IL MONDO DEI FONDI LUSSEMBURGHESI Operazioni vincenti e nuovi trend

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL MONDO DEI FONDI LUSSEMBURGHESI Operazioni vincenti e nuovi trend"

Transcript

1 Lugano, 20 Gennaio 2015 IL MONDO DEI FONDI LUSSEMBURGHESI Operazioni vincenti e nuovi trend Avv. Oriana Magnano 1

2 Lugano, 20 Gennaio 2015 IL LUSSEMBURGO UNA SITUAZIONE STRATEGICA 2

3 Introduzione UNA POSIZIONE ALTAMENTE STRATEGICA NEL MERCATO EUROPEO Nel cuore dell Europa: Area: kmq Popolazione: , di cui stranieri rappresentanti il 43,8% della popolazione totale* Lingue: Lussemburghese, Tedesco, Francese Inglese Valuta: euro Sistema politico: Monarchia Costituzionale Prestigio internazionale: Paese fondatore dell UE, dell OECD, del Consiglio d Europa. Sede di diverse istituzioni europee: Corte di Giustizia dell Unione Europea, BEI, Segretariato Generale del Parlamento Europeo. Dati aggiornati a gennaio Fonte: Governo del Granducato 3

4 Punti di forza del lussemburgo Monarchia costituzionale caratterizzata da un ambiente politico stabile Governi di coalizione con forze politiche moderate Governo, Legislatore e Organi di Sorveglianza aperti al dialogo Continuità delle iniziative politiche Incontri regolari tra Governo, Sindacati e Associazioni rappresentative del mondo imprenditoriale Quadro giuridico moderno e in costante aggiornamento Politiche governative bussinessoriented che fanno del Lussemburgo un Paese businessfriendly 4

5 Lugano, 20 Gennaio 2015 IL LUSSEMBURGO E I FONDI DI INVESTIMENTO 5

6 Il contesto lussemburghese fondi d investimento venduti in 70 diversi Paesi nel mondo Oltre 700 promotori di fondi provenienti da 60 Paesi 66 banche depositarie e 139 amministrazioni centrali che tutelano e amministrano gli assets nei fondi 1 piazza per la quotazione in Europa di bond internazionali Centro finanziario internazionale che ha recepito immediatamente le direttive UCITS e AIFMD

7 Lussemburgo leader nel settore fondi Numero di fondi in Europa % AUM totali per Paese Lussemburgo France Germania Irlanda UK Spagna Brasile 6% Australia 6% Irlanda 4% Francia 5% Giappone 3% UK 3% Canada 4% USA 50% Austria Belgio Italia Lussemburgo 9% Altri 10% UCITS Non-UCITS

8 Lugano, 20 Gennaio 2015 COME STRUTTURARE UN FONDO REGOLATO IN LUSSEMBURGO 8

9 I veicoli d investimento in Lussemburgo* Regimi giuridici FCP SICAF/SICAV Veicoli regolamentati UCITS SIF /SICAR SV Veicoli non regolamentati SOPARFI SPF *Per maggiori dettagli sui fondi d investimento in Lussemburgo vedasi la brochure Lussemburgo- I veicoli d investimento 2013, Bonn Steichen & Partners 9

10 I veicoli d investimento in Lussemburgo Soluzioni a valore aggiunto per proteggere, ottimizzare e trasmettere la ricchezza Corporate Tipo di investitore SOPARFI SICAR SIF SPF UCITS Privato Piccola Dimensione Portafoglio Grande Fonte: LuxembourgforFinance 10

11 INVESTITORI RETAIL INVESTOTORI WELL-INFORMED UCITS Part II Fund SIF SICAR SICAV/SICAF/FCP Min: EUR 1.25 millioni SICAV/SICAF/FCP Min: EUR 1.25 millioni SICAV/SICAF/FCP Min: EUR 1.25 millioni SICAV/SICAF/FCP Min: EUR 1 millioni Strategie: ristrette Strategie : nessuna restrizione Strategie : nessuna restrizione Strategie : private equity e venture capital Alti livelli di diversificazione the 5/10/40% rule 20 % diversificazione dei rischi 30 % diversificazione dei rischi Nessun requisito di diversificazione ma il fondo deve investire in averi a rischio Tassazione: 0.05 % ma generalmente 0,01% Fornitori di servizi: Auditori Amministrazione e banca depositaria Tassazione: 0.05 % ma generalmente 0,01% Fornitori di servizi: Auditori Amministrazione e banca depositaria Tassazione: 0,01% Fornitori di servizi: Auditori Amministrazione e banca depositaria Tassazione: 0,01%. Fornitori di servizi: Auditori Amministrazione e banca depositaria

12 QUALE NORMATIVA? UCITS AIFMD UCITS Part II Fund SIF SICAR Prospetto Prospetto Prospetto Prospetto Kiid Rapporti annuali Segnalazioni alle autorità Rapporti annuali Segnalazioni alle autorità Trasparenza Rapporti annuali Segnalazioni alle autorità Trasparenza Rapporti annuali Segnalazioni alle autorità Trasparenza Trasparenza

13 Lugano, 20 Gennaio 2015 IL MONDO DEI FONDI ALTERNATIVI 13

14 Possibilità di creare strutture alternative regolate e non regolate Gestione immobiliaria SIF SICAR PARTE II SOPARFI Oggi la normativa AIFMD governa l organizzazione delle strutture alternative regolate per una maggiore trasparenza e protezione degli investitori

15 Trend dei fondi alternativi in lussemburgo (escludendo le SICAR esoparfis) Souce: ALFI Part II Funds SIFs

16 REGIME GIURIDICO DEI FONDI LUSSEMBURGHESI ALTERNATIVI Part II (FCP) 6% SICAR (SCA) 6% SIF (SICAV) 39% SIF (FCP) 49% Source: ALFI 2012

17 Lugano, 20 Gennaio 2015 COME GESTIRE UN FONDO LUSSEMBURGHESE 17

18 POSIZIONARSI SECONDO GLI AVERI GESTITI Società di gestione solo per AIF Società di gestione UCITS e AIF ManCo o Gestore per AIF fullscope =Autorizzazione Licenza per gestire UCITS e non UCITS ManCo o Gestore di AIF sotto la soglia minima =Registrazione «Super licence»

19 OBBLIGHI MINIMI DELLE SOCIETA DI GESTIONE Evitare il concetto di «letter box entity» UCITS e/o AIFM Risk management Supervisione degli averi gestiti Possibilità di ricorrerre a funzioni di sopporto Necessario ove si delega la gestione anche di un solo comparto Gestione del portafoglio Mantenere le attività fondamentali di gestione degli investimenti al livello della società di gestione Delega possibile se si mantiene il risk management Mantenere la sostanza In termini di struttura organizzativa e di persone

20 QUALCHE REGOLA DI SOSTANZA Requisiti organizzativi per il gestore Avere un ufficio Sistema IT Capitale e fondi propi Procedure specifiche Sostanza Due Conducting officers (di cui uno puo essere il portfoglio manager) Un risk management officer (che puo essere anche conducting officer e compliance officer) Un compliance officer Un auditore interno => TOTALE MINIMO 3 PERSONE Incompatibilità Risk management e portfoglio management devono essere realizzati da persone separate Risk manager, compliance officer e auditore interno non possono essere membri del consiglio di amministrazione o portfoglio managers Auditore interno puo unicamente cumulare le sue funzioni con quelle del conducting officer Portfoglio manager non puo agire come valutatore interno Gestione dei conflitti di interesse Se appartengono allo stesso gruppo il consiglio del depositario e del gestore non devono essere composti dalle stesse person

21 Lugano, 20 Gennaio 2015 BUSINESS CASES 21

22 Business Case: gestire il patrimonio familiare 22

23 Un family office per la protezione del patrimonio Obbiettivo Gestire il patrimonio Probblematica Permettere a persone della stessa famiglia nel senso largo di gestire e proteggere gli investimenti della struttura Soluzioni Family office Fondo SIF esento dalle obbligazioni AIFMD 23

24 Strutture per la gestione di patrimonio privato Family Office Attività regolamentata per professionisti del settore finanziario «consiglio e coordinazione in relazione con la gestione di patrimonio privato» SPF Fondazione patrimoniale* Società di capitale Veicolo d investimento passivo Gestione di patrimoni privati Società di capitale, ma struttura orfana Flessibilità + Privacy Pianificazione di successioni Aspetti fiscali *progetto di legge del 22 luglio

25 Soluzione scelta con il cliente Creazione di un SIF IMMOBILI BREVETTI OPERE D ARTE Apporto degli averi delle varie società del cliente nel fondo lussemburghese Emissione di quote alla famiglia Obbiettivo di crescita del portafoglio patrimoniale Gestione e scelte patrimoniali facilitate dall aiuto di esperto esterno Regime fiscale vantaggioso FONDO SIF Esenzione AIFMD 25

26 Business Case : Investimento Immobiliare 26

27 Esempio di Struttura Real Estate INVESTITORI SIF Holding LuxCo CO INVESTITORI PropCo1 PropCo2 PropCo3 27

28 Perché una PropCo SPV Regime di diritto comune Applicazione delle convenzioni contro la doppia imposizione e delle direttive europee Esonerazione fiscale dei dividendi generati dalle partecipazioni e delle plusvalenze realizzate durante la cessione delle partecipazioni. Classe d azioni Efficace per strutture di investimento internazionali Possibilità di ristrutturazione verso il Lussemburgo senza discontinuità della personalità morale 28

29 Business Case : Ottimizzazione dei costi operativi 29

30 Trarre vantaggio dall AIFMD e migliorare il proprio posizionamento 2 obbiettivi distinti Usufruire di una distribuzione più semplice di quote LUX AIFMD branded Gestire diversi fondi europei Problematica Diversificare la distribuzione e centralizzare la gestione in un solo paese europeo Soluzioni Permettere la distribuzione di quote LUX dai promotori in tutta l unione europea Creare una super società di gestione in Lussemburgo 30

31 Centralizzazione di fondi nel Lussemburgo Fondi lussemburghesi riconosciuti in tutto il mondo Gestori europei o non Requisiti: Rispetto della normativa specifica di ogni paese Fondi beneficiano di un processo di approvazione veloce e ben collaudato 31

32 Trasformazione di fondi Offshore in fondi Lux Delaware offshore Luxembourg AIFMD 32

33 Super Societa di gestione basata in Lussemburgo Passaporto di gestione Fondi europei o non Commercializzazione di quote di fondi della stessa nazionalità del cliente finale = compro locale 33

La Dire(va AIFMD in Lussemburgo un anno dopo. Milano 26/04/2013

La Dire(va AIFMD in Lussemburgo un anno dopo. Milano 26/04/2013 La Dire(va AIFMD in Lussemburgo un anno dopo Milano 26/04/2013 FONDAMENTALI AIFMD CaraAerisBche principali della normabva Obie(vo Aumentare la trasparenza Creare un contesto armonizzato per gli AIFM Generare

Dettagli

BONN STEICHEN & PARTNERS

BONN STEICHEN & PARTNERS BONN STEICHEN & PARTNERS I veicoli d investimento in Lussemburgo Marzo 2014 www.bsp.lu 1 Siamo quello che facciamo ripetutamente. L eccellenza non è dunque un atto, ma un abitudine. Aristotele Disclaimer

Dettagli

Private Banking e Fondi Immobiliari

Private Banking e Fondi Immobiliari 0 Private Banking e Fondi Immobiliari Il mercato dei fondi immobiliari Il mercato dei fondi immobiliari nel mondo e in Europa Nel 2005 il portafoglio dei gestori professionali ha superato gli 800 mld di

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Legge del 1988 relativa agli Organismi d Investimento Collettivi a Valori Mobiliari (OICVM) Parte I

Legge del 1988 relativa agli Organismi d Investimento Collettivi a Valori Mobiliari (OICVM) Parte I Legge del 1988 relativa agli Organismi d Investimento Collettivi a Valori Mobiliari (OICVM) Parte I I. Introduzione Sommario II. III. IV. Obiettivo dell investimento Gli investitori Le differenti strategie

Dettagli

Attore unico sul mercato, specializzato nel settore dei fondi d investimento (inclusi UCITS, SIF e SICAR) per clienti istituzionali e privati.

Attore unico sul mercato, specializzato nel settore dei fondi d investimento (inclusi UCITS, SIF e SICAR) per clienti istituzionali e privati. Chi siamo? Finexis S.A. é : Una società domiciliata in Lussemburgo e controllata dalla Commissione di Sorveglianza del Settore Finanziario (CSSF), con statuto di società di gestione chapitre 15. Amministrazione

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Fondi di Investimento, Reit e Siiq

Fondi di Investimento, Reit e Siiq Alessandro Corno 12 febbraio 2007 L introduzione del regime fiscale agevolato per le società di investimento immobiliare quotate Alcune considerazioni in merito alla tecnica legislativa adottata dalla

Dettagli

XK LUX? SICAV SIF overview Punti di Base Regolamento del Fondo Direttori o Management Company Esterna Fund Administrator Custodian, Amministrazione

XK LUX? SICAV SIF overview Punti di Base Regolamento del Fondo Direttori o Management Company Esterna Fund Administrator Custodian, Amministrazione SICAV-SIF XK LUX? SICAV SIF overview Punti di Base Regolamento del Fondo Direttori o Management Company Esterna Fund Administrator Custodian, Amministrazione Centrale, Transfer Agent Auditor Sub Fund Investitori

Dettagli

COMMUNITY INVESTING FUND

COMMUNITY INVESTING FUND COMMUNITY INVESTING FUND PROSPETTO INFORMATIVO SEMPLIFICATO Giugno 2009 Prospetto pubblicato mediante deposito presso l Archivio Prospetti della Consob in data 13 novembre 2009 Il presente Prospetto è

Dettagli

AIFMD NOVITÀ INTRODOTTE CON I DECRETI ATTUATIVI: AMBITI DI APPLICAZIONE E PROFILI DI GOVERNANCE

AIFMD NOVITÀ INTRODOTTE CON I DECRETI ATTUATIVI: AMBITI DI APPLICAZIONE E PROFILI DI GOVERNANCE AIFMD NOVITÀ INTRODOTTE CON I DECRETI ATTUATIVI: AMBITI DI APPLICAZIONE E PROFILI DI GOVERNANCE Partner di: Private Equity LAB Associato a: Shadow Banking e AIFMD G20 Pittsburgh 2009 Rivedere l intero

Dettagli

MALTA. Sviluppo e Crescita: in pole position per fondi UCITS e fondi alternativi. Palazzo Mezzanotte, Milano Joseph Camilleri - Valletta Fund Services

MALTA. Sviluppo e Crescita: in pole position per fondi UCITS e fondi alternativi. Palazzo Mezzanotte, Milano Joseph Camilleri - Valletta Fund Services MALTA Sviluppo e Crescita: in pole position per fondi UCITS e fondi alternativi Palazzo Mezzanotte, Milano Joseph Camilleri - Valletta Fund Services giovedí 10 aprile 2014 Agenda Sezione 1 I servizi finanziari

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

1 Macerata, 14 novembre 2014 IL FINANZIAMENTO DELLE PMI ALTERNATIVO AL CREDITO BANCARIO

1 Macerata, 14 novembre 2014 IL FINANZIAMENTO DELLE PMI ALTERNATIVO AL CREDITO BANCARIO 1 Macerata, 14 novembre IL FINANZIAMENTO DELLE PMI ALTERNATIVO AL CREDITO BANCARIO 2 Macerata, 14 novembre LE INIZIATIVE A LIVELLO EUROPEO: EUVECA, EUSEF Il 17 aprile 2013 sono stati pubblicati: (i) il

Dettagli

Legge del 2007 relativa ai Fondi d Investimento Specializzati

Legge del 2007 relativa ai Fondi d Investimento Specializzati Legge del 2007 relativa ai Fondi d Investimento Specializzati Sommario I. Introduzione : una nuova struttura on-shore II. III. IV. Investitori informati Una legislatura flessibile Processo di lancio :

Dettagli

Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509

Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509 Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509 Piano strategico di investimento e di risk budgeting art. 4.3 e art. 7.4 del Regolamento per la

Dettagli

I Modulo (a cura dell IFBL Istituto della Formazione Bancaria Lussemburgo)

I Modulo (a cura dell IFBL Istituto della Formazione Bancaria Lussemburgo) In collaborazione con : MASTER IN FINANZA INTERNAZIONALE AUDIT & CONTROL IFBL (Institut de formation Bancaire Luxembourg) PriceWaterhouseCoopers Luxembourg CNA (Confederazione nazionale artigianato) PROGRAMMA

Dettagli

Giugno 2013. La Direttiva sui Gestori di Fondi di Investimento Alternativi (AIFMD): impianto normativo e impatto per l industria italiana dei fondi

Giugno 2013. La Direttiva sui Gestori di Fondi di Investimento Alternativi (AIFMD): impianto normativo e impatto per l industria italiana dei fondi Giugno 2013 La Direttiva sui Gestori di Fondi di Investimento Alternativi (AIFMD): impianto normativo e impatto per l industria italiana dei fondi Avv. Simona Sapienza, Caiazzo Donnini Pappalardo & Associati

Dettagli

Lussemburgo I veicoli d investimento

Lussemburgo I veicoli d investimento Lussemburgo I veicoli d investimento Aprile 2013 B S P BONN STEICHEN & PARTNERS 1 Siamo quello che facciamo ripetutamente. L eccellenza non è dunque un atto, ma un abitudine. Aristotele 2 Indice L INDUSTRIA

Dettagli

L attuazione della Direttiva AIFM tra criticità e opportunità per il private equity

L attuazione della Direttiva AIFM tra criticità e opportunità per il private equity Avv. Cristina Cengia Partner Morri Cornelli e Associati Milano, 13 novembre 2013 Seminario: L attuazione della Direttiva AIFM tra criticità e opportunità per il private equity * * * Introduzione alla AIFMD

Dettagli

Ver Capital SGR: Overview

Ver Capital SGR: Overview 1 Ver Capital SGR: Overview Ver Capital è una Società di Gestione del Risparmio (SGR), autorizzata da Banca d Italia nel 2005, è: Indipendente Focalizzata Il Management Team è l azionista di maggioranza

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo Non si tratta di un documento promozionale

Dettagli

Presentazione della Società

Presentazione della Società Presentazione della Società Chi siamo PEP&CFC appartiene al Gruppo Dafisa Holdings Capital Finance Group Limited, ed è stata istituita quale società specializzata nella consulenza in materia finanziaria

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15,

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, info@camponovoam.com I Servizi commerciali Soluzioni per la creazione, l amministrazione di strutture

Dettagli

LE SICAF: UNA NUOVA FORMA DI GESTIONE COLLETTIVA DEL RISPARMIO

LE SICAF: UNA NUOVA FORMA DI GESTIONE COLLETTIVA DEL RISPARMIO regolazione LE SICAF: UNA NUOVA FORMA DI GESTIONE COLLETTIVA DEL RISPARMIO Luigi Rizzi * Le Società di Investimento a Capitale Fisso (SICAF) rappresentano una delle principali novità della direttiva AIFM.

Dettagli

Il Contributo della Previdenza alla Crescita Economica del Paese

Il Contributo della Previdenza alla Crescita Economica del Paese Il Contributo della Previdenza alla Crescita Economica del Paese Michele Boccia Responsabile Istituzionali Italia Eurizon Capital Sgr Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset

Dettagli

I numeri del 2014. Investimenti. Raccolta

I numeri del 2014. Investimenti. Raccolta I numeri del 2014 Raccolta Totale: 1.477 mln Euro (-64% rispetto al 2013) Indipendente: 1.348 mln Euro (+116% rispetto al 2013) 15 operatori Investimenti 3.528 mln Euro (+3% rispetto al 2013) 311 operazioni

Dettagli

I veicoli di investimento immobiliare professionale: I fondi immobiliari ad apporto

I veicoli di investimento immobiliare professionale: I fondi immobiliari ad apporto I veicoli di investimento immobiliare professionale: I fondi immobiliari ad apporto Le problematiche operative e le soluzioni possibili Roma 28 ottobre 2005 SORGENTE Società di Gestione del Risparmio S.p.A.

Dettagli

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE Moderatore: Giuliano Bidoli Head of Tax, Experta Corporate and Trust Services S.A. Relatori: Massimo Contini Senior Relationship

Dettagli

FONDO IMMOBILIARE PER LA VALORIZZAZIONE E GESTIONE DI BENI PATRIMONIALI DEI BORGHI PIU BELLI D ITALIA. Dott. Roberto Giovannini

FONDO IMMOBILIARE PER LA VALORIZZAZIONE E GESTIONE DI BENI PATRIMONIALI DEI BORGHI PIU BELLI D ITALIA. Dott. Roberto Giovannini FONDO IMMOBILIARE PER LA VALORIZZAZIONE E GESTIONE DI BENI PATRIMONIALI DEI BORGHI PIU BELLI D ITALIA Dott. Roberto Giovannini Concentrare presso un unico soggetto attuatore le possibilità di sviluppo

Dettagli

CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI 3 MESI. REGOLARMENTE.

CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI 3 MESI. REGOLARMENTE. CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI MESI. REGOLARMENTE. PERCHÉ UN INVESTIMENTO CHE POSSA GENERARE UN FLUSSO CEDOLARE LE SOLUZIONI DI UBI SICAV Nell attuale

Dettagli

Via S. Balestra 17 6900 Lugano Svizzera. Telefono +41 91 260 38 00. www.icam-group.com

Via S. Balestra 17 6900 Lugano Svizzera. Telefono +41 91 260 38 00. www.icam-group.com Via S. Balestra 17 6900 Lugano Svizzera Telefono +41 91 260 38 00 www.icam-group.com Affidare la gestione a ICAM Group SA tramite lo strumento ICAMLife INDICE: Introduzione Alternative all investimento

Dettagli

Allianz Euro Bond Strategy

Allianz Euro Bond Strategy Allianz Euro Bond Strategy Dieci validi motivi per investire Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro Il mercato obbligazionario negli ultimi anni ha registrato profonde trasformazioni:

Dettagli

Una nuova asset class per investitori qualificati. Nuovi valori per un rapporto virtuoso tra industria, finanza e investitori

Una nuova asset class per investitori qualificati. Nuovi valori per un rapporto virtuoso tra industria, finanza e investitori Nuovi valori per un rapporto virtuoso tra industria, finanza e investitori Mercato delle fonti energetiche rinnovabili INVESTIMENTI CAPITALE / CREDITO? INVESTITORI QUALIFICATI PLAYER INDUSTRIALI CARATTERIZZATI

Dettagli

Cedolarmente. Una selezione di prodotti che prevede la distribuzione di una cedola ogni 3 mesi. Regolarmente.

Cedolarmente. Una selezione di prodotti che prevede la distribuzione di una cedola ogni 3 mesi. Regolarmente. Cedolarmente Una selezione di prodotti che prevede la distribuzione di una cedola ogni 3 mesi. Regolarmente. PERCHÉ UN INVESTIMENTO CHE POSSA GENERARE UN FLUSSO CEDOLARE LE SOLUZIONI DI UBI SICAV Nell

Dettagli

GESTIONE DI UN PORTAFOGLIO OBBLIGAZIONARIO

GESTIONE DI UN PORTAFOGLIO OBBLIGAZIONARIO GESTIONE DI UN PORTAFOGLIO OBBLIGAZIONARIO Dipartimento di Economia Perugia, 22 maggio 2015 Augustum Opus SIM, founded in 2009, is an asset management company (Consob regulated) and has a registered capital

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

M U L T I F A M I L Y O F F I C E

M U L T I F A M I L Y O F F I C E MULTI FAMILY OFFICE Un obiettivo senza pianificazione è solamente un desiderio (Antoine de Saint-Exupéry) CHI SIAMO MVC & Partners è una società che offre servizi di Multi Family Office a Clienti dalle

Dettagli

Fidelity Worldwide Investment

Fidelity Worldwide Investment Fidelity Worldwide Investment Indice 1 Mission 2 Attività e numeri 3 Contatti 4 Sito Web 2 Fidelity: fare poche cose e farle bene Focus La nostra attività principale è la gestione dei fondi, evitando così

Dettagli

Una politica industriale per l innovazione

Una politica industriale per l innovazione Una politica industriale per l innovazione Focus PMI innovative Stefano Firpo Ivrea, 18 novembre 2015 MiSE DG Politica Industriale, Competitività e PMI Da 3 anni il Governo sta costruendo una politica

Dettagli

Ucits III alternativi: la nuova via d'accesso alle strategie hedge. Stefano Gaspari, Amministratore Delegato, MondoHedge. Rimini, 19 maggio 2011

Ucits III alternativi: la nuova via d'accesso alle strategie hedge. Stefano Gaspari, Amministratore Delegato, MondoHedge. Rimini, 19 maggio 2011 Ucits III alternativi: la nuova via d'accesso alle strategie hedge Stefano Gaspari, Amministratore Delegato, MondoHedge Rimini, 19 maggio 2011 Ucits Hedge Fund (o Ucits III alternativi): una nuova via

Dettagli

Recepimento in Italia della Direttiva 2011/61/UE (AIFMD - Alternative Investment Fund Managers Directive)

Recepimento in Italia della Direttiva 2011/61/UE (AIFMD - Alternative Investment Fund Managers Directive) FLASH REPORT Recepimento in Italia della Direttiva 2011/61/UE (AIFMD - Alternative Investment Fund Managers Directive) Overview e Focus sul Sistema di Gestione del Rischio Marzo 2015 Introduzione all AIFMD

Dettagli

FARAD INTERNATIONAL. Best practice in Italia nel Private Insurance. Broker Lussemburghese specializzato nel Private Insurance

FARAD INTERNATIONAL. Best practice in Italia nel Private Insurance. Broker Lussemburghese specializzato nel Private Insurance PRIVATE INSURANCE FARAD INTERNATIONAL Broker Lussemburghese specializzato nel Private Insurance Collaborazione con oltre 20 Compagnie Assicurative Internazionali in 4 giurisdizioni diverse Autorizzazione

Dettagli

BPER INTERNATIONAL SICAV

BPER INTERNATIONAL SICAV BPER INTERNATIONAL SICAV OPEN SELECTION Comparti a profilo di rischio controllato > COSA È UNA SICAV La Sicav è una società per azioni a capitale variabile avente per oggetto l investimento collettivo

Dettagli

AIFI. Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital. Prospettive di sviluppo per il private equity in Italia

AIFI. Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital. Prospettive di sviluppo per il private equity in Italia AIFI Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital Prospettive di sviluppo per il private equity in Italia Il ruolo degli investitori istituzionali Anna Gervasoni Direttore Generale AIFI Roma,

Dettagli

Il NOSTRO ITALIAN DESK B S P BONN STEICHEN & PARTNERS LUXEMBOURG LAW FIRM

Il NOSTRO ITALIAN DESK B S P BONN STEICHEN & PARTNERS LUXEMBOURG LAW FIRM L Italian Desk di BSP Il NOSTRO ITALIAN DESK BONN STEICHEN & PARTNERS B S P BONN STEICHEN & PARTNERS LUXEMBOURG LAW FIRM L Italian Desk di di BSP La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento

Dettagli

EOS Servizi Fiduciari

EOS Servizi Fiduciari Cura del dettaglio www.eosfiduciaria.it Una fiduciaria d eccellenza EOS Servizi Fiduciari è la fiduciaria di amministrazione statica del Gruppo BSI SA. La società è attiva da oltre 30 anni nel settore

Dettagli

EOS Servizi Fiduciari

EOS Servizi Fiduciari Cura del dettaglio www.eosfiduciaria.it Una fiduciaria d eccellenza EOS Servizi Fiduciari è la fiduciaria di amministrazione statica del Gruppo BSI SA. La società è attiva da oltre 30 anni nel settore

Dettagli

1 Milano, 26 marzo 2014 FONDI COMUNI D INVESTIMENTO ALTERNATIVI E FINANZIAMENTO ALLE IMPRESE: TRA VINCOLI E OPPORTUNITA

1 Milano, 26 marzo 2014 FONDI COMUNI D INVESTIMENTO ALTERNATIVI E FINANZIAMENTO ALLE IMPRESE: TRA VINCOLI E OPPORTUNITA 1 Milano, 26 marzo 2014 FONDI COMUNI D INVESTIMENTO ALTERNATIVI E FINANZIAMENTO ALLE IMPRESE: TRA VINCOLI E OPPORTUNITA 2 Milano, 26 marzo 2014 I FONDI COMUNI D INVESTIMENTO ALTERNATIVI: I FIA ITALIANI

Dettagli

1. Il gruppo AISM. 2. AISM Lussemburgo Société de gestion agréée par la CSSF. 3. AISM Low Volatility : FCP UCITS IV

1. Il gruppo AISM. 2. AISM Lussemburgo Société de gestion agréée par la CSSF. 3. AISM Low Volatility : FCP UCITS IV 1. Il gruppo AISM 2. AISM Lussemburgo Société de gestion agréée par la CSSF 3. AISM Low Volatility : FCP UCITS IV AISM Gestore" Fondi Gestore Patrimonio Consulente Investimenti Gestione OICR del gruppo"

Dettagli

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale www.bsp.lu Dicembre 2013 1 Con la Legge 22 marzo 2004, il Lussemburgo si è dotato, di uno strumento legislativo completo che ha

Dettagli

COS È UN MULTI FAMILY OFFICE

COS È UN MULTI FAMILY OFFICE Cos è un multi family office Il multi family office è la frontiera più avanzata del wealth management. Il suo compito è quello di coordinare ed integrare in unico centro organizzativo tutte le attività

Dettagli

IL FONDO IMMOBILIARE DI DIRITTO SVIZZERO

IL FONDO IMMOBILIARE DI DIRITTO SVIZZERO L&F LAW AND FINANCE IL FONDO IMMOBILIARE DI DIRITTO SVIZZERO Seminario SVIT TICINO MLaw Daniel Rempfler Lugano, 1 marzo 2012 Indice 1. Tipologie di fondi 2. Fondi aperti e chiusi 3. Fondo contrattuale

Dettagli

TRATTAMENTO FISCALE DEI PROVENTI DERIVANTI

TRATTAMENTO FISCALE DEI PROVENTI DERIVANTI www.bsp.lu ww TRATTAMENTO FISCALE DEI PROVENTI DERIVANTI DA PROPRIETÀ INTELLETTUALE IN LUSSEMBURGO MEMORANDUM LUSSEMBURGO, 21/05/2013 Avocats 2, rue Peternelchen I Immeuble C2 I L-2370 Howald I Luxembourg

Dettagli

Leggi, ordinanze e circolari

Leggi, ordinanze e circolari Informazioni specifiche Fiscalità negli investimenti collettivi di capitale Dicembre 2009 I Introduzione Gli aspetti di diritto fiscale svolgono un ruolo chiave per tutti coloro che operano sul mercato

Dettagli

Indagine sugli strumenti fiscali e finanziari a sostegno della crescita

Indagine sugli strumenti fiscali e finanziari a sostegno della crescita Indagine sugli strumenti fiscali e finanziari a sostegno della crescita Camera dei Deputati VI Commissione Finanze Audizione del Direttore Generale Pianificazione, Immobiliare e Diversificate Gruppo Unipol

Dettagli

Overview del settore Wealth Management Luca Caramaschi Università di Parma. 6 maggio 2015

Overview del settore Wealth Management Luca Caramaschi Università di Parma. 6 maggio 2015 Overview del settore Wealth Management Università di Parma 6 maggio 2015 Overview e trend del settore Wealth Management 2 Overview del settore Wealth Management - Università di Parma - 06.05.2015 Il Mercato

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

PATRIMONIO, FUTURO PRESENTE. TUTELIAMO IL PATRIMONIO E LA FIDUCIA DEI NOstri CLIENTI

PATRIMONIO, FUTURO PRESENTE. TUTELIAMO IL PATRIMONIO E LA FIDUCIA DEI NOstri CLIENTI PATRIMONIO, FUTURO PRESENTE. TUTELIAMO IL PATRIMONIO E LA FIDUCIA DEI NOstri CLIENTI Valori senza tempo e un orientamento comune La VOSTRA unicità e le nostre competenze si incontrano nel più ampio orizzonte

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Le soluzioni assicurative di Diritto Estero

Le soluzioni assicurative di Diritto Estero Roma, 22 novembre 2011 Le soluzioni assicurative di Diritto Estero Intervento di Lorenzo Stipulante Country Manager Italia VITIS LIFE S.A. Agenda VITIS LIFE S.A. Libera Prestazione di Servizi e Libero

Dettagli

La Mission di UBI Pramerica

La Mission di UBI Pramerica La Mission di UBI Pramerica è quella di creare valore, integrando le competenze locali con un esperienza globale, per proteggere e incrementare la ricchezza dei propri clienti. Chi è UBI Pramerica Presente

Dettagli

FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI ORVIETO REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO

FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI ORVIETO REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI ORVIETO REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO Articolo 1 Ambito di applicazione 1. Il presente Regolamento, adottato ai sensi dell articolo 6, comma 6 e dell articolo

Dettagli

MEDIOLANUM REAL ESTATE gestito da Mediolanum Gestione Fondi SGR p.a.

MEDIOLANUM REAL ESTATE gestito da Mediolanum Gestione Fondi SGR p.a. Offerta al pubblico e ammissione alle negoziazioni di quote del fondo comune di investimento immobiliare chiuso ad accumulazione ed a distribuzione dei proventi denominato MEDIOLANUM REAL ESTATE gestito

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

RISOLUZIONE N. 167/E. Roma, 21 aprile 2008. Direzione Centrale Normativa e Contenzioso

RISOLUZIONE N. 167/E. Roma, 21 aprile 2008. Direzione Centrale Normativa e Contenzioso RISOLUZIONE N. 167/E Roma, 21 aprile 2008 Direzione Centrale Normativa e Contenzioso OGGETTO: Istanza di interpello -ART.11, legge 27 luglio 2000, n.212.- Applicabilità della Convenzione dello Stato di

Dettagli

L investimento su misura

L investimento su misura L investimento su misura Cos è la gestione patrimoniale GPM Private Open È una gestione patrimoniale in titoli, fondi e comparti di sicav destinata a investitori con patrimoni consistenti. GPM Private

Dettagli

I REITs: asset class globale tra bond ed equity. Bocconi, 10 giugno 2015

I REITs: asset class globale tra bond ed equity. Bocconi, 10 giugno 2015 I REITs: asset class globale tra bond ed equity Bocconi, 10 giugno 2015 I REITS: ASSET GLOBALE TRA BOND ED EQUITY I REITS: STRUMENTO DI INVESTIMENTO GLOBALE 2 Market cap (fine luglio 2012) I REITS: ASSET

Dettagli

CON AZIMUT LA CINA È PIÙ VICINA.

CON AZIMUT LA CINA È PIÙ VICINA. MKTBRRMB-09/11 Competenza Azimut ESTIMENTO I INV D I SERVIZI DE ION DICA UZ L TI A LL SO IM PR ES A CIN-CINA.. CIN-CIN Professionisti locali Accordi esclusivi Società in loco L Europa e gli USA sono in

Dettagli

ZEUS CAPITAL SA. La nostra passione per i vostri interessi nasce da lontano BROCHURE

ZEUS CAPITAL SA. La nostra passione per i vostri interessi nasce da lontano BROCHURE ZEUS CAPITAL SA La nostra passione per i vostri interessi nasce da lontano BROCHURE 2 Tali caratteristiche permettono quindi l allineamento degli obiettivi della clientela con quelli della società, in

Dettagli

La partecipazione finanziaria per una nuova Europa sociale

La partecipazione finanziaria per una nuova Europa sociale La partecipazione finanziaria per una nuova Europa sociale Il Cammino verso una Regolamentazione Europea: L Approccio Modulare Employee Stock Ownership Plans (ESOP): Un veicolo per garantire la successione

Dettagli

START-UP INNOVATIVA SCALABRINI CADOPPI & ASSOCIATI DOTTORI COMMERCIALISTI E REVISORI CONTABILI

START-UP INNOVATIVA SCALABRINI CADOPPI & ASSOCIATI DOTTORI COMMERCIALISTI E REVISORI CONTABILI ! SCALABRINI CADOPPI & ASSOCIATI DOTTORI COMMERCIALISTI E REVISORI CONTABILI START-UP INNOVATIVA! Adempimenti amministrativi ed informazioni legali sulle nuove imprese dedicate all innovazione! (Legge

Dettagli

Per chi non subisce i mercati LI CONTROLLA

Per chi non subisce i mercati LI CONTROLLA Per chi non subisce i mercati LI CONTROLLA Atomo Global Flexible Comparto di Atomo Sicav www.atomosicav.com Atomo Global Flexible è un fondo globale, flessibile che investe nelle classi di investimento

Dettagli

1. Il Gruppo AISM. 2. AISM Luxembourg Società di gestione approvata da CSSF. 3. AISM Dynamic - FCP - UCITS IV. 4. AISM Dynamic Modalità di gestione

1. Il Gruppo AISM. 2. AISM Luxembourg Società di gestione approvata da CSSF. 3. AISM Dynamic - FCP - UCITS IV. 4. AISM Dynamic Modalità di gestione 1. Il Gruppo AISM 2. AISM Luxembourg Società di gestione approvata da CSSF 3. AISM Dynamic - FCP - UCITS IV 4. AISM Dynamic Modalità di gestione 1 II Gruppo AISM AISM Gestore di Fondi Gestore di Patrimonio

Dettagli

Il risparmio durante la crisi: Diversificazione o concentrazione del rischio?

Il risparmio durante la crisi: Diversificazione o concentrazione del rischio? Il risparmio durante la crisi: Diversificazione o concentrazione del rischio? Fabio Innocenzi CEO UBS Italia S.p.A. 8 Giugno 2012 QFinPanel, Politecnico di Milano Gli effetti della crisi economica sul

Dettagli

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014 CIRCOLARE N. 21/E Direzione Centrale Normativa Roma, 10 luglio 2014 OGGETTO: Fondi di investimento alternativi. Articoli da 9 a 14 del decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 44 emanato in attuazione della

Dettagli

Una politica industriale per l innovazione

Una politica industriale per l innovazione Una politica industriale per l innovazione Focus PMI innovative Mattia Corbetta Ancona 12 ottobre 2015 MiSE DG Politica Industriale, Competitività e PMI Le 4 colonne della politica industriale sull innovazione

Dettagli

COMPANY PROFILE BRASIL REAL ESTATE FUND. Fenice Investimenti SA Via Nassa 3 - CH-6900 Lugano Phone: +41 91 973 3450 - Fax: +41 91 973 3459

COMPANY PROFILE BRASIL REAL ESTATE FUND. Fenice Investimenti SA Via Nassa 3 - CH-6900 Lugano Phone: +41 91 973 3450 - Fax: +41 91 973 3459 COMPANY PROFILE BRASIL REAL ESTATE FUND Phone: +41 91 973 3450 - Fax: +41 91 973 3459 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Una overview sulla società pag. 3 Le caratteristiche distintive pag. 3 I Valori

Dettagli

JEREMIE Settembre 2006

JEREMIE Settembre 2006 JEREMIE Settembre 2006 Presentazione Il Il FEI e le le politiche dell Unione Europea JEREMIE Conclusione 2 Il Fondo Europeo per gli Investimenti Creato nel 1994, il FEI fa parte del gruppo BEI ed è l istituzione

Dettagli

Schroder ISF EURO Short Term Bond

Schroder ISF EURO Short Term Bond Pagina 1 Indice Review su mercato e fondo pag. 2 Il mercato Il fondo Cosa ci aspettiamo dal mercato e dal fondo pag. 3 Uno sguardo al mercato Le scelte strategiche I risultati di pag. 4 Descrizione del

Dettagli

I Family Office: cosa sono e a cosa servono. Treviso 6 novembre 2009. Paolo Roversi S&O Multi Family Office

I Family Office: cosa sono e a cosa servono. Treviso 6 novembre 2009. Paolo Roversi S&O Multi Family Office I Family Office: cosa sono e a cosa servono Treviso 6 novembre 2009 Paolo Roversi S&O Multi Family Office Via Malpertuso,, 1 Bologna www.multifamilyoffice.it t. 051 6446909 f. 051 580990 info@ multifamilyoffice.it

Dettagli

Stefano Gaspari Direttore Generale Mondo Hedge Hedge funds, private equity e fondi immobiliari: strategie vincenti per portafogli decorrelati

Stefano Gaspari Direttore Generale Mondo Hedge Hedge funds, private equity e fondi immobiliari: strategie vincenti per portafogli decorrelati Stefano Gaspari Direttore Generale Mondo Hedge Hedge funds, private equity e fondi immobiliari: strategie vincenti per portafogli decorrelati Milano, 12 aprile 2008 1 Uno sguardo sul mondo 2 L evoluzione

Dettagli

Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo Prospetto Semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese.

Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo Prospetto Semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese. Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo Prospetto Semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese. Gli Amministratori RUSSELL INVESTMENT COMPANY IV PUBLIC

Dettagli

Allianz Reddito Euro. Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro. Dieci validi motivi per investire

Allianz Reddito Euro. Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro. Dieci validi motivi per investire Allianz Reddito Euro Dieci validi motivi per investire Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro Il mercato obbligazionario negli ultimi anni ha registrato profonde trasformazioni:

Dettagli

UBI Unity GP Top Selection

UBI Unity GP Top Selection UBI Unity GP Top Selection Tu scegli la meta Noi costruiamo la squadra per raggiungerla Cos è la gestione patrimoniale gp Top Selection È una gestione patrimoniale contraddistinta dalla possibilità di

Dettagli

Oltre i soliti strumenti Per uno spettacolo fuori dall ordinario

Oltre i soliti strumenti Per uno spettacolo fuori dall ordinario Per Consulenti E Investitori Qualificati Strategic Solutions Schroder Global Diversified Growth Fund Oltre i soliti strumenti Per uno spettacolo fuori dall ordinario Quando gli strumenti classici non bastano

Dettagli

FONDO COMUNE D'INVESTIMENTO METROPOLE Sélection A (ISIN: FR0007078811) Questo OICVM è gestito da METROPOLE GESTION

FONDO COMUNE D'INVESTIMENTO METROPOLE Sélection A (ISIN: FR0007078811) Questo OICVM è gestito da METROPOLE GESTION Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Imprese di Famiglia: strumenti per il successo

Imprese di Famiglia: strumenti per il successo Imprese di Famiglia: strumenti per il successo COME AFFRONTARE IL PASSAGGIO GENERAZIONALE & COME DIALOGARE CON LA PROPRIA BANCA NEL 2008 I vantaggi offerti all investitore italiano da una Polizza Assicurativa

Dettagli

Intraday Pricing Service. Snapshot a orari scelti da voi.

Intraday Pricing Service. Snapshot a orari scelti da voi. Intraday Pricing Service Snapshot a orari scelti da voi. Il servizio Intraday Pricing coniuga il vantaggio di una banca dati sui titoli di livello mondiale con un sistema di fornitura flessibile per l

Dettagli

INTERVENTI E INIZIATIVE DELLA CAMERA DI COMMERCIO

INTERVENTI E INIZIATIVE DELLA CAMERA DI COMMERCIO Finanza agevolata, bandi, credito d'imposta INTERVENTI E INIZIATIVE DELLA CAMERA DI COMMERCIO Castellanza, LIUC - Università Cattaneo 2 ottobre 2014 INTERVENTI E INIZIATIVE DELLA CAMERA DI COMMERCIO PRINCIPI:

Dettagli

Agli Azionisti della Sella Capital Management Balanced Strategy (il Comparto )

Agli Azionisti della Sella Capital Management Balanced Strategy (il Comparto ) IMPORTANTE: ii presente documento richiede attenzione e in caso di dubbi o per ulteriori informazioni sul contenuto vi invitiamo a rivolgervi ai vostri consueti riferimenti. SELLA CAPITAL MANAGEMENT (la

Dettagli

Compliance management

Compliance management Compliance management Presentazione I requisiti postulati dalla sorveglianza prudenziale, l orientamento ai rischi e l affermarsi progressivo di una cultura della trasparenza, hanno contribuito a valorizzare

Dettagli

Agosto 2015 Marzo 2015

Agosto 2015 Marzo 2015 Agosto 2015 Marzo 2015 Caratteristiche OEIC (Sicav Inglese) Disponibili solo sulla sicav di diritto inglese 6 comparti azionari 9 comparti obbligazionari 3 valute di investimento: euro / usd / gbp Stacco

Dettagli

Fondi aperti Caratteri

Fondi aperti Caratteri Fondi aperti Caratteri Patrimonio variabile Quota valorizzata giornalmente in base al net asset value (Nav) Investimento in valori mobiliari prevalentemente quotati Divieti e limiti all attività d investimento

Dettagli

MALUQUER ADVOCATS. Le ETVE, ovvero le Holdings in Spagna Curiosità e FAQ

MALUQUER ADVOCATS. Le ETVE, ovvero le Holdings in Spagna Curiosità e FAQ MALUQUER ADVOCATS 02/2015 Le ETVE, ovvero le Holdings in Spagna Curiosità e FAQ La ETVE è una forma societaria speciale? Quali sono i principali benefici fiscali concessi ad una ETVE? Quali sono i requisiti

Dettagli

INDICE-SOMMARIO II. L OFFERTA DI MERCATO. I FINANCIAL PRODUCTS E L APPELLO AL PUBBLICO RISPARMIO. MODI E FINALITÀ DELLA PUBBLICA VIGILANZA

INDICE-SOMMARIO II. L OFFERTA DI MERCATO. I FINANCIAL PRODUCTS E L APPELLO AL PUBBLICO RISPARMIO. MODI E FINALITÀ DELLA PUBBLICA VIGILANZA I. L INVESTIMENTO FINANZIARIO. LA MATERIA E LE SUE REGOLE. IL DIRITTO DEI MERCATI MOBILIARI 1. Lo scenario di insieme e l oggetto di studio. Un primo passo da orientare nella giusta direzione... 1 2. Che

Dettagli

Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile

Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile Sviluppo Rete Arca Fund Manager Webinar Fondi Obbligazionari

Dettagli

Pianificare la Successione con i prodotti assicurativi VITIS LIFE. Relatore: Cristiano Abbate. Country Manager Italy. www.pfacademy.

Pianificare la Successione con i prodotti assicurativi VITIS LIFE. Relatore: Cristiano Abbate. Country Manager Italy. www.pfacademy. VITIS LIFE Relatore: Cristiano Abbate Country Manager Italy Il Granducato del Lussemburgo in cifre: Popolazione: circa 530 000 abitanti Superficie: 2 586 km² PIL: circa 45 miliardi di Euro Percentuale

Dettagli

Tra IPO e Private Equity: l esperienza SPAC

Tra IPO e Private Equity: l esperienza SPAC S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Le small cap e la raccolta di capitale di rischio Opportunità per il professionista Tra IPO e Private Equity: l esperienza SPAC Franco Bertoletti, Dottore

Dettagli