MANUALE DI GUIDELINES MARCHIO ASL REGIONE LOMBARDIA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANUALE DI GUIDELINES MARCHIO ASL REGIONE LOMBARDIA"

Transcript

1 MANUALE DI GUIDELINES MARCHIO ASL REGIONE LOMBARDIA

2 Il nuovo marchio ASL di Regione Lombardia nasce per offrire al pubblico un immagine coordinata unitaria e immediatamente riconducibile all ente istituzionale. Finora, le ASL di Regione Lombardia hanno comunicato con marchi diversi tra loro, sia nella forma che nei colori. Messaggi molteplici possono deviare l attenzione, per questo motivo si è deciso di creare un nuovo marchio comune per le ASL lombarde che sia coordinato con il marchio di Regione Lombardia. Per particolari contesti è stata inoltre studiata una declinazione del nuovo marchio con l aggiunta della dicitura Sistema Socio-Sanitario che sarà applicato solo su supporti front line. 2

3 3 INDICE NUOVO MARCHIO CON SPECIFICA ASL pg. 4 AREA DI RISPETTO pg. 6 COLORI E FONT pg. 7 MARCHIO A DUE COLORI pg. 8 VERSIONI IN NEGATIVO - POSITIVO pg. 9 DIMENSIONE MINIMA DI STAMPA pg. 10 NUOVO MARCHIO DI TUTTE LE ASL pg. 11 APPLICAZIONI E PROPORZIONI DEL MARCHIO ASL SUI MATERIALI DI COMUNICAZIONE INTERNA. STATIONARY pg. 13 APPLICAZIONI E PROPORZIONI DEL MARCHIO ASL SUI MATERIALI DI COMUNICAZIONE ESTERNA pg. 23 NUOVO MARCHIO ASL CON DICITURA SISTEMA SOCIO-SANITARIO E SUA APPLICAZIONE SU MATERIALI FRONT LINE. pg. 33 AREA DI RISPETTO pg. 35 COLORI E FONT pg. 36 DIMENSIONE MINIMA DI STAMPA pg. 38 APPLICAZIONE E PROPORZIONI SU STRUTTURE FRONT LINE pg. 39 UTILIZZO DELLE BANDIERE DA PARTE DELLE AZIENDE SANITARIE LOCALI pg. 43

4 NUOVO MARCHIO CON SPECIFICA ASL 4

5 5 Milano 1 MARCHIO CON SPECIFICA ASL.

6 6 SIMBOLO --> --> 1/4 1/4 1/4 1/4 1/4 = area di rispetto IL MARCHIO DEVE AVERE UN AREA DI RISPETTO PARI A 1/4 DELL AREA DEL SIMBOLO.

7 7 Pantone 350C Pantone 355 C Quadricromia C=80, M=0, Y=100, K=75 Quadricromia C=95, M=0, Y=100, K=0 Quadricromia C=0, M=0, Y=0, K=100 Milano 1 Pantone 356 C Quadricromia C=92, M=0, Y=100, K=34 Font: SF Old Republic CARATTERISTICHE CROMATICHE E FONT. MARCHIO CON EFFETTO TRIDIMENSIONALE E ANGOLI ARROTONDATI. COLORE APPLICATO CON TRAMA SFUMATA O SFUMATURA RADIALE.

8 8 Pantone 356C retino 100% Nero retino 100% Pantone 356 C retino 60% Milano 1 MARCHIO A DUE COLORI. COLORE APPLICATO CON TRAMA SFUMATA O SFUMATURA RADIALE. L UTILIZZO DI QUESTA VERSIONE È STRETTAMENTE LIMITATO AI CASI IN CUI NON FOSSE POSSIBILE STAMPARE IN QUADRICROMIA.

9 9 POSITIVO A COLORI NEGATIVO A COLORI NEGATIVO BN POSITIVO BN VERSIONI IN NEGATIVO - POSITIVO.

10 10 3 cm 2 cm PER GARANTIRE UNA CORRETTA LEGGIBILITÀ, IL MARCHIO NON DEVE AVERE DIMENSIONI INFERIORI A QUELLE SOPRA INDICATE.

11 NUOVO MARCHIO DI TUTTE LE ASL 11

12 MARCHIO CON LA SPECIFICA DI TUTTE LE SEDI ASL. 12

13 APPLICAZIONI E PROPORZIONI DEL MARCHIO ASL SUI MATERIALI DI COMUNICAZIONE INTERNA. STATIONARY 13

14 14 Y= 10mm 5 cm A4 Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat. Ut wisi enim ad minim veniam, quis nostrud exerci tation ullamcorper suscipit lobortis nisl ut aliquip ex ea commodo consequat. Y= 10mm ESEMPIO DI APPLICAZIONE SU CARTA INTESTATA FOMATO A4. il marchio è sempre posizionato in ALTO al centro E DEVE AVERE UNA MISURA CONSIGLIATA DI 5 CM DI BASE. tutti gli eventuali dati di riferimento saranno inseriti in basso. Si consiglia l utilizzo del font century gothic.

15 ESEMPIO 1: APPLICAZIONE SULLA BUSTA da lettera. il marchio sarà posizionato sul fronte come da esempio. 15

16 16 Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod. ESEMPIO 2 : APPLICAZIONE SULLA BUSTA da lettera. il marchio sarà posizionato sul retro al centro mantenendo la distanza minima dal margine di taglio.

17 17 2,5 cm Direttore sanitario MARIO ROSSI mail: Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. ESEMPIO di APPLICAZIONE SU BIGLIETTO DA VISITA (8,5 cm X 5 cm).

18 18 Mario Rossi. tel ESEMPIO di APPLICAZIONE SU FIRMA MAIL.

19 19 DIREZIONE GENERALE Corso Europa 246, Rho (MI) Tel. 02/ Fax 02/ Rho, Prot. n. (destinatari) Oggetto: (testo) (saluti) IL DIRETTORE GENERALE Maria Cristina Cantù Il Responsabile del provvedimento: Il responsabile del procedimento: AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI MILANO 1 Sede Legale Legnano Via Savonarola, 3 Direzione Generale Rho Corso Europa, 246 Sede amministrativa Magenta Via Al Donatore di Sangue, 50 Codice Fiscale e P. IVA Numero Verde Sito Internet ESEMPIO modulistica. IL NUOVO MARCHIO SOSTITUIRà IL VECCHIO.

20 APPLICAZIONI E PROPORZIONI DEL MARCHIO ASL SUI MATERIALI DI COMUNICAZIONE INTERNA. RIVISTE E SLIDE POWER POINT 20

21 ESEMPIO di APPLICAZIONE SU RIVISTA ASL. IL MARCHIO SOSTITUISCE QUELLO ATTUALE. 21

22 22 ESEMPIO TITOLO LOREM IPSUM DTLOR SIT ASMET. ESEMPIO PARAGRAFO 1 ESEMPIO TESTO LOREM IPSUM DOLOR SIT AMET, CONSECTETUR ADIPISCING ELIT. PHASELLUS ERAT. DONEC DAPIBUS ORCI QUIS LECTUS. PRAESENT PHARETRA FRINGILLA MAURIS. AENEAN DUI AUGUE, DIGNISSIM ET, EGESTAS NON, VESTIBULUM QUIS, TURPIS. MORBI ULTRICIES BIBENDUM MAGNA. FUSCE SODALES. ETIAM FEUGIAT TEMPOR DIAM. DONEC DIGNISSIM NUNC UT LACUS. FUSCE MOLLIS ESEMPIO di APPLICAZIONE SU SLIDE power point.

23 APPLICAZIONI E PROPORZIONI DEL MARCHIO ASL SUI MATERIALI DI COMUNICAZIONE ESTERNA (ES. CAMPAGNA STAMPA, LOCANDINE, LEAFLET) IL SIMBOLO (ROSA CAMUNA) SARà presente SOLO UNA VOLTA 23

24 24 IN COLLABORAZIONE con pagina stampa A4 Y= 10mm Y CAMPAGNA STAMPA PROMOSSA DALLA ASL IN COLLABORAZIONE CON PIù PARTNER COMMERCIALI. ESEMPIO 1: I MARCHI DEI PARTNER SARANNO POSIZIONATI NELLA PARTE SUPERIORE. IL MARCHIO CON SPECIFICA ASL SARà POSIZIONATO IN BASSO A DESTRA A FIRMA DELLA CAMPAGNA.

25 25 IN COLLABORAZIONE con pagina stampa A4 Y= 10mm Y CAMPAGNA STAMPA PROMOSSA DA DUE ASL CO-FIRMATARIE. LE ASL DOVRANNO ESSERE RIPORTATE COME DA ESEMPIO SEMPRE IN ORDINE ALFABETICO.

26 26 IN COLLABORAZIONE con pagina stampa A4 Y= 10mm Y CAMPAGNA STAMPA PROMOSSA DALLA ASL IN COLLABORAZIONE CON PIù PARTNER ASL. PER EVITARE LA RIPETIZIONE DEL SIMBOLO DELLA ROSA CAMUNA, VERRà UTILIZZATA LA MODALITà MOSTRATA NELL ESEMPIO. LE ASL DOVRANNO ESSERE RIPORTATE IN ORDINE ALFABETICO.

27 27 IN COLLABORAZIONE con pagina stampa A4 Y= 10mm Y CAMPAGNA STAMPA PROMOSSA DALLA ASL IN COLLABORAZIONE CON PIù PARTNER ASL E PARTNER COMMERCIALI. ESEMPIO 1: I MARCHI DEI PARTNER SARANNO POSIZIONATI NELLA PARTE SUPERIORE. PER ELENCARE LE ASL CHE COLLABORANO VERRà UTILIZZATA LA MODALITà MOSTRATA NELL ESEMPIO. LE ASL DOVRANNO ESSERE RIPORTATE IN ORDINE ALFABETICO.

28 28 con il patrocinio di pagina stampa A4 Y= 10mm Y CAMPAGNA STAMPA PROMOSSA DALLA ASL con il patrocinio di PIù PARTNER ISTITUZIONALI. I MARCHI DEI PARTNER SARANNO POSIZIONATI NELLA PARTE SUPERIORE CON DIMENSIONE E SEQUENZA SECONDO LE REGOLE DEL cerimoniale.

29 29 25 cm 1/2 1/2 50 cm ESEMPIO di APPLICAZIONE SU totem (50x150cm).

30 30 25 cm IN COLLABORAZIONE con 1/2 1/2 50 cm ESEMPIO di APPLICAZIONE SU totem (50x150cm). in collaborazione con altre asl.

31 ESEMPI di APPLICAZIONE SUllo sportello dell Autovettura dell ASL. 31

32 ESEMPIO di APPLICAZIONE SU HOME PAGE DEL SITO WEB. IL MARCHIO SOSTITUISCE L ATTUALE, DOVE POSSIBILE SI CONSIGLIA DI POSIZIONARLO IN ALTO A SINISTRA. 32

33 33 NUOVO MARCHIO ASL CON DICITURA SISTEMA SOCIO-SANITARIO E SUA APPLICAZIONE SU MATERIALI DI FRONT LINE

34 34 Sistema Socio-Sanitario Milano 1 marchio ASL CON L AGGIUNTA DELLA DICITURA sistema SOCIO-sanitario. IL MARCHIO VA UTILIZZATO UNICAMENTE SULLE PRINCIPALI strutture front line (ES. PORTE INGRESSO, RECEPTION, UFFICIO ACCETTAZIONE, ETC.).

35 35 SIMBOLO --> --> 1/4 1/4 1/4 1/4 1/4 = area di rispetto Sistema Socio-Sanitario IL MARCHIO DEVE AVERE UN AREA DI RISPETTO PARI A 1/4 DELL AREA DEL SIMBOLO.

36 36 Pantone 350C Pantone 355 C Quadricromia C=80, M=0, Y=100, K=75 Quadricromia C=95, M=0, Y=100, K=0 Quadricromia C=0, M=0, Y=0, K=100 Sistema Socio-Sanitario Pantone 356 C Milano 1 Quadricromia C=92, M=0, Y=100, K=34 Font: SF Old Republic CARATTERISTICHE CROMATICHE E FONT. MARCHIO CON EFFETTO TRIDIMENSIONALE E ANGOLI ARROTONDATI. COLORE APPLICATO CON TRAMA SFUMATA O SFUMATURA RADIALE. PER LE VERSIONI IN NEGATIVO-POSITIVO VALGONO GLI ESEMPI DEL MARCHIO ASL (vedi PAG.9).

37 37 Pantone 356C retino 100% Nero retino 100% Pantone 356 C retino 60% Sistema Socio-Sanitario Milano 1 MARCHIO A DUE COLORI. COLORE APPLICATO CON TRAMA SFUMATA O SFUMATURA RADIALE. L UTILIZZO DI QUESTA VERSIONE È STRETTAMENTE LIMITATO AI CASI IN CUI NON FOSSE POSSIBILE STAMPARE IN QUADRICROMIA.

38 38 Sistema Socio-Sanitario Milano 1 4,5 cm PER GARANTIRE UNA CORRETTA LEGGIBILITÀ, IL MARCHIO SISTEMA SOCIO-SANITARIO NON DEVE AVERE DIMENSIONI INFERIORI A 4,5 CM DI BASE.

39 39 APPLICAZIONE E PROPORZIONI DEL MARCHIO SISTEMA SOCIO-SANITARIO IL MARCHIO VA UTILIZZATO UNICAMENTE SUlle principali strutture front line (ES. PORTE INGRESSO, RECEPTION, UFFICIO ACCETTAZIONE, ETC.). SUI SUPPORTI TRASPARENTI E COLORATI IL MARCHIO DOVRà ESSERE POSIZIONATO SEMPRE SU un TASSELLO BIANCO per garantire la massima leggibilità

40 40 1/3 Sistema Socio-Sanitario Milano 1 Sistema Socio-Sanitario Milano 1 1/3 1/3 1/3 ESEMPI di APPLICAZIONE SU porte d ingresso scorrevoli. il marchio sistema SOCIO-sanitario ha una posizione centrale. la dimensione di base deve essere pari ad 1/3 della larghezza della porta.

41 ESEMPI di APPLICAZIONE SU PORTE D INGRESSO. 41

42 42 1/3 1/3 1/3 Sistema Socio-Sanitario 1/3 Milano 1 ESEMPI di APPLICAZIONE SU sportello di accettazione/pagamento O RECEPTION. il marchio sistema socio-sanitario è posizionato in alto a destra. la dimensione di base deve essere pari a 1/3 della larghezza dello sportello.

43 UTILIZZO DELLE BANDIERE DA PARTE DELLE AZIENDE SANITARIE LOCALI 43

44 44 CIASCUNA Asl DOVRà inoltre PREVEDERE UNA OPPORTUNA COLLOCAZIONE, secondo la regola del cerimoniale, della bandiera di regione lombardia in associazione a quella nazionale e a quella europea.

45

MANUALE DI GUIDELINES MARCHIO ENTI EROGATORI PUBBLICI E PRIVATI SISTEMA SANITARIO REGIONE LOMBARDIA

MANUALE DI GUIDELINES MARCHIO ENTI EROGATORI PUBBLICI E PRIVATI SISTEMA SANITARIO REGIONE LOMBARDIA MANUALE DI GUIDELINES MARCHIO ENTI EROGATORI PUBBLICI E PRIVATI SISTEMA SANITARIO REGIONE LOMBARDIA Nella comunicazione al cittadino, Regione Lombardia sottolinea l unitarietà del lombardo affiancando

Dettagli

MANUALE DI GUIDELINES REGIONE LOMBARDIA

MANUALE DI GUIDELINES REGIONE LOMBARDIA MANUALE DI GUIDELINES REGIONE LOMBARDIA - REALIZZAZIONE NUOVO MARCHIO TRIDIMENSIONALE - APPLICAZIONE E COSTRUZIONE DEL NUOVO FORMAT - immagine coordinata 2 INDICE IL NUOVO MARCHIO pg. 3 ELEMENTI DI BASE

Dettagli

Logo Gruppi del cuore Istruzioni per l uso

Logo Gruppi del cuore Istruzioni per l uso Logo Gruppi del cuore Istruzioni per l uso Le istruzioni per l uso del logo dei gruppi del cuore contengono informazioni e spiegazioni per utilizzarlo in pratica. Definiscono le proporzioni tra immagine

Dettagli

Apparato Mara Progettazione artistica per l impresa II - Web e comunicazione Accademia Belle Arti SantaGiulia

Apparato Mara Progettazione artistica per l impresa II - Web e comunicazione Accademia Belle Arti SantaGiulia Apparato Mara Progettazione artistica per l impresa II - Web e comunicazione Accademia Belle Arti SantaGiulia Contenuto 01 Introduzione 02 Proposte di logo 03 Significato logo 04 Riduzione/ Ingrandimento

Dettagli

Versione 2.1. Manuale d uso per il marchio e identità visiva Cagliari - Sardegna Capitale Europea della Cultura Città Candidata 2019

Versione 2.1. Manuale d uso per il marchio e identità visiva Cagliari - Sardegna Capitale Europea della Cultura Città Candidata 2019 Versione 2.1 Manuale d uso per il marchio e identità visiva Cagliari - Sardegna Capitale Europea della Cultura Città Candidata 2019 Manuale d uso per il marchio e identità visiva Cagliari - Sardegna Capitale

Dettagli

PSR 2007-2013. Brand Manual

PSR 2007-2013. Brand Manual Indice 2 Note 3 Logo - Slogan 6 Logo - Slogan compatto 7 Logo + Sito web 8 Font 9 Codici cromatici 10 Utilizzi non consentiti 11 Applicazioni su tinte piatte 12 Applicazioni su fondi non uniformi 13 Applicazioni

Dettagli

Manuale di stile che coordina l immagine dell Agenzia LLP

Manuale di stile che coordina l immagine dell Agenzia LLP Manuale di stile che coordina l immagine dell Agenzia LLP Manuale di stile che coordina l immagine dell Agenzia LLP Elisabetta Mughini: Responsabile Ufficio Comunicazione Agenzia Scuola Lorenzo Guasti:

Dettagli

Modulistica. Giugno 2007. Manuale di Identità Visiva Sapienza Università di Roma

Modulistica. Giugno 2007. Manuale di Identità Visiva Sapienza Università di Roma Modulistica Giugno 2007 Modulistica. Stampati per corrispondenza. Linea operativa Carta intestata Formato: 210x297 mm. Marchio/Logo: PMS 202 EC. Carta: Fedrigoni Splendorgel Extrawhite 100/115 gr/m 2 o

Dettagli

strategie Blog Slideshow Post May 23rd, 2013 no avanti un progetto comune sfruttando le loro complementarità, senza rinunciare alla

strategie Blog Slideshow Post May 23rd, 2013 no avanti un progetto comune sfruttando le loro complementarità, senza rinunciare alla home company strategie servizi partners case study DA SOLO PUOI CRESCERE NEL MERCATO. INSIEME, PUOI CAMBIARLO. Hai un idea? Hai un idea? stabile di collaborazione per cui diverse imprese portano avanti

Dettagli

Tutta un altra storia

Tutta un altra storia Rival srl _ Tutta un altra storia RIVAL ha una storia lunga 45 anni e il suo nome nasce dalle parole che ne spiegano l originale oggetto societario: Rivestimenti Industriali, 1969 2014 Vernici ed Affini

Dettagli

INFORMATICA settembre Docente Salvatore Mosaico 2ASA corso HTML(parte 2)

INFORMATICA settembre Docente Salvatore Mosaico 2ASA corso HTML(parte 2) Vediamo oggi 3 comandi Comando Cosa fa Scrive una intestazione: devo specificare il testo Va a capo Genera un link: cosa vedere dove andare nuova pagina help in linea (toltip) a.htm

Dettagli

INDICE. INTRODUZIONE Comunicazione e identità cittadina L immagine Comunale. L IDENTITA VISIVA Il manuale di identità visiva

INDICE. INTRODUZIONE Comunicazione e identità cittadina L immagine Comunale. L IDENTITA VISIVA Il manuale di identità visiva INDICE INTRODUZIONE Comunicazione e identità cittadina L immagine Comunale L IDENTITA VISIVA Il manuale di identità visiva LOGO Gli elementi dell identità visiva Dallo Stemma al Logo Lo stemma Il logotipo

Dettagli

Brand Identity / Web Design / Prodotti editoriali / Sistemi informativi / Stampa /

Brand Identity / Web Design / Prodotti editoriali / Sistemi informativi / Stampa / Brand Identity / Web Design / Prodotti editoriali / Sistemi informativi / Stampa / Brand Identity Naming, logo, logotipo, immagine coordinata salt4skin DB DB DB cosmetics SpaWear beauty via Cavour, 8 (vicino

Dettagli

Fac Simile di contributo per Colloqui.AT.e 2015

Fac Simile di contributo per Colloqui.AT.e 2015 Fac Simile di contributo per Colloqui.AT.e 2015 Mario Rossi a, Guido Bianchi a, Alberto Neri b * a DA - Dipartimento di Architettura, Università di Bologna, viale Risorgimento 2, Bologna, 40100, Italia

Dettagli

Principali tipi di detersivi presenti sul mercato al momento:

Principali tipi di detersivi presenti sul mercato al momento: I detersivi sono stati introdotti in commercio in Germania, nel 1917. II sapone è una sostanza pulente inefficace, se c o n f r o n t a t a a i c o m p o s t i c h i m i c i e s i n t e t i c i c o n o

Dettagli

Gorizia/ Nova Gorica/ Miren/ Trieste/ 3-7 giugno 2015 IN\VISIBLE CITIES / URBAN MULTIMEDIA FESTIVAL OPEN CALL / VIDEO-MAPPING.

Gorizia/ Nova Gorica/ Miren/ Trieste/ 3-7 giugno 2015 IN\VISIBLE CITIES / URBAN MULTIMEDIA FESTIVAL OPEN CALL / VIDEO-MAPPING. IN\VISIBLE CITIES / URBAN MULTIMEDIA FESTIVAL OPEN CALL / VIDEO-MAPPING Il seguente bando è rivolto a singoli artisti, gruppi, collettivi, studi di produzione intendono realizzare uno spettacolo di video-mapping

Dettagli

ALWIN3D COMMESSA N / 2017 OFFERTA PER. Gent. sig. ra Nome Cliente. 03 gennaio 2017

ALWIN3D COMMESSA N / 2017 OFFERTA PER. Gent. sig. ra Nome Cliente. 03 gennaio 2017 ALWIN3D COMMESSA N 100015 / 2017 03 gennaio 2017 OFFERTA PER Gent. sig. ra Nome Cliente ALWIN3D COMMESSA N 100015 / 2017 STILE MODERNO > CITTÀ > PORTA SCORREVOLE LA TUA CASA COLORI PARETE/SOFFITTO INTERNO:

Dettagli

velit. Castia è una piattaforma facile, veloce ed economica, Progetto Castia Il progetto CASTIA

velit. Castia è una piattaforma facile, veloce ed economica, Progetto Castia Il progetto CASTIA Progetto Castia Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat. Ut wisi enim ad minim veniam, quis nostrud

Dettagli

INDICE. IL MARCHIO pg. 8. ELEMENTI DI BASE pg. 9. AREA DI RISPETTO pg. 11. COLORI E FONT pg. 14. VERSIONI IN POSITIVO - NEGATIVO pg.

INDICE. IL MARCHIO pg. 8. ELEMENTI DI BASE pg. 9. AREA DI RISPETTO pg. 11. COLORI E FONT pg. 14. VERSIONI IN POSITIVO - NEGATIVO pg. GUIDELINES Essenziale e forte, moderna e innovativa pur con un chiaro rimando alle origini, la nuova immagine di Regione Lombardia esprime l identità dell istituzione. Rimane fedele alla tradizione senza

Dettagli

10 OTTIMI MOTIVI PER VISITARE IL LAGO D INVERNO (E DORMI A PARTIRE DA 14 EURO A PERSONA AL GIORNO)

10 OTTIMI MOTIVI PER VISITARE IL LAGO D INVERNO (E DORMI A PARTIRE DA 14 EURO A PERSONA AL GIORNO) 10 OTTIMI MOTIVI PER VISITARE IL LAGO D INVERNO (E DORMI A PARTIRE DA 14 EURO A PERSONA AL GIORNO) dal 19 dicembre al 6 gennaio riapre il MEET Meet Gardalake Hostel - Via Benaco 14, Peschiera del Garda

Dettagli

Università degli studi di Napoli DiARC Dipartimento di Architettura Corso di laurea in Scienze dell Architettura Disciplinare tesi di laurea triennale

Università degli studi di Napoli DiARC Dipartimento di Architettura Corso di laurea in Scienze dell Architettura Disciplinare tesi di laurea triennale Università degli studi di Napoli DiARC Dipartimento di Architettura Corso di laurea in Scienze dell Architettura Disciplinare tesi di laurea triennale Area disciplinare M: 100 / Y: 100 C: 75 / Y: 100 C:

Dettagli

Manuale logo Polo Irene

Manuale logo Polo Irene Manuale logo Polo Irene 11 / 2014 - vers. 3.0 1 1 Questo è il Manuale d uso del marchio del Polo Irene e rappresenta il Polo dell economia Civile fatto di persone, aziende, valori e tradizioni. Il Marchio

Dettagli

GUIDA ALL IMPAGINAZIONE DEGLI INTERNI DEL LIBRO

GUIDA ALL IMPAGINAZIONE DEGLI INTERNI DEL LIBRO GUIDA ALL IMPAGINAZIONE DEGLI INTERNI DEL LIBRO INDICE 1. Come sono composti i modelli 2. Duplica una sezione tipo 3. Elimina una sezione tipo 4. Inserisci il testo 5. Inserisci le immagini 6. Inserisci

Dettagli

BANNER TOP. Dimensione 140x60 BANNER

BANNER TOP. Dimensione 140x60 BANNER BANNER BANNER TOP Il banner è situato in alto, al di sotto dell'header. La categoria TOP prevede 6 posizioni allineate orizzontalmente per l'intera larghezza della pagina. Offre un'immediata visualizzazione

Dettagli

Oggetto dell'attestato. Servizi energetici presenti Climatizzazione invernale Ventilazione meccanica Illuminazione

Oggetto dell'attestato. Servizi energetici presenti Climatizzazione invernale Ventilazione meccanica Illuminazione DATI GENERALI Destinazione d'uso Residenziale Non residenziale Classificazione D.P.R. 412/93: E.1(1) esclusi collegi, case di pena, conventi e caserme Dati identificativi Oggetto dell'attestato Intero

Dettagli

Città di TREVIGLIO IMMAGINE COORDINATA. Manuale d uso e linee guida per l'identità visiva

Città di TREVIGLIO IMMAGINE COORDINATA. Manuale d uso e linee guida per l'identità visiva IMMAGINE COORDINATA Manuale d uso e linee guida per l'identità visiva L intelligenza è la capacità di adattarsi al cambiamento. Stephen Hawking (matematico, fisico e cosmologo britannico) Concept, testi,

Dettagli

B. Stampati per corrispondenza

B. Stampati per corrispondenza B. Stampati per corrispondenza Indice Premessa Linea operativa 01 Carta intestata Camere di Commercio 02 Carta intestata con specifica 03 Carta intestata Unioni Regionali 04 Carta intestata Aziende Speciali

Dettagli

la storia Il Sig. Marco Gutter iniziò la sua attività nel 1901 rilevando Dal 1906 protagonisti nel sollevamento

la storia Il Sig. Marco Gutter iniziò la sua attività nel 1901 rilevando Dal 1906 protagonisti nel sollevamento Dal 1906 protagonisti nel sollevamento la storia Il Sig. Marco Gutter iniziò la sua attività nel 1901 rilevando una modesta officina che comunque godeva già la stima e la fiducia di una buona clientela

Dettagli

Edificio di classe: C

Edificio di classe: C ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA Edifici Residenziali 1. INFORMAZIONI GENERALI Codice Certificato Validità 10 anni Riferimenti catastali Comune di: Palermo Cod. catast.: 0912891 Fg.: 215 Part.: 31 Sub:

Dettagli

LOGO ISTITUTI ITALIANI DI CULTURA

LOGO ISTITUTI ITALIANI DI CULTURA LOGO ISTITUTI ITALIANI DI CULTURA GUIDELINES Regole principali Colori Pantone 1797 C Pantone 7741 C Pantone Black 3 C C 15 - M 100 - Y 90 - K 10 C 75 - M 25 - Y 100 - K 0 C 11 - M 0 - Y 15 - K 82 R 162

Dettagli

IL FORMAT. UTILIZZO DELLA FASCIA NELLE CAMPAGNE ABOVE THE LINE

IL FORMAT. UTILIZZO DELLA FASCIA NELLE CAMPAGNE ABOVE THE LINE IL FORMAT. UTILIZZO DELLA FASCIA NELLE CAMPAGNE ABOVE THE LINE 02 03 Con il suo tono esortativo, il nuovo pay-off invita il tessuto sociale a unirsi alle istituzioni verso nuovi traguardi di crescita per

Dettagli

MANUALE. pubblicazione qualità italia

MANUALE. pubblicazione qualità italia MANUALE pubblicazione qualità italia FORMATO L 170 mm GABBIA H 220 mm FORMATO H 240 mm GABBIA L 150 mm COLONNA L 72,5 mm L 45 mm RIGA TRATTO 0,3 pt logo regione logo comune ELEMENTO GRAFICO CERCHIO DIAMETRO

Dettagli

colori istituzionali PANTONE 185 C PANTONE 295 C PANTONE 185 C

colori istituzionali PANTONE 185 C PANTONE 295 C PANTONE 185 C 2 Questo manuale presenta gli elementi del sistema di identità visiva di 50&PiùEnasco. Il presente documento è destinato agli utilizzatori al fine di riprodurre correttamente il simbolo di 50&PiùEnasco,

Dettagli

ACCESSIBILITÀ: PROBLEMI E SOLUZIONI

ACCESSIBILITÀ: PROBLEMI E SOLUZIONI Autore: Classe: Nicola Ceccon QUINTA INFORMATICA (5IA) Anno scolastico: 2003/2004 Scuola: Itis Euganeo ACCESSIBILITÀ: PROBLEMI E SOLUZIONI Dispensa In questa dispensa si affrontano alcuni problemi tipici

Dettagli

@FlashSIPS 2011/12. Rapporto finale. Indagine previsionale sugli aumenti retributivi nelle aziende italiane. Flash Salary Increases Pool Survey

@FlashSIPS 2011/12. Rapporto finale. Indagine previsionale sugli aumenti retributivi nelle aziende italiane. Flash Salary Increases Pool Survey @FlashSIPS 2011/12 Flash Salary Increases Pool Survey Indagine previsionale sugli aumenti retributivi nelle aziende italiane Rapporto finale Settembre 2011 BBF&Partners Servizi per la Gestione delle Risorse

Dettagli

Wór k. Meeting Room Light

Wór k. Meeting Room Light Meeting Room Light Meeting Room Light Meeting Room Light è la soluzione ideale per gestire e preparare al meglio lo svolgimento delle riunioni aziendali Meeting Room Light Grazie alla facile interfaccia

Dettagli

BRAND GUIDELINES. PC Academy. Un progetto di Luca Porracchia

BRAND GUIDELINES. PC Academy. Un progetto di Luca Porracchia BRAND GUIDELINES PC Academy Un progetto di Luca Porracchia 1 /INDICE Concept Logo Stationary e Gadget Applicativi digitali pag 3 pag 4 pag 13 pag 22 2 /CONCEPT PC Academy è una realtà che ha come principale

Dettagli

Progetto autoscuole a marchio ACI. Manuale di coordinamento dell immagine

Progetto autoscuole a marchio ACI. Manuale di coordinamento dell immagine Progetto autoscuole a marchio ACI Manuale di coordinamento dell immagine Index. 1 1.1 1.2 1.3 2 2.1 2.2 2.3 2.4 2.5 2.6 elementi base dell identità aziendale marchio e logotipo caratteri tipografici marchio

Dettagli

PAR FAS. Format per la cartellonistica di cantiere TIPOLOGIA ORIZZONTALE. Ti diamo una mano a realizzare i tuoi progetti

PAR FAS. Format per la cartellonistica di cantiere TIPOLOGIA ORIZZONTALE. Ti diamo una mano a realizzare i tuoi progetti TIPOLOGIA ORIZZONTALE del COMUNE Formato dell esempio illustrato: 300x200 cm (base x h) Formato minimo (a norma di legge): h 200 cm Format per la cartellonistica di cantiere TIPOLOGIA VERTICALE del COMUNE

Dettagli

Uno stimolo creativo, un cumulo di idee, progetti nati dalla fantasia unita alla passione per il disegno. Luca Salmaso graphics.

Uno stimolo creativo, un cumulo di idee, progetti nati dalla fantasia unita alla passione per il disegno. Luca Salmaso graphics. LUCA SALMASO GRAPHICS. PORTFOLIO 2015 Uno stimolo creativo, un cumulo di idee, progetti nati dalla fantasia unita alla passione per il disegno. Luca Salmaso graphics. pizzico di creatività Comune di Carmignano

Dettagli

lorenzo pantieri 18 novembre 2010 In questo articolo vengono presentati alcuni strumenti messi a disposizione da LATEX per scrivere una lettera.

lorenzo pantieri 18 novembre 2010 In questo articolo vengono presentati alcuni strumenti messi a disposizione da LATEX per scrivere una lettera. L A R T E D I S C R I V E R E L E T T E R E C O N L A TEX lorenzo pantieri 18 novembre 2010 indice 1 La classe letter 1 2 La classe letteracdp 3 Riferimenti bibliografici 6 In questo articolo vengono presentati

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO TITOLO DELLA TESI (QUESTA PAGINA SERVE SOLTANTO PER LE TESI MAGISTRALI, NON PER I TRIENNALISTI)

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO TITOLO DELLA TESI (QUESTA PAGINA SERVE SOLTANTO PER LE TESI MAGISTRALI, NON PER I TRIENNALISTI) UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Dipartimento di Scienze umane e sociali Corso di Laurea Magistrale in Scienze pedagogiche Classe n. LM-85 Scienze pedagogiche TITOLO DELLA TESI (QUESTA PAGINA SERVE SOLTANTO

Dettagli

Manuale d uso del marchio

Manuale d uso del marchio Manuale d uso del marchio INDICE introduzione il brand costruzione proporzioni colori versioni dimensioni typeface immagine coordinata applicazioni pubblicità posizionamento richiesta d uso contatto 3

Dettagli

arti sceniche documento di sintesi a uso degli enti identità visiva Arti Sceniche 2013 quattrolinee

arti sceniche documento di sintesi a uso degli enti identità visiva Arti Sceniche 2013 quattrolinee arti sceniche documento di sintesi a uso degli enti identità visiva Arti Sceniche 2013 quattrolinee indice 1.0 2.0 il nuovo logo Arti Sceniche la comunicazione Arti Sceniche 2.1 2.2 2.3 2.4 2.5 2.6 2.7

Dettagli

Modello di Tesi di Laurea in L A TEX

Modello di Tesi di Laurea in L A TEX Politecnico di Milano SCUOLA DI INGEGNERIA INDUSTRIALE E DELL INFORMAZIONE Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica Tesi di Laurea Magistrale Modello di Tesi di Laurea in L A TEX Relatore Prof.

Dettagli

Turismo Camerano Eventi Camerano 2017

Turismo Camerano Eventi Camerano 2017 Turismo Camerano Eventi Camerano Eventi Camerano estate con noi EVENTI CAMERANO GIUGNO EVENTI CAMERANO Giugno Karaoke con Fabio Ricky Burattini & Frank Nastri Magic skating show Dario Ballantini DJ Floriano

Dettagli

C O M E S C R I V E R E ( C O R R E T TA M E N T E ) U N A T E S I N A P E R L E S A M E D I S TAT O S O T T O I L P R O F I L O T I P O G R A F I C O

C O M E S C R I V E R E ( C O R R E T TA M E N T E ) U N A T E S I N A P E R L E S A M E D I S TAT O S O T T O I L P R O F I L O T I P O G R A F I C O C O M E S C R I V E R E ( C O R R E T TA M E N T E ) U N A T E S I N A P E R L E S A M E D I S TAT O S O T T O I L P R O F I L O T I P O G R A F I C O mauro sacchetto 1 premessa In via preliminare, sottolineiamo

Dettagli

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA Il presente documento è finalizzato a regolamentare l utilizzo del logotipo e l immagine coordinata della Compagna straordinaria di formazione

Dettagli

I sistemi di posta elettronica standard

I sistemi di posta elettronica standard Famiglia Cultura Informazione Studio Legale Paternostro EDU Le notifiche a mezzo posta elettronica certificata Modulo 1 I sistemi di posta elettronica standard Prerequisiti operativi Per poter realizzare

Dettagli

Manuale d uso del Marchio FMMF IL LEGNO

Manuale d uso del Marchio FMMF IL LEGNO 1 Manuale d uso del Marchio FMMF IL LEGNO Marchio e Logo prodotti FMMF il Legno Quando si parla di immagine coordinata si fa riferimento alla comunicazione visiva. L immagine coordinata ha come oggetto

Dettagli

SIAMO ABITUATI A LAVORARE DURO. COME L ACCIAIO.

SIAMO ABITUATI A LAVORARE DURO. COME L ACCIAIO. SIAMO ABITUATI A LAVORARE DURO. COME L ACCIAIO. l Novacciai s.p.a. è un specializzata nella trasformazione a freddo di barre in acciaio inossidabile, per utensili, da costruzione e legati al carbonio.

Dettagli

Multifunzionalità in bianco e nero con i vantaggi del colore!

Multifunzionalità in bianco e nero con i vantaggi del colore! Multifunzionalità in bianco e nero con i vantaggi del colore! La produttività del bianco e nero e l innovazione del colore, in una sola attrezzatura Oggi gli uffici aziendali devono garantire massima produttività

Dettagli

NORMATIVA GRAFICA università di bologna

NORMATIVA GRAFICA università di bologna università di bologna ALMA MATER STUDIORUM UniversitÁ DI BOLOGNA LOGOTIPO università di bologna 3. Varianti d'utilizzo 3.1 Colore Il colore da utilizzare per il logotipo dell'università di Bologna è il

Dettagli

VALUE SMART. Manuale operativo d utilizzo del marchio Linee guida per l uso dell identità visiva del marchio Smart Value

VALUE SMART. Manuale operativo d utilizzo del marchio Linee guida per l uso dell identità visiva del marchio Smart Value dsdas Manuale operativo d utilizzo del marchio Linee guida per l uso dell identità visiva del marchio Smart Value Linee guida per l uso dell identità visiva del marchio Smart Value 1 Realizzazione Altravia

Dettagli

LINEE GUIDA DI UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA

LINEE GUIDA DI UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA LINEE GUIDA DI UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA Introduzione Il presente documento è finalizzato a regolamentare l utilizzo del logotipo e l immagine coordinata su tutti i materiali prodotti

Dettagli

Eccellere. nell innovazione

Eccellere. nell innovazione Eccellere nell innovazione Cos è la creatività? Per Monnalisa rappresenta la leva competitiva per eccellenza, da preservare e valorizzare come una delle componenti chiave del patrimonio intangibile dell

Dettagli

FORmULA WInDSURFInG YOUTH - MASTER - WOMAN

FORmULA WInDSURFInG YOUTH - MASTER - WOMAN FORmULA WInDSURFInG YOUTH - MASTER - WOMAN S.CROCE LAKE - ITALY 26.06/01.07 FORmULA WInDSURFInG YOUTH - MASTER - WOMAN S. CROCE LAKE - ITALY - 26.06 / 01.07 2017 1 FORMULA WINDSURFING WORLD CHAMPIONSHIP

Dettagli

PROGETTO DI CORPORATE IDENTITY PER LA SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI

PROGETTO DI CORPORATE IDENTITY PER LA SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI PROGETTO DI CORPORATE IDENTITY PER LA SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI GRUPPO DI LAVORO: PROF. CIRACIFI / CSC PROF. PISCITELLI / DICDEA DOTT.SSA CASERTA / CONTRATTISTA DOTT.SSA MERGENNI / CEDA

Dettagli

Pieghevole A4-2 ante. Pieghevole A4-3 ante pag. 4-5. Pieghevole A4 - piega a croce pag. 6-7. pag. 2-3 1 FRONTE 1 FRONTE FRONTE

Pieghevole A4-2 ante. Pieghevole A4-3 ante pag. 4-5. Pieghevole A4 - piega a croce pag. 6-7. pag. 2-3 1 FRONTE 1 FRONTE FRONTE Pieghevole A - 2 ante pag. 2- Pieghevole A - ante pag. - Pieghevole A - piega a croce pag. 6- RETRO Pieghevole A - 2 ante Se il lavoro è certificato Nei lavori certificati è necessario lasciare uno spazio

Dettagli

BRERA DESIGN DISTRICT FORMAT DI ADESIONE. FUORISALONE DESIGN WEEK 14-19 Aprile 2015 PACCHETTI DI COMUNICAZIONE. In collaborazione con:

BRERA DESIGN DISTRICT FORMAT DI ADESIONE. FUORISALONE DESIGN WEEK 14-19 Aprile 2015 PACCHETTI DI COMUNICAZIONE. In collaborazione con: BRERA DESIGN DISTRICT FUORISALONE DESIGN WEEK 14-19 Aprile 2015 FORMAT DI ADESIONE PACCHETTI DI COMUNICAZIONE In collaborazione con: BRERA DESIGN DISTRICT È IL PIÙ IMPORTANTE DISTRETTO DI PROMOZIONE DEL

Dettagli

Territorio. il Marketing. Sistema Territorio e Passaparola. del PARTECIPAZIONE INNOVAZIONE SVILUPPO DEL TERRITORIO

Territorio. il Marketing. Sistema Territorio e Passaparola. del PARTECIPAZIONE INNOVAZIONE SVILUPPO DEL TERRITORIO marketing, comunicazione 1979-2004 25 ANNI DI COMUNICAZIONE PUBBLICA il Marketing Territorio del PARTECIPAZIONE INNOVAZIONE SVILUPPO DEL TERRITORIO Sistema Territorio e Passaparola Il territorio è un Sistema

Dettagli

Manuale d uso del marchio turistico della città di Roma

Manuale d uso del marchio turistico della città di Roma Manuale d uso del marchio turistico della città di Roma Sommario INTRODUZIONE 5 Composizione del marchio 7 Colori istituzionali 8 Versione monocromatica positiva e negativa 9 Utilizzo del marchio, uso

Dettagli

FOGLI DI STILE PER IL SITO SCOLASTICO

FOGLI DI STILE PER IL SITO SCOLASTICO 1 FOGLI DI STILE PER IL SITO SCOLASTICO 1) PREFAZIONE Questa guida è stata redatta per tutti quegli insegnanti che fino ad oggi hanno utilizzato il linguaggio HTML per strutturare il proprio sito scolastico

Dettagli

Manuale di identità visiva

Manuale di identità visiva Manuale di identità visiva Indice Premessa dalla natura del servizio all identità del brand Il marchio ricerca di un identità visiva studio concettuale claim area di rispetto riduzioni in stampa versioni

Dettagli

Italiano. Gruppo PPE Servizio Stampa e Comunicazione. Carta grafica

Italiano. Gruppo PPE Servizio Stampa e Comunicazione. Carta grafica Italiano Gruppo PPE Servizio Stampa e Comunicazione Carta grafica Versione: 01/10/2012 Perché una guida grafica? Nel maggio 2011 il Gruppo PPE ha deciso di riunire la produzione di tutte le sue pubblicazioni

Dettagli

PROGRAMMA Oratorio di San Filippo Neri. gennaio / marzo 2011. incontri, concerti, rassegne, spettacoli

PROGRAMMA Oratorio di San Filippo Neri. gennaio / marzo 2011. incontri, concerti, rassegne, spettacoli PROGRAMMA Oratorio di San Filippo Neri gennaio / marzo 2011 incontri, concerti, rassegne, spettacoli 3 3 4 5 6 7 8 8 9 9 10 incontri, concerti, spettacoli Italiani! Immagini come sogni Ti racconto una

Dettagli

Manuale di stile. PROGRaMMa OPeRatiVO ReGiOnale OBiettiVO COMPetitiVitÀ ReGiOnale e OCCuPaziOne Fondo europeo di sviluppo Regionale.

Manuale di stile. PROGRaMMa OPeRatiVO ReGiOnale OBiettiVO COMPetitiVitÀ ReGiOnale e OCCuPaziOne Fondo europeo di sviluppo Regionale. Manuale di stile OPeRatiVO per la campagna di rilancio del programma Innovare è un attimo. Se sai come fare. OPeRatiVO Innovazione, qualità, sostenibilità e accessibilità hanno bisogno di buone idee e

Dettagli

Sopra la Media PROGRAMMA DI ORIENTAMENTO IN ENTRATA. 2015/16 LICEO SCIENTIFICO LINGUISTICO G.C. VANINI di CASARANO

Sopra la Media PROGRAMMA DI ORIENTAMENTO IN ENTRATA. 2015/16 LICEO SCIENTIFICO LINGUISTICO G.C. VANINI di CASARANO Sopra la Media PROGRAMMA DI ORIENTAMENTO IN ENTRATA 2015/16 LICEO SCIENTIFICO LINGUISTICO G.C. VANINI di CASARANO Alla vigilia di quella che si configura essere una scelta importante per i giovani che

Dettagli

BRERA DESIGN DISTRICT FORMAT DI ADESIONE. FUORISALONE DESIGN WEEK 12-17 Aprile 2016 PACCHETTI DI COMUNICAZIONE. In collaborazione con:

BRERA DESIGN DISTRICT FORMAT DI ADESIONE. FUORISALONE DESIGN WEEK 12-17 Aprile 2016 PACCHETTI DI COMUNICAZIONE. In collaborazione con: BRERA DESIGN DISTRICT FUORISALONE DESIGN WEEK 12-17 Aprile 2016 FORMAT DI ADESIONE PACCHETTI DI COMUNICAZIONE In collaborazione con: BRERA DESIGN DISTRICT È IL PIÙ IMPORTANTE DISTRETTO DI PROMOZIONE DEL

Dettagli

FORMAZIONE POSIZIONE ACCADEMICA DOCENZE. Paolo MARCOLIN. nato a Napoli 1/1/1950

FORMAZIONE POSIZIONE ACCADEMICA DOCENZE. Paolo MARCOLIN. nato a Napoli 1/1/1950 Paolo MARCOLIN nato a Napoli 1/1/1950 Sed in dolor magna. Etiam ut purus ante. Etiam vehicula dignissim elit sit amet gravida. Maecenas in risus lectus. Phasellus dignissim neque dolor, ac gravida velit.

Dettagli

Programmazione

Programmazione Programmazione 2014-2020 INVITO A PRESENTARE OPERAZIONI FORMATIVE FINALIZZATE A SUPPORTARE I PROCESSI DI INNOVAZIONE, SVILUPPO COMPETITIVO E DI RIPOSIZIONAMENTO DELLE IMPRESE DEL SISTEMA REGIONALE DELL

Dettagli

Glasilo občine Ankaran / Gazzetta del comune di Ancarano

Glasilo občine Ankaran / Gazzetta del comune di Ancarano LETO II. ŠT. V. (N 0008) JUNIJ / GIUGNO 2016 AMF RA 6280 OBČINSKA UPRAVA PROJEKT VZPOSTAVITVE AMMINISTRAZIONE COMUNALE PROGETTO DI ATTUAZIONE Tel.: +386 (0)5 66 53 000 OBČINA ANKARAN COMUNE DI ANCARANO

Dettagli

teresa piccinin- vi-tae

teresa piccinin- vi-tae teresa piccinin- lumvi- taeport- folio nocurricu- datipersonali esperienzeecollaborazioni competenzeprofessionali // teresa piccininno nata a grumo appula *ba* il 16/11/1977 residenza vico II maria montessori,

Dettagli

ATTESTATO DI QUALIFICAZIONE ENERGETICA

ATTESTATO DI QUALIFICAZIONE ENERGETICA ATTESTATO DI QUALIFICAZIONE ENERGETICA (ai sensi del comma 2, dell'articolo 8, del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 192 e successive mm.e ii.) Edifici Residenziali 1. INFORMAZIONI GENERALI Nuova

Dettagli

Via S. Antonio, 13-20122 Milano Tel +39 02 58480101 - Fax. +39 02 58315867

Via S. Antonio, 13-20122 Milano Tel +39 02 58480101 - Fax. +39 02 58315867 cerca nel sito azienda prodotti FILIERA CURIOSITà news contatti Importazione e distribuzione di tagli, refrigerati e congelati, di pregiate carni bovine sudamericane. Una realtà che con passione ed esperienza

Dettagli

Salone Franchising Milano

Salone Franchising Milano PMI2USA Salone Franchising Milano - International Retail Expo Salone Franchising Milano International Retail Expo Salone Franchising Milano: la prima fiera in Italia per sviluppare il tuo business Date

Dettagli

FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO IN BOLOGNA. Normativa Grafica

FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO IN BOLOGNA. Normativa Grafica Normativa Grafica Normativa Grafica Indice 1. Forme e dimensioni 1.1 Logotipo 1.2 Isotipo 1.3 Logotipo + Isotipo 1.4 Riduzioni 1 1.5 Riduzioni 2 1.6 Riduzioni 3 2. Colori 2.1 Colori sociali 2.2 Positivo

Dettagli

INDICE. Manuale di Identità Visiva ISTITUTO NAZIONALE DI OTTICA. LETTERING Pag.1 - Trajan Pro Pag.2 - Arial

INDICE. Manuale di Identità Visiva ISTITUTO NAZIONALE DI OTTICA. LETTERING Pag.1 - Trajan Pro Pag.2 - Arial INDICE LETTERING Pag.1 - Trajan Pro Pag.2 - Arial LOGO Pag.3 - Logo Pag.4 - Logo con acronimo CARTA DA LETTERE Pag.5 - Carta da lettere Pag.6 - Carta da lettere segue Pag.7 - Carta da lettere con logo

Dettagli

Mario App - Mario App Preventivi - Mario App Pronto Intervento ll sistema di Mario App permette agli utenti di richiedere preventivi o interventi a qualsiasi orario in qualsiasi città in cui Mario è presente

Mario App - Mario App Preventivi - Mario App Pronto Intervento 
ll sistema di Mario App permette agli utenti di richiedere preventivi o interventi a qualsiasi orario in qualsiasi città in cui Mario è presente Guida all utilizzo PREVENTIVI I preventivi permettono agli utenti di comparare fino ad un massimo di 5 offerte per un determinato lavoro e di scegliere la migliore in base ai dettagli dell offerta ricevuta.

Dettagli

Manuale d uso del marchio

Manuale d uso del marchio Manuale d uso del marchio ... 01 Il marchio A) Presentazione del marchio B) Costruttivo C) Marchio in B/N positivo D) Marchio in B/N negativo E) Alfabeto del logotipo F) Alfabeto per testi e composizioni

Dettagli

manuale di identità visiva - graphic portfolio

manuale di identità visiva - graphic portfolio manuale di identità visiva - graphic portfolio PRISCA PILOT PROJECT EU-LIFE + Environment Policy and Governance LIFE/11/ENV/000277 PRISCA (PILOT PROJECT FOR SCALE RE-USE STARTING FROM BULKY WASTE STREAM)

Dettagli

PROGRAMMA Oratorio di San Filippo Neri. aprile / giugno 2011. incontri, concerti, rassegne, spettacoli

PROGRAMMA Oratorio di San Filippo Neri. aprile / giugno 2011. incontri, concerti, rassegne, spettacoli PROGRAMMA Oratorio di San Filippo Neri aprile / giugno 2011 incontri, concerti, rassegne, spettacoli 3 4 6 7 7 8 9 9 10 3 4 5 5 6 8 incontri, concerti, spettacoli Maserati-OSCA Concerto in onore di S.

Dettagli

Programmazione

Programmazione Programmazione 2014-2020 SECONDO INVITO A PRESENTARE OPERAZIONI PER L INCLUSIONE LAVORATIVA DEI MINORI E DEI GIOVANI-ADULTI SOTTOPOSTI A PROCEDIMENTO PENALE DALL AUTORITÀ GIUDIZIARIA MINORILE PO FSE 2014/2020

Dettagli

BRAND BOOK SANTA TERESA GALLURA

BRAND BOOK SANTA TERESA GALLURA BRAND BOOK Manuale normativo per l uso del marchio e logotipo Santa Teresa Gallura. Corporate identity e modalità d applicazione sui principali strumenti di comunicazione. stiledibologna.com agenzia di

Dettagli

Programmazione

Programmazione Programmazione 2014-2020 INVITO A PRESENTARE OPERAZIONI PER L INCLUSIONE LAVORATIVA DEI MINORI E DEI GIOVANI-ADULTI SOTTOPOSTI A PROCEDIMENTO PENALE DALL AUTORITÀ GIUDIZIARIA MINORILE PO FSE 2014/2020

Dettagli

5 Genesi, schizzi e costruttivi del Logo 6 Presentazione 7 Carattere del Logotipo 8 Positivo e negativo 9 Prove di colorazione

5 Genesi, schizzi e costruttivi del Logo 6 Presentazione 7 Carattere del Logotipo 8 Positivo e negativo 9 Prove di colorazione A cosa serve il Manuale... Indice dei contenuti Dal punto di vista strettamente operativo l immagine coordinata è impostata sul marchio e sul logotipo dell Azienda e si sviluppa e si declina su tutte le

Dettagli

Il nuovo entrato nella gamma Bosch: Sistemi sterzanti per automobili e veicoli commerciali

Il nuovo entrato nella gamma Bosch: Sistemi sterzanti per automobili e veicoli commerciali Il nuovo entrato nella gamma Bosch: Sistemi sterzanti per automobili e veicoli commerciali Sempre sicuro sulla carreggiata con i sistemi ed i componenti sterzanti Bosch Maggiori aree Sterzo Sterzo Sterzo

Dettagli

Programmazione

Programmazione Programmazione 2014-2020 INVITO A PRESENTARE OPERAZIONI PER L INCLUSIONE LAVORATIVA DEI MINORI E DEI GIOVANI-ADULTI SOTTOPOSTI A PROCEDIMENTO PENALE DALL AUTORITÀ GIUDIZIARIA MINORILE PO FSE 2014/2020

Dettagli

Ascensori e montascale

Ascensori e montascale Ascensori e montascale Specializzata nel superamento delle barriere architettoniche, Spim è un punto di riferimento nel campo degli ascensori, dei miniascensori, dei montascale sia fissi che trasferibili,

Dettagli

Manuale di Corporate Identity L immagine istituzionale di Bellaria Igea Marina

Manuale di Corporate Identity L immagine istituzionale di Bellaria Igea Marina Manuale di Corporate Identity L immagine istituzionale di Bellaria Igea Marina Rimini, Luglio 2007 La Guide Line di Bellaria Igea Marina regola in modo organico e vincolante l uso del marchio e la sua

Dettagli

Applicazioni / Affissioni

Applicazioni / Affissioni Applicazioni / Affissioni 41 Manifesti pubblicitari Schema e disposizione delle informazioni (A) area riservata al logotipo del PO FSE () area riservata alle informazioni relative al messaggio pubblicitario

Dettagli

Programmazione

Programmazione Programmazione 2014-2020 INVITO A PRESENTARE OPERAZIONI PER L INCLUSIONE LAVORATIVA PO FSE 2014/2020 Obiettivo Tematico 9 - Priorità di Investimento 9.1 Inclusione attiva, anche per promuovere le pari

Dettagli

UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale. linee guida. per le azioni di informazione e comunicazione

UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale. linee guida. per le azioni di informazione e comunicazione UNIONE EUROPEA linee guida per le azioni di informazione e comunicazione contenuti il marchio ELEMENTI DI BASE I COLORI LA SCALA DI GRIGIO IL BIANCO E NERO IL LETTERING L AREA DI RISPETTO LEGGIBILITÀ E

Dettagli

Portraits of Milan. Fotografie di Andrea Rovatti. Recomposing the imaginary. a cura di Denis Curti

Portraits of Milan. Fotografie di Andrea Rovatti. Recomposing the imaginary. a cura di Denis Curti Portraits of Milan Recomposing the imaginary Fotografie di Andrea Rovatti a cura di Denis Curti una mostra fotografica dal titolo Portraits of Milan di Andrea Rovatti in accordo con SEA per l inaugurazione

Dettagli

PROGETTOOSTELLIZEROWASTE. per:

PROGETTOOSTELLIZEROWASTE. per: PROGETTOOSTELLIZEROWASTE L i n e e G u i d a t e c n i c o - c o m u n i c a t i v e per: PROGETTOOSTELLIZEROWASTE AZIONI PER OSTELLO ZERO WASTE In queste Linee Guida troverete un elenco di 20 azioni di

Dettagli

Il libro: elementi fisici e grafici

Il libro: elementi fisici e grafici Lucio D Amelia Il libro: elementi fisici e grafici II semestre A.A. 2009-2010 Indice Il libro come oggetto fisico Le caratteristiche del libro La struttura esterna La struttura interna Il formato della

Dettagli

Raccontami una storia: laboratorio sull utilizzo della narrazione nella prevenzione e promozione della salute

Raccontami una storia: laboratorio sull utilizzo della narrazione nella prevenzione e promozione della salute Raccontami una storia: laboratorio sull utilizzo della narrazione nella prevenzione e promozione della salute Eleonora Tosco, 20 marzo 2013 Che cos è una storia? La storia è un fatto (reale o immaginato)

Dettagli

Corporate Design Manual Hotel Granbaita. www.hotelgranbaita.com/corporate versione agosto 2012. Gardena.Net

Corporate Design Manual Hotel Granbaita. www.hotelgranbaita.com/corporate versione agosto 2012. Gardena.Net Corporate Design Manual Hotel Granbaita www.hotelgranbaita.com/corporate versione agosto 2012 Gardena.Net Introduzione Il Corporate Design è la guida che descrive e caratterizza lo stile di un attività

Dettagli

Autore: Nicola Ceccon. Classe: QUINTA INFORMATICA (5IA) Anno scolastico: 2003/2004. Scuola: Itis Euganeo LAYOUT E CSS

Autore: Nicola Ceccon. Classe: QUINTA INFORMATICA (5IA) Anno scolastico: 2003/2004. Scuola: Itis Euganeo LAYOUT E CSS Autore: Classe: Nicola Ceccon QUINTA INFORMATICA (5IA) Anno scolastico: 2003/2004 Scuola: Itis Euganeo LAYOUT E CSS Dispensa Obiettivo di questo documento non è quello di affrontare la tematica, assai

Dettagli