LA NUMERAZIONE E LA BOLLATURA DEI LIBRI E DELLE SCRITTURE CONTABILI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA NUMERAZIONE E LA BOLLATURA DEI LIBRI E DELLE SCRITTURE CONTABILI"

Transcript

1 LA NUMERAZIONE E LA BOLLATURA DEI LIBRI E DELLE SCRITTURE CONTABILI TABELLE RIEPILOGATIVE TABELLA A IL LIBRO GIORNALE E IL LIBRO DEGLI INVENTARI Imposta di bollo Libro giornale e libro Imprenditori Commerciali Società di persone (S.s. - S.n.c. - S.a.s.) Società Cooperative e Società Estere Associazioni e Fondazioni Enti morali Facoltativa Se presentati per la essere pagata la TCG euro 67,00 per ogni 500 pagine 500 pagine, utilizzando l apposito CCP n o tramite apposite marche di Euro 29,24 per 100 pagine Se presentati Libro giornale e libro Cooperative Edilizie (art. 14 DPR n. 641/1972) Facoltativa Se presentati per la essere pagata la TCG euro 16,75 per ogni 500 pagine 500 pagine, utilizzando l apposito CCP n o tramite apposite marche di NO (T.U n 1165 e Art. 14 DPR n. 641/1972) Se presentati Libro giornale e libro Cooperative sociali (ONLUS) (artt D.Lgs n. 460/1997) Facoltativa NO NO Se presentati Tuttocamere Libri e scritture contabili Bollatura e numerazione - Tabelle riepilogative 3 Ottobre Pag. 1/6

2 Libro giornale e libro Società di Capitali (S.p.a.- S.a.p.a. - S.r.l.) Società Consortili p.a. o a r.l. e Aziende di Enti Locali Enti pubblici Facoltativa Deve tassa forfettaria annuale dell importo di: - euro 309,87, nel fino a euro ,90 - euro 516,46, nel superiore a euro , Se presentati TABELLA B LIBRI SOCIALI Imposta di bollo Società di persone (Soc. Semplici - S.n.c. - S.a.s.) Associazioni e Fondazioni Enti morali Facoltativa Se presentati per la di euro 67,00 per 100 Cooperative Edilizie (art. 14 DPR n. 641/1972) Se presentati per la di euro 16,75 per NO (T.U n 1165 e Art. 14 DPR n. 641/1972). Tuttocamere Libri e scritture contabili Bollatura e numerazione - Tabelle riepilogative 3 Ottobre Pag. 2/6

3 Cooperative sociali (ONLUS) (artt D.Lgs n. 460/1997) Società cooperative e Società estere NO NO Se presentati per la di euro 67,00 per 100 Società di Capitali (S.p.a.- S.a.p.a. - S.r.l.) Società Consortili p.a. o a r.l. e Aziende di Enti Locali Enti pubblici. Deve essere pagata la tassa forfettaria annuale : - euro 309,87, nel fino a euro ,90 - euro 516,46, nel superiore a euro , Registro del commissario liquidatore (Cooperative) NO 100 Tuttocamere Libri e scritture contabili Bollatura e numerazione - Tabelle riepilogative 3 Ottobre Pag. 3/6

4 TABELLA C I LIBRI PREVISTI DA LEGGI SPECIALI Imposta di bollo Imprenditori Commerciali Società di persone (Soc. Semplici - S.n.c. - S.a.s.) Società Cooperative e Società Estere Associazioni e Fondazioni Enti morali Se presentati per la di euro per Euro per 100 Cooperative Edilizie (art. 14 DPR n. 641/1972) Se presentati per la di euro 16,75 per NO (T.U n e Art. 14 DPR n. 641/1972). Cooperative sociali (ONLUS) (artt D.Lgs n. 460/1997) NO NO Società di Capitali (S.p.a.- S.a.p.a. - S.r.l.) Società Consortili p.a. o a r.l. e Aziende di Enti Locali Enti pubblici Deve essere pagata la tassa forfettaria annuale : - euro 309,87, nel fino a euro ,90 - euro 516,46, nel superiore a euro ,90. Euro per 100 Tuttocamere Libri e scritture contabili Bollatura e numerazione - Tabelle riepilogative 3 Ottobre Pag. 4/6

5 TABELLA D I REGISTRI IVA E CONTABILITA Imposta di bollo Registri IVA e contabilità Imprenditori Commerciali Società di persone (S.s. - S.n.c. - S.a.s.) Società Cooperative e Società Estere Associazioni e Fondazioni Enti morali Cooperative Edilizie Cooperative Sociali (ONLUS) Società di Capitali (S.p.a.- S.a.p.a. - S.r.l.) Società Consortili p.a. o r.l. e Aziende di Enti Locali Enti pubblici NO NO NO Se presentati per la bollatura, di e nte dal numero delle Tuttocamere Libri e scritture contabili Bollatura e numerazione - Tabelle riepilogative 3 Ottobre Pag. 5/6

6 TABELLA E I LIBRI SOCIALI OBBLIGATORI SECONDO LA RIFORMA DEL DIRITTO SOCIETARIO In vigore dal 1 gennaio 2004 PER LE SOCIETA PER AZIONI E LE SOCIETA COOPERATIVE NORMA PRECEDENTE (art C.C.) NORMA ATTUALE (artt C.C.) 1. Libro dei soci 1. Libro dei soci 2. Libro delle obbligazioni 2. Libro delle obbligazioni 3. Libro delle adunanze e delle deliberazioni dell assemblea 3. Libro delle adunanze e delle deliberazioni delle assemblee 4. Libro delle adunanze e delle deliberazioni del consiglio di amministrazione 4. Libro delle adunanze e delle deliberazioni del consiglio di amministrazione o del consiglio di 5. Libro delle adunanze e delle deliberazioni del collegio sindacale 6. Libro delle adunanze e delle deliberazioni del comitato esecutivo 7. Libro delle adunanze e delle deliberazioni delle assemblee degli obbligazionisti gestione 5. Libro delle adunanze e delle deliberazioni del collegio sindacale ovvero del consiglio di sorveglianza o del comitato per il controllo sulla gestione 6. Libro delle adunanze e delle deliberazioni del comitato esecutivo 7. Libro delle adunanze e delle deliberazioni delle assemblee degli obbligazionisti 8. Libro degli strumenti finanziari emessi ai sensi dell articolo 2447-sexies PER LE SOCIETA A RESPONSABILITA LIMITATA NORMA PRECEDENTE NORMA ATTUALE (art C.C.) (art C.C.) 1. Libro dei soci 1. Libro dei soci 2. Libro delle adunanze e delle deliberazioni 2. Libro delle decisioni dei soci dell assemblea 3. Libro delle adunanze e delle deliberazioni 3. Libro delle decisioni degli amministratori del consiglio di amministrazione 4. Libro delle adunanze e delle deliberazioni 4. Libro delle decisioni del collegio sindacale o del del collegio sindacale revisore Tuttocamere Libri e scritture contabili Bollatura e numerazione - Tabelle riepilogative 3 Ottobre Pag. 6/6

LA NUMERAZIONE E LA BOLLATURA DEI LIBRI E DELLE SCRITTURE CONTABILI

LA NUMERAZIONE E LA BOLLATURA DEI LIBRI E DELLE SCRITTURE CONTABILI LA NUMERAZIONE E LA BOLLATURA DEI LIBRI E DELLE SCRITTURE CONTABILI TABELLE RIEPILOGATIVE TABELLA A IL LIBRO GIORNALE E IL LIBRO DEGLI INVENTARI Libri e registri Numerazione Bollatura Tassa concessione

Dettagli

LA BOLLATURA DEI LIBRI CONTABILI E SOCIALI

LA BOLLATURA DEI LIBRI CONTABILI E SOCIALI CAMERA DI COMMERCIO DI LIVORNO UFFICIO REGISTRO IMPRESE LA BOLLATURA DEI LIBRI CONTABILI E SOCIALI Luglio 2013 Conservatore R.I.: Dott. Pierluigi Giuntoli REV6 IST/BOLL/1 1. Premessa LA BOLLATURA DEI LIBRI

Dettagli

VIDIMAZIONE E BOLLATURA LIBRI SOCIALI - TASSE ANNUALI E BOLLI

VIDIMAZIONE E BOLLATURA LIBRI SOCIALI - TASSE ANNUALI E BOLLI STUDIO NOTARILE GIANLUCA CESARE PLATANIA Via dei Partigiani 5 - Bergamo Tel. 035 235001 - Fax 035 235868 www.notaioplatania.it email: gplatania@notariato.it VIDIMAZIONE E BOLLATURA LIBRI SOCIALI - TASSE

Dettagli

GUIDA ALLA BOLLATURA E VIDIMAZIONE DI LIBRI E REGISTRI

GUIDA ALLA BOLLATURA E VIDIMAZIONE DI LIBRI E REGISTRI GUIDA ALLA BOLLATURA E VIDIMAZIONE DI LIBRI E REGISTRI L'Ufficio Registro Imprese effettua la bollatura dei libri sociali e dei registri previsti da leggi speciali, a meno che la legge stessa non indichi

Dettagli

LA BOLLATURA DEI LIBRI CONTABILI

LA BOLLATURA DEI LIBRI CONTABILI UFFICIO REGISTRO IMPRESE LA BOLLATURA DEI LIBRI CONTABILI Aggiornata Aprile 2013 Presso la Camera di Commercio di Grosseto vengono vidimati i libri ed i registri di imprese o soggetti (professionisti,

Dettagli

GUIDA ALLA BOLLATURA DEI REGISTRI E LIBRI SOCIALI

GUIDA ALLA BOLLATURA DEI REGISTRI E LIBRI SOCIALI GUIDA ALLA BOLLATURA DEI REGISTRI E LIBRI SOCIALI REGISTRI E LIBRI DA BOLLARE PRESSO IL REGISTRO IMPRESE Il Codice Civile e il DPR 581/1995 prevedono che la bollatura dei libri contabili venga effettuata

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE DISTINTA DEI LIBRI E DELLE SCRITTURE CONTABILI DA BOLLARE E NUMERARE. Presentata dal Sig.

REGISTRO DELLE IMPRESE DISTINTA DEI LIBRI E DELLE SCRITTURE CONTABILI DA BOLLARE E NUMERARE. Presentata dal Sig. DISTINTA DEI LIBRI E DELLE SCRITTURE CONTABILI DA BOLLARE E NUMERARE Bologna, Numero protocollo Presentata dal Sig. RELATIVA ALLA SEGUENTE IMPRESA: Ditta (ragione o denominazione sociale): con sede in:

Dettagli

BOLLATURA DI REGISTRI E LIBRI SOCIALI

BOLLATURA DI REGISTRI E LIBRI SOCIALI BOLLATURA DI REGISTRI E LIBRI SOCIALI 1. REGISTRI E LIBRI DA BOLLARE PRESSO IL REGISTRO IMPRESE Il Codice Civile e il DPR 581/1995 prevedono che la bollatura dei libri contabili venga effettuata o presso

Dettagli

LA REVISIONE LEGALE DEI CONTI Libri sociali

LA REVISIONE LEGALE DEI CONTI Libri sociali LA REVISIONE LEGALE DEI CONTI Libri sociali Novembre 2013 Indice 1. Analisi dei verbali degli organi sociali 2. Obiettivi della verifica dei libri sociali 3. Elenco dei libri sociali 2 1 Analisi dei verbali

Dettagli

Studio Luciano Lancellotti

Studio Luciano Lancellotti News per i Clienti dello studio del 3 Marzo 2015 Ai gentili clienti Loro sedi Tassa vidimazione libri sociali: alla cassa entro il prossimo 16.03.2015 Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla

Dettagli

GUIDA BOLLATURA DEI LIBRI E DEI REGISTRI

GUIDA BOLLATURA DEI LIBRI E DEI REGISTRI UFFICIO REGISTRO DELLE IMPRESE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI LATINA GUIDA ALLA BOLLATURA DEI LIBRI E DEI REGISTRI Aggiornata al 01/02/2014 Ha curato particolarmente la stesura e l aggiornamento della presente

Dettagli

GUIDA BOLLATURA DEI LIBRI E DEI REGISTRI

GUIDA BOLLATURA DEI LIBRI E DEI REGISTRI UFFICIO REGISTRO DELLE IMPRESE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI LATINA GUIDA ALLA BOLLATURA DEI LIBRI E DEI REGISTRI Aggiornata al 26 luglio 2010 A cura del dott. Luciano Ciccaglione VIDIMAZIONE OBBLIGATORIA

Dettagli

GUIDA ALLA BOLLATURA DI REGISTRI E LIBRI SOCIALI

GUIDA ALLA BOLLATURA DI REGISTRI E LIBRI SOCIALI GUIDA ALLA BOLLATURA DI REGISTRI E LIBRI SOCIALI Aggiornamento marzo 2015 La legge 383/01 ha introdotto, con decorrenza 25 ottobre 2001, alcuni importanti novità in materia di bollatura di scritture e

Dettagli

BOLLATURA E NUMERAZIONE INIZIALE DI LIBRI E REGISTRI

BOLLATURA E NUMERAZIONE INIZIALE DI LIBRI E REGISTRI Pagina 1 di 8 Pagina 2 di 8 Per effetto della Legge 383 del 18/10/01, entrata in vigore il 25/10/01, è venuto meno l obbligo di procedere alla numerazione e alla bollatura presso i notai ed il Registro

Dettagli

ADEMPIMENTI PER LA BOLLATURA DI LIBRI E REGISTRI

ADEMPIMENTI PER LA BOLLATURA DI LIBRI E REGISTRI UFFICIO REGISTRO DELLE IMPRESE ADEMPIMENTI PER LA BOLLATURA DI LIBRI E REGISTRI Versione 6 marzo 2014 (inserite precisazioni sulla tassa di concessione governativa) 1 Indice generale 1. DISPOSIZIONI GENERALI...3

Dettagli

BOLLATURA E NUMERAZIONE LIBRI SOCIALI OBBLIGATORI E ALTRI LIBRI O REGISTRI PER I QUALI L OBBLIGO DELLA BOLLATURA E PREVISTO DA NORME SPECIALI.

BOLLATURA E NUMERAZIONE LIBRI SOCIALI OBBLIGATORI E ALTRI LIBRI O REGISTRI PER I QUALI L OBBLIGO DELLA BOLLATURA E PREVISTO DA NORME SPECIALI. Avvertenze generali Occorre compilare il modello DISTINTA VIDIMAZIONI indicando le generalità di chi presenta il modello (può essere anche un incaricato dell impresa) e i dati identificativi dell impresa,

Dettagli

GUIDA ALLA VIDIMAZIONE E BOLLATURA DI LIBRI E REGISTRI

GUIDA ALLA VIDIMAZIONE E BOLLATURA DI LIBRI E REGISTRI GUIDA ALLA VIDIMAZIONE E BOLLATURA DI LIBRI E REGISTRI Sommario 1 Competenza Territoriale del Registro Imprese... 3 2 - Informazioni in materia di bollatura e numerazione dei libri e registri contabili...

Dettagli

BOLLATURA E NUMERAZIONE LIBRI SOCIALI OBBLIGATORI E ALTRI LIBRI O REGISTRI PER I QUALI L OBBLIGO DELLA BOLLATURA E PREVISTO DA NORME SPECIALI.

BOLLATURA E NUMERAZIONE LIBRI SOCIALI OBBLIGATORI E ALTRI LIBRI O REGISTRI PER I QUALI L OBBLIGO DELLA BOLLATURA E PREVISTO DA NORME SPECIALI. Avvertenze generali Occorre compilare il modello DISTINTA VIDIMAZIONI indicando le generalità di chi presenta il modello (può essere anche un incaricato dell impresa) e i dati identificativi dell impresa,

Dettagli

Circolare N.42 del 7 Marzo 2013. Versamento tassa annuale sui libri sociali entro il 18 marzo 2013

Circolare N.42 del 7 Marzo 2013. Versamento tassa annuale sui libri sociali entro il 18 marzo 2013 Circolare N.42 del 7 Marzo 2013 Versamento tassa annuale sui libri sociali entro il 18 marzo 2013 Versamento tassa annuale sui libri sociali entro il 18 marzo 2013 Gentile cliente con la presente intendiamo

Dettagli

GUIDA alla Bollatura dei libri e dei registri

GUIDA alla Bollatura dei libri e dei registri AREA ANAGRAFE ECONOMICA SETTORE IMMISSIONE DATI E PRODOTTI REGISTRO IMPRESE GUIDA alla Bollatura dei libri e dei registri A cura di: A. Nicola Responsabile del settore Immissione dati e prodotti Registro

Dettagli

LA NUMERAZIONE E LA BOLLATURA DEI LIBRI SOCIALI E DELLE SCRITTURE CONTABILI OBBLIGATORI Sintesi della normativa e degli adempimenti

LA NUMERAZIONE E LA BOLLATURA DEI LIBRI SOCIALI E DELLE SCRITTURE CONTABILI OBBLIGATORI Sintesi della normativa e degli adempimenti LA NUMERAZIONE E LA BOLLATURA DEI LIBRI SOCIALI E DELLE SCRITTURE CONTABILI OBBLIGATORI Sintesi della normativa e degli adempimenti di Claudio Venturi Sommario: - 1. Premessa. 2. Normativa di riferimento.

Dettagli

LA NUMERAZIONE E LA BOLLATURA DEI LIBRI SOCIALI E DELLE SCRITTURE CONTABILI OBBLIGATORI Sintesi della normativa e degli adempimenti

LA NUMERAZIONE E LA BOLLATURA DEI LIBRI SOCIALI E DELLE SCRITTURE CONTABILI OBBLIGATORI Sintesi della normativa e degli adempimenti LA NUMERAZIONE E LA BOLLATURA DEI LIBRI SOCIALI E DELLE SCRITTURE CONTABILI OBBLIGATORI Sintesi della normativa e degli adempimenti di Claudio Venturi Sommario: - 1. Premessa. 2. Normativa di riferimento.

Dettagli

Circolare N.31 del 28 Febbraio 2014

Circolare N.31 del 28 Febbraio 2014 Circolare N.31 del 28 Febbraio 2014 Versamento tassa annuale sui libri sociali entro il 17 marzo 2014 Gentile cliente con la presente intendiamo ricordarle che il 17 marzo 2014 (poiché il 16 cade di domenica)

Dettagli

GUIDA alla. Bollatura dei libri e dei registri

GUIDA alla. Bollatura dei libri e dei registri AREA ANAGRAFE ECONOMICA SETTORE IMMISSIONE DATI E PRODOTTI R.I. REGISTRO IMPRESE GUIDA alla Bollatura dei libri e dei registri A cura di Giuseppe Galliano Responsabile settore Immissione dati e prodotti

Dettagli

REGIMI CONTABILI E FISCALI DICHIARAZIONI FISCALI

REGIMI CONTABILI E FISCALI DICHIARAZIONI FISCALI Obiettivo 2 = Imprese Avviare un attività: elementi fondamentali 16 ottobre 2007 REGIMI CONTABILI E FISCALI DICHIARAZIONI FISCALI Dott. Giorgio Cavallari REGIMI CONTABILI E FISCALI REGIMI DI DETERMINAZIONE

Dettagli

DAMIANO ADRIANI Dottore Commercialista

DAMIANO ADRIANI Dottore Commercialista 1/10 OGGETTO MODALITA DI TENUTA E CONSERVAZIONE DEI REGISTRI CONTABILI E DEI LIBRI CONTABILI E SOCIALI CLASSIFICAZIONE D.I. CODICE CIVILE ART. 2214 30.000.cc2214 RIFERIMENTI NORMATIVI ARTT. 2214 2220 2421-2963

Dettagli

MODULO B. Deposito di bilanci di esercizio e situazioni patrimoniali. Deposito dell elenco soci AVVERTENZE GENERALI

MODULO B. Deposito di bilanci di esercizio e situazioni patrimoniali. Deposito dell elenco soci AVVERTENZE GENERALI MODULO B Deposito di bilanci di esercizio e situazioni patrimoniali. Deposito dell elenco soci AVVERTENZE GENERALI Soggetti utilizzatori del modulo Società per azioni Società a responsabilità limitata

Dettagli

1. Tipologie di documenti gestite dal sistema di Conservazione Digitale a Norma

1. Tipologie di documenti gestite dal sistema di Conservazione Digitale a Norma Allegato Tecnico Documento costituente parte integrante e sostanziale del contratto per l affidamento del servizio di conservazione digitale di documenti informatici. Tipologie di documenti gestite dal

Dettagli

O L L A T V I D I M A Z I O N E. Normativa di riferimento. Ufficio competente. Tasse di concessione governativa

O L L A T V I D I M A Z I O N E. Normativa di riferimento. Ufficio competente. Tasse di concessione governativa BOLLATURAB DI LIBRI E REGISTRI O L L A T D.P.R. 26/10/1972, n. 641 art. 23 d.lgs. 18/08/2000, n. 267 U Circ. Min. 03/05/1996, n. 108/E R Risoluzione del Ministero delle Finanze 31/05/1975, n. 402149 A

Dettagli

GUIDA alla BOLLATURA DEI LIBRI E DEI REGISTRI

GUIDA alla BOLLATURA DEI LIBRI E DEI REGISTRI REGISTRO DELLE IMPRESE GUIDA alla BOLLATURA DEI LIBRI E DEI REGISTRI (Aggiornata a dicembre 2013) 1. COMPETENZA TERRITORIALE DEL REGISTRO IMPRESE Competente alla bollatura è la Camera di Commercio nella

Dettagli

Ai Gentili Clienti Loro sedi

Ai Gentili Clienti Loro sedi Consulenza Tributaria, del lavoro e gestionale Centro elaborazione dati contabili Elaborazione cedolini paga Scheda n. 27 del 20 ottobre 2006 Ai Gentili Clienti Loro sedi LIBRI E REGISTRI CONTABILI: BOLLATURA

Dettagli

LIBRI SOCIALI, REGISTRI, SCRITTURE E DOCUMENTI CONTABILI NUMERAZIONE E BOLLATURA TENUTA E CONSERVAZIONE

LIBRI SOCIALI, REGISTRI, SCRITTURE E DOCUMENTI CONTABILI NUMERAZIONE E BOLLATURA TENUTA E CONSERVAZIONE LIBRI SOCIALI, REGISTRI, SCRITTURE E DOCUMENTI CONTABILI NUMERAZIONE E BOLLATURA TENUTA E CONSERVAZIONE Claudio Venturi Libri sociali, registri, scritture e documenti contabili Numerazione, bollatura,

Dettagli

MODALITÀ DI TENUTA DEI LIBRI E DEI REGISTRI CONTABILI

MODALITÀ DI TENUTA DEI LIBRI E DEI REGISTRI CONTABILI MODALITÀ DI TENUTA DEI LIBRI E DEI REGISTRI CONTABILI OBBLIGATORI. APPROFONDIMENTI Sommario: 1. Premessa 2. Quadro normativo attuale 3. Numerazione dei libri e dei registri contabili 4. Tassa sulle concessioni

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE. GUIDA alla BOLLATURA DEI LIBRI E DEI REGISTRI

REGISTRO DELLE IMPRESE. GUIDA alla BOLLATURA DEI LIBRI E DEI REGISTRI REGISTRO DELLE IMPRESE GUIDA alla BOLLATURA DEI LIBRI E DEI REGISTRI Aggiornata al 11/12/2014 INDICE 1. COMPETENZA TERRITORIALE DEL REGISTRO IMPRESE... 3 2. PREPARAZIONE DEI LIBRI DA BOLLARE... 3 3. LIBRO

Dettagli

Forma giuridica dell impresa. Impresa individuale. Ditta individuale. Società. L avvio di un attività domande frequenti. Dott.

Forma giuridica dell impresa. Impresa individuale. Ditta individuale. Società. L avvio di un attività domande frequenti. Dott. La scelta della forma giuridica e la governance Dott. Paolo Bolzonella L avvio di un attività domande frequenti Come si fa ad avviare un impresa? Quale tipo di impresa scegliere? Quali requisiti occorrono?

Dettagli

LIBRI SOCIALI, REGISTRI, SCRITTURE E DOCUMENTI CONTABILI NUMERAZIONE E BOLLATURA TENUTA E CONSERVAZIONE

LIBRI SOCIALI, REGISTRI, SCRITTURE E DOCUMENTI CONTABILI NUMERAZIONE E BOLLATURA TENUTA E CONSERVAZIONE LIBRI SOCIALI, REGISTRI, SCRITTURE E DOCUMENTI CONTABILI NUMERAZIONE E BOLLATURA TENUTA E CONSERVAZIONE Claudio Venturi Libri sociali, registri, scritture e documenti contabili Numerazione, bollatura,

Dettagli

La fattura elettronica e la conservazione sostitutiva Prospettive per imprese e professionisti

La fattura elettronica e la conservazione sostitutiva Prospettive per imprese e professionisti Cerreto Guidi 27 luglio 2011 La fattura elettronica e la conservazione sostitutiva Prospettive per imprese e professionisti Umberto Zanini Dottore Commercialista e Revisore Contabile www.umbertozanini.it

Dettagli

COSTITUZIONE DI UNA COOPERATIVA Adempimenti e costi

COSTITUZIONE DI UNA COOPERATIVA Adempimenti e costi COSTITUZIONE DI UNA COOPERATIVA Adempimenti e costi A cura di Consulenza e Cooperazione Società Cooperativa info@consulenzaecooperazione.it conscocoop@legalmail.it Riproduzione riservata L idea d impresa

Dettagli

Libro giornale NO NO SI artt. 2215, 2216, 2217 c.c. Libro degli inventari NO NO SI artt. 2215, 2216, 2217 c.c.

Libro giornale NO NO SI artt. 2215, 2216, 2217 c.c. Libro degli inventari NO NO SI artt. 2215, 2216, 2217 c.c. LA SEMPLIFICAZIONE PER SCRITTURE CONTABILI E REGISTRI FISCALI La legge sul rilancio dell economia, entrata in vigore il 25 ottobre scorso, ha soppresso o semplificato alcuni adempimenti considerati onerosi

Dettagli

LE OPERAZIONI STRAORDINARIE: TRASFORMAZIONE

LE OPERAZIONI STRAORDINARIE: TRASFORMAZIONE PLANNING E CONSULENZA FISCALE E SOCIETARIA LE OPERAZIONI STRAORDINARIE: TRASFORMAZIONE 1 Operazione di natura straordinaria modificazione della forma giuridica senza che consiste nella -mutamento del soggetto

Dettagli

PRONTUARIO DEI DIRITTI E DELLE IMPOSTE DOVUTI PER L INVIO TELEMATICO DELLE PRATICHE AL REGISTRO DELLE IMPRESE

PRONTUARIO DEI DIRITTI E DELLE IMPOSTE DOVUTI PER L INVIO TELEMATICO DELLE PRATICHE AL REGISTRO DELLE IMPRESE PRONTUARIO DEI DIRITTI E DELLE IMPOSTE DOVUTI PER L INVIO TELEMATICO DELLE PRATICHE AL REGISTRO DELLE IMPRESE Gli importi dei diritti di segreteria e dell imposta di riportati nella tabella sono in vigore,

Dettagli

I termini di stampa dei registri e libri contabili

I termini di stampa dei registri e libri contabili ACERBI & ASSOCIATI CONSULENZA TRIBUTARIA, AZIENDALE, SOCIETARIA E LEGALE NAZIONALE E INTERNAZIONALE CIRCOLARE N. 19 8 OTTOBRE 2014 I termini di stampa dei registri e libri contabili Copyright 2014 Acerbi

Dettagli

S.p.A. in Italia: disciplina generale, adempimenti amministrativi e fiscali

S.p.A. in Italia: disciplina generale, adempimenti amministrativi e fiscali S.p.A. in Italia: disciplina generale, adempimenti amministrativi e fiscali Aspetti generali Il codice civile prevede due modi di costituzione della Società per azioni: la costituzione simultanea (mediante

Dettagli

Circolare N.152 del 16 novembre 2011. La stampa dei libri sociali e registri contabili obbligatori

Circolare N.152 del 16 novembre 2011. La stampa dei libri sociali e registri contabili obbligatori Circolare N.152 del 16 novembre 2011 La stampa dei libri sociali e registri contabili obbligatori La stampa dei libri sociali e registri contabili obbligatori Con la presente informativa, per tutti i clienti

Dettagli

La tenuta e la conservazione delle scritture contabili con modalità informatiche: regole e novità

La tenuta e la conservazione delle scritture contabili con modalità informatiche: regole e novità Focus di pratica professionale di Luca Signorini La tenuta e la conservazione delle scritture contabili con modalità informatiche: regole e novità Introduzione Da tempo l informatica costituisce parte

Dettagli

VIDIMAZIONE DI LIBRI E REGISTRI DELLE IMPRESE

VIDIMAZIONE DI LIBRI E REGISTRI DELLE IMPRESE CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA RAVENNA Circolare n. 9 del 12/09/05 VIDIMAZIONE DI LIBRI E REGISTRI DELLE IMPRESE Ravenna, settembre 2005 a cura di: dott.ssa Francesca Collina 1 VIDIMAZIONE

Dettagli

BOLLATURA DEI LIBRI E DEI REGISTRI

BOLLATURA DEI LIBRI E DEI REGISTRI BOLLATURA DEI LIBRI E DEI REGISTRI Alla conclusione di ciascun anno è buona norma per le imprese ed i professionisti verificare il pieno rispetto delle regole di tenuta delle scritture contabili, intese

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO DI BIELLA UFFICIO DEL REGISTRO DELLE IMPRESE GUIDA ALLA BOLLATURA DEI LIBRI E REGISTRI DI IMPRESA

CAMERA DI COMMERCIO DI BIELLA UFFICIO DEL REGISTRO DELLE IMPRESE GUIDA ALLA BOLLATURA DEI LIBRI E REGISTRI DI IMPRESA CAMERA DI COMMERCIO DI BIELLA UFFICIO DEL REGISTRO DELLE IMPRESE GUIDA ALLA BOLLATURA DEI LIBRI E REGISTRI DI IMPRESA Aggiornata a dicembre 2013 Libri sociali La Camera di Commercio di Biella esegue il

Dettagli

La scelta della forma giuridica

La scelta della forma giuridica La scelta della forma giuridica Classe quarta A IGEA Prof. Luigi Trojano 1 Introduzione Quando si intraprende una attività aziendale, il primo passo da compiere è quello relativo alla scelta se avviare

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO DI BIELLA UFFICIO DEL REGISTRO DELLE IMPRESE GUIDA ALLA BOLLATURA DEI LIBRI E REGISTRI DI IMPRESA

CAMERA DI COMMERCIO DI BIELLA UFFICIO DEL REGISTRO DELLE IMPRESE GUIDA ALLA BOLLATURA DEI LIBRI E REGISTRI DI IMPRESA CAMERA DI COMMERCIO DI BIELLA UFFICIO DEL REGISTRO DELLE IMPRESE GUIDA ALLA BOLLATURA DEI LIBRI E REGISTRI DI IMPRESA Aggiornata a Luglio 2010 Ufficio Registro Imprese di Biella - Guida alla bollatura

Dettagli

Come lo scorso anno, con la presente circolare, riepiloghiamo la normativa riferibile alla bollatura/vidimazione dei libri sociali e contabili.

Come lo scorso anno, con la presente circolare, riepiloghiamo la normativa riferibile alla bollatura/vidimazione dei libri sociali e contabili. Spett.le DITTA/ SOCIETÀ CIRCOLARE n. CF 31/2007 Come comunicato con la circolare CC 02/2006, Vi rinnoviamo la segnalazione che nella nuova veste del nostro sito internet www.studiosinergie.it, sono costantemente

Dettagli

LE TIPOLOGIE DI SOCIETA. Prof.ssa Silvia Gravili silvia.gravili@unisalento.it

LE TIPOLOGIE DI SOCIETA. Prof.ssa Silvia Gravili silvia.gravili@unisalento.it LE TIPOLOGIE DI SOCIETA Prof.ssa Silvia Gravili silvia.gravili@unisalento.it 1 IMPRESA E AZIENDA Impresa: attività economica professionalmente organizzata al fine della produzione o dello scambio di beni

Dettagli

MODULO B Deposito di bilanci di esercizio e situazioni patrimoniali. AVVERTENZE GENERALI

MODULO B Deposito di bilanci di esercizio e situazioni patrimoniali. AVVERTENZE GENERALI MODULO B Deposito di bilanci di esercizio e situazioni patrimoniali. AVVERTENZE GENERALI Soggetti utilizzatori del modulo Società per azioni Società a responsabilità limitata Società in accomandita per

Dettagli

I Commercialisti l informatizzazione i servizi telematici. la dematerializzazione. Forum P.A. Roma - 12 Maggio 2011

I Commercialisti l informatizzazione i servizi telematici. la dematerializzazione. Forum P.A. Roma - 12 Maggio 2011 I Commercialisti l informatizzazione i servizi telematici la dematerializzazione Forum P.A. Roma - 12 Maggio 2011 1 1 - Lo status dell Italia secondo l OCSE 2 - L evoluzione del quadro normativo Italiano

Dettagli

I termini di stampa dei registri e libri contabili

I termini di stampa dei registri e libri contabili ACERBI & ASSOCIATI CONSULENZA TRIBUTARIA, AZIENDALE, SOCIETARIA E LEGALE NAZIONALE E INTERNAZIONALE CIRCOLARE N. 19 5 DICEMBRE 2015 I termini di stampa dei registri e libri contabili Copyright 2015 Acerbi

Dettagli

S.r.l. semplificata e a capitale ridotto Analisi dei nuovi istituti: opportunità e problemi aperti

S.r.l. semplificata e a capitale ridotto Analisi dei nuovi istituti: opportunità e problemi aperti S.r.l. semplificata e a capitale Analisi dei nuovi istituti: opportunità e problemi aperti Parma 28/09/2012 Paolo Decaminada Dottore Commercialista e Revisore Contabile in Trento Caratteristiche Salienti

Dettagli

UFFICIO REGISTRO DELLE IMPRESE VIDIMAZIONE LIBRI E REGISTRI

UFFICIO REGISTRO DELLE IMPRESE VIDIMAZIONE LIBRI E REGISTRI UFFICIO REGISTRO DELLE IMPRESE VIDIMAZIONE LIBRI E REGISTRI Dicembre 2013 SOGGETTI COINVOLTI Il Registro Imprese della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Terni è competente: per

Dettagli

Tabella delle violazioni Registro Imprese (dal 15 novembre 2011) Imprenditori individuali. Società di Persone: società semplici

Tabella delle violazioni Registro Imprese (dal 15 novembre 2011) Imprenditori individuali. Società di Persone: società semplici Tabella delle violazioni Registro Imprese (dal 15 novembre 2011) Imprenditori individuali Art. 2194 Art. 2196, art. Tardiva istanza di iscrizione di impresa individuale Imprenditore Entro 30 gg dall inizio

Dettagli

ADEMPIMENTI COMUNI PER L ISCRIZIONE E IL DEPOSITO DI ATTI SOCIETARI AL REGISTRO DELLE IMPRESE S.p.A. e società consortili per azioni s.r.l.

ADEMPIMENTI COMUNI PER L ISCRIZIONE E IL DEPOSITO DI ATTI SOCIETARI AL REGISTRO DELLE IMPRESE S.p.A. e società consortili per azioni s.r.l. VADEMECUM SOCIETARIO ADEMPIMENTI COMUNI PER L ISCRIZIONE E IL DEPOSITO DI ATTI SOCIETARI AL REGISTRO DELLE IMPRESE S.p.A. e società consortili per azioni s.r.l. e consortili a responsabilità limitata società

Dettagli

Guida pratica alla gestione dell impresa e delle società IMPRESA E SOCIETÀ

Guida pratica alla gestione dell impresa e delle società IMPRESA E SOCIETÀ Guida pratica alla gestione dell impresa e delle società IMPRESA E SOCIETÀ DEFINIZIONE DI IMPRENDITORE E imprenditore chi esercita professionalmente un attività economica organizzata al fine della produzione

Dettagli

Studio Tributario - Commerciale Fabrizio Masciotti

Studio Tributario - Commerciale Fabrizio Masciotti Roma, 01/12/2015 Spett.le Cliente Studio Tributario - Commerciale Fabrizio Masciotti Dottore Commercialista e Revisore Contabile Piazza Gaspare Ambrosini 25, Cap 00156 Roma Tel 06/41614250 fax 06/41614219

Dettagli

2. SOPPRESSIONE DELL OBBLIGO

2. SOPPRESSIONE DELL OBBLIGO Cattedra di diritto commerciale Prof. Gian Domenico Mosco MATERIALI Circolare Agenzia delle Entrate 22 ottobre 2001, n.92 E - Soppressione e semplificazione di adempimenti a carico del contribuente. (Estratto)

Dettagli

I POSSIBILI PERCORSI

I POSSIBILI PERCORSI I POSSIBILI PERCORSI Percorso A - Ditta individuale Cosa Quando Dove Note 1. Non è più prevista l iscrizione del titolare al REC (per qualsiasi attività commerciale compresa la somministrazione di alimenti

Dettagli

ART. 20 DPR 600/73 ODV - ADEMPIMENTI CONTABILI

ART. 20 DPR 600/73 ODV - ADEMPIMENTI CONTABILI SLIDE 1/7 ODV - ADEMPIMENTI CONTABILI RIEPILOGO SCRITTURE CONTABILI DEGLI ENTI NON COMMERCIALI (INCLUSE LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO EX L. 266/1991) ART. 20 DPR 600/73 ENTI NON COMMERCIALI CON SOLO

Dettagli

1.a. Aspetti gestionali

1.a. Aspetti gestionali 1.a. Aspetti gestionali Per le Associazioni sportive l attività istituzionale è quella svolta in conformità alle finalità statutarie e rivolta agli associati. Il decreto legislativo del 4 dicembre 1997,

Dettagli

La gestione digitalizzata dei documenti dello Studio e della Clientela

La gestione digitalizzata dei documenti dello Studio e della Clientela S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La gestione digitalizzata dei documenti dello Studio e della Clientela Conservazione digitale e FT elettronica PA ODCEC Milano Dottore Commercialista e Revisore

Dettagli

LIBRO GIORNALE (1/8) LIBRO GIORNALE (Art. 2216 c.c.) Il libro giornale deve indicare giorno per giornole operazioni relative all'esercizio dell'impresa. Conseguentemente esso contiene le registrazioni

Dettagli

ELEMENTI DI DIRITTO COMMERCIALE

ELEMENTI DI DIRITTO COMMERCIALE ELEMENTI DI DIRITTO COMMERCIALE 001 Nella società in nome collettivo per le obbligazioni sociali risponde: A solamente la società F B gli amministratori in modo limitato F C solidalmente ed illimitatamente

Dettagli

Oggetto: Nuove modalità di versamento dell imposta di bollo su documenti informatici

Oggetto: Nuove modalità di versamento dell imposta di bollo su documenti informatici Dott. Sandro Guarnieri Dott. Marco Guarnieri Dott. Corrado Baldini A tutti i sigg.ri Clienti Loro sedi Dott. Cristian Ficarelli Dott.ssa Elisabetta Macchioni Dott.ssa Sara Saccani Reggio Emilia, lì 9/1/2015

Dettagli

Fisco & Contabilità La guida pratica contabile

Fisco & Contabilità La guida pratica contabile Fisco & Contabilità La guida pratica contabile N. 08 26.02.2014 Enti non profit: le scritture contabili Categoria: Associazioni Sottocategoria: Varie Gli enti non commerciali rappresentano un fenomeno

Dettagli

SITUAZIONE PATRIMONIALE DEI CONSORZI. entro il 29 febbraio 2016

SITUAZIONE PATRIMONIALE DEI CONSORZI. entro il 29 febbraio 2016 SITUAZIONE PATRIMONIALE DEI CONSORZI CONTENUTO: SITUAZIONE PATRIMONIALE dichiarata conforme a quella trascritta nelle scritture contabili tenute dalla società e sottoscritta digitalmente da un legale rappresentante

Dettagli

ART. 1 - DICHIARAZIONE DEI SOGGETTI PASSIVI 15

ART. 1 - DICHIARAZIONE DEI SOGGETTI PASSIVI 15 TITOLO I - DICHIARAZIONE ANNUALE ART. 1 - DICHIARAZIONE DEI SOGGETTI PASSIVI 15 PREMESSA 16 1. OBBLIGO DI PRESENTAZIONE DELLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI (CO. 1) 17 2. NATURA GIURIDICA DELLA DICHIARAZIONE

Dettagli

LE OPERAZIONI STRAORDINARIE: LIQUIDAZIONE

LE OPERAZIONI STRAORDINARIE: LIQUIDAZIONE PLANNING E CONSULENZA FISCALE E SOCIETARIA LE OPERAZIONI STRAORDINARIE: LIQUIDAZIONE 1 Con la liquidazione si estingue l azienda, estinzione che avviene mediante lo svolgimento di operazioni non di normale

Dettagli

SOCIETA' DI CAPITALI SRL e Soc. Consortili a r.l.

SOCIETA' DI CAPITALI SRL e Soc. Consortili a r.l. SOCIETA' DI CAPITALI SRL e Soc. Consortili a r.l. Sommario: 1. Iscrizione dell atto costitutivo e statuto 2. Iscrizione degli atti modificativi dello statuto PARTE PRIMA 3. Nomina o riconferma delle cariche

Dettagli

LE PRINCIPALI SCADENZE PREVISTE DALLA RIFORMA PER LE SOCIETA COOPERATIVE Le norme transitorie

LE PRINCIPALI SCADENZE PREVISTE DALLA RIFORMA PER LE SOCIETA COOPERATIVE Le norme transitorie LE PRINCIPALI SCADENZE PREVISTE DALLA RIFORMA PER LE SOCIETA COOPERATIVE Le norme transitorie A cura di Claudio Venturi Sommario: - 1. Premessa. 2. Scheda riassuntiva delle scadenze. 3. Alcune osservazioni.

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8S8BYW67581 Data ultima modifica 09/03/2012 Prodotto Gestione Deleghe Modulo Gestione Deleghe Oggetto: Calcolo Tassa Concessione Governativa: modalità operative

Dettagli

Linee Guida per la scelta della tipologia societaria

Linee Guida per la scelta della tipologia societaria Linee Guida per la scelta della tipologia societaria elaborate da Chiara Piconi- Dottore commercialista e Revisore legale Consorzio Nazionale per la Formazione, l Aggiornamento e l Orientamento Via Ludovisi,

Dettagli

L ENTE NON PROFIT NELLA LEGISLAZIONE ITALIANA. non esiste una definizione giuridica di ente non profit

L ENTE NON PROFIT NELLA LEGISLAZIONE ITALIANA. non esiste una definizione giuridica di ente non profit L ENTE NON PROFIT NELLA LEGISLAZIONE ITALIANA non esiste una definizione giuridica di ente non profit CODICE CIVILE (artt. 14-42) associazioni fondazioni comitati TESTO UNICO IMPOSTE SUI REDDITI (artt.

Dettagli

Le società di capitali. Società Per Azioni Società in accomandita per azioni Società a responsabilità limitata

Le società di capitali. Società Per Azioni Società in accomandita per azioni Società a responsabilità limitata Le società di capitali Società Per Azioni Società in accomandita per azioni Società a responsabilità limitata Le Società per azioni Art. 2325. Responsabilità. Nella societa' per azioni per le obbligazioni

Dettagli

f e r d i n a n d o b o c c i a

f e r d i n a n d o b o c c i a NETWORK TRA LIBERI PROFESSIONISTI Dottori Commercialisti ed esperti contabili Ferdinando Boccia Gualtiero Castiglioni Paola Castiglioni Enrico Colombo Bolla Massimo De Marchi Marco Grecchi Roberto Ianni

Dettagli

Versamento tassa annuale sui libri sociali entro il 16 marzo 2012

Versamento tassa annuale sui libri sociali entro il 16 marzo 2012 CIRCOLARE A.F. N. 31 del 1 Marzo 2012 Ai gentili clienti Loro sedi Versamento tassa annuale sui libri sociali entro il 16 marzo 2012 Gentile cliente con la presente intendiamo ricordarle che il 16 marzo

Dettagli

Obiettivo CORRETTA ED EFFICIENTE GESTIONE

Obiettivo CORRETTA ED EFFICIENTE GESTIONE 1 2 3 4 Obiettivo CORRETTA ED EFFICIENTE GESTIONE!"#" $$#" %"!! &'! " "%("" 5 )) "$"!" Credito Cooperativo BCC Consorzio Agrario Specificazione territoriale Cooperative Sociali Cooperativa Sociale 6 7

Dettagli

GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA GESTIONE DELLA CONTABILITÀ ORDINARIA

GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA GESTIONE DELLA CONTABILITÀ ORDINARIA WWW.SARDEGNAIMPRESA.EU GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA GESTIONE DELLA CONTABILITÀ ORDINARIA A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA 1 SOMMARIO INTRODUZIONE... 3 I REQUISITI... 3 GLI ADEMPIMENTI CONTABILI E FISCALI: I

Dettagli

Vidimazione libri sociali: tassa annuale in scadenza

Vidimazione libri sociali: tassa annuale in scadenza Vidimazione libri sociali: tassa annuale in scadenza Le società di capitali devono provvedere al versamento in misura forfettaria, tramite F24 telematico, della concessione governativa per bollatura e

Dettagli

GUIDA ALLA BOLLATURA DEI REGISTRI E LIBRI SOCIALI

GUIDA ALLA BOLLATURA DEI REGISTRI E LIBRI SOCIALI GUIDA ALLA BOLLATURA DEI REGISTRI E LIBRI SOCIALI REGISTRI E LIBRI DA BOLLARE PRESSO IL REGISTRO IMPRESE Il Codice Civile e il DPR 581/1995 prevedono che la bollatura dei libri contabili venga effettuata

Dettagli

SITUAZIONE PATRIMONIALE DEI CONSORZI. entro il 2 marzo 2015

SITUAZIONE PATRIMONIALE DEI CONSORZI. entro il 2 marzo 2015 SITUAZIONE PATRIMONIALE DEI CONSORZI CONTENUTO: SITUAZIONE PATRIMONIALE dichiarata conforme a quella trascritta nelle scritture contabili tenute dalla società e sottoscritta digitalmente da un legale rappresentante

Dettagli

ESAME DI STATO PER L ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA

ESAME DI STATO PER L ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA ESAME DI STATO PER L ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA ANNO 2005 SECONDA SESSIONE PRIMA PROVA SCRITTA Tema n. 1 1) Il candidato rediga il I bilancio di verifica al

Dettagli

METTERSI IN PROPRIO: FORME GIURIDICHE ED ADEMPIMENTI SCHEDE SINOTTICHE. (A cura di: Ezio Casavola)

METTERSI IN PROPRIO: FORME GIURIDICHE ED ADEMPIMENTI SCHEDE SINOTTICHE. (A cura di: Ezio Casavola) METTERSI IN PROPRIO METTERSI IN PROPRIO: FORME GIURIDICHE ED ADEMPIMENTI SCHEDE SINOTTICHE (A cura di: Ezio Casavola) L. 1 DISCIPLINA DELLE ATTIVITA COMMERCIALI FINO AL 1942: CODICE DI COMMERCIO, CHE REGOLAVA

Dettagli

LA RIFORMA DELLA LEGGE FALLIMENTARE GLI ADEMPIMENTI NEI CONFRONTI DEL REGISTRO DELLE IMPRESE

LA RIFORMA DELLA LEGGE FALLIMENTARE GLI ADEMPIMENTI NEI CONFRONTI DEL REGISTRO DELLE IMPRESE LA RIFORMA DELLA LEGGE FALLIMENTARE GLI ADEMPIMENTI NEI CONFRONTI DEL REGISTRO DELLE IMPRESE SOMMARIO A - FALLIMENTO B - CONCORDATO FALLIMENTARE C - CONCORDATO PREVENTIVO D - LIQUIDAZIONE COATTA AMMINISTRATIVA

Dettagli

Regolamento sui limiti al cumulo degli incarichi ricoperti dagli Amministratori del Gruppo Banco Popolare

Regolamento sui limiti al cumulo degli incarichi ricoperti dagli Amministratori del Gruppo Banco Popolare Regolamento sui limiti al cumulo degli incarichi ricoperti dagli Amministratori del Gruppo Banco Popolare febbraio 2013 1 1 PREMESSA... 3 1.1 Oggetto... 3 1.2 Perimetro di applicazione e modalità di recepimento...

Dettagli

Forma giuridica dell impresa

Forma giuridica dell impresa Forma giuridica dell impresa Quando una impresa si costituisce deve affrontare il problema di quale forma giuridica scegliere: Impresa individuale Società di persone (S.s., S.n.c., S.a.s.) Società di capitali

Dettagli

MODELLO B Deposito di bilanci d esercizio e situazioni patrimoniali. Deposito dell elenco soci.

MODELLO B Deposito di bilanci d esercizio e situazioni patrimoniali. Deposito dell elenco soci. MODELLO B Deposito di bilanci d esercizio e situazioni patrimoniali. Deposito dell elenco soci. Avvertenze Generali Si raccomanda di indicare nell apposito spazio, in alto sulla 1ª pagina, il numero di

Dettagli

Libri contabili. La rete di imprese deve obbligatoriamente tenere questi libri:

Libri contabili. La rete di imprese deve obbligatoriamente tenere questi libri: LEZIONE 5 ASPETTI CONTABILI Libri contabili La rete di imprese deve obbligatoriamente tenere questi libri: - assemblee delle imprese partecipanti alla rete; - adunanze dell organo comune o del Comitato

Dettagli

ASPETTI AMMINISTRATIVI E CONTABILI DELLE ASSOCIAZIONI. Relatore Dott.ssa Luisa Mortati

ASPETTI AMMINISTRATIVI E CONTABILI DELLE ASSOCIAZIONI. Relatore Dott.ssa Luisa Mortati ASPETTI AMMINISTRATIVI E CONTABILI DELLE ASSOCIAZIONI Relatore Dott.ssa Luisa Mortati WORKSHOP IL FISCO E LA SICUREZZA PER LE ASSOCIAZIONI Giovedì, 16 Ottobre 2014 AGENDA LE ASSOCIAZIONI COSTITUZIONE e

Dettagli

SOMMARIO DEL NUOVO ARTICOLATO DEL LIBRO V, TITOLI V e VI CODICE CIVILE

SOMMARIO DEL NUOVO ARTICOLATO DEL LIBRO V, TITOLI V e VI CODICE CIVILE SOMMARIO DEL NUOVO ARTICOLATO DEL LIBRO V, TITOLI V e VI CODICE CIVILE LIBRO V DEL LAVORO TITOLO V DELLE SOCIETA' CAPO V SOCIETÀ PER AZIONI (modificato dall'art. 1, del D. Lgs. 17 gennaio 2003, n. 6, recante

Dettagli

Istruzioni relative alla bollatura dei libri contabili e sociali

Istruzioni relative alla bollatura dei libri contabili e sociali CAMERA DI COMMERCIO DI PISTOIA UFFICIO REGISTRO IMPRESE Istruzioni relative alla bollatura dei libri contabili e sociali Settembre 2013 Redatte dal Responsabile del procedimento: Dott.ssa Bruno Panichi

Dettagli

Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Catania

Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Catania Dalla pianificazione dell investimento all avvio dell attività imprenditoriale INVENTALAVORO JOB 2011 Catania, Le Ciminiere 14, 15, 16 dicembre 2011 LA PIANIFICAZIONE DELL INVESTIMENTO La creazione di

Dettagli

MODULO S3 AVVERTENZE GENERALI

MODULO S3 AVVERTENZE GENERALI MODULO S3 Scioglimento, liquidazione, cancellazione dal Registro Imprese AVVERTENZE GENERALI Finalità del modulo Il modulo va utilizzato per l iscrizione nel Registro Imprese dei seguenti atti: scioglimento

Dettagli

I RAMI O.N.L.U.S. DEGLI ENTI ECCLESIASTICI. Roma, 8 febbraio 2003 Dott. Antonella Ventre

I RAMI O.N.L.U.S. DEGLI ENTI ECCLESIASTICI. Roma, 8 febbraio 2003 Dott. Antonella Ventre I RAMI O.N.L.U.S. DEGLI ENTI ECCLESIASTICI Roma, 8 febbraio 2003 Dott. Antonella Ventre ORGANIZZAZIONI NON LUCRATIVE DI UTILITÀ SOCIALE (O.N.L.U.S.) D.LGS. 4 dicembre 1997 n 460 (ART. 10 e SS.) C.M. 26

Dettagli

Conservazione delle fatture su supporto informatico: le regole da seguire

Conservazione delle fatture su supporto informatico: le regole da seguire Fattura elettronica Conservazione delle fatture su supporto informatico: le regole da seguire di Francesco Scopacasa Codice civile Normativa tributaria Validità fiscale La possibilità di conservare su

Dettagli