LA TUTELA DEL PATRIMONIO PERSONALE:

Save this PDF as:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA TUTELA DEL PATRIMONIO PERSONALE:"

Transcript

1 SEMINARIO LA TUTELA DEL PATRIMONIO PERSONALE: IL FONDO PATRIMONIALE E GLI ALTRI STRUMENTI DI PROTEZIONE PREVENTIVA E IN CASO DI CRISI AZIENDALE Modena, 14 dicembre 2012 Hotel Real Fini Baia del Re, Strada Vignolese n. 1684, Modena SIDA GROUP S.R.L. Sede Legale: Via Piemonte n.39/a, Roma Sede Operativa: Via 1 Maggio n.156, Ancona P. IVA Tel Fax

2 Programma del seminario Modena, venerdì 14 dicembre 2012 Programma: I parte (dalle ore 9 alle ore 13) Il patrimonio personale: - Le esigenze di tutela preventiva e le esigenze di tutela in situazione di crisi aziendale I criteri di selezione degli strumenti di protezione al fine dell utilizzabilità: - i soggetti a rischio; - individuazione dei beni da tutelare e la durata della tutela; - equilibrio tra scopo di protezione ed esigenze di utilizzo del bene. Il fondo patrimoniale: - i beni che possono essere assoggettati al fondo patrimoniale; - gli atti di disposizione dei beni vincolati - lo scioglimento convenzionale e le altre cause di cessazione. Il Trust: - Le fonti che regolamentano l istituto; - Lo strumento per regolare una molteplicità di rapporti giuridici di natura patrimoniale in funzione di protezione preventiva; - Meccanismi ed effetti: separazione e protezione del patrimonio; gestione fiduciaria vincolata e responsabilizzata dei beni; - Applicazione del trust per una efficace esecuzione di un piano ex art co L.F. - Applicazione del trust nell accordo ex art. 182 bis L.F. - Dalla protezione dei beni immobili contro gli eventi pregiudizievoli, alla tutela del patrimonio per finalità successorie; Relatore: Avv. Gianni Baldoni (Avvocato) II parte (dalle ore 14 alle ore 18) Gli altri strumenti di protezione del patrimonio: - I patti di famiglia: - i soggetti partecipanti e il contenuto; - liquidazione dei non assegnatari e i legittimari sopravvenuti; - scioglimento del patto. - Il vincolo di destinazione: - gli atti inerenti e i beneficiari; - la durata e la revocabilità da parte del disponente.

3 Relatore: Avv. Gianni Baldoni (Avvocato) I limiti alla protezione patrimoniale personale: le azioni a tutela dei creditori: - l azione di simulazione; - l azione revocatoria ordinaria e fallimentare Profili penali della sottrazione fraudolenta dei beni ai creditori. Relatore: Avv. Francesco Fradeani (Avvocato Professore a contratto Università di Macerata) Obiettivi Il seminario si propone l intento di affrontare il tema della tutela del patrimonio personale, con una panoramica sugli strumenti di protezione, con particolare riguardo al Trust e al fondo patrimoniale, che possono essere impiegati per fronteggiare esigenze di natura differente: preventiva e cautelativa in via ordinaria e soluzione necessaria per limitare il pregiudizio in caso di crisi aziendale. L obbiettivo è quello di analizzare gli aspetti giuridici, tecnici sottesi ad ogni istituto e di conoscerne gli effetti e le conseguenze pratiche, al fine di compiere una valutazione ponderata sulla convenienza di una loro applicazione per approntare una tutela preventiva, o per realizzare una efficace esecuzione di un piano ex art co L. F. o di un accordo di ristrutturazione dei debiti ex art. 182 bis L.F. Verranno inoltre esaminate le azioni a tutela dei creditori e del Fisco quali limitazioni alla protezione del patrimonio, e i profili penali che nascono in ipotesi di sottrazione fraudolenta dei beni. MODALITA DI ISCRIZIONE La quota di partecipazione è di 180,00 + iva. Sconto del 30% per le iscrizioni che perverranno entro il 12/12/2012; Sconto del 10% attribuito a coloro che sono in possesso della Gold Card Sida. Sede: Hotel Real Fini Baia del Re, Strada Vignolese n. 1684, Modena Orari: 9,00-13,00 e 14,00-18,00 Materiale di lavoro: a ciascun partecipante verranno fornite le schede di lavoro messe a disposizione dai relatori. Nei giorni che precedono il seminario, gli interessati potranno sottoporre all attenzione dei relatori quesiti anticipandoli al seguente indirizzo Crediti Formativi: Il seminario è stato accreditato dall Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Modena e la partecipazione attribuisce 8 crediti. L evento è stato accreditato dall Ordine degli Avvocati di Modena con 8 crediti formativi.

4 Modulo di iscrizione al Seminario INVIARE IL PRESENTE MODULO A MEZZO FAX AL NR ALLEGANDO COPIA DELL AVVENUTO PAGAMENTO TITOLO SEMINARIO DATA E SEDE ARTECIPANTI Cognome e Nome Luogo/data di nascita Residente in Via n. c.a.p. Città Prov Recapito telefonico e indirizzo Codice Fiscale Barrare una delle seguenti opzioni:dati AMMINISTRATIVI iscritto all Ordine degli Avvocati di iscritto all Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di altro DATI AMMINISTRATIVI La fattura dovrà essere intestata a: Ragione sociale o Cognome e Nome Via (sede legale) CAP Città Prov. Partita IVA o Codice Fiscale La fattura dovrà essere inviata a: (compilare solo se l indirizzo a cui inviare la fattura è diverso da quello indicato sopra) Via (sede legale) CAP Città Prov. E La quota di partecipazione è di Euro 180,00 + iva 21%; Sconto del 30% per le iscrizioni che perverranno entro il 12/12/2012 Sconto del 10% attribuito a coloro che sono in possesso della Gold Card Sida. La cifra è comprensiva del materiale didattico e deve essere versata con le seguenti modalità (barrare quella prescelta) entro il giorno prima dell inizio del seminario: Assegno bancario non trasferibile o circolare intestato a SIDA GROUP S.R.L. Bonifico bancario da effettuare su: SIDA GROUP S.R.L. c/c n c/o Banca Popolare An ag. Ancona abi cab codice cin J IBAN IT98 J CONDIZIONI GENERALI: 1) L iscrizione si intende perfezionata al momento del ricevimento da parte della SIDA GROUP S.R.L. del presente modulo, sottoscritto per accettazione dal partecipante. 2) Eventuali disdette dovranno essere comunicate tramite fax al n entro due giorni lavorativi antecedenti la data del seminario. In caso contrario verrà trattenuta l intera quota di iscrizione. 3) Per esigenze di natura organizzativa e didattica la SIDA GROUP S.R.L. si riserva la facoltà di rinviare il seminario o la sede di svolgimento. Ogni variazione sarà tempestivamente segnalata ai partecipanti. 4) Il sottoscrivente prende atto che le clausole di cui sopra sono stabilite anche in considerazione dei costi a carico di SIDA GROUP S.R.L. 5) Le parti stabiliscono che per ogni eventuale controversia derivante dall interpretazione e/o esecuzione del presente contratto il foro competente è quello di Ancona. PRIVACY: Ai sensi dell art. 13 del D.lgs. 196/2003 La informiamo che i suoi dati saranno trattati dalla SIDA GROUP S.R.L in qualità di Titolare nel rispetto della normativa. I Suoi dati saranno trattati ai soli fini di fornire informazioni sulla programmazione di eventi di alta formazione professionale (seminari, corsi, master) organizzati dalla Sida Group s.r.l. o da società ad essa collegate, e per l invio di materiale amministrativo, contabile e didattico. Sul nostro sito potrà prendere visione dell informativa completa nella sezione Privacy. Con la sottoscrizione del presente modulo Lei autorizza espressamente la Sida Group s.r.l. o le società ad essa collegate all invio di proposte commerciali, a mezzo posta, fax, e al trattamento per finalità di indagini di mercato. Lei ha diritto ad esercitare tutti i Suoi diritti previsti dall art. 7 del D.lgs. 196/2003 (conoscere, modificare, rettificare, chiedere la cancellazione dei suoi dati) scrivendo una all indirizzo o o direttamente attraverso le apposite funzioni disponibili sul sito e DATA e FIRMA PER ACCETTAZIONE (con timbro se azienda) SIDA GROUP S.R.L.

5 FIRMA PER LA SPECIFICA ACCETTAZIONE DELLE CLAUSULE di cui agli artt. 1, 2, 3, 4, 5.