STorm Open solutions. Sommario

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "STorm Open solutions. Sommario"

Transcript

1 Kickstart

2 Sommario Requisiti minimi di sistema per il funzionamento del sistema E2K Retail... 3 Attività necessarie e best practices... 5 Informazioni da raccogliere alla segnalazione di un problema... 7 Problemi comuni e relative azioni correttive (o verifiche da fare) Problemi durante la trasmissione dati/sincronizzazione (E2K Pos) Problemi con il registratore di cassa (E2K Pos) Problemi all avvio (E2K Client) Problemi all avvio (E2K Server) Problemi con i terminali (BHT Data) Problema con la schedulazione delle sincro (E2K Server) Operatori non disponibili al punto cassa (E2K Server/POS) Problemi sulle promozioni Problemi con SmartCOMM e Smart3COMM (ECR Wincor) Come (ri)mettere in linea un registratore di cassa Problema di collegamento USB di un ECR Windows Butterfly Plus Modifica aliquota IVA su Wincor Opportunity EJ Modifica aliquota IVA su Wincor Butterfly Plus Problema sui diritti di esecuzione: disabilitare lo UAC in Win7/ Problema di accesso alla vendita da parte di E2K POS Problema E2K POS in Emergenza Errore di connessione a SQL Server da parte di E2K POS Pagina 2/29

3 Requisiti minimi di sistema per il funzionamento del sistema E2K Retail Il sistema E2K Retail consiste in componenti separati che interagiscono tra di loro, eseguiti in ambiti diversi: Backoffice E2K Server E2K Client E2K Showroom E2K Tools Frontoffice E2K POS Sia il backoffice che il frontoffice necessitano di un sistema operativo Windows desktop (XP, Vista, 7, 8 - nelle versioni a 32 o 64 bit) e si appoggiano (per lettura e scrittura dati) su Microsoft SQL Pagina 3/29

4 Server. Per progetto, è necessario che nei punti vendita e in sede le versioni di SQL Server siano omogenee, per permettere il corretto scambio dei database; nei punti vendita, se la dimensione dei database lo consente (ovvero se si rimane nei rispettivi limiti di carico) è possibile utilizzare le versioni gratuite: Backoffice SQL Server 2008 R2 Frontoffice SQL Server 2008 R2 Express (database max 10 Gb) I corrispondenti requisiti hardware e software sono: Requisiti hardware/software Sistema operativo Windows XP, Windows Vista, Windows Server 2003, Windows Server 2008, Windows 7, Windows 8 (32 o 64 bit) Architettura computer con processore Intel o compatibile (raccomandati 3.2 GHz o superiori)* Memoria minimo 2 Gb, consigliati 4 Gb (POS) o 16 Gb (Server) Spazio disco minimo 20 Gb di spazio disponibile.net Framework.NET Framework 3.5 SP1 Altro software Microsoft Installer versione 4.5 o successiva Microsoft Internet Explorer 6 SP1 o successivo Risoluzione video Client: minimo 1024 x 768 POS: minimo 800 x 600 Teleassistenza Logmein versione 8 o successiva Connettività ADSL 2 Mbit o superiore * Il clock indicato fa riferimento a CPU desktop single o multicore, non architetture embedded che privilegiano il risparmio energetico e non sono raccomandate per ragioni di performance E2K POS (front office) può essere connesso con E2K Server (back office) in due modalità: - online: il database locale è utilizzato solo per memorizzare i dati quando il server remoto non è contattabile; in questa eventualità, solo un limitato insieme di funzioni è disponibile (vendita); - offline: tutti i dati di gestione sono replicati sul DB locale ed il POS funziona in modo scollegato dalla sede, sincronizzando con periodicità decisa dall utente (normalmente giornaliera). Se la connessione dei punti vendita con la sede non è pienamente stabile/affidabile per tutto l arco della giornata lavorativa, è raccomandato l utilizzo della modalità offline. Questa modalità è quella normalmente più utilizzata, in quanto comunque permette una completa operatività anche in assenza di connessione Internet. I requisiti indicati fanno riferimento a sistemi dove non risultino installati altri software che debbano essere eseguiti contemporaneamente; in situazioni diverse, è necessario valutare l impatto degli altri software utilizzati, per accrescere opportunamente la potenza di calcolo e la memoria necessarie. Pagina 4/29

5 Attività necessarie e best practices E raccomandata l installazione (sia sul server che sui computer presso il punto vendita) dell antivirus Microsoft Security Essentials. E sconsigliata l installazione di altri antivirus particolarmente pesanti (esempio Norton Antivirus, Kaspersky, ecc.); eventuali alternative raccomandate: - Avast - Avira. E indispensabile pianificare backup periodici del database lato server, seguendo le regole previste anche dai relativi obblighi di legge. E consigliabile il backup periodico del sistema presso il punto vendita, per gestire rapidamente l eventuale guasto del disco di sistema. Sia sul server che presso il punto vendita è assolutamente sconsigliata l installazione e l utilizzo di: - software per peer to peer (P2P): utorrent, Emule e simili; - software per streaming video o musicale; - software illegali ( crackati ), che spesso sono veicolo di infezioni virali (trojan horse). L installazione e l utilizzo sono sconsigliati per diversi motivi: 1) questi applicativi sono normalmente utilizzati per lo scambio illegale di materiale protetto da copyright, per cui il titolare dell attività può essere soggetto a sanzioni e procedimenti penali; 2) questi applicativi tendono a saturare la banda Internet disponibile, impedendo il corretto funzionamento di altri applicativi (come E2K POS o E2K Server) che vengono eseguiti contemporaneamente. E indispensabile (come minimo) che tutti questi applicativi siano chiusi durante le operazioni di sincronizzazione e durante le operazioni di teleassistenza. Devono essere assolutamente rimossi nel caso di utilizzo online di E2K POS. Storm Open Solutions non può comunque garantire il corretto funzionamento del sistema in presenza di applicativi di questo tipo. E sconsigliata la riproduzione di musica attraverso il medesimo PC utilizzato per E2K POS, soprattutto se il PC ha potenza molta limitata. Storm raccomanda tre diversi metodi per effettuare operazioni da remoto sui PC; di seguito sono descritte brevemente, in ordine di preferenza, indicando anche i relativi vantaggi/svantaggi: a) LogMeIn (raccomandato) Richiede l'installazione di un piccolo software sul PC di destinazione. Gratuito per uso amatoriale (fino a 10 PC) oppure per utenti collegati ad un account a pagamento; a pagamento per uso professionale. Permette di controllare un PC remoto, ma le funzioni di trasferimento file sono presenti solo nelle versioni più complete (a pagamento). Permette di collegare all'utenza principale (che è a pagamento) altri utenti che hanno accesso a specifici insiemi di PC. L'accesso ai PC da controllare avviene tramite un "centro di controllo" sul web, da cui è facile organizzare i PC in gruppi e vedere quali sono raggiungibili. b) TeamViewer Richiede l'installazione di un piccolo software sul PC di destinazione. Gratuito per uso amatoriale; a pagamento per uso professionale. Pagina 5/29

6 Permette di controllare un PC remoto e di trasferire file da e verso lo stesso. In caso di uso intenso il software considera il proprio uso come professionale e passa in modalità limitata. L'accesso ai PC da controllare viene effettuato lanciando il software in locale, ed inserendo le coordinate (ID e password) del PC da controllare. c) Connessione in desktop remoto (non consigliata, per ragioni di sicurezza e per le funzionalità più limitate) Sempre gratuita. Richiede la creazione sul PC di destinazione di un utente con diritti sufficienti per compiere le necessarie operazioni. Permette di controllare un PC remoto e di trasferire file da e per lo stesso. Qualunque sia la scelta, il cliente deve prendere confidenza con questi strumenti; il referente interno del cliente ed i responsabili dei punti vendita devono essere in grado di aprire le sessioni e permettere il collegamento al personale di supporto. Ricordiamo che, per prassi contrattuale, il referente interno del cliente deve poter verificare le segnalazioni prima di passarle al supporto tecnico; l accesso attraverso uno di questi strumenti permette spesso di ottenere informazioni che consentono di risolvere autonomamente la problematica oppure di fornire informazioni più precise e puntuali al secondo livello di assistenza, permettendo di chiudere molto più velocemente le segnalazioni. Pagina 6/29

7 Informazioni da raccogliere alla segnalazione di un problema Le informazioni contrassegnate con * sono obbligatorie Nome del negozio* Indirizzo Città/Provincia Catena di appartenenza Riferimento: Cognome e nome* Telefono* * Giorni e orari per contatto* Prodotto Storm sul quale si lamenta il malfunzionamento*: E2K Pos E2K Client E2K Server Altro; specificare: Frequenza del problema*: Ad ogni avvio Una volta al giorno Più volte al giorno Altro; specificare: Sistema operativo: Windows XP, service pack: Windows 7, service pack: Windows 8, service pack: Altro; specificare: Pagina 7/29

8 Ulteriori informazioni, se disponibili: Versione software E2K Marca e versione antivirus Il firewall è abilitato? [ ] Sì [ ] No Data ultima sincronizzazione (se pertinente) SQL Server [ ] MSDE [ ] 2005 [ ] 2008 service pack: Descrizione dettagliata del problema*: Il problema è percepito come: [ ] Molto grave [ ] Grave [ ] Fastidioso [ ] Non preoccupante [ ] Trascurabile Natura del problema: [ ] Bloccante [ ] Non bloccante Il problema si presenta*: [ ] Casualmente [ ] Eseguendo un operazione (specificare) Condizioni nelle quali si verifica il problema (es. alla stampa di uno scontrino, alla sincronizzazione, all invocazione di un report, alla chiusura di cassa, alla selezione di una specifica funzione, ecc.)*: Il problema è esteso: Il problema coinvolge: Il problema è limitato: [ ] A tutte le postazioni [ ] Ad alcune postazioni; specificare: [ ] Tutti gli operatori [ ] Alcuni operatori; specificare: [ ] Ad alcune ore della giornata; specificare: [ ] Avviene sempre Pagina 8/29

9 Allegare, se possibile, la configurazione del programma che si trova in: E2K Pos E2K Client E2K Server Allegare, se possibile, uno snapshot del messaggio di errore (Stamp e incollare in un documento da allegare alla mail) o trascrivere l errore in modo dettagliato qui sotto*: Se il problema coinvolge il registratore di cassa, specificare le seguenti informazioni*: Marca e modello Connessione [ ] USB [ ] Seriale [ ] Se il problema coinvolge dei terminali, specificare le seguenti informazioni*: Marca e modello Se il problema coinvolge altri dispositivi, specificare le seguenti informazioni*: Marca e modello Tipo dispositivo Pagina 9/29

10 Problemi comuni e relative azioni correttive (o verifiche da fare) Di seguito sono elencate alcune situazioni anomale che si possono presentare nell uso o nel funzionamento di E2K POS, E2K Client ed E2K Server; laddove il referente del cliente non riesca a risolvere autonomamente il problema, per un più rapido ed efficace intervento da parte dell assistenza tecnica di Storm si raccomanda di acquisire le informazioni indicate come essenziali nel capitolo precedente e di trasmetterle a In particolare, accertarsi preventivamente che il punto vendita sia raggiungibile e che funzionino gli strumenti di teleassistenza. Problemi durante la trasmissione dati/sincronizzazione (E2K Pos) La connessione Internet funziona correttamente? Avete provato ad aprire un sito esterno? Avete contattato la sede centrale per verificare che non abbiano al momento problemi di connettività? Avete verificato se disattivando il firewall o l antivirus temporaneamente la connessione riprende a funzionare? Avete provato a riavviare il router ADSL e il computer? Avete provato ad attendere e a riconnettervi in un altro momento, fuori dagli orari di punta (prima mattina/orario chiusura)? Avete fatto verificare la configurazione del software dal vostro referente interno? Avete fatto verificare la configurazione di E2K Server dal vostro referente interno? Avete verificato che sul PC o sulla rete non siano in funzione programmi di scambio dati P2P (es. Torrent, Emule, ecc.)? Avete fatto verificare dal vostro referente interno le impostazioni del firewall? Se i controlli precedenti danno esito corretto, ma la sincronizzazione si blocca a lungo come nell immagine seguente: entrare in configurazione nella scheda Sincronizzazione / Aggiornamenti ed attivare entrambi i flag Passivo che vi si trovano, sia quello per la Sincronizzazione che quello per l Aggiornamento. Pagina 10/29

11 Problemi con il registratore di cassa (E2K Pos) Il registratore di cassa funziona se utilizzato manualmente? Lo scontrino viene parzialmente stampato oppure no? Per connessione seriale: avete verificato che il cavo sia ben collegato al PC e al registratore di cassa? Per connessione USB: avete verificato che in Pannello di Controllo Sistema Gestione dispositivi Seriali la porta COM impostata nella configurazione di E2K POS sia presente? Per connessione USB: è possibile che sia stata cambiata la presa USB alla quale è collegato il registratore di cassa? (In questo caso, ricollegare il registratore di cassa alla vecchia presa) Per connessione USB: è stato acceso il PC prima della cassa? Chiudere SmartCOMM (tasto destro sulll'icona nella try bar, Esci) e riavviarlo, oppure spegnere e riaccendere il PC. Se avete più di una postazione, avete provato ad invertire i registratori di cassa o a scambiare i cavi? Avete fatto verificare la configurazione del software dal vostro referente interno? Punto vendita - azioni da compiere: individuare marca e modello dell'ecr e contattare il rivenditore hardware Assistenza tecnica - azioni da compiere: verificare le impostazioni di configurazione in E2kPos Impostazioni Periferiche verificare che la cassa fiscale sia in modalità "trasferimento"; ad esempio: per la Butterfly Plus: 111+key (deve apparire "Remoto") per la Dataprocess 270M: 111+K per la Ditron (Casio/Euroteam): 1+K per i registratori di cassa connessi attraverso SmartComm/Smart3Comm: è possibile testare la comunicazione premendo Test dal software (il tasto è presente nell interfaccia, visualizzabile utilizzando l icona nella traybar di SmartComm); sarà emesso uno scontrino da 0,03 Euro se la cassa è Wincor ed è collegata via USB, qualora il PC sia avviato a cassa spenta la porta seriale di collegamento non viene trovata da SmartCOMM, che va in errore; accendendo successivamente la cassa, SmartCOMM non prova a riaprire la seriale. Quindi si tratta di chiudere SmartCOMM (tasto destro sulll'icona, Esci) e riavviarlo, qualora non ci sia comunicazione. Pagina 11/29

12 Problemi all avvio (E2K Client) Avete provato a riavviare il server? Avete verificato che il server sia raggiungibile dal vostro PC? Se vi collegate via RDP, avete verificato se altri utenti riescono ad utilizzare E2K Client? Avete provato a far resettare la sessione da un sistemista? Avete fatto verificare dal sistemista che il server funzioni correttamente? Avete fatto verificare dal sistemista di non aver superato il numero di licenze di: E2K Client; SQL Server? Avete fatto verificare la configurazione dal vostro sistemista? Pagina 12/29

13 Problemi all avvio (E2K Server) Avete provato a riavviare il server? Avete fatto verificare dal sistemista che il server funzioni correttamente? Avete fatto verificare dal sistemista il funzionamento di SQL Server? Avete fatto verificare la configurazione dal vostro sistemista? Avete fatto verificare che l utente del PC abbia i diritti di accesso? Pagina 13/29

14 Problemi con i terminali (BHT Data) Avete provato a resettare il terminale? Avete fatto verificare dal vostro referente la configurazione? Per connessione seriale: avete verificato che il cavo sia ben collegato al PC e al terminale? Per connessione USB: avete verificato che in Pannello di Controllo Sistema Gestione dispositivi Seriali la porta COM impostata nella configurazione di E2K POS sia presente? Per connessione USB: è possibile che sia stata cambiata la presa USB alla quale è collegato il terminale? (In questo caso, ricollegare il terminale alla vecchia presa) Se avete più di una postazione, avete provato ad invertire i terminali o a scambiare i cavi? Pagina 14/29

15 Problema con la schedulazione delle sincro (E2K Server) Le sincro sono schedulate attraverso un batch file che esegue E2KSincroBatch.exe; es.: E2KSincroBatch.exe -S SRV-QS -U e2kadmin -P e2kadmin -d QUATTRO -a m QS9 Se si esegue manualmente, la directory di lavoro è la stessa del batch file, che normalmente si trova nello stesso folder dell eseguibile lanciato, e quindi l esecuzione va a buon fine. Nel task schedulato, la directory di lavoro è invece %windows%\system32, pertanto ogni eseguibile deve essere completo di path e racchiuso tra doppi apici, qualora il percorso comprenda degli spazi. In alternativa, è anche possibile aggiungere semplicemente due righe in testa al batch file: <drive>: cd <directory di lavoro> e farle seguire dai comandi privi di path. Ad esempio: C: cd "\program files\e2k Server\Bin" Pagina 15/29

16 Operatori non disponibili al punto cassa (E2K Server/POS) Gli operatori che devono accedere alle varie funzioni di E2kpos devono essere almeno Responsabili o Cassieri. L operatore di tipo Commesso può essere utilizzato da operatori di tipo Responsabile o Cassiere, ma solamente all interno della vendita per poter attribuire ad esso delle vendite (solitamente, lo si fa quando ci sono provvigioni sul venduto). L operatore Commesso non può accedere alle varie funzionalità del programma; pertanto, se alcuni operatori non risultano disponibili al POS verificare in E2K Client, anagrafica Operatori, di averli creati con il tipo giusto (Responsabile o Cassiere). Pagina 16/29

17 Problemi sulle promozioni Per prima cosa far riavviare il PC e vedere se il problema scompare. Se persiste, procurarsi alcuni codici articoli per i quali non vengono trovate le promozioni e trasmetterli all assistenza tecnica Storm. Le indicazioni di seguito possono essere opzionalmente eseguite da un referente che abbia competenza per intervenire direttamente sul database SQL Server. Verificare in sede che le promozioni esistano e siano attive con la seguente query, eseguibile in SQL Management Studio: select * from Promozione p inner join REGOLA_PROMOZIONE r ON r.promo_id = p.promo_id where p.data_ini_valid <= CURRENT_TIMESTAMP and p.data_fin_valid >= CURRENT_TIMESTAMP AND r.art_id in ('articolo1', 'articolo2') Ripetere la verifica nel punto vendita. Se le promo ci sono anche sul punto vendita, verificare la funzione: FN_E2K_SET_PROMO_ATTIVE_DETTAGLIO. Per conoscere i parametri con cui lanciarla, lanciare il profiler ed intercettare la chiamata alla funzione. In caso di errori inusuali, verificare con select la versione del motore SQL; se non c è il SP2, installarlo e riprovare; se è già installato il SP2, riavviare il servizio. Pagina 17/29

18 Problemi con SmartCOMM e Smart3COMM (ECR Wincor) SmartCOMM e Smart3COMM sono driver sviluppati da terze parti per comunicare con ECR Wincor attraverso una comoda interfaccia DDE. In particolare SmartCOMM supporta: ER400 Smart 1/2 Opportunity Opportunity EJ Extreme Lite Smart Smart3COMM supporta: ER400 Smart 3 Butterfly / Butterfly Plus / Link Executive / Extreme L installazione di questi driver è testata su sistemi operativi fino a Windows 7 64 bit. La modalità di connessione raccomandata è quella seriale; nel caso si utilizzi un adattatore seriale/usb, potrebbe essere necessario entrare nella configurazione seriale di Windows e rinominare la porta come COM1..COM4: 1. Computer -> Gestione -> Gestione Dispositivi ->Porte (COM e LPT) 2. Selezionare la porta COM collegata, quindi tasto destro e Proprietà 3. Selezionare il tab Impostazioni della porta e premere il pulsante Avanzate 4. Cambiare il numero della porta COM Spesso le schede madri (anche quelle recenti) hanno due porte seriali fisiche, presenti sotto forma di un connettore a pettine interno, al quale andrebbe collegata una staffa con i due DB9 da alloggiare nello chassis; pertanto evitare di riassegnare alla porta presa dal convertitore USB/SERIALE (es. COM5) le porte COM1 e COM2; di solito, la porta COM4 può essere riassegnata senza problemi e quindi è raccomandata. L installazione di Smart(3)COMM avviene semplicemente lanciando il suo eseguibile e confermando le opzioni proposte fino ad installazione avvenuta; sarà messo in esecuzione automatica e si avvierà sotto forma di un icona nella traybar. A questo punto, clickando con il tasto destro e selezionando Proprietà si aprirà il pannello di controllo. Pagina 18/29

19 Le impostazioni da modificare sono: 1. Inserire il modello del registratore di cassa (es. Opportunity EJ o Butterfly Plus ); 2. Selezionare la corretta porta seriale; 3. Indicare come nome servizio DDE la stringa E2k (il default è Sidcomm95 ) 4. Configurare in E2K POS il registratore di cassa come Driver via SMARTCOMM 5. Riavviare Smart(3)COMM per prendere le nuove impostazioni 6. Configurare il registratore di cassa come indicato di seguito Il cavo seriale per Opportunity EJ è il seguente: Lato PC (DB9 F) Lato ECR (RJ12) Pagina 19/29

20 Il cavo seriale per Butterfly Plus è il seguente: Lato PC (DB9 F) Lato ECR (RJ45) Pagina 20/29

21 Se eseguito con il parametro /DDEDEBUG, Smart(3)COMM traccia tutti i comandi ricevuti attraverso DDE salvandoli nel file DDEDebug.txt all interno della sua cartella. Per testare la comunicazione, sempre dalla finestra Proprietà attendere che il pallino in basso diventi verde, quindi premere il pulsante Scontrino di prova (Euro) e confermare con Sì la stampa; dopo qualche attimo dovrebbe uscire uno scontrino di importo 0,03 Euro. Pagina 21/29

22 Come (ri)mettere in linea un registratore di cassa Wincor ER 400 SMART I e II A scontrino chiuso, cambiare assetto operativo: SHIFT CHIAVE Iniziare la modifica dei flag di sistema: 40 ST Abilitare il colloquio seriale: 016 TOTALE Iniziare la modifica dei flag di sistema: 40 ST Abilitare hello continuo: 020 TOTALE Ritornare in assetto registrazione: CHIAVE Wincor ER 400 SMART/3 A scontrino chiuso, cambiare assetto operativo premendo il tasto CHIAVE fino a che sul display comparirà P- Iniziare la modifica dei flag di comunicazione: premere 911 ST Al banco flag1 assegnare la seguente configurazione ST Al banco flag2 assegnare la seguente configurazione ST Modificare la velocità della porta seriale: 912 ST ST Ritornare in assetto registrazione premendo il tasto CHIAVE fino a che sul display comparirà 0 Abilitare la modalità remoto premendo 111 CHIAVE NOTA: per uscire dalla modalità remoto occorre scrivere 111 poi premere il tasto CHIAVE Wincor SMART e OPPORTUNITY A scontrino chiuso, cambiare assetto operativo: SHIFT CHIAVE Iniziare la modifica dei flag di sistema: 40 ST Abilitare il colloquio seriale: 016 TOTALE Iniziare la modifica dei flag di sistema: 40 ST Abilitare hello continuo: 020 TOTALE Ritornare in assetto registrazione: CHIAVE Wincor EXTREME LITE e OPPORTUNITY EJ A scontrino chiuso, cambiare assetto operativo: SHIFT CHIAVE Iniziare la modifica dei flag di sistema: 40 ST Abilitare hello continuo: 020 TOTALE Ritornare in assetto registrazione: CHIAVE Wincor BUTTERFLY PLUS Di default, è abilitata la seriale a baud, N, 8, 1 Se si collega l ECR via USB, la comunicazione su quella porta è sempre abilitata Ditron Zip Lanciare il programma ECRTest (che può essere richiesto all assistenza Storm); questo applicativo fa emettere uno scontrino da 1 centesimo e nel farlo provvede anche a ripristinare la corretta configurazione sul registratore di cassa. Il programma ECRTest chiede una porta seriale (solo da 1 a 4) ed il protocollo (tipicamente 50187, che va bene e corrisponde a 38k, N, 8, 1) Pagina 22/29

23 Problema di collegamento USB di un ECR Windows Butterfly Plus Spegnere la cassa Collegare la cassa al PC attraverso il cavo USB Accendere la cassa Il SO del PC dovrebbe rilevare il collegamento di un device USB e richiedere l installazione dei driver Attraverso il menu di installazione guidata selezionare la cartella dove sono stati copiati i files con estensione *.inf (questi files contengono le informazioni necessarie al SO per il collegamento della cassa attraverso la linea USB, tali files sono specifici per ogni singolo modello di cassa prodotto da FASY); selezionare la cartella 32 bit o 64 bit l installazione dovrebbe terminare con la richiesta del file usbser.sys ; questo si trova normalmente in WINDOWS\system32\drivers\ ; in alternativa, nella cartella 32 bit o 64 bit c è una copia che può essere utilizzata Spegnendo e riaccendendo la cassa, il PC rileva la presenza del device relativo alla cassa collegata. Configurazione della cassa fiscale Butterfly Plus Digitare chiave per sbloccare Entrare in programmazione (tramite tasto chiave fino ad ottenere chiave = P), digitare subtotale per modificare i flags di comunicazione come da immagine sottostante. Completata lo modifica, digitare Chiave. Sul display verrà visualizzato REMOTO. Con 900 subtotale si ottiene la stampata della configurazione, in cui sono evidenziati i valori impostati riguardanti la comunicazione. Pagina 23/29

24 Modifica aliquota IVA su Wincor Opportunity EJ La Opportunity EJ ha 4 aliquote impostabili, che possono essere mappate ai vari reparti (12 in prima battuta). Senza cambiare la mappatura dell'iva al reparto, è sufficiente variare l'aliquota. L'operazione va fatta OBBLIGATORIAMENTE dopo una chiusura di cassa; la chiusura viene fatta automaticamente da E2K POS; se dovesse essere fatta a mano: 1) premere [CHIAVE] finché sul display non compare [Z] (assetto chiusura); 2) premere [TOT] per eseguire la chiusura; 3) premere nuovamente [CHIAVE] fino a tornare in modalità registrazione (sul display compare [R]). Quindi per cambiare le aliquote: 1) [SHIFT] + [CHIAVE] per mettere in programmazione 2) [TOT] per stampare la lista delle varie programmazioni 3) programmare le 4 aliquote digitando: 91 + [SBT] + 4 gruppi di 2 cifre + [TOT] Ad esempio se si vogliono mappare i 4 gruppi tutti all'iva 21%: 91 [SBT] [TOT] Al termine, premere [CHIAVE] fino a tornare in [R] (registrazione). Pagina 24/29

25 Modifica aliquota IVA su Wincor Butterfly Plus La Butterfly Plus ha 5 aliquote impostabili, che possono essere mappate ai vari reparti. Senza cambiare la mappatura dell'iva al reparto, è sufficiente variare l'aliquota. L'operazione va fatta OBBLIGATORIAMENTE dopo una chiusura di cassa e un azzeramento iva su periodo. La chiusura viene fatta automaticamente da E2K POS; se dovesse essere fatta a mano: 1) premere [CHIAVE] finché sul display non compare [Z] (assetto chiusura); 2) premere [T] per eseguire la chiusura; 3) premere nuovamente [CHIAVE] fino a tornare in modalità registrazione (sul display compare [R]). Per azzerare l'iva su periodo: 1) premere [CHIAVE] finché sul display non compare [Z] (assetto chiusura); 2) digitare [SUBTOTALE] 3) premere nuovamente [CHIAVE] fino a tornare in modalità registrazione (sul display compare [R]). Quindi per cambiare le aliquote: 1) premere [CHIAVE] fino a mettere il registratore di cassa in [P] (programmazione). 2) digitare [SUBTOTALE] 3) digitare 5 gruppi di due cifre + [SUBTOTALE] Ad esempio se si vogliono mappare i 5 gruppi tutti all'iva 21%, una volta in programmazione digitare: 016 [SUBTOTALE] [SUBTOTALE] Al termine, premere [CHIAVE] fino a tornare in [R] (registrazione). Pagina 25/29

26 Problema sui diritti di esecuzione: disabilitare lo UAC in Win7/8 Aprire il pannello di controllo Selezionare Account Utente Cliccare su Modifica le impostazioni di controllo dell account utente Su Windows 8 bisogna, inoltre, modificare a mano una chiave di registro, che andrà ad inibire l accesso alle Metro Apps (le app della nuova interfaccia di Windows 8): Aprire il prompt dei comandi: premere pulsante WINDOWS in basso a sinistra della tastiera, scrivere ESEGUI e battere INVIO nella finestra ESEGUI, digitare REGEDIT (senza virgolette e in minuscolo) e battere INVIO Trovare la chiave di registro denominata EnableLUA e modificare il valore presente in 0 Tale chiave si trova nel percorso: HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\System Riavviare IMMEDIATAMENTE il sistema per apportare le modifiche Pagina 26/29

27 Problema di accesso alla vendita da parte di E2K POS Se in E2K POS il server SQL è accessibile (si accede alle etichette, si entra in configurazione e da lì si vedono gli operatori) ma quando si entra in vendita (immesso l utente) si rimane bloccati in attesa, provare i seguenti passi: a) nella cartella Data rimuovere i file corrispondenti a questa maschera: vt*.dat Se non fosse sufficiente: b) fare una copia dei file di configurazione, avviare E2K POS, entrare in configurazione: nel tab Periferiche, vuotare la casella a discesa Registratore di cassa, salvare, uscire, riavviare e riprovare ad accedere alla vendita. Se in questo modo si entra in vendita e la cassa usa il protocollo Casio (sono escluse le Wincor), si può far girare il programma Ecr_Test, che ripulisce la configurazione del registratore di cassa; per questo e per altri casi, testare comunque il corretto collegamento del registratore di cassa (vedi Come (ri)mettere in linea un registratore di cassa ). Pagina 27/29

28 Problema E2K POS in Emergenza La modalità Emergenza si innesca quando E2K POS è configurato in modalità online e, per problemi di connettività, non riesce a raggiungere il server. Per un POS in uso offline la configurazione del server di backup deve essere vuota, altrimenti il sistema può andare erroneamente in emergenza. Per risolvere definitivamente il problema seguire questi passi: 1) Chiudere E2K POS 2) Nella directory di installazione di E2K POS cancellare il file Emergenza.txt 3) Nella configurazione di E2K POS, tab Database, cancellare tutto quanto riguarda il server di Backup: ciò eviterà che il programma ritorni in emergenza in futuro Pagina 28/29

29 Errore di connessione a SQL Server da parte di E2K POS 1) Verificare lo stato di avvio di SQL Server: aprire il pannello di controllo di Windows, Strumenti di amministrazione, Servizi ; cercare SQL Server e controllare che lo stato sia Avviato ; se così non fosse, utilizzare il pulsante Avvia per farlo partire. Se il caso dovesse ripresentarsi, richiedere l installazione dell utility E2Kstart da parte dell assistenza tecnica. 2) In Windows 8/64 bit, E2K POS ha bisogno dei diritti di amministratore per riuscire a leggere i propri file di configurazione, altrimenti cerca di connettersi ad un server SQL inesistente e presenta l errore SQL Network interfaces: Error locating Server/InstanceSpecified [xffffffff] ; seguire le indicazioni elencate in Problema sui diritti di esecuzione: disabilitare lo UAC in Win7/8. 3) A volte una postazione non riesce a raggiungere il servizio SQL localizzato su un altra; ciò può avvenire a causa di impostazioni del firewall/antivirus; far verificare dal referente se la disabilitazione del firewall risolve, ed in questo caso modificarne opportunamente la configurazione (da entrambi i lati) in modo da abilitare la comunicazione. Gruppo Pluriservice Spa Via A. Grandi, 5 Z.I. Bassette Ravenna (RA) Italy Tel Fax Web: Pagina 29/29

Procedura operativa per il passaggio dell IVA in E2K dal 21% al 22%

Procedura operativa per il passaggio dell IVA in E2K dal 21% al 22% Numero 3/2013 Procedura operativa per il passaggio dell IVA in E2K dal 21% al 22% In ottemperanza alla nuova normativa fiscale relativa all aumento dell aliquota IVA ordinaria dal 21% al 22% si rendono

Dettagli

STORM OPEN SOLUTIONS E2KPos. Guida all'installazione

STORM OPEN SOLUTIONS E2KPos. Guida all'installazione STORM OPEN SOLUTIONS E2KPos Guida all'installazione 1 - PREREQUISITI E2KPos è l'applicazione frontoffice del pacchetto E2KRetail, pacchetto che gestisce magazzino e vendita (particolarmente distribuito

Dettagli

STORM OPEN SOLUTIONS E2K POS per Erboristerie d'italia. Guida all'installazione

STORM OPEN SOLUTIONS E2K POS per Erboristerie d'italia. Guida all'installazione STORM OPEN SOLUTIONS E2K POS per Erboristerie d'italia Guida all'installazione 1 - PREREQUISITI Architettura 32 bit: processore Intel o compatibile 1 GHz o superiore (consigliato 2 Ghz) 64 bit: processore

Dettagli

Istruzioni per configurazione SmartComm (in passività) Ultimo Aggiornamento: 22 settembre 2011

Istruzioni per configurazione SmartComm (in passività) Ultimo Aggiornamento: 22 settembre 2011 Istruzioni per configurazione SmartComm (in passività) Ultimo Aggiornamento: 22 settembre 2011 Istruzioni per configurazione SmartComm (in passività)... 1 1. INSTALLAZIONE SMART3COMM Vers 099... 1 2. CONFIGURAZIONI

Dettagli

hottimo procedura di installazione

hottimo procedura di installazione hottimo procedura di installazione LATO SERVER Per un corretto funzionamento di hottimo è necessario in primis installare all interno del server, Microsoft Sql Server 2008 (Versione minima Express Edition)

Dettagli

AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0

AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0 AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0 Procedura per l installazione di AxWin6 AxWin6 è un software basato su database Microsoft SQL Server 2008 R2. Il software è composto da AxCom: motore di comunicazione AxWin6

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8JZGL450591 Data ultima modifica 22/07/2011 Prodotto Tuttotel Modulo Tuttotel Oggetto: Installazione e altre note tecniche L'utilizzo della procedura è subordinato

Dettagli

Guida all installazione di METODO

Guida all installazione di METODO Guida all installazione di METODO In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per una corretta installazione di Metodo. Per procedere con l installazione è necessario

Dettagli

NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3

NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3 NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3 Il passaggio dalla versione 2.2.xxx alla versione 2.3.3729 può essere effettuato solo su PC che utilizzano il Sistema Operativo Windows XP,

Dettagli

Programma per l elaborazione delle buste paga. dei collaboratori domestici VERSIONE 4.0.0 01/07/2010

Programma per l elaborazione delle buste paga. dei collaboratori domestici VERSIONE 4.0.0 01/07/2010 BADANTI & COLF 4 Programma per l elaborazione delle buste paga dei collaboratori domestici MANUALE D INSTALLAZIONE VERSIONE 4.0.0 01/07/2010 LCL srl via G. Bruni, 12-14 25121 Brescia Tel. 030 2807229 Fax

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

Gestione del database Gidas

Gestione del database Gidas Gestione del database Gidas Manuale utente Aggiornamento 20/06/2013 Cod. SWUM_00535_it Sommario 1. Introduzione... 3 2. Requisiti e creazione del Database Gidas... 3 2.1.1. SQL Server... 3 2.1.2. Requisiti

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Guida all installazione Guida all installazione del Software Gestionale Engine Copyright 2015 OFFICE & Co. S.r.l. - Riproduzione vietata ai sensi di legge. Installazione Installazione Di seguito verranno

Dettagli

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati 2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati Sommario COME INSTALLARE STR VISION CPM... 3 Concetti base dell installazione Azienda... 4 Avvio installazione... 4 Scelta del tipo Installazione... 5 INSTALLAZIONE

Dettagli

Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition With Tools

Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition With Tools Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition With Tools Circolare CT-1010-0087, del 28/10/2010. Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition sul server... 2 Introduzione... 2 Installazione

Dettagli

Ditron Passività. Auto Run Spooler Service. Configurazione WinEcrConf con collegamento COM. Configurazione WinEcrConf con collegamento LAN

Ditron Passività. Auto Run Spooler Service. Configurazione WinEcrConf con collegamento COM. Configurazione WinEcrConf con collegamento LAN Ultima modifica: 3 dicembre 2015 Ditron Passività Auto Run Spooler Service Con questa modalità la coda di stampa viene gestita direttamente dal driver WinEcr di Ditron. È sufficiente indicare la cartella

Dettagli

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 VADEMECUM TECNICO Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 1) per poter operare in Server Farm bisogna installare dal cd predisposizione ambiente server farm i due file: setup.exe

Dettagli

Amico EVO Manuale dell Installazione

Amico EVO Manuale dell Installazione Amico EVO Manuale dell Installazione Versione 1.0 del 14.05.2013 Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del 18.05.2013 Pag. 1 Amico EVO è un software sviluppato in tecnologia NET Framework 4.0

Dettagli

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10 Web Server Guida all impostazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società non può essere

Dettagli

nstallazione di METODO

nstallazione di METODO nstallazione di METODO In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per una corretta installazione di Metodo. Per procedere con l installazione è necessario avere a disposizione

Dettagli

Installazione SQL Server 2005 Express Edition

Installazione SQL Server 2005 Express Edition Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-6S4ALG7637 Data ultima modifica 25/08/2010 Prodotto Tutti Modulo Tutti Oggetto Installazione SQL Server 2005 Express Edition In giallo sono evidenziate le modifiche/integrazioni

Dettagli

Splash RPX-ii Color Server. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-ii Color Server. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-ii Color Server Guida alla soluzione dei problemi 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni it 2 Informazioni generali Informazioni generali Questo manuale contiene importanti informazioni sulle caratteristiche e sull impiego

Dettagli

Proteggi ciò che crei. Guida all avvio rapido

Proteggi ciò che crei. Guida all avvio rapido Proteggi ciò che crei Guida all avvio rapido 1 Documento aggiornato il 10.06.2013 Tramite Dr.Web CureNet! si possono eseguire scansioni antivirali centralizzate di una rete locale senza installare il programma

Dettagli

SBLOCCARE E-MULE E ERRORE EVENTO TCP 4226 IN WINDOWS XP

SBLOCCARE E-MULE E ERRORE EVENTO TCP 4226 IN WINDOWS XP SBLOCCARE E-MULE E ERRORE EVENTO TCP 4226 IN WINDOWS XP I pregi di TCP-Z, senza dubbio, sono tre: 1)Sicuro e semplice perchè modifica il file tcpip.sys in memoria senza quindi toccare il file originale

Dettagli

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE AUDITGARD Serratura elettronica a combinazione LGA ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE Le serrature AuditGard vengono consegnate da LA GARD con impostazioni predefinite (impostazioni di fabbrica); pertanto non

Dettagli

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Se si aggiorna il PC da Windows XP a Windows 7 è necessario eseguire un'installazione personalizzata che non conserva programmi, file o impostazioni. Per questo

Dettagli

Max Configurator v1.0

Max Configurator v1.0 NUMERO 41 SNC Max Configurator v1.0 Manuale Utente Numero 41 17/11/2009 Copyright Sommario Presentazione... 3 Descrizione Generale... 3 1 Installazione... 4 1.1 Requisiti minimi di sistema... 4 1.2 Procedura

Dettagli

Questa versione permette di stampare la configurazione dell impianto e risolve alcuni problemi riscontrati nelle versioni precedenti.

Questa versione permette di stampare la configurazione dell impianto e risolve alcuni problemi riscontrati nelle versioni precedenti. SOFTWARE PER CENTRALI FENICE Software_Fenice_1.2.0 12/09/2012 Questo Software permette all'installatore di programmare le centrali della serie Fenice, di aggiornare i firmware dei vari componenti del sistema

Dettagli

Profim2000 Rete (Guida operativa)

Profim2000 Rete (Guida operativa) Profim2000 Rete (Guida operativa) :: INDICE :: 1 INSTALLAZIONE... 3 1.1 REQUISITI MININI... 3 1.2 VERIFICA IMPOSTAZIONI NUMERO DI ISCRIZIONE ALL ORDINE... 3 1.3 PRELEVAMENTO DEL FILE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

Guida di riferimento rapido

Guida di riferimento rapido introduzione Guida di riferimento rapido INSTALLAZIONE DI DOCUMATIC Versione 7 Soft Works 2000 Manuale utente - 1 introduzione Le informazioni contenute nel presente manuale sono soggette a modifiche senza

Dettagli

R.T.S. Engineering s.n.c. MANUALE D USO. Valido per:

R.T.S. Engineering s.n.c. MANUALE D USO. Valido per: MANUALE D USO Valido per: Stampante fiscale 3I FTP-FAST e per tutti i modelli 3I dotati di protocollo XonXoff, tramite RS-232, USB o Rete Ethernet COMPATIBILE WINDOWS VISTA / 7 / 8 (1): Protocollo XonXoff

Dettagli

Windows SteadyState?

Windows SteadyState? Domande tecniche frequenti relative a Windows SteadyState Domande di carattere generale È possibile installare Windows SteadyState su un computer a 64 bit? Windows SteadyState è stato progettato per funzionare

Dettagli

MANUALE PER LO SCARICO E LA GESTIONE DATI DEI TACHIGRAFI DIGITALI

MANUALE PER LO SCARICO E LA GESTIONE DATI DEI TACHIGRAFI DIGITALI MANUALE PER LO SCARICO E LA GESTIONE DATI DEI TACHIGRAFI DIGITALI TACHO-STORE Procedura di installazione software SOLID TachoStore 4.13 Novità 01/2008: Installazione con Windows Vista Manuale per lo scarico

Dettagli

Guida all installazione di SWC701DataWebAccess (.net 2.0)

Guida all installazione di SWC701DataWebAccess (.net 2.0) Guida all installazione di SWC701DataWebAccess (.net 2.0) (per la versione 2.04 e successive di SWC701DataWebAccess) Premessa... 2 Introduzione... 2 Sistemi operativi supportati... 3 Installazione di SWC701DataWebAccess...

Dettagli

Metric. Istruzioni per l'aggiornamento del software di misurazione Metric

Metric. Istruzioni per l'aggiornamento del software di misurazione Metric Metric Istruzioni per l'aggiornamento del software di misurazione Metric Importanti informazioni su come eseguire un aggiornamento del software di misura Metric o su come passare da Windows XP a Windows

Dettagli

GUIDA OPERATIVA CGM CSE CGM CSE. 1 of 22

GUIDA OPERATIVA CGM CSE CGM CSE. 1 of 22 GUIDA OPERATIVA 1 of 22 2 of 22 INDICE 1 INSTALLAZIONE 4 1.1 Verifiche preliminari 4 Requisiti minimi di sistema 5 1.1.1 Requisiti hardware e di connettività 5 1.2 Installazione postazione medico 6 1.3

Dettagli

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved Versione 2014 Installazione GSL Copyright 2014 All Rights Reserved Indice Indice... 2 Installazione del programma... 3 Licenza d'uso del software... 3 Requisiti minimi postazione lavoro... 3 Requisiti

Dettagli

IT DA2 Kit Guida al a programmazione per lettori di banconote NV9 NV9 USB NV10 NV10 USB NV11 - BV100 Rev. 1.4 10 09 2015

IT DA2 Kit Guida al a programmazione per lettori di banconote NV9 NV9 USB NV10 NV10 USB NV11 - BV100 Rev. 1.4 10 09 2015 DA2 Kit IT Guida alla programmazione per lettori di banconote NV9 NV9 USB NV10 NV10 USB NV11 - BV100 Rev. 1.4 10 09 2015 GUIDA AI SIMBOLI DI QUESTO MANUALE Al fine di agevolare la consultazione del documento

Dettagli

COMPATIBILE WINDOWS VISTA

COMPATIBILE WINDOWS VISTA MANUALE D USO CORIS ZERO7 e compatibili COMPATIBILE WINDOWS VISTA / 7 / 8 Versione 1.1.0.5 Manuale RTS WPOS1 INDICE MANUALE D USO...1 CORIS...1 ZERO7 e compatibili...1 INDICE... 2 LEGENDA... 2 PREMESSA...

Dettagli

Utilizzo di MioNet. 2008 Western Digital Technologies Inc. Manuale utente MioNet Versione 1.08

Utilizzo di MioNet. 2008 Western Digital Technologies Inc. Manuale utente MioNet Versione 1.08 Utilizzo di MioNet 1 Avviso di Copyright Non è consentito riprodurre, trasmettere, trascrivere, archiviare in un sistema di recupero, o tradurre in qualunque linguaggio, umano o informatico, in qualunque

Dettagli

Wireless USB Adapter Set

Wireless USB Adapter Set Wireless USB Adapter Set Manuale utente v2 www.olidata.com/wusb Sommario 1 Introduzione... 2 1.1 Contenuto della confezione... 2 1.2 Requisiti di sistema... 3 1.3 Linee guida per l installazione... 3 2

Dettagli

Operazioni da eseguire su tutti i computer

Operazioni da eseguire su tutti i computer Preparazione Computer per l utilizzo in Server Farm SEAC Reperibilità Software necessario per la configurazione del computer... 2 Verifica prerequisiti... 3 Rimozione vecchie versioni software...4 Operazioni

Dettagli

WGDESIGNER Manuale Utente

WGDESIGNER Manuale Utente WGDESIGNER Manuale Utente Pagina 1 SOMMARIO 1 Introduzione... 3 1.1 Requisiti hardware e software... 3 2 Configurazione... 3 3 Installazione... 4 3.1 Da Webgate Setup Manager... 4 3.2 Da pacchetto autoestraente...

Dettagli

Guida utente Lantailor HOME

Guida utente Lantailor HOME Guida utente Lantailor HOME Introduzione Requisiti di sistema e installazione Versione demo e attivazione del programma Impostazione iniziale della password Selezione delle limitazioni Segnalazione della

Dettagli

Convertitore di rete NETCON

Convertitore di rete NETCON MANUALE DI PROGRAMMAZIONE INTERFACCIA TCP/IP PER SISTEMI REVERBERI Convertitore di rete NETCON RMNE24I0 rev. 1 0708 I N D I C E 1. Scopo... 4 2. Descrizione... 4 3. Collegamenti elettrici del dispositivo...

Dettagli

Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete

Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete Data del manuale: 7/5/2013 Aggiornamento del manuale: 2.0 del 10/2/2014 Immagini tratte da Windows 7 Versione di AziendaSoft 7 Sommario 1. Premessa...

Dettagli

x:\ipsoware\liveupdate

x:\ipsoware\liveupdate Caso 1 : In alcune occasioni, a seguito di un aggiornamento, rientrando nella Suite Ipsoa, appare il messaggio bloccante sopra riportato Dopo essersi accertati che EFFETTIVAMENTE tutti i PC utilizzanti

Dettagli

Configurare una rete con PC Window s 98

Configurare una rete con PC Window s 98 Configurare una rete con PC Window s 98 In estrema sintesi, creare una rete di computer significa: realizzare un sistema di connessione tra i PC condividere qualcosa con gli altri utenti della rete. Anche

Dettagli

Installare e configurare la CO-CNS

Installare e configurare la CO-CNS CO-CNS Carta Operatore Carta Nazionale dei Servizi Versione 01.00 del 21.10.2013 Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit Per conoscere tutti dettagli della CO-CNS, consulta l Area Operatori sul sito

Dettagli

Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100

Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100 Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100 Revisione 1.4 del 2014/07/24 INDICE PREMESSA... 4 1 - Requisiti di sistema... 5 1.1 Requisiti Hardware... 5 1.2 Requisiti Software... 5 1.3 Connettività...

Dettagli

Guida all uso delle comunicazioni di rete ed Internet Business Desktop

Guida all uso delle comunicazioni di rete ed Internet Business Desktop Guida all uso delle comunicazioni di rete ed Internet Business Desktop Numero di parte del documento: 312968-061 Febbraio 2003 La presente guida fornisce definizioni ed istruzioni per l uso delle funzioni

Dettagli

Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press Guida alla soluzione dei problemi 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Guida all installazione e utilizzo del software Airbag Crash Cleaner

Guida all installazione e utilizzo del software Airbag Crash Cleaner Guida all installazione e utilizzo del software Airbag Crash Cleaner 2 ECUmania.it Learn, think and improve Sommario 1 Operazioni Preliminari... 4 1.1 Verifica dei requisiti di sistema... 4 1.2 Rimozione

Dettagli

ElettroTERM Lookout - User s Guide - Note

ElettroTERM Lookout - User s Guide - Note Lookout ElettroTERM SMS Gateway MANUALE UTENTE ElettroTERM Lookout ElettroTERM SMS Gateway rev. 1.0.0 - Tutti i diritti Riservati ElettroTERM S.r.l. Via Villapizzone, 10 20156 Milano (MI) www.elettroterm.com

Dettagli

30 giorni di prova gratuiti, entra nel sito www.mypckey.com scarica e installa subito mypckey

30 giorni di prova gratuiti, entra nel sito www.mypckey.com scarica e installa subito mypckey DA OGGI NON IMPORTA DOVE SEI, IL TUO PC DELL UFFICIO E SEMPRE A TUA DISPOSIZIONE! Installa solo un semplice programma (nessun hardware necessario!), genera la tua chiavetta USB, e sei pronto a prendere

Dettagli

Modulo Rilevazione Assenze

Modulo Rilevazione Assenze Argo Modulo Rilevazione Assenze Manuale Utente Versione 1.0.0 del 06-09-2011 Sommario Premessa... 3 Requisiti minimi per l installazione:... 3 Installazione del software... 3 Uso del programma... 4 Accesso...

Dettagli

Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server

Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server La prima cosa da fare è installare SQL sul pc: se si vuole utilizzare SQL Server 2012 SP1 versione Express (gratuita), il link attuale

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-88NE8321850 Data ultima modifica 22/04/2011 Prodotto Tutti Modulo Tutti Oggetto Installazione di una nuova istanza di Sql Server Express 2008 R2 Prerequisiti

Dettagli

TACHOSAFE Lite. Requisiti di sistema: Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali.

TACHOSAFE Lite. Requisiti di sistema: Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali. TACHOSAFE Lite Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali. Requisiti di sistema: Prima di iniziare l'installazione assicuratevi che il vostro PC è conforme alle seguenti

Dettagli

GUIDA INSTALLAZIONE ULTIMA REVISIONE : 14/11/2008 VERSIONE SOFTWARE 1.2.3

GUIDA INSTALLAZIONE ULTIMA REVISIONE : 14/11/2008 VERSIONE SOFTWARE 1.2.3 GUIDA INSTALLAZIONE ULTIMA REVISIONE : 14/11/2008 VERSIONE SOFTWARE 1.2.3 1 REQUISITI DI SISTEMA Oris Remote Backup MINIMI CONSIGLIATI Computer PIV 800Mhz PIV 2.8Ghz Athlon 1Ghz AthlonXP 2800 Sistema operativo

Dettagli

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni > P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni Guida rapida all utilizzo del software (rev. 1.4 - lunedì 29 ottobre 2012) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE DATI

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 02.00 del 21.01.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

idaq TM Manuale Utente

idaq TM Manuale Utente idaq TM Manuale Utente Settembre 2010 TOOLS for SMART MINDS Manuale Utente idaq 2 Sommario Introduzione... 5 Organizzazione di questo manuale... 5 Convenzioni... Errore. Il segnalibro non è definito. Installazione...

Dettagli

Splash RPX-i Color Server. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-i Color Server. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-i Color Server Guida alla soluzione dei problemi 2006 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

INTERNAV MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

INTERNAV MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE INTERNAV MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE InterNav 2.0.10 InterNav 2010 Guida all uso I diritti d autore del software Intenav sono di proprietà della Internavigare srl Versione manuale: dicembre

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

su Windows XP con schede D-Link DWL 650+

su Windows XP con schede D-Link DWL 650+ su Windows XP con schede D-Link DWL 650+ WIFE è il servizio gratuito per l'accesso wireless a Internet. Tutti gli studenti in possesso di un computer portatile possono accedere alla rete Internet mediante

Dettagli

Server USB Manuale dell'utente

Server USB Manuale dell'utente Server USB Manuale dell'utente - 1 - Copyright 2010Informazioni sul copyright Copyright 2010. Tutti i diritti riservati. Disclaimer Incorporated non è responsabile per errori tecnici o editoriali od omissioni

Dettagli

Compilazione rapporto di Audit in remoto

Compilazione rapporto di Audit in remoto Compilazione rapporto di Audit in remoto Installazione e manuale utente CSI S.p.A. V.le Lombardia 20-20021 Bollate (MI) Tel. 02.383301 Fax 02.3503940 E-mail: info@csi-spa.com Rev. 1.1 23/07/09 Indice Indice...

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema operativo Windows 32bit e 64bit - Carte Siemens Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito: www.regione.sardegna.it/tscns

Dettagli

Manuale PC APP EVOLUZIONE UFFICIO

Manuale PC APP EVOLUZIONE UFFICIO Manuale PC APP EVOLUZIONE UFFICIO Release 1.1 1 Sommario 1 INTRODUZIONE... 4 2 PREREQUISITI HARDWARE E SOFTWARE... 4 3 INSTALLAZIONE DELLA PC APP... 5 3.1 DOWNLOAD DA PORTALE CONFIGURA EVOLUZIONE UFFICIO...

Dettagli

Risoluzione dei problemi

Risoluzione dei problemi Risoluzione dei problemi Leggimi! 1. Scegliere Impostazioni dal menu Avvio, quindi selezionare Pannello di controllo. 2. Fare doppio clic sull icona Modem. 3. Scegliere la scheda Diagnostica. 4. Selezionare

Dettagli

Computer desktop HP e Compaq - L'unità CD/DVD non viene rilevat...

Computer desktop HP e Compaq - L'unità CD/DVD non viene rilevat... 1 di 6 06/12/2007 19.08 Italia - Italiano» Contattare HP» Assistenza Tecnica HP» Richiedere assistenza in un'altra lingua» Vantaggi della registrazione HP» Ricevi notifiche e-mail: update dei driver e

Dettagli

Ubiquity getting started

Ubiquity getting started Introduzione Il documento descrive I passi fondamentali per il setup completo di una installazione Ubiquity Installazione dei componenti Creazione del dominio Associazione dei dispositivi al dominio Versione

Dettagli

Interfaccia Area51 verso RCH / MCT in passività

Interfaccia Area51 verso RCH / MCT in passività Ultimo aggiornamento: 10 febbraio 2015 Interfaccia Area51 verso RCH / MCT in passività Il produttore indica di utilizzare il MULTIDRIVER_SERVER (alla data la versione più recente è la 1.4.0) come driver

Dettagli

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario.

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario. Istruzioni per l uso (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems N. modello DP-800E / 800P / 806P Installazione Sommario Installazione Installazione del driver di

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Caratteristiche principali Telefono piccolo e leggero con interfaccia USB per la telefonia VoIP via internet. Compatibile con il programma Skype. Alta qualità audio a 16-bit. Design compatto con tastiera

Dettagli

Manuale d uso software Gestione Documenti

Manuale d uso software Gestione Documenti Manuale d uso software Gestione Documenti 1 Installazione del Programma Il programma Gestione Documenti può essere scaricato dal sito www.studioinformaticasnc.com oppure può essere richiesto l invio del

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1 Uso del computer e gestione dei file Parte 1 Avviare il pc Il tasto da premere per avviare il computer è frequentemente contraddistinto dall etichetta Power ed è comunque il più grande posto sul case.

Dettagli

Cosa devo fare? Capitolo Pagina Prima della sostituzione. Ho caricato tutti i dati archiviati di Outlook (.pst) che sono necessari 3.

Cosa devo fare? Capitolo Pagina Prima della sostituzione. Ho caricato tutti i dati archiviati di Outlook (.pst) che sono necessari 3. GWP W7 User Guide 04.04.2013 Validità per il rollout con 20.06.2013 Modifiche per Client LifeCycle Lista di controllo Nome computer Data migrazione Eseguito da Data sostituzione HW Cosa devo fare? Capitolo

Dettagli

Procedure Web Oracle 9iAS. Manuale di Installazione Client

Procedure Web Oracle 9iAS. Manuale di Installazione Client Indice e Sommario Installazione componenti... 3 Installazione Jinitiator 1.3.1.13... 3 Installazione certificato applicativo... 5 Installazione di Acrobat Reader... 6 Installazione JAVA 6 Update 13 (Solo

Dettagli

Lyra CRM WebAccess. Pag. 1 di 16

Lyra CRM WebAccess. Pag. 1 di 16 Lyra CRM WebAccess L applicativo Lyra CRM, Offer & Service Management opera normalmente in architettura client/server: il database di Lyra risiede su un Server aziendale a cui il PC client si connette

Dettagli

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE Di seguito vengono riassunti i passi da seguire per installare l'intellygate. 1. Accedere alle pagine web di configurazione

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services)

Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services) Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services) Rev. 01-15 ITA Versione Telenet 2015.09.01 Versione DB 2015.09.01 ELECTRICAL BOARDS FOR REFRIGERATING INSTALLATIONS 1 3232 3 INSTALLAZIONE HARDWARE

Dettagli

Hosting Applicativo Installazione Web Client

Hosting Applicativo Installazione Web Client Hosting Applicativo Installazione Web Client Utilizzo del portale di accesso e guida all installazione dei client Marzo 2012 Hosting Applicativo Installazione Web Client Introduzione Le applicazioni CIA,

Dettagli

> Gestione Invalidi Civili <

> Gestione Invalidi Civili < > Gestione Invalidi Civili < GUIDA RAPIDA ALL'UTILIZZO DEL PRODOTTO (rev. 1.3) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE INSERIMENTO ANAGRAFICA RICERCA ANAGRAFICA INSERIMENTO

Dettagli

(Guida operativa per il Medico di Medicina Generale)

(Guida operativa per il Medico di Medicina Generale) Elettrocardiografia Computerizzata (Guida operativa per il Medico di Medicina Generale) :: Indice :: 1. PREMESSA... 3 1.1. Utente client...3 1.1.1. Corredo dell utente client...3 2. OPERATIVITA UTENTE

Dettagli

Come installare. Indice. Contenuto della confezione. Manuali: dove trovarli

Come installare. Indice. Contenuto della confezione. Manuali: dove trovarli Indice Contenuto della confezione 2 Manuali: dove trovarli 2 Come installare 3 1. Installazione.Net Framework 3.5 4 2. Installazione SQL Express 7 3. Installazione Client 9 Attivazione licenza 14 Assistenza

Dettagli

SidekickPC 3.0 Risoluzione Problemi 31 MAGGIO 2012

SidekickPC 3.0 Risoluzione Problemi 31 MAGGIO 2012 SidekickPC 3.0 Risoluzione Problemi 31 MAGGIO 2012 2012 Electrolux Italia S.p.A., All rights reserved INDICE 1. ERRORI DI PROGRAMMA DOPO AGGIORNAMENTO ALLA VERSIONE 3.0... 2. MESSAGGI NELLA FINESTRA DI

Dettagli

Motorola Phone Tools. Guida rapida

Motorola Phone Tools. Guida rapida Motorola Phone Tools Guida rapida Sommario Requisiti minimi...2 Operazioni preliminari all'installazione Motorola Phone Tools...3 Installazione Motorola Phone Tools...4 Installazione e configurazione del

Dettagli

IT DA2 Kit Guida al a programmazione per lettori di banconote NV9 NV9 USB NV10 NV10 USB NV11 - BV100 Rev. 1.5 07 01 2016

IT DA2 Kit Guida al a programmazione per lettori di banconote NV9 NV9 USB NV10 NV10 USB NV11 - BV100 Rev. 1.5 07 01 2016 DA2 Kit IT Guida alla programmazione per lettori di banconote NV9 NV9 USB NV10 NV10 USB NV11 - BV100 Rev. 1.5 07 01 2016 GUIDA AI SIMBOLI DI QUESTO MANUALE Al fine di agevolare la consultazione del documento

Dettagli

Redatto da: Alfredo Scacchi Marco Vitulli

Redatto da: Alfredo Scacchi Marco Vitulli AxSync e AxSynClient Acquisizione Dati PDA Manuale di Installazione, Configurazione e Gestione Redatto da: Alfredo Scacchi Marco Vitulli Sommario Sommario 2 Introduzione 3 Requisiti 4 Hardware Consigliato

Dettagli

Videoregistratori Serie DX

Videoregistratori Serie DX Pagina:1 DVR per telecamere AHD, analogiche, IP Manuale programma CMS Come installare e utilizzare il programma client per i DVR Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto come installare

Dettagli

CONFIGURAZIONE MINIMA

CONFIGURAZIONE MINIMA Computer Server di NOTE DI INSTALLAZIONE SUITE IPSOA NOTE DI INSTALLAZIONE...1 SUITE IPSOA...1 CONFIGURAZIONE MINIMA...1 STAMPANTI...3 COMPONENTI SOFTWARE...3 TIPOLOGIE DI INSTALLAZIONE...6 INSTALLAZIONE

Dettagli

Sommario. Premessa Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 Utility Modifica IVA. Configurazione del backup

Sommario. Premessa Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 Utility Modifica IVA. Configurazione del backup Sommario I Sommario Premessa 1 Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 2 Utility Modifica IVA 6 Stampa delle etichette barcode Configurazione del backup 12 14 1 1 Premessa

Dettagli