In questo numero: Editoriale Scenario generale Schema dei mercati Laboratorio economico Punto di vista della BCE La guerra del petrolio EDITORIALE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "In questo numero: Editoriale Scenario generale Schema dei mercati Laboratorio economico Punto di vista della BCE La guerra del petrolio EDITORIALE"

Transcript

1 In qusto numro: Etoril Scnrio gnrl Schm di mrcti Lbortorio conomico Pto vist dl BCE L gurr dl ptrolio EDITORIALE Il dnro non dorm mi, cv qul fm. Il mrcto oggi è più ch mi ffic prvdr, vist complss schir di motivi contrpposti, rilzisti ribssisti, ch si frontggino. I ti scino trvdr possib migliormnto dl qudro conomico, m l vrs psnti cognit vitno l prudnz. E' pr qusto ch consiglimo umntr mssiccimnt pso dll strtgi mrkt-nutrl longshort, privgindo com mrcto rifrimnto qullo Us, smpr con fortissim ttnzion l controllo dl rischio. Nl frttmpo simo rrivti l Ntl. Colgo dqu l'occsion qusto spzio pr ugurr tutt l nostr controprti, i clti, i lttori dl Nwslttr, colbortori pndnti, buon Ntl flic nno nuovo. Giorgio Sronn Portfolio mngr

2 SCENARIO GENERALE Prmss Fo qulch ms f nostr viw mo lgo trm r convtmnt rilzist, pr sri convrgnt motivi ch bbimo sposto ngli nni. M or qulcos è cmbito, o st cmbindo. Scnrio I mrcti zionri hnno smpr vuto voczion tndnz sorprndr. In qust fs prò ssi primo storico rilzo mrcoldì 16 zionri.pr tntr rgr gli lttur più ffic dl cmbr qundo, com tts, fftti potnzilmnt dvstnti solito, prché dtrmr loro è stto lzto tsso rifrimnto tutto ciò, molti nni l bnch movimnto si pon schir (Fdrl Fd Rt) 0,25 pti cntrli hnno izito vorr numrosi prcntuli. sui concrto, ugurndo stgion rzion vrsi pr tnsità, ch mrcti zionri ribssist su EUR trrott dl politic montri giscono contmpornmnt USD.In qust fs storic mrcto ultr spnsiv di quntittiv modo non smpr logico, lr è govrnto nch ll nmich sg.nll'sim, rispttoso dll normli rgol dl prczion dl rischio, soprttutto conomi occidntli rifrimnto mrcto. nl vrsion rischio gopolitico, (USA I motivi prtnz nlisi oggi bnch conomic pur si schirno pr umnto. Oltr ll tnt gurr vidnzir l'opzion movimnti l ribsso di giro pr mondo, focus strtgico conzion mrcti zionri. M qust forz è sull gurr Siri, Ucr sul ffrnz rcli ribssist ltri rischio ttntti. For l'imptto sui conomico soprttutto politic motivi ch stnno dtrmndo ni mrcti è stto bsso, m futuro montri. Mntr ftti trnd rilzist. prvmo imptto ribssist simpgn progrssivmnt Sono motivi imptto ribssist pr i mo trm sui mrcti zionri, politic montri spnsiv mrcti zionri: rilzist crscit durt nni, Eurozon BCE, 1) rilzo di tssi dl Fd conomic stntt Eurozon h sollcitt qudro gnrl 2) rgioni l lontno gli obittivi, contu umnto tndnz l clo dmogrfico l mttrn cmpo gli strumnti 3) crscit conomic bss crollo dl sistm di vlori dll convnzionli non convnzionli. Eurozon rgol, L politic montri dl Fd 4) dbito lvto molti psi. pprti motivi rischio contrri pr contrpposti gopolitico fort Imptto prcpito su ribssist fortissimo EUR USD.L molto profond, ll'fficz sttli contsto ch ffict rimn cntrli, rtiv contuno qust fs dcouplg, con ciclo spnsiv, Fd con si bis non (ortmnto) rstrittivo. L politic l montri dl BCE è fortmnt più spnsiv, con bis spnsivo.l comptitivo mrcti zionri: zd, qusto 1) QE dl BCE smplic 2) crscit conomic fort ngli csi, scrt qulità bsso rimn USA costo. A tutto ciò si ggig dtto, politic montri 3) trnd dbito lvto molti psi 4) corrzion vrs EUR USD. Eurozon, m nch Stti Uniti ltri, primo rilzo di tssi l'ortmnto contribdo ormi l'vsion oprno Eurozon), du Sono motivi imptto rilzist pr i cui dgli produc d l h rso prodotti dtrmr crscit conomic soli, mricn sostnut, spnsiv nonostnt chirtmnt L Fd h izito suo ciclo qudro ngtivo. Imptto ribssist dl Fd. normlizzzion di tssi, con mo lgo trm sui mrcti crscit, Tuttvi così com com l rstrittivo stim qull

3 fzion, pr l'nno corso i du numrosi succssivi, lggrmnt scs contrrio. Fo qulch ms f prdurnt sostgno i mrcti ch ngli ultimi msi. L soccupzion r migliormnto impdndon scs, to vc contu cr, d è contuo dl qudro conomico n soffoc strutturl fficz, ormi bn oltr trgt izil dl fnzirio ll'ltro Fd.In Eurozon riprs si vd m coornt dll bnch cntrli pggiori.nllo rimn crt, soprttutto rimn v i mrcti ll'conomi rgomntzioni così potnti vnt molto vrsifict fr i vri psi sostgno molto fort, trmi ffic fr prvisioni mo componnti. politic montri spnsiv. Pr cui lgo trm. Tuttvi, dovndoci bss lontn l trgt dl mrcti sbncir, dopo si nni viw BCE. miglior zionri fo mtà 2015 è stto pr rilzist, tornimo propndr pr lntmnt, m nch'ss è nni confrm di motivi ch lo l'opzion ribsso sistito sui lontn dtrmvno. mrcti zionri, contsto L'fzion L'occupzion gli rimn obittivi.anch lmnti vidnt globl, prolgto rilzo M sgno sui spt qulch tndnz rilzo, vit nni scontro corrzion vrs uro dolro / tmpo l cos cmbit, si è fort mrcti zionri (con l'uro ch rfforzto front di motivi ribssisti. (lmno) molti msi. tnd scndr) dtrm Tuttvi imptto rttmnt rilzist sui conomic vdrbb già oggi mrcti prvlnz di motivi ribssisti, si ossrvimo zionri.in conclusion frontggirsi mtrilizz ddov vc votità, pr bn tr durt Stfno Bgnoli Ufficio stu AVM In ottic mo trm In ottic brv trm Il trnd mo trm di mrcti zionri è sotto ossrvzion. Il trnd brv trm qusto momnto è rilzist. I flussi vnno l no-risk vrso rischio, dqu i bond risk-fr vrso l'zionrio ll vlut fnsiv vrso l vlut growth-snsitiv. BOND AZIONI VALUTE DIFENSIVE VALUTE GROWTHSENSITIVE WAIT dl logic SCHEMA DEI MERCATI WAIT nd SEE sito RISK ON ON

4 LABORATORIO ECONOMICO

5 PUNTO DI VISTA DELLE BANCHE CENTRALI IL PUNTO DI VISTA DELLA BCE bs trvnto dl QE, riducndo limitt bsso costo fo tutto l brrir ll'cquisto: oggi ftti 2017.Il QE è o strumnto flssib Commnto llo spch Mrio nl pr durt, quntità strumnti Drghi mrg dl mtg dl cquistbi bond ch bbino cquistti. Esso potrà dqu ssr BCE rnmnto frior qusto tsso. ttto 2015, 2) H llgto durt dl QE qudro conomico, o l prsistr vlutto lo scnrio ttul l sttmbr 2016 so l f conzioni rgioni pr cui sso vrg llo mrzo 2017, comqu fo uspict scnrio dl mtg 3 dl cmbr Nl cmbr pino QE non ll moficzioni vrs l consiglio qundo tsso fzion non srà Anch h dottto stbmnt vico m frior l politic nuov misur politic montri. trgt dl 2%. sst con l'obittivo riportr 1) H bbssto tsso dposito 3) H dciso rvstir i flussi l fzion d tsso vico m ovrnight 0,30% l prcdnt css gnrti l QE. Non è chiro frior l 2%.L BCE h rivisto l 0,20%. H vc scito vriti s ciò rimrrà ll'trno dl misur ribsso l stim sui przzi pr 2016 tsso rifrimnto prcipl (REFI), 60 mir uro l ms, o s i ll 1% ch rimn llo 0,05%, tsso rvstimnti nch ultim prvisioni cno rifnzimnto mrgl (MRI), ch oltr i 60 mir prvisti: qusto "rischi l ribsso pr l prospttiv rimn llo 0,30%. scondo fzion L prim misur h du obittivi: 'spnsion ffttiv dl pino fzionistic più dbol qunto primo luogo ssudr l bnch QE. prcdntmnt prvisto". In ogni dll'eurozon l mntnr loro 4) H dciso srir tr i titoli modo Drghi h ricorto ch liquità prchggit prsso BCE, cquistbi nch bond rgionli BCE umntndo costo non si pr mssi nti locli. strumnto sposizion" più rmrzion qust 5) sostnr riprs.l oprzion l bnch così conzioni nuovmnt rttivo dl BCE ultriormnt H vvrrnno cso si ribto trttrbb ch nuov qull cntrl. uspicto, qust bnc dl montri l "è misur prcdnt pront d stt 1,1%. L nmic usr ogni pr nuov l ttuli ultr spnsiv dl prvisioni pr PIL dll Eurozon politic montri, trmi tssi stt rivist l rilzo con +1,5% nl ,4% prvisto sttmbr. Pr 2016 crscit è confrmt +1,7%, mntr nl 2017 srà dll 1,9% risptto l +1,8% sttmbr.qunto ll imptto ch trrorismo l'stbità gopolitic potrnno vr sull conomi dll Eurozon, Drghi h risposto: "Non lo sppimo. Abbimo sicurmnt prsnt ch grvno molti rischi ntur gopolitic pr qusto dobbimo mntnr molto lt sogli ttnzion, contur i nostri sforzi pr crcr rggigr nostro obittivo liquità ttività crto ll qusti livlli fo qundo srà ftto imprs ll fmigli. Si trtt ncssrio, cioè fo qundo potrbbro dqu misur con non si vrà tsso fzion momnto ll'ltro cus qusti vlnz scondo vico m frior l 2%, ogni rischi. obittivo è qullo umntr modo lmno so l f dl conomic. Il rifnzimnto, rstrnno su stbità di przzi, bn coscti dl cntivt d impigr loro In prtic BCE promtt liquità ch l conzioni pggiorr strn Ufficio Stu AVM

6 LA GUERRA DEL PETROLIO ptrolio 17% qul gs Qundo nturl. Attrvrso sforzi coornti, risptto ll ltr vlut, i mmbri L'OPEC, Orgnizzzion di Psi l'opec crc (o dovrbb crcr) dll'opec molti ltri produttori sporttori ptrolio, comprnd rgor produzion ptrolifr ottngono mggiori ntrt l ttulmnt ch gstir qu i przzi dl vnt crtllo grggio, prciplmnt stbndo dolro prd conomico pr ngozir con l dll quot pr i suoi mmbri.l vlut, ssi compgni vnt ptrolio livllo monl ntrt. Qusto è sptto molto rtivi l produzion ptrolio, importnt przzi concssioni. Gli stti mmbri mricni. N driv ch i cmbi rfforzmnto strutturl dl dolro OPEC controlno circ 78% dll nl vlor dl dolro risptto ll dgli risrv ltr sporttori riscono sopportr hnno doci formto Psi ptrolifr monli sptti ccrtt dnomt vlut cidono dolri sul rl dolro dl ultimi ptrolio gugn qundo risptto ll ottngono oggi, du con i psi troito fl di psi produttori, modo nturl forniscono circ 42% fluiscono sull dcisioni dll'opec prsistnz di przzi dl br sui dl rtiv ll quot produzion. bssi livlli oggi. monl Nl 2015 i psi mmbri dll'opec 12: PAESE PRODUZIONE BARILI/GIORNO ALGERIA ANGOLA ARABIA SAUDITA ECUADOR EMIRATI ARABI UNITI INDONESIA IRAN IRAQ KUWAIT LIBIA NIGERIA QATAR VENEZUELA trumtico ptrolio, 50% qull gs produzion mno ltr mori prché nni

7 Con przzo dl ptrolio i dll'xport birzionl, pr cui nch mimi l 2004, dopo riion rimozion dfitiv dll snzioni dbolzz dll bors (origt dll'opec dl 4 cmbr dovv Thrn. Vicvrs si riducono l l fort costnt umnto dl ssr pto svolt, strzioni shl o ngli USA, non rischio gopolitico, sort crto snso, ngtivo, lo è stt. Si vntggios con przzo dl non giustifict dlusion dl dovv prr dl propost br frior $.Il surplus, mrcto pr l sclt dl BCE tglir produzion 1,5 mioni oggi vlutto 1,8 mioni bri mno bri l giorno, portt l tvolo l sprti soprttutto ll'izio dl ciclo scussion l Vnzu. E scndrà bg nl 2016 s rilzi di tssi FED) gisc su vc l f non c'è stto l'opc conturà strrr 31,5 volt modo ribssist sul przzo nss tglio, nss confrm mbg ( produzion OPEC è slit dl br. Il przzo dl br così dl ttto produzion, ch non novmbr 31,7 mbg, mssimo bsso v nmmno mnzionto ni mns l 2008). Sull'ltro to non ngtivmnt sui titoli dl sttor comicti.in l'opec, giorno, scondo gli forti dll tts, clo imptt è dtto ch domn contui ptrolifro, ch hnno fort molto crscr modo robusto. I pso molti listi. L logich potnt, h rcito nni d consumi globli ptrolio hnno corrzion vr trgt przzo pr toccto picco nl trzo qurtr qust grggio, poi h sospso nch 2015, m vidnzino or sgni giovdì 3 cmbr, giorno dl l quot produzion di sgoli rllntmnto. E poi ci l BCE, WTI crud o è scso psi scort srà 41,76$ (3 cmbr, or 14) troppo 34,48$ (vnrdì 18 cmbr, produzion collttivo, tglir o ptrolio sul mrcto. L prssioni l chiusur), prdndo 17,50%. Nllo umntr, ribsso sul przzo dl br non stsso l'imprssion vr mno uropi hnno prso fr 5% controllo frttmpo si rfforz corrzion tmpo fftti irnino orgnizzzion mmbri. nmmno Intnto Adsso più lmno dll'offrt przzo h ttto pr r ptrolifr. somm smltir. Ci tnto, trmt.nl contu rtt ptrolio mrcti zionri, ldì 14 proprio fort scs dl przzo cmbr h ftto nuovo mimo dl br è tr l cus dl trnd. 34,73 18 cmbr. Il mrcto ribssist scont qust scndr non fr oggi l'ltro riprs dll bors. In corrzion rltà è mplificno tndnz. tmpo i Di listi ftto poi zionri 10%. E non è fit. Ufficio Stu AVM

CHIARA ZUCCHELLI. Florenzi, arriva il premio: contratto fino al 2016 e stipendio aumentato. Scritto da Redazione Giovedì 04 Ottobre 2012 07:31 -

CHIARA ZUCCHELLI. Florenzi, arriva il premio: contratto fino al 2016 e stipendio aumentato. Scritto da Redazione Giovedì 04 Ottobre 2012 07:31 - Flornzi rriv il prmio: contrtto fino l 2016 stipno umntto CHIARA ZUCCHELLI Il prmio più mritto rrivto Com nnuncito si d Sbtini si dl suo gnt Alssndro Lucci rrivto il rinnovo dl contrtto Alssndro Flornzi

Dettagli

ANTON FILIPPO FERRARI

ANTON FILIPPO FERRARI ANTON FILIPPO FERRARI L Rom lo h prticmnt prso C è un ccordo mssim vnno dfiniti i dttgli in pr tic l controprtit tcnich Ngli ultimi du nni molti tifosi itlini in prticolr qulli dll Uns lo hnno conosciuto

Dettagli

L Osservatorio ABI Costing Benchmark : i risultati del Rapporto ABI 2004 e le analisi di posizionamento

L Osservatorio ABI Costing Benchmark : i risultati del Rapporto ABI 2004 e le analisi di posizionamento L Ossrvatorio ABI Costg Bnchmark : i risultati dl Rapporto ABI 2004 l anisi posizionamnto Albrto Bstrri Roma, 11 novmbr 2004 Aumnta l fficacia l dll politich contnimnto di Vi Vi sono sono 9 9 classi classi

Dettagli

Totti, 37 anni da leggenda. Un monumento vivente. Scritto da Redazione Venerdì 27 Settembre 2013 08:39 - VALERIA META

Totti, 37 anni da leggenda. Un monumento vivente. Scritto da Redazione Venerdì 27 Settembre 2013 08:39 - VALERIA META 37 nni d lggnd Un monumnto vivnt Scritto d Rdzion VALERIA META Scrivrlo sull fccit Sn Pitro potv ffttivmnt smbrr irrivrnt pr qunto l omonimo inquino dl Vticno si si mostrto prson ll mno Così gli uguri

Dettagli

Crisi occupazionale, ammortizzatori sociali e riforma pensionistica Elisabetta Pedrazzoli* La riforma previdenziale Legge n. 214 del 22 dicembre 2011

Crisi occupazionale, ammortizzatori sociali e riforma pensionistica Elisabetta Pedrazzoli* La riforma previdenziale Legge n. 214 del 22 dicembre 2011 Tmi Crisi occupzionl, mmortizztori socili riform pnsionistic Elisbtt Pdrzzoli* Prmss L ttul situzion conomic è crttrizzt dl prdurr di un fort crisi con tutt l consgunz ch ciò comport sui livlli occupzionli.

Dettagli

SPERIMENTAZIONE PROGETTO TELELAVORO CUSTOMER SERVICES

SPERIMENTAZIONE PROGETTO TELELAVORO CUSTOMER SERVICES 1 SPERIMENTAZIONE PROGETTO TELELAVORO CUSTOMER SERVICES 21 Luglio 2008 2 SPERIMENTAZIONE TELELAVORO Contct Cntr coinvolti: Rom (2 prson) Npoli (8 prson) Srvizi gstiti in tllvoro: 186 Rom Off Lin Npoli

Dettagli

ELABORAZIONE di DATI SPERIMENTALI

ELABORAZIONE di DATI SPERIMENTALI ELABORAZIONE DATI SPERIMENTALI Prof. Giovnn CATANIA Prof. Rit DONATI Dr. Tibrio T DI CORCIA L stribuzion norml o gusn com modlità borzion dti sprimntli qtittivmnt numro I N T R O D U Z I O N E Un Un dll

Dettagli

Caso prima classe con modesto affollamento arcata superiore e tendenza al morso aperto, risolto senza estrazioni.

Caso prima classe con modesto affollamento arcata superiore e tendenza al morso aperto, risolto senza estrazioni. L ortodonzi è brnc dll odontoitri si occup trcttr curr l mlocclusioni dl bmbo dll dulto. Un occlusion scorrtt può ssr cus problmi sttici fzionli. Nl bmbo nll dolscnt è spsso n ll orig sgi psico-socili

Dettagli

Modelli organizzativi e politiche di affiliazione in Europa

Modelli organizzativi e politiche di affiliazione in Europa Modlli orgnizztivi politich di ffilizion in Europ Il modllo scndinvo Polo Borioni* Prmss Com è noto i psi nordici (Norvgi, Dnimrc, Svzi, Finlndi, non trttrmo rltà dmogrficmnt molto piccol com l Islnd)

Dettagli

Il paradosso dei carburanti in Italia. Marco Bulfon

Il paradosso dei carburanti in Italia. Marco Bulfon Consumatori in cifr Il paradosso di carburanti in Italia Marco Bulfon I carburanti hanno un norm incidnza sull inflazion gnral. È pr qusta ragion ch la dinamica di loro przzi è così important. Nl momnto

Dettagli

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino:

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino: Prof. Emnul ANDRISANI Studio di funzion Funzioni rzionli intr n n o... n n Crttristich: sono funzioni continu drivbili in tutto il cmpo rl D R quindi non sistono sintoti vrticli D R quindi non sistono

Dettagli

a e La competitività del vino italiano nel mercato mondiale Denis Pantini* Economia della produzione 1. Premessa

a e La competitività del vino italiano nel mercato mondiale Denis Pantini* Economia della produzione 1. Premessa Economi dll produzion L comptitività dl vino itlino nl mrcto mondil Dnis Pntini* 1. Prmss Il vino rpprsnt, nl pnorm dgli scmbi grolimntri mondili, uno di prodotti più globlizzti. Vnduto consumto ormi i

Dettagli

a e quali evoluzioni nell agroalimentare? Massimiliano D Alessio* L analisi Premessa

a e quali evoluzioni nell agroalimentare? Massimiliano D Alessio* L analisi Premessa L nlisi L occupzion nll crisi conomic: quli voluzioni nll grolimntr? Mssimilino D Alssio* Prmss Il mrcto dl lvoro itlino ppr ttulmnt crttrizzto d un fort dtriormnto. Scondo lcun stim l occupzion in Itli

Dettagli

a e La riforma della Politica comune della pesca: gli effetti socioeconomici di breve periodo Alessandra Borello* L analisi Premessa

a e La riforma della Politica comune della pesca: gli effetti socioeconomici di breve periodo Alessandra Borello* L analisi Premessa L nlisi L riform dll Politic comun dll psc: gli fftti socioconomici di brv priodo Alssndr Borllo* Prmss Il sttor ittico uropo st ttrvrsndo ormi d nni un profond crisi ll qul, scondo qunto riportto nl Libro

Dettagli

Costruiamo un aquilone SLED

Costruiamo un aquilone SLED Costruimo un quon SLED Sgnr sul sgmnto cod du rifrimnti 3 cm dgli spigoli (vrso l'trno) poi sul bordo ntrior dll du li 11 cm dgli spigoli (vrso l'strno); qusto punto si dvono pplicr l du mnich sul bordo

Dettagli

6) Nel 1991 Carl Lewis ha stabilito il record del mondo dei 100 m percorrendoli in 9,86 s. Qual è la velocità media in km/h?

6) Nel 1991 Carl Lewis ha stabilito il record del mondo dei 100 m percorrendoli in 9,86 s. Qual è la velocità media in km/h? 1) L unità l SI pr l tmprtur l mss sono, rispttivmnt gri grmmi klvin kilogrmmi Clsius milligrmmi Clsius kilogrmmi klvin grmmi 2) Qul mtril ffon nll olio ( = 0,94 g/m 3 )? ghiio ( = 0,92 g/m 3 ) sughro

Dettagli

Lezione 16 (BAG cap. 15) Corso di Macroeconomia Prof. Guido Ascari, Università di Pavia. Schema Lezione

Lezione 16 (BAG cap. 15) Corso di Macroeconomia Prof. Guido Ascari, Università di Pavia. Schema Lezione Lzion 6 (BAG cap. 5) Mrcati finanziari aspttativ Corso di Macroconomia Prof. Guido Ascari, Univrsità di Pavia Schma Lzion Ruolo dll aspttativ nl dtrminar ii przzi di azioni obbligazioni Sclta fra tanti

Dettagli

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna Sttor Programmazion, Controlli La popolazion in tà da 0 a 2 anni rsidnt nl comun di Bologna Maggio 2007 La prsnt nota è stata ralizzata da un gruppo di dirignti funzionari dl Sttor Programmazion, Controlli

Dettagli

Macchine non completamente specificate. Sintesi Sequenziale Sincrona Sintesi Comportamentale di Reti Sequenziali Sincrone

Macchine non completamente specificate. Sintesi Sequenziale Sincrona Sintesi Comportamentale di Reti Sequenziali Sincrone Mhin non ompltmnt spifit Sintsi Squnzil Sinron Sintsi Comportmntl i Rti Squnzili Sinron Riuzion l numro gli stti pr Mhin Non Compltmnt Spifit Comptiilità Vrsion l 5/12/02 Sono mhin in ui pr lun onfigurzioni

Dettagli

Il punto sulla liberalizzazione del mercato postale

Il punto sulla liberalizzazione del mercato postale Il punto sulla libralizzazion dl mrcato postal Andra Grillo Il punto di vista di Post Italian sul procsso di libralizzazion l implicazioni concorrnziali; l carattristich dl srvizio univrsal nll ambito

Dettagli

Le riforme per la crescita

Le riforme per la crescita N 29 39 12 Sttmbr 06 Giugno 2014 L mobità lttorl L riform pr crscit fvorisc Pd Dl voro l scuo tutt l misur srvono pr fr riprtir Ps Il trionfo ll urop: solo DC r riuscit ottnr prcntuli più lt 16 30 12 Mggio

Dettagli

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE. Progetto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE. del (...)

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE. Progetto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE. del (...) COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE Bruxlls, xxx COM (2001) yyy final Progtto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE dl (...) modificando la raccomandazion 96/280/CE rlativa alla dfinizion dll piccol mdi

Dettagli

Mercato globale delle materie prime: il caso Ferrero

Mercato globale delle materie prime: il caso Ferrero Mrcato global dll matri prim: il caso Frrro Mauro Fontana In un priodo di fort crisi, com qullo ch attualmnt stiamo vivndo, il vincolo dl potr di acquisto di consumatori assum un importanza fondamntal

Dettagli

13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO

13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO 132 13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO La prparazion complta dl calciator si ralizza sottoponndo il suo organismo, la sua prsonalità la sua potnzialità motoria, ad una gran quantità di stimoli ch

Dettagli

Elettronica dei Sistemi Digitali Sintesi di porte logiche combinatorie fully CMOS

Elettronica dei Sistemi Digitali Sintesi di porte logiche combinatorie fully CMOS Elttroni di Sistmi Digitli Sintsi di port logih omintori full CMOS Vlntino Lirli Diprtimnto di Tnologi dll Informzion Univrsità di Milno, 26013 Crm -mil: lirli@dti.unimi.it http://www.dti.unimi.it/ lirli

Dettagli

a e Azione sindacale e modelli organizzativi Michele Greco* Premessa

a e Azione sindacale e modelli organizzativi Michele Greco* Premessa Tmi Azion sindcl modlli orgnizztivi Michl Grco* Prmss Già prim dl 2008 l nostr conomi il nostro tssuto socio conomico rno mssi dur prov dll infficinz di sistm, di ritrdi strutturli infrstrutturli d un

Dettagli

a e Tutte le donne del mondo sono produttrici di cibo. Più della metà di loro

a e Tutte le donne del mondo sono produttrici di cibo. Più della metà di loro Rubric: Lvoro slut Slut lvoro dll donn nl sttor grolimntr: risultti di un indgin sul cmpo Irn Figà-Tlmnc* Tutt l donn dl mondo sono produttrici di cibo. Più dll mtà di loro (53%) sono nch lvortrici dl

Dettagli

Funzione esponenziale e logaritmo. Proprietà di esponenziale e logaritmo.

Funzione esponenziale e logaritmo. Proprietà di esponenziale e logaritmo. Funzion sponnzil ritmo. Proprità di sponnzil ritmo. 6. Funzion sponnzil ritmo. Proprità di sponnzil ritmo. Funzion sponnzil f ( ) fissto f : ( + ) è l bs dll funzion sponnzil d è fisst è l sponnt dll funzion

Dettagli

Calcioscommesse, arrestati Mauri e Milanetto. Conte indagato Lunedì 28 Maggio 2012 07:17 - Ultimo aggiornamento Lunedì 28 Maggio 2012 07:29

Calcioscommesse, arrestati Mauri e Milanetto. Conte indagato Lunedì 28 Maggio 2012 07:17 - Ultimo aggiornamento Lunedì 28 Maggio 2012 07:29 Lundì 28 Mggio 2012 07:17 - Ultimo ggiornmnto Lundì 28 Mggio 2012 07:29 Il cpitno dll Lzio Stfno Muri è stto rrstto d polizi nll'mbito dll'inchist dll Procur Crmon sul clcioscommss Tr i dstintri dl provvmnto

Dettagli

-LE ASPETTATIVE: NOZIONI DI - MERCATI FINANZIARI E BASE ASPETTATIVE

-LE ASPETTATIVE: NOZIONI DI - MERCATI FINANZIARI E BASE ASPETTATIVE 1 -LE ASPETTATIVE: NOZIONI DI BASE - MERCATI FINANZIARI E ASPETTATIVE DUE DEFINIZIONI PER IL TASSO DI INTERESSE Il tasso di intrss in trmini di monta è chiamato tasso di intrss nominal (i). Il tasso di

Dettagli

a e15 La crisi italiana nell Europa tedesca: per una nuova diplomazia economica e sindacale Adolfo Pepe* L analisi

a e15 La crisi italiana nell Europa tedesca: per una nuova diplomazia economica e sindacale Adolfo Pepe* L analisi L nlisi L crisi itlin nll Europ tdsc: pr un nuov diplomzi conomic sindcl Adolfo Pp* 1. Crscit occupzion: un nuovo mntr? L sol opinion univrslmnt condivis dgli ttori socili, conomici politici si rifrisc

Dettagli

Ulteriori esercizi svolti

Ulteriori esercizi svolti Ultriori srcizi svolti Effttuar uno studio qualitativo dll sgunti funzioni ) 4 f ( ) ) ( + ) f ( ) + 3) f ( ) con particolar rifrimnto ai sgunti asptti: a) trova il dominio di f b) indica quali sono gli

Dettagli

PROGRAMMA DI RIPASSO ESTIVO

PROGRAMMA DI RIPASSO ESTIVO ISTITUTO TECNICO PER IL TURISMO EUROSCUOLA ISTITUTO TECNICO PER GEOMETRI BIANCHI SCUOLE PARITARIE PROGRAMMA DI RIPASSO ESTIVO CLASSI MATERIA PROF. QUARTA TURISMO Matmatica Andra Brnsco Làvor ANNO SCOLASTICO

Dettagli

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta REDATTO: APPROVATO: APPROVATO: INTERNAL AUDITOR COMITATO DI CONTROLLO INTERNO C.D.A. Luogo Data Pr ricvuta INDICE 1.0 SCOPO E AMBITO DI APPLICAZIONE 2.0 RIFERIMENTI NORMATIVI 3.0 DEFINIZIONI 4.0 RUOLI

Dettagli

La ricchezza delle famiglie: confronto internazionale 1. Riccardo De Bonis

La ricchezza delle famiglie: confronto internazionale 1. Riccardo De Bonis La ricchzza dll famigli: confronto intrnazional 1 Riccardo D Bonis L articolo confronta la ricchzza dll famigli italian con qulla di altri si Pasi industrializzati. L famigli italian occupano una posizion

Dettagli

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010 Corso di ordinmnto - Sssion suppltiv -.s. 9- PROBLEMA ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO SESSIONE SUPPLETIA Tm di: MATEMATICA. s. 9- Dt un circonrnz di cntro O rggio unitrio, si prndno

Dettagli

Sedentaria e sovrappeso ieri - Oggi è RINATA!

Sedentaria e sovrappeso ieri - Oggi è RINATA! Sdntri sovrppso iri - Oggi RINATA! Scritto Robrto Cppltti Mrcodì 25 Mggio 2016 22:06 - Ultimo ggiornmnto Vnrdì 19 Agosto 2016 14:06 1/5 Sdntri sovrppso iri - Oggi RINATA! Scritto Robrto Cppltti Mrcodì

Dettagli

L ELLISSOIDE TERRESTRE

L ELLISSOIDE TERRESTRE L ELLISSOIDE TERRESTRE Fin dll scond mtà dl XVII scolo (su propost di Nwton) l suprfici più dtt ssr ssunt com suprfici di rifrimnto pr l Trr è stt individut in un ELLISSOIDE DI ROTAZIONE. E l suprfici

Dettagli

730, Unico 2014 e Studi di settore

730, Unico 2014 e Studi di settore 730, Unico 2014 Stu sttor Pillol aggiornamnto N. 39 27.06.2014 Il prosptto Dati bilancio in Unico2014 ENC. La riconciliazion dati dllo Stato Patrimonial nl prosptto Dati bilancio. Catgoria: Dichiarazion

Dettagli

Svolgimento di alcuni esercizi

Svolgimento di alcuni esercizi Svolgimnto di alcuni srcizi Si ha ch dal momnto ch / tnd a pr ch tnd a (la frazion formata da un numro, in qusto caso il numro, fratto una quantità ch tnd a ±, in qusto caso, tnd smpr a ) S facciamo tndr

Dettagli

In vista dell organizzazione di un seminario dal tema:

In vista dell organizzazione di un seminario dal tema: In vista dll organizzazion di un sminario dal tma: Comprndr gli Emirati Arabi Uniti: opportunità strumnti di businss pr l azind Italian Si chid la manifstazion d intrss con la compilazion dl sgunt qustionario,

Dettagli

Circuiti Sequenziali Macchine Non Completamente Specificate

Circuiti Sequenziali Macchine Non Completamente Specificate CEFRIEL Consorzio pr l Formzion l Rir in Inggnri ll Informzion Politnio i Milno Ciruiti Squnzili Mhin Non Compltmnt Spifit Introuzion Comptiilità Riuzion l numro gli stti Mtoo gnrl FSM non ompltmnt spifit

Dettagli

Per tutte le condizioni economiche e contrattuali dei prodotti si rimanda al relativo Foglio Informativo

Per tutte le condizioni economiche e contrattuali dei prodotti si rimanda al relativo Foglio Informativo Foglio Comparativo sull tipologi mutuo ipotcario/fonario pr l acquisto dll abitazion principal (sposizioni trasparnza ai snsi dll art. 2 comma 5 D.L. 29.11.2008 n. 185) Pr tutt l conzioni conomich contrattuali

Dettagli

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015 Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Dipartimnto pr il sistma ducativo di istruzion formazion Dirzion Gnral pr gli ordinamnti scolastici la valutazion dl sistma nazional di istruzion Circolar

Dettagli

Il Mago di Oz - Laboratorio di teatro in inglese

Il Mago di Oz - Laboratorio di teatro in inglese Il Mago Oz - Laboratorio tatro in ingls Inviato da Raffal martdì 06 ottobr 2015 Ultimo aggiornamnto martdì 06 ottobr 2015 TAURIANO - Il Pas, la storia, l nws la sua gnt Con po ritardo pubblichiamo con

Dettagli

UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO)

UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO) 10.11.2010 IT Gazztta ufficial dll'union uropa C 304 A/1 V (Avvisi) PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO) BANDO DI CONCORSI GENERALI EPSO/AST/109-110/10 CORRETTORI

Dettagli

La formazione per i lavoratori colpiti dalla crisi nel quadro dell offerta 2010

La formazione per i lavoratori colpiti dalla crisi nel quadro dell offerta 2010 La formazion pr i lavoratori colpiti dalla crisi nl quadro dll offrta 2010 di Luca Fasolis ARTICOLO 2/2012 Prmssa Sommario Prmssa Anticipazioni sull offrta 2010 L carattristich dgli allivi La FP pr lavoratori

Dettagli

DAMILANOPIETRO SACC? trasferitoversoaltrebanche euro. la tendenza. passivamente le. soprattutto. Merito cheharesopiùagevole.

DAMILANOPIETRO SACC? trasferitoversoaltrebanche euro. la tendenza. passivamente le. soprattutto. Merito cheharesopiùagevole. E ô d20 Itcmbmutuo tndnz ppctv chhrsopùgvo soprttutto prstto 6 mr Qunchd conzondpropromutuo tto sosttuzon 36 H tgr mutuo vvr prsnt E grtuto hssstto 6 mr procdur spostr 0 s N dt 9083 3082009 Dffuson 087

Dettagli

Altroconsumo Finanza: 10 anni di indice della fiducia dei risparmiatori

Altroconsumo Finanza: 10 anni di indice della fiducia dei risparmiatori Altroconsumo Finanza: 10 anni di indic dlla fiducia di risparmiatori Pitro Cazzaniga L indic Altroconsumo Finanza sulla fiducia di risparmiatori è nato nl 2002 all intrno dll associazion consumristica

Dettagli

Regimi di cambio. In questa lezione: Studiamo l economia aperta nel breve e nel medio periodo. Studiamo le crisi valutarie.

Regimi di cambio. In questa lezione: Studiamo l economia aperta nel breve e nel medio periodo. Studiamo le crisi valutarie. Rgimi di cambio In qusta lzion: Studiamo l conomia aprta nl brv nl mdio priodo. Studiamo l crisi valutari. Analizziamo brvmnt l Ar Valutari Ottimali. 279 Il mdio priodo Abbiamo visto ch gli fftti di politica

Dettagli

AGENZIA GOVERNATIVA REGIONALE OSSERVATORIO ECONOMICO CONGIUNTURA TURISTICA REGIONALE

AGENZIA GOVERNATIVA REGIONALE OSSERVATORIO ECONOMICO CONGIUNTURA TURISTICA REGIONALE CONGIUNTURA TURISTICA REGIONALE Turismo in Sardgna: stagion stiva 2010 in calo, ma il sttor albrghiro tin nonostant la crisi intrnazional (+1,2% l prsnz fra giugno sttmbr). Ngli ultimi msi si è assistito

Dettagli

a e ae 17-18/2014 Ricerca e formazione nel settore agroalimentare per il lavoro e la sostenibilità agricoltura alimentazione economia ecologia

a e ae 17-18/2014 Ricerca e formazione nel settore agroalimentare per il lavoro e la sostenibilità agricoltura alimentazione economia ecologia 17-18/2014 gricoltur limntzion conomi cologi Rivist trimstrl dll Fdrzion lvortori groindustri dll CGIL dll Fondzion Mts Ricrc formzion nl sttor grolimntr pr il lvoro l sostnibilità DIRETTORE Frnco Frin

Dettagli

le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle rr.ss.aa. FABI DIRCREDITO SINFUB

le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle rr.ss.aa. FABI DIRCREDITO SINFUB In rlazion a quanto prvisto dall art.2120 C.C., dall norm di lgg dagli accordi collttivi vignti, convngono ch, in aggiunta alla casistica sprssamnt prvista, il dipndnt possa chidr la anticipazion dl proprio

Dettagli

De Rossi, profumo di primavera Sabato 23 Marzo 2013 10:49 - DANIELE GIANNINI

De Rossi, profumo di primavera Sabato 23 Marzo 2013 10:49 - DANIELE GIANNINI DANIELE GIANNINI Frsco com un fior sboccia nl primo giorno primavra Il gol Danil D Rossi al Brasil ha s gnato simbolicamnt la fin dll invrno Il risvglio dlla natura qullo dlla Nazional stava prdndo immritatamnt

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA Informazioni rlativ ai piani di stock option di ITALMOBILIARE S.p.A. ITALCEMENTI S.p.A. già sottoposti alla dcision di rispttivi organi comptnti antcdntmnt

Dettagli

Scopi e principali caratteristiche del mercato Valutazione delle azioni Regolamentazione

Scopi e principali caratteristiche del mercato Valutazione delle azioni Regolamentazione MERCATO AZIONARIO A.A. 2015/2016 Prof. Albrto Drassi adrassi@units.it DEAMS Univrsità di Trist ARGOMENTI Scopi principali carattristich dl mrcato Valutazion dll azioni Rgolamntazion 2 1 Rapprsntano l intrss

Dettagli

Il prezzo del petrolio e dei carburanti tra maggio e settembre 2008

Il prezzo del petrolio e dei carburanti tra maggio e settembre 2008 Consumatori in cifr Il przzo dl ptrolio di carburanti tra maggio sttmbr 2008 Marco Bulfon Introduzion 142 Nl corso dll ultimo anno i przzi intrnazionali di molt matri prim hanno subìto un comportamnto

Dettagli

Tariffe delle prestazioni sanitarie nelle diverse regioni italiane. Laura Filippucci

Tariffe delle prestazioni sanitarie nelle diverse regioni italiane. Laura Filippucci Consumatori in cifr Tariff dll prstazioni sanitari nll divrs rgioni italian Laura Filippucci La rcnt proposta dl Govrno di aggiornar il tariffario dll prstazioni sanitari di laboratorio ha sollvato un

Dettagli

La Formazione in Bilancio delle Unità Previsionali di Base

La Formazione in Bilancio delle Unità Previsionali di Base La Formazion in Bilancio dll Unità Prvisionali di Bas Con la Lgg 3 april 1997, n. 94 sono stat introdott l Unità Prvisionali di Bas (di sguito anch solo UPB), ch rapprsntano un di aggrgazion di capitoli

Dettagli

La lunga crisi dei consumi delle famiglie italiane

La lunga crisi dei consumi delle famiglie italiane La lunga crisi di consumi dll famigli italian Fdl D Novllis La fas di bassa crscita di consumi in Italia ch si è prodotta dall inizio dl dcnnio dipnd dalla mancata crscita dl rddito dll famigli. Qusta

Dettagli

Allegato D - ELENCO DEI COSTI - COMPUTO DEI SERVIZI E. Settore Tecnico DETERMINAZIONE DELL'IMPORTO D'APPALTO

Allegato D - ELENCO DEI COSTI - COMPUTO DEI SERVIZI E. Settore Tecnico DETERMINAZIONE DELL'IMPORTO D'APPALTO C I T T À DI SQUILLACE -Prov. di Catanzaro- (Piazza Municipio, 1 88069 SQUILLACE- tl. 0961/912040-fax 0961/914019) -mail:utsquillac@libro.it-partita I.V.A 00182160796) Sttor Tcnico PROGETTO DI IGIENE URBANA

Dettagli

PROGETTO MORDRAUD 2014

PROGETTO MORDRAUD 2014 PROGETTO MORDRAUD 2014 IL PRIMO LIBRO Mordraud Mordraud è è ilil titolo titolo a a sri sri romanzi romanzi Fantasy Fantasy scritti da Fabio Scalini. scritti da Fabio Scalini. IlIl primo primo libro libro

Dettagli

CLIMATIZZAZIONE DI AMBIENTI CONFINATI: FUNZIONE COMPENSATRICE DEGLI IMPIANTI

CLIMATIZZAZIONE DI AMBIENTI CONFINATI: FUNZIONE COMPENSATRICE DEGLI IMPIANTI Corso di Impinti Tcnici.. 2009/2010 Docnt: Prof. C. Istti CAPITOLO 4 : FUNZIONE COMPENSATRICE DEGLI IMPIANTI 4.1 Gnrlità Col trmin impinto di climtizzzion si intnd un dispositivo cpc di compnsr i flussi

Dettagli

Politica energetica e costi in bolletta. Giorgio Ragazzi

Politica energetica e costi in bolletta. Giorgio Ragazzi Politica nrgtica costi in bolltta Giorgio Ragazzi Il przzo dll nrgia lttrica in Italia è uno di più alti d Europa. Tra i vari motivi, in qusto articolo ci si soffrma in particolar sugli Onri gnrali di

Dettagli

a e Le Organizzazioni dei produttori: una nuova prospettiva contrattuale? Massimiliano D Alessio* Premessa

a e Le Organizzazioni dei produttori: una nuova prospettiva contrattuale? Massimiliano D Alessio* Premessa Tmi L Orgnizzzioni di produttori: un nuov prospttiv contrttul? Mssimilino D Alssio* Prmss L nlisi di principli risultti dl Cnsimnto Gnrl dll gricoltur 2010 prmtt di vidnzir il procsso di trsformzion ch

Dettagli

CORSO DI TOPOGRAFIA A - A.A. 2006-2007 ESERCITAZIONI - 09.05.07 ALLEGATO al file Esercizi di geodesia. r a. Z c. nella quale

CORSO DI TOPOGRAFIA A - A.A. 2006-2007 ESERCITAZIONI - 09.05.07 ALLEGATO al file Esercizi di geodesia. r a. Z c. nella quale CORSO DI TOPOGRAFIA A - A.A. 6-7 ESERCITAZIONI - 9.5.7 ALLEGATO l fil Esrcizi di godsi Ellissoid trrstr Fin dll scond mtà dl VII scolo (su propost di Nwton) l suprfici più dtt ssr ssunt com suprfici di

Dettagli

Big Switch: un nuovo gruppo d acquisto nel mercato elettrico britannico

Big Switch: un nuovo gruppo d acquisto nel mercato elettrico britannico Argomnti Big Switch: un nuovo gruppo d acquisto nl mrcato lttrico britannico Pt Moory Il Big Switch ralizzato da Which? - organizzazion di consumatori ingls - è la dimostrazion ch un gruppo d acquisto

Dettagli

Conciliazione delle controversie: il ruolo delle associazioni di consumatori 1

Conciliazione delle controversie: il ruolo delle associazioni di consumatori 1 Argomnti Conciliazion dll controvrsi: il ruolo dll associazioni di consumatori 1 Pitro Pradri Il CNCU (Consiglio Nazional di Consumatori Utnti) ha approvato il documnto con il qual si chid al Ministro

Dettagli

Matematica 15 settembre 2009

Matematica 15 settembre 2009 Nom: Mtriol: Mtmti 5 sttmbr 2009 Non sono mmss loltrii. Pr l domnd rispost multipl, rispondr brrndo o rhindo hirmnt un un sol lttr. Pr l ltr domnd srivr l soluzion on svolgimnto ngli spzi prdisposti..

Dettagli

a e Evoluzione del collocamento e mercato del lavoro in agricoltura Massimiliano D Alessio* L analisi Premessa

a e Evoluzione del collocamento e mercato del lavoro in agricoltura Massimiliano D Alessio* L analisi Premessa L nlisi Evoluzion dl collocmnto mrcto dl lvoro in gricoltur Mssimilino D Alssio* Prmss Il lvoro dipndnt in gricoltur costituisc un quot importnt dll opportunità occupzionli fornit dl sistm conomico dl

Dettagli

Il negoziato e la struttura contrattuale

Il negoziato e la struttura contrattuale Tmi Il ngozito l struttur contrttul Frnco Frin* Prmss L ncssità di un vrific dll struttur contrttul dipnd d più signz. L prim è di rcuprr un consnso unitrio tr l Confdrzioni sindcli dopo gli ccordi sprti

Dettagli

La liberalizzazione del mercato postale. Andrea Grillo

La liberalizzazione del mercato postale. Andrea Grillo La libralizzazion dl mrcato postal Andra Grillo Dal 1 o gnnaio 2011 è in vigor la dirttiva uropa pr la libralizzazion di srvizi postali. Già dal 1997 il lgislator uropo ha cominciato a dlinar un gradual

Dettagli

COMUNE DI CASLANO MESSAGGIO MUNICIPALE N. 1116

COMUNE DI CASLANO MESSAGGIO MUNICIPALE N. 1116 CANTON z j J COMUNE DI CASLANO CONFEDERAZIONE SVIZZERA - TICINO MESSAGGIO MUNICIPALE N. 1116 Modifica parzial dii art. 56 di Rgolamnto organico i dipndnti comunali (ROD) con l insrimnto di nuov funzioni

Dettagli

MATER NITÀ. La legge recentemente approvata non si limita ad emanare. eciale. congedi parentali. Legge sui congedi parentali. Legge 8 marzo2000 n.

MATER NITÀ. La legge recentemente approvata non si limita ad emanare. eciale. congedi parentali. Legge sui congedi parentali. Legge 8 marzo2000 n. Lcco Sp ciale congdi parntali Lgg 8 marzo2000 n. 53 Lgg sui congdi parntali La lgg rcntmnt approvata non si limita ad manar disposizioni spcifich pr il sostgno dlla matrnità dlla patrnità, pr il diritto

Dettagli

RACCORDI PER APPLICAZIONI SPECIALI GIUNTI ECCENTRICI E CONICI

RACCORDI PER APPLICAZIONI SPECIALI GIUNTI ECCENTRICI E CONICI RACCORDI PER APPLICAZIONI SPECIALI GIUNTI ECCENTRICI E CONICI 2 L soluzion dimnsionl ottiml pr signz prtiolri Rordi on snz ihir Innsti on snz ihir Clssi sondo nssità Dimtro di usit vriil Collgmnto l fondo

Dettagli

Droga, il punto del comando provinciale dell'arma Mercoledì 06 Agosto 2014 16:59

Droga, il punto del comando provinciale dell'arma Mercoledì 06 Agosto 2014 16:59 Drog, il pto comndo provcil l'arm Mrcoldì 06 Agosto 2014 16:59 REGGIO CALABRIA 6 go. - Costnt d cssnt è il controllo trritorio l zion rprssiv svolt i Crbiri nll provci Rggio Clbri nl consto ll produzion

Dettagli

Sistemi lineari COGNOME... NOME... Classe... Data...

Sistemi lineari COGNOME... NOME... Classe... Data... Cpitolo Sistmi linri Risoluzion grfi lgri rifi pr l lss prim COGNOME............................... NOME............................. Clss.................................... Dt...............................

Dettagli

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Cntro Rgional di Programmazion I n t r POR Sardgna FESR 2007/2013 - ASSE VI COMPETITIVITÀ Lina di attività 6.1.1.A Promozion

Dettagli

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga Provvdimnto di Prdisposizion dl Programma Annual dll'srcizio finanziario 2014 Il Dsga Visto Il Rgolamnto crnnt l istruzioni gnrali sulla gstion amministrativotabil dll Istituzioni scolastich Dcrto 01 Fbbraio

Dettagli

RISPemTIATORI. Microcredito. crescita. ponente. prevalentementeobbligazionaria. fattodie microcredito correlatoallavolatilità.

RISPemTIATORI. Microcredito. crescita. ponente. prevalentementeobbligazionaria. fattodie microcredito correlatoallavolatilità. rgomnto o rsponsb crscit In tutt. Qusto Grmni umnto strumnti qunto Iti In ( tts costo + 87%% 312mir ; si. Scondo ottobr N dt : 101116-16/11/2010 Diffusion : 300578 Priocità : Quotino LStmp_101116_37_19.pdf

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI VERONA, L UNIVERSITA IUAV DI VENEZIA, L UNIVERSITA CA FOSCARI E L AZIENDA REGIONALE PER

Dettagli

Comune di Siena SERVIZIO GESTIONE FINANZIARIA E INVESTIMENT

Comune di Siena SERVIZIO GESTIONE FINANZIARIA E INVESTIMENT Comun di Sin SERVIZIO GESTIONE FINANZIARIA E INVESTIMENT ATTO DIRIGENZIALE N 1337 DEL09/09/2015 OGGETTO: ESTINZIONE ANTICIPATA DEL DEBITO DEL COMUNE DI SIENA -DELIBERA C.C. N. 44 DEL 10.03.2015-MUTUI BANCA

Dettagli

Nuove tendenze di consumo. Vanni Codeluppi

Nuove tendenze di consumo. Vanni Codeluppi Nuov tndnz di consumo Vanni Codluppi La crisi conomica ha dtrminato di cambiamnti ni comportamnti di consumatori, ch si sono maggiormnt spostati vrso i bni ssnziali. In Occidnt in Italia l andamnto di

Dettagli

E CURE CURE PALLIATIVE E A MALATI MALATI

E CURE CURE PALLIATIVE E A MALATI MALATI POTENZIAMENTO CDI CDI DI DI 3 3 LIVELLO LIVELLO E CURE CURE PALLIATIVE E A MALATI MALATI TERMINALI ASL1 ASL1 SASSARI SASSARI ROMA 22 23 24 MAGGIO 2013 Dott. Nicolò Lichri Dirttor Distrtto Sssri Dott.ss

Dettagli

Lampade di. emergenza MY HOME. emergenza. Lampade di

Lampade di. emergenza MY HOME. emergenza. Lampade di Lampad di Lampad di MY HOME 97 Lampad Carattristich gnrali Scopi dll illuminazion Ngli ambinti rsidnziali gli apparcchi di illuminazion non sono imposti da lggi o norm, ma divntano comunqu prziosi ausilii.

Dettagli

La crisi, le larghe intese antioperaie, il riformismo impotente:

La crisi, le larghe intese antioperaie, il riformismo impotente: PROGETTO COMUNISTA BASTA SACRIFICI PER I LAVORATORI! VIA TUTTI I GOVERNI DEI PADRONI! ALTERNATIVACOMUNISTA.org Ottobr 9 Novmbr 201 3 9 N 42 9 2 9 Anno VI I 9 Nuov sri SPED. ABB.POST. ART.1 COMMA 2 D.L.

Dettagli

Documento tratto da La banca dati del Commercialista

Documento tratto da La banca dati del Commercialista Documnto tratto da La banca dati dl Commrcialista Intrnational Accounting Standards Board Intrnational Accounting Standards, n. 17 SCOPO E CONTENUTO DEL DOCUMENTO Lasing Il prsnt Principio sostituisc lo

Dettagli

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno PROGETTO PONTE TRA ORDINI DI SCUOLA Pr favorir la continuità ducativo didattica nl momnto dl passaggio da un ordin di scuola ad un altro, si labora un pont, sul modllo di qullo sottolncato. TEMPI SOGGETTI

Dettagli

ESERCIZI PARTE I SOLUZIONI

ESERCIZI PARTE I SOLUZIONI UNIVR Facoltà di Economia Corso di Matmatica finanziaria 008/09 ESERCIZI PARTE I SOLUZIONI Domini di funzioni di du variabili Esrcizio a f, = log +. L unica condizion di sistnza è data dalla disquazion

Dettagli

GUARDA I NOSTRI VIDEO DIDATTICI NELL'APPOSITO CANALE DI YOUTUBE!

GUARDA I NOSTRI VIDEO DIDATTICI NELL'APPOSITO CANALE DI YOUTUBE! Corsi formazion GUARDA I NOSTRI VIDEO DIDATTICI NELLAPPOSITO CANALE DI YOUTUBE! Iscriviti cliccando sgunt LINK ISCRIZIONI APERTE! CORSI TRUCCO ~ ACCADEMIA TATUAGGI ~ STAGE ~ formazion pr ACCONCIATORI Chi

Dettagli

a e Diciamo subito che gli studi non hanno fornito evidenza conclusiva e univoca

a e Diciamo subito che gli studi non hanno fornito evidenza conclusiva e univoca Rubric: Lvoro slut Ch cos sppimo sui possibili fftti sull slut dll uso di tlfoni cllulri? Irn Figà-Tlmnc * Dicimo subito ch gli studi non hnno fornito vidnz conclusiv univoc sui possibili dnni ll slut

Dettagli

0 < a < 1 a > 1. In entrambi i casi la funzione y = a x si può studiare per punti e constatare che essa presenta i seguenti andamenti y.

0 < a < 1 a > 1. In entrambi i casi la funzione y = a x si può studiare per punti e constatare che essa presenta i seguenti andamenti y. INTRODUZIONE Ossrviamo, in primo luogo, ch l funzioni sponnziali sono dlla forma a con a costant positiva divrsa da (il caso a è banal pr cui non sarà oggtto dl nostro studio). Si possono allora vrificar

Dettagli

Virtualizzazione. Milano 13/4/2010. Pag. 1

Virtualizzazione. Milano 13/4/2010. Pag. 1 Virtulizzzion Mno 3/4/200 Pg. St sttor NUMERO DI IMPRESE oltr 200 (l prim 5 imprs svuppno oltr 75% dl volum ffri dll tro sttor) NUMERO DI ADDETTI TOTALE 70.000 / 80.000 DIPENDENTI 50.000 LAVORATORI A PROGETTO

Dettagli

Big Switch: prospettive nel mercato elettrico italiano

Big Switch: prospettive nel mercato elettrico italiano Big Switch: prospttiv nl mrcato lttrico italiano Ottavio Slavio I mrcati lttrici libralizzati non smpr consntono ai consumatori finali di trarr vantaggio dalla concorrnza tra i produttori. Il caso ingls

Dettagli

Deliberazione n. 246 del 10 aprile 2014

Deliberazione n. 246 del 10 aprile 2014 Dlibrazion n. 246 dl 10 april Dirttor Gnral Dr. Robrto Bollina Coadiuvato da: Giancarlo Bortolotti Dirttor Amministrativo Carlo Albrto Trsalvi Dirttor Sanitario Giuspp Giorgio Inì Dirttor Social Il prsnt

Dettagli

Fiocchi in ospedale al Cardarelli

Fiocchi in ospedale al Cardarelli Un Fiocchi ospdal al Cardarlli Una Stanza-Sportllo pr accoglir l donn gravidanza, i no-gnitori i loro bambi all ospdal A. Cardarlli Napoli 1 2 Chi siamo L Associazion Pianotrra Onlus nasc a sprss. L Associazion

Dettagli

Comitato Tecnico Scientifico. Attività 2012 e feedback sul 2011. Roma, 15 febbraio 2012

Comitato Tecnico Scientifico. Attività 2012 e feedback sul 2011. Roma, 15 febbraio 2012 Comitato Tcnico Scintifico Attività 2012 fdback sul 2011 Roma, 15 fbbraio 2012 Fdback 2011 ITS national rports ITS Commit mting 15.12.2011 Stakholdrs platform ITSAdvisoryGroup Lgg comunitaria i 2011 2

Dettagli

= l. x 0. In realtà può aversi una casistica più amplia potendo sia x che f ( x) tendere ad un elemento dell insieme

= l. x 0. In realtà può aversi una casistica più amplia potendo sia x che f ( x) tendere ad un elemento dell insieme LIMITI DI FUNZINI. CNCETT DI LIMITE Esula dallo scopo di qusto libro la trattazion dlla toria sui iti. Tuttavia, pnsando di far cosa gradita allo studnt, ch dv possdr qusta nozion com background, ritniamo

Dettagli

Cogliamo l' occasione per ringraziare ActionCameras e GoPro per il sample fornitoci.

Cogliamo l' occasione per ringraziare ActionCameras e GoPro per il sample fornitoci. GoPro 2 & WiFi Rmot Combo Kit: L' lt dfizion smpr portt Scritto Also C. Mrtdì 20 Novmbr 2012 00:00 - Ultimo ggiornmnto Ldì 18 Mrzo 2013 19:02 Action Cm, Hlmt Cm, Sport Cm... Chimtl com volt, m sppit tr

Dettagli

LA NOSTRA AVVENTURA NEL CREARE UN LIBRO

LA NOSTRA AVVENTURA NEL CREARE UN LIBRO LA NOSTRA AVVENTURA NEL CREARE UN LIBRO Abbiamo iniziato a lggr in class Nonno Tano la casa dll strgh. Lo scopo ra ascoltar comprndr. Sguir la mastra ch dava sprssività alla lttura imparar da lla a lggr.

Dettagli