HYPO PORTFOLIO SELECTION SICAV

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "HYPO PORTFOLIO SELECTION SICAV"

Transcript

1 PROSPETTO SEMPLIFICATO PER L'OFFERTA PERMANENTE DI AZIONI DEL COMPARTO HYPO PORTFOLIO SELECTION SICAV - EQUILIBRIUM FUND (di seguito definito "EQUILIBRIUM FUND") DELLA SOCIETÀ D'INVESTIMENTO A CAPITALE VARIABILE - SICAV HYPO PORTFOLIO SELECTION SICAV IN CASO DI DUBBI SUL CONTENUTO DEL PRESENTE PROSPETTO SEMPLIFICATO, CONSULTARE IL PROPRIO AGENTE DI BORSA, DIRETTORE DI BANCA, PROCURATORE LEGALE, COMMERCIALISTA O ALTRO CONSULENTE FINANZIARIO. LE RICHIESTE DI AZIONI DEVONO ESSERE INVIATE ALLA SEDE LEGALE DELLA SICAV. L'ACQUIRENTE DEVE ESSERE OPPORTUNAMENTE INFORMATO DEL FATTO CHE IL PREZZO DELLE AZIONI DELL EQUILIBRIUM FUND PUÒ DIMINUIRE COSI COME AUMENTARE. FEBBRAIO 2008 Prospetto Informativo Semplificato pubblicato mediante deposito presso l archivio prospetti della CONSOB in data 7 aprile Il presente Prospetto Informativo Semplificato è traduzione fedele dell ultimo prospetto ricevuto dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier Luxembourg. 1

2 1 - AMMINISTRATORI E GESTIONE E SOGGETTI PARTECIPANTI ALL'EMISSIONE CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Presidente Alain Léonard Direttore Esecutivo DEGROOF GESTION INSTITUTIONNELLE - LUXEMBOURG, Lussemburgo Amministratori Luca Parmeggiani Amministratore PKB PRIVATBANK SA, Lugano Donald Villeneuve Amministratore BANQUE DEGROOF LUXEMBOURG SA, Lussemburgo Michele Maria Corno Amministratore Indipendente SOCIETÀ PROMOTRICE BANQUE DEGROOF LUXEMBOURG SA su iniziativa di SELLA BANK AG SEDE LEGALE 12, rue Eugène Ruppert L-2453 LUXEMBOURG REVISORE CONTABILE DELOITTE SA 560, rue de Neudorf L-2220 LUXEMBOURG 2

3 AGENTE DEPOSITARIO, AGENTE DOMICILIATARIO, CONSERVATORE DEL REGISTRO, AGENTE PER I TRASFERIMENTI, PAGATORE E AMMINISTRATIVO BANQUE DEGROOF LUXEMBOURG SA 12, rue Eugène Ruppert L-2453 LUXEMBOURG SOCIETÀ DI GESTIONE DEGROOF GESTION INSTITUTIONNELLE - LUXEMBOURG 12, rue Eugène Ruppert L-2453 LUXEMBOURG GESTORE DELL'INVESTIMENTO PKB PRIVATBANK SA, Lugano Via S. Balestra, 1 CH-6901 LUGANO AGENTI PAGATORI PKB PRIVATBANK SA, Lugano Via S. Balestra, 1 CH-6901 LUGANO per la Svizzera SELLA HOLDING BANCA SpA 2, Via Italia I BIELLA per l'italia AUTORITÀ DI VIGILANZA COMMISSION DE SURVEILLANCE DU SECTEUR FINANCIER 110, route d'arlon L-1150 LUXEMBOURG 3

4 2 - AVVISI Il presente prospetto semplificato illustra le principali caratteristiche del Comparto EQUILIBRIUM FUND. Il presente prospetto semplificato viene pubblicato in aggiunta ad un prospetto completo contenente informazioni dettagliate sulla SICAV. E' possibile richiedere gratuitamente copie del presente prospetto semplificato, del prospetto completo e delle relazioni finanziarie annuali e semestrali della SICAV presso la sede legale della SICAV e della Società di Gestione in Lussemburgo nonché presso la sede di ciascun Agente Pagatore. Qualsiasi potenziale investitore e qualsiasi azionista potrà inoltre rivolgersi alla sede legale della SICAV o della Società di Gestione per avere informazioni supplementari su questa pubblicazione. Contatto : HYPO PORTFOLIO SELECTION SICAV 12, Rue Eugène Ruppert L-2453 Luxembourg 3 - PRINCIPALI CARATTERISTICHE DELLA SICAV E DELL EQUILIBRIUM FUND HYPO PORTFOLIO SELECTION SICAV (la "SICAV") è una società d'investimento a capitale variabile ("Société d'investissement à capital variable") che è stata costituita con durata illimitata in Lussemburgo il 1 o Dicembre La SICAV segue le disposizioni della legge del 20 Dicembre 2002, parte I, relativa agli organismi di investimento collettivo in titoli negoziabili. La SICAV è registrata con il numero B sul Registro di Commercio del Tribunale Distrettuale di Lussemburgo presso il quale è disponibile il suo statuto societario a fini d'ispezione e presso il quale possono esserne ottenute copie dietro richiesta. Sono disponibili azioni della Sicav che possono essere sottoscritte nei seguenti Comparti: EQUILIBRIUM FUND, valuta di riferimento: Euro. +BASIC FUND, valuta di riferimento: Euro. Attualmente questi Comparti offrono esclusivamente azioni di capitalizzazione (azioni di capitalizzazione di Sottoclasse B). 4 - OBIETTIVI E POLITICA D'INVESTIMENTO DELL EQUILIBRIUM FUND PROFILI DI RISCHIO 4

5 Politica d'investimento Questo Comparto, creato per un periodo non specificato, persegue l obiettivo di raggiungere un incremento del valore che porti alla bassa volatilità dei rendimenti superiori a quelli del mercato monetario. Il Comparto investe, con un approccio multi-strategico, in varie categorie di titoli negoziabili (obbligazioni, azioni, OICVM e OIC). Tra le varie strategie adottate vi sono gli investimenti in titoli fruttiferi con durata e rischio di credito diversi da quelli delle strategie azionarie coperte e con tasso privo di rischio (acquisto delle azioni e vendita dell indice sottostante attraverso strumenti finanziari derivati). Il gestore del comparto adotterà approcci differenti, ma con lo stesso rapporto fra rischio e rendimento. Ad esempio: - Strategie neutrali del mercato azionario: il gestore del comparto farà operazioni in titoli in modo da mantenere un portafoglio neutrale rispetto alla componente beta. Questo approccio potrà essere applicato in modo sistematico o mirato. - Strategie determinate da fatti specifici: il gestore del comparto contratterà fatti specifici aziendali che generano inefficienze di prezzo tra i titoli. - Arbitraggio a reddito fisso: il gestore del comparto trarrà profitto dalle inefficienze di prezzo esistenti tra i tassi di interesse, gli strumenti finanziari primari e gli strumenti finanziari derivati. Il Comparto investirà inoltre in mezzi il cui approccio d investimento mira a ottenere un dato profitto con una ridotta volatilità. Questi mezzi, generalmente detti fondi a bassa volatilità, aiuteranno il Comparto a mantenere un rendimento stabile grazie al loro approccio di investimento e alla loro solitamente scarsa correlazione con altre forme di investimento classiche. Il Comparto può inoltre investire in tutte le altre attività idonee, al fine di ridurre i rischi e incrementare i profitti; ciò include l investimento in strumenti finanziari derivati idonei quali quelli derivati (opzioni, future, forward e swap) presenti su un mercato riconosciuto, con indici di mercato o blue-chips, valute e tassi di interesse garantiti. La valuta di questo Comparto è l Euro. È possibile detenere liquidi o strumenti equivalenti su base accessoria. Profilo dell investitore tipo Il Comparto si rivolge ad investitori con un profilo a basso rischio, che puntano ad una sovraperformance costante e stabile relativa a un portafoglio diversificato di obbligazioni a breve termine in euro. Il rischio valutario sarà basso (l esposizione netta a valute diverse dall euro è minore del 25%) e accuratamente monitorato. L orizzonte d investimento dovrebbe essere di almeno 2 anni. 5

6 5 - VALORE PATRIMONIALE NETTO Il valore patrimoniale netto per azione delle azioni di capitalizzazione di Sottoclasse B dell EQUILIBRIUM FUND viene determinato ogni giovedì in Lussemburgo ("Giorno di Valutazione"). Qualora un giovedì ricada in un giorno festivo legale o bancario, il valore patrimoniale netto verrà calcolato il successivo giorno lavorativo bancario in Lussemburgo. I valori patrimoniali netti dell EQUILIBRIUM FUND sono pubblicati su Il Sole/24 Ore, Bloomberg e Morningstar Europe. I prezzi aggiornati di offerta e rimborso sono disponibili presso la sede legale della SICAV e della Società di gestione in Lussemburgo nonché presso la sede di ciascun Agente Pagatore. 6 - EMISSIONE DI AZIONI, MODALITÀ DI SOTTOSCRIZIONE E PAGAMENTO Non sarà applicato nessun importo minimo di sottoscrizione. Le azioni dell EQUILIBRIUM FUND vengono emesse esclusivamente in forma nominativa. Non verranno inviati certificati azionari agli azionisti. Gli azionisti verranno registrati mediante scritture contabili e riceveranno conferme dell'investimento. Le azioni dell EQUILIBRIUM FUND verranno emesse al valore patrimoniale netto per azione calcolato il Giorno di Valutazione applicabile, più un onere di acquisto di massimo il 2% a favore dei collocatori delle azioni. Le richieste di sottoscrizione ricevute dalla SICAV entro le ore 17,00 (ora di Lussemburgo) del giorno lavorativo bancario in Lussemburgo precedente un Giorno di Valutazione verranno eseguite, se accettate, sulla base del valore patrimoniale netto calcolato in tale Giorno di Valutazione. Le richieste ricevute dopo tale termine verranno eseguite il Giorno di Valutazione successivo. Il prezzo di sottoscrizione di ciascuna azione è pagabile entro 3 giorni lavorativi bancari in Lussemburgo dal Giorno di Valutazione applicabile. L'importo della sottoscrizione è pagabile nella valuta di riferimento dell EQUILIBRIUM FUND. Saranno accettate richieste in qualsiasi altra principale valuta liberamente convertibile, ma, in questo caso, i costi di conversione saranno sostenuti dai sottoscrittori in questione. 7 - RIMBORSO DI AZIONI La SICAV è tenuta a rimborsare le azioni agli azionisti. 6

7 Gli azionisti possono richiedere il rimborso delle loro azioni in qualsiasi momento. Un azionista che desideri il rimborso di tutte o parte delle sue azioni dovrà inoltrare la relativa domanda per iscritto via fax o con altro mezzo di comunicazione a BANQUE DEGROOF LUXEMBOURG SA, al conservatore del registro e all'agente per i trasferimenti, al 12, rue Eugène Ruppert, L-2453 Luxembourg. Sulle richieste di rimborso deve essere indicato il Comparto, la Sottoclasse, il numero di azioni da rimborsare, il numero di conto dell'azionista, e se tali azioni sono state emesse con o senza certificato azionario, specificando il nome a cui sono state registrate e i dati relativi alla persona a cui deve essere effettuato il pagamento. Le richieste di rimborso verranno trattate in ogni Giorno di valutazione, al valore patrimoniale netto di tale Giorno di Valutazione, qualora le richieste vengano ricevute dalla SICAV entro le ore 17,00 (ora di Lussemburgo) del giorno lavorativo bancario in Lussemburgo precedente un Giorno di Valutazione. Le richieste di rimborso ricevute dopo tale termine verranno eseguite e trattate il Giorno di Valutazione successivo. Il pagamento delle azioni rimborsate verrà effettuato nella valuta di riferimento dell EQUILIBRIUM FUND, generalmente entro 3 giorni lavorativi bancari in Lussemburgo dal Giorno di valutazione applicabile, mediante bonifico su un conto detenuto dal beneficiario, oppure mediante assegno. Il prezzo di rimborso delle azioni della SICAV può essere superiore o inferiore al prezzo di emissione delle stesse a seconda del valore patrimoniale netto per azione calcolato al momento della sottoscrizione e del rimborso. 8 - CONVERSIONE DI AZIONI Gli azionisti possono richiedere la conversione di tutte o parte delle loro azioni in azioni di un altro Comparto. Qualora esistano azioni di distribuzione di Sottoclasse A e azioni di capitalizzazione di Sottoclasse B nei relativi Comparti e/o Classi, gli azionisti possono richiedere la conversione di tutte o parte delle loro azioni di distribuzione di Sottoclasse A detenute in azioni di capitalizzazione di Sottoclasse B e viceversa; la conversione viene effettuata sulla base dei valori patrimoniali netti calcolati il Giorno di Valutazione in questione, meno un'eventuale commissione di conversione secondo le modalità sotto riportate, se applicabile. Le richieste di conversione indicanti il numero, il Comparto, la Classe e la Sottoclasse (se applicabile) delle azioni da convertire possono essere inviate al conservatore del registro e all'agente per i trasferimenti presso la propria sede legale in Lussemburgo accompagnate dai relativi certificati azionari, se emessi. Tutte le richieste di conversione pervenute al conservatore del registro e all'agente per i trasferimenti entro le ore 17,00 (ora di Lussemburgo) del giorno lavorativo bancario in Lussemburgo precedente un Giorno di Valutazione, verranno trattate ai valori patrimoniali netti per azione calcolati in tale Giorno di Valutazione. Le richieste ricevute dopo tale termine verranno trattate il Giorno di Valutazione seguente. Il numero di azioni assegnato al nuovo Comparto verrà stabilito secondo la seguente formula: A = [B x C x D x (1-E)] 7

8 dove F A indica il numero di azioni da assegnare nel nuovo Comparto; B indica il numero di azioni da convertire nel Comparto iniziale; C indica il valore patrimoniale netto delle azioni da convertire nel Comparto iniziale, calcolato il Giorno di Valutazione applicabile; D indica il tasso di cambio applicabile il giorno effettivo della transazione per le valute dei due Comparti; E indica la commissione di conversione applicabile; F indica il valore patrimoniale netto delle azioni da assegnare nel nuovo Comparto, calcolato il Giorno di valutazione applicabile;. Le conversioni delle azioni possono essere effettuate con frazioni di azioni. 9 - POLITICA DEI DIVIDENDI L'obiettivo della SICAV è quello di conseguire un aumento di capitale a lungo termine. L EQUILIBRIUM FUND offre agli investitori esclusivamente azioni di capitalizzazione TASSAZIONE Tassazione della SICAV La SICAV percepirà il reddito dai propri investimenti dopo la detrazione delle ritenute d'acconto nel paese d'origine. La SICAV è soggetta in Lussemburgo ad una ("taxe d'abonnement") all'aliquota annua dello 0,05% sul patrimonio netto calcolato e pagabile al termine di ciascun trimestre. In Lussemburgo la SICAV non è soggetta ad alcuna imposta sul reddito, ritenuta d'acconto, imposta sulle plusvalenze, tassa o imposta di successione. Tassazione degli azionisti Legge del 21 giugno 2005 che attua nella legislazione lussemburghese la Direttiva dell'ue 2003/48/EC del 3 giugno 2003 in materia di tassazione sui redditi da risparmio Il 3 giugno 2003 il Consiglio dell'unione Europea ha adottato la Direttiva comunitaria 2003/48/EC sulla tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti degli interessi. Secondo questa direttiva, gli Stati membri dell'unione Europea (gli "Stati membri") dovranno fornire alle autorità fiscali di un altro Stato membro i dettagli dei pagamenti degli interessi o dei pagamenti di reddito da capitale simile versati da una persona nel proprio territorio di competenza ad una persona residente in tale altro Stato membro, mentre nel periodo di transizione per tali pagamenti alcuni Stati membri (Austria, Belgio, Lussemburgo) sono 8

9 autorizzati ad optare per il metodo della ritenuta d'acconto. Dal mese di luglio 2005 al mese di giugno 2008 l'aliquota della ritenuta d'acconto applicabile sarà pari al 15%, mentre dal mese di luglio 2008 al mese di giugno 2011 tale aliquota passerà al 20%. e al 35% a partire dal 1 luglio Queste informazioni sono basate sulle leggi e sulle normative attuali e possono essere soggetti ad ulteriori modifiche. Si invitano le persone interessate ad acquistare azioni della SICAV ad informarsi in merito a qualsiasi eventuale conseguenza fiscale, comprese eventuali normative di controllo sui cambi, nel proprio paese di cittadinanza, residenza o domicilio COMMISSIONI E SPESE Commissione a beneficio della Società di gestione La SICAV pagherà trimestralmente alla Società di gestione una commissione di gestione, applicabile sul valore patrimoniale netto medio dell EQUILIBRIUM FUND durante il trimestre in questione, pari ad un'aliquota annua dello 0,075% con un importo minimo annuo di 7.500,- Euro -. Commissioni a beneficio del Gestore dell'investimento La Società di gestione pagherà trimestralmente al Gestore dell'investimento incaricato dalla SICAV una commissione di gestione, applicabile sul valore patrimoniale netto medio dell EQUILIBRIUM FUND durante il trimestre in questione, pari alla seguente aliquota annua: massimo 1%. Inoltre, il gestore degli investimenti percepirà dalla società di gestione a carico della SICAV una commissione di performance trimestrale pari al 20% della somma eccedente l Euribor 3 mesi realizzata da SICAV nel Comparto EQUILIBRIUM FUND, calcolata sulla base del suo patrimonio netto medio. Si ha una sovraperformance del valore patrimoniale netto ( NAV ) del Comparto in caso di aumento del NAV dall ultimo giorno di valutazione in cui è stata pagata una commissione di performance e se tale aumento è maggiore di quello relativo all Euribor 3 mesi. Questo significa che la commissione di performance viene corrisposta solo quando il NAV è cresciuto più dell Euribor 3 mesi e quando si raggiunge un nuovo aumento storico del valore patrimoniale netto il giorno di valutazione (principio dell'"high watermark"). Commissioni a beneficio dell'agente depositario L EQUILIBRIUM FUND paga le commissioni, conformemente alla prassi normale in Lussemburgo, all'agente depositario. Le commissioni sono pagabili trimestralmente in decimi e sono basate sul valore patrimoniale netto medio dell EQUILIBRIUM FUND durante il trimestre in questione. Attualmente vengono pagate alla seguente aliquota annua: 0,15% all'anno del patrimonio netto medio del Comparto con una commissione su transazione di 25,- Euro per transazione Commissioni a beneficio dell'agente amministrativo centrale 9

10 La Società di gestione paga le commissioni, conformemente alla prassi normale in Lussemburgo, all'agente amministrativo centrale a spese dell EQUILIBRIUM FUND. Le commissioni sono pagabili trimestralmente relativamente all'anno e sono espresse come commissioni fisse: contabilità e calcolo dei valori patrimoniali netti: una commissione fissa mensile di 1.850,-, Euro pagabile trimestralmente agente domiciliatario e societario: una commissione fissa annua di 7.500,- Euro per la SICAV, pagabile annualmente conservatore del registro e agente per i trasferimenti: una commissione fissa annua di 1.250,- Euro per il Comparto, pagabile trimestralmente, con una commissione su transazione di 25,- Euro per transazione La SICAV sosterrà tutte le sue spese di esercizio specificate nel prospetto completo. 10

11 12 - PERFORMANCE DELL EQUILIBRIUM FUND Alla data della redazione del presente prospetto semplificato, non è disponibile alcun grafico sulla performance dell EQUILIBRIUM FUND, poiché il suddetto Comparto è stato lanciato il 19 dicembre

12 PROSPETTO SEMPLIFICATO PER L'OFFERTA PERMANENTE DI AZIONI DEL COMPARTO HYPO PORTFOLIO SELECTION SICAV - BASIC FUND (di seguito definito "BASIC FUND") DELLA SOCIETÀ D'INVESTIMENTO A CAPITALE VARIABILE - SICAV HYPO PORTFOLIO SELECTION SICAV IN CASO DI DUBBI SUL CONTENUTO DEL PRESENTE PROSPETTO SEMPLIFICATO, CONSULTARE IL PROPRIO AGENTE DI BORSA, DIRETTORE DI BANCA, PROCURATORE LEGALE, COMMERCIALISTA O ALTRO CONSULENTE FINANZIARIO. LE RICHIESTE DI AZIONI DEVONO ESSERE INVIATE ALLA SEDE LEGALE DELLA SICAV. L'ACQUIRENTE DEVE ESSERE OPPORTUNAMENTE INFORMATO DEL FATTO CHE IL PREZZO DELLE AZIONI DEL BASIC FUND PUÒ DIMINUIRE COSI COME AUMENTARE. FEBBRAIO 2008 Prospetto Informativo Semplificato pubblicato mediante deposito presso l archivio prospetti della CONSOB in data 7 aprile Il presente Prospetto Informativo Semplificato è traduzione fedele dell ultimo prospetto ricevuto dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier Luxembourg. 1

13 1 - AMMINISTRATORI E GESTIONE E SOGGETTI PARTECIPANTI ALL'EMISSIONE CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Presidente Alain Léonard Direttore Esecutivo DEGROOF GESTION INSTITUTIONNELLE - LUXEMBOURG, Lussemburgo Amministratori Luca Parmeggiani Amministratore PKB PRIVATBANK SA, Lugano Donald Villeneuve Amministratore BANQUE DEGROOF LUXEMBOURG SA, Lussemburgo Michele Corno Amministratore Indipendente SOCIETÀ PROMOTRICE BANQUE DEGROOF LUXEMBOURG SA su iniziativa di SELLA BANK AG SEDE LEGALE 12, rue Eugène Ruppert L-2453 LUXEMBOURG REVISORE CONTABILE DELOITTE SA 560, rue de Neudorf L-2220 LUXEMBOURG 2

14 AGENTE DEPOSITARIO, AGENTE DOMICILIATARIO, CONSERVATORE DEL REGISTRO, AGENTE PER I TRASFERIMENTI, PAGATORE E AMMINISTRATIVO BANQUE DEGROOF LUXEMBOURG SA 12, rue Eugène Ruppert L-2453 LUXEMBOURG SOCIETÀ DI GESTIONE DEGROOF GESTION INSTITUTIONNELLE - LUXEMBOURG 12, rue Eugène Ruppert L-2453 LUXEMBOURG GESTORE DELL'INVESTIMENTO PKB PRIVATBANK SA, Lugano Via S. Balestra, 1 CH-6901 Lugano AGENTI PAGATORI PKB PRIVATBANK SA, Lugano Via S. Balestra, 1 CH-6901 Lugano per la Svizzera SELLA HOLDING BANCA SpA 2, Via Italia I BIELLA per l'italia AUTORITÀ DI VIGILANZA COMMISSION DE SURVEILLANCE DU SECTEUR FINANCIER 110, route d'arlon L-1150 LUXEMBOURG 3

15 2 - AVVISI Il presente prospetto semplificato illustra le principali caratteristiche del Comparto BASIC FUND. Il presente prospetto semplificato viene pubblicato in aggiunta ad un prospetto completo contenente informazioni dettagliate sulla SICAV. E' possibile richiedere gratuitamente copie del presente prospetto semplificato, del prospetto completo e delle relazioni finanziarie annuali e semestrali della SICAV presso la sede legale della SICAV e della Società di Gestione in Lussemburgo nonché presso la sede di ciascun Agente Pagatore. Qualsiasi potenziale investitore e qualsiasi azionista potrà inoltre rivolgersi alla sede legale della SICAV o della Società di Gestione per avere informazioni supplementari su questa pubblicazione. Contatto : HYPO PORTFOLIO SELECTION SICAV 12, Rue Eugène Ruppert L-2453 Luxembourg 3 - PRINCIPALI CARATTERISTICHE DELLA SICAV E DEL BASIC FUND HYPO PORTFOLIO SELECTION SICAV (la "SICAV") è una società d'investimento a capitale variabile ("Société d'investissement à capital variable") che è stata costituita con durata illimitata in Lussemburgo il 1 o Dicembre La SICAV segue le disposizioni della legge del 20 Dicembre 2002, parte I, relativa agli organismi di investimento collettivo in titoli negoziabili. La SICAV è registrata con il numero B sul Registro di Commercio del Tribunale Distrettuale di Lussemburgo presso il quale è disponibile il suo statuto societario a fini d'ispezione e presso il quale possono esserne ottenute copie dietro richiesta. Sono disponibili azioni che possono essere sottoscritte nel seguente Comparto: BASIC FUND, valuta di riferimento: Euro. Attualmente questo Comparto offre esclusivamente azioni di capitalizzazione (azioni di capitalizzazione di Sottoclasse B). 4 - OBIETTIVI E POLITICA D'INVESTIMENTO DEL BASIC FUND PROFILI DI RISCHIO Politica d'investimento 4

16 Questo Comparto, creato per un periodo non specificato, persegue l'obiettivo di raggiungere un incremento del valore che comporti un aumento del patrimonio, conformemente al principio della ripartizione dei rischi. Il Comparto, denominato in Euro, investe in varie categorie di titoli negoziabili (soprattutto in titoli azionari a reddito variabile, obbligazioni convertibili e titoli fruttiferi) emessi da emittenti che sembrano essere particolarmente promettenti a medio termine dal punto di vista economico e geografico. Il Comparto può inoltre investire in tutte le altre attività idonee, al fine di ridurre i rischi e di incrementare i profitti; ciò include l'investimento in strumenti finanziari derivati idonei quali, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, opzioni, future, forward e swap. La valuta di questo Comparto è l'euro. Sebbene la politica del Comparto consista nel mantenere investite le proprie attività per il perseguimento di questo obiettivo, occasionalmente possono essere detenute riserve in titoli a breve termine o, entro i limiti definiti nelle limitazioni di investimento applicabili, in strumenti del mercato monetario al fine di soddisfare le opportunità d'investimento non appena sorgono. Il Comparto potrà, come attività accessoria, detenere liquidità ed equivalenti di liquidità. Profilo dell'investitore tipo Il Comparto si rivolge ad investitori che puntano ad un profitto più elevato di quello normalmente ottenuto dal mercato monetario e che accettano un rischio paragonabilmente più elevato. Tuttavia, le opportunità a lungo termine di rendimento più elevato implicano anche l'accettazione delle fluttuazioni dei tassi e l'aumento dei rischi. L'orizzonte d'investimento suggerito dovrebbe essere di almeno 5 anni. 5 - VALORE PATRIMONIALE NETTO Il valore patrimoniale netto per azione delle azioni di capitalizzazione di Sottoclasse B del BASIC FUND viene determinato ogni giovedì in Lussemburgo ("Giorno di Valutazione"). Qualora un giovedì ricada in un giorno festivo legale o bancario, il valore patrimoniale netto verrà calcolato il successivo giorno lavorativo bancario in Lussemburgo. I valori patrimoniali netti del BASIC FUND sono pubblicati su Il Sole/24 Ore, Bloomberg e Morningstar Europe. I prezzi aggiornati di offerta e rimborso sono disponibili presso la sede legale della SICAV e della Società di gestione in Lussemburgo nonché presso la sede di ciascun Agente Pagatore. 6 - EMISSIONE DI AZIONI, MODALITÀ DI SOTTOSCRIZIONE E PAGAMENTO Non sarà applicato nessun importo minimo di sottoscrizione. 5

17 Le azioni del BASIC FUND vengono emesse esclusivamente in forma nominativa. Non verranno inviati certificati azionari agli azionisti. Gli azionisti verranno registrati mediante scritture contabili e riceveranno conferme dell'investimento. Le azioni del BASIC FUND verranno emesse al valore patrimoniale netto per azione calcolato il Giorno di Valutazione applicabile, più un onere di acquisto di massimo il 2% a favore dei collocatori delle azioni. Le richieste di sottoscrizione ricevute dalla SICAV entro le ore 17,00 (ora di Lussemburgo) del giorno lavorativo bancario in Lussemburgo precedente un Giorno di Valutazione verranno eseguite, se accettate, sulla base del valore patrimoniale netto calcolato in tale Giorno di Valutazione. Le richieste ricevute dopo tale termine verranno eseguite il Giorno di Valutazione successivo. Il prezzo di sottoscrizione di ciascuna azione è pagabile entro 3 giorni lavorativi bancari in Lussemburgo dal Giorno di Valutazione applicabile. L'importo della sottoscrizione è pagabile nella valuta di riferimento del BASIC FUND. Saranno accettate richieste in qualsiasi altra principale valuta liberamente convertibile, ma, in questo caso, i costi di conversione saranno sostenuti dai sottoscrittori in questione. 7 - RIMBORSO DI AZIONI La SICAV è tenuta a rimborsare le azioni agli azionisti. Gli azionisti possono richiedere il rimborso delle loro azioni in qualsiasi momento. Un azionista che desideri il rimborso di tutte o parte delle sue azioni dovrà inoltrare la relativa domanda per iscritto via fax o con altro mezzo di comunicazione a BANQUE DEGROOF LUXEMBOURG SA, al conservatore del registro e all'agente per i trasferimenti, al 12, rue Eugène Ruppert, L-2453 Luxembourg. Sulle richieste di rimborso deve essere indicato il Comparto, la Sottoclasse, il numero di azioni da rimborsare, il numero di conto dell'azionista, e se tali azioni sono state emesse con o senza certificato azionario, specificando il nome a cui sono state registrate e i dati relativi alla persona a cui deve essere effettuato il pagamento. Le richieste di rimborso verranno trattate in ogni Giorno di valutazione, al valore patrimoniale netto di tale Giorno di Valutazione, qualora le richieste vengano ricevute dalla SICAV entro le ore 17,00 (ora di Lussemburgo) del giorno lavorativo bancario in Lussemburgo precedente un Giorno di Valutazione. Le richieste di rimborso ricevute dopo tale termine verranno eseguite e trattate il Giorno di Valutazione successivo. Il pagamento delle azioni rimborsate verrà effettuato nella valuta di riferimento del BASIC FUND, generalmente entro 3 giorni lavorativi bancari in Lussemburgo dal Giorno di valutazione applicabile, mediante bonifico su un conto detenuto dal beneficiario, oppure mediante assegno. Il prezzo di rimborso delle azioni della SICAV può essere superiore o inferiore al prezzo di emissione delle stesse a seconda del valore patrimoniale netto per azione calcolato al momento della sottoscrizione e del rimborso. 6

18 8 - CONVERSIONE DI AZIONI Gli azionisti possono richiedere la conversione di tutte o parte delle loro azioni in azioni di un altro Comparto qualora e al momento in cui venga attivato. Qualora esistano azioni di distribuzione di Sottoclasse A e azioni di capitalizzazione di Sottoclasse B nei relativi Comparti e/o Classi, gli azionisti possono richiedere la conversione di tutte o parte delle loro azioni di distribuzione di Sottoclasse A detenute in azioni di capitalizzazione di Sottoclasse B e viceversa; la conversione viene effettuata sulla base dei valori patrimoniali netti calcolati il Giorno di Valutazione in questione, meno un'eventuale commissione di conversione secondo le modalità sotto riportate, se applicabile. Le richieste di conversione indicanti il numero, il Comparto, la Classe e la Sottoclasse (se applicabile) delle azioni da convertire possono essere inviate al conservatore del registro e all'agente per i trasferimenti presso la propria sede legale in Lussemburgo accompagnate dai relativi certificati azionari, se emessi. Tutte le richieste di conversione pervenute al conservatore del registro e all'agente per i trasferimenti entro le ore 17,00 (ora di Lussemburgo) del giorno lavorativo bancario in Lussemburgo precedente un Giorno di Valutazione, verranno trattate ai valori patrimoniali netti per azione calcolati in tale Giorno di Valutazione. Le richieste ricevute dopo tale termine verranno trattate il Giorno di Valutazione seguente. Il numero di azioni assegnato al nuovo Comparto verrà stabilito secondo la seguente formula: dove A = [B x C x D x (1-E)] F A indica il numero di azioni da assegnare nel nuovo Comparto; B indica il numero di azioni da convertire nel Comparto iniziale; C indica il valore patrimoniale netto delle azioni da convertire nel Comparto iniziale, calcolato il Giorno di Valutazione applicabile; D indica il tasso di cambio applicabile il giorno effettivo della transazione per le valute dei due Comparti; E indica la commissione di conversione applicabile; F indica il valore patrimoniale netto delle azioni da assegnare nel nuovo Comparto, calcolato il Giorno di valutazione applicabile;. Le conversioni delle azioni possono essere effettuate con frazioni di azioni. 9 - POLITICA DEI DIVIDENDI L'obiettivo della SICAV è quello di conseguire un aumento di capitale a lungo termine. Il BASIC FUND offre agli investitori esclusivamente azioni di capitalizzazione. 7

19 10 - TASSAZIONE Tassazione della SICAV La SICAV percepirà il reddito dai propri investimenti dopo la detrazione delle ritenute d'acconto nel paese d'origine. La SICAV è soggetta in Lussemburgo ad una ("taxe d'abonnement") all'aliquota annua dello 0,05% sul patrimonio netto calcolato e pagabile al termine di ciascun trimestre. In Lussemburgo la SICAV non è soggetta ad alcuna imposta sul reddito, ritenuta d'acconto, imposta sulle plusvalenze, tassa o imposta di successione. Tassazione degli azionisti Legge del 21 giugno 2005 che attua nella legislazione lussemburghese la Direttiva dell'ue 2003/48/EC del 3 giugno 2003 in materia di tassazione sui redditi da risparmio Il 3 giugno 2003 il Consiglio dell'unione Europea ha adottato la Direttiva comunitaria 2003/48/EC sulla tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti degli interessi. Secondo questa direttiva, gli Stati membri dell'unione Europea (gli "Stati membri") dovranno fornire alle autorità fiscali di un altro Stato membro i dettagli dei pagamenti degli interessi o dei pagamenti di reddito da capitale simile versati da una persona nel proprio territorio di competenza ad una persona residente in tale altro Stato membro, mentre nel periodo di transizione per tali pagamenti alcuni Stati membri (Austria, Belgio, Lussemburgo) sono autorizzati ad optare per il metodo della ritenuta d'acconto. Dal mese di luglio 2005 al mese di giugno 2008 l'aliquota della ritenuta d'acconto applicabile sarà pari al 15%, mentre dal mese di luglio 2008 al mese di giugno 2011 tale aliquota passerà al 20%. e al 35% a partire dal 1 luglio Queste informazioni sono basate sulle leggi e sulle normative attuali e possono essere soggetti ad ulteriori modifiche. Si invitano le persone interessate ad acquistare azioni della SICAV ad informarsi in merito a qualsiasi eventuale conseguenza fiscale, comprese eventuali normative di controllo sui cambi, nel proprio paese di cittadinanza, residenza o domicilio COMMISSIONI E SPESE Commissione a beneficio della Società di gestione La SICAV pagherà trimestralmente alla Società di gestione una commissione di gestione, applicabile sul valore patrimoniale netto medio del BASIC FUND durante il trimestre in questione, pari ad un'aliquota annua dello 0,075% con un importo minimo annuo di 7.500,- Euro -. Commissioni a beneficio del Gestore dell'investimento 8

20 La Società di gestione pagherà trimestralmente al Gestore dell'investimento incaricato dalla SICAV una commissione di gestione, applicabile sul valore patrimoniale netto medio del BASIC FUND durante il trimestre in questione, pari ad un'aliquota annua dell'1,40%. Inoltre, il Gestore dell'investimento percepirà dalla Società di gestione incaricata dalla SICAV, una commissione di performance trimestrale pari al 15% dell'aumento del valore patrimoniale netto delle azioni del BASIC FUND, calcolato secondo il cosiddetto metodo di aumento del capitale netto, ossia il calcolo viene effettuato sulla base del valore patrimoniale netto valido l'ultimo Giorno di Valutazione in cui è stata pagata una commissione di performance. Ciò significa che la commissione di performance viene aumentata solamente quando viene raggiunto un nuovo aumento storico del valore patrimoniale netto in un Giorno di Valutazione (principio dell'high watermark). Commissioni a beneficio dell'agente depositario Il BASIC FUND paga le commissioni, conformemente alla prassi normale in Lussemburgo, all'agente depositario. Le commissioni sono pagabili trimestralmente in decimi e sono basate sul valore patrimoniale netto medio del BASIC FUND durante il trimestre in questione. Attualmente vengono pagate alla seguente aliquota annua: 0,15% all'anno del patrimonio netto medio del Comparto con una commissione su transazione di 25,- Euro per transazione Commissioni a beneficio dell'agente amministrativo centrale La Società di gestione paga le commissioni, conformemente alla prassi normale in Lussemburgo, all'agente amministrativo centrale a spese del BASIC FUND. Le commissioni sono pagabili trimestralmente relativamente all'anno e sono espresse come commissioni fisse: contabilità e calcolo dei valori patrimoniali netti: una commissione fissa mensile di 1.850,-, Euro pagabile trimestralmente agente domiciliatario e societario: una commissione fissa annua di 7.500,- Euro per la SICAV, pagabile annualmente conservatore del registro e agente per i trasferimenti: una commissione fissa annua di 1.250,- Euro per il Comparto, pagabile trimestralmente, con una commissione su transazione di 25,- Euro per transazione La SICAV sosterrà tutte le sue spese di esercizio specificate nel prospetto completo. 9

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto Relazione semestrale SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto R.C.S. Luxembourg B 136 880 Non si accettano sottoscrizioni basate sul presente

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

D E X I A Q U A N T MODULO DI SOTTOSCRIZIONE

D E X I A Q U A N T MODULO DI SOTTOSCRIZIONE Il presente modulo è l unico valido ai fini della sottoscrizione in Italia delle classi di azioni dei comparti dell OICVM Dexia Quant, Società d investimento a capitale variabile di diritto Lussemburghese

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il presente documento ha finalità meramente illustrative della tassazione degli interessi e degli altri redditi

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA Unifortune Asset Management SGR SpA diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti Approvata dal Consiglio di Amministrazione del 26 maggio 2009 1 Premessa In attuazione dell art. 40, comma

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014 CIRCOLARE N. 21/E Direzione Centrale Normativa Roma, 10 luglio 2014 OGGETTO: Fondi di investimento alternativi. Articoli da 9 a 14 del decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 44 emanato in attuazione della

Dettagli

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE BancoPostaFondi SGR BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE del Fondo Comune d Investimento Mobiliare Aperto Armonizzato denominato BancoPosta Obbligazionario

Dettagli

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli Le migliori condizioni per il suo patrimonio 2-3 Sommario 01 Il nostro modello dei prezzi 4 02 La nostra gestione patrimoniale 5 03 La

Dettagli

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"):

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la Società): 24 luglio 2014 Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"): ETFS WNA Global Nuclear Energy GO UCITS ETF (ISIN: IE00B3C94706)

Dettagli

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Finalità La finalità del presente Principio è quella di definire il trattamento contabile delle imposte sul reddito. L aspetto principale della

Dettagli

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo Schroder International Selection Fund Prospetto informativo (Società di investimento a capitale variabile (SICAV) di diritto lussemburghese) Febbraio 2015 Italia Schroder International Selection Fund

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

OFFERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4,60% 2011-2016 54MA ISIN IT0004734932

OFFERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4,60% 2011-2016 54MA ISIN IT0004734932 Banca del Lavoro e del Piccolo Risparmio S.p.A. - Sede legale e amministrativa in Benevento, Contrada Roseto - 82100 Aderente al Fondo Interbancario di tutela dei depositi Capitale sociale e Riserve al

Dettagli

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy CREDIT SUISSE LIFE & PENSIONS AG (ITALIAN BRANCH) Via Santa Margherita 3 Telefono +39 02 88 55 01 20121-Milano Fax +39 02 88 550 450 REA Registro Imprese di Milano n. 1753146 C.F. Part. IVA 04502630967

Dettagli

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio.

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. Provvedimento 20 settembre 1999 Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. IL GOVERNATORE DELLA BANCA D ITALIA Visto il decreto legislativo del 24 febbraio 1998, n. 58 (testo

Dettagli

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015 POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI Versione 9.0 del 9/03/2015 Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015 Policy conflitti di interesse Pag. 1 di 14 INDICE 1. PREMESSA... 3 1.1 Definizioni... 4 2. OBIETTIVI...

Dettagli

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni.

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni. GLOSSARIO ACCUMULAZIONE DEI PROVENTI Ammontare dei dividendi che sono stati accumulati a favore dei possessori dei titoli ma che non sono stati ancora distribuiti. ARBITRAGGIO Operazione finanziaria consistente

Dettagli

POPOLARE VITA S.p.A.

POPOLARE VITA S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA IN FORMA MISTA, A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE ANNUALE DEL CAPITALE (TARIFFA N. 560) Orizzonte Sicuro Il presente Fascicolo Informativo, contenente: la Scheda Sintetica;

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI CODICE ISIN IT0003809826 SERIES : 16 Art. 1 - Importo e titoli Il Prestito

Dettagli

IL MERCATO FINANZIARIO

IL MERCATO FINANZIARIO IL MERCATO FINANZIARIO Prima della legge bancaria del 1936, in Italia, era molto diffusa la banca mista, ossia un tipo di banca che erogava sia prestiti a breve che a medio lungo termine. Ma nel 1936 il

Dettagli

EAST CAPITAL (LUX) società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese di tipo multicomparto e multiclasse (la SICAV )

EAST CAPITAL (LUX) società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese di tipo multicomparto e multiclasse (la SICAV ) Pagina 1 di 10 EAST CAPITAL (LUX) società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese di tipo multicomparto e multiclasse (la SICAV ) MODULO DI SOTTOSCRIZIONE Modalità di partecipazione:

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business Portfolio Management GUARDIAN Solutions The safe partner for your business Swiss-Rev si pone come società con un alto grado di specializzazione e flessibilità nell ambito di soluzioni software per il settore

Dettagli

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Capital Group Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Evento Citywire Montreux, maggio 2015 La tesi a favore delle azioni europee Richard Carlyle, Investment Specialist, Capital Group La ripresa

Dettagli

Perché esistono gli intermediari finanziari

Perché esistono gli intermediari finanziari Perché esistono gli intermediari finanziari Nella teoria economica, l esistenza degli intermediari finanziari è ricondotta alle seguenti principali ragioni: esigenza di conciliare le preferenze di portafoglio

Dettagli

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa QUANT Bond Perché investire nel QUANT Bond? 1 Logica di investimento innovativa Partiamo da cose certe Nel mercato obbligazionario, una equazione è sempre vera: Rendimento = Rischio E possibile aumentare

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili

BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Mod. T915 Ed. 07/2014 BNL Risparmio Prodotto EVPH Il presente

Dettagli

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea straordinaria, recante: Attribuzione al Consiglio di Amministrazione

Dettagli

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short db x-trackers su indici daily short ETF su indici daily short: investire nei mercati orso L investimento in un ETF db x-trackers correlato ad indice daily short è destinato unicamente ad investitori sofisticati

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

A) Informazioni generali. 1. L Impresa di assicurazione

A) Informazioni generali. 1. L Impresa di assicurazione A) Informazioni generali 1. L Impresa di assicurazione Parte I del Prospetto d Offerta - Informazioni sull investimento e sulle coperture assicurative Parte I del Prospetto d Offerta Informazioni sull

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

"OPERAZIONI EFFETTUATE DA SOGGETTI RILEVANTI E DA PERSONE STRETTAMENTE LEGATE AD ESSI

OPERAZIONI EFFETTUATE DA SOGGETTI RILEVANTI E DA PERSONE STRETTAMENTE LEGATE AD ESSI "OPERAZIONI EFFETTUATE DA SOGGETTI RILEVANTI E DA PERSONE STRETTAMENTE LEGATE AD ESSI Ai sensi dell art. 114, comma 7, D. Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 e dal Regolamento Emittenti adottato dalla Consob

Dettagli

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Luglio 2007 Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Indice Preambolo... 3 1. Campo

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari Circ.-CFB 98/2 Commerciante di valori mobiliari Pagina 1 Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari (Commerciante di valori mobiliari)

Dettagli

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

INA ASSITALIA S.p.A. CRESCIAMO INSIEME. deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione.

INA ASSITALIA S.p.A. CRESCIAMO INSIEME. deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione. INA ASSITALIA S.p.A. Impresa autorizzata all esercizio delle Assicurazioni e della Riassicurazione nei rami Vita, Capitalizzazione e Danni con decreto del Ministero dell Industria del Commercio e dell

Dettagli

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Il presente Fascicolo Informativo contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti Emanuele Bellingeri Managing Director, Head of ishares Italy Ottobre 2014 La differenza di ishares La differenza di ishares Crescita del

Dettagli

VALORE 2.0. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato

VALORE 2.0. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato VALORE 2.0 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni di

Dettagli

DEPOSITO PIU - SEZIONE INTEGRATIVA DEL FOGLIO INFORMATIVO DEL SOTTOCONTO TECNICO Condizioni dei listini valide fino al 31 luglio 2015

DEPOSITO PIU - SEZIONE INTEGRATIVA DEL FOGLIO INFORMATIVO DEL SOTTOCONTO TECNICO Condizioni dei listini valide fino al 31 luglio 2015 DEPOSITO PIU - SEZIONE INTEGRATIVA DEL FOGLIO INFORMATIVO DEL SOTTOCONTO TECNICO Condizioni dei listini valide fino al 31 luglio 2015 LISTINO BASE 3 mesi Tasso nominale partita 0,25% lordo annuo 6 mesi

Dettagli

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini -

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Unipol Banca S.p.A. Sede Legale e Direzione Generale: piazza della Costituzione, 2-40128 Bologna (Italia) tel. +39 051 3544111 - fax +39 051 3544100/101 Capitale sociale i.v. Euro 897.384.181 Registro

Dettagli

Termine di sottoscrizione 24 aprile 2015 ore 16:00 CET

Termine di sottoscrizione 24 aprile 2015 ore 16:00 CET Termsheet (Indication) Defender Vonti +41 (0)58 283 78 88 oppure www.derinet.ch DENOMINAZIONE ASPS: BARRIER REVERSE CONVERTIBLE (1230) 4.55% (4.50% p.a.) Defender Vonti su Gold (Troy Ounce) DESCRIZIONE

Dettagli

Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM)

Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM) Certezza Più Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM) Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE (STRUMENTI DERIVATI ED ALTRI VALORI MOBILIARI) Ove non espressamente specificato i riferimenti normativi si intendono fatti al decreto del Ministro dell economia e

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: Scheda Sintetica; Nota Informativa; Condizioni di Assicurazione

Dettagli

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011 STRATEGIA SINTETICA Versione n. 4 del 24/05/2011 Revisione del 24/05/2011 a seguito circolare ICCREA 62/2010 (Execution Policy di Iccrea Banca aggiornamento della Strategia di esecuzione e trasmissione

Dettagli

Contratto Unico per la Prestazione dei Servizi di Investimento ed Accessori. Documentazione Informativa e Contrattuale

Contratto Unico per la Prestazione dei Servizi di Investimento ed Accessori. Documentazione Informativa e Contrattuale Contratto Unico per la Prestazione dei Servizi di Investimento ed Accessori Documentazione Informativa e Contrattuale Sommario INFORMAZIONI GENERALI SULLA BANCA, SUI SERVIZI D INVESTIMENTO E SULLA SALVAGUARDIA

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

DOCUMENTI INFORMATIVI

DOCUMENTI INFORMATIVI Sede sociale: Cortona, Via Guelfa, 4 Iscritta all albo delle Banche al n. matr. 506.6.0 Capitale sociale e riserve al 31/12/2013 32.044.372,37 i.v. Numero di iscrizione al Registro delle Imprese di AREZZO

Dettagli

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE PER LA CLIENTELA SU SERVIZI E ATTIVITA DI INVESTIMENTO

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE PER LA CLIENTELA SU SERVIZI E ATTIVITA DI INVESTIMENTO INFORMATIVA PRECONTRATTUALE PER LA CLIENTELA SU SERVIZI E ATTIVITA DI INVESTIMENTO Aggiornamento n. 13 di Aprile 2015 MMM00589 04/2015 Pag. 1 di 34 INDICE: PREMESSA... 3 INFORMAZIONI GENERALI SULLA BANCA...

Dettagli

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ Società del Gruppo ALLIANZ S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA

Dettagli

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta.

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta. PARTE III DEL PROSPETTO COMPLETO ALTRE INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

Operazioni, attività e passività in valuta estera

Operazioni, attività e passività in valuta estera OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Operazioni, attività e passività in valuta estera Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito,

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

3. Operazioni di compravendita effettuate dai manager (Internal dealing) Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto

3. Operazioni di compravendita effettuate dai manager (Internal dealing) Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto Regolamento emittenti TITOLO II CAPO II SEZIONE IV Art. 87 (Comunicazioni dei capigruppo Comunicazioni delle operazioni di compravendita

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

Rendiconto finanziario

Rendiconto finanziario OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Rendiconto finanziario Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito, nella veste giuridica

Dettagli

LE VOSTRE AMBIZIONI LA NOSTRA FONTE DI ISPIRAZIONE ITALIA 2015

LE VOSTRE AMBIZIONI LA NOSTRA FONTE DI ISPIRAZIONE ITALIA 2015 LE VOSTRE AMBIZIONI LA NOSTRA FONTE DI ISPIRAZIONE ITALIA 2015 2 www.vitislife.com Vitis Life INDICE Vitis Life l'assicurazione vita di alta gamma made in Luxembourg...p.6 La vita quotidiana è fonte di

Dettagli

derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici

derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici PREFAZIONE Il mercato italiano dei prodotti derivati 1. COSA SONO LE OPZIONI? Sottostante Strike

Dettagli

Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230. Report dei prodotti del' 23.04.

Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230. Report dei prodotti del' 23.04. Report dei prodotti del' 23.04.2015 Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230 7.00% p.a. Multi Barrier Reverse Convertible su Carrefour, Nestlé,

Dettagli

Corso di Matematica finanziaria

Corso di Matematica finanziaria Corso di Matematica finanziaria modulo "Fondamenti della valutazione finanziaria" Eserciziario di Matematica finanziaria Università degli studi Roma Tre 2 Esercizi dal corso di Matematica finanziaria,

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 13 del 02.10.2014 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU 1 B. TASSI

Dettagli

GUIDA ALL AUMENTO DI CAPITALE.

GUIDA ALL AUMENTO DI CAPITALE. GUIDA ALL AUMENTO DI CAPITALE. CONSERVA QUESTA GUIDA, TI SARÀ UTILE NEL PERIODO DI OFFERTA. IL PRESENTE DOCUMENTO NON È UN PROSPETTO INFORMATIVO, OGNI DECISIONE DI INVESTIMENTO DEVE ESSERE ASSUNTA SOLO

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

Allianz S.p.A. Società appartenente al Gruppo Allianz SE

Allianz S.p.A. Società appartenente al Gruppo Allianz SE Società appartenente al Gruppo Allianz SE Offerta al pubblico di Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked La Scheda Sintetica del Prospetto d offerta deve essere consegnata all Investitore-Contraente,

Dettagli

BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia. Condizioni Definitive alla Nota informativa dei Prestiti Obbligazionari denominati

BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia. Condizioni Definitive alla Nota informativa dei Prestiti Obbligazionari denominati BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia Sede legale in Genova, Via Cassa di Risparmio, 15 Iscritta all Albo delle Banche al n. 6175.4 Capogruppo del Gruppo CARIGE iscritto all albo dei

Dettagli

Le Opzioni. Caratteristiche delle opzioni. Sottostante

Le Opzioni. Caratteristiche delle opzioni. Sottostante Le Caratteristiche delle opzioni...1 I fattori che influenzano il prezzo di un opzione...4 Strategie di investimento con le opzioni...5 Scadenza delle opzioni...6 Future Style...7 Schede prodotto...8 Mercato

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali

Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali ED. LUGLIO 2013 Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda

Dettagli

AZ ASSICURAZIONE UNIT LINKED RAINBOW

AZ ASSICURAZIONE UNIT LINKED RAINBOW Società del gruppo ALLIANZ S.p.A. PRODOTTO FINANZIARIO-ASSICURATIVO DI TIPO UNIT LINKED AZ ASSICURAZIONE UNIT LINKED RAINBOW CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE, COMPRENSIVE DELL INFORMATIVA SULLA PRIVACY E SULLE

Dettagli

BANCO POPOLARE S.C. SERIE 356 TASSO MISTO CON CAP 31.10.2013 31.10.2018

BANCO POPOLARE S.C. SERIE 356 TASSO MISTO CON CAP 31.10.2013 31.10.2018 Banco Popolare Società Cooperativa - Sede legale in Verona, Piazza Nogara, n. 2 Società capogruppo del Gruppo bancario Banco Popolare Iscritta all albo delle banche al n. 5668 Capitale sociale, al 31 marzo

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

OIC 10 RENDICONTO FINANZIARIO

OIC 10 RENDICONTO FINANZIARIO S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO I NUOVI PRINCIPI CONTABILI. LA DISCIPLINA GENERALE DEL BILANCIO DI ESERCIZIO E CONSOLIDATO. OIC 10 RENDICONTO FINANZIARIO GABRIELE SANDRETTI MILANO, SALA

Dettagli

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014)

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) 1. LA NORMATVA DI RIFERIMENTO. La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento europeo nel 2004

Dettagli

IFRS 2 Pagamenti basati su azioni

IFRS 2 Pagamenti basati su azioni Pagamenti basati su azioni International Financial Reporting Standard 2 Pagamenti basati su azioni FINALITÀ 1 Il presente IRFS ha lo scopo di definire la rappresentazione in bilancio di una entità che

Dettagli

Tassi a pronti ed a termine (bozza)

Tassi a pronti ed a termine (bozza) Tassi a pronti ed a termine (bozza) Mario A. Maggi a.a. 2006/2007 Indice 1 Introduzione 1 2 Valutazione dei titoli a reddito fisso 2 2.1 Titoli di puro sconto (zero coupon)................ 3 2.2 Obbligazioni

Dettagli

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Chiara Vita T Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni contrattuali

Dettagli

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale LGT l assistenza professionale per i suoi investimenti Le

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Dal Decreto Sviluppo al Decreto Destinazione Italia con i MINI BOND per il rilancio delle PMI Italiane - un alternativa alla crisi -

Dal Decreto Sviluppo al Decreto Destinazione Italia con i MINI BOND per il rilancio delle PMI Italiane - un alternativa alla crisi - Dal Decreto Sviluppo al Decreto Destinazione Italia con i MINI BOND per il rilancio delle PMI Italiane - un alternativa alla crisi - di Mario Gabbrielli, Davide D Affronto, Rossana Bellina, Paolo Chiappa

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE

DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE ai sensi dell art. 5 e dell art. 12 del Regolamento Consob n. 17221 del 12 marzo 2010 e successivamente modificato

Dettagli

Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita

Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. *** Nota informativa per i potenziali aderenti

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO

DOCUMENTO INFORMATIVO DOCUMENTO INFORMATIVO Il presente Documento Informativo (di seguito anche Documento ) rivolto ai Clienti o potenziali Clienti della Investire Immobiliare SGR S.p.A è redatto in conformità a quanto prescritto

Dettagli

Swiss Life Flex Save Uno/Duo. Risparmio puntando sulle opportunità e la garanzia

Swiss Life Flex Save Uno/Duo. Risparmio puntando sulle opportunità e la garanzia Swiss Life Flex Save Uno/Duo Risparmio puntando sulle opportunità e la garanzia Approfittate di una moderna assicurazione di risparmio con prestazioni garantite e opportunità di rendimento Swiss Life Flex

Dettagli

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire Materiale di marketing Schroders Fondi Income Una generazione su cui investire Con mercati sempre più volatili e imprevedibili, affidarsi al solo apprezzamento del capitale spesso non basta. Il bisogno

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

PROGETTO di Michele Silvio Grifasi

PROGETTO di Michele Silvio Grifasi PROGETTO di Michele Silvio Grifasi Attività e Produttiva in Viareggi 1) - Denominazione Societaria: I B V " " 2) - Investimenti a Reddito su Patrimoni Immobiliari: Ricerca Agenti Immobiliari "Collaboratori"

Dettagli