Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico"

Transcript

1 Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico SARA PADOVANI Centro Ricerche Plast-optica S.p.A. Udine 30 Gennaio 2015

2 Index Illuminazione LED e risparmio energetico Principi di funzionamento LED bianchi e contributo di Akasaki, Amano e Nakamura Vantaggi delle sorgenti LED rispetto a sorgenti tradizionali Sistemi di illuminazione a LED Esempi applicativi Un centro di ricerca regionale focalizzato sull illuminazione: Centro Ricerche Plast-optica S.p.A. (Magenti Marelli) Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 2

3 Illuminazione globale Ogni anno per l'illuminazione vengono consumati 2650 TWh, il 20% circa della produzione globale di energia elettrica Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 3

4 Consumi in illuminazione EU - Italia Le previsioni internazionali riguardanti la penetrazione nel mercato dell illuminazione delle sorgenti LED prevedono un potenziale di risparmio energetico del 50% nell anno 2025 rispetto a quello che si avrebbe utilizzando le tecnologie tradizionali, sia pur migliorate, in uso nell anno Lo sviluppo e la diffusione dell illuminazione a LED rappresenta quindi una grande opportunità di risparmio energetico ed economico per l Italia, permettendo risparmi energetici tra il 5% e il 10% di tutta l energia elettrica consumata (ovvero di circa 20 TWh/anno). Spesa energetica italiana TWh - Spesa energetica italiana 2025 ILLUMINAZIONE E 16% Introduzione sorgenti LED RISPARMIO 8% 8% ILLUMINAZIONE 84% 84% Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 4

5 Come aggredire il problema del risparmio energetico nel settore Il risparmio energetico nel campo dell illuminazione si può perseguire a tre livelli, ottimizzando l efficienza energetica di: semiconduttore LED in package dispositivo di illuminazione LED chip LED in package Dispositivo di illuminazione a LED Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 5

6 Come aggredire il problema del risparmio energetico nel settore E necessario che le soluzioni siano pronte per essere applicate nei campi più disparati per ottenere una diffusione che garantisca un risparmio più rapido ed efficace. illuminazione interni e domotica illuminazione esterni (edifici, elementi architettonici) illuminazione stradale dispositivi portatili retrofitting illuminazione edifici (architectural) dispositivi biomedicali Elettrodomestici automotive Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 6

7 Principi di funzionamento di un LED NOBEL LECTURE IN PHYSICS di Nakamura A differenza delle sorgenti tradizionali che emettono su uno spettro ampio e usano filtri per selezionare il colore, Il LED presenta uno spettro di emissione caratterizzato da un picco piuttosto stretto. Quindi tutta la luce emessa è del colore determinato dal materiali utilizzati per costruirlo. Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 7

8 Materiali utilizzati per la produzione di sorgenti LED LED Rossi-gialli AlInGaP LED Verdi-blu AlInGaN Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 8

9 Principi di funzionamento LED bianchi Esistono due modi per produrre luce bianca con i LED: Sistema LED multicolore -> RGB Rosso Verde Blu Conversione con fosfori -> LED blu e fosfori gialli + = LED blu Fosfori gialli LED a luce "bianca" Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 9

10 Principi di funzionamento LED bianchi Esistono due modi per produrre luce bianca con i LED: Sistema LED multicolore -> RGB Rosso Verde Blu richiedono alimentazione e controllo elettronico per ciascun LED richiedono stabilità e affidabilità confrontabili per ciascun LED hanno minore efficienza (LED verdi) Conversione con fosfori -> LED blu e fosfori gialli Singola alimentazione Maggior efficienza energetica Possibilità comunque di creare LED a differente temperatura di colore Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 10

11 Akasaki, Amano e Nakamura contributo allo sviluppo di sorgenti LED blu e bianche NOBEL LECTURE IN PHYSICS di Nakamura Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 11

12 Akasaki, Amano e Nakamura contributo allo sviluppo di sorgenti LED blu e bianche NOBEL LECTURE IN PHYSICS di Nakamura 1993: Shuji Nakamura, in Nichia (foto) realizza il primo LED blu su GaN 1996: Nakamura (Nichia) sviluppa il primo LED bianco basato su un LED blu monocromatico con fosfori gialli YAG (Yittrium Aluminum Garmet) Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 12

13 LED e Package LED chip LED in package Dimensioni: 0,2-1 mm Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 13

14 Package di un LED bianco LENTE Riflettore LED chip (semiconduttore) Uno o più chip per sorgente Fosfori gialli Substrato Catodo Anodo 2-20mm L efficienza di un LED è legata non solo all efficienza di conversione del semiconduttore, ma anche al PACKAGE del LED stesso, per cui è necessario ottimizzare tutti i componenti. Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 14

15 Package di un LED bianco L efficienza e la durata dei LED è strettamente legata alla temperatura di giunzione. Al fine di migliorare le prestazioni delle sorgenti a stato solido, i produttori di LED stanno lavorando all ottimizzazione dei package (con particolare attenzione al substrato). LED chip (semiconduttore) Uno o più chip per sorgente Substrato Catodo LENTE Riflettore Fosfori gialli Anodo 2-20mm I generazione II generazione III generazione Package plastico. Chip montato su pin metallico e incapsulato in resina epossidica. Package plastico. Chip montato su thermal PAD metallica e incapsulato in silicone trasparente. Package ceramico. Chip montato su supporto ceramico (AlN) e incapsulato in silicone trasparente. Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 15

16 Package di un LED bianco I fosfori convenzionali sono di tipo YAG e in principio venivano dispersi in polimero (tipicamente siliconico). Nuovi fosfori e nuove configurazioni possono determinare un incremento di conversione blu->gialla, con aumento dell efficienza della sorgente bianca. LED chip (semiconduttore) Uno o più chip per sorgente Substrato Catodo 2-20mm LENTE Riflettore Fosfori gialli Anodo Fosfori in polimero Fosfori in film sottile Fosfori remoti Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 16

17 Vantaggi sorgenti LED vs sorgenti tradizionali Economicità Maggiore efficienza luminosa (150lm/W e 200 lm/w in laboratorio) Tempi di vita significativamente maggiori: ore per un emissione mantenuta fino la soglia del 70% del valore nominale Flessibilità d uso Miglior indice di resa cromatica rispetto lampade fluorescenti e sodio Ingombri sensibilmente ridotti, intrinsecamente modulari Tempi di commutazione acceso/spento ridottissimi Facilità nella regolazione del flusso (dimmerabilità) Possibilità di controllare e variare il colore e la temperatura di colore nel bianco Ridotta dissipazione del calore Nuove prospettive di design Sicurezza Lavorano in bassa tensione Non contengono sostanze nocive (NON CONTENGONO Hg o Pb) Resistono bene agli urti ed alle vibrazioni Tendono a perdere luminosità gradatamente invece di rompersi Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 17

18 Lumen / Watt Efficienza luminosa Negli ultimi dieci anni la crescita in termini di Lumen/watt è stata costante portando ad una rapida discesa del costo per lumen. In laboratorio è già stata superata la barriera dei 200 Lumen/Watt Source: Lumileds Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 18

19 Tempi di vita Il tempo di vita della sorgenti LED è nettamente superiore a qualsiasi altra tipologia di lampada. Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico October 1st,

20 Indice di resa cromatica L indice di resa cromatica Ra o Color Rendering Index (CRI) ci dice in che modo una sorgente è in grado di riprodurre il colore di un oggetto da essa illuminato. I LED bianchi, soprattutto quelli a temperatura colore più calda, hanno raggiunto un CRI migliore del 90%. Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 20

21 Svantaggi sorgenti LED vs sorgenti tradizionali UN SOLO IMPORTANTE SVANTAGGIO: OGGI AL LUCE EMESSA DAI LED HA UN COSTO DI PRIMA INSTALLAZIONE PIÙ ALTO Prospettive di costo per una lampada 60 W equivalente Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico October 1st,

22 Euro Pay back time applicazioni navali Sostituzione di ALAGENA con faretto LED Costo cumulativo ALOGENA 20W Costo cumulativo Faretto LED 7W Risparmio cumulativo creato Anno Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 22

23 Dispositivi di illuminazione a LED LED chip LED in package Dispositivo di illuminazione a LED Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 23

24 Dispositivi di illuminazione a LED DISSIPATORE HOUSING CIRCUITO STAMPATO SORGENTI LED OTTICHE Eventuali diffusori Efficienza di sistema = efficienza del elettronica di controllo X efficienza ottica X efficienza termica X efficienza luminosa del LED Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 24

25 La progettazione integrata La progettazione del prodotto viene svolta di pari passo a quella del processo, con significativi vantaggi in termini di costo, qualità e riduzione dei tempi di sviluppo. Analisi di dati e requisiti di base da cliente Studio ottico e meccanico su CAD Progetto elettronico e calcolo termico Simulazione ottica (ray-tracing) Simulazione processo di stampaggio Prototipazione e verifica Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 25

26 Progettazione ottica Da un punto di vista tecnico le ottiche per l illuminazione differiscono in maniera sostanziale da quelle utilizzate per gli strumenti ottici tradizionali (i.e. telescopi, macchine fotografiche ) - imaging optics Lo scopo non è quello di ottenere delle immagini perfette ma quello di massimizzare l uso della luce. Di qui la denominazione di non-imaging optics Un aspetto fondamentale della progettazione ottica dei sistemi di illuminazione LED consiste nel definire la tipologia della sorgente più adatta ad ogni specifica applicazione e le geometrie, le caratteristiche e i materiali delle ottiche secondarie associate ad essa. Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 26

27 Progettazione ottica Dal punti di vista ottico, un LED è una sorgente puntiforme quasi ideale. Il fascio luminoso emesso da una sorgente LED è di tipo lambertiano. Ciò significa che l'intensità della sorgente non è concentrata verso specifiche direzioni. Esempi di non-imaging optics sono: elementi ottici microstrutturati o micro-ottiche Compound Parabolic Concentrator o CPC elementi ottici a riflessione interna totale o TIR elementi ottici calcolati Sorgente Collimatore TIR Principio di funzionamento di un collimatore TIR CPC Ottiche a geometria complessa Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 27

28 Progettazione ottica Definizione del modello ottico: scelta sorgente definizione tipologia e geometria di massima delle ottiche definizione proprietà ottiche del sistema Modellazione ottiche Ray tracing Analisi risultati Creazione del modello ottico Ray Tracing Analisi Risultati Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 28

29 Realizzazione componenti ottici stampaggio ad iniezione Lo stampaggio ad iniezione viene utilizzato per la trasformazione dei polimeri termoplastici al fine di realizzare di elementi ottici, trasparenti e non, da accoppiare alle sorgenti LED per generare gli output fotometrici richiesti dalle applicazioni illuminotecniche. Principali fasi dello stampaggio ad iniezione; A: accumulo o carica del materiale fuso, B: iniezione del polimero, C:mantenimento-compattamento/raffreddamento, D:estrazione. Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 29

30 Realizzazione componenti ottici stampaggio ad iniezione STAMPO AD INIEZIONE Il processo di stampaggio ad iniezione tradizionale IM ha accolto nel corso del tempo particolari sue varianti, quali l inietto compressione (ICM) e lo stampaggio assistito da vuoto tecnico (VIM), che hanno portato vantaggi quanto a realizzazione di geometrie ottiche sempre più complesse che superano i limiti tecnologici del processo storicamente affermato. Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 30

31 Realizzazione componenti ottici materiali TRASPARENTI 1. PMMA (polimetilmetacrilati) 2. PC (policarbonati) 3. COC (ciclo-olefine) NON TRASPARENTI PER APPLICAZIONI IN RIFLESSIONE (con metallizzazione superfici) 1. ABS (acrilonitilbutadienstirene) 2. Blend PC/ABS 31

32 Progettazione elettronica Scheda con sorgenti LED ed elettronica di contollo integrata Interfacce di comunicazione Wireless Power Line Comunication Controllo Microcontrollore Driver switching di potenza Sensoristica: sensore colore sensore movimento Dimeraggio PWM Variazione tonalità Sensore movimento Sensore colore/luminosità Variazione Intensità Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 32

33 Progettazione termica Cosa Cambia con i LED rispetto le sorgenti tradizionali: Non c è emissione di calore per radiazione dalla sorgente Il calore viene dissipato per conduzione I componenti (elettronici) sono molto più sensibili alla temperatura ambiente LED Conduzione termica Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 33

34 Progettazione termica 2. Preparazopn Mesh FEM (elementi finiti) 1. Modello CAD 5. Analisi die risultati 3. Impostazione modello fisico 4. Simulazione Accuratezza (+/- 3 C) Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 34

35 Mercato generale dell illuminazione Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 35

36 Mercato generale dell illuminazione Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 36

37 Mercato dell illuminazione a LED Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 37

38 Residenziale e commerciale (indoor) Vantaggi sorgenti LED: - Maggiore risparmio energetico e durata - Minori costi di manutenzione - Intelligenza con sensoristica integrabile on board che consente ottimizzazione del confort e la riduzione dei consumi - Customizzazione in termini di temperatura di colore - Ampi margini per nuovi design Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 38

39 Industriale Vantaggi sorgenti LED: - Maggiore risparmio energetico e durata - Minori costi di manutenzione - Intelligenza con sensoristica integrabile on board che consente ottimizzazione del confort e la riduzione dei consumi - Customizzazione in termini di temperatura di colore - Ampi margini per nuovi design Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 39

40 Edifici (architectural) Vantaggi sorgenti LED: - Maggiore risparmio energetico e durata - Minori costi di manutenzione - Intelligenza con sensoristica integrabile on board che consente ottimizzazione del confort e la riduzione dei consumi - Ampi margini per nuovi design China Sheraton Huzhou Hot Spring Resort Munich Allianz Arena Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 40

41 Retrofitting Vantaggi sorgenti LED: - Maggiore risparmio energetico e durata - Minori costi di manutenzione - Intelligenza con sensoristica integrabile on board che consente ottimizzazione del confort e la riduzione dei consumi Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 41

42 Illuminazione stradale (outdoor) Vantaggi sorgenti LED: - Maggiore efficienza e durata di lampade al sodio - Minori costi di manutenzione - Drastica riduzione dell inquinamento luminoso per possibilità di indirizzare il fascio al suolo mediante ottiche dedicate - Maggiore resa cromatica di lampade al sodio Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 42

43 Illuminazione stradale (outdoor) Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico October 1st,

44 Domotica e luci emergenza Vantaggi sorgenti LED: - Maggiore risparmio energetico e durata - Minori costi di manutenzione - Intelligenza con sensoristica integrabile on board che consente ottimizzazione del confort e la riduzione dei consumi - Customizzazione in termini di temperatura di colore Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico October 1st,

45 Mercato del LED Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 45

46 Automotive Color On Demand Ambient lighting Rear Combination Light (RCL) & Center High-Mounted Stop Lamp (CHMSL) Head Up Display 2008 Infrared nightvision system 2004 Infrared distance control Interior lighting 2002 Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 46

47 Automotive: fanali e proiettori Difficoltà Time to market Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 47

48 Centro Ricerche Plast-Optica (CRP) Il Centro Ricerche Plast-Optica è una Azienda del Gruppo Magneti Marelli Automotive Lighting. È stata fondata nel 2002 grazie allo sforzo congiunto di Centro Ricerche FIAT, Automotive Lighting Italia e Agemont (Agenzia per lo Sviluppo Economico dell'area montana della Regione Friuli Venezia Giulia). Il CRP ha sede ad Amaro (UD) all'interno del comprensorio Agemont C.I.T. (Centro di Innovazione Tecnologica), un incubatore per l'avvio di aziende ad alta tecnologia, che mette a disposizione degli insediati servizi e collegamenti istituzionali. Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 48

49 Linee di ricerca CRP svolge attività di ricerca industriale e sviluppo precompetitivo nei seguenti campi: ottica per illuminazione e segnalazione tecnologie e processi elettronici stampaggio a iniezione di termoplastici e processi correlati micro e nano tecnologie. Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 49

50 La missione fornire innovazione a Magneti Marelli e Automotive Lighting, fornire innovazione, servizi supplementari e consulenze alle PMI, diventare un punto di riferimento tra centri di ricerca europei per i campi di competenza. Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 50

51 Il futuro Illuminazione a LED: realizzazione funzionale e risparmio energetico 51

Capitolo 2 Caratteristiche delle sorgenti luminose In questo capitolo sono descritte alcune grandezze utili per caratterizzare le sorgenti luminose.

Capitolo 2 Caratteristiche delle sorgenti luminose In questo capitolo sono descritte alcune grandezze utili per caratterizzare le sorgenti luminose. Capitolo 2 Caratteristiche delle sorgenti luminose In questo capitolo sono descritte alcune grandezze utili per caratterizzare le sorgenti luminose. 2.1 Spettro di emissione Lo spettro di emissione di

Dettagli

Illuminare con i LED. Fondamenti Optoelettronica Strumenti di illuminazione ed applicazioni

Illuminare con i LED. Fondamenti Optoelettronica Strumenti di illuminazione ed applicazioni E Illuminare con i LED Fondamenti Optoelettronica Strumenti di illuminazione ed applicazioni V (λ) Indice La fabbrica della luce 1 2 4 6 8 14 16 18 24 26 28 32 36 38 La fabbrica della luce I LED: l alternativa

Dettagli

Efficienza, comfort, e semplicità

Efficienza, comfort, e semplicità UM UM Efficienza, comfort, e semplicità La gamma UM offre diffusori con tecnologia MesoOptics. I vantaggi di questa tecnologia (altissima efficienza e distribuzione grandangolare della luce) uniti ad un

Dettagli

La luce dà emozione agli acquisti

La luce dà emozione agli acquisti Comunicato stampa La luce dà emozione agli acquisti Un nuovo supermercato Spar con illuminazione interamente LED studiata da Zumtobel Per il suo nuovo supermercato a Budapest, la catena Spar ha chiamato

Dettagli

TECNOLOGIA LCD e CRT:

TECNOLOGIA LCD e CRT: TECNOLOGIA LCD e CRT: Domande più Frequenti FAQ_Screen Technology_ita.doc Page 1 / 6 MARPOSS, il logo Marposs ed i nomi dei prodotti Marposs indicati o rappresentati in questa pubblicazione sono marchi

Dettagli

grandezze illuminotecniche

grandezze illuminotecniche Grandezze fotometriche Flusso luminoso caratteristica propria delle sorgenti luminose; Lezioni di illuminotecnica grandezze illuminotecniche ntensità luminosa lluminamento Luminanza caratteristica propria

Dettagli

Illuminotecnica. Introduzione al calcolo illuminotecnico

Illuminotecnica. Introduzione al calcolo illuminotecnico Illuminotecnica Introduzione al calcolo illuminotecnico 1 Illuminotecnica La radiazione luminosa Con il termine luce si intende l insieme delle onde elettromagnetiche percepibili dall occhio umano. Le

Dettagli

MIMIK 20 MIMIK 30 MADE IN ITALY

MIMIK 20 MIMIK 30 MADE IN ITALY MIMIK 2 MIMIK 3 MADE IN ITALY MIMIK 2 Serie di apparecchi a parete, per interni ed esterni, costituita da: Corpo in pressofusione di alluminio verniciato Diffusore in vetro piano temperato lavorato e serigrafato

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Lo schema a blocchi di uno spettrofotometro

Lo schema a blocchi di uno spettrofotometro Prof.ssa Grazia Maria La Torre è il seguente: Lo schema a blocchi di uno spettrofotometro SORGENTE SISTEMA DISPERSIVO CELLA PORTACAMPIONI RIVELATORE REGISTRATORE LA SORGENTE delle radiazioni elettromagnetiche

Dettagli

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico Vetro e risparmio energetico Controllo solare Bollettino tecnico Introduzione Oltre a consentire l ingresso di luce e a permettere la visione verso l esterno, le finestre lasciano entrare anche la radiazione

Dettagli

La corrente elettrica

La corrente elettrica PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE Fondo Sociale Europeo "Competenze per lo Sviluppo" Obiettivo C-Azione C1: Dall esperienza alla legge: la Fisica in Laboratorio La corrente elettrica Sommario 1) Corrente elettrica

Dettagli

LABORATORIO DI COSTRUZIONI

LABORATORIO DI COSTRUZIONI La distribuzione spaziale del flusso luminoso L intensità luminosa di una sorgente varia al variare della direzione nello spazio. 25 FEBBRAIO 2011 La scelta di un apparecchio illuminante deve essere effettuata

Dettagli

Vedere ciò che non si vede

Vedere ciò che non si vede Vedere ciò che non si vede LA LUCE UV È INVISIBILE Tuttavia essa influenza l aspetto finale dei prodotti stampati. Pertanto è importante conoscere le condizioni di visualizzazione in cui sono destinati

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

RE-LIGHT YOUR PRESENT NUOVI PRODOTTI

RE-LIGHT YOUR PRESENT NUOVI PRODOTTI RE-LIGHT YOUR PRESENT NUOVI PRODOTTI ASTÈRSTRADALE RE-Light your present ASTÈR Lampada stradale IP66 con tecnologia a LED Red Tronics Srl - via Sempione 87, 28047 Oleggio (NO) - Tel +39 0321 960694 - Fax

Dettagli

Unità 12. La corrente elettrica

Unità 12. La corrente elettrica Unità 12 La corrente elettrica L elettricità risiede nell atomo Modello dell atomo: al centro c è il nucleo formato da protoni e neutroni ben legati tra di loro; in orbita intorno al nucleo si trovano

Dettagli

Con By-me la luce ha nuovi ruoli da protagonista.

Con By-me la luce ha nuovi ruoli da protagonista. Con By-me la luce ha nuovi ruoli da protagonista. Nuove lampade di illuminazione e d emergenza. Serenità e sicurezza risplendono in tutta la casa. Avere più luce in casa aumenta prima di tutto la tranquillità

Dettagli

LAMPADA POSIZIONE 5 WATT. 44 100 100 Lampada posizione 24 volt 5 watt Osram 5627. 44 100 102 Lampada posizione 12 volt 5 watt Osram 5007

LAMPADA POSIZIONE 5 WATT. 44 100 100 Lampada posizione 24 volt 5 watt Osram 5627. 44 100 102 Lampada posizione 12 volt 5 watt Osram 5007 LAMPADA POSIZIONE 5 WATT 44 100 100 Lampada posizione 24 volt 5 watt Osram 5627 44 100 102 Lampada posizione 12 volt 5 watt Osram 5007 44 100 104 Lampada posizione 24 volt 5 watt Luxi LAMPADA POSIZIONE

Dettagli

Come la tecnologia può indirizzare il risparmio energetico

Come la tecnologia può indirizzare il risparmio energetico Come la tecnologia può indirizzare il risparmio energetico CITTÀ, RETI, EFFICIENZA ENERGETICA CAGLIARI, 10 APRILE 2015 a cura di Fabrizio Fasani Direttore Generale Energ.it Indice 1. Scenari del mercato

Dettagli

TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE.

TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE. TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE. Nello Mastrobuoni, SWL 368/00 (ver. 1, 06/12/2011) Questo strumento è utile per verificare se gli

Dettagli

SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA

SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA 24 2 Sommario Perché questo opuscolo 3 Il benessere sostenibile e i consumi delle famiglie italiane 4 Le etichette energetiche 5 La scheda di prodotto 9 L etichetta

Dettagli

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE FOCUS TECNICO IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE DETRAZIONI FISCALI SUDDIVISIONE PIÙ EQUA DELLE SPESE RISPARMIO IN BOLLETTA MINOR CONSUMO GLOBALE DI TUTTO IL CONDOMINIO COSTO

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

www.claypaky.it ALPHA 300 BEAM SPOT HPE SPOT WASH PICCHIA DURO. OLTRE LA SUA CATEGORIA.

www.claypaky.it ALPHA 300 BEAM SPOT HPE SPOT WASH PICCHIA DURO. OLTRE LA SUA CATEGORIA. www.claypaky.it ALPHA BEAM SPOT HPE SPOT WASH PICCHIA DURO. OLTRE LA SUA CATEGORIA. Quattro piccoli proiettori a corpo mobile per uso professionale disegnati con le grandi caratteristiche dell intera Gamma

Dettagli

Son et Lumière Dipingere con la luce vers. 10

Son et Lumière Dipingere con la luce vers. 10 Son et Lumière Dipingere con la luce vers. 10 Dipingere con la luce vers.1-0 pagina 1/17 Son et Lumière Via Leonina 43-00184 Roma tel+ 39 06 489.133.86 - info@sonetlumiere.net www. sonetlumiere.net 1 LA

Dettagli

Alle nostre latitudini la domanda di

Alle nostre latitudini la domanda di minergie Protezioni solari con lamelle, in parte fisse, e gronde Benessere ter edifici ed effi Nella società contemporanea trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in spazi confinati, in particolare

Dettagli

LA CORRENTE ELETTRICA Prof. Erasmo Modica erasmo@galois.it

LA CORRENTE ELETTRICA Prof. Erasmo Modica erasmo@galois.it LA CORRENTE ELETTRICA Prof. Erasmo Modica erasmo@galois.it L INTENSITÀ DELLA CORRENTE ELETTRICA Consideriamo una lampadina inserita in un circuito elettrico costituito da fili metallici ed un interruttore.

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di

Dettagli

ACCENDIAMO IL RISPARMIO

ACCENDIAMO IL RISPARMIO ACCENDIAMO IL RISPARMIO PUBBLICA ILLUMINAZIONE PER LA SMART CITY Ing. Paolo Di Lecce Tesoriere AIDI Amministratore Delegato Reverberi Enetec srl LA MISSION DI REVERBERI Reverberi Enetec è una trentennale

Dettagli

L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive.

L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive. L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive. Un testo della redazione di Electro Online, il tuo esperto online. Data: 19/03/2013 Nuove regole per i condizionatori

Dettagli

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA Mod. 6 Applicazioni dei sistemi di controllo 6.2.1 - Generalità 6.2.2 - Scelta del convertitore di frequenza (Inverter) 6.2.3 - Confronto

Dettagli

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO In collaborazione con Sistema FAR ECHO 1 Sistema FAR ECHO Gestione intelligente delle informazioni energetiche di un edificio Tecnologie innovative e metodi di misura, contabilizzazione, monitoraggio e

Dettagli

Invecchiamento accelerato e Solidità alla Luce

Invecchiamento accelerato e Solidità alla Luce Invecchiamento accelerato e Solidità alla Luce Guida ai Test di Prova I vostri prodotti resisteranno all esterno? Guida alle Prove Accelerate di Solidità alla Luce ed alle Intemperie I vostri prodotti

Dettagli

Che cos è la luce? (Luce, colori, visioni.quale sarà mai il loro segreto?) Prof. Gianluca Todisco

Che cos è la luce? (Luce, colori, visioni.quale sarà mai il loro segreto?) Prof. Gianluca Todisco Che cos è la luce? (Luce, colori, visioni.quale sarà mai il loro segreto?) 1 LA LUCE NELLA STORIA Nell antica Grecia c era chi (i pitagorici) pensavano che ci fossero dei fili sottili che partono dagli

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

Strumenti Elettronici Analogici/Numerici

Strumenti Elettronici Analogici/Numerici Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni Strumenti Elettronici Analogici/Numerici Ing. Andrea Zanobini Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

Progettazione di sistemi Embedded

Progettazione di sistemi Embedded Progettazione di sistemi Embedded Corso introduttivo di progettazione di sistemi embedded A.S. 2013/2014 proff. Nicola Masarone e Stefano Salvatori Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di

Dettagli

COME ALIMENTARE UN LED BIANCO.

COME ALIMENTARE UN LED BIANCO. COME ALIMENTARE UN LED BIANCO. 2011 IW2BSF Rodolfo Parisio Il dubbio amletico di tutti, lo alimento a tensione constante o a corrente costante? Dunque i led vanno alimentati a corrente costante, non in

Dettagli

Solo il meglio sotto ogni profilo!

Solo il meglio sotto ogni profilo! Solo il meglio sotto ogni profilo! Perfetto isolamento termico per finestre in alluminio, porte e facciate continue Approfittate degli esperti delle materie plastiche Voi siete specialisti nella produzione

Dettagli

La corrente elettrica La resistenza elettrica La seconda legge di Ohm Resistività e temperatura L effetto termico della corrente

La corrente elettrica La resistenza elettrica La seconda legge di Ohm Resistività e temperatura L effetto termico della corrente Unità G16 - La corrente elettrica continua La corrente elettrica La resistenza elettrica La seconda legge di Ohm Resistività e temperatura L effetto termico della corrente 1 Lezione 1 - La corrente elettrica

Dettagli

CATALOGO 2014. EDIZIONE n 1 - GENNAIO/APRILE

CATALOGO 2014. EDIZIONE n 1 - GENNAIO/APRILE CATALOGO 2014 EDIZIONE n 1 - GENNAIO/APRILE 2-3 6 8 10 15 17 19 LAMPADINE A LED ATTACCO E14-E27 LAMPADINE A LED A PANNOCCHIA e RGB FARETTI SPOT A 220 VOLT FARETTI SPOT A 12 VOLT LAMPADINE ATTACCO G4 (12V)

Dettagli

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata Cosa può fare l Istituto per le Energie Rinnovabili dell EURAC? E quando? Il team di EURAC è in grado di: gestire

Dettagli

Sommario. I nostri prodotti sono destinati esclusivamente per essere installati su veicoli. Copyright Dimatec S.p.A. Tutti i diritti riservati

Sommario. I nostri prodotti sono destinati esclusivamente per essere installati su veicoli. Copyright Dimatec S.p.A. Tutti i diritti riservati Sommario Plafoniere a LED. 3 Plafoniere e Lampade fluorescenti... 6 Faretti e Spot a LED con Touch-Switch... 8 Faretti e spot ad incasso a LED 9 Faretti e spot a superficie a LED..11 Luci di cortesia...

Dettagli

Esercitazione N. 1 Misurazione di resistenza con metodo volt-amperometrico

Esercitazione N. 1 Misurazione di resistenza con metodo volt-amperometrico Esercitazione N. 1 Misurazione di resistenza con metodo volt-amperometrico 1.1 Lo schema di misurazione Le principali grandezze elettriche che caratterizzano un bipolo in corrente continua, quali per esempio

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

Studio sull efficienza degli edifici

Studio sull efficienza degli edifici Studio sull efficienza degli edifici Effetti dei comandi di luce e schermature antisolari sul consumo energetico di un complesso di uffici Gennaio 2012 I rilevamenti in tempo reale confermano che il risparmio

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

Confronto tra software illuminotecnici

Confronto tra software illuminotecnici Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile RICERCA DI SISTEMA ELETTRICO Confronto tra software illuminotecnici F. Bisegna, F. Gugliermetti, M. Barbalace, L.

Dettagli

THE WORLD OF DC/DC-CONVERTERS. SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti?

THE WORLD OF DC/DC-CONVERTERS. SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti? SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti? Un convertitore DC / DC è utilizzato, generalmente, quando la tensione di alimentazione disponibile non è compatibile

Dettagli

LA CORRENTE ELETTRICA

LA CORRENTE ELETTRICA L CORRENTE ELETTRIC H P h Prima che si raggiunga l equilibrio c è un intervallo di tempo dove il livello del fluido non è uguale. Il verso del movimento del fluido va dal vaso a livello maggiore () verso

Dettagli

Illuminazione Intelligente. Philips CitySpirit

Illuminazione Intelligente. Philips CitySpirit Illuminazione Intelligente Philips Apparecchi per Arredo Urbano Introduzione, illuminazione intelligente Il mondo cambia: le tecnologie ormai sorpassate con eccessivo impatto ambientale sono sostituite

Dettagli

CAPITOLO I CORRENTE ELETTRICA. Copyright ISHTAR - Ottobre 2003 1

CAPITOLO I CORRENTE ELETTRICA. Copyright ISHTAR - Ottobre 2003 1 CAPITOLO I CORRENTE ELETTRICA Copyright ISHTAR - Ottobre 2003 1 INDICE CORRENTE ELETTRICA...3 INTENSITÀ DI CORRENTE...4 Carica elettrica...4 LE CORRENTI CONTINUE O STAZIONARIE...5 CARICA ELETTRICA ELEMENTARE...6

Dettagli

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Ventilconvettori Cassette Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Se potessi avere il comfort ideale con metà dei consumi lo sceglieresti? I ventilconvettori Cassette SkyStar

Dettagli

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO VIDEO SMA : I SISTEMI OFF GRID LE SOLUZIONI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA Sistema per impianti off grid: La soluzione per impianti non connessi alla rete Sistema

Dettagli

Uno spettroscopio fatto in casa

Uno spettroscopio fatto in casa Uno spettroscopio fatto in casa Angela Turricchia Laboratorio per la Didattica Aula Planetario Comune di Bologna, Włochy Ariel Majcher Centro di fisica teorica, PAS Varsava, Polonia Uno spettroscopio fatto

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica Alessandro Clerici Presidente FAST e Presidente Onorario WEC Italia Premessa La popolazione mondiale è ora di 6,7 miliardi

Dettagli

ECOPITTURE E GUAINE DI FINITURA TERMO-RIFLETTENTI A BASE DI LATTE ED ACETO.

ECOPITTURE E GUAINE DI FINITURA TERMO-RIFLETTENTI A BASE DI LATTE ED ACETO. ECOPITTURE E GUAINE DI FINITURA TERMO-RIFLETTENTI A BASE DI LATTE ED ACETO. L efficacia dell ecopitture e guaine a base di latte e aceto si basa su l intelligente impiego dell elettroidrogenesi generata

Dettagli

Fisica delle Particelle: esperimenti. Fabio Bossi (LNF-INFN) fabio.bossi@lnf.infn.it

Fisica delle Particelle: esperimenti. Fabio Bossi (LNF-INFN) fabio.bossi@lnf.infn.it Fisica delle Particelle: esperimenti Fabio Bossi (LNF-INFN) fabio.bossi@lnf.infn.it Il processo scientifico di conoscenza Esperimento Osservazione quantitativa di fenomeni riguardanti alcune particelle

Dettagli

Diamo importanza all affidabilità Paradigma è: Solare Bollitori / Accumuli inerziali gma Biomassa Termoregolazioni GARANZIA adi ANNI Solare

Diamo importanza all affidabilità Paradigma è: Solare Bollitori / Accumuli inerziali gma Biomassa Termoregolazioni GARANZIA adi ANNI Solare I prodotti Paradigma Paradigma Italia: l azienda ecologicamente conseguente Paradigma Italia nasce nel 1998 dall esperienza e affidabilità della casa madre tedesca, azienda leader nella distribuzione di

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

Istituto per l Energia Rinnovabile. Autori: David Moser, PhD; Daniele Vettorato, PhD. Bolzano, Gennaio 2013

Istituto per l Energia Rinnovabile. Autori: David Moser, PhD; Daniele Vettorato, PhD. Bolzano, Gennaio 2013 Istituto per l Energia Rinnovabile Catasto Solare Alta Val di Non Relazione Versione: 2.0 Autori: David Moser, PhD; Daniele Vettorato, PhD. Coordinamento e Revisione: dott. Daniele Vettorato, PhD (daniele.vettorato@eurac.edu)

Dettagli

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante trasporto pesante Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante www.brembo.com trasporto pesante L i m p i a n t o f r e n a n t e d i u n v e i c ol o pesante per trasporto d i m e r

Dettagli

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa Testi informativi sugli interventi e gli incentivi statali in materia di eco-efficienza industriale per la pubblicazione sul sito web di Unioncamere Campania. I testi sono così divisi: HOME EFFICIENTAMENTO

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

Sensori di Posizione, Velocità, Accelerazione

Sensori di Posizione, Velocità, Accelerazione Sensori di Posizione, Velocità, Accelerazione POSIZIONE: Sensori di posizione/velocità Potenziometro Trasformatore Lineare Differenziale (LDT) Encoder VELOCITA Dinamo tachimetrica ACCELERAZIONE Dinamo

Dettagli

EFFICIENZA ENERGETICA E CONTO TERMICO. Efficienza energetica e Certificati Bianchi. Maurizio Fauri

EFFICIENZA ENERGETICA E CONTO TERMICO. Efficienza energetica e Certificati Bianchi. Maurizio Fauri Mercoledì 22 gennaio 2014 Sala Rosa del palazzo della Regione Piazza Dante - Trento EFFICIENZA ENERGETICA E CONTO TERMICO Maurizio Fauri Efficienza energetica e Certificati Bianchi Introduzione Anomalie

Dettagli

Luce di prim ordine e massima flessibilità

Luce di prim ordine e massima flessibilità Comunicato stampa Dornbirn, settembre 2010 Luce di prim ordine e massima flessibilità I magazzini Globus puntano sull illuminazione Zumtobel e risparmiano il 30% di energia B1 I La prima impressione è

Dettagli

Alimentazione Switching con due schede ATX.

Alimentazione Switching con due schede ATX. Alimentazione Switching con due schede ATX. Alimentatore Switching finito 1 Introduzione...2 2 Realizzazione supporto...2 3 Realizzazione Elettrica...5 4 Realizzazione meccanica...7 5 Montaggio finale...9

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA

IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA Un impianto solare fotovoltaico consente di trasformare l energia solare in energia elettrica. Non va confuso con un impianto solare termico, che è sostanzialmente

Dettagli

ESPERIENZA N 8: UNA CELLA SOLARE CASALINGA PROPRIETÀ E APPLICAZIONI:

ESPERIENZA N 8: UNA CELLA SOLARE CASALINGA PROPRIETÀ E APPLICAZIONI: ESPERIENZA N 8: UNA CELLA SOLARE CASALINGA PROPRIETÀ E APPLICAZIONI: La cella solare è un spositivo per la trasformazione energia luminosa in energia elettrica. L applicazione più nota questi tipi spositivi

Dettagli

ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO 2006 Indirizzo Scientifico Tecnologico Progetto Brocca

ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO 2006 Indirizzo Scientifico Tecnologico Progetto Brocca ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO 2006 Indirizzo Scientifico Tecnologico Progetto Brocca Trascrizione del testo e redazione delle soluzioni di Paolo Cavallo. La prova Il candidato svolga una relazione

Dettagli

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni PANORAMICA Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni Flessibilità, regolazione su richiesta ed efficienza energetica con i sistemi di climatizzazione ad acqua per interni di Swegon www.swegon.com

Dettagli

QUELLO CHE SAREMO DOMANI NASCE DALL ENERGIA DI OGGI.

QUELLO CHE SAREMO DOMANI NASCE DALL ENERGIA DI OGGI. QUELLO CHE SAREMO DOMANI NASCE DALL ENERGIA DI OGGI. I NUMERI DELLA NOSTRA SOLIDITÀ PRESENTE IN 22 PAESI DI 4 CONTINENTI 76 MILA PERSONE DI 12 CULTURE OLTRE 1.000 CENTRALI NEL MONDO + 78% DI PRODUZIONE

Dettagli

Il sistema di lavaggio ActiveWater concentrato in 55 centimetri.

Il sistema di lavaggio ActiveWater concentrato in 55 centimetri. Il sistema di lavaggio ActiveWater concentrato in 55 centimetri. Nuove lavastoviglie ActiveWater Smart. Il massimo delle prestazioni in dimensioni ridotte. Sistema ActiveWater. Lavaggi perfetti, risparmio

Dettagli

Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower

Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower Mediante il derating termico l inverter riduce la propria potenza per proteggere i propri componenti dal surriscaldamento. Il presente

Dettagli

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO VALIDO PER MOD. DTCHARGE E 1000 CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO LEGGERE CON CURA IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI ALIMENTARE TOGLIAMO IL COPERCHIO, COSA FARE?? Il DTWind monta alternatori tri fase. Ne consegue

Dettagli

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione lighting management ESEMPI APPLICATIVI esempi di progettazione ed installazione 2 INDICE LIGHTING MANAGEMENT ESEMPI APPLICATIVI 04 L offerta di BTICINO 05 ORGANIZZAZIONE DELLA GUIDA CONTROLLO LOCALE -

Dettagli

RELAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE

RELAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE RELAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE Fattori di impatto ambientale Un sistema fotovoltaico non crea un impatto ambientale importante, visto che tale tecnologia è utilizzata per il risparmio energetico. I fattori

Dettagli

E possibile ammirare il colore delle nebulose? di Daniele Gasparri

E possibile ammirare il colore delle nebulose? di Daniele Gasparri E possibile ammirare il colore delle nebulose? di Daniele Gasparri In ogni fotografia astronomica gli oggetti del cielo profondo, in particolare le nebulose, si mostrano ricchi di colori e sfumature, dal

Dettagli

Serduino - SERRA CON ARDUINO

Serduino - SERRA CON ARDUINO Serduino - SERRA CON ARDUINO 1 Componenti Facchini Riccardo (responsabile parte hardware) Guglielmetti Andrea (responsabile parte software) Laurenti Lorenzo (progettazione hardware) Rigolli Andrea (reparto

Dettagli

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN CI 4 Comm. IMMS-CI-HW Interfaccia programmatore (CI) IMMS POWER From Transformer 24 V 24 V Ground To REM Istruzioni per l installazione To SmartPort Sensor 1 Sensor 2 Sensor 3 From Sensors Sensor Common

Dettagli

TECHNICAL CATALOGO 14/15 ESSE-CI

TECHNICAL CATALOGO 14/15 ESSE-CI TECHNICAL CATALOGO 14/15 ESSE-CI TECHNICAL CATALOGO 14/15 INDICE ESSE-CI SCHEDE PRODOTTO AMBIENTI STERILI 6 LA TECNOLOGIA LIBERA IL DESIGN LEGENDA SPAZIO PUBBLICO 32 Dal 1984 crediamo nell innovazione,

Dettagli

index Un classico: Cirkant Sferos 50... P15

index Un classico: Cirkant Sferos 50... P15 index TAL showroom... P03 Novità: Siebe.... P04 Santiago vince il Red Dot Award... P05 Progetto: Selfridges London... P06 Manifestazione fieristica: Ecobuild... P07 Prodotto: Eckon... P08 Progetto: Office

Dettagli

< EFFiciEnza senza limiti

< EFFiciEnza senza limiti FORM 200 FORM 400 < Efficienza senza limiti 2 Panoramica Efficienza senza limiti Costruzione meccanica Il dispositivo di comando 2 4 6 Il generatore Autonomia e flessibilità GF AgieCharmilles 10 12 14

Dettagli

Circuiti Elettrici. Schema riassuntivo. Assumendo positive le correnti uscenti da un nodo e negative quelle entranti si formula l importante

Circuiti Elettrici. Schema riassuntivo. Assumendo positive le correnti uscenti da un nodo e negative quelle entranti si formula l importante Circuiti Elettrici Schema riassuntivo Leggi fondamentali dei circuiti elettrici lineari Assumendo positive le correnti uscenti da un nodo e negative quelle entranti si formula l importante La conseguenza

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01 Ecoenergia Idee da installare La pompa di calore Eco Hot Water TEMP La pompa di calore a basamento Eco Hot

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX ADATTATO PER QUALSIASI APPLICAZIONE DISPOSITIVI PORTATILI DI PEPPERL+FUCHS SICUREZZA INTRINSECA I lettori

Dettagli

LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE

LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE Pag. 1 di 20 LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE Funzione Responsabile Supporto Tecnico Descrizione delle revisioni 0: Prima emissione FI 00 SU 0002 0 1: Revisione Generale IN 01 SU 0002 1 2:

Dettagli

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio «La questione non è ciò che guardate, bensì ciò che vedete.» Henry David Thoreau, scrittore e filosofo statunitense Noi mettiamo in discussione l'esistente. Voi usufruite

Dettagli

Nelle immediate vicinanze dell impianto, secondo la simulazione sul dominio 4x4km, i risultati sono quelli di figura 3.36.

Nelle immediate vicinanze dell impianto, secondo la simulazione sul dominio 4x4km, i risultati sono quelli di figura 3.36. Capitolo 3 Caratterizzazione delle sorgenti pag. 75 Nelle immediate vicinanze dell impianto, secondo la simulazione sul dominio 4x4km, i risultati sono quelli di figura 3.36. Figura 3.36. Superamenti di

Dettagli

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic Temp 360 Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD - 0,01 C Temp 300 Professional Datalogger, a doppio canale, per sonde a termocoppia K, T, J, B, R, E, S, N Temp 16 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD Temp

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli