Sommario REGOLAMENTO DI SCALO OPERAZIONI AEROPORTUALI. 1. Introduzione... 2

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sommario REGOLAMENTO DI SCALO OPERAZIONI AEROPORTUALI. 1. Introduzione... 2"

Transcript

1 REV. 1 PAG. 1/8 Sommario 1. Introduzione Funzione dell Addetto al Check-In in caso di voli Overbooking/ Ritardati/Cancellati Elevato Ritardo OVERBOOKING Cancellazione del volo Aeroporto S. Anna S.p.A. Operazioni Aeroportuali Pagina 1

2 REV. 1 PAG. 2/8 1. Introduzione La presente procedura serve come supporto alle norme previste dalla legge 261/2004, tale legge è conosciuta da tutti gli addetti al check-in, che hanno dovuto sostenere fra l altro un corso d abilitazione per la gestione dei passeggeri e delle apparecchiature elettroniche utilizzate per lo svolgimento di tale funzione, la mancata applicazione di quanto previsto nella legge è da considerarsi una trasgressione da parte dell addetto che non si è attenuto alle procedure aziendali oltre al mancato rispetto della legge 261/ Funzione dell Addetto al Check-In in caso di voli Overbooking/ Ritardati/Cancellati L addetto al check-in nel caso in cui si verifichino eventi quali Elevati Ritardi (superiore alle 2 ore rispetto allo schedulato originale di partenza), Overbooking (numero di prenotati superiore ai posti offerti dall aeromobile) Cancellazioni voli, deve applicare le regole stabilite nel regolamento comunitario 261/2004, e riassunte nella Carta Dei Diritti del passeggero. 1.0 Elevato Ritardo Nei casi in cui il volo accumulasse un ritardo pario o superiore a 2 ore rispetto al suo orario schedulato originale, l addetto previa autorizzazione del suo superiore (Capo Scalo S.Anna, R.I.T. S. Anna) provvede a far fare l annuncio di presentazione dei passeggeri presso i banchi accettazione per comunicazioni inerenti al ritardo, dopo aver fornito le informazioni relative al ritardo consegnerà un buono snack da usufruire in aeroporto presso il punto di ristoro, tale situazione va ripetuta qualora il ritardo superasse le 4 ore di ritardo, qualora il volo accumulasse 2012 Aeroporto S. Anna S.p.A. Operazioni Aeroportuali Pagina 2

3 REV. 1 PAG. 3/8 un ritardo superiore alle 5 ore il passeggero avrà il diritto di rinunciare al viaggio con il rimborso integrale della parte del viaggio soggetta al ritardo, in tutti questi casi la precedenza sull assistenza viene data ai PRM, Minori non accompagnati e famiglie con bambini Tabella di riferimento per i voli ritardati: 2.0 OVERBOOKING Nei casi in cui il volo avesse un numero di passeggeri prenotati superiore al numero di posti disponibili sul volo, l addetto al check-in di concerto con il Capo Scalo S. Anna o R.I.T. S. Anna (il Rit o Capo scalo prenderanno accordi con la compagnia aerea per le azioni previste dalla 261/2004) farà l appello dei volontari che volessero cambiare la data di partenza usufruendo dei benefici previsti dalla carta dei diritti del passeggero, qualora non vi fossero volontari ed il passeggero/i rimanessero a terra si applicherà quanto segue: 2012 Aeroporto S. Anna S.p.A. Operazioni Aeroportuali Pagina 3

4 REV. 1 PAG. 4/8 La compagnia può ridurre del 50% le somme su citate qualora offra al passeggero una riprotezione utile in grado di consentire l arrivo a destinazione con un ritardo massimo di 2 ore per i voli Intercomunitari/internazionali pari o inferiori a 1500km, massimo 3 ore per i voli Intercomunitari/internazionali superiori a 500km/3500km, massimo 4 ore per i voli internazionali superiori a 3500km Aeroporto S. Anna S.p.A. Operazioni Aeroportuali Pagina 4

5 REV. 1 PAG. 5/8 3.0 Cancellazione del volo 2012 Aeroporto S. Anna S.p.A. Operazioni Aeroportuali Pagina 5

6 REV. 1 PAG. 6/ Aeroporto S. Anna S.p.A. Operazioni Aeroportuali Pagina 6

7 REV. 1 PAG. 7/8 In tutti i casi in cui è prevista l applicazione della carta dei diritti del passeggero è buona cosa consegnare o suggerire al passeggero di prendere visione dei pieghevoli riepilogativi dei suoi diritti oppure di leggerli sui poster sparsi nell aerostazione Aeroporto S. Anna S.p.A. Operazioni Aeroportuali Pagina 7

fenomeno dell overbooking

fenomeno dell overbooking Overbooking È una tecnica di vendita in forza della quale i vettori di linea accettano prenotazioni per un numero di passeggeri superiore a quello che può essere trasportato dall aeromobile fenomeno dell

Dettagli

CARTA DEI DIRITTI DEL PASSEGGERO

CARTA DEI DIRITTI DEL PASSEGGERO CARTA DEI DIRITTI DEL PASSEGGERO AMBITO DI APPLICAZIONE ED INFORMAZIONI ESSENZIALI Il trasporto aereo è regolato dalla normativa comunitaria e dalle convenzioni internazionali applicabili nonché dal Codice

Dettagli

Vacanza Informata *** I diritti del passeggero nei principali casi di disservizio aeroportuale

Vacanza Informata *** I diritti del passeggero nei principali casi di disservizio aeroportuale Via Volturno n. 33-30173 VENEZIA/MESTRE Telefono e Fax 041/5349637 E-mail: info@associazionedifesaconsumatori.it www.associazionedifesaconsumatori.it Vacanza Informata *** I diritti del passeggero nei

Dettagli

AVVISO SUI DIRITTI DEL PASSEGGERO IN CASO DI NEGATO IMBARCO, RITARDO O CANCELLAZIONE DEL VOLO VERSION 9 UPDATED 14/01/2011

AVVISO SUI DIRITTI DEL PASSEGGERO IN CASO DI NEGATO IMBARCO, RITARDO O CANCELLAZIONE DEL VOLO VERSION 9 UPDATED 14/01/2011 AVVISO SUI DIRITTI DEL PASSEGGERO IN CASO DI NEGATO IMBARCO, RITARDO O CANCELLAZIONE DEL VOLO VERSION 9 UPDATED 14/01/2011 Questo avviso contiene importanti informazioni in merito ai diritti dei passeggeri

Dettagli

OVER BOOKING (AEREO) (OVERBOOKING 1 : prenotazioni molto più numerose delle disponibilità)

OVER BOOKING (AEREO) (OVERBOOKING 1 : prenotazioni molto più numerose delle disponibilità) OVER BOOKING (AEREO) (OVERBOOKING 1 : prenotazioni molto più numerose delle disponibilità) INTRODUZIONE L overbooking aereo si presenta quando il numero dei passeggeri con regolare prenotazione (confermata),

Dettagli

Educazione al Consumo Consapevole: Economia, Turismo, e-commerce

Educazione al Consumo Consapevole: Economia, Turismo, e-commerce ISTITUTO TECNICO ECONOMICO E TECNOLOGICO LEONARDO DA VINCI DI MILAZZO Educazione al Consumo Consapevole: Economia, Turismo, e-commerce Associazione dei Consumatori IL MELOGRANO COS È UN PACCHETTO TURISTICO?

Dettagli

CONSUMATORI TURISTI. Diritti del consumatore turista. by CODACONS. by CODACONS

CONSUMATORI TURISTI. Diritti del consumatore turista. by CODACONS. by CODACONS CONSUMATORI TURISTI DIRITTI DEL CONSUMATORE TURISTA E LE CONSEGUENZE LEGATE AL MANCATO RISPETTO DELLA NORMATIVA SULLA SANITÀ ED IGIENE NELLE STRUTTURE RICETTIVE I VIAGGI Eventi e Situazioni: NEGATO IMBARCO

Dettagli

INADEMPIMENTO DEL VETTORE AEREO E LA TUTELA DEI PASSEGGERI

INADEMPIMENTO DEL VETTORE AEREO E LA TUTELA DEI PASSEGGERI TRASPORTO AEREO Il contratto di trasporto aereo è un contratto per adesione (1341-1342 cod.civ.): il passeggero accetta in blocco le condizioni generali riprodotte in uno schema negoziale uniforme. - Il

Dettagli

Overbooking e negato imbarco

Overbooking e negato imbarco IL TRASPORTO AEREO Prenotazione e tariffe I voli sono classificabili in voli di linea, previsti dagli orari delle compagnie aeree, e voli "charter", ossia voli a carattere occasionale noleggiati da organizzazioni

Dettagli

Effettuare il check-in con il check-in online. Effettuare il check-in con il check-in online

Effettuare il check-in con il check-in online. Effettuare il check-in con il check-in online Da casa o dal lavoro, ovunque abbia a disposizione una connessione a Internet, Lufthansa può effettuare il check-in per il suo volo. Con la massima semplicità e flessibilità, sia che viaggi da solo o in

Dettagli

Tutela e diritti dei passeggeri di voli aerei: negato imbarco, cancellazione, ritardo e sistemazione in classe superiore o inferiore

Tutela e diritti dei passeggeri di voli aerei: negato imbarco, cancellazione, ritardo e sistemazione in classe superiore o inferiore Abstract Tribunale Bologna 24.07.2007, n.7770 - ISSN 2239-7752 Tutela e diritti dei passeggeri di voli aerei: negato imbarco, cancellazione, ritardo e sistemazione in classe superiore o inferiore 09 maggio

Dettagli

Corso Professionale PERSONALE AEREOPORTUALE DI TERRA. Online

Corso Professionale PERSONALE AEREOPORTUALE DI TERRA. Online Online Istituti Professionali ti aiuta a trovare il percorso giusto per te con la formazione online. Ovunque tu sia. Corso Professionale PERSONALE AEREOPORTUALE DI TERRA Corso Professionale PERSONALE AEREOPORTUALE

Dettagli

Se viaggi in: Aereo Treno Mare Autobus. L Europa ci unisce!

Se viaggi in: Aereo Treno Mare Autobus. L Europa ci unisce! Se viaggi in: Aereo Treno Mare Autobus L Europa ci unisce! Se viaggi in Aereo I principali diritti dei passeggeri: Persone con disabilità e a mobilità ridotta Imbarco negato Cancellazione Lunghi ritardi

Dettagli

DIRITTI DEI PASSEGGERI NEL TRASPORTO CON AUTOBUS

DIRITTI DEI PASSEGGERI NEL TRASPORTO CON AUTOBUS DIRITTI DEI PASSEGGERI NEL TRASPORTO CON AUTOBUS Dal 1 marzo 2013 è in vigore il Regolamento (UE) n. 181/2011, che stabilisce i diritti dei passeggeri nel trasporto effettuato con autobus, prevedendo,

Dettagli

Capitolato Tecnico d Appalto

Capitolato Tecnico d Appalto Capitolato Tecnico d Appalto Appalto per l affidamento del servizio di assistenza passeggeri a ridotta mobilità presso l Aeroporto di Pisa G.Galilei Art. 1 Oggetto del Capitolato Tecnico Il presente capitolato

Dettagli

Reg. (CEE) 4-2-1991 n. 295/91 295

Reg. (CEE) 4-2-1991 n. 295/91 295 Reg. (CEE) 4-2-1991 n. 295/91 295 Regolamento del Consiglio che stabilisce norme comuni relative ad un sistema di compensazione per negato imbarco nei trasporti aerei di linea. Pubblicata nella G.U.C.E.

Dettagli

Regolamento Europeo n. 2004/261/CE del 11/2/2004, in vigore dal 17/2/2005

Regolamento Europeo n. 2004/261/CE del 11/2/2004, in vigore dal 17/2/2005 Spesso, nel corso del lavoro quotidiano, ci imbattiamo in situazioni che richiedono la conoscenza di alcune norme a tutela del viaggiatore e, per estensione, di noi stessi in quanto professionisti del

Dettagli

Tutela del viaggiatore e dell azienda cliente: normative e diritti nel trasporto aereo

Tutela del viaggiatore e dell azienda cliente: normative e diritti nel trasporto aereo Tutela del viaggiatore e dell azienda cliente: normative e diritti nel trasporto aereo QUALI TUTELE SONO PREVISTE IN CASO DI CANCELLAZIONE DEL VOLO? (Regolamento 281/2004) RIMBORSO del prezzo del biglietto

Dettagli

ROTARY INTERNATIONAL REGOLAMENTO VIAGGI E RESOCONTO SPESE LUGLIO 2013

ROTARY INTERNATIONAL REGOLAMENTO VIAGGI E RESOCONTO SPESE LUGLIO 2013 ROTARY INTERNATIONAL REGOLAMENTO VIAGGI E RESOCONTO SPESE LUGLIO 2013 SCOPO Il Rotary International Travel Service (RITS) ha lo scopo di offrire servizi sicuri ed economici a chiunque viaggi a spese del

Dettagli

5 associazioni dei consumatori insieme per tutelarti ed informarti sui tuoi diritti. Il trasporto aereo

5 associazioni dei consumatori insieme per tutelarti ed informarti sui tuoi diritti. Il trasporto aereo 5 associazioni dei consumatori insieme per tutelarti ed informarti sui tuoi diritti. Il trasporto aereo Introduzione Il settore del trasporto aereo ha conosciuto una rapida espansione ed evoluzione negli

Dettagli

D I R I T T I E T A R I F F E

D I R I T T I E T A R I F F E DIRITTI E TARIFFE Edizione Dicembre 2013 DEFINIZIONE DEI TERMINI Definizione dei termini Società il soggetto cui spetta l esecuzione delle operazioni aeroportuali. Vettore la persona giuridica che svolge

Dettagli

4 LUGLIO 2014: GIORNATA EUROPEA DEI DIRITTI DEI PASSEGGERI AEREI

4 LUGLIO 2014: GIORNATA EUROPEA DEI DIRITTI DEI PASSEGGERI AEREI 4 LUGLIO 2014: GIORNATA EUROPEA DEI DIRITTI DEI PASSEGGERI AEREI Di Francesca D'Antuono (stagista presso Europe Direct e Eurodesk - Provincia di Pordenone) È giunta alla sua sesta edizione la Giornata

Dettagli

Trasporti: politiche, qualità e soluzioni

Trasporti: politiche, qualità e soluzioni Ordine degli Ingegneri della Provincia di Palermo con il patrocinio di AICQ Sicilia Trasporti: politiche, qualità e soluzioni Palermo, 14-02-2014 IL SISTEMA QUALITA AEROPORTUALE Dr.ssa Antonella Saeli

Dettagli

Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio 11 febbraio 2004, n. 261

Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio 11 febbraio 2004, n. 261 Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio 11 febbraio 2004, n. 261 Regolamento (CE) n. 261/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio dell'11 febbraio 2004 che istituisce regole comuni in materia

Dettagli

GLI AEROPORTI parte 1/2 GLI AEROPORTI

GLI AEROPORTI parte 1/2 GLI AEROPORTI corso di Terminali per i Trasporti e la Logistica a.a. 2008-2009 GLI AEROPORTI GLI AEROPORTI parte 1/2 Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it Introduzione L aeroporto costituisce un elemento di fondamentale

Dettagli

Convegno Disabilità e Trasporti Palazzo della Gran Guardia 7 giugno 2013

Convegno Disabilità e Trasporti Palazzo della Gran Guardia 7 giugno 2013 Aeroporto Valerio Catullo di Verona Villafranca Convegno Disabilità e Trasporti Palazzo della Gran Guardia 7 giugno 2013 Attuazione Regolamento CE n 1107/2006 OGGETTO DELLA PRESENTAZIONE: Rif. Normativi

Dettagli

REGOLAMENTO DI SCALO PROCEDURA OPERATIVITA AEROPORTUALE PER SERVIZIO MEDICO D EMERGENZA*

REGOLAMENTO DI SCALO PROCEDURA OPERATIVITA AEROPORTUALE PER SERVIZIO MEDICO D EMERGENZA* REV. 0 PAG. 1/5 Sommario 1. SCOPO... 2 2. SOGGETTI COINVOLTI... 2 3. ATTIVAZIONE DELL EMERGENZA... 3 4. TEMPI DI ATTIVAZIONE SERVIZI... 4 5. MODALITA OPERATIVE... 4 6. FINE DELLE OPERAZIONI... 7 7. GESTIONE

Dettagli

corso di Terminali per i Trasporti e la Logistica parte 1/2 Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it

corso di Terminali per i Trasporti e la Logistica parte 1/2 Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it corso di Terminali per i Trasporti e la Logistica GLI AEROPORTI parte 1/2 Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it Introduzione L aeroporto costituisce un elemento di fondamentale importanza in quanto

Dettagli

Regolamento Anno 2014

Regolamento Anno 2014 Regolamento Anno 2014 1 Servizio Offerto Avionord sotto l egida ELIMONZA Un Servizio dell Autodromo (di seguito Avionord) in occasione dell 85 Gran Premio d Italia di Formula 1 offre due tipologie di servizi:

Dettagli

Condizioni Commerciali 2015/2016

Condizioni Commerciali 2015/2016 Condizioni Commerciali 2015/2016 Validità dal 1 Ottobre 2015 al 30 Settembre 2016 Platinum Gold Lampo Regime commissionabile per pratiche individuali Medio Raggio e Lungo Raggio Su tutto il prodotto del

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO La Best World Travels S.a.s. di Soto Barajas Elizabeth & C., (d ora in poi Best World Travel o, più brevemente BWT) con sede in Milano in Corso Venezia n. 61, iscritta

Dettagli

Gazzetta ufficiale dell'unione europea. (Atti per i quali la pubblicazione è una condizione di applicabilità)

Gazzetta ufficiale dell'unione europea. (Atti per i quali la pubblicazione è una condizione di applicabilità) 17.2.2004 L 46/1 I (Atti per i quali la pubblicazione è una condizione di applicabilità) REGOLAMENTO (CE) N. 261/2004 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO dell'11 febbraio 2004 che istituisce regole

Dettagli

CORRISPETTIVI REGOLAMENTATI

CORRISPETTIVI REGOLAMENTATI CORRISPETTIVI REGOLAMENTATI Gennaio 2016 - DIRITTI AEROPORTUALI - SERVIZI DI SICUREZZA - INFRASTRUTTURE CENTRALIZZATE - ASSISTENZA PRM - SERVIZI DI HANDLING - BENI IN USO ESCLUSIVO INDICE GENERALE I CORRISPETTIVI

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto Di seguito le Condizioni Generali di Contratto per il prodotto di Todomodo - Multisolution Travel.

Condizioni Generali di Contratto Di seguito le Condizioni Generali di Contratto per il prodotto di Todomodo - Multisolution Travel. Condizioni Generali di Contratto Di seguito le Condizioni Generali di Contratto per il prodotto di Todomodo - Multisolution Travel. INTRODUZIONE Todomodo Multisolution Travel del Gruppo La Terra Srl con

Dettagli

A seguito di numerosi disservizi e voli cancellati nei

A seguito di numerosi disservizi e voli cancellati nei 2 A seguito di numerosi disservizi e voli cancellati nei principali aeroporti italiani, l ENAC, Ente Nazionale per l Aviazione Civile, ha provveduto a congelare alla compagnia MyAir la licenza, in base

Dettagli

POSIZIONE COMUNE (CE) N. 27/2003. adottata dal Consiglio il 18 marzo 2003 (2003/C 125 E/04)

POSIZIONE COMUNE (CE) N. 27/2003. adottata dal Consiglio il 18 marzo 2003 (2003/C 125 E/04) 27.5.2003 Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 125 E/63 POSIZIONE COMUNE (CE) N. 27/2003 adottata dal Consiglio il 18 marzo 2003 in vista dell'adozione del regolamento (CE) n..../2003 del Parlamento

Dettagli

Vueling Missed Flight Cover Domande frequenti

Vueling Missed Flight Cover Domande frequenti Vueling Missed Flight Cover Domande frequenti Le informazioni di seguito riportate sono a mero scopo informativo e non hanno pertanto finalità consultive. 1. Quali soggetti possono acquistare Missed Flight

Dettagli

Tenerife Mar Rosso Cuba Messico Rep. Dominicana Thailandia Kenya Zanzibar. maredamare

Tenerife Mar Rosso Cuba Messico Rep. Dominicana Thailandia Kenya Zanzibar. maredamare Tenerife Mar Rosso Cuba Messico Rep. Dominicana Thailandia Kenya Zanzibar maredamare non solo turismo promuove lo sviluppo in Africa collaborando con Un impegno di giustizia per la realizzazione dei suoi

Dettagli

Condizioni di contratto ed al tre informazioni importanti

Condizioni di contratto ed al tre informazioni importanti Condizioni di contratto ed al tre informazioni importanti CONDIZIONI DI CONTRATTO ED ALTRE INFORMAZIONI IMPORTANTI SI INFORMANO I PASSEGGERI CHE EFFETTUANO UN VIAGGIO CON DESTINAZIONE FINALE O UNO STOP

Dettagli

ALPITOUR S.P.A. P.O. BOX 212-12100 CUNEO (ITALY) VOUCHER

ALPITOUR S.P.A. P.O. BOX 212-12100 CUNEO (ITALY) VOUCHER ALPITOUR S.P.A. P.O. BOX 212-12100 CUNEO (ITALY) VOUCHER DATE: 01/08/12 Please provide in exchange of this voucher to: Num.Vg. 1128171 / OK F.A. TRAVEL SRL VIA S.TOMMASO D'AQUINO 18 CAGLIARI TEL. 070/8943260

Dettagli

I docenti sono professionisti del settore quindi le lezioni avranno un carattere pratico e non solo nozionistico.

I docenti sono professionisti del settore quindi le lezioni avranno un carattere pratico e non solo nozionistico. PROGETTAZIONE corso ACCOMPAGNATORE TURISTICO 60 ORE Dott.ssa Riboni Antonella L accompagnatore turistico garantisce a diverse tipologie di utenza la corretta attuazione dei servizi che compongono un viaggio

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO STRALCIO DEL COMUNICATO UFFICIALE N.303 del 21 ottobre 2013 PRESIDENZA N.6 DELIBERA N.21/2013 Il Presidente federale, visti vista considerata considerata ritenuto ravvisata

Dettagli

CATALOGO CORSI PROGRAMMAZIONE 2016

CATALOGO CORSI PROGRAMMAZIONE 2016 CATALOGO CORSI PROGRAMMAZIONE 2016 Trasmettiamo il catalogo corsi di AVI Servizi S.r.l. in programma per il 2016. AVI Servizi può assistere le aziende nella raccolta delle esigenze formative supportandole

Dettagli

Corrispettivi per: Diritti aeroportuali Servizi di sicurezza Infrastrutture centralizzate

Corrispettivi per: Diritti aeroportuali Servizi di sicurezza Infrastrutture centralizzate Corrispettivi per: Diritti aeroportuali Servizi di sicurezza Infrastrutture centralizzate INDICE GENERALE 1 DIRITTI AEROPORTUALI Diritti aeromobili 1.1 Diritti di approdo 1.2 Diritti di partenza 1.3 Diritti

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. Capitolato Tecnico servizi di agenzia di viaggio. Pagina 1 di 11

CAPITOLATO TECNICO. Capitolato Tecnico servizi di agenzia di viaggio. Pagina 1 di 11 SERVIZIO DI AGENZIA DI VIAGGIO PER LA GESTIONE INTEGRATA DELLE TRASFERTE DI LAVORO DEL PERSONALE DI TURISMO TORINO E PROVINCIA, NONCHÉ DEI SERVIZI DI PIANIFICAZIONE, ORGANIZZAZIONE ED ASSISTENZA ACCESSORIA

Dettagli

AUTISMO IN VIAGGIO ATTRAVERSO LʼAEROPORTO. Con la collaborazione di:

AUTISMO IN VIAGGIO ATTRAVERSO LʼAEROPORTO. Con la collaborazione di: AUTISMO IN VIAGGIO ATTRAVERSO LʼAEROPORTO Con la collaborazione di: FONDAZIONE ITALIANA PER L'AUTISMO ONLUS FEDERAZIONE FANTASIA ONLUS Associazione Bambini Autistici ABA ONLUS L AEROPORTO 1 er le persone

Dettagli

D EUTSCHE BANK BLACK. IL COLORE DEI PRIVILEGI.

D EUTSCHE BANK BLACK. IL COLORE DEI PRIVILEGI. D EUTSCHE BANK BLACK. IL COLORE DEI PRIVILEGI. D EUTSCHE BANK BLACK MASTERCARD. È IL NUOVO E PRESTIGIOSO STRUMENTO DI PAGAMENTO, CHE CONSENTE DI ACCEDERE AD AGEVOLAZIONI E VANTAGGI DAVVERO STRAORDINARI.

Dettagli

INTEGRATA E WHITE LABEL

INTEGRATA E WHITE LABEL FAQ INTEGRATA E WHITE LABEL I dubbi relativi all emissione della polizza Quando si può acquistare una polizza di assicurazione per il viaggio? La polizza può essere acquistata contestualmente all acquisto

Dettagli

Carta dei Diritti del Turista

Carta dei Diritti del Turista Comitato Regionale Veneto PortaDiritti Consigli utili per scelte consapevoli Carta dei Diritti del Turista Quante volte accingendoci a sottoscrivere un contratto, ad acquistare un bene, ad usufruire di

Dettagli

INDICE. Capitolo I IL DIRITTO AERONAUTICO: PROFILI STORICI E CARATTERI (Rocco Lobianco) Capitolo II LE FONTI DEL DIRITTO AERONAUTICO

INDICE. Capitolo I IL DIRITTO AERONAUTICO: PROFILI STORICI E CARATTERI (Rocco Lobianco) Capitolo II LE FONTI DEL DIRITTO AERONAUTICO INDICE Introduzione (Prof. Alfredo Antonini)... XIII Capitolo I IL DIRITTO AERONAUTICO: PROFILI STORICI E CARATTERI 1. Profili storici.... 1 2. Caratteri... 2 Capitolo II LE FONTI DEL DIRITTO AERONAUTICO

Dettagli

Manuale Utente per Acquisto CARNET 6 VIAGGI on line e Prenotazione viaggio su CARNET 6 VIAGGI

Manuale Utente per Acquisto CARNET 6 VIAGGI on line e Prenotazione viaggio su CARNET 6 VIAGGI Manuale Utente per Acquisto CARNET 6 VIAGGI on line e Prenotazione viaggio su CARNET 6 VIAGGI Il CARNET 6 VIAGGI è una nuova promozione della SAVDA che permette di effettuare 6 viaggi pagandone 5. Il CARNET

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI PER CONTRATTI VIAGGI-STUDIO.

CONDIZIONI GENERALI PER CONTRATTI VIAGGI-STUDIO. CONDIZIONI GENERALI PER CONTRATTI VIAGGI-STUDIO. ORGANIZZATORE-NORME APPLICABILI: IL PACCHETTO TURISTICO OGGETTO DEL CONTRATTO E' ORGANIZZATO DA ATTICA VIAGGI S.R.L. RIVIERA MATTEOTTI 5 ADRIA (RO) - AUT.

Dettagli

I dubbi relativi all emissione della polizza

I dubbi relativi all emissione della polizza FAQ I dubbi relativi all emissione della polizza Quando si può acquistare una polizza di assicurazione per il viaggio? La polizza può essere acquistata contestualmente all acquisto del volo, o al più tardi

Dettagli

MEDIF PAG. 1 MODULO INFORMATIVO PER I CLIENTI CHE RICHIEDONO UN ASSISTENZA SPECIALE

MEDIF PAG. 1 MODULO INFORMATIVO PER I CLIENTI CHE RICHIEDONO UN ASSISTENZA SPECIALE MEDIF PAG. 1 MODULO INFORMATIVO PER I CLIENTI CHE RICHIEDO UN ASSTENZA SPECIALE Tutti i passeggeri con ridotta mobilità (PRM) devono presentare le pagine 1 e 3 compilate e firmate dall Agente Alitalia

Dettagli

CONDIZIONI PARTICOLARI

CONDIZIONI PARTICOLARI CONDIZIONI PARTICOLARI Iscrizione al viaggio e conferma della prenotazione La conferma della prenotazione verrà data solo dopo che il partecipante avrà compilato, firmato e inviato il Modulo d iscrizione

Dettagli

La tutela del passeggero nel processo di liberalizzazione

La tutela del passeggero nel processo di liberalizzazione La tutela del passeggero nel processo di liberalizzazione Avvocato Gianluca Lo Bianco Direttore Analisi Giuridiche e Contenzioso ENAC Il Reg. (CE) n. 261/2004 Il reg. (CE) n. 261/2004 dell 11 febbraio

Dettagli

Il consumatore può rescindere il contratto senza pagare nessuna penale nei seguenti casi:

Il consumatore può rescindere il contratto senza pagare nessuna penale nei seguenti casi: CONDIZIONI DEL SERVIZIO IN CASO DI PAGAMENTO CON BONIFICO 1. CONTRATTO DI VIAGGIO I contratti di viaggio come il presente sono regolati dalle disposizioni contenute nel D.Lgs 206/2005, D.Lgs 111 del 17/3/95

Dettagli

GUIDA PER PERSONE CON MOBILITÀ RIDOTTA CHE NON VIAGGIANO FREQUENTEMENTE O CHE VIAGGIANO PER LA PRIMA VOLTA IN AEREO.

GUIDA PER PERSONE CON MOBILITÀ RIDOTTA CHE NON VIAGGIANO FREQUENTEMENTE O CHE VIAGGIANO PER LA PRIMA VOLTA IN AEREO. GUIDA PER PERSONE CON MOBILITÀ RIDOTTA CHE NON VIAGGIANO FREQUENTEMENTE O CHE VIAGGIANO PER LA PRIMA VOLTA IN AEREO. In quanto persona con mobilità ridotta (PMR) devi avere l'opportunità di viaggiare in

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CON RITO CIVILE

REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CON RITO CIVILE REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CON RITO CIVILE Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 8 del 28/03/2013 Indice generale Art. 1 - Oggetto Art. 2 Luogo di celebrazione Art.3

Dettagli

DOCUMENTO DI TRASPORTO

DOCUMENTO DI TRASPORTO 1 di 7 27/12/2013 15:20 DOCUMENTO DI TRASPORTO Meridiana fly S.p.A - Sede Legale ed Amministrativa: Centro Direzionale Aeroporto Costa Smeralda 07026 Olbia (OT), Italia - Cap. Soc. i.v. 847.819,33 - Reg

Dettagli

Uso delle Credit Card in Hotel (fotografia)

Uso delle Credit Card in Hotel (fotografia) Uso delle Credit Card in Hotel (fotografia) Sysdat Turismo Spa Via Ferrari,21 Saronno VArese Tel. +39 02 967 18 1 Luca Gandola Risultati della ricerca condotta da Sysdat Turismo Spa in merito all uso delle

Dettagli

REGOLAMENTO DI SCALO PROCEDURA OPERATIVITA AEROPORTUALE PER SERVIZIO MEDICO D EMERGENZA*

REGOLAMENTO DI SCALO PROCEDURA OPERATIVITA AEROPORTUALE PER SERVIZIO MEDICO D EMERGENZA* REV. 0 PAG. 1/5 Sommario 1. SCOPO... 2 2. SOGGETTI COINVOLTI... 2 3. ATTIVAZIONE DELL EMERGENZA... 3 4. TEMPI DI ATTIVAZIONE SERVIZI... 3 5. MODALITA OPERATIVE... 4 6. FINE DELLE OPERAZIONI... 7 7. GESTIONE

Dettagli

La tutela dei diritti dei passeggeri in Italia. Il punto di vista dei cittadini tra nuovi diritti e vecchi disservizi

La tutela dei diritti dei passeggeri in Italia. Il punto di vista dei cittadini tra nuovi diritti e vecchi disservizi La tutela dei diritti dei passeggeri in Italia. Il punto di vista dei cittadini tra nuovi diritti e vecchi disservizi A cura di Isabella Mor Direttore Pit Il PiT di Cittadinanzattiva Il PIT (progetto integrato

Dettagli

I RAPPORTI TRA CLIENTE ED AGENTE DI VIAGGIO SONO REGOLATI:

I RAPPORTI TRA CLIENTE ED AGENTE DI VIAGGIO SONO REGOLATI: I RAPPORTI TRA CLIENTE ED AGENTE DI VIAGGIO SONO REGOLATI: * DAL DECRETO LEGISLATIVO 111/95, ripreso integralmente dal DL 206/05 CODICE DEL CONSUMO * DALLA LEGGE 1084/77 (CCV) * DALL ART. 2043 del CODICE

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI Denominato VOLA VIA VENEZIA

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI Denominato VOLA VIA VENEZIA REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI Denominato VOLA VIA VENEZIA La società SAVE S.p.a. con sede legale in Tessera Venezia (Ve), viale Galileo Galilei n. 30/1, P.IVA 02193960271, in qualità di gestore dell

Dettagli

VOLI BRITISH AIRWAYS. 2 /6 Giorno - New York Prima colazione americana e pernottamento in hotel. Tempo libero.

VOLI BRITISH AIRWAYS. 2 /6 Giorno - New York Prima colazione americana e pernottamento in hotel. Tempo libero. VOLI BRITISH AIRWAYS PROGRAMMA: 1 Giorno - Roma Fiumicino/Londra/New York Ritrovo dei partecipanti direttamente in aeroporto. Distribuzione dei documenti di viaggio. Formalità doganali. Imbarco e partenza

Dettagli

CAPO II VIAGGI CON TRENITALIA DEGLI ELETTORI RESIDENTI NEL TERRITORIO NAZIONALE

CAPO II VIAGGI CON TRENITALIA DEGLI ELETTORI RESIDENTI NEL TERRITORIO NAZIONALE CAPO II VIAGGI CON TRENITALIA DEGLI ELETTORI RESIDENTI NEL TERRITORIO NAZIONALE Per i viaggi degli elettori residenti nel territorio nazionale si rilasciano biglietti nominativi per viaggi di andata e

Dettagli

01/03/2013 AD OGGI: VICE DIRETTORE GENERALE & ACCOUNTABLE MANAGER. SAC - Società Aeroporto Catania S.p.A.

01/03/2013 AD OGGI: VICE DIRETTORE GENERALE & ACCOUNTABLE MANAGER. SAC - Società Aeroporto Catania S.p.A. INFORMAZIONI PERSONALI Nome D'AMICO FRANCESCO MARIA ANDREA ESPERIENZA LAVORATIVA 01/03/2013 AD OGGI: VICE DIRETTORE GENERALE & ACCOUNTABLE MANAGER. Dirigente Responsabile dell'area operativa, della Certificazione

Dettagli

Centro Europeo Consumatori Italia. Viaggiare in Europa MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DG AMTC EUROPEAN COMMISSION DG SANCO

Centro Europeo Consumatori Italia. Viaggiare in Europa MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DG AMTC EUROPEAN COMMISSION DG SANCO Centro Europeo Consumatori Italia Viaggiare in Europa MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DG AMTC EUROPEAN COMMISSION DG SANCO Centro Europeo Consumatori Italia Viaggiare in Europa xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

Dettagli

Spett.le Direzione DIRSTAT Via Aonio Paleario, 10 00195 Roma. Roma, 9/4/2015 OGGETTO: ACCORDO COMMERCIALE/CONVENZIONE. Spett.

Spett.le Direzione DIRSTAT Via Aonio Paleario, 10 00195 Roma. Roma, 9/4/2015 OGGETTO: ACCORDO COMMERCIALE/CONVENZIONE. Spett. Spett.le Direzione DIRSTAT Via Aonio Paleario, 10 00195 Roma Roma, 9/4/2015 OGGETTO: ACCORDO COMMERCIALE/CONVENZIONE Spett.le Direzione, facendo seguito alla Vs e-mail del 09/4/2015 siamo lieti di inviare

Dettagli

RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE

RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE Domanda n. 1 Siamo con la presente a chiedervi cortesemente di comunicarci l importo del pagamento del contributo all Autorità per la partecipazione alla gara

Dettagli

1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi:

1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi: 8. RIMBORSI E INDENNITA 1. Rimborso 1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi: Per mancata effettuazione del viaggio

Dettagli

Ordinanza. Contesto normativo. 3 I considerando 14 e 15 del regolamento n. 261/2004 enunciano quanto segue:

Ordinanza. Contesto normativo. 3 I considerando 14 e 15 del regolamento n. 261/2004 enunciano quanto segue: Corte di Giustizia UE, Quinta Sezione, ordinanza 14 novembre 2014, causa C-394/14 (*) «Rinvio pregiudiziale Regolamento di procedura Articolo 99 Trasporto aereo Regolamento (CE) n. 261/2004 Ritardo prolungato

Dettagli

ANEK LINES Condizioni Generali

ANEK LINES Condizioni Generali ANEK LINES Condizioni Generali Condizioni di trasporto I Passeggeri, i Loro bagagli ed i veicoli sono trasportati in conformità alle seguenti direttive : a) Convenzione Internazionale di Atene del 1974

Dettagli

ORDINANZA DELLA CORTE. (Quinta Sezione) 14 novembre 2014. Nella causa C-394/14. contro. LA CORTE (Quinta Sezione),

ORDINANZA DELLA CORTE. (Quinta Sezione) 14 novembre 2014. Nella causa C-394/14. contro. LA CORTE (Quinta Sezione), ORDINANZA DELLA CORTE (Quinta Sezione) 14 novembre 2014 «Rinvio pregiudiziale Regolamento di procedura Articolo 99 Trasporto aereo Regolamento (CE) n. 261/2004 Ritardo prolungato di un volo Diritto dei

Dettagli

Revisione dei diritti dei passeggeri del trasporto aereo - FAQ

Revisione dei diritti dei passeggeri del trasporto aereo - FAQ COMMISSIONE EUROPEA MEMO Bruxelles, 13 marzo 2013 Revisione dei diritti dei passeggeri del trasporto aereo - FAQ Qual è la situazione attuale? Il successo dell'europa nell'affermare e difendere i diritti

Dettagli

COMPLESSI ALBERGHIERI/RESIDENCE

COMPLESSI ALBERGHIERI/RESIDENCE INFORMAZIONI GENERALI DI VENDITA CALCOLO DEI PREZZI - ESTRATTO CONTO I prezzi definitivi saranno fissati solo al momento della conferma dei servizi da parte dell Agenzia. Ogni prezzo rilevato nel flusso

Dettagli

LA TUTELA DEI CONSUMATORI NELL UNIONE EUROPEA

LA TUTELA DEI CONSUMATORI NELL UNIONE EUROPEA LA TUTELA DEI CONSUMATORI NELL UNIONE EUROPEA Nel sistema UE ci sono riferimenti specifici alla protezione dei consumatori? Sì, innanzitutto nell art. 12 del TFUE, nonché nella Carta dei diritti fondamentali

Dettagli

Nell aeroporto di Olbia

Nell aeroporto di Olbia ARST, Azienda Regionale Sarda Trasporti. Informazioni sulle linee, orari e tariffe sono disponibili al numero verde 800865042 e sul sito internet arst.sardegna.it:8080. Nicos Group, per alcune destinazioni

Dettagli

100% Con voi. Assistenza. 24 ore su 24

100% Con voi. Assistenza. 24 ore su 24 Nel 2012 più di 80.000 persone hanno viaggiato con Naar. Nel turismo da tre generazioni, Naar unisce un gruppo di professionisti che mette a disposizione la propria competenza e specializzazione nella

Dettagli

ESERCITAZIONE PREPARAZIONE ALL ESAME INGEGNERIA DEL SOFTWARE

ESERCITAZIONE PREPARAZIONE ALL ESAME INGEGNERIA DEL SOFTWARE ESERCITAZIONE PREPARAZIONE ALL ESAME INGEGNERIA DEL SOFTWARE Università degli Studi di Padova Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Informatica, A.A. 2011 2012 rcardin@math.unipd.it DESIGN

Dettagli

Regolamento di Volaflex Plus

Regolamento di Volaflex Plus Regolamento di Volaflex Plus 1. OGGETTO E REGOLAMENTO DI VOLAFLEX PLUS Nel presente Regolamento si riportano le condizioni di acquisto, emissione, utilizzo e durata di Volaflex Plus. Volaflex Plus - offerto

Dettagli

Scoprite le polizze Globy, i prodotti assicurativi per viaggiare in tutta sicurezza e tranquillità.

Scoprite le polizze Globy, i prodotti assicurativi per viaggiare in tutta sicurezza e tranquillità. Scoprite le polizze Globy, i prodotti assicurativi per viaggiare in tutta sicurezza e tranquillità. Viaggio Sicuro Le garanzie sono attive nel caso in cui l Assicurato si trovi a dover affrontare una qualsiasi

Dettagli

Trasporto Aereo e Tutela dei Passeggeri

Trasporto Aereo e Tutela dei Passeggeri SEMINARIO Trasporto Aereo e Tutela dei Passeggeri Avv. Enrico Mormino Responsabile Area Legale Assaeroporti 1 dicembre 2010 1 VETTORE - Articolo 776 cod. nav. sono ammessi ad effettuare a titolo oneroso

Dettagli

LE REGOLE D ORO DEI TURISTI

LE REGOLE D ORO DEI TURISTI FEDERCONSUMATORI LOMBARDIA Sede di Milano e della Lombardia Viale Zara, 7/9-20159 Milano Fax 02-69900858 federconsumatori@infinito.it Tel. 02-60830081 LE REGOLE D ORO DEI TURISTI Questo opuscolo nasce

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte Prima I SERVIZI TURISTICI. Capitolo I CONTRATTI DI VIAGGIO: IL QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO

INDICE SOMMARIO. Parte Prima I SERVIZI TURISTICI. Capitolo I CONTRATTI DI VIAGGIO: IL QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO Parte Prima I SERVIZI TURISTICI Capitolo I CONTRATTI DI VIAGGIO: IL QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO 1. Il viaggio e le sue trasformazioni: da semplice trasporto di persone ad attività turistica. Il viaggio

Dettagli

TRAFFIC POLICY 2015-2016. Ed. 18032015 Aeroporto di Trapani Birgi Vincenzo Florio

TRAFFIC POLICY 2015-2016. Ed. 18032015 Aeroporto di Trapani Birgi Vincenzo Florio TRAFFIC POLICY 2015-2016 Ed. 18032015 Aeroporto di Trapani Birgi Vincenzo Florio TRAFFIC POLICY 2015 2016 OBIETTIVI Il sistema di seguito esposto è concepito per incentivare, in modo trasparente e tale

Dettagli

Introduzione 3. Primo accesso 7 Modifica password 9. Info studente 12

Introduzione 3. Primo accesso 7 Modifica password 9. Info studente 12 1 Sommario Introduzione 3 Accesso alla Student Card System4 Primo accesso 7 Modifica password 9 Info studente 12 Anagrafica 13 Iscrizione 14 Tasse 15 Piano studi 16 Prenotazione appelli 18 Criteri di verbalizzazione

Dettagli

CAPODANNO AD ANTALYA ( TURCHIA )

CAPODANNO AD ANTALYA ( TURCHIA ) ANDATA 30 DICEMBRE 2011 RITORNO 6 GENNAIO 2012 Voli di linea con scalo ad Istanbul dalle seguenti città : Milano, Roma, Torino, Napoli, Bologna, Genova e Venezia Il Sud della Turchia è il luogo ideale

Dettagli

Guida introduttiva sistema di prenotazione aeree integratowww.viaggivenilia.com

Guida introduttiva sistema di prenotazione aeree integratowww.viaggivenilia.com Guida introduttiva sistema di prenotazione aeree integratowww.viaggivenilia.com I.B.E. Vers.1.0_02/08 Assistenza in orari d agenzia Tel. 02-3930.6099 Tel. 0967-25.844 amministrazione Lunedì-venerdì 09.00-12.45-16.00-19.00

Dettagli

Progetto PI.20050704, passo A.2 versione del 6 febbraio 2007

Progetto PI.20050704, passo A.2 versione del 6 febbraio 2007 Università degli Studi di Roma La Sapienza Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale Corso di Progettazione del Software Proff. Toni Mancini e Monica Scannapieco Progetto PI.20050704,

Dettagli

CAMPING MADDALENA PRENOTAZIONE INFO E CONTATTI REGOLAMENTO PRENOTAZIONE

CAMPING MADDALENA PRENOTAZIONE INFO E CONTATTI REGOLAMENTO PRENOTAZIONE CAMPING MADDALENA PRENOTAZIONE INFO E CONTATTI Camping Maddalena - loc. Moneta 07024 - La Maddalena - SS* e-mail info@campingmaddalena.it M/SMS 0039 339 2773142 T/FAX 0039 0789 728051 *NOTA SIGLA PROVINCIA:

Dettagli

https://wts.meridiana.it/booking/flight_ticket.aspx?id_sessiondb=9c5cf6a0-686f-467f...

https://wts.meridiana.it/booking/flight_ticket.aspx?id_sessiondb=9c5cf6a0-686f-467f... Pagina 1 di 4 DOCUMENTO DI TRASPORTO Con questo documento di trasporto prego recarsi direttamente al Check in il giorno della partenza Meridiana fly S.p.A - Sede Legale ed Amministrativa: Centro Direzionale

Dettagli

Con i nostri migliori Auguri...

Con i nostri migliori Auguri... NEWSLETTER n. 11 Allegato ad Aeroporto di Genova NEWS Con i nostri migliori Auguri... Contatti Aeroporto di Genova S.p.A. : www.airport.genova.it Aerostazione passeggeri - 010/60151 email: info@airport.genova.it

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE MISSIONI E DEL RIMBORSO DELLE SPESE SOSTENUTE DAGLI AMMINISTRATORI E DAI CONSIGLIERI COMUNALI.

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE MISSIONI E DEL RIMBORSO DELLE SPESE SOSTENUTE DAGLI AMMINISTRATORI E DAI CONSIGLIERI COMUNALI. CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE MISSIONI E DEL RIMBORSO DELLE SPESE SOSTENUTE DAGLI AMMINISTRATORI E DAI CONSIGLIERI

Dettagli

corso di Terminali per i Trasporti e la Logistica parte 2/2 Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it

corso di Terminali per i Trasporti e la Logistica parte 2/2 Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it corso di Terminali per i Trasporti e la Logistica GLI AEROPORTI parte 2/2 Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it Airside: classificazione degli aeroporti Gli aeroporti sono classificati in diversi modi.

Dettagli

INFORMAZIONI TECNICHE EGITTO CROCIERE SUL NILO

INFORMAZIONI TECNICHE EGITTO CROCIERE SUL NILO INFORMAZIONI TECNICHE EGITTO CROCIERE SUL NILO PRENOTAZIONI La domanda di prenotazione dovrà essere effettuata presso l agenzia di viaggio. L accettazione della prenotazione si intende perfezionata solo

Dettagli

Regolamento di gara Engadiner Sommerlauf

Regolamento di gara Engadiner Sommerlauf Regolamento di gara Engadiner Sommerlauf Con l iscrizione all Engadiner Sommerlauf il partecipante automaticamente accetta il nostro regolamento di gara: esso vale come parte integrante del contratto fra

Dettagli

Condizioni di Prenotazione & Politica di Cancellazione Hotel Santa Isabel di Giuseppa Sabbatino

Condizioni di Prenotazione & Politica di Cancellazione Hotel Santa Isabel di Giuseppa Sabbatino Condizioni di Prenotazione & Politica di Cancellazione Hotel Santa Isabel di Giuseppa Sabbatino Vi preghiamo di leggere con attenzione le norme di prenotazione sotto riportate. Ogni prenotazione, dopo

Dettagli

La progettazione di un database

La progettazione di un database Corso di INFORMATICA AZIENDALE La progettazione di un database Sommario! Approccio preliminare al disegno: strumenti disponibili! Modello Entità/Relazioni (E/R)! Modello relazionale! Traduzione dello schema

Dettagli