A bordo della Costa Favolosa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "A bordo della Costa Favolosa"

Transcript

1 ISTITUTO STATALE ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CRISTOFORO COLOMBO CROCIERA D ISTRUZIONE Anno scolastico Classi quinte TM e AIM Dal 14 al 21 Aprile 2013 A bordo della Costa Favolosa IL DIRIGENTE SCOLASTICO Dott.ssa Lucia Cimmino

2 LA NAVE M/V Costa Favolosa Compagnia Costa Crociere La Costa Favolosa è la 15 nave della flotta Costa Crociere e viene considerata da molti un vero e proprio spettacolo dei mari. Il varo di Costa Favolosa è avvenuto nel Luglio 2011 e, nell anno in cui ricorre il cento cinquantenario dell Unità d Italia, è stato un vero e proprio tributo all italianità.: bellezza, musica, arte, personaggi, buona cucina e storia sono stati gli ingredienti che, in Piazza dell Unità d Italia a Trieste, hanno allietato la serata ai numerosi partecipanti all evento. La nave vanta numeri da record: cabine, di cui 103 nell area benessere, 594 con balcone privato e 56 suite, 5 ristoranti, 13 bar, 5 vasche idromassaggio, 4 piscine di cui 2 con copertura semovente, l Acqua Park dedicato ai più piccoli dove la fantasia regna sovrana, il centro benessere Samsara Spa, un ponte piscina con tetto di cristallo semovente e schermo gigante, un cinema 4D, un simulatore di Gran Premio, un simulatore di Golf e l area Playstation World. Ciò che rende speciale Costa Favolosa, oltre alla ricchezza dell offerta di servizi di bordo, è la preziosità dei materiali e la ricerca dell eleganza in ogni dettaglio: cristallo, marmo, onice e alabastro ornano la nave e le sue superfici. Favolosa di Costa Crociere è una nave da sogno che vale la pena di essere scelta per una crociera indimenticabile, non resta quindi che salpare a bordo di Costa Favolosa. 2

3 L ITINERARIO Le città del sole NAPOLI SAVONA BARCELLONA PALMA DI MAIORCA MALTA CATANIA NAPOLI Solo con la crociera si coglie il segreto del mar Mediterraneo, il confine che non c'è, la storia che si intreccia da una costa all'altra, la bellezza e la pace dei suoi paesaggi, la straordinaria varietà delle civiltà che vi si incontrano Il Mediterraneo è un mare che racchiude mille storie e leggende fantastiche, culla di civiltà di cui possiamo ancor oggi ammirare i tesori. Giorno Itinerario Arrivo Partenza Domenica 14/04 Napoli (Italia) Lunedì 15/04 Savona (Italia) Martedì 16/04 Barcellona (Spagna) Mercoledì 17/04 Palma (Spagna) Giovedì 18/04 In navigazione Venerdì 19/04 La Valletta (Malta) Sabato 20/04 Catania (Italia) Domenica 21/04 Napoli (Italia) ATTENZIONE! DOMENICA 14 APRILE ALLE ORE TUTTI ALLA STAZIONE MARITTIMA DI NAPOLI PER EFFETTUARE LE OPERAZIONI DI CHECK IN PER IMBARCARE 3

4 CARATTERISTICHE DELL INTERVENTO FORMATIVO (Sintesi e motivazioni) L'organizzazione e realizzazione di una crociera d'istruzione è la risposta alla necessità di integrare l'acquisizione di competenze scolastiche con esperienze applicativo-formative in situazioni reali. La costruzione di navi a tecnologia avanzata introduce una profonda innovazione, sia sotto il profilo logistico che sotto il profilo della conduzione vera e propria della nave, che comporta un nuovo modello organizzativo del lavoro a bordo. Il percorso formativopratico, oltre a voler raccordare il piano dell'offerta formativa scolastica con le politiche occupazionali, è stato progettato per dare all'allievo l'opportunità di conoscere l'ambiente di lavoro NAVE e di sviluppare un modus operandi per la risoluzione di problemi. Gli allievi avranno la possibilità di collegare la preparazione teorica alla pratica applicazione, acquisendo così concreto interesse e fiducia nel lavoro di preparazione scolastica. L'esperienza della vita di bordo rappresenterà un'opportunità di crescita, sia sotto il profilo delle relazioni sociali che dell'applicazione delle competenze relative all'organizzazione reale del lavoro. Il programma del progetto prevede: La conoscenza della nave, impianti e dotazioni; Tabella di armamento, compiti prioritari e familiarizzazione ruoli e mansioni; Attività inerenti la sicurezza della nave e della navigazione finalizzata alla salvaguardia della vita umana in mare e dell'ambiente marino. In particolare per quanto riguarda i SERVIZI DI COPERTA: Manovre della nave in navigazione,all'arrivo ed alla partenza; Condotta della navigazione Gestione del carico In particolare per quanto riguarda i SERVIZI DI MACCHINA Compartimentazione e galleggiabilità Impianti di propulsione ed ausiliari; Tubolature, valvole, pompe (conoscenza differenziata delle varie linee di bordo e dei relativi liquidi, conoscenza ubicazione e funzione di pompe, valvole e filtri); Antinfortunistica: sensibilizzazione dei rischi dei locali di macchina seguendo gli opportuni comportamenti. Il viaggio d'istruzione non è solo una necessità per realizzare il concetto di scuola attiva e di scuola partecipante alla vita comunitaria in senso esteso ma è anche una necessità per assecondare i bisogni dei giovani nell'età della preparazione alla vita adulta. Per tali motivi il viaggio d'istruzione, necessità didattica, diventa una dovere organizzativo che chiama in causa, gli organi collegiali ma si riversa poi sulle spalle del docente più attivo e, inevitabilmente, sulla dirigenza scolastica. 4

5 La responsabilità del DIRIGENTE SCOLASTICO oltre che essere amministrativa è morale, professionale e di immagine. Una frettolosa programmazione e pianificazione, il comportamento sconveniente degli alunni e qualche tipo di lassismo da parte di qualche docente provocano un ritorno negativo sull'intero Istituto. La responsabilità più significativa e più diretta è però quella che coinvolge il DOCENTE ACCOMPAGNATORE che deve svolgere il proprio compito, non certo da "turista", ma con consapevolezza, professionalità ed in prima linea, cioè con atteggiamento "presente" e "positivo". Devono essere prevenuti eventuali danni per culpa in vigilando, le derive verso la scurrilità quando il gruppo alunni è stanco, non impegnato e demotivato, comportamenti goliardici ed infantili di cattivo gusto o peggio, l'ingestione di alimenti, bevande o sostanze, diversi da quelli per i quali si sono ottenute garanzie contrattuali. Tutto ciò NON SI VERIFICHERA' MAI, ma a pensarci si fa sempre in tempo. I docenti - tutor accompagnatori sono docenti di materie professionali specifiche ed il capo gruppo è docente con grande esperienza. Ai predetti sarà consegnata la prevista lettera di missione ed in particolare cureranno: Ritiro consenso genitori; Verifica possesso carta d'identità valida per l'espatrio che ritireranno il giorno precedente la partenza per evitare spiacevoli dimenticanze; Il capo-gruppo,alla partenza, dopo aver fatto l'appello, comunicherà al dirigente il numero effettivo dei partecipanti, segnalando eventuali assenti e, giornalmente informerà la dirigenza scolastica sull'andamento del viaggio, eventuali inconvenienti e/o inadempienze o scorrettezze. I docenti accompagnatori sono investiti delle responsabilità previste dall'art.2047 del c.c. con l'integrazione di cui all'art.61 della Legge n.312/1980 e quali docenti di materie professionali assicureranno non solo la costante ed assidua vigilanza sugli allievi ma cureranno che le visite si svolgano secondo programma e con l'ordine e la partecipazione indispensabile alla efficacia della loro azione educativa, inoltre cureranno la registrazione delle attività svolte. Si richiama l'attenzione degli allievi su quanto disposto dalla C.M. n. 164/1980 e dal regolamento di disciplina relativamente alle conseguenze disciplinari in cui potrebbero incorrere qualora dovessero assumere comportamenti scorretti durante il viaggio. Inoltre è necessario tener presente che a tutti i partecipanti viene garantito: copertura assicurativa; posto per tutta la durata della crociera nella cabina prenotata, pasti a bordo e partecipazione alle attività di bordo; facchinaggio bagagli nei porti di inizio e termine crociera; assistenza e tasse. 5

6 NON SONO COMPRESE: bevande, mance al personale di terra e bordo, escursioni a terra, gli extra e tutto quanto non previsto nel programma Il presente programma di massima e sintetico sarà integrato, per la parte didattica, dai docenti accompagnatori, in accordo con le loro competenze specifiche in materia e gli alunni saranno informati nei tempi e modi programmati dagli stessi docenti. CONSIGLI UTILI Operazioni di imbarco: Ogni partecipante deve avere la carta d'identità valida per l'espatrio; Consegnare il bagaglio personale, munito di tagliando, agli operatori d'imbarco; Attendere con ordine la chiamata per il disbrigo delle operazioni d'imbarco; Prendere possesso del posto assegnato di cabina. Non è possibile cambiare l'assegnazione stabilita dalla Società se non con l'autorizzazione preventiva del Commissario di bordo e con l'avallo del docente tutor. Imbarco nei porti di transito: Un'ora prima della partenza della nave e controllo individuale da parte del docente tutor; Operazione di sbarco nei porti di transito: Attendere nulla osta del bordo e attenersi scrupolosamente alle disposizioni dettate dai docenti tutor. Comportamento a bordo: Puntualità ai pasti. I croceristi, che non arrivano in tempo utile, possono non usufruire del pasto né possono servirsi dei bar; A tavola ci si presenta decorosamente vestiti. Per serate di gala è consigliabile presentarsi a tavola in giacca e cravatta; Correttezza nei rapporti con il personale di bordo, specialmente durante le visite guidate sulla nave; Cortesia nei rapporti con gli altri passeggeri; Portarsi indumenti caldi per uscire sui ponti esterni durante la notte; Per quanto non previsto rivolgersi sempre ai docenti tutor. Turni di guardia e di visite: Saranno stabiliti dai docenti tutor di concerto con il comando della nave; Gli studenti dovranno stendere breve relazione sulle esercitazioni e visite effettuate da presentare alla Dirigenza. IL DIRIGENTE SCOLASTICO Dott.ssa Lucia Cimmino 6

7 Costa Favolosa DATI GENERALI o Anno di costruzione: 2011 o Stazza: t o Capacità ospiti: o Lunghezza: 290 m o Componenti equipaggio: 1110 o Larghezza: 35,5 m o Cabine totali: o Velocità massima: 23 nodi o Ponti: 17 (13 ad uso ospiti) o Velocità di crociera: 19,6 nodi SOLARIUM E SPORT o 4 Piscine o 5 vasche idromassaggio o Acqua Park o Toboga o Pista jogging o Campo polisportivo o Centro Benessere Samsara o Venus Beauty o Fitness Center o Lido Belvedere o Lido di Porpora o Lido dell'ondina o Lido Squok o Solarium RISTORANTI E TEATRI o Ristorante Duca d'orléans (su 2 piani) o Ristorante Samsara o Club Favolosa (Ristorante Club à la carte) o Ristorante Buffet Ca' d'oro o Teatro Hortensia (su 3 piani ) o Maxischermo lido ondina SALE E BAR o Club Favolosa o Club Cavallo Bianco o Cigar Lounge Tabac Blonde Montespan (Cognac & Cigar Bar) o Caffetteria Porta d'oro (Coffee & Chocolate Bar) o Atrio dei Diamanti - Bar dei Diamanti o Grand Bar Palatino o Piano Bar Camelot o Bar Lido dell'ondina o Bar Lido di Porpora o Bar Scuderia Costa o Salone Molière - Bar o Sala da ballo Pompadour - Bar o Casinò El Dorado o Discoteca Étoile DOTAZIONI IN CABINA TV interattiva e satellitare a schermo piatto, aria condizionata, minibar e room service (a pagamento), cassetta di sicurezza, asciugacapelli, telefono, WiFi (a pagamento) Voltaggio 220/110 volts - 60Hz ALTRI SERVIZI o Cinema Bélphegor 4D o Simulatore di Golf o Simulatore di Gran Premio o Mondo virtuale & Playstation world o Connessione WiFi (a pagamento) o Reception/Informazioni/Cambio valuta o Ufficio Escursioni o Centro Medico o Shopping Center/Photo shop o Cappella (con rito cattolico) o Sala Fabergé (Sala conferenze) o Biblioteca Della Rosa o Internet point o Sala carte o CostaClub Corner o Lavanderia 7

8 8

9 9

10 10

11 11

12 12

13 13

14 LA NAVIGAZIONE 14

15 ROTTE E DISTANZE (approssimate) Rv. I Rv.II Rv.III Rv. IV distanze NAPOLI - SAVONA mls SAVONA - BARCELLONA mls BARCELLONA - PALMA DI MAIORCA PALMA DI MAIORCA - LA VALLETTA mls mls LA VALLETTA - CATANIA mls CATANIA - NAPOLI mls 15

16 MAR TIRRENO ( Napoli Savona ) 16

17 MAR TIRRENO E MAR LIGURE ( Napoli Savona e Savona Barcellona ) 17

18 GOLFO DEL LEONE E MAR BALEARICO (Savona-Barcellona e Barcellona-Palma ) 18

19 (Palma di Maiorca La Valletta) 19

20 (Palma di Maiorca La Valletta) 20

21 CANALE DI SICILIA ( Palma di Maiorca La Valletta Catania ) 21

22 STRETTO DI MESSINA E MARE TIRRENO ( Catania Napoli ) 22

23 GLI SCALI SAVONA La costa italiana in tutto il suo splendore Cultura Savona, la famosa Savo della Liguria antica, merita senza dubbio una visita. Lungo il Mar Ligure, questa città è sede di una serie di imponenti edifici storici: chiese barocche, case neoclassiche, torri, fortezze e cattedrali gotiche vi attendono tra le "carrugi" (vicoli) della città. Savona vi mostrerà diversi stili : moderno lungo via Paleocapa (dove si può ammirare la bella facciata del palazzo dei Pavoni), medievali sul lato delle torri del Brandale, o ancora uno stile sontuoso nei pressi di via Pia dove si trova il Palazzo Sansoni, della Rovere e dei Pavoni - da non perdere se siete appassionati di architettura. Da vedere: il teatro Chiebrera, la Fortezza del Priamar,Villa Cambiaso, Forte Ciuto, Cappella Sistina, Tempietto Boselli. Gastronomia Se fate scalo a Savona durante la vostra crociera, sarete tentati sicuramente dalla cucina tipica della città. Piatti di carne, di legumi o di pesce : tutte le occasioni sono buone per mangiare bene! Da gustare: la buridda di stoccafisso, la zuppa di pesce, la panizza, iravioli di magro, la farinata di ceci e grano, le frittelle di baccalà. Per quanto riguarda i dolci, non perdetevi i famosi amaretti di Sassello (amaretti agrodolce), e la frutta candita (altrettanto celebre) di Savona. Il tutto accompagnato da ottimi vini locali come ilpigato o Buzzetto Divertimento Piccolo paradiso dello shopping, i mercati della città offrono calzature, articoli da souvenir, abbigliamento e bigiotteria a prezzi scontati. Visitate anche via Paleocapa dove troverete le boutique di lusso più famose d'italia. Avete voglia di rilassarvi in spiaggia durante lavostra crociera? I dintorni della città presentano delle belle distese di sabbia sottile dove poter trascorrere una bella giornata di sole. Da non perdere l'atmosfera speciale delle notti di Savona : fermatevi per un drink in uno dei tanti vivaci bar della città. Vi consigliamo inoltre: relax sull sabbia della Spiaggia delle Fornaci e Spiaggia Zinola, girare tra le bancarelle in Piazza del Popolo, fermarsi per un cocktail al Golden Bar o al Bar Dei Portici. Percorso scoperta Trascorrete qualche ora del vostro viaggio alla scoperta del Santuario dei Cetacei, sulla Riviera 23

24 delle Palme.In questa riserva naturale sottomarina, pesci pagliaccio, coralli colorati e meduse si sono abituati ad ospitare la presenza di subacquei. Situato al largo della costa di Savona, questa meraviglia naturale diviene il luogo dove gli ambientalisti di ogni genere si ritrovano tar luglio e settembre, quando i delfini e le balene vengono a nutrirsi in tutta tranquillità in queste acque. Per precauzione, comunque, una guida è consigliata per i principianti. BARCELLONA ( SPAGNA ) Il cuore moderno e vibrante della cultura catalana Cultura Barcellona è conosciuta per la sua stravaganza ed i suoi innumerevoli tesori architettonici che riflettono la ricca storia di Barcellona. Nella città vecchia, El Barri Gotic, potrete vedere la collezione più straordinaria di edifici medievali in Spagna; sul Passeig de Gracia, nelquartiere Eixample, troverete splendidi esempi di architettura Art Nouveau catalana realizzati da Antoni Gaudì e, sul lungomare, vedrete gli edifici dei Giochi Olimpici del La città è anche ricca di musei (ve ne sono più di 40), nei quali sono esposti capolavori di Velázquez, El Greco, Zurbarán, Picasso, Miró e Tàpies. Da vedere: la Cattedrale della Seu, Plaça del Rei, il Palau Reial Major, la Casa Batlló e Casa Milà, lasagrada Familia, il Parco Güell, la torre di Calatrava, e il Castello dei tre Draghi. Gastronomia La mediterraneità di Barcellona é da scoprire anche attraverso la sua gastronomia. Ricca di molte influenze, essa offre spazio a piatti di verdure, pesce e carne, cucinati con olio d'oliva e spesso accompagnati da ottimi vini. All'ora dell'aperitivo, interrompete la vostra passeggiata per le strade di Barcellona, per gustare in piccoli e accoglienti bar, tutti i tipi di tapas : soubressade, llangonissa, fuet o cozze.nella strada Carrer Casp, molti ristoranti vi proposeranno di degustare la bullinada o la estouffat catalana. Da gustare: la orxata, la granista, i calçots. Divertimento Per gli amanti della vita notturna, Barcellona é un'ottima destinazione. I quartieri di San Gervaci e Gracia sono imperdibili e vi garantiranno un'atmosfera indimenticabile. Inoltre non potrete non fermarvi in una cocteleria. Si tratta di bar specializzati in cocktail dove gustare bevande favolose. Le xampanerias meritano anche loro una visita: essi offrono una diversa selezione di "cava", vino frizzantino che somiglia allo champagne. Da non perdere: mangiare delle 24

25 tapas nella piazza del Sol, rilassarsi all'arc Café e trascorrere una notte all'insegna della fiesta nel quartiere Eixample. Percorso scoperta Per scoprire l'anima di Barcellona, passeggiate sulle Ramblas. Lungo questa strada molto animata, troverete il sublime Palazzo Güell, capolavoro del famoso architetto Antoni Gaudì progettato nel più puro stile gotico. Questa strada pedonale, ospita giocolieri, mimi e artisti di strada povenienti da tutto il mondo. Alla fine delle Ramblas, troviamo Plaza Catalunya che si riconosce grazie alla presenza della colonna di Cristoforo Colombo. Continuate la vostra passeggiata fino al Barri Gotic, dove gli edifici adottano dei sorprendenti stili architettonici. Passeggiate per le strade del centro, fino alla Piazza Reale. Quest'area vi affascinerà senza dubbio durante il vostro scalo a Barcellona. PALMA DI MAIORCA (SPAGNA ) Palma di Maiorca, città gotica delle Isole Baleari Cultura La ricchezza di Palma di Maiorca la si percepisce semplicemente passeggiando tra le stradine del centro, caratterizzato da molte piccole piazze con fontane. Scoprirete edifici in stile gotico come il Castello di Bellver, oltre che esempi di architettura barocca, araba o catalana, come la Basilica de San Francesco. Affacciata sul Mar Mediterraneo, la Cattedrale di Palma di Maiorca è il primo monumento che si scopre a nostri occhi quando arriviamo in nave da crociera. Essa é dotata di una grande porta del Mirador, decorata con sculture firmateguillermo Sangrera. Da non perdere: il Palazzo dell Almudaina (Palazzo Reale), i bagni arabi (Banos Arabes) e il Museo di Maiorca. Gastronomia Di orgine piuttosto rustica, la cucina di Palma de Mallorca si è evoluta nel corso degli anni con l'avvento di piccole cantine dove venivano conservate le dispense. I prodotti più utilizzati sono : carne di maiale, lardo e pesce. Uno dei piatti tipici é l'asado di Lechona, ovvero carne di maile di latte arrosto. Scoprite anche il gusto delle minestre di Maiorca, ricche di legumi e carne. Per quanto riguarda le bibite, il liquore all'arancia della valle di Soller, può essere gustato da solo o con altre bevande. Da assaggiare: il tumbet, la sobrassada, la borrida de rajada, il Flaó, il queso de Mao, la ensaimada, l orxata e il carajillo. Divertimento La città di Palma di Maiorca offre diverse attività da svolgere durante il vostro scalo crociera. Per 25

26 gli amanti dello shopping si consiglia di visitare i negozi e i mercati tradizionali concentrati nella città vecchia. Vi troverete molti prodotti artigianali come i ricami e il vetro soffiato maiorchino. Un giro nel Festival Park vi farà anche scoprire il piacere dello shopping in un centro commerciale a cielo aperto. In serata, dirigetevi nel quartiere del Paseo Maritimo, un luogo festivo per la movida notturna. Da fare: visitare il Teatro di Maiorca, passare una serata in un club jazz, fare del surf o rilassarsi in spiaggia. Percorso scoperta Durante la vostra crociera al largo della costa della Spagna, fate una breve sosta nella città di Palma di Maiorca. All arrivo al porto, incamminatevi tra le ripide stradine per raggiungere la Piazza del Duomo. Durante questa passeggiata scoprirete dei vecchi alberghi e delle antiche locande, degli edifici barocchi e dei centri culturali. Visitate il piccolo laboratorio di Juan Miro stabilito nei quartieri vecchi : potrete ammirare le sculture, i dipinti e le incisioni del celebre artista spagnolo surrealista. Nel centro, in quasi ogni angolo, vi attendono anche numerose chiese gotiche. Infine, vi consigliamo di scoprire i bagni arabi risalenti all anno 707, in via Can Serra. LA VALLETTA ( MALTA) La culla dell'arte e della cultura maltese Cultura La bellezza architettonica della Valletta è evidente. Costruita nel XVI secolo da un Gran Maestro dei cavalieri Ospidalieri, Jean de la Valletta (che ha anche lasciato il suo nome in eredità), la capitale maltese riserva molti tesori culturali. Affacciata sul porto storico Porto Grande (ribattezzato dagli inglesi grand Harbour), la città incanta i visitatori che fanno scalo alla Valletta con le sue strade rinascimentali, le piazze ricche di fascino e i monumenti storici incomparabili. Da vedere: le fortificazioni, il Forte di Sant Elmo, l'oratorio dellaconcattedrale di San Giovanni, il Museo Archeologico Nazionale, il Museo Nazionale di Belle Arti, il Palazzo del Gran Maestrodell'Ordine di Malta, l'ex ospedale dell Ordine dei Cavalieri di San Giovanni, la Chiesa di Cristo Redentore e l Auberge de Castille. Gastronomia Gustate a pieno i sapori di Malta durante il vostro scalo a La Valletta. Vi attendono dolci tipici, pasta e pizza, oltre che numerose specialità ispirate a ricette tradizionali inglesi. Gustate la torta tal-lampuki, la minestra o le brungiel mimli. Troverete alcuni dei migliori ristoranti della città, 26

27 lungo la Piazza de Castille e via San Cristoforo. Da gustare: il pastizzo il kusksu, il Bragioli, la torta tal-fenek, l Aljota,l ilsien biz-zalza, la figolla e la kapunata. Divertimento La Valletta offre numerose opportunità per rendere la vostra visita indimenticabile. Approfittate al massimo dello scalo crociera a Malta: di giorno, come di notte, il porto maltese vi riserva un ambiente gioviale. Per gli amanti dello shopping, i negozi situati su Republic Street e Merchants Street vi riserveranno molte sorprese. Avete voglia di divertirvi in una magica atmosfera? Dirigetevi verso il quartiere Saint Julian s. Qui troverete molte discoteche moderne, ristoranti e bar eleganti che vi prometteranno di trascorrere una serata indimenticabile. Da non perdere: shopping in via Via Santa Lucia, una sosta nei giardini di Upper Barracca che offrono una splendida vista delle Tre Città e del porto. Percorso scoperta Durante il vostro scalo a La Valletta, sarete inevitabilmente sedotti dalla bellezza del porto storico di Porto Grande, riconosciuto come uno dei più bei porti naturali in Europa! Il modo migliore per visitarlo é concedersi una mini-crociera intorno al Grand Harbour su una barca Dghajsa tradizionale maltese, simile ad una gondola. Con partenza da Pinto Wharf, la crociera durerà 45 minuti, durante i quali potrete scoprire il Forte Sant Elmo, le Tre Città e il Forte Sant Angelo. Audio-guide gratuite su richiesta. CATANIA Un gioiello della costa orientale della Sicilia Cultura Situata sul Mar Ionio, tra Messina e Siracusa, la siciliana Catania riserva piacevoli sorprese ai turisti in crociera nel Mediterraneo. Costruita ai piedi dell'etna, la città possiede un patrimonio culturale e architettonico molto ricco. Tra le numerose rovine del periodo greco-romano, spiccano l'odeon e gli anfiteatri. Lungo Via Crociferi, i viaggiatori possono ammirare il fascino delle decorazioni barocche di Palazzo Biscari o la Chiesa di San Francesco. Infine, per concludere una giornata culturale, non dimenticate di visitare ilcastello Ursino o il Museo civico belliniano. Da vedere: il Palazzo Gravina Cruyllas, il Museo Emilio Greco, la Fontana dell'elefante e la Chiesa di San Placido. 27

28 Gastronomia In occasione di uno scalo a Catania, scoprirete i segreti culinari che hanno reso celebre la gastronomia siciliana. Assaggiate la pasta alla Norma, la ricotta, la caponata a base di melanzane. Gustate poi il farsumagru, un piatto tipico delle feste. Per uno spuntino, provate la pizza della Trattoria Pizzeria da Itemsistu. Gli amanti dei dolci non possono perdersi la celebre granita siciliana, gli amaretti e lecassatelle di Sant Agata. Da assaggiare : la parmigiana e la birra locale Messina. Divertimento Uno scalo di crociera a Catania offre numerose attività. Amanti dello shopping? Visitate l A Fèra o Luni, dove si possono acquistare oggetti in ferro battuto, prodotti in ceramica e pupi, le tradizionali marionette siciliane. Per uno scalo all insegna del relax, preferite la spiaggia che offre un panorama mozzafiato sull'etna e Taormina. A Catania, la vita notturna è molto vivace: i punti di ritrovo principali sono Piazza Duomo, Piazza Università e Piazza Teatro Massimo. Da fare: scoprire la Pescheria, partecipare a una festa a tema allo storicopub Nievski. Percorso scoperta Il tempo di uno scalo di crociera è sufficiente per visitare Catania. Passeggiando lungo la strada principale che porta al centro in direzione di Piazza del Duomo, potete ammirare il simbolo della città: la fontana dell'elefante, scolpita da Vaccarini. Continuate il vostro percorso visitando il Palazzo Biscari, il Teatro Romano e il Palazzo Pardo. Via Crocifieri custodisce numerosi edifici religiosi e pubblici, ma anche vecchie dimore private nello stile architettonico barocco. Durante il vostro scalo in Sicilia, ricordatevi di visitare le meravigliose spiagge e di provare la cucina tradizionale in un ristorante. 28

29 COMPARTIMENTAZIONE STAGNA DI UNA NAVE DA PASSEGGERI COMPARTIMENTAZIONE TAGLIFUOCO DI UNA NAVE PASSEGGERI 29

30 LA PROPULSIONE ELETTRICA Una delle caratteristiche peculiari della propulsione elettrica è la totale indipendenza nel posizionamento del motore termico: non è necessaria quindi la linea d assi ma è sufficiente un semplice collegamento elettrico mediante cavo. Altra caratteristica peculiare è l assenza dei generatori elettrici per i servizi di bordo in quanto l energia elettrica per tali servizi viene prodotta dallo stesso impianto che produce l energia elettrica occorrente alla propulsione,e pertanto viene previsto solo qualche diesel generatore di emergenza. Quindi l indipendenza di cui si è fatto cenno e l assenza dei generatori elettrici, per i servizi di bordo permettono il posizionamento del motore o dei motori termici nel luogo più opportuno, quindi privilegiando spazi ed accesso alla nave stessa, ad esempio quando si tratta di nave adibita al trasporto di mezzi gommati (es. traghetti tipo Ropax ). Generalmente, l impianto termico di bordo non è mai costituito da un solo motore Diesel, ma da più motori, capaci di erogare la potenza totale necessaria sia alla propulsione che ai servizi di bordo. Essi sono del tipo 4 tempi veloci o semiveloci, che possono essere disposti anche con motori termici distanti dai motori elettrici. Questo comporta che i motori in funzione, necessari per una data potenza, funzioneranno nelle condizioni di carico ottimale, e quindi col massimo valore del rendimento; questo si tradurrà nei seguenti vantaggi: Minimo consumo specifico: Assenza di fumo nero allo scarico, Minore usura dei motori ; questo che si traduce in una minore manutenzione e quindi intervalli più distanziati ( riduzione del 20 % 25 %) Minore manutenzione, anche in virtù dell assenza del riduttore di giri, necessario in una propulsione diesel- meccanica a causa dell elevato numero di giri del motore rispetto all elica. Più efficace e costante recupero di calore. Questo comporta un risparmio di combustibile da bruciare eventualmente nelle caldaie ausiliarie. La presenza di più motori conferisce grande sicurezza di funzionamento, in quanto in caso di avaria ad uno o anche a due motori, rimane sempre una sufficiente riserva di potenza per governare la nave in tutta sicurezza. Altro vantaggio, tipico della propulsione elettrica è legato alla inversione di marcia della nave. Per quanto riguarda il motore diesel va detto che esso non va fermato per detta manovra di inversione e ciò soprattutto in navi soggette a frequenti arresti ed inversioni di marcia. Questo a tutto beneficio dei motori termici che quindi avranno una maggiore durata ed infine, anche una riduzione dei compressori d aria in funzione delle ridotte manovre di arresto ed inversione. Il motore elettrico è in grado di erogare coppie elevate anche a basso numero di giri, e quindi c è la possibilità di impiegare un elica a passo fisso, la quale ha un rendimento maggiore. Inoltre un elica a passo fisso richiede una manutenzione minore rispetto ad una a passo variabile, e questo si traduce in ulteriore risparmio. Miglior controllo della potenza e quindi precisione e rapidità di intervento. 30

31 Navigazione confortevole, sia per i passeggeri che per l equipaggio grazie alla eliminazione di rumore e vibrazioni provenienti dai gruppi riduttori esistenti nella propulsione diesel meccanica, e dalle vibrazioni provenienti dal motore che quindi non vengono trasmesse all elica. Per contro, la propulsione elettrica,comporta la complicazione che l energia meccanica convertita in elettrica e di nuovo in energia meccanica al motore elettrico, ha conseguenze di perdite di potenza dell ordine dell 11% circa (rendimenti del generatore, dei trasformatori e del convertitore, del motore elettrico). Pertanto si può affermare che la propulsione diesel - elettrica è particolarmente indicata quando : L energia elettrica occorrente per scopi diversi dalla propulsione sia particolarmente elevata; Sia richiesta precisione di manovra, di rapida risposta, e che debba intervenire frequentemente e per periodi prolungati nel tempo ; La nave venga adibita su rotte sia brevi che lunghe, con variabilità della velocità, nel rispetto degli orari da osservare; Sia richiesta al motore una coppia elevata a bassa velocità ; Si riportano alcune tipiche disposizioni dei motori diesel per la propulsione elettrica. 31

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate.

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. VOLO incluso DA MILANO MALPENSA Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. a n t i l l e mar dei caraibi 2 0 1 3-1 4 Un arcipelago di isole di gioia e colore. Viaggia nel cuore delle Antille. Il ritmo

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it MEETING & CONFERENCE ENNA www.hotelfedericoenna.it Ci presentiamo Il Federico II Palace Hotel Spa & Congress, sorge a Enna circondato da immense vallate che creano una cornice naturale di verde, ma anche

Dettagli

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Club Alpino Italiano Sezione di Valenza Davide e Luigi Guerci Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Sabato 19 settembre 2015 Viaggio andata Ritrovo dei

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA MODULO PER I GRUPPI Nel presente modulo sono indicati i possibili percorsi per la Visita Guidata agli Scavi di Ostia Antica e la relativa Scheda di Prenotazione

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

Spiegami e dimenticherò, mostrami e

Spiegami e dimenticherò, mostrami e PROGETTO Siracusa e Noto anche in lingua dei segni Spiegami e dimenticherò, mostrami e ricorderò, coinvolgimi e comprenderò. (Proverbio cinese) Relatrice: Prof.ssa Bernadette LO BIANCO Project Manager

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti

Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti Classe 1 - Musei, biblioteche, scuole, associazioni, luoghi di culto Associazioni o istituzioni con fini assistenziali

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015 RESIDENZA AL MARE Alassio Stagione 2014-2015 Periodi e tariffe giornaliere di soggiorno: PERIODO DAL AL SOCI AGOAL AGGREGATI NOTE Festività fine Anno 28/12/2014 02/01/2015 72,00 77,00 Periodo non frazionabile

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

Pausa pranzo prevista presso le strutture sedi dello stage per gli allievi e presso la struttura alberghiera ospitante per i docenti accompagnatori

Pausa pranzo prevista presso le strutture sedi dello stage per gli allievi e presso la struttura alberghiera ospitante per i docenti accompagnatori PROGETTO: PON C5 - FSE02 POR - CAMPANIA-2013-3 TITOLO: CUCINA MEDITERRANEA E PROFESSIONI TURISTICHE DESTINAZIONE: MADRID DATE: DAL 24/08/2014 AL 20/09/2014 PROGRAMMA DOMENICA 24 AGOSTO: AVERSA -MADRID

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti 2014/2015 TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia Arachova / Delfi / Kalambaka / Monasteri Bizantini delle Meteore / Termopili

Dettagli

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica SCUOLA MEDIA ANNA FRANK di GRAFFIGNANA Via del Comune 26813 Graffignana (LO) tel. 037188966 Sezione staccata dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI BORGHETTO LODIGIANO Via Garibaldi,90 26812 Borghetto Lodigiano

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO Premessa L estate per i bambini è il tempo delle vacanze, il momento in cui è possibile esprimersi liberamente, lontano dalle scadenze, dagli impegni, dai compiti, dalle

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE novantanove Atelier Castello o- vata- ove alberi ABBIAMO RIDOTTO L AREA PEDONALE DELIMITANDO I BRACCI A FILO DELLE TORRI DEL CASTELLO. IN QUESTO MODO LA PIAZZA CON I

Dettagli

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE SCIARE AL CORNO ALLE SCALE IL CORNO ALLE SCALE SPORT INVERNALI PER TUTTI E A TUTTI I LIVELLI, CALDA OSPITALITÀ E PIACEVOLI MOMENTI DI SVAGO E DI RELAX: È CIÒ CHE OFFRE IL CORNO ALLE SCALE, LA STAZIONE

Dettagli

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE La Sala consultazione della Biblioteca Provinciale P. Albino è organizzata secondo il principio dell accesso diretto da parte dell utenza al materiale

Dettagli

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Dove: Principioattivo Via Melzo 34, 20129 Milano Giorni/Orari apertura: 14/19

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI

INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI Con l'accesso, la visualizzazione, la navigazione o l'utilizzo del materiale o dei servizi disponibili in questo sito o attraverso di esso, l'utente indica di aver letto

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

www.grimaldi-lines.com

www.grimaldi-lines.com www.grimaldi-lines.com GRIMALDI LINES / LE NAVI 2 www.grimaldi-lines.com GRIMALDI LINES / LE NAVI CRUISE ROMA CRUISE BARCELONA Cruise Ferry costruiti nel 2008 55.000 tonnellate di stazza lorda Lunghezza

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

(OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori)

(OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori) Ordinanza 2 concernente la legge sul lavoro (OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori) 822.112 del 10 maggio 2000 (Stato 1 aprile 2015) Il Consiglio federale svizzero,

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France

Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France Servizio stampa di Air France - Ottobre 2009 - http://corporate.airfrance.com A BORDO : IL COMFORT INNANZITUTTO IN AEROPORTO : TRATTAMENTO

Dettagli

ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001

ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001 REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001 Proponente SUSANNA CENNI DIPARTIMENTO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Pubblicita

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS RISTORANTI 2014 RESTAURANTS NB Il giorno di chiusura è riferito ai periodi di bassa stagione, in alta stagione normalmente sono sempre aperti RISTORANTI PERGINE - S.CRISTOFORO - ISCHIA - VALCANOVER Al

Dettagli

L'appetito vien...assaggiando!

L'appetito vien...assaggiando! SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MAGIC SCHOOL 2 coop. soc. VIA G. MELI, N. 8 90010 FICARAZZI PROGETTO EDUCATIVO A.S. 2014 / 2015 L'appetito vien...assaggiando! INSEGNANTI : Benfante Rosa, Bentivegna Simona,

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

Informazioni per gli spettatori

Informazioni per gli spettatori Informazioni per gli spettatori Fondazione Arena di Verona si riserva il diritto di apportare alla programmazione annunciata variazioni di data, orario e/o programma che si rendano necessarie. L acquisto

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AL VIA LA CAMPAGNA AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO 1. ESSERE UN AGRONOMO E FORESTALE WAA for EXPO2015 Il grande appuntamento dell EXPO MILANO 2015 dal

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Società Cooperativa sociale onlus corso Torino 4/3 16129 Genova tel. 010 5956962 fax 010 5950871 info@cosgenova.com; coscooperativa@fastwebnet.it 1 Sede legale

Dettagli

ÒMangio a scuolaó sezione bambini

ÒMangio a scuolaó sezione bambini DISCRIMINANTI DEL CAMPIONE Istituto scolastico Classe Comune 1) Sesso maschio femmina 2) Etˆ 7-10 anni 11-13 anni 3) Preparazione dei pasti preparati nella cucina preparati altrove e della scuola portati

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con:

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: V E NIDO DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE R ENTI LOCALI T QUARTIERE I C SCUOLA DELL INFANZIA FAMIGLIA

Dettagli

e p.c. Ai Docenti referenti per le Politiche Giovanili e la Partecipazione Studentesca LORO SEDI

e p.c. Ai Docenti referenti per le Politiche Giovanili e la Partecipazione Studentesca LORO SEDI Prot. Nr 11636 Vicenza, 25 settembre 2013 Cat.E8 Ai Sigg. Dirigenti Scolastici degli Istituti Superiori di II grado Statali e Paritari della Provincia di Vicenza e p.c. Ai Docenti referenti per le Politiche

Dettagli

Sono secoli che viviamo del futuro

Sono secoli che viviamo del futuro Sono secoli che viviamo del futuro La Toscana a Expo Milano 2015 LA TOSCANA A EXPO 2015 (1-28 MAGGIO) "Sono secoli che viviamo nel futuro" è questo il claim scelto dalla Toscana per presentarsi ad Expo

Dettagli

Facciamo scuola consapevolmente

Facciamo scuola consapevolmente SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO Progettazione e realizzazione di laboratori sull educazione al Consumo consapevole - Anno scolastico 2011/2012 BANDO 2011 ATTENZIONE La scheda progettuale, divisa in una parte

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

Bando - Avviso Grand Soleil Cup 30 Aprile 3 Maggio 2015

Bando - Avviso Grand Soleil Cup 30 Aprile 3 Maggio 2015 GRAND SOLEIL CUP CALA GALERA 2015 Bando - Avviso Grand Soleil Cup 30 Aprile 3 Maggio 2015 Il Circolo Nautico e della Vela Argentario, in collaborazione con il Marina Cala Galera, il Cantiere del Pardo,

Dettagli

obotica per il relax A New York un esperienza all insegna della tecnologia senza rinunciare ai comfort

obotica per il relax A New York un esperienza all insegna della tecnologia senza rinunciare ai comfort l hotel hi-tech R obotica Se siete persone indipendenti e cercate un ambiente alternativo davvero easy, potete organizzare un giro intercontinentale a New York. Non solo per la città pulsante di vita e

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE FUNZIONI STRUMENTALI AL P.O.F.

CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE FUNZIONI STRUMENTALI AL P.O.F. ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Giovanni Caboto GAETA CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE FUNZIONI STRUMENTALI AL P.O.F. A.S. 2013-2014 1. Richiesta per accedere alle Funzioni strumentali al P.O.F.

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

Codice univoco Ufficio per fatturazione elettronica: UFNGS6

Codice univoco Ufficio per fatturazione elettronica: UFNGS6 54 Distretto Scolastico ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE AD INDIRIZZO MUSICALE De Amicis Baccelli di Sarno (Sa) Sede Legale: Corso G. Amendola, 82 - C.M.: SAIC8BB008 - C.F.:94065840657 E mail:saic8bb008@istruzione.it

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

Itinerari TURISTICI a Neviano degli Arduini Proposte per l ESTATE 1 - SCULTURA ROMANICA A NEVIANO E DINTORNI

Itinerari TURISTICI a Neviano degli Arduini Proposte per l ESTATE 1 - SCULTURA ROMANICA A NEVIANO E DINTORNI Itinerari TURISTICI a Neviano degli Arduini Proposte per l ESTATE 1 - SCULTURA ROMANICA A NEVIANO E DINTORNI -numero luoghi: 10 -tempo necessario: 1 giorno (2 giorni x itinerari 1 e 2) -sequenza consigliata:

Dettagli