Cilindri compatti pneumatici Serie P1M. Catalogo PDE2562TCIT-ul Dicembre 2006

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cilindri compatti pneumatici Serie P1M. Catalogo PDE2562TCIT-ul Dicembre 2006"

Transcript

1 Cilindri compatti pneumatici Serie P1M Catalogo PDE2562TCIT-ul Dicembre 2006

2 Cilindri Caratteristiche Cilindro Cilindro Attuatori pneumatico idraulico elettromeccanici Protezione dal sovraccarico *** *** * Facile limitazione della forza *** *** * Facile variazione della velocità *** *** * Velocità di movimento *** ** ** Sicurezza d uso *** *** *** Resistenza *** *** * Costi di installazione *** * ** Facilità di manutenzione *** ** * Sicurezza in ambienti umidi *** *** * Sicurezza in ambienti Ex *** *** * Sicurezza in presenza di impianti elettrici *** *** * Pericolo di perdite d olio *** * *** Pulizia, igiene *** ** * Misure di fissaggio standardizzate *** *** * Durata *** *** * Necessità di gruppo idraulico *** * *** Peso *** ** ** Prezzo di acquisto *** ** * Densità di potenza ** *** * Livello acustico in esercizio ** *** ** Forza elevata in rapporto alle dimensioni ** *** * Possibilita di posizionamento * *** *** Consumi totali * ** *** Intervalli di manutenzione * ** *** Necessità di compressore * *** *** * = discreto, ** = buono, *** = ottimo Importante Prima della manutenzione, accertarsi che il cilindro pneumatico sia sfiatato. Scollegare il flessibile dell aria principale per garantire l assenza d aria compressa prima di rimuovere il cilindro. Nota Tutti i dati tecnici contenuti nel catalogo sono indicativi. La qualità dell aria è decisiva per la durata dei cilindri, vedere ISO ATTENZIONE LA SCELTA OPPURE L UTILIZZO ERRATI DEI PRODOTTI E/O SISTEMI IVI DESCRITTI OPPURE DEGLI ARTICOLI CORRELATI POSSONO PROVOCARE GRAVI LESIONI PERSONALI, MORTE O DANNI ALLE COSE. Il presente documento ed altre informazioni fornite da Parker Hannifin Corporation, relative affiliate e distributori autorizzati propongono opzioni di prodotti e/o sistemi il cui utilizzo deve essere valutato da utenti in possesso delle competenze tecniche necessarie. E importante analizzare ogni aspetto della propria applicazione nonché valutare le informazioni relative al prodotto o sistema contenute nel presente catalogo di prodotti. In seguito alla varietà di condizioni di esercizio ed applicazioni per questi prodotti o sistemi, l utente, con le proprie valutazioni ed i propri test, è l unico responsabile della scelta finale di prodotti o sistemi nonché di accertarsi che tutti i requisiti di prestazioni, di sicurezza e normativi dell applicazione siano soddisfatti. I prodotti ivi descritti, inclusi ma non limitati a, caratteristiche dei prodotti, specifiche, design, disponibilità e prezzo, sono soggetti a modifiche senza preavviso da parte di Parker Hannifin Corporation e relative affiliate. CONDIZIONI DI VENDITA Gli articoli descritti nel presente documento sono distribuiti da Parker Hannifin Corporation, relative affiliate o distributori autorizzati. Gli eventuali contratti di vendita sottoscritti con Parker saranno regolamentati in base ai termini ed alle condizioni di vendita generali Parker (copia disponibile su richiesta).

3 Cilindri Indice Pagina P1M- descrizione generale Forze del cilindro...6 Dati principali P1M...7 Specifica dei materiali...7 Diagramma di ammortizzamento...7 Mezzo di lavoro, qualità dell aria...7 Guida alla scelta del diametro corretto dei tubi...8 Serie di valvole e relative portate in Nl/min...9 Dimensioni cilindri Legenda al codice di ordinazione...14 Corsa standard...14 Codice di ordinazione doppio effetto Codice di ordinazione singolo effetto...17 Fissaggi per cilindro Sensori Sensori per applicazioni speciali Cavi di collegamento con un connettore...31 Connettori maschio per cavi...31 Morsettiera Valvetronic Kit guarnizioni e grasso per P1M

4 Cilindri Le versioni porta G e J, misure Ø mm, sono fornite con connessioni alternative tappate. Design esterno pulito. Collocazione flessibile delle porte di collegamento. Scanalatura a T integrata per sensore. Canali dell aria integrati. Configurazione fori a norma VDMA per Ø Smorzamento a battuta fisso. Pistone magnetico di serie. Grasso per alimenti. Cilindri compatti La versatile serie di cilindri compatti Parker Pneumatic, con caratteristiche uniche per quanto riguarda la collocazione delle porte di collegamento, le scanalature a T integrate per i sensori e una delle lunghezze di incasso più ridotte sul mercato, è adatta a numerose applicazioni. La linea comprende 10 cilindri di diametro compreso tra 12 e 100 mm, con corse da 5 a 500 mm. Come altri cilindri Parker, il cilindro compatto viene lubrificato inizialmente con grasso per alimenti privo di componenti tossici (USDA). Le misure di incasso estremamente ridotte sono state ottenute grazie a una struttura innovativa. Canali integrati nella camicia conducono l aria compressa a un montante o all altro. È quindi possibile modificare le porte di collegamento in base alle esigenze del cliente, nel montante anteriore e/o posteriore. Le versioni porta G e J, misure Ø mm, sono inoltre fornite con connessioni alternative tappate che consentono di scegliere il collegamento desiderato. La collocazione flessibile delle porte e un ampia scelta di alternative di montaggio permettono di utilizzare questa serie di cilindri in molte applicazioni diverse. In particolare, la serie è adatta alle applicazioni con spazio di incasso ridotto, ad es. nei settori di imballaggi ed elettronica. Alternative disponibili Oltre alla versione base con stelo del pistone inox, pistone magnetico e smorzamento a battuta fisso, questa serie di cilindri offre molte alternative disponibili di serie. Esempi di alternative disponibili: cilindri a singolo effetto con ritorno a molla in direzione positiva o negativa, stelo del pistone forato passante, filetto dello stelo del pistone interno o esterno e versione per alte temperature. Sensori e accessori La serie P1M è dotata di esclusive scanalature a T integrate per i sensori nella camicia. Le scanalature a T permettono di montare facilmente sensori senza contatto mantenendo inalterate le misure di incasso del cilindro. La scanalatura a T doppia su tre lati permette il raggruppamento dei sensori. La configurazione fori per il montaggio, così come tutti gli attacchi della linea di staffe completa, sono conformi alla norma VDMA. 4

5 Cilindri Smorzamento a battuta fisso Smorzamento a battuta in poliuretano di serie. Design esterno pulito I montanti del cilindro non presentano sacche o altre cavità in cui si accumulerebbero sporcizia e liquidi. In tal modo, la pulizia è più semplice ed efficace. Collocazione flessibile delle porte P1M è disponibile con diverse collocazioni delle porte. Entrambe le porte nel montante anteriore (H), che garantiscono una struttura estremamente corta, entrambe le porte nel montante posteriore (J), oppure una porta nel montante anteriore e una nel montante posteriore (G), come nei cilindri tradizionali. Le versioni porta G e J, misure Ø mm, sono inoltre fornite con connessioni alternative tappate nei montanti anteriore e posteriore, che consentono di scegliere il collegamento desiderato. Rilevamento senza contatto Tutti i cilindri standard sono dotati di pistone magnetico per rilevamento senza contatto. I sensori sono del tipo reed o elettronici. Sono forniti con cavo di collegamento sia a fili liberi che con connetore. Linea completa di staffe Come accessorio è disponibile una linea completa di staffe. Versioni Oltre alla versione base, i cilindri della serie P1M sono disponibili in diverse versioni standard per soddisfare i requisiti più rigidi relativi a funzionamento e ambiente: Cilindri con corsa speciale Cilindri con stelo del pistone prolungato Cilindri con filetto dello stelo del pistone esterno Cilindri con stelo del pistone passante Cilindri con stelo del pistone forato passante Cilindri a singolo effetto con ritorno a molla Cilindri con collegamento assiale Cilindri in versione per alte temperature in un campo compreso tra -10 C e +150 C (senza pistone magnetico e smorzamento a battuta) Doppio effetto, collegamenti nei montanti anteriore e posteriore, posizione di collegamento G Doppio effetto, entrambi i collegamenti nel montante anteriore, posizione di collegamento H Doppio effetto, entrambi i collegamenti nel montante posteriore, posizione di collegamento J Singolo effetto Stelo del pistone passante Stelo del pistone forato passante Filetto dello stelo del pistone esterno 5

6 Cilindri Forze cilindro, varianti doppio effetto Cil. alesaggio/ Corsa Area pistone Max forza teorica in N (bar) stelo mm cm 2 1,0 2,0 3,0 4,0 5,0 6,0 7,0 8,0 9,0 10,0 12/6 + 1, , /8 + 2, , /10 + 3, , /10 + 4, , /12 + 8, , / , , / , , / , , / , , / , , = Corsa uscita - = Corsa rientro Nota! Selezionare una forza teorica maggiore del % della forza richiesta Forze del cilindro, varianti semplice effetto I valori sono teorici e vanno ridotti in base alle specifiche condizioni di esercizio.. Modello cilindro Forza teorica del cilindro a 6 bar Molla di ritorno N max N min N max N min Singolo effeto, molla di ritorno P1M012VR A P1M012VR A P1M016VR A P1M016VR A P1M020VR A P1M020VR A P1M025VR A P1M025VR A P1M032VR A P1M032VR A P1M040VR A P1M040VR A P1M050VR A P1M050VR A P1M063VR A P1M063VR A P1M080VR A P1M080VR A P1M100VR A P1M100VR A Modello Forza teorica cilindro del cilindro a 6 bar Molla di ritorno N max N min N max N min Singolo effeto, molla springeute P1M012VE A P1M012VE A P1M016VE A P1M016VE A P1M020VE A P1M020VE A P1M025VE A P1M025VE A P1M032VE A P1M032VE A P1M040VE A P1M040VE A P1M050VE A P1M050VE A P1M063VE A P1M063VE A P1M080VE A P1M080VE A P1M100VE A P1M100VE A

7 Cilindri Dati principali P1M Modello Cilindro Stelo Peso totale Massa in movimento Con- Connescilindro ales. sez. diam. sez. filetto filetto per Supplemento per Supplemento sumo sioni fem- maschio corsa per corsa per aria mina 0 mm corsa 10 mm 0 mm corsa 10 mm mm cm 2 mm cm 2 kg kg kg kg litri P1M ,13 6 0,28 M3 M6 0,060 0,016 0,010 0,002 0,0139 1) M5 P1M ,01 8 0,50 M4 M6 0,090 0,022 0,015 0,004 0,0246 1) M5 P1M , ,78 M5 M8 0,150 0,032 0,025 0,006 0,0385 1) M5 P1M , ,78 M6 M10x1,25 0,170 0,034 0,030 0,006 0,0633 1) M5 P1M ,0 12 1,1 M6 M10x1,25 0,260 0,044 0,050 0,009 0,1050 1) G1/8 P1M ,6 16 2,0 M6 M12x1,25 0,370 0,060 0,090 0,016 0,1620 1) G1/8 P1M ,6 20 3,1 M8 M16x1,5 0,570 0,085 0,140 0,025 0,2530 1) G1/8 P1M ,2 20 3,1 M8 M16x1,5 0,860 0,098 0,220 0,025 0,4140 1) G1/8 P1M ,3 25 4,9 M10 M20x1,5 1,460 0,146 0,380 0,039 0,6690 1) G1/4 P1M ,5 25 4,9 M12 M20x1,5 2,390 0,155 0,650 0,039 1,0430 1) G1/4 1) Consumo d aria libera per corsa 10 mm in caso di doppia corsa a 6 bar Specifica dei materiali Stelo Acciaio inox, SS2346 Tenuta dello stelo Polyuretan Guida dello stelo, Ø12-20 samt Ø Guida multistrato in PTFE e acciaio Guida dello stelo, Ø25-63 POM Testate Alluminio anodizzato Viti testate Acciaio zincato Guarnizioni toriche Gomma nitrilica NBR Camicia Alluminio anodizzato Pistone Alluminio Guarnizioni pistone Gomma nitrilica NBR Supporto del pistone UHMWPE-plastica Magnete Materiale magnetico legato con plastica Smorzamento a battuta Poliuretano Molla di ritorno Acciaio trattato anticorrosione Versione per alte temperature, tipo G Tenuta dello stelo Gomma al fluoro FPM Guarnizioni pistone Gomma al fluoro FPM Guarnizioni toriche Gomma al fluoro FPM Dati di esercizio Pressione di esercizio max 10 bar Temperatura di esercizio max +80 C min 20 C Versione alte temp. max +150 C min 10 C Diagramma di ammortizzamento Per il dimensionamento della capacità di ammortizzamento del cilindro si utilizza lo schema sottostante. La capacità di ammortizzamento massima derivante dal diagramma presuppone quanto segue: carico ridotto, ovvero ridotta caduta di pressione sul pistone; velocità di equilibrio; Il carico è dato dalla somma fra attrito interno ed esterno ed eventuali forze gravitazionali. Ad un carico relativamente alto (caduta di pressione superiore a 1 bar) si raccomanda di ridurre il carico per un fattore di 2,5 alla velocità indicata, oppure ridurre la velocità per un fattore di 1,5 al peso indicato. I dati si riferiscono alle prestazioni massime indicate nel diagramma. Ammortizzamento fisso Velocità [m/s] 1,20 1,00 0,90 0,80 0,70 0,60 0,50 0,40 0,30 0,25 0, Lubrif. iniziale, solitamente non occorre lubrif. successiva. Se iniziata, la lubrif. successiva deve essere continuata. 0,15 0,04 0,06 0,1 0,15 0,2 0,3 0,4 0,6 0,8 1,0 1, Peso [kg] Mezzo di lavoro, qualità dell aria Mezzo di lavoro Aria compressa asciutta e filtrata a norma ISO classe o superiore Qualità dell aria consigliata per i cilindri Per ottenere la migliore durata possibile e ridurre al minimo i problemi, si consiglia l utilizzo di aria a norma ISO , classe In altre parole occorrono un filtro da 5 µm (standard), punto di rugiada +3 ºC per esercizio in interni (all aperto occorre un punto di rugiada inferiore) ed una concentrazione 1,0 mg olio/m³, come fornito da un compressore standard con filtro standard. Classi di qualità a norma ISO Classe Corpi estranei max. Acqua Olio di qualità dimensioni concentrazione punto di rugiada concentrazione particelle max. pressione max. max. (µm) (mg/m³) ( C) (mg/m³) 1 0,1 0,1-70 0, , , ,

8 Cilindri Guida alla scelta del diametro corretto dei tubi La scelta delle dimensioni dei tubi è effettuata spesso in base all esperienza, senza particolare attenzione all ottimizzazione. Spesso il risultato è accettabile, anche se consumo di aria compressa e velocità del cilindro non sono ottimali. In alcuni casi è bene effettuare un calcolo approssimativo per giungere il più vicino possibile alle dimensioni ideali. Il principio base è il seguente: 1. E preferibile che il conduttore primario della valvola di lavoro sia sovradimensionato. Questa soluzione non comporta alcun consumo supplementare d aria e, quindi, costi di esercizio aggiuntivi. 2. I tubi tra valvola e cilindro devono invece essere ottimizzati considerando che un diametro piccolo produce una strozzatura e, dunque, limita la velocità del cilindro, mentre un diametro eccessivamente grande comporta una portata superflua che aumenta il consumo di aria ed il tempo di riempimento. Il diagramma sottoriportato è predisposto come ausilio nel caso 2, cioè per fornire valori indicativi per la scelta dei tubi tra valvola e cilindro. 3 Ø Ø200 Ø160 Ø100 Ø80 Ø63 Ø50 Ø40 Ø32 Ø25 Ø20 Ø16 Ø10 Alesaggio [mm] Diametro di strozzatura equivalente 1) Condizioni: Carico del cilindro circa 50% della forza teorica (= carico normale ); un carico inferiore produce una velocità del cilindromaggiore e viceversa. Il diametro dei tubi deve essere scelto in funzione dell alesaggio, della velocità dei cilindri desiderata e della lunghezza dei tubi tra valvola e cilindro. Nei casi in cui si desidera utilizzare la portata massima della valvola ed ottenere la velocità massima, è necessario scegliere i tubi in modo che corrispondano almeno al diametro di strozzatura equivalente (vedere descrizione di seguito) affinché i tubi non riducano la portata totale. In altre parole, un tubo corto deve avere diametro almeno pari al diametro di strozzatura equivalente. Se i tubi sono lunghi, effettuare la scelta come indicato di seguito. Scegliere raccordi ad innesto per ottenere la portata massima (raccordi angolari ed a baionetta provocano strozzature). Tubi Øe/Øi [mm] /12 14/11 0,2 0,5 0,8 1,1 1, Velocità del cilindro [m/s] 4 Lunghezza dei tubi [m] /16 /15 /14 /13 12/10 10/8 8/6 6/4 5/3 4/2,7 Portate Qn [Nl/min] ) Per diametro di strozzatura equivalente si intende una strozzatura lunga (ad es. un tubo) oppure una serie di strozzature (ad es. una valvola) valutate complessivamente come una strozzatura corta che produce una portata corrispondente. Non deve essere confuso con il diametro di portata indicato talvolta per le valvole. Nel diametro di portata non si tiene abitualmente conto del fatto che la valvola contenga una serie di strozzature. 2) Qn è la misura della portata della valvola in litri al minuto (l/min) ad una pressione di alimentazione di 6 bar(e) ed una caduta di pressione di 1 bar sulla valvola. 8

9 Esempio 1 : qual è il diametro corretto dei tubi? Un cilindro Ø 50 deve funzionare a 0,5 m/s. La lunghezza dei tubi tra valvola e cilindro è 2 m. Seguendo la linea da Ø 50 a 0,5 m/s nello schema, otteniamo un diametro di strozzatura equivalente - vedere 1), pagina precedente - di circa 4 mm. Spostandoci a destra nello schema, incontriamo la linea per tubi da 2 m tra le curve per 4 mm (tubi da 6/4) e 6 mm (tubi da 8/6). Ciò significa che i tubi da 6/4 producono una strozzatura, mentre i tubi da 8/6 sono leggermente grandi. Scegliamo tubi da 8/6 per ottenere la massima velocità del cilindro. Esempio 2 : quale velocità del cilindro si ottiene? Deve essere utilizzato un cilindro Ø 80 collegato con 8 m di tubi da 12/10 ad una ventola con Qn di circa 1000 l/min, ad es. P2L-B. Quale velocità del cilindro si ottiene? Nello schema seguiamo la linea dai tubi di lunghezza 8 m fino alla curva per i tubi da 12/10. Da qui procediamo orizzontalmente fino alla curva per il cilindro Ø 80. Otterremo una velocità di circa 0,5 m/s. Esempio 3 : quali sono il diametro interno minimo e la lunghezza massima del tubo? Per un applicazione deve essere utilizzato un cilindro Ø 125. La velocità max del pistone è 0,5 m/s. Il cilindro deve essere gestito con una valvola con Qn di circa 3000 l/min, ad es. P2L- D. Vogliamo conoscere il diametro dei tubi da utilizzare e loro lunghezza massima. Facciamo riferimento allo schema alla pagina accanto. Cominciamo dal cilindro Ø 125 sul lato sinistro dello schema e seguiamo la linea finché non raggiunge la linea per velocità del cilindro 0,5 m/s. Da qui tracciamo una linea orizzontale nello schema. Questa linea mostra che ci occorre un diametro di strozzatura equivalente di circa 10 mm. Seguendo orizzontalmente questa linea incrociamo alcuni diametri dei tubi. Questi diametri dei tubi (lato destro dello schema) ci mostrano il diametro interno minimo in combinazione alla lunghezza massima dei tubi (in basso nello schema). Esempio: diametro interno 1: Se si utilizza un tubo (14/11), la lunghezza massima del tubo è 0,7 m; diametro interno 2: Se si utilizza un tubo (-/13), la lunghezza massima del tubo è 3,7 m; diametro interno 3: Se si utilizza un tubo (-/14), la lunghezza massima del tubo è 6 m. Serie di valvole e relative portate in Nl/min Serie di valvole Cilindri Qn in Nl/min Valvetronic Solstar 33 Interface PS1 100 Adex A Moduflex dim. 1 (2 x 3/2) 220 Valvetronic PVL-B 5/3 chiusa, innesto 6 mm 290 Moduflex dim. 1 (4/2) 320 B43 Manuali e meccaniche 340 Valvetronic PVL-B 2 x 3/2, innesto 6 mm 350 Valvetronic PVL-B 5/3 chiusa, G1/8 370 Compact Isomax DX Valvetronic PVL-B 2 x 3/2 G1/8 440 Valvetronic PVL-B 5/2, innesto 6 mm 450 Valvetronic PVL-B 5/3 con sfiato, innesto 6 mm 450 Moduflex dim. 2 (2 x 3/2) 450 Flowstar P2V-A 520 Valvetronic PVL-B 5/3 con sfiato, G1/8 540 Valvetronic PVL-B 5/2, G1/8 540 Valvetronic PVL-C 2 x 3/2, innesto 8 mm 540 Adex A Valvetronic PVL-C 2 x 3/2 G1/8 570 Compact Isomax DX Valvetronic PVL-C 5/3 chiusa, innesto 8 mm 700 Valvetronic PVL-C 5/3 con sfiato, G1/4 700 VIKING P2L-A 760 Serie B3 780 Valvetronic PVL-C 5/3 chiusa, G1/4 780 Moduflex dim. 2 (4/2) 800 Valvetronic PVL-C 5/2, innesto 8 mm 840 Valvetronic PVL-C 5/3 con sfiato, innesto 8 mm 840 Valvetronic PVL-C 5/2, G1/4 840 VIKING P2L-B 1020 Flowstar P2V-B 1090 ISOMAX DX B53 Manuali e meccaniche 1160 Serie B Airline Isolator Valve VE22/ ISOMAX DX VIKING P2L-D 2880 ISOMAX DX Airline Isolator Valve VE42/ Airline Isolator Valve VE82/ Esempio 4 : A quali dimensioni dei tubi e velocità del cilindro corrispondono il cilindro e la valvola dati? Per un applicazione devono essere utilizzati un cilindro Ø40 e una valvola con Qn = 800 Nl/min. Nell esempio, la distanza fra cilindro e valvola è fissata in 5 m. Dimensioni dei tubi: Quali dimensioni dei tubi devono essere scelte per ottenere la massima velocità del cilindro? Partire da tubi di lunghezza 5 m e salire fino alla linea corrispondente a 800 Nl/min. Scegliere il tubo di dimensioni immediatamente maggiori, nel caso specifico Ø10/8 mm. Velocità del cilindro: Qual è la velocità massima del cilindro? Seguire la linea per 800 Nl/min a sinistra finché non interseca la linea del cilindro Ø40 mm. Nel caso specifico si ottiene una velocità di poco superiore a 1,1 m/s. 9

10 Cilindri Dimensioni, Doppio effetto Versione standard Disegni CAD su Internet Alla nostra homepage,, è disponibile la AirCad Drawing Library con i disegni in 2D e 3D delle versioni principali. Posizione connessioni G, J Posizione connessioni H ØR1 RT ØR3 ØR1 RT ØR4 I 9 HL HL I 91 BG BG1 ØR2 I 9 BG HL HL BG2 ØR2 I92 SW Posizione connessioni G PM EE KF Profondità AF SW Posizione connessioni H KF Profondità AF PM EE SW Posizione connessioni J EE Profondità AF KF I 12 I 8 + corsa ZJ + corsa PL I 12 I 82 + corsa ZJ 2 + corsa I 12 I 8 + corsa ZJ + corsa PL Dimensioni Modello AF BG BG1 BG2 EE HL I8 I9* I12 I82 I91* I92* KF cilindro mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm P1M ,5 20,5 15,5 M ,0 3,5 3,0 35,0 3,5 3,5 M3 P1M ,0 21,0 15,5 M ,5 5,5 3,0 36,5 3,0 4,0 M4 P1M ,5 27,0 22,0 M ,5 10,5 4,0 37,5 5,0 4,5 M5 P1M ,5 29,0 23,0 M ,5 4,1 4,0 38,5 4,1 5,0 M6 P1M ,5 39,0 31,0 G1/ ,0 4,5 5,0 41,0 4,5 4,0 M6 P1M ,5 39,5 31,0 G1/ ,5 7,2 5,5 42,5 5,2 3,5 M6 P1M ,5 40,5 34,5 G1/ ,0 5,2 5,5 44,5 5,2 5,0 M8 P1M ,5 40,5 35,0 G1/ ,5 6,5 5,5 50,0 6,5 4,0 M8 P1M ,0 51,0 42,0 G1/ ,5 9,5 6,0 54,5 9,5 8,5 M10 P1M ,0 52,0 43,5 G1/ ,5 9,5 6,0 64,0 9,5 8,5 M12 Modello PL PM R1* R2 R3* R4* RT SW ZJ ZJ2 cilindro mm mm mm mm mm mm mm mm mm P1M012 5,0 8,0 6,0 3,5 6,0 6,0 M4 5 43,5 38,5 P1M016 5,0 9,0 7,5 3,5 6,0 6,0 M4 7 45,0 40,0 P1M020 5,0 9,0 10,5 5,0 9,0 9,0 M6 9 47,0 42,0 P1M025 7,0 9,0 10,5 5,0 9,0 9,0 M6 9 49,5 43,5 P1M032 8,0 10,5 10,5 5,0 9,5 9,5 M ,0 48,5 P1M040 7,5 9,5 10,5 5,0 10,5 10,5 M ,5 50,5 P1M050 8,0 10,0 14,5 7,0 14,5 11,0 M ,0 52,5 P1M063 8,0 11,0 10,5 7,0 10,5 10,5 M ,5 58,0 P1M080 11,5 11,5 14,0 8,5 14,0 14,0 M ,5 64,5 P1M100 12,0 12,0 14,0 8,5 14,0 14,0 M ,5 76,0 Tolleranza di lunghezza ±1 mm Tolleranza di corsa +1,5/0 mm 10

11 Cilindri Dimensioni, Singolo effetto e Versione per alte temperature Disegni CAD su Internet Alla nostra homepage,, è disponibile la AirCad Drawing Library con i disegni in 2D e 3D delle versioni principali. Posizione connessioni G, J Posizione connessioni H ØR1 RT ØR3 ØR1 RT ØR4 I 9 HL HL I 91 BG BG1 ØR2 I 9 BG HL HL BG2 ØR2 I92 SW Posizione connessioni G PM EE KF Profondità AF SW Posizione connessioni H KF Profondità AF PM EE SW Posizione connessioni J EE Profondità AF KF I 12 I 8 + corsa ZJ + corsa PL I 12 I 82 + corsa ZJ 2 + corsa I 12 I 8 + corsa ZJ +corsa PL Dimensioni Modello AF BG BG1 BG2 EE HL I8 I9* I12 I82 I91* I92* KF cilindro mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm P1M ,5 20,5 15,5 M ,0 3,5 3,0 35,0 3,5 3,5 M3 P1M ,0 21,0 15,5 M ,5 5,5 3,0 36,5 3,0 4,0 M4 P1M ,5 27,0 22,0 M ,5 10,5 4,0 37,5 5,0 4,5 M5 P1M ,5 29,0 23,0 M ,5 10,5 4,0 38,5 7,0 5,0 M6 P1M ,5 39,0 31,0 G1/ ,0 14,5 5,0 41,0 12,5 4,0 M6 P1M ,5 39,5 31,0 G1/ ,5 14,0 5,5 42,5 12,0 4,0 M6 P1M ,5 40,5 34,5 G1/ ,0 13,0 5,5 44,5 11,0 5,0 M8 P1M ,5 40,5 35,0 G1/ ,5 6,5 5,5 50,0 6,5 6,5 M8 P1M ,0 51,0 42,0 G1/ ,5 9,5 6,0 54,5 9,5 8,5 M10 P1M ,0 52,0 43,5 G1/ ,5 9,5 6,0 64,0 9,5 8,5 M12 Modello PL PM R1* R2 R3* R4* RT SW ZJ ZJ2 cilindro mm mm mm mm mm mm mm mm mm P1M012 5,0 8,0 6,0 3,5 6,0 6,0 M4 5 43,5 38,5 P1M016 5,0 9,0 7,5 3,5 6,0 6,0 M4 7 45,0 40,0 P1M020 5,0 9,0 10,5 5,0 9,0 9,0 M6 9 47,0 42,0 P1M025 7,0 9,0 10,5 5,0 9,0 9,0 M6 9 49,5 43,5 P1M032 8,0 10,5 10,5 5,0 10,5 10,5 M ,0 48,5 P1M040 7,5 9,5 10,5 5,0 10,5 10,5 M ,5 50,5 P1M050 8,0 10,0 13,5 7,0 13,5 13,5 M ,0 52,5 P1M063 8,0 11,0 10,5 7,0 10,5 10,5 M ,5 58,0 P1M080 11,5 11,5 14,0 8,5 14,0 14,0 M ,5 64,5 P1M100 12,0 12,0 14,0 8,5 14,0 14,0 M ,5 76,0 Tolleranza di lunghezza ±1 mm Tolleranza di corsa +1,5/0 mm 11

12 Cilindri Dimensioni Disegni CAD su Internet Alla nostra homepage,, è disponibile la AirCad Drawing Library con i disegni in 2D e 3D delle versioni principali. Posizione connessioni G, H, J Misure Ø mm 2 fori di fissaggio. EF L L NB NB E3 EG fori di fissaggio. E1 fori di fissaggio. E2 ØMM R E fori di fissaggio. Misure Ø mm 4 fori di fissaggio. EF L L NB NB E3 EG E1 E2 ØMM E R Dimensioni Modello E E1 E2 E3 EE EF EG L MM NB R cilindro mm mm mm mm mm mm mm mm mm P1M ,0 31,0 14,0 - M ,5 15,5 P1M ,5 35,0 16,0 - M ,5 20,0 P1M ,5 42,5 19,5 3,5 M5 7* 4, ,5 25,5 P1M ,5 45,5 21,0 3,5 M5 7* 4, ,5 28,0 P1M ,0 56,0 24,0 3,0 G1/8 14 2, ,5 32,5 P1M ,0 62,5 28,0 3,0 G1/8 14 2, ,5 38,0 P1M ,0 74,5 33,5 3,0 G1/8 14 2, ,5 46,5 P1M ,0 86,0 40,5 2,5 G1/8 14 2, ,5 56,5 P1M ,0 106,5 48,5 2,5 G1/4 17 3, ,5 72,0 P1M ,0 126,5 59,5 2,5 G1/4 17 3, ,5 89,0 * Esagono incassato 12

13 Cilindri Dimensioni Varianti cilindri Disegni CAD su Internet Alla nostra homepage,, è disponibile la AirCad Drawing Library con i disegni in 2D e 3D delle versioni principali. Filetto dello stelo del pistone 8 (esterno) SW KK AM I 12 Cilindri di tipo K (stelo del cilindro passante) Cilindri di tipo H (stelo del pistone forato passante) Profondità AF PM EE PM PM EE PM HG SW KF SW HH ØH I 12 I 85 + corsa ZJ 5 + corsa I 12 I 85 + corsa ZJ 5 + corsa XJ + 2 x corsa XJ + 2 x corsa Dimensioni Modello AF AM H* HG HH I12 I85 KF KK PM SW XJ ZJ5 cilindro mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm P1M ,0 46,0 M3 M6 8,0 5 54,0 50,0 P1M ,0 47,5 M4 M6 9,0 7 54,5 51,5 P1M M5 4,0 49,5 M5 M8 9,0 9 58,5 54,0 P1M M5 4,0 49,5 M6 M10X1,25 9,0 9 60,0 55,0 P1M G1/8 5,0 51,5 M6 M10X1,25 10, ,5 59,5 P1M G1/8 5,5 52,5 M6 M12X1,25 9, ,0 60,5 P1M G1/8 5,5 53,0 M8 M16X1,5 10, ,0 61,0 P1M G1/8 5,5 58,5 M8 M16X1,5 11, ,0 66,5 P1M G1/4 6,0 63,5 M10 M20X1,5 11, ,0 73,5 P1M G1/4 6,0 72,5 M12 M20X1,5 12, ,0 84,5 * Misura H soltanto per i cilindri di tipo H Tolleranza di lunghezza ±1 mm Tolleranza di corsa +1,5/0 mm 13

14 Cilindri Legenda al codice di ordinazione P 1 M V D M A 7 H Alesaggio mm Tipo di cilindro/funzione D K H R E Doppio effetto Doppio effetto, stelo passante, Doppio effetto, stelo forato passante, Ø , corsa max. 125 mm (Solo filetto dello stelo del pistone interno) Singolo effetto, ritorno a molla per corsa neg., (Solo posizione di collegamento G) Singolo effetto, ritorno a molla per corsa pos., (Solo posizione di collegamento G) Materiale guarnizioni M G Filetto dello stelo del pistone 7 Interno 8 Esterno Standard, da -20 C a +80 C. Alte temperature da -10 C a +150 C Non pistone magnetico Corsa mm Ad es = 25 mm Per le corse standard e max., vedere la seguente tabella. Posizione di collegamento H G J Entrambe nel montante anteriore Montante anteriore e posteriore Entrambe nel montante posteriore Corsa standard Corse standard in mm a norma ISO Lunghezze speciali fino a: vedere i campi gialli nella figura sotto Modello Cil. alesaggio Corsa standard (mm) Corsa a richiesta cilindro mm Doppio effetto P1M012VD 12 P1M016VD 16 P1M020VD 20 P1M025VD 25 P1M032VD 32 P1M040VD 40 P1M050VD 50 P1M063VD 63 P1M080VD 80 P1M100VD 100 Singolo effetto, ritorno a molla per corsa neg.: P1M012VR 12 P1M016VR 16 P1M020VR 20 P1M025VR 25 P1M032VR 32 P1M040VR 40 P1M050VR 50 P1M063VR 63 P1M080VR 80 P1M100VR 100 Singolo effetto, ritorno a molla per corsa pos.: P1M012VE 12 P1M016VE 16 P1M020VE 20 P1M025VE 25 P1M032VE 32 P1M040VE 40 P1M050VE 50 P1M063VE 63 P1M080VE 80 P1M100VE 100 Versioni di collegamento I cilindri P1M con diametro compreso tra 25 e 100 mm con posizioni di collegamento G e J hanno 4 porte, due nel montante anteriore e due nel montante posteriore. Sono stati quindi montati due tappi in modo da ottenere la posizione di collegamento G o J. In tal modo, ogni utente può spostare questi tappi in qualunque momento per realizzare alcune delle seguenti versioni di collegamento: Una porta anteriore e una posteriore, versione G Una porta anteriore e una posteriore, con i tappi montati in modo speculare alla versione G Entrambe le porte posteriori, versione J Entrambe le porte anteriori (Nota - Questa versione ha una misura di incasso leggermente più lunga della versione H, che è estremamente corta) 14

15 Cilindri Doppio effetto Collegamenti nei montanti anteriore e posteriore, filetto dello stelo del pistone interno Ø 12 e Ø 16 sono versioni a 2 porte, le altre hanno 4 porte con due tappi. Vedere anche le versioni di collegamento alla pagina precedente. Alesaggio Corsa. Cod. ordinazione mm mm 12 5 P1M012VDMA7G005 Coll. M5 10 P1M012VDMA7G P1M012VDMA7G P1M012VDMA7G P1M012VDMA7G P1M012VDMA7G P1M012VDMA7G P1M012VDMA7G P1M012VDMA7G P1M012VDMA7G P1M016VDMA7G005 Coll. M5 10 P1M016VDMA7G P1M016VDMA7G P1M016VDMA7G P1M016VDMA7G P1M016VDMA7G P1M016VDMA7G P1M016VDMA7G P1M016VDMA7G P1M016VDMA7G P1M020VDMA7G005 Coll. M5 10 P1M020VDMA7G P1M020VDMA7G P1M020VDMA7G P1M020VDMA7G P1M020VDMA7G P1M020VDMA7G P1M020VDMA7G P1M020VDMA7G P1M020VDMA7G P1M025VDMA7G005 Coll. M5 10 P1M025VDMA7G P1M025VDMA7G P1M025VDMA7G P1M025VDMA7G P1M025VDMA7G P1M025VDMA7G P1M025VDMA7G P1M025VDMA7G P1M025VDMA7G P1M032VDMA7G005 Coll. G1/8 10 P1M032VDMA7G P1M032VDMA7G P1M032VDMA7G P1M032VDMA7G P1M032VDMA7G P1M032VDMA7G P1M032VDMA7G P1M032VDMA7G P1M032VDMA7G P1M032VDMA7G P1M032VDMA7G P1M040VDMA7G005 Coll. G1/8 10 P1M040VDMA7G P1M040VDMA7G P1M040VDMA7G P1M040VDMA7G P1M040VDMA7G P1M040VDMA7G P1M040VDMA7G P1M040VDMA7G P1M040VDMA7G P1M040VDMA7G P1M040VDMA7G320 Alesaggio Corsa. Cod. ordinazione mm mm 50 5 P1M050VDMA7G005 Coll. G1/8 10 P1M050VDMA7G P1M050VDMA7G P1M050VDMA7G P1M050VDMA7G P1M050VDMA7G P1M050VDMA7G P1M050VDMA7G P1M050VDMA7G P1M050VDMA7G P1M050VDMA7G P1M050VDMA7G P1M063VDMA7G005 Coll. G1/8 10 P1M063VDMA7G P1M063VDMA7G P1M063VDMA7G P1M063VDMA7G P1M063VDMA7G P1M063VDMA7G P1M063VDMA7G P1M063VDMA7G P1M063VDMA7G P1M063VDMA7G P1M063VDMA7G P1M063VDMA7G P1M063VDMA7G P1M080VDMA7G005 Coll. G1/4 10 P1M080VDMA7G P1M080VDMA7G P1M080VDMA7G P1M080VDMA7G P1M080VDMA7G P1M080VDMA7G P1M080VDMA7G P1M080VDMA7G P1M080VDMA7G P1M080VDMA7G P1M080VDMA7G P1M080VDMA7G P1M080VDMA7G P1M063VDMA7G005 Coll. G1/4 10 P1M063VDMA7G P1M063VDMA7G P1M063VDMA7G P1M063VDMA7G P1M063VDMA7G P1M063VDMA7G P1M063VDMA7G P1M063VDMA7G P1M063VDMA7G P1M063VDMA7G P1M063VDMA7G P1M100VDMA7G P1M100VDMA7G500 15

16 Cilindri Doppio effetto Entrambi i collegamenti nel montante anteriore, filetto dello stelo del pistone interno Alesaggio Corsa. Cod. ordinazione mm mm 12 5 P1M012VDMA7H005 Coll. M5 10 P1M012VDMA7H P1M012VDMA7H P1M012VDMA7H P1M012VDMA7H P1M012VDMA7H P1M012VDMA7H P1M012VDMA7H P1M012VDMA7H P1M012VDMA7H P1M016VDMA7H005 Coll. M5 10 P1M016VDMA7H P1M016VDMA7H P1M016VDMA7H P1M016VDMA7H P1M016VDMA7H P1M016VDMA7H P1M016VDMA7H P1M016VDMA7H P1M016VDMA7H P1M020VDMA7H005 Coll. M5 10 P1M020VDMA7H P1M020VDMA7H P1M020VDMA7H P1M020VDMA7H P1M020VDMA7H P1M020VDMA7H P1M020VDMA7H P1M020VDMA7H P1M020VDMA7H P1M025VDMA7H005 Coll. M5 10 P1M025VDMA7H P1M025VDMA7H P1M025VDMA7H P1M025VDMA7H P1M025VDMA7H P1M025VDMA7H P1M025VDMA7H P1M025VDMA7H P1M025VDMA7H P1M032VDMA7H005 Coll. G1/8 10 P1M032VDMA7H P1M032VDMA7H P1M032VDMA7H P1M032VDMA7H P1M032VDMA7H P1M032VDMA7H P1M032VDMA7H P1M032VDMA7H P1M032VDMA7H P1M032VDMA7H P1M032VDMA7H P1M040VDMA7H005 Coll. G1/8 10 P1M040VDMA7H P1M040VDMA7H P1M040VDMA7H P1M040VDMA7H P1M040VDMA7H P1M040VDMA7H P1M040VDMA7H P1M040VDMA7H P1M040VDMA7H P1M040VDMA7H P1M040VDMA7H320 Alesaggio Corsa. Cod. ordinazione mm mm 50 5 P1M050VDMA7H005 Coll. G1/8 10 P1M050VDMA7H P1M050VDMA7H P1M050VDMA7H P1M050VDMA7H P1M050VDMA7H P1M050VDMA7H P1M050VDMA7H P1M050VDMA7H P1M050VDMA7H P1M050VDMA7H P1M050VDMA7H P1M063VDMA7H005 Coll. G1/8 10 P1M063VDMA7H P1M063VDMA7H P1M063VDMA7H P1M063VDMA7H P1M063VDMA7H P1M063VDMA7H P1M063VDMA7H P1M063VDMA7H P1M063VDMA7H P1M063VDMA7H P1M063VDMA7H P1M063VDMA7H P1M063VDMA7H P1M080VDMA7H005 Coll. G1/4 10 P1M080VDMA7H P1M080VDMA7H P1M080VDMA7H P1M080VDMA7H P1M080VDMA7H P1M080VDMA7H P1M080VDMA7H P1M080VDMA7H P1M080VDMA7H P1M080VDMA7H P1M080VDMA7H P1M080VDMA7H P1M080VDMA7H P1M063VDMA7H005 Coll. G1/4 10 P1M063VDMA7H P1M063VDMA7H P1M063VDMA7H P1M063VDMA7H P1M063VDMA7H P1M063VDMA7H P1M063VDMA7H P1M063VDMA7H P1M063VDMA7H P1M063VDMA7H P1M063VDMA7H P1M100VDMA7H P1M100VDMA7H500 16

17 Cilindri Singolo effetto ritorno a molla per corsa neg., filetto dello stelo del pistone interno Alesaggio Corsa. Cod. ordinazione mm mm 12 5 P1M012VRMA7G005 Coll. M5 10 P1M012VRMA7G P1M016VRMA7G005 Coll. M5 10 P1M016VRMA7G P1M020VRMA7G005 Coll. M5 10 P1M020VRMA7G P1M025VRMA7G005 Coll. M5 10 P1M025VRMA7G P1M032VRMA7G005 Coll. G1/8 10 P1M032VRMA7G P1M040VRMA7G005 Coll. G1/8 10 P1M040VRMA7G P1M050VRMA7G005 Coll. G1/8 10 P1M050VRMA7G P1M063VRMA7G005 Coll. G1/8 10 P1M063VRMA7G P1M080VRMA7G005 Coll. G1/4 10 P1M080VRMA7G P1M063VRMA7G005 Coll. G1/4 10 P1M063VRMA7G010 17

18 Fissaggi 12 0,08 P1M-4DMB 16 0,10 P1M-4FMB 20 0,16 P1M-4HMB 25 0,20 P1M-4JMB 32 0,23 P1C-4KMB 40 0,28 P1C-4LMB 50 0,53 P1C-4MMB 63 0,71 P1C-4NMB 80 1,59 P1C-4PMB 100 2,19 P1C-4QMB R I I ØFB I Fissaggi per cilindro Alesaggio Tipo Descrizione Cilindro Peso Cod. ordinazione mm kg Flangia MF1/MF2 Destinato al montaggio fisso del cilindro. La flangia può essere installata sulla testata anteriore o posteriore. Materiali Flangia: acciaio trattato in superficie, nero Viti di fissaggio a norma DIN 6912: acciaio zincato 8.8 Fornitura completa con viti di fissaggio per l installazione sul cilindro. Ø a norma ISO MF1/MF2, VDMA, AFNOR Alesag- d1 FB TG1 E R MF TF UF l1 W ZF* ZB* ZF2* ZB2* gio H11 H13 JS14 JS14 JS14-0,5 Ø mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm 12 9,0 4,5 15,5 25-5,5 45,0 55 3,0 2,0 44,0 38,5 49,0 43, ,5 4,5 20,0 30-5,5 45,0 55 3,0 2,0 45,5 40,0 50,5 45, ,0 6,6 25,5 39-8,0 50,5 62 4,2 4,5 49,0 41,0 54,0 46, ,0 6,6 28,0 42-8,0 53,0 65 4,2 3,0 51,5 43,5 56,5 49, ,0 7,0 32, ,0 64,0 80 5,0 2,0 58,5 48,5 67,0 57, ,0 9,0 38, ,0 72,0 90 5,0 2,0 60,5 50,5 68,5 58, ,0 9,0 46, ,0 90, ,5 4,0 64,5 52,5 71,0 59, ,0 9,0 56, ,0 100, ,5 4,0 70,0 58,0 75,5 63, ,0 12,0 72, ,0 126, ,0 6,0 80,5 64,5 89,5 73, ,0 14,0 89, ,0 150, ,0 4,0 92,0 76,0 100,5 84,5 S = Corsa * ZF, ZB per i cilindri con entrambi i collegamenti nel montante anteriore (tipo H) * ZF2, ZB2 per gli altri cilindri (tipo G, J, K) UF Ød1 MF TG1 E ZF+S ZF2+S TF ZB+S ZB2+S MF I1 W Attacco a piedino MS1 Destinato al montaggio fisso del cilindro. L attacco a piedino si installa sulla testata anteriore e posteriore. Materiali Attacco a piedino: Alesaggio Ø12 a Ø 25 Acciaio zincato Alesaggio Ø32 a Ø 100 acciaio trattato in superficie, nero Viti di fissaggio: a norma DIN 912: acciaio zincato 8.8 Forniti a coppia e con viti di fissaggio per l installazione sul cilindro. 12 0,02* P1M-4DMF 16 0,02* P1M-4FMF 20 0,04* P1M-4HMF 25 0,05* P1M-4JMF 32 0,06* P1C-4KMZ 40 0,08* P1C-4LMZ 50 0,16* P1C-4MMZ 63 0,25* P1C-4NMF 80 0,50* P1C-4PMF 100 0,85* P1C-4QMF * Peso unitario Ø a norma ISO MS1, VDMA, AFNOR Alesag- AB TG1 E TR AO AU AH l7 AT l9 I8 SA* SA2* gio H14 JS14 JS15 JS14 Ø mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm Ø12 - Ø50 Ø63 - Ø ,5 15, ,5 8, , ,0 56,0 16 4,5 20, ,0 8, , ,5 57,5 20 6,6 25, ,5 9, ,0 3, ,5 64,5 25 6,6 28, ,5 10, ,0 3, ,5 65,5 32 7,0 32, ,0 24, ,5 8, ,5 97,0 40 9,0 38, ,0 28, ,0 8, ,5 106,5 50 9,0 46, ,0 32, ,5 10, ,5 115,0 63 9,0 56, ,0 32, ,0 5,5 27,5-114,0 119, ,0 72, ,0 41, ,0 6,5 40,5-136,5 145, ,0 89, ,0 41, ,0 6,5 43,5-146,0 154,5 S = Corsa AH AT TR TGI E I 8 7 AH AT AB TR TGI E SA+S SA2+S 9 AU 7 AO * SA per i cilindri con entrambi i collegamenti nel montante anteriore (tipo H) * SA2 per gli altri cilindri (tipo G, J, K) 18

19 Fissaggi Fissaggi per cilindro Alesaggio Tipo Descrizione Cilindro Peso Cod. ordinazione mm kg Staffa angolare Destinato al montaggio snodato del cilindro. Le staffe angolari possono essere combinate con la cerniera posteriore MP2. Materiali Staffe angolari: alluminio trattato in superficie, nero Bronzina: bronzo sinterizzato autolubrificante 32 0,06 P1C-4KMD 40 0,08 P1C-4LMD 50 0,15 P1C-4MMD 63 0,20 P1C-4NMD 80 0,33 P1C-4PMD 100 0,49 P1C-4QMD EM R1 G1 ØCK ØS5 CA A norma CETOP RP 107 P, VDMA, AFNOR K1 K2 H6 G2 G3 Alesag- CK S5 K1 K2 G1 G2 EM G3 CA H6 R1 gio H9 H13 JS14 JS14 JS14 JS15 Ø mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm , , , , , , , , , , , , Cerniera posteriore MP2 Destinato al montaggio snodato del cilindro. La cerniera MP2 può essere combinata con la cerniera MP4. Materiali Cerniera: alluminio trattato in superficie, nero Perno: acciaio temprato in superficie Anelli di bloccaggio a norma DIN 471: acciaio per molle Viti di fissaggio a norma DIN 912: acciaio zincato 8.8 Fornitura completa con viti di fissaggio per l installazione sul cilindro. 12 0,02 P1M-4DMT 16 0,03 P1M-4FMT 20 0,05 P1M-4HMT 25 0,06 P1M-4JMT 32 0,08 P1C-4KMT 40 0,11 P1C-4LMT 50 0,14 P1C-4MMT 63 0,29 P1C-4NMT 80 0,36 P1C-4PMT 100 0,64 P1C-4QMT Ø a norma ISO MP2, VDMA, AFNOR Alesag- E UB CB FL L l2 CD MR XD* XD2* gio h14 H14 ±0,2 H9 Ø mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm 12 27,0 10 5, ,5 57, ,5 12 6, ,0 60, ,5 16 8, ,0 65, , , ,5 69, , , , ,5 79, , , , ,5 83, , , , ,5 86, , , , ,0 95, , , , ,5 109, , , , ,0 125,5 S = Corsa * XD per i cilindri con entrambi i collegamenti nel montante anteriore (tipo H) * XD2 per gli altri cilindri (tipo G, J, K) L ØCD MR UB CB E I2 FL XD+S XD2+S 19

20 Fissaggi Fissaggi per cilindro Alesaggio Tipo Descrizione Cilindro Peso Cod. ordinazione mm kg Cerniera posteriore MP4 Destinato al montaggio snodato del cilindro. La cerniera MP4 può essere combinata con la cerniera MP2. Materiali Cerniera: alluminio trattato in superficie, nero Viti di fissaggio a norma DIN 912: acciaio zincato 8.8 Fornitura completa con viti di fissaggio per l installazione sul cilindro. 12 0,02 P1M-4DME 16 0,03 P1M-4FME 20 0,05 P1M-4HME 25 0,07 P1M-4JME 32 0,09 P1C-4KME 40 0,13 P1C-4LME 50 0,17 P1C-4MME 63 0,36 P1C-4NME 80 0,46 P1C-4PME 100 0,83 P1C-4QME Ø a norma ISO MP4, VDMA, AFNOR Alesag- E EW FL L l2 CD MR XD* XD2* gio ±0,2 H9 Ø mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm 12 27,0 4, ,5 57, ,5 6, ,0 60, ,5 7, ,0 65, ,0 9, ,5 69, ,0 26, , ,5 79, ,0 28, , ,5 83, ,0 32, , ,5 86, ,0 40, , ,0 95, ,0 50, , ,5 109, ,0 60, , ,0 125,5 S = Corsa L ØCD MR EW E I2 FL XD+S XD2+S * XD per i cilindri con entrambi i collegamenti nel montante anteriore (tipo H) * XD2 per gli altri cilindri (tipo G, J, K) Cerniera posteriore GA Destinato al montaggio snodato del cilindro. La cerniera GA può essere combinata con la staffa angolare, il supporto a snodo sferico e lo snodo sferico. Materiali Cerniera: alluminio nero Perno: acciaio temprato in superficie Spina di bloccaggio: acciaio per molle Anello di bloccaggio a norma DIN 471: acciaio per molle Viti di fissaggio a norma DIN 912: acciaio zincato ,08 P1C-4KMCA 40 0,11 P1C-4LMCA 50 0,14 P1C-4MMCA 63 0,29 P1C-4NMCA 80 0,36 P1C-4PMCA 100 0,64 P1C-4QMCA B2 B1 B3 Fornitura completa con viti di fissaggio per l installazione sul cilindro. T E A norma VDMA, AFNOR Alesag- E B2 B1 T B3 R2 L1 FL l2 L CN R1 XD* XD2* gio d12 H14 ±0,2 F7 Ø mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm , ,5 22 5, ,5 79, , ,0 25 5, ,5 83, , ,0 27 6, ,5 86, , ,0 32 6, ,0 95, , , , ,5 109, , , , ,0 125,5 S = Corsa * XD per i cilindri con entrambi i collegamenti nel montante anteriore (tipo H) * XD2 per gli altri cilindri (tipo G, J, K) L1 ØCN R1 FL L L2 R2 XD+S XD2+S Kit perni inox GA Materiali Perno: acciaio inox Spina di bloccaggio: acciaio inox Anello di bloccaggio a norma DIN 471: acciaio inox 32 0, , , , , ,

21 Fissaggi Fissaggi per cilindro Alesaggio Tipo Descrizione Cilindro Peso Cod. ordinazione mm kg Staffa angolare autoallineante Destinato all utilizzo in combinazione con la cerniera posteriore GA. Materiali Staffa: acciaio trattato in superficie, nero Bussola a norma DIN 648K: acciaio tempratol 32 0,18 P1C-4KMA 40 0,25 P1C-4LMA 50 0,47 P1C-4MMA 63 0,57 P1C-4NMA 80 1,05 P1C-4PMA 100 1,42 P1C-4QMA A norma VDMA, AFNOR Alesag- CN S5 K1 K2 EU G1 G2 EN G3 CH H6 ER Z gio H7 H13 JS14 JS14 JS14 JS15 Ø mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm Z Z EN EU ER K1 K2 ØS5 CH H6 G1 G2 G3 ØCN , , , , , , , , , , , , Attacco snodato Destinato all utilizzo in combinazione con la cerniera posteriore GA. Materiali Attacco: alluminio trattato in superficie, nero Cuscinetti articolati a norma DIN 648K: acciaio temprato Fornitura completa con viti di fissaggio per l installazione sul cilindro. 32 0,20 P1C-4KMSA 40 0,30 P1C-4LMSA 50 0,50 P1C-4MMSA 63 0,70 P1C-4NMSA 80 1,20 P1C-4PMSA 100 1,60 P1C-4QMSA B2 B1 A norma VDMA, AFNOR Alesag- E B1 B2 EN R1 R2 FL l2 L CN XD* XD2* Z gio H7 Ø mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm , , ,5 79, , , ,5 83, , , ,5 86, , , ,0 95, , , ,5 109, , , ,0 125,5 4 S=Corsa * XD per i cilindri con entrambi i collegamenti nel montante anteriore (tipo H) * XD2 per gli altri cilindri (tipo G, J, K) Z Z ØCN R1 FL L EN E L2 R2 XD+S XD2+S 21

22 Fissaggi Fissaggi per cilindro Alesaggio Tipo Descrizione Cilindro Peso Cod. ordinazione mm kg Kit di montaggio Kit di montaggio per cilindri contrapposti, detti anche cilindri a 3 o 4 posizioni. Materiali Attacco: alluminio Viti di fissaggio: acciaio zincato ,060 P1E-6KB0 40 0,078 P1E-6LB0 50 0,162 P1E-6MB0 63 0,194 P1E-6NB0 80 0,450 P1E-6PB ,672 P1E-6QB0 MF A Alesag- E TG ØFB MF A ØBA gio Ø mm mm mm mm mm mm mm ,5 6, ,0 6, ,5 8, ,5 8, ,0 10, ,0 10, E TG TG E ØBA ØFB 22

23 Fissaggi Fissaggi per stelo Alesaggio Tipo Descrizione Cilindro Peso Cod. ordinazione mm kg Snodo sferico Snodo sferico in inox Snodo sferico per il montaggio snodato del cilindro. Può essere combinato con la cerniera posteriore GA. Non richiede manutenzione. Materiali Snodo: acciaio zincato Bussola a norma DIN 648K: acciaio temprato Snodo in inox per il montaggio snodato del cilindro. Può essere combinato con la cerniera posteriore GA. 12 0,03 P1A-4DRS 16 0,03 P1A-4DRS 20 0,05 P1A-4HRS 25 0,08 P1A-4JRS 32 0,08 P1C-4KRS 40 0,12 P1C-4LRS 50 0,25 P1C-4MRS 63 0,25 P1C-4MRS 80 0,46 P1C-4PRS 100 0,46 P1C-4PRS Non richiede manutenzione. Materiali Snodo: acciaio inox Bussola a norma DIN 648K: acciaio inox Assieme allo snodo sfericoin inox deve essere utilizzato il dado inox (vedere pagina 25). 12 0,03 P1S-4DRT 16 0,03 P1S-4DRT 20 0,05 P1S-4HRT 25 0,08 P1S-4JRT 32 0,08 P1S-4JRT 40 0,12 P1S-4LRT 50 0,25 P1S-4MRT 63 0,25 P1S-4MRT 80 0,46 P1S-4PRT 100 0,46 P1S-4PRT A norma ISO 8139 Alesag- A B B CE CN EN ER KK LE M N O Z gio min max H9 h12 min Ø mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm M6 10 3,2 10 6, M6 10 3,2 10 6, M8 12 4,0 13 9, M10X1, , , M10x1, , , M12x1, , , M16x1,5 22 8, , M16x1,5 22 8, , M20x1, , , M20x1, , ,0 15 M KK N B A CE Z ØCN LE Z ER O EN 23

24 Fissaggi Fissaggi per stelo Alesaggio Tipo Descrizione Cilindro Peso Cod. ordinazione mm kg Forcella Forcella in inox Forcella per il montaggio snodato del cilindro. Materiali Forcella, fermaglio: acciaio zincato Perno: acciaio temprato Forcella in inox per il montaggio snodato del cilindro. Materiali Forcella: acciaio inox Perno: acciaio inox Anelli di bloccaggio a norma DIN 471: acciaio inox Assieme alla forcella inox deve essere utilizzato il dado inox (vedere pagina 25). 12 0,02 P1A-4DRC 16 0,02 P1A-4DRC 20 0,05 P1A-4HRC 25 0,09 P1A-4JRC 32 0,09 P1C-4KRC 40 0,15 P1C-4LRC 50 0,35 P1C-4MRC 63 0,35 P1C-4MRC 80 0,75 P1C-4PRC 100 0,75 P1C-4PRC 12 0,02 P1S-4DRD 16 0,02 P1S-4DRD 20 0,05 P1S-4HRD 25 0,09 P1S-4JRD 32 0,09 P1S-4JRD 40 0,15 P1S-4LRD 50 0,35 P1S-4MRD 63 0,35 P1S-4MRD 80 0,75 P1S-4PRD 100 0,75 P1S-4PRD A norma ISO 8140 Alesag- A B B CE CK CL CM ER KK LE M O gio min max h11/e9 Ø mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm M6 12 3,2 17, M6 12 3,2 17, M8 16 4,0 22, M10X1, ,0 28, M10x1, ,0 28, M12x1, ,0 32, M16x1,5 32 8,0 41, M16x1,5 32 8,0 41, M20x1, ,0 50, M20x1, ,0 50,0 B ØCK ER M CM CL O KK A LE CE 24

Cilindri Serie 40 1/1.10.01. MOVIMENTO Doppio effetto, ammortizzati, magnetici Ø 160-200 - 250-320 mm CARATTERISTICHE GENERALI

Cilindri Serie 40 1/1.10.01. MOVIMENTO Doppio effetto, ammortizzati, magnetici Ø 160-200 - 250-320 mm CARATTERISTICHE GENERALI > Cilindri Serie 40 Cilindri Serie 40 CATALOGO > Novità 202 Doppio effetto, ammortizzati, magnetici 60-200 - 250-320 mm»»»» Conformi alla normativa ISO 5552 e alle precedenti ISO 643 VDMA 24562 Ammortizzatore

Dettagli

Cilindri profilo alluminio Serie 41

Cilindri profilo alluminio Serie 41 > Cilindri Serie 4 Cilindri profilo alluminio Serie 4 Doppio effetto, ammortizzati, magnetici ø 60-200 mm»» Conformi alle normative ISO 643/VDMA 24562»» Stelo in acciaio INOX rullato»» Ammortizzatore pneumatico

Dettagli

Cilindri a norma ISO 1 5552 con tiranti 1 25 320 DESCRIZIONE I cilindri serie XL sono conformi alla normativa ISO 1 5552 che ne assicura la completa intercambiabilità con i precedenti cilindri a norma

Dettagli

Cilindri profilo in alluminio Serie 61

Cilindri profilo in alluminio Serie 61 CATALOGO > Release 8.4 Cilindri profilo in alluminio Serie 6 > Cilindri Serie 6 Nuova versione Semplice e doppio effetto, magnetici, ammortizzati Versioni standard, basso attrito e basse temperature ø

Dettagli

Cilindro con asta Cilindri a norma ISO 21287, serie CCI. Prospetto del catalogo

Cilindro con asta Cilindri a norma ISO 21287, serie CCI. Prospetto del catalogo ISO 21287, serie CCI Prospetto del catalogo 2 ISO 21287, serie CCI Panoramica delle varianti 7 Raccordi: M5 - A semplice effetto, asta arretrata senza pressione con pistone magnetico Ammortizzamento: elastico

Dettagli

Cilindri pneumatici Ultra Clean

Cilindri pneumatici Ultra Clean aerospace climate control electromechanical filtration fluid & gas handling hydraulics pneumatics process control sealing & shielding Cilindri pneumatici Ultra Clean Serie, per applicazioni senza sensore

Dettagli

VERsioNE 1 / Base R Stelo passante. VERsioNE 2 D Doppio effetto. TiPo PisToNE C Non magnetico E Magnetico* VARiANTE 1 X Ammortizzato**

VERsioNE 1 / Base R Stelo passante. VERsioNE 2 D Doppio effetto. TiPo PisToNE C Non magnetico E Magnetico* VARiANTE 1 X Ammortizzato** serie AU Cilindri INOX a norma ISO 6432 DEsCRiZioNE I cilindri INOX cianfrinati serie AU, conformi alla normativa ISO 6432, sono fornibili dal Ø 6 al Ø 25, nella versione base e stelo passante, magnetico

Dettagli

Cilindro con asta Cilindri a norma ISO 15552, serie TRB. Prospetto del catalogo

Cilindro con asta Cilindri a norma ISO 15552, serie TRB. Prospetto del catalogo ISO 15552, serie TRB Prospetto del catalogo 2 ISO 15552, serie TRB Cilindro a tiranti Raccordi: G 1/8 - G 1/2 a doppio effetto con pistone magnetico Ammortizzamento: pneumatico, regolabile Asta pistone:

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE

CARATTERISTICHE TECNICHE ovali 18-80 mm Cilindro ovale di dimensioni compatte con ammortizzo pneumatico regolabile e magnetico di serie; la sua forma inoltre permette il montaggio di più cilindri accoppiati con ingombri ridotti

Dettagli

Cilindri pneumatici compatti Serie P1P

Cilindri pneumatici compatti Serie P1P Cilindri pneumatici compatti Serie P1P A norma ISO 21287 Catalogo PDE2660TCIT Settembre 2013 Indice Caratteristiche... Dati tecnici Dati tecnici generali... Dati di esercizio e ambientali... Specifica

Dettagli

Cilindri a norma ISO 15552 con tiranti

Cilindri a norma ISO 15552 con tiranti Cilindri a norma ISO 5552 con tiranti seriecpui DESCRIZIONE I cilindri serie CPUI sono conformi alla normativa ISO 5552 che ne assicura la completa intercambiabilità con i precedenti cilindri a norma ISO

Dettagli

Cilindri a norme ISO 15552

Cilindri a norme ISO 15552 Serie 36 3 Serie 36 3 Cilindri a norme ISO eneralità Il nuovo cilindro, costruito secondo le normative ISO, nasce dell'esperienza delle ormai collaudate versioni 3-3- e 3-3-3. L'attuatore è disponibile

Dettagli

CILINDRO SENZA STELO SERIE PU ATTUATORI

CILINDRO SENZA STELO SERIE PU ATTUATORI CILINDRO SENZA STELO SERIE PU 1 CILINDRO SENZA STELO SERIE PU CILINDRO SENZA STELO SERIE PU I cilindri senza stelo della serie PU sono caratterizzati dalla bandella interna, per la tenuta longitudinale,

Dettagli

CILINDRI A DOPPIO EFFETTO Ø da 32 a 100 mm

CILINDRI A DOPPIO EFFETTO Ø da 32 a 100 mm CILINDRI A DOPPIO EFFETTO Ø da 3 a 100 mm CONFORMI ALLE NORME ISO 1555-AFNOR NF ISO 1555-DIN ISO 1555 SERIE 453 - TIPO: PES (a canna profilata) P9-IT-R4 CILINDRI PNEUMATICI A DOPPIO EFFETTO - TIPO PES

Dettagli

Cilindri a norme ISO 15552 ECOLIGHT

Cilindri a norme ISO 15552 ECOLIGHT Serie 19 192 Cilindri a norme ISO 12 COIHT Caratteristiche costruttive Testate Stelo Camicia Boccole guida stelo Semipistoni uarnizioni Viti regolazione ammortizzi Alluminio pressofuso Acciaio C cromato

Dettagli

Cilindri Compatti magnetici Serie 32

Cilindri Compatti magnetici Serie 32 > Cilindri Serie 32 Cilindri Compatti magnetici Serie 32 Semplice e doppio effetto, antirotazione ø 20, 25, 32, 40, 50, 63, 80, 00 mm»» Conformi alla normativa ISO 2287»» Design Compatto»» Ampia gamma

Dettagli

Cilindri pneumatici. Serie P1D a norma ISO, VDMA e AFNOR

Cilindri pneumatici. Serie P1D a norma ISO, VDMA e AFNOR aerospace climate control electromechanical filtration fluid & gas handling hydraulics pneumatics process control sealing & shielding Cilindri pneumatici Serie P1D a norma ISO, VDMA e AFNOR Catalogo PDE2570TCIT.

Dettagli

CILINDRI pneumatici PEDROTTI. www.pedrotti.it NORMALIZZATI - MECCANICA

CILINDRI pneumatici PEDROTTI. www.pedrotti.it NORMALIZZATI - MECCANICA CILINDRI pneumatici PEDROTTI NORMALIZZATI - MECCANICA www.pedrotti.it indice Cilindri compatti ISO 21287... p. 04 Cilindro pneumatico - Codice di ordinazione... p. 02 Corse standard... p. 03 WB - WBM

Dettagli

VERSIONE 1 / Base R Stelo passante H Fondello (alimentazione posteriore in asse) VERSIONE 2 D Doppio effetto S Semplice effetto molla anteriore

VERSIONE 1 / Base R Stelo passante H Fondello (alimentazione posteriore in asse) VERSIONE 2 D Doppio effetto S Semplice effetto molla anteriore Cilindri DESCRIZIONE I cilindri serie U, conformi alla normativa ISO 6432, sono fornibili per tutti gli alesaggi nella versione base, con alimentazione posteriore in asse, magnetici e con ammortizzi regolabili

Dettagli

VERSIONE. / Doppio effetto. TIPO PISTONE N Non magnetico. VARIANTE 2 1 Stelo e dado in INOX. 2 Guarnizioni Viton VARIANTE 3 RICAMBI KIT GUARNIZIONI

VERSIONE. / Doppio effetto. TIPO PISTONE N Non magnetico. VARIANTE 2 1 Stelo e dado in INOX. 2 Guarnizioni Viton VARIANTE 3 RICAMBI KIT GUARNIZIONI a norma ISO 5552 DESCRIZIONE I cilindri pneumatici della sono conformi alla norma ISO 5552, che ne assicura la completa intercambiabilità con i precedenti cilindri a norma ISO 643 e VDMA 24562. Sono fornibili

Dettagli

CILINDRI A DOPPIO EFFETTO, Ø 32 200 mm

CILINDRI A DOPPIO EFFETTO, Ø 32 200 mm CILINDRI A DOPPIO EFFETTO, 3 00 mm CONFORNI ALLE NORME VDMA 456 - ISO 6431 SERIE 450 - TIPO: PES (con tiranti) per atmosfere esplosive con presenza di gas o polveri, zone 1-1 e - II GD c - Ta 40 C T85

Dettagli

Microcilindri a norme ISO 6432 cianfrinati (Serie 1200, catalogo 4, sezione 1 e news 31)

Microcilindri a norme ISO 6432 cianfrinati (Serie 1200, catalogo 4, sezione 1 e news 31) Microcilindri a norme ISO 6432 cianfrinati (Serie 1200, catalogo 4, sezione 1 e news 31) Versioni Base e Stelo passante 1280.Ø.corsa.M versione base magnetico 1291.Ø.corsa.M versione base magnetico molla

Dettagli

Cilindri profilo in alluminio Serie 62 1/ Doppio effetto, magnetici, ammortizzati ø 32, 40, 50, 63, 80, 100 mm

Cilindri profilo in alluminio Serie 62 1/ Doppio effetto, magnetici, ammortizzati ø 32, 40, 50, 63, 80, 100 mm CATALOGO > Release 8.7 > Cilindri Serie 62 Cilindri profilo in alluminio Serie 62 Doppio effetto, magnetici, ammortizzati ø 32, 40, 50, 63, 80, 00 mm»» Conformi alla normativa ISO 5552 e alle precedenti

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA DEI CILINDRI PNEUMATICI DI SERIE A NORME ISO 6431, NORME CETOP RP 43 P (DAL Ø 32 AL 200)

DESCRIZIONE TECNICA DEI CILINDRI PNEUMATICI DI SERIE A NORME ISO 6431, NORME CETOP RP 43 P (DAL Ø 32 AL 200) CILINDRI A TIRANTI OMLAC S.n.c. Via Treves, - 4143 Formigine (MO) - Italy Tel. +39 59 5595 - Fax +39 59 5728 DESCRIZIONE TECNICA DEI CILINDRI PNEUMATICI DI SERIE A NORME ISO 6431, NORME CETOP RP 43 P (DAL

Dettagli

Cilindri senza stelo Serie 52

Cilindri senza stelo Serie 52 > Cilindri Serie 52 CATALOGO > Release 8.6 Cilindri senza stelo Serie 52 Doppio effetto, magnetici ammortizzati Ø 25, 32,40, 50, 63 mm»» Tre versioni principali: standard, guidato a strisciamento e guidato

Dettagli

1/ Doppio effetto, ammortizzati, magnetici Ø mm

1/ Doppio effetto, ammortizzati, magnetici Ø mm CATALOGO > Release 8.6 > Cilindri Serie 40 Cilindri Serie 40 Doppio effetto, ammortizzati, magnetici 60-200 - 250-320 mm»» Conformi alla normativa ISO 5552 e alle precedenti ISO 643 VDMA 24562»» Ammortizzatore

Dettagli

NITÀ DI GUIDA SERIE UG

NITÀ DI GUIDA SERIE UG 606_082-093 Serie UG-CC* 18-10-2004 18:19 Pagina 82 82 U NITÀ DI GUIDA SERIE UG Unità di guida per cilindri a normativa ISO 6431 e ISO 6432 Diametri 12, 16, 20, 25, 32, 40, 50, 63, (80, 100 solo per serie

Dettagli

1/ Doppio effetto, ammortizzati, magnetici Ø mm

1/ Doppio effetto, ammortizzati, magnetici Ø mm CATALOGO > Release 8.7 > Cilindri Serie 40 Cilindri Serie 40 Doppio effetto, ammortizzati, magnetici 60-200 - 250-320 mm Conformi alla normativa ISO 5552 e alle precedenti ISO 643 VDMA 24562 Ammortizzatore

Dettagli

Cilindri DSNU/DSNUP/DSN/ESNU/ESN, a norme ISO 6432

Cilindri DSNU/DSNUP/DSN/ESNU/ESN, a norme ISO 6432 Cilindri DSNU/DSNUP/DSN/ESNU/ESN, a norme ISO 6432 -V- Novità DSNUP/Soffietto DADB/Ammortizzazione PPS Cilindri DSNU/DSNUP/DSN/ESNU/ESN, a norme ISO 6432 Caratteristiche Dati generali DIN ISO 6432 DIN

Dettagli

Semplice e doppio effetto, ammortizzati, magnetici ø 32, 40, 50, 63, 80, 100 e 125 mm

Semplice e doppio effetto, ammortizzati, magnetici ø 32, 40, 50, 63, 80, 100 e 125 mm > Cilindri INOX Serie 90 CATALOGO > Release 8.8 Cilindri in acciaio INOX Serie 90 Semplice e doppio effetto, ammortizzati, magnetici ø 32, 40, 50, 63, 80, 00 e 25 mm»» Conformi alla normativa ISO 5552

Dettagli

Cilindri pneumatici in acciaio inossidabile. Serie P1S a norme ISO

Cilindri pneumatici in acciaio inossidabile. Serie P1S a norme ISO aerospace climate control electromechanical filtration fluid & gas handling hydraulics pneumatics process control sealing & shielding Cilindri pneumatici in acciaio inossidabile Serie P1S a norme ISO P1S

Dettagli

Cilindri Serie 40. Doppio effetto, ammortizzati, magnetici ø mm. Conformi alle normative ISO 6431/VDMA 24562» Stelo in inox rullato

Cilindri Serie 40. Doppio effetto, ammortizzati, magnetici ø mm. Conformi alle normative ISO 6431/VDMA 24562» Stelo in inox rullato Cilindri Serie 40 Doppio effetto, ammortizzati, magnetici ø 60-200 - 250 mm» Conformi alle normative ISO 643/VDMA 24562» Stelo in inox rullato» Ammortizzatore pneumatico regolabile I cilindri della Serie

Dettagli

Tecnica dei sensori Controllo pneumatico della posizione Serie MS01. Prospetto del catalogo

Tecnica dei sensori Controllo pneumatico della posizione Serie MS01. Prospetto del catalogo Prospetto del catalogo 2 Controllo pneumatico della posizione, modulo di collaudo MS01 Blocco di collaudo MS01-PA, variante I, con valvola 2 x /2 piastra di collegamento in Poliammide, rinforzata in fibra

Dettagli

Dimensione max. particella 5 µm. Pressione per determinare le forze del pistone 6,3 bar. Materiali:

Dimensione max. particella 5 µm. Pressione per determinare le forze del pistone 6,3 bar. Materiali: Cilindro senz asta Cilindri senza stelo 1 Pressione di esercizio min/max 2 bar / 8 bar Temperatura ambiente min./max. -10 C / +60 C Fluido Aria compressa Dimensione max. particella 5 µm contenuto di olio

Dettagli

MOLTIPLICATORE DI PRESSIONE ARIA-ARIA (BOOSTER)

MOLTIPLICATORE DI PRESSIONE ARIA-ARIA (BOOSTER) MOLTIPLICATORE DI PRESSIONE ARIA-ARIA (BOOSTER) Il moltiplicatore di pressione aria-aria è un dispositivo automatico che comprime l aria fornendo in uscita un flusso con pressione doppia rispetto a quella

Dettagli

Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB

Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB > Cilindri Serie QC Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB Doppio effetto, magnetici, guidati ø 20, 25, 32, 40, 50, 63 mm Sensori magnetici a scomparsa Montaggio su entrambi i lati. QCT: versione

Dettagli

Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB

Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB Doppio effetto, magnetici, guidati ø 20, 25, 32, 40, 50, 63 mm Sensori magnetici a scomparsa Montaggio su entrambi i lati. QCT: versione con bronzina QCB:

Dettagli

Cilindri Idraulici. Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto. 23.1 Possibilità di variazioni di ordine tecnico DE-STA-CO

Cilindri Idraulici. Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto. 23.1 Possibilità di variazioni di ordine tecnico DE-STA-CO Cilindri Idraulici Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto Pressione di esercizio max. 350 bar I cilindri idraulici avvitabili sono fondamentali nell industria automobilistica e nelle attrezzature.

Dettagli

Dimensione max. particella 50 µm. Pressione per determinare le forze del pistone 6,3 bar

Dimensione max. particella 50 µm. Pressione per determinare le forze del pistone 6,3 bar Ø - mm a doppio effetto cuscinetto a sfera Ammortizzamento: idraulico, regolato saldamente 1 Temperatura ambiente min./max. +0 C / +65 C Fluido Aria compressa imensione max. particella 50 µm contenuto

Dettagli

Minicilindri in acciaio INOX Serie 94 e 95

Minicilindri in acciaio INOX Serie 94 e 95 > Cilindri INOX Serie 94 e 95 CATALOGO > Release 8.7 Minicilindri in acciaio INOX Serie 94 e 95 Semplice e doppio effetto, magnetici Serie 94: ø 6, 20, 25 mm Serie 95: ø 25 mm, ammortizzati»» Conformi

Dettagli

M/46800/PM LINTRA Cilindri pneumatici per impieghi pesanti

M/46800/PM LINTRA Cilindri pneumatici per impieghi pesanti M/46800/PM LINTR Cilindri pneumatici per impieghi pesanti Doppio effetto - dimensioni cilindro: 16, 5, 40 & 63 Guida lineare precisa Le scanalature a T poste all'esterno della struttura consentono diverse

Dettagli

Cilindri DNC, a norme ISO 6431 e VDMA 24 562

Cilindri DNC, a norme ISO 6431 e VDMA 24 562 A01_02_001_E-DNC con corsa fino a 2000 mm Design moderno dei profili esterni Sensori di finecorsa integrati nel profilo della scanalatura di montaggio Numerose varianti Tipi selezionati secondo norme ATEX

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE

CARATTERISTICHE TECNICHE a corsa breve Serie W La vasta gamma di versioni e l'originalità del progetto fanno dei a corsa breve UNIVER, una scelta obbligata per chi ha bisogno di cilindri pneumatici con ridotte corse di lavoro

Dettagli

Accessori cilindro Elementi di bloccaggio, serie CL1 Unità di bloccaggio LU6. Prospetto del catalogo

Accessori cilindro Elementi di bloccaggio, serie CL1 Unità di bloccaggio LU6. Prospetto del catalogo Accessori cilindro Elementi di bloccaggio, serie CL1 Unità di bloccaggio LU6 Prospetto del catalogo 2 Accessori cilindro Elementi di bloccaggio, serie CL1 Unità di bloccaggio LU6 Unità di bloccaggio, Serie

Dettagli

Cilindri idraulici ISO 6022

Cilindri idraulici ISO 6022 Cilindri idraulici ISO 6022 INDICE: Caratteristiche generali 3 Tipi di fissaggio 5 Caratteristiche dello stelo 6 Dimensioni dei cilindri a semplice stelo 8 Dimensioni dei cilindri a doppio stelo 10 Tipi

Dettagli

CILINDRI OLEODINAMICI - serie COMPATTI

CILINDRI OLEODINAMICI - serie COMPATTI CILINDRI OLEODINAMICI - serie COMPATTI INDICE CILINDRI COMPATTI CARATTERISTICHE TECNICHE pag. 2-3 o ALIMENTAZIONE pag. 2 o GUARNIZIONI pag. 3 o PRESSIONE DI UTILIZZO pag. 3 CODICE DI ORDINAZIONE pag. 4

Dettagli

Rexroth Pneumatics. Cilindro senz asta Cilindri senza stelo. Pressione di esercizio min/max Temperatura ambiente min./max.

Rexroth Pneumatics. Cilindro senz asta Cilindri senza stelo. Pressione di esercizio min/max Temperatura ambiente min./max. Rexroth Pneumatics 1 Pressione di esercizio min/max 2 bar / 8 bar Temperatura ambiente min./max. -10 C / +60 C Fluido Aria compressa Dimensione max. particella 5 µm contenuto di olio dell aria compressa

Dettagli

CILINDRI A SEMPLICE E DOPPIO EFFETTO,

CILINDRI A SEMPLICE E DOPPIO EFFETTO, CILINDRI A SEMPLICE E DOPPIO EFFETTO, da a mm CONFORMI ALLE NORME ISO 643 - CETOP ISOCLAIR - SERIE 438 - TIPO : CIS P5-IT-Ra CILINDRI ISOCLAIR da a mm SCHEMA DI FUNZIONAMENTO CILINDRO NON PREVISTO PER

Dettagli

Cilindri corsa breve Serie QN

Cilindri corsa breve Serie QN > Cilindri Serie QN CATALOGO > Release 8.7 Cilindri corsa breve Serie QN Semplice effetto, non magnetici ø 8, 2, 20, 32, 50, 63 mm I cilindri a corsa breve Serie QN a semplice effetto sono stati realizzati

Dettagli

1/ TANDEM: Doppia forza in spinta e in trazione. BASSO ATTRITO: Forza attrito ridotta d i o l t r e i l 4 0 %

1/ TANDEM: Doppia forza in spinta e in trazione. BASSO ATTRITO: Forza attrito ridotta d i o l t r e i l 4 0 % CATALOGO > Release 8.7 > Cilindri Serie 60 Cilindri Serie 60 Semplice e doppio effetto, magnetici, ammortizzati Versioni standard, basso attrito, basse temperature e tandem ø 32, 40, 50, 63, 80, 00, 25

Dettagli

PINZE A DUE GRIFFE PARALLELE A CORSA LUNGA SERIE GPLK

PINZE A DUE GRIFFE PARALLELE A CORSA LUNGA SERIE GPLK A DUE GRIFFE PARALLELE A CORSA LUNGA SERIE GPLK Pinze parallele a doppio effetto con possibilità di presa sia interna che esterna. Grazie alla corsa lunga sono adatte per afferrare pezzi di diverse dimensioni

Dettagli

CILINDRI A CORSA BREVE Ø da 20 a 25 mm

CILINDRI A CORSA BREVE Ø da 20 a 25 mm CILINDRI A CORSA BREVE da a mm SEMPLICE E DOPPIO EFFETTO CONFORMI ALLA NORMA AFNOR NF E 49-004 SERIE 44 - TIPO: KN P16-IT-R3 Serie 44 Tipo: KN- KN-T- CILINDRI A CORSA BREVE da a mm SEMPLICE E DOPPIO EFFETTO

Dettagli

ITIS OTHOCA ORISTANO ATTREZZATURE DI PRODUZIONE PNEUMATICHE ED OLEODINAMICHE. Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08

ITIS OTHOCA ORISTANO ATTREZZATURE DI PRODUZIONE PNEUMATICHE ED OLEODINAMICHE. Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08 ITIS OTHOCA ORISTANO ATTREZZATURE DI PRODUZIONE PNEUMATICHE ED OLEODINAMICHE Attrezzature di produzione: pneumatiche ed oleodinamiche Nelle attrezzature pneumatiche ed oleodinamiche la forza applicata

Dettagli

MACH VALVOLE DATI TECNICI COMPONENTI

MACH VALVOLE DATI TECNICI COMPONENTI VALVOLE MACH Valvola di dimensioni ridotte ideale per le applicazioni nel settore dell'automazione industriale. Realizzata secondo le soluzioni della consolidata serie Mach, presenta il corpo in alluminio

Dettagli

CILINDRI CON AMMORTIZZATORI ELASTICI ISOCLAIR Ø da 8 a 25 mm - semplice effetto ISO 6432-CETOP-AFNOR

CILINDRI CON AMMORTIZZATORI ELASTICI ISOCLAIR Ø da 8 a 25 mm - semplice effetto ISO 6432-CETOP-AFNOR CILINDRI CON AMMORTIZZATORI ELASTICI ISOCLAIR da a mm - semplice effetto ISO 6432-CETOP-AFNOR GENERALITA' Ottima resistenza agli agenti esterni (canna a stelo in acciaio inox) SER SES Serie 435 Tipo C-AS

Dettagli

Termometro bimetallico con segnale in uscita elettrico Pt100 Modello 54, versione in acciaio inox

Termometro bimetallico con segnale in uscita elettrico Pt100 Modello 54, versione in acciaio inox Misura di temperatura meccatronica Termometro bimetallico con segnale in uscita elettrico Pt100 Modello 54, versione in acciaio inox Scheda tecnica WIKA TV 15.01 Applicazioni Twin-Temp Costruzione di macchine,

Dettagli

Trattamento aria compressa Gruppi di trattamento e componenti serie NL4. Prospetto del catalogo

Trattamento aria compressa Gruppi di trattamento e componenti serie NL4. Prospetto del catalogo serie NL4 Prospetto del catalogo 2 serie NL4 Gruppo di trattamento Gruppo di trattamento in 2 parti, Serie NL4-ACD G 1/2 - G 3/4 Grado di filtraggio: 5 µm con manometro 7 Gruppo di trattamento in 3 parti,

Dettagli

Serie RTC. Prospetto del catalogo

Serie RTC. Prospetto del catalogo Serie RTC Prospetto del catalogo Bosch Rexroth AG Pneumatics Serie RTC Cilindro senza stelo, Serie RTC-BV Ø 16-80 mm; a doppio effetto; con pistone magnetico; guida integrata; Basic Version; Ammortizzamento:

Dettagli

CILINDRI PNEUMATICI COMPATTI ø12 ø100

CILINDRI PNEUMATICI COMPATTI ø12 ø100 Page 1 of 9 COMPONENTI PNEUMATICI ed OLEODINAMICI - AUTOMAZIONE INDUSTRIALE Via G.Rossini 80-20025 LEGNANO (MI) - ITALY - Tel:+39.0331.455647 - Fax:+39.0331.457175 VAT (P.IVA): 12627630150 - www.generalmatic.com

Dettagli

1/ Semplice e doppio effetto, magnetici, ammortizzati ø 32, 40, 50, 63 mm. Perfetta linearità Versatilità nei fissaggi

1/ Semplice e doppio effetto, magnetici, ammortizzati ø 32, 40, 50, 63 mm. Perfetta linearità Versatilità nei fissaggi CATALOGO > Release 8.6 > Cilindri Serie 42 Cilindri Serie 42 Semplice e doppio effetto, magnetici, ammortizzati ø 32, 40, 50, 63 mm»» Perfetta linearità»» Versatilità nei fissaggi I cilindri della Serie

Dettagli

H N l. I o. A e A. L O G U o. catalogo

H N l. I o. A e A. L O G U o. catalogo C T a E t a C H N l I o C g A o L C catalogo MOLTIPLICATORI DI PRESSIONE- T A e T c A n i L O G bloccaggi c U Au o E INDICE 1 MOLTIPLICATORI DI PRESSIONE ARIA/OLIO MOLTIPLICATORI DI PRESSIONE OLIO/OLIO

Dettagli

Termometro a espansione Modello 70, versione in acciaio inox

Termometro a espansione Modello 70, versione in acciaio inox Misura di temperatura meccanica Termometro a espansione Modello 70, versione in acciaio inox Scheda tecnica WIKA TM 81.01 per ulteriori omologazioni vedi pagina 8 Applicazioni Strumenti di misura della

Dettagli

FRENO IDRAULICO SERIE BRK PER CILINDRO ISO 6431 Ø40 80 mm

FRENO IDRAULICO SERIE BRK PER CILINDRO ISO 6431 Ø40 80 mm FRENO IDRAULICO SERIE BRK PER CILINDRO ISO 6431 Ø40 80 mm Il freno idraulico è un circuito chiuso, privo di una propria sorgente di forza. Normalmente viene abbinato ad un cilindro pneumatico serie ISO

Dettagli

Cilindri DNC, a norme ISO 15552

Cilindri DNC, a norme ISO 15552 A01_02_001_E-DNC!Corsa max. 2000 mm!i sensori di finecorsa sono integrati nella scanalatura su 3 lati del cilindro!ampia offerta di varianti per la configurazione individuale Tipi selezionati secondo norme

Dettagli

Cilindri compatti a norme AFNOR NF E49-004-1 e NF E49-004-2...pag. 1.48 Accessori: fissaggi... pag. 1.54

Cilindri compatti a norme AFNOR NF E49-004-1 e NF E49-004-2...pag. 1.48 Accessori: fissaggi... pag. 1.54 Indice capitolo CILINDRI Serie U Cilindri a norma ISO 6432... pag..3 Accessori: fissaggi... pag..6 Accessori: bloccastelo serie WBZ... pag..7 Accessori: unità di guida serie WUG... pag..8 Serie P Cilindri

Dettagli

Cilindri pneumatici. Cilindro serie P1K

Cilindri pneumatici. Cilindro serie P1K aerospace climate control electromechanical filtration fluid & gas handling hydraulics pneumatics process control sealing & shielding Cilindri pneumatici serie P1K Catalogo PDE2577TCIT-ul. Novembre 2009

Dettagli

Cilindri pneumatici. Serie P5T Cilindri compatti guidati

Cilindri pneumatici. Serie P5T Cilindri compatti guidati Cilindri pneumatici Serie P5T Cilindri compatti guidati Catalogo PDE2557TCIT Settembre 214 Caratteristiche Cilindro Cilindro Attuatori pneumatico idraulico elettromeccanici Protezione dal sovraccarico

Dettagli

Misuratore di portata con tubo graduato. Ossigeno medicale O₂.

Misuratore di portata con tubo graduato. Ossigeno medicale O₂. 1.1 Misuratore di portata con tubo graduato. Ossigeno medicale O₂. Versione semplice Versione doppia Misuratore di portata (flowmeter) a corpo galleggiante per il dosaggio preciso da una distribuzione

Dettagli

Serie 16: ø 8, 10, 12 mm Serie 24: ø 16, 20, 25 mm - magnetici Serie 25: ø 16, 20, 25 mm - magnetici, ammortizzati

Serie 16: ø 8, 10, 12 mm Serie 24: ø 16, 20, 25 mm - magnetici Serie 25: ø 16, 20, 25 mm - magnetici, ammortizzati > Minicilindri Serie 6-24 - 25 Minicilindri Serie 6-24 - 25 Serie 6: ø 8, 0, 2 mm Serie 24: ø 6, 20, 25 mm - magnetici Serie 25: ø 6, 20, 25 mm - magnetici, ammortizzati»» Semplice e doppio effetto»» CETOP

Dettagli

Istruzioni per l uso ed il montaggio. Montaggio ADS

Istruzioni per l uso ed il montaggio. Montaggio ADS ADS La serie ADS è stata progettata sulla base della comprovata serie di ammortizzatori per carichi pesanti LDS da utilizzare su ascensori per persone e carichi. La prova di omologazione garantisce che

Dettagli

CILINDRO ISO SERIE HCR (High Corrosion Resistance) ATTUATORI

CILINDRO ISO SERIE HCR (High Corrosion Resistance) ATTUATORI CILINDRO ISO 15552 SERIE HCR (High Corrosion Resistance) 1 CILINDRO ISO 15552 SERIE HCR (High Corrosion Resistance) In alcune applicazioni i cilindri vengono esposti in ambienti aggressivi (caseario, ortofrutticolo,

Dettagli

DL3B 41 220/015 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A BASSO CONSUMO (8 WATT) SERIE 10 ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 (CETOP 03) p max 280 bar Q max 60 l/min

DL3B 41 220/015 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A BASSO CONSUMO (8 WATT) SERIE 10 ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 (CETOP 03) p max 280 bar Q max 60 l/min 41 220/015 ID DL3B ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A BASSO CONSUMO (8 WATT) ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 (CETOP 03) p max 280 bar Q max 60 l/min PIANO DI POSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO ISO 4401-03-02-0-05

Dettagli

Minicilindri Serie

Minicilindri Serie 16 24 25 S E R I E Catalogo prodotti 2005-2006 Minicilindri Serie 16-24 - 25 Semplice e doppio effetto norme Cetop RP52-P DIN/ISO 6432 Serie 16: ø8, 10, 12 Serie 24: ø16, 20, 25 - magnetici Serie 25: ø16,

Dettagli

FRENO IDRAULICO SERIE BRK

FRENO IDRAULICO SERIE BRK Il freno idraulico è un circuito chiuso, privo di una propria sorgente di forza. Normalmente viene abbinato ad un cilindro pneumatico serie ISO 15552. Schematicamente consiste in un cilindro riempito d

Dettagli

CILINDRI A CORSA BREVE Ø mm - semplice e doppio effetto AFNOR NF E

CILINDRI A CORSA BREVE Ø mm - semplice e doppio effetto AFNOR NF E CARATTERISTICHE GENERALI Rilevamento Previsto per fine corsa magnetici Fluido Aria o gas neutri, fi ltrati, lubrifi cati o non Pressione di utilizzo da 2 a 10 bar max. Temperatura ambiente da - C a +70

Dettagli

Regolatori ad alta precisione Serie R210 / R220 / R230

Regolatori ad alta precisione Serie R210 / R220 / R230 Regolatori ad alta precisione Serie R210 / R220 / R230 Catalogo PDE2542TCIT-ca ATTENZIONE LA SCELTA OPPURE L UTILIZZO ERRATI DEI PRODOTTI E/O SISTEMI IVI DESCRITTI OPPURE DEGLI ARTICOLI CORRELATI POSSONO

Dettagli

BASI PER CONNESSIONE MULTIPLA PLT-10

BASI PER CONNESSIONE MULTIPLA PLT-10 Le elettrovalvole serie PLT-10 possono essere montate su basi complete di connessione elettrica e pneumatica, da 4 fino a 24 posizioni. I contatti elettrici delle singole valvole vengono collegati, mediante

Dettagli

Elettrovalvole/valvole pneumatiche, ISO 5599-1

Elettrovalvole/valvole pneumatiche, ISO 5599-1 B01_02_001_E Elettrovalvole/valvole pneumatiche, Valvole ad azionamento elettrico o pneumatico Con servopilotaggio interno oesterno Con ritorno pneumatico o meccanico Tipi selezionati secondo norme ATEX

Dettagli

Valvola metallica a piattello

Valvola metallica a piattello Valvola metallica a piattello Costruzione La valvola a piattello a 2/2 vie a comando pneumatico GEMÜ è dotata di un attuatore a pistone in alluminio a manutenzione ridotta. La tenuta della stelo della

Dettagli

GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione

GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione Tecnica di bloccaggio Cilindri idraulici Generatori di pressione idraulici Centraline di bloccaggio e industriali Tecnica dei montaggi

Dettagli

Serie C76. Cilindri pneumatici. Esecuzione Base, Antirotazione, Montaggio Diretto. ø32, ø40 4-1 C55 C85 C95. su richiesta) (Esecuzioni.

Serie C76. Cilindri pneumatici. Esecuzione Base, Antirotazione, Montaggio Diretto. ø32, ø40 4-1 C55 C85 C95. su richiesta) (Esecuzioni. ilindri pneumatici Serie 76 ø32, ø40 95 Selezione del modello D- (Sensori applicabili) -X (Esecuzioni su richiesta) P95 76 85 55 Guida rapida di riferimento Esecuzione Base, Antirotazione, Montaggio Diretto

Dettagli

PROGETTAZIONE E COSTRUZIONE DI: CILINDRI OLEODINAMICI STANDARD, CILINDRI TELESCOPICI, CILINDRI A NORME ISO 6022, 6020/1, 6020/2, 6020/3, CILINDRI

PROGETTAZIONE E COSTRUZIONE DI: CILINDRI OLEODINAMICI STANDARD, CILINDRI TELESCOPICI, CILINDRI A NORME ISO 6022, 6020/1, 6020/2, 6020/3, CILINDRI CATALOO CILINRI STANAR PROETTAZIONE E COSTRUZIONE I: CILINRI OLEOINAMICI STANAR, CILINRI TELESCOPICI, CILINRI A NORME ISO, /1, /2, /3, CILINRI SPECIALI A ISENO, COMPONENTI NORMALI E SPECIALI, RIPRISTINI.

Dettagli

1.1. Efficaci nel movimento. Precisi nella misurazione. Due partner perfetti per la tecnica degli attuatori servopneumatici E01_01_001_E

1.1. Efficaci nel movimento. Precisi nella misurazione. Due partner perfetti per la tecnica degli attuatori servopneumatici E01_01_001_E E01_01_001_E Efficaci nel movimento Precisi nella misurazione Due partner perfetti per la tecnica degli attuatori servopneumatici 2003/10 Con riserva di modifiche Prodotti 2004/2005 5/-1 E01_01_002_F -V-

Dettagli

Controllo portata - Serie LRWA

Controllo portata - Serie LRWA CATALOGO > Release 8.6 > Servo valvole analogiche proporzionali Serie LRWA Servo valvole analogiche proporzionali Controllo portata - Serie LRWA Servo valvole 3/3-vie ad azionamento diretto per il controllo

Dettagli

Indice. Presentazione. Controllo qualità. Applicazioni. Descrizione tecnica. Molla a gas 16-1. Molla a gas 16-2. Molla a gas 16-4.

Indice. Presentazione. Controllo qualità. Applicazioni. Descrizione tecnica. Molla a gas 16-1. Molla a gas 16-2. Molla a gas 16-4. Indice 2 Presentazione 3 Controllo qualità 4 Applicazioni 5 Descrizione tecnica 7 Molla a gas 16-1 8 Molla a gas 16-2 9 Molla a gas 16-4 10 Molla a gas 16-6 11 Attacchi 12 Supporti 1 Applicazioni Le

Dettagli

Cilindri idraulici tipo CH - grandi diametri secondo ISO 6020-3 - pressione nominale 16 MPa (160 bar) - max 25 MPa (250 bar)

Cilindri idraulici tipo CH - grandi diametri secondo ISO 6020-3 - pressione nominale 16 MPa (160 bar) - max 25 MPa (250 bar) www.atos.com Tabella B60-/I Cilindri idraulici tipo CH - grandi diametri secondo ISO 600- - pressione nominale 6 MPa (60 bar) - max 5 MPa (50 bar) SWC Cylinders Designer Software per la selezione assistita

Dettagli

ATTUATORI TRASDUTTORE DI POSIZIONE

ATTUATORI TRASDUTTORE DI POSIZIONE TRASDUTTORE DI POSIZIONE 1 2 SOMMARIO P INTRODUZIONE PAG. 4 P TRASDUTTORE DI POSIZIONE LTS PAG. 5 P TRASDUTTORE DI POSIZIONE LTL PAG. 9 SOMMARIO P TRASDUTTORE DI POSIZIONE LTE PAG. 12 3 INTRODUZIONE INTRODUZIONE

Dettagli

Cilindri Positioning Feedback Serie 6PF 1/ Doppio effetto a basso attrito, magnetici ø 50, 63, 80, 100, 125 mm

Cilindri Positioning Feedback Serie 6PF 1/ Doppio effetto a basso attrito, magnetici ø 50, 63, 80, 100, 125 mm CATALOGO > Release 8.8 > Cilindri Serie 6PF Cilindri Positioning Feedback Serie 6PF Doppio effetto a basso attrito, magnetici ø 50, 63, 80, 00, 25 mm»» Conformi alla normativa ISO 5552 e alle precedenti

Dettagli

CATALOGO 5.0. Cilindri e attuatori. Pneumatica, Oleodinamica, Fluidica, Vuoto per l automazione industriale. Capitolo 1

CATALOGO 5.0. Cilindri e attuatori. Pneumatica, Oleodinamica, Fluidica, Vuoto per l automazione industriale. Capitolo 1 CATALOGO 5.0 Cilindri e attuatori Capitolo 1 Pneumatica, Oleodinamica, Fluidica, Vuoto per l automazione industriale. Q W ER Cilindri ed attuatori STIMA Capitolo 1 Sezione Pagina Minicilindri 1.1 22 Cilindri

Dettagli

-U- Tipo in esaurimento FEN-32 100

-U- Tipo in esaurimento FEN-32 100 Non A10_04_001_E-FEN_FENG utilizzare per nuovi progetti! FEN/FENG per cilindri a norme Elevata precisione di guida Protezione antirotazione in caso di momenti elevati Guida su bronzina o a ricircolo di

Dettagli

Posizione di montaggio. Fluido idraulico. Temperatura di esercizio. Filtraggio. Messa in esercizio

Posizione di montaggio. Fluido idraulico. Temperatura di esercizio. Filtraggio. Messa in esercizio Codice fascicolo:997-400-10850 POMPA A PISTONI ASSIALE A PORTATA VARIABILE VDPP 60 VDPP 90 VDPP 110 VDPP 130 CODICE FAMIGLIA Posizione di montaggio Fluido idraulico Temperatura di esercizio Filtraggio

Dettagli

Cilindri a tubo e profilo in alluminio Serie 63

Cilindri a tubo e profilo in alluminio Serie 63 > Cilindri Serie 63 CATALOGO > 206 Cilindri a tubo e profilo in alluminio Serie 63 Novità Semplice e doppio effetto, magnetici, ammortizzati Versioni standard, basso attrito, alte e basse temperature ø

Dettagli

Riparazione e Manutenzione

Riparazione e Manutenzione Riparazione e Manutenzione Ampia selezione in una singola marca. Esclusivi design duraturi. Prestazioni rapide e affidabili. Descrizione Versioni Pagina Pompe prova impianti 2 9.2 Congelatubi 2 9.3 Pompe

Dettagli

KOMSA - LINEA 3 BLINDOTUBO 920/1500. Sistemi di aspirazione gas di scarico. Alta efficienza di aspirazione. Facile da usare.

KOMSA - LINEA 3 BLINDOTUBO 920/1500. Sistemi di aspirazione gas di scarico. Alta efficienza di aspirazione. Facile da usare. BLINDOTUBO 920/1500 SISTEMA QUALITA ISO 9001 SISTEMA AMBIENTALE ISO 14001 Alta efficienza di aspirazione Facile da usare Design moderno Aspirazione gas di scarico di veicoli in sosta (furgoni, TIR) Aspirazione

Dettagli

Cilindri in acciaio INOX Serie 97

Cilindri in acciaio INOX Serie 97 CATALOGO > 202 Cilindri in acciaio INOX Serie 97 > Cilindri INOX Serie 97 Semplice e doppio effetto, ammortizzati, magnetici. ø 32, 40, 50, 63 mm»»» Design pulito Acciaio inossidabile AISI 304 Ammortizzatore

Dettagli

CODICI COrSa 300 mm COrSa 500 mm COrSa 700 mm COrSa 1000 mm 40083L 40085N 40087P 40090K

CODICI COrSa 300 mm COrSa 500 mm COrSa 700 mm COrSa 1000 mm 40083L 40085N 40087P 40090K CIlINDrI PNeuMatICI Sistemi pneumatici per evacuazione fumo e calore Costruiti con materiali resistenti alla corrosione e caratterizzati da un elevato rendimento ottenuto grazie al minimo attrito generato

Dettagli

Norme di uso e manutenzione per cilindri e servocilindri

Norme di uso e manutenzione per cilindri e servocilindri www.atos.com Tabella /I Norme di uso e manutenzione per cilindri e servocilindri Questo manuale di uso e manutenzione è valido solo per cilindri idraulici Atos e si propone di fornire utili informazioni

Dettagli

Parliamo di cilindri a staffa rotante, pneumatici

Parliamo di cilindri a staffa rotante, pneumatici Parliamo di cilindri a staffa rotante, pneumatici Campi di impiego: I cilindri pneumatici a staffa rotante sono impiegati nei casi dove sono sufficienti forze minime di bloccaggio (per esempio per il lavoro

Dettagli

Regolatore di pressione proporzionale

Regolatore di pressione proporzionale Regolatore di pressione proporzionale Pagina Generalità Caratteristiche - Installazione / Funzionamento Dimensioni di ingombro Caratteristiche funzionali / costruttive - Taglia 1 Codici di ordinazione

Dettagli