INDICE. - COPIA EBRIDGE uso interno 1. INTRODUZIONE PREREQUISITI MENÙ, DIRETTORI E FILES... 4

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDICE. - COPIA EBRIDGE uso interno 1. INTRODUZIONE... 3 2. PREREQUISITI... 3 3. MENÙ, DIRETTORI E FILES... 4"

Transcript

1

2 INDICE 1. INTRODUZIONE PREREQUISITI MENÙ, DIRETTORI E FILES FUNZIONALITÀ GENERALI CREAZIONE DI UNA COPIA ATTIVAZIONE DI UNA COPIA RUN-TIME OPERATIVITÀ LOGIN PRIMO PASSO SECONDO PASSO TERZO PASSO - CREAZIONE COPIA DI EBRIDGE QUARTO PASSO - CREAZIONE COPIA DI EBRIDGE QUINTO PASSO - CREAZIONE COPIA DI EBRIDGE SESTO PASSO - CREAZIONE COPIA DI EBRIDGE TERZO PASSO - ATTIVA COPIA DI EBRIDGE/RIPRIS. CONFIG. ORIGINALE Attivazione copia Locale Attivazione copia in RETE QUARTO PASSO ATTIVA COPIA DI EBRIDGE/RIPRIS. CONFIG. ORIGINALE QUINTO PASSO ATTIVA COPIA DI EBRIDGE/RIPRIS. CONFIG. ORIGINALE TERZO PASSO - CANCELLAZIONE COPIA DI EBRIDGE QUARTO PASSO - CANCELLAZIONE COPIA DI EBRIDGE QUINTO PASSO - CANCELLAZIONE COPIA DI EBRIDGE RIPRISTINO CONFIGURAZIONE ORIGINALE RIPRISTINO IN CONDIZIONI NORMALI RIPRISTINO IN CONDIZIONI DI EMERGENZA SCHEMI DI ESEMPIO DI FUNZIONAMENTO COPIA IN MONOUTENZA COPIA IN RETE DA SERVER COPIA IN RETE DA UN PC INSTALLAZIONE SU SERVER DEDICATO E TERMINAL SERVICES SERVER DEDICATO TERMINAL SERVICES PROGRAMMI CORRELATI CONTENITORE GENERALE CONTENITORI CHECKMOD SEAUNINSTALL SEACONFIGUSERS SETUP ED AGGIORNAMENTI DIAGRAMMI DI FLUSSO

3 1. Introduzione Il programma Copia ebridge permette di effettuare una copia fisica dei moduli Fiscali installati sul PC permettendone una consultazione nel tempo a dispetto di modifiche apportate sulla copia di lavoro sia dal punto di vista di aggiornamento dei programmi che dal punto di vista di modifiche degli archivi. In pratica, effettuando una copia della situazione del PC al momento della copia stessa, è possibile congelare programmi ed archivi. Un esempio per tutti è la necessità di visionare la situazione di una dichiarazione dei redditi dell anno precedente. Nel proprio PC non è più possibile interrogare le dichiarazioni dell anno precedente avendo già aggiornato la procedura e gli archivi all anno corrente. Grazie alla copia ebridge è possibile attivare la versione dell anno precedente dei dichiarativi ebridge, visionare e stampare la dichiarazione interessata e quindi ripristinare la versione corrente di ebridge. Il tutto in maniera automatica con un minimo intervento da parte dell utente. 2. Prerequisiti Perché la procedura Copia ebridge operi correttamente, occorre tenere in considerazioni i seguenti prerequisiti : Nel PC deve essere presente una versione di ebridge correttamente installata e funzionante In fase di creazione di una copia : o Assicurarsi che nessun utente utilizzi il programma ebridge; o Assicurarsi che non vi siano anomalie nel prodotto ebridge tramite l utilizzo del programma di utilità Informazioni componenti Software ebridge ; o Assicurarsi di avere sufficienti diritti come utenti ebridge per copiare i moduli interessati; o Assicurarsi di avere sufficienti diritti come utenti di Rete per accedere al Files System del PC o del server su cui si copia o da cui si copia; o Assicurarsi che il drive di destinazione della copia abbia spazio sufficiente; In fase si attivazione di una copia : o Assicurarsi di avere le necessarie abilitazioni nella chiave di protezione o Assicurarsi di avere un nome utente ebridge valido per la copia che si desidera attivare In caso di attivazione di una copia dalla Rete assicurarsi di avere sul drive di destinazione sufficiente spazio. NOTA : Nel caso di configurazione Client / Server di ebridge, è consigliabile creare le copie di ebridge sul Server ed attivarle solo dai Client. 3

4 3. Menù, Direttori e Files Per eseguire la Copia ebridge occorre selezionare la relativa voce dal menù start : A differenza dei programmi di ebridge, i programmi della Copia sono localizzati nel direttorio Program File o Programmi (dipende se il sistema operativo è installato in inglese o italiano) quindi ebridge\copia. All interno di questo direttorio troviamo : seacopiaebridge.exe (il programma lanciato dal menù); seasupportcopia.exe (programma di supporto alla copia); sharedir.exe (programma di supporto alla copia per la creazione delle condivisioni di rete nei sistemi operativi Windows 98 SE e Windows ME ); seaconfigbrowse.ini (file di configurazione creato ed aggiornato automaticamente, contenente l elenco ed i relativi dati delle copie disponibili nel PC); seadrive.bat (file batch creato ed aggiornato automaticamente contenente le istruzioni per il sistema operativo atte a creare i drive virtuali necessari alla copia attraverso il comando SUBST e le connessioni di rete attraverso il comando NET. Questo file se necessario viene inserito tra i programmi da avviare automaticamente all avvio del sistema operativo; seaconfigoriginale.ini (contiene le informazioni relative alla configurazione originale di ebridge quando è attiva una copia) Esistono inoltre altri tre files gestiti dalla copia ebridge e creati all occorrenza : \ebridge\etc\seadriveclient (contiene l elenco ed i dati delle copie ebridge condivise in rete); \ebridge\etc\copia (File spia utilizzato per indicare che è attiva una copia, il File contiene il nome della copia attiva ed il Nome dell utente che ha attivato la stessa); Drive su cui è stata creata la copia\seaconfigcopia.ini (Contiene le informazioni relative alla copia). 4

5 4. Funzionalità generali 4.1 Creazione di una copia La copia ebrige in pratica copia fisicamente i files contenuti nei direttori dell applicazione In particolare queste le operazioni effettuate : Creazione del drive virtuale (SUBST) se necessario Copia del direttorio dei programmi, tutti i direttori comuni più i direttori ed i files dei moduli selezionati dall utente Copia del direttorio degli archivi, tutti i direttori comuni più i direttori ed i files dei moduli selezionati dall utente Copia del direttorio BEPEDATA relativo alla protezione Per il reperimento dei percorsi ebridge vengono utilizzate le seguenti chiavi del registro di sitema: Per i programmi e Bepedata : HKEY_CURRENT_USER\Software\VB and VBA Program Settings\BridgeForWindows\General\PathSERVER Per gli archivi : HKEY_CURRENT_USER\Software\VB and VBA Program Settings\BridgeForWindows\General\ PathARC Il direttorio del runtime di ebridge SEARTSH, viene copiato direttamente dal direttorio dei programmi. Il direttorio della copia, sotto Programmi\eBridge, invece non viene mai copiato. Qualunque sia il nome dei direttori di origine, nel drive di destinazione vengono creati i seguenti direttori : CpeBridge -> programmi (che contiene i programmi) CpeUSR -> archivi (che contiene gli archivi) Bepedata -> bepedata (che contiene i codici di attivazione) 5

6 Infine vengono aggiornati i files : Seadrive.bat se è stato necessario creare un drive virtuale o una connessione di rete Seaconfigbrowse.ini con i dati della nuova copia Seadriveclient se si è creata una copia condivisa File Seaconfigbrowse.ini (..\Programmi\eBridge\Copia ) File Seadrive.bat 6

7 4.2 Attivazione di una copia Per rendere attiva una copia, vengono modificati i riferimenti ai programmi ed agli archivi oltre al menù start ed al collegamento sul desktop. In particolare queste le operazioni effettuate : Creazione del file SeaConfigOriginale.ini Rimozione dal registro di sistema dei riferimenti ai componenti di ebridge (dll ocx e tlb presenti sia sotto PathEXE\bin che sotto PathLIB\seartsh) Cancellazione del direttorio PathLIB\seartsh Copia del direttorio CpeBridge\seartsh sotto PathLIB\seartsh Registrazione dei componenti di ebridge (dll ocx e tlb presenti sia sotto cpebridge\bin che sotto PathLIB\seartsh) Aggiornamento delle voci di registro PathARC, PathEXE e PathSERVER nel registro di sistema (HKEY_CURRENT_USER\Software\VB and VBA Program Settings\BridgeForWindows\General) Sostituzione del collegamento sul desktop e nel menù start dei riferimenti alla configurazione originale di ebridge con i riferimenti della copia attivata 7

8 File SeaConfigOriginale.ini Se si tratta di attivazione di una copia dalla rete le operazioni sono le stesse con l eccezione che viene copiato il direttorio CpeBridge dalla rete ad un drive locale. Quindi la copia di ebridge attivata si comporterà esattamente come un client di ebridge puntando agli archivi del server di rete ed al direttorio Bepedata sempre del server. La scelta di lavorare con copie ebridge di rete, se da una parte comporta un peggioramento dei tempi di attivazione della copia dovuti proprio al dover copiare via rete un numero sostanzioso di megabytes, dall altra parte ha il vantaggio di permettere l utilizzo della copia a più PC della stessa rete con la condivisione degli stessi archivi. Attenzione: nel caso in cui all interno di un PC, un determinato Utente di sistema (Utente 3) abbia attivato una copia di ebridge ed un nuovo Utente di sistema (Utente 4) prova ad accedere ad ebridge dallo stesso PC in cui è stata attivata la copia, il programma visualizza il seguente messaggio di attenzione bloccante. 8

9 4.3 RUN-TIME 429 Nel caso in cui si verifichi l errore run-time 429 in fase di esecuzione di una copia di ebridge, occorre operare le normali procedure di controllo utilizzate già per ebridge. Per risolvere il problema è necessario eseguire il programma Informazioni componenti software ebridge accessibile dalla Barra delle applicazioni Start\Programmi\eBridge\Strumenti di Amministrazione. Non appena avviata l applicazione verificare l eventuale presenza di anomalie con l apposita voce Elabora e se riscontrate, apportare le opportune modifiche. 9

10 5. Operatività Questo programma si occupa della copia, dell attivazione e la cancellazione delle copie del prodotto ebridge. Tutte le operazioni effettuabili dall utente sono guidate e controllate tramite un wizard. 5.1 Login L esecuzione del programma richiede il nome utente e la password della privacy di ebridge in modo da filtrare, nella copia, i moduli per i quali l utente non è abilitato. Dopo il login viene terminato il programma SeaCopiaeBridge e viene lanciato il programma SeaSupportCopia ; La gestione di un doppio eseguibile (che devono quindi essere nello stesso percorso) si è resa necessaria per consentire la copia delle Dll della privacy utilizzate in fase di login, resa impossibile se l eseguibile che le utilizza non viene terminato. 10

11 5.2 Primo passo Vengono riportati i dati della configurazione attuale; Viene effettuato un controllo se l utilizzatore è amministratore della macchina e se ebridge è in esecuzione. In particolare viene visualizzato se la configurazione di ebridge è originale o una Copia. 5.3 Secondo Passo Il secondo passo presenta la possibilità di scegliere l operazioni di Copia, Configurazione o Cancellazione di una copia di ebridge. 11

12 5.4 Terzo Passo - Creazione Copia di ebridge Selezionata la creazione della copia, viene visualizzato l elenco dei moduli che possono essere copiati. L elenco dei moduli moduli selezionabili sono solamente quelle installati ed appartenenti alla linea dichiarativi; Nel caso di client saranno visibili solo i moduli installati nel client. I moduli non abilitati, in grigio, sono quelli non attivi dalla gestione della privacy per l utente che sta utilizzando il programma di copia, quindi non verranno nemmeno copiati. 12

13 5.5 Quarto Passo - Creazione Copia di ebridge In questo passo viene richiesto il nome della copia ed il drive di destinazione dello stesso. Nome della copia Riporta il nome da associare alla configurazione. In automatico viene proposta una descrizione da associare alla copia di ebridge contenente la data in cui viene eseguita la copia. Il dato può essere manualmente modificato. Percorso di destinazione Indicare il percorso di destinazione Drive della copia all'interno del quale viene effettuata la copia di ebridge. Il Drive può essere locale, virtuale o di rete, tramite l'utilizzo del pulsante "Selezione drive ", viene attivata una ulteriore finestra che consente di associare un nuovo drive alla cartella che conterrà la copia, inoltre e possibile selezionare la condivisione in rete della cartella che conterrà la copia. 13

14 All'interno della finestra sono presenti i seguenti campi: Percorso destinazione: in cui specificare il percorso ed il nome della cartella da creare che conterrà la copia di ebridge, nel nostro esempio viene proposto come nome della cartella "02EBRIDGE2004", associandola al primo drive disponibile (Q). Tramite il pulsante "Selezione drive", è possibile modificare la selezione del drive di riferimento; Drive: Nel caso in cui in Percorso di destinazione sia stato indicato un drive locale verrà disabilitato il campo Drive ; All'interno della finestra viene inoltre visualizzato lo "Spazio disponibile" sul drive selezionato; Condividi in Rete: casella di controllo da selezionare solo se si desidera rendere disponibile ad altri utenti la copia di ebridge appena creata. Tale casella è attiva solo se non è stato indicato un drive di rete. N.B: Per condividere la cartella copiata, nel nostro esempio "02EBRIDGE2004", è necessario che nel sistema operativo sia attiva l opzione Condivisione Files, o similari in base al sistema operativo presente sul PC di riferimento. Ad esempio per i Sistemi Operativi Windows XP è necessario che esista almeno un'altra cartella o Drive condivisi. Per i dettagli su come attivare la condivisione dei files fare riferimento alla documentazione tecnica dei vari sistemi operativi. Non è possibile indicare percorsi di rete a meno che non siano stati già connessi ed associati ad un drive logico. Percorso Attivazione Non attivo per l'opzione di "Crea Copia di ebridge". Controlli Perché la copia sia effettuata nel drive indicato vengono effettuati i seguenti controlli : Il Drive indicato deve essere valido Nel Drive indicato non deve essere presente Bridge o copia di Bridge Nel Drive indicato non deve essere presente ebridge o copia di ebridge 14

15 5.6 Quinto Passo - Creazione Copia di ebridge Viene riportato un riepilogo delle selezioni effettuate. Controlli Vengono effettuati i seguenti controlli : 1. Esistenza spazio per contenere la copia di ebridge. 2. Esistenza dei file ckm per poter effettuare la copia. 15

16 5.7 Sesto Passo - Creazione Copia di ebridge Report e creazione del file di Log delle operazioni effettuate. Il lavoro "Crea copia ebridge" effettua la copia degli archivi SEMPRE nella cartella CPEUSR, anche se la directory Sorgente era USR. 16

17 5.8 Terzo Passo - Attiva Copia di ebridge/ripris. config. originale Per Attivare una copia di ebridge, cioè configurarla per essere utilizzata, occorre selezionare Attiva Copia di ebridge / Ripristina configurazione originale nel secondo passo del wizard Attivazione copia Locale La lista delle configurazioni disponibili verrà compilata automaticamente, verranno riportate tutte le copie disponibili in locale ed in rete se condivise. E in ogni caso possibile recuperare altre copie non indicate nell elenco utilizzando il tasto sfoglia e cercando in locale (ma anche in rete) i relativi files seaconfigcopia.ini. Dopo aver selezionato il file di selezione confermare con il tasto Attivazione Il tasto Conf. Originale viene attivato solo se è disponibile una configurazione originale da ripristinare, questa informazione è data dalla presenza del file C:\Program files\ebridge\copia\seaconfigoriginale.ini che contiene le informazioni della configurazione originale di ebridge. 17

18 5.8.2 Attivazione copia in RETE In fase di attivazione di una copia di rete si apre un finestra che permette di associare al percorso di rete un drive. Questo non avviene nel caso la connessione sia già presente. La connessione effettuata in automatico dal programma, verrà ripristinata, ad ogni riavvio del computer. Se il drive che contiene la copia è in rete, in fase di attivazione, vengono copiati i programmi dal Server in un drive locale in modo da lavorare in configurazione di Rete. Gli archivi utilizzati sono sempre quelli della copia e condivisi a tutti gli utenti in rete. Confermando la connessione, il drive specificato viene riportato sul campo "Percorso di origine" del passo successivo. All interno del passo in esame occorre specificare alcuni dati inerenti il ripristino della copia desiderata. 18

19 Nome della Copia Riporta, in sola visualizzazione, il nome della cartella che conterrà i programmi. Percorso di origine Riporta, in sola visualizzazione, il drive di connessione specificato precedentemente per la copia in rete. Percorso attivazione Rappresenta il drive locale in cui verranno copiati i programmi, la compilazione del percorso di attivazione viene richiesta solo nel caso in cui la copia che si sta attivando è posizionata in un file di rete. Nota: nel caso in cui sia stata richiesta l'attivazione di una copia di ebridge locale, il drive locale viene riportato, in sola visualizzazione, sia sul campo "Percorso di origine" che in "Percorso attivazione". 5.9 Quarto Passo Attiva Copia di ebridge/ripris. config. originale Il passo successivo evidenzia il riepilogo delle selezioni effettuate precedentemente, quindi i dati inerenti l'attivazione della copia di ebridge desiderata. 19

20 5.10 Quinto Passo Attiva Copia di ebridge/ripris. config. originale Sia per l attivazione in Locale che in rete viene visualizzato il report di fine esecuzione con l attivazione della copia richiesta Terzo Passo - Cancellazione Copia di ebridge Per cancellare una copia di ebridge occorre selezionare dal 2 passo del wizard la scelta Cancellazione copia di ebridge La finestra evidenzia una griglia con i nomi delle copie di ebridge disponibili, per eliminare la copia di ebridge, basta selezionare la configurazione desiderata e cliccare sul pulsante di comando Cancella. 20

21 Verranno rimossi i files ed i direttori, se presente il drive logico (con la modifica del file batch seadrive.bat) e l eventuale share Quarto Passo - Cancellazione Copia di ebridge Riepiloga le selezioni effettuate precedentemente per la cancellazione della copia di ebridge Quinto Passo - Cancellazione Copia di ebridge Viene visualizzato il report delle operazioni che si stanno per eseguire. 21

22 6. Ripristino Configurazione Originale 6.1 Ripristino in condizioni normali Quando è in uso una copia di ebridge per ripristinare la configurazione originale occorre selezionare dal 2 passo del wizard la selezione Attiva Copia di ebridge / Ripristina configurazione originale, nella successiva richiesta occorre cliccare sul tasto Conf. Originale. A fine elaborazione verrà visualizzato un report di fine operazione. 22

23 6.2 Ripristino in condizioni di emergenza Nel caso in cui il programma di copia risulta non essere utilizzabile a causa di un danneggiamento dei programmi, si ha la possibilità di lanciare il programma di copia con il parametro RECUPERA che permette di recuperare la configurazione originale di ebridge. Lanciare il programma SeaSupportCopia.exe da esegui: C:\Program files\ebridge\copia\seasupportcopia.exe RECUPERA Le situazioni che si possono presentare sono due: La configurazione originale non viene localizzata: in questo caso impostare i percorsi della configurazione originale tramite i bottoni Selezione drive. Procedere poi con il recupero della configurazione tramite il bottone Recupera. La configurazione originale viene localizzata: in questo caso controllare che corrisponda e procedere con il recupero della configurazione tramite il bottone Recupera. 23

24 7. Schemi di esempio di funzionamento 7.1 Copia in monoutenza COPIA IN MOUTENZA Monoutenza PC - A Copio dal mio Drive [ C:\ ] al mio drive locale [ D:\ ]. D:\CPeBridge Copia D:\CPeUSR D:\BEPEDATA PC - A ATTIVAZIONE - Deregistrato ebridge originale su C:\ - Eliminati i Link - Registrato la copia su D:\ - Creati i Link PC - A In questo primo esempio in monoutenza la copia ebridge viene eseguita su di un Drive Locale. La seconda fase di attivazione prevede solo la deregistrazione della configurazione originale e la registrazione della configurazione della copia. 24

25 7.2 Copia in rete da server COPIA IN RETE DA SERVER Server PC - A Copio dal mio drive [ C:\ ] in un altro drive di locale [ D:\ ]. D:\CPeBridge Copia D:\CPEusr Copia D:\Bepedata Copia PC - A ATTIVAZIONE Server PC - A - Deregistrato ebridge originale su C:\. - Eliminati i Link. - Registrato ebridge Copia su D:\. - Creati i Link Client PC - D - Deregistrato ebridge originale. - Eliminati i Link. - Viene copiata la cartella dei programmi dal server in locale. - Registrato sulla nuova cartella in locale. - Creati i Link D:\CPEusr D:\Bepedata E:\CPeBridge PC - D In questo caso la copia di ebridge viene eseguita dal SERVER in un drive LOCALE. Attivando la copia dal server PC - A ebridge viene configurato come in MonoUtenza, quindi deregistrazione dell originale e registrazione della copia. Programmi ed Archivi sono in Locale. I client invece PC - D copiano e configurano la cartella dei programmi posta sul server nel drive locale. In questo caso quindi si avranno i programmi in locale (E:\ è il drive locale del Client), mentre gli archivi rimangono solo in rete e condivisi a tutti gli altri eventuali terminali. 25

26 7.3 Copia in rete da un PC COPIA IN RETE DA UN PC Monoutenza PC - A Drive condiviso in rete PC - B Copio dal mio client [ C:\ ] in un drive di RETE [ Z:\ ]. Z:\CPeBridge Copia Z:\CPeUsr Copia Z:\Bepedata Copia ATTIVAZIONE Client PC - A - Deregistrato ebridge client originale su C:\. - Eliminati i Link. - Viene copiata la cartella dei programmi, dal drive di rete in locale. - Registrato i prog. sulla nuova cartella in locale. - Creati i Link Client PC - D - Deregistrato ebridge originale. - Eliminati i Link. - Viene copiata la cartella dei programmi dal server in locale. - Registrato sulla nuova cartella in locale. - Creati i Link In questo caso la copia di ebridge viene eseguita da un client in un drive di rete. Attivando la copia sia dal PC - A che ha eseguito la copia, sia da un altro qualunque computer in rete PC - D la cartella dei programmi posta in rete viene copiata nel drive locale e configurata come se fosse una installazione in rete. In questo caso quindi si avranno i programmi in locale, mentre gli archivi rimangono solo in rete e condivisi a tutti gli altri eventuali terminali. In questo caso il PC - B non può utilizzare la copia, a meno ché sia stato installato ebridge ed attivi la copia come nel precedente esempio COPIA IN MONOUTENZA. N.B. 26

27 Nelle configurazioni in rete non è necessario che tutti i client o che il server sia configurato con la copia. E possibile che in un ambiente di rete ci sia il server e due soli client che utilizzino la copia mentre gli altri terminali lavorano con la configurazione originale di ebridge. Viceversa e possibile che ci siano solo alcuni client che lavorino sulla Copia, mentre il server ed altri client continuino a lavorare sulla configurazione Originale. 8. Installazione su Server Dedicato e Terminal Services 8.1 Server Dedicato Per le installazioni di ebridge su server dedicato non essendo possibile eseguire e configurare il Server per l utilizzo di ebridge fare riferimento alla procedura riportata nel paragrafo COPIA IN RETE DA CLIENT. La copia di ebridge viene eseguita dal client e posta anche in un altro drive del server dedicato stesso. E in ogni caso possibile indirizzarla verso un altro PC. 8.2 Terminal Services Per le installazione di ebridge su Terminal Services, occorre seguire le indicazioni riportate nel paragrafo COPIA IN MONOUTENZA. E configurare ebridge, come per la configurazione originale. 27

28 9. Programmi Correlati 9.1 Contenitore Generale Nella Caption è visibile una descrizione che identifica una Copia. Non è possibile eseguire ebridge s è eseguito da un utente diverso dallo stesso pc quando è attiva una copia di ebridge. (anche con terminal services) 9.2 Contenitori Nella Caption di tutti i contenitori è visibile una descrizione che identifica una Copia. 9.3 CheckMod Nella Caption è visibile una descrizione che identifica una Copia. 9.4 SeaUnInstall Non è possibile disinstallare le procedure s è attiva una copia. 9.5 SeaConfigUsers Non è possibile configurare gli utenti quando è attiva una copia. 9.6 Setup ed aggiornamenti Non è possibile aggiornare una copia di ebridge. 28

29 10. Diagrammi di flusso SeaCopiaeBridge.exe Inizio IsAdmin () And IsActiveRegistryInfo() And Not IsBridgeActive()? no Fine si Login valido? no si Esiste file ebridge.ckm? no si Lettura file ckm Cancella il file spia precedente no Crea file spia attuale Esiste file SeaSupportC opia.exe? si Lancio il programma di supporto della copia 29

30 Specifiche di controllo IsAdmin : Controlla che l utente loggato sia amministratore della macchina solo se il sistema operativo (WinNT, Win2000, XP) altrimenti l utente è amministratore. IsActiveRegistryInfo : Controlla che sia presente la chiave HKEY_CURRENT_USER\Software\VB and VBA Program Settings\BridgeForWindows nel registry. IsBridgeActive: Controlla la procedura ebridge non sia attiva. Login valido: Viene controllato se l utente è valido per la procedura ebridge. Esistenza File ckm : Controllo l esistenza del file PATHEXE\Release\ckm\eBridge.ckm. L esistenza di tale file permette di effettuare una copia più flessibile, in quanto contiene tutte le informazioni di ogni singolo modulo. Creazione file spia : Viene creato un file spia copia nella stessa directory del programma SeaCopiaeBridge.exe, in cui viene riportata la lista dei moduli attivi per l utente di ebridge loggato. Lancio programma di supporto : Viene lanciato il programma che effettua la copia dei programmi, archivi di ebridge. Tale programma viene lanciato dal SeaCopiaeBridge.exe con il parametro LOGIN. 30

31 SeaSupportCopia.exe Inizio Inizializzazione IsAdmin () And IsActiveRegistryInfo() And Not IsBridgeActive()? no Fine si Parametro? RECUPERA Esiste file ebridge.ckm? si no si IsAttiv acopia? no Inserire Path Lettura file ckm Cancella il file spia Rileva configurazione attuale Lettura impostazioni originale ebridge Ripristina configurazione originale (**) * 31

32 * Crea copia Operazione? Cancella copia Attiva copia Selezione moduli i dei da Automaticamente (Desc., Ori.), Inserire dati copia (Dest.) Automaticamente (Desc.,Ori.) Inserire Dati copia (Desc., Dest.) Desc. Ok? no Desc. Ok? no Desc. Ok? no si si si Ori. Ok? no Dest. Ok? no si Dest. Ok? si no Dest. Ok? no si Pre operazioni report Elaborazione(**) Post operazioni report Fine 32

33 Ripristina configurazione originale (**) Cancello link desktop della copia, se esiste. Cancello cartella che contiene link ai programmi, se esiste. Deregistro PathExe\bin\*.dll, *.ocx, *.tlb Deregistro $SystemDir\SeaRtsh\*. dll, *.ocx, *.tlb Ripristina configurazione originale Recupero impostazioni originali ebridge Cancello cartella PathExe, se non è una copia. Copio cartella da PathServer\SeaRtsh a $SystemDir\SeaRtsh Registro $SystemDir\SeaRtsh\*. dll, *.ocx, *.tlb Registro PathExe\bin \*.dll, *.ocx, *.tlb Aggiorno il registry con i parametri attuali. cancello il file $Program Files\eBridge\Copia\S eaconfigoriginale.ini 33

34 Elaborazione(**) Crea copia Operazione? Cancella copia Attiva copia Selezione Browse Selezione Browse Controlla spazio Attiva Configurazione Originale Ripristina configurazione originale Ho spazio? no Mes. La copia è Attiva? si Mes si no Crea copia Operazione? Attiva copia Aggiorna file Browse Copia Totale? si Elaborazione Totale(**) no Elaborazione Parziale(**) Aggiorna file SeaConfigOriginale.ini Deregistro PathExe\bin\*.dll, *.ocx,, *.tlb Deregistro $SystemDir\SeaRtsh\*.dll, *.ocx, *.tlb Cancella se esiste. Bepedata, Cancella ebridge, se esiste. Cancella eusr, se esiste. Fine Recupero impostazioni * 34

35 * si Il Drive Origine è fisso? no Copio cartella da Ori\eBridge a Dest\CopiaeBridge-Descrizione Cancello cartella $SystemDir\SeaRtsh\, se esiste Copio cartella da Ori\eBridge\SEARTSH a $SystemDir\SeaRtsh Registro $SystemDir\SeaRtsh\*.dll, *.ocx, *.tlb Registro PathExe\bin \*.dll, *.ocx, *.tlb Aggiorno il registry con i parametri attuali. 35

36 Elaborazione Parziale(**) Copio cartella da Drive Server:\Bepedata a Dest:\Bepedata Copio cartella da PathServer\SeaRtsh a Dest:\CPeBridge\SeaRTSH Copia solo i moduli selezionati, verifica dipendenze tra moduli Creo il file spia copia in Dest:\CPeBridge\etc\copia Creo il file della configurazione copia in Dest:\SeaConfigCopia.ini 36

37 Elaborazione Totale(**) Copio cartella da Drive Server:\Bepedata a Dest:\Bepedata Copio cartella da PathServer a Dest:\CPeBridge Copio cartella da PathArc a Dest:\CPeUsr Creo il file spia copia in Dest:\CPeBridge\etc\copia Creo il file della configurazione copia in Dest:\SeaConfigCopia.ini

11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0

11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0 11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0 PAG. 2 DI 38 INDICE 1. PREMESSA 3 2. SCARICO DEL SOFTWARE 4 2.1 AMBIENTE WINDOWS 5 2.2 AMBIENTE MACINTOSH 6 2.3 AMBIENTE

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema operativo Windows 32bit e 64bit - Carte Siemens Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito: www.regione.sardegna.it/tscns

Dettagli

Operazioni da eseguire su tutti i computer

Operazioni da eseguire su tutti i computer Preparazione Computer per l utilizzo in Server Farm SEAC Reperibilità Software necessario per la configurazione del computer... 2 Verifica prerequisiti... 3 Rimozione vecchie versioni software...4 Operazioni

Dettagli

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati 2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati Sommario COME INSTALLARE STR VISION CPM... 3 Concetti base dell installazione Azienda... 4 Avvio installazione... 4 Scelta del tipo Installazione... 5 INSTALLAZIONE

Dettagli

STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE

STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE Sommario Cosa è...2 Cosa fa...3 Protezione del software:...3 Protezione delle stampe laser:...3 Modalità di attivazione chiave laser e ricarica contatori dichiarazioni da

Dettagli

Istruzioni per la configurazione di Internet Explorer

Istruzioni per la configurazione di Internet Explorer Istruzioni per la configurazione di Internet Explorer Introduzione 1. Indice 1. Indice... 1 2. Introduzione... 2 3. Rimozione del blocco popup... 2 3.1 Blocco popup di Internet Explorer... 2 3.2 Blocco

Dettagli

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso Tutor System SVG Guida all'installazione ed all uso Il contenuto di questa guida è copyright 2010 di SCM GROUP SPA. La guida può essere utilizzata solo al fine di supporto all'uso del software Tutor System

Dettagli

Compilazione rapporto di Audit in remoto

Compilazione rapporto di Audit in remoto Compilazione rapporto di Audit in remoto Installazione e manuale utente CSI S.p.A. V.le Lombardia 20-20021 Bollate (MI) Tel. 02.383301 Fax 02.3503940 E-mail: info@csi-spa.com Rev. 1.1 23/07/09 Indice Indice...

Dettagli

MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ANUTEL Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE -Accerta TU -GEDAT -Leggi Dati ICI -Leggi RUOLO -Leggi Tarsu -Leggi Dati Tares -FacilityTares -Leggi Docfa

Dettagli

GUIDA OPERATIVA APPLICAZIONE PER LA VISUALIZZAZIONE DELLE FORNITURE DEI DATI DEI FABBRICATI MAI DICHIARATI CON ACCERTAMENTO CONCLUSO

GUIDA OPERATIVA APPLICAZIONE PER LA VISUALIZZAZIONE DELLE FORNITURE DEI DATI DEI FABBRICATI MAI DICHIARATI CON ACCERTAMENTO CONCLUSO GUIDA OPERATIVA APPLICAZIONE PER LA VISUALIZZAZIONE DELLE FORNITURE DEI DATI DEI FABBRICATI MAI DICHIARATI CON ACCERTAMENTO CONCLUSO 27 Giugno 2011 DOC. ES-31-IS-0B PAG. 2 DI 26 INDICE PREMESSA 3 1. INSTALLAZIONE

Dettagli

License Service Manuale Tecnico

License Service Manuale Tecnico Manuale Tecnico Sommario 1. BIM Services Console...3 1.1. BIM Services Console: Menu e pulsanti di configurazione...3 1.2. Menù Azioni...4 1.3. Configurazione...4 1.4. Toolbar pulsanti...5 2. Installazione

Dettagli

WINDOWS XP. Aprire la finestra che contiene tutte le connessioni di rete in uno dei seguenti modi:

WINDOWS XP. Aprire la finestra che contiene tutte le connessioni di rete in uno dei seguenti modi: Introduzione: VPN (virtual Private Network) è una tecnologia informatica che permette, agli utenti autorizzati, di collegare i PC personali alla rete del nostro Ateneo, tramite la connessione modem o ADSL

Dettagli

La Prima Pagina rappresenta la scrivania dalla quale accedere alle principali funzionalità del servizio.

La Prima Pagina rappresenta la scrivania dalla quale accedere alle principali funzionalità del servizio. Gestirete è un servizio per la gestione dei rapporti con la propria clientela che permette di monitorare nel tempo l andamento del proprio business attraverso i comportamenti dei clienti (acquisti, richieste

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE SYSINT/W INDICE PREREQUISITI MINIMI DI INSTALLAZIONE... 3 Installazione... 3 MODALITA DI INSTALLAZIONE... 3 MONOUTENZA... 3 RETE ( SERVER )... 4 RETE ( CLIENT )... 5 UPGRADE...

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3

NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3 NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3 Il passaggio dalla versione 2.2.xxx alla versione 2.3.3729 può essere effettuato solo su PC che utilizzano il Sistema Operativo Windows XP,

Dettagli

filrbox Guida all uso dell applicazione DESKTOP Pag. 1 di 27

filrbox Guida all uso dell applicazione DESKTOP Pag. 1 di 27 filrbox Guida all uso dell applicazione DESKTOP Pag. 1 di 27 Sommario Introduzione... 3 Download dell applicazione Desktop... 4 Scelta della versione da installare... 5 Installazione... 6 Installazione

Dettagli

Guida all installazione di METODO

Guida all installazione di METODO Guida all installazione di METODO In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per una corretta installazione di Metodo. Per procedere con l installazione è necessario

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC Versione 2.0 03/07-01 PC Manuale d uso TiManager Software per la gestione degli applicativi Bticino TiManager INDICE 2 1. Requisiti Hardware e Software Pag. 4 2. Installazione Pag. 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

BACKUP APPLIANCE. User guide Rev 1.0

BACKUP APPLIANCE. User guide Rev 1.0 BACKUP APPLIANCE User guide Rev 1.0 1.1 Connessione dell apparato... 2 1.2 Primo accesso all appliance... 2 1.3 Configurazione parametri di rete... 4 1.4 Configurazione Server di posta in uscita... 5 1.5

Dettagli

CONFIGURAZIONE E GESTIONE DEI DATABASE (rev. 1.1)

CONFIGURAZIONE E GESTIONE DEI DATABASE (rev. 1.1) CONFIGURAZIONE E GESTIONE DEI DATABASE (rev. 1.1) Indice. Introduzione Configurazione iniziale del database Condivisione del database su rete locale (LAN) Cambio e gestione di database multipli Importazione

Dettagli

Quaderni di formazione Nuova Informatica

Quaderni di formazione Nuova Informatica Quaderni di formazione Nuova Informatica Airone versione 6 - Funzioni di Utilità e di Impostazione Copyright 1995,2001 Nuova Informatica S.r.l. - Corso del Popolo 411 - Rovigo Introduzione Airone Versione

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 02.00 del 21.01.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

Medical Information System CGM DOCUMENTS. CompuGroup Medical Italia. CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12

Medical Information System CGM DOCUMENTS. CompuGroup Medical Italia. CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12 Medical Information System CGM DOCUMENTS CompuGroup Medical Italia CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12 Indice 1 INSTALLAZIONE... 3 1.1 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI... 3 1.2 INSTALLAZIONE CGM DOCUMENTS MONOUTENZA

Dettagli

MANUALE TECNICO n. 17.02 AGGIORNATO AL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE

MANUALE TECNICO n. 17.02 AGGIORNATO AL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE MANUALE TECNICO N.17.02 DEL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE Indice Impostazioni risoluzione scanner Canon (DR C125 e DR M140) Pag. 2 Premessa Pag. 5 Gestione Documentale in Suite Modello 730 Pag. 5 Gestione

Dettagli

INSTALLAZIONE ProFORMA 3_5 EURO

INSTALLAZIONE ProFORMA 3_5 EURO INSTALLAZIONE ProFORMA 3_5 EURO Indice INDICE... 1 OPERAZIONI PRELIMINARI... 2 INSTALLAZIONE... 5 SERVER DEDICATO:... 5 INSTALLAZIONE MONOUTENZA (SERVER E CLIENT INSIEME):... 9 INSTALLAZIONE CLIENT:...

Dettagli

Guida all installazione di SWC701DataWebAccess (.net 2.0)

Guida all installazione di SWC701DataWebAccess (.net 2.0) Guida all installazione di SWC701DataWebAccess (.net 2.0) (per la versione 2.04 e successive di SWC701DataWebAccess) Premessa... 2 Introduzione... 2 Sistemi operativi supportati... 3 Installazione di SWC701DataWebAccess...

Dettagli

FPf per Windows 3.1. Guida all uso

FPf per Windows 3.1. Guida all uso FPf per Windows 3.1 Guida all uso 3 Configurazione di una rete locale Versione 1.0 del 18/05/2004 Guida 03 ver 02.doc Pagina 1 Scenario di riferimento In figura è mostrata una possibile soluzione di rete

Dettagli

Novità Principali - 2/2015

Novità Principali - 2/2015 Wolters Kluwer Italia S.r.l. Centro Direzionale Milanofiori Strada 1, Palazzo F6 20090 Assago MI Tel. +39 02 824761 Fax +39 02 82476799 S.r.l. a Socio Unico Dir. Coord. di Wolters Kluwer N.V. Capitale

Dettagli

Progetto SOLE Sanità OnLinE

Progetto SOLE Sanità OnLinE Progetto SOLE Sanità OnLinE Rete integrata ospedale-territorio nelle Aziende Sanitarie della Regione Emilia-Romagna: I medici di famiglia e gli specialisti Online (DGR 1686/2002) console - Manuale utente

Dettagli

Aggiornamento Premium HMI Runtime TN0008

Aggiornamento Premium HMI Runtime TN0008 Aggiornamento Premium HMI Runtime Introduzione Il documento descrive come eseguire l aggiornamento del Runtime di Premium HMI sui vari sistemi. In particolare: Dove trovare i file per l aggiornamento Come

Dettagli

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP Premessa Le informazioni contenute nel presente documento si riferiscono alla configurazione dell accesso ad una condivisione

Dettagli

PARAMETRI 2014 P.I. 2013. Guida all uso ed all installazione

PARAMETRI 2014 P.I. 2013. Guida all uso ed all installazione PARAMETRI 2014 P.I. 2013 Guida all uso ed all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2014 consente di stimare i ricavi o i compensi dei contribuenti esercenti attività d impresa o arti e professioni

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma NOTE OPERATIVE DI INSTALLAZIONE DEL PRODOTTO LIVEUPDATE DI EBRIDGE Rev. 1.00 marzo 2012 Note di installazione e configurazione di LIVEUPDATE ebridge SOMMARIO 1. Generale... 3 2. Requisiti minimi hardware

Dettagli

Servizio di backup dei dati mediante sincronizzazione

Servizio di backup dei dati mediante sincronizzazione Servizio di backup dei dati mediante sincronizzazione Indice del documento Descrizione del servizio... 1 Istruzioni per l installazione... 2 Installazione di Microsoft SyncToy... 2 Installazione di NetDrive...

Dettagli

GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER MANUALE DI INSTALLAZIONE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER

GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER MANUALE DI INSTALLAZIONE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER MANUALE DI INSTALLAZIONE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE SOMMARIO 1. Installazione guarini patrimonio culturale MSDE... 3 1.1 INSTALLAZIONE MOTORE MSDE...4 1.2 INSTALLAZIONE DATABASE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE

Dettagli

nstallazione di METODO

nstallazione di METODO nstallazione di METODO In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per una corretta installazione di Metodo. Per procedere con l installazione è necessario avere a disposizione

Dettagli

Installazione di Zelio Soft 2 su Microsoft Windows Vista

Installazione di Zelio Soft 2 su Microsoft Windows Vista Installazione di Zelio Soft 2 su Microsoft Windows Vista 1. Installazione di Zelio Soft 2 v4.1: Per prima cosa installare Zelio Soft 2 (versione 4.1) lanciandone il setup (doppio click sul file Setup.exe

Dettagli

Istruzioni Operative

Istruzioni Operative Soluzioni Paghe Gestionali d Impresa (ERP) Software Development E-Business Solutions ASP e Hosting System Integration e Networking Architetture Cluster Fornitura e Installazione Hardware Istruzioni Operative

Dettagli

SCARICO DATI ONETOUCH Verio per EuroTouch Home GUIDA ALL USO

SCARICO DATI ONETOUCH Verio per EuroTouch Home GUIDA ALL USO SCARICO DATI ONETOUCH Verio per EuroTouch Home GUIDA ALL USO Sommario Installazione dell applicazione... 3 L applicazione... 4 Requisiti... 4 Avvio dell applicazione... 4 Connessione al Database di EuroTouch

Dettagli

Manuale Installazione e Configurazione

Manuale Installazione e Configurazione Manuale Installazione e Configurazione INFORMAZIONI UTILI Numeri Telefonici SERVIZIO TECNICO HOYALOG.......02 99071281......02 99071282......02 99071283........02 99071284.....02 99071280 Fax 02 9952981

Dettagli

Installazione - Avvio

Installazione - Avvio TELL ME MORE V10, FAQ Installation Services Department, HQ / Dec. 2009 Installazione - Avvio Installazione - Avvio... 1 Come installare TELL ME MORE?... 1 Versione di Internet Explorer non compatibile

Dettagli

Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali

Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali Prerequisiti Configurazione consigliata : Windows 2000 / Windows XP

Dettagli

Manuale Amministratore Legalmail Enterprise. Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise

Manuale Amministratore Legalmail Enterprise. Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise Manuale Amministratore Legalmail Enterprise Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise Pagina 2 di 16 Manuale Amministratore Legalmail Enterprise Introduzione a Legalmail Enterprise...3

Dettagli

quick start Istruzioni per l installazione

quick start Istruzioni per l installazione quick start Istruzioni per l installazione 1 Sommario Sommario... 2 Installazione... 3 Installazione del Server... 3 Attivazione del prodotto... 5 Installazione del Client... 6 Installazione dei Pacchetti

Dettagli

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS)

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) 2014 Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di

Dettagli

SOMMARIO. 1 ISTRUZIONI DI BASE. 2 CONFIGURAZIONE. 7 STORICO. 9 EDITOR HTML. 10 GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI. 11 GESTIONE MAILING LIST.

SOMMARIO. 1 ISTRUZIONI DI BASE. 2 CONFIGURAZIONE. 7 STORICO. 9 EDITOR HTML. 10 GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI. 11 GESTIONE MAILING LIST. INDICE 1) SOMMARIO... 1 2) ISTRUZIONI DI BASE... 2 3) CONFIGURAZIONE... 7 4) STORICO... 9 5) EDITOR HTML... 10 6) GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI... 11 7) GESTIONE MAILING LIST... 12 8) E-MAIL MARKETING...

Dettagli

Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition With Tools

Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition With Tools Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition With Tools Circolare CT-1010-0087, del 28/10/2010. Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition sul server... 2 Introduzione... 2 Installazione

Dettagli

LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB

LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB L applicazione realizzata ha lo scopo di consentire agli agenti l inserimento via web dei dati relativi alle visite effettuate alla clientela. I requisiti informatici

Dettagli

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad

Dettagli

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione PARAMETRI 2012 P.I. 2011 Guida all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2012 consente di stimare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o

Dettagli

Installazione SQL Server 2005 Express Edition

Installazione SQL Server 2005 Express Edition Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-6S4ALG7637 Data ultima modifica 25/08/2010 Prodotto Tutti Modulo Tutti Oggetto Installazione SQL Server 2005 Express Edition In giallo sono evidenziate le modifiche/integrazioni

Dettagli

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS)

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) 2015 Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di

Dettagli

Manuale Utente. Indice. Your journey, Our technology. 1. Introduzione 2. 6. Come aggiornare le mappe 6. 2. Installazione di Geosat Suite 2

Manuale Utente. Indice. Your journey, Our technology. 1. Introduzione 2. 6. Come aggiornare le mappe 6. 2. Installazione di Geosat Suite 2 Manuale Utente Indice 1. Introduzione 2 2. Installazione di Geosat Suite 2 3. Prima connessione 2 4. Operazioni Base 3 4.1 Come avviare la Suite 3 4.2 Come chiudere la Suite 4 4.3 Come cambiare la lingua

Dettagli

Manuale Operativo per la firma digitale

Manuale Operativo per la firma digitale Manuale Operativo per la firma digitale Indice 1. Introduzione... 3 2. Installazione del lettore di smart card... 3 3. Installazione del Dike... 8 4. Attivazione della smart card... 9 5. PIN per la firma

Dettagli

e/fiscali - Rel. 03.03.03 e/fiscali Installazione

e/fiscali - Rel. 03.03.03 e/fiscali Installazione e/fiscali - Rel. 03.03.03 e/fiscali Installazione INDICE 1 REQUISITI... 3 1.1.1 Requisiti applicativi... 3 2 PROCEDURA DI INSTALLAZIONE... 4 2.0.1 Versione fix scaricabile dal sito... 4 2.1 INSTALLAZIONE...

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-7VS9N245045 Data ultima modifica 08/04/20 Prodotto Tutti Modulo Tutti Oggetto Distribuzione aggiornamenti software in modalità Live Update In giallo sono evidenziate

Dettagli

Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014)

Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014) Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014) Il software per gli esami ICON può essere eseguito su qualunque computer dotato di Java Virtual Machine aggiornata.

Dettagli

Web File System Manuale utente Ver. 1.0

Web File System Manuale utente Ver. 1.0 Web File System Manuale utente Ver. 1.0 Via Malavolti 31 41100 Modena Tel. 059-2551137 www.keposnet.com Fax 059-2558867 info@keposnet.com Il KDoc è un Web File System cioè un file system accessibile via

Dettagli

Non sono supportate reti peer to peer, è necessario avere un server dedicato.

Non sono supportate reti peer to peer, è necessario avere un server dedicato. Il software gestionale per le Piccole e Medie Imprese Requisisti hardware e software Sistema operativo Server: NT Server Windows 2000/2003 Server e superiori Novell 3.12 o superiori con supporto nomi lunghi

Dettagli

Manuale Operativo per la firma digitale

Manuale Operativo per la firma digitale Manuale Operativo per la firma digitale Indice 1. Introduzione... 1 2. Installazione del lettore di smart card... 1 3. Installazione del Dike e Dike Util... 7 1. Premessa... 8 2. Installazione DikeUtil...

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Installazione software per l utilizzo della Carta di Identità Elettronica. Prerequisiti

Installazione software per l utilizzo della Carta di Identità Elettronica. Prerequisiti Installazione software per l utilizzo della Carta di Identità Elettronica Prerequisiti Sistema operativi: Windows 2000 XP Vista Seven. Browser Internet: Internet Explorer 6 o versioni successive. Lettore

Dettagli

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente CERTIFICATI DIGITALI Procedure di installazione, rimozione, archiviazione Manuale Utente versione 1.0 pag. 1 pag. 2 di30 Sommario CERTIFICATI DIGITALI...1 Manuale Utente...1 Sommario...2 Introduzione...3

Dettagli

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI.

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. Dopo aver selezionato SSClient506.exe sarà visibile la seguente finestra: Figura

Dettagli

ZFIDELITY - ZSE Software & Engineering Pag.1 / 11

ZFIDELITY - ZSE Software & Engineering Pag.1 / 11 ZFIDELITY - ZSE Software & Engineering Pag.1 / 11 Indice Presentazione ZFidelity... 3 Menù Principale... 4 La Gestione delle Card... 5 I tasti funzione... 5 La configurazione... 6 Lettore Con Connessione

Dettagli

Aggiornamento programma da INTERNET

Aggiornamento programma da INTERNET Aggiornamento programma da INTERNET In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per il corretto aggiornamento del ns. programma Metodo. Nel caso si debba aggiornare

Dettagli

Programma F Manuale del programma aggiuntivo Clone Clone 1. Generalità.

Programma F Manuale del programma aggiuntivo Clone  Clone 1. Generalità. Programma F rif.: ma-pf-clone ver1.0 Manuale del programma aggiuntivo Clone per la linea di sistemi di visione artificiale HQV / Vedo Questa parte illustra le caratteristiche del programma Clone. Troverete

Dettagli

Come accedere alle pubblicazioni da remoto con Windows

Come accedere alle pubblicazioni da remoto con Windows Come accedere alle pubblicazioni da remoto con Windows 1. Introduzione Molti utenti lamentano la difficoltà di accedere alle riviste scientifiche quando non si trovano in Dipartimento di Fisica, il problema

Dettagli

Cliccando con il tasto destro del mouse compare un menù a tendina il cui primo elemento è Configura Servizio:

Cliccando con il tasto destro del mouse compare un menù a tendina il cui primo elemento è Configura Servizio: Nota Salvatempo WKI Recovery 24 Aprile 2014 WKI Recovery - Service Il WKI Recovery - Service è un servizio che permette il backup e il ripristino degli archivi del Sistema Professionista. Rientra tra i

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

Manuale Istruzioni TELEPESCA. Sommario

Manuale Istruzioni TELEPESCA. Sommario Manuale Istruzioni TELEPESCA Sommario Manuale Istruzioni TELEPESCA...1 Sommario...1 1. CONFIGURAZIONE SISTEMA TELEPESCA...2 1.1. INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE...2 1.2. PRIMA INSTALLAZIONE CONFIGURAZIONE...2

Dettagli

INSTALLAZIONE NUOVO CLIENT TUTTOTEL (04 Novembre 2014)

INSTALLAZIONE NUOVO CLIENT TUTTOTEL (04 Novembre 2014) INSTALLAZIONE NUOVO CLIENT TUTTOTEL (04 Novembre 2014) Se la Suite risulta già stata installata e quindi sono già presenti le configurazioni di seguito indicate, si prega di andare direttamente alla fine

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

Interfaccia software per pc

Interfaccia software per pc Interfaccia software per pc Istruzioni per l uso Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche quotidiane.

Dettagli

Come configurare Thunderbird per accedere alla posta elettronica di Renault.Net

Come configurare Thunderbird per accedere alla posta elettronica di Renault.Net Come configurare Thunderbird per accedere alla posta elettronica di Renault.Net 1 sommario 1 Installazione Thunderbird...2 2 Installare il Vectury email configurator...5 3 Avviare Thunderbird, fare clic

Dettagli

hottimo procedura di installazione

hottimo procedura di installazione hottimo procedura di installazione LATO SERVER Per un corretto funzionamento di hottimo è necessario in primis installare all interno del server, Microsoft Sql Server 2008 (Versione minima Express Edition)

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

mondoesa;emilia Comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini IVA (Spesometro) anno 2012: Note di installazione e/fiscali rel. 4.1.

mondoesa;emilia  Comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini IVA (Spesometro) anno 2012: Note di installazione e/fiscali rel. 4.1. Comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini IVA (Spesometro) anno 2012: Note di installazione e/fiscali rel. 4.1.4 per e/satto e Guida rapida di utilizzo SOMMARIO 1. INSTALLAZIONE DI E/FISCALI REL.

Dettagli

M.U.T. Modulo Unico Telematico

M.U.T. Modulo Unico Telematico Via Alessandria, 215 Roma tel: 06/852614 fax: 06/85261500 e-mail: info@cnce.it M.U.T. Modulo Unico Telematico http://mut.cnce.it Installazione certificato digitale su Windows Indice dei contenuti NOTE

Dettagli

Product Updater Scaricamento e Installazione aggiornamento

Product Updater Scaricamento e Installazione aggiornamento Scaricamento e Installazione aggiornamento Versioni... VB e.net Rel. docum.to...1012lupu Alla cortese attenzione del Responsabile Software INDICE A) MODIFICA IMPOSTAZIONI DI PROTEZIONE CORRENTI...2 GESTIONE

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8NQLJY70768 Data ultima modifica 26/01/2012 Prodotto Dichiarazioni Fiscali 2012 Modulo Studi di Settore Oggetto Servizio di attivazione Studi WKI In giallo le

Dettagli

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare.

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. E stato previsto l utilizzo di uno specifico prodotto informatico (denominato

Dettagli

Product Updater. Scaricamento e Installazione aggiornamento

Product Updater. Scaricamento e Installazione aggiornamento CUBE AZIENDA CUBE TAGLIE & COLORI CUBE AUTOTRASPORTI EXPERT UP Product Updater Scaricamento e Installazione aggiornamento Attenzione! REQUISITO ESSENZIALE PER SCARICARE PRODUCT UPDATER È AVERE INSTALLATO

Dettagli

Istruzioni installazione SW LCT Italia Ver_1-0 Ver. 1.0 del 7/09

Istruzioni installazione SW LCT Italia Ver_1-0 Ver. 1.0 del 7/09 Cod. 4-201704 Istruzioni installazione SW LCT Italia Ver_1-0 Ver. 1.0 del 7/09 Indice Generalità...3 Start Up Installazione...3 -Moduli DIR-...5 -Moduli DIR Prova freni-...6 Installazione Freni Italia

Dettagli

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 VADEMECUM TECNICO Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 1) per poter operare in Server Farm bisogna installare dal cd predisposizione ambiente server farm i due file: setup.exe

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

PROCEDURE GENERALI ATTIVAZIONE MACRO

PROCEDURE GENERALI ATTIVAZIONE MACRO PROCEDURE GENERALI OBIETTIVO Attivazione macro GUIDA ALL UTILIZZO PREMESSA COS È UNA MACRO ATTIVAZIONE MACRO Che cos è una macro? Una macro è un automazione tramite software VBA (Visual Basic for Applications)

Dettagli

Manuale Operativo per la firma digitale

Manuale Operativo per la firma digitale Manuale Operativo per la firma digitale Indice 1. Introduzione...3 2. Installazione del lettore di smart card...4 3. Installazione del Dike...9 4. Attivazione della smart card... 10 5. PIN per la firma

Dettagli

6.3 E-MAIL: Invio Estratto Conto, Recupero Crediti e Rubrica

6.3 E-MAIL: Invio Estratto Conto, Recupero Crediti e Rubrica Bollettino 5.0.1H4-23 6.3 E-MAIL: Invio Estratto Conto, Recupero Crediti e Rubrica E disponibile una nuova gestione dell invio e-mail per le funzioni: - Rubrica - Stampa Estratto Conto - Recupero Crediti.

Dettagli

Manuale videoconferenza da Postazione di Lavoro

Manuale videoconferenza da Postazione di Lavoro Manuale videoconferenza da Postazione di Lavoro v. 3.1 INDICE 1 ACCOUNT PORTALE DI VIDEOCONFERENZA...2 1.1 Accesso al portale...2 1.1.1 Registrazione...3 2 COME UTILIZZARE IL CLIENT DA PC PATPHONE...4

Dettagli

LINEA UP Installazione aggiornamento da Dynet Web

LINEA UP Installazione aggiornamento da Dynet Web LINEA UP Installazione aggiornamento da Dynet Web Versioni:...VB e.net Rel. Docum.to... 0112LUDY Alla cortese attenzione del Responsabile Software INDICE A) MODIFICA IMPOSTAZIONI DI PROTEZIONE CORRENTI...2

Dettagli

1.1 Installare un nuovo Client di Concept ed eseguire il primo avvio

1.1 Installare un nuovo Client di Concept ed eseguire il primo avvio 1.1 Installare un nuovo Client di Concept ed eseguire il primo avvio Per installare Concept su un nuovo Client è sufficiente collegarsi con Esplora Risorse al server di Concept (il tecnico che esegue l

Dettagli

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC)

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC) Pag. 1 di 23 Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC) Manuale Utente MICROSOFT Pag. 2 di 23 INDICE 1 Modalità di accesso al servizio...3 2 Client di posta...4 3 Configurazione Client di Posta Microsoft

Dettagli

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241504A

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241504A Sommario VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO... 2 DICHIARAZIONE 770 / 2015... 3 CERTIFICAZIONE DEGLI UTILI CORRISPOSTI... 3 CONTI INDIVIDUALI / 2015... 3 DELEGA F24... 4 COLLEGAMENTO CON IL MODULO

Dettagli

Digital Persona Client/Server

Digital Persona Client/Server Documentazione Tecnica Digital Persona Client/Server Installazione 03/10/2012 INDICE DOCUMENTO Introduzione... 3 Versioni del documento... 3 Premessa... 3 Digital Persona... 3 Prerequisiti... 3 Installazione...

Dettagli