I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE"

Transcript

1 I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Il Consiglio di Amministrazione, nominato con Decreto del Presidente della Regione Lazio n. TO378 dell , successivamente ricostituito, con Decreto del Presidente della Regione Lazio n. T00228 dell , nella seguente composizione: PRESENTE ASSENTE POMPILI Massimo PRESIDENTE DODDI Salvatore VICE PRESIDENTE TESTA Carlo CONSIGLIERE nella seduta N. 8 del giorno con il voto FAVOREVOLE CONTRARIO ASTENUTO POMPILI Massimo DODDI Salvatore TESTA Carlo con l assistenza del Segretario Generale, Cons. Sergio Basile, ha adottato la seguente: DELIBERAZIONE N. 180 OGGETTO: PROROGA INCARICO ALLA SOCIETA CONVEO S.R.L. PER ATTIVITA DI CONSULENZA DEL LAVORO, CON SPECIFICO RIGUARDO ALL ELABORAZIONE E ALLA GESTIONE DELLE BUSTE PAGA PER IL PERSONALE DIPENDENTE, PORTIERI E COLLABORATORI ISMA PER IL PERIODO DAL 1 GIUGNO AL 31 LUGLIO [CIG: Z720F893B2] Premesso che con Determinazione Dirigenziale n. 86 del è stato affidato alla società Convexo S.r.l., con sede in Via A. Gramsci n. 36, c.a.p Roma, P. IVA n l incarico per adempimenti relativi alla consulenza del lavoro degli ISMA con specifico riguardo alle attività di elaborazione e gestione delle buste paga del personale dipendente, portieri e collaboratori per il periodo compreso dall al ; - che con successiva Ordinanza Presidenziale n. 14 dell ratificata con Deliberazione del C.d.A. n. 97 del , è stata disposta la proroga del servizio in oggetto per il periodo dal 1 aprile al 31 maggio 2014; - che, pertanto, in data tale incarico giungerà a naturale conclusione; - che, al fine di non interrompere lo svolgimento dell attività in argomento, appare opportuno, nonché utile per gli ISMA, continuare ad avvalersi delle prestazioni offerte dalla stessa società; - che si ritiene di prorogare l incarico in oggetto per un ulteriore periodo di mesi 2 (due) con decorrenza dal 1 giugno e scadenza al 31 luglio 2014;

2 - tutto ciò premesso; - all unanimità: DELIBERA - di prorogare l incarico alla società Convexo S.r.l. con sede in Via A. Gramsci n. 36, c.a.p Roma, P. IVA n inerente il servizio Payroll di elaborazione e gestione buste paga per il personale dipendente, portieri e collaboratori, nonché per l espletamento di attività relative alla consulenza del lavoro per gli ISMA; - di formalizzare l incarico mediante sottoscrizione di apposito contratto, il cui schema viene allegato al presente dispositivo formandone parte integrante e sostanziale; - di fissare in mesi 2 (due) il periodo di proroga dell incarico, con decorrenza dall e scadenza al ; - di riconoscere alla società Convexo S.r.l., per l espletamento di tale attività, la somma mensile di 2.033,34 (duemilatrentatre/34) IVA inclusa, dietro presentazione di regolare fattura e previa verifica, da parte del Responsabile di settore, dell esatta esecuzione del servizio in parola; - di imputare l importo complessivo di 4.066,68 (quattromilasessantasei/68), IVA inclusa, al Capitolo 6 Articolo 22 del corrente Esercizio Finanziario che presenta la necessaria disponibilità. Roma, F.TO Il Presidente Massimo Pompili F.TO Il Vice Presidente Salvatore Doddi F.TO Il Consigliere Carlo Testa F.TO Il Segretario Generale Sergio Basile F.TO L Istruttore Amministrativo Angela Petrella con le funzioni di Segretario verbalizzante

3 ISMA ISTITUTI DI SANTA MARIA IN AQUIRO Roma, Via della Guglia n.69/b ******* CONTRATTO PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO ELABORAZIONE BUSTE PAGA, ADEMPIMENTI CONNESSI E CONSULENZA IN MATERIA DI LAVORO E PREVIDENZA [CIG: Z720F893B2] tra: l IPAB Istituti di S. Maria in Aquiro, con sede legale in Roma Via della Guglia 69/B, codice fiscale , in persona del Legale Rappresentante Presidente Dott. Massimo Pompili, domiciliato presso la sede dell IPAB, di seguito per brevità l Ente e la Società CONVEO S.r.l., con sede in Roma, Via Antonio Gramsci n. 36, cap 00197, partita IVA , rappresentata dal Legale Rappresentante, Dott.ssa Giulia Vannozzi nata a Roma il 10 Agosto 1970, ed ivi residente in Via Antonio Cantore 19, codice fiscale n. VNNGLI70M50H501S, di seguito per brevità l Affidatario si conviene e si stipula quanto segue: PREMESSO CHE: - Gli ISMA, con Determinazione Dirigenziale n. 86 del hanno affidato alla società Convexo S.r.l. l incarico per adempimenti relativi alla consulenza del lavoro degli ISMA con specifico riguardo alle attività di elaborazione e gestione delle buste paga del personale dipendente, portieri e collaboratori per il periodo compreso dall al ; - con successiva Ordinanza Presidenziale n. 14 dell ratificata con Deliberazione del C.d.A. n. 97 del , è stata disposta la proroga del servizio in oggetto per il periodo dal 1 aprile al 31 maggio 2014; - la Società Convexo S.r.l. si dichiara disponibile a proseguire l attività, dichiarando di operare nella massima correttezza nei rapporti con la struttura, assumendo la piena responsabilità del proprio operato e garantendo la piena efficienza dei servizi resi. Art. 1 (Oggetto e Attività svolta dall Affidatario) OGGETTO: SERVIZI Il presente contratto ha per oggetto la prestazione del servizio Payroll di elaborazione e gestione buste paga per il personale dipendente, membri del consiglio di Amministrazione degli ISMA, collaboratori, portieri e pulitori, che svolgono attività per l Ente, adempimenti connessi e consulenza in materia di lavoro e previdenza. In particolare l affidatario dovrà svolgere le seguenti attività: - Payroll Service: elaborazione buste paga su piattaforma compatibile con il sistema di contabilità finanziaria WiCoFin; - Conteggio dei contributi previdenziali e assistenziali, dei premi INAIL, nonché delle ritenute fiscali e compilazione della relativa modulistica mod. F24; - Elaborazione mensile contributi e prospetto dati contabili; - Prospetto IRAP mensile, - Compilazione e trasmissione telematica mensile del modello Uniemens; - Adempimenti relativi agli obblighi legati a TFR e TFS,

4 - Predisposizione contratti di assunzione, contratti di collaborazione coordinata e continuativa e a progetto; Al presente contratto si allega e ne costituisce parte integrante il seguente documento: Deliberazione del C.d.A. di affidamento incarico n. 180 del ; Art. 2 (obblighi dell Affidatario) L Affidatario deve: - Assumere, in proprio e totalmente, senza diritto di rivalsa nei confronti dell Ente, ogni responsabilità per fatti ed eventi di danno e/o pericolo che, in conseguenza di azioni, omissioni, negligenza, inosservanza di norme e/o regolamenti, derivino a persone e/o cose di terzi e/o dell Ente; - Assumere tutti gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all art.3 della Legge n. 136/10 come modificato dal D.L. 187/10 convertito in Legge n. 217/10. Art. 3 (Privacy e Trattamento dati personali) L Affidatario assicura lo svolgimento di tale rapporto contrattuale nel rispetto delle disposizioni contenute nel codice in materia di protezione dei dati personali di cui al D.Lgs. n. 196/03 e s.m., impegnandosi ad adottare tutte le iniziative e gli interventi idonei a garantire il corretto espletamento del servizio affidato nel rispetto della suddetta normativa, impegnandosi a trattare i dati personali sensibili e giudiziari nel rispetto dei principi e nell osservanza delle disposizioni del suindicato codice. L Affidatario, inoltre, si impegna ad osservare la massima riservatezza nei confronti delle notizie di qualsiasi natura, comunque acquisite nello svolgimento del lavoro oggetto del presente atto. Le notizie relative all attività dell Ente e le informazioni comunque a conoscenza del personale dell Affidatario, in relazione all esecuzione del presente contratto, non devono essere utilizzate da parte dell affidatario stesso o da parte di chiunque collabori alle sue attività per fini diversi da quelli contemplati nel presente atto. Art. 4 (Monitoraggio e controllo) L Affidatario, su richiesta dell Ente, parteciperà alle riunioni di monitoraggio al fine di consentire un adeguato svolgimento dell incarico. Il responsabile dell Ente, nell ambito delle funzioni proprie di supervisione delle attività valuterà l attività svolta in ottemperanza a quanto previsto dal presente contratto. Art. 5 (Corrispettivi) L importo dell affidamento ammonta complessivamente ad 4.066,68 (quattromilasessantasei/68) IVA inclusa per l intero periodo. I pagamenti saranno corrisposti in rate mensili da 2.033,34 (duemilatrecentotrentatre/34) IVA inclusa dietro presentazione di regolare fattura che dovrà essere redatta su carta intestata dell Affidatario, datata e numerata, completa dei dati necessari per effettuare il pagamento, previa verifica di regolare esecuzione dell attività svolta da parte del responsabile amministrativo. In ossequio alla disciplina circa la tracciabilità dei crediti i pagamenti saranno erogati dagli ISMA sul conto corrente n presso la Banca Popolare di Sondrio, codice IBAN IT49N

5 Art. 6 (Durata del contratto) Il Servizio ha durata di 2 mesi con decorrenza dal 1 giugno 2014 e troverà naturale scadenza in data 31 luglio Art. 7 (Inadempienze e penali) In caso di inadempienze e/o disservizi da parte dell Affidatario, rispetto a quanto concordato con il presente atto, l Ente provvederà alla contestazione dei fatti rilevati, invitando l Affidatario medesimo a formulare le proprie controdeduzioni nei termini di giorni 10 e valutando l eventuale risoluzione anticipata del contratto per giusta causa. Art. 8 (Responsabile Amministrativo) Il referente Amministrativo del progetto è il Ragioniere Capo Dott.ssa Adolfina Carmen Rosa. Art. 9 (Risoluzione) L Ente si riserva la facoltà di risolvere il Contratto, con 10 giorni di preavviso, mediante raccomandata A/R, nei seguenti casi: interruzione ingiustificata del servizio, reiterate inadempienze tali da compromettere gravemente la regolarità del servizio, inadempimento anche parziale delle norme previste dal presente Contratto e motivi di pubblico interesse. Art. 10 (Controversie e Foro di competenza) Per eventuali controversie, comunque dipendenti dal Contratto, è competente esclusivamente il Foro di Roma. Art. 11 (Rinvio normativo) Per tutto quanto non espressamente previsto nel presente Contratto, si rinvia al Codice Civile, alle norme contenute nel D. Lgs. n. 163/2006, e nel D.P.R. n. 207/2010. Il presente atto, redatto in duplice copia, viene letto, confermato e sottoscritto dalle parti. Roma, ISMA Il Legale Rappresentante Il Presidente (Massimo Pompili) CONVEO S.r.l. Il Legale Rappresentante (Giulia Vannozzi)

I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Il Consiglio di Amministrazione, nominato con Decreto del

Dettagli

I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b...

I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Il Consiglio di Amministrazione, nominato con Decreto del

Dettagli

I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Il Consiglio di Amministrazione, nominato con Decreto del

Dettagli

I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Il Consiglio di Amministrazione, nominato con Decreto del

Dettagli

I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Il Consiglio di Amministrazione, nominato con Decreto del

Dettagli

DETERMINAZIONE NR. 441 DEL 21/07/2008 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE IN MATERIA PENSIONISTICA. IMPEGNO DI SPESA.

DETERMINAZIONE NR. 441 DEL 21/07/2008 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE IN MATERIA PENSIONISTICA. IMPEGNO DI SPESA. DETERMINAZIONE NR. 441 DEL 21/07/2008 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE IN MATERIA PENSIONISTICA. IMPEGNO DI SPESA. IL DIRETTORE Visto e richiamato il Regolamento sull Ordinamento degli Uffici

Dettagli

Ad Personam Azienda dei Servizi alla Persona del Comune di Parma Via Cavestro, 14 43121 PARMA (PR)

Ad Personam Azienda dei Servizi alla Persona del Comune di Parma Via Cavestro, 14 43121 PARMA (PR) Ad Personam Azienda dei Servizi alla Persona del Comune di Parma Via Cavestro, 14 43121 PARMA (PR) Ufficio Contabilità e Bilancio Determinazione Dirigenziale n. 11/10 Oggetto: Conferimento incarico al

Dettagli

CONSORZIO PUBBLICO DI FUNZIONI ZONA VALDERA Provincia di Pisa. Determinazione n 22 del 24/02/2010

CONSORZIO PUBBLICO DI FUNZIONI ZONA VALDERA Provincia di Pisa. Determinazione n 22 del 24/02/2010 Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme, Chianni, Crespina, Lajatico, Lari, Palaia, Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola e Azienda USL n.5 Ufficio della Direzione

Dettagli

IPAB ISTITUTI FEMMINILI RIUNITI PROVVIDENZA E S. MARIA DEL LUME DISCIPLINARE D INCARICO PROFESSIONALE PER LO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITA DI

IPAB ISTITUTI FEMMINILI RIUNITI PROVVIDENZA E S. MARIA DEL LUME DISCIPLINARE D INCARICO PROFESSIONALE PER LO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITA DI IPAB ISTITUTI FEMMINILI RIUNITI PROVVIDENZA E S. MARIA DEL LUME DISCIPLINARE D INCARICO PROFESSIONALE PER LO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITA DI Infermiere Professionale. NELLA FORMA LIBERO-PROFESSIONALE CON

Dettagli

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste.

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste. COMUNE DI TRIESTE N. Cod. Fisc. e Part. IVA 00210240321 Rep. n Area Risorse Economiche-Finanziarie e di Sviluppo Economico Prot. n OGGETTO: Affidamento servizio di assistenza tecnica in relazione alla

Dettagli

COMUNE DI MONTEROTONDO. Provincia di Roma CONTRATTO PER LA PRESTAZIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA

COMUNE DI MONTEROTONDO. Provincia di Roma CONTRATTO PER LA PRESTAZIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA COMUNE DI MONTEROTONDO Provincia di Roma CONTRATTO PER LA PRESTAZIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE DISABILI GRAVI (L. n. 162/98) - CIG: ZAC09D725E Nell anno 2013 il giorno xx (xxxxx) del mese

Dettagli

Determina Servizi Sociali ed Educativi/0000042 del 04/02/2013

Determina Servizi Sociali ed Educativi/0000042 del 04/02/2013 Comune di Novara Determina Servizi Sociali ed Educativi/0000042 del 04/02/2013 Area / Servizio Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proponente

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE

SCHEMA DI CONVENZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE NUMERO GARA 2367978 CIG 229069989B CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI RIMINI E.. PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA DEL SERVIZIO DI STAMPA DI MATERIALE A FAVORE DEI SERVIZI ED ISTITUZIONI FACENTI

Dettagli

C I T T À D I P A L I A N O PROVINCIA DI FROSINONE

C I T T À D I P A L I A N O PROVINCIA DI FROSINONE CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PALIANO E LA COOPERATIVA SOCIALE DI TIPO B PER LA GESTIONE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE Il Comune di Paliano al fine di creare opportunità di lavoro per le persone svantaggiate

Dettagli

iscritto all Albo Professionale degli Ingegneri della Provincia di Caserta al n 2215 dal 31/03/1998, d ora in poi identificato come esperto ;

iscritto all Albo Professionale degli Ingegneri della Provincia di Caserta al n 2215 dal 31/03/1998, d ora in poi identificato come esperto ; Istituto Comprensivo Statale "G. Garibaldi" Via Delle Rimembranze n 72 81058 VAIRANO PATENORA (CE) 0823/ 985250-0823/643210-0823/643907 Fax 0823/985250-0823/643907 - C.F. 95003860616 ceic885003@istruzione.it

Dettagli

CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITA STRUMENTALI PER L ALTA FORMAZIONE (OSSERVATORI E RICERCHE) CIG

CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITA STRUMENTALI PER L ALTA FORMAZIONE (OSSERVATORI E RICERCHE) CIG CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITA STRUMENTALI PER L ALTA FORMAZIONE (OSSERVATORI E RICERCHE) CIG TRA L Associazione Nazionale dei Comuni Italiani ANCI, con sede in Roma alla Via dei Prefetti

Dettagli

COMUNE DI BRESCIA CIG Z170CA13CF

COMUNE DI BRESCIA CIG Z170CA13CF COMUNE DI BRESCIA SETTORE EDIFICI PUBBLICI E MONUMENTALI DISCIPLINARE D INCARICO PROFESSIONALE PER L ATTIVITA DI VERIFICA E ADEGUAMENTO ALLA NORMATIVA PREVENZIONE INCENDI IN DIVERSI EDIFICI PUBBLICI E

Dettagli

COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA (Prov. NA)

COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA (Prov. NA) COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA (Prov. NA) CONVENZIONE PER L INCARICO PROFESSIONALE DI DIRETTORE OPERATIVO DEI LAVORI DI manutenzione istituti scolastici e immobili comunali, comprensive degli impianti

Dettagli

O P E R A R O M A N I

O P E R A R O M A N I O P E R A R O M A N I (Azienda Pubblica di Servizi alla Persona) Via Roma, 21 38060 - NOMI (TN) Costituita ai sensi della L.R. 21 settembre 2005, n. 7. DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE Determinazione n. 4

Dettagli

DETERMINAZIONE COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA SOCIO-CULTURALE C O P I A

DETERMINAZIONE COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA SOCIO-CULTURALE C O P I A COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA SOCIO-CULTURALE SERVIZIO: DETERMINAZIONE C O P I A N. 647 13 luglio 2015 OGGETTO: PLUS 21 Progetto Home Care Premium 2014. Prestazioni integrative

Dettagli

DISCIPLINARE DI INCARICO

DISCIPLINARE DI INCARICO Regione Autonoma Friuli - Venezia Giulia ENTE PARCO NATURALE DELLE PREALPI GIULIE DISCIPLINARE DI INCARICO PER IL C OORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN F ASE DI ESECUZI ONE, PER I LAVORI DI REALIZZAZI ONE

Dettagli

Presidenza della Regione Siciliana Rep. n. REPUBBLICA ITALIANA. Contratto di appalto. L anno il giorno del mese di nella sede del Dipartimento

Presidenza della Regione Siciliana Rep. n. REPUBBLICA ITALIANA. Contratto di appalto. L anno il giorno del mese di nella sede del Dipartimento Presidenza della Regione Siciliana Rep. n. REPUBBLICA ITALIANA Contratto di appalto L anno il giorno del mese di nella sede del Dipartimento Regionale della Programmazione della Presidenza della Regione

Dettagli

DETERMINAZIONE NUMERO: 64 DEL 09/04/2015

DETERMINAZIONE NUMERO: 64 DEL 09/04/2015 DETERMINAZIONE NUMERO: 64 DEL 09/04/2015 OGGETTO: Affidamento per fornitura di software per la rilevazione delle presenze del personale in servizio presso l Autorità d Ambito n. 2 Piemonte e per il servizio

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO REPUBBLICA ITALIANA L anno duemila. il giorno. del mese di. nella sede della stazione appaltante sita.., alla via.. n..., avanti a me dott, autorizzato a ricevere atti e contratti

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO Reg. Inc. n. Pordenone, lì CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO INFORMATICO ALL ATTIVITÀ DI ESTRAPOLAZIONE, ELABORAZIONE E MONITORAGGIO STATISTICO

Dettagli

ROMA CAPITALE Municipio 18 Roma Aurelio U.O.S.E.C.S. Servizi Sociali Il Dirigente

ROMA CAPITALE Municipio 18 Roma Aurelio U.O.S.E.C.S. Servizi Sociali Il Dirigente CONVENZIONE Attività di ballo e ginnastica presso i Centri Anziani del Municipio 18 CIG n. 5110477308 Il giorno. del mese di. dell anno 2013 presso la sede del Servizio Sociale del Municipio 18 Roma Aurelio,

Dettagli

Scheda progetto Redazione di una Sintesi ragionata del Sesto Rapporto di coesione economica, sociale e territoriale dell Unione Europea.

Scheda progetto Redazione di una Sintesi ragionata del Sesto Rapporto di coesione economica, sociale e territoriale dell Unione Europea. Allegato 1) Scheda progetto Redazione di una Sintesi ragionata del Sesto Rapporto di coesione economica, sociale e territoriale dell Unione Europea. PREMESSA Ogni tre anni l'unione Europea pubblica una

Dettagli

CONTRATTO DI FORNITURA TRA

CONTRATTO DI FORNITURA TRA REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE Oggetto: Contratto d appalto per l affidamento del servizio di manutenzione ed assistenza del sistema informatico contabile dell Istituto

Dettagli

ALLEGATO 5 Schema di Contratto

ALLEGATO 5 Schema di Contratto ALLEGATO 5 Schema di Contratto Allegato 5: Schema di contratto Pag. 1 SCHEMA DI CONTRATTO GARA A PROCEDURA APERTA, INDETTA AI SENSI DEL D. LGS. N. 163/06, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE

Dettagli

Visto il decreto del Sindaco prot. n. 1 in data 02.01.2009, di nomina dei Responsabili dei Servizi; IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Visto il decreto del Sindaco prot. n. 1 in data 02.01.2009, di nomina dei Responsabili dei Servizi; IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COPIA Determinazione N 174 in data 06/03/2009 COMUNE DI NOVENTA VICENTINA Provincia di Vicenza Oggetto: CONFERIMENTO DI INCARICO DI RESPONSABILE ESTERNO DE SERVIZIO DI PROTEZIONE E PREVENZIONE DEI LUOGHI

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO Estratto DETERMINAZIONE N. 379 del 28/10/2013 Proposta n. 379 Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO SERVIZIO ELABORAZIONE STIPENDI E ADEMPIMENTI CONNESSI ANNI 2014/2017 A FAVORE DELLA DITTA ENTI SERVICE SRL DI

Dettagli

I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Il Consiglio di Amministrazione, nominato con Decreto del

Dettagli

Disciplinare di Gara per l aggiudicazione dei bandi AA.CC. 2012/2013. Codice C 08 : PIANI PUBBLICITARI

Disciplinare di Gara per l aggiudicazione dei bandi AA.CC. 2012/2013. Codice C 08 : PIANI PUBBLICITARI Allegato n. 3) Disciplinare di Gara per l aggiudicazione dei bandi AA.CC. 2012/2013 Codice C 08 : PIANI PUBBLICITARI Art. 1 Oggetto e finalità dell affidamento Il bando ha per oggetto l individuazione

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TERRITORIO COPIA DETERMINAZIONE N. 101 del 17/09/2012 OGGETTO AFFIDAMENTO INCARICO PER LA REDAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE

Dettagli

Reggio Emilia, questo giorno venticinque del mese di giugno dell anno. duemilatredici nella sede dell Azienda in Via Pietro Marani, 9/1.

Reggio Emilia, questo giorno venticinque del mese di giugno dell anno. duemilatredici nella sede dell Azienda in Via Pietro Marani, 9/1. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013 138 Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO CONSULENZA A BEP BUSINNESS E PERSONE S.R.L. PER L' ACCOMPAGNAMENTO ALL' ATTUAZIONE DEL PROGETTO DI RIORGANIZZAZIONE DI RETE REGGIO

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA Reg. Gen. n. 351 del 22/07/2015 DETERMINAZIONE N 123 DEL 22.7.2015 CODICE IDENTIFICATIVO GARA (C.I.G.): Z5D1560660 OGGETTO: SERVIZIO DI CONNETTIVITA E SICUREZZA

Dettagli

I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Il Consiglio di Amministrazione, nominato con Decreto del

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 1156 DEL 23/12/2010

DETERMINAZIONE N. 1156 DEL 23/12/2010 COMUNE DI PIOLTELLO Provincia di Milano COPIA DETERMINAZIONE N. 1156 DEL 23/12/2010 SETTORE: SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO: COMUNICAZIONE OGGETTO: MANUTENZIONE E AGGIORNAMENTO PORTALE COMUNALE. IMPEGNO

Dettagli

COMUNE DI PIANO DI SORRENTO -Prov. di Napoli SCRITTURA PRIVATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ALLESTIMENTO * * * * * * * *

COMUNE DI PIANO DI SORRENTO -Prov. di Napoli SCRITTURA PRIVATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ALLESTIMENTO * * * * * * * * REG. NUM. COMUNE DI PIANO DI SORRENTO -Prov. di Napoli S C H E M A SCRITTURA PRIVATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ALLESTIMENTO STAND FIERA DI SAN MICHELE PERIODO 2015/2019. C.I.G.: 6353738676 * *

Dettagli

Città di Cuneo. Settore Cultura, Decentramento Universitario DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CULTURA

Città di Cuneo. Settore Cultura, Decentramento Universitario DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CULTURA Città di Cuneo Settore Cultura, Decentramento Universitario DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CULTURA N.ro 152/CULT del 16.12.2008 del registro di settore OGGETTO: Sistema Bibliotecario Cuneese

Dettagli

C O N V E N Z I O N E

C O N V E N Z I O N E C O N V E N Z I O N E Il Comune di PONTECAGNANO FAIANO (SA), Capofila dell Ambito Territoriale S4, sito in via M.A. Alfani, Legalmente Rappresentato dalla dott.ssa Giovanna Martucciello, nata a Pontecagnano

Dettagli

Istituto Comprensivo Marconi-Michelangelo

Istituto Comprensivo Marconi-Michelangelo Prot. n. 475 /A15 Laterza, 31 Gennaio 2014 Contratto di prestazione d opera intellettuale tra l Istituzione Scolastica I.C. Marconi-Michelangelo di Laterza, rappresentata legalmente dalla Dott.ssa Pasqua

Dettagli

OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal.

OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal. SCHEMA DI CONTRATTO allegato sub E) OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal. IMPRESA: (denominazione e codice

Dettagli

L anno nel mese di il giorno.in Milano Via Vivaio, 1 TRA

L anno nel mese di il giorno.in Milano Via Vivaio, 1 TRA SCHEMA DI CONVENZIONE TIPO PER LA CONCESSIONE DI PRESTITI AI DIPENDENTI DELLA CITTA' METROPOLITANA DI MILANO CON ESTINZIONE MEDIANTE L ISTITUTO DELLA DELEGAZIONE DI PAGAMENTO L anno nel mese di il giorno.in

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TERRITORIO COPIA DETERMINAZIONE N. 102 del 17/09/2012 OGGETTO INCARICO PROFESSIONALE PER LA REDAZIONE DI RELAZIONI TECNICHE

Dettagli

TRA LE PARTI PREMESSO

TRA LE PARTI PREMESSO CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO ALLA COOPERATIVA SOCIALE CASA BIANCA DELLA REALIZZAZIONE DI PROGETTI DI INSERIMENTO-REINSERIMENTO LAVORATIVO, DI AFFIANCAMENTO E SUPPORTO EDUCATIVO A FAVORE DI UTENTI SEGUITI

Dettagli

progettazione e realizzazione di un programma di formazione dal titolo Scuola

progettazione e realizzazione di un programma di formazione dal titolo Scuola N. di Raccolta SCRITTURA PRIVATA PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI FORMAZIONE DAL TITOLO SCUOLA PER L AUTOIMPRENDITORIALITÀ SIPAVIA TRA La Provincia di Pavia

Dettagli

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO Il presente capitolato ha per oggetto l appalto del servizio professionale

Dettagli

DISCIPLINARE DI INCARICO DI DIRETTORE RESPONSABILE DELLA NEWSLETTER SEMESTRALE EDITA DAL SERVIZIO POLITICHE EUROPEE DELLA PROVINCIA DA SVOLGERSI NEL

DISCIPLINARE DI INCARICO DI DIRETTORE RESPONSABILE DELLA NEWSLETTER SEMESTRALE EDITA DAL SERVIZIO POLITICHE EUROPEE DELLA PROVINCIA DA SVOLGERSI NEL Reg. inc. n. Pordenone, lì DISCIPLINARE DI INCARICO DI DIRETTORE RESPONSABILE DELLA NEWSLETTER SEMESTRALE EDITA DAL SERVIZIO POLITICHE EUROPEE DELLA PROVINCIA DA SVOLGERSI NEL PERIODO GIUGNO 2014 DICEMBRE

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI 1 SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI Codice CIG L anno duemila, il giorno del mese di nella sede della Casa per Anziani Umberto I - Piazza della Motta

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA Servizio I Gestione dei rifiuti Dipartimento IV Servizi di tutela ambientali. c.vesselli@provincia.roma.it

PROVINCIA DI ROMA Servizio I Gestione dei rifiuti Dipartimento IV Servizi di tutela ambientali. c.vesselli@provincia.roma.it PROVINCIA DI ROMA Servizio I Gestione dei rifiuti Dipartimento IV Servizi di tutela ambientali c.vesselli@provincia.roma.it Protocollo interno del Servizio I N 36 del 24/10/2007 UFFICIO DETERMINAZIONI

Dettagli

ALLEGATO B CAPITOLATO TECNICO. relativo alla

ALLEGATO B CAPITOLATO TECNICO. relativo alla ALLEGATO B CAPITOLATO TECNICO relativo alla Procedura selettiva n. 238/2014 ai sensi dell art. 125 comma 11 del D.Lgs. n.163/2006 per l affidamento del servizio di consulenza ed assistenza di carattere

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ELABORAZIONE STIPENDI ED ADEMPIMENTI PREVIDENZIALI E FISCALI CONNESSI

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ELABORAZIONE STIPENDI ED ADEMPIMENTI PREVIDENZIALI E FISCALI CONNESSI CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ELABORAZIONE STIPENDI ED ADEMPIMENTI PREVIDENZIALI E FISCALI CONNESSI PER IL PERSONALE DEL PARCO NAZIONALE VAL GRANDE 2016-2020 (CIG ZB415FBACD) Art.

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Piazza Libertà n. 1 24036 Ponte San Pietro (Bg) tel. n. 035 6228411 Rep. atti n. 2469

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Piazza Libertà n. 1 24036 Ponte San Pietro (Bg) tel. n. 035 6228411 Rep. atti n. 2469 COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Piazza Libertà n. 1 24036 Ponte San Pietro (Bg) tel. n. 035 6228411 Rep. atti n. 2469 CONTRATTO PER AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE PER IL SERVIZIO DI SORVEGLIANZA SANITARIA

Dettagli

Schema di CONVENZIONE

Schema di CONVENZIONE Schema di CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI NEMBRO E LA SOCIETA SERIO SERVIZI AMBIENTALI S.R.L. PER LA REALIZZAZIONE DEI SEGUENTI IMPIANTI FOTOVOLTAICI: - IMPIANTO FOTOVOLTAICO SULLA SCUOLA PRIMARIA DEL CENTRO;

Dettagli

CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE (Art. 10 L.R. n. 23/2006) tra

CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE (Art. 10 L.R. n. 23/2006) tra CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE (Art. 10 L.R. n. 23/2006) L anno 2011, il giorno., del mese di tra l Amministrazione Comunale di Cavarzere, con sede legale in Cavarzere

Dettagli

INCARICO DI CONSULENZA ESTERNA AD ALTO CONTENUTO PROFESSIONALE. L anno., il giorno. del mese di in Velletri, presso la TRA

INCARICO DI CONSULENZA ESTERNA AD ALTO CONTENUTO PROFESSIONALE. L anno., il giorno. del mese di in Velletri, presso la TRA REP. N. INCARICO DI CONSULENZA ESTERNA AD ALTO CONTENUTO PROFESSIONALE. L anno., il giorno del mese di in Velletri, presso la sede della Società Volsca Ambiente e Servizi S.p.A. - TRA il quale dichiara

Dettagli

si conviene e si stipula la seguente convenzione Il Comune ha tra le sue finalità quella di facilitare l accesso ai servizi offerti

si conviene e si stipula la seguente convenzione Il Comune ha tra le sue finalità quella di facilitare l accesso ai servizi offerti Rep. N CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI S. MARIA A MONTE E LA SOCIETA COOPERATIVA CULTURE L'anno DUEMILATREDICI addì del mese di febbraio in Santa Maria a Monte e nella residenza Comunale Municipale tra il

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Largo Paolo Braccini n. 2-5, cap. 10095 Grugliasco (TO) IL DIRETTORE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Largo Paolo Braccini n. 2-5, cap. 10095 Grugliasco (TO) IL DIRETTORE PROT. N. 143 DEL 24/04/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO CONTRATTO DI AFFIDAMENTO DI SERVIZI DESTINATI ALLA STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA (SDSV) DELL UNIVERISTA DEGLI STUDI DI TORINO, AI

Dettagli

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato CONTRATTO FRA IL COMUNE DI GENOVA E... PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO EDUCATIVO A FAVORE DI MINORI E NUCLEI DI NAZIONALITÀ STRANIERA SEGUITI DALL UFFICIO CITTADINI SENZA TERRITORIO PERIODO...

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO Per

SCHEMA DI CONTRATTO Per SCHEMA DI CONTRATTO Per L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA PER LA VALUTAZIONE DEGLI ASPETTI ECONOMICO AZIENDALI SOTTOSTANTI ALL IPOTESI DI INTERNALIZZAZIONE DELL ATTIVITA DI GESTIONE DEI

Dettagli

DETERMINAZIONE N.104 DEL 28/11/2011

DETERMINAZIONE N.104 DEL 28/11/2011 Settore n 2 Servizi di Gestione Economico-Finanziaria DETERMINAZIONE N.104 DEL 28/11/2011 N. Registro generale 463 OGGETTO: Conferimento incarichi professionali di consulenza in materia di partecipate.

Dettagli

COMUNE DI PANTELLERIA PROVINCIA DI TRAPANI

COMUNE DI PANTELLERIA PROVINCIA DI TRAPANI COMUNE DI PANTELLERIA PROVINCIA DI TRAPANI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO N 68 /III Sett. Affidamento incarico professionale per adempimenti fiscali del Data 31.12.2014 Comune di

Dettagli

L anno 2015, il giorno del mese di negli Uffici del Comune di.., siti in..., TRA

L anno 2015, il giorno del mese di negli Uffici del Comune di.., siti in..., TRA CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI E IL CENTRO AUTORIZZATO DI ASSISTENZA FISCALE PER LA RACCOLTA DELLE DOMANDE DEI BENEFICIARI DEL CONTRIBUTO PER L INIZIATIVA STRAORDINARIA INERENTE IL SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE

Dettagli

D I P A R T I M E N TO II Governance, Progetti e Finanza

D I P A R T I M E N TO II Governance, Progetti e Finanza D I P A R T I M E N TO II Governance, Progetti e Finanza DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE del 25/03/2010 n. 98 Oggetto: P.A. 2005 NUOVA SEDE DELL I.P.C. PODESTI DI ANCONA - ACCORPAMENTO I.P.C. PODESTI - I.P.S.I.A.

Dettagli

COMUNE DI VERGIATE (Provincia di Varese)

COMUNE DI VERGIATE (Provincia di Varese) COMUNE DI VERGIATE (Provincia di Varese) Copia Conforme DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 29 DEL 03/04/2012 OGGETTO: APPROVAZIONE BOZZA CONVENZIONE CON CAF UIL E UGL PER SERVIZI RELATIVI ALL ISEE.

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Via Leonardo da Vinci, 44/48-10095 Grugliasco (Torino)

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Via Leonardo da Vinci, 44/48-10095 Grugliasco (Torino) CONTRATTO DI AFFIDAMENTO DI SERVIZI DESTINATI ALL OSPEDALE VETERINARIO UNIVERSITARIO DELLA (SDSV) DELL UNIVERISTA DEGLI STUDI DI TORINO, AI SENSI DELL ART. 8 PUNTO 2 LETT. N) E LETT. P) NONCHE ART. 13

Dettagli

- CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE PROCEDURA SEMPLIFICATA.

- CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE PROCEDURA SEMPLIFICATA. Azienda Ospedaliera Ospedale San Carlo Borromeo Via Pio II 20153 Milano - CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE PROCEDURA SEMPLIFICATA.

Dettagli

COMUNE DI GALATRO PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA SETTORE TECNICO

COMUNE DI GALATRO PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA SETTORE TECNICO COMUNE DI GALATRO PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE Det. S.T. N 20 Del 23.01.2015 OGGETTO: Servizio di assistenza software, hardware e consulenza informatica per gli apparecchi

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE Oggetto: Contratto d appalto per l affidamento del servizio di gestione dell albo fornitori telematico e delle gare on-line da parte

Dettagli

DETERMINA N. 534 / 12 DEL 19/12/2012

DETERMINA N. 534 / 12 DEL 19/12/2012 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( % 0571/44.98.11) SETTORE UFFICIO SCUOLA CODICE SERVIZIO UFFICIO SCUOLA DETERMINA N. 534 / 12 DEL

Dettagli

Con l acquisto si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti

Con l acquisto si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti Spett.le OGGETTO: Offerta per elaborazione buste paga ed adempimenti mensili Come da Vs. gentile richiesta, siamo lieti di presentare l offerta per l espletamento delle attività in oggetto. Al fine di

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n.

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE Oggetto: Fornitura di prodotti per il Servizio di Medicina Nucleare del POR di Ancona. CIG CONTRATTO DI FORNITURA TRA l INRCA, Istituto

Dettagli

COMUNE DI CASTELTERMINI

COMUNE DI CASTELTERMINI COMUNE DI CASTELTERMINI PROVINCIA DI AGRIGENTO UFFICIO TECNICO COMUNALE DETERMINAZIONE N 127 DEL 1/9/2015 OGGETTO: Parziale modifica determina n. 99 dell 11/6/2015 - Sostituzione allegato schema disciplinare

Dettagli

CITTÀ DI AVIGLIANO. (Provincia di Potenza) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. 10 del 28 gennaio 2011

CITTÀ DI AVIGLIANO. (Provincia di Potenza) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. 10 del 28 gennaio 2011 CITTÀ DI AVIGLIANO (Provincia di Potenza) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 del 28 gennaio 2011 OGGETTO: Disciplina dei prestiti personali mediante l istituto della delegazione di pagamento. Approvazione

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Largo Paolo Braccini n 2-5, cap. 10095 Grugliasco (TO)

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Largo Paolo Braccini n 2-5, cap. 10095 Grugliasco (TO) CONTRATTO DI AFFIDAMENTO DI SERVIZI DESTINATI ALLA STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA (SDSV) DELL UNIVERISTA DEGLI STUDI DI TORINO, AI SENSI DELL ART. 8 PUNTO 2 LETT. N) E LETT. P) NONCHE ART. 13

Dettagli

Provincia di Forlì-Cesena. SETTORE: Amministrativo SERVIZIO: Contratti NR. SETTORE: 08 D E T E R M I N A

Provincia di Forlì-Cesena. SETTORE: Amministrativo SERVIZIO: Contratti NR. SETTORE: 08 D E T E R M I N A COMUNE DI SARSINA Provincia di Forlì-Cesena SETTORE: Amministrativo SERVIZIO: Contratti NR. SETTORE: 08 D E T E R M I N A Numero 184 Data 15/04/2008 Prot. n. 5737 Reg. A.P. 482 Oggetto: Conferimento al

Dettagli

COMUNE DI PEIO. Provincia di Trento. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 131 della Giunta comunale

COMUNE DI PEIO. Provincia di Trento. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 131 della Giunta comunale COMUNE DI PEIO Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 131 della Giunta comunale OGGETTO: STIPULA CON LA INSER S.P.A. CON SEDE IN TRENTO POLIZZE DI ASSICURAZIONE DANNI AGLI IMPIANTI IDROELETTRICI

Dettagli

Servizio di somministrazione lavoro temporaneo

Servizio di somministrazione lavoro temporaneo CAMERA DI COMMERCIO DI ORISTANO AFFIDAMENTO Servizio di somministrazione lavoro temporaneo Capitolato prestazionale - Indice Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 Art. 9 Art. 10 Art.

Dettagli

Il servizio di elaborazione degli stipendi e dei compensi deve comprendere, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo.

Il servizio di elaborazione degli stipendi e dei compensi deve comprendere, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo. ALLEGATO A ART. 1 OGGETTO Servizio d elaborazione degli stipendi e dei conseguenti adempimenti previdenziali, fiscali, contabili e contrattuali per i dipendenti della Trapani Servizi S.p.A., dei compensi

Dettagli

TEATRO LIRICO DI CAGLIARI

TEATRO LIRICO DI CAGLIARI TEATRO LIRICO DI CAGLIARI F O N D A Z I O N E Allegato B CAPITOLATO SPECIALE ALLEGATO ALL'INVITO A PRESENTARE OFFERTA PROCEDURA NEGOZIATA PER L'ESECUZIONE DI PRESTAZIONI SANITARIE, ESAMI STRUMENTALI E

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 777 Registro Generale N. 55 Registro del Settore Oggetto : IMPEGNO DI SPESA PER LA FORNITURA,

Dettagli

N. 18/14 del 30 giugno 2014

N. 18/14 del 30 giugno 2014 COPIA EDUCATORIO DELLA PROVVIDENZA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 18/14 del 30 giugno 2014 OGGETTO: INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE R S P

Dettagli

COMUNE DI SERRAMAZZONI

COMUNE DI SERRAMAZZONI COMUNE DI SERRAMAZZONI PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO: SERVIZIO TECNICO LAVORI PUBBLICI UFFICIO: UFFICIO TECNICO, LAVORI PUBBLICI IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO BUONI CARBURANTE PER MEZZI

Dettagli

Allegato III Modello di Offerta Economica

Allegato III Modello di Offerta Economica Programma Operativo Nazionale FESR Sicurezza per lo Sviluppo Obiettivo Convergenza 2007-2013 Obiettivo Operativo 1.5 _ Gara d appalto a procedura aperta ai sensi dell art. 55 comma 5 del D. Lgs. 163/2006

Dettagli

C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como

C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como SERVIZIO AMMINISTRATIVO E CONTABILE N. 65 del 27-03-2012 Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO PER LA COMPILAZIONE E TRASMISSIONE MODELLO 770 - TRIENNIO FISCALE

Dettagli

COMUNE DI MONTEROTONDO. Provincia di Roma. Nell anno 2013 il giorno xx (xxx) del mese di maggio nella sede del FRA

COMUNE DI MONTEROTONDO. Provincia di Roma. Nell anno 2013 il giorno xx (xxx) del mese di maggio nella sede del FRA COMUNE DI MONTEROTONDO Provincia di Roma CONTRATTO per l AFFIDAMENTO del SERVIZIO di ASSISTENZA DOMICILIARE (CIG: Z9D09D723F) Nell anno 2013 il giorno xx (xxx) del mese di maggio nella sede del Comune

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO allegato sub C)

SCHEMA DI CONTRATTO allegato sub C) OGGETTO: servizio di assicurazione rischi vari del Comune di Trieste periodo ore 00.00 del 01.05.2012 ore 24.00 del 30.04.2014. IMPRESA: (denominazione e codice fiscale) REPUBBLICA ITALIANA L anno DUEMILA

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO allegato sub C)

SCHEMA DI CONTRATTO allegato sub C) SCHEMA DI CONTRATTO allegato sub C) OGGETTO: servizio di assicurazione Responsabilità Civile Autoveicoli e rischi diversi connessi al parco veicoli del Comune di Trieste periodo 15.10.2015 15.10.2016.

Dettagli

AREA: Settore Amministrativo - Area 2 Servizio Segreteria DETERMINAZIONE n.239/2015 del 22.10.2015. In data 22 ottobre 2015 nella Residenza Municipale

AREA: Settore Amministrativo - Area 2 Servizio Segreteria DETERMINAZIONE n.239/2015 del 22.10.2015. In data 22 ottobre 2015 nella Residenza Municipale PUBBLICAZIONE La presente determinazione è stata pubblicata all'albo Pretorio del Comune il 26/10/2015 e vi rimarrà fino al 05/11/2015. Comune di Mottola Provincia di Taranto Lì 26/10/2015 IL RESPONSABILE

Dettagli

DITTA SINET ITALIA S.R.L.

DITTA SINET ITALIA S.R.L. COMUNE DI SPINEA (Provincia di Venezia) CONVENZIONE CON LA DITTA SINET ITALIA S.R.L. DI PORTOGRUARO PER LA REALIZZAZIONE DI UN SISTEMA PER LA TRACCIABILITA E RINTRACCIABILITA DELLE INFORMAZIONI MARKETING

Dettagli

Comune di Alonte PROVINCIA DI VICENZA

Comune di Alonte PROVINCIA DI VICENZA Comune di Alonte PROVINCIA DI VICENZA P.zza S.Savina, 9 - C.A.P. 36045 Tel. 0444/439203 Fax 0444/835229 C.F e P.I. 00534310248 N.ro 18 Reg. Area Tecnica OGGETTO: LL.PP. - REALIZZAZIONE DI UN CENTRO SOCIALE

Dettagli

Repubblica Italiana. COMUNE della CITTA di SARSINA. Provincia Forlì-Cesena CONTRATTO REGOLANTE I RAPPORTI TRA IL COMUNE DI SARSINA E IL

Repubblica Italiana. COMUNE della CITTA di SARSINA. Provincia Forlì-Cesena CONTRATTO REGOLANTE I RAPPORTI TRA IL COMUNE DI SARSINA E IL Repubblica Italiana COMUNE della CITTA di SARSINA Provincia Forlì-Cesena CONTRATTO REGOLANTE I RAPPORTI TRA IL COMUNE DI SARSINA E IL DOTT. PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI FISIOTERAPIA DA SVOLGERSI PRESSO

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 81 6 maggio 2015

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 81 6 maggio 2015 Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 81 6 maggio 2015 Oggetto : Presa d'atto degli esiti delle convenzioni stipulate rispettivamente con la Camera di Commercio

Dettagli

cooperativa sociale... per la fornitura dei servizi culturali (distribuzione, prestito e assistenza al pubblico) per le sedi del Servizio;

cooperativa sociale... per la fornitura dei servizi culturali (distribuzione, prestito e assistenza al pubblico) per le sedi del Servizio; ALLEGATO A SCHEMA DI CONVENZIONE OGGETTO: Convenzione tra Il Comune di Trieste Servizio Biblioteche Civiche e la cooperativa sociale.... per la fornitura dei servizi culturali (distribuzione, prestito

Dettagli

SCHEMA DI CONTATTO CONTRATTO APPALTO AFFIDAMENTO DELLE COPERTURE PREMESSO CHE. Con determinazione dirigenziale n.. in data..

SCHEMA DI CONTATTO CONTRATTO APPALTO AFFIDAMENTO DELLE COPERTURE PREMESSO CHE. Con determinazione dirigenziale n.. in data.. ALLEGATO B) SCHEMA DI CONTATTO CONTRATTO APPALTO AFFIDAMENTO DELLE COPERTURE ASSICURATIVE COMUNALI LOTTO.. PREMESSO CHE Con determinazione dirigenziale n.. in data.. sono stati approvati lo Schema del

Dettagli

COMUNE DI ORTONA. Medaglia d Oro al Valore Civile PROVINCIA DI CHIETI La presente pubblicazione non ha carattere di ufficialità

COMUNE DI ORTONA. Medaglia d Oro al Valore Civile PROVINCIA DI CHIETI La presente pubblicazione non ha carattere di ufficialità COMUNE DI ORTONA Medaglia d Oro al Valore Civile PROVINCIA DI CHIETI La presente pubblicazione non ha carattere di ufficialità Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta del 4 APRILE 2008 N

Dettagli

Comune di Villafranca Piemonte (Provincia di Torino) ISTITUTO DI RIPOSO CONTI REBUFFO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI

Comune di Villafranca Piemonte (Provincia di Torino) ISTITUTO DI RIPOSO CONTI REBUFFO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI Comune di Villafranca Piemonte (Provincia di Torino) ISTITUTO DI RIPOSO CONTI REBUFFO N 53 del 25.09.2014 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI IL DIRETTORE Sig. CLAUDIO Rag. TUNINETTO OGGETTO: Incarico

Dettagli

CONTRATTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI SPECIALISTICI TRA

CONTRATTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI SPECIALISTICI TRA CONTRATTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI SPECIALISTICI TRA La Regione Campania (di seguito indicata Committente ) Codice Fiscale 80011990639, nella persona della Dott.ssa Marina Alfonsina Rinaldi, Dirigente

Dettagli

Il giorno del mese di dell anno 2011 nella sede della ASL RM/A, - via Ariosto 3/5, in esecuzione della deliberazione n.

Il giorno del mese di dell anno 2011 nella sede della ASL RM/A, - via Ariosto 3/5, in esecuzione della deliberazione n. C O N V E N Z I O N E PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA NON SANITARIA AGLI OSPITI DELLE STRUTTURE RESIDENZIALI A BASSA INTENSITA ASSISTENZIALE PER PAZIENTI PSICHIATRICI DEL 1 DISTRETTO DELLA

Dettagli