Istruzioni per l'uso. Presa da muro / presa volante > 8575/13 > 8575/14

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Istruzioni per l'uso. Presa da muro / presa volante > 8575/13 > 8575/14"

Transcript

1 Istruzioni per l'uso Presa da muro / presa volante > 8575/13 > 8575/14

2 Indice 1 Indice 1 Indice Dati generali Avvertenze per la sicurezza Conformità alle norme Funzione Dati tecnici Montaggio Installazione Messa in funzione Riparazione e manutenzione Accessori e parti di ricambio Smaltimento Certificato di conformità del tipo (1 pagina) Dichiarazione di conformità Dati generali 2.1 Costruttore R. STAHL Schaltgeräte GmbH Am Bahnhof 30 D Waldenburg Telefono: Telefax: Internet: 2.2 Dati relativi alle istruzioni per l'uso N. ID.: Numero di pubblicazione Con riserva di modifiche tecniche. 2.3 Scopo di queste istruzioni In caso di lavori in aree esposte al pericolo di esplosioni, la sicurezza delle persone e degli impianti dipende dall'osservanza di tutte le norme di sicurezza rilevanti. Sul personale addetto al montaggio ed alla manutenzione operante in questi impianti grava pertanto una responsabilità particolare. Un presupposto fondamentale è l'esatta conoscenza delle norme e delle disposizioni in vigore. Le presenti istruzioni riassumono brevemente le misure di sicurezza più importanti. Esse integrano le norme corrispondenti al cui studio il personale addetto è obbligato. 2 Presa da muro / presa volante

3 Avvertenze per la sicurezza 3 Avvertenze per la sicurezza Utilizzare gli apparecchi solo allo scopo d'impiego consentito. La garanzia non è operante in caso di uso errato o non autorizzato nonché di mancata osservanza delle avvertenze contenute in queste istruzioni per l'uso. Non sono consentite trasformazioni o modifiche agli apparecchi che possano compromettere la protezione contro le esplosioni. Gli apparecchi devono essere usati solo se sono puliti e non danneggiati. Durante l'installazione e l'uso va osservato quanto segue: norme di sicurezza nazionali norme antinfortunistiche nazionali normative nazionali in tema di montaggio ed esecuzione (ad es. IEC ) regole tecniche generalmente riconosciute avvertenze per la sicurezza contenute nelle presenti istruzioni per l'uso parametri e condizioni nominali di esercizio sulla targhetta identificativa eventuali altri cartelli di avvertenza sull'apparecchio Eventuali danni possono rendere inefficaci le misure di protezione contro le esplosioni. Gli apparecchi vanno utilizzati soltanto se chiusi mediante il coperchio dell'area di collegamento! Interrompere l'alimentazione di tensione prima di aprire l'apparecchio! La presa a muro tipo 8575/13 e la presa volante tipo 8575/14 si possono utilizzare solo con la spina inserita. Si devono utilizzare solo spine del tipo 8575/12 della ditta R. STAHL. Con la spina scollegata, assicurarsi che il coperchio ribaltabile della presa sia incastrato nel dente di arresto. Cambiare l'interruttore dopo ogni cortocircuito nel circuito elettrico principale, in quanto i contatti non possono essere controllati essendo questi ermeticamente sigillati. 4 Conformità alle norme La presa è conforme alle seguenti disposizioni e norme: direttiva 94/9/CE EN 50014, EN 50018, EN (paragonabile con IEC , IEC e IEC ) EN IEC (VDE 0660 T107), IEC (VDE 0660 T200) IEC 60309, IEC La presa da muro tipo 8575/13 e la presa volante tipo 8575/14 sono omologate per l'impiego nelle aree esposte al pericolo di esplosione delle zone 1, 2 e 22, polvere non conduttrice. Presa da muro / presa volante 3

4 Funzione 5 Funzione La presa da muro tipo 8575/13 e la presa volante tipo 8575/14 sono apparecchi elettrici protetti contro le esplosioni. Servono per il collegamento di apparecchi elettrici mobili e fissi nonché per il collegamento dei cavi o circuiti elettrici in aree esposte al pericolo di esplosione. 6 Dati tecnici Protezione contro le esplosioni Protezione contro le esplosioni da gas E II 2 G EEx ed IIC T* * T6: T a ( 45 C T5: T a ( 55 C Protezione contro le esplosioni da polveri E II 3 D IP 54 T** ** T80 C: T a ( 45 C T95 C: T a ( 55 C Certificazioni Protezione contro le esplosioni da gas Protezione contro le esplosioni da polveri PTB 01 ATEX 1044 Vedi dichiarazione di conformità Temperatura ambiente - 20 C C - 50 C C su richiesta Grado di protezione Materiale della custodia IP 66 (IP 55 in stato collegato) Presa da muro Poliestere Presa volante Poliammide Tensione di esercizio nominale U e Corrente nominale Potere di interruzione Protezione contro il cortocircuito, termica Tensione di isolamento nominale Bassa tensione: Tensione minima: 16 A AC 3: 415 V 16 A 4 kw: 220 V 230 V 240 V 7,5 kw: 380 V 400 V 415 V 16 A gl Bassa tensione: Tensione minima: max. 415 V max. 50 V 550 V 60 V Potere di interruzione in corrente continua DC21: 110 V, 16 A Sezione di collegamento max. 4 mm 2 Coppia max. 2 Nm 4 Presa da muro / presa volante

5 Dati tecnici Pressacavi Presa da muro 8575/13: min. 7 mm / max. 17 mm (standard in basso: 1 M25 vite premistoppa) Presa volante 8575/14: min. 11 mm / max. 21 mm Posizione dei contatti e denominazione dei morsetti Vista frontale delle prese con collare sui contatti Numero di poli 2P + L'immagine corrisponde alla posizione alle ore 6 Il colore identificativo e la posizione dei contatti di terra relativi alla scanalatura di polarizzazione per varie tensioni e frequenze in conformità alla norma IEC : 1) posizione preferita non unificata ma raccomandata 2) il colore identificativo corrisponde a quello della tensione 3) non unificato 06190E00 Numero di poli Frequenza [Hz] Tensione di esercizio nominale [V] 8575/ P + Colore identificativo giallo 4 h blu 6 h grigio 5 h rosso 9 h nero 7 h dopo un trasformatore di separazione 2) 12 h > 50 verde 10 h 1) > > 50 verde 2 h DC > grigio chiaro 3) 3 h > 250 grigio chiaro 3) 8 h Posizione del contatto di terra Presa da muro / presa volante 5

6 Montaggio Posizione dei contatti denominazione dei morsetti con tensione minima: Vista frontale delle prese con collare sui contatti Numero di poli 2P 3P Scanalatura per nasello ausiliario Nasello base (sempre posizione alle ore 6) 06193E E00 Il colore identificativo e la posizione del nasello ausiliario relativi al nasello base per varie tensioni e frequenze in conformità alla norma IEC : Tensione di Frequenza [Hz] Posizione del nasello ausiliario Colore identificativo esercizio nominale [V] a 2 poli a 3 poli senza nasello ausiliario senza nasello ausiliario violetto h 12 h grigio chiaro e h 4 h verde h 2 h h 3 h > h 11 h DC 10 h -- violetto DC 10 h -- grigio chiaro 7 Montaggio Le prese e spine per tensione minima non hanno un contatto di terra. Per garantire la polarizzazione, il collare della presa è dotato di un nasello base. Un secondo nasello, il nasello ausiliario, è collocato sul collare della presa alle varie posizioni orarie. Indica la tensione nominale e la frequenza per le quali è adatta la presa o spina. ATTENZIONE In caso di condizioni d'uso diverse dallo standard, si prega di prendere contatto con il costruttore. Disegni dimensionali (tutte le misure espresse in mm) - Con riserva di modifiche 8575/ / E E00 Posizione d'uso della presa da muro tipo 8575/13: coperchio ribaltabile verso il basso, area di collegamento verso l'alto Posizione d'uso della presa volante tipo 8575/14: fissaggio in sospeso mediante un'asola di fissaggio 6 Presa da muro / presa volante

7 Installazione La presa da muro tipo 8575/13 va fissata mediante quattro viti in posizione verticale su di una parete piana (per dimensioni di fissaggio vedere disegni dimensionali o sul retro dell'apparecchio). I fori di fissaggio sono allungati il che rende possibile la regolazione verticale e orizzontale durante il montaggio. In caso di esposizione ad agenti atmosferici, si consiglia di provvedere alla copertura della presa da muro 8575/13 e della presa volante 8575/14 mediante tettoia o parete. Se non vi è una superficie pulita e asciutta per collocare la presa volante si deve cercare un fissaggio adatto per l'asola di fissaggio. Trasporto e stoccaggio sono consentiti solo nell'imballo originale. 8 Installazione Connessione alla rete: Il collegamento dei cavi va eseguito con particolare cautela. L'isolamento dei cavi deve arrivare fino al morsetto. Durante l'operazione di rimozione dell'isolamento, prestare attenzione a non danneggiare (ad es. incidere) i cavi stessi. È necessario garantire, mediante una scelta adeguata dei cavi utilizzati nonché del tipo di posa, che non vengano superate le temperature massime consentite dei cavi. Si consiglia di osservare anche le indicazioni relative ai morsetti contenute nei Dati tecnici. Collegamento del cavo della presa da muro 8575/13: Aprire il coperchio dell'area di collegamento. Inserire il cavo attraverso il pressacavo nell'area di collegamento. Spelare il cavo (max. 4 mm 2 ). Fissare gli estremi spelati del cavo nei punti di fissaggio corrispondenti nella flangia della presa. Durante il fissaggio, assicurarsi che gli estremi spelati del cavo siano posizionati completamente sotto il morsetto di fissaggio. Allineare il cavo. I punti di fissaggio non devono essere sotto tensione. Stringere il dado di raccordo del pressacavo e posizionare e avvitare il coperchio della custodia T00 Presa da muro / presa volante 7

8 Messa in funzione Collegamento del cavo della presa volante 8575/14: Allentare le quattro viti della custodia ed estrarre la flangia della presa dalla custodia. Allentare l'elemento di fissaggio della vite di pressione e toglierla. Estrarre l'anello di pressione e la guarnizione dal pressacavo. Spingere il cavo attraverso la vite e l'anello di pressione e la guarnizione. In caso di necessità, tagliare la guarnizione in modo da adattare il suo diametro interiore al cavo. Inserire il cavo nella custodia attraverso il pressacavo. Spelare il cavo (max. 4 mm 2 ). a = 60 mm b = 9 mm Fissare gli estremi spelati del cavo nei punti di fissaggio corrispondenti nella flangia della presa. Durante il fissaggio, assicurarsi che gli estremi spelati del cavo siano posizionati completamente sotto il morsetto di fissaggio. Allineare il cavo. I punti di fissaggio non devono essere sotto tensione. Fissare il cavo nel serracavi. Posizionare e avvitare la custodia con cautela. Allineare la vite di pressione e montare l'elemento di fissaggio. In caso di utilizzo di terminali a bussola, assicurarsi che questi vengano applicati a prova di gas e con un utensile adatto. Collegamento al conduttore di terra: Di norma va collegato un conduttore di terra. I connettori a spina per tensione minima non hanno un contatto di terra. 9 Messa in funzione 09290T00 Prima di mettere in funzione l'apparecchio, assicurarsi che l'apparecchio sia stato installato secondo le prescrizioni l'apparecchio non sia danneggiato non si trovino corpi estranei nell'apparecchio l'area di collegamento sia pulita il collegamento sia stato eseguito in modo regolare i cavi siano inseriti correttamente viti e dadi siano avvitati saldamente i pressacavi siano stretti saldamente i pressacavi non utilizzati siano chiusi ermeticamente mediante tappi certificati in conformità alla direttiva 94/9/CE ed i fori non utilizzati mediante tappi certificati in conformità alla stessa direttiva. ATTENZIONE Un serraggio eccessivo dei componenti menzionati sopra può compromettere il grado di protezione! 8 Presa da muro / presa volante

9 Riparazione e manutenzione 10 Riparazione e manutenzione I lavori di manutenzione e riparazione degli apparecchi devono essere eseguiti esclusivamente da personale autorizzato e appositamente formato. Prima dell'inizio di questi lavori togliere tensione agli apparecchi. ATTENZIONE Osservare le disposizioni di legge nazionali nel paese di impiego! Interrompere l'alimentazione di tensione prima di aprire l'apparecchio. In caso di lavori di manutenzione vanno controllati i seguenti punti: corretto posizionamento dei cavi inseriti nei morsetti rispetto delle temperature consentite (ai sensi della norma EN 50014) fenditure/crepe della custodia in plastica danni alle guarnizioni scollegamento della presa e della spina ad intervalli regolari per prevenire la corrosione dei contatti. Pulire la presa soltanto con un panno umido. Fare in modo che il detergente e l'acqua non penetrino nei contatti femmina. ATTENZIONE Cambiare l'interruttore dopo ogni cortocircuito nel circuito elettrico principale, in quanto i contatti non possono essere controllati essendo questi ermeticamente sigillati. 11 Accessori e parti di ricambio ATTENZIONE Usare solo accessori e parti di ricambio originali della ditta R. STAHL Schaltgeräte GmbH. Denominazione Descrizione Numero d'ordine Peso kg Flangia della presa per 8575/1.-100, a 2 poli ,360 per 8575/1.-110, a 2 poli ,362 per 8575/1.-112, a 2 poli ,364 per 8575/1.-200, a 3 poli ,390 per 8575/1.-212, a 3 poli ,388 per 8575/1.-302, a 3 poli ,382 per 8575/1.-303, a 3 poli ,000 per 8575/1.-304, a 3 poli ,384 per 8575/1.-306, a 3 poli ,384 per 8575/1.-309, a 3 poli ,381 per 8575/1.-312, a 3 poli ,380 Per altre posizioni orarie per prese da muro e presa volante, contattare il costruttore. Presa da muro / presa volante 9

10 Smaltimento 12 Smaltimento Osservare le normative nazionali per lo smaltimento dei rifiuti. Per domande particolari siamo a Vostra disposizione. Vi preghiamo di contattare la rappresentanza R. STAHL responsabile per la Vostra regione. 10 Presa da muro / presa volante

11 13 Certificato di conformità del tipo (1 pagina) Certificato di conformità del tipo (1 pagina) Presa da muro / presa volante 11

12 Dichiarazione di conformità 14 Dichiarazione di conformità 12 Presa da muro / presa volante

Potenziometro per montaggio nel quadro di comando

Potenziometro per montaggio nel quadro di comando Potenziometro per montaggio nel 8455 Istruzioni per l uso Additional languages www.stahl-ex.com Dati generali Indice 1 Dati generali...2 1.1 Costruttore...2 1.2 Informazioni relative alle istruzioni per

Dettagli

Presa da muro SolConeX, 16 A

Presa da muro SolConeX, 16 A Presa da muro SolConeX, 16 A Istruzioni per l uso Altre lingue www.stahl-ex.com Dati generali Indice 1 Dati generali...2 1.1 Costruttore...2 1.2 Informazioni relative alle istruzioni per l uso...3 1.3

Dettagli

Istruzioni per l'uso. Avvisatore acustico > 8493/11-2.

Istruzioni per l'uso. Avvisatore acustico > 8493/11-2. Istruzioni per l'uso Avvisatore acustico > Indice 1 Indice 1 Indice...2 2 Dati generali...2 3 Avvertenze per la sicurezza...3 4 Conformità alle norme...3 5 Funzione...3 6 Dati tecnici...4 7 Disposizione

Dettagli

Istruzioni per l uso. Interruttore salvamotore > 8527/2

Istruzioni per l uso. Interruttore salvamotore > 8527/2 Istruzioni per l uso Interruttore salvamotore > Indice 1 Indice 1 Indice...2 2 Dati generali...2 2.1 Costruttore...2 2.2 Dati relativi alle istruzioni per l uso...2 2.3 Conformità a norme e disposizioni...3

Dettagli

Scatola di derivazione

Scatola di derivazione Scatola di derivazione 8146/1 8146/2 Istruzioni per l uso Altre lingue www.stahl-ex.com Dati generali Indice 1 Dati generali...2 1.1 Costruttore...2 1.2 Dati relativi al manuale d uso...2 1.3 Conformità

Dettagli

Istruzioni per l'uso. Spina > 8575/12

Istruzioni per l'uso. Spina > 8575/12 Istruzioni per l'uso Spina > Indice 1 Indice 1 Indice...2 2 Dati generali...2 3 Avvertenze per la sicurezza...3 4 Conformità alle norme...3 5 Funzione...3 6 Dati tecnici...4 7 Montaggio...6 8 Installazione...7

Dettagli

Istruzioni per l uso. Lampada a sospensione > 6470

Istruzioni per l uso. Lampada a sospensione > 6470 Istruzioni per l uso Lampada a sospensione > Indice 1 Indice 1 Indice...2 2 Dati generali...2 3 Istruzioni di sicurezza generali...3 4 Campo di impiego previsto...4 5 Dati tecnici...5 6 Trasporto, stoccaggio

Dettagli

Manuale di istruzioni Sega a muro EX

Manuale di istruzioni Sega a muro EX Manuale di istruzioni Sega a muro EX Indice 005 10989048 it / 10.05.2010 Congratulazioni! Con TYROLIT Hydrostress avete scelto un apparecchio di sperimentata efficacia costruito secondo standard tecnologici

Dettagli

Istruzioni supplementari. Connettore a spina M12 x 1. per sensori di misura continua. Document ID: 30377

Istruzioni supplementari. Connettore a spina M12 x 1. per sensori di misura continua. Document ID: 30377 Istruzioni supplementari Connettore a spina M12 x 1 per sensori di misura continua Document ID: 30377 Sommario Sommario 1 Criteri di sicurezza 1.1 Uso conforme alla destinazione e alle normative... 3 1.2

Dettagli

706292 / 00 11 / 2012

706292 / 00 11 / 2012 Istruzioni per l uso (parte rilevante per la protezione antideflagrante) per sensori di temperatura ai sensi della direttiva europea 94/9/CE Appendice VIII (ATEX) gruppo II, categoria di apparecchi 3D/3G

Dettagli

Interruttore magnetotermico 2216-S...

Interruttore magnetotermico 2216-S... Interruttore magnetotermico 226-S... Descrizione Interruttore magnetotermico a uno e due poli in un design compatto con attuatore con guida, meccanismo con scatto libero, diverse caratteristiche di scatto

Dettagli

Ventilatori a canale. Istruzioni di installazione. per ventilatori a canale nelle esecuzioni con motore monofase e trifase I212/06/02/1 IT

Ventilatori a canale. Istruzioni di installazione. per ventilatori a canale nelle esecuzioni con motore monofase e trifase I212/06/02/1 IT Ventilatori a canale Gruppo articoli 1.60 Istruzioni di installazione per ventilatori a canale nelle esecuzioni con motore monofase e trifase Conservare con cura per l utilizzo futuro! I212/06/02/1 IT

Dettagli

Dimensioni. Dati tecnici. Dati generali Funzione di un elemento di commutazione Contatto NC NAMUR Distanza di comando misura s n 2 mm

Dimensioni. Dati tecnici. Dati generali Funzione di un elemento di commutazione Contatto NC NAMUR Distanza di comando misura s n 2 mm Dimensioni M12x1 4 17 32 35 0102 LED Codifica PEPPERL+FUCHS NCB2-12GM35-N0 Caratteristiche Linea comfort 2 mm allineato Applicabile fino a SIL 2 secondo IEC 61508 Allacciamento Schema elettrico N / N0

Dettagli

Flussostato per liquidi

Flussostato per liquidi 594 59P0 Flussostato per liquidi Per liquidi nelle tubazioni di DN 0 00. QE90 Portata contatti: Pressione nominale PN5 max. 30 AC, A, 6 A max. 48 DC, A, 0 W Contatto pulito tipo reed (NO / NC) Custodia

Dettagli

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Inserto comando motore veneziane Universal AC 230 V ~ N. art. 232 ME. Istruzioni per l uso

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Inserto comando motore veneziane Universal AC 230 V ~ N. art. 232 ME. Istruzioni per l uso Inserto comando motore veneziane Universal AC 230 V ~ N. art. 232 ME Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'USO. Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A

ISTRUZIONI PER L'USO. Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A ISTRUZIONI PER L'USO Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A Edizione: 507513 A Produttore: Montech AG, Gewerbestrasse 12, CH-4552 Derendingen Tel. +41 (0)32 681 55 00, Fax +41 (0) 682 19 77 Dati tecnici / Allacciamento

Dettagli

Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 Automatic

Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 Automatic Pag. 1 di 6 Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 Automatic CEE 0426 DIRETTICTIVA 93/42 DISPOSITIVI MEDICI Pag. 2 di 6 INDICE Numero Titolo Pagina 1 Avvertenze 3 2 Introduzione 3 2.1 Riferimenti Normativi 3

Dettagli

Descrizione. Caratteristiche tecniche

Descrizione. Caratteristiche tecniche brevettato Descrizione La CMO è un dispositivo atto a garantire la protezione di persone/cose da urti provocati da organi meccanici in movimento quali cancelli o porte a chiusura automatica. L ostacolo

Dettagli

Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico

Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico Radiatore Scaldasalviette elettrico. Lo scaldasalviette elettrico deve essere installato da un elettricista professionale o tecnico qualificato

Dettagli

THE TOTAL SOLUTION PROVIDER

THE TOTAL SOLUTION PROVIDER Le CASSETTE STAGNE vengono usate per il comando a distanza di valvole a membrana di tipo VEM e sono disponibili in tre tipi di contenitori: -, da 1 a piloti montati all interno. - 8, da 6 a 8 piloti montati

Dettagli

Scaldameglio. Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL

Scaldameglio. Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL Scaldameglio Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL Scaldameglio Bagno (cod. ordine 8497) 1. Ingresso aria 2. Uscita aria 3. Indicatore di presenza alimentazione 3 1 2 4. Selettore della temperatura (termostato)

Dettagli

Istruzioni per il montaggio

Istruzioni per il montaggio Istruzioni per il montaggio Frigoriferi e congelatori, decorabili 080915 7085420-03 EK/ EG... LC Avvertenze generali di sicurezza Indice 1 Avvertenze generali di sicurezza... 2 2 Trasporto dell'apparecchio...

Dettagli

Estrazione con bracci a molle a balestra

Estrazione con bracci a molle a balestra Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Estrazione con bracci a molle a balestra per Vitoligno 300-H Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente

Dettagli

AMDR-1 AMDR-2. TERMOSTATO PER AMBIENTE Tipo AMDR. B 60.4046 Manuale di istruzione 4.97 (00085777)

AMDR-1 AMDR-2. TERMOSTATO PER AMBIENTE Tipo AMDR. B 60.4046 Manuale di istruzione 4.97 (00085777) AMDR-1 AMDR-2 TERMOSTATO PER AMBIENTE Tipo AMDR B 60.4046 Manuale di istruzione 4.97 (00085777) Indice Pagina 1 DESCRIZIONE... 1 1.1 Generalità... 1 1.2 Sigla di ordinazione... 1 1.3 Principio di funzionamento...

Dettagli

S S. Motore per tapparelle RolSmart

S S. Motore per tapparelle RolSmart IT Motore per tapparelle RolSmart Conservare le presenti istruzioni! Dopo aver montato il motore, fissare le presenti istruzioni al cavo per il tecnico elettricista. Funzioni del dispositivo: Protezione

Dettagli

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET ValveConnectionSystem Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET P20.IT.R0a IL SISTEMA V.C.S Il VCS è un sistema che assicura

Dettagli

WiCOS L-6. WiCOS Charger. Istruzioni brevi. Am Labor 1, 30900 Wedemark, Germany Publ. 10/09 www.sennheiser.com 535385/A01

WiCOS L-6. WiCOS Charger. Istruzioni brevi. Am Labor 1, 30900 Wedemark, Germany Publ. 10/09 www.sennheiser.com 535385/A01 Istruzioni brevi WiCOS Charger WiCOS L-6 Le istruzioni per l uso dettagliate del sistema per conferenze WiCOS completo sono disponibili: in Internet all indirizzo www.sennheiser.com oppure sul CD-ROM in

Dettagli

Istruzioni d uso. Unità elettronica VEGASWING 66. Document ID: 44768

Istruzioni d uso. Unità elettronica VEGASWING 66. Document ID: 44768 Istruzioni d uso Unità elettronica VEGASWING 66 Document ID: 44768 Sommario Sommario 1 Il contenuto di questo documento 1.1 Funzione... 3 1.2 Documento destinato ai tecnici... 3 1.3 Significato dei simboli...

Dettagli

Manuale d'uso Interruttori magnetici a galleggiante Modello RSM e HIF

Manuale d'uso Interruttori magnetici a galleggiante Modello RSM e HIF Manuale d'uso Interruttori magnetici a galleggiante Modello RSM e HIF Interruttore magnetico a galleggiante Fig. a sinistra: modello RSM, Fig. a destra: modello HIF Manuale d'uso interruttori magnetici

Dettagli

OM3 - EPI 2 Modulo Interfaccia Locale Manuale di istruzione e manutenzione. Importante. Importante. Avvertenza. Avvertenza. Avvertenza.

OM3 - EPI 2 Modulo Interfaccia Locale Manuale di istruzione e manutenzione. Importante. Importante. Avvertenza. Avvertenza. Avvertenza. KEYSTONE Il presente manuale è parte integrante del Manuale di istruzioni e funzionamento dell attuatore EPI 2 base (riferimento documento EBPRM-0091-IT). Indice 1 Modulo Opzionale OM3: Modulo Interfaccia

Dettagli

Unità di comando in esecuzione Ex per interruttori termici

Unità di comando in esecuzione Ex per interruttori termici f I Istruzioni di montaggio, uso e funzionamento Unità di comando in esecuzione Ex per interruttori termici Le istruzioni di montaggio, uso e funzionamento si riferiscono specificatamente all'esecuzione

Dettagli

Accessori scarico fumi per apparecchi

Accessori scarico fumi per apparecchi Accessori scarico fumi per apparecchi 6 720 606 436-00.1O ZW 23 AE JS Índice Índice Avvertenze 2 Spiegazione dei simboli presenti nel libretto 2 1 Applicazione 3 1.1 Informazioni generali 3 1.2 Combinazione

Dettagli

VISY-X. Documentazione tecnica. Stampante VISY-View. Edizione: 4/2009 Versione: 1 Codice articolo: 207168

VISY-X. Documentazione tecnica. Stampante VISY-View. Edizione: 4/2009 Versione: 1 Codice articolo: 207168 Documentazione tecnica VISY-X Edizione: 4/2009 Versione: 1 Codice articolo: 207168 FAFNIR GmbH Bahrenfelder Str. 19 22765 Hamburg Tel: +49 /40 / 39 82 07-0 Fax: +49 /40 / 390 63 39 Indice 1 Informazioni

Dettagli

Cod. 252.270.00 FRY TOP ELETTRICO SERIE 900A. Mod. 92 FTE-L 92 FTE-R 92 FTE-LC 92 FTE-RC 94 FTE-L 94 FTE-LR 94 FTE-R 94 FTE-LC 94 FTE-LRC 94 FTE-RC

Cod. 252.270.00 FRY TOP ELETTRICO SERIE 900A. Mod. 92 FTE-L 92 FTE-R 92 FTE-LC 92 FTE-RC 94 FTE-L 94 FTE-LR 94 FTE-R 94 FTE-LC 94 FTE-LRC 94 FTE-RC Cod. 252.270.00 FRY TOP ELETTRICO SERIE 900A Mod. 92 FTE-L 92 FTE-R 92 FTE-LC 92 FTE-RC 94 FTE-L 94 FTE-LR 94 FTE-R 94 FTE-LC 94 FTE-LRC 94 FTE-RC INDICE Paragrafo Istruzioni per l'installazione 1 Rispondenza

Dettagli

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio KDIX 8810 Istruzioni di montaggio Sicurezza della lavastoviglie 4 Requisiti di installazione 5 Istruzioni di installazione 7 Sicurezza della lavastoviglie La vostra sicurezza e quella degli altri sono

Dettagli

Istruzioni per l'uso

Istruzioni per l'uso Istruzioni per l'uso (parte rilevante per la protezione antideflagrante) per trasmettitori di pressione Profibus PA ai sensi della direttiva europea 94/9/CE Appendice VIII (ATEX) Gruppo II, categoria di

Dettagli

Mod:KCGD1/AS. Production code:kev/1

Mod:KCGD1/AS. Production code:kev/1 02/200 Mod:KCGD1/AS Production code:kev/1 Sommario I. SCHEMA DI INSTALLAZIONE...... 4 II. III. IV. SCHEMA ELETTRICO....... 1. Schema elettrico AC 230 50/0 Hz.. CARATTERISTICHE GENERALI...... 1. Descrizione

Dettagli

Pedaliera. Automazione industriale

Pedaliera. Automazione industriale 6200 Pedaliera La pedaliera 6200 è un apparecchio economico utilizzato per il comando di qualsiasi macchina operatrice industriale. Essendo un comando ausiliario, interviene sul motore della macchina attraverso

Dettagli

ISTRUZIONI DI SICUREZZA. euromotori. Manuale istruzioni di sicurezza per motori serie LEN

ISTRUZIONI DI SICUREZZA. euromotori. Manuale istruzioni di sicurezza per motori serie LEN Pag. 1/6 Motori asincroni SERIE LEN 80, 90, 100, 112, 132, 160, 180, 200, 225, 250, 280, 315, 355 In esecuzione adatta al funzionamento in presenza di polveri combustibili anche elettricamente conduttrici.

Dettagli

Istruzioni d uso e di montaggio

Istruzioni d uso e di montaggio Edizione 04.06 Istruzioni d uso e di montaggio Freno a molla FDW Classe di protezione IP 65 - modello protetto contro la polvere zona 22, categoria 3D, T 125 C (polvere non conduttiva) Leggere attentamente

Dettagli

SPEED-DOME TEM-5036. Manuale Installazione

SPEED-DOME TEM-5036. Manuale Installazione SPEED-DOME TEM-5036 Manuale Installazione INDICE pagina 1. AVVERTENZE.. 5 1.1. Dati tecnici. 5 1.2. Elettricità 5 1.3. Standard IP 66 5 2. INSTALLAZIONE... 7 2.1. Staffe 7 3. AVVERTENZE... 8 4. MONTAGGIO..

Dettagli

Istruzioni per la trasformazione gas

Istruzioni per la trasformazione gas Istruzioni per la trasformazione gas Caldaie combinate a gas e caldaie a gas con bollitore integrato CGU-2-18/24 CGG-2-18/24 CGU-2K-18/24 CGG-2K-18/24 Wolf GmbH Postfach 1380 84048 Mainburg Tel. 08751/74-0

Dettagli

Istruzioni per l'uso. Amperometro > 8405/2

Istruzioni per l'uso. Amperometro > 8405/2 Istruzioni per l'uso Amperometro > Indice 1 Indice 1 Indice...2 2 Dati generali...2 3 Avvertenze per la sicurezza...3 4 Conformità alle norme...3 5 Funzione...3 6 Dati tecnici...4 7 Disposizione e montaggio...5

Dettagli

M-0. Ex e. Settori di impiego: DATI DI CERTIFICAZIONE OPERATORI DI COMANDO M-0603, M-0604 e M-0605. Classificazione: 94/9/EC Gruppo II Categoria 2GD

M-0. Ex e. Settori di impiego: DATI DI CERTIFICAZIONE OPERATORI DI COMANDO M-0603, M-0604 e M-0605. Classificazione: 94/9/EC Gruppo II Categoria 2GD M-0 La nuova serie Cortem di operatori di comando, controllo e segnalazione M-0 vengono installati quali accessori esterni di custodie e di quadri utilizzati in tutti gli ambienti industriali dove può

Dettagli

Dispositivi per l'arresto di emergenza e per i ripari mobili

Dispositivi per l'arresto di emergenza e per i ripari mobili Caratteristiche del dispositivo ripari mobili Gertebild ][Bildunterschrift Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Gertemerkmale Uscite

Dettagli

Manuale d istruzioni Sega a filo CCE25 / CCH25

Manuale d istruzioni Sega a filo CCE25 / CCH25 Manuale d istruzioni Sega a filo Indice 003 10991957 it / 08.08.2011 Congratulazioni! Con TYROLIT Hydrostress Hydrostress avete scelto un apparecchio di sperimentata efficacia costruito secondo standard

Dettagli

Dimensioni. Allacciamento elettrico

Dimensioni. Allacciamento elettrico Dimensioni 55 27 Altezza del campo protettivo Lunghezza alloggiamento 85 28 52 Codifica d'ordine Barriera luminosa di sicurezza con 2 uscite semiconduttore separate e a prova di errore Allacciamento elettrico

Dettagli

PER L'USO E LA MANUTENZIONE

PER L'USO E LA MANUTENZIONE MANUALE PER L'USO E LA MANUTENZIONE DI QUADRI ELETTRICI SECONDARI DI DISTRIBUZIONE INDICE: 1) AVVERTENZE 2) CARATTERISTICHE TECNICHE 3) INSTALLAZIONE 4) ACCESSO AL QUADRO 5) MESSA IN SERVIZIO 6) OPERAZIONI

Dettagli

Componenti per centrale termica 0459IT ottobre 2012 Pressostato di sicurezza a riarmo manuale

Componenti per centrale termica 0459IT ottobre 2012 Pressostato di sicurezza a riarmo manuale 0459IT ottobre 0 Pressostato di sicurezza a riarmo manuale Installazione L installazione del pressostato di blocco deve essere effettuata da personale qualificato. Il pressostato K374Y00 può essere montato

Dettagli

Misuratori di portata TFA per utilizzo con vapore saturo Guida rapida all'installazione

Misuratori di portata TFA per utilizzo con vapore saturo Guida rapida all'installazione 3.920.5275.131 IM-P193-03 MI Ed. 1 IT - 2014 Misuratori di portata TFA per utilizzo con vapore saturo Guida rapida all'installazione La presente guida deve essere letta unitamente alle Istruzioni d'installazione

Dettagli

Istruzioni d installazione

Istruzioni d installazione Istruzioni d installazione Modulo funzione xm10 Per i tecnici specializzati Leggere attentamente prima dell installazione. 6 720 642 976 (01/2010) IT/CH Indice Indice 1 Significato dei simboli e avvertenze

Dettagli

Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO. Pannelli Fotovoltaici X 60

Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO. Pannelli Fotovoltaici X 60 Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO Questa guida contiene una serie di suggerimenti per installare i prodotti Abba Solar della serie ASP60 ed è rivolta

Dettagli

P i n z a I S E O 1 - Istruzioni di sicurezza

P i n z a I S E O 1 - Istruzioni di sicurezza Istruzione Tecnica Codice documento: IT SAFPIN 1 Pagina 1 di 7 INDICE 1.0 Scopo e campo di applicazione... 2 2.0 Documenti di riferimento... 2 3.0 Definizioni ed acronimi... 2 4.0 Gestione del presente

Dettagli

Trasmettitore di pressione per applicazioni industriali Tipi MBS 3000 e MBS 3050

Trasmettitore di pressione per applicazioni industriali Tipi MBS 3000 e MBS 3050 MAKING MODERN LIVING POSSIBLE Scheda tecnica Trasmettitore di pressione per applicazioni industriali Tipi MBS 3000 e MBS 3050 Il trasmettitore di pressione MBS 3000 è progettato per l'utilizzo nelle applicazioni

Dettagli

Scheda tecnica - AZM 161CC-12/12RKA-024

Scheda tecnica - AZM 161CC-12/12RKA-024 01.05.2015-08:19:26h Scheda tecnica - AZM 161CC-12/12RKA-024 Elettroserrature di sicurezza / AZM 161 Preferito Custodia in plastica isolamento di protezione Ritenuta 130 mm x 90 mm x 30 mm 6 Contatti Lunga

Dettagli

Trasmettitore di pressione per applicazioni ad altissima pressione Fino a 15.000 bar Modello HP-2

Trasmettitore di pressione per applicazioni ad altissima pressione Fino a 15.000 bar Modello HP-2 Misura di pressione elettronica Trasmettitore di pressione per applicazioni ad altissima pressione Fino a 15.000 bar Modello HP-2 Scheda tecnica WIKA PE 81.53 Applicazioni Costruzione del banco-prova Taglio

Dettagli

I E D C E R T. Net MA N A G E ME N T S Y S T E M ISO 9001: 2000 RAVI 9105. Gruppi di Comando Serie COMPACT

I E D C E R T. Net MA N A G E ME N T S Y S T E M ISO 9001: 2000 RAVI 9105. Gruppi di Comando Serie COMPACT C E R T I F MA N A G E ME N T I E D Net ISO 9001: 2000 RAVI 9105 I S Y S T E M Gruppi di Comando Serie COMPACT 6 Gruppi di Comando a Combinatori Serie COMPACT - tipo GMC Caratteristiche principali I combinatori

Dettagli

Istruzioni di manutenzione

Istruzioni di manutenzione Istruzioni di manutenzione CR, CRN 120 e 150 50/60 Hz 3~ 1. Identificazione del modello... 2 1.1 Targhetta identificativa... 2 1.2 Codice del modello... 2 2. Coppie di serraggio e lubrificanti... 3 3.

Dettagli

Scheda tecnica. Pressostato tipo CS 520B1237

Scheda tecnica. Pressostato tipo CS 520B1237 Agosto 2002 DKACT.PD.P10.A2.06 520B1237 Introduzione I pressostati della serie CS fanno parte della gamma dei prodotti Danfoss destinati al controllo della pressione. Tutti i pressostati CS sono dotati

Dettagli

KNX/EIB Tensione di alimentazione 640 ma a prova di interruzione. 1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. N.

KNX/EIB Tensione di alimentazione 640 ma a prova di interruzione. 1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. N. N. ordine : 1079 00 Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente da elettrotecnici. In caso di inosservanza

Dettagli

Codici 15307 Sistema per l allacciamento alla rete e il monitoraggio locale degli impianti PianetaSole Beghelli

Codici 15307 Sistema per l allacciamento alla rete e il monitoraggio locale degli impianti PianetaSole Beghelli CENTRALE PIANETASOLE BEGHELLI Codici 15307 Sistema per l allacciamento alla rete e il monitoraggio locale degli impianti PianetaSole Beghelli ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L USO Indice Cos è la Centrale

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'USO (Traduzione) Argano a fune Tipo 4202.0,5 4585.0,5 4585.0,75

ISTRUZIONI PER L'USO (Traduzione) Argano a fune Tipo 4202.0,5 4585.0,5 4585.0,75 1. Gruppi utente Mansione Operatore Personale specializzato ISTRUZIONI PER L'USO (Traduzione) Argano a fune Tipo 4202.0,5 4585.0,5 4585.0,75 Uso, controllo visivo Montaggio, smontaggio, riparazione, manutenzione

Dettagli

ISTRUZIONI DI SICUREZZA. euromotori. Manuale istruzioni di sicurezza per motori serie LEX

ISTRUZIONI DI SICUREZZA. euromotori. Manuale istruzioni di sicurezza per motori serie LEX Pag. 1/7 Motori asincroni SERIE LEX 80, 90, 100, 112, 132, 160, 180, 200, 225, 250, 280, 315, 355 In esecuzione adatta al funzionamento in presenza di: gas, vapori, nebbie infiammabili (II 3G) polveri

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Accessori Collegamento di tubi Logano G5 con Logalux LT300 Logano G5/GB5 con bruciatore e Logalux LT300 Per l installatore Leggere attentamente prima del montaggio. 6066600-0/00

Dettagli

Descrizione del prodotto

Descrizione del prodotto Dati tecnici 2CDC501067D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Gli alimentatori di linea KNX con bobina integrata generano e controllano la tensione del sistema KNX (SELV). Con la bobina integrata

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Forno a vapore a pressione DG 4064 / DG 4164 DG4064L/DG4164 L Leggere attentamente le istruzioni d'uso prima it-it di procedere al posizionamento, all'installazione e alla messa

Dettagli

RELAZIONE TECNICA IMPIANTO ELETTRICO

RELAZIONE TECNICA IMPIANTO ELETTRICO PROVINCIA DI LECCE Importo Progetto 1.000.000,00 RELAZIONE TECNICA 1. Premessai Dal sopralluogo effettuato si è stabilito che l'impianto elettrico del piano primo risulta di recente rifacimento ed a norma,

Dettagli

Sistema WS Istruzione di montaggio. Profilo portante dei moduli. SolTub. Supporto. Ulteriori documenti necessari

Sistema WS Istruzione di montaggio. Profilo portante dei moduli. SolTub. Supporto. Ulteriori documenti necessari Sistema WS Istruzione di montaggio Morsetto per moduli Windsafe Profilo portante dei moduli SolTub Supporto Utensili necessari Ulteriori documenti necessari Coppie di serraggio Avvitatore a batteria con

Dettagli

Manuale d Istruzioni. Tester di Successione delle Fasi e Rotazione Motore Modello 480403

Manuale d Istruzioni. Tester di Successione delle Fasi e Rotazione Motore Modello 480403 Manuale d Istruzioni Tester di Successione delle Fasi e Rotazione Motore Modello 480403 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Rilevatore Rotazione Motore e Fasi della Extech Modello 480403.

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato Interruttori di sicurezza ad azionatore separato Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 5 6 9 scatto rapido sovrapposti FD FP FL FC 21 22

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE INDICE 1. Introduzione 1.1. Revisione 1.2. Validità 1.3. A chi si rivolgono le seguenti istruzioni? 2. Linee guida sulla sicurezza 2.1. Norme di sicurezza 2.2. Qualifica del personale

Dettagli

Manuale DermoGenius II

Manuale DermoGenius II Manuale Videodermatoscopia Manuale IT Made by DermoScan Si prega di leggere attentamente le seguenti istruzioni, prima di impostare il dispositivo. Tuttavia, in caso di eventuali anomalie, si prega di

Dettagli

BlowION. Soffiatore ionizzante. Manuale d uso IT

BlowION. Soffiatore ionizzante. Manuale d uso IT Simco-Ion Europe Casella postale 71 NL-7240 AB Lochem Telefono +31-(0)573-288333 Fax +31-(0)573-257319 E-mail general@simco-ion.nl Internet http://www.simco-ion.nl Registro delle imprese di Apeldoorn n.

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Completamento EA1. Avvertenze sulla sicurezza. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Completamento EA1. Avvertenze sulla sicurezza. per il personale specializzato Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMNN Completamento E1 vvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente alle avvertenze sulla sicurezza per evitare pericoli e danni

Dettagli

Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005. Manuale d uso

Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005. Manuale d uso Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005 Manuale d uso Sicurezza Questo simbolo indica la presenza di tensione pericolosa non isolata all interno dell'apparecchio che può

Dettagli

Alimentazione pellet con coclea flessibile

Alimentazione pellet con coclea flessibile Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Alimentazione pellet con coclea flessibile per Vitoligno 300-P Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R Utilizzo: Le schede di frenatura Frenomat2 e Frenostat sono progettate per la frenatura di motori elettrici

Dettagli

Sostituzione del contatore di energia elettrica

Sostituzione del contatore di energia elettrica Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Sostituzione del contatore di energia elettrica per Vitotwin 300-W, tipo C3HA, C3HB e C3HC e Vitovalor 300-P, tipo C3TA Avvertenze sulla

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

M-0530 M-0531. Operatori di comando e controllo SERIE M-0603, M-0604, M-0605, M-0612. Blocco contatti SERIE M-0530, M-0531

M-0530 M-0531. Operatori di comando e controllo SERIE M-0603, M-0604, M-0605, M-0612. Blocco contatti SERIE M-0530, M-0531 SCHEDA TECNICA NUOVO PRODOTTO Rev. 6-03/2013 Operatori di comando e controllo SERIE M-0603, M-0604, M-0605, M-0612 Blocco contatti SERIE M-0530, M-0531 M-0530 M-0531 1 - Scheda Tecnica Prodotto - Operatori

Dettagli

TRASFORMATORE PER CANTIERE

TRASFORMATORE PER CANTIERE TRASFORMATORE PER CANTIERE DI SICUREZZA E ISOLAMENTO 000VA L'UNICO A MARCHIO IMQ TRASFORMATORI DI ISOLAMENTO E DI SICUREZZA I trasformatori di isolamento e di sicurezza assicurano la protezione contro

Dettagli

Centronic VarioControl VC420-II, VC410-II

Centronic VarioControl VC420-II, VC410-II Centronic VarioControl VC420-II, VC410-II it Istruzioni per il montaggio e l'impiego Radioricevitore da incasso VC420-II, radioricevitore a sbalzo VC410-II Informazioni importanti per: il montatore / l'elettricista

Dettagli

REALIZZAZIONE DELL IMPIANTO ELETTRICO DI UN APPARTAMENTO (1)

REALIZZAZIONE DELL IMPIANTO ELETTRICO DI UN APPARTAMENTO (1) REALIZZAZIONE DELL IMPIANTO ELETTRICO DI UN APPARTAMENTO (1) (1) http://leotardi.no-ip.com/html/impiantoelettrico/impiantoappar.htm Fasi di esecuzione (impianto sottotraccia) Cronologicamente si hanno

Dettagli

PINNER Elettrodi di carica

PINNER Elettrodi di carica SIMCO (Nederland) B.V. Postbus 71 NL-7240 AB Lochem Telefoon + 31-(0)573-288333 Telefax + 31-(0)573-257319 E-mail general@simco-ion.nl Internet http://www.simco-ion.nl Traderegister Apeldoorn No. 08046136

Dettagli

Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI. PIASTRA PER CAPELLI IT pagina. 00332.indd 1 29-05-2010 11:10:4

Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI. PIASTRA PER CAPELLI IT pagina. 00332.indd 1 29-05-2010 11:10:4 Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI PIASTRA PER CAPELLI IT pagina 002.indd 29-0-200 :0:4 6 4 2 [Z] Type H290 00-240 V 0/60 Hz 42 W 002.indd 29-0-200 :0:4 ISTRUZIONI PER L USO DELLA PIASTRA PER CAPELLI

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio VITOCROSSAL 300. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di montaggio VITOCROSSAL 300. per il personale specializzato Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Vitocrossal 300 Tipo CM3 Caldaia a gas a condensazione con bruciatore ad irraggiamento MatriX VITOCROSSAL 300 11/2014 Conservare dopo il

Dettagli

Buon Lavoro Questo apparecchio è conforme alle direttive: 97/23/CE, 2004/108/CE, 2006/42/CE

Buon Lavoro Questo apparecchio è conforme alle direttive: 97/23/CE, 2004/108/CE, 2006/42/CE PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA Dopo aver tolto l imballaggio assicurarsi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzare l apparecchio e rivolgersi al centro

Dettagli

Le verifiche negli impianti elettrici: tra teoria e pratica. Guida all esecuzione delle verifiche negli impianti elettrici utilizzatori a Norme CEI

Le verifiche negli impianti elettrici: tra teoria e pratica. Guida all esecuzione delle verifiche negli impianti elettrici utilizzatori a Norme CEI Le verifiche negli impianti elettrici: tra teoria e pratica (Seconda parte) Guida all esecuzione delle verifiche negli impianti elettrici utilizzatori a Norme CEI Concluso l esame a vista, secondo quanto

Dettagli

Modulo ingressi digitali, modulo in/out digitali

Modulo ingressi digitali, modulo in/out digitali Sinteso / Cerberus PRO Modulo ingressi digitali, modulo in/out digitali FDCI221, FDCIO221 Modulo ingressi digitali e modulo in/out digitali per la linea di rivelatori indirizzata automaticamente Modulo

Dettagli

Barriera da campo Ex d/ex i Tipo 3770

Barriera da campo Ex d/ex i Tipo 3770 Barriera da campo Ex d/ Tipo 770 Figura 1 Tipo 770 montato su posizionatore HART Tipo 780 Edizione Gennaio 1999 Istruzioni operative e di montaggio EB 879 it 1. Costruzione e funzionamento La barriera

Dettagli

SIT 840-843-845 SIGMA

SIT 840-843-845 SIGMA SIT -3-5 SIGMA Dispositivo multifunzionale per apparecchi di combustione gas 9.955.1 1 Il contenuto è soggetto a modifiche senza preavviso Campo di applicazione Apparecchi domestici a gas quali: caldaie

Dettagli

elero VarioTec-868 JA VarioTec-868 RM Istruzioni d uso Conservare le presenti istruzioni d uso!

elero VarioTec-868 JA VarioTec-868 RM Istruzioni d uso Conservare le presenti istruzioni d uso! VarioTec-868 JA VarioTec-868 RM elero Istruzioni d uso Conservare le presenti istruzioni d uso! elero Italia S.r.l. Via A. Volta, 7 20090 Buccinasco (MI) info@elero.it www.elero.com 309025 02 Nr. 18 100.4602/0605

Dettagli

Pressostato di sovrapressione per gas, aria, gas di combustione GW A4/2 HP

Pressostato di sovrapressione per gas, aria, gas di combustione GW A4/2 HP di sovrapressione per gas, aria, gas di combustione 5.04 Printed in Germany Edition 07. Nr. 4 656 6 Caratteristiche tecniche Il pressostato GW A4 HP è un pressostato regolabile secondo EN 854 (GW 6000

Dettagli

-Zumpe GmbH. Solarcheck Mobilcenter P80. Betriebsanleitung Operating Instructions Notice technique Istruzioni per l uso Manual. Pumps and Sprayers

-Zumpe GmbH. Solarcheck Mobilcenter P80. Betriebsanleitung Operating Instructions Notice technique Istruzioni per l uso Manual. Pumps and Sprayers -Zumpe GmbH Pumps and Sprayers Betriebsanleitung Operating Instructions Notice technique Istruzioni per l uso Manual Solarcheck Mobilcenter P80 Istruzioni per l'uso SOLARCHECK MOBILCENTER P80 1. Dichiarazione

Dettagli

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria 1 821 1821P01 Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria Sonda attiva con capillare per la misura della temperatura minima nel campo d impiego 0 15 C Alimentazione 24 V AC Segnale d uscita 0...10 V DC

Dettagli

NUOVA SERIE 74 PS. Pulsanti, selettori e segnalatori ø 22 mm

NUOVA SERIE 74 PS. Pulsanti, selettori e segnalatori ø 22 mm NUOVA SERIE 74 PS Pulsanti, selettori e segnalatori ø 22 mm SERIE 74 PS Pulsanti, selettori e segnalatori ø 22mm La serie 74 PS è il sistema di pulsanti, selettori e segnalatori dal diametro 22mm con grado

Dettagli

Motore per tende da sole SunTop-868

Motore per tende da sole SunTop-868 Motore per tende da sole SunTop-868 Conservare queste istruzioni! Dopo il montaggio del motore, fissare al cavo le presenti istruzioni di montaggio per l elettricista. Montaggio in tubi profilati A Spingere

Dettagli