AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI IMPERIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI IMPERIA"

Transcript

1 AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI IMPERIA VIALE MATTEOTTI IMPERIA TEL. 0183/7041 FAX 0183/ CODICE FISCALE E PARTITA IVA SETTORE CONTROLLO DI GESTIONE PARTECIPAZIONI SOCIETARIE SISTEMA INFORMATIVO ESITO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI REVISIONE CONTABILE DI RIVIERA TRASPORTI S.p.A. Si rende noto in data 27 giugno 2014 l Assemblea dei Soci di Riviera Trasporti S.p.A. ha nominato Revisore Contabile della società la Dott.ssa Silvia BONINI. IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO (Dott.ssa Francesca MANGIAPAN) Si prega indicare nella risposta il numero e la data della presente. FP

2 Presentazione della Società Roma, Via Beato Battista Spagnoli n. 15 Terni, Via della Caserma n. 8 Milano, Roma, Via Via Monluè Beato n. 81 Battista Spagnoli n. 15 Trento, Via Crode Rosse n. 16 Siror Terni, Via della Caserma n. 8 Milano, Via Monluè n. 81 Trento, Via Crode Rosse n. 16 Siror

3 DESCRIZIONE DELLE ESPERIENZE E PROFESSIONALITA SPECIFICHE DELLA PROPONENTE ACG AUDITING & CONSULTING GROUP S.R.L. La ACG Auditing & Consulting Group S.r.l., costituita nel luglio del 1998, da un gruppo di professionisti provenienti dal settore della revisione contabile, è iscritta al n del Registro dei Revisori Contabili ex Decreto Legislativo n. 88/92 con Decreto del Ministero di Grazia e Giustizia. Tutti i soci che compongono la compagine sociale sono iscritti da oltre 10 anni al medesimo registro, nonché alla sezione A dell Albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili. La società impiega stabilmente alle proprie dipendenze 14 persone di cui 9 assunte con contratto di lavoro dipendente a tempo indeterminato. Tutti i citati dipendenti sono diplomati in ragioneria o laureati in discipline economiche. Ha uffici e sedi operative a Roma, Terni, Milano, e Trento. La Società conta circa 100 clienti distribuiti nell intero territorio nazionale. Le principali linee di azione e le relative aree di competenza sulle quali vertono le attività di assistenza tecnica contabile e amministrativa sono: AREE DI COMPETENZA Consulenza nell ambito dell organizzazione contabile di Enti e Società di natura pubblica e privata, per la redazione del Bilancio, la tenuta dei registri contabili obbligatori ai fini civilistici e fiscali, la gestione del personale; Revisione contabile e certificazione dei bilanci di Enti e Società di diritto privato; Assistenza tecnica, monitoraggio, revisione e certificazione delle spese in relazione ad attività finanziate con fondi comunitari e nazionali, quali FSE, FESR, FEAGA, FOP, Programmi di Iniziativa Comunitaria (EQUAL, YOUTH, INTERREG, MED, ENPI CBC, ALPINE SPACE, CENTRAL EUROPE, SEE, FEI), Programmi di Cooperazione Transfrontaliera (Italia-Austria, Italia-Slovenia, Grecia-Italia) Programmi Quadro per la Ricerca, Fondi Nazionali per il finanziamento della Formazione Continua, Fondi nazionali per la formazione, la ricerca, ecc Il fatturato conseguito dalla Società nell ultimo triennio supera l importo complessivo di 1,8 ML di euro. Principali clienti di natura pubblica: Amministrazioni Centrali: Ministero Affari Esteri Direzione Generale per Curriculum Professionale dell Impresa Pag. 1

4 la Cooperazione allo Sviluppo, Ministero dell Ambiente (Sogesid), Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per le Politiche Giovanili, Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Protezione Civile Amministrazioni Locali: Regione Autonoma della Sardegna, Regione Siciliana, Regione Puglia, Regione Calabria, Regione Toscana, Regione Lazio, Regione Umbria, Regione Marche, Regione Veneto, Regione Lombardia, Provincia di Firenze, Provincia dell Aquila, Provincia di Perugia, Provincia di Macerata, Provincia di Pesaro Urbino, Provincia di Pisa, Circondario Empolese Valdelsa, Provincia di Treviso, Provincia Autonoma di Trento, Provincia di Ancona, Provincia di Viterbo, Provincia di Treviso, Provincia di Alessandria, Provincia di Reggio Emilia, Provincia di Terni, Provincia di Cuneo, Provincia di Gorizia, Comune di Latina, Comune di Modena Enti Pubblici: ENIT Ente Nazionale per il Turismo, ISMEA Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare, ISTAT Istituto Nazionale di Statistica, CCIAA di Venezia, CCIAA di Verona. La Società ha ottenuto la certificazione di qualità UNI ISO 9001 dalla Società Certiquality di Milano - certificato n per l attività di Attività di revisione contabile, certificazione di bilancio e delle spese, organizzazione contabile di Enti e Società di natura pubblica e privata. L organizzazione e la struttura tecnico-operativa della Società è rappresentante nel grafico che segue: ORGANIGRAMMA DELLA SOCIETÀ Curriculum Professionale dell Impresa Pag. 2

5 Principali Esperienze della Società in materia di verifica ispettiva in itinere ed amministrativo-contabile di rendicontazioni di piani formativi finanziati da FONDI PARITETICI INTERPROFESSIONALI PER LA FORMAZIONE CONTINUA. Vengono di seguito elencati i servizi realizzati dalla Società suddivisi per Committente e periodo di esecuzione. FART Fondo Artigianato Formazione A partire dal 2005, il Gruppo di Lavoro della Società ha realizzato in favore del FART, oltre controlli amministrativo-contabili finali riferiti a progetti formativi, eseguiti su tutto il territorio nazionale, finanziati con gli avvisi: II Invito FC anno 2004, I invito FC 2005, I e II invito rivolto a finanziare le Azioni Propedeutiche destinate agli Operatori del Settore, I e II invito FC Residui anno 2005, I II e III invito FC I, II, IV invito FC 2007, I e II invito FC 2008, I, II e Linea Crisi Invito La tabella sottostante riepiloga i controlli realizzati in ciascuna regione. La dimensione media dei rendiconti esaminati è stata pari a circa euro, con progetti che hanno presentato un ammontare di spese da certificare a partire da euro, fino ad arrivare ad oltre euro. Sono stati sottoposti a verifica amministrativo-contabile progetti di formazione continua aziendali, interaziendali e multiregionali, presentati da Enti o Agenzie Formative, da singole aziende, da Consorzi o Associazioni Temporanee appositamente costituite, nonché progetti rientranti nelle Azioni Propedeutiche rivolte agli operatori del settore. Nello stesso periodo, il Gruppo di Lavoro ha realizzato circa n visite in itinere, aventi ad oggetto le attività di formazione continua finanziate con gli avvisi sopra citati. I servizi descritti sono stati svolti dal Gruppo di Lavoro della ACG S.r.l. per conto della Bompani Audit S.r.l., ora in liquidazione. Periodo dal 2005 tutt ora in corso Curriculum Professionale dell Impresa Pag. 3

6 Attività di certificazione delle spese sostenute nell ambito dei Piani formativi finanziati attraverso lo strumento del conto formazione di FONDIMPRESA e FONDIRIGENTI A partire dall anno 2009, la Società ha realizzato servizi di certificazione dei rendiconti di spesa dei Piani Formativi finanziati dai Fondi Paritetici Interprofessionali - FONDIMPRESA e FONDIRIGENTI, attraverso lo strumento del Conto Formazione a favore di numerose imprese private, dislocate nell intero territorio nazionale, per un importo totale certificato pari ad oltre 3 ML. Sono stati certificati Piani formative delle seguenti aziende: 1. Abruzzo Vasi S.r.l.; 16. CESAB; 2. A.C.I.S. S.r.l. 17. Cesare Bonetti S.p.a. 3. ADV. TECHN. VALVA S.p.A. 18. CFT S.p.a. 4. Alcas S.p.a. 19. Cisaf Bellini S.r.l. 5. ALFA Wassermann S.p.a. 20. CONAD Adriatico Soc. Coop. 6. ATVO S.p.a.; 21. Contego Packaging Italy S.r.l. 7. AVM Area Vasta Mobilità S.p.a. 22. Defendi S.r.l. 8. Biolchim S.p.a. 23. Dini Argeo S.r.l. 9. Birra Castello S.p.a. 24. EDILFRAIR SPA 10. Bombieri e Venturi S.p.a. 25. EG Technology S.p.a. 11. Brick S.r.l. 26. ELBE Italia S.r.l. 12. C.M.S. S.p.a.; 27. Elbe Italia S.r.l. 13. Carniaflex S.r.l. 28. EMCO FAMUP S.r.l. 14. Casoni S.p.a. 29. ETHOS S.r.l. 15. Castiglioni S.p.a. 30. FALEGNAMI Srl 31. Fanton S.p.a. 46. Meccanica Briantea 32. Ferriera Valsider S.p.a. 47. Mercurio Service S.r.l. 33. Ferroli S.p.a.; 48. Monari Federzoni S.p.A. 34. FIORETE Group S.p.a. 49. NEOPOST ITALIA 35. Fondazioni Speciali S.p.a. 50. OIL&STEEL S.p.A. 36. Georg Fischer Pfci S.r.l. 51. One Group S.r.l. 37. Guerrini S.p.a. 52. OSL Organizzazione Scientifica Lavoro S.r 38. IDEA S.r.l. 53. Piceno Services S.r.l. 39. INFIA S.r.l. 54. PM Group S.p.a.; L.T.E. Lift Truck Equipment 40. S.p.a. 55. Publigas Verona S.p.a. 41. Laverda S.p.a. 56. RAI Radiotelevisione Italiana S.p.a. 42. Lvf S.p.a. 57. Rizzoli Ortopedia S.p.a.; 43. MANTERO SETA S.p.A. 58. S.P.M. Società Pubblicità & Media S.r.l. Curriculum Professionale dell Impresa Pag. 4

7 44. MATERMACC S.p.a. 59. SESAAB S.p.a. 45. Maxima Impianti S.p.a. 60. SIT Società Italiana Truciolari S.r.l.; 61. Società San Marco S.r.l. 67. Unisys Italia S.r.l. 62. Sogefin S.p.a. 68. Varisco S.p.a. 63. STELVIO KONTEK SpA 69. Vetreria Etrusca S.r.l. 64. Thymos S.r.l. 70. VIBAC S.p.a. 65. Tram Servizi S.p.a. 71. Villa Sistemi Medicali S.p.a. 66. Truck Florence S.r.l. 72. Yara S.p.a. Gruppo ThyssenKrupp AST Acciai Speciali Terni S.p.A. A partire dall anno 2009 la Società ha fornito al Gruppo ThyssenKrupp il servizio di certificazione delle rendicontazioni dei Piani Formativi finanziati attraverso lo strumento del Conto Formazione da FONDIR / FONDIMPRESA / FONDIRIGENTI e di progetti formativi finanziati dal POR FSE Umbria 2000/2006. Il valore dei progetti finanziati è pari a circa 3 ML. Nei primi mesi dell anno 2014 si è fornito il servizio di certificazione di n. 04 Piani formativi Fondimpresa. Periodo dal gennaio 2009 in corso FAPI Fondo PMI Servizi di certificazione delle spese riferite alle attività di formazione continua rivolte al personale dipendente di PMI, dislocate nell intero territorio nazionale, finanziate con contributi erogati dal Fondo.. Le attività realizzate dal gruppo di lavoro ACG hanno riguardato, nel periodo considerato, circa n controlli su PMI, beneficiarie dei contributi, dislocate nell intero territorio nazionale. Alla data del 3 giugno 2009, giorno di conclusione del periodo contrattuale, la Società ha prodotto un risultato operativo di oltre 2000 verifiche, tra in itinere ed ex post, che hanno riguardato le attività formative finanziate con i seguenti Avvisi: 03/2006, 01/2007, 01/2008. Più precisamente i verbali consegnati al Fondo alla data del 04 giugno 2009 ammontano a 1990, suddivisi tra visite in itinere e 950 verifiche ex-post e verifiche del saldo, a fronte di un totale di 1770 previste dal contratto. I servizi descritti sono stati svolti dal Gruppo di Lavoro della ACG S.r.l. per conto della Bompani Audit S.r.l., ora in liquidazione. Periodo dal 2006 al 2009 Curriculum Professionale dell Impresa Pag. 5

8 FBA Fondo Banche e Assicurazioni Attività controllo in itinere ed ex post delle attività di formazione continua e certificazione delle spese finanziate con contributi erogati dal Fondo. Le attività realizzate dal gruppo di lavoro ACG hanno riguardato, nel periodo considerato, circa n. 350 controlli su Istituti Bancari (tra cui: Gruppo UNICREDIT, Gruppo Banca Intesa, Gruppo MPS, Gruppo Banco Popolare ecc.) e Compagnie Assicurative (tra cui: Generali, UNIPOL, Fondiaria, ecc.), beneficiarie dei contributi, dislocate nell intero territorio nazionale. Le tabelle sottostanti riepilogano i controlli realizzati in ciascuna Regione. I servizi descritti sono stati svolti dal Gruppo di Lavoro della ACG S.r.l. per conto della Bompani Audit S.r.l., ora in liquidazione. Periodo dal 2009 in corso For.Te. Fondo formazione Terziario Servizio di controllo in itinere sulle attività di formazione continua rivolte al personale dipendente di PMI del settore terziario, dislocate nell intero territorio nazionale, finanziate con contributi a fondo perduto erogati dal Fondo, avvisi 1/09 2/12. Le attività realizzate hanno riguardato, nel periodo considerato, circa n. 150 controlli su PMI, beneficiarie dei contributi, dislocate nell intero territorio nazionale (si omette per brevità l elenco delle certificazioni eseguite). Periodo dal 2011 in corso ENAV Società Nazionale per l Assistenza al Volo Certificazione delle spese sostenute da ENAV S.p.A. nell ambito dei Piani formativi finanziati attraverso lo strumento del Conto Formazione di Fondimpresa e Fondirigenti. I servizi sono stati interamente svolti dal personale della ACG S.r.l. per conto della Bompani Audit S.r.l., ora in liquidazione. I rendiconti sono stati certificati direttamente dal personale ACG S.r.l. Periodo 2012 in corso Curriculum Professionale dell Impresa Pag. 6

9 Fondo FonARCom Servizio di controllo in itinere e di certificazione delle rendicontazioni dei Piani Formativi finanziati del Fondo FonARCom reso in favore degli Enti: EDOTTO sui piani DLA DLA e DLA , ITER Formazione piani I e I Il personale della Società ha eseguito i servizi su incarico della Dott.ssa Bonini Silvia, Amministratore Unico della ACG S.r.l., affidataria dei servizi da parte del Fondo. Periodo 2013 in corso FonTer Attività di certificazione delle spese sostenute da numerose aziende private nell ambito dei Piani formativi finanziati attraverso lo strumento del conto formazione di FONTER tra cui: Vera S.r.l. Pavia cod. 91/02/NAZ/07 servizio svolto nell anno 2009 Gruppo SME S.p.A. Treviso cod. 633/01/06/08 servizio svolto nell anno 2010 Vera S.r.l. Pavia cod. 309/02/NAZ/08 - servizio svolto nell anno 2010 Vera S.r.l. Pavia cod. 65/02/04/08R - servizio svolto nell anno 2010 Periodo FonCoop Certificazione delle spese sostenute dalla Società Coop. Bilanciai Campogalliano con sede in Campogalliano (MO) nell ambito del piano formativo concordato codice Fon.coop C11A090381, Titolo Coop. Bilanciai: leadership e valorizzazione del personale. Periodo Luglio 2012 Fondo Fonservizi Servizio di controllo finale della rendicontazione con riferimento ai Piani Formativi Finanziati dal Fondo FONSERVIZI a valere sull avviso 01/2011 e sull avviso 01/2012 Le attività realizzate dal gruppo di lavoro ACG hanno riguardato, circa n. 41 controlli, presso le aziende beneficiarie dei contributi, dislocate nell intero territorio nazionale (tra cui: Coop Sab, CTP SpA, Trasposrti Fatale & Co. S.r.l., Casoria Ambiente SpA, ATER Frosinone; AAMPS S.p.A., SEA Ambiente). Periodo: 2012 Aprile 2014 Per i servizi di certificazione delle spese e monitoraggio in itinere sopra descritti la Società ha fatturato un importo superiore al milione di Euro. Curriculum Professionale dell Impresa Pag. 7

10 Principali Esperienze della Società Proponente in Servizi di controllo, revisione e la certificazione dei rendiconti di spesa nel settore dei Fondi Strutturali e dei Fondi Nazionali, per il finanziamento di interventi e progetti di formazione professionale. Regione Umbria Servizio politiche attive del lavoro Certificazione dei rendiconti di spesa relativi alle attività formative finanziate ex. l. 236/93 cofin. FSE (Certificati ca. 100 corsi relativi alle annualità 98 e 99). Le verifiche sono state eseguite su documenti originali di spesa, presso le sedi dei soggetti attuatori. Periodo 2003 Provincia di Perugia Servizio politiche attive del lavoro e dell istruzione. Controllo e certificazione dei rendiconti di spesa (certificazione di I livello) relativi a n progetti formativi finanziati nell ambito del POR FSE Umbria 2000/2006 Ob. 3, realizzati da Agenzie formative e PMI dell Umbria - L attività è stata realizzata in Partnership con Bompani Audit S.r.l., società di revisione iscritta all Albo CONSOB. Periodo 2005 / 2010 Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per le Politiche Giovanili Audit di sistema (System Audit) sui sistemi di gestione e controllo adottati dall Agenzia Nazionale per i Giovani, quale Autorità di Gestione Nazionale dei Programmi di Iniziativa Comunitaria YOUTH (programmazione 2000/2006) e YOUTH IN ACTION (programmazione 2007/2013), eseguito per conto del Dipartimento per le Politiche Giovanili della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Autorità Nazionale responsabile per l Italia dei due Programmi Comunitari. Periodo 2008 Provincia dell Aquila Servizio di Assistenza Tecnica al Settore Lavoro e Formazione Professionale per il monitoraggio e il controllo degli interventi realizzati da enti dislocati nel territorio della Provincia (comprese PMI), finanziati nell ambito del POR FSE Abruzzo 2000/2006 e POR FSE Abruzzo 2007/2013. Tra questi preme segnalare gli interventi finanziati per la creazione di nuove imprese. Curriculum Professionale dell Impresa Pag. 8

11 Periodo dal 2003 in corso Regione Marche Attività di assistenza tecnica al Settore Formazione e Lavoro della Regione Marche per il controllo delle spese relative alle attività formative realizzate da PMI con sede nel territorio Regionale, finanziate dalla Regione nell ambito del POR Marche FSE 2000/2006 (n. 160 progetti circa) e del POR Marche FSE 2007/2013 (n. 130 progetti circa). I servizi sono stati interamente svolti dal personale della ACG S.r.l. per conto della Bompani Audit S.r.l., ora in liquidazione. Periodo Provincia di Pisa Attività di assistenza tecnica al Settore Formazione per il controllo delle spese relative alle attività formative realizzate da PMI con sede nel territorio provinciale, finanziate nell ambito del POR Ob , Ob , Fondi Ministeriali e Regionali. Periodo Regione Lazio Settore Sociale Attività di Assistenza Tecnica per la gestione, il controllo e la valutazione del Programma di iniziativa Comunitaria Equal, di cui il Settore Sociale era Autorità di Gestione Regionale. L intervento di AT, realizzato in Partnership con Poliedra S.p.a., DTM S.r.l. e Bompani Audit S.r.l., ha riguardato l assistenza agli uffici regionali per la gestione delle risorse finanziari, il controllo in itinere ed ex post, l assistenza ai beneficiari per la rendicontazione dei contributi ricevuti, la rendicontazione all Autorità Nazionale titolare del Programma (MLPS), il controllo delle spese rendicontate dai beneficiari. L importo dei finanziamenti complessivamente erogati dalla Regione, sui quali sono state realizzate le attività di AT, ammonta a circa euro 18 milioni di euro. I servizi sono stati interamente svolti dal personale della ACG S.r.l. per conto della Bompani Audit S.r.l., ora in liquidazione. Periodo 2008/2009 Provincia Autonoma di Trento Attività di assistenza tecnica per il controllo delle spese sostenute dalle PMI beneficiarie dei contributi erogati dalla Provincia Autonoma di Trento Ufficio Fondo Curriculum Professionale dell Impresa Pag. 9

12 Sociale Europeo, quale Autorità di Gestione del Programma Equal. I servizi sono stati interamente svolti dal personale della ACG S.r.l. per conto della Bompani Audit S.r.l., ora in liquidazione. Periodo 2008 Provincia di Macerata Servizio di controllo e certificazione degli interventi realizzati da enti dislocati nel territorio della Provincia (comprese PMI), finanziati nell ambito del POR FSE Marche 2007/2013. Il numero degli interventi per i quali si è proceduto alla certificazione delle spese è pari a circa 2.200, per un ammontare complessivo della spesa certificata nel periodo dal 2010 al 2013 pari a circa 20 MEURO. Periodo dal 2010 in corso Provincia di Firenze Servizio di controllo e certificazione dei progetti e delle attività finanziate dall Amministrazione provinciale nell ambito del POR FSE Toscana 2007/2013. Assistenza tecnica nell ambito delle attività di valutazione dei progetti presentati dai potenziali beneficiari. Verifiche amministrativo contabili di progetti formativi realizzati da PMI. Periodo dal 2010/2011 Circondario Empolese Valdelsa Servizio di controllo e certificazione della documentazione di spesa relativa ad attività formative e interventi di politica attiva del lavoro finanziati nell ambito del P.O.R. Toscana Obiettivo Periodo in corso Provincia di Ancona Servizio di assistenza tecnica per il controllo e certificazione della spesa relativa alle attività formative a titolarità provinciale gestite da soggetti terzi (comprese PMI) nell ambito dei fondi Ministeriali e Regionali- Annualità Periodo in corso SOGESID Azienda in house del Ministero dell Ambiente Servizio di controllo di primo livello delle spese finanziate con fondi FSE nell ambito del Curriculum Professionale dell Impresa Pag. 10

13 PON Governance e Azioni di Sistema 2007/2013, per le annualità dal 2008 al 2013 Asse E Obiettivo Specifico 5.5. Periodo 2011 in corso Regione Calabria Autorità di Audit Attività di assistenza tecnica all Autorità di Audit nell ambito del POR FSE/FESR 2007/2013, per le funzioni dell Autorità di Audit di cui all art. 62 del Regolamento del Consiglio (CE) n. 1083/2006 e secondo le modalità attuative definite dal regolamento (CE) della Commissione 1828/2006. Controllo e revisione delle spese riferite ad operazioni finanziate (controlli di II livello). I servizi sono stati interamente svolti dal personale della ACG S.r.l. per conto della Bompani Audit S.r.l., ora in liquidazione. Periodo Regione Marche Attività di assistenza tecnica al Settore Formazione e Lavoro della Regione Marche per il controllo delle spese relative ai progetti finanziati con il Bando Conciliazione 2012 finanziate dalla Regione nell ambito del POR Marche FESR 2007/2013 e POR Marche FSE 2007/2013. Periodo 2013 in corso ISFOL Istituto per lo sviluppo della formazione professionale dei lavoratori Attività di certificazione delle convenzioni ISFOL - Commissione Europea relative all implementazione del Lifelong Learning Programme, Programma Settoriale Leonardo da Vinci Italia. I servizi sono stati interamente svolti dal personale della ACG S.r.l. per conto della Bompani Audit S.r.l., ora in liquidazione. Periodo 2012 Provincia di Pesaro Urbino Servizio per il controllo amministrativo-contabile della documentazione di spesa prodotta dagli Enti Gestori per la realizzazione degli interventi di formazione a finanziamento regionale, ministeriale e FSE 2007/2013. Periodo: 2012 in corso Curriculum Professionale dell Impresa Pag. 11

14 Principali Esperienze della Società nel settore dei servizi di Revisione e Certificazione di Progetti finanziati da Fondi Comunitari realizzati in favore di Enti di natura pubblica. La società ha inoltre maturato le seguenti esperienze in attività di audit di I e II livello sui sistemi di gestione e controllo di Organismi responsabili a livello nazionale o intermedio per la gestione di fondi strutturali comunitari o nella revisione e certificazione delle spese da parte dei soggetti attuatori. Istituto Nazionale di Statistica Attività di revisione e certificazione dei rendiconti (certificazione di I livello) di spesa relativi a progetti internazionali a finanziamento comunitario. Sono stati certificati n. 22 progetti di ricerca realizzati con il finanziamento della Commissione Europea e di Eurostat. Periodo 2007 in corso. ISMEA Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare Audit di sistema (System Audit) sulle Autorità di Gestione, di Controllo e di Pagamento, incardinate presso il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali MIPAF Direzione Generale Pesca e acquacoltura, titolari della gestione dello Strumento Finanziario per Operatori delle Pesca (SFOP), sia con riguardo al Docup, che riguardo al PON 2000/2006. L attività ha riguardato l analisi dei sistemi di gestione e controllo adottati dall Autorità di Gestione Nazionale, incardinata presso la Direzione Generale del Ministero e si è conclusa mediante il rilascio di una relazione nella quale venivano esposti i fattori di criticità che esponevano l Autorità al rischio di mancato adeguamento alla normativa comunitaria in tema di sana e corretta gestione delle risorse e che avevano portato alla sospensione delle domande di pagamento da parte della Commissione Europea. Sulla base della relazione consegnata, la DG Pesca e Acquacoltura ha provveduto a dotarsi delle procedure e degli strumenti di gestione suggeriti, al fine di uniformarsi alla normativa comunitaria. L attività del gruppo di lavoro si è inoltre protratta con l assistenza al personale della DG Pesca per la predisposizione dei Manuali per la Gestione e il Controllo delle risorse Comunitarie. Periodo 2005 Curriculum Professionale dell Impresa Pag. 12

15 Regione Autonoma Sardegna Servizio di assistenza tecnica per l audit esterno delle dichiarazioni di spesa relative al Programma Operativo ENPI CPC Bacino del Mediterraneo 2007/2013 per il quale la Regione Sardegna è Autorità di Gestione e con il quale vengono finanziati progetti meritevoli secondo le finalità del Programma, realizzati da Enti pubblici e privati (comprese PMI) con sede nei Paesi che si affacciano nel Bacino del Mediterraneo. Periodo dal 2010 in corso Regione Siciliana Servizio avente ad oggetto l audit esterno nel quadro dell assistenza tecnica e della gestione dei progetti finanziati dal Programma ENPI CBC Italia Tunisia Periodo in corso Regione Toscana Servizio di accreditamento degli organismi che svolgono attività di formazione nel Territorio della Regione Toscana di cui alla DGR 968/2007. L attività è gestita e realizzata in ATI con le società Accordia S.r.l. e Easy S.r.l.. Periodo: 2012 in corso Regione Puglia Servizio di Assistenza Tecnica alle attività di attuazione, controllo e monitoraggio del Programma Operativo della Regione Puglia Fondo Sociale Europeo Obiettivo Convergenza Periodo 2012 ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni in Agricoltura Servizio di controllo di primo livello su un campione di progetti finalizzato all esecuzione dei controlli previsti dalla normativa nazionale e comunitaria per l erogazione dei contributi comunitari annualità 2012 finanziati nell ambito del POR FESR CREO Toscana 2007/2013. Periodo: 2012 in corso COMUNE DI COLOGNO MONZESE Curriculum Professionale dell Impresa Pag. 13

16 Servizio di certificazione di I livello e revisione delle spese sostenute per il Progetto GIO.CA.CI. "Giovani in campo per le nuove cittadinanze" finanziato a valere sul Fondo Europeo per l Integrazione di cittadini di Paesi terzi PROG Annualità 2012 Azione 3. Periodo IN CORSO COMUNE DI TORINO Servizio di certificazione di I livello e revisione delle spese sostenute per il Progetto TAKE EASY finanziato a valere sul Fondo Europeo per l Integrazione di cittadini di Paesi terzi PROG Annualità 2012 Azione 3. Periodo IN CORSO COMUNE DI MODENA Servizio di certificazione di I livello e revisione delle spese sostenute per il Progetto MOSAICO: Modena Solidale accogliente interculturale e coesa finanziato a valere sul Fondo Europeo per l Integrazione di cittadini di Paesi terzi PROG Annualità 2012 Azione 3. Periodo IN CORSO COMUNE DI SANTORSO Servizio di certificazione di I livello e revisione delle spese sostenute per il Progetto DIVERSAMENTE: azioni interculturali finanziato a valere sul Fondo Europeo per l Integrazione di cittadini di Paesi terzi PROG Annualità 2012 Azione 3. (Revisore Dott. Massimiliano Rosignoli socio ACG). Periodo IN CORSO CONSORZIO INTERCOMUNALE CIDIS Servizio di certificazione di I livello e revisione delle spese sostenute per il Progetto Integrazione ROM finanziato a valere sul Fondo Europeo per l Integrazione di cittadini di Paesi terzi PROG Annualità 2012 Azione 3. Periodo IN CORSO COMUNE DI PRATO Servizio di certificazione di I livello e revisione delle spese sostenute per il Progetto IN COMUNE Informare i nuovi cittadini con operatori mediazione URP e Network efficienti finanziato a valere sul Fondo Europeo per l Integrazione di cittadini di Paesi terzi PROG Annualità 2012 Azione 7. (Revisore Dott. Massimiliano Rosignoli socio ACG).Periodo IN CORSO Curriculum Professionale dell Impresa Pag. 14

17 REGIONE TOSCANA Servizio di certificazione di I livello e revisione delle spese sostenute per il Progetto Rete e Cittadinanza. Verso un sistema Toscano Integrato finanziato a valere sul Fondo Europeo per l Integrazione di cittadini di Paesi terzi Prog Annualità 2011 Azione 1. Periodo / REGIONE ABRUZZO Servizio politiche di promozione, integrazione e sicurezza sociale Servizio di certificazione di I livello e revisione delle spese sostenute per il Progetto SI scuola di Italiano PROG finanziato a valere sul Fondo Europeo per l Integrazione di cittadini di Paesi terzi Annualità (Revisore Dott. Massimiliano Rosignoli socio ACG). Periodo ( ) ISTAT ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA Servizio di certificazione di I livello delle spese sostenute per il progetto Sistema di Valutazione delle politiche e degli interventi di integrazione finanziato dal FEI 2011 Fondo per l integrazione di cittadini di paesi Terzi Prog Azione 7 - Periodo 03/ /2013 PROVINCIA DI ROMA Dipartimento IX Servizio i Immigrazione ed Emigrazione Servizio di certificazione di I livello e revisione delle spese sostenute per il Progetto PRAXIS Progetto Rete Attiva per l Informazione sui Servizi finanziato a valere sul Fondo Europeo per l Integrazione di cittadini di Paesi terzi Annualità 2011 Azione 5 Informazione, comunicazione e sensibilizzazione. Periodo / Curriculum Professionale dell Impresa Pag. 15

18 COMUNE DI NAPOLI Servizio di certificazione di I livello e revisione delle spese sostenute per il Progetto Sportello Cittadino per Migranti 2011/FEI/PROG finanziato dal FEI 2011 Fondo per l integrazione di cittadini di paesi Terzi Azione 5 - Informazione, comunicazione e sensibilizzazione. (Revisore Dott. Massimiliano Rosignoli socio ACG) Periodo ( ) PROVINCIA DI ROVIGO Certificazione di I livello delle spese sostenute per il progetto CPI Coordinamento Polesano per l Immigrazione Programma generale Solidarietà e gestione dei flussi migratori finanziato dal FEI 2011 Fondo per l integrazione di cittadini di paesi Terzi Azione 6 - Mediazione sociale e promozione del dialogo interculturale. (Revisore Dott. Massimiliano Rosignoli socio ACG) Periodo ( ) PROVINCIA DI TERNI Servizio di certificazione di I livello e revisione delle spese sostenute per il Progetto TESSERE DI CITTADINANZA Codice CUP F78C finanziato dal Fondo Europeo per l integrazione di Cittadini di Paesi Terzi FEI Programma Annuale 2011 Azione 6 - Mediazione sociale e promozione del dialogo interculturale. Periodo ( ) COMUNE DI LAMEZIA TERME Servizio di certificazione di I livello e revisione delle spese sostenute per il Progetto In Rete - percorsi di formazione e progettazione sulle migrazioni nell'ambito del Fondo per l integrazione di cittadini di paesi Terzi , annualità 2011, azione 8 capacity building. (Revisore Dott. Massimiliano Rosignoli socio ACG) Periodo ( ) PROVINCIA DI MILANO Certificazione di primo livello del progetto PAROLE E LUOGHI DI INTEGRAZIONE L ACCOGLIENZA E L INSERIMENTO DEI GIOVANI STRANIERI NELLE SCUOLE E NELLE COMUNITÀ n a valere sul Fondo FEI Fondo per l integrazione di cittadini di paesi Terzi Programma 2010 Azione 2 - Progetti giovanili. Curriculum Professionale dell Impresa Pag. 16

19 (Revisore Dott. Massimiliano Rosignoli socio ACG) Periodo ( ) PROVINCIA DELLA SPEZIA Incarico presso il Servizio Pubblica Istruzione e Università per Revisore Contabile Indipendente controllore di primo livello nell ambito del progetto INTEGRAZIONI SCOLASTICHE Prog a valere sul Fondo FEI Fondo per l integrazione di cittadini di paesi Terzi Programma 2010 Azione 2. Revisore Dott. Massimiliano Rosignoli socio ACG) Periodo ( ) PROVINCIA DI CUNEO Servizio di certificazione di I livello delle spese sostenute per il progetto Re.S.P.I. Rete Servizi Sportelli Pubblici Immigrati Prog finanziato dal FEI 2010 Fondo per l integrazione di cittadini di paesi Terzi Azione 7. Periodo ( ) PROVINCIA DI REGGIO EMILIA e Anziani e Non Solo Società Cooperativa Servizio di certificazione di I livello e revisione delle spese sostenute nell ambito del Progetto Insieme nella Cura Prog finanziato dal Fondo per l integrazione di cittadini di paesi Terzi Azione 7. Capofila del Progetto Provincia di Reggio Emilia. Periodo ( ) Provincia di Treviso Assistenza tecnica nell ambito dell attività di rendicontazione dei progetti finanziati da Fondi Strutturali Europei (Programma INTERREG, Fondo FESR) erogati dalla Regione Veneto, dai Ministeri Nazionali e dalla Commissione Europea. Progetto Ruralnet finanziato nell ambito del Programma Interreg Italia-Austria. Periodo dal 2009 / 2012 Camera di Commercio di Venezia Servizio di certificazione di I livello e verifica dei costi sostenuti dalla Camera di Curriculum Professionale dell Impresa Pag. 17

20 Commercio di Venezia nell ambito dei progetti finanziati con fondi comunitari (Programma SEE South East Europe e Programma Interreg IVC, Programma MED, Europe Aid Central Asia Investment Programme, Alpine Space) Progetti IPRforSEE, EVLIA, - Programma South East Europe Fondo FESR Progetto CITIES Interreg IVC Fondo FESR Progetti IP-SMEs, FIREMED finanziati nell ambito del Programma MED Progetto FIDIA, finanziato dal Programma Alpine Space CASIP SME s Progetto di cooperazione internazionale finanziato dal Central Asia Investment Programme Periodo 2009 in corso Regione Marche Servizio di controllo di primo livello dei progetti PASE, PRE WASTE, HISTCAPE, RITS NET Interreg IVC. Certificazione di I livello delle spese relative ai progetti finanziati dal Programma INTERREG in cui la Regione è Lead Partner. Servizio di controllo di primo livello dei progetti ATTAC, CLUSTERPOLISEE finanziati nell ambito del Programma SEE South East Europe. Certificazione di I livello dei programmi di cooperazione transnazionale finanziati dalla Commissione Europea - Institution Building Partnership Programme (IBPP) - nell ambito del EU Russia Cooperation Programme; EuropAid Costruire un develpment possible, progetto Comunic_Aid la Comunicacion para el desarrollo finanziato nell ambito del Programma Europe Aid Progetti ICS- SME s, CYCLO e IK-TIMED finanziati nell ambito del PO MED. Periodo 2010 in corso Regione Autonoma Sardegna Servizio di controllo di I livello e verifica dei costi sostenuti dalla Regione Autonoma Sardegna quale Partner del progetto comunitario B3Regions Regions for Better Broadband Connection finanziato nel quadro del Programma Interreg IVC Fondo FESR. Periodo dal 2009/2011 Curriculum Professionale dell Impresa Pag. 18

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

Software di gestione delle partecipate per l ente l

Software di gestione delle partecipate per l ente l Software di gestione delle partecipate per l ente l locale Obiettivo Governance Le necessità di governo del sistema delle partecipate comportano l esigenza di dotarsi di un software adeguato, che permetta

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

LA FORMAZIONE FINANZIATA CON I FONDI INTERPROFESSIONALI I VOUCHER FORMATIVI

LA FORMAZIONE FINANZIATA CON I FONDI INTERPROFESSIONALI I VOUCHER FORMATIVI LA FORMAZIONE FINANZIATA CON I FONDI INTERPROFESSIONALI I VOUCHER FORMATIVI I Fondi Paritetici Inteprofessionali nazionali nascono nel 2003 secondo quanto previsto dalla L. 388/2000, che consente alle

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

Chi può presentare la domanda

Chi può presentare la domanda BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER FAVORIRE LA CRESCITA DELLE IMPRESE SUI MERCATI INTERNAZIONALI II QUADRIMESTRE 2014 AFRQ2/14 La Camera di Commercio di Frosinone, attraverso ASPIN, Azienda Speciale

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

GESTIONE OPERATIVA DEI PROGETTI FINANZIATI CON FONDI EUROPEI. Dott. Nicola ZERBONI

GESTIONE OPERATIVA DEI PROGETTI FINANZIATI CON FONDI EUROPEI. Dott. Nicola ZERBONI GESTIONE OPERATIVA DEI PROGETTI FINANZIATI CON FONDI EUROPEI Dott. Nicola ZERBONI Dottore Commercialista in Milano Finanziamenti europei 2007/2013 e contrasto alle irregolarità e alle frodi nei fondi Diretta

Dettagli

Oggetto: Procedure per l'erogazione della quota nazionale di cofinanziamento

Oggetto: Procedure per l'erogazione della quota nazionale di cofinanziamento DIPARTIMENTO PER LO SVILUPPO E LA COESIONE ECONOMICA DIREZIONE GENERALE PER LA POLITICA REGIONALE UNITARIA COMUNITARIA DIVISIONE VI1 Ministero dao 5- Emmtj, Dipartimento per bpa&ehe d REOISTRO UFFICIALE

Dettagli

Provincia di Belluno Attività in materia energetica

Provincia di Belluno Attività in materia energetica Provincia di Belluno Attività in materia energetica - Piano Energetico Ambientale Provinciale - Contributo Energia su PAT/PATI - Progetti europei arch. Paola Agostini Servizio pianificazione e gestione

Dettagli

Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO

Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO P.G. 58467/2012 Data firma: 13/07/2012 Data esecutività: 20/07/2012

Dettagli

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari.

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari. Avviso agli enti. Presentazione di progetti di servizio civile nazionale per complessivi 6.426 volontari (parag. 3.3 del Prontuario contenente le caratteristiche e le modalità per la redazione e la presentazione

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 298 del 24/12/2013

Decreto Dirigenziale n. 298 del 24/12/2013 Decreto Dirigenziale n. 298 del 24/12/2013 Dipartimento 51 - Dipartimento della Programmazione e dello Sviluppo Economico Direzione Generale 2 - Direzione Generale Sviluppo Economico e le Attività Produttive

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Direzione Competitivita Sistemi Agroalimentari Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

LINEE GUIDA. per l'attuazione delle iniziative cofinanziate dai Fondi Strutturali Europei 2007-2013 da parte degli Enti in house del MIUR

LINEE GUIDA. per l'attuazione delle iniziative cofinanziate dai Fondi Strutturali Europei 2007-2013 da parte degli Enti in house del MIUR LINEE GUIDA per l'attuazione delle iniziative cofinanziate dai Fondi Strutturali Europei 2007-2013 da parte degli Enti in house del MIUR Versione 1 Marzo 2011 Prot. n. AOODGAI 4564 del 01.04.2011 v Sito

Dettagli

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano N UCLEO DI VALUTAZIONE E VERIFICA DEGLI I NVESTIMENTI PUBBLICI Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano Melania Cavelli Sachs NVVIP regione Campania Conferenza AIQUAV, Firenze,

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

Direzione Generale dell Industria

Direzione Generale dell Industria PO R FESR 2007-2013 A sse VI C om petitività- Linee di attività 6.2.2.i) e 6.2.3.a) D eliberazione della G iunta Regionale n. 51/25 del 24.09.2008 Interventi per favorire l'innovazione del sistem a delle

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

Avviso Pubblico Giovani Attivi

Avviso Pubblico Giovani Attivi All. A Avviso Pubblico Giovani Attivi P.O.R. Campania FSE 2007-2013 Asse III Obiettivo Specifico: g) Sviluppare percorsi di integrazione e migliorare il (re)inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati

Dettagli

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014)

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014) GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014 (Ottobre 2014) I dati presenti in questa pubblicazione fanno riferimento agli studenti con cittadinanza non italiana dell anno scolastico

Dettagli

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI di Giulia Caminiti Sommario: 1. Premessa. 2. La politica di coesione. 3. Fondi a gestione diretta. 4. Fondi a gestione indiretta. 5. Conclusioni.

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA REALIZZAZIONE DI OPERAZIONI COFINANZIATE DAL FONDO SOCIALE EUROPEO

LINEE GUIDA PER LA REALIZZAZIONE DI OPERAZIONI COFINANZIATE DAL FONDO SOCIALE EUROPEO LINEE GUIDA PER LA REALIZZAZIONE DI OPERAZIONI COFINANZIATE DAL FONDO SOCIALE EUROPEO Direzione centrale lavoro, formazione, commercio e pari opportunità Servizio programmazione e gestione interventi formativi

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

LA FORMAZIONE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FINANZIATA DAL FONDO SOCIALE EUROPEO 1

LA FORMAZIONE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FINANZIATA DAL FONDO SOCIALE EUROPEO 1 LA FORMAZIONE PER LA PA FINANZIATA DAL FSE PARTE II - CAPITOLO 2 LA FORMAZIONE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FINANZIATA DAL FONDO SOCIALE EUROPEO 1 LA PROGRAMMAZIONE DELLE REGIONI E DELLE PROVINCE AUTONOME

Dettagli

02/05/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 35. Regione Lazio

02/05/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 35. Regione Lazio Regione Lazio DIREZIONE SVILUPPO ECONOMICO E ATTIVITA PRODUTTIVE Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 23 aprile 2014, n. G06045 POR FESR LAZIO 2007-2013 ASSE I - Attività I.1 "Potenziamento e messa

Dettagli

Burc n. 23 del 26 Maggio 2014

Burc n. 23 del 26 Maggio 2014 Burc n. 23 del 26 Maggio 2014 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 6 AGRICOLTURA - FORESTE FORESTAZIONE SETTORE 4 Servizi di sviluppo agricolo fitosanitario e valorizzazione patrimonio ittico

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 ANALISI COMPARATIVA DATI 2011-2012-2013 ANALISI DATI AGGREGATI 2011-2012- 2013 ANDAMENTO INFORTUNI NEL QUADRIENNIO

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande 1. Quali sono le caratteristiche distintive dell impresa cooperativa? L impresa cooperativa è un impresa costituita da almeno 3 soci e può avere la forma della

Dettagli

Avviso prot. n. AOODGAI/11666 del 31.07.2012 conferenze informative territoriali

Avviso prot. n. AOODGAI/11666 del 31.07.2012 conferenze informative territoriali Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale UFFICIO III - Politiche formative e rete scolastica U.O. 2: Fondi Strutturali dell

Dettagli

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI 1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI La Provincia è un istituzione pubblica territoriale; gli organi di governo sono eletti dalla popolazione residente nel territorio e hanno il compito

Dettagli

ai giovani 18 24 anni che non hanno conseguito il diploma di scuola media superiore al 10%.

ai giovani 18 24 anni che non hanno conseguito il diploma di scuola media superiore al 10%. COMUNE di SASSARI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI PROTOCOLLO D INTESA INTERISTITUZIONALE FINALIZZATO ALLA CONOSCENZA DEL FENOMENO DELLA DISPERSIONE SCOLASTICA E ALLA PRIMA INDIVIDUAZIONE DI MISURE DI

Dettagli

Il Commissario Delegato per la Ricostruzione Presidente della Regione Abruzzo

Il Commissario Delegato per la Ricostruzione Presidente della Regione Abruzzo Il Commissario Delegato per la Ricostruzione Presidente della Regione Abruzzo DECRETO N. 12 (Disposizioni regolamentari per la costituzione dei consorzi obbligatori ai sensi dell art. 7 dell ordinanza

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

Istruzioni per la compilazione

Istruzioni per la compilazione ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL RICORSO - RISOLUZIONE STRAGIUDIZIALE DELLE CONTROVERSIE RICORSO ALL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO Istruzioni per la compilazione ATTENZIONE:

Dettagli

F.A.Q. SUL SISTEMA DI ACCREDITAMENTO PER I SERVIZI AL LAVORO REGIONE PIEMONTE

F.A.Q. SUL SISTEMA DI ACCREDITAMENTO PER I SERVIZI AL LAVORO REGIONE PIEMONTE F.A.Q. SUL SISTEMA DI ACCREDITAMENTO PER I SERVIZI AL LAVORO REGIONE PIEMONTE PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA 1. Quale è l indirizzo web per la presentazione della domanda di accreditamento? L indirizzo della

Dettagli

SOGGETTI AMMISSIBILI E CARATTERISTICHE DEI PROGETTI

SOGGETTI AMMISSIBILI E CARATTERISTICHE DEI PROGETTI BANDO SVILUPPO DI RETI LUNGHE PER LA RICERCA E L INNOVAZIONE DELLE FILIERE TECNOLOGICHE CAMPANE - FAQ Frequent Asked Question : Azioni di sistema per l internazionalizzazione della filiera tecnologica

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

STATUTO. Art. 1. Art. 2

STATUTO. Art. 1. Art. 2 STATUTO Art. 1 E costituita tra l Università Politecnica delle Marche e l Università degli Studi di Urbino Carlo Bo un associazione denominata UNIADRION. Art. 2 L associazione ha sede in Ancona, presso

Dettagli

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 C O M U N E D I M A R A Provincia di Sassari C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 Email: protocollo@comune.mara.ss.it Pec: protocollo@pec.comune.mara.ss.it SERVIZIO AFFARI

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Bando regionale per il sostegno di:

Bando regionale per il sostegno di: Bando regionale per il sostegno di: Programma Operativo Regionale Competitività regionale e occupazione F.E.S.R. 2007/2013 Asse 1 Innovazione e transizione produttiva Attività I.3.2 Adozione delle tecnologie

Dettagli

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 DATA: 29/8/2013 N. PROT: 475 A tutte le aziende/enti interessati Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 Roma, 15-16 ottobre 2013 Bruxelles,

Dettagli

ACCORDO DI PARTENARIATO 2014 2020 ITALIA

ACCORDO DI PARTENARIATO 2014 2020 ITALIA ITALIA ALLEGATO III ELEMENTI SALIENTI DELLA PROPOSTA DI SI.GE.CO 2014 2020 SOMMARIO 1. Principi generali dei sistemi di gestione e controllo (FESR, FSE, FEAMP)... 3 1.1 Autorità di gestione... 3 1.1.1

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI PIEMONTE - VALLE D'AOSTA LIGURIA UNIONE COMMERCIO E TURISMO PROVINCIA DI 1 PF1335_PR418_av214_1 SAVONA ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI DELLA 2 PF1085_PR313_av214_1 PROVINCIA DI ALESSANDRIA ASCOM-BRA ASSOCIAZIONE

Dettagli

Regioni, province e grandi comuni

Regioni, province e grandi comuni SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA 2 0 0 4 Settore Popolazione Tavole di mortalità della popolazione italiana Regioni, province e grandi comuni Anno 2000 Informazioni n. 28-2004

Dettagli

DECRETO N. 1921 Del 12/03/2015

DECRETO N. 1921 Del 12/03/2015 DECRETO N. 1921 Del 12/03/2015 Identificativo Atto n. 191 DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO Oggetto APPROVAZIONE DELL AVVISO FORMAZIONE CONTINUA COMPETITIVITA EXPO E L'atto si compone

Dettagli

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010 Art. 1 Ambito di applicazione L Università, in applicazione del D.M. 242/98 ed ai

Dettagli

CONSORZIO VALLE CRATI

CONSORZIO VALLE CRATI CONSORZIO VALLE CRATI ART. 31 Dlgs 267/2000 87036 RENDE (CS) Nr. 17 DETERMINAZIONE DELL UFFICIO TECNICO Del 16.10.2014 Prot. nr. 1833 OGGETTO: Gestione tecnica, operativa ed amministrativa di manutenzione

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE

L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE 1 INDICE Introduzione pag. 5 Domanda (1) Cos è il sistema regionale di accreditamento? pag. 5 Domanda (2) Cosa deve fare un Ente di formazione per

Dettagli

GARANZIA PER I GIOVANI PROPOSTA DI SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DELL ISFOL 24 GIUGNO 2013

GARANZIA PER I GIOVANI PROPOSTA DI SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DELL ISFOL 24 GIUGNO 2013 GARANZIA PER I GIOVANI PROPOSTA DI SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DELL ISFOL 24 GIUGNO 2013 Premessa La Garanzia per i Giovani, presentata nel paper Isfol del 14 giugno scorso (cfr. http://www.isfol.it/primo-piano/una-garanzia-per-i-giovani),

Dettagli

Protagonista dello sviluppo locale

Protagonista dello sviluppo locale Bic Umbria Protagonista dello sviluppo locale Sviluppo Italia Bic Umbria promuove, accelera e diffonde lo sviluppo produttivo e imprenditoriale nella regione. È controllata da Sviluppo Italia, l Agenzia

Dettagli

Alla c.a. attenzione della Redazione di: Report Via Teulada, 66 00195 Roma

Alla c.a. attenzione della Redazione di: Report Via Teulada, 66 00195 Roma Alla c.a. attenzione della Redazione di: Report Via Teulada, 66 0015 Roma Le gare bandite da Consip per le Convenzioni di Facility Management (FM2 e FM3) sono suddivise in 12 lotti geografici e le singole

Dettagli

Sviluppare le competenze per far crescere la competitività delle imprese e l occupazione nel Sud

Sviluppare le competenze per far crescere la competitività delle imprese e l occupazione nel Sud capitale umano, formato a misura dei fabbisogni delle imprese possa contribuire alla crescita delle imprese stesse e diventare così un reale fattore di sviluppo per il Mezzogiorno. Occorre, infatti, integrare

Dettagli

1 - AREA INTERDIPARTIMENTALE PER IL COORDINAMENTO E GESTIONE DEI FONDI COMUNITARI E NAZIONALI

1 - AREA INTERDIPARTIMENTALE PER IL COORDINAMENTO E GESTIONE DEI FONDI COMUNITARI E NAZIONALI 1 - AREA INTERDIPARTIMENTALE PER IL COORDINAMENTO E GESTIONE DEI FONDI COMUNITARI E NAZIONALI Responsabile: Dott.ssa Anna Greco Tel.: 0917076283 E-mail: agri1.areagestionefondi@regione.sicilia.it - Assegnazione

Dettagli

Guida 2014 Attività & Progetti

Guida 2014 Attività & Progetti Guida 2014 Attività & Progetti Sommario pag. Premessa... 4 Obiettivo di questa GUIDA... 4 Lista Progetti... 4 Referenti Progetti... 5 I. Progetto UN FIOCCO IN AZIENDA... 6 Benefici del Programma II. Progetto

Dettagli

Qualità, merito e semplificazione

Qualità, merito e semplificazione Allegato 1 alla D.G.R. nr. del REGIONE ABRUZZO GIUNTA REGIONALE D ABRUZZO DIREZIONE POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO, FORMAZIONE, ISTRUZIONE E POLITICHE SOCIALI SERVIZIO POLITICHE DELLA TRANSNAZIONALITÀ DELLA

Dettagli

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA STUDI DI MICROZONAZIONE SISMICA: TEORIA ED APPLICAZIONI AOSTA, Loc. Amérique Quart (AO), 18-19 Ottobre 2011 Assessorato OO.PP., Difesa Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica - Servizio Geologico ATTIVITA

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

MANUALE PER I CONTROLLI SULLE OPERAZIONI COSTITUITE DA EROGAZIONI DI FINANZIAMENTI DIRETTI

MANUALE PER I CONTROLLI SULLE OPERAZIONI COSTITUITE DA EROGAZIONI DI FINANZIAMENTI DIRETTI MANUALE PER I CONTROLLI SULLE OPERAZIONI COSTITUITE DA EROGAZIONI DI FINANZIAMENTI DIRETTI FSE 2007-2013 A cura della Direzione Istruzione Formazione Professionale Lavoro Allegato a alla dd. n. 608 del

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale Giunta Regionale Direzione Generale delle Politiche Territoriali, Ambientali e per la Mobilità Area di Coordinamento Mobilità e Infrastrutture Settore Pianificazione del Sistema Integrato della Mobilità

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Roma, aprile 2015 c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Bolzano, Pesaro, Ferrara e Treviso capitali della bici, almeno un quarto degli abitanti in bici tutti

Dettagli

RELAZIONE SULL ATTIVITA SVOLTA 2012-2013

RELAZIONE SULL ATTIVITA SVOLTA 2012-2013 Direzione Generale per il Terzo Settore e le Formazioni Sociali RELAZIONE SULL ATTIVITA SVOLTA 2012-2013 A seguito della soppressione dell Agenzia per il Terzo Settore (ex Agenzia per le Onlus), le relative

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

SCHEDA OPERATIVA SOGGETTI AMMISSIBILI

SCHEDA OPERATIVA SOGGETTI AMMISSIBILI Avviso pubblico - Puglia Sviluppo - Regione Puglia in attuazione della DGR n. 1788 del 06 Agosto 2014. Pagina 1 COMMISSIONE EUROPEA REGIONE PUGLIA Area Politiche per lo Sviluppo Economico, Lavoro e Innovazione

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Accademia Beauty and Hair

Accademia Beauty and Hair INDICE CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

SPAI di Puclini Carlo

SPAI di Puclini Carlo CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015 Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015 Formula Weekend (Venerdì e Sabato) Con il patrocinio e la collaborazione

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE Diritto all apprendimento permanente

PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE Diritto all apprendimento permanente PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE Diritto all apprendimento permanente Articolo 1 (Principi generali) 1. Ogni persona ha diritto all apprendimento permanente. 2. Per apprendimento permanente si

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. FOGLIO

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT ARPAT: cos è ARPAT, l Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana, è attiva dal 1996. Attraverso una rete di Dipartimenti provinciali presenti sul territorio

Dettagli

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO M Innovazione Conoscenza RETE REPOR RT ATTIVITA PATENT LIBRARY ITALIA 213 DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E I Sommario Introduzione... 3 I servizi erogati dalla Rete...

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli