Utilizzare Inno Setup con le Applicazioni db2k

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Utilizzare Inno Setup 1.3.21 con le Applicazioni db2k"

Transcript

1 Utilizzare Inn Setup cn le Applicazini db2k Includes Deplying BDE 5.11 Updated: March, 2001 Ken Mayer, SQA Engineer dbase, Inc. Thanks t Dan Hward, dbvips, fr Editing... Traduzine italiana a cura di Ecsft Srl Elia Rivadssi Suggerimenti, cmmenti e prpste per miglirare quest dcument a NOTA: Quest HOW TO è rivlt specificatamente alla distribuzine di applicazini create cn db2k. Se state usand Visual dbase 7.x esiste un HOW TO divers che spiega cme cmprtarsi Cntenuti Intrduzine Scaricare Inn Setup Installare Inn Setup Partiam cn Inn Alcune infrmazini basilari Cstanti di Inn Utilizzare altre lingue Creare un installazine per Vesper 8.10 La sezine Setup La sezine Dirs La sezine Files db2k Runtime/BDE Installer La sezine Run La sezine Icns La sezine Registry Opzini di disinstallazine Cmpilare e testare il prgett Installare il BDE cn le vstre applicazini

2 Maniplare le impstazini del registr Unire i file di cnfigurazine del BDE Cllegamenti SQL Creare l immagine del CD Cnsiderazini finali Perchè usare la strada difficile? Cntattare l autre Aggiunte di terze parti L script cmplet per Vesper

3 Intrduzine Ok, avete un applicazine prnta per essere distribuita, ma nn avete InstallShield Express. Csa fare? Semplicemente utilizzate la cpia di Inn Setup inserita nel Cd di db2k Il sftware è chiamat Inn Setup, abbreviazine di Innvative Setup. E un applicazine Delphi, che nn presenta mlteplici interfacce grafiche che vi aiuterann nel cstruire i vstri dischi di distribuzine ma che, è mlt semplice da utilizzare, mlt velce e mlt flessibile. C è una cartella sul vstr CD del db2k chiamata Inn in questa cartella ptete trvare un file.exe, che è l immagine del file di installazine di Inn Setup (quand eseguirete quest file installerete la versine crrente dispnibile al mment della creazine del CD di db2k) un insieme di file per la lingua da utilizzare (*.ISL) e un file di esempi (template.iss) che ptete usare per creare i vstri setup persnalizzati. Se nn state usand db2k, vlete ttenere una versine più recente di quest sftware, visitate il sit internet Il sit principale rende dispnibile il sftware,parla delle sue funzinalità, ecc. Se vlete ptete scaricate direttamente il sftware seguend le infrmazini sttstanti Ritrna all indice Scaricare Inn Setup Ci sn mlti siti da dve è pssibile scaricare Inn Setup. I utilizz quest indirizz: (ptete cambiare site1 anche cn site2 site3 ) L autre, Jrdan Russell, ha lavrat mlt per frnirvi numerse funzinalità. In aggiunta ha anche dcumentat mlt bene il sftware, cn dettagli nell help n-line Ritrna all indice Installare Inn Setup Se avete il db2k, c è una cartella sul vstr CD denminata Inn inserite il CD, e se parte l installazine autmatica, usate l pzine di uscita. A quest punt utilizzand Gestine Risrse trvate la cartella Inn e fate dppi click sull eseguibile, seguend pi le istruzini qui riprtate Si nti che nella cartella Inn c è un file.exe denminat isetup32-1_3_21.exe quest file è la versine dispnibile nel mment in cui viene scritt quest dcument Quand avete trvat scaricat il file, eseguitel. In quest md installerete Inn nella cartella di default: c:\prgrammi\inn Setup 1.3 Quand il sftware viene aggirnat dall autre, ptete trvare nuve versini scaricandle dal su sit web, in alcuni casi scaricand una semplice patch che aggirni il sftware. Ritrna all indice Partiam cn Inn Sebbene Inn nn abbia un lk mlt piacevle nn ffre le funzinalità di drag and drp che ffrn invece altri prgrammi di installazine è attualmente abbastanza ptente e mlt funzinale. Prduce inltre, prgrammi di installazine mlt velci

4 Alcune infrmazini di base (Mlte delle infrmazini che segun sn riprese dal file di help ) Quest prgramma è semplicemente un editr, che può essere usat per creare script di setup. L script creat avrà un estensine ISS (Inn Setup Script). Il prgramma è anche un cmpilatre tenterà di creare il vstr setup basandsi sui cntenuti dell script e se ci sn errri durante il prcess di cmpilazine, vi descriverà il prblema riscntrat e il setup nn verrà creat. L script è in se un file ASCII, ed è per quest che ptete crearl utilizzand quest prgramma ppure un qualsiasi prgramma che vi permetta di creare mdificare script file di test. Il frmat dei cmandi dell script, è simile a quell utilizzat nei files.ini di Windws se avete familiarità cn questi file sarete avvantaggiati. Mlti degli script cntengn cppie di nmi/valri un nme cn il rispettiv valre. Questi valri ptrebber essere simili a nmi di file, cartelle di destinazine per la distribuzine simili. Questi pssn avere anche alcuni parametri mdifiche che vlete fare per le vstre distribuzini. Ntate cme Inn Setup realizza un esecuzine dell script partend dall alt nn ci sn istruzini cndizinali (IF/ELSE, ecc), rilevazine di errri in fase di installazine, ecc. Tutt è eseguit in una sequenza specifica, cme mstrat in quest dcument (e nel file di help di Inn Setup) Cstanti di Inn Inn supprta l utilizz di cstanti speciali che rappresentan alcune cartelle sulla macchina dell utente. Alcune di esse sn definite da vi nella sezine setup. Ntate inltre cme le cstanti definite qui stt nn pssn essere usate cme parametri SOURCE nella sezine Files {app} La cartella dell applicazine, che l utente selezina nel wizard alla pagina Selezine della cartella. Per esempi: se usate {app}\myprog.exe in una vce e l utente ha selezinat C:\MYPROG cme cartella dell applicazine, il Setup tradurrà la stringa in C:\MYPROG\MYPROG.EXE. {sys} La cartella di sistema di Windws (System32 in Windws NT). Per esempi: se usate {sys}\ctl3dv2.dll in una vce e la directry di sistema è C:\WINDOWS SYSTEM, il Setup tradurrà la stringa in C:\WINDOWS\SYSTEM\CTL3DV2.DLL {src} La cartella dve sn cllcati i file srgenti. Per esempi: se usate {src}\myprog.exe in una vce e l utente sta installand da S:\, il Setup tradurrà la stringa in S:\MYPROG.EXE {pf} Files di prgramma. Il percrs della cartella di sistema dve sn installati i prgrammi slitamente C:\Prgrammi {cf} File Cmuni. Il percrs della cartella di sistema per i file cmuni slitamente C:\Prgrammi\File Cmuni Esistn altre cstanti che ptete trvare dcumentate nell help in linea di Inn. Utilizzare altre lingue L autre di Inn Setup, ha scritt il cdice in md che le stringhe cntenenti i messaggi usati durante un installazine sian prese da un file (*.ISL) quest file cntiene le stringhe usate, e può essere cambiat per utilizzare lingue differenti. Abbiam inserit nel CD mlti di questi files, dispnibili al mment della creazine del CD. Ptete trvarli nella cartella Inn del vstr CD.

5 Se nn trvate la lingua che vlete usare tra i files inseriti nel CD di db2k, ptete scaricare nuvi files per lingue specifiche dal sit internet: Scrrete la pagina fin a quant nn giungete alla sezine lingua. Assicuratevi di essere sul link Inn Setup 1.3 e scaricate il file cntenente la lingua che desiderate. E cnsigliabile salvare i file scaricati nella stessa cartella in cui è installat Inn Setup nella cartella della vstra applicazine i preferisc salvarli nella cartella di Inn Setup anche perché i file di esempi presuppngn che si trvin in questa cartella. Ritrna all indice Creare un installazine per Vesper 8.10 Da quest punt in pi, quest dcument tratta cme creare un installazine per l applicazine Vesper 8.10, che è un applicazine di esempi scritta in db2k (release 0.1), dispnibile per il dwnlad al seguente indirizz L script trattat qui è stat usat per testare alcune pzini ed ha dat cme risultat qualcsa di funzinante quest significa che quest script di esempi funzina attualmente per la mia applicazine. Ci sn nte un p dappertutt, per spiegarvi quell che h fatt Tutt quell che segue è pres dall help di Inn, tranne le infrmazini sull installazine del BDE e del runtime di db2k, che sn state prese dal nstr team di svilupp in dbase Inc. Per effettuare dei test di installazine sn andat su una macchina ed h disinstallat il db2k, cancellat tutte le cartelle ed i files relativi, rimss i file di runtime dalla cartella Windws\System e disinstallat il BDE. H cntrllat il registr e mi sn assicurat che nn fsse rimast niente che si riferisse al db2k, al runtime al BDE inltre dp gni prva di installazine h ripetut il cntrll per essere sicur di lavrare su una macchina pulita. Mlti degli argmenti discussi qui stt sn specifici dell script utilizzat per distribuire l applicazine Vesper, ma in mlte parti si spazia su argmenti generali Ptete includere cmmenti utilizzand il "" ad inizi riga La sezine Setup Cme ptete immaginare, questa è una sezine mlt imprtante. Guardate i cmmenti assciati ad gni dichiarazine [Setup] Lingua Se state utilizzand l Inglese, ignrate questa parte, altrimenti rimuvete il dall inizi della riga, e cambiate il nme del file default.isl cn il nme del file assciat alla vstra lingua MessagesFile=cmpiler:default.isl Per creare dischetti da 3 1/2" settate a 1 il parametr attualmente è impstat per creare un CD DiskSpanning= Definisce la cartella srgente Questa è la cartella srgente per i files (dve è cllcata la vstra applicazine?) SurceDir=C:\Vesper

6 Definisce la cartella di destinazine di default Cartella di default, drive crrente:\prgrammi DefaultDirName={pf}\Vesper Disabilita l append sulla cartella Se l utente decide di cambiare cartella, e dp selezina la stessa cartella prpsta spra, Inn aggiungerà il nme della cartella alla fine (per esempi: C:\Prgrammi\Vesper\Vesper abilitand quest parametr, la cartella nn verrà aggiunta DisableAppendDir=Yes Definisce il nme del Grupp del menu Prgrammi che verrà creat Parametr: nme del grupp che verrà creat DefaultGrupName=Vesper Nme dell applicazine Csì cme apparirà nel prgramma di Setup (nell angl in alt a sinistra) AppName=Vesper Versine - richiest AppVerName=Vesper versin Stringa di cpyright che verrà visualizzata in bass a destra dell scherm di setup AppCpyright=Cpyright 2000, Glden Stag Prductins Clre di backgrund (pzinale, per default è impstat a blu) BackClr=clGreen Secnd clre (disslvenza da un all altr pzinale, per default è clblack) BackClr2=clBlack Direzine della disslvenza (per default dall alt al bass) lefttright = da sinistra a destra BackClrDirectin=lefttright Icna di disinstallazine (inserita nel grupp) AlwaysCreateUninstallIcn= Nme dell icna di disinstallazine Test assciat all icna di disinstallazine UninstallIcnName=Uninstall Vesper Cartella di utput La cartella dve verrà creat il prgramma di installazine (questa sarà slitamente stt la cartella srgente per esempi C:\Vesper\InstallImage) OutputDir=InstallImage Ci sn numerse altre pzini che pssn essere cnfigurate, leggete l help nline se siete interessati (esse riguardan ad esempi la pssibilità di aggiungere un file di test cntente la licenza d us, un file Leggimi che venga apert prima dp l installazine, e mlte altre pzini )

7 La sezine Dirs La sezine dedicata alle cartelle è usata per definire le cartelle che devn essere create, ltre alla cartella dell applicazine si utilizzan le cstanti che risultan definite in tutt l script. Anche se nn è necessari creare esplicitamente le cartelle prima di pter cpiarvi dei files dalla sezine [Files], esse nn verrann cancellate dall eventuale disinstallazine se nn vengn specificate in questa sezine. [Dirs] Questa sezine è usata per definire tutte le cartelle di cui avete bisgn per utilizzare la vstra applicazine Se ad esempi state memrizzand i vstri dati in una cartella differente rispett a quella dell applicazine (Vesper l fa) ptete usare il seguente parametr: Name: "{app}\tables" La sezine Files La dcumentazine definisce questa sezine pzinale, ma necessaria per mlte installazini. Siccme essa definisce tutti i files che devn essere cpiati nel sistema dell utente, la pssiam cnsiderare indispensabile Ogni file ha una cartella Srgente (Surce) e una cartella Destinazine (DestDir) ci sn alcuni parametri che dvete esaminare in dettagli Prgramma di installazine del runtime di db2k NOTA: l installer del runtime del BDE è memrizzat nel vstr CD del db2k, in una cartella denminata RUNTIME. Vi raccmand di cpiare il file i files di cui avete bisgn per la vstra applicazine (i) nella directry del db2k, magari in una cartella nminata Runtime. L esempi sttstante presuppne che sia stata fatta questa csa. Ntate inltre che ci sn 6 prgrammi di installazine differenti, un cntiene tutte le lingue crrentemente supprtate, gli altri 5 le lingue specifiche. Se vlete distribuire il prgramma di installazine del runtime/bde in tutte le lingue usate il file : db2kruntimeengine.exe. Se invece vlete usare il prgramma di installazine cn lingua specifica (che ha il vantaggi di essere più piccl) usate un dei file chiamati db2kruntimeengine_xx.exe, dve le lettere XX crrispndn a: EN = Inglese DE = Tedesc ES = Spagnl IT = Italian JA = Giappnese Ritrniam all esempi: [Files] La sezine files serve per dire a Inn Setup dve: a) trvare i files da inserire nel vstr prgramma di setup b) cpiare (durante il prcess di installazine) i files inseriti nel prgramma di setup db2k Runtime Files and BDE il prgramma di installazine del runtime del db2k, include il BDE, e verrà cpiat in una cartella tempranea per essere eseguit in seguit... Vesper usa il runtime in Inglese: Surce: "C:\Prgram Files\dBASE\dB2K 01\Runtime\dB2KRuntimeEngine_EN.exe" DestDir: "{tmp}"

8 USER DEFINED (per la vstra applicazine) ---- L applicazine in se, che viene cpiata nella cartella dell applicazine Surce: "VESPER.EXE" DestDir: "{app}" Nn dimenticate il vstr file.ini: Surce: "vesper.ini" DestDir: "{app}" Altri files (immagini, ecc) Surce: "Calendar.bmp" DestDir: "{app}" Surce: "Herald2.ic" DestDir: "{app}" Surce: "pkzip.exe" DestDir: "{app}" Surce: "stag.bmp" DestDir: "{app}" Surce: "vdb7_t.gif" DestDir: "{app}" Surce: "vdb7ic.gif" DestDir: "{app}" Surce: "splash.bmp" DestDir: "{app}" Il file README ntate il parametr Flags. Surce: "README.TXT" DestDir: "{app}" Flags: isreadme Tabelle, indici e files.dbt cpiati nella cartella applicazine \tables Ntate l utilizz dell pzine CpyMde questa pzine dice all applicazine di cpiare le tabelle sl se quelle presenti nel setup sn più recenti di quelle derivanti da una precedente installazine Surce: "inventr.dbf" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "inventr.mdx" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "library.dbf" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "library.mdx" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "ranks.dbf" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "ranks.mdx" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "regins.dbf" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "regins.mdx" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "rster.dbf" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "rster.mdx" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "rster.dbt" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "temp.dbf" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "temp.mdx" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "temp.dbt" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "temp2.dbf" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "temp2.dbt" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist La sezine Run Queta sezine è usata per definire quali prgrammi devn essere eseguiti durante il prcess di installazine. Ptete eseguire più di un prgramma e Inn aspetterà, per default, la fine, prima di passare al successiv. Ogni prgramma definit in questa sezine verrà eseguit nella sequenza assegnata, e dp l esecuzine della sezine Files. Per i nstri scpi, questa sezine eseguirà l installazine del BDE e del runtime di db2k. Ntate che il prgramma di installazine del runtime ptrà prvi una dmanda sulla pssibilità di memrizzare files nella cartella TEMP se vlete ptete eliminare questa dmanda (csì l utente finale nn la vedrà) aggiungend l pzine -s nell istruzine di esecuzine. Nel cdice sttriprtat, aggiungerem il parametr a fine riga: Parameters: "-s" Csì apparirà simile al seguente Filename: "{tmp}\db2kruntimeengine_en.exe" Parameters: "-s" Ritrniam all esempi: [Run]

9 Ptete eseguire prgrammi esterni sarann eseguiti dp la cpia dei files db2k Runtime/BDE Install Questa parte è necessaria per installare il runtime di db2k e il BDE: db2k release 1 Prgramma di installazine del BDE/runtime: Prestate attenzine alla lingua, cme già fatt ntare nella sezine Files, la lingua può essere imprtante per la vstra applicazine... Filename: "{tmp}\db2kruntimeengine_en.exe" Qualcun sul newsgrups di Inn Setup ha chiest la pssibilità di visualizzare il nuv grupp creat dp che l installazine è stata cmpletata. Questa è una sluzine elegante, specialmente fin a quand l installazine risulta essere mlt velce. Ptete fare ciò aggiungend le seguenti linee: Visualizza il grupp quand creat: Filename: "{grup}\" Flags: shellexec La sezine Icns Cme la sezine files, anche questa può nn essere indispensabile, ma è mlt vicin ad essere più che necessaria! [Icns] Quali icne usare nel grupp di prgramma Icna applicazine Name: "{grup}\vesper 8.10" Filename: "{app}\vesper.exe" WrkingDir: "{app}" BDE Administratr se vlete far cnscere agli utenti che esiste... Ntate che il prblema è che qui si assume che l utente nn installi il BDE in una cartella diversa da quella prpsta su quest nn avete il pien cntrll... Name: "{grup}\bde Administratr" Filename: "{cf}\brland Shared\BDE\BDEAdmin.exe" WrkingDir: "{cf}\brland Shared\BDE" Readme: Name: "{grup}\readme.txt" Filename: "{app}\readme.txt" WrkingDir: "{app}" Se vlete ptete aggiungere altre icne per altri prgrammi. La sezine Registry Qui è dve ptete inserire tutte le eventuali chiavi di registr di cui la vstra applicazine bisgna. Se nn ne state usand, ptete escludere questa sezine dal vstr script di Inn Setup. Opzini di disinstallazine Il prgramma di disinstallazine creat da Inn Setup è memrizzat nella stessa cartella della vstra applicazine e si chiama: UNINS000.EXE, e cmprende anche altri numersi file (UNINS000.DAT e UNINS000.MSG). La disinstallazine è velce. Si pne l attenzine su cme quest prgramma nn disinstalli il BDE e il runtime di db2k, che sn installati tramite l utilizz di un altr prgramma Cmpilazine e test Fate click sul menu File e prima di tutt salvate il vstr script (sempre una buna idea!). A quest punt cliccate ancra sul menu File e selezinate la vce Cmpile ( premete F9). Per default, quest prgramma crea le immagini in una cartella denminata Output (cme sttdirectry della cartella in cui si trva il vstr script), ma l esempi che stiam seguend attualmente, dice di creare la cartella InstallImage

10 cme sttdirectry della vstra cartella applicazine (C:\VESPER). La cartella di utput cntenente l immagine dei dischi di installazine sarà quindi C:\VESPER\INSTALLIMAGE Se avete impstat l utilizz di un CD (singla immagine del file di setup), avrete sl il file SETUP.EXE Se il parametr DiskSpan è stat impstat a 1 (flppy disk), avrete in quest cas 14 immagini per dischetti da 3 1/2" cn questi nmi: Setup.1 Setup.2 ecc, ecc Per eseguire un installazine da flppy disk cpiate il file SETUP.EXE e il file SETUP.1 sul prim disc e, le immagini degli altri dischi su altri dischetti. Se utilizzate un installazine del runtime di db2k e del BDE cn tutte le lingue servirann 14 dischi. La ragine per cui (se usate l installazine di tutte le lingue) ci sn 14 immagini per l installazine tramite dischetti è che il runtime e il BDE sn cnfigurati per installare 6 lingue differenti all utente viene richiest, durante l installazine del runtime, quale lingua installare. Quest per garantire che sian installate le versini crrette dei file di linguaggi del runtime, del BDE, dei files di help, ecc. La ragine per cui ci sn i file di installazine del runtime specifici per gni lingua è quella di ridurre la dimensine delle vstre installazini (quest diventa utile, anche e sprattutt, per le distribuzine tramite internet) Ritrna all indice Installare il BDE cn le vstre applicazini Maniplare i settings del registr Per quant riguarda le impstazini del registr, dvreste innanzitutt cnsiderate se avete veramente bisgn di maniplarle. Un ggett che è veramente imprtante è il driver che definisce la lingua di default. Se nn impstate quest parametr, il driver dbase di default sarà ascii ANSI. L applicazine Vesper usa Western Eurpean ANSI ( Weurpe Ansi), in quant alcuni caratteri usati richiedn prpri quest driver Per salvare le impstazini di registr del BDE utilizzati dalla vstra applicazine, ptete usare un file.reg (creat dal REGEDIT l editr di registr del vstr cmputer) e cpiare le chiavi necessarie. Nta imprtante: Gli aliases del BDE nn sn memrizzati nel registr guardate le nte successive in quest dcument per avere infrmazini a riguard. NOTA: se state usand Windws 2000 dvete usare REGEDIT4, in quant cn il REGEDIT standard, sembra che le chiavi di registr vengan memrizzate in un frmat differente, e se state creand un installazine, diciam, per una macchina cn Win 98, le chiavi di registr nn verrann ricnsciute. Un file.reg è semplicemente un file di test, e quest vi permette quindi di aprirl ed editarl direttamente prima di distribuirl. Quell che segue è un esempi di quell che ptete fare. Ptreste, ad esempi, assicurarvi che il driver dbase di lingua di default sia quell che avete preferit usare nella vstra applicazine. Quest può essere fatt ricercand la seguente chiave di registr. Eseguite REGEDIT.EXE da Windws ( cliccate sul bttne Start, selezinate Esegui, digitate REGEDIT, e premete <Enter> cliccate sul bttne OK ) Nella vista sulla sinistra, cliccate sul + di: HKEY_LOCAL_MACHINE In quest md verrann visualizzate maggiri infrmazini, fate click sul + di. Sftware Click sul + di. Brland Click sul '+' di Database Engine Click sul + di: Settings

11 Click sul + di: DRIVERS Click sul + di: DBASE Utilizzand il menu Registr di cnfigurazine e la vce Esprta file del Registr di Cnfigurazine assegnate un percrs, e quindi un nme al file (BDEStuff ) - creerete un piccl file.reg cn alcune impstazini, incluse le infrmazini sul driver di lingua. Se aprite il file cn un editr di test, (ntepad, wrdpad, l editr srgenti di dbase) dvrebbe apparire csì: REGEDIT4 [HKEY_LOCAL_MACHINE\Sftware\Brland\Database Engine\Settings\DRIVERS\DBASE] [HKEY_LOCAL_MACHINE\Sftware\Brland\Database Engine\Settings\DRIVERS\DBASE\INIT] "VERSION"="1.0" "TYPE"="FILE" "LANGDRIVER"="DBWINWE0" [HKEY_LOCAL_MACHINE\Sftware\Brland\Database Engine\Settings\DRIVERS\DBASE\TABLE CREATE] "LEVEL"="7" "MDX BLOCK SIZE"="1024" "MEMO FILE BLOCK SIZE"="1024" Se vlete, ptete editare tutte queste linee. Vrrei però raccmandarvi di lasciarle csì cme sn. La chiave LANGDRIVER sarà impstata in base alle impstazini crrenti inserite nel BDE Administratr per le tabelle dbase. Ptete anche esprtare la sezine HKEY_LOCAL_MACHINE\Sftware\Brland\Database Engine\Settings\SYSTEM\INIT. Questa sezine cntiene le variabili del BDE e le impstazini dei file cme MaxFileHandles, MaxBufferSize etc. Quest ptrebbe essere imprtante se utilizzate impstazini più elevate rispett ai valri impstati di default dal BDE Ntate cme gni esprtazine del registr debba essere inserita in un file separat. Nn inserite esprtazini diverse in un singl file.reg in quant i settaggi ptrebber nn essere inseriti crrettamente nel registr. Per aggirnare il registr della macchina dell utente, cpiate questi files nella cartella cntenente i files srgente. Pi, nella sezine FILES dell script di Inn Setup che state creand, aggiungente quant segue: Impstazini del registr per il BDE (si assume che il file.reg sia nella stessa cartella della vstra applicazine: Surce: "BDEStuff.reg" DestDir: "{tmp}" Flags: deleteafterinstall Quest cpierà il file nella cartella temp del cmputer dell utente. Pi, nella sezine RUN, aggiungete quant segue, dp l installazine del Runtime di db2k (se inserit prima dell installazine del runtime, le nuve chiavi verrebber svrascritte ): Esegue il file di registr cn i settings del BDE... Filename "{win}\regedit.exe" Parameters "/S ""{tmp}\bdestuff.reg""" Questa istruzine farà si che il file.reg venga eseguit da Windws dp che il BDE è stat installat. In quest md si rislvn i prblemi dvuti al settaggi del BDE prima di installare il BDE stess (che causa la svrascrittura dei settaggi del registr). Ntate cme il prgramma REGEDIT venga eseguit cn l pzine /S ( silenzisa ), in md che nn appaian finestre di dialg (Si ringrazia per questa infrmazine Jrdan Russel) Unire i file di cnfigurazine del BDE

12 Jrdan Russel (autre di Inn Setup) nn è sicur su cme prcedere cn gli aliases del BDE, cn i file di cnfigurazine, ecc, ecc. Vic McClung, un sviluppatre che utilizza dbase per mlte cse, ha impiegat un p di temp per capire cme unire i file di cnfigurazine del BDE utilizzand BDE API (Applicatin Prgramming Interface), ed ha creat un semplice prgramma dbase che è frnit insieme a quest dcument. Il prgramma si chiama Merge.prg (dispnibile nella cartella Inn del vstr CD di db2k) Per usare quest prgramma, ci sn numersi passi da eseguire essi sn riprtati qui stt. 1. Create un file.cfg persnalizzat I file di cnfigurazine persnalizzati sn creati utilizzand il BDE Administratr. Assicuratevi che nella vstra cnfigurazine crrente del BDE sian inseriti gli aliases di cui avete bisgn per la vstra applicazine Usate il menu Object e selezinate la vce Save as Cnfiguratin. Questa pzine di menu vi chiederà il nme del file e la psizine per la vstra nuva cnfigurazine. Ptreste inserire la vstra cnfigurazine persnalizzata nella cartella dell applicazine (quest renderà più semplice la distribuzine). Dategli un nme che abbia sens per vi, cme ad esempi MiaApplicazine.cfg (dve MiaApplicazine è il nme della vstra applicazine) Adess, ptrete ntare cme il file.cfg attualmente in us dal BDE Administratr è quell persnalizzat. Passate alla lista degli aliases nell scherm principale (cliccate su Databases e pi sul + della parla Databases per vedere la lista cmpleta degli aliases). Dvete cancellare gli aliases che nn sn imprtanti nella vstra applicazine questa perazine nn avrà alcun effett sulla cnfigurazine riginale la ristabilirem in un balen, Ptete cancellare questi aliases cliccand su di essi e premend CTRL+D usate il menu Object e la vce Delete Se avete un alias che nn si cancella, mlt prbabilmente è un impstazine di un driver ODBC nn ptete cancellarl, ma se il vstr utente avrà installat l stess driver ODBC nn vedrà queste vci in altre parle, nn dvete preccuparvi di quest prblema. A quest punt avete il vstr file di cnfigurazine e dvete quindi reimpstare il BDE Administratr usand il file riginale IDAPI.CFG dal quale siete partiti. Selezinate il menu Object e la vce Open Cnfiguratin. Selezinate il percrs dve è installat il BDE per dafault C:\Prgram Files\Cmmn Files\Brland\BDE e selezinate Idapi.cfg, pi cliccate su pen vedrete la lista dei databases cancellarsi se in seguit riaprirete il BDE ritrverete tutt gli aliases che avevate prima di fare queste perazine 2. Cmpilare il prgramma Merge E fatt mlt semplicemente - lanciate db2k, trvate la cartella dve avete il file Merge.prg usand il Navigatre e nella finestra Cmandi digitate quant segue: cmpile _dbwinhme+"samples\registry.prg" cmpile merge build merge.pr, _dbwinhme+"samples\registry.pr" t merge A quest punt avete il file MERGE.EXE, che è l applicazine che prende il vstr file.cfg e l unisce ai file.cfg del BDE quand installate l appllicazine 3. Mdificare l script di Inn Setup per la Vstra applicazine Ci sn alcune mdifiche da effettuare all script A. La sezine Files Questa è la sezine che usate per definire la distribuzine dei files. Aggiungete quant segue: percrs del file MERGE.EXE che avete appena creat creat Surce: "\PathTExe\MERGE.EXE" DestDir: "{tmp}" percrs del file persnalizzat.cfg, che avete appena

13 se nn specificate il percrs, Inn l cercherà nella cartella applicazine, dve sn i files.exe della vstra applicazine e dve sn gli altri files. Surce: "\PathTCFG\MyApp.CFG" DestDir: "{tmp}" B. La sezine Run Qui è dve dite ad Inn Setup di lanciare gli eseguibili di cui avete bisgn. Aggiungete quant segue dp la parte dedicata al runtime, altrimenti il file MERGE.EXE nn verrà eseguit. Filename: "{tmp}\merge.exe" Parameters: "MyApp.CFG" Quand avrete finit, salvate il vstr script di Inn Setup e sarete prnti per testare la distribuzine. Un altr metd Se nn siete sddisfatti delle funzinalità di quest prgramma, della creazine di un file di cnfigurazine persnalizzat, ecc, esiste una classe custm nella dbase Users Functin Library ( nella Knwledgebase di db2k) chiamata BDEAlias.cc, che può essere usata per creare alias BDE dalla vstra applicazine, quand viene eseguita. Funzina mlt bene e vi frnisce un altr metd per gestire gli aliases del BDE. Ritrna all indice SQL Links Drivers Quand l utente installa db2k e il runtime usand i prgrammi frniti (standard), tutti i file SQL Links necessari verrann installati sulla macchina. Quest significa che i driver per Oracle, InterBase, Sybase, e altri SQL verrann installati nn dvete fare niente di particlare per installarli Quest nn significa che, piché i driver SQL sn installati, il vstr utente abbia tutt ciò che serve per un server SQL specific (per esempi Oracle, ecc). SQL Links sn i drivers nativi per questi servers, ma nn permettn alle vstre applicazini di lavrare senza che il sftware client/server apprpriat sia installat. Cnsulte la dcumentazine allegata al vstr sftware SQL per avere maggiri dettagli. Ritrna all indice Creare l immagine del CD Quand eseguite il vstr sftware per la masterizzazine, qualunque ess sia, dvete impstare quali file inserire nel CD (file immagine), includend eventualmente altri sftware, se pensate che sian necessari ( e avete spazi a sufficienza sul CD). Una csa che nn h trvat dcumentata nel mi sftware di masterizzazine era, cme dire al sistema perativ quale prgramma eseguire quand l pzine AUTORUN di Windws è attiva (impstazine di default). La questine è mlt semplice. C è un file su gni CD che è usat quand l pzine autrun è attiva, chiamat AUTORUN.INF. Quest file deve cntenere queste 3 linee mdificatele per la vstra applicazine il file deve essere creat/salvat cme un file di test DOS: [autrun] OPEN=setup.exe ICON=MyApp.ic Ritrna all indice Cnsiderazini finali La distribuzine di Vesper è indirizzata per utenti singli, un applicazine relativamente semplice. Ci sn pzini nel prgramma di setup che dvreste esaminare per installare applicazini più cmplesse l scp di quest dcument era sl quell di darvi le infrmazini di base per partire

14 Perché usare la strada difficile? Beh, perche è stat un md per imparare cme funzina qualcsa anche se, a lung andare, utilizzare un prgramma cn interfaccia grafica può risultare più semplice. Date un cchiata alla sezine terze parti qui stt Cntattare l autre Per assistenza su Inn Setup, cntattate per favre, l autre utilizzand quest indirizz : In aggiunta, ptete utilizzare il newsgrups che frnisce supprt per Inn Setup: Per infrmazini su db2k se avete cmprat dbase, cnsultate il CD che cntiene tutta la Knwledgebase, ppure visitate il sit e cercate la sezine Knwledgebase, che sicuramente sarà più aggirnata rispett alla versine inserita sul CD. Add Ons di terze parti TaFWeb Sftware ha creat un interfaccia grafica (GUI) per Inn chiamata ScriptMaker. Può essere trvata al seguente indirizz : Esistn inltre numerse altre interfacce grafiche visitate la pagina per maggiri infrmazini. Ritrna all indice L script cmplet di Vesper 8.10 L script funzina cn l applicazine Vesper Cmunque, nella cartella di Inn sul vstr CD, sn inseriti anche altri script più generici. ( template.iss ) This is a test Inn Setup Script fr the Vesper 8.10 Applicatin t see if we can get this t wrk and install everything as needed Nte: This script cntains installatin instructins t handle deplying the runtime fr db2k release 1. [Setup] T Create 3 1/2" disks set this t 1, it is set currently t create a a CD image: DiskSpanning=0 Surce flder fr files (where is yur applicatin?): SurceDir=C:\Vesper8 Default directry name, under the drive:\prgram Files lcatin DefaultDirName={pf}\Vesper If the user decides t change directries, and then selects the same directry as abve, Inn will append the directry name t the end (i.e., C:\Prgram Files\Vesper\Vesper )

15 By disabling this, it will nt append the directry... DisableAppendDir=Yes Name f grup that is created DefaultGrupName=Vesper 8.10 Items invlved in install prgram display: Applicatin Name -- as it will appear in Setup prgram (upper left crner) AppName=Vesper 8.10 Versin -- required AppVerName=Vesper versin 8.10 Cpyright fr display in lwer right f setup screen AppCpyright=Cpyright 2000, Glden Stag Prductins Backgrund clr (ptinal, default is clblue) BackClr=clGreen Secnd clr (fade frm ne t ther -- ptinal, default is clblack) BackClr2=clBlack Directin t fade (default is tptbttm) BackClrDirectin=lefttright Uninstall icn (placed in the grup): AlwaysCreateUninstallIcn=1 Uninstall Icn Name: UninstallIcnName=Uninstall Vesper 8.10 Output directry -- where the install prgram gets created (this will be "under" the surce, i.e, C:\Vesper\InstallImage): OutputDir=InstallImage [Dirs] IF yu are string the data in a different flder than the flder the applicatin is installed t (Vesper des): Name: "{app}\tables" [Files] db2k Runtime Files and BDE db2k runtime installer, includes the BDE, and will be installed t the temp flder, and run later... Surce: "C:\Prgram Files\dBASE\dB2K 01\Runtime\dB2KRuntimeEngine_EN.exe" DestDir: "{tmp}" The applicatin itself, t the applicatin flder: Surce: "VESPER.EXE" DestDir: "{app}" Dn't frget yur.ini file: Surce: "vesper.ini" DestDir: "{app}" Misc. files Surce: "Calendar.bmp" DestDir: "{app}" Surce: "Herald2.ic" DestDir: "{app}" Surce: "pkzip.exe" DestDir: "{app}" Surce: "stag.bmp" DestDir: "{app}" Surce: "vdb7_t.gif" DestDir: "{app}" Surce: "vdb7ic.gif" DestDir: "{app}" Surce: "splash.bmp" DestDir: "{app}" Readme file, nte the flags parameter Surce: "README.TXT" DestDir: "{app}" Flags: isreadme Tables, indexes and.dbts t the applicatin\tables flder: Surce: "tables\inventr.dbf" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "tables\inventr.mdx" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist

16 Surce: "tables\library.dbf" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "tables\library.mdx" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "tables\ranks.dbf" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "tables\ranks.mdx" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "tables\regins.dbf" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "tables\regins.mdx" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "tables\rster.dbf" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "tables\rster.mdx" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "tables\rster.dbt" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "tables\temp.dbf" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "tables\temp.mdx" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "tables\temp.dbt" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "tables\temp2.dbf" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist Surce: "tables\temp2.dbt" DestDir: "{app}\tables" CpyMde: nlyifdesntexist BDE Registry settings Surce: "BDEStuff.reg" DestDir: "{tmp}" [Run] db2k release 1 BDE/Runtime Installer: Filename: "{tmp}\db2kruntimeengine_en.exe" Registry file... Filename: "{win}\regedit.exe" Parameters: "/S ""{tmp}\bdestuff.reg""" Display the grup when dne: Filename: "{grup}\" Flags: shellexec [Icns] Applicatin icn Name: "{grup}\vesper 8.10" Filename: "{app}\vesper.exe" WrkingDir: "{app}" BDE Administratr - if yu wish t allw yur users t even knw this exists... Nte that the prblem here is that this assumes the user didn't install the BDE t sme ther lcatin -- yu have n real cntrl ver this... Name: "{grup}\bde Administratr" Filename: "{cf}\brland Shared\BDE\BDEAdmin.exe" WrkingDir: "{cf}\brland Shared\BDE" Readme: Name: "{grup}\readme.txt" Filename: "{app}\readme.txt" WrkingDir: "{app}" [Registry] Nne is necessary if using the db2k runtime installer, unless yur applicatin needs a registry setting End f Vesper.iss Inn Setup script Ritrna all indice

Aggiornamento remoto della chiave hardware

Aggiornamento remoto della chiave hardware AMV S.r.l. Via San Lrenz, 106 34077 Rnchi dei Leginari (Grizia) Italy Ph. +39 0481.779.903 r.a. Fax +39 0481.777.125 E-mail: inf@amv.it www.amv.it Cap. Sc. 10.920,00 i.v. P.Iva: IT00382470318 C.F. e Iscriz.

Dettagli

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008 Manuale Amministratre Edizine Ottbre 2008 Manuale Amministratre PaschiInTesreria - Ottbre 2008 INDICE 1. Intrduzine 3 2. Access Amministratre 4 3. Funzini Amministrative 6 3.1. Gestine Azienda 6 3.2. Gestine

Dettagli

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi...

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi... Idee per nn far fatica Nn vui disegnare a man libera? Preferisci usare il cmputer? Nessun prblema! Pui... Utilizzare gli emticn In quest blg ci sn numersi emticn a tua dispsizine. Clicca semplicemente

Dettagli

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto.

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto. CONTENUTO INTRODUZIONE Descrizine della piattafrma Servizi di ricezine di dati Servizi di trading Materiale di supprt INIZIARE A LAVORARE CON VISUAL CHART V Requisiti del sistema Cme ttenere i dati di

Dettagli

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione Dtt. Pal Mnella Labratri di Infrmatica Specialistica per Lettere Mderne 2 semestre, A.A. 2009-2010 Dispensa n. 3: Presentazini Indice Dispensa n. 3: Presentazini...1 1. Micrsft Pwer Pint: cstruire una

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato RELAZIONE PROGETTO Irene Maria Girnacci Fndamenti di prgrammazine I ann laurea triennale Breve descrizine del prblema trattat Il prblema assegnat cnsiste nell svilupp di una agenda elettrnica, cmpsta da

Dettagli

Cos è il Master Essere HR Business Partner?

Cos è il Master Essere HR Business Partner? Cs è il Master Essere HR Business Partner? Un percrs che aiuta i prfessinisti HR ad andare ltre in termini di autrevlezza e fcalizzazine sul cliente e sui risultati. Quali biettivi permette di raggiungere?

Dettagli

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti.

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti. COME SCRIVERE LA RELAZIONE DEL PROGETTO La tua relazine finale deve includere le seguenti sezini: Titl Abstract: una versine sintetica della tua relazine. Indice. Dmanda, variabili e iptesi. Il lavr di

Dettagli

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti Ver.1.0.20101105 Cntenuti SOAP QWERTY 1. Per la Vstra Sicurezza... 4 2. Prfil del telefn... 7 3. Prim utilizz... 9 Installare la SIM Card... 9 Installare la Memry card... 11 Installare la Batteria... 12

Dettagli

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE La direttiva Servizi mira a ffrire ai cnsumatri più scelta, più qualità e un access più facile ai servizi in tutt il territri dell UE PERCHÉ LE NUOVE NORME

Dettagli

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation.

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation. Cllabratin, cntent, peple, innvatin. The Need fr an Enterprise Cntent Management System In un mercat knwledge riented, estremamente cmpetitiv e dinamic, le Imprese di success sn quelle che gestiscn in

Dettagli

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi Via Renat Cesarini, 58/60 00144 Rma Via Scrate 26-20128 - Milan P. IVA: 01508940663 CCIAA: 11380/00/AQ Cisc, Juniper and Micrsft authrized Trainers Esame 70 291: (Btcamp Crs MS-2276 e crs MS-2277 ) Crs

Dettagli

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14 Sigeim Energia srl Ftvltaic Veicli elettrici Batterie slari Scnti e agevlazini speciali in CONVENZIONE em.01 14 Negli ultimi 6 anni la Sigeim Energia si è dedicata alla prgettazine e installazine di impianti

Dettagli

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015 Dati dai questinari Reprt preliminare Maggi 2015 Dati Scule Regine Abruzz 3,9% 16 Basilicata 0,5% 2 Calabria 2,4% 10 Campania 3,9% 16 Emilia Rmagna 4,6% 19 Friuli Venezia Giulia 3,4% 14 Lazi 4,1% 17 Liguria

Dettagli

Scheda di sintesi Armenia

Scheda di sintesi Armenia VI. Prgramma prmzinale 2006: ARMENIA SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA ne altri 1. EVENTI DI PROMOZIONE TURISTICA 1.1 Manifestazini fieristiche diffusine di ntizie tramite e-mail e Sit Internet dell Ambasciata

Dettagli

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H Manuale d us Manuale d us EPIC 10 cdice articl 5400321-03 Rev. H INDICE Indice... 1 Intrduzine... 4 1. Cnfezine... 5 1.1 Elenc dei cmpnenti del sistema... 5 1.2 Dati Tecnici... 5 2. Descrizine dell apparecchiatura...

Dettagli

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II Università degli Studi di Lecce Facltà di Ingegneria Infrmatica N.O. A.A. /4 esina Esame di Elettrnica Analgica II Studentessa: Laura Crchia Dcente: Dtt. Marc Panare INDICE Presentazine del prgett del

Dettagli

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO 3) MECCANSM D RLASSAMENTO nuclei eccitati tendn a cedere l'energia acquisita ed a ritrnare nella "psizine" di equilibri. meccanismi del rilassament sn mlt cmplessi (sprattutt nei slidi) e pssn essere classificati

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN Frmatre Multimediale METODOLOGIA METACOGNITIVA DEI SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL APPRENDIMENTO E DELLA

Dettagli

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI Una spina elettrica è un cnnettre elettric che può essere inserit in una presa di crrente cmplementare. Per mtivi di sicurezza, il lat cstantemente stt tensine è sempre

Dettagli

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE PREMESSA PREMESSA I Servizi via internet, cellulare e telefn le permettn di perare in md semplice e dirett cn la Banca, dvunque lei sia, a qualsiasi ra del girn, scegliend di vlta in vlta il canale che

Dettagli

1. CORRENTE CONTINUA

1. CORRENTE CONTINUA . ONT ONTNUA.. arica elettrica e crrente elettrica e e e e P N NP e e arica elementare carica dell elettrne,6 0-9 Massa dell elettrne m 9, 0 - Kg L atm è neutr. Le cariche che pssn essere spstate nei slidi

Dettagli

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO Riepilg dcumentazine 1 2 Istanza di autrizzazine all scaric in crp idric

Dettagli

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5 TELEFONIA MOBILE 5 Realizzat da azienda cn sistema di gestine per la qualità certificat ISO 9001:2008 Smmari 1. PREMESSA... 4 1.1 CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE SIM IN CONVENZIONE AI DIPENDENTI DELLE AMMINISTRAZIONI...

Dettagli

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative Università degli Studi di Messina Ann Accademic 2014/2015 Dipartiment di Scienze Ecnmiche, Aziendali, Ambientali e Metdlgie Quantitative I MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA BANCARIA E FINANZIARIA

Dettagli

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI Md. 1 - Privati D.P.G.R n in data Eventi eccezinali del/dal..al (gg/mese/ann). MODULO PER PRIVATI Cn il presente mdul pssn essere segnalate anche vci di dann nn ricmprese nella LR 4/97 Da cnsegnare al

Dettagli

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x)

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) Understanding VMware HA Le meccaniche di ridndanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) 1 «Chi sn?» Rcc Sicilia, IT Manager e Virtualizatin Architect. Attualmente sn respnsabile del team di Design di un System

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto?

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto? Mdalità di access alla cnvenzine (13) Csa si intende per servizi di scambi sul pst? L scambi sul pst [Deliberazine ARG/elt 74/08, Allegat A Test integrat dell scambi sul pst (TISP)], è un meccanism che

Dettagli

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email. La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Introduzione In questa serie di articoli, vedremo come utilizzare

Dettagli

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata.

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata. 8.. STRUMENTI MATEMATICI 8. Equazini alle differenze. Sn legami statici che legan i valri attuali (all istante k) e passati (negli istanti k, k, ecc.) dell ingress e k e dell uscita u k : u k = f(e 0,

Dettagli

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO PREVENZIONE EL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGIO ALLETTATO 1. Intrduzine ed biettivi 3 2 Sinssi delle raccmandazini 4 3. Ictus cerebri ischemic acut 10 3.1 Prfilassi meccanica 10 3.2 Prfilassi

Dettagli

Alto Apprendistato 2011-2013

Alto Apprendistato 2011-2013 Alt Apprendistat 2011-2013 Dcente: 2010 - CEFRIEL The present riginal dcument was prduced by CEFRIEL fr the benefit and

Dettagli

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DATALOG ITALIA SRL LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE La Finanziaria 2008 ha stabilit che la fatturazine nei cnfrnti delle amministrazini dell stat debba avvenire esclusivamente

Dettagli

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800 TARIFFARIO 2015 Valid dal 01.02.2015 Sci Categria Sci Tassa base Us barche Us natante Us tutt Psteggi barche/cana Sci attiv 150 350 550 800 Sci attiv famiglia 160 400 600 800 Sci attiv Junir 50 *1) 100

Dettagli

Dipartimento di Sistemi e Informatica Università degli Studi di Firenze. Dev-C++ Ing. Michele Banci 27/03/2007 1

Dipartimento di Sistemi e Informatica Università degli Studi di Firenze. Dev-C++ Ing. Michele Banci 27/03/2007 1 Dipartimento di Sistemi e Informatica Università degli Studi di Firenze Dev-C++ Ing. Michele Banci 27/03/2007 1 Utilizzare Dev-C++ Tutti i programmi che seranno realizzati richiedono progetti separati

Dettagli

Integrated Development Environment (IDE) DevC++ 4.9.9.2

Integrated Development Environment (IDE) DevC++ 4.9.9.2 Integrated Development Environment (IDE) DevC++ 4.9.9.2 Manuale utente Data ultima revisione: 22/10/2008 Fondamenti di informatica Università Facoltà Corso di laurea Politecnico di Bari 1 a Facoltà di

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI... ambiente Windows INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...8 GESTIONE DELLE COPIE DI SICUREZZA...10 AGGIORNAMENTO

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

IL TESTO ARGOMENTATIVO

IL TESTO ARGOMENTATIVO IL TESTO ARGOMENTATIVO 1. LA STRUTTURA DI UN TESTO ARGOMENTATIVO La struttura base del test argmentativ può essere csì schematizzata: PROBLEMA TEMATICA CONFUTAZIONE DELLE SIN CONCLUSIONE Questa struttura,

Dettagli

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5.

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5. 1. Lessiclgia vs terminlgia... 4 2. Lessic cmune e lessic specialistic... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni strici... 6 5. La nrmazine terminlgica... 7 6. Dalla lessicgrafia alla termingrafia, dai

Dettagli

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it Cndizini Generali sit SOSartigiani.it 1. Premesse 1.1 Il presente accrd è stipulat in Italia tra il Dtt. Lrenz Caprini, via Garibaldi 2, Trezzan Rsa 20060 Milan, ideatre di SOSartigiani.it di seguit denminat

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione RETTE Definizine intuitiva La retta linea retta è un dei tre enti gemetrici fndamentali della gemetria euclidea. Viene definita da Euclide nei sui Elementi cme un cncett primitiv. Un fil di ctne di spag

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015.

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015. REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denminat Scpri l'azerbaijan e vinci un bigliett per Exp2015. 1. SOCIETA PROMOTRICE Simmetric SRL Via V. Frcella 13, 20144 Milan P.IVA 05682780969 (di seguit la Prmtrice

Dettagli

Il compilatore Dev-C++

Il compilatore Dev-C++ Il compilatore Dev-C++ A cura del dott. Marco Cesati 1 Il compilatore Dev-C++ Compilatore per Windows: http://www.bloodshed.net/devcpp.html Installazione Configurazione Utilizzazione 2 1 Requisiti di sistema

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

Disabilitare lo User Account Control

Disabilitare lo User Account Control Disabilitare lo User Account Control Come ottenere i privilegi di sistema su Windows 7 1s 2s 1. Cenni Generali Disabilitare il Controllo Account Utente (UAC) Win 7 1.1 Dove può essere applicato questo

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 L ann duemilaundici il girn 11 del mese di Aprile alle re 10:00, press la sede della

Dettagli

MANUALE DOS INTRODUZIONE

MANUALE DOS INTRODUZIONE MANUALE DOS INTRODUZIONE Il DOS è il vecchio sistema operativo, che fino a qualche anno fa era il più diffuso sui PC, prima dell avvento di Windows 95 e successori. Le caratteristiche principali di questo

Dettagli

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE,

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, CHIAVE PER LA CRESCITA BLU COM & CAP MARINA-MED #5 SEMINARIO DI CAPITALIZZAZIONE 12 &13 Maggi, 2015 Firenze (Regines Tscana- Italia) Luca Girdan Hall, Palazz Medici

Dettagli

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM SPOSTARE un file o una sottodirectory da una directory ad un altra COPIARE un file o una directory da una directory all altra RINOMINARE un file o una directory CANCELLARE un file o una directory CREARE

Dettagli

l Editor vi vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile con qualsiasi tipo di terminale.

l Editor vi vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile con qualsiasi tipo di terminale. l Editor vi Negli ambienti Unix esistono molti editor di testo diversi; tuttavia vi è l unico che siamo sicuri di trovare in qualsiasi variante di Unix. vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI II REPARTO- COOPERAZIONE INTERNAZIONALE 2 Uffici- Trattamenti ecnmici del persnale all'ester All.8 Indirizz Pstale: Via XX

Dettagli

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE)

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) "per la nzine di "industria" ai fini del trattament di cig ccrre fare riferiment alla legge 9 marz 1989 n. 88

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE INTRODUZIONE BENVENUTO Benvenuto in SPARK XL l applicazione TC WORKS dedicata al processamento, all editing e alla masterizzazione di segnali audio digitali. Il design di nuova

Dettagli

Comandi filtro: sed. Se non si specificano azioni, sed stampa sullo standard output le linee in input, lasciandole inalterate.

Comandi filtro: sed. Se non si specificano azioni, sed stampa sullo standard output le linee in input, lasciandole inalterate. Comandi filtro: sed Il nome del comando sed sta per Stream EDitor e la sua funzione è quella di permettere di editare il testo passato da un comando ad un altro in una pipeline. Ciò è molto utile perché

Dettagli

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1 Tutorial Configuration Managment Configurare il servizio EC2 su AWS Pagina 1 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROGRAMMI NECESSARI... 4 3. PANNELLO DI CONTROLLO... 5 4. CONFIGURARE E LANCIARE UN ISTANZA...

Dettagli

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione )

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione ) CERTIFICATI BIANCHI (TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA TEE) (Fnte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmi energetic, le rinnvabili termiche e la cgenerazine ) 1) MECCANISMO

Dettagli

Dati importati/esportati

Dati importati/esportati Dati importati/esportati Dati importati Al workspace MATLAB script Dati esportati file 1 File di testo (.txt) Spreadsheet Database Altro Elaborazione dati Grafici File di testo Relazioni Codice Database

Dettagli

AMBIENTE DEV PASCAL. Dev-Pascal 1.9.2. Finestra di apertura

AMBIENTE DEV PASCAL. Dev-Pascal 1.9.2. Finestra di apertura Dev-Pascal 1.9.2 1 Dev-Pascal è un ambiente di sviluppo integrato per la programmazione in linguaggio Pascal sotto Windows prodotto dalla Bloodshed con licenza GNU e liberamente scaricabile al link http://www.bloodshed.net/dev/devpas192.exe

Dettagli

1. FileZilla: installazione

1. FileZilla: installazione 1. FileZilla: installazione Dopo aver scaricato e salvato (sezione Download >Software Open Source > Internet/Reti > FileZilla_3.0.4.1_win32- setup.exe) l installer del nostro client FTP sul proprio computer

Dettagli

Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione link Save it to disk OK.

Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione link Save it to disk OK. Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione Per svolgere correttamente alcune esercitazioni operative, è previsto che l utente utilizzi dei dati forniti attraverso

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq Rma, 29-30-31 ttbre 2003, EUR, Palazz dei Cngressi DOMANDA DI AMMISSIONE A BIBLIOCOM BIBLIOTEXPO 2003 cmpilare in gni sua parte Dati aziendali DATI DELL AZIENDA TITOLARE DELLO STAND DATI PER LA FATTURAZIONE

Dettagli

Introduzione. Esempio 1. Soluzione: SPOSTA_1.BAT

Introduzione. Esempio 1. Soluzione: SPOSTA_1.BAT Introduzione Un file batch è un file di testo di tipo ASCII che contiene una sequenza di comandi DOS. I file batch devono avere estensione.bat I comandi DOS all interno dei programmi batch sono eseguiti

Dettagli

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas www.siemens.cm/medium-vltage-switchgear Quadri fissi cn interruttre autmatic tip NXPLUS C fin a kv, islati in gas Quadri di media tensine Catalg HA 5. 0 Answers fr infrastructure and cities. R-HA5-6.tif

Dettagli

INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02

INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02 INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02 Download Si può scaricare gratuitamente la versione per il proprio sistema operativo (Windows, MacOS, Linux) dal sito: http://www.codeblocks.org

Dettagli

Cos'é Code::Blocks? Come Creare un progetto Come eseguire un programma Risoluzione problemi istallazione Code::Blocks Che cos è il Debug e come si usa

Cos'é Code::Blocks? Come Creare un progetto Come eseguire un programma Risoluzione problemi istallazione Code::Blocks Che cos è il Debug e come si usa di Ilaria Lorenzo e Alessandra Palma Cos'é Code::Blocks? Come Creare un progetto Come eseguire un programma Risoluzione problemi istallazione Code::Blocks Che cos è il Debug e come si usa Code::Blocks

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Windows Compatibilità

Windows Compatibilità Che novità? Windows Compatibilità CODESOFT 2014 é compatibile con Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2 CODESOFT 2014 Compatibilità sistemi operativi: Windows 8 / Windows 8.1 Windows Server 2012 / Windows

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014 Annual General Meeting AGM 36 Aprile 2014 Erasmus Student Netwrk Annual General Meeting 2014 Milan Italia COS'E' ESN? Erasmus Student Netwrk (ESN) è una delle più grandi assciazini studentesche in Eurpa.

Dettagli

FASE DEBUGGING: Compiler Linker. controllando che la voce Genera le informazioni per il debug cioè. "Generate debugging information"

FASE DEBUGGING: Compiler Linker. controllando che la voce Genera le informazioni per il debug cioè. Generate debugging information FASE DEBUGGING: Prima della compilazione, si devono inserire 1 nel progetto informazioni per il debug cioè si devono visualizzare le opzioni di progetto seguendo il percorso: controllando che la voce Genera

Dettagli

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010 Nta tecnica riferita alla nta M.I.U.R. prt. n. 8409 del 30 lugli 2010 Oggett: Istruzini amministrativ-cntabili per le istituzini ggett di dimensinament. Le Istituzini sclastiche, per quant attiene all

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk by Gassi Vito info@gassielettronica.com Questa breve guida pratica ci consentirà installare Zeroshell su pen drive o schede

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

Manuale installazione KNOS

Manuale installazione KNOS Manuale installazione KNOS 1. PREREQUISITI... 3 1.1 PIATTAFORME CLIENT... 3 1.2 PIATTAFORME SERVER... 3 1.3 PIATTAFORME DATABASE... 3 1.4 ALTRE APPLICAZIONI LATO SERVER... 3 1.5 ALTRE APPLICAZIONI LATO

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Prgett di un intervent sit in Pulsan, lc. La Fntana, viale dei Micenei n.70 inserit nei prgrammi integrati di rigenerazine urbana vlti a prmuvere la riqualificazine di città

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

RefWorks Guida all utente Versione 4.0

RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Accesso a RefWorks per utenti registrati RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Dalla pagina web www.refworks.com/refworks Inserire il proprio username (indirizzo e-mail) e password NB: Agli utenti remoti

Dettagli

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA?

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Analysis N. 284, Aprile 2015 EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Stefan M. Trelli La tragedia avvenuta nel Canale di Sicilia, cn circa 700 persne che si teme abbian pers

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati PROPOSTA DI LEGGE N. 4091 D iniziativa dei deputati SANTULLI, ARACU, BIANCHI CLERICI, CARLUCCI, GALVAGNO, GARAGNANI, LICASTRO SCARDINO, ORSINI, PACINI, PALMIERI, RANIERI Statut dei diritti degli insegnanti

Dettagli

Software Emeris Communication Manager

Software Emeris Communication Manager ecm Software Emeris Communication Manager Manuale operativo Fantini Cosmi S.p.A. Via dell Osio 6 20090 Caleppio di Settala MI Tel 02.956821 - Fax 02.95307006 e-mail: info@fantinicosmi.it http://www.fantinicosmi.it

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

DEFT Zero Guida Rapida

DEFT Zero Guida Rapida DEFT Zero Guida Rapida Indice Indice... 1 Premessa... 1 Modalità di avvio... 1 1) GUI mode, RAM preload... 2 2) GUI mode... 2 3) Text mode... 2 Modalità di mount dei dispositivi... 3 Mount di dispositivi

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Suggerimenti forniti da MetaQuotes per l utilizzo di MetaTrader 4 con Mac OS

Suggerimenti forniti da MetaQuotes per l utilizzo di MetaTrader 4 con Mac OS Suggerimenti forniti da MetaQuotes per l utilizzo di MetaTrader 4 con Mac OS Nonostante esistano già in rete diversi metodi di vendita, MetaQuotes il programmatore di MetaTrader 4, ha deciso di affidare

Dettagli