> > > Sistemi a pompa di calore. Refrigeratori d acqua. Deumidificatori

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "> > > Sistemi a pompa di calore. Refrigeratori d acqua. Deumidificatori"

Transcript

1 > > > Sistemi a pompa di calore Refrigeratori d acqua Deumidificatori

2 L azienda Cos è una pompa di calore? Una pompa di calore è un dispositivo che sposta calore da un luogo in bassa temperatura (chiamato sorgente) ad uno in alta temperatura (chiamato utenza), utilizzando dell energia. Fondamentalmente, la pompa di calore utilizza lo stesso principio dei condizionatori d aria ma operando in modo opposto. HIDROS nasce nel 1993 quale azienda commerciale operante nel settore della deumidificazione ed umidificazione dell aria. La necessità di soddisfare la crescente richiesta del mercato di prodotti speciali, differenziati per tipologia di impiego e ampiezza di gamma, porta l azienda, nel 1, a sviluppare una linea di deumidificatori su progetto e produzione propria. Oggi HIDROS grazie al proprio staff interno progetta, sviluppa, realizza e collauda sistemi Evaporatore di deumidificazione a condensazione a ciclo frigorifero, pompe di calore e refrigeratori d'acqua. La gamma HIDROS copre attualmente capacità in deumidificazione da 25 a litri/24h potenze frigorifere e termiche da 5 a 9 kw, garantendo comunque grande flessibilità e capacità di adeguare le unità alle effettive esigenze del cliente. Competenza ed entusiasmo sono le componenti essenziali dell azienda che garantiscono soluzioni adeguate, veloci e flessibili. Compressore Organo di laminazione Condensatore Come funziona una pompa di calore La pompa di calore utilizza un circuito frigorifero ed uno speciale fluido (chiamato fluido frigorifero) che, a seconda della temperatura e della pressione a cui si trova nelle condizioni di utilizzo può presentarsi sotto forma di stato gassoso o liquido. Il circuito frigorifero è costituito da: il compressore; il condensatore (chiamato anche scambiatore utenze); la valvola di espansione; l evaporatore (chiamato anche scambiatore sorgente). Il fluido refrigerante, nel suo stato gassoso, viene compresso e messo in circolazione nel circuito dal compressore. Nel processo di compressione il gas aumenta di pressione e temperatura e viene inviato nel condensatore (o scambiatore utenze) dove si raffredda e si condensa, a pressione costante utilizzando un fluido esterno che è, normalmente, acqua. All uscita del condensatore il fluido refrigerante si trova ad alta pressione, a temperatura media ed in fase liquida e viene inviato alla valvola di espansione attraverso la quale il fluido refrigerante subirà una drastica riduzione della pressione di lavoro. A questo punto il fluido refrigerante (sempre sotto forma liquida) passa attraverso un secondo scambiatore, l evaporatore dove subirà il passaggio di stato verso la fase gassosa assorbendo energia dal fluido esterno all evaporatore che, a seconda del tipo di pompa di calore può essere aria o acqua. Oltre l evaporatore il fluido refrigerante passa nel compressore ed il ciclo viene ripetuto. In questi sistemi è essenziale che il fluido refrigerante raggiunga una temperatura sufficientemente alta quando compresso in modo che possa condensare completamente nel condensatore, allo stesso modo, raggiunga una temperatura sufficientemente bassa dopo l espansione in modo da poter evaporare completamente nell evaporatore. Tuttavia, maggiore è la differenza di temperatura tra i due stati del fluido refrigerante, maggiore sarà anche la differenza di pressione che, per avere efficienze elevate, dovrà invece essere la piu contenuta possibile. Infatti, maggiore è la differenza di pressione, maggiore sarà l energia che il compressore dovrà assorbire per comprimere il gas. L efficienza di una pompa di calore si misura dividendo la potenza termica al condensatore per la potenza elettrica assorbita al compressore, e diminuisce all aumentare della differenza di temperatura (e pressione) tra i due scambiatori. Le pompe di calore sono disponibili anche nella versione reversibile; nel periodo invernale producono acqua calda, nel periodo estivo possono produrre acqua fredda. Questo processo viene effettuato tramite l attivazione di una valvola di inversione ciclo a 4 vie la quale commuta tra la modalità riscaldamento e la modalità raffreddamento mediante un segnale elettrico inviato dal pannello di controllo a microprocessore dell unità stessa. Attivando la valvola, il fluido refrigerante viene inviato in una direzione per produrre acqua calda e nella direzione opposta per produrre acqua fredda. La sorgente, l utenza LA SORGENTE Il fluido esterno dal quale viene assorbita l energia termica è chiamato sorgente. In una pompa di calore il fluido refrigerante assorbe calore dalla sorgente (fredda) nell evaporatore. Le pompe di calore LZT, WZT e LZH utilizzano l aria esterna come mezzo per assorbire calore e sono, per questo motivo, definite pompe di calore aria-acqua. Le pompe di calore WZH e WDH utilizzano invece acqua come mezzo per assorbire calore e sono definite come pompe di calore acqua-acqua. L'UTENZA L acqua da riscaldare viene definita come utenza. In una pompa di calore il fluido refrigerante rilascia calore all utenza (calda) nel condensatore, energia precedentemente assorbita dalla sorgente (fredda). L energia termica viene trasferita all edificio da riscaldare, generalmente tramite: Ventilconvettori, Radiatori; Pannelli radianti a pavimento, parete e soffitto. 2 3

3 Tipologie di pompe di calore POMPE DI CALORE ARIA-ACQUA; dove l aria viene utilizzata come sorgente fredda; ha il vantaggio di utilizzare un fluido di scambio (l aria) sempre disponibile. Tuttavia in caso di utilizzo con temperature esterne prossime a C è necessario utilizzare un sistema di sbrinamento dello scambiatore sorgente. Infatti, in quelle condizioni, si crea del ghiaccio. In questa situazione, la pompa di calore dovrà effettuare il ciclo di sbrinamento che scioglierà il ghiaccio accumulatosi sulla batteria alettata esterna. Per fare questo l unità commuterà automaticamente la valvola di inversione ciclo a 4 vie permettendo al Freon (caldo) di invertire la sua direzione. Dopo aver sciolto il ghiaccio, l unità commuterà nuovamente la valvola per invertire il flusso del freon ripristinando la normale modalità di funzionamento. Il ciclo di sbrinamento assorbe energia che, per tutta la durata del ciclo stesso non viene inviata alle utenze, riducendo in questo modo la capacità di riscaldamento nominale dell unità. Nella maggior parte dei paesi europei si può stimare, con approssimazione, che l energia persa per lo sbrinamento durante una stagione invernale possa variare da un 5% ad un 13% dell'energia termica totale prodotta dalla pompa di calore. Efficienza di una pompa di calore Durante il suo funzionamento la pompa di calore: Assorbe energia elettrica nel compressore; Assorbe energia termica nell evaporatore, dall ambiente circostante (aria o acqua); Cede energia termica nel condensatore (acqua). Il vantaggio principale della pompa di calore è rappresentato dal fatto che può fornire maggiore energia (Termica) di quella assorbita (Elettrica) per il suo funzionamento. L'efficienza di una pompa di calore viene definita dal coefficente "C.O.P" che identifica il rapporto tra l'energia termica dissipata alle utenze e la potenza elettrica. Il C.O.P è variabile in funzione del tipo di pompa di calore Potenza Assorbita 1 kwh Potenza Termica 4 kwh e delle condizioni di lavoro e, generalmente, presenta valori variabili tra 3 e 5. Questo significa che per ogni kwh di energia elettrica assorbita, l'unità rilascerà da 3 a 5 kwh di energia termica alle utenze. Il C.O.P dell'unità sarà tanto maggiore quanto minore sarà la temperatura dell'acqua prodotta alle utenze e maggiore sarà la temperatura della sorgente fredda. POMPE DI CALORE ACQUA-ACQUA; dove si usa generalmente acqua di falda a temperatura quasi costante come sorgente fredda questa soluzione garantisce i rendimenti più alti perchè non è condizionata dalle variazioni di temperatura esterna (modalità invece tipica delle pompe di calore aria-acqua); ma l'uso è purtroppo limitata dalla scarsa disponibilità di questa risorsa (in alcune località il suo utilizzo non è addirittura consentito) e richiede inoltre costi aggiuntivi per le connessioni idrauliche lato sorgente. POMPE DI CALORE GEOTERMICHE; dove viene utilizzata, come sorgente fredda, l energia termica accumulata nel sottosuolo, la quale viene assorbita da una rete di tubazioni (definite come sonde geotermiche, installate sia verticalmente che orizzontalmente) dentro le quali circola una miscela di acqua + glicole progettata per assorbire il massimo carico termico possibile. Le sonde orizzontali vengono normalmente interrate ad 1 1,5 metri di profondità per evitare variazioni di prestazione a causa delle differenti condizioni ambientali. In queste applicazioni viene normalmente utilizzata una estensione di tubazioni avente una superficie 2 3 volte superiore alla superficie dell edificio da riscaldare. Nel caso di utilizzo di sonde verticali, invece, vengono normalmente effettuate perforazioni fino a mt di profondità per ottenere una resa di circa 4 6 kw per sonda. Le pompe di calore geotermiche presentano il vantaggio di avere una resa costante al variare delle condizioni ambientali ma anche un notevole aumento dei costi a causa delle perforazioni da eseguire. Perchè utilizzare una pompa di calore Il grafico a fianco mostra l utilizzo dell energia in un tipico paese Nord-europeo (in questo caso la Germania): Il carico energetico nazionale viene così suddiviso: 77,8% Riscaldamento;,5% Acqua sanitaria; 6,6% Elettrodomestici; 3,7% Cottura cibi; 1,4% Illuminazione. Risulta evidente come la riduzione della quota di energia utilizzata per il riscaldamento (assolutamente predominante rispetto alle altre utilizzazioni) consenta riduzioni sostanziali della bolletta energetica dei vari paesi. La pompa di calore è di gran lunga la macchina termica più efficente di qualsiasi generatore termico disponibile sul mercato. Infatti in caso di C.O.P 3 5 abbiamo un utilizzo di energia inferiore di 3 5 volte rispetto, ad esempio, ad una normale caldaia a combustione (che può avere efficenze massime del 1%). Questo si concretizza in: Riduzione delle emissioni di gas serra come l anidride carbonica (CO2); Utilizzo di energia elettrica, disponibile ovunque; Utilizzo di energie rinnovabili; Eliminazione di canne fumarie e centrali termiche, serbatoi per combustibili o allacciamenti alle reti del gas; Nessun tipo di inquinamento ambientale; Nel caso di utilizzo di energia elettrica prodotta da sistema fotovoltaico, siamo inoltre in presenza di impianti con impatto ambientale zero. 77,8 % Riscaldamento POMPE DI CALORE IBRIDE; in queste versioni, vengono sfruttati i vantaggi, in termini di praticità ed economicità di installazione, delle pompe di calore aria - acqua, ma anche l'elevata efficienza delle versioni acqua - acqua. Le macchine funzionano sempre ad aria, per cui sono dotate dello scambiatore alettato con ventilatori. Le unità, tuttavia, utilizzano anche un secondo scambiatore sorgente, ad acqua, che viene sfruttato con temperature esterne basse (ad esempio inferiori a C). Utilizzando una piccola sonda geotermica o un pozzo, riesce a garantire COP elevati anche a condizioni esterne gravose. In questo modo si ottiene un eccellente rapporto costo - beneficio.,5 % 6,6 % 3,7 % 1,4 % Acqua Sanitaria Elettrodomestici Cottura cibi Illuminazione 4 5

4 SW6 versione con produzione acqua calda sanitaria indipendente L unità è fornita con uno scambiatore aggiuntivo usato come condensatore per l acqua calda sanitaria la cui produzione è indipendente dalla modalità di funzionamento dell unità. L attivazione dello scambiatore avviene automaticamente tramite il controllo a microprocessore quando la temperatura dell acqua calda sanitaria sul ritorno è inferiore al set impostato. Questa unità è in grado di produrre acqua calda sanitaria e acqua fredda indipendentemente ed allo stesso tempo. L unità è fornita completa di sonde di mandata e ritorno acqua calda sanitaria ed è completa di uno specifico controllo a microprocessore avanzato fornito di software per la gestione delle varie priorità. Maggiore è il rapporto tra pressione di condensazione e di evaporazione, molto più significativo sarà l incremento di prestazione di questo sistema rispetto a tutte le tecnologie tradizionali di compressione del gas. Questo sistema consente alla pompa di calore aria/acqua HIDROS, LZT, LWZ e WZT di produrre acqua calda fino a 63 C e la possibilità di lavorare fino alla temperatura ambiente di -15 C. L efficienza dei compressori scroll E.V.I. alle basse temperature esterne è superiore del 25% ai compressori scroll standard normalmente utilizzati. Questa differenza diventa ancora più evidente nel caso di applicazioni con temperatura acqua prodotta relativamente calda (applicazione tipica nel caso di utilizzo di acqua calda sanitaria), dove si può notare come i tradizionali compressori scroll non siano in grado di produrre acqua calda a quelle temperature (55 C) con temperature esterne inferiori ai 5 C. Il grafico sotto riportato mostra il campo operativo dei compressori ad iniezione di vapore E.V.I. forniti con le unità LZT, WZT e LWZ; ad una temperature esterna di -15 C la temperatura dell acqua prodotta è ancora 55 C, permettendo l installazione di queste unità in qualsiasi condizione ambientale. Cos è la tecnologia E.V.I. (Enhanced vapour injection: iniezione di vapore) Le pompe di calore HIDROS, serie LZT, WZT e LWZ, a partire dal modello, sono equipaggiate con compressori scroll ad iniezione di vapore (tecnologia E.V.I.) che garantiscono una maggiore efficienza rispetto le unità con Condensatore m + i Compressore i Iniezione compressori scroll tradizionali al diminuire della temperatura esterna. La tecnologia E.V.I. consiste nell iniettare il refrigerante, sottoforma di vapore, a metà del processo di compressione per implementare Valvola di Laminazione m Evaporatore sensibilmente la capacità e l efficienza del compressore. Ogni compressore scroll, installato nelle pompe di calore LZT, WZT e LWZ, è paragonabile ad un compressore a due gradini ma con una fase intermedia di raffreddamento del gas. Nel diagramma vengono raffigurate le fasi principali del ciclo frigorifero dell unità con tecnologia E.V.I. Nella parte alta del disegno si nota come venga effettuata l estrazione di una parte del liquido proveniente dal condensatore che viene successivamente espansa attraverso una valvola di laminazione, in uno scambiatore di calore che funziona come un sottoraffreddatore. Il vapore surriscaldato ottenuto, viene poi iniettato nel compressore E.V.I. a metà del ciclo di compressione (tramite apposita tubazione predisposta nel compressore stesso). Il sottoraffreddamento aggiuntivo così ottenuto, incrementa notevolmente la capacità di evaporazione. Unità equipaggiate con compressori scroll con sistema di iniezione di vapore E.V.I. con refrigerante R7C. Unità equipaggiate con compressori scroll HP (High Performance) senza sistema di iniezione di vapore E.V.I gas refrigerante R7C. Unità equipaggiata con compressori scroll standard con refrigerante R7C. Unità equipaggiata con compressori scroll standard con refrigerante R4A. 6 7

5 Schema di impianto Bar VS1 VS1 Bar SE 13 A.C.S. SE Pompa di Calore 4 Serbatoio Inerziale 7 Circolatore Utenze Collettore Impianti 13 Sonda Esterna 2 Serbatoio Sanitario 5 Sonda inerziale 8 Circolatore Impianto 11 Sonda Temperatura min Sonda Sanitario 6 Circolatore Sanitario 9 Deumidificatori 12 Produttore Istantaneo 15 VS1 VS Schema esemplificativo di un impianto con Pompa di Calore Aria Acqua WZT SW6 a 4 tubi con evaporatore remoto, con priorità sul circuito sanitario ed equipaggiata di sonda esterna per la compensazione climatica. Produzione di acqua calda sanitaria tramite accumulo tecnico TP e produttore istantaneo PI con ricircolo. Serbatoio inerziale TF e circuito secondario per il riscaldamento e raffrescamento a pannelli radianti, deumidificazione e integrazione della potenza sensibile estiva con unità del tipo GH WZ, o GHE. Schema esemplificativo di un impianto con Pompa di Calore Aria Acqua LZT (LZH) SW6 a 4 tubi, monoblocco, con priorità sul circuito sanitario ed equipaggiata di sonda esterna per la compensazione climatica. Produzione di acqua calda sanitaria tramite accumulo sanitario TW e scambiatore maggiorato per Pompe di Calore. Serbatoio inerziale TF e circuito secondario per il riscaldamento e raffrescamento a pannelli radianti, deumidificazione e integrazione della potenza sensibile estiva con unità del tipo GH WZ, o GHE. LZT -15 C +63 C E.V.I. C.O.P. 4,1 Modelli LZT - LZT/SW6 Potenza termica (EN14511) Potenza assorbita totale (EN14511) COP (EN14511) Potenza frigorifera (EN14511) Potenza assorbita totale (EN14511) Riscaldamento: Temperatura aria esterna bulbo secco 7 C, bulbo umido 6 C, Acqua 35/ C. Raffreddamento: Temperatura aria esterna 35 C, Acqua 23/18 C. Pompe di calore aria/acqua ad alta efficienza con compressore E.V.I. VERSIONI DISPONIBILI Reversibile caldo/freddo Acqua calda sanitaria (SW6) Temperatura acqua prodotta ( C). LIMITI DI FUNZIONAMENTO - - Temperatura aria esterna ( C). M T 14M 14T kw 9,6 9,6 13,9 13,9 19,6 26,5 37,4 44,7 52,1 74,7 89,4 6,3 kw 2,3 2,3 3,4 3,2 4,5 6,4 8,4, 11,8 18,1 22, 26,2 w/w 4,2 4,2 4,1 4,3 4,4 4,1 4,5 4,5 4,4 4,1 4,1 4,1 kw 11,3 11,3 1 15,5 21,4,9 42,2 46,6 57,8 84,4 93,2 117, kw 3, 3, 4,1 4, 8,1,8 12,5 1 23,6 27, 33,2 w/w 3,8 3,9 3,8 3,9 3,8 3,8 3,9 3,7 3,8 3,6 3,5 3,5 8 9

6 Pompe di calore aria/acqua ad alta efficienza con compressore E.V.I. in due sezioni Pompe di calore ibride aria/acqua ad alta efficienza con compressore E.V.I. WZT LWZ - WWZ -15 C +63 C E.V.I. C.O.P. 4,1 Temperatura acqua prodotta ( C). VERSIONI DISPONIBILI Reversibile caldo/freddo Acqua calda sanitaria (SW6) LIMITI DI FUNZIONAMENTO - - Temperatura aria esterna ( C). Mod. WZT 92 Mod. WZT C +63 C E.V.I. C.O.P. 4,1 VERSIONI DISPONIBILI LWZ Standard a 2 tubi. LWZ/SW6 Unità 4 tubi. WWZ Versione a 2 sezioni. CARATTERISTICHE La peculiarità delle unità LWZ è la presenza di DUE scambiatori lato sorgente (uno ad aria, la batteria alettata, uno ad acqua) che consentono all unità di poter operare in qualsiasi condizione ambientale, gestendo i due scambiatori in modo da avere la massima efficienza energetica. Le pompe di calore LWZ, infatti, operano sempre con lo scambiatore sorgente ad aria attivato e, con temperature esterne inferiori a circa C, o comunque quando il controllo a microprocessore lo ritiene opportuno, viene attivato anche lo scambiatore sorgente ad acqua che integra la resa termica dell unità in condizioni ambientali particolarmente gravose in modo da garantire una efficienza adeguata della pompa di calore non raggiungibile, in quelle condizioni, con il solo utilizzo della sorgente ad aria. Temperatura acqua prodotta ( C). LIMITI DI FUNZIONAMENTO - - Temperatura aria esterna ( C). Modelli WZT - WZT/SW6 6 8 M T 14M 14T Modelli LZW - WWZ 14T (3) 21 (3) Potenza termica (EN14511) kw 6,7 8,8 9,6 9,6 13,9 13,9 19,6 26,5 37,4 44,7 52, 74,7 89,4 6,3 Potenza termica (EN14511) kw 13,9 19,6 26,5 37,4 52,1 74,7 89,4 6,3 Potenza assorbita totale (EN14511) kw 1,6 2,1 2,3 2,3 3,3 3,2 4,5 6,4 8,4, 11,8 18,1 22, 26,2 Potenza assorbita totale (EN14511) kw 3,2 4,5 6,4 8,4 11,8 18,1 22, 26,2 COP (EN14511) w/w 4,1 4,2 4,2 4,2 4,2 4,3 4,4 4,1 4,5 4,5 4,4 4,1 4,1 4,1 COP (EN14511) w/w 4,3 4,4 4,1 4,5 4,4 4,1 4,1 4,1 Potenza frigorifera (EN14511) kw 6,9 9,6 11,3 11,3 1 15,5 21,4,9 42,2 46,6 57,8 84,4 93,2 117, Portata acqua sorgente integrativa * l/h Potenza assorbita totale (EN14511) kw 2,1 2,5 3, 2,9 4,1 4, 8,1,8 12,5 1 23,6 27, 33,2 Potenza frigorifera (EN14511) kw 15,5 21,4,9 42,2 57,8 84,4 93,2 117, w/w 3,3 3,7 3,8 3,9 3,8 3,9 3,8 3,8 3,9 3,7 3,8 3,6 3,5 3,5 Potenza assorbita totale (EN14511) kw 4, 8,1,8 1 23,6 27, 33,2 w/w 3,9 3,8 3,8 3,9 3,8 3,6 3,5 3,5 Riscaldamento: Temperatura aria esterna bulbo secco 7 C, bulbo umido 6 C, Acqua 35/ C. Raffreddamento: Temperatura aria esterna 35 C, Acqua 23/18 C. * Portata acqua nominale utilizzata dall unità per temperatura sorgente /7 C. Riscaldamento: Temperatura aria esterna bulbo secco 7 C, bulbo umido 6 C, Temperatura acqua utenze /35 C. Raffreddamento: Temp. acqua utenze 23/18 C, temp. aria esterna 35 C. (3) Solo per WWZ 11

7 Pompe di calore Geotermiche Deumidificatori con recupero ad altissima efficienza WZH - WDH VERSIONI DISPONIBILI Soloriscaldamento Reversibile caldo/freddo Acqua calda sanitaria (SW6) Freecooling GHE Recupero termico con efficienza 9% Deumidificazione a ciclo frigorifero Integrazione frigorifera e termica Ventilatori con tecnologia ad inverter Interfaccia Modbus LIMITI DI FUNZIONAMENTO Temperatura acqua prodotta ( C). Funzionamento standard Contattare l azienda Ripresa Aria Viziata Aria di Mandata Aria Espulsa GHE - Aria Esterna Ripresa Aria Viziata Aria di Ricircolo Temperatura ingresso acqua sorgente ( C). Aria di Mandata Modelli WZH - WDH Potenza termica (EN14511) COP (EN14511) Potenza frigorifera (EN14511) Modelli WZH - WDH Potenza termica (EN14511) COP (EN14511) Potenza frigorifera (EN14511) kw w/w kw w/w kw w/w kw w/w ,4 4,9 8,2 4,8, 11,1 12,5 13,9 14,4 15,9 17,8 19,8,9 5,5 22,8 27, 29, 4,9 38, 41,9 48,2 5,1 56,2 58,7 5,1,2 5,8 67,9 82,8 75,8 86,9 5,5 83,7 1,8 1,7 123,1 5, ,4 143,4 5, ,3 169,5 189,1 8,7 18 3,4 236,8 2,3 4,7 339,1 378,2 4,3 5,5 157, 18 7,3 222,5 253,6 214,7 241,3 297,5 3,2 38 4,3 48 5, 5,9 5,8 6,1 6,3 Aria di Mandata Ripresa Aria Viziata Modelli GHE 25 l/24h,1 61,8 W % 9% 9% W 3 48 Portata aria esterna 3 m /h 1 2 Portata d'aria mandata m3/h Capacità di deumidificazione utile (al netto del contenuto entalpico dell'aria esterna) Potenza frigorifera totale (al netto del contenuto entalpico dell'aria esterna) Efficienza nominale invernale recuperatore Potenza nominale assorbita compressore Prestazioni riferite alle seguenti condizioni: temperatura ambiente 26 C; umidità relativa 65%, aria esterna 35 C; umidità relativa %, portata aria esterna 1 m3/h, temperatura ingresso acqua 15 C, portata acqua 2 l/h. Prestazioni riferite alle seguenti condizioni: aria esterna -5 C; umidità relativa 8%, temperatura ambiente C; umidità relativa %, portata aria esterna massima. 1) 2) Riscaldamento: Temperatura acqua condensatore ingresso/uscita /35 C; temperatura acqua evaporatore ingresso/uscita /7 C. Unità senza valvola pressostatica. Raffreddamento: I dati sono riferiti ad unità complete di valvole pressostatica: acqua evaporatore ingresso/ uscita 23/18 C, temperatura acqua condensatore ingresso/uscita /35 C

8 Deumidificatori per Piscine Refrigeratori d acqua SBA LSA-CSA Capacità di deumidificazione da a l/24h VERSIONE STANDARD ARIA DI MANDATA Refrigeratori d acqua e pompe di calore aria/acqua Potenze Frigorifere e Termiche da 5 a KW ARIA DI RIPRESA WSA-WDA-WVK Refrigeratori d acqua e pompe di calore acqua/acqua UTH-UTHZ Capacità di SCHEMA IMPIANTO UTHZ Potenze Frigorifere e Termiche da 6 a 88 KW deumidificazione da a 9 l/24h ARIA DI MANDATA ARIA DI RIPRESA DESURRISCALDATORE ARIA ESPULSA ARIA ESTERNA CONDENSATORE REMOTO LDA-CDA-LGK Refrigeratori d acqua e pompe di calore aria/acqua Potenze Frigorifere e Termiche da a 875 KW 14 15

9 Belfast Raamsdonksveer Colonia Brugine Valencia Unità Produttive Uffici Vendite Distributori HIDROS S.p.A. Via dell'industria, 5-3 Brugine (PD) Tel Fax P.IVA e C.F R.E.A. PD REG. IMP. PD VAT NUMBER: IT CAPITALE SOCIALE 1.., i.v. I dati tecnici riportati in questo manuale non sono vincolanti. HIDROS S.p.A. si riserva il diritto di apportare in qualunque momento le modifiche necessarie per il miglioramento del prodotto

EFFICIENZA ENERGETICA

EFFICIENZA ENERGETICA EFFICIENZA ENERGETICA SISTEMI TERMOIDRAULICI AVANZATI SISTEMI A POMPA DI CALORE Cos è una pompa di calore? Una pompa di calore è un dispositivo che sposta calore da un luogo in bassa temperatura (chiamato

Dettagli

COSA E COSA E UNA POMP UNA

COSA E COSA E UNA POMP UNA COSA E UNA POMPA DI CALORE Una pompa di calore è un dispositivo che sposta calore da un luogo in bassa temperatura (chiamato sorgente) ad uno in alta temperatura (chiamato utenza), utilizzando dell energia.

Dettagli

PERCHE LA POMPA DI CALORE E DA PREFERIRE RISPETTO AD UNA CALDAIA A COMBUSTIONE, OVVERO E TERMODINAMICAMENTE PIU EFFICIENTE?

PERCHE LA POMPA DI CALORE E DA PREFERIRE RISPETTO AD UNA CALDAIA A COMBUSTIONE, OVVERO E TERMODINAMICAMENTE PIU EFFICIENTE? PERCHE LA POMPA DI CALORE E DA PREFERIRE RISPETTO AD UNA CALDAIA A COMBUSTIONE, OVVERO E TERMODINAMICAMENTE PIU EFFICIENTE? La pompa di calore è costituita da un circuito chiuso, percorso da uno speciale

Dettagli

GEOTERMIA A BASSA ENTALPIA IN TOSCANA: Strategie ed azioni Comuni. Esperienze degli operatori di settore nella geotermia a bassa entalpia

GEOTERMIA A BASSA ENTALPIA IN TOSCANA: Strategie ed azioni Comuni. Esperienze degli operatori di settore nella geotermia a bassa entalpia GEOTERMIA A BASSA ENTALPIA IN TOSCANA: Strategie ed azioni Comuni ScuolaSuperiore S.Anna - Pisa 21 Febbraio 2013 Esperienze degli operatori di settore nella geotermia a bassa entalpia Ing.Patrizio Pastacaldi

Dettagli

pompe di calore\polivalenti MONOBLOCCO

pompe di calore\polivalenti MONOBLOCCO pompe di calore\polivalenti MONOBLOCCO POMPE DI CALORE ARIA/ACQUA REVERSIBILI A RECUPERO TOTALE. > RISCALDAMENTO > CLIMATIZZAZIONE > RAFFRESCAMENTO > RAFFREDDAMENTO > DEUMIDIFICAZIONE > ACQUA CALDA SANITARIA

Dettagli

IMPIANTI DI RISCALDAMENTO. Ing. Guglielmo Magri Dipartimento di Energetica-Ancona guglielmo.magri@alice.it

IMPIANTI DI RISCALDAMENTO. Ing. Guglielmo Magri Dipartimento di Energetica-Ancona guglielmo.magri@alice.it IMPIANTI DI RISCALDAMENTO Ing. Guglielmo Magri Dipartimento di Energetica-Ancona guglielmo.magri@alice.it SISTEMI DI GENERAZIONE Tipologie più diffuse o in sviluppo Generatori a combustione Caldaie

Dettagli

SISTEMI ELETTRICI PER LA PRODUZIONE DI CALORE:

SISTEMI ELETTRICI PER LA PRODUZIONE DI CALORE: SISTEMI ELETTRICI PER LA PRODUZIONE DI CALORE: VALUTAZIONI TECNICO-ECONOMICHE TRA POMPE DI CALORE E GENERATORI DI CALORE I CICLI Cicli diretti = cicli termodinamici che riguardano i motori forniscono lavoro

Dettagli

Il Patto dei Sindaci Spunti per approfondimenti. Sistemi di riscaldamento Caldaie e Pompe di calore. Novembre 2011

Il Patto dei Sindaci Spunti per approfondimenti. Sistemi di riscaldamento Caldaie e Pompe di calore. Novembre 2011 Il Patto dei Sindaci Spunti per approfondimenti Sistemi di riscaldamento Caldaie e Pompe di calore Novembre 2011 Sistema di Riscaldamento Quando si parla di impianto di riscaldamento si comprendono sia

Dettagli

Geotermia. Un impianto che funziona ad energia geotermica è composto da:

Geotermia. Un impianto che funziona ad energia geotermica è composto da: Geotermia Un impianto che funziona ad energia geotermica è composto da: - SONDA GEOTERMICA inserita in profondità per scambiare calore con il terreno; - POMPA di CALORE installata all'interno dell'edificio;

Dettagli

BESST C.O.P. ~ 4,6 SERIE PECULIARITÀ. - Funzionamento invernale garantito fino a -15 C. con gas refrigerante ecologico R410A

BESST C.O.P. ~ 4,6 SERIE PECULIARITÀ. - Funzionamento invernale garantito fino a -15 C. con gas refrigerante ecologico R410A PECULIARITÀ - Funzionamento invernale garantito fino a -15 C. - Gas refrigerante ecologico R410A. - Rendimento C.O.P. 4,6. - Frequenza ridotta dei cicli di sbrinamento. - Regolazione automatica della velocità

Dettagli

Pompe di calore Polar

Pompe di calore Polar Pompe di calore Polar Sistemi di riscaldamento a pompe di calore aria-acqua Pompe di calore ad alta efficienza per il risparmio energetico Templari energie rinnovabili Nel 2006 i fratelli Gianluca e Massimo

Dettagli

APPLICAZIONI IMPIANTISTICHE dott. ing. Luca Micheletti

APPLICAZIONI IMPIANTISTICHE dott. ing. Luca Micheletti APPLICAZIONI IMPIANTISTICHE dott. ing. Luca Micheletti PERCHE LE POMPE DI CALORE A SERVIZIO DEGLI IMPIANTI SONO RITENUTE FONTI ENERGETICHE RINNOVABILI? In una centrale termoelettrica bruciando circa 2,5

Dettagli

ixquadra HP Accessori a richiesta Kit antivibranti - Cod. 20Z03440 1/6

ixquadra HP Accessori a richiesta Kit antivibranti - Cod. 20Z03440 1/6 ixquadra HP Pompa di calore per installazione splittata di tipo aria/acqua Inverter per il riscaldamento ed il raffrescamento di ambienti di piccole e medie dimensioni. Ideali per impianti con ventilconvettori

Dettagli

GHE Deumidificatori con recupero di calore ad altissima efficienza

GHE Deumidificatori con recupero di calore ad altissima efficienza Deumidificatori con recupero di calore ad altissima efficienza Display I deumidificatori con recupero di calore ad altissima efficienza della serie sono stati progettati per garantire la deumidificazione

Dettagli

Impianto in pompa di calore tipo splittata in caldo e freddo con integrazione solare e produzione di acqua calda sanitaria:

Impianto in pompa di calore tipo splittata in caldo e freddo con integrazione solare e produzione di acqua calda sanitaria: 41 Impianto in pompa di calore tipo splittata in caldo e freddo con integrazione solare e produzione di acqua calda sanitaria: 1- Unità esterna 8- Impianto per riscaldamento o raffrescamento 2- Unità interna

Dettagli

> HMW LT POMPE DI CALORE ACQUA - ACQUA E BRINE - ACQUA PER INSTALLAZIONE ESTERNA O INTERNA. Gamma disponibile. Descrizione dell unità.

> HMW LT POMPE DI CALORE ACQUA - ACQUA E BRINE - ACQUA PER INSTALLAZIONE ESTERNA O INTERNA. Gamma disponibile. Descrizione dell unità. > HMW LT POMPE DI CALORE ACQUA - ACQUA E BRINE - ACQUA PER INSTALLAZIONE ESTERNA O INTERNA ECO-FRIENDLY Gamma disponibile REFRIGERANT GAS Tipologia di unità IH Pompa di calore IP Pompa di calore reversibile

Dettagli

Cos è una. pompa di calore?

Cos è una. pompa di calore? Cos è una pompa di calore? !? La pompa di calore aria/acqua La pompa di calore (PDC) aria-acqua è una macchina in grado di trasferire energia termica (calore) dall aria esterna all acqua dell impianto

Dettagli

Dalla terra l energia ecologica per il comfort ambientale

Dalla terra l energia ecologica per il comfort ambientale Dalla terra l energia ecologica per il comfort ambientale EDILCUSIO s.r.l. da sempre in prima linea nelle soluzioni innovative costruisce ed edifica nel pieno rispetto dell ambiente Gli appartamenti sono

Dettagli

-65% WZH WZH. Detrazione fiscale per riqualificazione energetica. Pompe di calore acqua/acqua per geotermia ALTRE VERSIONI ACCESSORI

-65% WZH WZH. Detrazione fiscale per riqualificazione energetica. Pompe di calore acqua/acqua per geotermia ALTRE VERSIONI ACCESSORI Pompe di calore acqua/acqua per geotermia Detrazione fiscale per riqualificazione energetica 2014-10 C +60 C -65% C.O.P. 5,1 HP La lista completa delle unità che rientrano nella detrazione fiscale è pubblicata

Dettagli

WineCenter Caldaro una nuova soluzione energetica

WineCenter Caldaro una nuova soluzione energetica WineCenter Caldaro una nuova soluzione energetica Dott. Ing. Georg Felderer Via Negrelli Straße 13 39100 Bolzano / Bozen Tel.: 0471 054040 KLIMAHOUSE 07 Il WineCenter a Caldaro Il WineCenter a Caldaro

Dettagli

Sistemi integrati. Sistemi integrati con pompe di calore reversibili aria/acqua

Sistemi integrati. Sistemi integrati con pompe di calore reversibili aria/acqua Sistemi integrati Sistemi integrati con pompe di calore reversibili aria/acqua Evoluzione integrata Il mondo tecnologico di BAXI ormai da anni si evolve in uno scenario di integrazione di più tecnologie

Dettagli

Sistemi per l'energia in edilizia. LM Ingegneria Edile. A. Perdichizzi Dipartimento di Ingegneria Industriale Università degli Studi di Bergamo

Sistemi per l'energia in edilizia. LM Ingegneria Edile. A. Perdichizzi Dipartimento di Ingegneria Industriale Università degli Studi di Bergamo Sistemi per l'energia in edilizia Pompe di calore A. Perdichizzi Dipartimento di Ingegneria Industriale Università degli Studi di Bergamo Pompe di Calore Frigorifero- Pompa di Calore Q C Ẇ Q F Pompe di

Dettagli

EOLO NETTUNO POMPE DI CALORE

EOLO NETTUNO POMPE DI CALORE Linee EOLO NETTUNO POMPE DI CALORE Ed. 07/2013 La storia: 20 anni di successi Seppelfricke SD è uno dei più prestigiosi marchi nel settore della termoidraulica. Introdotta in Italia nel 1992, trae origine

Dettagli

Il lavoro effettuato dalla pompa di calore non produce calore, ma lo muove

Il lavoro effettuato dalla pompa di calore non produce calore, ma lo muove La pompa di calore Definizioni La pompa di calore è una macchina in grado di trasferire energia da una sorgente a temperatura più bassa ad un utilizzatore a temperatura più alta, tramite la fornitura di

Dettagli

sistemi solari soluzioni solari

sistemi solari soluzioni solari sistemi solari soluzioni solari per pompe SOLUZIONI INNOATIE PER ABITAZIONI A BASSO CONSUMO CON ENERGIA SOLARE E POMPE DI CALORE Lo scopo di questo catalogo è di fornire una serie di suggerimenti e soluzioni

Dettagli

www.vigia-energy.com INNOVAZIONE AL VOSTRO SERVIZIO www.vigia-energy.com

www.vigia-energy.com INNOVAZIONE AL VOSTRO SERVIZIO www.vigia-energy.com www.vigia-energy.com INNOVAZIONE AL VOSTRO SERVIZIO www.vigia-energy.com I VANTAGGI IL TERMODINAMICO ACQUA CALDA SANITARIA. RISCALDAMENTO IN BASSA E ALTA TEMPERATURA. CLIMATIZZAZIONE PISCINE. In qualsiasi

Dettagli

AQUA 2. pompe di calore aria-acqua per installazione splittata con compressore ad inverter NEW MODEL >>> POMPE DI CALORE.

AQUA 2. pompe di calore aria-acqua per installazione splittata con compressore ad inverter NEW MODEL >>> POMPE DI CALORE. ECO -FRIENDLY FRIGERANT G AQUA 2 pompe di calore aria-acqua per installazione splittata con compressore ad inverter NEW MODEL f i n a n z i a i a r >>> POMPE DI CALORE POMPE DI CALORE > I VANTAGGI DEL

Dettagli

Efp E 8-I (cod. 2C01102T)

Efp E 8-I (cod. 2C01102T) Efp E 8-I (cod. 2C01102T) Pompe di calore aria/acqua Inverter adatti per il riscaldamento, il raffrescamento e la produzione di acqua calda sanitaria di ambienti di piccole e medie dimensioni. Ideali per

Dettagli

NUOVO PROGRAMMA POMPE DI CALORE MASSIMA EFFICIENZA, MASSIMO COMFORT, RISPETTO DELL AMBIENTE. www.rehau.it. Edilizia Automotive Industria

NUOVO PROGRAMMA POMPE DI CALORE MASSIMA EFFICIENZA, MASSIMO COMFORT, RISPETTO DELL AMBIENTE. www.rehau.it. Edilizia Automotive Industria NUOVO PROGRAMMA POMPE DI CALORE MASSIMA EFFICIENZA, MASSIMO COMFORT, RISPETTO DELL AMBIENTE www.rehau.it Edilizia Automotive Industria NUOVO PROGRAMMA POMPE DI CALORE PERCHE SCEGLIERE UNA POMPA DI CALORE

Dettagli

DEH UNITA DI CLIMATIZZAZIONE

DEH UNITA DI CLIMATIZZAZIONE DEH UNITA DI CLIMATIZZAZIONE DEH Unità di deumidificazione e rinnovo dell aria con recupero di calore in abbinamento con sistemi di raffrescamento radiante Installazione a controsoffitto Configurazione

Dettagli

LEZIONE 2. a cura di Simone Laprovitera e-mail: slaprovitera@trevispa.com tel.: 340.46.87.850

LEZIONE 2. a cura di Simone Laprovitera e-mail: slaprovitera@trevispa.com tel.: 340.46.87.850 LEZIONE 2 Aspetti impiantistici di un sistema geotermico integrato a pompa di calore. Principio di funzionamento delle pompe di calore geotermiche. Esempi di schemi funzionali di centrale. a cura di Simone

Dettagli

ARCHITETTURA DEL SISTEMA

ARCHITETTURA DEL SISTEMA SISTEMI HEATING ARCHITETTURA DEL SISTEMA SISTEMA SPLIT ARIA-ACQUA CARRIER PRESENTA XP ENERGY,, L INNOVATIVA SOLUZIONE DI RISCALDAMENTO E CONDIZIONAMENTO PER APPLICAZIONI RESIDENZIALI CON SISTEMA SPLIT

Dettagli

IMPIANTI A FONTI ENERGETICHE

IMPIANTI A FONTI ENERGETICHE Gorle, 15 maggio 2013 IMPIANTI A FONTI ENERGETICHE RINNOVABILI RELATORE: Gianluigi Piccinini Presidente Ressolar s.r.l. Alessio Ronchi Marco Vitali SOCIETA : Ressolar srl s.r.l. PRINCIPALI ATTIVITÀDIRESSOLAR

Dettagli

alfea M Pompe di calore aria-acqua Riscaldamento e raffrescamento Potenza da 6 a 12 kw

alfea M Pompe di calore aria-acqua Riscaldamento e raffrescamento Potenza da 6 a 12 kw alfea M Riscaldamento e raffrescamento Potenza da 6 a kw CARATTERISTICHE La pompa di calore Alfea nasce dalla lunga tradizione del Gruppo Atlantic,di cui Ygnis fa parte, nello sfruttare le energie alternative

Dettagli

GUIDA ALLE POMPE DI CALORE GEOTERMICHE

GUIDA ALLE POMPE DI CALORE GEOTERMICHE GUIDA ALLE POMPE DI CALORE GEOTERMICHE La presente guida intende dare alcune semplici, ma fondamentali, indicazioni a tutti quelli che per motivi economici ed ambientali intendono riscaldare la propria

Dettagli

CICLO FRIGORIFERO PER RAFFREDDAMENTO

CICLO FRIGORIFERO PER RAFFREDDAMENTO CICLO FRIGORIFERO PER RAFFREDDAMENTO REGIONE CALDA Liquido saturo o sottoraffreddato Q out 3 2 Vapore surriscaldato valvola di espansione condensatore compressore P c evaporatore 4 1 Miscela bifase liquidovapore

Dettagli

Soluzioni progettuali e costruttive per il miglioramento dell efficienza energetica degli impianti. Massimiliano Vigolo

Soluzioni progettuali e costruttive per il miglioramento dell efficienza energetica degli impianti. Massimiliano Vigolo Soluzioni progettuali e costruttive per il miglioramento dell efficienza energetica degli impianti 2 Ambiti di intervento per il miglioramento dell efficienza Dispersioni dell involucro (coibentazione)

Dettagli

POMPE DI CALORE. Introduzione

POMPE DI CALORE. Introduzione POMPE DI CALORE Introduzione In impianto tradizionale di riscaldamento si utilizza il potere calorifico di un combustibile (gasolio, metano, legno, carbone, ecc.) per riscaldare a bassa temperatura dei

Dettagli

SISTEMI DI RISCALDAMENTO E CONDIZIONAMENTO AD ENERGIA GEOTERMICA (POMPE DI CALORE GEOTERMICHE)

SISTEMI DI RISCALDAMENTO E CONDIZIONAMENTO AD ENERGIA GEOTERMICA (POMPE DI CALORE GEOTERMICHE) SISTEMI DI RISCALDAMENTO E CONDIZIONAMENTO AD ENERGIA GEOTERMICA (POMPE DI CALORE GEOTERMICHE) La tecnologia delle pompe di calore geotermiche La Terra assorbe circa il 47% dell'energia che riceve dal

Dettagli

Dosso, 6 febbraio 2012. Oggetto: Comunicato stampa ixwall HP

Dosso, 6 febbraio 2012. Oggetto: Comunicato stampa ixwall HP Dosso, 6 febbraio 2012 Oggetto: Comunicato stampa ixwall HP Lamborghini Calor presenta ixwall HP, un innovativa pompa di calore multifunzione ad incasso per la climatizzazione e la produzione di acqua

Dettagli

IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO

IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO Trasferimento di calore dall ambiente interno a quello esterno L aria del locale da raffrescare cede calore all unità interna del climatizzatore ed in tal modo si raffredda

Dettagli

il futuro è nelle tue mani GUIDA AL GEOTERMICO

il futuro è nelle tue mani GUIDA AL GEOTERMICO il futuro è nelle tue mani GUIDA AL GEOTERMICO soluzioni per l utilizzo evoluto dell energia NELLE ABITAZIONI E NEGLI AMBIENTI DI LAVORO Enel Green Power, attraverso la Rete in franchising Punto Enel Green

Dettagli

Polivalenti idronici di nuova generazione a doppio ciclo: realizzazioni e risultati sul campo

Polivalenti idronici di nuova generazione a doppio ciclo: realizzazioni e risultati sul campo Polivalenti idronici di nuova generazione a doppio ciclo: realizzazioni e risultati sul campo Autore - Affiliazione Lucia Favuzzi Servizio Marketing Thermocold Costruzioni Srl Sommario Contesto Generale

Dettagli

Energie RINNOVABILI Gruppi Termici Ibridi

Energie RINNOVABILI Gruppi Termici Ibridi MADE IN ITALY Energie RINNOVABILI Gruppi Termici Ibridi solare termico SOLARdens aerotermico pompe di calore HPdens SOLARfryo geotermico GEOsolar UN REFERENTE E TANTE SOLUZIONI INTEGRATE PER LE ENERGIE

Dettagli

RISCALDAMENTO E CLIMATIZZAZIONE

RISCALDAMENTO E CLIMATIZZAZIONE RISCALDAMENTO E CLIMATIZZAZIONE Gli oneri economici relativi al riscaldamento invernale e alla climatizzazione estiva di un edificio residenziale sono da considerarsi tra le componenti di spesa principali

Dettagli

Impianti a pompa di calore

Impianti a pompa di calore UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Impianti a pompa di calore Le pompe di calore Macchine termiche operatrici che trasferiscono calore da un mezzo a temperatura più bassa ad uno a temperatura superiore,

Dettagli

DATA ACADEMY DATA ACADEMY

DATA ACADEMY DATA ACADEMY LE POMPE DI CALORE Considerazioni tecniche ed energetiche Unità di misura La potenza di una macchina frigorifera, così come quella di una macchina termica (ad es. una caldaia) deve essere misurata in chilowatt

Dettagli

SOLUZIONI TECNICHE DEL PROGETTO

SOLUZIONI TECNICHE DEL PROGETTO RISCALDAMENTO INVERNALE MODALITA FUNZIONAMENTO RAFFRESCAMENTO ESTIVO MODALITA FUNZIONAMENTO SCHEMA P&I D 6. IMPIANTO A PAVIMENTO 4. SOLARE TERMICO 1. POZZO GEOTERMICO 2. POMPA DI CALORE 3. UNITA TRATTAMENTO

Dettagli

L energia geotermica

L energia geotermica Sistemi geotermici: l'energia naturale 20156 MILANO - Via B. De Rolandi, 7 Tel. 02.39273134-39200007 Fax 02.39200007 - E-mail: soildata@soildata.it - C.F. e P.IVA 11425920151 L energia geotermica Per il

Dettagli

Pompe di calore. Listino 2015 Pompe di calore. Pompe di calore idroniche aria/acqua. Logatherm WPT... p. 9028. Novità! Logatherm WPLS.2... p.

Pompe di calore. Listino 2015 Pompe di calore. Pompe di calore idroniche aria/acqua. Logatherm WPT... p. 9028. Novità! Logatherm WPLS.2... p. Listino 05 idroniche aria/acqua Logatherm WPLS... p. 00 Logatherm WPL..AR... p. 0 Logatherm WPL..HT... p. 0 Logatherm WPT... p. 08 00 LOGATHERM WPLS. ACS RISCALDAMENTO RAFFRESCAMENTO GAS UTILIZZATO COMPACT

Dettagli

POMPE DI CALORE. GAMMA AUDAX Pompe di calore aria-acqua ad Inverter

POMPE DI CALORE. GAMMA AUDAX Pompe di calore aria-acqua ad Inverter POMPE DI CALORE GAMMA AUDAX Pompe di calore aria-acqua ad Inverter IMMERGAS: DA OLTRE 40 ANNI NEL FUTURO DELL ENERGIA Immergas, attiva da oltre 40 anni nel settore delle caldaie a gas e degli impianti

Dettagli

2. DESCRIZIONE IMPIANTO

2. DESCRIZIONE IMPIANTO INDICE 1 PREMESSA 2 DESCRIZIONE IMPIANTO 2.1 Impianto di condizionamento... 2.2 Regolazione... 3 CARATTERISTICHE PRINCIPALI DELL IMPIANTO PROPOSTO 3.1 Tecnologia ad inverter... 3.2 Carica automatica del

Dettagli

ENERGIA GEOTERMICA. GeoLogic S.r.l.

ENERGIA GEOTERMICA. GeoLogic S.r.l. ENERGIA GEOTERMICA L energia geotermica è l energia generata per mezzo di fonti geologiche di calore. Energia Geotermica ad alta entalpia E' quella che riscontriamo in corrispondenza di anomalie geologiche

Dettagli

NORME ORDINATE PER ARGOMENTO

NORME ORDINATE PER ARGOMENTO UNI EN 230:1997 31/10/1997 Bruciatori monoblocco di olio combustibile a polverizzazione. Dispositivi di sicurezza, di comando e di regolazione. Tempi di sicurezza. UNI EN 247:2001 31/05/2001 Scambiatori

Dettagli

ENERGIA RINNOVABILE PER IL COMFORT CON I SISTEMI IN POMPA DI CALORE SISTEMI IN POMPA DI CALORE A CICLO ANNUALE PER UN BENESSERE SOSTENIBILE

ENERGIA RINNOVABILE PER IL COMFORT CON I SISTEMI IN POMPA DI CALORE SISTEMI IN POMPA DI CALORE A CICLO ANNUALE PER UN BENESSERE SOSTENIBILE ENERGIA RINNOVABILE PER IL COMFORT CON I SISTEMI IN POMPA DI CALORE Si stima che il 30% dei consumi di energia fossile sia utilizzato, nei Paesi Sviluppati, per la Climatizzazione estiva ed il Riscaldamento

Dettagli

CZT CZT. Pompe di calore aria/acqua ad alta efficienza con compressore E.V.I E.V.I. ALTRE VERSIONI ACCESSORI

CZT CZT. Pompe di calore aria/acqua ad alta efficienza con compressore E.V.I E.V.I. ALTRE VERSIONI ACCESSORI Pompe di calore aria/acqua ad alta efficienza con compressore E.V.I -15 C +63 C +43 C E.V.I. C.O.P. 4,1 HP Le pompe di calore aria/acqua ad alta efficienza serie sono particolarmente adatte per applicazioni

Dettagli

Giampiero Colli Anima/Coaer. Logo associazione nello schema

Giampiero Colli Anima/Coaer. Logo associazione nello schema Work shop tecnico: Edifici Impianti a pompa di calore per la climatizzazione annuale e la produzione di acqua calda sanitaria: soluzioni per edifici polifunzionali, residenziali, uffici. Giampiero Colli

Dettagli

Residenze private. Tipologia edificio: villa con maneggio Località: Venezia Tipologia intervento: ristrutturazione complesso esistente

Residenze private. Tipologia edificio: villa con maneggio Località: Venezia Tipologia intervento: ristrutturazione complesso esistente Tipologia edificio: villa con maneggio Località: Venezia Tipologia intervento: ristrutturazione complesso esistente CARATTERISTICHE IMPIANTO: realizzazione di impianto di riscaldamento, condizionamento

Dettagli

maggiore benessere, minore consumo

maggiore benessere, minore consumo anli inverter, maggiore benessere, minore consumo si abbina con tutti i terminali (pannelli radianti, fancoil e radiatori) ed è in grado di produrre acqua calda sanitaria; gestisce gli impianti a portata

Dettagli

APPLICAZIONE AUTOFLOW N 9 DA/A CENTRALE TERMICA

APPLICAZIONE AUTOFLOW N 9 DA/A CENTRALE TERMICA CALEFFI 00 98 Stabilizzatori automatici di portata APPLICAZIONE AUTOFLOW N 9 Impianto di riscaldamento a termostrisce L impianto di cui si tratta è destinato alla climatizzazione di un capannone industriale

Dettagli

GUIDA ALLE POMPE DI CALORE GEOTERMICHE

GUIDA ALLE POMPE DI CALORE GEOTERMICHE GUIDA ALLE POMPE DI CALORE GEOTERMICHE La presente guida intende dare alcune semplici, ma fondamentali, indicazioni a tutti quelli che per motivi economici ed ambientali intendono riscaldare la propria

Dettagli

FONTI PRO CONTRO. Produce un'energia doppia rispetto al legno. Ha un elevato potere energetico ed è la principale fonte di energia utilizzata

FONTI PRO CONTRO. Produce un'energia doppia rispetto al legno. Ha un elevato potere energetico ed è la principale fonte di energia utilizzata ENERGIA RINNOVABILE (fonti alternative energie pulite green energy) Si definisce energia rinnovabile "una qualsiasi fonte energetica che si rigenera almeno alla stessa velocità con cui si utilizza". In

Dettagli

Caldaia a condensazione con sistema solare integrato PERFISOL HYBRID DUO

Caldaia a condensazione con sistema solare integrato PERFISOL HYBRID DUO Caldaia a condensazione con sistema solare integrato PERFISOL HYBRID DUO Caldaia a condensazione **** CE in acciaio inox 316 a basamento Con produzione ACS Solare Bruciatore modulante premiscelato Potenza

Dettagli

Pompe di Calore. Per riscaldamento e produzione d'acqua sanitaria di piccola media potenza EKOMETIS VERS. R EKOTROS VERS. R

Pompe di Calore. Per riscaldamento e produzione d'acqua sanitaria di piccola media potenza EKOMETIS VERS. R EKOTROS VERS. R ompe di Calore RISCADAMENTO E CONDIZIONAMENTO CON RECUERATORE er riscaldamento e produzione d'acqua sanitaria di piccola media potenza NEXOAR NEXOAR 006-015 pag. 192 EKOTROS EKOTROS 0122-0302 pag. 196

Dettagli

INDUSTRIALE Ideale l installazione delle pompe di calore anche per grandi opere industriali

INDUSTRIALE Ideale l installazione delle pompe di calore anche per grandi opere industriali GUARDARE AL FUTURO SI PUO Le nuove caldaie in pompa di calore sono quanto di meglio il presente può offrire in termini di rendimento e di efficienza. In tutta Europa queste nuove tecnologie verdi a salvaguardia

Dettagli

TALIA GREEN HYBRID. Il comfort di una caldaia e l efficienza energetica di una pompa di calore.

TALIA GREEN HYBRID. Il comfort di una caldaia e l efficienza energetica di una pompa di calore. sistema ibrido caldaia a condensazione e pompa di calore TALIA GREEN HYBRID Il comfort di una caldaia e l efficienza energetica di una pompa di calore. Chaffoteaux presenta Talia Green Hybrid, un sistema

Dettagli

Pompe di calore. Vantaggi, risparmi e tecnologie delle pompe di calore per uso domestico. In collaborazione con

Pompe di calore. Vantaggi, risparmi e tecnologie delle pompe di calore per uso domestico. In collaborazione con Pompe di calore Vantaggi, risparmi e tecnologie delle pompe di calore per uso domestico In collaborazione con Pompe di calore Le pompe di calore sono dispositivi che producono energia termica per il riscaldamento

Dettagli

NORME ORDINATE PER ARGOMENTO

NORME ORDINATE PER ARGOMENTO UNI EN 215-1:1990 31/03/1990 Valvole termostatiche per radiatori. Requisiti e metodi di prova. UNI EN 255-1:1998 31/10/1998 Condizionatori, refrigeratori di liquido e pompe di calore con compressore elettrico

Dettagli

5. SISTEMI DI REGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE... 13

5. SISTEMI DI REGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE... 13 Sommario 1. SCHEDA IDENTIFICATIVA DELL IMPIANTO... 2 2. TRATTAMENTO ACQUA... 3 3. NOMINA DEL TERZO RESPONSABILE DELL IMPIANTO TERMICO... 4 4. GENERATORI... 5 4.1 GRUPPI TERMICI O CALDAIE...5 4.2 BRUCIATORI

Dettagli

Idroearth Pompe di calore geotermiche per riscaldamento, raffrescamento, acqua calda

Idroearth Pompe di calore geotermiche per riscaldamento, raffrescamento, acqua calda Idroearth Pompe di calore geotermiche per riscaldamento, raffrescamento, acqua calda Il meglio a portata di mano Utilizziamo l energia che la terra ci regala UTILIZZARE IL CALORE RACCHIUSO NELLA TERRA

Dettagli

Pompa di calore che gestisce contemporaneamente climatizzazione e produzione di ACS con due stadi di temperatura

Pompa di calore che gestisce contemporaneamente climatizzazione e produzione di ACS con due stadi di temperatura Pompa di calore che gestisce contemporaneamente climatizzazione e produzione di ACS con due stadi di temperatura COP > 4 ACS a 75 C 06 TECNOLOGIA BREVETTATA La combinazione di una pompa di calore inverter

Dettagli

POMPE DI CALORE THE/HP GEO THE/HP ACS

POMPE DI CALORE THE/HP GEO THE/HP ACS POMPE DI CALORE THE/HP GEO THE/HP ACS La pompa di calore È una macchina per il riscaldamento di edifici o per la preparazione di acqua calda in grado di trasferire calore da un corpo a temperatura più

Dettagli

POMPE DI CALORE HIGH-TECH. Riscaldare e raffrescare con l energia dell ambiente

POMPE DI CALORE HIGH-TECH. Riscaldare e raffrescare con l energia dell ambiente POMPE DI CALORE HIGH-TECH Riscaldare e raffrescare con l energia dell ambiente IL LEADER TECNOLOGICO Qualità per chi cerca il meglio Qualità L impianto di riscaldamento è il cuore di un edificio: garantisce

Dettagli

Direttamente dal Produttore all Utente Privato. sistema solare termodinamico

Direttamente dal Produttore all Utente Privato. sistema solare termodinamico Direttamente dal Produttore all Utente Privato sistema solare termodinamico M A D E I N I T A L Y Il nuovo sistema solare termodinamico per avere l acqua calda risparmiando fino all 85% Acqua calda Risparmio

Dettagli

I CONDIZIONATORI DELL ARIA: raffrescatori e pompe di calore

I CONDIZIONATORI DELL ARIA: raffrescatori e pompe di calore S V I L U P P O S O S T E N I B I L E G25-061-0 25 SVILUPPO SOSTENIBILE I CONDIZIONATORI DELL ARIA: raffrescatori e pompe di calore EDITO DA: ENEA - LUNGOTEVERE THAON DI REVEL, 76-00196 ROMA - LUGLIO 2006

Dettagli

eihp Sistemi integrati con pompa di calore

eihp Sistemi integrati con pompa di calore eihp Sistemi integrati con pompa di calore CHI SIAMO Eneray è una innovativa iniziativa di impresa con solide basi industriali alle spalle. Eneray è stata fondata da un team di ingegneri e imprenditori

Dettagli

TECNOLOGIE PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA TERMICA - POMPE DI CALORE. L. Murgia - Dip.to Ingegneria del Territorio - Università degli Studi di Sassari

TECNOLOGIE PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA TERMICA - POMPE DI CALORE. L. Murgia - Dip.to Ingegneria del Territorio - Università degli Studi di Sassari TECNOLOGIE PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA TERMICA - POMPE DI CALORE L. Murgia - Dip.to Ingegneria del Territorio - Università degli Studi di Sassari POMPA DI CALORE Macchina termica che opera un trasferimento

Dettagli

ANNI di EVOLUZIONE TECNOLOGICA

ANNI di EVOLUZIONE TECNOLOGICA 14 ANNI di EVOLUZIONE TECNOLOGICA MASSIMO COMFORT,MASSIMA EFFICIENZA E RISPARMIO ENERGETICO Condizionamento Riscaldamento Acqua Calda Sanitaria è un sistema innovativo per la produzione di acqua calda

Dettagli

[ L'ECONOMIA ENTRA IN CASA] INDICE

[ L'ECONOMIA ENTRA IN CASA] INDICE 2015 INDICE 1. DESCRIZIONE (PAG.2-3) 2. GAS R407C (PAG.4) 3. TABELLA DELLA POMPA A 8 KW (PAG.5) 4. TABELLA DELLA POMPA A 13 KW (PAG.6) 5. TABELLA DELLA POMPA A 18 KW (PAG.7) 6. INIEZIONE DÌ VAPORE EVI

Dettagli

NORME ORDINATE PER ARGOMENTO

NORME ORDINATE PER ARGOMENTO UNI EN 215-1:1990 31/03/90 Valvole termostatiche per radiatori. Requisiti e metodi di prova. UNI EN 255-1:1998 31/10/98 Condizionatori, refrigeratori di liquido e pompe di calore con compressore elettrico

Dettagli

smile SMILE hp 55% 7,6 19,7 kw Riscaldamento 6,7 22,4 kw Raffreddamento R410A INVERTER E C

smile SMILE hp 55% 7,6 19,7 kw Riscaldamento 6,7 22,4 kw Raffreddamento R410A INVERTER E C smile POMPA DI CALORE REVERSIBILE PER RISCALDAMENTO, RAFFREDDAMENTO SMILE hp E PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA 7,6 19,7 kw Riscaldamento 6,7 22,4 kw Raffreddamento 55% INVERTER R410A E C 2 SMILE hp

Dettagli

info@innorm.aristonthermo.it 199.155.144*

info@innorm.aristonthermo.it 199.155.144* FAQ GENERALI CTI al 11/02/2015 1:2015 - Quando deve essere compilato il libretto di impianto? Il libretto di impianto si compila e si aggiorna in presenza di impianti e/o apparecchi di riscaldamento e/o

Dettagli

4. GENERATORI. Gruppo termico modulare con n... analisi fumi previste. Tradizionale A condensazione Altro...

4. GENERATORI. Gruppo termico modulare con n... analisi fumi previste. Tradizionale A condensazione Altro... 4.1 GRUPPI TERMICI O CALDAIE Gruppo Termico GT... Data di installazione... Data di dismissione... Fabbricante... Modello...... Combustibile... Fluido Termovettore... Potenza termica utile nominale Pn max...

Dettagli

Scaldacqua in pompa di calore a basamento SPC

Scaldacqua in pompa di calore a basamento SPC Scaldacqua in pompa di calore a basamento SPC SPC: scaldacqua in pompa di calore aria/ acqua, monoblocco Baxi è da sempre attiva nella progettazione di soluzioni tecnologicamente avanzate ma con il minimo

Dettagli

Perchè emix? PAT. PEND. RENEWABLE ENERGIES

Perchè emix? PAT. PEND. RENEWABLE ENERGIES Perchè emix? L acqua calda ad uso sanitario è un servizio sempre richiesto in qualsiasi edificio, dal piccolo appartamento ai grandi uffici open space o ai grandi alberghi. Tra tutte le possibili tecnologie

Dettagli

RAPPORTI DI CONTROLLO

RAPPORTI DI CONTROLLO RAPPORTI DI CONTROLLO Allegato II (Art.2) RAPPORTO DI CONTROLLO DI EFFICIENZA ENERGETICA TIPO 1 ( gruppitermici ) RAPPORTO DI CONTROLLO DI EFFICIENZA ENERGETICA TIPO 1 (gruppi termici)... Cognome... me...

Dettagli

Le pompe di calore 1

Le pompe di calore 1 Le pompe di calore 1 Le macchine termiche Una macchina termica utilizza un fluido in un circuito chiuso per scambiare energia meccanica e termica con l ambiente esterno Il secondo principio della termodinamica

Dettagli

La pompa di calore: principio di funzionamento, efficienza di pareggio, Cogenerazione.

La pompa di calore: principio di funzionamento, efficienza di pareggio, Cogenerazione. La pompa di calore: principio di funzionamento, efficienza di pareggio, Cogenerazione. Lezione n 6 Nicola Passuello Domande? Tutto chiaro? Chiaro come il sole?? Solare termico Fotovoltaico 55% Conto energia.

Dettagli

Con la potenza e l'energia della nostra terra... Pompe di calore HERZ. commotherm 10-13. commotherm 5-15

Con la potenza e l'energia della nostra terra... Pompe di calore HERZ. commotherm 10-13. commotherm 5-15 Il vostro PARTNER affidabile Da oltre 110 anni presente sul mercato Con la potenza e l'energia della nostra terra... Pompe di calore HERZ commotherm 10-13 commotherm 5-15 La competenza è il nostro successo...

Dettagli

acqua calda sanitaria. distributed by

acqua calda sanitaria. distributed by POMPE di calore per riscaldamento, raffreddamento e produzione di acqua calda sanitaria. distributed by Pompa di calore ad inverter per riscaldamento, raffreddamento e produzione di acqua calda sanitaria.

Dettagli

Nella nuova era del risparmio energetico e dell utilizzo delle fonti rinnovabili è nato il brevetto - 6 -

Nella nuova era del risparmio energetico e dell utilizzo delle fonti rinnovabili è nato il brevetto - 6 - Nella nuova era del risparmio energetico e dell utilizzo delle fonti rinnovabili è nato il brevetto - 6 - HUB RADIATOR PRINCIPI GENERALI per produrre riscaldamento, condizionamento ed acqua calda sanitaria

Dettagli

INDICE. Caratteristiche tecniche 1 Opzioni modulo idraulico 2 Versioni Accessorie 2 Accessori 3

INDICE. Caratteristiche tecniche 1 Opzioni modulo idraulico 2 Versioni Accessorie 2 Accessori 3 ALFA CF 4,9 65 kw Catalogo 202320A01 Emissione 09.03 Sostituisce 10.00 Refrigeratore d acqua ALFA CF Pompa di calore reversibile ALFA CF /HP Unità con serbatoio e pompa ALFA CF /ST Unità motocondensante

Dettagli

PER RISCALDAMENTO E PRODUZIONE D'ACQUA SANITARIA DI PICCOLA MEDIA POTENZA NEXPOLAR NEXSIRIUS EKOMETIS

PER RISCALDAMENTO E PRODUZIONE D'ACQUA SANITARIA DI PICCOLA MEDIA POTENZA NEXPOLAR NEXSIRIUS EKOMETIS OME DI CAORE RISCADAMENTO E CONDIZIONAMENTO ACQUA CADA SANITARIA ER RISCADAMENTO E RODUZIONE D'ACQUA SANITARIA DI ICCOA MEDIA OTENZA ARIA-ACQUA MONOBOCCO ARIA-ACQUA SIT ACQUA-ACQUA NEXOAR NEXSIRIUS EKOMETIS

Dettagli

T-CONTROL T-CONTROL Pompa di calore Geotermica

T-CONTROL T-CONTROL Pompa di calore Geotermica Pompe di Calore Herz - Scheda Tecnica EnergyCenter SW WW Rev.713 T-CONTROL T-CONTROL Pompa di calore Geotermica Salamoia/Acqua SW 3~ (3x4 VAC) 1~ (1x23 VAC) Commotherm SW,7 kw 4,8 kw Commotherm 7 SW 7,3

Dettagli

POMPE DI CALORE da 3 a 540 kw

POMPE DI CALORE da 3 a 540 kw SOLEO F1155, POMPA DI CALORE MODULANTE TERRA/ACQUA O ACQUA/ACQUA (1.5 a 16 kw) DESCRIZIONE E PREZZO ART. N. PV (CHF) IVA esclusa NIBE F1155 è una pompa di calore intelligente, dotata di sistema Inverter

Dettagli

Impianti di riscaldamento convenzionali

Impianti di riscaldamento convenzionali Impianti di riscaldamento convenzionali convenzionale Impianti di riscaldamento Schema di un impianto con caldaia Combustibile Generazione regolazione emissione Carichi termici Distribuzione Impianti di

Dettagli

HRC 70 POMPE DI CALORE AD ALTISSIMA EFFICIENZA ANCHE PER IMPIANTI AD ALTA TEMPERATURA

HRC 70 POMPE DI CALORE AD ALTISSIMA EFFICIENZA ANCHE PER IMPIANTI AD ALTA TEMPERATURA HRC 70 POMPE DI CALORE AD ALTISSIMA EFFICIENZA ANCHE PER IMPIANTI AD ALTA TEMPERATURA 2 POMPE DI CALORE AD ALTISSIMA EFFICIENZA HRC 70 IL RISCALDAMENTO GARANTITO ANCHE CON I GRANDI FREDDI PROPRIO QUANDO

Dettagli

SISTEMA IANUS. L ultima generazione della green technology

SISTEMA IANUS. L ultima generazione della green technology SISTEMA IANUS L ultima generazione della green technology Sistema autonomo per il riscaldamento, raffrescamento e la produzione di acqua calda sanitaria ad alta efficienza con pompa di calore alimentata

Dettagli

MADE IN ITALY. POMPE di CALORE ECOLOGICHE. aria/acqua FRYO. geotermico FRYO S CA

MADE IN ITALY. POMPE di CALORE ECOLOGICHE. aria/acqua FRYO. geotermico FRYO S CA MADE IN ITALY POMPE di CALORE ECOLOGICHE aria/acqua FRYO geotermico FRYO S CA RISPARMIO Con le pompe di calore Cosmogas l energia per il riscaldamento, il raffreddamento e la produzione di acqua calda

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO RELAZIONE TECNICO - ILLUSTRATIVA

PROGETTO ESECUTIVO RELAZIONE TECNICO - ILLUSTRATIVA Per. Ind. Enrico Zamboni Via J. Da Ponte n.14/c - 31010 Casella d Asolo (TV) Tel. 0423/951361 - Cellulare 349 58 17 353 rzservice@libero.it PROGETTO ESECUTIVO RELAZIONE TECNICO - ILLUSTRATIVA OGGETTO:

Dettagli