AZIENDA USL 1 IMPERIESE. Informazioni, consigli, suggerimenti per vivere serenamente il soggiorno presso questa struttura

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AZIENDA USL 1 IMPERIESE. Informazioni, consigli, suggerimenti per vivere serenamente il soggiorno presso questa struttura"

Transcript

1 AZIENDA USL 1 IMPERIESE Residenzialità Anziani Benvenuti in R S A esidenza anitaria ssistenziale Informazioni, consigli, suggerimenti per vivere serenamente il soggiorno presso questa struttura A cura del personale dell RSA, in collaborazione con l Area Comunicazione

2 Gentile Signora, Gentile Signore, nel darle il benvenuto presso questa RSA ci auguriamo che l assistenza sanitaria ed il soggiorno presso questa struttura siano di suo gradimento e rispondano ai suoi bisogni. Ci prenderemo cura di lei per consentirle di ristabilirsi al meglio per ritornare alla sua vita quotidiana. Sarà un lavoro di gruppo in cui sarà molto importante la sua collaborazione. Tra pochi giorni vedrà che le diventeremo familiari, conoscerà i nostri compiti e il modo in cui potremo aiutarla, capirà come si trascorre la giornata in RSA. Anche noi, d altra parte, cercheremo di imparare le sue abitudini ed esigenze, provando, nei limiti del possibile, a farla sentire a casa. La preghiamo di aiutarci in questo compito: anche le piccole cose possono contribuire a stare meglio e vivere il soggiorno più serenamente. Magari si potrebbe cominciare dal modo in cui ci rivolgiamo a lei: darle del LEI, darle del TU, chiamarla per nome, parlarle in dialetto... Cosa le fa più piacere? Sembrerà banale: ma è il primo passo per incominciare un intenso cammino insieme... Grazie Gli operatori dell RSA

3 Che cosa è l RSA La Residenza Sanitaria Assistenziale (abbreviata spesso con la sigla RSA ) è una struttura sanitaria territoriale dedicata all'accogliemento, alla cura, al recupero sociale e funzionale di persone non autosufficienti ultrasessantacinquenni residenti in Regione Liguria, provenienti dai reparti ospedalieri, dal proprio domicilio o da Residenze protette. L RSA di Costarainera ha sede presso il padiglione Barellai, in via Aurelia 2. TELEFONI 1 Piano ROSSO! corridoio 0183/ sala terapia 0183/ Piano VERDE! corridoio 0183/ sala terapia 0183/ Piano BLU! corridoio 0183/ sala terapia 0183/

4 L'RSA fornisce assistenza medica, infermieristica, fisioterapica psicologica e sociale. La responsabile del reparto è la dr.ssa Rosella Arimondo. I l suo recapito telefonico è: 0183/ I suoi collaboratori sono: dr.ssa Bonazinga tel 0183/ dr.ssa Rosso tel. 0183/ ! Le referenti per l'assistenza infermieristica sono le caposala:! Come offre l RSA Sig.ra Luigia Perini - tel 0183/ Sig.ra Franca Orio - tel 0183/ Sono presenti alcune fisioterapiste che si dedicano all'assistenza delle persone ricoverate ai tre piani. Il telefono della palestra è: 0183/ La psicologa, dr.ssa Elda Bianchi è presente dal lunedì al venerdì. Il suo recapito telefonico è: 0183/ L assistente sociale è presente dal lunedì al venerdì, telefono 0183/

5 I PASTI La colazione viene servita alle ore Pranzo e cena sono consumati in sala mensa, rispettivamente alle ore 12 ed alle ore Si precisa che vengono forniti dall RSA: acqua, fette biscottate per la colazione, succhi di frutta, integratori alimentari (se necessari) ed omogeneizzati. Se necessario il parente può munirsi di buono pasto da consumare assieme all ospite degente. LE VISITE DEI PARENTI Tutti i giorni, feriale e festivi, è possibile fare visita agli ospiti dell RSA dalle ore alle ore Si sconsiglia di giungere in RSA prima delle ore 11.00, poiché nelle prime ore della mattina si svolgono le principali attività assistenziali e di pulizia. È possibile comunicare telefonicamente con i ricoverati tutti i giorni dalle ore alle ore Il numero da comporre è quello di ciascun piano - corridoio (vedi pag. 3) Il COLLOQUIO CON I SANITARI I medici sono disposizione per colloqui con i parenti tutti i giorni, dalle ore alle ore Si ricorda che, per il rispetto della privacy, il personale di assistenza non fornisce indicazioni telefoniche sullo stato di salute dei ricoverati. È gradito un contatto periodico tra i familiari e le altre figure professionali dell'equipe multidisciplinare. SANTA MESSA La giornata in RSA La messa viene celebrata tutti i sabati alle ore

6 L ingresso in RSA Il ricovero in RSA è temporaneo; pertanto la degenza avrà la durata necessaria a completare il periodo riabilitativo. COSA È IMPORTANTE PORTARE!! DOCUMENTAZIONE: > È importante che al momento dell ingresso in RSA sia disponibile tutta la documentazione clinica antecedente il ricovero e le terapie farmacologiche seguite a casa. > Se disponibile, occorre portare la fotocopia del verbale di invalidità civile. > Per gli aspetti amministrativi, siete invitatati a contattare il Sig. Schenardi, dalle ore 9.00 alle ore tel. 0183/ (ufficio Piano Terra). ABBIGLIAMENTO: vi chiediamo cortesemente di fornire l'ospite di: > biancheria in quantità adeguata (meglio se pigiami) > tuta da ginnastica > scarpe chiuse > pannoloni (se normalmente utilizzati e se sussiste la fornitura al domicilio) > dolcificante (se il paziente è diabetico) > il necessario per l'igiene personale (asciugamani, sapone liquido, spazzolino, dentifricio, pettine, rasoi, schiuma da barba) > se l ospite utilizza la protesi dentaria occorre portare un contenitore per riporla ed un idoneo prodotto detergente 6

7 La vita in RSA Si ricorda che presso l RSA non è presente il servizio di lavanderia, pertanto gli indumenti devono essere ritirati, lavati e riconsegnati da parte dei famigliari. È consentito l'uso del cellulare e di piccoli apparecchi radiofonici e televisori, con ascolto a basso volume o con auricolare È previsto che un medico privato possa far visita ad un paziente visionando tutta la documentazione clinica. Per fare ciò i familiari devono preventivamente segnalare l esigenza al medico che segue il paziente, in modo da ottenere l autorizzazione. Si prega di non lasciare in possesso dell'ospite oggetti preziosi o contante, in quanto l'rsa non si assume la responsabilità per eventuali smarrimenti. Sono possibili permessi di uscita con i familiari, chiedendolo anticipatamente al personale È possibile uscire dalla struttura per passeggiare in giardino. Al piano -2 sono presenti distributori automatici di bevande fredde e calde. È possibile richiedere il servizio di Parrucchiere. Chiedere alla caposala. 7

8 Tornare a casa Al momento della dimissione, all ospite viene consegnata una relazione per il medico curante. Se necessario, viene attivato il servizio di Assistenza Domiciliare Integrata (ADI). Il trasporto a casa con l ambulanza è gratuito solo se la persona non è in grado di deambulare. La fotocopia della cartella clinica può essere richiesta presso gli uffici amministrativi dell RSA, compilando una apposita modulistica. Grazie per l attenzione! Siamo sempre a disposizione per ulteriori informazioni e consigli.

CARTA DI ACCOGLIENZA

CARTA DI ACCOGLIENZA CARTA DI ACCOGLIENZA La ASP 7 porge il benvenuto e desidera offrire alcune informazioni utili per facilitare l accoglienza ed il sereno soggiorno dei suoi ospiti. L organizzazione di tutti i servizi offerti

Dettagli

Recupero e Rieducazione Funzionale (Cardiopneumologica Neurologica Ortopedica)

Recupero e Rieducazione Funzionale (Cardiopneumologica Neurologica Ortopedica) INDICE Ospedale Chiarenzi Zevio Recupero e Rieducazione Funzionale (Cardiopneumologica Neurologica Ortopedica) Carta dei Servizi Edizione Agosto 2012 ATTIVITA DI RICOVERO pag. 3 Prenotazioni pag. 3 Accettazione

Dettagli

Azienda Ospedaliera Papardo Messina. Guida al ricovero

Azienda Ospedaliera Papardo Messina. Guida al ricovero Azienda Ospedaliera Papardo Messina Guida al ricovero Gentile Signore/a, Il personale sanitario, medico ed infermieristico del Reparto desidera assicurarle una degenza il più possibile confortevole e fornirle

Dettagli

Unità Operativa di Chirurgia

Unità Operativa di Chirurgia Presidio Ospedaliero di Faenza Dipartimento Chirurgico Unità Operativa di Chirurgia Guida ai Servizi Presidio Ospedaliero di Faenza Dipartimento Chirurgico Unità Operativa di Chirurgia Guida ai Servizi

Dettagli

C e n t r o d i u r n o i n t e g r a t o

C e n t r o d i u r n o i n t e g r a t o C e n t r o d i u r n o i n t e g r a t o c a r t a d e i s e r v i z i centro diurno integrato Il CDI è dedicato a persone anziane con vario grado di non autosufficienza che, pur continuando a vivere

Dettagli

S.C. PRONTO SOCCORSO Medicina d Urgenza e OSSERVAZIONE BREVE INTENSIVA Direttore Dr Roberto Lerza

S.C. PRONTO SOCCORSO Medicina d Urgenza e OSSERVAZIONE BREVE INTENSIVA Direttore Dr Roberto Lerza Dipartimento di Emergenza e Accettazione S.C. PRONTO SOCCORSO Medicina d Urgenza e OSSERVAZIONE BREVE INTENSIVA Direttore Dr Roberto Lerza Ospedale San Paolo di Savona Guida ai Servizi Tel. 019 8404963/964

Dettagli

O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte. Guida al ricovero

O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte. Guida al ricovero Az i e n d a O s p e d a l i e r a O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte M e s s i n a Guida al ricovero Gentile Signore/a, Il personale sanitario, medico ed infermieristico del Reparto desidera assicurarle

Dettagli

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO SETTEMBRE 2006 CUSTOMER SATISFACTION

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO SETTEMBRE 2006 CUSTOMER SATISFACTION FONDAZIONE CASA DI RIPOSO OSPEDALE DEI POVERI DI PANDINO ONLUS Via della Vignola, 3 26025 PANDINO Tel. 0373-970022 Fax 0373-90996 QUESTIONARIO DI GRADIMENTO SETTEMBRE 2006 CUSTOMER SATISFACTION Questionari

Dettagli

Unità Operativa di Ginecologia

Unità Operativa di Ginecologia Presidio Ospedaliero di Ravenna Dipartimento Maternità, Infanzia, Età Evolutiva Unità Operativa di Ginecologia Guida ai Servizi Presidio Ospedaliero di Ravenna Dipartimento Maternità, Infanzia, Età Evolutiva

Dettagli

CASA DI CURA FONDAZIONE GAETANO E PIERA BORGHI. Via Petrarca, 33-21020 BREBBIA (VA)

CASA DI CURA FONDAZIONE GAETANO E PIERA BORGHI. Via Petrarca, 33-21020 BREBBIA (VA) CASA DI CURA FONDAZIONE GAETANO E PIERA BORGHI Via Petrarca, 33-21020 BREBBIA (VA) Casa di Cura: Tel. 0332 971.333 / Fax 0332 971.335 Poliambulatorio: Tel. 0332 770.205 / Fax 0332 793.969 E-mail: Sito

Dettagli

IN OSPEDALE E VIETATO FUMARE

IN OSPEDALE E VIETATO FUMARE Indice PRESENTAZIONE pag. 1 IL RICOVERO IN OSPEDALE pag. 2 LA VITA IN REPARTO pag. 3 LA DIMISSIONE pag. 8 ALTRI SERVIZI OFFERTI DALL OSPEDALE pag. 9 NUMERI UTILI Centralino 0161/593.1 Pronto Soccorso 0161/593.333

Dettagli

Dipartimento Medico Internistico 1

Dipartimento Medico Internistico 1 Dipartimento Medico Internistico 1 Direttore: Dott. G.F. Stefanini Dipartimento Medico Internistico 1 Guida ai Servizi Dipartimento Medico Internistico 1 Direttore: Dott. G.F. Stefanini Dipartimento Medico

Dettagli

I SERVIZI STANDARD EROGATI IN TUTTE LE RESIDENZE. Inoltre nelle Residenze per anziani non autosufficienti :

I SERVIZI STANDARD EROGATI IN TUTTE LE RESIDENZE. Inoltre nelle Residenze per anziani non autosufficienti : Gli spazi e i servizi standard 18 I SERVIZI STANDARD EROGATI IN TUTTE LE RESIDENZE Assistenza alla sona 24 h su 24 Assistenza medica diurna (secondo necessità) Assistenza infermieristica diurna Assistenza

Dettagli

LA RSA FONDAZIONE ANNI SERENI ONLUS

LA RSA FONDAZIONE ANNI SERENI ONLUS FONDAZIONE ANNI SERENI ONLUS LA RESIDENZA IN CIFRE La RSA ha una capacità ricettiva di 154 posti, di cui 151 accreditati e contrattualizzati dalla Regione Lombardia. 151 Posti residenziali. Nel rispetto

Dettagli

QUESTIONARIO DI SODDISFAZIONE PER OSPITI E FAMILIARI

QUESTIONARIO DI SODDISFAZIONE PER OSPITI E FAMILIARI QUESTIONARIO DI SODDISFAZIONE PER OSPITI E FAMILIARI SERVIZI E AMBIENTE DELLA STRUTTURA 1. Come giudica l accoglimento in struttura? 2. Come valuta il grado di igiene personale garantito alla Sua persona

Dettagli

CARDIOLOGIA Centro Regionale di Riabilitazione Cardiologica

CARDIOLOGIA Centro Regionale di Riabilitazione Cardiologica CARDIOLOGIA Centro Regionale di Riabilitazione Cardiologica Ospedale di Sestri Levante Responsabile Dott. Guido GIGLI Capo Sala: I.P. Marisa PAGLIARI DOVE SIAMO Il reparto è situato al QUINTO piano dell

Dettagli

Cure Domiciliari: definizione

Cure Domiciliari: definizione Cure Domiciliari: definizione E un complesso di cure mediche, infermieristiche, riabilitative, Socio-assistenziali integrate fra loro, erogate al domicilio del paziente. S.S.V.D. Cure Domiciliari Struttura

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Residenza Socio Assistenziale del «Parco del Welfare» Via Baveno, 6 NOVARA. Data aggiornamento: sett 2014 Rev.

CARTA DEI SERVIZI. Residenza Socio Assistenziale del «Parco del Welfare» Via Baveno, 6 NOVARA. Data aggiornamento: sett 2014 Rev. CARTA DEI SERVIZI Residenza Socio Assistenziale del «Parco del Welfare» Via Baveno, 6 NOVARA Data aggiornamento: sett 2014 Rev. 0 LA NOSTRA STORIA Una moderna e accogliente struttura residenziale che offre

Dettagli

Residenza Sanitaria Assistenziale. Vivere Insieme Quarenghi

Residenza Sanitaria Assistenziale. Vivere Insieme Quarenghi Residenza Sanitaria Assistenziale Vivere Insieme Quarenghi Il gruppo di lavoro La struttura è organizzata in settori, a ciascuno dei quali è assegnata una organica dotazione, qualitativa e quantitativa,

Dettagli

Allegato I) al Contratto di ingresso al servizio della R.S.A. Fondazione Visconti Venosta Onlus Via Alfieri, 20 G R O S I O SO

Allegato I) al Contratto di ingresso al servizio della R.S.A. Fondazione Visconti Venosta Onlus Via Alfieri, 20 G R O S I O SO Allegato I) al Contratto di ingresso al servizio della R.S.A. Fondazione Visconti Venosta Onlus Via Alfieri, 20 SO REGOLAMENTO DEI SERVIZI EROGATI AGLI OSPITI Art. 1 - Ammissione L ammissione degli Ospiti

Dettagli

Casa di Riposo Corti Nemesio. PROTOCOLLO OPERATIVO per la gestione dei Posti di Sollievo presso la R.S.A. Casa di Riposo Corti Nemesio

Casa di Riposo Corti Nemesio. PROTOCOLLO OPERATIVO per la gestione dei Posti di Sollievo presso la R.S.A. Casa di Riposo Corti Nemesio Comune di Delebio Provincia di Sondrio Casa di Riposo Corti Nemesio PROTOCOLLO OPERATIVO per la gestione dei Posti di Sollievo presso la R.S.A. Casa di Riposo Corti Nemesio PROTOCOLLO OPERATIVO per la

Dettagli

SERENO SOGGIORNO TERESA FARDELLA DE BLASI

SERENO SOGGIORNO TERESA FARDELLA DE BLASI CONGREGAZIONE POVERE FIGLIE MARIA SS. MA INCORONATA SERENO SOGGIORNO TERESA FARDELLA DE BLASI CASA ALBERGO PER ANZIANI M A N T O V A C A R T A D E I S E R V I Z I 1 PREMESSA Questa Istituzione dedicata

Dettagli

GUIDA AL RICOVERO Direttore Sanitario Dr.ssa Morena Bissolati

GUIDA AL RICOVERO Direttore Sanitario Dr.ssa Morena Bissolati ISTITUTO CLINICO SAN SIRO VIA MONREALE 18 20148 MILANO MI Azienda con Sistema Qualità Certificato UNI EN ISO 9001 GUIDA AL RICOVERO Direttore Sanitario Dr.ssa Morena Bissolati COME RAGGIUNGERCI INDIRIZZI

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI. Carta Dei Servizi

INFORMAZIONI GENERALI. Carta Dei Servizi INFORMAZIONI GENERALI Carta Dei Servizi 1. Ricovero ordinario e ricovero in day hospital 2. La richiesta di ricovero 3. Le liste di attesa 4. Documenti necessari per il ricovero 5. Cosa portare con sé

Dettagli

Corso Genova, 70-16033 LAVAGNA (GE) c.f. 01041570993 Ente di Diritto Pubblico. Pio Ritiro Giuseppe Devoto 1931

Corso Genova, 70-16033 LAVAGNA (GE) c.f. 01041570993 Ente di Diritto Pubblico. Pio Ritiro Giuseppe Devoto 1931 Pio Ritiro Giuseppe Devoto 1931 OPERE PIE RIUNITE DEVOTO - MARINI - SIVORI L A V A G N A R E G O L A M E N T O I N T E R N O per l'ammissione e la permanenza degli ospiti nella RSA Istituto Devoto art.

Dettagli

C A R T A D E I S E R V I Z I

C A R T A D E I S E R V I Z I Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA UNITA` LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 13 C A R T A D E I S E R V I Z I U n i t à O p e r a t i v a d i G e r i a t r i a Presidio Ospedaliero di Dolo Complesso

Dettagli

MA 28. DAI NEUROSCIENZE UOC di PSICHIATRIA du Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE. Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 7. pag.

MA 28. DAI NEUROSCIENZE UOC di PSICHIATRIA du Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE. Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 7. pag. pag. 7 DAI NEUROSCIENZE UOC di PSICHIATRIA du Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 7 Inserire eventuali altri loghi appartenenti all UO (es. Università,

Dettagli

Anni di Cure e Amore 2004-2014. Carta dei Servizi

Anni di Cure e Amore 2004-2014. Carta dei Servizi Anni di Cure e Amore 2004-2014 Carta dei Servizi Anniversario 2004-2014 GENTILE OSPITE, BENVENUTO NELLA RESIDENZA SMERALDA. La carta dei servizi è, oltre che un impegno, uno strumento utile per orientare

Dettagli

UNITA OPERATIVA SEMPLICE COMFORT OSPEDALIERO. Questionario di gradimento

UNITA OPERATIVA SEMPLICE COMFORT OSPEDALIERO. Questionario di gradimento UNITA OPERATIVA SEMPLICE COMFORT OSPEDALIERO Questionario di gradimento IL COMFORT DURANTE IL RICOVERO IN DEGENZA Piano.. Lato Data di distribuzione Le informazioni che le chiediamo verranno trattate senza

Dettagli

La R.S.A., quale servizio residenziale, è attiva 24 ore su 24 e 365 giorni all anno garantendo:

La R.S.A., quale servizio residenziale, è attiva 24 ore su 24 e 365 giorni all anno garantendo: RIO OASI S.r.l. Residenza Sanitaria Assistenziale P.zza A.Sebastiani snc - 00020 Riofreddo (RM) C.F./P.IVA 05456541001 Tel. 0774/920724 Fax 0774/920763 e-mail: riooasi@virgilio.it LA STRUTTURA E I SERVIZI

Dettagli

IO-DS- 06 CASA DI CURA VILLA GEMMA PROCEDURE REGOLAMENTO PER L ASSISTENZA NON SANITARIA (ANS) 24/04/2015. Dr. L. Bonandi 24/04/2015

IO-DS- 06 CASA DI CURA VILLA GEMMA PROCEDURE REGOLAMENTO PER L ASSISTENZA NON SANITARIA (ANS) 24/04/2015. Dr. L. Bonandi 24/04/2015 REGOLAMENTO PER L ASSISTENZA NON SANITARIA (ANS) Preparato da: Verificato da: Approvato da: Direttore Sanitario Dr. L. Bonandi Caposala Sig.ra Z. Bertelli Sig.ra A. Briarava Risk Manager Direttore di Dipartimento

Dettagli

Guida. Urologia II Direttore Dott. Gianluca D ELIA. per il Degente. Dipartimento delle scienze chirurgiche. Unità operativa complessa

Guida. Urologia II Direttore Dott. Gianluca D ELIA. per il Degente. Dipartimento delle scienze chirurgiche. Unità operativa complessa Dipartimento delle scienze chirurgiche Guida per il Degente Unità operativa complessa Urologia II Direttore Dott. Gianluca D ELIA In collaborazione con 2 Gentile Signora / Signore, desideriamo fornirle

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI Residenza per anziani «Sentiero d Argento»

CARTA DEI SERVIZI Residenza per anziani «Sentiero d Argento» CARTA DEI SERVIZI Residenza per anziani «Sentiero d Argento» Via Cerano, 5 Sozzago (NO) Data aggiornamento: nov 2013 Rev. 0 LA NOSTRA STORIA La Residenza «Sentiero d Argento» nasce nel novembre del 2002

Dettagli

RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE

RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE Ospedale di Chiavari DOVE SIAMO Presso l Ospedale di Chiavari, SECONDO, TERZO e QUARTO piano, corpo centrale. La Residenza Sanitaria Assistenziale è un presidio sanitario

Dettagli

Ospedale S. Cuore - Don Calabria Negrar (Verona) Primario: Dr. ClauDio ZorZi GUIDA PER IL DEGENTE

Ospedale S. Cuore - Don Calabria Negrar (Verona) Primario: Dr. ClauDio ZorZi GUIDA PER IL DEGENTE Ospedale S. Cuore - Don Calabria Negrar (Verona) Divisione di Ortopedia e Traumatologia Primario: Dr. ClauDio ZorZi GUIDA PER IL DEGENTE Mod. B/66 Rev. 0 del 04/11/2011 Gentile Signora, gentile Signore,

Dettagli

Informazioni per il paziente ricoverato Presidio Ospedaliero di Borgomanero

Informazioni per il paziente ricoverato Presidio Ospedaliero di Borgomanero Regione Piemonte Azienda Sanitaria Locale NO Presidi Ospedaliero di Borgomanero Informazioni per il paziente ricoverato Presidio Ospedaliero di Borgomanero Dicembre 2014 10 edizione 1 Realizzato a cura

Dettagli

Servizio Sanitario Nazionale Regione Calabria AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE RC. OSPEDALE DI L O C R I (R.C.)

Servizio Sanitario Nazionale Regione Calabria AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE RC. OSPEDALE DI L O C R I (R.C.) Servizio Sanitario Nazionale Regione Calabria AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE RC. OSPEDALE DI L O C R I (R.C.) Dipartimento Materno Infantile Struttura Operativa Complessa di OSTETRICIA E GINECOLOGIA CARTA

Dettagli

Residenza Sanitaria Assistenziale. Vivere Insieme Baroni

Residenza Sanitaria Assistenziale. Vivere Insieme Baroni Residenza Sanitaria Assistenziale Vivere Insieme Baroni La struttura L RSA di Via Baroni si sviluppa su tre piani fuori terra di circa 1.500 metri quadri, oltre ad un piano interrato e ad un sottotetto

Dettagli

Unità Operativa Aziendale Malattie Infettive

Unità Operativa Aziendale Malattie Infettive Presidi Ospedalieri di Ravenna, Faenza, Lugo Dipartimento Medico 2 Unità Operativa Aziendale Malattie Infettive Guida ai Servizi Presidi Ospedalieri di Ravenna, Faenza, Lugo Dipartimento Medico 2 Unità

Dettagli

C A Il Centro Diurno Integrato Alzheimer Saccardo: un punto di riferimento a sostegno dell Anziano.

C A Il Centro Diurno Integrato Alzheimer Saccardo: un punto di riferimento a sostegno dell Anziano. CENTRO DIURNO INTEGRATO T GRUPPO P SEGESTA E S SACCARDO C A Il Centro Diurno Integrato Alzheimer Saccardo: un punto di riferimento a sostegno dell Anziano. Il Centro Diurno Integrato Alzheimer (C.D.I.)

Dettagli

CASA DI RIPOSO GIOVANNI XXIII

CASA DI RIPOSO GIOVANNI XXIII CASA DI RIPOSO GIOVANNI XXIII GIOVANNI XXIII VIA RIANESE N 225 RIANO (RM) TEL. 06/62280539 FAX. 06.91511723 393.9194110 329.1853620 E_MAIL casariposogp2@libero.it segreteria@sangiovanni23.it CARTA DEI

Dettagli

SC ONCOLOGIA CHE COSA È UTILE SAPERE

SC ONCOLOGIA CHE COSA È UTILE SAPERE SC ONCOLOGIA CHE COSA È UTILE SAPERE DOVE ANDARE PER cominciare un percorso oncologico, prenotare una visita CENTRO ACCOGLIENZA E SERVIZI (CAS): Ospedale U. Parini, blocco D, piano -1 È la struttura dedicata

Dettagli

del 6 novembre 2006 DISPOSIZIONI INTESE A DISCIPLINARE LA PRESENZA DEGLI UTENTI ALL'INTERNO DELLA CASA ANZIANI MALCANTONESE CASA ANZIANI MALCANTONESE

del 6 novembre 2006 DISPOSIZIONI INTESE A DISCIPLINARE LA PRESENZA DEGLI UTENTI ALL'INTERNO DELLA CASA ANZIANI MALCANTONESE CASA ANZIANI MALCANTONESE CH-6980 Castelrotto Tel.: +41(0)91 611 37 00 Fax: +41(0)91 611 37 01 E-mail: info@oscam.ch Internet: www.oscam.ch CASA ANZIANI MALCANTONESE Fondazione Giovanni e Giuseppina Rossi DISPOSIZIONI INTESE A

Dettagli

AUXILIUM VITAE VOLTERRA S.p.A. DIPARTIMENTO CLINICO DELLA RIABILITAZIONE

AUXILIUM VITAE VOLTERRA S.p.A. DIPARTIMENTO CLINICO DELLA RIABILITAZIONE AUXILIUM VITAE VOLTERRA S.p.A. DIPARTIMENTO CLINICO DELLA RIABILITAZIONE FOGLIO ACCOGLIENZA AREA CARDIO - RESPIRATORIA STRUTTURA ORGANIZZATIVA RIABILITAZIONE CARDIOLOGICA Il presente foglio accoglienza

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA DIMISSIONE PROTETTA S.V.A.M.A. A.D.I.

LINEE GUIDA PER LA DIMISSIONE PROTETTA S.V.A.M.A. A.D.I. Pagina 1 di 7 Si, allega alle presente, copia di tale procedura, di cui l'originale è conservato nello studio del caposala, nel Dox specifico, revisionato e inviato all' dalla Dirigenza Medica e Infermieristica

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Casa di Riposo «Perego Pinzio Lavagetto» Via Roma, 20 Carpignano Sesia (NO) Data aggiornamento: nov 2013 Rev. 0

CARTA DEI SERVIZI. Casa di Riposo «Perego Pinzio Lavagetto» Via Roma, 20 Carpignano Sesia (NO) Data aggiornamento: nov 2013 Rev. 0 CARTA DEI SERVIZI Casa di Riposo «Perego Pinzio Lavagetto» Via Roma, 20 Carpignano Sesia (NO) Data aggiornamento: nov 2013 Rev. 0 LA NOSTRA STORIA La Casa di Riposo «Perego Pinzio Lavagetto» fu realizzata

Dettagli

MEDICINA INTERNA. Ospedale di Santa Margherita Ligure DOVE SIAMO. Responsabile: Prof. Roberto FRANCESCHINI

MEDICINA INTERNA. Ospedale di Santa Margherita Ligure DOVE SIAMO. Responsabile: Prof. Roberto FRANCESCHINI MEDICINA INTERNA Ospedale di Santa Margherita Ligure Responsabile: Prof. Roberto FRANCESCHINI Capo Sala : Sig.ra Giulia PARETI DOVE SIAMO La struttura è situata al TERZO piano dell Ospedale di Santa Margherita

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Centro Diurno Alzheimer del «Parco del Welfare» Via Baveno, 8 NOVARA. Data aggiornamento: ott 2015 Rev. 0

CARTA DEI SERVIZI. Centro Diurno Alzheimer del «Parco del Welfare» Via Baveno, 8 NOVARA. Data aggiornamento: ott 2015 Rev. 0 CARTA DEI SERVIZI Centro Diurno Alzheimer del «Parco del Welfare» Via Baveno, 8 NOVARA Data aggiornamento: ott 2015 Rev. 0 LA NOSTRA STORIA Una moderna e accogliente struttura residenziale che offre ad

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DELLA RSA

CARTA DEI SERVIZI DELLA RSA CARTA DEI SERVIZI DELLA RSA NOTA DI ACCOGLIENZA Gentile Signora, Gentile Signore, con la presente Le vogliamo fornire una Guida che Le sia di aiuto per orientarsi e conoscere la Struttura Sanitaria alla

Dettagli

Guida ai Servizi. Residenza Sanitaria Assistenziale Casa di Cura P. Annibale di Francia s.r.l. GUIDA AI SERVIZI

Guida ai Servizi. Residenza Sanitaria Assistenziale Casa di Cura P. Annibale di Francia s.r.l. GUIDA AI SERVIZI Direzione Guida ai Servizi Rev.1 del 22/02/2013 Pag. 1 di 25 Residenza Sanitaria Assistenziale Casa di Cura P. Annibale di Francia s.r.l. GUIDA AI SERVIZI Data di decorrenza Redazione Approvazione Emissione

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI MEDICINA DI GRUPPO ------------------------

CARTA DEI SERVIZI MEDICINA DI GRUPPO ------------------------ CARTA DEI SERVIZI MEDICINA DI GRUPPO ------------------------ Dott. Benvenuto Maria Nicoletta Specialista in: Anestesia e rianimazione Dott. Borzone Stefano Specialista in:gastroenterologia ed endoscopia

Dettagli

Residenza Sanitaria Assistenziale /Residenza Protetta G. Borea e Z. Massa

Residenza Sanitaria Assistenziale /Residenza Protetta G. Borea e Z. Massa Residenza Sanitaria Assistenziale /Residenza Protetta G. Borea e Z. Massa Sanremo Convenzionato col sistema Sanitario CARTA DEI SERVIZI Guida all'accesso ai servizi Periodo di riferimento 2013 1 SOMMARIO

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Presidio Ospedaliero di Cremona Dipartimento di Neuroscienze e Osteoarticolare

AZIENDA OSPEDALIERA ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Presidio Ospedaliero di Cremona Dipartimento di Neuroscienze e Osteoarticolare AZIENDA OSPEDALIERA ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Presidio Ospedaliero di Cremona Dipartimento di Neuroscienze e Osteoarticolare Unità Operativa di RIABILITAZIONE SPECIALISTICA DI COSA CI OCCUPIAMO La

Dettagli

CASA ANZIANI. REGOLAMENTO interno per gli ospiti

CASA ANZIANI. REGOLAMENTO interno per gli ospiti REGOLAMENTO interno per gli ospiti 1 Indice: 1. DISPOSIZIONI GENERALI... 3 2. AMMISSIONE... 3 3. ORARI DI VISITA... 4 4. VITTO... 4 5. PULIZIA... 5 6. ELETTRICITÀ, ACQUA CALDA, RADIO, TELEVISIONE, TELEFONO...

Dettagli

Servizio Specialistico Ambulatoriale

Servizio Specialistico Ambulatoriale Servizio Specialistico Ambulatoriale Ospedale privato Villa Igea Mission Il nostro impegno è quello di fornire, nel rispetto della persona, servizi e prestazioni sanitarie appropriate, efficaci e sicure,

Dettagli

SCHEDA PRE-INGRESSO NUOVO OSPITE

SCHEDA PRE-INGRESSO NUOVO OSPITE STRUTTURA Mod 10/2ab Rev.1 Pag. 1 di 4 SCHEDA PRE-INGRESSO NUOVO OSPITE SIG./RA SESSO M F NATO/A A IL RESIDENTE A PROV. VIA N. DOMICILIO (se diverso dalla residenza) STATO CIVILE PRESENZA DI RAPPRESENTANTE

Dettagli

TERAPIA INTENSIVA POST-CHIRURGICA

TERAPIA INTENSIVA POST-CHIRURGICA TERAPIA INTENSIVA POST-CHIRURGICA Quando è necessario il ricovero in Terapia Intensiva Post-Chirurgica Per il sostegno delle funzionalità vitali in presenza di malattie acute che mettono a rischio la vita

Dettagli

Progetto co-finanziato da MINISTERO DELL INTERNO UNIONE EUROPEA. Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi L OSPEDALE IN TASCA

Progetto co-finanziato da MINISTERO DELL INTERNO UNIONE EUROPEA. Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi L OSPEDALE IN TASCA Progetto co-finanziato da UNIONE EUROPEA MINISTERO DELL INTERNO Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi H L OSPEDALE IN TASCA 1 INDICE Il Pronto Soccorso Il ricovero in ospedale Le

Dettagli

SOGGIORNO MARINO ITALIA LIGNANO SABBIADORO (UD)

SOGGIORNO MARINO ITALIA LIGNANO SABBIADORO (UD) HAPPY NURSERY srl Per E.A.P Ente Assistenza Penitenziario SOGGIORNO MARINO ITALIA LIGNANO SABBIADORO (UD) NORME, INDICAZIONI E CONSIGLI UTILI PER LA REALIZZAZIONE DI UNA VACANZA SERENA PER TUTTI I RAGAZZI

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

ASL CASERTA OSPEDALE DI COMUNITA. Guida ai Servizi SETTEMBRE 2015

ASL CASERTA OSPEDALE DI COMUNITA. Guida ai Servizi SETTEMBRE 2015 Regione Campania ASL CASERTA OSPEDALE DI COMUNITA di TEANO Guida ai Servizi SETTEMBRE 2015 GUIDA AI SERVIZI OSPEDALE DI COMUNITÀ DI TEANO (OdC) Premessa L Ospedale di Comunità di Teano è una struttura

Dettagli

FONDAZIONE. Bartolomea Spada Schilpario Valle di Scalve O.N.L.U.S. RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE CARTA DEI SERVIZI

FONDAZIONE. Bartolomea Spada Schilpario Valle di Scalve O.N.L.U.S. RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE CARTA DEI SERVIZI RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE CARTA DEI SERVIZI per servizio di ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA REVISIONI N. Descrizione Data 0 Redazione documento 20 giugno 2012 1 Pagina 6, modifica prima riga 15

Dettagli

S.S.D. ONCOLOGIA. OSPEDALE SESTRI LEVANTE sesto piano DIPARTIMENTO MEDICO. Direttore Dipartimento e Responsabile SSD Marco SCUDELETTI

S.S.D. ONCOLOGIA. OSPEDALE SESTRI LEVANTE sesto piano DIPARTIMENTO MEDICO. Direttore Dipartimento e Responsabile SSD Marco SCUDELETTI S.S.D. ONCOLOGIA OSPEDALE SESTRI LEVANTE sesto piano DIPARTIMENTO MEDICO Direttore Dipartimento e Responsabile SSD Marco SCUDELETTI CPSE Francesca STAGNARO Per maggiori informazioni visita il sito www.asl4.liguria.it

Dettagli

Struttura Residenziale e Semiresidenziale Terapeutico Riabilitativa per il Trattamento dei Disturbi dell Alimentazione denominata Villa Pia

Struttura Residenziale e Semiresidenziale Terapeutico Riabilitativa per il Trattamento dei Disturbi dell Alimentazione denominata Villa Pia Struttura Residenziale e Semiresidenziale Terapeutico Riabilitativa per il Trattamento dei Disturbi dell Alimentazione denominata Villa Pia MODALITA DI EROGAZIONE DEGLI INTERVENTI E REGOLAMENTO INTERNO

Dettagli

Fondazione Casa di Riposo di Ghedi - Onlus

Fondazione Casa di Riposo di Ghedi - Onlus Fondazione Casa di Riposo di Ghedi - Onlus CARTA dei SERVIZI del C.D.I. Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Casa di Riposo di Ghedi Onlus ha adottato questa Carta dei Servizi del Centro Diurno

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Il Presidente Impellizzeri Francesco

CARTA DEI SERVIZI. Il Presidente Impellizzeri Francesco CASA DI RIPOSO PROTETTA VILLA HELVETIA Centro Servizi Socio Assistenziali Strada per San Giovanni,42 95045 Misterbianco (CT) Tel. 095-399317 Fax 095-399935 P.IVA 03257730873 CARTA DEI SERVIZI Presentazione

Dettagli

Casa di accoglienza femminile Sagrini CARTA DEI SERVIZI

Casa di accoglienza femminile Sagrini CARTA DEI SERVIZI Casa di accoglienza femminile Sagrini FINALITA E CARATTERISTICHE DEI SERVIZI: - Garanzia di soluzione anche temporanee a bisogni di alloggio, vitto e tutela; - Contenimento dei tempi di accoglienza. NORME

Dettagli

INDICE. IL CENTRO DIURNO GARIBALDI nel dettaglio

INDICE. IL CENTRO DIURNO GARIBALDI nel dettaglio INDICE IL CENTRO DIURNO GARIBALDI nel dettaglio 1. Dove siamo pag. 3 2. Chi siamo pag. 3 3. Orari e giorni di apertura del centro pag. 5 4. Pernottamento pag. 6 5.Trasporto con mezzo e accompagnatore pag.

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO FINALITA' E CARATTERISTICHE DELLA STRUTTURA

REGOLAMENTO INTERNO FINALITA' E CARATTERISTICHE DELLA STRUTTURA REGOLAMENTO INTERNO CODICE: D n. 03.01.02 REV. 01 DEL 20/04/2010 PAG. 1 DI 5 FINALITA' E CARATTERISTICHE DELLA STRUTTURA ART.1 La Residenza Sanitaria Assistenziale Villa Laura è una struttura residenziale

Dettagli

Il distretto sanitario di Cividale si presenta. A cura di Graziella Mauro Responsabile infermieristica Distretto di Cividale

Il distretto sanitario di Cividale si presenta. A cura di Graziella Mauro Responsabile infermieristica Distretto di Cividale Il distretto sanitario di Cividale si presenta A cura di Graziella Mauro Responsabile infermieristica Distretto di Cividale Il Distretto è una struttura dell Azienda per i servizi sanitari territoriali

Dettagli

RESIDENZA SANITARIA PER ANZIANI e CENTRO DIURNO INTEGRATO BUONOMO CACCIAMATTA 1836 ONLUS

RESIDENZA SANITARIA PER ANZIANI e CENTRO DIURNO INTEGRATO BUONOMO CACCIAMATTA 1836 ONLUS CACCIAMATTA s.r.l. RESIDENZA SANITARIA PER ANZIANI e CENTRO DIURNO INTEGRATO BUONOMO CACCIAMATTA 1836 ONLUS REGOLAMENTO - CONTRATTO 1 Settembre 2009 4 Revisione OTTOBRE 2011 COMUNE DI TAVERNOLA BERGAMASCA

Dettagli

S. C. di PRONTO SOCCORSO OSPEDALE SAN BASSIANO

S. C. di PRONTO SOCCORSO OSPEDALE SAN BASSIANO S. C. di PRONTO SOCCORSO OSPEDALE SAN BASSIANO PRESENTAZIONE DELLA STRUTTURA La Struttura Complessa di Pronto Soccorso svolge la sua attività al piano terra dell Ospedale San Bassiano, a sinistra della

Dettagli

CENTRI DIURNI E RESIDENZE

CENTRI DIURNI E RESIDENZE 78 CENTRI DIURNI E RESIDENZE Centri diurni per disabili 8 Si tratta di un accoglienza diurna, con adeguata assistenza, per giovani adulti disabili che trascorrono la giornata in struttura, svolgendo attività

Dettagli

SERVIZI PER LA NON AUTOSUFFICIENZA

SERVIZI PER LA NON AUTOSUFFICIENZA SERVIZI PER LA NON AUTOSUFFICIENZA Certificazioni di invalidità civile e handicap La certificazione di invalidità civile e la certificazione di handicap non sono la stessa cosa e danno diritto a benefici

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE. Notizie Operative ed Informazioni Pratiche

CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE. Notizie Operative ed Informazioni Pratiche CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE Notizie Operative ed Informazioni Pratiche 15/04/2014 ESTRATTO notizie operative ed informazioni pratiche numeri utili Relativi al servizio di Assistenza

Dettagli

REGOLAMENTO DI GESTIONE COMUNITÀ ALLOGGIO PROTETTA

REGOLAMENTO DI GESTIONE COMUNITÀ ALLOGGIO PROTETTA Documentazione Sistema Qualità Pag. 1 di 10 REGOLAMENTO DI GESTIONE COMUNITÀ ALLOGGIO PROTETTA (C.A.P.) IL MULINO DELLA ZONA ALTA VALDELSA Numero Revisione Motivo DATA 1 APPROVAZIONE CONSIGLIO DI GESTIONE

Dettagli

Questionario conoscitivo ALSO

Questionario conoscitivo ALSO Questionario conoscitivo ALSO Nello scorso mese di giugno è stata costituita a Gravedona un organizzazione di volontariato denominata : ASSOCIAZIONE LARIANA SOSTEGNO ONCOLOGICO (ALSO) camminiamo insieme.

Dettagli

COMUNE DI BAGNOLO IN PIANO. Provincia di Reggio Emilia REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DIURNO

COMUNE DI BAGNOLO IN PIANO. Provincia di Reggio Emilia REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DIURNO COMUNE DI BAGNOLO IN PIANO Provincia di Reggio Emilia REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DIURNO Approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 11 del 22.03.2006 Pubblicato dal 11.04.2006 al 26.04.2006

Dettagli

Regolamento interno per l organizzazione e la gestione del servizio d assistenza. (ad integrazione della Carta dei Servizi)

Regolamento interno per l organizzazione e la gestione del servizio d assistenza. (ad integrazione della Carta dei Servizi) CASA DI RIPOSO COMUNALE DON PEIRONE PEVERAGNO Tel. 0171/383016 fax 0171/383550 e mail: casa.peirone@alice.it Regolamento interno per l organizzazione e la gestione del servizio d assistenza. (ad integrazione

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO U.O.C. UROLOGIA - I N D I C E - - Informazioni generali. - Attività svolta. - Accesso al servizio.

REGOLAMENTO INTERNO U.O.C. UROLOGIA - I N D I C E - - Informazioni generali. - Attività svolta. - Accesso al servizio. REGOLAMENTO INTERNO U.O.C. UROLOGIA - I N D I C E - - Informazioni generali - Attività svolta - Accesso al servizio - Il reparto - Standards di Qualità Informazioni Generali U.O.C. DI UROLOGIA Direttore:

Dettagli

SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA DEMETRA SRL

SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA DEMETRA SRL SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA DEMETRA SRL vicolo Gerosa, 15 27020 San Giorgio Lomellina (PV) tel. 0384/43102 cellulare: 340/7973742 Fax 0384/439870 e-mail: adi.demetra@gmail.com CARTA DEI SERVIZI

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CENTRO DIURNO INTEGRATO RELATIVI CRITERI DI AMMISSIONE

REGOLAMENTO DEL CENTRO DIURNO INTEGRATO RELATIVI CRITERI DI AMMISSIONE REGOLAMENTO DEL CENTRO DIURNO INTEGRATO E RELATIVI CRITERI DI AMMISSIONE Approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 17 del 22.3.1999 Comune di Cusano Milanino CENTRO DIURNO INTEGRATO REGOLAMENTO

Dettagli

RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE

RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE BENVENUTO NEL REPARTO RSA DELLA CASA DI CURA VILLA SAN BENEDETTO 2 PRESENTAZIONE DEL REPARTO R.S.A. è ubicata al Piano Terra e al Secondo Piano della struttura, ed ha

Dettagli

Area riabilitativa Villa dei Tigli

Area riabilitativa Villa dei Tigli Area riabilitativa Villa dei Tigli Ospedale privato Villa Igea Mission Il nostro impegno è quello di fornire, nel rispetto della persona, servizi e prestazioni sanitarie appropriate, efficaci e sicure,

Dettagli

PIANO ANZIANI MOLA REGOLAMENTO

PIANO ANZIANI MOLA REGOLAMENTO PIANO ANZIANI MOLA REGOLAMENTO (Approvato con deliberazione C.C. n.64 del 26.11.1999) Art. 1 Rete integrata di Servizi per Anziani Il presente regolamento disciplina l'organizzazione e l'attività di una

Dettagli

ADI (Assistenza Domiciliare Integrata)

ADI (Assistenza Domiciliare Integrata) Università degli Studi di Foggia C.di L. nella Professione Sanitaria di INFERMIERE ADI (Assistenza Domiciliare Integrata) Dott. Cristiano Capurso Definizione L'Assistenza Domiciliare Integrata è una forma

Dettagli

INDICE. IL CENTRO DIURNO F. BUSIGNANI nel dettaglio

INDICE. IL CENTRO DIURNO F. BUSIGNANI nel dettaglio INDICE IL CENTRO DIURNO F. BUSIGNANI nel dettaglio 1 Dove siamo pag. 3 2 Chi siamo pag. 4 3 Orari e giorni di apertura del centro pag. 5 4 Trasporto con mezzo e accompagnatore pag. 6 5 Accoglienza, dimissioni

Dettagli

De g e n z a. Dott. Claudio Tedeschi - Direttore. Coordinatore Infermieristico Daniela Sassi 0522 296169-296166

De g e n z a. Dott. Claudio Tedeschi - Direttore. Coordinatore Infermieristico Daniela Sassi 0522 296169-296166 Medicina Fisica e Riabilitativa De g e n z a Dott. Claudio Tedeschi - Direttore Coordinatore Infermieristico Daniela Sassi 0522 296169-296166 Segreteria Maria Rosaria Amelio - Maria Flavia Malavenda Federica

Dettagli

ELENCO SERVIZI OSPEDALE PEDIATRICO BAMBINO GESU SEDE DI ROMA GIANICOLO

ELENCO SERVIZI OSPEDALE PEDIATRICO BAMBINO GESU SEDE DI ROMA GIANICOLO ELENCO SERVIZI OSPEDALE PEDIATRICO BAMBINO GESU SEDE DI ROMA GIANICOLO ACCOGLIENZA Padiglione Sant Onofrio piano terra, dal lunedì al venerdì 8/18, sabato, domenica e festivi 8/13. Padiglione Sant Onofrio

Dettagli

Documentazione per la richiesta di ricovero nella Residenza Sanitaria Assistenziale

Documentazione per la richiesta di ricovero nella Residenza Sanitaria Assistenziale FONDAZIONE GIOVANNI CARLO ROTA ONLUS Almenno San Salvatore (BG) Documentazione per la richiesta di ricovero nella Residenza Sanitaria Assistenziale per pazienti totalmente non autosufficienti sig./sig.ra

Dettagli

Modello di erogazione diffusa delle Cure Palliative/Fine Vita con supporto di esperti. Parma, 21 ottobre 2011 Dott.ssa Maria Luisa De Luca

Modello di erogazione diffusa delle Cure Palliative/Fine Vita con supporto di esperti. Parma, 21 ottobre 2011 Dott.ssa Maria Luisa De Luca Modello di erogazione diffusa delle Cure Palliative/Fine Vita con supporto di esperti Parma, 21 ottobre 2011 Dott.ssa Maria Luisa De Luca 1 Le Aziende USL di Modena e Reggio Emilia hanno sviluppato una

Dettagli

REV. 1 del 19/05/2014

REV. 1 del 19/05/2014 CARTA DEI SERVIZI REV. 1 del 19/05/2014 Gentile Signore/ Signora, il documento che Lei sta leggendo è la nostra Carta dei Servizi. Si tratta di un documento importante che Le permette di conoscere la nostra

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI CONSORZIO ALLEANZA SOCIALE PROTAGONISTA in sigla A.S.P. Anno 2015

CARTA DEI SERVIZI CONSORZIO ALLEANZA SOCIALE PROTAGONISTA in sigla A.S.P. Anno 2015 Pag. 1 / 8 Carta Serv. CSC 02 REV 0 del 26/11/2015 CARTA DEI SERVIZI CONSORZIO ALLEANZA SOCIALE PROTAGONISTA in sigla A.S.P. Anno 2015 Pag. 2 / 8 Carta Serv. CSC 02 REV 0 del 26/11/2015 Chi siamo Il Consorzio

Dettagli

QUESTIONARIO DI SODDISFAZIONE

QUESTIONARIO DI SODDISFAZIONE QUESTIONARIO DI SODDISFAZIONE Barrare il nucleo di appartenenza: INFORMAZIONI GENERALI CASA di RIPOSO (R.S.A) CENTRO DIURNO (C.D.I.) MINIALLOGGI Barrare il piano di appartenenza: Rialzato Primo Secondo

Dettagli

o o o o o o o o o o o o o DIRITTO ALL INFORMAZIONE Ogni Ospite ha il diritto di richiedere e ottenere informazioni puntuali riguardo l'accettazione e l'espletamento delle pratiche

Dettagli

REGOLAMENTO CENTRO DIURNO INTEGRATO PER ANZIANI

REGOLAMENTO CENTRO DIURNO INTEGRATO PER ANZIANI Comune di Calusco d Adda REGOLAMENTO CENTRO DIURNO INTEGRATO PER ANZIANI (approvato con deliberazione del C.C. n.20 del 11.05.2007 e modificato con deliberazioni del C.C. n.22 del 26.04.2010 e n.14 del

Dettagli

Guida all'accesso ai servizi

Guida all'accesso ai servizi Residenza Sanitaria Assistenziale /Residenza Protetta G. Borea e Z. Massa Sanremo CARTA DEI SERVIZI Guida all'accesso ai servizi Periodo di riferimento 2012/2013 1 SOMMARIO INTRODUZIONE. 1.COS E LA RESIDENZA

Dettagli

Regione del Veneto. Azienda Unità Locale S ocio Sanitaria OVEST VICENTINO CARTA DEI SERVIZI

Regione del Veneto. Azienda Unità Locale S ocio Sanitaria OVEST VICENTINO CARTA DEI SERVIZI Regione del Veneto Azienda Unità Locale S ocio Sanitaria OVEST VICENTINO DISTRETTO SOCIO SANITARIO OSPEDALE DI COMUNITA VALDAGNO CARTA DEI SERVIZI 1 Presentazione dell Ospedale di Comunità: L Ospedale

Dettagli

S. C. di MEDICINA INTERNA OSPEDALE DI ASIAGO

S. C. di MEDICINA INTERNA OSPEDALE DI ASIAGO S. C. di MEDICINA INTERNA OSPEDALE DI ASIAGO PRESENTAZIONE DELLA STRUTTURA La Struttura Complessa di Medicina dell Ospedale di Asiago fa parte del Dipartimento di area medica. Si trova al piano terra e

Dettagli