Security Governance. Focus sui principali controlli critici. Armando Leotta. Security Summit Roma 2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Security Governance. Focus sui principali controlli critici. Armando Leotta. Security Summit Roma 2013"

Transcript

1 Security Governance Focus sui principali controlli critici Armando Leotta

2 Agenda O Contesto O Controlli critici O Principi chiave e sotto controlli O Descrizione dei controlli O Esempi di applicabilità O Il più critico fra i controlli critici

3 Contesto O Cyberwar & cyberwarfare O Almeno un cyber espionage group ha: O Systematically stolen hundreds of terabytes of data from at least 141 organizations. O Focuses on compromising organizations across a broad range of industries in English-speaking countries

4 Contesto

5 Data breach

6 Presidi

7 Difese tradizionali

8 Information security standard O ISO series O NIST / A O FISMA / DIACAP O HIPAA / SOX / GLBA O PCI / NERC / CIP O SANS 20 Critical Controls / Consensus Audit Guidelines O

9 The critical controls O Nato come tool per evidenziare le priorità delle criticità (on top NIST ) O Definisce priorità dei controlli in base al tipo di contrasto derivante O Scritto in risposta a compromissioni ad agenzie governative e contractor americani O Racchiude l esperienza di oltre 100 differenti esperti in ambito militare, governativo e civile

10 Principi O Obiettivi O Protezione asset critici, infrastrutture e dati O Principi guida O Prevention is ideal but detection is a must O Offense informs defense O Prioritize! O Assurance, not compliance O Risk based & data driven approach O Metrics O Continuous monitoring O Automation

11 Maturity & Sub-control 1. None 2. Quick win (QW) 3. Improved Visibility and Attribution (Vis/Attrib) 4. Hardened Configuration and Improved Information Security Hygiene (Config/Hygiene) 5. Advanced (Adv)

12 Critical Controls Inventory of Authorized and Unauthorized Devices 2. Inventory of Authorized and Unauthorized Software 3. Secure Configurations for Hardware and Software on Mobile Devices, Laptops, Workstations, and Servers 4. Continuous Vulnerability Assessment and Remediation 5. Malware Defenses 6. Application Software Security 7. Wireless Device Control 8. Data Recovery Capability 9. Security Skills Assessment and Appropriate Training to Fill Gaps 10. Secure Configurations for Network Devices such as Firewalls, Routers, and Switches

13 Critical Controls Limitation and Control of Network Ports, Protocols, and Services 12. Controlled Use of Administrative Privileges 13. Boundary Defense 14. Maintenance, Monitoring, and Analysis of Audit Logs 15. Controlled Access Based on the Need to Know 16. Account Monitoring and Control 17. Data Loss Prevention 18. Incident Response and Management 19. Secure Network Engineering 20. Penetration Tests and Red Team Exercises

14 Drill down O How do attackers exploit the absence of this control? O How to Implement, Automate, and Measure the Effectiveness of this Control O Procedures and Tools to Implement and Automate this Control O Metric O Test O and finally MAPPING

15

16 How to O Step 1: Effettuare un Gap Assessment O Dove siamo e dove vogliamo arrivare O Step 2: Sviluppare una Implementation Roadmap O Controlli e sottocontrolli per ciascuna fase O Schedulazioni delle fasi in base a valutazione dei rischi di business connessi O Step 3: Implementare la prima fase dei controlli O Identificare risorse, skill, processi da efficientare O Step 4: Integrare i controlli in esercizio O Focusing on monitoring and mitigation O Step 5: Report and manage progress O Step per la fase successiva

17 Australian TOP 35 O Australian Top 35 Mitigation Strategies, Australian Department of Defence O Defensive controls to block over 85% of attacks directed against their systems O The Top 35 Mitigation Strategies are ranked in order of overall effectiveness

18 About ranking Specifically the Australian DSD identified four priority controls in their Top Application whitelisting of permitted/trusted programs 2. Patch applications off-the-shelf. Patch or mitigate "extreme risk vulnerabilities within two days. 3. Patch OS vulnerabilities. Patch or mitigate "extreme risk" vulnerabilities within two days. 4. Minimize the number of users with domain or local administrative privileges

19 Considerazioni O Svariati approcci, conclusioni paragonabili O Tutte le organizzazioni necessitano di una strategia di gestione del rischio e di difesa (risk based) O Consapevolezza della rapida estensione della superficie d attacco e dell inefficienza delle difese tradizionali (difesa dinamica e adattiva) O Stabilire priorità e criticità per sistemi e dati (data driven)

20 Il più critico fra i controlli critici Sabina Di Giuliomaria

21 Minacce e vulnerabilità: lo scenario evolve

22 Minacce e vulnerabilità: lo scenario evolve O mitigare il rischio con la tecnologia...sempre di più O mitigare il rischio con l organizzazione sempre meglio

23 Il pericolo maggiore

24 NON SOLO PHISHING O Washington Post O RSA Conference 2013 O IDC Microsoft: The Dangerous World of Counterfeit and Pirated Software

25 Understanding scam victims: seven principles for systems security (Frank Stajano, Paul Wilson) University of Cambridge - Computer Laboratory August Principio della distrazione 2.Principio dell aderenza alla società 3.Principio del gruppo 4.Principio della disonestà 5.Principio dell illusione 6.Principio del bisogno e dell opportunismo 7.Principio del tempo

26 AWARENESS=cheap&chic > efficacia misure di contrasto < investimenti in tecnologia > disponibilità e accettazione > sfruttamento strumenti > controllo incrociato

27

28 Grazie

Product Management & Partnerships Industrial & SCADA Infrastructure Protection. Milano 30 Ottobre 2013

Product Management & Partnerships Industrial & SCADA Infrastructure Protection. Milano 30 Ottobre 2013 Product Management & Partnerships Industrial & SCADA Infrastructure Protection Milano 30 Ottobre 2013 VIDEO IL NUOVO PANORAMA Le minacce sono più complesse E con tante risorse da proteggere il personale

Dettagli

Service Manager Operations. Emerson Process Management

Service Manager Operations. Emerson Process Management Ronca Vito Service Manager Operations Emerson Process Management Italia Emerson e Cyber Security Nel settore industria ed energia, uno dei punti critici da un punto di vista CybSec è il sistema di controllo

Dettagli

Servizi e Prodotti per la Sicurezza Aziendale. Il Gruppo BELLUCCI

Servizi e Prodotti per la Sicurezza Aziendale. Il Gruppo BELLUCCI Il Gruppo BELLUCCI Con la creazione di una Suite Servizi & Prodotti Bellucci si propone di far fronte alle esigenze in materia di sicurezza individuate dall Azienda e che la stessa potrebbe riscontrare

Dettagli

Un'efficace gestione del rischio per ottenere vantaggi competitivi

Un'efficace gestione del rischio per ottenere vantaggi competitivi Un'efficace gestione del rischio per ottenere vantaggi competitivi Luciano Veronese - RSA Technology Consultant Marco Casazza - RSA Technology Consultant 1 Obiettivi della presentazione Dimostrare come

Dettagli

Security Summit 2013 > Verifica della sicurezza delle applicazioni e minacce del mondo mobile. Francesco Faenzi, Security Practice Manager

Security Summit 2013 > Verifica della sicurezza delle applicazioni e minacce del mondo mobile. Francesco Faenzi, Security Practice Manager Security Summit 2013 > Verifica della sicurezza delle applicazioni e minacce del mondo mobile Francesco Faenzi, Security Practice Manager Agenda Framework & Vision Value Proposition Solution Center Referenze

Dettagli

Elsag Datamat. Soluzioni di Cyber Security

Elsag Datamat. Soluzioni di Cyber Security Elsag Datamat Soluzioni di Cyber Security CYBER SECURITY Cyber Security - Lo scenario La minaccia di un attacco informatico catastrofico è reale. Il problema non è se ma piuttosto quando l attacco ci sarà.

Dettagli

Mission. Proteggiamo il Business dei nostri Clienti

Mission. Proteggiamo il Business dei nostri Clienti 2013 idialoghi- ICT Security Consulting 1 Mission La Sicurezza Informatica è un driver e non un onere, un investimento e non un costo Proteggiamo il Business dei nostri Clienti Da 15 anni realizziamo per

Dettagli

Marco Salvato, KPMG. AIEA Verona 25.11.2005

Marco Salvato, KPMG. AIEA Verona 25.11.2005 Information Systems Governance e analisi dei rischi con ITIL e COBIT Marco Salvato, KPMG Sessione di studio AIEA, Verona 25 Novembre 2005 1 Information Systems Governance L'Information Systems Governance

Dettagli

IT Risk Assessment. IT Risk Assessment

IT Risk Assessment. IT Risk Assessment IT Risk Assessment Una corretta gestione dei rischi informatici è il punto di partenza per progettare e mantenere nel tempo il sistema di sicurezza aziendale. Esistono numerosi standard e modelli di riferimento

Dettagli

Application Security Governance

Application Security Governance Application Security Governance 28 ottobre 2010 Francesco Baldi Security & Risk Management Practice Principal 1 AGENDA Problematiche di sicurezza applicativa Modello di riferimento Processo di sicurezza

Dettagli

La Sicurezza e i benefici per il business. Francesca Di Massimo Security Lead Italia frandim@microsoft.com Roma, 7 giugno 2006

La Sicurezza e i benefici per il business. Francesca Di Massimo Security Lead Italia frandim@microsoft.com Roma, 7 giugno 2006 La Sicurezza e i benefici per il business Francesca Di Massimo Security Lead Italia frandim@microsoft.com Roma, 7 giugno 2006 Lo scenario di riferimento Gli attacchi diventano più sofisticati Le difese

Dettagli

Il valore della cyber security per la sicurezza nazionale e la protezione delle infrastrutture energetiche

Il valore della cyber security per la sicurezza nazionale e la protezione delle infrastrutture energetiche Cyber Security Energia 2014 1 Conferenza Nazionale 3 Luglio 2014 Il valore della cyber security per la sicurezza nazionale e la protezione delle infrastrutture energetiche Finmeccanica Today HELICOPTERS

Dettagli

CYBER SECURITY COMMAND CENTER

CYBER SECURITY COMMAND CENTER CYBER COMMAND CENTER Il nuovo Cyber Security Command Center di Reply è una struttura specializzata nell erogazione di servizi di sicurezza di livello Premium, personalizzati in base ai processi del cliente,

Dettagli

La Certificazione ISO/IEC 27001. Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni

La Certificazione ISO/IEC 27001. Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni 2015 Summary Chi siamo Il modello operativo di Quality Solutions Introduzione alla ISO 27001 La metodologia Quality Solutions Focus on: «L analisi

Dettagli

Il valore di un processo efficiente di Incident Response: un caso reale

Il valore di un processo efficiente di Incident Response: un caso reale Il valore di un processo efficiente di Incident Response: un caso reale CyberSecurity Summit Milano 9 Aprile,2014 Angelo Colesanto, Pre-Sales System Engineer, RSA 1 Scenario iniziale Primario istituto

Dettagli

Incontri a cena Checkpoint Zerouno Security management: dal caos alla governance

Incontri a cena Checkpoint Zerouno Security management: dal caos alla governance Incontri a cena Checkpoint Zerouno Security management: dal caos alla governance Riccardo Zanchi Partner NetConsulting Milano, Osteria del Treno 24 giugno 2008 Agenda Il contesto del mercato della security

Dettagli

SIEM (Security Information and Event Management) Monitoraggio delle informazioni e degli eventi per l individuazione di attacchi

SIEM (Security Information and Event Management) Monitoraggio delle informazioni e degli eventi per l individuazione di attacchi SIEM (Security Information and Event Management) Monitoraggio delle informazioni e degli eventi per l individuazione di attacchi Log forensics, data retention ed adeguamento ai principali standard in uso

Dettagli

The approach to the application security in the cloud space

The approach to the application security in the cloud space Service Line The approach to the application security in the cloud space Manuel Allara CISSP CSSLP Roma 28 Ottobre 2010 Copyright 2010 Accenture All Rights Reserved. Accenture, its logo, and High Performance

Dettagli

CYBER SECURITY IN CAMPO

CYBER SECURITY IN CAMPO CYBER SECURITY IN CAMPO LA VISIONE ED I SERVIZI FASTWEB PER LE IMPRESE Dario Merletti CONVEGNO CIONet Cuneo 10 Luglio 2015 AGENDA UNO SCENARIO DINAMICO ICT SECURITY: LA VISIONE ED I SERVIZI DI FASTWEB

Dettagli

Preparazione ad attacchi futuri

Preparazione ad attacchi futuri Preparazione ad attacchi futuri Soluzione in breve: Come implementare la giusta strategia di sicurezza Più FOCUS e minor RISCHIO. Introduzione Recenti incidenti di malware hanno dimostrato quanto gli attacchi

Dettagli

Cybersecuritye Vulnerabilità dei Sistemi. Settembre 2011 Workshop Sicurezza Energy & Utilities

Cybersecuritye Vulnerabilità dei Sistemi. Settembre 2011 Workshop Sicurezza Energy & Utilities Cybersecuritye Vulnerabilità dei Sistemi SCADA Settembre 2011 Workshop Sicurezza Energy & Utilities Andrea Zapparoli Manzoni Il Clusit www.clusit.it Associazione "no profit" fondata nel 2000 presso l Università

Dettagli

Group Business Assurance Revisione modello Incident di sicurezza

Group Business Assurance Revisione modello Incident di sicurezza GRUPPO TELECOM ITALIA Group Business Assurance Revisione modello Incident di sicurezza 11-2-2015 People Value Organizational Effectiveness Premessa Il presente documento illustra le ipotesi di confluenza

Dettagli

Internet Security Systems Stefano Volpi

Internet Security Systems Stefano Volpi Internet Security Systems Stefano Volpi Chi è Internet Security Systems Leader mondiale tra le aziende indipendenti nel settore della sicurezza IT Fondata nel 1994 con base ad Atlanta (Georgia) Quotata

Dettagli

Agenda. La protezione della Banca. attraverso la convergenza della Sicurezza Fisica e Logica. innovazione per nuovi progetti

Agenda. La protezione della Banca. attraverso la convergenza della Sicurezza Fisica e Logica. innovazione per nuovi progetti La protezione della Banca attraverso la convergenza della Sicurezza Fisica e Logica Roma, 21-22 Maggio 2007 Mariangela Fagnani (mfagnani@it.ibm.com) ABI Banche e Sicurezza 2007 2007 Corporation Agenda

Dettagli

Security assessment e normative Riccardo Barghini

Security assessment e normative Riccardo Barghini Security assessment e normative Riccardo Barghini Agenda Valutazione livello di sicurezza Leggi e Normative attuali Documento di Security Assessment Benefici Aziendali Che cosa propone il gruppo AFBNet

Dettagli

Focus Italia: i numeri del fenomeno e le minacce attuali all epoca della digital disruption

Focus Italia: i numeri del fenomeno e le minacce attuali all epoca della digital disruption Cybercrime e Data Security Banche e aziende come proteggono i clienti? Focus Italia: i numeri del fenomeno e le minacce attuali all epoca della digital disruption Alessandro Piva Direttore dell Osservatorio

Dettagli

Certificazioni ISECOM e Certificazione PILAR advanced user

Certificazioni ISECOM e Certificazione PILAR advanced user Certificazioni ISECOM e Certificazione PILAR advanced user ISACA Capitolo di Roma Alberto Perrone 20 Novembre 2009 Chi siamo: @ Mediaservice.net Una società che opera dal 1997 nell area della Consulenza

Dettagli

KASPERSKY SECURITY INTELLIGENCE SERVICES

KASPERSKY SECURITY INTELLIGENCE SERVICES KASPERSKY SECURITY INTELLIGENCE SERVICES Fabio Sammartino Pre-Sales Manager Kaspersky Lab Italia KASPERSKY LAB MAJOR DISCOVERIES Duqu Flame Gauss miniflame Red October NetTraveler Careto/The Mask 3 MALWARE

Dettagli

iadoption Convegno Nazionale Aiea Roma, 29 settembre 2011

iadoption Convegno Nazionale Aiea Roma, 29 settembre 2011 iadoption Convegno Nazionale Aiea Roma, 29 settembre 2011 Agenda Introduzione Opportunità e rischi Approccio Ernst & Young Ottimizzazione dei processi Gestione dei device e integrazione IT Sicurezza e

Dettagli

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 me Ho CALL FOR PAPERS: 4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 Software Engineering aims at modeling, managing and implementing software development products

Dettagli

ISACA VENICE MEETING 2014

ISACA VENICE MEETING 2014 Verso il GOVERNO dei SISTEMI INFORMATIVI ISACA VENICE MEETING 2014 Information & Data Classification, un approccio strutturato Giuseppe Blasi Andrea Gaglietto Padova, 29 maggio 2014 1 Agenda Il contesto

Dettagli

Incident & Vulnerability Management: Integrazione nei processi di un SOC. Fabio Civita. Roma, 13 Maggio 2014 Complesso Monumentale S.

Incident & Vulnerability Management: Integrazione nei processi di un SOC. Fabio Civita. Roma, 13 Maggio 2014 Complesso Monumentale S. Il braccio destro per il business. Incident & Vulnerability Management: Integrazione nei processi di un SOC Roma, 13 Maggio 2014 Complesso Monumentale S.Spirito in Sassia Il braccio destro per il business.

Dettagli

Servizi. Gennaio 2013. Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.)

Servizi. Gennaio 2013. Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.) Servizi Gennaio 2013 Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.) Sede Legale: Via La Spezia, 6 00182 Roma Sede Operativa: Via Tre Cannelle, 5 00040 Pomezia (RM) - Tel. +39.06.91997.1 - Fax +39.06.91997.241 - sales@scorylus.it

Dettagli

Cosa si intende per Sicurezza delle Informazioni? Quali sono gli obiettivi di un processo per la Sicurezza delle Informazioni?

Cosa si intende per Sicurezza delle Informazioni? Quali sono gli obiettivi di un processo per la Sicurezza delle Informazioni? Cosa si può fare? LA SICUREZZA DELLE INFORMAZIONI Cosa si intende per Sicurezza delle Informazioni? La Sicurezza delle Informazioni nell impresa di oggi è il raggiungimento di una condizione dove i rischi

Dettagli

Strategie e processi per salvaguardare il valore aziendale

Strategie e processi per salvaguardare il valore aziendale Business Continuity Strategie e processi per salvaguardare il valore aziendale A cura di: Alfredo Bertini Governance, Quality & Safety Manager Direzione Legal, Governance & Compliance Agenda: Roche Italy

Dettagli

SPIKE APPLICATION SECURITY: SICUREZZA DIRETTAMENTE ALL INTERNO DEL CICLO DI VITA DEL SOFTWARE

SPIKE APPLICATION SECURITY: SICUREZZA DIRETTAMENTE ALL INTERNO DEL CICLO DI VITA DEL SOFTWARE SPIKE APPLICATION SECURITY: SICUREZZA DIRETTAMENTE ALL INTERNO DEL CICLO DI VITA DEL SOFTWARE La sicurezza delle applicazioni web si sposta a un livello più complesso man mano che il Web 2.0 prende piede.

Dettagli

IBM SmartCloud Le regole per la Sicurezza nel Cloud Computing: la visione di IBM

IBM SmartCloud Le regole per la Sicurezza nel Cloud Computing: la visione di IBM Raffaella D Alessandro IBM GTS Security and Compliance Consultant CISA, CRISC, LA ISO 27001, LA BS 25999, ISMS Senior Manager, ITIL v3 Roma, 16 maggio 2012 IBM SmartCloud Le regole per la Sicurezza nel

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

Nuove tecnologie per un infrastruttura IT sempre più flessibile: dove siamo e cosa arriverà. Servizi innovativi per la sicurezza logica.

Nuove tecnologie per un infrastruttura IT sempre più flessibile: dove siamo e cosa arriverà. Servizi innovativi per la sicurezza logica. Nuove tecnologie per un infrastruttura IT sempre più flessibile: dove siamo e cosa arriverà Servizi innovativi per la sicurezza logica Piero Fiozzo Come si sono evolute le minacce informatiche Un ambiente

Dettagli

Corporate Data Center. Partner Data Center

Corporate Data Center. Partner Data Center Corporate Data Center Partner Data Center Regulated Data (Compliance) Credit Card Data (PCI) Privacy Data Health care information Financial (SOX) Corporate Secrets Intellectual Property (Source Code,

Dettagli

Alfonso Ponticelli. Soluzioni Tivoli di Security Information and Event Management

Alfonso Ponticelli. Soluzioni Tivoli di Security Information and Event Management Alfonso Ponticelli Soluzioni Tivoli di Security Information and Event Management Compliance and Security secondo IBM Gestione delle identità e controllo degli accessi alle risorse aziendali: le soluzioni

Dettagli

NCP Networking Competence Provider Srl Sede legale: Via di Porta Pertusa, 4-00165 Roma Tel: 06-88816735, Fax: 02-93660960. info@ncp-italy.

NCP Networking Competence Provider Srl Sede legale: Via di Porta Pertusa, 4-00165 Roma Tel: 06-88816735, Fax: 02-93660960. info@ncp-italy. NCP Networking Competence Provider Srl Sede legale: Via di Porta Pertusa, 4-00165 Roma Tel: 06-88816735, Fax: 02-93660960 info@ncp-italy.com Introduzione Il penetration testing, conosciuto anche come ethical

Dettagli

XXVII Convegno Nazionale di IT Auditing, Security e Governance Innovazione e Regole: Alleati o Antagonisti?

XXVII Convegno Nazionale di IT Auditing, Security e Governance Innovazione e Regole: Alleati o Antagonisti? XXVII Convegno Nazionale di IT Auditing, Security e Governance Innovazione e Regole: Alleati o Antagonisti? L innovazione applicata ai controlli: il caso della cybersecurity Tommaso Stranieri Partner di

Dettagli

DIVISIONE INFORMATICA FORENSE E SICUREZZA

DIVISIONE INFORMATICA FORENSE E SICUREZZA DIVISIONE INFORMATICA FORENSE E SICUREZZA Divisione Informatica Forense e Sicurezza DIFS La Divisione Informatica Forense e Sicurezza (DIFS) dell'agenzia, avvalendosi di un team di esperti, offre servizi

Dettagli

ERP Security e Audit: un modello per costruire una soluzione automatizzata

ERP Security e Audit: un modello per costruire una soluzione automatizzata ERP Security e Audit: un modello per costruire una soluzione automatizzata 19 Aprile 2007 Eleonora Sassano Contenuti Evoluzione Sistemi Informativi Impatto sul sistema di controllo interno Obiettivi di

Dettagli

L'analisi di sicurezza delle applicazioni web: come realizzare un processo nella PA. The OWASP Foundation. Stefano Di Paola. CTO Minded Security

L'analisi di sicurezza delle applicazioni web: come realizzare un processo nella PA. The OWASP Foundation. Stefano Di Paola. CTO Minded Security L'analisi di sicurezza delle applicazioni web: come realizzare un processo nella PA Stefano Di Paola CTO Minded Security OWASP Day per la PA Roma 5, Novembre 2009 Copyright 2009 - The OWASP Foundation

Dettagli

Security Verification Standard Framework BANCOMAT. Veronica Borgogna Consorzio BANCOMAT

Security Verification Standard Framework BANCOMAT. Veronica Borgogna Consorzio BANCOMAT Security Verification Standard Framework BANCOMAT Veronica Borgogna Consorzio BANCOMAT 0 L assioma della sicurezza Le perdite derivano da eventi dannosi, ossia fenomeni indesiderati accidentali o volontari

Dettagli

IP Intelligence. IP Fingerprinting per l antifrode Emanuele Bracci

IP Intelligence. IP Fingerprinting per l antifrode Emanuele Bracci IP Intelligence IP Fingerprinting per l antifrode Emanuele Bracci Techub: presenza sul territorio Siti principali: Roma Milano Parma Presidi: L Aquila Mestre Più di 80 specialisti sul territorio nazionale

Dettagli

Progetto di Information Security

Progetto di Information Security Progetto di Information Security Pianificare e gestire la sicurezza dei sistemi informativi adottando uno schema di riferimento manageriale che consenta di affrontare le problematiche connesse alla sicurezza

Dettagli

Piattaforma per la Security delle Infrastrutture Critiche. Maurizio Dal Re, Araknos CEO CPEXPO Genova 30 Ottobre 2013

Piattaforma per la Security delle Infrastrutture Critiche. Maurizio Dal Re, Araknos CEO CPEXPO Genova 30 Ottobre 2013 Piattaforma per la Security delle Infrastrutture Critiche Maurizio Dal Re, Araknos CEO CPEXPO Genova 30 Ottobre 2013 Chi è AraKnos Da 10+ anni attiva nel mercato del SIEM (Security Information Event Management)

Dettagli

La sicurezza in banca: un assicurazione sul business aziendale

La sicurezza in banca: un assicurazione sul business aziendale Convegno Sicurezza 2003 Roma, ABI - Palazzo Altieri 28 maggio La sicurezza in banca: un assicurazione sul business aziendale Elio Molteni, CISSP-BS7799 Bussiness Technologist, Security Computer Associates

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

Valutazione e gestione del rischio - A cura del Dottor Antonio Guzzo, Responsabile CED

Valutazione e gestione del rischio - A cura del Dottor Antonio Guzzo, Responsabile CED Valutazione e gestione del rischio - A cura del Dottor Antonio Guzzo, Responsabile CED Quando parliamo di analisi dei rischi esaminiamo il cosiddetto concetto di information security risk management. Per

Dettagli

Cyber Security Energia Una Piattaforma di Ricerca e Innovazione. Giovanna Dondossola

Cyber Security Energia Una Piattaforma di Ricerca e Innovazione. Giovanna Dondossola Cyber Security Energia Una Piattaforma di Ricerca e Innovazione Giovanna Dondossola Agenda Cyber Security in RSE Evoluzione dello scenario energe7co Pia9aforma RSE di Ricerca e Innovazione Funzioni e Capacità

Dettagli

IL BS7799 ALCUNI CONCETTI FONDAMENTALI. Relatore: Ing. Marcello Mistre, CISA marcello.mistre@sistinf.it BS 7799. Sistemi Informativi S.p.A.

IL BS7799 ALCUNI CONCETTI FONDAMENTALI. Relatore: Ing. Marcello Mistre, CISA marcello.mistre@sistinf.it BS 7799. Sistemi Informativi S.p.A. IL BS7799 Relatore: Ing. Marcello Mistre, CISA marcello.mistre@sistinf.it Sistemi Informativi S.p.A. ALCUNI CONCETTI FONDAMENTALI Sistemi Informativi S.p.A. 2 ATTIVITA DELLA SECURITY STUDIO, SVILUPPO ED

Dettagli

La sicurezza al di là del firewall. INTOIT Networks srl Via Gaslini 2 20052 Monza (MI) Tel. +39 039.833.749 http://www.intoit.it sales@intoit.

La sicurezza al di là del firewall. INTOIT Networks srl Via Gaslini 2 20052 Monza (MI) Tel. +39 039.833.749 http://www.intoit.it sales@intoit. La sicurezza al di là del firewall INTOIT Networks srl Via Gaslini 2 20052 Monza (MI) Tel. +39 039.833.749 http://www.intoit.it sales@intoit.it Una famiglia di prodotti Retina Network Security Scanner

Dettagli

Prendi il controllo della Sicurezza! La più ampiaedinnovativagammadi soluzioni per la sicurezza logica ed organizzativa proposte da un unica Azienda

Prendi il controllo della Sicurezza! La più ampiaedinnovativagammadi soluzioni per la sicurezza logica ed organizzativa proposte da un unica Azienda Prendi il controllo della Sicurezza! La più ampiaedinnovativagammadi soluzioni per la sicurezza logica ed organizzativa proposte da un unica Azienda Prendi il controllo della Sicurezza! Il Gruppo Cryptzone

Dettagli

Poste Italiane Impegno nella Cyber Security

Poste Italiane Impegno nella Cyber Security Poste Italiane Impegno nella Cyber Security Sicurezza delle Informazioni Ing. Rocco Mammoliti Giugno 2015 Agenda 1 2 Gruppo Poste Italiane Ecosistema di Cyber Security di PI 2.1 2.2 2.3 Cyber Security

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - aprile 2011 2011 IBM Corporation Evoluzione dei modelli di computing negli anni Cloud Client-Server

Dettagli

CYBER SECURITY E SOCIAL NETWORKS: MINACCE, RISCHI E CONTROMISURE INFORMATION RISK MANAGEMENT

CYBER SECURITY E SOCIAL NETWORKS: MINACCE, RISCHI E CONTROMISURE INFORMATION RISK MANAGEMENT CYBER SECURITY E SOCIAL NETWORKS: MINACCE, RISCHI E CONTROMISURE INFORMATION RISK MANAGEMENT Agenda TASSONOMIA DEGLI AGENTI OSTILI E DELLE MINACCE ATTACCHI RECENTI E RELATIVI IMPATTI SCENARI DI RISCHIO

Dettagli

SAP Assure SAP Integrity Assure Tool

SAP Assure SAP Integrity Assure Tool Enterprise Fraud Application Risk Management Solution SAP Assure SAP Integrity Assure Tool Agenda Introduzione a SAP Assure Tool Suite Focus su Assure Integrity Presentazione di un caso pratico 1 I prodotti

Dettagli

ICT Security Governance. 16 Marzo 2010. Bruno Sicchieri ICT Security Technical Governance

ICT Security Governance. 16 Marzo 2010. Bruno Sicchieri ICT Security Technical Governance ICT Security 16 Marzo 2010 Bruno Sicchieri ICT Security Technical Principali aree di business 16 Marzo 2010 ICT Security in FIAT Group - I Principi Ispiratori Politica per la Protezione delle Informazioni

Dettagli

V.I.S.A. VoiP Infrastructure Security Assessment

V.I.S.A. VoiP Infrastructure Security Assessment V.I.S.A. VoiP Infrastructure Security Assessment INTRODUZIONE Il penetration testing, conosciuto anche come ethical hacking, ha come obiettivo quello di simulare le tecniche di attacco adottate per compromettere

Dettagli

Software Defined Data Center and Security Workshop

Software Defined Data Center and Security Workshop Software Defined Data Center and Security Workshop Software-Defined Data Center and Security Workshop Sessione di lavoro ore 18:45 ore 19:00 ore 19:20 ore 19:50 Benvenuto Mauro Tala, MAX ITALIA Software-Defined

Dettagli

IT e FRAUD AUDIT: un Alleanza Necessaria GRAZIELLA SPANO

IT e FRAUD AUDIT: un Alleanza Necessaria GRAZIELLA SPANO IT e FRAUD AUDIT: un Alleanza Necessaria GRAZIELLA SPANO 1 Perché l alleanza è vincente Per prevenire le frodi occorre avere un corretto controllo interno che è realizzabile anche grazie al supporto dell

Dettagli

SCADA & (Cyber) Security, Riconoscimento Biometrico, Configuration Management

SCADA & (Cyber) Security, Riconoscimento Biometrico, Configuration Management SCADA & (Cyber) Security, Riconoscimento Biometrico, Configuration Management Sergio Petronzi Inprotec S.p.A. Distributore ServiTecno Area centro sud s.petronzi@inprotec.it Agenda SCADA/HMI le funzioni

Dettagli

HP Consulting AGENDA. Network Security: virus, worm, DoS, ddos,.. HP Consulting: Leader nelle Soluzioni di Sicurezza.

HP Consulting AGENDA. Network Security: virus, worm, DoS, ddos,.. HP Consulting: Leader nelle Soluzioni di Sicurezza. HP Consulting Claudio De Paoli Security Solution Lead filename\location Page 1 AGENDA Network Security: virus, worm, DoS, ddos,.. HP Consulting: Leader nelle Soluzioni di Sicurezza filename\location Page

Dettagli

Crimeware e sua evoluzione Come mitigare il fenomeno

Crimeware e sua evoluzione Come mitigare il fenomeno Crimeware e sua evoluzione Come mitigare il fenomeno Roma, 10 maggio 2011 Giovanni Napoli CISSP EMEA South SE Manager 1 Agenda Sicurezza e privacy richiedono un approccio multilivello per mitigare attacchi

Dettagli

Simone Riccetti. Applicazioni web:security by design

Simone Riccetti. Applicazioni web:security by design Simone Riccetti Applicazioni web:security by design Perchè il problema continua a crescere? Connettività: Internet L incremento del numero e delle tipologie d vettori di attacco è proporzionale all incremento

Dettagli

Services Portfolio per gli Istituti Finanziari

Services Portfolio per gli Istituti Finanziari Services Portfolio per gli Istituti Finanziari Servizi di consulenza direzionale e sviluppo sulle tematiche di Security, Compliance e Business Continuity 2015 Summary Chi siamo Il modello operativo di

Dettagli

DIGITAL SECURITY PER LA PA

DIGITAL SECURITY PER LA PA DIGITAL SECURITY PER LA PA 05/28/2015 Denis Cassinerio Security Business Unit Director Agenda 1.Hitachi Systems CBT 2.Security: il cambiamento in atto 3.Lo stato dell arte 4.Il framework di proposta 1

Dettagli

Data Security Governance: come conciliare esigenze tecniche, obiettivi di business e vincoli di budget

Data Security Governance: come conciliare esigenze tecniche, obiettivi di business e vincoli di budget Data Security Governance: come conciliare esigenze tecniche, obiettivi di business e vincoli di budget Andrea Gaglietto Protiviti andrea.gaglietto@protiviti.it Luca Mazzocchi Saipem

Dettagli

Risk Management Richard Zoni Business Unit Manager ICT Security

Risk Management Richard Zoni Business Unit Manager ICT Security Risk Management Richard Zoni Business Unit Manager ICT Security ver 2.1 Agenda > Introduzione > Obiettivi e prospettive operative > Risk Analysis > Gap Analysis > Risk Management > Il prodotto: SkyboxView

Dettagli

Sicurezza e Compliance degli endpoint distribuiti

Sicurezza e Compliance degli endpoint distribuiti Sicurezza e Compliance degli endpoint distribuiti IBM BigFix garantisce controllo e visibilità globali In Evidenza Identificazione, gestione e report di difformità e anomalie rispetto alla policy grazie

Dettagli

Banche e Sicurezza 2015

Banche e Sicurezza 2015 Banche e Sicurezza 2015 Sicurezza informatica: Compliance normativa e presidio del rischio post circolare 263 Leonardo Maria Rosa Responsabile Ufficio Sicurezza Informatica 5 giugno 2015 Premessa Il percorso

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Roma 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Roma 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Roma 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO ALLIANCE MEDICAL Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.11

Dettagli

Cyber Security e Information Assurance

Cyber Security e Information Assurance Cyber Security e Information Assurance Offriamo servizi in tempo reale e soluzioni tecnologiche sviluppate per prevenire, individuare e contrastare le minacce più sofisticate e persistenti, preservando

Dettagli

Privacy, reati informatici ed impatto della 231/01 nelle aziende pubbliche. Tante tematiche un unica soluzione

Privacy, reati informatici ed impatto della 231/01 nelle aziende pubbliche. Tante tematiche un unica soluzione Privacy, reati informatici ed impatto della 231/01 nelle aziende pubbliche. Tante tematiche un unica soluzione Luca De Angelis Product Marketing Manager Dato di fatto #1: Flessibilità Dato di fatto #2:

Dettagli

La condensazione della nuvola

La condensazione della nuvola La condensazione della nuvola BS ISO/IEC 27001: 2005 e cloud computing Come si trattano i gas? Rendendoli liquidi Comprimendoli e inserendoli in contenitori CONDENSANDOLI allora possono essere trattati,

Dettagli

Lo standard ISO/IEC 15408: le modalità applicative a tutela degli utilizzatori dei sistemi ICT e la complementarità con lo standard ISO/IEC 27001

Lo standard ISO/IEC 15408: le modalità applicative a tutela degli utilizzatori dei sistemi ICT e la complementarità con lo standard ISO/IEC 27001 Lo standard ISO/IEC 15408: le modalità applicative a tutela degli utilizzatori dei sistemi ICT e la complementarità con lo standard ISO/IEC 27001 Sessione di studio comune AIEA-ISCOM Roma, Ministero delle

Dettagli

Corso CSX-MI1 CSX Fundamentals a MILANO

Corso CSX-MI1 CSX Fundamentals a MILANO Corso CSX-MI1 CSX Fundamentals a MILANO 23-24 marzo 2016 - Orario 09.00-18.00 Sede NPC (c/o Studio Calesella) - Via Brisa, 7 - Milano Introduzione L IT è la struttura nella quale si concentrano le informazioni

Dettagli

Security Intelligence e Cloud: la sfida a Botnet, APT e 0-day. Tavola Rotonda - Security Summit Roma 2012

Security Intelligence e Cloud: la sfida a Botnet, APT e 0-day. Tavola Rotonda - Security Summit Roma 2012 Security Intelligence e Cloud: la sfida a Botnet, APT e 0-day Tavola Rotonda - Security Summit Roma 2012 Evento realizzato dal Gruppo LinkedIn Italian Security Professional con il patrocinio di Clusit

Dettagli

Il Sistema di Gestione per la Security: i controlli previsti dal D. Lgs 196/03 e quelli basati sulla BS 7799-2:2002 in logica di Loss Prevention

Il Sistema di Gestione per la Security: i controlli previsti dal D. Lgs 196/03 e quelli basati sulla BS 7799-2:2002 in logica di Loss Prevention Il Sistema di Gestione per la Security: i controlli previsti dal D. Lgs 196/03 e quelli basati sulla BS 7799-2:2002 in logica di Loss Prevention Raoul Savastano Responsabile Security Services Kpmg Information

Dettagli

Vodafone Mobile Security e Sistema Paese

Vodafone Mobile Security e Sistema Paese Vodafone Mobile e Sistema Paese Presented by Massimo Simeone Operations & Privacy Roma, 25 Ottobre 2013 Vodafone nel mondo Ad oggi, 1 telefono su 5 è connesso alla rete Vodafone 2 La diffusione del Mobile

Dettagli

Security Summit 2010

<Insert Picture Here> Security Summit 2010 Security Summit 2010 Frodi: Realizzare il Perimetro Virtuale Sicuro Paolo Zanotti, Business-e Spa Lo scenario lavorativo mobile e globale genera nuovi requisiti nella gestione del

Dettagli

Le mutazioni genetiche della sicurezza informatica nel tempo

Le mutazioni genetiche della sicurezza informatica nel tempo 1 Le mutazioni genetiche della sicurezza informatica nel tempo Angelo Consoli Docente e ricercatore in Sicurezza e Data Communication Responsabile Laboratorio Sicurezza della SUPSI 2 La SICUREZZA é Y2K

Dettagli

NEAL. Increase your Siebel productivity

NEAL. Increase your Siebel productivity NEAL Increase your Siebel productivity Improve your management productivity Attraverso Neal puoi avere il controllo, in totale sicurezza, di tutte le Enterprise Siebel che compongono il tuo Business. Se

Dettagli

CYBERSECURITY IN ACTION Come cambia la risposta delle aziende al Cyber Threat e quali sono le strategie per una Secure Mobility

CYBERSECURITY IN ACTION Come cambia la risposta delle aziende al Cyber Threat e quali sono le strategie per una Secure Mobility CYBERSECURITY IN ACTION Come cambia la risposta delle aziende al Cyber Threat e quali sono le strategie per una Secure Mobility Elena Vaciago Research Manager The Innovation Group CYBERSECURITY & ENTERPRISE

Dettagli

measures to ensure a high common level of network and information security across the Union 3

measures to ensure a high common level of network and information security across the Union 3 Legislazione CYBER SECURITY: il nuovo ordine esecutivo del Presidente americano Obama e la recente proposta di direttiva UE Network and Information Security (NIS) Marcoccio Gloria Diritto.it La sicurezza

Dettagli

Software Embedded Integration Testing. Ing. Matteo Maglio Milano, 17 Febbraio 2011

Software Embedded Integration Testing. Ing. Matteo Maglio Milano, 17 Febbraio 2011 Software Embedded Integration Testing Ing. Matteo Maglio Milano, 17 Febbraio 2011 Chi siamo Skytechnology è una società di ingegneria che opera nell area dei sistemi embedded aiutando i propri Clienti

Dettagli

Sicurezza le competenze

Sicurezza le competenze Sicurezza le competenze Le oche selvatiche volano in formazione a V, lo fanno perché al battere delle loro ali l aria produce un movimento che aiuta l oca che sta dietro. Volando così, le oche selvatiche

Dettagli

Un'efficace gestione del rischio per ottenere vantaggi competitivi

Un'efficace gestione del rischio per ottenere vantaggi competitivi Un'efficace gestione del rischio per ottenere vantaggi competitivi Luciano Veronese - RSA Sr. GRC Consultant 1 L universo dei rischi I rischi sono classificati in molteplici categorie I processi di gestione

Dettagli

ISO 27001:2005 ISMS Rischi ed Opportunità Nell approccio certificativo. INFOSECURITY - Verona - 2006 05 09 1

ISO 27001:2005 ISMS Rischi ed Opportunità Nell approccio certificativo. INFOSECURITY - Verona - 2006 05 09 1 ISO 27001:2005 ISMS Rischi ed Opportunità Nell approccio certificativo INFOSECURITY - Verona - 2006 05 09 1 INFOSECURITY - Verona - 2006 05 09 2 Fornitori Istituzioni Clienti Sicurezza delle Informazioni

Dettagli

Roma 26 Maggio 2015, Security Infoblox

Roma 26 Maggio 2015, Security Infoblox Roma 26 Maggio 2015, Security Infoblox Aditinet Enterprise Security La strategia Paolo Marsella - CEO Le Aree in cui Operiamo Progettiamo, realizziamo e supportiamo infrastruttura di Network di classe

Dettagli

Security policy e Risk Management: la tecnologia BindView

Security policy e Risk Management: la tecnologia BindView NETWORK SECURITY COMPANY Security policy e Risk Management: la tecnologia BindView www.bindview.com Luca Ronchini lr@symbolic.it Security policy e Risk Management : vulnerabilty management e security assessment,

Dettagli

1. LE MINACCE ALLA SICUREZZA AZIENDALE 2. IL RISCHIO E LA SUA GESTIONE. Sommario

1. LE MINACCE ALLA SICUREZZA AZIENDALE 2. IL RISCHIO E LA SUA GESTIONE. Sommario 1. LE MINACCE ALLA SICUREZZA AZIENDALE 1.1 Introduzione... 19 1.2 Sviluppo tecnologico delle minacce... 19 1.2.1 Outsourcing e re-engineering... 23 1.3 Profili delle minacce... 23 1.3.1 Furto... 24 1.3.2

Dettagli

Il processo di sviluppo sicuro. Kimera Via Bistolfi, 49 20134 Milano www.kimera.it info@kimera.it

Il processo di sviluppo sicuro. Kimera Via Bistolfi, 49 20134 Milano www.kimera.it info@kimera.it Il processo di sviluppo sicuro Kimera Via Bistolfi, 49 20134 Milano www.kimera.it info@kimera.it Kimera Via Bistolfi, 49 20134 Milano www.kimera.it info@kimera.it Argomenti: Perchè farlo Il processo di

Dettagli

Skills 4 security: antani? «Le dico solo tre parole... Chief Security Officer»

Skills 4 security: antani? «Le dico solo tre parole... Chief Security Officer» Skills 4 security: antani? «Le dico solo tre parole... Chief Security Officer» La security: esperienza vs conoscenza didattica Cosa può capitare avendone solo una delle due? Esperienza pregressa Conoscenza

Dettagli

Progetto Risk Analysis ISO 27001:2005 Risultati finali Ing. Lina Salmon Joinet Srl

Progetto Risk Analysis ISO 27001:2005 Risultati finali Ing. Lina Salmon Joinet Srl Progetto Risk Analysis ISO 27001:2005 Risultati finali Ing. Lina Salmon Joinet Srl Riferimenti al progetto WP 05 Sicurezza dell ambiente della piattaforma, della informazioni e de dati - Rif. documenti:

Dettagli