guida tecnica ai sistemi per edifici commerciali 230 V (CE) e V (non CE)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "guida tecnica ai sistemi per edifici commerciali 230 V (CE) e 220-240 V (non CE)"

Transcript

1 guida tecnica ai sistemi per edifici commerciali 230 V (CE) e V (non CE)

2 Lutron Guida tecnica ai sistemi per edifici commerciali Sede centrale Lutron, Coopersburg, Pennsylvania Innovazione e qualità dal leader mondiale dei sistemi di controllo dell illuminazione Nel 1961, Lutron ha introdotto il primo dimmer elettronico (a stato solido) al mondo. A partire da questo momento, le innovazioni Lutron hanno trasformato il mondo dei sistemi di controllo dell illuminazione. Oggi, con più di 75 brevetti d invenzione, 180 brevetti di design e oltre prodotti spediti in 80 paesi in tutto il mondo, Lutron continua a essere all avanguardia per innovazione e qualità. Tastierini seetouchtm by Lutron oggi considerati uno standard per facilità d uso e comandi intuitivi.

3 Lutron Guida tecnica ai sistemi per edifici commerciali Il primo principio di Lutron è prendersi cura dei propri clienti. Vendita e assistenza in tutto il mondo Il team Lutron è pronto ad aiutarvi sempre e ovunque. Servizio clienti e assistenza tecnica: Asia Francia Germania Italia Regno Unito Spagna Per il resto d Europa Servizio clienti Assistenza tecnica Assistenza tecnica 24 ore su 24 disponibile presso la nostra sede centrale negli USA Supporto Internet: Impegno verso l innovazione Dal 1961, Lutron è impegnata a produrre sistemi di controllo dell illuminazione innovativi per qualsiasi tipo e stile di edificio. Questa dedizione è pari solo al suo impegno per la qualità, le prestazioni, il valore e l assistenza ai nostri clienti. Qualità di classe superiore La qualità Lutron è alimentata dalla continua ricerca degli standard più elevati. Fra le attività volte a ottenere un miglioramento costante, vi sono un sistema di qualità integrato, rigide linee guida per la progettazione e processi di produzione di qualità superiore. Soluzioni di controllo complete per l illuminazione elettrica e naturale Lutron offre soluzioni di controllo dell illuminazione complete per qualsiasi applicazione, commerciale o istituzionale. Sistemi di dimmerazione architettonica Funzionalità di dimmerazione in ambito teatrale Sistemi di commutazione a bassa tensione Software di controllo basato sulla planimetria Sistemi di automazione dell illuminazione integrati Piani di assistenza Per informazioni sui prodotti per il controllo dell illuminazione residenziale, contattare Lutron. i

4 Sistemi per uso commerciale Sistemi per uso commerciale GRAFIK Eye Serie 3000/4000 Panoramica 1.1 Elementi di progettazione del controllo dell illuminazione 1.2 Colori e finiture 1.3 Personalizzazione 1.4 Servizi globali 1.5 GRAFIK Eye Serie 3000/4000 Prestazioni e specifiche 2.1 GRAFIK Eye Serie 3000 Come configurare un sistema 2.2 Cablaggio generale 2.3 Centraline di gestione della potenza 2.4 Interfacce per lampade 2.5 GRAFIK Eye Serie 4000 Come configurare un sistema 2.6 Cablaggio generale 2.7 Centraline 2.8 Panoramica quadri di alimentazione 2.9 GRAFIK Eye Serie 3000/4000 Stazioni di comando 2.10 Telecomandi a infrarossi 2.11 Interfacce di controllo 2.12 Accessori 2.13 Controllo RF 2.14 Sistemi di oscuramento finestre 2.15 Note applicative 2.16 Schemi elettrici 2.17 ii

5 Indice Sistema di controllo dell illuminazione centralizzato Quadri di alimentazione Prestazioni e specifiche 3.1 Come configurare un sistema 3.2 Cablaggio generale 3.3 Panoramica 3.4 Quadri processore 3.5 elumentm Manager 3.6 Software elumen 3.7 Servizio di progettazione grafica 3.8 Interfacce di sistema 3.9 Introduzione 4.1 Prestazioni e specifiche 4.2 Panoramica 4.3 Quadri CCP (Custom Combination Panel) 4.4 Quadri di regolazione GP 4.5 Quadri di regolazione LP 4.6 Quadri di commutazione XP 4.7 Note applicative 4.8 Schemi elettrici 4.9 Stazioni di comando 3.10 Centraline 3.11 Interfacce di controllo 3.12 Interfacce di controllo per uso teatrale 3.13 Accessori 3.14 Tastierini per controllo oscuramento finestre 3.15 Guida al modello seetouchtm 3.16 Schede 3.17 iii

6 Sistemi per uso commerciale GRAFIK Eye GRAFIK Eye 3000 GRAFIK Eye 4000 Centralina Tastierini Quadro di regolazione Centraline di controllo dell illuminazione architettonica programmabili, dotate di dimmer per il controllo delle scene di diverse zone di illuminazione a bassa potenza. Simile alla Serie GRAFIK Eye 3000, con l aggiunta di quadri di alimentazione remota per il controllo delle scene di più zone di alimentazione a potenza più elevata. È possibile aggiungere stazioni di comando a bassa tensione per assicurare ulteriori punti di controllo. Massima potenzialità del sistema: GRAFIK Eye 3000 Nr. di zone 48 Nr. di centraline 8 Nr. di stazioni di comando 16 Massima potenzialità del sistema: GRAFIK Eye 4000 Nr. di zone 64 Nr. di quadri di alimentazione 32 Nr. di stazioni di comando

7 Informazioni generali Sistema di controllo dell illuminazione centralizzato GRAFIK 5000TM/6000TM GRAFIK 7000TM Controllo LCD Controllo LCD Schermata della planimetria Tastierini Processore Simile alla Serie GRAFIK Eye 4000, con l aggiunta di un processore centrale e dispositivi di controllo opzionali con schermo LCD per il controllo delle scene di molte zone, con carichi regolati e a comando on/off. La suddivisione in zone è definita via software. I dispositivi con schermo LCD opzionali assicurano l accesso alle funzioni di programmazione, monitoraggio e controllo di tutte le zone di illuminazione e scene memorizzate nel processore. Simile a GRAFIK 5000/6000, con l aggiunta di funzionalità di controllo di più processori centralizzati da un unica postazione. Il software opzionale basato sulla planimetria consente all utente di navigare graficamente attraverso il sistema e di controllare o modificare lo stato dell illuminazione di un area del sistema. Massima potenzialità del sistema: GRAFIK Nr. di zone per processore Nr. di stazioni di comando per processore Nr. di quadri di alimentazione Massima potenzialità del sistema: GRAFIK 7000 Nr. di zone per processore 512 Nr. di processori 32 Nr. di stazioni di comando per processore 192 Nr. di quadri di alimentazione

8 Sistemi per uso commerciale GRAFIK Eye Serie 3000 GRAFIK Eye Serie 4000 Illuminazione centralizzata Sistema di controllo Utilizzare queste pagine per identificare gli elementi di controllo dell illuminazione necessari per il progetto. La tabella con le pagine di riferimento si riferisce a pagine comprendenti i dettagli per l ordine dei prodotti utilizzati per ottenere un determinato elemento di progettazione. Controllo scene predefinite Creare e richiamare effetti di illuminazione realizzati attraverso la combinazione di più zone d illuminazione, per attrarre l attenzione, creare effetti teatrali, atmosfere particolari o l ambientazione giusta per una particolare attività. Richiamare automaticamente il livelli di intensità luminosa premendo un pulsante Ideale per ambienti che richiedono tipi di illuminazione ripetibili su base regolare Controllo wireless Aggiungere flessibilità di controllo in qualsiasi punto di un ambiente grazie ai telecomandi wireless a infrarossi Utilizzare dispositivi a radiofrequenza se sono necessarie ulteriori stazioni di comando e se il cablaggio di un locale non risulta agevole. Ideale per aule magne, sale conferenze e home theatre. Suddivisione d un ambiente Adattare l illuminazione in base alla posizione delle pareti mobili. Controllare le zone d illuminazione in ciascun locale in modo indipendente dagli altri quando i divisori sono chiusi o in combinazione con gli altri quando sono aperti Ideale per hotel,centri congressi, sale da ballo e sale riunioni. Sequenza automatica Creare effetti d illuminazione dinamici attivando automaticamente in sequenza le scene d illuminazione. Tra le applicazioni ideali, vi sono vetrinette e vetrine, illuminazione di esterni, di opere d arte, di esposizioni

9 Elementi di progettazione del controllo dell illuminazione GRAFIK Eye Serie 3000 GRAFIK Eye Serie 4000 Illuminazione centralizzata Sistema di controllo Tastierini per controllo locale Controllo dell intero sistema da postazioni master o controllo locale di uno spazio. Accesso ai livelli d illuminazione preimpostati. Integrazione di più stazioni di comando in un unica placca da parete che comprende anche altre funzioni di un locale (ad esempio, audio, ecc.). Le posizioni più adatte all installazione delle stazioni di comando sono i vani delle porte, i punti di accesso ai locali, le cabine di controllo della strumentazione audiovisiva e i palchi. Software per il controllo grafico centralizzato Consente il monitoraggio e il controllo dell intero sistema d illuminazione da una postazione. Integrazione del sistema di gestione dell edificio nel sistema di controllo dell illuminazione, per assicurare un unico punto di interazione. Le applicazioni ideali comprendono il controllo di spazi per congressi, palazzine ad uso ufficio, casinò, complessi di più edifici Programmazione temporale Permette di accendere e spegnere le luci in modo automatico, in base alle impostazioni dell utente. Gli eventi possono essere legati all ora del giorno o all alba e al tramonto. Ideale per uffici, ristoranti, negozi al dettaglio e alberghi Maggiore protezione/migliore sicurezza personale Crea percorsi illuminati per indicare le vie d uscita. In caso di emergenza, regola in modo uniforme la luce per ridurre la richiesta di potenza e illuminare più aree dell edificio. Rileva e segnala la presenza di persone non autorizzate utilizzando i sensori di presenza. Ideale per palazzine uso ufficio, hotel, scuole

10 Sistemi per uso commerciale GRAFIK Eye Serie 3000 GRAFIK Eye Serie 4000 Illuminazione centralizzata Sistema di controllo Integrazione DMX Permette di controllare interfacce DMX512, fibre ottiche e LED (DMX invio), se questi dispositivi sono integrati nel progetto d illuminazione architettonica Consente il controllo di quadri d illuminazione architettonica tramite l utilizzo simultaneo di due protocolli di dati, uno dai sistemi di controllo dell illuminazione architettonica Lutron e l altro da sistemi per uso teatrale basati su DMX512 (DMX ricezione). Non disponibile per GRAFIK Eye Serie 3000 Ideale per luoghi di culto, sale da ballo e centri congressi. Commutazione della tensione di rete Controllo, monitoraggio e gestione di tutte le lampade a controllo on/off di un progetto. Integrazione nei sistemi di gestione dell edificio per il controllo dell illuminazione da una singola postazione. Integrazione completa con i sistemi di regolazione dell intensità luminosa Lutron per fornire una soluzione di controllo totale dell illuminazione degli edifici. Ideale per palazzine uso ufficio, hotel e centri congressi Soluzioni di oscuramento finestre integrate Integrazione completa di tende avvolgibili e su binari con i sistemi di controllo dell illuminazione, per il controllo della luce naturale e artificiale di tutti gli ambienti. Controllo indipendente di tende avvolgibili e su binari con il sistema di controllo dell illuminazione utilizzando appositi tastierini in stile, o un unico dispositivo per il controllo della luce sia artificiale che naturale. Ideale per ristoranti, spazi per uso alberghiero, complessi per conferenze e aule scolastiche Unità con sensore crepuscolare Permette la regolazione automatica dell illuminazione in base alla luce ambientale, garantendo così il livello di illuminazione ottimale e il massimo risparmio energetico. Adatto soprattutto per ambienti con ampie finestre o lucernai, come ingressi, uffici sul lato esterno dell edificio, centri commerciali e aule

11 Elementi di progettazione del controllo dell illuminazione GRAFIK Eye Serie 3000 GRAFIK Eye Serie 4000 Sistema di controllo dell illuminazione centralizzato Segnalazione alla presenza di persone Attenuazione dell intensità luminosa o spegnimento delle luci quando un ambiente non è più utilizzato. Accensione automatica delle luci quando qualcuno entra nell ambiente. Adatto ad aree chiuse, come sale riunioni e uffici ϒF ϒC Integrazione BMS Controllo del sistema di illuminazione attraverso dispositivi a contatti, PC o strumentazione digitale audiovisiva, comandi RS-232, BACnet (non disponibile per Serie GRAFIK Eye 3000), Ethernet. Selezione di livelli di illuminazione preimpostati, attenuazione o aumento dell intensità luminosa, controllo dello stato del sistema e feedback dei pulsanti. Integrazione col sistema antincendio e di sicurezza. Ideale per sale dedicate a teleconferenza e sistemi di controllo di complessi di edifici

12 Sistemi per uso commerciale Finiture opache Bianco WH Beige BE Avorio IV Grigio GR Marrone BR Nero BL Finiture lucide Bianco GWH Avorio GIV Mandorla GAL Mandorla chiaro GLA Finitura in metallo Ottone satinato SB Ottone lucido BB Cromo lucido BC Ottone anticato QB Bronzo anticato QZ Cromo satinato SC Nichel satinato SN Nichel lucido BN Placcato oro AU Alluminio anod. chiaro CLA Alluminio anod. nero BLA Alluminio anod. ottonato BRA Note I colori lucidi sono conformi agli standard NEMA, ove presenti. I tastierini e gli accessori da parete con le placche in metallo sono dotati di inserti in plastica nera. A causa di limitazioni di stampa, non si garantisce che i colori e le finiture mostrati corrispondano perfettamente ai colori reali dei prodotti. Tutti i prodotti potrebbero non essere offerti in tutti i colori; vedere la tabella alla pagina successiva

13 Colori e finiture Opaco Lucido Metallo Centraline GRAFIK EyeTM GRAFIK Eye Serie 3000, sezione 2.4 GRAFIK Eye Serie 4000, sezione 2.8 Sistema di controllo dell illuminazione centralizzato, sezione 3.11 ViseoTM Sistema di controllo dell illuminazione centralizzato, pag seetouchtm GRAFIK Eye 3000/4000, pag Sistema di controllo dell illuminazione centralizzato, pag Finitura architettonica GRAFIK Eye 3000/4000, pag Sistema di controllo dell illuminazione centralizzato, pag Tipo europeo GRAFIK Eye 3000/4000, pag Sistema di controllo dell illuminazione centralizzato, pag Pulsanti sottili e grandi GRAFIK Eye 3000/4000, pag Sistema di controllo dell illuminazione centralizzato, pag ArchitraveTM GRAFIK Eye 3000/4000, pag Sistema di controllo dell illuminazione centralizzato, pag Non tutti i prodotti sono disponibili in tutti i colori. Per informazioni specifiche sui colori, vedere le pagine dei prodotti indicate

14 Sistemi per uso commerciale Personalizzazione dei dispositivi per soddisfare i requisiti speciali di un progetto. Possibilità di abbinamento personalizzato del colore delle pareti, serigrafia, logo e design personalizzati. Consultare Lutron per la soluzione personalizzata più adatta alle vostre esigenze di progettazione. Placche a più moduli e in metallo personalizzate Abbinamento dei colori Facendo riferimento a un campione, Lutron può riprodurre nei suoi prodotto lo stesso colore del vostro arredamento. Contattare il servizio clienti Lutron per informazioni su come procedere Scegliere una delle 12 finiture architettoniche in metallo per un look veramente raffinato. Consultare il servizio clienti Lutron per i prezzi e i tempi di consegna delle placche in metallo Consultare il servizio clienti Lutron per definire il colore delle parti in plastica spedite unitamente alle placche (le barre di scorrimento sono sempre in plastica) Serigrafia Serigrafia Possibilità di aggiungere serigrafie ai dispositivi per facilitarne l utilizzo. Identificare ciascun dispositivo in un gruppo Inserire una descrizione per le scene preimpostate Inviare via fax una scheda con la serigrafia desiderata, pag , al servizio clienti Lutron per avviare la procedura Per le schede serigrafia, visitare il sito /engraving Aggiungere il proprio logo o immagini serigrafate. Stampa a colori delle immagini da voi fornite Contattare il servizio clienti Lutron per informazioni su come procedere 1.4.1

15 Personalizzazione Dispositivi personalizzati Coperchi di ricambio per centraline GRAFIK Eye Scegliere una finitura e una dimensione per la placca: Ad esempio: GRX-4GRC-T-WH-E Lutron creerà nuovi design integrando i componenti forniti dal cliente. Nella figura in alto: Tastierino GRAFIK Eye per la selezione delle scene in ottone lucido, con termostato di altra marca. Quadri CCP (Custom Combination Panels) Lutron creerà quadri di regolazione/commutazione personalizzati in base alle esigenze del vostro progetto. Moduli di regolazione per sorgenti a incandescenza, magnetiche a bassa tensione, al neon/catodo freddo e per trasformatori Lutron elettronici a bassa tensione Moduli di regolazione per sorgenti elettroniche a bassa tensione Moduli di commutazione per tutte le sorgenti luminose Moduli di controllo per il pilotaggio di carichi 0-10V, DALI (broadcast only) o DSI Moduli motore per sistemi di oscuramento finestre motorizzati a tre conduttori CA Dimensione placca 1 : 2 = due moduli (centraline a 2 zone) 3 = tre moduli (centraline a 3 zone) 4 = quattro moduli (centraline a 4, 6, 8, 16, 24 zone) Scelta del coperchio: A = Coperchio opaco abbinato alla finitura scelta. T = Traslucido Coperchio traslucido in grigio fumè, consente la visione dei LED di stato delle zone quando il coperchio è chiuso. Opaco: A o T Lucido: Solo A Metallo: Solo T Scelta della finitura: Per i colori e le finiture disponibili, vedere la pag Serigrafia: Identificare la funzione della centralina e dei pulsanti delle scene. A pag sono riportate le schede per la serigrafia. Nota a piè di pagina, pag Per le applicazioni a 230 V (CE), tutte le centraline della Serie GRAFIK Eye 3000 sono a quattro moduli. Moduli TVM Moduli di regolazione LP Moduli adattivi 4A Moduli di regolazione ELV Moduli motore Moduli di commutazione XP 1.4.2

16 Sistemi per uso commerciale Garanzie, messa in funzione e manutenzione Prima dell installazione Il servizio clienti Lutron e gli addetti alle offerte vengono coinvolti sin dalle prime fasi di un progetto. Possiamo aiutarvi a selezionare il sistema di controllo dell illuminazione più adatto alle vostre esigenze, predisporre l offerta e coordinare la consegna e la messa in funzione. Garanzia estesa Lutron* Tutti i prodotti Lutron messi in funzione e collaudati dal proprio personale sono coperti dalla garanzia estesa Lutron, che copre la manodopera, i viaggi e i pezzi. Tale garanzia può inoltre essere acquistata per i prodotto non messi in funzione e collaudati da Lutron. Comprende: Garanzia sul sistema limitata a due anni Garanzia limitata a cinque anni sui reattori e Programma di sostituzione dei componenti per otto anni (reattori Lutron e server non compresi) per credito basato sul prezzo d acquisto, alla restituzione dei componenti difettosi nelle seguenti percentuali: 100% per i primi 2 anni di funzionamento 50% per il 3, 4 e 5 anno di funzionamento 25% per il 6, 7 e 8 anno di funzionamento Archiviazione del database Durante la messa in funzione del sistema, i nostri tecnici scaricheranno una copia del database del sistema da conservare negli archivi Lutron. Ciò consentirà a Lutron di ripristinare tutte le funzionalità del sistema in caso di danneggiamento dei dati, senza richiedere alcuna perdita di tempo per la riprogrammazione. Funzionalità diagnostiche remote Collegandosi direttamente al vostro sistema, saremo in grado di identificare e riparare i guasti velocemente e limitando al massimo i disagi (nel caso di sistema con possibilità di connessione remota). L accesso remoto richiede il collegamento tramite linea telefonica analogica (fornita dal proprietario del sistema). Servizio di messa in funzione e collaudo di livello 2 Star e 3 Star La messa in funzione di livello 2 Star è standard per il sistema GRAFIK Eye Serie 4000: e comprende la garanzia estesa Lutron (precedentemente descritta), PIÙ Una visita per la messa in funzione da parte dei tecnici Lutron, per avviare il sistema ed effettuare il training del personale. La messa in funzione di livello 3 Star è standard per il sistema di controllo dell illuminazione centralizzato e coprende tutti i vantaggi del livello 2 Star PIÙ Tre visite separate del progetto da parte dei tecnici Lutron per (1) eseguire l ispezione di precablaggio, (2) avviare il sistema e installare il software/database e (3) effettuare il training dell operatore/utente finale Programma Lutron APP (Assured Performance Plan) Ciascun programma Lutron APP (Assured Performance Plan) estende la garanzia annuale sul vostro sistema Lutron e offre numerosi altri servizi, training e agevolazioni sulle riparazioni. Il prezzo di ciascun programma APP è basato sul tipo di contratto da voi scelto e sulla dimensione ed età del sistema di controllo dell illuminazione Lutron da voi acquistato. Potrete scegliere il programma più adatto alle vostre esigenze o discutere con noi un programma personalizzato, adeguato ai requisiti specifici del vostro progetto. Contratto di manutenzione Lutron Silver La garanzia estesa sul sistema di 2 anni può essere estesa di anno in anno. L estensione della garanzia può essere acquistata per coprire fino a 10 anni dalla data della messa in funzione. Ciò garantisce affidabilità e lunga durata e comprende: copertura di tutti i pezzi, manodopera Lutron, spese di viaggio che sono solitamente associate a una visita di riparazione non in garanzia. Lutron Gold 72: Estensione della garanzia, training e manutenzione preventiva Comprende tutti i vantaggi del contratto Lutron Silver, PIÙ Manutenzione preventiva annuale completa La manutenzione preventiva completa verrà eseguita su base annuale per massimizzare le prestazioni del sistema e ridurre i tempi di fermo. Durante le verifiche, verrà eseguito l upgrade del software alla versione più recente, ove applicabile. Visita per training annuale e consultazione Un tecnico Lutron effettuerà sessioni di training ai dipendenti sia nuovi che esperti per rivedere la programmazione e l uso del sistema e aggiornare il vostro staff sulle nuove funzioni o caratteristiche che possono essere aggiunte al sistema. Programmazione remota in tempo reale Un programmatore Lutron può collegarsi al vostro sistema ed effettuare modifiche dei parametri in tempo reale, in base alle istruzioni del vostro amministratore autorizzato. Lutron Gold 24: Estensione della garanzia, training, e manutenzione preventiva Comprende tutti i vantaggi di Gold 72, PIÙ un tempo di risposta GARANTITO di 24 ore Contratti di manutenzione annuali supportati da tecnici del servizio di assistenza di prima categoria I contratti di manutenzione Lutron assicurano che i controlli annuali di manutenzione, il training, la diagnostica, e tutti gli interventi di manutenzione saranno eseguiti regolarmente ed esclusivamente dai tecnici del servizio di assistenza Lutron. I contratti di manutenzione sono rinnovabili ogni anno, per un massimo di 10 anni dalla data della messa in funzione originale del sistema. *Contattare Lutron per informazioni complete sulla garanzia 1.5.1

17 Servizi globali Vendita e assistenza in tutto il mondo Il team Lutron è pronto ad aiutarvi sempre e ovunque. Assistenza clienti e assistenza tecnica Asia Francia Germania Italia Regno Unito Spagna Per il resto d Europa Servizio clienti Assistenza tecnica Assistenza tecnica 24 ore su 24 disponibile presso la nostra sede centrale negli USA Supporto Internet: ACCETTAZIONE DEL PRODOTTO GLOBALE Le normative indicate di seguito si riferiscono a uno o più linee di prodotti Lutron. Contattare il produttore per informazioni specifiche. NORMATIVE EUROPEE ARMONIZZATE UL EMC-MARK PER L EUROPA TUV RHEINLAND BAUART LICENSE GERMANIA APPROVAZIONE DEMKO DENMARK KEMA QUALITY B.V. PAESI BASSI C-TICK MARK STANDARD EMC AUSTRALIA CANADIAN STANDARDS ASSOCIATION CANADA NOM CERTIFICATION MARK MEXICO B -MARK POLONIA VDE TESTING AND CERTIFICATION INSTITUTE GERMANIA COMPATIBILITÀ ELETTRO- MAGNETICA GERMANIA S-MARK ARGENTINA UNDERWRITERS LABORATORIES INC. STATI UNITI LUTRON Quality Systems certificati ISO 9001:

18 Sistemi per uso commerciale Note 1.5.3

19 GRAFIK Eye Serie 3000/4000 Indice Sezione 2 GRAFIK Eye Serie 3000/4000 Specifiche e prestazioni 2.1 GRAFIK Eye Serie 3000 Come configurare un sistema 2.2 Cablaggio generale 2.3 Centraline di gestione della potenza 2.4 Interfacce per lampade 2.5 GRAFIK Eye Serie 4000 Come configurare un sistema 2.6 Cablaggio generale 2.7 Centraline 2.8 Panoramica quadri di alimentazione 2.9 GRAFIK Eye Serie 3000/4000 Stazioni di comando 2.10 Telecomandi a infrarossi 2.11 Interfacce di controllo 2.12 Accessori 2.13 Controllo RF 2.14 Sistemi di oscuramento finestre 2.15 Note applicative 2.16 Schemi elettrici 2.17 Sezione 2

20 Serie GRAFIK Eye 3000/4000 Centraline preimpostate Centraline preimpostate Real Time Illumination Stability System (RTISS ) Abbinare l attività o l atmosfera all ambiente visivo. I vantaggi Richiamare scene preimpostate premendo un pulsante. I dimmer compensano le fluttuazioni della tensione di linea in entrata, le variazoni di frequenza, le armoniche e le interferenze di linea. Per maggiori informazioni, vedere la nota applicativa a pag I vantaggi Regolazione dell intensità luminosa senza sfarfallio. Prodotti GRAFIK Eye 3000, GRAFIK Integrale, GRAFIK Eye 4000 Specifiche consigliate GRAFIK Eye 3000: L unità fornisce 4 scene d illuminazione preimpostate e Off per un massimo di 6 zone di controllo. L unità è inoltre in grado di memorizzare altre 12 scene d illuminazione preimpostate alle quali sarà possibile accedere tramite tastierini e/o interfacce di controllo. In un sistema si possono collegare fino a 48 zone. GRAFIK Integrale: L unità fornisce 4 scene d illuminazione preimpostate e Off per un massimo di 4 zone di controllo. L unità è inoltre in grado di memorizzare altre 12 scene d illuminazione preimpostate alle quali sarà possibile accedere tramite tastierini e/o interfacce di controllo. In un sistema si possono collegare fino a 32 zone. GRAFIK Eye 4000: L unità fornisce 4 scene d illuminazione preimpostate e Off per un massimo di 24 zone di controllo. L unità è inoltre in grado di memorizzare altre 12 scene d illuminazione preimpostate alle quali sarà possibile accedere tramite tastierini e/o interfacce di controllo. In un sistema si possono collegare fino a 64 zone. Prodotti GRAFIK Eye 3000, GRAFIK Integrale, GRAFIK Eye 4000 Specifiche consigliate I dimmer non devono generare alcun sfarfallio visibile delle lampade alle seguenti condizioni: Variazioni del valore efficace della tensione pari a ± 2% per ciclo Velocità di variazione della frequenza pari a ± 2% al secondo 2.1.1

21 Serie GRAFIK Eye 3000/4000 Centraline preimpostate Niente interfacce Separazione Off Lutron ha eliminato la necessità di utilizzare interfacce per il controllo di sorgenti luminose di diverso tipo. Ciascun dispositivo dispone di uno spazio d aria (air gap). I vantaggi Meno componenti significa tempi e costi di installazione ridotti. I vantaggi Impedisce alle correnti di dispersione del dimmer di provocare scariche elettriche quando si effettua manutenzione alle lampade e protegge contro il rischio di incendio nel caso un apparecchio o una lampada scoppi violentemente. Un unico dispositivo per i seguenti tipi di carichi A incandescenza Magnetici a bassa tensione Elettronici a bassa tensione Fluorescenti Neon/catodo freddo Prodotti GRAFIK Integrale Specifiche consigliate I dispositivi di regolazione dell intensità luminosa, sono in grado di azionare le seguenti sorgenti luminose/carichi in modo lineare (curva continua e graduale) senza utilizzare interfacce: trasformatori elettronici a bassa tensione, lampade alogene/tungsteno, carichi magnetici a bassa tensione, 0-10 V, DALI (broadcast only) e sorgenti DSI pilotate da segnale. Prodotti GRAFIK Eye 3000, GRAFIK Integrale, GRAFIK Eye 4000 Specifiche consigliate Il sistema di controllo dell illuminazione integra un relè meccanico per creare une spazio d aria tra contatti (air gap), facilmente accessibile senza rimuovere il coperchio frontale

22 Serie GRAFIK Eye 3000/4000 Centraline preimpostate Protezione da transienti Controllo dei divisori Protezione da transienti dell elettronica (oscillazione elettronica) tramite circuiti speciali. Il sistema di controllo dell illuminazione è in grado di adattarsi ad ambienti complessi. I vantaggi Protegge le unità di regolazione da picchi di tensione generati da temporali (o provenienti dall edificio). I vantaggi Modifica automaticamente le funzionalità in base allo stato dei divisori. A B C D Parete mobile Parete mobile Parete mobile Parete mobile Prodotti GRAFIK Eye 3000, GRAFIK Integrale, GRAFIK Eye 4000 Specifiche consigliate I dispositivi devono essere conformi alla normativa IEEE c62.41 e testati per resistere a picchi di tensione fino a V e A. Prodotti GRAFIK Eye 3000, GRAFIK Integrale, GRAFIK Eye 4000 Specifiche consigliate Il sistema di controllo dell illuminazione è in grado di azionare le centraline per controllare l illuminazione in modo indipendente o combinato, in base allo stato dei divisori o alla posizione delle pareti mobili

23 Serie GRAFIK Eye 3000/4000 Centraline preimpostate Sequenza automatica Memoria di backup Attivazione automatica delle scene d illuminazione preimpostate. Le sorgenti luminose tornano sempre allo stato originario in caso di un ripristino dell energia elettrica. I vantaggi Creazione di effetti luminosi dinamici. I vantaggi Minimizza i problemi causati dalle interruzioni di tensione e, una volta ripristinata l energia elettrica, riporta le luci dell edificio allo stato precedente l interruzione. Prodotti GRAFIK Eye 3000, GRAFIK Integrale, GRAFIK Eye 4000 Specifiche consigliate Il sistema di controllo dell illuminazione deve essere in grado di attivare i carichi in sequenza. Prodotti GRAFIK Eye 3000, GRAFIK Integrale, GRAFIK Eye 4000 Specifiche consigliate I dispositivi devono assicurare una memoria di backup in caso di interruzione di energia elettrica. Nel caso la energia elettrica venga interrotta e in seguito ripristinata, le luci devono essere riportate agli stessi livelli precedenti l interruzione, senza richiedere alcuna azione da parte dell utente. Non è accettabile portare il sistema a livelli di illuminazione preimpostati diversi

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione lighting management ESEMPI APPLICATIVI esempi di progettazione ed installazione 2 INDICE LIGHTING MANAGEMENT ESEMPI APPLICATIVI 04 L offerta di BTICINO 05 ORGANIZZAZIONE DELLA GUIDA CONTROLLO LOCALE -

Dettagli

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio 2 Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Il vostro sistema per la comunicazione al pubblico di facile

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser Manuale d Istruzioni Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser MODELLO 42545 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Termometro IR Modello 42545. Il 42545 può effettuare

Dettagli

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com DEFENDER HYBRID Sistema antintrusione ibrido wireless e filare Il sistema Un sistema completamente nuovo e flessibile Impianto filare o wireless? Da oggi Defender Hybrid Defender Hybrid rivoluziona il modo

Dettagli

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN CI 4 Comm. IMMS-CI-HW Interfaccia programmatore (CI) IMMS POWER From Transformer 24 V 24 V Ground To REM Istruzioni per l installazione To SmartPort Sensor 1 Sensor 2 Sensor 3 From Sensors Sensor Common

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

Efficienza, comfort, e semplicità

Efficienza, comfort, e semplicità UM UM Efficienza, comfort, e semplicità La gamma UM offre diffusori con tecnologia MesoOptics. I vantaggi di questa tecnologia (altissima efficienza e distribuzione grandangolare della luce) uniti ad un

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO VALIDO PER MOD. DTCHARGE E 1000 CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO LEGGERE CON CURA IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI ALIMENTARE TOGLIAMO IL COPERCHIO, COSA FARE?? Il DTWind monta alternatori tri fase. Ne consegue

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Il regolatore semaforico Hydra nasce nel 1998 per iniziativa di CTS Engineering. Ottenute le necessarie certificazioni, già dalla prima installazione Hydra mostra sicurezza ed affidabilità, dando avvio

Dettagli

DUE FILI PLUS. Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano.

DUE FILI PLUS. Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano. DUE FILI PLUS Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano. Abbiamo aumentato le performance, le distanze, le possibilità di dialogo. Da oggi con la nuova tecnologia Due Fili Plus si

Dettagli

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Questa nota di applicazione descrive come installare e impostare la comunicazione tra l'inverter e il server di monitoraggio SolarEdge. Questo documento

Dettagli

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art.

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art. 1009/001 1009/002D 1009/002S 1009/005D 1009/005S Frontale piatto da 25 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale destro da 40 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale sinistro da 40

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

P od o u d z u io i n o e n e d e d l e l l a l a c o c r o ren e t n e e a l a t l er e na n t a a alternatori. gruppi elettrogeni

P od o u d z u io i n o e n e d e d l e l l a l a c o c r o ren e t n e e a l a t l er e na n t a a alternatori. gruppi elettrogeni Produzione della corrente alternata La generazione di corrente alternata viene ottenuta con macchine elettriche dette alternatori. Per piccole potenze si usano i gruppi elettrogeni. Nelle centrali elettriche

Dettagli

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 2011 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta, archiviata

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Maggior comfort e sicurezza in movimento Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Comfort e sicurezza ti accompagnano in ogni situazione. Ecco cosa significa Feel

Dettagli

24/7. Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro. www.danfoss.it/solar. Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss

24/7. Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro. www.danfoss.it/solar. Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss MAKING MODERN LIVING POSSIBLE Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss 24/7 monitoraggio in tempo reale con tecnologia ConnectSmart

Dettagli

Servizio HP Hardware Support Exchange

Servizio HP Hardware Support Exchange Servizio HP Hardware Support Exchange Servizi HP Il servizio HP Hardware Support Exchange offre un supporto affidabile e rapido per la sostituzione dei prodotti HP. Studiato in modo specifico per i prodotti

Dettagli

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS-420-TM rivelatori di fumo ad FAS-420-TM rivelatori di fumo ad Per il collegamento alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200 con tecnologia LSN improved

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma 715 Volt/mA Calibrator Istruzioni Introduzione Il calibratore Fluke 715 Volt/mA (Volt/mA Calibrator) è uno strumento di generazione e misura utilizzato per la prova di anelli di corrente da 0 a 24 ma e

Dettagli

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali /2 Introduzione /5 Norme di riferimento e interruttori magnetotermici /6 Trasformatore d isolamento e di sicurezza / Controllore d isolamento e pannelli di controllo

Dettagli

Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE

Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE SOMMARIO 1 POLITICHE DELLA SICUREZZA INFORMATICA...3 2 ORGANIZZAZIONE PER LA SICUREZZA...3 3 SICUREZZA DEL PERSONALE...3 4 SICUREZZA MATERIALE E AMBIENTALE...4 5 GESTIONE

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

TURBINE MP ROTATOR STATICI VALVOLE PROGRAMMATORI SENSORI SISTEMI CENTRALIZZATI MICRO. Sistema di controllo centrale

TURBINE MP ROTATOR STATICI VALVOLE PROGRAMMATORI SENSORI SISTEMI CENTRALIZZATI MICRO. Sistema di controllo centrale IMMS 3.0 TURBINE MP ROTATOR STATICI VALVOLE PROGRAMMATORI SENSORI SISTEMI CENTRALIZZATI MICRO Sistema di controllo centrale Aprite la finestra sul vostro mondo Il software di monitoraggio e gestione dell

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX ADATTATO PER QUALSIASI APPLICAZIONE DISPOSITIVI PORTATILI DI PEPPERL+FUCHS SICUREZZA INTRINSECA I lettori

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Bollettino tecnico Gennaio 2013 00813-0102-4952, Rev. DC Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Design non intrusivo per una misura di temperatura facile e veloce in applicazioni su tubazioni Sensori

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

index Un classico: Cirkant Sferos 50... P15

index Un classico: Cirkant Sferos 50... P15 index TAL showroom... P03 Novità: Siebe.... P04 Santiago vince il Red Dot Award... P05 Progetto: Selfridges London... P06 Manifestazione fieristica: Ecobuild... P07 Prodotto: Eckon... P08 Progetto: Office

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE www.lvdgroup.com Sheet Metalworking, Our Passion, Your Solution LVD offre macchinari di punzonatura, taglio laser, piegatura e cesoiatura, nonché un software

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA Dell Smart-UPS 100 000 VA 0 V Protezione interattiva avanzata dell'alimentazione per server e apparecchiature di rete Affidabile. Razionale. Efficiente. Gestibile. Dell Smart-UPS, è l'ups progettato da

Dettagli

Con By-me la luce ha nuovi ruoli da protagonista.

Con By-me la luce ha nuovi ruoli da protagonista. Con By-me la luce ha nuovi ruoli da protagonista. Nuove lampade di illuminazione e d emergenza. Serenità e sicurezza risplendono in tutta la casa. Avere più luce in casa aumenta prima di tutto la tranquillità

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

1. Instruzioni d uso 2

1. Instruzioni d uso 2 1. Instruzioni d uso 2 1.0 Prefazione Leggere attentamente queste instruzione d uso per utilizzare in modo ottimale tutte le funzioni dell interruttore orario. Il progetto di questo interruttore orario

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Sistemi di Rivelazione Incendio MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Proprietà del rivelatore adatte all'utilizzo in ambienti interni Regolazione

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI La caratteristica delle trasmissioni digitali è " tutto o niente ": o il segnale è sufficiente, e quindi si riceve l'immagine, oppure è insufficiente, e allora l'immagine non c'è affatto. Non c'è quel

Dettagli

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Schede tecniche Moduli Solari MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Il gruppo con circolatore solare da 1 (180 mm), completamente montato e collaudato, consiste di: RITORNO: Misuratore regolatore

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA.

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. APICE s.r.l. SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. Descrizione del sistema Luglio 2006 SISTEMA DI CONTROLLO

Dettagli

Il centralino contemporaneo Da ABB consigli e soluzioni per trasformare la regola dell arte in un opera d arte.

Il centralino contemporaneo Da ABB consigli e soluzioni per trasformare la regola dell arte in un opera d arte. Il centralino contemporaneo Da ABB consigli e soluzioni per trasformare la regola dell arte in un opera d arte. Il montante L autostrada che porta al centralino Il montante È la conduttura che collega

Dettagli

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Sistemi di Rivelazione Incendio FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Per il collegamento a centrali di rivelazione incendio

Dettagli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli www.metrawindows.it PERSIANA SCORREVOLE Sistemi oscuranti METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA

Dettagli

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Misure precise e affidabili in applicazioni ad alta temperatura, come il trattamento termico e i processi di combustione Materiali ceramici

Dettagli

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Interruttori per protezione motore P5M 68 Ausiliari per interruttore P5M 70 Sezionatori-fusibili STI 7 Limitatori di sovratensione di Tipo PRF Master 7 Limitatori

Dettagli

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO VIDEO SMA : I SISTEMI OFF GRID LE SOLUZIONI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA Sistema per impianti off grid: La soluzione per impianti non connessi alla rete Sistema

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Sistemi digitali per l ufficio sempre più efficienti e facili da usare Ottenere massima efficienza ed elevata professionalità, pur mantenendo

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

passione coinvolgente

passione coinvolgente passione coinvolgente Arte ed eleganza impreziosiscono gli interni di una villa appena ristrutturata. L arredo moderno incontra la creatività di artisti internazionali. progettazione d interni far arreda

Dettagli

Serrature a 3 punti di chiusura. a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro

Serrature a 3 punti di chiusura. a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro Serrature a 3 punti di chiusura a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro Serrature a 3 punti di chiusura a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro ElEvata sicurezza - Catenaccio laterale

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

SISTEMA AT CHIUSURE DI SICUREZZA CON SERRATURA A DOPPIA MAPPA

SISTEMA AT CHIUSURE DI SICUREZZA CON SERRATURA A DOPPIA MAPPA AT SISTEMA AT CHIUSURE DI SICUREZZA CON SERRATURA A DOPPIA MAPPA 1 SISTEMA AT. L ULTIMO ORIZZONTE DELLA SICUREZZA. La sicurezza di sentirsi a casa. La sicurezza di ritrovare i propri spazi lasciandosi

Dettagli

Controllo industriale SE-609

Controllo industriale SE-609 Controllo industriale SE-609 Controllo e visualizzazione uniti come soluzione per l automazione con comandi mediante touch Controlli industriali all avanguardia per impianti per il trattamento termico

Dettagli

Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione

Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione Sommario! Introduzione! Risoluzione dei problemi di lettura/visualizzazione! Risoluzione dei problemi sugli ingressi digitali! Risoluzione di problemi

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE

INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE Pagina. M 1 Cronotermostati M 3 Termostati.. M 4 Centraline climatiche M 4 Orologi M 6 Accessori abbinabili a centraline Climatiche e termoregolatori M 7 M 01

Dettagli

Prodotti tecnicamente evoluti

Prodotti tecnicamente evoluti Tavoli&sedie Prodotti tecnicamente evoluti Tavoli & Sedie La collezione Point tavoli & sedie realizzata per Mondo Convenienza raggruppa una famiglia di prodotti adatti per la casa, spazi per l ufficio

Dettagli

Kit Domotici fai-da-te integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare.

Kit Domotici fai-da-te integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare. Per una casa più comoda, cura e intelligente, con un solo clic. Kit Domotici faidate integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare. www.easydo.it videosorveglianza, controllo carichi

Dettagli

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic Temp 360 Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD - 0,01 C Temp 300 Professional Datalogger, a doppio canale, per sonde a termocoppia K, T, J, B, R, E, S, N Temp 16 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD Temp

Dettagli

Il gruppo emettitore di biglietti - piantana, è studiatoin modo da consentire l uso del sistema, anche a persone diversamente abili.

Il gruppo emettitore di biglietti - piantana, è studiatoin modo da consentire l uso del sistema, anche a persone diversamente abili. Made in Italy Sistemi gestione code MS32 Il sistema può utilizzare : - la documentazione eventi, numero di operazioni per servizio e postazione e dei tempi medi di attesa, con il programma MSW - il servizio

Dettagli

Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità.

Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità. 1200 W Riscaldamento elettrico 1 model Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità. Applicazioni ELIR offre un riscaldamento

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

ABB i-bus KNX Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto

ABB i-bus KNX Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto Indice Indice Pagina 1 Generale... 3 1.1 Uso del manuale del prodotto...3 1.1.1 Struttura del manuale del prodotto...3 1.1.2 Note...4 1.2 Panoramica

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

Capitolo 2 Caratteristiche delle sorgenti luminose In questo capitolo sono descritte alcune grandezze utili per caratterizzare le sorgenti luminose.

Capitolo 2 Caratteristiche delle sorgenti luminose In questo capitolo sono descritte alcune grandezze utili per caratterizzare le sorgenti luminose. Capitolo 2 Caratteristiche delle sorgenti luminose In questo capitolo sono descritte alcune grandezze utili per caratterizzare le sorgenti luminose. 2.1 Spettro di emissione Lo spettro di emissione di

Dettagli