Sistema trasmittente-ricevente DRM-15

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sistema trasmittente-ricevente DRM-15"

Transcript

1 Sistema trasmittente-ricevente DRM-15 RADIOMICROFONI portatili DP-2 / TH stagni ST-2 / ST 15 da rack DK 3 RICEVITORI fissi RM 1-U / RM-1UT stagni RS 1 / RS 2 portatile RM 12 amplificati vari modelli I modelli trasmittenti di potenza sono prodotti per l esportazione. I sistemi riceventi possono funzionare anche con un normale radiomicrofono a bassa potenza. 1

2 2. DESCRIZIONE 2.1 CARATTERISTICHE Il sistema DRM 15 viene utilizzato per trasmettere la voce a distanza. Il suo uso può essere fisso o portatile. In unione ad appositi apparati riceventi ( fissi o portatili) permette il collegamento contemporaneo di più zone di ascolto. Le apparecchiatura portatili hanno un involucro in alluminio satinato, al cui interno sono ospitati i circuiti elettronici. Le apparecchiature di tipo stagno sono contenute in contenitore di alluminio verniciato e provviste di guarnizione anti-umidità. Tutte le apparecchiature sono costruite con caratteristiche tecniche semplici e funzionali. 2.2 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO I Trasmettitori di potenza sono dotati di circuito modulatore quarzato e circuito finale in grado di erogare una potenza di 5W. Per questioni di durata della batteria (nei modelli portatili) la potenza (regolabile) è mantenuta a 1,5 W, sufficiente a coprire notevoli distanze. Al momento dell accensione lo strumento RF ( modelli portatili) ed un led indicano l avvenuta attivazione del segnale radio: la lettura dello strumento è puramente indicativa e può variare in funzione dell antenna utilizzata. Questo fatto non influenza la reale potenza erogata. Il pannello anteriore del mod. portatile ospita le funzioni più utilizzate: Ingresso micro Ingresso linea Interruttore Jack o XLR per l uso con microfono dinamico RCA per collegare una sorgente linea (mixer od altra sorgente) A chiave: per evitare accensioni accidentali PANNELLO POSTERIORE: (modelli portatili): Porta-fusibile e presa polarizzata per ricarica batteria Quando si applica una tensione di alimentazione, rispettare rigorosamente la polarità. Tutti i nostri prodotti prevedono polarità + sul contatto centrale del connettore I modelli per uso fisso ( DK 3 rack e stagni ST2 / ST 15) presentano funzioni di controllo e di protezione analoghe al modello portatile: non è presente l indicatore di potenza RF. 3

3 RADIOMICROFONI TH RS 1T ( stagno) radiomicrofoni tradizionali 4

4 I ricevitori con uscita microfonica ( sbilanciata o bilanciata) e/o pre-amplificata ( vd. vari modelli) utilizzano componenti con le stesse caratteristiche ed affidabilità e sono tutti alimentati esternamente da tensione a 12 V. I modelli amplificati possono essere richiesti con batteria interna ricaricabile od alimentazione esterna. Le antenne esterne impiegate nel sistema sono costruite in alluminio e facilmente installabili. Ogni elemento viene preparato sulla frequenza di utilizzo Modello omnidirezionale GP Modello direttivo LOG Modello portatile ATK Modello magnetico STM 2.3 CONDIZIONI AMBIENTALI Il sistema ricevente-trasmittente non richiede particolari condizioni ambientali. 2.4 USO PREVISTO Il sistema trasmittente con ricevitore per radiomicrofono serie DRM 15 viene utilizzato per trasmettere e ricevere segnali audio a distanza. La portata è condizionata dalle posizioni reciproche di antenna ricevente e trasmittente. 2.5 CONTROLLI PRELIMINARI Prima della messa in funzione del sistema, e necessario eseguire una serie di verifiche e controlli allo scopo di prevenire errori od incidenti durante la fase di messa in funzione. Verificare che gli elementi del sistema non abbiano subito danni durante la fase di trasporto Verificare, con particolare cura, l integrità del pannello di comando e dei cavi di collegamento ( polarità cavi di alimentazione). Se l apparecchio non si dovesse accendere, verificare che il porta-fusibile sia avvitato Ricaricare i modelli portatili, per mezzo dell apposito accessorio, soprattutto dopo un periodo di inattività ed ogni volta dopo l uso. Controllare il funzionamento del radiomicrofono, dopo aver inserito l antenna e visualizzando la indicazione dello strumento RF o del led di alimentazione. 5

5 3. RADIOMICROFONI 3.1 CARATTERISTICHE l nuovi radiomicrofoni di potenza in grado di svolgere un lavoro che i normali apparati di questo tipo non possono compiere a causa della ridottissima potenza di emissione. Costruiti per garantire un segnale "sicuro" durante le Processioni o per servire apparati riceventi fissi, posti lontano dal punto di trasmissione, vengono anche impiegati da numerose Emittenti Parrocchiali per trasmettere in diretta alla Radio manifestazioni di vario tipo. Le caratteristiche vocali sono quelle di un normale radiomicrofono ma la potenza di emissione lo inserisce nella categoria dei trasmettitori. Il circuito RF di potenza è in grado di erogare un massimo di 5 W e monta un transistor di potenza che viene fatto lavorare in condizioni di assoluta sicurezza. I comandi sono ridotti al minimo (nessuna regolazione esterna) per non creare difficoltà durante l' utilizzo. I modelli portatili funzionano a 12 V con una batteria al piombo che deve essere regolarmente ricaricata con l'apposito trasformatore in dotazione. Questi radiomicrofoni risultano indispensabili quando si possiedono due o più apparati riceventi, poiché evitano la perdita del segnale in presenza di ostacoli come muri o case. Sono dotati di una presa supplementare di linea, per il collegamento diretto ad un amplificatore audio o ad un mixer. Appositi ricevitori permettono al trasmettitore portatile mod. DP-2 di funzionare come ripetitore: utilizzando un normale radiomicrofono si invia il segnale (50-70 mt.) al ricevitore che invia un segnale audio al TX di potenza che può essere trasportato da una persona od usato su automezzo ( antenne magnetiche) o posto sulla terrazza di un condominio, per inviare il segnale anche a Km. di distanza. 6

6 3.2 RADIOMICROFONO : modelli DP- 2 ST- 2 ST-15 DK- 3 portatile a batteria ( vd. foto copertina) in contenitore stagno 2W in contenitore stagno 15 W in contenitore rack 1 unità ( ingresso linea) 4. RICEVITORI I nostri ricevitori funzionano anche con i radiomicrofoni di bassa potenza. 4.1 RICEVITORE fisso da rack mod. RM 1- U senza telecomando I comandi posti sul pannello anteriore, permettono un uso molto semplice ed intuitivo dell'apparato. ACCENSIONE : pulsante luminoso LED 12: alimentazione generale LED PORTANTE: si accende solo in presenza del segnale radio dotato di "tone squelch". LED MODULAZIONE: indica i picchi di livello audio. 7

7 Comandi pannello posteriore SPINA 12 V: alimentazione generale CONNETTORE BNC: ingresso antenna RX 50 ohm SQ: per eventuale regolazione squelch ( opzionale) LINE: solo in alcuni modelli MICRO: segnale di uscita microfonico 4.2 RICEVITORE mod. RM 1- UT con telecomando I comandi posti sul pannello anteriore, sono identici a quelli del modello precedente. Comandi pannello posteriore SPINA 12 V: alimentazione generale CONNETTORE BNC: ingresso antenna RX 50 ohm CONNETTORE BNC: contatto con 1 capo a massa, a ricezione segnale RF 12 V OUT: 12 V presenti a ricezione segnale RF LINEA: uscita audio regolabile TEST: uscita test sottoportante (in alcuni modelli) INGRESSO LINEA: ingresso segnale audio ( in assenza di trasmissione) INGRESSO CHIESA: segnale audio prioritario BF INGRESSO 12 V: tensione che fornisce la priorità all'ingresso Chiesa 8

8 4.3 RICEVITORE mod. RM 12 Ricevitore portatile, con tutte le funzioni su pannello anteriore. Alimentazione esterna, con alimentatore o batteria auto. Presa antenna BNC 4.4 RICEVITORE STAGNO mod. RS-1 RS-2 RS-1T RS-2T Ricevitore fisso, con tutte le funzioni su pannello inferiore o interne. Alimentazione esterna, con alimentatore o batteria tampone. Presa antenna BNC Led di indicazione segnale e varie opzioni, su richiesta. Tone squelch. 4.5 RICEVITORI AMPLIFICATI mod. 60 AR 60 AP ST-20 ST-60 (* T - telecomando) Ricevitore mobile, con tutte le funzioni su pannello inferiore o posteriore. Alimentazione interna, con carica- batteria autom. Presa antenna BNC Collegamento a 2 diffusori a tromba o colonna da montare su stativo o base magnetica per auto. Led di indicazione segnale e varie opzioni, su richiesta. Tone squelch. 9

9 5. ESEMPI DI UTILIZZO Uso mobile durante processioni : ricevitori amplificati e RM di potenza Apparati riceventi fissi W Trasmettitore mobile portatile 10

10 Ricevitori in auto Trasmettitore in auto Alimentabili con batteria e collegabili ad impianto di amplificazione pre-esistente. Antenna magnetica. Ricevitori amplificati in auto Alimentabile a batteria interna od auto. Antenna magnetica. Ripetitore in auto Alimentabili con batteria interna od esterna e collegabili a due diffusori a tromba. Antenna magnetica. Alimentabile a batteria interna od auto. Antenna magnetica. Riceve da un radiomicrofono normale e ripete ad alta potenza. CIRCUITI di telecomando In tutti i modelli è possibile richiedere l opzione *T ( telecomando). Un apposito circuito permette, in presenza del segnale codificato tone squelch di attivare numerosi comandi personalizzati: Accensione circuito finale amplificatore Accensione, impianti locali Commutazione audio ed accensione impianto di amplificazione o trasmissione ecc. 11

MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5240 MA-5120 MA-5060 MIXER AMPLIFICATO

MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5240 MA-5120 MA-5060 MIXER AMPLIFICATO MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5240 MA-5120 MA-5060 MIXER AMPLIFICATO ATTENZIONE: QUESTO APPARECCHIO DEVE ESSERE COLLEGATO A TERRA IMPORTANTE I conduttori del cavo di alimentazione di rete sono colorati secondo

Dettagli

MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5060S MA-5120S MA-5240S MA-5360S MA-5480S. MIXER AMPLIFICATO Con player USB e Radio FM

MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5060S MA-5120S MA-5240S MA-5360S MA-5480S. MIXER AMPLIFICATO Con player USB e Radio FM MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5060S MA-5120S MA-5240S MA-5360S MA-5480S MIXER AMPLIFICATO Con player USB e Radio FM ATTENZIONE: QUESTO APPARECCHIO DEVE ESSERE COLLEGATO A TERRA IMPORTANTE I conduttori del

Dettagli

Il dotazione borsa per il trasporto. Modello con 1 RX VHF monocanale. Il dotazione borsa per il trasporto. Il dotazione borsa per il trasporto.

Il dotazione borsa per il trasporto. Modello con 1 RX VHF monocanale. Il dotazione borsa per il trasporto. Il dotazione borsa per il trasporto. AP-1RV AP-2RV AP-16RV Modello con 2 RX VHF monocanale Modello con 1 RX VHF 16 canali 1 ingresso per microfono dinamico AP-1BV 1 ingresso per microfono dinamico Modello completo con 1 radiomicrofono VHF

Dettagli

Antenna da interno amplificata DVB-T/T2 SRT ANT 10 ECO

Antenna da interno amplificata DVB-T/T2 SRT ANT 10 ECO Antenna da interno amplificata DVB-T/T2 SRT ANT 10 ECO Immagine simile Istruzioni d uso Contenuti 1.0 INTRODUZIONE 1 2.0 CONTENUTO CONFEZIONE 1 3.0 NOTE PER LA VOSTRA SICUREZZA 2 4.0 COLLEGAMENTO 2 5.0

Dettagli

Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN

Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN GW 90 823 A 1 2 3 4 RF 5 1 Pulsante di programmazione 2 Morsetto ponticello programmazione 3 LED presenza alimentazione 4 LED di programmazione

Dettagli

DC IN 6V PAIR SIGNAL CHARGE R AUDIO IN L DC IN 6V PAIR R AUDIO IN L

DC IN 6V PAIR SIGNAL CHARGE R AUDIO IN L DC IN 6V PAIR R AUDIO IN L PAIR R AUDIO IN L DC IN 6V 1 SIGNAL CHARGE PAIR DC IN 6V R AUDIO IN L 2 A D C B IT HP500 Grazie per aver acquistato un prodotto Meliconi Il sistema di cuffie stereo digitale senza fili HP500 Meliconi,

Dettagli

Ricevitore radio DCMP2000FL INDICE

Ricevitore radio DCMP2000FL INDICE Ricevitore radio DCMP2000FL INDICE Generalità pag. 2 Caratteristiche pag. 2 Modo di funzionamento pag. 3 Collegamenti pag. 3 Visualizzazioni pag. 4 Eventi pag. 4 Allarme pag. 4 Tamper pag. 4 Batteria scarica

Dettagli

Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005. Manuale d uso

Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005. Manuale d uso Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005 Manuale d uso Sicurezza Questo simbolo indica la presenza di tensione pericolosa non isolata all interno dell'apparecchio che può

Dettagli

Il Kit radio: manuale di utilizzo

Il Kit radio: manuale di utilizzo 0 Elenco delle apparecchiature che compongono il radiokit Stativi e supporti microfonici Microfono a condensatore (per le dirette e le registrazioni audio in studio) Microfono dinamico (per il collegamento

Dettagli

La configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: Fig. 2 2 a fase: trasmissione

La configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: Fig. 2 2 a fase: trasmissione Sistema RF comando e controllo Configurazione dei dispositivi a configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: A - Associazione tra i dispositivi

Dettagli

Sistema di amplificazione portatile AP-1TR

Sistema di amplificazione portatile AP-1TR Sistema di amplificazione portatile AP-1TR 1 Il Cliente deve leggere con estrema attenzione le informazioni riportate nel presente Manuale, in quanto una corretta predisposizione, installazione ed utilizzazione

Dettagli

The Power Owner's Manual X702

The Power Owner's Manual X702 Owner's Manual X702 X702 - Manuale d istruzione Introduzione Grazie per avere scelto un amplificatore MTX XTHUNDER. Ogni amplificatore MTX XTHUNDER è certificato CEA2006 ; questo significa che avete la

Dettagli

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE.

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE. 1 DESCRIZIONE GENERALE. DESCRIZIONE GENERALE. L'analizzatore di spettro Mod. 2813-E consente la visualizzazione, in ampiezza e frequenza, di segnali musicali di frequenza compresa tra 20Hz. e 20KHz. in

Dettagli

STRUMENTO LOCALIZZATORE DI CAVI MODELLO: 5000E MANUALE D USO

STRUMENTO LOCALIZZATORE DI CAVI MODELLO: 5000E MANUALE D USO STRUMENTO LOCALIZZATORE DI CAVI MODELLO: 5000E MANUALE D USO DESCRIZIONE Il localizzatore di cavi è uno strumento universale utile per la tracciatura di conduttori elettrici all interno di cablaggi più

Dettagli

Mixer stereo Professionale

Mixer stereo Professionale NOIZ MX 600 USB/DSP Mixer stereo Professionale Manuale d'uso WORLDWIDE DISTRIBUTION AUDIO4 & C srl - Via Polidoro da Caravaggio 33-20156 MILANO - ITALY Tel. +39-0233402760 - Fax +39-0233402221 - Web: www.audio4.it

Dettagli

PA100U AMPLIFICATORE PORTATILE CON CONNESSIONE USB MANUALE UTENTE

PA100U AMPLIFICATORE PORTATILE CON CONNESSIONE USB MANUALE UTENTE AMPLIFICATORE PORTATILE CON CONNESSIONE USB MANUALE UTENTE V. 02 04/02/2014 2 Velleman nv 1. Introduzione PA100U MANUALE UTENTE A tutti i residenti nell Unione Europea Importanti informazioni ambientali

Dettagli

CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE

CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE A) - Destinazione dell apparecchiatura Quadro elettronico adibito al comando di 1 motore asincrono monofase alimentato a 230 vac destinato all automazione di una tapparella

Dettagli

SIMBOLI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA

SIMBOLI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA SIMBOLI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA Simbolo usato ad indicare nell apparato ci sono dei terminali pericolosi per la vita delle persone, anche durante le normali condizioni di funzionamento, che possono

Dettagli

Tuner base Unit MB-X6

Tuner base Unit MB-X6 2-671-938-33 (1) Tuner base Unit Istruzioni d uso Prima di utilizzare questa unità, leggere attentamente il presente manuale e conservarlo per eventuali riferimenti futuri. MB-X6 2005 Sony Corporation

Dettagli

Active Indoor Antenna SRT ANT 12 ECO

Active Indoor Antenna SRT ANT 12 ECO User Manual Mode d emploi Bedienungsanleitung Manuale d uso Manual de uso Bruksanvisning Használati kézikönyv Uživatelský manuál Instrukcja obsługi Uputstvo za upotrebu Руководство пользователя Active

Dettagli

Sommario PRECAUZIONI...2 INTRODUZIONE...3 CARATTERISTICHE...3 PER INIZIARE...4 PANNELLO FRONTALE...5 SOSTITUZIONE DEL CROSSFADER...

Sommario PRECAUZIONI...2 INTRODUZIONE...3 CARATTERISTICHE...3 PER INIZIARE...4 PANNELLO FRONTALE...5 SOSTITUZIONE DEL CROSSFADER... Sommario PRECAUZIONI...2 INTRODUZIONE...3 CARATTERISTICHE...3 PER INIZIARE...4 PANNELLO FRONTALE...5 SOSTITUZIONE DEL CROSSFADER...7 SPECIFICHE TECNICHE...8 PRECAUZIONI ATTENZIONE - PER RIDURRE I RISCHI

Dettagli

AmpliDigitalPreset 6x2 8x4 DSP manuale utente

AmpliDigitalPreset 6x2 8x4 DSP manuale utente AmpliDigitalPreset 6x2 8x4 DSP manuale utente 1 di 11 Manuale Utente ADP 2 di 11 INDICE Contenuto del sistema Messa in funzione Verifica dell alimentazione Accensione del Sistema Regolazione del Volume

Dettagli

Manuale installazione

Manuale installazione Manuale installazione Impianto vivavoce Bluetooth per BMW Prodotto applicabile a vetture allestite con tasti di telefono sul volante. Impianti audio privi di amplificazione supplementare. - BOARD NETWORK

Dettagli

AMPLIFICAZIONI LCOMP2. manuale

AMPLIFICAZIONI LCOMP2. manuale LCOMP2 manuale LCOMP2 ATTENZIONE! riferimenti del manuale Possono essere provocate situazioni potenzialmente pericolose che possono arrecare lesioni personali. Possono essere provocate situazioni potenzialmente

Dettagli

Investigazioni private

Investigazioni private Servizi di bonifica STAZIONE MOBILE BON S72 Questo è l interno del furgone attrezzato con apparecchiature per effettuare le operazioni di bonifica elettronica. L operazione viene eseguita in tutta Italia

Dettagli

SAC - Stand Alone Command

SAC - Stand Alone Command SAC - Stand Alone Command SAC (Stand Alone Command) Comando manuale per l attivazione del sistema di Terminazione del volo. Descrizione del sistema Sono stati realizzati due moduli Master (a disposizione

Dettagli

FOGLIO PATTI E CONDIZIONI. Art. 1 OGGETTO DELL APPALTO. Art. 2 IMPORTO DELL APPALTO

FOGLIO PATTI E CONDIZIONI. Art. 1 OGGETTO DELL APPALTO. Art. 2 IMPORTO DELL APPALTO Procedura negoziata per la fornitura e la posa in opera di un impianto audio-video per la sala Convegni del Centro Direzionale del Piano degli Insediamenti Produttivi Sac. Rollo, c.da Mugno. (Codice C.I.G.

Dettagli

FX-50 Manuale di istruzioni - italiano

FX-50 Manuale di istruzioni - italiano FX-50 Manuale di istruzioni - italiano Antenna Pulsante PTT (push to talk) -Premere e tenere premuto per trasmettere. (SU) / (GIU ) -Premere per cambiare canali, volume, per selezionare le impostazioni

Dettagli

Carica batterie. ADATTATORE 9V PER ACCENDISIGARI Fornisce una tensione di +9V dalla presa accendisigari da 12V dell automobile.

Carica batterie. ADATTATORE 9V PER ACCENDISIGARI Fornisce una tensione di +9V dalla presa accendisigari da 12V dell automobile. SPECIALE 200 PROGETTI Fare Elettronica EXTRA +9V E -9V DA UN UNICA BATTERIA Il circuito presentato impiega un MAX1044, un convertitore di tensione che permette di ricavare da una semplice batteria da 9V

Dettagli

Guida Rapida all Installazione Gamma Aqua PC Versione AquaNav

Guida Rapida all Installazione Gamma Aqua PC Versione AquaNav Guida Rapida all Installazione Gamma Aqua PC Versione AquaNav GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE AQUANAV PC - VR1.02 1. Introduzione Complimenti per aver effettuato l acquisto di AquaNav PC. Raccomandiamo

Dettagli

MANUALE ISTRUZIONI. AMPLIFICATORI AUDIO PORTATILI serie AP-B

MANUALE ISTRUZIONI. AMPLIFICATORI AUDIO PORTATILI serie AP-B AMPLIFICATORI AUDIO PORTATILI serie AP-B AMPLIFICATORI AUDIO PORTATILI SERIE AP: mod. AP-1RV: modello aggiuntivo con 1 ricevitore per radiomicrofono VHF monocanale mod. AP-1V : modello con 1 ricevitore

Dettagli

NOTE TECNICHE. I kit telefonici sono composti da: -unità interne. -unità esterna. -alimentatori switching. -antenne

NOTE TECNICHE. I kit telefonici sono composti da: -unità interne. -unità esterna. -alimentatori switching. -antenne Skylink Engineering Sas Via XXIV Maggio, 2-20035 Lissone (MI) Tel. 039/245.74.92 - Fax. 039/245.75.91 www.skylinksas.com - info@skylinksas.com NOTE TECNICHE I kit telefonici consentono di portare i segnali

Dettagli

8209AW Cod. 559590574

8209AW Cod. 559590574 8209AW Cod. 559590574 Kit telecamera wireless con 9 Ied infrarosso microfono integrato e ricevitore 4 canali da 2.4 GHz con funzione motion detection MANUALE D USO 16/07/2008 I prodotti le cui immagini

Dettagli

Diffusione sonora. Caratteristiche tecniche - CARATTERISTICHE TECNICHE

Diffusione sonora. Caratteristiche tecniche - CARATTERISTICHE TECNICHE Diffusione sonora Caratteristiche tecniche CAATTEISTICHE TECNICHE Generalità Il sistema di diffusione sonora Byme consente di realizzare impianti in grado di diffondere, con alta qualità del segnale (qualità

Dettagli

SIRRA-NT SIRENA RADIO BIDIREZIONALE

SIRRA-NT SIRENA RADIO BIDIREZIONALE SIRRA-NT SIRENA RADIO BIDIREZIONALE MANUALE INSTALLAZIONE ed USO (VERSIONE 1.5) Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso Questo apparecchio elettronico è conforme ai requisiti

Dettagli

La qualità si vede... e si sente

La qualità si vede... e si sente La qualità si vede... e si sente Da anni ci preoccupiamo di ottenere la migliore Selezioniamo e testiamo, negli ambienti in cui qualità dell audio in installazioni per chiese, verranno utilizzati, le migliori

Dettagli

ENTRY POINT SISTEMI A CREDITO CONTROLLO ACCESSI

ENTRY POINT SISTEMI A CREDITO CONTROLLO ACCESSI ENTRY POINT SISTEMI A CREDITO CONTROLLO ACCESSI La tecnologia Rfid Tornelli Distributore Automatico ENTRY POINT Palestra Impianti sportivi Il termine Rfid significa identificazione a radiofrequenza (in

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO DIPARTIMENTO DI LETTERE E FILOSOFIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO DIPARTIMENTO DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO DIPARTIMENTO DI LETTERE E FILOSOFIA MANUALE D USO IMPIANTO MULTIMEDIALE AULE TIPOLOGIA A [002-109-113-115-116-119-120-221-222-223-225-226-227-228-SALA INFORMATICA 1] 1

Dettagli

Ricevitore Supervisionato RX-24 Dati tecnici

Ricevitore Supervisionato RX-24 Dati tecnici Ricevitore Supervisionato RX-24 Dati tecnici Gestione a microprocessore 24 sensori memorizzabili 8 uscite allarme uno per canale 8 canali con 3 sensori per ogni canale 10 telecomandi programmabili 1 uscita

Dettagli

CATALOGO. Antifurti. SECUR POINT Via Trotti 48, 15121 Alessandria P.IVA 02005190067

CATALOGO. Antifurti. SECUR POINT Via Trotti 48, 15121 Alessandria P.IVA 02005190067 CATALOGO Antifurti SECUR POINT Via Trotti 48, 15121 Alessandria P.IVA 02005190067 REA AL-257670 www.secur-point.it Centralina at-01 (868 MHz) Centralina di nuova generazione, con schermo a colori 7 touch

Dettagli

I.P.S.I.A. Di BOCCHIGLIERO. ----Impianti trasmittenti radiotelevisivi ---- Materia: Telecomunicazioni. prof. Ing. Zumpano Luigi

I.P.S.I.A. Di BOCCHIGLIERO. ----Impianti trasmittenti radiotelevisivi ---- Materia: Telecomunicazioni. prof. Ing. Zumpano Luigi I.P.S.I.A. Di BOCCHIGLIERO a.s. 2010/2011 -classe III- Materia: Telecomunicazioni ----Impianti trasmittenti radiotelevisivi ---- Aunni: Filippelli Maria Fortunata Lautieri Mariacaterina prof. Ing. Zumpano

Dettagli

Nuovo Ricetrasmettitore portatile FM Dual Band VHF/UHF Kenwood.

Nuovo Ricetrasmettitore portatile FM Dual Band VHF/UHF Kenwood. HARDSOFT PRODUCTS di Alessandro Novelli VIA PESCARA, 2 - CHIETI SCALO - 66013 TEL. 0871-560100 / 0871-574936 - FAX. 0871-560000 P.IVA. : 01323150696 http://www.hsp.it - E-Mail : hsp@hsp.it DISTRIBUTORE

Dettagli

DIAGNOSTICA DEI MATERIALI IN SITU ULTRASONIC SYSTEM CMS V.3.1 APPLICAZIONE

DIAGNOSTICA DEI MATERIALI IN SITU ULTRASONIC SYSTEM CMS V.3.1 APPLICAZIONE DIAGNOSTICA DEI MATERIALI IN SITU ULTRASONIC SYSTEM CMS V.3.1 APPLICAZIONE Le indagini ultrasoniche e soniche consentono la determinazione delle caratteristiche elastico-dinamiche dei materiali. In particolare

Dettagli

Elinchrom Wireless System

Elinchrom Wireless System I E L - S k y p o r t Elinchrom Wireless System EL-Skyport Elinchrom Wireless System Due in uno. Garantisce sia lo scatto a distanza del flash che il controllo remoto di tutte le funzioni delle unità RX.

Dettagli

Qualcuno ricorda gli articoli

Qualcuno ricorda gli articoli Questo articolo è stato pubblicato su... ACCESSORI Meno di 10 euro per una interfaccia USB per modi digitali Un espediente ci permette di realizzare una interfaccia jolly per il traffico amatoriale in

Dettagli

HCS-DEC-1-2-3-4/F Manuale d uso 650201040-1041-1042

HCS-DEC-1-2-3-4/F Manuale d uso 650201040-1041-1042 La scheda di decodifica HCS-DEC-1-2-4/F è una centralina a 1-2-4 canali comandata da un qualsiasi trasmettitore con encoder HCS Keeloq Trademark di Microchip, programmato con codice Aur el. Dispone della

Dettagli

GPS ANTIFURTO SATELLITARE KINGSAT-ITALIA Manuale installazione

GPS ANTIFURTO SATELLITARE KINGSAT-ITALIA Manuale installazione INSTALLAZIONE DISPONIBILE ANCHE L APPLICAZIONE PER ANDROID. SCARICABILE DAL MARKET SOTTO LA VOCE KINGSAT! 1 DESCRIZIONE DISPOSITIVO 1. Connettore antenna GSM 2. Slot scheda SIM operatore telefonico 3.

Dettagli

SOLE E VENTO IN SINERGIA PER PRODURRE ENERGIA PULITA A Km ZERO. Italiano

SOLE E VENTO IN SINERGIA PER PRODURRE ENERGIA PULITA A Km ZERO. Italiano Italiano STAZIONE EOLICA E FOTOVOLTAICA PER LA RICARICA DI BICICLETTE ELETTRICHE E BIKE-SHARING SOLE E VENTO IN SINERGIA PER PRODURRE ENERGIA PULITA A Km ZERO GALLERIA FOTOGRAFICA Stazione installata sull

Dettagli

IL SISTEMA DI TELEALLARME PER ASCENSORI ASC 8M (SICO LIFT) E A NORMATIVA UNI EN 81-28, UNI EN 81-70, UNI EN 81-1/2

IL SISTEMA DI TELEALLARME PER ASCENSORI ASC 8M (SICO LIFT) E A NORMATIVA UNI EN 81-28, UNI EN 81-70, UNI EN 81-1/2 IL SISTEMA DI TELEALLARME PER ASCENSORI ASC 8M (SICO LIFT) E A NORMATIVA UNI EN 81-28, UNI EN 81-70, UNI EN 81-1/2 FUNZIONAMENTO DEL TELEALLARME SICO LIFT Il teleallarme SICO LIFT è in grado di memorizzare

Dettagli

Grazie per aver acquistato la Fenice SUMMA F ENICE SUMMA non è soltanto un preamplificatore, data l'eccezionale versatilità e

Grazie per aver acquistato la Fenice SUMMA F ENICE SUMMA non è soltanto un preamplificatore, data l'eccezionale versatilità e Grazie per aver acquistato la Fenice SUMMA F ENICE SUMMA non è soltanto un preamplificatore, data l'eccezionale versatilità e pluralità di funzioni può svolgere il ruolo di centrale di un moderno impianto

Dettagli

K1-446. Ricetrasmettitore PMR-446 MHz

K1-446. Ricetrasmettitore PMR-446 MHz K1-446 Ricetrasmettitore PMR-446 MHz L apparecchio è conforme ai requisiti essenziali ed alle altre disposizioni pertinenti stabilite dalla Direttiva 1999/5/CE Apparato soggetto al regime di "autorizzazione

Dettagli

SISTEMA PER LA TRASMISSIONE RADIO DI IMPULSI HL 615. Manuale d uso Versione 06/2013. TAG Heuer Timing Pagina 1 / 8

SISTEMA PER LA TRASMISSIONE RADIO DI IMPULSI HL 615. Manuale d uso Versione 06/2013. TAG Heuer Timing Pagina 1 / 8 SISTEMA PER LA TRASMISSIONE RADIO DI IMPULSI HL 615 Manuale d uso Versione 06/2013 TAG Heuer Timing Pagina 1 / 8 1. Introduzione Il nuovo Sistema Radio HL 615 è la logica evoluzione effettuata da TAG Heuer

Dettagli

ITALIANO TVK510. Sistema TVCC b/n 10 con ciclico a 4 canali MANUALE PER L'UTENTE

ITALIANO TVK510. Sistema TVCC b/n 10 con ciclico a 4 canali MANUALE PER L'UTENTE ITALIANO TVK510 Sistema TVCC b/n 10 con ciclico a 4 canali MANUALE PER L'UTENTE TVK510 - Manuale per l'utente 1 Introduzione Gentile cliente, desideriamo ringraziarla per aver acquistato un prodotto CIA.

Dettagli

TECH NEWS 024-IT 24-04-06

TECH NEWS 024-IT 24-04-06 Caro cliente, a fronte di alcune richieste che ci sono pervenute, riteniamo utile riassumere brevemente il funzionamento del controllo della pressione dei pneumatici sulle vetture Renault che ne sono equipaggiate.

Dettagli

ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO RADIO REGIONALE E DI DI COMUNITA MONTANA

ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO RADIO REGIONALE E DI DI COMUNITA MONTANA ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO RADIO REGIONALE E DI DI COMUNITA MONTANA TRASMISSIONI RADIO I segnali di radio frequenza vengono irradiati dall antenna trasmittente in ogni direzione PORTATA

Dettagli

Libertà di suono. Serie UWP. Sistema radiomicrofonico UHF. www.sonybiz.net/media

Libertà di suono. Serie UWP. Sistema radiomicrofonico UHF. www.sonybiz.net/media Libertà di suono Serie UWP Sistema radiomicrofonico UHF www.sonybiz.net/media INTRODUZIONE Prestazioni prive di interferenze, a un costo accessibile con il sistema radiomicrofonico UHF della serie UWP

Dettagli

SISTEMA INTEGRATO DI MONITORAGGIO PER RETI TELEVISIVE E RADIOFONICHE

SISTEMA INTEGRATO DI MONITORAGGIO PER RETI TELEVISIVE E RADIOFONICHE SISTEMA INTEGRATO DI MONITORAGGIO PER RETI TELEVISIVE E RADIOFONICHE DISTRIBUTORE UNICO PER L ITALIA PROTELCOM srl Via G. Mazzini 70/f 20056 Trezzo sull Adda (MI) tel 02/90929532 fax 02/90963549 Una soluzione

Dettagli

MANUALE D USO PER LA SALA ESPOSIZIONI E MULTIMEDIALE rev 2.0. By Jader Monari

MANUALE D USO PER LA SALA ESPOSIZIONI E MULTIMEDIALE rev 2.0. By Jader Monari MANUALE D USO PER LA SALA ESPOSIZIONI E MULTIMEDIALE rev 2.0 By Jader Monari INTERRUTTORI GENERALI & LUCI Aprire l anta del quadro elettrico generale. Verificare che l interruttore GENERALE sia verso l

Dettagli

ISTRUZIONI D USO. Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100

ISTRUZIONI D USO. Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100 ISTRUZIONI D USO Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D802 LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100 Sede europea Linkman: PRIMITECH sas Via Marchesina,

Dettagli

ITALIANO TVK924 / TVK924C. Sistema TVCC b/n e via radio. a colori MANUALE PER L'UTENTE

ITALIANO TVK924 / TVK924C. Sistema TVCC b/n e via radio. a colori MANUALE PER L'UTENTE ITALIANO TVK924 / TVK924C Sistema TVCC b/n e via radio a colori MANUALE PER L'UTENTE TVK924 - TVK924C - Manuale per l'utente 1 Introduzione Gentile cliente, desideriamo ringraziarla per aver acquistato

Dettagli

Prodotti e accessori. BOSE ControlSpace AMS-8 DIVISIONE SISTEMI PROFESSIONALI SOLUZIONI COMMERCIALI COMPLETE BOSE. Ascoltare prima di acquistare

Prodotti e accessori. BOSE ControlSpace AMS-8 DIVISIONE SISTEMI PROFESSIONALI SOLUZIONI COMMERCIALI COMPLETE BOSE. Ascoltare prima di acquistare Prodotti e accessori BOSE ControlSpace AMS-8 DIVISIONE SISTEMI PROFESSIONALI SOLUZIONI COMMERCIALI COMPLETE BOSE Il cliente protagonista Progettazione acustica Ascoltare prima di acquistare Gestione dei

Dettagli

PROGRAMMATORE CENTRALI 2012 - GUIDA RAPIDA AL SOFTWARE 11 luglio 2012

PROGRAMMATORE CENTRALI 2012 - GUIDA RAPIDA AL SOFTWARE 11 luglio 2012 INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE Eseguire il file di SetupCentraliCombivox.exe, selezionando la lingua e la cartella di installazione. SetupCentraliCom bivox.exe Durante l installazione, è possibile creare un

Dettagli

MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X

MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X MANUALE D INSTALLAZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE MANUALE PRIMA DI METTERE IN FUNZIONE L'APPARECCHIATURA. INDICE Caratteristiche

Dettagli

REGIONE PIEMONTE ASL 10 - PINEROLO OSPEDALE DI PINEROLO REALIZZAZIONE DI NUOVA ELISUPERFICIE IMPIANTI ELETTRICI PROGETTO DEFINITIVO RELAZIONE TECNICA

REGIONE PIEMONTE ASL 10 - PINEROLO OSPEDALE DI PINEROLO REALIZZAZIONE DI NUOVA ELISUPERFICIE IMPIANTI ELETTRICI PROGETTO DEFINITIVO RELAZIONE TECNICA BB3 / D E REL / 0 1 7 Committente REGIONE PIEMONTE ASL 10 - PINEROLO Commessa OSPEDALE DI PINEROLO REALIZZAZIONE DI NUOVA ELISUPERFICIE Progetto IMPIANTI ELETTRICI Fase PROGETTO DEFINITIVO Documento Originale:

Dettagli

Sistema di trasmissione allarmi su coassiale

Sistema di trasmissione allarmi su coassiale Sistema di trasmissione allarmi su coassiale Sistema trasmissione allarmi ZVA-AV18T/R 25/07/2011- G160/1/I Caratteristiche principali Trasmissione Il sistema ZVA-AV18 utilizza lo stesso mezzo di trasmissione,

Dettagli

Sistemi di comunicazione al pubblico e di allarme vocale Plena La via più veloce verso la sicurezza

Sistemi di comunicazione al pubblico e di allarme vocale Plena La via più veloce verso la sicurezza Sistemi di comunicazione al pubblico e di allarme vocale Plena La via più veloce verso la sicurezza 2 Sistemi di comunicazione al pubblico e di allarme vocale Plena La via più veloce verso la sicurezza

Dettagli

Base del sistema è la centralina di raccolta, memorizzazione e trasmissione dati, denominata TELEaQua/S.

Base del sistema è la centralina di raccolta, memorizzazione e trasmissione dati, denominata TELEaQua/S. GENERALITA Base del sistema è la centralina di raccolta, memorizzazione e trasmissione dati, denominata TELEaQua/S. Alla centralina possono pervenire direttamente (tramite cavo) gli impulsi di un massimo

Dettagli

MANUALE D INSTALLAZIONE

MANUALE D INSTALLAZIONE SJ604AX SH602AX SH602AX: tele 2 pulsanti con ritorno informaz. SJ604AX: tele 4 pulsanti con ritorno informaz. MANUALE D INSTALLAZIONE Indice 1. Presentazione... 1 2. Preparazione... 2 3. Apprendimento...

Dettagli

KIT ALLARME VIGILA 3 GSM :

KIT ALLARME VIGILA 3 GSM : KIT ALLARME VIGILA 3 GSM : Centralina GSM con tastiera TOUCH SCREEN Istruzioni vocali Telecontrollo via sms SEMPLICITÁ D'USO ALTISSIMA QUALITÁ NO FALSI ALLARMI Caratteristiche: - - Contenuto: GSM con connettore

Dettagli

Centrale d allarme monozona Mod. EA-104

Centrale d allarme monozona Mod. EA-104 XON Electronics Manuale Utente EA104 Centrale d allarme monozona Mod. EA104! Attenzione prodotto alimentato a 220V prima di utilizzare, leggere attentamente il manuale e particolarmente le Avvertenze a

Dettagli

RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000

RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000 RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 DESCRIZIONE GENERALE L espansore senza fili è un modulo

Dettagli

Contatore Geiger SV-500 Frieseke Hoepfner

Contatore Geiger SV-500 Frieseke Hoepfner Contatore Geiger SV-500 Frieseke Hoepfner Uno dei migliori misuratori di radioattività mai prodotti, leggero e portatile. Prodotto dalla casa tedesca Frieseke & Hoepfner Strumento di concezione moderna

Dettagli

Manuale Installazione

Manuale Installazione PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it XTWT0116 Distributore Seriale Manuale Installazione

Dettagli

Sistema di Intercom Audio e Video per controlli tecnici in area servita da Rete wireless o 3G

Sistema di Intercom Audio e Video per controlli tecnici in area servita da Rete wireless o 3G Sistema di Intercom Audio e Video per controlli tecnici in area servita da Rete wireless o 3G La soluzione Wireless in IP o UMTS 3G Una peculiare applicazione della videocomunicazione è quella che abbiamo

Dettagli

Controlli. ActivSound 75. (1) Interruttore di accensione Accende/spegne il dispositivo.

Controlli. ActivSound 75. (1) Interruttore di accensione Accende/spegne il dispositivo. ActivSound 75 (1) Interruttore di accensione Accende/spegne il dispositivo. () Indicatore di accensione Si illumina di colore verde quando si accende il dispositivo. () Controllo del volume dei microfoni

Dettagli

CPLX 200. >> Manuale di istruzioni

CPLX 200. >> Manuale di istruzioni CPLX 200 >> Manuale di istruzioni I Avvertenze Generali AVVERTENZE GENERALI Vi consigliamo di leggere attentamente le istruzioni contenute nel presente manuale in quanto forniscono infor mazioni importanti

Dettagli

LEDTV MIIAVISION. Ultra HD. Manuale d uso MIIA MTV-K50LEUHD

LEDTV MIIAVISION. Ultra HD. Manuale d uso MIIA MTV-K50LEUHD LEDTV MIIAVISION 50 Ultra HD MIIA MTV-K50LEUHD IT Manuale d uso Indice Istruzioni importanti di sicurezza... 2... 5 Accessori inclusi con il televisore...6 Prese sul retro del televisore...8 Installazione

Dettagli

Modulo GPRS per la gestione a distanza via GSM degli apparecchi a pellet MANUALE UTENTE

Modulo GPRS per la gestione a distanza via GSM degli apparecchi a pellet MANUALE UTENTE Modulo GPRS per la gestione a distanza via GSM degli apparecchi a pellet MANUALE UTENTE Per una corretta installazione ed utilizzo rispettare scrupolosamente le indicazioni riportate in questo manuale.

Dettagli

Min Tipico Max Unità Note Tensione di alimentazione

Min Tipico Max Unità Note Tensione di alimentazione --------------- RX-AUDIO-2.4 Caratteristiche Nessuna compressione per alta qualità del suono, latenza di 0.5 ms. Audio digitale con frequenza di campionamento a 44.1 KHz e 16-bit di risoluzione. Demodulazione

Dettagli

Apparecchi. Cronotermostato elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE

Apparecchi. Cronotermostato elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE Apparecchi elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE 01913 - elettronico GSM Alimentazione: 120-230 V~, 50-60 Hz. 2 batterie AAA NiMH 1,2 V ricaricabili (fornite) in grado di garantire, per alcune ore,

Dettagli

STAZIONE DI RICARICA PER BICI E SCOOTER ELETTRICI SOSTENIAMO L ECO-MOBILITÀ. OVUNQUE.

STAZIONE DI RICARICA PER BICI E SCOOTER ELETTRICI SOSTENIAMO L ECO-MOBILITÀ. OVUNQUE. Italiano STAZIONE DI RICARICA PER BICI E SCOOTER ELETTRICI SOSTENIAMO L ECO-MOBILITÀ. OVUNQUE. PRESENTAZIONE SI INSTALLA SENZA NECESSITÀ DI FISSAGGIO AL SUOLO IMPIANTO FOTOVOLTAICO STAND-ALONE PERSONALIZZABILE

Dettagli

Italiano STAZIONE EOLICA E FOTOVOLTAICA DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI SOLE E VENTO IN SINERGIA PER LA MOBILITÀ DEL FUTURO

Italiano STAZIONE EOLICA E FOTOVOLTAICA DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI SOLE E VENTO IN SINERGIA PER LA MOBILITÀ DEL FUTURO Italiano STAZIONE EOLICA E FOTOVOLTAICA DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI SOLE E VENTO IN SINERGIA PER LA MOBILITÀ DEL FUTURO GALLERIA FOTOGRAFICA Il modello di turbina eolica presente nella foto sarà

Dettagli

CATALOGO TC 11. Settore ENERGIA ALTERNATIVA. Gruppo UX Unità d energia portatile

CATALOGO TC 11. Settore ENERGIA ALTERNATIVA. Gruppo UX Unità d energia portatile CATALOGO TC 11 Settore ENERGIA ALTERNATIVA Gruppo UX Unità d energia portatile - UNITA PORTATILE DI ENERGIA ACCESSORI OPZIONALI PER IL MULTI POWER 747 Lampada Fluorescente Ideale come lampada da tavolo

Dettagli

Ripetitore radio per sistemi senza fili HELIOS mod. RP/SIR MANUALE TECNICO

Ripetitore radio per sistemi senza fili HELIOS mod. RP/SIR MANUALE TECNICO Ripetitore radio per sistemi senza fili HELIOS mod. RP/SIR MANUALE TECNICO AVVERTENZE PER L INSTALLATORE: Attenersi scrupolosamente alle norme operanti sulla realizzazione di impianti elettrici e sistemi

Dettagli

SISTEMA DI VISIONE POSTERIORE PER AUTOVEICOLI

SISTEMA DI VISIONE POSTERIORE PER AUTOVEICOLI MANUALE UTENTE CP346 SISTEMA DI VISIONE POSTERIORE PER AUTOVEICOLI (cod. CP346) La ringraziamo per aver acquistato questo sistema di visione posteriore per autoveicoli. Prima di utilizzare l apparecchio,

Dettagli

EASY GATE SYSTEM. INSTALLATORE QUALIFICATO Lezione 1 DIVISIONE TECNICA CORSO DI. nnovazioni Srl. www.easygate.eu

EASY GATE SYSTEM. INSTALLATORE QUALIFICATO Lezione 1 DIVISIONE TECNICA CORSO DI. nnovazioni Srl. www.easygate.eu S I pazio nnovazioni Srl DIVISIONE TECNICA www.easygate.eu SETTORE AUTOMAZIONI Via Roma, 92-35010 Limena PD - Tel. 049 2956552 - Fax 049 7969561 - info@easygate.eu EASY GATE SYSTEM CORSO DI INSTALLATORE

Dettagli

BW052 BW104 BW154 BW204 BW254 Barriere wireless a raggi infrarossi per porte e finestre (0,5 1 1,5 2 2,5 m)

BW052 BW104 BW154 BW204 BW254 Barriere wireless a raggi infrarossi per porte e finestre (0,5 1 1,5 2 2,5 m) PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it BW052 BW104 BW154 BW204 BW254 Barriere

Dettagli

Banco a microonde Introduzione

Banco a microonde Introduzione Banco a microonde Introduzione Il sistema e costituito (vedi figura 1) da una sorgente direzionale di onde elettromagnetiche polarizzate di frequenza di 9.5 GHz ( = 3.16 cm) e da un rivelatore direzionale

Dettagli

IMPIANTI DI RIVELAZIONE GAS

IMPIANTI DI RIVELAZIONE GAS IMPIANTI DI RIVELAZIONE GAS ESEMPI DI INSTALLAZIONE Il presente documento è stato redatto con l obiettivo di fornire delle informazioni che possano aiutare l utente a comprendere le problematiche relative

Dettagli

GA-11. Generatore di segnale a bassa frequenza. Manuale d uso

GA-11. Generatore di segnale a bassa frequenza. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

BB5023 Gamephone controller

BB5023 Gamephone controller BB5023 Gamephone controller Manuale d uso Grazie per aver acquistato il controller per Smartphone e tablet di Bigben Interactive. Questo prodotto è stato concepito per migliorare l esperienza di gioco.

Dettagli

Shine Vision Manuale utente

Shine Vision Manuale utente Shine Vision Manuale utente 1 Descrizione del prodotto Il sistema di monitoraggio Shine Vision è composto da un trasmettitore e da un ricevitore (schermo LCD) che permette la visualizzazione dei dati di

Dettagli

Ghiera per impostazione dell orario. Impostazione Numeri Rapidi 2, 3, 4, 5 & 6

Ghiera per impostazione dell orario. Impostazione Numeri Rapidi 2, 3, 4, 5 & 6 Manuale d uso Watch Phone Questo apparecchio combina la funzione di orologio e telefono. Può essere utilizzato per fare e ricevere chamate. Prima dell utilizzo è consigliabile impostare l orario tirando

Dettagli

R ICETRASMETTITORI VHF VEICOLARI/ PORTATILI. Marini CONSUMER 2009 35

R ICETRASMETTITORI VHF VEICOLARI/ PORTATILI. Marini CONSUMER 2009 35 R ICETRASMETTITORI VHF VEICOLARI/ PORTATILI Marini CONSUMER 2009 35 CONSUMER 2009 36 pacific Robusto, con ampio display e waterproof Hi/Low Power Vox Key Lock Power Save Battery level Scan BP Dual watch

Dettagli

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET ValveConnectionSystem Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET P20.IT.R0a IL SISTEMA V.C.S Il VCS è un sistema che assicura

Dettagli

STAZIONE DI RICARICA PER BICI E SCOOTER ELETTRICI SOSTENIAMO L ECO-MOBILITÀ. OVUNQUE.

STAZIONE DI RICARICA PER BICI E SCOOTER ELETTRICI SOSTENIAMO L ECO-MOBILITÀ. OVUNQUE. Italiano STAZIONE DI RICARICA PER BICI E SCOOTER ELETTRICI SOSTENIAMO L ECO-MOBILITÀ. OVUNQUE. PRESENTAZIONE SI INSTALLA SENZA NECESSITÀ DI FISSAGGIO AL SUOLO IMPIANTO FOTOVOLTAICO STAND-ALONE PERSONALIZZABILE

Dettagli

- INFORMAZIONI SULLA GAMMA SCHUMACHER -

- INFORMAZIONI SULLA GAMMA SCHUMACHER - CARICABATTERIE : CARATTERISTICHE COMUNI A TUTTI I MODELLI Tutti i caricabatterie della gamma sono elettronici e gestiti da un microprocessore ( computer ) che regola la carica progressiva della batteria

Dettagli

SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac

SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac LOGICA CON MICROPROCESSORE STATO DEGLI INGRESSI VISUALIZZATO DA LEDs PROTEZIONE INGRESSO LINEA CON FUSIBILE FUNZIONE INGRESSO PEDONALE CIRCUITO

Dettagli

L4561N Controllo Stereo. Manuale installatore. www.legrand.com

L4561N Controllo Stereo. Manuale installatore. www.legrand.com L4561N Controllo Stereo www.legrand.com Controllo Stereo Indice Controllo Stereo 1 Introduzione 4 1.1 Avvertenze e consigli 4 1.2 Descrizione generale 4 2 Installazione 5 2.1 Schema di collegamento al

Dettagli

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE Curtarolo (Padova) Italy MANUALE DI INSTALLAZIONE EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE IST0571V1.3-1 - Generalità Indice Generalità... pag. 2 Caratteristiche tecniche... pag. 2 Scheda della centrale...

Dettagli