PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Ambiente e Energia

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Ambiente e Energia"

Transcript

1 Registro generale n del 2011 Determina di liquidazione di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture Servizio Ambiente e Energia Oggetto Rete controllo atmosferico - liquidazione fatture utenze Enel Energia s.p.a. - trimestre Agosto-Ottobre 2011 e conguaglio Aprile-Dicembre Direttore dell Area Chiodini Carla Documento informatico firmato digitalmente ai sensi del D.Lgs n. 82/2005 e s.m.i. e norme collegate, il quale sostituisce il documento cartaceo e la firma autografa; il documento informatico è prodotto, memorizzato e conservato digitalmente ed è rintracciabile nel sistema informativo della Provincia di Prato

2 Determina N del 15/12/2011 Oggetto: Rete controllo atmosferico - liquidazione fatture utenze Enel Energia s.p.a. - trimestre Agosto-Ottobre 2011 e conguaglio Aprile-Dicembre IL DIRETTORE DELL AREA AMBIENTE E INFRASTRUTTURE A ciò autorizzata dall'art. 107 del D.Lgs. n.267/2000, dall'art.7 del vigente Regolamento provinciale sull'ordinamento degli Uffici e dei Servizi e dal Decreto Presidenziale n. 77 dell , con il quale le è stato conferito l'incarico ad interim di Direttore dell'area Ambiente e Infrastrutture; richiamate le seguenti Deliberazioni: la D.C.P. n. 23 del avente ad oggetto: Area Economico Finanziaria Bilancio di Previsione 2011 corredato della Relazione Previsionale e Programmatica e del Bilancio Pluriennale Approvazione-"; la D.C.P. n. 67 del , con la quale è stata approvata la manovra di variazione di assestamento generale del Bilancio di Previsione 2011; richiamate inoltre le Deliberazioni di approvazione del PEG per l'anno 2011 e delle relative variazioni, riportate di seguito: D.G.P. n. 100 del :"Area Risorse Umane e Finanziarie- Piano Esecutivo di Gestione 2011 e Piano Esecutivo di Gestione pluriennale 2011/2013 per la Provincia di Prato - parte contabile -Approvazione-"; D.G.P. n. 125 del , con la quale è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione 2011 (parte obiettivi), relativo a vari Programmi, tra i quali il Programma 13 Ambiente ; D.G.P. n. 200 del avente ad oggetto: DIREZIONE GENERALE - Piano Esecutivo di Gestione Variazione n. 1/2011 -Approvazione- ; D.G.P. n. 242 del avente ad oggetto: DIREZIONE GENERALE - Piano Esecutivo di Gestione Variazione n. 2/2011 -Approvazione- ; D.G.P. n. 286 del avente ad oggetto: DIREZIONE GENERALE - Piano Esecutivo di Gestione Variazione n. 3/2011 -Approvazione- ; dato atto che al Servizio Ambiente e Energia è attribuita la responsabilità della procedura di spesa per le utenze relative all'energia elettrica necessaria per il funzionamento della rete di controllo atmosferico; viste: le bollette ricevute da Enel Energia s.p.a. per la fatturazione delle utenze predette relative al trimestre Agosto-Ottobre 2011 la fattura n , emessa in data per il conguaglio annuale relativo al periodo di fornitura Aprile-Dicembre 2007;

3 dato atto che le fatture in discorso sono state emesse per un importo complessivo pari a 1.576,57; ravvisata pertanto la necessità di procedere alla liquidazione delle bollette in oggetto, visto l'art. 37 del vigente regolamento di contabilità approvato con D.C.P. n. 69 del e successive modificazioni adottate con D.C.P. n. 50 del e n. 47 del , e riscontrata la regolarità della fornitura; preso atto delle LINEE GUIDA SULLA TRACCIABILITA DEI FLUSSI FINANZIARI AI SENSI DELL ARTICOLO 3 DELLA LEGGE 13 AGOSTO 2010, N. 136, formulate dall'autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture (AVCP) con l'adozione della Determinazione n. 4 del 7 luglio 2011; considerato che secondo quanto indicato nella Determinazione de qua, risulta necessario che le operazioni relative a forniture di pubblici servizi (per energia elettrica, telefonia, ecc.), siano obbligatoriamente documentate e, comunque, effettuate con modalità idonee a consentire la piena tracciabilità delle transazioni finanziarie (cfr. articolo 6, comma 5, del D.L. n. 187/ 2010), senza l indicazione del CIG/CUP ; vista la dichiarazione prot. n del , allegata al presente atto a formarne parte integrante e sostanziale, con la quale Enel Energia s.p.a. ha comunicato gli estremi identificativi del conto corrente dedicato, le generalità e il codice fiscale delle persone delegate ad operare su di esso, come previsto dall'art. 3, comma 7, della L n. 136; visto l art. 184, comma 4, del D.Lgs. 267/00, che così recita:...il servizio finanziario effettua, secondo i princìpi e le procedure della contabilità pubblica, i controlli e riscontri amministrativi, contabili e fiscali sugli atti di liquidazione... DETERMINA di liquidare a favore di Enel Energia S.p.A., Viale Regina Margherita, 125, Roma, C. F. e P. IVA (a mezzo bonifico bancario su Banca Popolare di Milano, ABI 05584, CAB 01618, c.c. n , CIN Z, COD. IBAN IT07Z ), per il pagamento delle bollette relative alle utenze richiamate in narrativa, la somma complessiva di 1.576,57 IVA compresa, a carico del Bilancio di previsione Titolo I, Funzione 7, Servizio 04, Intervento 3, cap. 4530/10, Illuminazione, forza motrice, acqua, gas, codice SIOPE 1316, codice CO-GE B4 - a valere sull impegno n. 574/11 come di seguito indicato: N. fattura Periodo Importo del Conguaglio aprile- dicembre , del Agosto , del Agosto , del Agosto , del Settembre , del Settembre , del Settembre , del Settembre , del Settembre , del Settembre , del Ottobre , del Ottobre TOTALE 1.576,57

4 di trasmettere il presente atto al servizio finanziario per le verifiche contabili di cui all art. 184, comma 4, del D.Lgs. 267/00; di disporre la pubblicazione del presente atto all Albo Pretorio dell'ente; di confermare quale Responsabile del procedimento il Dott. Nicola Stramandinoli. Il Direttore dell Area Ambiente e Infrastrutture (Arch. Carla Chiodini)

5 OGGETTO: DETERMINAZIONE N DEL 15/12/2011 ALLEGATO DETERMINAZIONE AMBIENTE NUMERO: 11/ DEL: 15/12/2011 OGGETTO: RETE CONTROLLO ATMOSFERICO - LIQUIDAZIONE FATTURE UTENZE EN EL ENERGIA S.P.A. - TRIMESTRE AGOSTO-OTTOBRE 2011 E CONGUAGL IO APRILE-DICEMBRE ============ ================================================================== TP.MOVIMENTO ALTRI DATI ============ ================================================================== LIQUIDAZIONE ENEL ENERGIA SPA IMPORTO MOVIMENTO: 1.576, / IMPEGNO:11/ /10 DISP. A LIQUIDARE: 2.010,11 PROVVEDIMENTO DELL'IMPEGNO..: D/CO/11/ TOTALE LIQUIDATO 1.576,57 VISTO POSITIVO DI REGOLARITA' CONTABILE ATTESTANTE LA COPERTURA FINANZIARIA (art. 42, comma 3, Regolamento di contabilità)