IT MANUALE TECNICO. Manuale tecnico programmazione centrali allarme serie VEDO.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IT MANUALE TECNICO. Manuale tecnico programmazione centrali allarme serie VEDO. www.comelitgroup.com"

Transcript

1 IT MANUALE TECNICO Manuale tecnico programmazione centrali allarme serie VEDO

2 Installazione software Safe Manager Art Prerequisiti sistema...4 Procedura di installazione del software Safe Manager...4 Disabilitare l imposizione della firma dei driver in Windows 8 e Primo avvio software Safe Manager... 8 Cambiare la lingua del software Safe Manager...9 Stabilire una connessione tra PC e centrali serie VEDO...0 Impostare la comunicazione via USB...0 Impostare la comunicazione via TCP/IP... Visualizzare la versione firmware della centrale installata... Creare un nuovo impianto...3 Operazioni di base... 6 Salvare la configurazione dell impianto in uso...6 Aprire la configurazione di un impianto precedentemente salvato...7 Esportare la configurazione di un impianto...8 Importare la configurazione di un impianto...9 Inviare / Ricevere parametri centrale...0 Inviare pacchetto audio... Ricevere log eventi...3 Reset codice di accesso...4 Configurazione impianto... 5 Dispositivi di controllo...5 Tastiere...5 Safetouch...3 Dispositivi touch...38 Lettori RFID...43 App Phone...48 Bridge...5 Espansioni su bus...55 Espansioni 8 input / output...55 Alimentatori...58 Isolatori...6 Espansioni radio...65 Uscite radio / sirene...68 Acquisizione di una uscita radio...74 Cancellazione di una uscita radio...74 Radio comandi...8 Zone radio...86 Acquisizione di un sensore radio...88 Zone cablate...96 Gruppi in AND...05 Aree...06 Uscite...08 Gruppo eventi...4 Scenari...6

3 Codici...8 Utenti...8 Installatori...3 Modifica dei codici installatore...4 Eliminazione dei codici installatore...4 Livelli di accesso...5 Chiavi di prossimità...6 Acquisizione di un codice chiave digitale RFID...6 Assegnazione di una chiave ad un utente...7 Eliminazione di un codice chiave digitale RFID...7 Interfacce di comunicazione...8 IP...8 GSM...3 Modulo video Pal/IP...35 Configurazione di un modulo Pal/IP...37 Comunicatore...38 (telefonia)...38 Agenda telefonica...39 Agenda comunicatore digitale...40 Eventi generici...4 Eventi dettagliati...47 Mappa Contact-ID...5 Messaggi vocali liberi...5 Configurazione vocale...5 Immettere un messaggio vocale libero...53 Cancellazione di uno o più messaggi vocali liberi...53 Sms Messaggi vocali di servizio...54 Configurare il messaggio Indirizzo impianto...54 Programmatore orario...54 Timer...54 Inserimenti...56 Parametri di sistema Registro Eventi... 6 Log Eventi...6 Eventi da Salvare...6 Appendice Port forwarding per collegamento da remoto

4 Installazione software Safe Manager Art Prerequisiti sistema PC dotato di sistema operativo Microsoft Windows (XP SP3, Vista, 7, 8 o 8.), e una porta USB libera NET 4.0 Framework (presente su cd di installazione o scaricabile dal sito Microsoft) Software di configurazione Comelit Safe Manager (presente su cd di installazione o scaricabile dal sito Cavo USB di tipo A-A Procedura di installazione del software Safe Manager ATTENZIONE! Se il sistema operativo in uso è Windows 8 o 8., eseguire la procedura di disabilitazione imposizione firma driver prima di proseguire con l installazione del software Safe Manager. Assicurarsi che la centrale Serie VEDO NON sia collegata al PC.. Lanciare il programma Setup.exe (da CD o dal file scaricato dal sito web Seguire le istruzioni a schermo. Durante la fase di installazione del programma Safe Manager comparirà in automatico la richiesta di installazione dei driver USB Sicurezza di Windows Windows: impossibile verificare l autore del software di questo driver Non installare il driver Visitare il sito Web del produttore per ottenere driver aggiornati per il dispositivo. Installa il software del driver Installare solo software disponibile nel disco o nel sito Web del produttore. Software non firmato proveniente da altre risorse potrebbe danneggiare il computer o consentire l intercettazione di informazioni. Visualizza dettagli `` Cliccare sull opzione Installa il software del driver 4

5 Disabilitare l imposizione della firma dei driver in Windows 8 e 8. ATTENZIONE! Eseguire questa procedura prima di proseguire con l installazione del software Safe Manager.. Aprire Esegui dalla lista delle app di Windows Esegui. Digitare shutdown.exe /r /o /f /t 00 senza virgolette, facendo attenzione agli spazi e premere OK Esegui Digitare il nome del programma, della cartella, del documento o della risorsa Internet da aprire. Apri: shutdown.exe /r /o /f / t 00 OK Annulla Sfoglia 3. Attendere il riavvio. Nella schermata successiva premere "Risoluzione dei problemi" Scegli un opzione Continua Esci e continua con Windows 8. Risoluzione dei problemi Aggiorna o reimposta il PC oppure utilizza gli strumenti avanzati Spegni il PC 5

6 4. Nella schermata successiva premere avanzate Risoluzione dei problemi Aggiorna il PC Se il PC non funziona in modo corretto, puoi aggiornarlo senza perdere i file personali Reimposta il PC Se vuoi rimuovere tutti i tuoi file, puoi reimpostare completamente il PC avanzate 5. Nella schermata successiva premere Impostazioni di avvio avanzate Ripristino del sistema Utilizza un punto di ripristino registrato nel PC per ripristinare Windows c: Prompt dei comandi Usa il prompt dei comandi per la risoluzione avanzata dei problemi Ripristino immagine del sistema Ripristina Windows con un file di immagine di sistema specifico Ripristino all avvio Correggi i problemi che impediscono il caricamento di Windows Impostazioni di avvio Modifica le impostazioni dell avvio di Windows 6

7 6. Nella schermata successiva premere Riavvia Impostazioni di avvio Riavvia per modificare le opzioni di Windows quali le seguenti: Abilita modalità video a bassa risoluzione Abilita modalità debug Abilita registrazione avvio Abilita modalità provvisoria Disabilita imposizione firma driver Disabilita protezione antimalware ad esecuzione anticipata Disabilita riavvio automatico in caso di errore di sistema 7. Attendere il riavvio ed alla schermata successiva premere F7 per disabilitare l impostazione Riavvia della firma driver Impostazioni di avvio Premere un numero per scegliere una delle opzioni seguenti: Utilizzare i tasti numerici o i tasti funzione F-F9. ) Abilita debug ) Abilita registrazione avvio 3) Abilita video a bassa risoluzione 4) Abilita modalità provvisoria 5) Abilita modalità provvisoria con rete 6) Abilita modalità provvisoria con prompt dei comandi 7) Disabilita imposizione firma driver 8) Disabilita protezione antimalware ad esecuzione anticipata 9) Disabilita riavvio automatico dopo un errore Riavvia 8. Attendere il riavvio completo e proseguire con l installazione del software Safe Manager ATTENZIONE! Al prossimo riavvio del PC questa impostazione si riattiverà automaticamente. Per disabilitare l imposizione firma driver occorrerà ripetere la procedura 7

8 Primo avvio software Safe Manager Il programma si avvia cliccando sull icona Safe Manager, la sua posizione dipende dal sistema operativo in uso. Nel caso di Windows 7 si procede come di seguito:. Selezionare Start. Selezionare la cartella Tutti i programmi 3. Selezionare la cartella Safe Manager 4. Cliccare sull icona Safe Manager 5. Al primo avvio verrà richiesto di selezionare la lingua del software Safe Manager Español Italiano Français English Nederlands»Dopo» alcuni secondi, all avvio, il programma si presenta come nell immagine seguente. Safe Manager Progetto Visualizza Strumenti Finestre Aiuto 8

9 Cambiare la lingua del software Safe Manager. Cliccare sul menu Strumenti. Cliccare sul menu Safe Manager Progetto Visualizza Strumenti Finestre Aiuto Aggiornamento firmware... Controllo centrale (Real Time) Scan Impianto... Invia audio Ricevi Log eventi Strumenti Finestre Aiuto 3. Dal menu a tendina selezionare la lingua desiderata Comunicazione Strumenti Finestre Aiuto Lingua: Colori Periferica isolata: Log eventi Memoria eventi: Generici: Italiano Italiano Español Français English Nederlands Prima zona: Ok Annulla 4. Cliccare sul pulsante Ok per confermare le modifiche apportate 5. Il software confermerà il salvataggio delle modifiche con il seguente messaggio Comunicazione Safe Manager Lingua: Colori Italiano Italiano Español Le nuove impostazioni Periferica isolata: saranno Français effettive dopo il riavvio del programma. English Log eventi Memoria eventi: Nederlands Prima zona: Generici: Ok 6. Riavviare il software Safe Manager per completare il cambio di lingua 9 Ok Annulla

10 Stabilire una connessione tra PC e centrali serie VEDO Per programmare la centrale installata attraverso il software Safe Manager è necessario stabilire in che modo essi comunicheranno. Il sistema VEDO offre possibilità, via USB oppure tramite protocollo TCP/ IP (se installata l espansione scheda comunicazione IP art ). Impostare la comunicazione via USB Prima di eseguire la seguente procedura assicurarsi che i driver USB per le centrali serie VEDO siano stati correttamente installati (vedi pag. 4). Collegare la centrale al PC tramite cavo USB tipo A-A. Cliccare sul menu Strumenti 3. Cliccare sul menu Safe Manager Progetto Visualizza Strumenti Finestre Aiuto Strumenti Finestre Aiuto Aggiornamento firmware... Controllo centrale (Real Time) Scan Impianto... Invia audio Ricevi Log eventi 4. Cliccare sul tab Comunicazione 5. Selezionare Porta seriale sotto la voce Tipo comunicazione 6. Dal menu a tendina selezionare la porta COM a cui è collegata la centrale Comunicazione Tipo comunicazione Porta seriale Porta seriale TCP/IP COM 6 Ok Annulla 7. Cliccare sul pulsante Ok per confermare le modifiche apportate 8. Verificare che l icona di stato connessione USB (nell angolo in basso a destra della finestra principale) sia cambiata da a 0

11 Impostare la comunicazione via TCP/IP Prima di eseguire la seguente procedura assicurarsi che il PC in uso e la centrale serie VEDO siano entrambe sotto la stessa rete. Cliccare sul menu Strumenti. Cliccare sul menu Safe Manager Progetto Visualizza Strumenti Finestre Aiuto Aggiornamento firmware... Controllo centrale (Real Time) Scan Impianto... Invia audio Ricevi Log eventi 3. Cliccare sul tab Comunicazione Strumenti Finestre Aiuto 4. Selezionare TCP/IP sotto la voce Tipo comunicazione 5. Nel campo Host name o indirizzo IP inserire l indirizzo IP del modulo espansione scheda IP 6. Nel campo Porta inserire il numero della porta di comunicazione (il valore deve essere uguale a quello impostato per la porta tls in IP). Per la connessione da remoto è necessario aprire la porta sul router (vedi Port forwarding (per collegamento da remoto pag. 66). Di default i moduli espansione scheda IP sono programmate con indirizzo IP Di default le centrali serie VEDO comunicano usando la porta numero 00. Comunicazione Tipo comunicazione Porta seriale TCP/IP TCP-IP Host name o indirizzo IP Porta 00 Ok Annulla 7. Cliccare sul pulsante Ok per confermare le modifiche apportate 8. Verificare che l icona di stato connessione TCP/IP (nell angolo in basso a destra della finestra principale) sia cambiata da a

12 tre Visualizzare la versione firmware della centrale installata Questa procedura si rende necessaria quando si vuol conoscere che versione di firmware è installata sulla centrale, in quanto, alcune operazioni richiedono questo dato per essere portate a termine, ad esempio la creazione di un nuovo impianto.. Cliccare sul menu Visualizza. Cliccare sul menu Versione firmware centrale Safe Manager Progetto Safe Manager Visualizza Strumenti Finestre Aiuto Progetto Visualizza Aiuto Barra degli Strumenti strumenti Finestre Aiuto Barra di stato Versione firmware centrale 3. Cliccare su Leggi Safe Manager Progetto Visualizza Strumenti Finestre Aiuto Versione firmware centrale Versione firmware Leggi Chiudi 4. Inserire il codice d accesso installatore. Di default il codice è 0096 Safe Manager 5. Cliccare su Login. Progetto Visualizza Strumenti Finestre Aiuto Versione firmware centrale Login Versione firmware Richiesta codice Leggi Inserire il codice di accesso ****** Login Annulla Chiudi»Nel» riquadro verranno visualizzati i dati della centrale Versione firmware centrale Versione firmware Leggi Versione firmware centrale Versione firmware HARDWARE_ID:MuTy - (Vedo68) Leggi HARDWARE_BOOT_VER: 0x VERSION_CODE: 0x0 Chiudi HARDWARE_ID:MuTy - (Vedo68) HARDWARE_BOOT_VER: 0x VERSION_CODE: 0x0 Chiudi»La» dicitura..x indica la versione del firmware

13 Creare un nuovo impianto Questa procedura permette di creare un nuovo archivio che conterrà tutti i dati relativi al nuovo impianto che si desidera configurare.. Premere l icona Nuovo Safe Manager Progetto Visualizza Strumenti Finestre Aiuto. Premere l icona Centrale d allarme Nuovo progetto Categorie: Centrale d allarme Tipo progetto: Descrizione FW Zone Aree Vedo 0..x 0 Vedo 34 Vedo 68..x..x Ok Annulla 3

14 3. Selezionare la propria centrale dall elenco Nuovo progetto Categorie: Centrale d allarme Tipo progetto: Descrizione FW Zone Aree Vedo 0..x 0 Vedo 34 Vedo 68..x..x Ok Annulla 4. Dal menu a tendina selezionare la versione di firmware installata sulla centrale (vedi pag. ) Nuovo progetto Categorie: Centrale d allarme Tipo progetto: Descrizione FW Zone Aree Vedo 0..x 0 Vedo 34..x 34 8 Vedo 68..x x..x..x Ok Annulla 5. Cliccare su OK 4

15 »»Verrà creato un impianto con i parametri default. Questi parametri non corrisponderanno necessariamente all impianto installato. Ad esempio viene aggiunta una tastiera ma, è possibile che sull impianto non sia presente alcuna tastiera. Safe Manager Progetto Visualizza Strumenti Finestre Aiuto Vedo 68 - #FW:.x Tastiere Disposotivi di controllo Tastiere () Safetouch Dispositivi touch Lettori RFID App Phone Bridge Espansioni su bus Espansioni 8 input / output Alimentatori Isolatori Stato ID Descrizione Attiva Tastiera Tastiera 3 Tastiera 3 4 Tastiera 4 5 Tastiera 5 6 Tastiera 6 7 Tastiera 7 Aree controllate Aree segnalazione allarmi tecnici Aree visualizzate Abilita lettore di prossimità Inserimento rapido Invio allarmi rapidi con tasto funzione Visualizzazione stato aree Visualizzazione memoria allarme Visualizzazione zone aperte Visualizzazione zone chime Espansioni radio Uscite radio / sirene Radio comandi 8 Tastiera 8 Tempo di visualizzazione stato impianto Illimitato Secondi 0 Zone radio Zone cablate (9) Gruppi in And Aree Cicli di allarme tamper Uscite (3) Gruppo eventi Scenari Codici Cicli di allarmi tecnici (bus / livelli di tensione) Utenti () Installatori () Livello di accesso Azioni ciclata tessere di prossimità Azione Scenario / Inserime Inserimento totale Chiavi di prossimità Azione Scenario / Inserime Scenario P Interfacce di comunicazione IP Azione 3 Scenario / Inserime Scenario P GSM Azione 4 Scenario / Inserime Scenario P+P Modulo video Pal-Ip Comunicatore Tasti parziali (telefonia) Funzione tasto P Agenda telefonica Agenda comunicatore digitale Funzione tasto P Eventi generici Eventi dettagliati Tasti funzione Mappa contact-id Funzione tasto F Messaggi vocali liberi Sms Funzione tasto F Funzione tasto F3 Messaggi vocali di servizio Programmatore orario Funzione tasto F4 Timer Inserimenti Parametri sistema Registro eventi 5

16 Operazioni di base In questo capitolo verranno spiegate le operazioni di base solitamente eseguite sul software Safe Manager. Ad esempio: salvare le configurazioni del proprio impianto, aprire file di impianti precedentemente salvati, inviare i parametri di configurazione alla centrale, leggere i parametri di configurazione della centrale ecc... Salvare la configurazione dell impianto in uso Una volta configurato l impianto è possibile salvare tutte le impostazioni all interno del database del software Safe Manager per eventuali interventi di assistenza o modifica.. Cliccare sull icona Salva Safe Manager Progetto Visualizza Strumenti Finestre Aiuto. Compilare il modulo. Il campo Nome cliente è obbligatorio Safe Manager Progetto Visualizza Strumenti Finestre Aiuto Vedo 68 - #FW:.x Disposotivi di controllo Tastiere () Safetouch Dispositivi touch Lettori RFID App Phone Bridge Espansioni su bus Espansioni 8 input / output Alimentatori Isolatori Espansioni radio Uscite radio / sirene Radio comandi Zone radio Zone cablate (9) Gruppi in And Aree Uscite (3) Gruppo eventi Scenari Codici Utenti () Installatori () Livello di accesso Chiavi di prossimità Tastiere Stato ID Descrizione Attiva Tastiera Tastiera 3 Tastiera 3 4 Tastiera 4 5 Tastiera 5 6 Tastiera 6 7 Tastiera 7 8 Tastiera 8 Aree controllate Nome cliente: Indzzo Città: 4 Telefono: 6 Cellulare: Aree segnalazione allarmi tecnici Aree visualizzate Salva progetto Informazioni di progetto Note: Abilita lettore di prossimità Inserimento rapido Invio allarmi rapidi con tasto funzione Visualizzazione stato aree Visualizzazione memoria allarme Visualizzazione zone aperte Visualizzazione zone chime Tempo di visualizzazione stato impianto Illimitato Secondi 0 Cicli di allarme tamper Cicli di allarmi tecnici (bus / livelli di tensione) Azioni ciclata tessere di prossimità Azione Scenario / Inserime Inserimento totale Azione Scenario / Inserime Scenario P Interfacce di comunicazione IP GSM Modulo video Pal-Ip Comunicatore (telefonia) Agenda telefonica Agenda comunicatore digitale Azione 3 Azione 4 Tasti parziali Funzione tasto P Ok Funzione tasto P Scenario / Inserime Scenario / Inserime Annulla Scenario P Scenario P+P Eventi generici Eventi dettagliati Mappa contact-id Messaggi vocali liberi Sms Tasti funzione Funzione tasto F Funzione tasto F Messaggi vocali di servizio Programmatore orario Timer Inserimenti Parametri sistema Registro eventi Funzione tasto F3 Funzione tasto F4 3. Cliccare su Ok 6

17 Aprire la configurazione di un impianto precedentemente salvato. Cliccare sull icona Apri Safe Manager Progetto Visualizza Strumenti Finestre Aiuto. Selezionare il progetto dall elenco e premere Ok Safe Manager Progetto Visualizza Strumenti Finestre Aiuto Apri progetto esistente Nome cliente: Filtra Nome cliente Indirizzo Città FW # Ultimo salvataggio Cliente Indirizzo del cliente Città del cliente..x 0/0/04 5:44:36 Cliente Indirizzo del cliente Città del cliente..x 3/0/04 09:: Elimina Ok Annulla Opzione Filtra Quando l elenco di impianti è particolarmente lungo, è possibile scrivere nella riga di testo il nome (o parte del nome) dell impianto che si desidera caricare e premere il tasto Filtra: tutti gli impianti contenenti la parte di nome digitata nella riga Nome Cliente saranno mostrati nella finestra elenco mentre gli altri saranno resi non visibili. Attenzione: Se la centrale è stata aggiornata con un firmware successivo a quello in uso al momento di salvataggio del progetto, il software Safe Manager richiederà l aggiornamento del progetto. 7

18 Esportare la configurazione di un impianto Con la procedura di esportazione si ottiene un file contenente la configurazione dell impianto. Questo file può essere così aperto su altri PC (sempre con il software Safe Manager), inviato via , archiviato ecc.... Con il progetto aperto cliccare sul menu Progetto. Cliccare su Esporta 3. Salvare il file sul proprio PC (la schermata di salvataggio dipende dal sistema operativo in uso) Safe Manager Progetto Visualizza Strumenti Finestre Aiuto Nuovo Ctrl+N re Vedo Apri 68 - #FW:.x Tastiere tato ID Descrizione Disposotivi di controllo Salva Ctrl+S Stato ID Descrizione ttiva Tastiera Tastiere () Abilita lettore di prossimità Safetouch Attiva Tastiera Abilita lettore Esporta ssente Tastiera Inserimento rapido Dispositivi touch Tastiera Inserimento r ssente 3 Tastiera Importa... 3 Invio allarmi rapidi con tasto funzione Lettori RFID 3 Tastiera 3 Invio allarmi r ssente 4 Tastiera 4 App Phone Visualizzazione stato aree Proprietà Bridge 4 Tastiera 4 Visualizzazion Visualizzazione memoria allarme ssente 5 Tastiera 5 Espansioni Chiudi su bus Visualizzazion Visualizzazione 5 Tastiera zone 5 aperte ssente 6 Tastiera 6 Espansioni 8 input / output Visualizzazion Esci Visualizzazione 6 Tastiera zone 6 chime ssente 7 Tastiera 7 Alimentatori Visualizzazion Isolatori 7 Tastiera 7 ssente 8 Tastiera 8 Espansioni radio Tempo di visualizzazione stato impianto 8 Tastiera 8 Uscite radio / sirene Tempo di visual 4. Una volta scelto dove salvare, viene richiesto se Illimitato si desidera proteggere Secondi 0 il file con una password Radio comandi Illimitato Zone radio Cicli di allarme tamper Zone cablate (9) Cicli di allarme Gruppi in And re Aiuto Safe Manager Illimitato Aree Uscite (3) Si desidera proteggere il Cicli progetto di allarmi con una tecnici password? (bus / livelli di tensione) Tastiere Gruppo eventi Il progetto salvato con password Illimitato non è recuperabile Cicli se si dimentica 0 la Cicli di allarmi te Scenari password Stato ID Descrizione Illimitato Codici Attiva Tastiera Azioni Abilita ciclata lettore tessere di prossimità di prossimità Utenti () Azioni ciclata te Tastiera Azione Inserimento rapido Scenario / Inserime Inserimento totale Installatori () Si No 3 Tastiera Azione Livello 3 Invio allarmi rapidi con tasto funzione di accesso Azione Scenario / Inserime Scenario P 4 Tastiera Chiavi 4 di prossimità Visualizzazione stato aree Azione Azione Visualizzazione 3 memoria Scenario allarme / Inserime Scenario P 5 Interfacce Tastiera 5 di comunicazione Azione 3 IP Azione Visualizzazione 4 zone aperte Scegliendo 6 Tastiera NO 6il software procede all esportazione del progetto Scenario e notifica / Inserime con una Scenario finestra P+Ppop-up la GSM conclusione 7 Tastiera dell operazione. 7 Visualizzazione zone chime Azione 4 Modulo video Pal-Ip Tasti parziali 8 Tastiera 8 5. Scegliendo Comunicatore SI viene proposto una finestra di Tempo Funzione pop-up di visualizzazione tasto dove P inserire stato impianto <Nessuna una funzione password per proteggere il Tasti parziali (telefonia) Illimitato Secondi 0 Funzione tasto P progetto Agenda telefonica Funzione tasto P Agenda comunicatore digitale 3 Cicli di allarme tamper Funzione tasto P Eventi generici Password Tasti Illimitato funzione Cicli 0 Eventi dettagliati Funzione tasto F Tasti funzione Mappa contact-id Password progetto Cicli di allarmi tecnici (bus / livelli di tensione) Funzione tasto F Messaggi vocali liberi Password: Funzione Illimitato tasto F Cicli <Nessuna 0 funzione Funzione tasto F Sms Funzione tasto F3 Conferma Funzione tasto F3 Password: Azioni ciclata tessere di prossimità Messaggi vocali di servizio Funzione Azione tasto F4 Scenario <Nessuna / Inserime funzione Inserimento totale Programmatore orario Azione Ok Annulla Scenario / Inserime Scenario P Funzione tasto F4 Timer Inserimenti Azione 3 Scenario / Inserime Scenario P Parametri sistema Azione 4 Scenario / Inserime Scenario P+P Registro eventi Tasti parziali Funzione tasto P 8 Funzione tasto P Aree controllate Aree controllate Aree visualizzate Aree visualizzate Aree segnalazione allarmi tecnici Aree segnalazione allarmi tecnici Aree controllate Aree visualizzate Aree segnalazione allarmi tecnici

19 3 Tastiera 3 4 Tastiera 4 5 Tastiera 5 6 Tastiera 6 6. Compilare 7 Tastiera i 7campi richiesti (MAX 5 caratteri) e premere Ok 8 Tastiera 8 Il software procede all esportazione del progetto Tempo e di notifica visualizzazione con stato una impianto finestra pop-up la conclusione dell operazione. Illimitato Secondi 0 e ne tamper ne allarmi tecnici Visualizzazione stato aree Visualizzazione memoria allarme Visualizzazione zone aperte Visualizzazione zone chime Safe Manager Cicli di allarme tamper Cicli di allarmi tecnici (bus / livelli di tensione) Esportazione Illimitato completata con successo. Cicli 0 Azioni ciclata tessere di prossimità Azione Scenario / Inserime Inserimento totale Ok Azione Scenario / Inserime Scenario P Azione 3 Scenario / Inserime Scenario P re Azione 4 Importare la configurazione di un impianto Tasti parziali Funzione tasto P Funzione tasto P Scenario / Inserime Scenario P+P. Cliccare sul menu Progetto. Cliccare su Importa 3. Selezionare il file dal proprio PC (la schermata di selezione dipende dal sistema operativo in uso) Tasti funzione Funzione tasto F Funzione tasto F Safe Manager Funzione tasto F3 Progetto Visualizza Strumenti Finestre Aiuto Funzione tasto F4 Aiuto Nuovo Ctrl+N Vedo Apri 68 - #FW:.x Tastiere Tastiere Disposotivi di controllo Salva Ctrl+S Stato ID Descrizione Tastiere () Stato ID Descrizione Esporta Safetouch Attiva Tastiera Attiva Tastiera Abilita lettore di prossimità Dispositivi touch Tastiera Importa... Tastiera Lettori Inserimento rapido RFID 3 Tastiera 3 3 Tastiera App Phone 3 Invio allarmi rapidi con tasto funzione Proprietà Bridge 4 Tastiera 4 4 Tastiera 4 Visualizzazione stato aree 5 Espansioni Chiudi Tastiera 5 su bus Visualizzazione 5 Tastiera memoria 5 allarme Espansioni 8 input / output Visualizzazione zone aperte 6 Esci Tastiera 6 6 Tastiera 6 Alimentatori Visualizzazione zone chime 7 Tastiera Isolatori 7 7 Tastiera 7 8 Espansioni Tastiera 8 radio Tempo di 8visualizzazione Tastiera 8 stato impianto 4. Se il progetto Uscite radio è protetto, / sirene viene richiesto l inserimento Illimitato e la conferma Secondi della 0 password Radio comandi Zone radio Cicli di allarme tamper Zone cablate (9) Password Gruppi in And Aree Password progetto Cicli di allarmi tecnici (bus / livelli di tensione) Uscite (3) Password: Gruppo eventi Scenari Conferma Password: Azioni ciclata tessere di prossimità Codici Azione Scenario / Inserime Inserimento totale Utenti () Ok Annulla Installatori () Azione Scenario / Inserime Scenario P Livello di accesso Azione 3 Scenario / Inserime Scenario P Chiavi di prossimità Interfacce di comunicazione Azione 4 Scenario / Inserime Scenario P+P IP Tasti parziali GSM Funzione tasto P Modulo video Pal-Ip Comunicatore Funzione tasto P (telefonia) Agenda telefonica Tasti funzione Agenda comunicatore digitale Funzione tasto F Eventi generici Funzione tasto F 9 Eventi dettagliati Funzione tasto F3 Aree controllate Aree visualizzate Aree segnalazione allarmi tecnici Aree controllate Aree visualizzate Aree segnalazione allarmi tecnici Abilita lettore Inserimento ra Invio allarmi r Visualizzazion Visualizzazion Visualizzazion Visualizzazion Tempo di visual Illimitato Cicli di allarme t Illimitato Cicli di allarmi te Illimitato Azioni ciclata te Azione Azione Azione 3 Azione 4 Tasti parziali Funzione tasto P Funzione tasto P Tasti funzione

20 5 Tastiera 5 6 Tastiera 6 7 Tastiera 7 8 Tastiera 8 Il software procede all importazione del progetto Tempo e di notifica visualizzazione con stato una impianto finestra pop-up la conclusione dell operazione. Illimitato Secondi 0 rmi tecnici per Visualizzazione memoria allarme Visualizzazione zone aperte Visualizzazione zone chime Safe Manager Cicli di allarme tamper Cicli di allarmi tecnici (bus / livelli di tensione) Importazione Illimitato completata con successo. Cicli 0 Azioni ciclata tessere di prossimità Azione Scenario / Inserime Inserimento totale Ok Azione Scenario / Inserime Scenario P Azione 3 Scenario / Inserime Scenario P Azione 4 Scenario / Inserime Funzione tasto P Funzione tasto P Tasti funzione Funzione tasto F Funzione tasto F4 Safe Manager Scenario P+P»A» questo punto il progetto è salvato all interno del database del software Safe Manager ed è possibile aprirlo seguendo la procedura descritta a pag. 7 Tasti parziali Inviare / Ricevere parametri centrale Una volta effettuata la configurazione della centrale è necessario procedere al trasferimento delle Funzione tasto F impostazioni per renderle effettive. Questo può essere eseguito dalle singole pagine Funzione di configurazione tasto F3 <Nessuna premendo funzione sull icona Invia... Progetto Visualizza Strumenti Finestre Aiuto Vedo 68 - #FW:.x Tastiere Disposotivi di controllo Tastiere () Stato ID Descrizione»In» questo caso Safetouch saranno inviati tutti i parametri legati alla pagina. Attiva Nell immagine Tastiera sopra riportata quindi saranno inviati Dispositivi tutti i parametri touch legati alla pagina Tastiere Tastiera Oppure dalla barra Lettori principale RFID premendo sull icona Invia... App Phone 3 Tastiera 3 Safe Manager Bridge 4 Tastiera 4 Espansioni su bus 5 Tastiera 5 Progetto Visualizza Strumenti Finestre Aiuto Espansioni 8 input / output 6 Tastiera 6 Alimentatori Isolatori 7 Tastiera 7 Vedo Espansioni 68 - #FW: radio.x Tastiere 8 Tastiera 8 Disposotivi Uscite radio controllo / sirene Radio comandi Stato»In» questo caso Tastiere si dovrà () selezionare quali parametri inviare alla centrale. ID Descrizione Zone Safetouch radio Attiva Tastiera Zone cablate (9) Dispositivi touch Gruppi in And Tastiera Lettori RFID Aree 3 Tastiera 3 App Phone Uscite (3) Bridge 4 Tastiera 4 Are Gruppo eventi Scenari Espansioni su bus 5 Tastiera 5 Codici Espansioni 8 input / output 6 Tastiera 6 Utenti Alimentatori () Installatori Isolatori () 7 Tastiera 7 0 Espansioni Livello di accesso radio 8 Tastiera 8 Aree controllate Aree controllate

21 Safe Manager Progetto Visualizza Strumenti Finestre Aiuto Vedo 68 - #FW:.x Disposotivi di controllo Tastiere () Safetouch Dispositivi touch Lettori RFID App Phone Bridge Espansioni su bus Espansioni 8 input / output Alimentatori Isolatori Espansioni radio Uscite radio / sirene Radio comandi Zone radio Zone cablate (9) Gruppi in And Aree Uscite (3) Gruppo eventi Scenari Codici Utenti () Installatori () Livello di accesso Chiavi di prossimità Interfacce di comunicazione IP GSM Modulo video Pal-Ip Comunicatore (telefonia) Agenda telefonica Agenda comunicatore digitale Eventi generici Eventi dettagliati Mappa contact-id Messaggi vocali liberi Sms Messaggi vocali di servizio Programmatore orario Timer Inserimenti Parametri sistema Tastiere Stato ID Descrizione Attiva Tastiera Abilita lettore di prossimità Tastiera Inserimento rapido 3 Tastiera 3 Invio allarmi rapidi con tasto funzione Invio parametri di configurazione 4 Tastiera 4 Visualizzazione stato aree Visualizzazione memoria allarme Log 5 Tastiera 5 Centrale Espansioni da bus Eventi Codici Visualizzazione zone aperte 6 Tastiera 6 Parametri sistema Espansioni 8 input/output Eventi generici Utenti Visualizzazione zone chime 7 Tastiera 7 Scenari Modulo video Pal-Ip Eventi dettagliati Installatori 8 Tastiera 8 Zone cablate Espansioni Tempo radio visualizzazione stato Mappa impianto contact-id Livello di acccesso Gruppi in And Zone radio Illimitato Secondi Messaggi 0 Chiavi di prossimità Uscite Uscite radio Messaggi vocali (solo testo) Programmazione orari Cicli di allarme tamper Gruppi eventi Radiocomandi Sms Timer Aree Isolatori inserimenti Eventi da salvare Alimentatori Cicli di allarmi tecnici (bus / Messaggi livelli di tensione) vocali di servizio Modelli di timer Dispositivi di 7controllo Interfacce Rubrica Tastiere Azioni (telefonia) ciclata tessere di prossimità Agenda telefonica Safetouch Azione GSM Scenario Agenda / Inserime comunicatore Inserimento digitale totale Lettori RFID Azione IP Scenario / Inserime Scenario P Dispositivi touch Azione 3 Scenario / Inserime Scenario P App Phone Azione 4 Scenario / Inserime Scenario P+P Bridge Tasti parziali Funzione tasto P Interrompi Funzione tasto P Invia Invia testi di servizio Chiudi Tasti funzione Funzione tasto F Funzione tasto F Funzione tasto F3 Funzione tasto F4 Aree controllate Aree segnalazione allarmi tecnici Aree visualizzate Safe Manager Progetto Visualizza Strumenti Finestre Aiuto Vedo 68 - #FW:.x Tastiere Registro eventi Disposotivi di controllo Stato ID Descrizione Opzion Tastiere () Per selezionare / deselezionare Safetouch tutti i parametri, utilizzare Attivale icone Tastiera nell angolo Abil alto sinistro del riquadro Dispositivi touch Tastiera Inse Lettori RFID 3 Tastiera 3 Invi App Phone Invio parametri di configurazione Bridge 4 Tastiera 4 Visu Espansioni su bus Visu Log 5 Tastiera 5 Centrale Espansioni da Espansioni 8 input / output Visu 6 Tastiera 6 Parametri sistema Espansioni Attenzione: Alimentatori Lo stesso vale per la ricezione dei dati dalla centrale Visu Isolatori 7 Tastiera 7 Scenari Modulo vide Espansioni radio 8 Tastiera 8 Zone cablate Espansioni Uscite radio / sirene Tempo Radio comandi Gruppi in And Zone radio Illim Zone radio Uscite Uscite radio Zone cablate (9) Cicli d Gruppi in And Gruppi eventi Radiocoma Illim Aree Aree Isolatori Uscite (3) Gruppo eventi Eventi da salvare Alimentator Cicli d Scenari Illim Codici Dispositivi di 7controllo Interfacce Utenti () Tastiere Azioni (tel Installatori () Livello di accesso Safetouch Azione GS Chiavi di prossimità Lettori RFID Azione IP Interfacce di comunicazione IP Dispositivi touch Azione GSM App Phone Azione Modulo video Pal-Ip Bridge Comunicatore Tasti p (telefonia) Funzion Agenda telefonica Interrompi Agenda comunicatore digitale Funzion Invia Eventi generici Invia testi di servizio Eventi dettagliati Tasti fu Mappa contact-id Funzion Messaggi vocali liberi Sms Funzion Funzion Messaggi vocali di servizio Funzion Aree controllate Aree visualizzate Aree segnalazione allarmi tecnici

Manuale tecnico programmazione centrali Vedo Passion.Technology.Design.

Manuale tecnico programmazione centrali Vedo Passion.Technology.Design. IT MANUALE TECNICO Manuale tecnico programmazione centrali Vedo Passion.Technology.Design. Sommario 1. Introduzione al software Safe Manager 2.4... 5 1.1 INSTALLAZIONE SAFE MANAGER 2.4...5 1.1.1 Prerequisiti

Dettagli

Manuale Programmazione Sistema Elite

Manuale Programmazione Sistema Elite IT Manuale Programmazione Sistema Elite MP_ver.1.0 Manuale di programmazione INSTALLAZIONE SOFTWARE ELITE SECURITY SUITE... 4 Prerequisiti sistema...4 Procedura di installazione del programma...4 Disabilitare

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT)

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT) PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT) PREMESSA: Per installare i driver corretti è necessario sapere se il tipo di sistema operativo utilizzato è a 32 bit o 64 bit. Qualora non si conosca

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 02.00 del 21.01.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

Versione 1.0. Manuale d uso. del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl. Software per la configurazione 02/08-01 PC

Versione 1.0. Manuale d uso. del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl. Software per la configurazione 02/08-01 PC Versione 1.0 02/08-01 PC Manuale d uso TiStereoControl Software per la configurazione del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl 2 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4

Dettagli

Questa versione permette di stampare la configurazione dell impianto e risolve alcuni problemi riscontrati nelle versioni precedenti.

Questa versione permette di stampare la configurazione dell impianto e risolve alcuni problemi riscontrati nelle versioni precedenti. SOFTWARE PER CENTRALI FENICE Software_Fenice_1.2.0 12/09/2012 Questo Software permette all'installatore di programmare le centrali della serie Fenice, di aggiornare i firmware dei vari componenti del sistema

Dettagli

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE 1. Introduzione 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione 3. Accessi Successivi al Menù Gestione 4. Utilizzo

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

IT MANUALE TECNICO. Manuale tecnico software ViP Manager Art. 1449. www.comelitgroup.com

IT MANUALE TECNICO. Manuale tecnico software ViP Manager Art. 1449. www.comelitgroup.com IT MANUALE TECNICO Manuale tecnico software ViP Manager Art. 1449 www.comelitgroup.com SOMMARIO 1 Installazione software ViP Manager Art. 1449... 5 1.1 Requisiti sistema....5 1.2 Procedura di installazione...5

Dettagli

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility Procedure per l upgrade del firmware dell Agility L aggiornamento firmware, qualsiasi sia il metodo usato, normalmente non comporta il ripristino dei valori di fabbrica della Centrale tranne quando l aggiornamento

Dettagli

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10 Web Server Guida all impostazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società non può essere

Dettagli

La gioia di comunicare in mobilità. Alice MOBILE E169 Manuale dell utente

La gioia di comunicare in mobilità. Alice MOBILE E169 Manuale dell utente La gioia di comunicare in mobilità. Alice MOBILE E169 Manuale dell utente Copyright 2008 Huawei Technologies Co., Ltd. Tutti i diritti riservati È vietata la riproduzione o la trasmissione anche parziale

Dettagli

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi Capitolo Terzo Primi passi con Microsoft Access Sommario: 1. Aprire e chiudere Microsoft Access. - 2. Aprire un database esistente. - 3. La barra multifunzione di Microsoft Access 2007. - 4. Creare e salvare

Dettagli

345020-345021. TiIrydeTouchPhone. Istruzioni d uso 10/11-01 PC

345020-345021. TiIrydeTouchPhone. Istruzioni d uso 10/11-01 PC 345020-345021 TiIrydeTouchPhone Istruzioni d uso 10/11-01 PC 2 TiIrydeTouchPhone Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti minimi Hardware 4 1.2 Requisiti minimi Software

Dettagli

informa News tecniche 2013

informa News tecniche 2013 informa News tecniche 2013 Indice news Tecnoalarm informa Argomento n. 3 Utilizzo di Universal Touch Screen e APP n. 9 Cavi halogen free n. 11 Chiavi software - abilitazioni n. 13 Aggiornamento firmware

Dettagli

AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0

AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0 AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0 Procedura per l installazione di AxWin6 AxWin6 è un software basato su database Microsoft SQL Server 2008 R2. Il software è composto da AxCom: motore di comunicazione AxWin6

Dettagli

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso 2 SendMedMalattia v. 1.0 Pagina 1 di 25 I n d i c e 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMedMalattia...9 4) Primo Avvio: Inserimento dei dati del Medico di famiglia...11

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4. Responsabile di redazione: Francesco Combe Revisione: Ottobre 2012

Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4. Responsabile di redazione: Francesco Combe Revisione: Ottobre 2012 Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4 Responsabile di redazione: Francesco Combe FH056 Revisione: Ottobre 2012 CSN INDUSTRIE srl via Aquileja 43/B, 20092 Cinisello B. MI tel. +39 02.6186111

Dettagli

Software di monitoraggio UPS. Manuale utente Borri Power Guardian

Software di monitoraggio UPS. Manuale utente Borri Power Guardian Software di monitoraggio UPS Manuale utente Borri Power Guardian Per Microsoft Windows 8 Microsoft Windows Server 2012 Microsoft Windows 7 Microsoft Windows Server 2008 R2 Microsoft Windows VISTA Microsoft

Dettagli

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso Tutor System SVG Guida all'installazione ed all uso Il contenuto di questa guida è copyright 2010 di SCM GROUP SPA. La guida può essere utilizzata solo al fine di supporto all'uso del software Tutor System

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 7 (32 O 64 BIT)

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 7 (32 O 64 BIT) PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 7 (32 O 64 BIT) PREMESSA: Per installare i driver corretti è necessario sapere se il tipo di sistema operativo utilizzato è a 32 bit o 64 bit. Qualora non si conosca

Dettagli

Guida utente di PC Manager

Guida utente di PC Manager Guida utente di PC Manager INDICE Finestra principale... 3 Connessione dati... 3 Stabilire una connessione dati...4 Interrompere una connessione dati...4 Profili (configurazione dial-up)... 4 Aggiungere

Dettagli

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP Premessa Le informazioni contenute nel presente documento si riferiscono alla configurazione dell accesso ad una condivisione

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

PER IL CONTROLLO E LA GESTIONE

PER IL CONTROLLO E LA GESTIONE ENTERPRISE 2006 INTERFACCIA GRAFICA PER IL CONTROLLO E LA GESTIONE DI SISTEMI 1019 MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Enterprise-ITA-27-05-2008 2006 1 Sommario Introduzione... 3 Release... 3 Principali caratteristiche...

Dettagli

PROGRAMMATORE CENTRALI 2012 - GUIDA RAPIDA AL SOFTWARE 11 luglio 2012

PROGRAMMATORE CENTRALI 2012 - GUIDA RAPIDA AL SOFTWARE 11 luglio 2012 INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE Eseguire il file di SetupCentraliCombivox.exe, selezionando la lingua e la cartella di installazione. SetupCentraliCom bivox.exe Durante l installazione, è possibile creare un

Dettagli

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP.

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. 4-153-310-42(1) Printer Driver Guida all installazione Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. Prima di usare questo software Prima di usare il driver

Dettagli

SmartyManager Procedura per il recupero del driver Manuale utente

SmartyManager Procedura per il recupero del driver Manuale utente SmartyManager Procedura per il recupero del driver Se si dovesse verificare un errore durante l installazione del driver SmartyCam Windows mostrerebbe questo messaggio: Per ripetere l installazione scollegare

Dettagli

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC 3456 IRSplit Istruzioni d uso 07/10-01 PC 2 IRSplit Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Interfaccia software per pc

Interfaccia software per pc Interfaccia software per pc Istruzioni per l uso Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche quotidiane.

Dettagli

Le principali novità di Windows XP

Le principali novità di Windows XP Le principali novità di Windows XP di Gemma Francone supporto tecnico di Mario Rinina La nuova versione di Windows XP presenta diverse nuove funzioni, mentre altre costituiscono un evoluzione di quelle

Dettagli

Gui Gu d i a d ra r p a i p d i a V d o a d f a one Int fone In e t r e net rnet Box Key Mini

Gui Gu d i a d ra r p a i p d i a V d o a d f a one Int fone In e t r e net rnet Box Key Mini Guida rapida Vodafone Internet Key Box Mini Ideato per Vodafone QSG_VMCLite_v31_10-2007_e172_IT.1 1 10/10/07 14:39:10 QSG_VMCLite_v31_10-2007_e172_IT.2 2 10/10/07 14:39:11 Benvenuti nel mondo della connessione

Dettagli

EUROPLUS - SOFT Art.: 4096

EUROPLUS - SOFT Art.: 4096 LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008 EUROPLUS - SOFT Art.: 4096 MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY SOMMARIO 1 Informazioni generali... 3 1.1 Requisiti di sistema...

Dettagli

Manuale utente 3CX VOIP client / Telefono software Versione 6.0

Manuale utente 3CX VOIP client / Telefono software Versione 6.0 Manuale utente 3CX VOIP client / Telefono software Versione 6.0 Copyright 2006-2008, 3CX ltd. http:// E-mail: info@3cx.com Le Informazioni in questo documento sono soggette a variazioni senza preavviso.

Dettagli

su Windows XP con schede Cisco Aironet 350

su Windows XP con schede Cisco Aironet 350 su Windows XP con schede Cisco Aironet 350 WIFE è il servizio gratuito per l'accesso wireless a Internet. Tutti gli studenti in possesso di un computer portatile possono accedere alla rete Internet mediante

Dettagli

Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare

Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare Indice: - 1.1 Configurazione Windows Xp 2.1 Configurazione Windows Vista 3.1 Configurazione Windows Seven 1.1 - WINDOWS XP Seguire i seguenti passi per

Dettagli

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni it 2 Informazioni generali Informazioni generali Questo manuale contiene importanti informazioni sulle caratteristiche e sull impiego

Dettagli

TELEDIACNS4000 TELEDIAGNOSI: TELEDIAPCS4000

TELEDIACNS4000 TELEDIAGNOSI: TELEDIAPCS4000 TELEDIACNS4000 TELEDIAGNOSI: TELEDIAPCS4000 TELEDIAGNOSI SU CNC S4000 CON COLLEGAMENTO TRAMITE MODEM SU LINEA TELEFONICA Questa opzione ha lo scopo di effettuare l assistenza tecnica a distanza tramite

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema operativo Windows 32bit e 64bit - Carte Siemens Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito: www.regione.sardegna.it/tscns

Dettagli

Agritherm50. Software per la visualizzazione e controllo delle temperature SPECIFICHE

Agritherm50. Software per la visualizzazione e controllo delle temperature SPECIFICHE Agritherm50 documentazione tecnica 825A143A Software per la visualizzazione e controllo delle temperature Sistema di monitoraggio e supervisione Rilevamento in continuo di tutti i punti di lettura di sonde

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Box

Guida rapida Vodafone Internet Box Guida rapida Vodafone Internet Box Benvenuti nel mondo della connessione dati in mobilità di Vodafone Internet Box. In questa guida spieghiamo come installare e cominciare a utilizzare Vodafone Internet

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software Guida all'installazione del software Il manuale spiega come installare il software con una connessione USB o di rete. La connessione di rete non è disponibile per i modelli SP 200/200S/203S/203SF/204SF.

Dettagli

AMSPRIMO by E.A.R. s.r.l

AMSPRIMO by E.A.R. s.r.l AMSPRIMO by E.A.R. s.r.l GUIDA IN LINEA INDICE Introduzione Nella Scatola Requisiti di Sistema Caratteristiche Tecniche Installazione Sistema Configurazione Gestore e Sim Configurazione Attività e Stampa

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP)

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) Di seguito le procedure per la configurazione con Windows XP SP2 e Internet Explorer 6. Le schermate potrebbero leggermente differire in

Dettagli

English MCS. Money Counting Software. DEUTsCH. Manuale utente

English MCS. Money Counting Software. DEUTsCH. Manuale utente ITALIANO ESPAÑOL FRANçAIS NEDERLANDS English MCS DEUTsCH PORTUGUÊS Money Counting Software Manuale utente Software per contare il denaro di Safescan Grazie per aver scelto il software per contare il denaro

Dettagli

Operazioni da eseguire su tutti i computer

Operazioni da eseguire su tutti i computer Preparazione Computer per l utilizzo in Server Farm SEAC Reperibilità Software necessario per la configurazione del computer... 2 Verifica prerequisiti... 3 Rimozione vecchie versioni software...4 Operazioni

Dettagli

Programma di Interfaccia S.M.A.R.T.

Programma di Interfaccia S.M.A.R.T. PRIME DIGITAL Manuale d Uso Programma di Interfaccia S.M.A.R.T. Dicembre 2-2013 IT Programma di Interfaccia S.M.A.R.T. MANUALE D USO Soggetto a cambiamenti senza preavviso 1 Manuale d Uso S.M.A.R.T. PRIME

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

BMSO1001. Virtual Switch. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Switch. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Switch Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Switch Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti fondamentali

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai da subito iniziare a sfruttare a pieno

Dettagli

GUIDA RAPIDA. Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM

GUIDA RAPIDA. Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM GUIDA RAPIDA Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM Indice Gentile Cliente, Guida Rapida 1 CONFIGURAZIONE DEL COMPUTER PER NAVIGARE IN INTERNET CON PC CARD/USB

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8JZGL450591 Data ultima modifica 22/07/2011 Prodotto Tuttotel Modulo Tuttotel Oggetto: Installazione e altre note tecniche L'utilizzo della procedura è subordinato

Dettagli

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-504T ADSL Router Prima di cominciare Prima di iniziare la procedura d

Dettagli

Redatto da: Alfredo Scacchi Marco Vitulli

Redatto da: Alfredo Scacchi Marco Vitulli AxSync e AxSynClient Acquisizione Dati PDA Manuale di Installazione, Configurazione e Gestione Redatto da: Alfredo Scacchi Marco Vitulli Sommario Sommario 2 Introduzione 3 Requisiti 4 Hardware Consigliato

Dettagli

Convertitore di rete NETCON

Convertitore di rete NETCON MANUALE DI PROGRAMMAZIONE INTERFACCIA TCP/IP PER SISTEMI REVERBERI Convertitore di rete NETCON RMNE24I0 rev. 1 0708 I N D I C E 1. Scopo... 4 2. Descrizione... 4 3. Collegamenti elettrici del dispositivo...

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS XP (32 o 64 bit)

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS XP (32 o 64 bit) PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS XP (32 o 64 bit) PREMESSA: Per installare i driver corretti è necessario sapere se il tipo di sistema operativo utilizzato è a 32 bit o 64 bit. Qualora non si

Dettagli

su Windows XP con schede Cisco Aironet 350

su Windows XP con schede Cisco Aironet 350 su Windows XP con schede Cisco Aironet 350 WIFE è il servizio gratuito per l'accesso wireless a Internet. Tutti gli studenti in possesso di un computer portatile possono accedere alla rete Internet mediante

Dettagli

FAQ Dell Latitude ON Flash

FAQ Dell Latitude ON Flash FAQ Dell Latitude ON Flash 1. Tutti i computer Dell supportano Latitude ON Flash? No, Latitude ON Flash attualmente è disponibile sono sui seguenti computer Dell: Dell Latitude E4200 Dell Latitude E4300

Dettagli

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software Guida all'installazione del software Il manuale spiega come installare il software con una connessione USB o di rete. La connessione di rete non è disponibile per i modelli SP 200/200S/203S/203SF/204SF.

Dettagli

Software della stampante

Software della stampante Software della stampante Informazioni sul software della stampante Il software Epson comprende il software del driver per stampanti ed EPSON Status Monitor 3. Il driver per stampanti è un software che

Dettagli

La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi:

La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: Configurazione di base WGR614 La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: 1. Procedura di Reset del router (necessaria

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai da subito iniziare a sfruttare a pieno

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Operazioni preliminari... 4 Procedura aggiornamento...

Dettagli

GateManager. COME COLLEGARSI DA REMOTO AD UN PLC S7-200 via PPI. Indice. Indice generale

GateManager. COME COLLEGARSI DA REMOTO AD UN PLC S7-200 via PPI. Indice. Indice generale COME COLLEGARSI DA REMOTO AD UN PLC S7-200 via PPI Indice Indice generale 1.Prerequisiti prima di cominciare... 2 2.Collegarsi con il LinkManager... 3 3.Selezionare il disposivo a cui collegarsi... 5...

Dettagli

Manuale Utente. Indice. Your journey, Our technology. 1. Introduzione 2. 6. Come aggiornare le mappe 6. 2. Installazione di Geosat Suite 2

Manuale Utente. Indice. Your journey, Our technology. 1. Introduzione 2. 6. Come aggiornare le mappe 6. 2. Installazione di Geosat Suite 2 Manuale Utente Indice 1. Introduzione 2 2. Installazione di Geosat Suite 2 3. Prima connessione 2 4. Operazioni Base 3 4.1 Come avviare la Suite 3 4.2 Come chiudere la Suite 4 4.3 Come cambiare la lingua

Dettagli

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11 Sommario ASSISTENZA TECNICA AL PROGETTO... 2 PREREQUISITI SOFTWARE PER L INSTALLAZIONE... 3 INSTALLAZIONE SULLA POSTAZIONE DI LAVORO... 3 INSERIMENTO LICENZA ADD ON PER L ATTIVAZIONE DEL PROGETTO... 4

Dettagli

CE818. Programmazione via software. Software di programmazione. Made in Italy 13.05-M1.0-H0.0F0.0S1.20

CE818. Programmazione via software. Software di programmazione. Made in Italy 13.05-M1.0-H0.0F0.0S1.20 CE818 Programmazione via software 13.05-M1.0-H0.0F0.0S1.20 Software di programmazione Made in Italy 1 PRIMA DI INSTALLARE IL SISTEMA LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE PARTI DEL PRESENTE MANUALE. CONSERVARE

Dettagli

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 VADEMECUM TECNICO Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 1) per poter operare in Server Farm bisogna installare dal cd predisposizione ambiente server farm i due file: setup.exe

Dettagli

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente BlackBerry Desktop Software Versione: 7.1 Manuale dell'utente Pubblicato: 2012-06-05 SWD-20120605130923628 Indice Informazioni di base... 7 Informazioni su BlackBerry Desktop Software... 7 Configurazione

Dettagli

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Management Utilities Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Management Utilities Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

su Windows XP con schede D-Link DWL 650+

su Windows XP con schede D-Link DWL 650+ su Windows XP con schede D-Link DWL 650+ WIFE è il servizio gratuito per l'accesso wireless a Internet. Tutti gli studenti in possesso di un computer portatile possono accedere alla rete Internet mediante

Dettagli

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH GENIO ITALIA si riserva il diritto di apportare modifiche o miglioramenti ai propri prodotti in qualsiasi momento senza alcun preavviso.

Dettagli

WGDESIGNER Manuale Utente

WGDESIGNER Manuale Utente WGDESIGNER Manuale Utente Pagina 1 SOMMARIO 1 Introduzione... 3 1.1 Requisiti hardware e software... 3 2 Configurazione... 3 3 Installazione... 4 3.1 Da Webgate Setup Manager... 4 3.2 Da pacchetto autoestraente...

Dettagli

Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete

Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete Data del manuale: 7/5/2013 Aggiornamento del manuale: 2.0 del 10/2/2014 Immagini tratte da Windows 7 Versione di AziendaSoft 7 Sommario 1. Premessa...

Dettagli

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map Manuale d uso per i programmi VS Server E-Map Con E-Map Server, si possono creare mappe elettroniche per le telecamere ed i dispositivi I/O collegati a GV-Video Server. Usando il browser web, si possono

Dettagli

Prospetti per NET MEETING (collegamenti per videoconferenze,chat, in rete, oppure fra due computer.(anno1996)

Prospetti per NET MEETING (collegamenti per videoconferenze,chat, in rete, oppure fra due computer.(anno1996) Prospetti per NET MEETING (collegamenti per videoconferenze,chat, in rete, oppure fra due computer.(anno1996) Per queste operazioni occorre disporre di una WEB CAM(se si deve ancora acquistare,ricordarsi

Dettagli

ThinMan 5.0 Remote Administrator

ThinMan 5.0 Remote Administrator ThinMan 5.0 Remote Administrator Manuale Utente ThinMan 5.0 - Remote Administrator Manuale Utente Versione: 1.01, Settembre 2007 Questo documento è stato prodotto da CompuMaster. Questo manuale, il software

Dettagli

Installare Windows Xp Guida scritta da CroX

Installare Windows Xp Guida scritta da CroX Installare Windows Xp Guida scritta da CroX INTRODUZIONE: 2 PREPARAZIONE 2 BOOT DA CD 2 BIOS 3 PASSAGGI FONDAMENTALI 4 SCEGLIERE COSA FARE TRA RIPRISTINO O INSTALLARE UNA NUOVA COPIA 5 ACCETTARE CONTRATTO

Dettagli

idaq TM Manuale Utente

idaq TM Manuale Utente idaq TM Manuale Utente Settembre 2010 TOOLS for SMART MINDS Manuale Utente idaq 2 Sommario Introduzione... 5 Organizzazione di questo manuale... 5 Convenzioni... Errore. Il segnalibro non è definito. Installazione...

Dettagli

COMBY GSM BUS. Combinatore GSM su BUS 485. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2

COMBY GSM BUS. Combinatore GSM su BUS 485. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2 COMBY GSM BUS Combinatore GSM su BUS 485 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2 Manuale di installazione ed uso Made in Italy 1 PRIMA DI INSTALLARE IL SISTEMA LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE PARTI DEL PRESENTE MANUALE.

Dettagli

Guida rapida per l installazione

Guida rapida per l installazione Guida rapida per l installazione Modem Router wireless ADSL2+ EUSSO Guida Installazione e Configurazione Premessa La presente guida riporta le istruzioni per installare e configurare rapidamente il router

Dettagli

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice.

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice. LA CALCOLATRICE La Calcolatrice consente di eseguire addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Dispone inoltre delle funzionalità avanzate delle calcolatrici scientifiche e statistiche. È possibile

Dettagli

Quantum Blue Reader QB Soft

Quantum Blue Reader QB Soft Quantum Blue Reader QB Soft Manuale dell utente V02; 08/2013 BÜHLMANN LABORATORIES AG Baselstrasse 55 CH - 4124 Schönenbuch, Switzerland Tel.: +41 61 487 1212 Fax: +41 61 487 1234 info@buhlmannlabs.ch

Dettagli

PC Manager Guida Utente CONTENUTO

PC Manager Guida Utente CONTENUTO PC Manager Guida Utente CONTENUTO Icone sulla finestra principale Installazione Selettore Modalità ed indicatori Led La finestra principale Connessione dati Stabilire una connessione dati Interrompere

Dettagli

Manuale PC APP EVOLUZIONE UFFICIO

Manuale PC APP EVOLUZIONE UFFICIO Manuale PC APP EVOLUZIONE UFFICIO Release 1.1 1 Sommario 1 INTRODUZIONE... 4 2 PREREQUISITI HARDWARE E SOFTWARE... 4 3 INSTALLAZIONE DELLA PC APP... 5 3.1 DOWNLOAD DA PORTALE CONFIGURA EVOLUZIONE UFFICIO...

Dettagli

Installare e configurare la CO-CNS

Installare e configurare la CO-CNS CO-CNS Carta Operatore Carta Nazionale dei Servizi Versione 01.00 del 21.10.2013 Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit Per conoscere tutti dettagli della CO-CNS, consulta l Area Operatori sul sito

Dettagli

Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05

Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05 Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05 Sommario A. Introduzione... 2 B. Descrizione generale... 2 C. Caratteristiche... 3 D. Prima di utilizzare il programma applicativo

Dettagli

Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP

Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP 1 Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP Giugno 2013 2 Premessa Questo manuale descrive passo-passo le procedure necessarie per aggiornare l installazione di Midap Desktop già presente sul

Dettagli

Collegamento del Prodotto

Collegamento del Prodotto Collegamento del Prodotto Si prega di utilizzare una connessione cablata per la configurazione del Router. Prima di connettere i cavi, assicurarsi di avere mani pulite ed asciutte. Se è in uso un altro

Dettagli

Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA

Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA 7IS-80376 29/06/2015 SOMMARIO FUNZIONI ALBERGHIERE... 3 Richiamo funzioni tramite menu... 3 Check-in... 3 Costi... 4 Cabine... 4 Stampe... 5 Sveglia... 6 Credito... 6 Stato

Dettagli

Software Well-Contact Suite Office Client Manuale d uso

Software Well-Contact Suite Office Client Manuale d uso 01594 Software Well-Contact Suite Office Client Manuale d uso Contratto di licenza Vimar con l utente finale VIMAR SPA con sede in Marostica (VI), Viale Vicenza n. 14 (http://www.vimar.com), unica proprietaria

Dettagli

Gestione del database Gidas

Gestione del database Gidas Gestione del database Gidas Manuale utente Aggiornamento 20/06/2013 Cod. SWUM_00535_it Sommario 1. Introduzione... 3 2. Requisiti e creazione del Database Gidas... 3 2.1.1. SQL Server... 3 2.1.2. Requisiti

Dettagli

Manuale d uso software Gestione Documenti

Manuale d uso software Gestione Documenti Manuale d uso software Gestione Documenti 1 Installazione del Programma Il programma Gestione Documenti può essere scaricato dal sito www.studioinformaticasnc.com oppure può essere richiesto l invio del

Dettagli

Start > Pannello di controllo > Prestazioni e manutenzione > Sistema Oppure clic destro / Proprietà sull icona Risorse del computer su Desktop

Start > Pannello di controllo > Prestazioni e manutenzione > Sistema Oppure clic destro / Proprietà sull icona Risorse del computer su Desktop Installare e configurare una piccola rete locale (LAN) Usando i Protocolli TCP / IP (INTRANET) 1 Dopo aver installato la scheda di rete (seguendo le normali procedure di Aggiunta nuovo hardware), bisogna

Dettagli

Configurazione accesso proxy risorse per sistemi Microsoft Windows

Configurazione accesso proxy risorse per sistemi Microsoft Windows Configurazione accesso Proxy Risorse per sistemi Microsoft Windows (aggiornamento al 11.02.2015) Documento stampabile riassuntivo del servizio: la versione aggiornata è sempre quella pubblicata on line

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione Ottobre 2008

Manuale di Attivazione. Edizione Ottobre 2008 Manuale di Attivazione Edizione Ottobre 2008 Manuale attivazione PaschiInTesoreria - Ottobre 2008 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione del

Dettagli