CURRICOLO VERTICALE LINGUA INGLESE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICOLO VERTICALE LINGUA INGLESE"

Transcript

1 ISTITUTO COMPRENSIVO di CISANO BERGAMASCO CURRICOLO VERTICALE LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA

2 ASCOLTO: Comprensione orale Utilizzare una lingua straniera per i principali scopi comunicativi ed operativi. Comprendere il senso globale di canti e filastrocche grazie all utilizzo delle immagini. CLASSE PRIMA COMPETENZE ABILITÁ CONOSCENZE ESPERIENZE D APPRENDIMENTO Ascoltare con attenzione N.B. Gli argomenti variano a per familiarizzare con seconda dei testi adottati. suoni propri della lingua Conoscenza del lessico Abbinare il suono di relativo a: singole parole alle formule di saluto informali; immagini corrispondenti. i colori; Abbinare il significato i numeri da 1 a 10; globale di una storia e di gli oggetti scolastici; una canzone alle immagini alcuni animali (domestici). che ne rappresentano il contenuto. Comprendere semplici istruzioni relative alle attività svolte in classe se formulate in modo chiaro, lento e ripetuto. PARLATO: Produzione ed interazione orale Interagire per salutare e per congedarsi. Riprodurre ed utilizzare il lessico appreso per interagire in brevi scambi comunicativi. Memorizzare e riprodurre singole parole, canti e filastrocche. Interpretare una canzone attraverso il mimo e la ripetizione di parole. Riprodurre lessico e semplici espressioni. L approccio ludicocomunicativo tiene conto dello sviluppo cognitivo socio-affettivo del bambino in continua evoluzione. L alunno amplia e arricchisce la sua rete di conoscenze linguistiche, relazionali e cognitive sviluppando abilità trasversali e metalinguistiche. L ascolto, la comprensione globale, la memorizzazione e la pronuncia vengono stimolate tramite esercizi di lavoro individuale, a coppie, a catena, giochi di ruolo, drammatizzazioni, canzoni, filastrocche. Il consolidamento dei contenuti presentati si realizza attraverso esercizi di comprensione e produzione orale e di

3 Riprodurre canti e filastrocche rispettando l intonazione della lingua Interagire nelle attività svolte in classe utilizzando anche linguaggi non verbali. abbinamento vocabolo/immagine. RIFLESSIONE SULLA CULTURA Operare confronti tra la propria cultura e quella dei paesi anglosassoni. Comprendere il valore di tradizioni culturali diverse dalla propria. Riconoscere e riprodurre canzoni e filastrocche tipiche di alcune festività della tradizione dei Paesi anglofoni. Individuare somiglianze e differenze fra tradizioni culturali diverse. Conoscenza del lessico relativo ad alcune festività tipiche della tradizione dei Conoscenza di filastrocche e di canzoni legate alla tradizione anglofona. Conoscenza di alcune festività tipiche della tradizione e della cultura

4 ASCOLTO: Comprensione orale Comprendere semplici messaggi orali relativi a situazioni note e concrete. Comprendere il senso globale di brevi dialoghi, di canti e filastrocche grazie all utilizzo delle immagini. CLASSE SECONDA COMPETENZE ABILITÁ CONOSCENZE ESPERIENZE D APPRENDIMENTO Ascoltare con attenzione N.B. Gli argomenti variano a per familiarizzare con seconda dei testi adottati. suoni propri della lingua Abbinare il suono di singole parole alle immagini corrispondenti. Interpretare una canzone attraverso il mimo. Comprendere semplici istruzioni relative alle attività svolte in classe se formulate in modo chiaro, lento e ripetuto. Comprendere il senso globale di semplici storie o di brevi dialoghi con l aiuto di supporti visivi e sonori. PARLATO: Produzione ed interazione orale Interagire per salutare/congedarsi e per ringraziare. Riprodurre ed utilizzare il lessico appreso per Memorizzare e riprodurre parole e strutture linguistiche, canti e filastrocche. Riprodurre canti e filastrocche rispettando ritmo ed intonazione della Conoscenza del lessico e delle strutture linguistiche relativi a: informali formule di saluto e di cortesia; i numeri da 1 a 12; i colori; alcuni oggetti scolastici; domande relative all età; localizzazione di persone e cose (in, on, under); alcuni capi di abbigliamento; alcuni animali; espressioni di possesso; alcuni cibi e bevande e le proprie preferenze personali; i giocattoli; le stagioni; alcuni verbi riferiti al movimento; alcuni aggettivi qualificativi. L approccio ludicocomunicativo tiene conto dello sviluppo cognitivo socio-affettivo del bambino in continua evoluzione. L alunno amplia e arricchisce la sua rete di conoscenze linguistiche, relazionali e cognitive sviluppando abilità trasversali e metalinguistiche. L ascolto, la comprensione globale, la memorizzazione e la pronuncia vengono stimolate tramite esercizi di lavoro individuale, a coppie, a catena, giochi di ruolo, drammatizzazioni, canzoni, filastrocche. Il consolidamento dei

5 interagire in brevi scambi comunicativi. Interagire nelle situazioni relative alle attività svolte in classe, utilizzando anche linguaggi non verbali. lingua Riprodurre lessico e semplici espressioni, utili a brevi scambi comunicativi in classe. Riprodurre brevi dialoghi o drammatizzare semplici storie utilizzando il lessico appreso. LETTURA: Comprensione Riconoscere e scritta comprendere il significato Abbinare il suono di parole scritte, singole parole e di brevi già note a livello orale, e frasi alla rispettiva forma abbinarle a immagini scritta e comprenderne il corrispondenti. significato. Leggere alcune parole, Leggere parole note rispettando suoni e ritmi rispettando suoni e ritmi propri della lingua della lingua Identificare semplici consegne ed informazioni. SCRITTURA: Produzione Trascrivere parole e scritta semplici frasi che Trascrivere parole e appartengono al proprio semplici frasi di uso repertorio orale e quotidiano attinenti alle abbinarle alle immagini attività svolte in classe. corrispondenti. Trascrivere parole Completare parole riguardanti la sfera appartenenti al proprio personale. repertorio orale, con l aiuto di un modello. RIFLESSIONE SULLA Riconoscere e riprodurre Conoscenza del lessico e contenuti presentati si realizza attraverso: attività di associazione con l uso della lingua parlata, di parole/immagini, parola/suono, parola/gesto o azione, semplici messaggi/parole, schede operative.

6 CULTURA Operare confronti tra la propria cultura e quella dei paesi anglosassoni. Comprendere il valore di tradizioni culturali diverse dalla propria. canzoni e filastrocche tipiche di alcune festività della tradizione dei Paesi anglofoni. Individuare elementi culturali legati alla cultura di Paesi anglofoni, presenti nell ambiente. Individuare somiglianze e differenze fra tradizioni culturali diverse. Sviluppare atteggiamenti di comprensione e di rispetto verso la propria cultura e verso le altre culture delle strutture linguistiche relativi ad alcune festività tipiche della tradizione dei Conoscenza di filastrocche e di canzoni legate alla tradizione dei Conoscenza di alcune festività tipiche della tradizione e della cultura Conoscere alcuni aspetti della cultura

7 ASCOLTO: Comprensione orale Comprendere semplici messaggi orali di uso quotidiano, pronunciati chiaramente e lentamente, relativi a se stessi, ai compagni ed alla famiglia. Comprendere il senso globale di canti, filastrocche e storie. CLASSE TERZA COMPETENZE ABILITÁ CONOSCENZE ESPERIENZE D APPRENDIMENTO Ascoltare con attenzione N.B. Gli argomenti variano a per familiarizzare con i seconda dei testi adottati. suoni propri della lingua Ascoltare e memorizzare semplici espressioni. Interpretare una canzone attraverso il mimo. Comprendere semplici istruzioni e frasi relative alle attività svolte in classe se formulate in modo chiaro, lento e ripetuto. Comprendere il senso globale di semplici storie o di brevi dialoghi con l aiuto di supporti visivi e sonori. PARLATO: Produzione ed interazione orale Interagire per salutare/congedarsi e per ringraziare. Riprodurre ed utilizzare il lessico appreso per interagire in brevi scambi Memorizzare e riprodurre parole e strutture linguistiche, canti e filastrocche. Riprodurre canti e filastrocche rispettando ritmo ed intonazione della lingua Conoscenza del lessico e delle strutture linguistiche relativi a: informali formule di saluto e di cortesia; alcune informazioni personali (nome, età, nazionalità); pronomi personali soggetto (verbo To be; animali selvaggi; i numeri da 11 a 20 e le decine fino a 100; alcuni cibi e bevande; domande e risposte circa le proprie preferenze personali riguardanti i cibi (regole del plurale); le stanze della casa: i mobili ed alcuni oggetti di arredamento; localizzazione degli oggetti in una stanza; descrizione di una stanza; L approccio ludicocomunicativo tiene conto dello sviluppo cognitivo socio-affettivo del bambino in continua evoluzione. L alunno amplia e arricchisce la sua rete di conoscenze linguistiche, relazionali e cognitive sviluppando abilità trasversali e metalinguistiche. L ascolto, la comprensione globale, la memorizzazione e la pronuncia vengono stimolate tramite esercizi di lavoro individuale, a coppie, a catena, giochi di ruolo, drammatizzazioni, canzoni, filastrocche. Il consolidamento dei

8 comunicativi con i compagni per presentarsi e/o giocare. Interagire nelle situazioni relative alle attività svolte in classe, utilizzando anche linguaggi non verbali. LETTURA: Comprensione scritta Leggere parole e strutture note rispettando suoni e ritmi della lingua Leggere e comprendere globalmente brevi testi con il supporto di ausili visivi. Utilizzare il lessico e le strutture apprese per interagire in situazioni comunicative reali. Riprodurre brevi dialoghi o drammatizzare semplici storie utilizzando il lessico appreso. Produrre singole parole o brevi frasi per dare informazioni su se stesso. Riconoscere e leggere parole e brevi testi, dopo averne consolidato la comprensione e la produzione orale. Leggere parole e strutture note, rispettando suoni e ritmi propri della lingua Comprendere il senso generale di cartoline, biglietti e brevi messaggi, accompagnati preferibilmente da supporti visivi o sonori, cogliendo parole e frasi già acquisite a livello orale. Leggere una breve storia illustrata e comprenderne le informazioni principali. il possesso di oggetti e di gli animali domestici ; i membri della famiglia; le parti del corpo; (verbo To have) alcuni indumenti; alcuni verbi riferiti al movimento; alcuni aggettivi qualificativi. contenuti presentati si realizza attraverso: attività di associazione con l uso della lingua parlata, di parole/immagini, parola/suono, parola/gesto o azione, semplici messaggi/parole, schede operative, produzione scritta guidata.

9 SCRITTURA: Produzione scritta Scrivere parole e semplici frasi di uso quotidiano attinenti alle attività svolte in classe. Scrivere parole e brevi frasi riguardanti la sfera personale. RIFLESSIONE SULLA CULTURA Operare confronti tra la propria cultura e quella dei Paesi anglosassoni. Comprendere il valore di tradizioni culturali diverse dalla propria. Trascrivere parole e semplici frasi che appartengono al proprio repertorio orale e abbinarle alle immagini corrispondenti. Scrivere in modo autonomo parole e semplici frasi appartenenti al proprio repertorio orale. Inserire parole per completare semplici frasi, seguendo un modello dato. Riconoscere e riprodurre lessico, canzoni e filastrocche tipiche di alcune festività della tradizione dei Paesi anglofoni. Individuare elementi culturali legati alla cultura di Paesi anglofoni, presenti nell ambiente. Individuare somiglianze e differenze fra tradizioni culturali diverse. Sviluppare atteggiamenti di comprensione e di rispetto verso la propria cultura e verso le altre culture. Conoscenza del lessico e delle strutture linguistiche relativi ad alcune festività tipiche della tradizione dei Conoscenza di filastrocche e di canzoni legate alla tradizione dei Conoscenza di al cune festività tipiche della tradizione e della cultura Conoscenza di alcuni aspetti della cultura

10 ASCOLTO: Comprensione orale Comprendere semplici messaggi orali di uso quotidiano, pronunciati chiaramente e lentamente, relativi ad argomenti noti. Comprendere il senso globale di canti, filastrocche e storie. CLASSE QUARTA COMPETENZE ABILITÁ CONOSCENZE ESPERIENZE D APPRENDIMENTO Ascoltare e memorizzare N.B. Gli argomenti variano a L approccio ludicocomunicativo semplici espressioni. seconda dei testi adottati. tiene conto Interpretare una canzone dello sviluppo cognitivo attraverso il mimo. Conoscenza del lessico e socio-affettivo del Comprendere semplici delle strutture linguistiche istruzioni e frasi relative relativi a: bambino in continua alle attività svolte in informali formule di saluto evoluzione. classe. e di cortesia; L alunno amplia e Comprendere espressioni i membri della famiglia e arricchisce la sua rete di familiari di uso quotidiano alcune caratteristiche conoscenze linguistiche, e formule comuni utili per fisiche utili alla relazionali e cognitive soddisfare bisogni di tipo descrizione; sviluppando abilità concreto, espresse aggettivi possessivi di oralmente in modo chiaro terza persona singolare; trasversali e e lento. uso del genitivo sassone; metalinguistiche. Comprendere semplici e le materie scolastiche ed i L ascolto, la comprensione chiari messaggi con gusti e le preferenze globale, la lessico e strutture noti su personali attinenti a memorizzazione e la argomenti familiari. queste; pronuncia vengono Comprendere il senso i giorni della settimana; globale di canti, di mesi dell anno stimolate tramite esercizi semplici storie o di brevi l orario scolastico; di lavoro individuale, a dialoghi con l aiuto di azioni quotidiane; coppie, a catena, giochi di supporti visivi e sonori. conoscenza dell orologio ruolo, drammatizzazioni, (chiedere e dire l ora); canzoni, filastrocche. luoghi della città e Il consolidamento dei direzioni; PARLATO: Produzione ed Memorizzare e riprodurre

11 interazione orale Interagire nella routine della classe. Riprodurre ed utilizzare il lessico appreso per interagire in situazioni comunicative reali. Drammatizzare una storia utilizzando le espressioni memorizzate relative al proprio ruolo. LETTURA: Comprensione scritta Leggere parole e strutture note rispettando suoni e ritmi della lingua Leggere e comprendere globalmente brevi testi anche con il supporto di ausili visivi. parole e strutture linguistiche, canti e filastrocche rispettando ritmo ed intonazione della lingua Riprodurre brevi dialoghi o drammatizzare semplici storie utilizzando espressioni memorizzate relative al proprio ruolo. Utilizzare il lessico e le strutture apprese per interagire in semplici dialoghi e/o situazioni comunicative reali. Produrre oralmente domande e brevi frasi per dare informazioni su se stessi, l ambiente familiare e la vita della classe. Riconoscere e leggere parole e brevi frasi, dopo averne consolidato la comprensione e la produzione orale. Leggere semplici frasi e brevi testi rispettando la pronuncia e l intonazione. Identificare semplici consegne ed informazioni. Comprendere le informazioni principali di descrivere una città ed i suoi elementi; capacità o incapacità di compiere azioni (can/can t). contenuti presentati si realizza attraverso: attività di associazione con l uso della lingua parlata, di parole/immagini, parola/suono, parola/gesto o azione, semplici messaggi/parole, schede operative, produzione scritta guidata.

12 SCRITTURA: Produzione scritta Scrivere parole e semplici frasi di uso quotidiano. Scrivere parole e brevi frasi riguardanti gli argomenti presentati. RIFLESSIONE SULLA LINGUA E SULLA CULTURA Sviluppare una riflessione sulle caratteristiche cartoline, biglietti e brevi testi che trattano argomenti noti e che presentano strutture linguistiche familiari, accompagnati preferibilmente da supporti visivi o sonori. Leggere una breve storia illustrata e comprenderne le informazioni principali. Scrivere parole e semplici frasi che appartengono al proprio repertorio orale e abbinarle alle immagini corrispondenti. Inserire parole per completare semplici frasi e brevi testi, con il supporto di indicazioni. Scrivere in modo autonomo parole e semplici frasi appartenenti al proprio repertorio orale. Scrivere semplici frasi e brevi testi sugli argomenti presentati seguendo un modello. Riconoscere i principali fonemi e suoni tipici della lingua Conoscenza del suono, della grafia, del significato delle parole e delle sequenze linguistiche

13 specifiche della lingua Operare confronti tra la propria cultura e quella dei Comprendere il valore di tradizioni culturali diverse dalla propria. Collegare parole che, avendo gli stessi suoni, rimano tra loro. Riprodurre lessico, canzoni e filastrocche tipiche di alcune festività della tradizione dei Paesi anglofoni. Individuare elementi culturali legati alla cultura di Paesi anglofoni, presenti nell ambiente. Individuare somiglianze e differenze fra tradizioni culturali diverse. Consolidare atteggiamenti di comprensione e di rispetto verso la propria cultura e verso le altre culture. apprese. Conoscenza delle principali differenze di ritmo ed intonazione, peculiari della lingua Conoscenza del lessico e delle strutture linguistiche relativi ad alcune festività tipiche della tradizione dei Conoscenza di filastrocche e di canzoni legate alla tradizione dei Conoscenza di alcune festività tipiche della tradizione e della cultura Conoscenza di alcuni aspetti della cultura

14 ASCOLTO: Comprensione orale Comprendere brevi dialoghi, istruzioni, espressioni e frasi di uso quotidiano, se pronunciate chiaramente. Identificare il tema generale di un discorso in cui si parla di argomenti conosciuti. Comprendere brevi testi multimediali identificandone parole chiave ed il senso generale. CLASSE QUINTA COMPETENZE ABILITÁ CONOSCENZE ESPERIENZE D APPRENDIMENTO Ascoltare e memorizzare N.B. Gli argomenti variano a L approccio ludicocomunicativo semplici espressioni. seconda dei testi adottati. tiene conto Interpretare una canzone dello sviluppo cognitivo attraverso il mimo. Conoscenza del lessico e socio-affettivo del Comprendere istruzioni e delle strutture linguistiche frasi relative alle attività relativi a: bambino in continua svolte in classe. formule di saluto e di evoluzione. Comprendere espressioni cortesia; L alunno amplia e familiari di uso quotidiano informazioni e gusti arricchisce la sua rete di e formule comuni utili per personali; conoscenze linguistiche, soddisfare bisogni di tipo le abitudini quotidiane; relazionali e cognitive concreto, espresse le professioni ed i posti di sviluppando abilità oralmente in modo chiaro lavoro; e lento. la localizzazione di trasversali e Comprendere semplici e persone, luoghi ed oggetti metalinguistiche. chiari messaggi con e la loro descrizione; L ascolto, la comprensione lessico e strutture noti su i negozi; globale, la argomenti familiari. il prezzo ed il sistema memorizzazione e la Comprendere il senso monetario inglese; pronuncia vengono globale di canti, di i numeri fino a 100; semplici storie o di brevi l ora; stimolate tramite esercizi dialoghi con l aiuto di i giorni, i mesi, le stagioni di lavoro individuale, a supporti visivi e sonori. e le date; coppie, a catena, giochi di i pronomi personali ruolo, drammatizzazioni, soggetto; canzoni, filastrocche. Memorizzare e riprodurre il presente dei verbi to be, Il consolidamento dei parole e strutture to have got e can; PARLATO: Produzione ed interazione orale

15 Descrivere persone, luoghi ed oggetti familiari utilizzando parole e frasi già incontrate ascoltando e/o leggendo. Riferire semplici informazioni afferenti alla sfera personale, integrando il significato di ciò che si dice con mimica e gesti. Interagire in modo comprensibile con un compagno o con un adulto con cui si ha familiarità, utilizzando espressioni e frasi adatte alla situazione. linguistiche, canti e filastrocche rispettando ritmo ed intonazione della lingua Consolidare abilità comunicative per interagire nella routine di classe. Riprodurre brevi dialoghi o drammatizzare semplici storie utilizzando espressioni memorizzate relative al proprio ruolo. Utilizzare il lessico e le strutture apprese per interagire in semplici dialoghi e/o situazioni comunicative reali. Utilizzare il lessico e le strutture linguistiche acquisite per interagire in conversazioni guidate. i verbi di uso comune al simple present e al present continuous; gli aggettivi possessivi, dimostrativi, qualificativi ed interrogativi; il tempo atmosferico; la diffusione della lingua inglese nel mondo. contenuti presentati si realizza attraverso: attività di associazione con l uso della lingua parlata, di parole/immagini, parola/suono, parola/gesto o azione, semplici messaggi/parole, schede operative, produzione scritta guidata e primo avvio alla scrittura autonoma. LETTURA: Comprensione scritta Leggere parole e strutture note rispettando suoni e ritmi della lingua Leggere e comprendere brevi testi anche con il supporto di ausili visivi, cogliendo il significato Riconoscere e leggere parole e brevi frasi, dopo averne consolidato la comprensione e la produzione orale. Leggere rispettando la pronuncia e l intonazione. Comprendere le informazioni principali di

16 globale ed identificando parole e frasi familiari. SCRITTURA: Produzione scritta Scrivere parole e semplici frasi di uso quotidiano. Scrivere parole e brevi frasi riguardanti gli argomenti presentati. RIFLESSIONE SULLA LINGUA E SULLA CULTURA Sviluppare una riflessione sulle caratteristiche specifiche della lingua Operare confronti tra la propria cultura e quella dei Comprendere il valore di tradizioni culturali diverse dalla propria. brevi testi che trattano argomenti noti e che presentano strutture linguistiche familiari, anche accompagnati da supporti visivi o sonori. Scrivere parole e semplici frasi che appartengono al proprio repertorio orale. Inserire parole per completare semplici frasi e brevi testi, con il supporto di indicazioni. Scrivere semplici frasi e brevi testi, seguendo un modello, per presentarsi, fare gli auguri, ringraziare o invitare qualcuno, chiedere/dare notizie. Ascoltare e memorizzare semplici espressioni. Interpretare una canzone attraverso il mimo. Riprodurre lessico, canzoni e filastrocche tipiche di alcune festività della tradizione dei Paesi anglofoni. Comprendere semplici istruzioni e frasi relative Conoscenza del suono, della grafia, del significato delle parole e delle sequenze linguistiche apprese. Conoscenza delle principali differenze di ritmo ed intonazione, peculiari della lingua Conoscenza del lessico e delle strutture linguistiche

17 alle attività svolte in classe. Comprendere espressioni familiari di uso quotidiano e formule comuni utili per soddisfare bisogni di tipo concreto, espresse oralmente in modo chiaro e lento. Comprendere semplici e chiari messaggi con lessico e strutture noti su argomenti familiari. Comprendere il senso globale di canti, semplici storie o di brevi dialoghi con l aiuto di supporti visivi e sonori. Individuare elementi culturali legati alla cultura di Paesi anglofoni, presenti nell ambiente. Individuare somiglianze e differenze fra tradizioni culturali diverse. Consolidare atteggiamenti di comprensione e di rispetto verso la propria cultura e verso le altre culture. relativi ad alcune festività tipiche della tradizione dei Conoscenza di filastrocche e di canzoni legate alla tradizione dei Conoscenza di alcune festività tipiche della tradizione e della cultura Conoscenza di alcuni aspetti della cultura

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CAVAION CURRICOLO PER LA SCUOLA PRIMARIA LINGUA INGLESE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CAVAION CURRICOLO PER LA SCUOLA PRIMARIA LINGUA INGLESE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA PER LA messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari. aspetti del proprio vissuto e del proprio ambiente ed elementi che si riferiscono a bisogni Interagisce

Dettagli

INDICATORI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO classe prima

INDICATORI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO classe prima INDICATORI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO classe prima Ascoltare e comprendere lessico e semplici espressioni, istruzioni, indicazioni, filastrocche, canzoni relativamente ai seguenti ambiti: *colori, oggetti

Dettagli

LINGUA INGLESE AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA. ASCOLTO (comprensione orale)

LINGUA INGLESE AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA. ASCOLTO (comprensione orale) TRIENNIO: classe prima TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L alunno : comprende brevi messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari descrive oralmente e

Dettagli

Curricolo Inglese 6 + 9 Circolo Didattico Sassari

Curricolo Inglese 6 + 9 Circolo Didattico Sassari Curricolo Inglese 6 + 9 Circolo Didattico Sassari C L A S S E P R I M A OBIETTIVI FORMATIVI CONOSCENZE ABILITA Ascoltare e comprendere semplici messaggi Conoscere e utilizzare parole e frasi per comunicare

Dettagli

Ricezione scritta (lettura)

Ricezione scritta (lettura) LINGUA INGLESE - CLASSE PRIMA L alunno riconosce e comprende alcune parole e frasi standard, espressioni di uso quotidiano e semplici frasi. Comprende ed esegue semplici istruzioni correlate alla vita

Dettagli

DISCIPLINA LINGUA INGLESE CURRICOLO VERTICALE SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA. relative ai testi in uso o alle varie attività proposte.

DISCIPLINA LINGUA INGLESE CURRICOLO VERTICALE SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA. relative ai testi in uso o alle varie attività proposte. OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO DISCIPLINA LINGUA INGLESE CURRICOLO VERTICALE SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA relative ai testi in uso o alle varie attività proposte. ASCOLTO (COMPRENSIONE ORALE) Comprendere brevi

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE LINGUA INGLESE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE LINGUA INGLESE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE LINGUA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSE PRIMA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE AL TERMINE DELLA

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ARBE-ZARA

ISTITUTO COMPRENSIVO ARBE-ZARA ISTITUTO COMPRENSIVO ARBE-ZARA SCUOLA PRIMARIA C. POERIO A.S. 2015-2016 PROGETTAZIONE DISCIPLINARE DI LINGUA INGLESE LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA ASCOLTARE E PARLARE Competenze Ascoltare attivamente. Comprendere

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEGROTTO TERME SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA: LINGUA INGLESE - CLASSE PRIMA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEGROTTO TERME SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA: LINGUA INGLESE - CLASSE PRIMA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO PRIMA DELLA DISCIPLINA: LINGUA INGLESE - CLASSE PRIMA L alunno comprende oralmente semplici parole ed alcuni brevi messaggi di uso quotidiano. Descrive oralmente, con semplici parole di uso quotidiano,

Dettagli

INGLESE CLASSE PRIMA

INGLESE CLASSE PRIMA INGLESE CLASSE PRIMA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA L ALUNNO: Comprende e utilizza formule di saluto; Sa presentarsi e chiedere il nome; Comprende ed esegue semplici

Dettagli

Competenza chiave europea di riferimento Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio 18/12/2006 Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2012

Competenza chiave europea di riferimento Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio 18/12/2006 Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2012 Ordine di scuola Campo di esperienza-disciplina Scuola Primaria Lingua inglese Competenza chiave europea di riferimento Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio 18/12/2006 Indicazioni Nazionali

Dettagli

LINGUA INGLESE PROGRAMMAZIONE ANNUALE CLASSE I - anno scol. 2015/2016

LINGUA INGLESE PROGRAMMAZIONE ANNUALE CLASSE I - anno scol. 2015/2016 PROGRAMMAZIONE ANNUALE CLASSE I - anno scol. 2015/2016 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO ATTESI ALLA FINE DELLA CLASSE PRIMA 1. ASCOLTO (COMPRENSIONE ORALE) a) Acquisire una consapevolezza plurilinguistica e

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI INGLESE. TRAGUARDI DELLE COMPETENZE AL TERMINE della CLASSE I

SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI INGLESE. TRAGUARDI DELLE COMPETENZE AL TERMINE della CLASSE I SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI INGLESE ANNO SCOLASTICO INSEGNANTI TRAGUARDI DELLE COMPETENZE AL TERMINE della CLASSE I Ricezione orale (ascolto) Comprendere semplici istruzioni,

Dettagli

INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE QUINTA

INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE QUINTA INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE QUINTA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI AD ASCOLTO L alunno comprende brevi messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari. Svolge i compiti secondo

Dettagli

INGLESE CLASSE PRIMA

INGLESE CLASSE PRIMA CLASSE PRIMA ASCOLTO (Comprensione orale) L alunno/a comprende brevi messaggi orali relativi ad ambiti familiari. Svolge i compiti secondo le indicazioni date in lingua straniera dall insegnante, chiedendo

Dettagli

Istituto Compr. di Legnaro e Polverara Scuola Primaria Curricolo di LINGUA INGLESE. Obiettivi di apprendimento disciplinari

Istituto Compr. di Legnaro e Polverara Scuola Primaria Curricolo di LINGUA INGLESE. Obiettivi di apprendimento disciplinari Istituto Compr. di Legnaro e Polverara Scuola Primaria Curricolo di LINGUA INGLESE Traguardi per lo sviluppo delle competenze disciplinari CLASSE PRIMA messaggi relativi ad ambiti frasi memorizzate. Obiettivi

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA Anno Scolastico 2014/2015 CURRICOLO DI INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA

SCUOLA PRIMARIA Anno Scolastico 2014/2015 CURRICOLO DI INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale di Calolziocorte Via F. Nullo,6 23801 CALOLZIOCORTE (LC) e.mail: lcic823002@istruzione.it - Tel: 0341/642405/630636

Dettagli

(In base alle Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell infanzia e del primo ciclo d istruzione)

(In base alle Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell infanzia e del primo ciclo d istruzione) (In base alle Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell infanzia e del primo ciclo d istruzione) PREMESSA LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA dicembre 2006): - Utilizza la lingua inglese nell uso

Dettagli

INGLESE. ISTITUTO 1 COMPRENSIVO N. Brandi - S. Morelli Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado

INGLESE. ISTITUTO 1 COMPRENSIVO N. Brandi - S. Morelli Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado ISTITUTO 1 COMPRENSIVO N. Brandi - S. Morelli Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado Via. G. Carducci, 1-72012 Carovigno (BR) 0831/991029 Fax: 0831/992898 Cod. Fisc. : 90042672746 E-mail

Dettagli

CURRICULO DI INGLESE

CURRICULO DI INGLESE CURRICULO DI INGLESE CURRICOLO DI INGLESE al termine della classe prima della scuola primaria COMPETENZE ABILITA CONOSCENZE RICEZIONE ORALE LISTENING A. Sa ascoltare e comprendere istruzioni, parole, semplici

Dettagli

Lucato Marina, Osio Cristina, Trichies, Colella Norma, Beretta

Lucato Marina, Osio Cristina, Trichies, Colella Norma, Beretta CLASSI PRIME Lucato Marina, Osio Cristina, Trichies, Colella Norma, Beretta ASCOLTO ( comprensione orale) Conoscere, comprendere ed eseguire semplici istruzioni. Conoscere e comprendere forme di saluto,

Dettagli

Obiettivi di apprendimento ASCOLTO (COMPRENSIONE ORALE)

Obiettivi di apprendimento ASCOLTO (COMPRENSIONE ORALE) CURRICOLO DISCIPLINARE INGLESE - CLASSE PRIMA Disciplina INGLESE Traguardi delle competenze (prescrittivi) brevi messaggi orali Svolge i compiti secondo le indicazioni date in lingua straniera dall insegnante.

Dettagli

LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA

LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA INDICATORE: RICEZIONE ORALE (ascoltare) O. A. 1 Comprendere istruzioni,espressioni e frasi di uso quotidiano O. S. 1a) Ascoltare e comprendere semplici istruzioni correlate

Dettagli

Programmazione di Classe Prima

Programmazione di Classe Prima PROGRAMMAZIONE: Curricolo di Lingua Inglese 1. Classe Prima 2. Classe Seconda 3. Classe Terza 4. Classe Quarta 5. Classe Quinta Programmazione di Classe Prima TEMPI D ATTUAZIONE DELL INTERVENTO: Interventi

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE INGLESE Scuola primaria

CURRICOLO VERTICALE INGLESE Scuola primaria CURRICOLO VERTICALE INGLESE Scuola primaria Istituto Comprensivo Novellara NUCLEI TEMATICI orale (ascolto) CLASSE 1^ ABILITA CONOSCENZE METODOLOGIE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE Comprendere

Dettagli

PIANO DI LAVORO LINGUA STRANIERA: INGLESE SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO VIA MANASSEI - ROMA

PIANO DI LAVORO LINGUA STRANIERA: INGLESE SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO VIA MANASSEI - ROMA PIANO DI LAVORO LINGUA STRANIERA: INGLESE SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO VIA MANASSEI - ROMA A.S. 2012-2013 CLASSE PRIMA Obiettivo generale: Ascoltare e comprendere semplici messaggi Distinguere

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: INGLESE CLASSE PRIMA

SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: INGLESE CLASSE PRIMA Fonti di legittimazione: Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio 18.12.2006 - Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2012 SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: INGLESE CLASSE PRIMA

Dettagli

PROGRAMMAZIONE CLASSE SECONDA: LINGUA ITALIANA, MATEMATICA, INGLESE

PROGRAMMAZIONE CLASSE SECONDA: LINGUA ITALIANA, MATEMATICA, INGLESE PROGRAMMAZIONE CLASSE SECONDA: LINGUA ITALIANA, MATEMATICA, INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO ASCOLTARE E PARLARE Ascoltare e comprendere un messaggio e un testo Conoscere le regole comportamentali della

Dettagli

INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CLASSE SECONDA CLASSE TERZA CLASSE PRIMA

INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CLASSE SECONDA CLASSE TERZA CLASSE PRIMA TRAGUARDO PER LO SVILUPPO N 1: L alunno riconosce se ha o meno capito messaggi verbali orali e semplici testi scritti, chiede spiegazioni, svolge i compiti secondo le indicazioni date in lingua straniera

Dettagli

COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE La comunicazione nelle lingue straniere condivide essenzialmente le principali abilità richieste per la comunicazione nella madrelingua:

Dettagli

Curricolo di inglese scuola primaria a.s. 2013-2014 - Istituto Comprensivo Assisi 2

Curricolo di inglese scuola primaria a.s. 2013-2014 - Istituto Comprensivo Assisi 2 DISCIPLINA INGLESE (classe prima) La comunicazione nella madrelingua 1. l alunno comprende brevi messaggi orali relativi ad ambiti familiari. 2. descrive oralmente, in modo semplice, aspetti del proprio

Dettagli

INGLESE ASCOLTO PARLATO

INGLESE ASCOLTO PARLATO INGLESE CLASSE PRIMA TRAGUARDI DI COMPETENZA Comprendere parole e brevi messaggi orali relativi ad ambiti a lui. OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO Interagisce nel gioco; comunica con espressioni e frasi memorizzate

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO 3 BELLUNO PROGRAMMAZIONE PER OBIETTIVI MINIMI LINGUA INGLESE

ISTITUTO COMPRENSIVO 3 BELLUNO PROGRAMMAZIONE PER OBIETTIVI MINIMI LINGUA INGLESE ISTITUTO COMPRENSIVO 3 BELLUNO PROGRAMMAZIONE PER OBIETTIVI MINIMI LINGUA INGLESE FINE CLASSE PRIMA SCUOLA PRIMARIA FINE CLASSE TERZA SCUOLA PRIMARIA FINE CLASSE QUINTA SCUOLA PRIMARIA Traguardi per lo

Dettagli

CURRICOLO DI INGLESE

CURRICOLO DI INGLESE CURRICOLO DI INGLESE INDICATORI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CLASSE PRIMA Comprendere ed eseguire istruzioni relative a modalità di lavoro a livello personale, (Ascolto) all uso degli spazi e arredi scolastici

Dettagli

CURRICULUM SCUOLA PRIMARIA INGLESE

CURRICULUM SCUOLA PRIMARIA INGLESE Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Giulio Bevilacqua Via Cardinale Giulio Bevilacqua n 8 25046 Cazzago San Martino (Bs) telefono 030 / 72.50.53 - fax 030 /

Dettagli

INGLESE PRIMO BIENNIO: CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA

INGLESE PRIMO BIENNIO: CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA INGLESE PRIMO BIENNIO: CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA - Comprendere semplici informazioni su argomenti relativi alla vita quotidiana. - Comprendere il significato globale di semplici messaggi e istruzioni.

Dettagli

LISTENING (comprensione orale) Comprendere semplici vocaboli e comandi con l aiuto della gestualità o di supporti visivi.

LISTENING (comprensione orale) Comprendere semplici vocaboli e comandi con l aiuto della gestualità o di supporti visivi. COMPETENZA CHIAVE LINGUA INGLESE Fonte di legittimazione Raccomandazione del Parlamento Europeo 18/12/2006 SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA COMPETENZE ABILITÀ CONOSCENZE Esegue semplici comandi mimati e dati

Dettagli

IC SIGNA- Curricolo verticale di INGLESE (in raccordo con le competenze previste dall UE e in ambito Nazionale al termine dell obbligo di istruzione)

IC SIGNA- Curricolo verticale di INGLESE (in raccordo con le competenze previste dall UE e in ambito Nazionale al termine dell obbligo di istruzione) IC SIGNA- Curricolo verticale di INGLESE (in raccordo con le competenze previste dall UE e in ambito Nazionale al termine dell obbligo di istruzione) COMPETENZE DI BASE A CONCLUSIONE DELL OBBLIGO DI Utilizzare

Dettagli

CURRICOLO DI LINGUA INGLESE

CURRICOLO DI LINGUA INGLESE CURRICOLO DI LINGUA INGLESE LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO STANDARD DI APPRENDIMENTO ATTESI Ascoltare e comprendere semplici messaggi orali. Produrre semplici messaggi

Dettagli

Scuola Primaria - LINGUA INGLESE

Scuola Primaria - LINGUA INGLESE Scuola Primaria - LINGUA INGLESE INDICATORE Ascoltare Parlare TRAGUARDI COMPETENZE L alunno partecipa a scambi comunicativi con compagni e docenti attraverso frasi e/o messaggi, chiari e pertinenti, formulati

Dettagli

IL CURRICOLO PER IL PRIMO CICLO D ISTRUZIONE SCUOLA PRIMARIA E

IL CURRICOLO PER IL PRIMO CICLO D ISTRUZIONE SCUOLA PRIMARIA E IL CURRICOLO PER IL PRIMO CICLO D ISTRUZIONE SCUOLA PRIMARIA E SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA - CLASSE PRIMA L apprendimento della lingua inglese permette all alunno di

Dettagli

LINGUA INGLESE (I traguardi sono riconducibili al Livello A1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue del Consiglio d Europa)

LINGUA INGLESE (I traguardi sono riconducibili al Livello A1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue del Consiglio d Europa) LINGUA INGLESE (I traguardi sono riconducibili al Livello A1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue del Consiglio d Europa) Competenze europee: 1. LA COMUNICAZIONE NELLA MADRELINGUA: che

Dettagli

CURRICOLO DI INGLESE della scuola primaria

CURRICOLO DI INGLESE della scuola primaria CURRICOLO DI INGLESE della scuola primaria CURRICOLO DI INGLESE al termine della classe prima della scuola primaria...2 CURRICOLO DI INGLESE al termine della classe seconda della scuola primaria...4 CURRICOLO

Dettagli

Scuola primaria. Imparare ad imparare Comunicare Collaborare e partecipare Individuare collegamenti e relazioni

Scuola primaria. Imparare ad imparare Comunicare Collaborare e partecipare Individuare collegamenti e relazioni classe 1^ L alunno comprende brevi messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari. Descrive oralmente e per iscritto, in modo semplice, aspetti del proprio vissuto e del proprio ambiente ed elementi

Dettagli

Istituto Comprensivo San Vito Scuola Primaria PROGETTAZIONE ANNUALE LINGUA INGLESE CLASSI V A - B

Istituto Comprensivo San Vito Scuola Primaria PROGETTAZIONE ANNUALE LINGUA INGLESE CLASSI V A - B Istituto Comprensivo San Vito Scuola Primaria PROGETTAZIONE ANNUALE LINGUA INGLESE CLASSI V A - B ANNO SCOLASTICO 2013-2014 Premessa La progettazione fa riferimento alle Indicazioni nazionali per il Curricolo

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO Lorenzo Lotto CURRICOLO DI INGLESE. elaborato dai docenti di scuola primaria F. Conti e Mestica a.s. 2013/14

ISTITUTO COMPRENSIVO Lorenzo Lotto CURRICOLO DI INGLESE. elaborato dai docenti di scuola primaria F. Conti e Mestica a.s. 2013/14 ISTITUTO COMPRENSIVO Lorenzo Lotto CURRICOLO DI INGLESE elaborato dai docenti di scuola primaria F. Conti e Mestica a.s. 2013/14 coordinatore Ins.te Maggiori Simona in collaborazione con Anconetani Giuliana,

Dettagli

I N G L E S E. Ambiti Obiettivi di apprendimento Indicatori di competenza per la valutazione

I N G L E S E. Ambiti Obiettivi di apprendimento Indicatori di competenza per la valutazione I N G L E S E Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria L'alunno comprende parole e brevi messaggi relativi ad ambiti a lui familiari. Interagisce nel gioco; comunica

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI EDOLO CURRICOLO DI LINGUA INGLESE - SCUOLA PRIMARIA - CLASSE PRIMA. Conoscere alcuni vocaboli in inglese di uso comune.

ISTITUTO COMPRENSIVO DI EDOLO CURRICOLO DI LINGUA INGLESE - SCUOLA PRIMARIA - CLASSE PRIMA. Conoscere alcuni vocaboli in inglese di uso comune. ISTITUTO COMPRENSIVO DI EDOLO CURRICOLO DI LINGUA INGLESE - SCUOLA PRIMARIA - CLASSE PRIMA NUCLEO FONDANTE COMPETENZE ATTESE CONOSCENZE E ABILITA' AMBIENTE DI APPRENDIMENTO (Quadro Comune Riferimento Europeo)

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pralboino CURRICOLO VERTICALE

Istituto Comprensivo di Pralboino CURRICOLO VERTICALE INGLESE CLASSE 5 a PRIMARIA INDICATORE ASCOLTO (COMPRENSIONE ORALE) TRAGUARDI OBIETTIVI di APPRENDIMENTO CONTENUTI -L alunno comprende brevi messaggi orali relativi ad ambiti familiari. -Svolge i compiti

Dettagli

FRANCESE. Ricezione orale (ascolto) Comprendere istruzioni, espressioni e frasi di uso quotidiano. Comprendere il senso generale di un una storia.

FRANCESE. Ricezione orale (ascolto) Comprendere istruzioni, espressioni e frasi di uso quotidiano. Comprendere il senso generale di un una storia. FRANCESE FINE CLASSE TERZA PRIMARIA L alunno comprende brevi messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari. Descrive oralmente e per iscritto, in modo semplice, aspetti del proprio vissuto e del

Dettagli

CURRICOLO DI LINGUA INGLESE

CURRICOLO DI LINGUA INGLESE ASCOLTO Comprendere espressioni di uso quotidiano per soddisfare bisogni concreti Identificare e conoscere parole relative a situazioni concrete e reali Comprendere le prime strutture di un dialogo Comprendere

Dettagli

COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE DIREZIONE DIDATTICA 1 CIRCOLO MARSCIANO Piazza della Vittoria,1 06055- MARSCIANO (PG)- C.F.800005660545 Centralino/Fax 0758742353 Dirigente Scolastico 0758742251 E.mail:pgee41007@istruzione.it Sito Web:

Dettagli

Piano di formazione per l insegnamento in Inglese nella scuola primaria

Piano di formazione per l insegnamento in Inglese nella scuola primaria Piano di formazione per l insegnamento in Inglese nella scuola primaria Liceo Quadri, Vicenza 9 dicembre 2013 [corsi livello A0 A1] [1] Profilo delle competenze al termine del primo ciclo di istruzione

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE Lingua comunitaria inglese Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria per la lingua inglese

PROGRAMMAZIONE ANNUALE Lingua comunitaria inglese Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria per la lingua inglese PROGRAMMAZIONE ANNUALE Lingua comunitaria inglese Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria per la lingua inglese L 'alunno comprende brevi messaggi orali e scritti relativi

Dettagli

LINGUA INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA

LINGUA INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA LINGUA INGLESE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA PER LA LINGUA INGLESE. L'alunno comprende brevi messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari. Descrive

Dettagli

IC T. CROCI PROGRAMMAZIONE ANNUALE CLASSE QUARTA SCUOLA PRIMARIA INGLESE. Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria

IC T. CROCI PROGRAMMAZIONE ANNUALE CLASSE QUARTA SCUOLA PRIMARIA INGLESE. Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria INGLESE Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria comprende brevi messaggi orali e scritti, relativi ad ambiti familiari. Descrive oralmente e per iscritto, in modo semplice,

Dettagli

Programmazione curricolare di Lingua Inglese Scuola Primaria Classe prima

Programmazione curricolare di Lingua Inglese Scuola Primaria Classe prima Programmazione curricolare di Lingua Inglese Scuola Primaria Classe prima Competenze Obiettivi di apprendimento da trasformare in conoscenze,abilità,competenze da acquisire e capacità da potenziare Contenuti

Dettagli

Scuola dell Infanzia (inglese)

Scuola dell Infanzia (inglese) Scuola dell Infanzia (inglese) Nuclei Tematici Traguardi per lo Sviluppo delle Competenze Abilità Conoscenze Il sé e l altro Il bambino: inizia a sviluppare sensibilità e responsabilità da cittadino d

Dettagli

PROGRAMMAZIONE CLASSE TERZA: LINGUA ITALIANA, MATEMATICA, INGLESE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE

PROGRAMMAZIONE CLASSE TERZA: LINGUA ITALIANA, MATEMATICA, INGLESE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE PROGRAMMAZIONE CLASSE TERZA: LINGUA ITALIANA, MATEMATICA, INGLESE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE OBIETTTIVI DI APPRENDIMENTO CLASSE TERZA ABILITÀ 1. L allievo partecipa a scambi comunicativi

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SAN VENANZO - TR SCUOLA PRIMARIA INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CLASSE I CLASSE II CLASSE III CLASSE IV CLASSE V

ISTITUTO COMPRENSIVO SAN VENANZO - TR SCUOLA PRIMARIA INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CLASSE I CLASSE II CLASSE III CLASSE IV CLASSE V ISTITUTO COMPRENSIVO SAN VENANZO - TR SCUOLA PRIMARIA MACRO INDICATORI ASCOLTO (comprensivo ne orale) INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CLASSE I CLASSE II CLASSE III CLASSE IV CLASSE V vocaboli, canzoncine,

Dettagli

Curricolo di Inglese I.C. Jacopo della Quercia Siena a.s. 2014/2015

Curricolo di Inglese I.C. Jacopo della Quercia Siena a.s. 2014/2015 Istituto comprensivo Jacopo della Quercia Siena a.s. 2014/2015 Curricolo di Inglese Scuola secondaria di primo grado TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE CLASSE TERZA L alunno comprende oralmente

Dettagli

CURRICOLO DI LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA

CURRICOLO DI LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA CURRICOLO DI LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA LEGGERE E COMPRENDERE BREVI FRASI E SEMPLICI TESTI. SAPER SOSTENERE UNA FACILE CONVERSAZIONE UTILIZZANDO UN LESSICO GRADUALMENTE PIÙ AMPIO. Riconoscere e riprodurre

Dettagli

Scuola Primaria INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CLASSE I CLASSE II CLASSE III CLASSE IV CLASSE V

Scuola Primaria INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CLASSE I CLASSE II CLASSE III CLASSE IV CLASSE V MACRO INDICATORI ASCOLTO (comprensivo ne Scuola Primaria INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CLASSE I CLASSE II CLASSE III CLASSE IV CLASSE V vocaboli, canzoncine, filastrocche narrazioni ed espressioni

Dettagli

ASCOLTO 1.a Comprendere vocaboli, istruzioni, semplici frasi, pronunciati chiaramente e lentamente relativi a se stesso.

ASCOLTO 1.a Comprendere vocaboli, istruzioni, semplici frasi, pronunciati chiaramente e lentamente relativi a se stesso. CURRICOLO DI INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE I 1. L'alunno comprende brevi messaggi orali relativi ad ambiti familiari 2. Svolge i compiti secondo le indicazioni date in lingua straniera dall'insegnante

Dettagli

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA PER LA LINGUA INGLESE

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA PER LA LINGUA INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA PER LA LINGUA INGLESE Nuclei fondanti Competenze Contenuti Abilità Metodologia e strumenti Ascolto Parlato Lettura Utilizzare

Dettagli

INGLESE - CLASSE PRIMA

INGLESE - CLASSE PRIMA INGLESE - CLASSE PRIMA 1) Discriminazione di suoni, intonazione e ritmo Sa riconoscere suoni non familiari della lingua 2 Sa pronunciare parole in lingua inglese Capisce parole e espressioni di uso frequente

Dettagli

INGLESE COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE. b. Utilizza la lingua inglese nell uso delle tecnologie dell informazione e della comunicazione

INGLESE COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE. b. Utilizza la lingua inglese nell uso delle tecnologie dell informazione e della comunicazione INGLESE COMPETENZE SPECIFICHE AL a. Nell incontro con persone di diverse nazionalità è in grado di esprimersi a livello elementare in lingua inglese. b. Utilizza la lingua inglese nell uso delle tecnologie

Dettagli

Istituto Comprensivo n. 4 C.Collodi-L.Marini Via Fucino, 3-67051- Avezzano (AQ) Tel. e Fax 0863/413764 cod. mecc. AQIC843008 cod. Fisc.

Istituto Comprensivo n. 4 C.Collodi-L.Marini Via Fucino, 3-67051- Avezzano (AQ) Tel. e Fax 0863/413764 cod. mecc. AQIC843008 cod. Fisc. Istituto Comprensivo n. 4 C.Collodi-L.Marini Via Fucino, 3-67051- Avezzano (AQ) Tel. e Fax 0863/413764 cod. mecc. AQIC843008 cod. Fisc.90041410664 e-mail: aqic843008@istruzione.it - pec: aqic843008@pec.istruzione.it

Dettagli

PRIMA LINGUA COMUNITARIA: INGLESE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

PRIMA LINGUA COMUNITARIA: INGLESE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA PRIMA LINGUA COMUNITARIA: INGLESE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L alunno comprende brevi messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari. Descrive oralmente

Dettagli

I.C. CLEMENTE REBORA STRESA CURRICOLO VERTICALE DI INGLESE

I.C. CLEMENTE REBORA STRESA CURRICOLO VERTICALE DI INGLESE I.C. CLEMENTE REBORA STRESA CURRICOLO VERTICALE DI INGLESE INGLESE Scuola primaria di Gignese Classi I, II, II, IV, V COMPETENZE CHIAVE EUROPEE PL. 1 / 2 Comunicazione nelle lingue straniere Imparare ad

Dettagli

INGLESE- CLASSE 1.a TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE DA SVILUPPARE AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA

INGLESE- CLASSE 1.a TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE DA SVILUPPARE AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA INGLESE- CLASSE 1.a TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE DA SVILUPPARE AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA L alunno: Ascolta e comprende parole e semplici espressioni, istruzioni,

Dettagli

Curricolo verticale SECONDA LINGUA COMUNITARIA Francese /Spagnolo. Scuola Secondaria di I grado

Curricolo verticale SECONDA LINGUA COMUNITARIA Francese /Spagnolo. Scuola Secondaria di I grado Curricolo verticale SECONDA LINGUA COMUNITARIA Francese /Spagnolo Scuola Secondaria di I grado TRAGUARDI DI COMPETENZA AL TERMINE della SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO (I traguardi sono riconducibili

Dettagli

INGLESE SCUOLA PRIMARIA

INGLESE SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEBELLUNA 2 INGLESE SCUOLA PRIMARIA Le competenze che si intendono sviluppare nel corso dei cinque anni sono prioritarie e trasversali rispetto alla presentazione dei diversi contenuti.

Dettagli

Istituto scolastico Lucca 2 2015-16. PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA per competenze INGLESE

Istituto scolastico Lucca 2 2015-16. PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA per competenze INGLESE PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA per competenze INGLESE Classe prima LISTENING ACQUISIRE ED INTERPRETARE L'INFORMAZIONE 1.1. Saper comprendere (e rispondere con azioni) semplici comandi ed espressioni

Dettagli

CURRICOLO DI INGLESE Soleri. CURRICOLO DI INGLESE Soleri

CURRICOLO DI INGLESE Soleri. CURRICOLO DI INGLESE Soleri SCUOLA PRIMARIA - I CIRCOLO CUNEO CURRICOLO DI INGLESE Soleri CURRICOLO DI INGLESE Soleri CLASSE QUINTA - A.S. NUCLEI DISCIPLINARI: RICEZIONE ORALE (ASCOLTO)- RICEZIONE SCRITTA (LETTURA) INTERAZIONE ORALE

Dettagli

CURRICOLO DI LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONOSCENZE / ATTIVITA

CURRICOLO DI LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONOSCENZE / ATTIVITA CURRICOLO DI LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA Ascolto (comprensione orale) Parlato (produzione e interazione orale) Lettura (comprensione scritta) Scrittura (produzione scritta) 1. Comprendere

Dettagli

PRIMA LINGUA COMUNITARIA (LINGUA INGLESE) TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

PRIMA LINGUA COMUNITARIA (LINGUA INGLESE) TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA PRIMA LINGUA COMUNITARIA (LINGUA INGLESE) TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L alunno comprende brevi messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari. Descrive

Dettagli

RACCORDO TRA LE COMPETENZE

RACCORDO TRA LE COMPETENZE L2 RACCORDO TRA LE COMPETENZE (AREA SOCIO AFFETTIVA E COGNITIVA) L2 COLLEGAMENTO TRA LE COMPETENZE DELLA SCUOLA PRIMARIA E DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO Il Quadro Comune di riferimento Europeo distingue

Dettagli

PERCORSO FORMATIVO Lingua Inglese Classi prime

PERCORSO FORMATIVO Lingua Inglese Classi prime Traguardi per lo sviluppo delle competenze: PERCORSO FORMATIVO Lingua Inglese Classi prime ANNO SCOLASTICO 2012-2013 Ø Comprende semplici messaggi orali. Ø Interagisce nel gioco utilizzando semplici espressioni

Dettagli

Scuola: Primaria Disciplina: inglese Classe: prima

Scuola: Primaria Disciplina: inglese Classe: prima Scuola: Primaria Disciplina: inglese Classe: prima Docente: NUCLEI TEMATICI ASCOLTO PARLATO LETTURA TRAGUARDI DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE L'alunno comprende brevi messaggi orali. L'alunno comunica in

Dettagli

CURRICOLO DI INGLESE L3

CURRICOLO DI INGLESE L3 CURRICOLO DI INGLESE L3 SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO 1 BIENNIO Comprendere semplici messaggi orali connessi alla vita sociale della classe con l aiuto della gestualità di chi parla Comprendere

Dettagli

Scrittura ( produzione scritta ) Copiare parole di uso quotidiano attinenti alle attività svolte in classe,

Scrittura ( produzione scritta ) Copiare parole di uso quotidiano attinenti alle attività svolte in classe, CURRICOLO LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE 1^ Competenze rileva nza; e dirette su argomenti familiari e abituali; Abitirà Asco lto ( co m p ren sio n e o ra le Comprendere vocaboli, istruzioni, espressioni

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO di Grotte di Castro. Curricolo verticale di lingua inglese

ISTITUTO COMPRENSIVO di Grotte di Castro. Curricolo verticale di lingua inglese anno scolastico 2012-2013 ISTITUTO COMPRENSIVO di Grotte di Castro Curricolo verticale di lingua inglese L elaborazione del curricolo di lingua inglese, nel rispetto della politica educativa della scuola:

Dettagli

LINGUA INGLESE INDICATORE (CATEGORIA) ASCOLTO-COMPRENSIONE ORALE

LINGUA INGLESE INDICATORE (CATEGORIA) ASCOLTO-COMPRENSIONE ORALE LINGUA INGLESE INDICATORE (CATEGORIA) ASCOLTO-COMPRENSIONE ORALE INFANZIA Il bambino scopre la presenza di lingue diverse, riconosce e sperimenta la pluralità dei linguaggi, si misura con la creatività

Dettagli

Programmazione Educativo-Didattica anno scolastico 2015-2016 INGLESE

Programmazione Educativo-Didattica anno scolastico 2015-2016 INGLESE Istituto Maddalena di Canossa Corso Garibaldi 60-27100 Pavia Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di 1 grado Programmazione Educativo-Didattica anno scolastico 2015-2016 CLASSE PRIMA

Dettagli

Programmazione curricolare di istituto

Programmazione curricolare di istituto SCUOLA PRIMARIA Classe: PRIMA 1) Ascoltare e comprendere in modo globale la lingua orale a. Comprendere comandi, istruzioni, canzoni filastrocche, conte e brevi storie con linguaggio gestuale e drammatizzazione;

Dettagli

LINGUA INGLESE E SECONDA LINGUA COMUNITARIA

LINGUA INGLESE E SECONDA LINGUA COMUNITARIA Competenza chiave europea: COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE Competenza specifica: LINGUE STRANIERE LINGUA INGLESE E SECONDA LINGUA COMUNITARIA L apprendimento della lingua inglese e di una seconda

Dettagli

CURRICOLO LINGUA INGLESE

CURRICOLO LINGUA INGLESE CURRICOLO LINGUA INGLESE COMPETENZE 1) Ascoltare e comprendere frasi ed espressioni di uso frequente relative ad ambiti di immediata rilevanza (ad esempio informazioni di base sulla persona e sulla famiglia,

Dettagli

LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA

LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA 1 RICEZIONE ORALE 1. Familiarizzare coi primi suoni della lingua inglese 2. Comprendere semplici espressioni di uso quotidiano, pronunciate chiaramente. 3. Comprendere,

Dettagli

TEDESCO Curricolo verticale Scuola Secondaria di I grado Istituto Comprensivo Statale di Mestrino (PD) TEDESCO - CLASSE PRIMA

TEDESCO Curricolo verticale Scuola Secondaria di I grado Istituto Comprensivo Statale di Mestrino (PD) TEDESCO - CLASSE PRIMA TEDESCO Curricolo verticale Scuola Secondaria di I grado Istituto Comprensivo Statale di Mestrino (PD) TEDESCO - CLASSE PRIMA TRAGUARDI per lo sviluppo delle OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO COMPETENZE Al termine

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SIANO SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE CLASSI QUARTE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SIANO SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE CLASSI QUARTE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SIANO SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE CLASSI QUARTE L Insegnante: ACCONCIA MARISA Programmazione Annuale Anno Scolastico 2014-2015

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SASSOFERRATO

ISTITUTO COMPRENSIVO SASSOFERRATO ISTITUTO COMPRENSIVO SASSOFERRATO CURRICOLO DI INGLESE elaborato dai docenti di scuola primaria Coordinatore Ins. Antonella Guerrini Nuclei fondanti Obiettivi di Obiettivi minimi di Comprendere singole

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE a. s. 2014-2015 INGLESE. - competenze sociali e civiche - imparare ad imparare - comunicazione nelle lingue straniere

PROGRAMMAZIONE ANNUALE a. s. 2014-2015 INGLESE. - competenze sociali e civiche - imparare ad imparare - comunicazione nelle lingue straniere Scuola Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE FRATELLI CASETTI CREVOLADOSSOLA (VB) WWW.iccasetti.gov.it PROGRAMMAZIONE ANNUALE a. s. 2014-2015 INGLESE COMPETENZE CHIAVE - competenze sociali e civiche -

Dettagli

PROGETTAZIONE ANNUALE LINGUA INGLESE

PROGETTAZIONE ANNUALE LINGUA INGLESE ISTITUTO COMPRENSIVO KAROL WOJTYLA PALESTRINA PROGETTAZIONE ANNUALE LINGUA INGLESE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 CLASSI : I-II-III-IV-V INSEGNANTI: ACCONCIA ANTONELLA ( I M II B-M-N III M-N VN ) ASCENZI LORENA

Dettagli

ALLEGATO E 2 SCUOLA PRIMARIA INGLESE - CLASSE 1^ -

ALLEGATO E 2 SCUOLA PRIMARIA INGLESE - CLASSE 1^ - ALLEGATO E 2 SCUOLA PRIMARIA Il presente allegato contiene: - PIANI DI STUDIO DI LINGUA INGLESE DALLA 1^ ALLA 5^ INGLESE - CLASSE 1^ - Formule di saluto Espressioni per chiedere e dire il proprio nome

Dettagli

Dal Profilo dello studente a I discorsi e le parole Inglese e seconda lingua Comunitaria

Dal Profilo dello studente a I discorsi e le parole Inglese e seconda lingua Comunitaria Dal Profilo dello studente a I discorsi e le parole Inglese e seconda lingua Comunitaria Profilo dello studente Lo studente al termine del primo ciclo, attraverso gli apprendimenti sviluppati a scuola,

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA E DIDATTICA DI LINGUA STRANIERA INGLESE DELL ISTITUTO COMPRENSIVO II DI CIRIE ANNO SCOLASTICO 2014/2015

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA E DIDATTICA DI LINGUA STRANIERA INGLESE DELL ISTITUTO COMPRENSIVO II DI CIRIE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA E DIDATTICA DI LINGUA STRANIERA INGLESE DELL ISTITUTO COMPRENSIVO II DI CIRIE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Programmazione annuale di lingua inglese OBIETTIVI E FINALITA Nel contesto

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 DIPARTIMENTO DISCIPLINARE SCHEDA DI LAVORO TRAGUARDI DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 DIPARTIMENTO DISCIPLINARE SCHEDA DI LAVORO TRAGUARDI DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MARTIN LUTHER KING Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di Primo Grado 56012 Calcinaia (PI), Via Garemi 3 - Tel. 0587/265495 - Fax0587/265470 piic816005@istruzione.it

Dettagli

DISCIPLINA : 2^ LINGUA COMUNITARIA TEDESCO: CLASSE PRIMA SEC. 1 GR

DISCIPLINA : 2^ LINGUA COMUNITARIA TEDESCO: CLASSE PRIMA SEC. 1 GR DISCIPLINA : 2^ LINGUA COMUNITARIA TEDESCO: CLASSE PRIMA SEC. 1 GR TRAGUARDI DI APPRENDIMENTO L alunno comprende brevi messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari. Comunica oralmente in attività

Dettagli

CONOSCENZE ABILITÀ CONOSCENZE ABILITÀ METODOLOGIA/ STRATEGIE COMUNI EUROPEE Comunicazione in lingua straniera

CONOSCENZE ABILITÀ CONOSCENZE ABILITÀ METODOLOGIA/ STRATEGIE COMUNI EUROPEE Comunicazione in lingua straniera ISTITUTO COMPRENSIVO 3-VICENZA DIPARTIMENTO DI LINGUE STRANIERE CURRICOLO DI INGLESE SCUOLA PRIMARIA Fine classe terza Fine classe quinta COMPETENZE CHIAVE COMPETENZE SPECIFICHE CONOSCENZE ABILITÀ CONOSCENZE

Dettagli