Trucchi per Windows XP. Indice. Edizione Numero 2, aggiornata a Gennaio 2008

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Trucchi per Windows XP. Indice. Edizione Numero 2, aggiornata a Gennaio 2008"

Transcript

1 Trucchi per Windows XP Edizione Numero 2, aggiornata a Gennaio 2008 Ogni possibile complicazione e/o malfunzionamento sulla vostra macchina non riguarda l'autore di questa guida. I trucchi possono non funzionare sulla vostra macchina, poiché testate su una versione di Windows XP che potrebbe non essere la Vostra. Per alcune minimali modifiche, senza dover operare direttamente sul registro del sistema di Windows XP, vi consiglio caldamente di scaricare la tool gratuita XP AntiSpy. N.B. Si raccomanda la massima cautela nell'eventuale esecuzione di queste procedure. E buona cosa eseguire un Backup del sistema prima di iniziare delle elaborazioni con regedit. Indice 1 Modifica dei Dati di registrazione dell'utente 2 Apertura Rapida di Esplora Risorse 3 Ridurre rapidamente ad Icona tutte le finestre 4 Rimuovere i programmi che si avviano automaticamente 5 Controllare i file di sistema di Windows XP 6 Togliere "Collegamento a" quando creiamo un collegamento 7 Eliminare le freccette di collegamento delle icone 8 Impostare Logo Produttore 9 Togliere la richiesta sul "cosa fare" quando inseriamo un Cd o Dvd 10 Ingrandire o rimpicciolire le anteprime delle immagini 11 Finestre che rispondono ai tasti e al mouse 12 Accelerare l'apertura dei Menù 13 Liberare la Memoria 14 Usiamo il nostro carattere 15 Personalizzazione di tutte le Finestre 16 Personalizzare l'ora 17 Rinominare il Cestino 18 Cerchiamo in modo più classico

2 19 Nomi di file: maiuscolo & minuscolo 20 Eliminare i messaggi di avviso 21 Spegnere i lampeggianti 22 Chiusura in automatico di un programma in crash 23 Accelerare la chiusura di Windows 24 Spegnere il PC in un click 25 Non salvare in uscita 26 Ottimizzare lo Swap file (file di Paging) 27 Disabilitare Scandisk all'avvio 28 Impedire il riavvio automatico Windows XP 29 Copiare e Spostare rapidamente i File 30 Attivare e Disattivare il Task Manager 31 Aumentare la quantità di Ram disponibile 32 Finestre più veloci 33 Cancellare i file che "non si cancellano" 34 Eliminare il messaggio di poco spazio su disco 35 Mantenere la connessione attiva dopo il LogOff 36 Logon automatico 37 Rinominare contemporaneamente più File 38 Ricreare il tasto Mostra Desktop sulla barra di Windows XP 39 Velocizzare l'interfaccia 40 Velocizzare la Cache su disco

3 1 Modifica dei Dati di registrazione dell'utente Se volete modificare solamente il nome a cui è registrato Windows, dovete seguire la seguente procedura: Aprire il regedit.exe (Start/Esegui, digitare: Regedit) Andare alla voce: HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion Modificare il nome dell'utente (RegisteredOwner) ed eventualmente il n di Registrazione (ProductId). 2 Apertura Rapida di Esplora Risorse Il Tasto che corrisponde allo Start, cioè quello che riporta il logo di Windows (Winlogo, che si trova in basso a sinistra della tastiera) contemporaneamente al tasto E. Così facendo sarà possibile aprire Esplora Risorse in pochissimo tempo, senza andare con il mouse sul Menù Avvio/Programmi/Esplora Risorse. 3 Ridurre rapidamente ad Icona tutte le finestre Basta tenere pressato il tasto WinLogo e digitare il tasto "M" oppure "D". 4 Rimuovere i programmi che si avviano automaticamente Dal Menù Avvio/Esegui, digitare Msconfig e dare Invio. Nella finestra di dialogo, scegliere l'ultima scheda. Apparirà un elenco di programmi, con checkbox a sinistra, che rappresenta le varie applicazioni che partono all'avvio di Windows. Un esempio potrebbe essere ICQ, oppure Norton, etc. Togliere la spunta ai servizi che non ci interessano, e leggere il percorso descritto nell'ultima colonna. Andare nel registro di Windows (lasciando aperto Msconfig, digitare Regedit dal Menù Avvio/Esegui). Nella posizione specificata dal percorso, rimuovere la chiave dedicata al programma che si intende disabilitare. (es: HKEY_LOCAL_MACHINE/SOFTWARE/Microsoft/Windows/CurrentVersion/Run) 5 Controllare i file di sistema di Windows XP Dal Menù Avvio, scegliere Esegui e nel campo scrivere sfc/scannow Premendo OK, partirà una scansione dei file di Sistema di Windows. E' necessario avere il Cd nel lettore. Spesso il programma affermerà di non trovare il Cd. Premere Riprova. Questa cosa può verificarsi più volte, ma è normale.

4 6 Togliere "Collegamento a" quando creiamo un collegamento Start\Esegui\Regedit Andare su: HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer Adesso: Modifica\Nuovo\Valore binario Rinominare il valore binario in Collegamento e cliccarci sopra due volte. Nel campo Dati Valore scrivere: Eliminare le freccette di collegamento delle icone Una volta avviato regedit posizionarsi nella stringa: HKEY_CLASSES_ROOT\lnkfile e cancellare il valore IsShortcut. In seguito andare nella directory: HKEY_CLASSES_ROOT\piffile e fare la stessa operazione. 8 Impostare Logo Produttore Nei Computer venduti dalle grandi catene sovente può apparire nelle proprietà del Sistema il logo del produttore o comunque un disegno. Per ottenere questo risultato bisogna creare due file nella cartella System32 di Windows: oemlogo.bmp (contenente il logo) e oeminfo.ini (contenente il testo che compare premendo Informazioni di Supporto). Le dimensioni del logo non devono essere superiori a 172x110 pixel. Se il bmp fosse più grande l'immagine verrebbe troncata. Esempio per il file oeminfo.ini: [General] Manufacturer= Model= 666 [Support Information] Line1= Hack 9 Togliere la richiesta sul "cosa fare" quando inseriamo un Cd o Dvd Se desideriamo disattivare momentaneamente questa funzione basta tener premuto il tasto Shift (Maiuscolo) quando inseriamo il Cd/Dvd. Per disattivarla definitivamente invece: Start\Esegui\Regedit Andare su: HKEY_CURRENT_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Cdrom e inseriamo il valore 0 (zero) nella voce AutoRun.

5 10 Ingrandire o rimpicciolire le anteprime delle immagini Se pensiamo che le anteprime siano troppo piccole (o troppo grandi), possiamo cambiarne le dimensioni con l'editor del registro (Regedit). Visualizziamo la chiave: HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer e creiamo un nuovo valore di tipo DWORD che chiameremo ThumbnailSize. Attribuiamo a questo valore la dimensione in pixel che vogliamo per le anteprime, sapendo che quella standard è di 96 pixel e quella massima è di 256 pixel. 11 Finestre che rispondono ai tasti e al mouse Con questo trucco invece di dover cliccare su una finestra per metterla in primo piano, potremo semplicemente metterci sopra il cursore del mouse. Apriamo pertanto l'editor di registro e visualizziamo la chiave: HKEY_CURRENT_USER\ControlPanel\Desktop Nell'area a destra della finestra troviamo il valore UserPreferencesMasks che è composto da 4 gruppi alfa-numerici. Prendiamo nota della prima coppia e apriamo la calcolatrice di Windows che metteremo in modalità scientifica, tramite il menù Visualizza. Selezioniamo la casella Hex e scriviamo le due cifre che abbiamo annotato. Poi premiamo il tasto +, scriviamo 41 e premiamo il tasto Invio. Abbiamo appena fatto un'operazione in esadecimale, il cui risultato appare nella calcolatrice. Prendiamo nota del risultato (anch'esso di due caratteri) e chiudiamo la calcolatrice. Torniamo all'editor del registro e sostituiamo le prime due cifre del valore UserPreferencesMasks con il risultato della nostra operazione. Infine clicchiamo su OK. 12 Accelerare l'apertura dei Menù L a l e n t e z z a d i v i s u a l i z z a z i o n e d e l m e n ù S t a r t ( e s p e c i a l m e n t e d e i s o t t o m e n ù ), p u ò d a r e s u i n e r v i, m a u n a p i c c o l a m o d i f i c a c i p e r m e t t e r à d i v e l o c i z z a r l o. P o s s i a m o a n c h e f a r e i n m o d o c h e i m e n ù s i a p r a n o i m m e d i a t a m e n t e s e n z a t e m p i d i a t t e s a. P e r f a r e q u e s t e m o d i f i c h e a p r i a m o i l r e g e d i t e v i s u a l i z z i a m o l a c h i a v e : H K E Y _ C U R R E N T _ U S E R \ C o n t r o l P a n e l \ D e s k t o p O r a d o b b i a m o m o d i f i c a r e i l v a l o r e M e n u S h o w D e l a y s o s t i t u e n d o l o c o n i l r i t a r d o c h e p r e f e r i a m o, e s p r e s s o i n m i l l i s e c o n d i. I l v a l o r e c i s e m b r a p i ù c h e c o r r e t t o. S e i n v e c e v o g l i a m o c h e i m e n ù s i a p r a n o i s t a n t a n e a m e n t e, s c r i v i a m o i l v a l o r e 0 ( z e r o ). 13 Liberare la Memoria Ogni volta che si carica un programma, vengono memorizzati dei programmini associati a esso (i DLL), ma quando chiudiamo il programma, Windows XP non libera automaticamente la memoria che occupano. Grazie al registro possiamo però costringerlo a farlo. Prima di tutto apriamo il Regedit e visualizziamo la chiave: HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer Ora crediamo un nuovo valore DWORD e chiamiamolo AlwaysUnloadDll e attribuiamogli valore 1.

6 14 Usiamo il nostro carattere Grazie alla funzione Proprietà Schermo possiamo personalizzare la maggior parte dei caratteri usati da Windows XP (non tutti). Il carattere di sistema, MS SansSerif non può essere modificato, a meno che non agiamo sul registro. Facciamo attenzione però: non tutti i caratteri vanno bene e gli spazi tra le lettere possono provocare effetti indesiderati. Per fare questa modifica aprire il Regedit e visualizzare la chiave: HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\FontSubstitutes Modifichiamo il valore Ms Shell Dlg indicando il nome di un carattere installato nel nostro computer, per esempio Comic Sans MS. Possiamo vedere l'elenco dei caratteri installati nel nostro computer semplicemente aprendo l'icona Caratteri nel Pannello di Controllo. 15 Personalizzazione di tutte le Finestre Questo trucco ci permette di attribuire alle nostre cartelle lo sfondo che vogliamo, senza dover toccare il registro. Apriamo la finestra della cartella da personalizzare e copiamo al suo interno l'immagine da usare come sfondo. Poi nel menù File di questa finestra, clicchiamo su Nuovo e su Documento di testo. Sostituiamo il nome Nuovo Documento di testo.txt, proposto da Windows, con desktop.ini e, quando il sistema operativo ci avverte del cambiamento di estensione, confermiamolo. Clicchiamo due volte su questo file per aprirlo con il blocco note, poi scriviamo il testo seguente: [{BE A513-11D0-A3A4-00C04FD706EC}] Attributes=1 IconArea_Image=immagine.ext Dove ext si rifà all estensione dell immagine (.jpg,.png,.jpeg,.bmp...). Poi, nel menù Start, clicchiamo su Esegui e scriviamo cmd e clicchiamo su OK. Si apre una nuova finestra chiamata C:\WINDOWS\system32\cmd.exe Scriviamo Attrib seguito da uno spazio. Con il mouse, trasciniamo l'icona della finestra alla quale abbiamo impostato lo sfondo nella finestra nera del prompt C:\WINDOWS\system32\cmd.exe e concludiamo la riga con uno spazio seguito da +s Otterremo il seguente comando: Attrib C:\...\Cartella +s ("..." è il percorso per arrivare alla cartella). Ora premiamo il tasto Invio e, se era ancora aperta, chiudiamo la cartella personalizzata e la riapriamo: l'immagine appare come sfondo. Questa procedura è applicabile a ogni cartella che desideriamo personalizzare. 16 Personalizzare l'ora Andare sul Pannello di Controllo. Clicchiamo due volte Opzioni Internazionali e della Lingua e, nella scheda Opzioni Internazionali della finestra che si apre, clicchiamo su Personalizza. Nella nuova finestra clicchiamo sulla scheda Ora. Nel campo Formato ora, davanti a HH:mm:ss. Nel campo Simbolo AM, scriviamo il nostro messaggio, cioè un nome che vogliamo far apparire, per esempio Computer Week. Possiamo inserire al massimo 12 caratteri. Scriviamo la stessa cosa nel campo Simbolo PM e poi clicchiamo due volte su OK.

7 17 Rinominare il Cestino Aprire il Regedit e visualizzare la chiave: HKEY_CLASSES_ROOT\CLSID\{645FF B-9F08-00AA002F954E}\ShellFolder Nell'area a destra della finestra, clicchiamo due volte sul valore Attributes e sostituiamo la sequenza con , poi clicchiamo OK. Ora clicchiamo due volte sul valore CallForAttributes nel campo Dati valore e scriviamo , quindi clicchiamo su OK. Dopo aver riavviato il computer, sarà possibile rinominare l'icona del Cestino. 18 Cerchiamo in modo più classico Assistenti animati e un sacco di opzioni ben poco interessanti per un risultato scontato: la funzione di ricerca file nel computer attuale di Windows XP non è sempre entusiasmante. Tuttavia possiamo ridarle l'aspetto molto più pratico dei precedenti Sistemi Operativi. Per farlo, apriamo il regedit e visualizziamo: HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\CabinetState Ora creiamo un nuovo Valore stringa, chiamiamolo UseSearchAsst e attribuiamogli il valore No. 19 Nomi di file: maiuscolo & minuscolo Un comportamento di Windows si verifica quando vogliamo dare a un file o a una cartella un nome completamente maiuscolo, come ad esempio "NOMECARTELLA". In questo caso infatti il sistema provvede a trasformare il nome in "Nomecartella". Per evitare ciò mettiamo mano al registro di configurazione col nostro fido regedit e andiamo a cercare la seguente chiave: HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\Advanced Qui inseriamo la stringa DontPrettyPath, se non è già presente. A questo punto non avremo che da immettere il valore 1 nel campo Modifica del menù contestuale. 20 Eliminare i messaggi di avviso I messaggi informativi, quei piccoli fumetti gialli che Windows fa spesso apparire, possono dare fastidio. Per sbarazzarcene una volta per tutte, apriamo il regedit e visualizziamo la chiave: HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\Advanced Creiamo un nuovo Valore DWORD, chiamandolo EnableBallonTips e attribuendo ad esso valore 0 (zero).

8 21 Spegnere i lampeggianti Succede spesso che un programma richieda la nostra attenzione, per esempio quando riceviamo un nuovo messaggio di posta elettronica o quando un nostro contatto ci invia un messaggio istantaneo. L'icona del programma in questione, comincia a lampeggiare nella barra delle applicazioni. Anche se questa funzione può essere utile, a volte risulta fastidiosa. Se vogliamo possiamo eliminarla definitivamente. Apriamo il Regedit e visualizziamo la chiave: HKEY_CURRENT_USER\Control Panel\Desktop Cerchiamo il valore ForegroundLockTimeout oppure, se non c'è, creiamolo sotto forma di valore DWORD. Infine attribuiamo il valore 0 (zero). 22 Chiusura in automatico di un programma in crash Creare una nuova stringa nel Registro di configurazione di Windows per la chiusura automatizzata di un programma bloccato. Con questo articolo cercheremo di fare una modifica nel registro di configurazione di Windows per automatizzare la chiusura di un programma bloccato. Infatti un problema molto comune è il blocco di una determinata applicazione sotto Windows, causando così un Crash dell'intero sistema. A questo problema molti cercano di rimediare tentando di forzare la chiusura del programma in questione, magari facendo Ctrl+Alt+Canc dalla tastiera. Purtroppo non sempre si riesce a chiudere l'applicazione con questa soluzione. Allora che facciamo? Una soluzione alternativa a tutto questo è l'aggiunta di una specifica Stringa nel registro di configurazione di Windows per rendere automatica la chiusura del programma bloccato. Apriamo il Regedit. Aperto il registro spostiamoci in: HKEY_CURRENT_USER\Control Panel\Desktop Adesso sulla destra clicchiamo con il tasto destro del mouse e creiamo un nuovo Valore stringa. Nominiamola come HungAppTimeout. Facciamo doppio click su questa nuova stringa e inseriamo il tempo che desideriamo. Il tempo, cioè il numero da inserire, deve essere espresso in millisecondi, ad esempio inseriamo millisecondi (cioè 10 secondi). Infine clicchiamo su OK. 23 Accelerare la chiusura di Windows A parte le applicazioni come l'antivirus, Windows XP, fa funzionare continuamente tantissimi programmini chiamati "servizi" che gestiscono l'audio, la cache di stampa, i temi, etc. Quando spegniamo il computer, questi servizi rallentano il processo di chiusura perché sono tutti programmati per disattivarsi entro 20 secondi. Riducendo questo ritardo, accelereremo lo spegnimento del computer. Per fare questa modifica, apriamo l'editor di registro e visualizziamo la chiave: HKEY_CURRENT_USER\Control Panel\Desktop Dopodiché regoliamo su 1 il valore AutoEndTasks. Ora torniamo alla chiave: HKEY_CURRENT_USER\Control Panel\Desktop e creiamo un nuovo Valore stringa che chiameremo WaitToKillServiceTimeout. Per esempio, attribuiamogli valore 1000 (è il ritardo espresso in millisecondi, quindi qui corrisponde a 1 secondo).

9 24 Spegnere il PC in un click E' possibile far si che il PC si spenga ad un orario prefissato con un semplice espediente e senza far uso di programmi esterni a Windows. Come primo passo è necessario creare un file.bat, quindi : Fare un click destro e scegliere: Nuovo\Documento di testo Aprite il file così creato e scrivete all'interno la seguente stringa: Shutdown -s -t 00 Adesso andate su: File\Salva con Nome Seleziona Tutti i file e su Nome File scrivi Arresta.bat A questo punto sarà sufficiente far si che l'utilità di pianificazione di Windows richiami il nostro file ad un determinato orario ed il PC si arresterà (Start\Programmi\Accessori\Utilità di sistema\operazioni pianificate). Ovviamente facendo un doppio click direttamente sul file avremo lo stesso effetto. 25 Non salvare in uscita Prima o poi a tutti capita di dover condividere un solo PC con più persone, specie in ambiente lavorativo, e di trovare scompaginate tutte le icone e le cartelle che avevamo disposto con cura e dimensionato in base alle nostre preferenze. Per evitare tutto ciò può essere utile una semplice modifica del registro di Windows, che disabilita il salvataggio della posizione delle finestre in chiusura del sistema, limitando i "danni" che i nostri sprovveduti colleghi ci possono causare. Tale modifica si attua nel seguente modo. Per prima cosa va individuata nel registro di Windows la chiave: HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion Una volta fatto, occorre inserire nella schermata di destra (mediante il menù contestuale) un nuovo Valore DWORD chiamato NoSaveSettings, cui si assegnerà infine il parametro 1. N.B. E' opportuno precisare infatti che, qualora si volesse riabilitare la funzione di salvataggio delle finestre in chiusura, occorrerà eliminare la voce DWORD creata, oppure sostituire al parametro 1 lo 0 (zero), che provvederà a disattivare la direttiva NoSaveSettings. 26 Ottimizzare lo Swap file (file di Paging) Chi possiede un Personal Computer equipaggiato con un ampio quantitativo di Ram, dai 128 MB in su, può trarre un qualche beneficio prestazionale aprendo il file System.ini presente nella directory di Windows (C:\WINDOWS), e aggiungendo la voce: ConservativeSwapfileUsage=1 (Sotto la parentesi quadra [386Enh]). Questo comando dovrebbe forzare il sistema fare un uso meno intenso del file di scambio dell'hard disk e ad impiegare in modo più efficiente la memoria Ram.

10 27 Disabilitare Scandisk all'avvio Alcune volte capita che per varie ragioni ad ogni avvio Windows XP faccia partire lo Scandisk nonostante sia stata nostra cura spegnere correttamente la macchina la volta precedente. Vediamo come disabilitarlo dall avvio: Apriamo il Regedit e posizioniamoci alla chiave: HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Session Manager Sulla destra, all'interno di questa chiave, individuiamo e facciamo doppio click sulla multistringa denominata BootExecute. Di default questa stringa è impostata a autocheck autochk * ma noi la sostituiremo con: autocheck autochk /k:x * Dove al posto della X metteremo la lettera del drive su cui non vogliamo più lo Scandisk all avvio. 28 Impedire il riavvio automatico Windows XP In caso di Errore di Sistema, Windows XP è settato per riavviarsi automaticamente. E' probabile infatti che un errore di questo genere faccia riavviare di continuo il sistema una volta entrati nel desktop. Ecco il consiglio per evitare questo problema: andate sulle Proprietà di Risorse del Computer/Avanzate/Impostazioni dell'avvio e Ripristino. Deselezionate la voce Riavvia Automaticamente. Dato che XP come sistema è molto sensibile, è consigliato applicare questo trucco, per evitare di perdere una buona mezz'ora tentando di capire cosa è successo, cercando poi (inutilmente) di riparare l'errore. 29 Copiare e Spostare rapidamente i File Questo trucco aggiunge una funzione molto pratica al menù contestuale delle icone dei file e delle cartelle e ci permette di copiare e spostare l'icona selezionata in un'altra cartella, senza aprire Esplora Risorse. Apriamo il blocco note di Windows e scriviamo il testo seguente: Windows Registry Editor Version 5.00 [HKEY_CLASSES_ROOT\AllFilesystemObjects\shellex\ContextMenuHandlers\Copy [HKEY_CLASSES_ROOT\AllFilesystemObjects\shellex\ContextMenuHandlers\Move Salviamo il file sul Desktop, per esempio con il nome RapidCopyAndMove.reg Chiudiamo il blocco note, clicchiamo due volte sull'icona di questo file e confermiamo quando Windows ci chiede se vogliamo aggiungerne le informazioni al registro. Per provare le nuove funzioni, con il tasto destro del mouse, clicchiamo sull'icona di una cartella o di un file. Nel menù contestuale appaiono due nuove opzioni: Copia nella cartella e Sposta nella cartella. Clicchiamo su una delle due ed usiamo la finestra che si apre per scegliere la cartella di destinazione.

11 30 Attivare e Disattivare il Task Manager Consiglio di non disattivare mai la funzione di Task Manager, ma a volte per vari scopi può essere di vitale importanza farlo. Aprire il regedit e visualizzare la seguente chiave: HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\System Se non è già presente, create un nuovo Valore DWORD e chiamatelo DisableTaskMgr. Assegniamo il valore a nostro piacimento tendendo conto che: 1 ---> Disattiva il TaskManager 0 ---> Attiva il TaskManager 31 Aumentare la quantità di Ram disponibile In ambiente Windows esiste una procedura non documentata che permette di aumentare la Ram disponibile. Apri il file System.ini che si trova nella directory di Windows (C:\WINDOWS). Cerca la parentesi quadra [vcache]. Sotto di essa inserisci queste due righe di comando: MinFileCache=100 MaxFileCache=900 Questo comando forza Windows a utilizzare meno Ram per alcune operazioni di caching dell'hard disk. I valori indicati (100 e 900) sono relativi a un quantitativo di Ram complessiva non elevatissimo (64 MB circa). Per sistemi con più memoria potrebbe risultare più efficace la coppia numerica o anche Finestre più veloci Dopo aver avviato il Regedit, visualizzare la stringa: HKEY_CURRENT_USER\Control Panel\Desktop\WindowsMetrics in cui si trovano i parametri relativi alla dimensione delle finestre. Aggiungere una nuova stringa chiamata MinAnimate e dargli, infine, il valore 0 (zero) per disattivare l'animazione delle finestre oppure 1 per attivarle. 33 Cancellare i file che "non si cancellano" Alcune volte in Windows XP accade che ci siano dei file che non si vogliono proprio cancellare (accade soprattutto con i video, se è attivata l'anteprima). Per cancellare il file basta usare questo piccolo trucco: aprite un qualsiasi programma (esempio Notepad), andate su: File/Apri, cercate e selezionate il file da cancellare, cliccate con il tasto destro, e poi su Elimina. 34 Eliminare il messaggio di poco spazio su disco Se avete poco spazio sul vostro hard disk, Windows XP farà apparire delle finestre di pop-up che vi segnalano di aumentare lo spazio cancellando qualche file. Se volete disabilitare questi messaggi editate il registro di sistema. All'interno dell'editor cercate la chiave: HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\Explorer e modificate il valore NoLowDiskSpaceChecks ad 1 per disabilitare i messaggi. Se la chiave non esiste create un nuovo Valore DWORD con quel nome ed impostate il valore ad 1. Per rendere effettive le modifiche è necessario riavviare il sistema.

12 35 Mantenere la connessione attiva dopo il LogOff In alcune occasioni può essere utile mantenere la connessione Internet attiva anche se si deve effettuare il logoff per poi rientrare nel sistema operativo con un altro utente, in questo modo non sarà necessario rieffettuare la connessione una volta rieffettuato il login. Editare il registro di sistema e cercate la chiave: HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Winlogon Al suo interno create una nuova Stringa e assegnategli il nome KeepRASConnections ed il valore 1. Una volta chiuso il registro le modifiche saranno attive. 36 Logon automatico E' possibile attivare la procedura di Logon Automatico, in modo che all'avvio del PC non verrà richiesto nome utente e password. Aprite il registro di sistema e cercate la chiave: HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Winlogon Inserite nel campo DefaultUserName il nome utente con cui verrà fatto il logon automatico e in DefaultPassword la corrispondente password. Cercate poi la stringa AutoAdminLogon, cliccate su essa e modificate il valore ad 1. Se i valori non sono già presenti nel registro, createli. 37 Rinominare contemporaneamente più File Windows XP permette di rinominare contemporaneamente un gruppo di file. Questa funzione può risultare particolarmente utile ad alcuni utenti, e perciò ecco come utilizzarla: Selezionate contemporaneamente tutti i file che volete rinominare (potete usare il mouse, i tasti freccia, Shift e Ctrl), quindi premere il tasto F2, inserite il nuovo nome, ed i file verranno rinominati in modo automatico con lo stesso nome seguito da un numero progressivo (da 1 a n). Invece di usare il tasto F2 potete cliccare col tasto destro del mouse sul gruppo di file e selezionare la voce "Rinomina". 38 Ricreare il tasto Mostra Desktop sulla barra di Windows XP Per ricreare il tasto "Mostra Desktop" sulla barra di Avvio veloce di Windows XP, create un nuovo file di testo con Notepad e scrivete al suo interno: [Shell] Command=2 IconFile=explorer.exe,3 [Taskbar] Command=ToggleDesktop Salvate il file e rinominatelo in MostraDesktop.scf Ora trascinatelo sulla barra di Avvio veloce. Se la barra di avvio veloce non è visualizzata sul vostro sistema potete attivarla cliccando col tasto destro sulla barra delle applicazioni (quella Start e dell'orologio): Barre degli strumenti/avvio veloce. Volendo è anche possibile cambiare l'icona del collegamento "Mostra Desktop", basta sostituire alla stringa: IconFile=explorer.exe,3 una stringa con il percorso alla vostra icona, es.: IconFile=C:\Icone\mia_icona.ico

13 39 Velocizzare l'interfaccia Tra i tanti metodi per aumentare le prestazioni di Windows XP possiamo intervenire sulle Proprietà di Sistema con un apposito comando, ed impostare il sistema operativo affinché limiti al massimo l'utilizzo degli effetti grafici su file e finestre, dato che questi dissipano un notevole quantitativo di Ram. Per eseguire tale comando dobbiamo accedere al menù Avanzate delle Proprietà di Sistema e quindi cliccare in esso il pulsante Impostazioni posto sotto la voce Prestazioni. Una volta fatto ciò, avremo accesso ad un'ulteriore finestra in cui, selezionando il comando Regola in modo da avere le prestazioni migliori, otterremo il risultato desiderato, ovvero ridurre al minino, come già detto, l'utilizzo di risorse grafiche da parte dell'interfaccia di Windows XP. 40 Velocizzare la Cache su disco Anche Windows XP contiene, all'interno del registro di sistema, una speciale chiave che permette di stabilire il quantitativo di memoria (in bytes) che deve essere sempre destinata alle operazioni di input/output. Incrementando il valore di default (512 bytes) si possono ottenere migliori performance quando si renda necessario un frequente accesso al disco fisso. Aprite l'editor del registro di sistema quindi portatevi in corrispondenza della chiave seguente: HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Session Management Manager\Memory Dovreste trovare, al suo interno, un valore DWORD denominato IoPageLockLimit. Fateci doppio click sopra, quindi inserite uno dei seguenti valori (esadecimali), a seconda del quantitativo di Ram presente sul vostro computer: se avete installato 128MB inserite il valore 4000 se avete 256MB specificate il valore se avete 512MB o più digitate il valore Se il valore DWORD IoPageLockLimit non esiste provvedete a crearlo servendovi del menù Modifica/Nuovo/Valore DWORD.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM SPOSTARE un file o una sottodirectory da una directory ad un altra COPIARE un file o una directory da una directory all altra RINOMINARE un file o una directory CANCELLARE un file o una directory CREARE

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

MANUALE DOS INTRODUZIONE

MANUALE DOS INTRODUZIONE MANUALE DOS INTRODUZIONE Il DOS è il vecchio sistema operativo, che fino a qualche anno fa era il più diffuso sui PC, prima dell avvento di Windows 95 e successori. Le caratteristiche principali di questo

Dettagli

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 (marzo 2009) ultimo aggiornamento aprile 2009 Easy Peasy è una distribuzione

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso Parte 5 Adv WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso 1 di 30 Struttura di un Documento Complesso La realizzazione di un libro, di un documento tecnico o scientifico complesso, presenta

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Disabilitare lo User Account Control

Disabilitare lo User Account Control Disabilitare lo User Account Control Come ottenere i privilegi di sistema su Windows 7 1s 2s 1. Cenni Generali Disabilitare il Controllo Account Utente (UAC) Win 7 1.1 Dove può essere applicato questo

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL

FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL Inserire una funzione dalla barra dei menu Clicca sulla scheda "Formule" e clicca su "Fx" (Inserisci Funzione). Dalla finestra di dialogo "Inserisci Funzione" clicca sulla categoria

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file 1 di 1 Uso del computer e gestione dei file Argomenti trattati: Sistema operativo Microsoft Windows: interfaccia grafica e suoi elementi di base Avvio e chiusura di Windows Le FINESTRE e la loro gestione:

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD WORD SOMMARIO 1. Muoversi nel testo... 1 2. Taglia, copia e incolla... 2 3. Aprire, salvare e chiudere... 3 4. Trovare e sostituire... 4 5. Visualizzare in modi diversi... 6 6. Formattare e incolonnare...

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Mini manuale di Audacity.

Mini manuale di Audacity. Mini manuale di Audacity. Questo mini manuale è parte del corso on-line Usare il software libero di Altrascuola. Il corso è erogato all'interno del portale per l'e-learning Altrascuola con la piattaforma

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Nuovo metodo per l'installazione delle stampanti su Windows

Nuovo metodo per l'installazione delle stampanti su Windows Nuovo metodo per l'installazione delle stampanti su Windows Questo documento illustra come installare una stampante in ambiente Windows con un nuovo metodo. Il vecchio metodo, principalmente consigliato

Dettagli

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT 1 1 Introduzione al programma 3 2 La prima volta con Powerpoint 3 3 Visualizzazione

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

ITCG Cattaneo via Matilde di canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (RE) SEZIONE I.T.I. - Corso di Fisica - prof. Massimo Manvilli

ITCG Cattaneo via Matilde di canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (RE) SEZIONE I.T.I. - Corso di Fisica - prof. Massimo Manvilli ITCG C. CATTANEO via Matilde di Canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (Reggio Emilia) Costruzione del grafico di una funzione con Microsoft Excel Supponiamo di aver costruito la tabella riportata in figura

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Editor vi. Editor vi

Editor vi. Editor vi Editor vi vi 1 Editor vi Il vi è l editor di testo standard per UNIX, è presente in tutte le versioni base e funziona con qualsiasi terminale a caratteri Permette di visualizzare una schermata alla volta

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

SID - GESTIONE FLUSSI SALDI

SID - GESTIONE FLUSSI SALDI Dalla Home page del sito dell Agenzia delle Entrate Cliccare sulla voce SID Selezionare ACCREDITAMENTO Impostare UTENTE e PASSWORD Gli stessi abilitati ad entrare nella AREA RISERVATA del sito (Fisconline

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Presentazione ServiceControl è l evoluzione del primo programma, scritto per gestire il mio service circa 12 anni fa. Il programma

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Manuale di gestione file di posta Ver4.00

Manuale di gestione file di posta Ver4.00 AreaIT - Servizio Servizi agli Utenti Ufficio Office Automation Manuale di gestione file di posta Ver4.00 Introduzione: Per un corretto funzionamento del programma di posta elettronica, presente nella

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

3.0 DATA CENTER. PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi. www.sigmasport.com

3.0 DATA CENTER. PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi. www.sigmasport.com DATA CENTER PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi 3.0 Indice 1 Premessa...3 2 DATA CENTER 3...4 2.1 Utilizzo dei dispositivi SIGMA con DATA CENTER 3....4 2.2 Requisiti di sistema....4 2.2.1 Computer

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

Lezione 1. 1 All inizio di ogni capitolo vengono indicati gli obiettivi della lezione sotto forma di domande la cui risposta è lo scopo

Lezione 1. 1 All inizio di ogni capitolo vengono indicati gli obiettivi della lezione sotto forma di domande la cui risposta è lo scopo Lezione 1 Obiettivi della lezione: 1 Cos è un calcolatore? Cosa c è dentro un calcolatore? Come funziona un calcolatore? Quanti tipi di calcolatori esistono? Il calcolatore nella accezione più generale

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

l Editor vi vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile con qualsiasi tipo di terminale.

l Editor vi vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile con qualsiasi tipo di terminale. l Editor vi Negli ambienti Unix esistono molti editor di testo diversi; tuttavia vi è l unico che siamo sicuri di trovare in qualsiasi variante di Unix. vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

Guida alla migrazione da Windows XP a Linux

Guida alla migrazione da Windows XP a Linux 2014/04/13 20:48 1/12 Guida alla migrazione da Windows XP a Linux Guida alla migrazione da Windows XP a Linux Introduzione Il prossimo 8 aprile, Microsoft cesserà il supporto e gli aggiornamenti per Windows

Dettagli

Non tutto, ma un po di tutto

Non tutto, ma un po di tutto ALFREDO MANGIA Non tutto, ma un po di tutto Nozioni fondamentali per conoscere e usare un foglio di calcolo. Corso di alfabetizzazione all informatica Settembre 2004 SCUOLA MEDIA GARIBALDI Genzano di Roma

Dettagli

La Posta con Mozilla Thunderbird

La Posta con Mozilla Thunderbird La Posta con Mozilla Thunderbird aggiornato alla versione di Thunderbird 1.5 versione documento 1.0 06/06/06 I love getting mail. It's just another reminder you're alive. Jon Arbuckle, Garfield April 16

Dettagli