Radici e ali. Sommario. Marzo 2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Radici e ali. Sommario. Marzo 2012"

Transcript

1 n.1 anno 2012

2 1 Radici e ali Un antico detto degli indiani Algonkini recita: due cose soltanto dobbiamo dare ai nostri figli: radici e ali. Made in Steel la sentiamo un po come un figlio che abbiamo visto nascere, crescere e maturare. Siamo partiti nel 2005 a Brescia, città del tondino, a braccetto con i nostri amici e soci di Brixia Expo, con una manifestazione che nel giro di quattro edizioni è cresciuta tanto da non poter più essere contenuta dalla piattaforma fieristica che ci ha visto nascere. Made in Steel non ha mai voluto essere una fiera nel senso tradizionale del termine ma un laboratorio di idee, un volano di informazioni, un diffusore di conoscenze, una piattaforma di relazioni in ambito siderurgico. Permettetemi solo di ricordare cosa hanno detto i soci americani della Duferco quando hanno visitato Made in Steel: la più bella manifestazione del settore acciaio ma anche una manifestazione con un ANIMA! Made in Steel è un po la metafora della nostro sistema paese, dell Italia: la grande sfida, anche con il trasferimento da Brescia a Milano, è continuare ad essere noi stessi (le nostre radici), imparando ad andare alle velocità degli altri (le ali). Le nostre radici sono le nostre origini manifatturiere, il nostro know-how, la nostra capacità di esportare malgrado costi dell energia, delle materia prime, della logistica, della burocrazia ecc. maggiori. L economia per ripartire deve ridare alla manifattura ciò che la finanza le ha tolto. Per riprendere a crescere l Italia ha bisogno del manifatturiero, di settori come la siderurgia. Non è necessario scomodare economisti classici come Smith, Ricardo o Marx per comprendere come un paese abbia necessità di non perdere l industria: non si può vivere di solo Terziario se questo non poggia su una solida economia reale. Le nostre ali sono la capacità di guardare verso i mercati emergenti: il mercato della siderurgia è sempre più globale ed ormai il mondo è spaccato in due: una parte cresce ed una parte (la nostra) soffre di sovraccapacità. Il trasferimento a Milano non è quindi un semplice trasloco ma una scelta strategica: scegliamo di internazionalizzare un settore che per sua natura già lo è. Scegliamo di costruire un evento di valore, per attrarre il mondo dell acciaio in Italia. Scegliamo di affidare a Made in Steel il ruolo di finestra sull eccellenza del sistema Italia e un opportunità di riflessione sulla visione strategica ed industriale del nostro Paese. Perché, se è chiaro che i volumi saranno sempre più appannaggio di attori provenienti in gran parte da paesi emergenti (ormai emersi) e in grado di far leva su economie di scala, per noi sarà importante puntare sulla qualità delle nostre produzioni, sul nostro know-how, sulle nostre capacità imprenditoriali, sullo spirito innovativo, sulla ricerca di nuove frontiere e nicchie. In altre parole, e ancora una volta, su noi stessi. Sommario 1 - Radici e ali 2 - Made in Steel sbarca a Milano 4 - Quattro edizioni in crescendo 5 - Fiera: un occasione da sfruttare 6 - Dal centro della città, il motore per le tue idee 7 - Italia: un Paese d acciaio votato all import export 9 - Immagini di un sucesso Editore: Siderweb spa - via Don Milani, Flero (Bs) Tel Fax Registrazione tribunale n. 11/2004 Direttore responsabile: Stefano Ferrari In redazione: Stefano Ferrari, Davide Lorenzini, Fiorenza Bonetti Progetto grafico ed impaginazione: Siderweb

3 2 Made in Steel sbarca a Milano Un nuovo obiettivo: internazionalizzarsi Internazionalizzazione mirata e concreta. Ciò che nell edizione 2011 è stato un seme ore deve diventare un germoglio o anche qualcosa di più. Made in Steel punta decisa ad una nuova crescita e a raggiungere nuovi traguardi che parlino anche lingue diverse dall italiano. Proprio per questo la quinta edizione della rassegna in programma dal 3 al 5 aprile 2013 cambia location passando da Brescia a Milano ed in particolare al polo espositivo di fieramilanocity. «The world steel expo», questo lo slogan scelto per la nuova edizione che punta a crescere ancora dopo i successi di pubblico e espositori registrati nelle rassegne precedenti. A raccontare la nuova Made in Steel nel corso della conferenza stampa di presentazione ospitata dalla suggestiva fonderia Napoleonica Eugenia, c erano l ad di Made in Steel Emanuele Morandi, l ad di Fiera Milano Enrico Pazzali, il presidente della Camera di Commercio di Brescia Francesco Bettoni, il presidente di Federacciai Giuseppe Pasini e Luigi Cuzzolin, curatore del processo di internazionalizzazione della fiera dell acciaio. Morandi: «Ai figli si devono dare ali e radici» «Siamo partiti nel 2005 per sviluppare un evento che non fosse solo una fiera in senso puro e semplice ma fosse anche qualcosa di innovativo che potesse aver al centro anche la cultura ha detto Emanuele Morandi -. Solo una cultura forte permette innovazione e internazionalizzazione, senza cultura non si va da nessuna parte. Non nascondo che la scelta di lasciare Brescia è stata sofferta e articolata per capire quale potesse essere la migliore piattaforma fieristica in grado di accogliere tutto quanto fa parte di Made in Steel. La preferenza è stata accordata a Milano, una città in grado di attrarre acciaio ma anche di poter arrivare al mondo intero. In questo percorso abbiamo scelto fieramilanocity perché è una location non dispersiva, un luogo dove c è l incontro di business ma anche dove c è la possibilità di dare idee e spunti per uscire dalla crisi. Dico sempre che ai propri figli si debbano dare ali e radici, radici in un economia che è ormai chiaro non può prescindere dal manifatturiero come testimonia anche il recente studio commissionato dal premier inglese Cameron. Ma anche le ali perché si possano superare i propri limiti e proseguire verso nuovi traguardi». Pazzali: «A Milano per incontrare il mondo» «Oggi abbiamo l opportunità di accogliere questa manifestazione e aiutarla a diventare uno strumento di politica industriale ha rimarcato Enrico Pazzali -. Sarà una sfida per noi, ma anche un opportunità: alla luce della necessità di portare le nostre aziende ad essere presenti là dove la crescita c è abbiamo sviluppato ad oggi circa 48 fiere all estero. Made in Steel ha la legittima aspirazione di essere globale e internazionale. A

4 3 Milano viene per incontrare il mondo e da questo Fiera Milano è agevolata. L Expo 2015 a cui immediatamente va il pensiero non è il futuro del nostro Paese e un evento a cui affidare tutte le proprie aspettative. È però una grande opportunità per incontrare più persone di quante normalmente non partecipino agli eventi che annualmente proponiamo». Cuzzolin: «Portare l eccellenza italiana nel mondo» «Internazionalizzare vuol dire portare espositori esteri e attrarre visitatori ha rimarcato invece Luigi Cuzzolin -. Ma non solo questo; Made in Steel vuole diventare una vetrina non fatta solo di metri quadrati ma una realtà che aiuti a comprendere meglio il settore e a confrontarsi. Con quanto creato negli anni da Fiera Milano inoltre si potrà sviluppare un sistema a due direzioni in cui poter portare l eccellenza italiana e il suo saper fare in giro per il mondo creando delle vetrine non fatte solo di meri metri quadrati ma di incontro, confronto, riflessione e opportunità. Possiamo inoltre anche puntare su mercati che apparentemente non rappresentano i nostri approdi di riferimento ma che apprezzano la qualità italiana. I successi del 2007/2008 ci avevano fatto dimenticare cosa volesse dire andare a proporsi e vendere all estero, la crisi ci ha insegnato come ridurre gli sprechi al minimo, ora abbiamo un know how e un saper fare bene che dobbiamo tornare a far conoscere al mondo». Pasini: «Milano è un punto di partenza» «Mi piace vedere che anche in questa cornice c è una campana, perché è ora che suoni e che anche la siderurgia italiana si dia una mossa rimarca Pasini -. La siderurgia italiana lo sappiamo è un comparto determinate per l economia nazionale e a febbraio ha fatto registrare un tasso di crescita della produzione del 7,3% sul 2011, anche se alla luce delle previsioni sulla riduzione dei consumi credo che noi presto andremo incontro ad un rallentamento. Per il futuro ci si dovrà aprire all internazionalizzazione, vedendo l arrivo di Made in Steel a Milano come un punto di partenza per collegarsi con altre fiere estere legate ai Paesi in via di sviluppo. Mi è spiaciuto leggere sui giornali che qualcuno avrebbe preferito che Made in Steel rimanesse a Brescia è giusto che anche la siderurgia nazionale si apra a nuove esperienze e nuovi mercati anche attraverso le opportunità di collegamento con altre fiere». Bettoni: «Serve una maggior sinergia anche tra i poli fieristici» «Abbiamo creduto fortemente in questo evento come Camera di Commercio di Brescia ha spiegato cc -. È come quando accudisci un bambino, lo vedi crescere e poi ti rendi conto di doverlo lasciar andare perché possa crescere ancora, mentre la tua voglia di tenerlo vicino potrebbe essere una limitazione. Questa è stata per noi la decisione di lasciar andare Made in Steel, anche perché per questo fiore all occhiello della Fiera di Brescia gli spazi per soddisfare le richieste non erano più sufficienti. La scelta di Milano è una scelta intelligente e che condividiamo anche in vista dell Expo Speriamo che questo ponte lanciato con Made in Steel possa portare anche ad una maggior sinergia tra i poli fieristici lombardi».

5 4 Quattro edizioni in crescendo Era il 15 settembre 2005 quando Made in Steel, la conference & exhibition dell acciaio, aprì i battenti. Da quella data sono passati quasi sette anni, un periodo che ha segnato una vera e propria rivoluzione nel settore siderurgico. Una rivoluzione che è stata attraversata da Made in Steel con un crescente successo, certificato dai numeri degli espositori e dei visitatori. Ma facciamo un passo indietro. L idea di realizzare la manifestazione nacque nel 2004, su un intuizione di Siderweb, che puntava a traslare la comunità virtuale dell acciaio che si era creata negli anni precedenti sul portale in un appuntamento fisico, durante il quale vedersi, discutere e confrontarsi. E non solo di business. È infatti convinzione di Made in Steel che la conoscenza sia oggi il vero valore differenziale, capace di alimentare la competitività delle imprese. Ma la conoscenza, per gemmare, deve poter circolare libera, contaminandosi con intuizioni, idee ed esperienze provenienti anche da altri settori, non necessariamente economici. Per questo motivo Made in Steel, a fianco di una importante e prestigiosa vetrina espositiva, ha proposto e proporrà un ricco menu di convegni, eventi, seminari e forum, per favorire i flussi e la trasversalità delle conoscenze. Nel corso delle prime quattro edizioni hanno preso parte agli eventi organizzati da Made in Steel alcuni dei personaggi che hanno fatto la siderurgia italiana e i protagonisti odierni del comparto: solo per citarne alcuni Luigi Lucchini, Emilio Riva, Steno Marcegaglia, Giuseppe Pasini, Gianpiero Benedetti, Roberto Marzorati, Antonio Gozzi e Antonio Marcegaglia. Inoltre, sono intervenuti relatori di respiro internazionale come Ralph Oppenheimer (presidente di Stemcor), K. Rex Query (presidente di Nucor Europe) e di Shen Junhua (manging director di WISCO Europe), economisti del calibro di Marco Vitale e Giacomo Vaciago, e l economista, attivista e saggista Jeremy Rifkin. I numeri Nelle prime quattro edizioni, Made in Steel ha accolto complessivamente oltre 600 espositori e più di visitatori, facendo registrare un progresso continuo dei risultati nonostante la violentissima crisi che ha colpito il comparto siderurgico nella seconda parte del 2008 e nel 2009 e che sta facendo anche oggi sentire i suoi strascichi. Nel 2011 gli espositori sono stati 248, per un totale di 376 aziende rappresentate, con un incremento del 33% rispetto all edizione precedente. Ancor maggiore è stato l exploit fatto registrare dall area espositiva, che è salita da metri quadri occupati tre anni fa a metri quadri (+38%). Anche i visitatori sono saliti, passando dai del 2009 a , comprendendo operatori della produzione, del commercio e dell utilizzo di acciaio, della raccolta e del commercio del rottame, dei servizi per la siderurgia, dei settori bancario e della logistica. Tra i visitatori stranieri che hanno affollato l edizione del 2011, il 65% è arrivato dai Paesi dell Unione Europea. Tra questi la parte del leone è stata appannaggio dei tedeschi, con l 11,4% del totale, seguiti dagli austriaci (7,4%) e dai francesi (6,4%). Uscendo dall Ue, il 28% di chi ha partecipato a Made in Steel proviene dai Paesi europei non facenti parte dell Ue, tra i quali spiccano la forte presenza svizzera (17,5%) e turca (4,7%). I visitatori degli altri continenti si dividono abbastanza equamente tra chi proviene dall Africa (3%), dall Asia (2%) e dalle Americhe (2%).

6 5 Fiera: un occasione da sfruttare In un era in cui anche il pc sembra uno strumento preistorico, nella quale internet è 2.0, il marketing è 3.0 (come testimonia l omonimo libro del guru della materia Philip Kotler), le informazioni viaggiano alla velocità della luce e tutto è disponibile per tutti, ha ancora senso partecipare ad una fiera? Apparentemente le possibilità garantite dai nuovi media, dai social network e dai dispositivi mobili potrebbero far sorgere qualche dubbio in merito a questa questione. Cosa può infatti dare una manifestazione che è stata ideata nel Medioevo come occasione da parte dei mercanti di usufruire di sconti sulle gabelle concessi dal re o dai nobili locali ad un azienda internazionalizzata, o ad una società di servizi avanzati, o ad un impresa che produce o commercia prodotti per il business to business? Le risposte a questa domanda sono molteplici. La prima è il contatto: l uomo, si sa, è un animale sociale. Per costruire relazioni salde e continuative, anche in campo commerciale, ha bisogno di toccare con mano, di sperimentare con i sensi, di conoscere con la propria esperienza diretta. In questo senso l occasione della fiera è impareggiabile, in quanto consente di andare al di là della semplice, e spesso sbrigativa, telefonata per fare o perfezionare un ordine, magari mentre nell altra stanza sta arrivando un cliente o c è in programma di lì a poco un incontro con il direttore della banca. Prendersi del tempo per parlarsi a quattr occhi, per accogliere un cliente, per mostrargli che la propria azienda ha una serie di valori ben più ampia dei prodotti che produce, far pesare il fattore umano può essere spesso decisivo, soprattutto quando l economia fa fatica e il rapporto con il cliente va curato con estrema attenzione. La seconda risposta è per il pubblico. Esporre in fiera non vuol dire soltanto accogliere e coccolare i clienti noti, ma consente di farsi conoscere da una serie di clienti potenziali ed interessati che nessun database di aziende potrà mai comprendere. Chi partecipa ad una fiera business to business è informato, competente e sa ciò di cui ha bisogno ed essere presenti con uno stand lancia a questi utenti un messaggio ben preciso, molto più diretto ed efficiente rispetto alle campagne pubblicitarie o ad altre forme di comunicazione rivolte alla massa. Il terzo motivo per partecipare ad una fiera è il confronto. Anche se può essere difficile, anche se può essere rischioso, confrontarsi con i propri competitor è una sfida che porta grandi vantaggi. Se affrontato con mente libera, il confronto porta con sé una enorme possibilità di crescita, di perfezionamento ed una spinta a dare il meglio di sé che in altri ambiti rimane spesso latente. Non solo, dalla frequentazione di stand di altre società, complementari o che offrono servizi o prodotti diversi, possono nascere collaborazioni, integrazioni o semplicemente nuove idee di business che sino a quel momento non erano state considerate. Il quarto motivo è che la fiera è un mezzo di comunicazione immediato ed interattivo. Mentre nelle comunicazioni istituzionali, nelle pubblicità e nelle azioni di marketing spesso non c è possibilità di interazione diretta con il proprio pubblico, in fiera si può modulare il messaggio a seconda dell interlocutore, si possono mettere in campo una serie di armi che il rapporto a distanza non consente e soprattutto, si può misurare sia la reazione del visitatore dello stand in tempo reale, sia post-evento il risultato economico della partecipazione. La fiera, quindi, rappresenta un occasione unica da sfruttare attentamente. Per farlo però è necessario considerarla un investimento importante, quindi pianificarla attentamente, definire gli obiettivi, coordinare al comunicazione, formare il personale allo stand, creare spazi attraenti per i visitatori e curare le azioni post-evento. Se programmata a dovere, la fiera può portare a dei ritorni inaspettati. E non solo in tonnellate o in fatturato.

7 6 Dal centro della citta, il motore per le tue idee Le centralità è il suo punto di forza. Il prestigio è il suo il marchio di fabbrica. Scegliere fieramilanocity significa optare per una soluzione che irradi dal centro le intenzioni comunicative, fissando nel cuore della vivacità di Milano il punto fermo in cui trovarsi per, poi, ripartire insieme. Sono necessari proprio questi requisiti specifici per decidere di fare di fieramilanocity il teatro delle proprie trame tanto commerciali, quanto culturali e di scambio di preziose e fruttuose informazioni. Lo spazio espositivo proposto da fieramilanocity è un ambiente che rispecchia gli auspici di coloro che necessitano di spazi appropriati per la propria esposizione, senza eccessi che, in un mondo fatto di comunicazione, potrebbero suonare come un silenzio, un assenza di scambio di esperienze, conoscenze, desideri e progetti. Inoltre, la posizione strategica del polo fieristico è indicata per fiere che facciano del sapore metropolitano e dell immersione nel tessuto sociale della città stessa la leva per la promozione di specifiche categorie merceologiche e per questo portatrici di un complesso quanto intrigante codice genetico. Una specificità nell offerta che abbisogna, allo stesso tempo e in medesima dimensione, di un luogo che la accolga e ne rispecchi i tratti distintivi. Nonostante, però, fieramilanocity sorga nel cuore pulsante del capoluogo lombardo, raggiungerla facilmente è il suo valore aggiunto. In metrò, trovarla, è estremamente semplice: è sufficiente raggiungere la fermata Lotto presente sulla linea rossa. La natura di molte esposizioni esige un istintivo e agevole collegamento anche da fuori i confini meneghini, pari, almeno, alla facilità di raggiungimento anche dall estero. Fieramilanocity, però, dimostra di avere completamente le carte in regola anche per le esigenze più capillari. Il polo fieristico meneghino può fare sicuro affidamento sulla rete articolata e sviluppata di cui gode Milano, contraddistinto da collegamenti ferroviari, tramite le numerose stazioni cittadine, un capillare trasporto su strada, sia in termini di servizio pubblico urbano, quanto la raggiungibilità dalle arterie autostradali. È dedicato proprio a coloro che scelgono questi ultimi tipi di trasporto l ampio parcheggio a disposizione dei visitatori che conta 800 posti auto creati sui tetti dei padiglioni 2 e 4. Ulteriori posteggi si trovano nel parcheggio lungo Viale Scarampo, di fronte al padiglione 3. Il bouquet di stazioni aeroportuali posto in territorio milanese e nelle città limitrofe garantisce a espositori e visitatori la facilità e la comodità fondamentali per l ottima riuscita della manifestazione. Fiera Milano City, inoltre, è fatta su misura di coloro che, al suo interno, lavorano per l allestimento di creature pulsanti sempre più all avanguardia. Il quartiere espositivo si articola infatti su quattro padiglioni suddivisi e disposti lungo due edifici dalla ragguardevole capienza, entrambi disposti su due piani, per una capienza spaziale di 43mila metri quadrati. Raggiungerli, però, per renderli la vostra opera, sarà estremamente agevole. Questo perché i piani superiori sono raggiungibili senza difficoltà e, al contrario, direttamente dai mezzi commerciali, rendendo agevole l opera di allestimento e smantellamento dell esposizione. La velocità e l assenza di ostacoli tanto strutturali, quanto concettuali, è messa in risalto dalla presenza di sei accessi. Se il lavoro all interno del quartiere fieristico è fondamentale, non si può dire nulla di diverso rispetto al confort e all accoglienza rivolte a visitatori e espositori. Fieramilanocity ha dimostrato di conoscerne appieno l importanza, offrendo varietà e qualità nel servizio di ristorazione, articolato su ben dieci snack bar e tre ristoranti self service. Quando il tuo pranzo, però, necessita di qualche minuto in più, al secondo piano del secondo padiglione, e, per la precisione, nel timpano elemento strutturale fondante dell architettura della Fiera è possibile usufruire di un ristorante a tutti gli effetti, con servizio ai tavoli.

8 7 Italia: un Paese d acciaio votato all import-export Un Paese d acciaio, che lo compra, lo trasforma, lo crea e lo rivende all estero. Questa è l Italia siderurgica, una nazione che sta cercando con fantasia, determinazione e coraggio di superare le problematiche lasciate in eredità dalla crisi e di rilanciarsi verso un futuro diverso, ma sempre da protagonista. Produzione L Italia, nel 2011, si è confermato il secondo maggior produttore di acciaio dell Unione Europea e l undicesimo globale. L output dell anno appena passato è stato di 28,734 milioni di tonnellate, con un incremento dell 11% rispetto al risultato del La performance italiana si pone nettamente al di sopra della media continentale, che l anno scorso è stata nell ordine del +3%. Entrando maggiormente nel dettaglio, l output di piani è salito del 14,2% rispetto ai dodici mesi precedenti, arrivando a 14,412 milioni di tonnellate, mentre quello di lunghi è cresciuto del 6% a 12,888 milioni di tonnellate Consumo Il nostro Paese nel 2011 ha avuto un consumo apparente di poco superiore ai 29 milioni di tonnellate di prodotti in acciaio, con una crescita dell 1,3% rispetto al Nel 2010 (ultimi dati disponibili in dettaglio) la domanda apparente di semilavorati è stata di 3,36 milioni di tonnellate, quella di lunghi di 10,91 milioni di tonnellate e quella di piani di 14,45 milioni di tonnellate. L Italia è tra i primi 10 Paesi globali per consumi pro capite di acciaio, con un valore vicino ai 500 kg per abitante. Import-Export Con un consumo interno che soffre a causa della crisi, soprattutto dell edilizia, l Italia dell acciaio negli ultimi tre anni ha mostrato una grande vitalità dell export. A fronte di un calo del consumo apparente di acciaio (produzione+import-export) tra il 2008 ed il 2011 del 17%, la produzione siderurgica nazionale è scesa soltanto del 6,1%. La differenza tra questi due dati è dovuta ad un adattamento virtuoso

9 8 dell industria italiana, che ha saputo confrontarsi con i competitor internazionali e conquistare quote di mercato al di fuori del nostro Paese. Nel quadriennio le importazioni di acciaio a causa della debole dinamica della domanda interna e dell andamento cedente del cambio euro/ dollaro si sono ridotte del 22%, scendendo da 22,369 milioni di tonnellate a 17,374 milioni di tonnellate, mentre per le esportazioni si registrano dati nettamente diversi. La vendita di acciaio Made in Italy al di fuori dei confini nazionali, dopo il crollo del 2009, nel 2010 e 2011 ha fatto registrare incrementi a due cifre, con un +20% e +12% annuo. L anno scorso, l export è stato nel complesso di 16,966 milioni di tonnellate, soltanto il 6% in meno del Il saldo negativo tra import e export di prodotti siderurgici si è quindi ridotto da 4,5 milioni di tonnellate a circa mezzo milione di tonnellate, a testimonianza della grande capacità competitiva delle imprese siderurgiche italiane sui mercati esteri e del loro crescente processo di internazionalizzazione. La prosecuzione di questo trend appare fondamentale per la siderurgia italiana, dal momento che le previsioni sulla domanda non sono positive e non è previsto un ritorno sui livelli pre-crisi nel breve periodo.

10 9 Immagini di un successo 2005

11

12

13

14 it 3rd 4th 5th April 2013 Milan, Italy - fieramilanocity d n S e i e e t p r c i U p MILAN - ITALY 3rd 4th 5th APRIL 2013 fieramilanocity MADE MADEIN INSTEEL STEEL THEWORLD WORLDSTEEL STEELEXPO EXPO THE C O N F E R E N C E & E X H I B I T I O N MILAN - ITALY 3rd 4th 5th APRIL 2013 CONTATTI fieramilanocity CONTATTI Made in Made insteel Steel Segreteria Organizzativa Segreteria Organizzativa Via Don Milani, Flero Brescia Italy Via Don Milani, Flero Brescia Italy T F THE WORLD STEEL T +39 EXPO F Ufficio Stampa MADE IN STEEL 2013 THE WORLD STEEL EXPO 13 D r e n u s e a s a n c m c p i s la

Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014. Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015

Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014. Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015 Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014 Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015 Discorso del Vice Ministro allo Sviluppo Economico, Carlo CALENDA Signor Presidente della Repubblica, Autorità

Dettagli

Nel mondo ci sono molte classifiche che

Nel mondo ci sono molte classifiche che L opinione pubblica viene spesso bombardata da una grande quantità di statistiche sui sistemi Paese che dicono tutto e il contrario di tutto. Come orientarsi in questo mare magnum? E come si colloca il

Dettagli

Promuovere il Brand Italia in Germania: si parte da Francoforte giugno 26, 2014

Promuovere il Brand Italia in Germania: si parte da Francoforte giugno 26, 2014 Promuovere il Brand Italia in Germania: si parte da Francoforte giugno 26, 2014 La Settimana Italiana è ormai un appuntamento fisso nell estate di Francoforte sul Meno, la capitale economica della Germania.

Dettagli

COMUNICATO STAMPA DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE PER LA CRESCITA

COMUNICATO STAMPA DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE PER LA CRESCITA COMUNICATO STAMPA Siglato il quinto accordo tra il Gruppo bancario e Piccola Industria Confindustria DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE

Dettagli

SmartPay. Making the complex simple

SmartPay. Making the complex simple SmartPay Making the complex simple 2 Le sfide sono all ordine del giorno per un impresa che vuole raggiungere il successo. Per ampliare i propri affari bisogna affrontare scelte impegnative, per questo

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA Intervento dell Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne Pomigliano d Arco (NA) - 14 dicembre 2011 h 9:00 Signore e signori, buongiorno a tutti. E un piacere

Dettagli

Un altro anno di crescita per Media Vending

Un altro anno di crescita per Media Vending edia Vending Un altro anno di crescita per edia Vending e i t e n d i v R l I e r c a t o d d e l V e n d i n g edia Vending è una dinamica rivendita che da alcuni anni opera con successo nella Provincia

Dettagli

PROMUOVERSI MEDIANTE INTERNET di Riccardo Polesel. 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15

PROMUOVERSI MEDIANTE INTERNET di Riccardo Polesel. 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15 Indice Introduzione pag. 9 Ringraziamenti» 13 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15 1. I contenuti curati, interessanti e utili aiutano il business» 15 2. Le aziende

Dettagli

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication G&P communication srl - Milano Dal web 1.0 al web 2.0 la grande rivoluzione web 1.0 Statico

Dettagli

RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO

RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO OTTOBRE 2010 a cura della Direzione Affari Economici e Centro Studi e dell Ufficio Lavori all Estero e Relazioni Internazionali

Dettagli

Cari presidenti, Ministro Rachid, signore e signori,

Cari presidenti, Ministro Rachid, signore e signori, COSMIT FEDERLEGNOARREDO ISALONI (Milano, 22 Aprile 2009) INTERVENTO DEL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO ON. CLAUDIO SCAJOLA Cari presidenti, Ministro Rachid, signore e signori, sono molto lieto di partecipare

Dettagli

SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100%

SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100% SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100% Risparmiare in acquisto è sicuramente una regola fondamentale da rispettare in tutti i casi e ci consente di ottenere un ritorno del 22,1% all

Dettagli

il tuo servizio di web marketing costa troppo

il tuo servizio di web marketing costa troppo il tuo servizio di web marketing costa troppo LE 20 TECNICHE PIù POTENTI per demolire QUESTA obiezione > Nota del Curatore della collana Prima di tutto voglio ringraziarti. So che ha inserito la tua mail

Dettagli

BREND. COS È E PERCHÉ È UTILE ALLA TUA AZIENDA?

BREND. COS È E PERCHÉ È UTILE ALLA TUA AZIENDA? BREND. COS È E PERCHÉ È UTILE ALLA TUA AZIENDA? BREND. COS È E PERCHÉ È UTILE ALLA TUA AZIENDA? BREND è un nuovo polo multiespositivo, che nasce in stretta correlazione con Padiglione Italia Expo2015,

Dettagli

NEWSLETTER Periodico di informazione del Fondo Espero N 05/2014

NEWSLETTER Periodico di informazione del Fondo Espero N 05/2014 NEWSLETTER Periodico di informazione del Fondo Espero N 05/2014 Caro associato, con grande piacere ti informiamo che Fondo Espero ha raggiunto i 100.000 aderenti! Espero è da sempre un associazione in

Dettagli

Siderurgica Investimenti L andamento del bilancio 2013 ed il mercato visto da Amato Stabiumi 16-07-2014 Il bilancio 2013 di Siderurgica Investimenti, il mercato, l'algeria, gli acciai speciali e la situazione

Dettagli

BREND. cos è E perché è utile

BREND. cos è E perché è utile BREND. cos è E perché è utile alla tua azienda? BREND. cos è E perché è utile alla tua azienda? BREND è un nuovo polo multiespositivo, che nasce in stretta correlazione con Padiglione Italia Expo2015,

Dettagli

SIAB TECHNO - BAKE EXHIBITION A IBA: L ECCELLENZA ITALIANA INCONTRA IL MONDO

SIAB TECHNO - BAKE EXHIBITION A IBA: L ECCELLENZA ITALIANA INCONTRA IL MONDO SIAB TECHNO - BAKE EXHIBITION A IBA: L ECCELLENZA ITALIANA INCONTRA IL MONDO La rassegna veronese dedicata alle tecnologie, materie prime, semilavorati per la produzione di pane, pasticceria, pizza e pasta

Dettagli

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe GIANLUIGI BALLARANI I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe Individuarli e correggerli VOLUME 3 1 GIANLUIGI BALLARANI Autore di Esami No Problem Esami No Problem Tecniche per

Dettagli

Web Communication Strategies

Web Communication Strategies Web Communication Strategies The internet is becoming the town square for the global village of tomorrow. Bill Gates 1 ottobre 2013 Camera di Commercio di Torino Barbara Monacelli barbara.monacelli@polito.it

Dettagli

Comunicazione e Marketing per ottimizzare la propria presenza in fiera. Milano, 3 ottobre 2008

Comunicazione e Marketing per ottimizzare la propria presenza in fiera. Milano, 3 ottobre 2008 Comunicazione e Marketing per ottimizzare la propria presenza in fiera. Milano, 3 ottobre 2008 LE FIERE: SÌ O NO? Le fiere sono ancora protagoniste per migliorare le performance aziendali? E importante

Dettagli

Grafico del livello di attività per 90 giorni

Grafico del livello di attività per 90 giorni Grafico del livello di attività per giorni "Gli agenti immobiliari di Successo fanno quello che gli agenti immobiliari normali non amano fare." Salvatore Coddetta. Il lavoro di agente immobiliare è quello

Dettagli

Anthony Robbins. Business Mastery

Anthony Robbins. Business Mastery Hi-Performance presenta: Il nuovo appuntamento con 2015 Anthony Robbins Business Mastery L esclusivo programma di Tony Robbins per rendere il tuo Business efficace, efficiente e redditizio. Sempre e comunque.

Dettagli

SEI IN CERCA DELL ATTIVITA GIUSTA PER TE?

SEI IN CERCA DELL ATTIVITA GIUSTA PER TE? SEI IN CERCA DELL ATTIVITA GIUSTA PER TE? Ti piacerebbe gestire la tua giornata lavorativa in LIBERTÀ e AUTONOMIA anche Part-Time o come Secondo Lavoro? Se vuoi dare una svolta definitiva alla tua vita

Dettagli

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!!

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!! MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI Ciao e Benvenuta in questo straordinario percorso che ti permetterà di compiere un primo passo per IMPARARE a vedere finalmente il denaro in modo DIFFERENTE Innanzitutto

Dettagli

Economia debole, profitti deboli. -Il 2012 si prospetta ancora più duro-

Economia debole, profitti deboli. -Il 2012 si prospetta ancora più duro- NOTIZIE n 42 Economia debole, profitti deboli -Il 2012 si prospetta ancora più duro- 20 settembre 2011 (Singapore) - La IATA (l Associazione internazionale del trasporto aereo) ha annunciato un aggiornamento

Dettagli

Original equipment for the transport industry:

Original equipment for the transport industry: 11-13 GIUGNO 2014 VERONA Expo delle Soluzioni Innovative, Componenti, Materiali Tecnologici di Primo Equipaggiamento per l Industria dei Trasporti. Original equipment for the transport industry: technology,

Dettagli

Ogni viaggio nasce da un sogno, vive nella realtà, si perpetua nel ricordo ed è inscindibile dal suo racconto!

Ogni viaggio nasce da un sogno, vive nella realtà, si perpetua nel ricordo ed è inscindibile dal suo racconto! Ogni viaggio nasce da un sogno, vive nella realtà, si perpetua nel ricordo ed è inscindibile dal suo racconto! Solidità e passione Il gruppo Frigerio Viaggi Facciamo muovere il mondo Frigerio Ugo e C.

Dettagli

Roberto Farnè Università di Bologna

Roberto Farnè Università di Bologna Roberto Farnè Università di Bologna Ora l apertura della parte scientifica a questi lavori, per capire innanzitutto il senso di questo appuntamento. Non abbiamo bisogno, nessuno di noi credo abbia bisogno

Dettagli

21 o. apneavillage. Eudi. show. Fiera Milano Rho. Spazio dedicato all apnea, alla pesca in apnea e a tutte le discipline collegate. Settore espositivo

21 o. apneavillage. Eudi. show. Fiera Milano Rho. Spazio dedicato all apnea, alla pesca in apnea e a tutte le discipline collegate. Settore espositivo Spazio dedicato all apnea, alla pesca in apnea e a tutte le discipline collegate Settore espositivo promosso da: Shop area Piscina prove Proiezioni Conferenze Incontri Stage Presentazioni in contemporanea

Dettagli

IL BUDGET 05 DISTINTE BASE & CICLI DI LAVORAZIONE

IL BUDGET 05 DISTINTE BASE & CICLI DI LAVORAZIONE 23 marzo 2015 IL BUDGET 05 DISTINTE BASE & CICLI DI LAVORAZIONE Eccoci ad un altra puntata del percorso di costruzione di un budget annuale: i visitatori del nostro sito www.controllogestionestrategico.it

Dettagli

Camera dei Deputati X Commissione (Attività Produttive, Commercio e Turismo) Audizione del Presidente di RetImpresa Aldo Bonomi

Camera dei Deputati X Commissione (Attività Produttive, Commercio e Turismo) Audizione del Presidente di RetImpresa Aldo Bonomi Camera dei Deputati X Commissione (Attività Produttive, Commercio e Turismo) Audizione del Presidente di RetImpresa Aldo Bonomi Risoluzione in commissione n. 7/00574 in tema di reti di impresa Roma, 7

Dettagli

L industria dentale italiana e il mercato di riferimento Maggio 2015

L industria dentale italiana e il mercato di riferimento Maggio 2015 Maggio 2015 L industria dentale italiana e il mercato di riferimento Maggio 2015 Presentazione Rapporto UNIDI definitivo sul mercato 2013 e stima 2014 Il progetto KEY-STONE Presentazione rapporto sul periodo

Dettagli

LA DEMOLIZIONE ITALIANA A CONVEGNO

LA DEMOLIZIONE ITALIANA A CONVEGNO Associazione Nazionale Demolitori Italiani LA DEMOLIZIONE ITALIANA A CONVEGNO Parma, 26 novembre 2005 Trascrizione dell intervento dal titolo: IL MERCATO DELLE DEMOLIZIONI ANNI 2000: DAL RECUPERO ALLA

Dettagli

10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi. Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti

10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi. Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti 10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti Nel 2013 hanno chiuso in Italia oltre 50.000 aziende, con un aumento di oltre

Dettagli

Sintesi per la stampa. Rapporto Analisi dei Settori Industriali* Maggio 2013

Sintesi per la stampa. Rapporto Analisi dei Settori Industriali* Maggio 2013 Sintesi per la stampa Rapporto Analisi dei Settori Industriali* Maggio 2013 Industria: caduta del fatturato nel biennio 2012-13 (-8,3% pari a 56,5 miliardi di euro a prezzi costanti), causata dal previsto

Dettagli

RELAZIONE DEL PRESIDENTE FONDIMPRESA, GIORGIO FOSSA. Sono diversi anni che la nostra economia attraversa una fase di grande e diffusa difficoltà.

RELAZIONE DEL PRESIDENTE FONDIMPRESA, GIORGIO FOSSA. Sono diversi anni che la nostra economia attraversa una fase di grande e diffusa difficoltà. CONVEGNO IL FUTURO DEL LAVORO SI CHIAMA FORMAZIONE Roma, 19 aprile, Auditorium Parco della Musica RELAZIONE DEL PRESIDENTE FONDIMPRESA, GIORGIO FOSSA Sono diversi anni che la nostra economia attraversa

Dettagli

LE RAGIONI STRATEGICHE DI UNA SCELTA

LE RAGIONI STRATEGICHE DI UNA SCELTA vision guide line 6 LE RAGIONI STRATEGICHE DI UNA SCELTA QUANDO SI PARLA DI UN MERCATO COMPLESSO COME QUELLO DELL EDILIZIA E SI DEVE SCEGLIERE UN PARTNER CON CUI CONDIVIDERE L ATTIVITÀ SUL MERCATO, È MOLTO

Dettagli

www.sviluppoeconomico.gov.it PrideandPrejudice #laforzadellexport quello che non si dice del made in italy

www.sviluppoeconomico.gov.it PrideandPrejudice #laforzadellexport quello che non si dice del made in italy PrideandPrejudice #laforzadellexport quello che non si dice del made in italy INTRODUZIONE Un economia sempre più internazionalizzata: l export è il principale volano per la crescita dell economia italiana,

Dettagli

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini grafica di Gianluigi Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini Anno scolastico 2010_ 2011 Perché questa scelta? Il libro è un contesto abitato dai bambini sin dalla più tenera età; è

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO Sommario

ISTRUZIONI PER L USO Sommario ISTRUZIONI PER L USO Sommario PRESENTAZIONE... 2 DESCRIZIONE... 3 PROFILO UTENTE... 5 PAGINA AZIENDA... 6 PAGINA ASSOCIAZIONE... 9 DISCUSSIONI...12 GESTIONE AZIENDALE...13 DOMANDE...14 MERCATO DEL LAVORO...15

Dettagli

Brand Il primo corso per gli imprenditori che vogliono imparare l arma segreta del Brand Positioning Introduzione

Brand Il primo corso per gli imprenditori che vogliono imparare l arma segreta del Brand Positioning Introduzione Il primo corso per gli imprenditori che vogliono imparare l arma segreta del Brand Positioning Un corso di Marco De Veglia Brand Positioning: la chiave segreta del marketing Mi occupo di Brand Positioning

Dettagli

PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... MODULO 6. Eccoci arrivate alla fine di questo percorso con il sesto ed ultimo modulo.

PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... MODULO 6. Eccoci arrivate alla fine di questo percorso con il sesto ed ultimo modulo. PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... pazza! MODULO 6 Eccoci arrivate alla fine di questo percorso con il sesto ed ultimo modulo. Dopo aver ragionato su quanto una spiccata consapevolezza

Dettagli

Le condizioni economiche internazionali si prospettano favorevoli per la EMO Hannover 2011

Le condizioni economiche internazionali si prospettano favorevoli per la EMO Hannover 2011 Die Welt der Metallbearbeitung The world of metalworking COMUNICATO STAMPA Da Sylke Becker Telefono +49 69 756081-33 Fax +49 69 756081-11 E-mail s.becker@vdw.de Le condizioni economiche internazionali

Dettagli

LIBERI DI INNOVARE, LIBERI DI SCEGLIERE. Manifesto per l energia del futuro

LIBERI DI INNOVARE, LIBERI DI SCEGLIERE. Manifesto per l energia del futuro LIBERI DI INNOVARE, LIBERI DI SCEGLIERE Manifesto per l energia del futuro È in discussione in Parlamento il disegno di legge sulla concorrenza, che contiene misure che permetteranno il completamento del

Dettagli

mistakeproject.com A mistake makes you great.

mistakeproject.com A mistake makes you great. mistakeproject.com A mistake makes you great. PARTNER ISTITUZIONALI PARTNER TECNICI THE PROJECT Opzione A (per chi non ha tempo e/o voglia di leggere) Mistake è: UN E-COMMERCE con un anima PERSONE con

Dettagli

L attenzione verso i collaboratori e la loro formazione, perché l azienda non cresce se i collaboratori restano indietro.

L attenzione verso i collaboratori e la loro formazione, perché l azienda non cresce se i collaboratori restano indietro. 1 Chi siamo Mericom è una delle più consolidate realtà nell ambito delle vendite, del marketing e della comunicazione. Siamo sul mercato con successo da 15 anni e abbiamo realizzato grandi progetti anche

Dettagli

Cosa Vedrai, Udrai, Sentirai, Percepirai quando li avrai Raggiunti?

Cosa Vedrai, Udrai, Sentirai, Percepirai quando li avrai Raggiunti? - Fermati un Momento a Riflettere sulla Direzione in cui stai Procedendo e Chiediti se proprio in quella Vuoi Andare. Se la tua Risposta è Negativa, Ti Propongo di Cambiare. - Se Fossi Sicuro di non poter

Dettagli

Costruzioni: mercato interno sempre più debole. Niente ripresa nel 2014

Costruzioni: mercato interno sempre più debole. Niente ripresa nel 2014 Costruzioni: mercato interno sempre più debole. Niente ripresa nel 2014 Roma 28 novembre 2013 - Nel 2012 il volume economico generato dal sistema italiano delle costruzioni, compresi i servizi, è stato

Dettagli

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B,

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B, Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Hai lavorato tanto e adesso ti si prospettano diversi mesi in cui potrai rilassarti in vista della prossima estate. Sarebbe bello se fosse così semplice,

Dettagli

Guardando alla data odierna, Milano, ha già superato il bonus di pm 10 dei 35 giorni.

Guardando alla data odierna, Milano, ha già superato il bonus di pm 10 dei 35 giorni. 1 Prima di qualsiasi altra valutazione, vorrei soffermarmi su tre considerazioni, per me fondamentali per meglio definire il contesto in cui si sviluppa la nostra azione o le nostre pratiche sindacali,

Dettagli

WEB MARKETING MIX BROCHURE TECNICA

WEB MARKETING MIX BROCHURE TECNICA WEB MARKETING MIX BROCHURE TECNICA ZIMMERMANNUNDKOLL.IT PAG. 1 DI 8 INDICE INTRODUZIONE AL WEB MARKETING MIX PAG. 03 LE FASI CHIAVE PAG. 04 RISCHIO DI INVESTIMENTO PAG. 05 DETTAGLIO SERVIZI PAG. 07 BUDGET

Dettagli

ExpoTraining 2013-17 ottobre 2013 - Milano. Perché le aziende fanno fatica a trovare i talenti professionali di cui hanno bisogno?

ExpoTraining 2013-17 ottobre 2013 - Milano. Perché le aziende fanno fatica a trovare i talenti professionali di cui hanno bisogno? Lo sviluppo dei Talenti per la crescita. Un confronto tra aziende e istituzioni ExpoTraining 2013-17 ottobre 2013 - Milano L Italia cerca talenti. Sembra incredibile, ma in uno scenario di crisi del mercato

Dettagli

PEOPLE, PLANET, PROFIT LA SFIDA GLOBALE DELLA CHIMICA VERDE PLANET GREEN CHEM FOR EXPO 2015 Workshop sulla chimica innovativa, verde e sostenibile

PEOPLE, PLANET, PROFIT LA SFIDA GLOBALE DELLA CHIMICA VERDE PLANET GREEN CHEM FOR EXPO 2015 Workshop sulla chimica innovativa, verde e sostenibile PEOPLE, PLANET, PROFIT LA SFIDA GLOBALE DELLA CHIMICA VERDE PLANET GREEN CHEM FOR EXPO 2015 Workshop sulla chimica innovativa, verde e sostenibile Padiglione Italia, Spazio ME and WE Women for Expo 23

Dettagli

1962-2012. Focus on Turchia. Giuseppe De Angelis: Posizione: Export Area Manager Divisione: IMER International Spa Inizio rapporto: Maggio 2006

1962-2012. Focus on Turchia. Giuseppe De Angelis: Posizione: Export Area Manager Divisione: IMER International Spa Inizio rapporto: Maggio 2006 1962-2012 Focus on Turchia Giuseppe De Angelis: Posizione: Export Area Manager Divisione: IMER International Spa Inizio rapporto: Maggio 2006 Università per Stranieri di Siena - 9 Ottobre 2013 La Realtà

Dettagli

Come migliorare la tua relazione di coppia

Come migliorare la tua relazione di coppia Ettore Amato Come migliorare la tua relazione di coppia 3 strategie per essere felici insieme I Quaderni di Amore Maleducato Note di Copyright Prima di fare qualunque cosa con questo Quaderno di Amore

Dettagli

Ricerca scientifica e assistenza tecnica per affrontare con successo i processi di cambiamento

Ricerca scientifica e assistenza tecnica per affrontare con successo i processi di cambiamento Ricerca scientifica e assistenza tecnica per affrontare con successo i processi di cambiamento Edizione 2015 40 anni di analisi e ricerca sulle trasformazioni economiche e sociali in Italia e in Europa:

Dettagli

Le dinamiche degli investimenti in comunicazione in Italia nel 2010 COMUNICARE DOMANI

Le dinamiche degli investimenti in comunicazione in Italia nel 2010 COMUNICARE DOMANI Le dinamiche degli investimenti in comunicazione in Italia nel 2010 COMUNICARE DOMANI Milano, 30 Giugno 2010 Scaricato da www.largoconsumo.info Il mercato della comunicazione mondiale Le previsioni per

Dettagli

UniCredit Green. La giusta composizione di elementi chiave.

UniCredit Green. La giusta composizione di elementi chiave. UniCredit Green. La giusta composizione di elementi chiave. UniCredit Green è la nuova gestione di portafogli dedicata ai Clienti del Private Banking di UniCredit. Noi crediamo che Green sia una gestione

Dettagli

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione?

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? Nasce nel 1997 per volontà di cittadini stranieri e italiani, come associazione

Dettagli

EXPO Una vetrina sul mondo Gli strumenti di Intesa Sanpaolo per le imprese: Il portale «Created in Italia» e «Candida la tua impresa»

EXPO Una vetrina sul mondo Gli strumenti di Intesa Sanpaolo per le imprese: Il portale «Created in Italia» e «Candida la tua impresa» EXPO Una vetrina sul mondo Gli strumenti di Intesa Sanpaolo per le imprese: Il portale «Created in Italia» e «Candida la tua impresa» Forlì, 16 gennaio 2015 1 L Esposizione Universale Expo Milano 2015

Dettagli

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA Hannover Messe 2014 Walking Press Conference, 8 Aprile 2014 L industria Elettrotecnica ed Elettronica in Italia ANIE rappresenta da sessant anni l industria

Dettagli

L introduzione è forse l unica parte seria di questa pubblicazione,

L introduzione è forse l unica parte seria di questa pubblicazione, INTRODUZIONE L introduzione è forse l unica parte seria di questa pubblicazione, ma quello che segue, che si spera sia anche divertente, dovrebbe essere anche più istruttivo. Però un paio di cose serie

Dettagli

TO SUPPORT THE INTERNATIONAL EXPANSION, EPIPOLI GROUP EVALUATE THE IPO AT LONDON STOCK EXCHANGE AT AIM. 10 febbraio 2006 1/5

TO SUPPORT THE INTERNATIONAL EXPANSION, EPIPOLI GROUP EVALUATE THE IPO AT LONDON STOCK EXCHANGE AT AIM. 10 febbraio 2006 1/5 10 febbraio 2006 1/5 3 febbraio 2006 2/5 19 gennaio 2006 3/5 19 gennaio 2006 4/5 Nel 2006 lo sprint del segmento All Stars LUCA PAGNI Raccontano che al primo incontro con gli investitori internazionali

Dettagli

La Fantasia è più importante del sapere Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito!

La Fantasia è più importante del sapere Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito! Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito! Migliora il tuo sito e migliorerai il tuo business Ti sei mai domandato se il tuo sito aziendale è professionale? È pronto a fare quello che ti aspetti

Dettagli

"Gli Elementi del Successo" non sono per Tutti. Sono per te?

Gli Elementi del Successo non sono per Tutti. Sono per te? "Gli Elementi del Successo" non sono per Tutti. Sono per te? Stiamo cercando persone che possano avere successo nel MLM. Come abbiamo fatto noi. E come vogliamo fare ancora quando c'è il "business perfetto

Dettagli

Infissi in Pvc Soluzioni su misura per rendere competitivi i piccoli serramentisti

Infissi in Pvc Soluzioni su misura per rendere competitivi i piccoli serramentisti Infissi in Pvc Soluzioni su misura per rendere competitivi i piccoli serramentisti Che il Pvc, negli ultimi anni, si sia caratterizzato per una crescente quota del mercato italiano delle finestre è un

Dettagli

- comunicato stampa -

- comunicato stampa - - comunicato stampa - SPESA PUBBLICA E FEDERALISMO : L ITALIA SPRECA 26 MILIARDI DI EURO Il presidente Tessari: Gli enti periferici gestiscono il 37% della spesa pubblica complessiva col 42% del personale,

Dettagli

2014 : Fondi o Etf? Mono o multimarca?

2014 : Fondi o Etf? Mono o multimarca? 2014 : Fondi o Etf? Mono o multimarca? Venerdì 29 novembre 2013 In questo Diario di Bordo parliamo in sintesi: MERCATO OBBLIGAZIONARIO. MEGLIO FONDI O ETF? MEGLIO OPERARE CON UNA SOLA SOCIETA DI GESTIONE

Dettagli

IL MERCATO DELLE OPERE PUBBLICHE NELLE PROVINCE DI: MILANO, MONZA E BRIANZA E LODI

IL MERCATO DELLE OPERE PUBBLICHE NELLE PROVINCE DI: MILANO, MONZA E BRIANZA E LODI per IL MERCATO DELLE OPERE PUBBLICHE NELLE PROVINCE DI: MILANO, MONZA E BRIANZA E LODI ELEMENTI DI SINTESI INVESTIMENTI IN OPERE PUBBLICHE: 3,9 miliardi il valore degli investimenti in opere pubbliche

Dettagli

LABORATORI DIDATTICI MULTIMEDIALI

LABORATORI DIDATTICI MULTIMEDIALI LABORATORI DIDATTICI MULTIMEDIALI In un mondo che ha perso quasi ogni contatto con la natura, di essa è rimasta solo la magia. Abituati come siamo alla vita di città, ormai veder spuntare un germoglio

Dettagli

CHINA BUSINESS LAB. 6-12 Giugno 2013 Ningbo/Shanghai. Promosso da

CHINA BUSINESS LAB. 6-12 Giugno 2013 Ningbo/Shanghai. Promosso da CHINA BUSINESS LAB 6-12 Giugno 2013 Ningbo/Shanghai Promosso da China Business Lab un evento unico ed esclusivo per iniziare a fare business in China Partner CHINA BUSINESS LAB Shanghai Chamber of Commerce

Dettagli

La nuova adozione a distanza della Scuola. Secondaria di Primo Grado di Merone.

La nuova adozione a distanza della Scuola. Secondaria di Primo Grado di Merone. La nuova adozione a distanza della Scuola Secondaria di Primo Grado di Merone. Riflessione sull Associazione S.O.S. INDIA CHIAMA L' India è un' enorme nazione, suddivisa in tante regioni (circa 22) ed

Dettagli

Come aumentare le conversioni del 48% senza incrementare il budget

Come aumentare le conversioni del 48% senza incrementare il budget 1 COME AUMENTARE LE CONVERSIONI SENZA INCREMENTARE IL BUDGET CASO DI STUDIO Come aumentare le conversioni del 48% senza incrementare il budget Una Guida per ottimizzare le tue Campagne AdWords e ottenere

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI MANZANO PROVA DI ITALIANO. Scuola Primaria. Anno Scolastico. Classe quinta. Alunno/a Scuola Sez.

ISTITUTO COMPRENSIVO DI MANZANO PROVA DI ITALIANO. Scuola Primaria. Anno Scolastico. Classe quinta. Alunno/a Scuola Sez. ISTITUTO COMPRENSIVO DI MANZANO PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Anno Scolastico Classe quinta Alunno/a Scuola Sez. PRIMO COMPITO Ogni anno, nella tua scuola, si organizza la Giornata della lettura e

Dettagli

Soluzioni innovative per la mobilità sostenibile e per il risparmio energetico. Presentazione Franchising. www.sargreen.com info@sargreen.

Soluzioni innovative per la mobilità sostenibile e per il risparmio energetico. Presentazione Franchising. www.sargreen.com info@sargreen. Soluzioni innovative per la mobilità sostenibile e per il risparmio energetico Presentazione Franchising www.sargreen.com info@sargreen.com 1 Sommario Il Franchising... 2 Mission Franchising... 2 Il settore

Dettagli

Aziende di Successo PROGETTO SVILUPPO EXPORT

Aziende di Successo PROGETTO SVILUPPO EXPORT Aziende di Successo PROGETTO SVILUPPO EXPORT IL PRIMO PROGETTO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE, STUDIATO SU MISURA DELLE PMI CHE VOGLIONO VENDERE ALL ESTERO. UN PERCORSO DELLA DURATA DI TRE ANNI, CON POSSIBILITÀ

Dettagli

IL PARTNER PER LE IMPRESE ITALIANE NEL MONDO

IL PARTNER PER LE IMPRESE ITALIANE NEL MONDO IL PARTNER PER LE IMPRESE ITALIANE NEL MONDO 1 L Agenzia ICE Lavora a fianco delle aziende italiane per garantire loro il più ampio successo sui mercati internazionali e incoraggia le imprese estere a

Dettagli

IL MARKETING DELLA RISTORAZIONE. La promozione di un ristorante

IL MARKETING DELLA RISTORAZIONE. La promozione di un ristorante IL MARKETING DELLA RISTORAZIONE La promozione di un ristorante La promozione interna Si tratta delle strategie di vendita rivolte al cliente che è già «entrato» nel locale: Elaborazione di nuove proposte

Dettagli

INFO FINAX S.p.A. Spunti di riflessione per il Convegno Banche e Sicurezza ABI

INFO FINAX S.p.A. Spunti di riflessione per il Convegno Banche e Sicurezza ABI INFO FINAX S.p.A. Spunti di riflessione per il Convegno Banche e Sicurezza ABI Giuseppe Ricciuti. Roma, 10 giugno 2010 Lo Scenario: La recente crisi economico finanziaria che ha colpito l Italia, ha prodotto

Dettagli

Autofinanziamento.it Internet & Social Networks per le piccole associazioni

Autofinanziamento.it Internet & Social Networks per le piccole associazioni Autofinanziamento.it Internet & Social Networks per le piccole associazioni SVILUPPIAMO IDEE INNOVATIVE E PROGETTI PER LA TUA RACCOLTA FONDI! La piattaforma di Autofinanziamento.it genera donazioni attraverso

Dettagli

Commercio in Rete. tra il reale e il virtuale di Giuseppe Castiglia. giuseppe.castiglia@serviceupgrade.it

Commercio in Rete. tra il reale e il virtuale di Giuseppe Castiglia. giuseppe.castiglia@serviceupgrade.it Commercio in Rete tra il reale e il virtuale di Giuseppe Castiglia 1 Giuseppe Castiglia Titolare della Upgrade Electronic Service (www.serviceupgrade.net ) (servizi e hardware in tutta Italia grazie all

Dettagli

PROMOTORI & CONSULENTI

PROMOTORI & CONSULENTI art PROMOTORI & CONSULENTI FONDI&SICAV Dicembre 2010 Federico Sella di Banca patrimoni Sella &c.: «Trasparenti e prudenti» Reclutamento I soldi non sono tutto Concentrazione Un mondo sempre più di grandi

Dettagli

ORIENTAMENTO ALL AUTOIMPRENDITORIALITÀ

ORIENTAMENTO ALL AUTOIMPRENDITORIALITÀ ORIENTAMENTO ALL AUTOIMPRENDITORIALITÀ 1 LA DEMOGRAFIA IMPRENDITORIALE 2 LA DEMOGRAFIA IMPRENDITORIALE IN UN PERIODO DI CRISI (AGGIORNARE CON DATI UFFICIO STUDI) Le nuove imprese sono caratterizzate da

Dettagli

Si scrive Unadieta.It ma si legge uno stile di vita italiano. Alimentazione - Fitness - Salute - Wellness - Food

Si scrive Unadieta.It ma si legge uno stile di vita italiano. Alimentazione - Fitness - Salute - Wellness - Food 1 Alimentazione - Fitness - Salute - Wellness - Food Crescere insieme lavorando in maniera coordinata e condivisa, per migliorare la qualità della vita nelle nostre città Regala alla tua azienda la giusta

Dettagli

CI SONO SCELTE CHE FANNO LA DIFFERENZA

CI SONO SCELTE CHE FANNO LA DIFFERENZA CI SONO SCELTE CHE FANNO LA DIFFERENZA ISTITUTO PARITARIO D.M. 15.02.2014 Liceo Internazionale Quadriennale IL NUOVO MODO DI FARE SCUOLA. WWW.LICEOINTERNAZIONALE.ORG Liceo Internazionale Quadriennale In

Dettagli

uffici milano crescita o stabilità?

uffici milano crescita o stabilità? uffici milano crescita o stabilità? tefano D Alberti di COMO analizza le locazioni direzionali della città di Redazione Come sta andando il mercato delle locazioni direzionali a Milano? La domanda sembra

Dettagli

Il web marketing non è solo per i web guru

Il web marketing non è solo per i web guru Introduzione Il web marketing non è solo per i web guru Niente trucchi da quattro soldi È necessario avere competenze informatiche approfondite per gestire in autonomia un sito web e guadagnare prima decine,

Dettagli

Il venditore di successo deve essere un professionista competente,

Il venditore di successo deve essere un professionista competente, Ariel SIGNORELLI A vete mai ascoltato affermazioni del tipo: sono nato per fare il venditore ; ho una parlantina così sciolta che quasi quasi mi metto a vendere qualcosa ; qualcosa ; è nato per vendere,

Dettagli

Una nuova grande fiera internazionale sulla bici. Una sede fieristica e un organizzazione forti

Una nuova grande fiera internazionale sulla bici. Una sede fieristica e un organizzazione forti Una nuova grande fiera internazionale sulla bici Una sede fieristica e un organizzazione forti La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l equilibrio devi muoverti. 1 SCENARIO La bicicletta è

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

Il Franchising Bricofer. Corporate Profile. Tra il dire e il fare.

Il Franchising Bricofer. Corporate Profile. Tra il dire e il fare. Il Franchising Bricofer Corporate Profile Tra il dire e il fare. IL FRANCHISING DI BRICOFER Un fenomeno in crescita. Una solida realtà. Combinazioni vincenti. Protagonisti del mercato. La struttura. I

Dettagli

Roberto Ciompi VUOI FARE LA RISTRUTTURAZIONE FINANZIARIA DELLA TUA IMPRESA?

Roberto Ciompi VUOI FARE LA RISTRUTTURAZIONE FINANZIARIA DELLA TUA IMPRESA? Roberto Ciompi VUOI FARE LA RISTRUTTURAZIONE FINANZIARIA DELLA TUA IMPRESA? 7+1 suggerimenti per preparare una richiesta di ristrutturazione finanziaria dell impresa. 1 CIOMPI ROBERTO VUOI FARE LA RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

So quello che voglio! Compro quello che voglio!

So quello che voglio! Compro quello che voglio! So quello che voglio! Compro quello che voglio! Le persone con disturbi dell apprendimento hanno la capacità di scegliere i loro servizi di assistenza. Questo libricino è scritto in modo che sia facile

Dettagli

GRUPPO SCOUT MELEGNANO 1

GRUPPO SCOUT MELEGNANO 1 GRUPPO SCOUT MELNANO 1 PROGETTO EDUCATIVO 2011 2014 Cos è il Progetto Educativo Il progetto educativo è uno strumento per la comunità capi utile a produrre dei cambiamenti nel gruppo scout. E stato pensato

Dettagli

Il ruolo del Credito in Sardegna

Il ruolo del Credito in Sardegna Il ruolo del Credito in Sardegna Seminario del 16 luglio 2007 Vorrei circoscrivere il perimetro del mio intervento alle problematiche che coinvolgono il target di clientela di Artigiancassa. Noi infatti

Dettagli

CREPAPANZA ERA. 1.buono e generoso 2.avido ed ingordo 3.cattivo e pericoloso CREPAPANZA ERA. 1.buono e generoso 2.avido ed ingordo 3.cattivo e pericoloso IL NUTRIMENTO E UNA NECESSITA VITALE PER L UOMO,

Dettagli

Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue

Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue Rassegna Stampa del 3 aprile 2015 Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue E' QUANTO EMERGE DALL ANALISI CONDOTTA A LIVELLO MONDIALE DALLA SOCIETÀ GLOBALE DI CONSULENZA

Dettagli

Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business.

Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business. Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business. La nostra storia. Ciao Pizza nasce nel 1996 dall idea di tre giovani imprenditori di creare un realtà stabile nel settore della piccola ristorazione. Non c

Dettagli

Non mi resta che augurarvi buona lettura, sperando di aiutarvi a diventare tanti Papà Ricchi! 1. IL RICCO NON LAVORA PER DENARO

Non mi resta che augurarvi buona lettura, sperando di aiutarvi a diventare tanti Papà Ricchi! 1. IL RICCO NON LAVORA PER DENARO Credo che nella vita sia capitato a tutti di pensare a come gestire al meglio i propri guadagni cercando di pianificare entrate ed uscite per capire se, tolti i soldi per vivere, ne rimanessero abbastanza

Dettagli