CLASSIFICAZIONE DELLE PROFESSIONI (Anagrafe degli amministratori locali e regionali)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CLASSIFICAZIONE DELLE PROFESSIONI (Anagrafe degli amministratori locali e regionali)"

Transcript

1 TABELLA E MINISTERO INTERNO DIPARTIMENTO AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE SERVIZI ELETTORALI CLASSIFICAZIONE DELLE PROFESSIONI (Anagrafe degli amministratori locali e regionali) 1 COMPONENTI DI ASSEMBLEE LEGISLATIVE NAZIONALI E COMUNITARIE O DI ORGANI DI GOVERNO A LIVELLO NAZIONALE E COMUNITARIO 1.1 Componente della Camera dei deputati 1.2 Componente del Senato della Repubblica 1.3 Membro del Parlamento europeo 1.4 Componente di Organi di Governo a livello nazionale o comunitario 2 DIRIGENTI DI AMMINISTRAZIONI, ORGANI ED ENTI PUBBLICI 2.1 Dirigenti di Amministrazioni dello Stato (carriera prefettizia, carriera diplomatica, 2.2 Dirigenti della magistratura ordinaria, amministrativa e speciale (cancellieri, 2.3 Dirigenti di Enti territoriali e locali 2.4 Dirigenti di altri Enti (di ricerca,, Istituzioni (scolastiche, sanitarie,, Università, Aziende di natura pubblica non economica 2.5 Dirigenti di altre organizzazioni o associazioni a prevalente carattere pubblico, nazionali o sovranazionali (partiti politici; sindacati; associazioni per la tutela dei consumatori; associazioni a carattere umanitario, culturale o scientifico; 3 IMPRENDITORI, AMMINISTRATORI, DIRETTORI, GESTORI E RESPONSABILI DI AZIENDE PRIVATE 3.1 Imprenditori, amministratori, direttori di aziende private di grande o media dimensione 3.2 Imprenditori, gestori e responsabili di piccole imprese 4 SPECIALISTI IN SCIENZE GIURIDICHE 4.1 Magistrati 1

2 4.2 Notai 4.3 Procuratori legali e avvocati ed esperti legali in imprese o enti pubblici 5 SPECIALISTI IN DISCIPLINE LINGUISTICHE, LETTERARIE E DOCUMENTALI 5.1 Scrittori e giornalisti 5.2 Interpreti e traduttori 5.3 Altri specialisti nelle discipline della categoria o assimilabili (linguisti e filologi; archivisti; bibliotecari; conservatori di musei; grafologi e periti calligrafi; 6 SPECIALISTI E TECNICI NELLE SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI 6.1 Fisici e astronomi 6.2 Chimici 6.3 Matematici e statistici 6.4 Informatici e telematici 6.5 Geologi, meteorologi e geofisici 6.6 Tecnici delle scienze quantitative, fisiche e chimiche (tecnici fisici, chimici, informatici e statistici) 7 SPECIALISTI E TECNICI NELLE SCIENZE DELLA VITA 7.1 Biologi, botanici e zoologi 7.2 Farmacologi e batteriologi 7.3 Veterinari 7.4 Farmacisti 7.5 Dottori agronomi e forestali 7.6 Tecnici nelle scienze della vita (zootecnici; tecnici biochimici; tecnici agronomi e forestali; 8 INGEGNERI, ARCHITETTI E ALTRI SPECIALISTI E TECNICI IN MATERIA DI SCIENZE INGEGNERISTICHE, SICUREZZA E TUTELA DEL TERRITORIO, DEGLI EDIFICI E DELL AMBIENTE, QUALITA INDUSTRIALE 8.1 Ingegneri (meccanici, metallurgico-minerari, elettrotecnici, elettronici e in telecomunicazioni, chimici, civili, 8.2 Architetti, urbanisti e specialisti del recupero e della conservazione del territorio 8.3 Tecnici delle scienze ingegneristiche (tecnici meccanici, metallurgico-minerari, elettrotecnici, elettronici, delle costruzioni civili; disegnatori industriali; 2

3 8.4 Tecnici della sicurezza, della protezione ambientale e della qualità industriale (tecnici della sicurezza degli edifici e della sicurezza sul lavoro; tecnici del controllo della qualità industriale e del controllo ambientale; tecnici dello smaltimento dei rifiuti; 8.5 Geometri, periti edili e altre professionalità assimilabili a quelle della categoria 9. SPECIALISTI E TECNICI NELLE SCIENZE DELLA SALUTE E ADDETTI A SERVIZI SANITARI 9.1 Medici generici 9.2 Medici specialisti in terapie mediche o chirurgiche 9.3 Dentisti e odontostomatologi 9.4 Laboratoristi e patologi clinici 9.5 Specialisti in diagnostica per immagini e radioterapia 9.6 Specialisti in igiene, epidemiologia e sanità pubblica 9.7 Anestesisti e rianimatori 9.8 Psicologi e psicoterapeuti 9.9 Infermieri ed ostetrici professionisti 9.10 Paramedici (infermieri; optometristi; odontotecnici; chinesiterapisti; fisioterapisti; riabilitatori; levatrici e ostetriche diplomate; dietisti; igienisti; podologi; assistenti medici; 9.11 Tecnici e operatori di apparecchi medicali, ottici e per la diagnostica medica 9.12 Meccanici e riparatori di protesi dentali e ortopediche 9.13 Altri addetti a servizi sanitari (portantini, 10 SPECIALISTI E TECNICI IN SCIENZE E ATTIVITA GESTIONALI, COMMERCIALI E BANCARIE 10.1 Specialisti in scienze e attività gestionali, commerciali e bancarie (organizzazione e controllo del lavoro nelle pubbliche amministrazioni e nelle imprese private; contabilità e finanza; rapporti con il mercato; pubbliche relazioni; 10.2 Tecnici dei rapporti con i mercati e della distribuzione commerciale (approvvigionatori e responsabili acquisti; responsabili di magazzino e della distribuzione interna; stimatori e aggiudicatori d'asta commerciali; tecnici della vendita e della distribuzione; tecnici del marketing, della pubblicità e delle pubbliche relazioni; spedizionieri; agenti di commercio; agenti concessionari; agenti di pubblicità; agenti immobiliari; rappresentanti di commercio; 10.3 Tecnici delle attività turistiche e ricettive (agenti di viaggio; guide ed accompagnatori specializzati; animatori turistici; tecnici dell organizzazione di fiere e convegni; 10.4 Tecnici e addetti ad attività finanziarie ed assicurative (agenti assicurativi; periti; valutatori di rischio; liquidatori; agenti di borsa e cambio; tecnici 3

4 dell'intermediazione titoli; addetti a sportelli bancari e assicurativi; addetti ad agenzie di pegno; esattori di fatture e di crediti; 10.5 Tecnici e addetti ad attività di gioco e scommesse (allibratori; croupiers; 11 SPECIALISTI IN SCIENZE SOCIALI E TECNICI DEI SERVIZI SOCIO- ASSISTENZIALI 11.1 Specialisti in scienze sociali (scienze economiche, sociologiche, antropologiche, psicologiche, storiche, artistiche, politiche, filosofiche) 11.2 Tecnici dei servizi sociali e assistenziali (assistenti sociali; tecnici della assistenza e della previdenza sociale; tecnici dei servizi di informazione ed orientamento scolastico e professionale e di collocamento; 12 SPECIALISTI DELLA FORMAZIONE E DELLA RICERCA E ADDETTI A SERVIZI SCOLASTICI 12.1 Docenti universitari (ordinari e associati) 12.2 Ricercatori e tecnici laureati 12.3 Professori di accademie, conservatori e altre istituzioni scolastiche assimilate 12.3 Professori di scuola secondaria superiore e inferiore 12.4 Insegnanti di scuola primaria e materna 12.5 Altri specialisti dell'educazione e della formazione (insegnanti di sostegno; dirigenti e ispettori scolastici; consiglieri dell orientamento; 12.6 Impiegati e altri addetti a servizi scolastici (personale di segreteria, bidelli, 13 SPECIALISTI, ISTRUTTORI E TECNICI IN DISCIPLINE ARTISTICO- ESPRESSIVE, ATTIVITA SPORTIVE E SERVIZI RICREATIVI E CULTURALI 13.1 Specialisti in discipline artistico-espressive (pittori; scultori; restauratori d'arte; registi; direttori artistici; attori; sceneggiatori; scenografi; coreografi; ballerini; compositori; musicisti; cantanti; 13.2 Istruttori sportivi, allenatori e atleti (istruttori di discipline sportive non agonistiche; allenatori e tecnici di discipline sportive agonistiche; atleti) 13.3 Istruttori di guida e altri istruttori (istruttori nel campo artistico-letterario e musicale; 13.4 Tecnici dei servizi ricreativi e culturali (annunciatori e presentatori della radio, della televisione e di altri spettacoli; disegnatori artistici; tecnici dei musei e delle biblioteche; periti e stimatori d'arte; tecnici dell'organizzazione della produzione radiotelevisiva, cinematografica e teatrale; artisti di strada, di varietà, acrobati; 4

5 13.5 Tecnici e operatori di apparecchiature elettroniche (fotografi; operatori di apparecchi per la trasmissione radio-televisiva e per le telecomunicazioni o per la ripresa e la produzione audio-video; 14 SPECIALISTI IN DISCIPLINE RELIGIOSE E TEOLOGICHE, MINISTRI DI CULTO E TECNICI O ADDETTI A SERVIZI RELIGIOSI E DI CULTO 14.1 Specialisti in discipline religiose e teologiche 14.2 Ministri e altri religiosi di culto cattolico 14.3 Ministri e altri religiosi di culto non cattolico 14.4 Sagrestani, tecnici e altri addetti ad attività religiose e servizi di culto 15 APPARTENENTI A FORZE ARMATE E A FORZE DI POLIZIA, TECNICI E ADDETTI A SERVIZI DI SICUREZZA PUBBLICA E VIGILANZA PUBBLICA E PRIVATA 15.1 Ufficiali delle Forze armate 15.2 Sottufficiali e militari delle Forze armate 15.3 Ufficiali della Polizia di Stato, comandanti dei vigili urbani, dei vigili del fuoco e del Corpo forestale dello Stato, ufficiali di finanza 15.3 Tecnici dei servizi pubblici di sicurezza e vigilanza (tecnici dei servizi giudiziari; controllori fiscali; tecnici dei servizi pubblici di concessioni e licenze; 15.4 Esercenti, tecnici o addetti a servizi di sicurezza pubblica e vigilanza pubblica e privata (vigili urbani; agenti della polizia di Stato; vigili del fuoco; agenti di istituti di pena e rieducazione; guardie private di sicurezza; bagnini; 16 ARTIGIANI E OPERAI SPECIALIZZATI 16.1 Artigiani e operai specializzati dell'industria estrattiva e dell'edilizia (minatori; brillatori; scalpellini; marmisti; muratori, carpentieri e falegnami; ponteggiatori; pavimentatori; vetrai; idraulici; elettricisti; installatori di infissi e serramenta; pittori; 16.2 Artigiani e operai metalmeccanici specializzati (fonditori; saldatori; montatori di carpenteria metallica; sommozzatori e lavoratori subacquei; fabbri; attrezzisti di macchine utensili; meccanici e riparatori di automobili e di motori; meccanici e montatori di macchinari industriali; frigoristi; meccanici e montatori di apparecchi termici e idraulici; meccanici collaudatori; verniciatori; installatori e riparatori di apparati elettrici, elettronici ed elettromeccanici; installatori e riparatori di apparati telegrafici e telefonici; installatori di linee elettriche e cavisti; meccanici, elettromeccanici e attrezzisti navali; 5

6 16.3 Artigiani e operai specializzati della meccanica di precisione, dell'artigianato artistico e della stampa (meccanici e riparatori di strumenti di precisione; armaioli; addetti alla costruzione e accordatura di strumenti musicali; addetti alla costruzione e riparazione di orologi; costruttori di strumenti ottici e lenti; gioiellieri e orafi; vasai; soffiatori e tagliatori di vetro; incisori su vetro; pittori e decoratori su vetro e ceramica; artigiani delle lavorazioni artistiche del legno; artigiani delle lavorazioni artistiche a mano di tessili e cuoio; tipografi e compositori tipografici; stampatori, incisori, rilegatori; 16.4 Artigiani e operai specializzati delle lavorazioni del legno, del tessile e dell'abbigliamento, delle pelli e del cuoio e di altri materiali (ebanisti; falegnami; impagliatori; sugherai; preparatori di fibre; tessitori e maglieristi; sarti; modellisti; pellicciai; biancheristi e ricamatori; tappezzieri e materassai; conciatori di pelli; artigiani e operai delle calzature; valigiai; 16.5 Artigiani e operai specializzati delle lavorazioni alimentari e del tabacco (macellai; pesciaioli; panettieri; pastai; pasticceri; gelatai; degustatori e classificatori di prodotti alimentari e di bevande; addetti a lavorazioni casearie; 16.6 Artigiani e operai specializzati dell'industria dello spettacolo (macchinisti e attrezzisti di scena; 17 CONDUTTORI DI IMPIANTI E DI VEICOLI, TECNICI, OPERAI SEMIQUALIFICATI E ALTRI ADDETTI A MACCHINARI FISSI E MOBILI E AD ATTIVITA INDUSTRIALI 17.1 Conduttori di impianti industriali 17.7 Tecnici e addetti al trasporto aereo e navale (tecnici e comandanti navali; piloti di aereo; tecnici dell'aviazione civile; controllori e tecnici del traffico aereo; hostess e steward; 17.2 Operai e altri operatori addetti a macchinari fissi o al montaggio (nella lavorazione in serie; nell industria alimentare; 17.4 Conduttori di veicoli per il trasporto di terra (manovratori di impianti di funivia; motoveicoli, conduttori di locomotive, autobus, camion, taxi e altri autoveicoli e di veicoli a trazione animale; 17.5 Conduttori di barche e attrezzature navali (marinai; conduttori di barche e di battelli a motore; conduttori di caldaie ed altre attrezzature navali; 17.6 Conduttori di altri macchinari mobili e di sollevamento (macchine di sollevamento terra, 17.5 Addetti ad altre attività non qualificate delle miniere, delle costruzioni e dell industria (manovali; 18 ESERCENTI O ADDETTI AD ATTIVITA' COMMERCIALI O A SERVIZI ALLE PERSONE 6

7 18.1 Esercenti e addetti alle vendite all'ingrosso o al minuto (cassieri; commessi; 18.2 Esercenti e addetti a distributori di carburanti 18.3 Venditori a domicilio o a distanza, dimostratori, addetti all informazione e assistenza dei clienti 18.4 Indossatori e modelli 18.5 Vetrinisti 18.6 Esercenti e addetti ai servizi alberghieri ed extralberghieri 18.7 Esercenti e addetti alla ristorazione e ai pubblici esercizi (cuochi; camerieri; baristi; 18.8 Maestri di arti e mestieri 18.9 Addestratori e custodi di animali Esercenti e addetti a cinema, teatri e attività sportive e ricreative Guide e accompagnatori urbani Astrologi, preveggenti e chiromanti Esercenti e addetti a tintorie e lavanderie Parrucchieri ed estetisti e tecnici della cura estetica Addetti all assistenza alle persone e alle famiglie Gestori e addetti ad agenzie per il disbrigo di pratiche Gestori e addetti ad agenzie di pompe funebri Addetti alla custodia di edifici, impianti ed attrezzature Gestori e addetti a garage ed autorimesse Addetti ad altre attività commerciali non qualificate (venditori ambulanti; personale addetto alla pulizia in esercizi alberghieri ed extralberghieri; Addetti ad altri servizi alle persone non qualificati (addetti a servizi ricreativi e culturali; collaboratori domestici; addetti alla sorveglianza di bambini; spazzini; addetti a servizi di pulizia in imprese ed enti pubblici; addetti a servizi di lavanderia e stireria; garzoni di barbiere, parrucchiere e manicure; lustrascarpe ed altri mestieri di strada; 19 ESERCENTI O ADDETTI AD ATTIVITA AGRICOLE, FORESTALI, DI ALLEVAMENTO, CACCIA E PESCA 19.1 Agricoltori e operai agricoli 19.2 Allevatori 19.3 Lavoratori forestali 19.4 Pescatori 19.5 Acquacoltori 19.6 Cacciatori 19.7 Operatori di macchinari fissi e mobili in agricoltura 19.8 Addetti ad attività non qualificate dell'agricoltura, dell'allevamento, della pesca e della forestazione (braccianti agricoli; addetti alle cure degli animali; 7

8 20 IMPIEGATI DI AMMINISTRAZIONI, ORGANI ED ENTI PUBBLICI (NON RICOMPRESI IN ALTRE SPECIFICHE CLASSIFICAZIONI) 20.1 Impiegati di amministrazioni, organi ed enti pubblici con qualifiche direttive 20.2 Impiegati di amministrazioni, organi ed enti pubblici con qualifiche non direttive 20.3 Addetti ad attività ausiliarie di ufficio (uscieri; commessi; lettori di contatori; o di magazzino, spostamento merci e comunicazioni (facchini; addetti allo spostamento, imballaggio e consegna merci e al magazzino; portalettere e fattorini; centralinisti; 21 IMPIEGATI DI AZIENDE, IMPRESE, ENTI ECONOMICI E SOGGETTI DI DIRITTO PRIVATO (NON RICOMPRESI IN ALTRE SPECIFICHE CLASSIFICAZIONI) 21.1 Impiegati di aziende, imprese, enti economici e soggetti di diritto privato con qualifiche direttive 21.2 Impiegati di aziende, imprese, enti economici e soggetti di diritto privato con qualifiche non direttive 21.3 Addetti ad attività ausiliarie di ufficio (uscieri; commessi; lettori di contatori; o di magazzino, spostamento merci e comunicazioni (facchini; addetti allo spostamento, imballaggio e consegna merci e al magazzino; portalettere e fattorini; centralinisti; 22 CONDIZIONI NON PROFESSIONALI 22.1 Pensionati e persone ritirate dal lavoro 22.2 Casalinghi/Casalinghe 22.3 Proprietari, benestanti e titolari di rendite 22.4 Disoccupati e inoccupati 22.5 Studenti 8

SISTEMA INFORMATIVO EXCELSIOR

SISTEMA INFORMATIVO EXCELSIOR MONITORAGGIO TRIMESTRALE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO PROVINCIALE Sintesi dei principali risultati SISTEMA INFORMATIVO EXCELSIOR La domanda di lavoro delle imprese nel

Dettagli

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE Provincia di Pavia MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE Sintesi dei principali risultati La domanda di lavoro delle imprese nel

Dettagli

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE VENETO MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE Sintesi dei principali risultati La domanda di lavoro delle imprese nel IV trimestre

Dettagli

ECCO I LAVORI IN ITALIA CHE NESSUNO VUOLE FARE

ECCO I LAVORI IN ITALIA CHE NESSUNO VUOLE FARE Tel. 0392807511 0392807471 Oggi Renzi a Milano si confronta con i partner europei sul tema del lavoro ECCO I LAVORI IN ITALIA CHE NESSUNO VUOLE FARE In Lombardia non piacciono i mestieri antichi: difficile

Dettagli

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE CAMPANIA MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE Sintesi dei principali risultati La domanda di lavoro delle imprese nel I trimestre

Dettagli

2. PROFESSIONI INTELLETTUALI, SCIENTIFICHE E DI ELEVATA SPECIALIZZAZIONE Gruppi ("Sub-major groups ") Classi ("Minor groups ")

2. PROFESSIONI INTELLETTUALI, SCIENTIFICHE E DI ELEVATA SPECIALIZZAZIONE Gruppi (Sub-major groups ) Classi (Minor groups ) Classi ("Minor 21 Specialisti in scienze matematiche, informatiche, chimiche, fisiche e naturali 211 Specialisti in scienze matematiche, informatiche, chimiche, fisiche e naturali 2111. Fisici e astronomi

Dettagli

L occupazione straniera: esiste un effetto sostituzione?

L occupazione straniera: esiste un effetto sostituzione? STUDI E RICERCHE SULL ECONOMIA DELL IMMIGRAZIONE L occupazione straniera: esiste un effetto sostituzione? la presenza straniera nei settori di attività e nelle professioni Gennaio 2012 1 Alcune considerazioni

Dettagli

Prefettura di Bergamo Ufficio territoriale del Governo

Prefettura di Bergamo Ufficio territoriale del Governo Prot. 111/2010/II Bergamo, 20 dicembre 2010 Al Sig. Presidente della Provincia di Bergamo Bergamo Ai Sigg. Sindaci dei Comuni della provincia Loro Sedi Al Sig. Vice Sindaco del Comune di Castione della

Dettagli

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE Sintesi dei principali risultati VENETO La domanda di lavoro delle imprese nel II trimestre

Dettagli

ALLEGATO B. Nota metodologica

ALLEGATO B. Nota metodologica ALLEGATO B ARTICOLAZIONE DELLE FIGURE NAZIONALI IFTS CON RIFERIMENTO ALLA CLASSIFICAZIONE DELLE UNITÀ PROFESSIONALI (ISFOL-ISTAT V DIGIT) E ALLE AREE ECONOMICO PROFESSIONALI Nota metodologica Nella prima

Dettagli

CATALOGO DELL OFFERTA FORMATIVA REGIONALE ALLEGATO B

CATALOGO DELL OFFERTA FORMATIVA REGIONALE ALLEGATO B UNIONE EUROPEA REGIONE SICILIANA REPUBBLICA ITALIANA Dipartimento Regionale della Formazione Professionale CATALOGO DELL OFFERTA FORMATIVA REGIONALE ALLEGATO B AVVISO PER LA COSTITUZIONE DELLA SEZIONE

Dettagli

1. Ragioneria Indirizzo tradizionale, amministrativo e mercantile

1. Ragioneria Indirizzo tradizionale, amministrativo e mercantile 1. Ragioneria Indirizzo tradizionale, amministrativo e mercantile Fanno parte di questo gruppo i seguenti titoli: Ragioniere Ragioniere, indirizzo amministrativo- Aziende che assumono I settori coinvolti

Dettagli

Un Repertorio delle professioni da cui ripartire per allineare domanda e offerta di lavoro

Un Repertorio delle professioni da cui ripartire per allineare domanda e offerta di lavoro www.fareapprendistato.it, 19 dicembre 2011 Un Repertorio delle professioni da cui ripartire per allineare domanda e offerta di lavoro di Francesca Fazio Uno dei principali problemi del mercato del lavoro

Dettagli

http://www.rotary2071.org/content.php?p=doc.7&id=1

http://www.rotary2071.org/content.php?p=doc.7&id=1 Pagina 1 di 5 Classifiche: Codici e Descrizioni 1 - Agricoltura 10 - Allevamento - zootecnica 15 - Aziende agricole - Agriturismo 20 - Colture arboree 25 - Viticoltura e enologia 40 - Colture erbacee 50

Dettagli

TIPOLOGIE DI BOTTEGHE SETTORIALI. 5.1.3.3 Vetrinisti e professioni assimilate. Addetti alla costruzione e riparazione di orologi

TIPOLOGIE DI BOTTEGHE SETTORIALI. 5.1.3.3 Vetrinisti e professioni assimilate. Addetti alla costruzione e riparazione di orologi Descrizione professione (Istat ) Codice e descrizione ATECO 2007 3.1.5.3 Tecnici della produzione manifatturiera C 13 Industrie tessili 5.1.3.3 Vetrinisti e 6.3.1.4 Addetti alla costruzione e riparazione

Dettagli

ORIENTANDO 1999/2000

ORIENTANDO 1999/2000 Comune di Brescia Unità di staff Statistica Settore Pubblica Istruzione e Politiche Giovanili Servizio Gioventù ORIENTANDO 999/000 Giornate per l orientamento scolastico e professionale BRESCIA, 0-- ottobre

Dettagli

Allegato A: Settore Economico

Allegato A: Settore Economico Allegato A: Settore Economico Codice Settore Economico 0Pesca 1Agricoltura e caccia 2Foreste 4Attività connesse con l'agricoltura 11Ind. estrazione agglomerazione di combustibili sol 12Cokerie (anche annesse

Dettagli

DISTRETTO 2072 - EMILIA ROMAGNA E REPUBBLICA SAN MARINO CLASSIFICHE GENERALI

DISTRETTO 2072 - EMILIA ROMAGNA E REPUBBLICA SAN MARINO CLASSIFICHE GENERALI DISTRETTO 2072 - EMILIA ROMAGNA E REPUBBLICA SAN MARINO CLASSIFICHE GENERALI 10 - Agricoltura 10 10 - Allevamento - zootecnica 10 15 - Aziende agricole - Agriturismo 10 40 - Colture erbacee 10 20 - Colture

Dettagli

D069 - Diploma di maturità professionale - tecnico della gestione aziendale D070 - Diploma di maturità professionale - tecnico delle attività

D069 - Diploma di maturità professionale - tecnico della gestione aziendale D070 - Diploma di maturità professionale - tecnico delle attività DIPLOMI DI MATURITA' Cod. Descrizione Maturità tecnica industriale D001 - Diploma di maturità tecnica D002 - Diploma di maturità tecnica industriale D019 - Diploma di maturità tecnica industriale - arti

Dettagli

Lo «stato di salute» delle figure professionali in provincia di Cremona

Lo «stato di salute» delle figure professionali in provincia di Cremona Lo «stato di salute» delle figure professionali in provincia di Cremona Claudia Graziani, Gloria Ronzoni 6 Marzo 2014 CRISP Interuniversity Research centre On public services University of Milano - Bicocca

Dettagli

ISFOL ORFEO - archivio Corsi Settori Isfol/Istat

ISFOL ORFEO - archivio Corsi Settori Isfol/Istat SUB-SETT 0101 AGRICOLTURA: CONDUZIONE AMMINISTRAZIONE COMMERCIALIZZAZIONE A01 AGRICOLTURA, CACCIA E RELATIVI SEVIZI 0102 AGRICOLTURA: ZOOTECNICA A01 AGRICOLTURA, CACCIA E RELATIVI SEVIZI 0103 AGRICOLTURA:

Dettagli

Il quadro attuale e le previsioni sugli sviluppi futuri

Il quadro attuale e le previsioni sugli sviluppi futuri Il quadro attuale e le previsioni sugli sviluppi futuri Nei primi mesi del 2014 le entrate previste nelle imprese provinciali erano 5.800 a fronte di un monte uscite programmate pari a 6.550 da realizzarsinell

Dettagli

PER COMPILAZIONE MODELLO AP1 CODICI ISTAT MANSIONI 0 [] 1 LEGISLATORI, DIRIGENTI E IMPRENDITORI 1.1 MEMBRI DEI CORPI LEGISLATIVI, DIRIGENTI

PER COMPILAZIONE MODELLO AP1 CODICI ISTAT MANSIONI 0 [] 1 LEGISLATORI, DIRIGENTI E IMPRENDITORI 1.1 MEMBRI DEI CORPI LEGISLATIVI, DIRIGENTI TABELLA 3 PER COMPILAZIONE MODELLO AP1 CODICI ISTAT MANSIONI 0 [] 1 LEGISLATORI, DIRIGENTI E IMPRENDITORI 1.1 MEMBRI DEI CORPI LEGISLATIVI, DIRIGENTI AMMINISTRATIVI E GIUDIZIARI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Dettagli

ELENCO COMPARTI / AREE PROFESSIONALI

ELENCO COMPARTI / AREE PROFESSIONALI ELENCO COMPARTI / AREE PROFESSIONALI COMPARTO LAVORI D'UFFICIO STUDI PROFESSIONALI AREA PROFESSIONALE Segreteria e area impiegatizia Impiegato d'ordine in genere Segretario Segretario cassa ed amm.ne Impiegato

Dettagli

All. 4 ELENCO COMPARTI / AREE PROFESSIONALI

All. 4 ELENCO COMPARTI / AREE PROFESSIONALI All. 4 ELENCO COMPARTI / AREE PROFESSIONALI COMPARTO LAVORI D'UFFICIO STUDI PROFESSIONALI Segreteria e area impiegatizia Addetto ai lavori di amministrazione e contabilità Addetto all'ufficio tecnico Studi

Dettagli

Orientamento Scuole Medie. Scheda personale

Orientamento Scuole Medie. Scheda personale Orientamento Scuole Medie Scheda personale IL CONTENUTO DI QUESTA SCHEDA E VINCOLATO DA SEGRETO PROFESSIONALE a) Dati Personali Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Indirizzo Tel. Città _ Provincia

Dettagli

MERCATO DEL LAVORO DELLA PROVINCIA DI ROMA: ANALISI DELLE QUALIFICHE E DELLE PROFESSIONI

MERCATO DEL LAVORO DELLA PROVINCIA DI ROMA: ANALISI DELLE QUALIFICHE E DELLE PROFESSIONI Dipartimento III - Servizi per la Formazione, il lavoro e la qualità della vita Direzione - Ufficio 2 "Pianificazione ed implementazione flussi informativi - Coordinamento e messa a sistema delle interrelazioni

Dettagli

QUALIFICA PAT CODICE QUALIFICA ADELINE 2008 DESCRIZIONE QUALIFICA ADELINE 2008. Agente forestale 5.5.4.2.6 GUARDIA FORESTALE

QUALIFICA PAT CODICE QUALIFICA ADELINE 2008 DESCRIZIONE QUALIFICA ADELINE 2008. Agente forestale 5.5.4.2.6 GUARDIA FORESTALE QUALIFICA PAT CODICE QUALIFICA ADELINE 2008 DESCRIZIONE QUALIFICA ADELINE 2008 ADDETTO AI SERVIZI AUSILIARI 8.1.1.1.25 USCIERE Agente forestale 5.5.4.2.6 GUARDIA FORESTALE AIUTO CUOCO AD ES. 5.2.2.1.6

Dettagli

Allegato 2 - Individuazione macrocategorie di rischio e corrispondenze ATECO 2002_2007

Allegato 2 - Individuazione macrocategorie di rischio e corrispondenze ATECO 2002_2007 Allegato 2 - Individuazione macrocategorie di rischio e corrispondenze ATECO 2002_2007 Rischio BASSO (Datore di lavoro R.S.P.P. 16 ore - Formazione per i Dipendenti 4 ore modulo generale + 4 ore modulo

Dettagli

Le prospettive della domanda di lavoro a medio termine Mario Gatti - ISFOL. 15-16 settembre 2008 Roma, piazza Sallustio 21

Le prospettive della domanda di lavoro a medio termine Mario Gatti - ISFOL. 15-16 settembre 2008 Roma, piazza Sallustio 21 Sistema Informativo Excelsior 2008. Fabbisogni occupazionali e domanda di formazione nei settori economici: previsioni delle imprese e questioni strutturali Le prospettive della domanda di lavoro a medio

Dettagli

DGR 1678/10. Fase 4: Il Laboratorio delle Professioni di domani Elenco completo figure per Commissione di Concertazione e successiva DGR)

DGR 1678/10. Fase 4: Il Laboratorio delle Professioni di domani Elenco completo figure per Commissione di Concertazione e successiva DGR) DGR 1678/10 Fase 4: Il Laboratorio delle Professioni di domani Elenco completo figure per Commissione di Concertazione e successiva DGR) Gennaio 2012 Lista Completa del Repertorio delle Figure Professionali

Dettagli

ISTRUZIONI PER INDIVIDUARE LA DURATA DEL CORSO A CUI ISCRIVERE I LAVORATORI, DIRIGENTI, PREPOSTI E DATORI DI LAVORO CHE SVOLGONO IL RUOLO DI RSPP

ISTRUZIONI PER INDIVIDUARE LA DURATA DEL CORSO A CUI ISCRIVERE I LAVORATORI, DIRIGENTI, PREPOSTI E DATORI DI LAVORO CHE SVOLGONO IL RUOLO DI RSPP G.QUATTRO SERVIZI S.R.L. via San Rocco, 7 35028 Piove di Sacco (PD) C.F e P.IVA 0348078 02 81 N R.E.A. PD 315121 www.gquattroservizi.it Tel. 049970 127 3 Fax 049 97 117 28 E-mail: info@gquattroservizi.it

Dettagli

CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI E DIVISIONI

CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI E DIVISIONI CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI E DIVISIONI CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI E DIVISIONI 51 A AGRICOLTURA, SILVICOLTURA E PESCA 01 COLTIVAZIONI AGRICOLE E PRODUZIONE DI PRODOTTI ANIMALI, CACCIA E SERVIZI CONNESSI

Dettagli

Analisi delle Dichiarazioni di Immediata Disponibilità al lavoro. Provincia di Mantova. Rapporto a cura di:

Analisi delle Dichiarazioni di Immediata Disponibilità al lavoro. Provincia di Mantova. Rapporto a cura di: Osservatorio del Mercato del Lavoro della Provincia di Mantova Analisi delle Dichiarazioni di Immediata Disponibilità al lavoro Provincia di Mantova Rapporto a cura di: Centro di Ricerca Interuniversitario

Dettagli

architettoniche, del design e storico artistiche

architettoniche, del design e storico artistiche Codice Denominazione A 01 Arte e immagine nella scuola secondaria di primo grado Scuola secondaria di I grado Arte e immagine Allegato A A 02 Danza classica Liceo Musicale e coreutico sezione coreutica

Dettagli

3- IL PROFILO SOCIALE DEI RESIDENTI IN CITTÀ 3.6 LE PERSONE IN CERCA DI LAVORO LINK APPENDICI PER CIRCOSCRIZIONE

3- IL PROFILO SOCIALE DEI RESIDENTI IN CITTÀ 3.6 LE PERSONE IN CERCA DI LAVORO LINK APPENDICI PER CIRCOSCRIZIONE Qualifica professionale (cod. a 2 cifre ISTAT) % persone disponibili per professione a 2 e 4 cifre residenti nella Circoscrizione 1 Qualifica professionale (cod. a 4 cifre ISTAT) % su tot. Circ. % su tot.

Dettagli

Profili professionali di "addetto" del repertorio regionale. PROFILI PROFESSIONALI DEL REPERTORIO REGIONALE - ADDETTO (II livello)

Profili professionali di addetto del repertorio regionale. PROFILI PROFESSIONALI DEL REPERTORIO REGIONALE - ADDETTO (II livello) ACCONCIATURA ESTETICA Acconciatura ADDETTO PARRUCCHIERE UNISEX 1800 ACCONCIATURA ESTETICA Estetica, massaggio ESTETISTA (ADDETTO) 1800 ACCONCIATURA ESTETICA Estetica, massaggio ADDETTO AL TRUCCO CON DERMOPIGMENTAZIONE

Dettagli

CLASSIFICAZIONI DELLE ATTIVITA PROFESSIONALI

CLASSIFICAZIONI DELLE ATTIVITA PROFESSIONALI attolica&salute INFORTUNI CLASSIFICAZIONI DELLE ATTIVITA PROFESSIONALI Accordatore di strumenti musicali, addetto alla costruzione e riparazione di strumenti musicali - Classe di rischio: Acrobata e artista

Dettagli

AVVIAMENTI ISCRITTI IN MOBILITA' stranieri. La tipologia di iscrizione consente di evidenziare le motivazioni per

AVVIAMENTI ISCRITTI IN MOBILITA' stranieri. La tipologia di iscrizione consente di evidenziare le motivazioni per FEBBRAIO 2009 I flussi delle iscrizioni: In aumento, nel mese di febbraio, il numero degli iscritti presso i tre centri per l impiego provinciali (14.975 unità). La variazione percentuale degli iscritti

Dettagli

Sistema Informativo Excelsior

Sistema Informativo Excelsior Sistema Informativo Excelsior Le previsioni occupazionali e i fabbisogni professionali per il 2005 Principali risultati per la INDICE DELLE TAVOLE Sezione 1 - Le previsioni delle imprese per il 2005 Tavola

Dettagli

OSSERVATORIO PROVINCIALE SUL MERCATO DEL LAVORO

OSSERVATORIO PROVINCIALE SUL MERCATO DEL LAVORO SERVIZIO POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO, SERVIZI PER LʹIMPIEGO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, OSSERVATORIO SOCIALE, POLITICHE SOCIALI E PER LA GIOVENTÙ, POLITICHE PER LA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO Gli avviamenti

Dettagli

Codice Vecchia Qualifica

Codice Vecchia Qualifica Codice Vecchia Qualifica Codice Nuova Qualifica Descrizione Vecchia Qualifica Descrizione Nuova Qualifica MEMBRI DI ORGANISMI DI GOVERNO E DI ASSEMBLEE CON POTESTA' LEGISLATIVA E REGOLAMENTARE NAZIONALI

Dettagli

FAMIGLIE: L ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN PROVINCIA DI COMO

FAMIGLIE: L ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN PROVINCIA DI COMO Novembre 2011 UN CONTRIBUTO ALLA SCELTA DI STUDENTI E FAMIGLIE: L ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN PROVINCIA DI COMO Questo breve opuscolo vuole contribuire alla scelta che famiglie

Dettagli

NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI

NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI B 01 Attività pratiche speciali 2/C Attività pratiche speciali B 02 Conversazione in lingua straniera 3/C Conversazione

Dettagli

Titoli di accesso non previsti dal DM 39/98 e Diplomi di istruzione secondaria superiore ex dd.pp.rr. 15 marzo 2010 n. 87 e 88

Titoli di accesso non previsti dal DM 39/98 e Diplomi di istruzione secondaria superiore ex dd.pp.rr. 15 marzo 2010 n. 87 e 88 72 NUOVA CLASSE DI CONCORSO B 01 2/C B 02 3/C B 03 28/C 29/C B 04 25/C Attività pratiche speciali Attività pratiche speciali Conversazione in lingua straniera Conversazione in lingua straniera Laboratori

Dettagli

OrizzonteScuola.it. Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI

OrizzonteScuola.it. Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI OrizzonteScuola.it Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI 1 Codice Denominazione dd.pp.rr. 15 marzo 2010 n. 87 e 88 B 01 Attività pratiche speciali

Dettagli

ALLEGATO A T A B E L L A A

ALLEGATO A T A B E L L A A T A B E L L A A ALLEGATO A A - 01 Arte e immagine nella scuola secondaria di I grado 28/A Educazione artistica SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO - Arte e immagine E titolo abilitante per l insegnamento della

Dettagli

Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI

Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI B 01 2/C Attività pratiche speciali Attività pratiche speciali Diploma di geometra; perito aeronautico, perito

Dettagli

Elenco delle professioni regolamentate

Elenco delle professioni regolamentate Elenco delle professioni regolamentate Direttiva 2005/36/CE recepita con D.Lgs. 206/2007 PROFESSIONE ACCOMPAGNATORE TURISTICO AGENTE E RAPPRESENTANTE DI COMMERICIO AGROTECNICO AGRONOMO FORESTALE JUNIOR

Dettagli

Orientamento in uscita Cosa fare dopo la maturità? Arese, 17 Aprile 2014

Orientamento in uscita Cosa fare dopo la maturità? Arese, 17 Aprile 2014 Orientamento in uscita Cosa fare dopo la maturità? Arese, 17 Aprile 2014 L OFFERTA DI MILANO, VARESE E COMO LE PRINCIPALI FACOLTA PRESENTI A MILANO, VARESE E COMO Università degli Studi di Milano e Milano

Dettagli

AVVIAMENTI ISCRITTI IN MOBILITA' immutate le proprie caratteristiche: prevalenza della. trentenni iscritti (30,56%),

AVVIAMENTI ISCRITTI IN MOBILITA' immutate le proprie caratteristiche: prevalenza della. trentenni iscritti (30,56%), Marzo 2009 I flussi delle iscrizioni: Ancora in crescita il numero di coloro che si rivolgono ai tre centri per l impiego in cerca di occupazione. Lo stock di fine mese si attesta a 15.322 unità in crescita

Dettagli

T A B E L L A A. Gilda degli insegnanti di Venezia 1

T A B E L L A A. Gilda degli insegnanti di Venezia 1 Blue rivisitato Verde criticità Rosso innovazioni ALLEGATO A T A B E L L A A Gilda degli insegnanti di Venezia 1 Nuove classi di concorso A -01 Arte e immagine nella scuola secondaria di I grado A - 02

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA COMPILAZIONE DEL DOCUMENTO QUESTIONARIO PER PERSONA FISICA

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA COMPILAZIONE DEL DOCUMENTO QUESTIONARIO PER PERSONA FISICA Biella, 25/05/2015 Piazza Gaudenzio Sella, 1-13900 BIELLA (BI) ISTRUZIONI PER LA CORRETTA COMPILAZIONE DEL DOCUMENTO QUESTIONARIO PER PERSONA FISICA ANCA SELLA S.p.A. Sotto sulla copia del modulo Questionario

Dettagli

NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI

NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI CFIScuola -- Formazione Scuola - Via Mons.Maverna, 4 - Ferrara www.cfiscuola.it - info@cfiscuola.it - 0532 783561

Dettagli

GUIDA ALLA RIFORMA cosa è cambiato a partire dall anno scolastico 2010-2011

GUIDA ALLA RIFORMA cosa è cambiato a partire dall anno scolastico 2010-2011 GUIDA ALLA RIFORMA cosa è cambiato a partire dall anno scolastico 2010-2011 LA NUOVA SECONDARIA SUPERIORE I Licei Gli istituti tecnici Gli istituti professionali Offerta formativa più ricca per aumentare

Dettagli

Elaborazione flash. Ufficio Studi Confartigianato 26 ottobre 2010

Elaborazione flash. Ufficio Studi Confartigianato 26 ottobre 2010 Elaborazione flash Ufficio Studi Confartigianato 26 ottobre 2010 I paradossi del mercato del lavoro giovanile: disoccupazione e mestieri trascurati Nella crisi boom della disoccupazione giovanile. Limitato

Dettagli

OSSERVATORIO Assolombarda - Agenzie Per il Lavoro IV trim 2015 N 01/2016 RAPPORTO. A cura dell Area Centro Studi

OSSERVATORIO Assolombarda - Agenzie Per il Lavoro IV trim 2015 N 01/2016 RAPPORTO. A cura dell Area Centro Studi OSSERVATORIO Assolombarda - Agenzie Per il Lavoro IV trim 2015 RAPPORTO N 01/2016 A cura dell Area Centro Studi Con la collaborazione di Indice Contenuti 1 IN SINTESI 5 La domanda di lavoro interinale

Dettagli

ELENCO PROFESSIONI REGOLAMENTATE -Direttiva 2005/36/CE recepita con D.Lgs. 206/2007 ACCOMPAGNATORE TURISTICO AGENTE E RAPPRESENTANTE DI COMMERCIO

ELENCO PROFESSIONI REGOLAMENTATE -Direttiva 2005/36/CE recepita con D.Lgs. 206/2007 ACCOMPAGNATORE TURISTICO AGENTE E RAPPRESENTANTE DI COMMERCIO ELENCO PROFESSIONI REGOLAMENTATE -Direttiva 2005/36/CE recepita con D.Lgs. 206/2007 ACCOMPAGNATORE TURISTICO AGENTE E RAPPRESENTANTE DI COMMERCIO AGROTECNICO AGRONOMO FORESTALE JUNIOR ALLERGOLOGIA E IMMUNOLOGIA

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca TABELLA A MATERIE CARATTERIZZANTI I SINGOLI CORSI DI STUDIO DEI PERCORSI LICEALI OGGETTO DELLA SECONDA PROVA SCRITTA LICEO CLASSICO 1. Latino

Dettagli

Indice delle tavole. Osservatorio sul Mercato del Lavoro della Città di Torino

Indice delle tavole. Osservatorio sul Mercato del Lavoro della Città di Torino AVVIAMENTI E CESSAZIONI DI CONTRATTI INTERINALI NELLE AZIENDE TORINESI (ANNO 2006) Fonte dati: nostre elaborazioni su dati archivi CPI 2006; estrazione dati SILP aprile 2008 Indice delle tavole 1. Avviamenti

Dettagli

Insegnamenti assegnati nel nuovo ordinamento

Insegnamenti assegnati nel nuovo ordinamento A 01 Arte e immagine nella scuola secondaria di primo grado Codice di A 101 28/A Scuola secondaria di I grado Arte e immagine A 02* Danza classica Liceo Musicale e coreutico sezione coreutica Tecniche

Dettagli

L economia reale dal punto di osservazione della Camera di commercio. - Allegato statistico - A cura dell Ufficio Studi e Statistica

L economia reale dal punto di osservazione della Camera di commercio. - Allegato statistico - A cura dell Ufficio Studi e Statistica RAPPORTO 2010 L economia reale dal punto di osservazione della Camera di commercio - Allegato statistico - A cura dell Ufficio Studi e Statistica La demografia delle imprese Imprese registrate e attive

Dettagli

Indice delle tavole. Osservatorio sul Mercato del Lavoro della Città di Torino

Indice delle tavole. Osservatorio sul Mercato del Lavoro della Città di Torino AVVIAMENTI E CESSAZIONI DI CONTRATTI INTERINALI NELLE AZIENDE TORINESI (ANNO 2005) Fonte dati: nostre elaborazioni su dati archivi CPI 2005; estrazione dati SILP aprile 2008 Indice delle tavole 1. Avviamenti

Dettagli

Tavola 1. Corrispondenza fra i capitoli di questa pubblicazione e le classi di laurea CAPITOLI CLASSI DI LAUREA

Tavola 1. Corrispondenza fra i capitoli di questa pubblicazione e le classi di laurea CAPITOLI CLASSI DI LAUREA Tavola 1 Corrispondenza fra i capitoli di questa pubblicazione e le classi di laurea CAPITOLI CLASSI DI LAUREA 1 Indirizzo medico e odontoiatrico 2 3 6 7 Indirizzo farmaceutico Indirizzo sanitario tecnico,

Dettagli

TABELLA 2. Equiparazioni tra Diplomi Universitari L. 341/90, Lauree delle classi DM 509/99 e Lauree delle classi DM 270/04

TABELLA 2. Equiparazioni tra Diplomi Universitari L. 341/90, Lauree delle classi DM 509/99 e Lauree delle classi DM 270/04 TABELLA 2 Equiparazioni tra Diplomi Universitari L. 341/90, Lauree delle classi DM 509/99 e Lauree delle classi DM 270/04 DIPLOMI UNIVERSITARI (L. 341/90) LAUREE DELLA CLASSE (DM 509/99) LAUREE DELLA CLASSE

Dettagli

INDAGINE CONGIUNTURALE SULLE AZIENDE COMMERCIALI. LAZIO Tavole statistiche

INDAGINE CONGIUNTURALE SULLE AZIENDE COMMERCIALI. LAZIO Tavole statistiche INDAGINE CONGIUNTURALE SULLE AZIENDE COMMERCIALI LAZIO Tavole statistiche Risultati del II trimestre 2015 e previsioni per il III trimestre 2015 Indice delle tavole Tavola 1 Tavola 2 Tavola 3 Tavola 4

Dettagli

La scelta della scuola superiore: che impresa!

La scelta della scuola superiore: che impresa! La scelta della scuola superiore: che impresa! Francesca Pedron Osservatorio Provinciale Mercato del Lavoro Alcuni dei fattori più rilevanti nella scelta della scuola superiore sono: - Utilità della scuola

Dettagli

Documento non definitivo

Documento non definitivo STUDIO DI SETTORE VG99U ATTIVITÀ 63.99.00 ALTRE ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI INFORMAZIONE NCA ATTIVITÀ 74.90.94 AGENZIE ED AGENTI O PROCURATORI PER LO SPETTACOLO E LO SPORT ATTIVITÀ 74.90.99 ALTRE ATTIVITÀ

Dettagli

Previsioni di occupazione a livello nazionale: 2003-2008

Previsioni di occupazione a livello nazionale: 2003-2008 Previsioni di occupazione a livello nazionale: 2003-2008 Il metodo di stima dell occupazione per professioni elaborato da Isfol-Irs 1 si basa sull utilizzo di due elementi: le previsioni dell occupazione

Dettagli

c o m u n i c a t o s t a m p a

c o m u n i c a t o s t a m p a c o m u n i c a t o s t a m p a Unioncamere, occupazione: 65mila introvabili nel 2012 La bandierina degli irreperibili ai Termoidraulici nel Lazio, ai progettisti informatici in Lombardia e ai camerieri

Dettagli

STRUTTURA DELLA SECONDA PROVA SCRITTA

STRUTTURA DELLA SECONDA PROVA SCRITTA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema

Dettagli

3. PROFESSIONI TECNICHE Classificazione ISTAT

3. PROFESSIONI TECNICHE Classificazione ISTAT 31 Professioni tecniche in campo scientifico, ingegneristico e della produzione 311 Tecnici delle scienze quantitative, fisiche e chimiche 3111. Tecnici fisici e geologici Rilevatore geologico Tecnico

Dettagli

La demografia delle imprese

La demografia delle imprese La demografia delle imprese Imprese registrate e attive per divisioni di attività economica (ATECO 2007) alla fine dei trimestri 2011. Iscrizioni e cessazioni trimestrali nel 2011 SEZIONE E DIVISIONE DI

Dettagli

AR06 IMB.SCUOLA: CONDUZIONE CALDAIE A VAPORE T69 IMBARCAZIONI SCUOLA OFFICINE ANNESSE: CONDUZIONE DI CALDAIE A VAPORE

AR06 IMB.SCUOLA: CONDUZIONE CALDAIE A VAPORE T69 IMBARCAZIONI SCUOLA OFFICINE ANNESSE: CONDUZIONE DI CALDAIE A VAPORE Allegato 4 CODICE AREA DESCRIZIONE CODICE LABORATORIO DESCRIZIONE AR02 ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA T65 RADIOTELEGRAFISTA, PRATICA APPARATI E OFFICINA RADIOELETTRICA AR02 ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA

Dettagli

Orientamento per i genitori e per gli alunni delle terze classi degli Istituti di Istruzione secondaria di primo grado

Orientamento per i genitori e per gli alunni delle terze classi degli Istituti di Istruzione secondaria di primo grado Centro per l Impiego di Casarano Orientamento per i genitori e per gli alunni delle terze classi degli Istituti di Istruzione secondaria di primo grado dr. Fernando Scozzi Responsabile del C.p.I. L interrogativo

Dettagli

I PERCORSI di ISTRUZIONE e di FORMAZIONE PROFESSIONALE in REGIONE LOMBARDIA

I PERCORSI di ISTRUZIONE e di FORMAZIONE PROFESSIONALE in REGIONE LOMBARDIA I PERCORSI di ISTRUZIONE e di FORMAZIONE PROFESSIONALE in REGIONE LOMBARDIA Il sistema educativo L assolvimento del diritto dovere di istruzione e formazione è possibile all interno di tre sistemi : Il

Dettagli

COMUNICATO STAMPA N. 19 DEL 18 SETTEMBRE 2015

COMUNICATO STAMPA N. 19 DEL 18 SETTEMBRE 2015 COMUNICATO STAMPA N. 19 DEL 18 SETTEMBRE 2015 Lo ha comunicato il presidente Unioncamere Marche Graziano Di Battista, che ha presentato i dati marchigiani dell indagine Excelsior sulla domanda di professioni

Dettagli

PIRLS & TIMSS 2011 PIRLS & TIMSS 2011. Questionario famiglia. Questionario famiglia. Classe quarta primaria. Classe quarta primaria

PIRLS & TIMSS 2011 PIRLS & TIMSS 2011. Questionario famiglia. Questionario famiglia. Classe quarta primaria. Classe quarta primaria Etichetta identificativa timssandpirls.bc.edu PIRLS & TIMSS 2011 PIRLS & TIMSS 2011 Questionario famiglia Questionario famiglia Classe quarta primaria Classe quarta primaria Istituto nazionale per la valutazione

Dettagli

Direttiva 2005/36/CE recepita con D. Lgs. 206/2007

Direttiva 2005/36/CE recepita con D. Lgs. 206/2007 Allegato 6 - Elenco delle principali professioni regolamentate Direttiva 2005/36/CE recepita con D. Lgs. 206/2007 PROFESSIONE ACCONCIATORE ACCOMPAGNATORE TURISTICO Presidenza del Consiglio dei Ministri

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DI CONCERTO CON IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DI CONCERTO CON IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE Testo aggiornato al 10 ottobre 2012 Decreto ministeriale 11 novembre 2011 Gazzetta Ufficiale 22 febbraio 2012, n. 44 Equiparazione dei diplomi delle scuole dirette a fini speciali, istituite ai sensi del

Dettagli

C28 Fabbricazione di macchinari ed apparecchiature nca 302 258-6 302 258 2 3

C28 Fabbricazione di macchinari ed apparecchiature nca 302 258-6 302 258 2 3 Tav 1.1 Imprese registrate e attive per divisioni di attività economica (ATECO 2007) I e II trimestre 2012. Iscrizioni e cessazioni trimestrali Provincia di CREMONA Fonte: Infocamere, Stockview, 2012 SEZIONE

Dettagli

Allegato L 6 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI OGGETTI D'ARTE, DI CULTO E DI DECORAZIONE, CHINCAGLIERIA E BIGIOTTERIA

Allegato L 6 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI OGGETTI D'ARTE, DI CULTO E DI DECORAZIONE, CHINCAGLIERIA E BIGIOTTERIA Settori del commercio (Sezione G), secondo la classificazione delle attività ATECO 2002, ammessi alle agevolazioni ai sensi della normativa comunitaria. G 50 10 G 50 30 G 50 50 G 51 12 0 COMMERCIO DI AUTOVEICOLI

Dettagli

CONOSCERE IL MONDO DEL LAVORO

CONOSCERE IL MONDO DEL LAVORO CONOSCERE IL MONDO DEL LAVORO I lavoratori devono avere: 1. Cultura e professionalità: buona preparazione scolastica, imparare a leggere e scrivere bene 2. Capacità di collaborare e di comunicare 3. Flessibilità:

Dettagli

Documento non definitivo

Documento non definitivo STUDIO DI SETTORE UG99U ATTIVITÀ 63.99.00 ALTRE ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI INFORMAZIONE NCA ATTIVITÀ 74.90.94 AGENZIE ED AGENTI O PROCURATORI PER LO SPETTACOLO E LO SPORT ATTIVITÀ 74.90.99 ALTRE ATTIVITÀ

Dettagli

3 Salone dell Orientamento Scuola Vidoletti Varese

3 Salone dell Orientamento Scuola Vidoletti Varese 3 Salone dell Orientamento Scuola Vidoletti Varese GRUPPO CLAS s.r.l. Via Lattuada, 20 20135 MILANO Tel. 02.5418431 - Fax 02.55192205 Via San Basilio 64 00187 ROMA Tel. 06.48905892 Fax 06.42012213 26 Novembre

Dettagli

DENOMINAZIONE DEL CORSO: QUALIFICA E INDIRIZZI

DENOMINAZIONE DEL CORSO: QUALIFICA E INDIRIZZI NOTE ESPLICATIVE: DENOMINAZIONE DEL CORSO: QUALIFICA E INDIRIZZI 1. La presente tabella indica i codici, le denominazioni e le durate (se definite) di ogni qualifica / specializzazione / frequenza / patente

Dettagli

Allegato 1. Corrispondenza tra la classificazione delle attività economiche ATECO2007 e i settori EXCELSIOR

Allegato 1. Corrispondenza tra la classificazione delle attività economiche ATECO2007 e i settori EXCELSIOR Allegato 1 Corrispondenza tra la classificazione delle attività economiche ATECO2007 e i settori EXCELSIOR CORRISPONDENZA TRA LA CLASSIFICAZIONE DELLE ATTIVITA' ECONOMICHE ATECO2007 E I SETTORI EXCELSIOR

Dettagli

Lavoratori dipendenti Italiani Stranieri Totale Maschi Femmine Totale Maschi Femmine Totale Maschi Femmine Totale 2011

Lavoratori dipendenti Italiani Stranieri Totale Maschi Femmine Totale Maschi Femmine Totale Maschi Femmine Totale 2011 Tav. 1 - Provincia di Ferrara. Saldo tra i lavoratori dipendenti assunti e quelli licenziati per classe di età, tipologia aziendale, genere e cittadinanza nel biennio 2011/12 Lavoratori dipendenti Italiani

Dettagli

Professione Ministero Indirizzo Indirizzo Mail Telefono / Fax ACCOMPAGNATORE. Via della Ferratella, 51 00184 ROMA. Via Molise, 2 00187 - ROMA

Professione Ministero Indirizzo Indirizzo Mail Telefono / Fax ACCOMPAGNATORE. Via della Ferratella, 51 00184 ROMA. Via Molise, 2 00187 - ROMA AUTORITÀ COMPETENTE AL RICONOSCIMENTO DELLE QUALIFICHE PROFESSIONALI Professione Ministero Indirizzo Indirizzo Mail Telefono / ACCOMPAGNATORE Cons. Rossella Franchini TURISTICO r.franchini@governo.it AGENTE

Dettagli

Note metodologiche AVVIAMENTI DOMANDA/OFFERTA LAVORO FORME GIURIDICHE

Note metodologiche AVVIAMENTI DOMANDA/OFFERTA LAVORO FORME GIURIDICHE Note metodologiche AVVIAMENTI Avviamenti stabili e temporanei Avviamenti stabili: avviamenti avvenuti con contratti a tempo indeterminato oppure a tempo determinato con durata uguale o superiore all anno.

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Decreto Ministeriale n. 319 del 29 maggio 2015 Costituzione delle aree disciplinari finalizzate alla correzione delle prove scritte negli esami

Dettagli

DGR 404/2010 Progetto Regionale Laboratorio delle Professioni di domani

DGR 404/2010 Progetto Regionale Laboratorio delle Professioni di domani DGR 404/2010 Progetto Regionale Laboratorio delle Professioni di domani Repertorio Ligure delle Figure Professionali Elenco n. 188 Figure Professionali VISTO il Piano Triennale regionale dell istruzione

Dettagli

SALARI MINIMI E ORARI SETTIMANALI MASSIMI APPLICABILI AGLI APPRENDISTI DEL CANTONE TICINO (Stato giugno 2010) PROFESSIONE

SALARI MINIMI E ORARI SETTIMANALI MASSIMI APPLICABILI AGLI APPRENDISTI DEL CANTONE TICINO (Stato giugno 2010) PROFESSIONE addetta/o alle attività agricole CFP 13200.-- 15000.-- A 45 U UFIA addetto alimentarista CFP 800.-- 900.-- M 12 42 CH UFIA addetto alla cura dei tessili 600.-- 850.-- 1'000.-- M 12 41 U UFIA addetto alla

Dettagli

COMUNE DI RICCIONE REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E SERVIZI (ART. 24, COMMA 2)

COMUNE DI RICCIONE REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E SERVIZI (ART. 24, COMMA 2) COMUNE DI RICCIONE REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E SERVIZI (ART. 24, COMMA 2) RIDEFINIZIONE DEI PROFILI PROFESSIONALI Legenda: NUOVI PROFILI Profili esistenti **** qualifica Dirigenziale DIRIGENTE

Dettagli

Decreto Interministeriale 11 novembre 2011. Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 22 febbraio 2012 n. 44

Decreto Interministeriale 11 novembre 2011. Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 22 febbraio 2012 n. 44 Decreto Interministeriale 11 novembre 2011 Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 22 febbraio 2012 n. 44 Equiparazione dei diplomi delle scuole dirette a fini speciali, istituite ai sensi del DPR n. 162/1982,

Dettagli

Pagina 1. certificato di abilitazione alle funzioni di segretario comunale

Pagina 1. certificato di abilitazione alle funzioni di segretario comunale QF PROFILO REQUISITI RICHIESTI PER L ACCESSO DALL ESTERNO profilo professionale nr. 81 9 SEGRETARIO GENERALE (requisiti previsti dalle norme in materia: art. 62 D.P.Reg. 01.02.2005 n. 2/ L) profilo professionale

Dettagli

TABELLA C NUOVA CLASSE DI CONCORSO E CORRISPONDENTE NUOVA CLASSE DI ABILITAZIONE RELATIVA A CLASSI CHE AGGREGANO SITUAZIONE PRECEDENTE

TABELLA C NUOVA CLASSE DI CONCORSO E CORRISPONDENTE NUOVA CLASSE DI ABILITAZIONE RELATIVA A CLASSI CHE AGGREGANO SITUAZIONE PRECEDENTE Esercitazioni pratiche di ottica. 45 8 10 Laboratori di Fisica 20/C. 28/C 29/C : maturità professionale per ottico diploma di qualifica (rilasciato da istituto professionale) di ottico o di operatore meccanico

Dettagli

Allegato I. La Formazione via e-learning sulla sicurezza e salute sul lavoro. Premessa

Allegato I. La Formazione via e-learning sulla sicurezza e salute sul lavoro. Premessa Allegato I La Formazione via e-learning sulla sicurezza e salute sul lavoro Premessa La formazione alla sicurezza svolta in aula ha rappresentato tradizionalmente il modello di formazione in grado di garantire

Dettagli

SCUOLA MEDIA STATALE G. PUECHER - ERBA ANNO SCOLASTICO 2012-2013 SCELTE E PERCORSI DOPO LA TERZA MEDIA

SCUOLA MEDIA STATALE G. PUECHER - ERBA ANNO SCOLASTICO 2012-2013 SCELTE E PERCORSI DOPO LA TERZA MEDIA SCUOLA MEDIA STATALE G. PUECHER - ERBA ANNO SCOLASTICO 2012-2013 SCELTE E PERCORSI DOPO LA TERZA MEDIA 1 LA SCUOLA ITALIANA 10 ANNI DI DIRITTO-DOVERE DI FORMAZIONE: dalla SCUOLA PRIMARIA fino a 17 o 18

Dettagli