Gianluca Berghella CRIT Research. Museo del Patrimonio Industriale Bologna, 23 gennaio 2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gianluca Berghella CRIT Research. Museo del Patrimonio Industriale Bologna, 23 gennaio 2013"

Transcript

1 Gianluca Berghella CRIT Research Museo del Patrimonio Industriale Bologna, 23 gennaio 2013

2 IL NETWORK CRIT Soci CRIT Network Fornitori Accreditati Rete Alta Tecnologia Emilia Romagna Aziende, Start up, Università, Enti e Istituzioni, ecc. 2

3 VIALAB LE ORIGINI VIALAB Laboratorio per la Visione Industriale Applicata Progetto di innovazione collaborativa tra soci CRIT Research : Datalogic System Bando Regione Emilia Romagna Dai distretti produttivi ai distretti tecnologici Durata progetto: 2 anni Filiera di riferimento: automazione controlli meccatronica Collaborazione con Laboratori della Rete Alta Tecnologia Costituzione di un laboratorio fisicamente separato: c/o T3Lab 3

4 Aziende: Datalogic Automation Srl Datalogic Scanning Srl System SpA System Logistics SpA Gruppi di ricerca della rete alta tecnologia: T3LAB AERTECH DEIS (Università di Bologna) Coordinatore dell attività di diffusione: CRIT Research VIALAB I PARTNER 4

5 VIALAB LE ATTIVITÀ Obiettivi realizzativi: Analisi dei requisiti della filiera Definizione di soluzioni state of the art per le esigenze della filiera Sviluppo di nuovi algoritmi e metodologie per la semplificazione dell impiego della tecnologia Architettura HW/SW standard per la visione industriale Tecnologie ed algoritmi per la visione 3D 5

6 VIALAB LA DIFFUSIONE Seminari tecnici e conferenze: PLATFORM 2012: Acceleratore many core programmabile per sistemi embedded di prossima generazione STM (14/04/2011) Evoluzione Della Machine Vision MVTec (14/07/2011) Implementare Algoritmi MATLAB e Simulink su FPGA MathWorks e Xilinx (15/09/2011) Real versus Realistically Rendered Ground Truth: Can we use Computer Graphics for Optical Flow Evaluation? University of Heidlberg (13/01/2012) Presentazione ZYNQ Xilinx (15/02/2012) Soluzioni per processamento e analisi di immagini su FPGA Lattice Semiconductor (28/06/2012) HALCON 11 World Tour Italy MVTec (19/09/2012) Implementare algoritmi DSP su FPGA e ASIC MathWorks e Altera (04/12/2012) 6

7 VIALAB LA DIFFUSIONE Fiere e giornate di studio: VISION 2011 International Trade Fair for Machine Vision (09/11/2011) COMPUTER VISION 2012 A.N.I.P.L.A. (14/06/2012) VISION 2012 International Trade Fair for Machine Vision (06 08/11/2012) SAVE Sistemi di Visione nei Processi Industriali A.N.I.P.L.A. (24/10/2012) Tavoli di lavoro: Sistemi di visione artificiale in ambito industriale CRIT (27/11/2011) Sistemi di visione artificiale in ambito industriale Club Innovatori di Conf. Modena (30/11/2011) Convegni conclusivi: Convegno VIALAB c/o Museo Patrimonio Industriale (23/01/2013) Convegno VIALAB c/o KilometroRosso (13/02/2013) 7

8 AGENDA DELLA GIORNATA Benchmark delle principali librerie SW per l elaborazione delle immagini IDC Intelligent Document Capture Coffee Break (~ ore 11:00) BOLD Riconoscimento e localizzazione 2D di oggetti untextured Zynq Asymmetric multiprocessing and applicationspecific coprocessing in machine vision Freedata Ricostruzione 3D mediante singola camera Traslo Ricostruzione 3D mediante visione stereoscopica attiva Chiusura lavori (~ ore 13:00) 8

9 GRAZIE PER L ATTENZIONE Gianluca Berghella CRIT Research Centro di Innovazione e Brokeraggio Tecnologico Via Confine, Vignola (Modena) Tel Fax Skype: critsrl research.it research.it research.it 9

CONVEGNO AUTOMAZIONE NEL PACKAGING: TRA INNOVAZIONE ED EFFICIENZA. Giovedì, 1 Marzo 2012 Fiera Milano Rho. Spazio per una figura

CONVEGNO AUTOMAZIONE NEL PACKAGING: TRA INNOVAZIONE ED EFFICIENZA. Giovedì, 1 Marzo 2012 Fiera Milano Rho. Spazio per una figura CONVEGNO AUTOMAZIONE NEL PACKAGING: TRA INNOVAZIONE ED EFFICIENZA Spazio per una figura Giovedì, Fiera Milano Rho Simulink per applicazioni in macchine automatiche 1 Agenda Modellazione e simulazione del

Dettagli

Buongiorno mi presento. venerdì 8 novembre 2013

Buongiorno mi presento. venerdì 8 novembre 2013 Buongiorno mi presento venerdì 8 novembre 2013 Chi sono? Cos è il T3LAB? Il mio ingegnere 2.0 www.t3lab.it 2 Chi sono? Cos è il T3LAB? Il mio ingegnere 2.0 www.t3lab.it 3 CHI SONO Mirko Falavigna Nato

Dettagli

INTRODUZIONE AI SISTEMI EMBEDDED

INTRODUZIONE AI SISTEMI EMBEDDED 1 INTRODUZIONE AI SISTEMI EMBEDDED DEFINIZIONE DI SISTEMA EMBEDDED SVILUPPO HW/SW DI SISTEMI EMBEDDED \ DEFINIZIONE DI SISTEMA EMBEDDED UN SISTEMA EMBEDDED È UN SISTEMA DI ELABORAZIONE (COMPUTER) SPECIALIZZATO

Dettagli

Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti. Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto.

Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti. Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto. Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto Azcom Technology Relatore: Claudio Canosi 10-15 Aprile 2014 APA Confartigianato

Dettagli

LARER Laboratorio di Automazione della Regione E.R.

LARER Laboratorio di Automazione della Regione E.R. LARER Laboratorio di Automazione della Regione E.R. Le vie della innovazione a Bologna Bologna, 5 Luglio 2006 Relatore Prof. Cesare Fantuzzi Università di Modena e Reggio Emilia Facoltà di Ingegneria di

Dettagli

NET SERVO-DRIVER LIBRARY Caso Applicativo

NET SERVO-DRIVER LIBRARY Caso Applicativo NET SERVO-DRIVER LIBRARY Caso Applicativo Renzo Zaltieri NET SERVO-DRIVER 1 Mechatronics Labs Una azienda con oltre 20 anni di esperienza che risponde alla crescente domanda di ingegnerizzazione, rinnovamento

Dettagli

Hardware & Software Development

Hardware & Software Development Hardware & Software Development MISSION Realizzare prodotti ad alta innovazione tecnologica e fornire servizi con elevati standard qualitativi 3 AZIENDA ATTIVITÀ Prodotti 4 6 8 10 5 AZIENDA ISER Tech

Dettagli

Elettronica dei Sistemi Programmabili

Elettronica dei Sistemi Programmabili Elettronica dei Sistemi Programmabili Introduzione Stefano Salvatori Università degli Studi Roma Tre (stefano.salvatori@uniroma3.it) Università degli Studi Roma Tre Elettronica dei Sistemi Programmabili

Dettagli

ASPETTI DELL INDUSTRIA MANIFATTURIERA NEL SETTORE DEL PACKAGING. Dott. Daniele Vacchi, IMA S.p.A

ASPETTI DELL INDUSTRIA MANIFATTURIERA NEL SETTORE DEL PACKAGING. Dott. Daniele Vacchi, IMA S.p.A ASPETTI DELL INDUSTRIA MANIFATTURIERA NEL SETTORE DEL PACKAGING Dott. Daniele Vacchi, IMA S.p.A 1 E.R. AMIAT Emilia-Romagna Advanced Mechanics and Industrial Automation Technology L associazione Emilia-Romagna

Dettagli

Automazione Industriale 4- Ingegneria del Software

Automazione Industriale 4- Ingegneria del Software Automation Robotics and System CONTROL Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Automazione Industriale 4- Ingegneria del Software Cesare Fantuzzi (cesare.fantuzzi@unimore.it) Ingegneria Meccatronica

Dettagli

IL PROGRAMMA PLURIENNALE DI PROMOZIONE INTERNAZIONALE 2016-2020. Ruben Sacerdoti

IL PROGRAMMA PLURIENNALE DI PROMOZIONE INTERNAZIONALE 2016-2020. Ruben Sacerdoti IL PROGRAMMA PLURIENNALE DI PROMOZIONE INTERNAZIONALE 2016-2020 Ruben Sacerdoti PRESENTAZIONE Per un sistema produttivo sempre più globale e internazionalizzato, intelligente, sostenibile e inclusivo Trainato

Dettagli

CONVEGNO INTERNAZIONALE

CONVEGNO INTERNAZIONALE CONVEGNO INTERNAZIONALE Il ruolo dell e-learning nell economia della conoscenza Museo del Patrimonio Industriale Bologna 18.10.2006 AGENDA L Associazione Obiettivi Attività Temi trattati I Convegni recenti

Dettagli

Casi di studio e progetti sull'innovazione informatica dei servizi logistici Rete Alta Tecnologia dell Emilia-Romagna Piattaforma ICT & Design

Casi di studio e progetti sull'innovazione informatica dei servizi logistici Rete Alta Tecnologia dell Emilia-Romagna Piattaforma ICT & Design Casi di studio e progetti sull'innovazione informatica dei servizi logistici Rete Alta Tecnologia dell Emilia-Romagna Piattaforma ICT & Design Lucia Mazzoni, ASTER IL SISTEMA REGIONALE DELLA RICERCA Università

Dettagli

fieramilano, 23-26 ottobre 2013

fieramilano, 23-26 ottobre 2013 fieramilano, 23-26 ottobre 2013 COSA È MECHA-TRONIKA MECHA-TRONIKA è nuova mostra dedicata alle tecnologie abilitanti il lavoro degli/negli impianti produttivi. MECHA-TRONIKA nasce dall esperienza di BIAS

Dettagli

CRIT Research. Innovazione Collaborativa: il caso italiano di maggior spicco. Franco Stefani. Vice Presidente CRIT Research

CRIT Research. Innovazione Collaborativa: il caso italiano di maggior spicco. Franco Stefani. Vice Presidente CRIT Research CRIT Research Innovazione Collaborativa: il caso italiano di maggior spicco Franco Stefani Vice Presidente CRIT Research 1 Per un mondo che cambia, quale Ricerca? RICERCA Cambio di paradigma: La Ricerca

Dettagli

Focalize InfoLab ebiz visto da Objtec

Focalize InfoLab ebiz visto da Objtec Focalize InfoLab ebiz visto da Objtec ebiz evento nazionale in Italia Modena 7 Giugno 2010 Relatore: Massimiliano Morbilli Product Manager Objtec srl Objtec s.r.l. - via Svizzera 4/a 41012 Carpi (MO) ITALY

Dettagli

Digital Manufacturing e Industrial IoT: dagli oggetti interconessi alla creazione di valore per l industria

Digital Manufacturing e Industrial IoT: dagli oggetti interconessi alla creazione di valore per l industria Digital e Industrial IoT: dagli oggetti interconessi alla creazione di valore per l industria Gianluca Berghella, CRIT Srl 26 novembre 2015 Sommario La quarta rivoluzione industriale Le Smart Cosa sta

Dettagli

SVILUPPA NUOVE COMPETENZE CRESCI NELLA TUA PROFESSIONE

SVILUPPA NUOVE COMPETENZE CRESCI NELLA TUA PROFESSIONE SVILUPPA NUOVE COMPETENZE CRESCI NELLA TUA PROFESSIONE ITALIA 2014 SVILUPPA NUOVE COMPETENZE CRESCI NELLA TUA PROFESSIONE Rafforza il tuo business con un training MathWorks. Il training MathWorks è la

Dettagli

Summer of LabVIEW The Sunny Side of System Design

Summer of LabVIEW The Sunny Side of System Design Summer of LabVIEW The Sunny Side of System Design 30th June - 18th July 1 Test di visione: soluzioni implementative con NI LabVIEW e NI TestStand Gian Luca Pizzocolo Alessandro Ricco IPSES S.r.l. info@ipses.com

Dettagli

Opportunità finanziarie e. e Brevetti. Possibili canali di finanziamento ed registrazione e lo sviluppo di marchi e brevetti

Opportunità finanziarie e. e Brevetti. Possibili canali di finanziamento ed registrazione e lo sviluppo di marchi e brevetti Opportunità finanziarie e agevolazioni per la registrazione ione el industrializzazione di Marchi e Brevetti Possibili canali di finanziamento ed incentivo disponibili per la registrazione e lo sviluppo

Dettagli

Design and Implementation of a Wideband Channel Sounder for Low-Voltage Powerlines

Design and Implementation of a Wideband Channel Sounder for Low-Voltage Powerlines Università di Modena e Reggio Emilia Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari Design and Implementation of a Wideband Channel Sounder for Low-Voltage Powerlines Ing. Fabio Gianaroli Prof. Fabrizio Pancaldi

Dettagli

WE AUTOMATE YOUR FUTURE. Presentazione società

WE AUTOMATE YOUR FUTURE. Presentazione società WE AUTOMATE YOUR FUTURE Presentazione società 1 Chi siamo? Telco è una società tecnologicamente avanzata di medie dimensioni orientata alla soddisfazione del cliente nell ambito dell automazione industriale

Dettagli

L esperienza di CNA Bologna

L esperienza di CNA Bologna L esperienza di CNA Bologna Reti e aggregazioni di impresa: scelta strategica per competere sui mercati domestici e globali A cura di Stefania Gamberini Responsabile Area Consulenza CNA Bologna e Politiche

Dettagli

Le politiche di ricerca e sviluppo della Regione Emilia-Romagna. Morena Diazzi Autorità di Gestione POR FESR

Le politiche di ricerca e sviluppo della Regione Emilia-Romagna. Morena Diazzi Autorità di Gestione POR FESR Le politiche di ricerca e sviluppo della Regione Emilia-Romagna Morena Diazzi Autorità di Gestione POR FESR Il POR FESR Emilia Romagna ASSE 1 Ricerca industriale e trasferimento tecnologico 115 milioni

Dettagli

presenta Daniele Croce daniele.croce@insightx.it FIWARE accelerator 1 Premio Bright Future Ideas Award 2014

presenta Daniele Croce daniele.croce@insightx.it FIWARE accelerator 1 Premio Bright Future Ideas Award 2014 presenta Daniele Croce daniele.croce@insightx.it 1 Premio Bright Future Ideas Award 2014 FIWARE accelerator Non vedenti: 130.000 Ipovedenti: 1.500.000 Dati ISTAT 2012 Non vedenti: 39.000.000 Ipovedenti:

Dettagli

Novità in materia societaria ed operazioni straordinarie nell ambito delle procedure concorsuali

Novità in materia societaria ed operazioni straordinarie nell ambito delle procedure concorsuali Novità in materia societaria ed operazioni straordinarie nell ambito delle procedure concorsuali 29 novembre 2013 Monferrato Resort Cereseto (AL) Ore 9.00 Registrazione ed accreditamento partecipanti Ore

Dettagli

Progetto PercoRSI. Rete responsabile. Cambiamento = Apertura = Saper Co. COnnettersi, COndividere, COllaborare, COprogettare

Progetto PercoRSI. Rete responsabile. Cambiamento = Apertura = Saper Co. COnnettersi, COndividere, COllaborare, COprogettare Progetto PercoRSI Rete responsabile Cambiamento = Apertura = Saper Co. COnnettersi, COndividere, COllaborare, COprogettare Con il contributo di: Partner operativo Finalità generali di PercoRSI Dal 2004

Dettagli

Un settore in movimento

Un settore in movimento Meccatronica, automazione e trasmissione di potenza Milano, 16-17 giugno 2015 Piano di comunicazione Un settore in movimento Meccatronica, automazione e trasmissione di potenza Feeding Technology Energy

Dettagli

Telex telecomunicazioni. Soluzioni per le telecomunicazioni e le infrastrutture tecnologiche aziendali

Telex telecomunicazioni. Soluzioni per le telecomunicazioni e le infrastrutture tecnologiche aziendali Telex telecomunicazioni Soluzioni per le telecomunicazioni e le infrastrutture tecnologiche aziendali Agenda 1 azienda 2 organizzazione 3 offerta 4 partner 5 referenze Storia Azienda Nasce 30 anni fa Specializzata

Dettagli

SOSTEGNO ALLO START UP DI NUOVE IMPRESE INNOVATIVE 2016 Attività 1.4.1 POR FESR 2014 2020

SOSTEGNO ALLO START UP DI NUOVE IMPRESE INNOVATIVE 2016 Attività 1.4.1 POR FESR 2014 2020 SOSTEGNO ALLO START UP DI NUOVE IMPRESE INNOVATIVE 2016 Attività 1.4.1 POR FESR 2014 2020 D.G.R. 11/2016 Regione Emilia Romagna PARMA 25/02/2016 COS È IL POR FESR 2014 2020 STRUMENTO OPERATIVO DI PROGRAMMAZIONE

Dettagli

Paolo Scalera, Corrente in Movimento, Genova, 2 Maggio 2012. Laboratorio Smart City History Case: Stockholm Royal Seaport

Paolo Scalera, Corrente in Movimento, Genova, 2 Maggio 2012. Laboratorio Smart City History Case: Stockholm Royal Seaport Paolo Scalera, Corrente in Movimento, Genova, 2 Maggio 2012 Laboratorio Smart City History Case: Stockholm Royal Seaport History Case: Stockholm Royal Seaport Agenda Panoramica e organizzazione del progetto

Dettagli

Rassegna stampa 23 luglio 2010

Rassegna stampa 23 luglio 2010 Rassegna stampa 23 luglio 2010 Periodo 17-23 luglio 2010 UNIVERSITÀ Chloride Academy con l Alma Mater... L Informazione - Mo 17 luglio Le Università sotto esame Il Corriere della Sera - Bo 22 luglio Ingegneria,

Dettagli

Rosanna Fornasiero (coordinatore) Marcello Urgo Gruppo Roadmapping CFI. La roadmap per la ricerca e l innovazione

Rosanna Fornasiero (coordinatore) Marcello Urgo Gruppo Roadmapping CFI. La roadmap per la ricerca e l innovazione Cluster Tecnologico Nazionale Fabbrica Intelligente Imprese, università, organismi di ricerca, associazioni e enti territoriali: insieme per la crescita del Manifatturiero Rosanna Fornasiero (coordinatore)

Dettagli

organizzato da sede espositiva

organizzato da sede espositiva organizzato da sede espositiva 3-5 novembre 2011 Torino Lingotto Fiere artistico e culturale Il primo market place i i per la valorizzazione e gestione del patrimonio Un salone non tradizionale, che crea

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE PIEMONTE FESR 2007/2013 Asse 1: Innovazione e transizione produttiva Attività I.1.3 Innovazione e P.M.I.

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE PIEMONTE FESR 2007/2013 Asse 1: Innovazione e transizione produttiva Attività I.1.3 Innovazione e P.M.I. PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE PIEMONTE FESR 2007/2013 Asse 1: Innovazione e transizione produttiva Attività I.1.3 Innovazione e P.M.I. ALLEGATO 2 al Bando Progetti innovativi di Creatività Digitale ideati

Dettagli

POR FESR 2014-2020 Regione Emilia-Romagna. Decisione C(2015) 928 del 13 febbraio 2015

POR FESR 2014-2020 Regione Emilia-Romagna. Decisione C(2015) 928 del 13 febbraio 2015 POR FESR 2014-2020 Regione Emilia-Romagna Decisione C(2015) 928 del 13 febbraio 2015 Piano di comunicazione 2015 Indice Premessa 3 Azioni di comunicazione 3 Azione propedeutica: definizione dell immagine

Dettagli

CONFESERCENTI Giovedì, 25 giugno 2015

CONFESERCENTI Giovedì, 25 giugno 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 25 giugno 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 25 giugno 2015 24/06/2015 Modena Today Redazione, un bando per sostenere le start up 1 24/06/2015 Il Nuovo Giornale di Modena Modena, un Bando

Dettagli

Altera InnovateItaly 2011 Partecipanti: Primiano Tucci, Filippo Gregori Advisor: Prof. Eugenio Faldella

Altera InnovateItaly 2011 Partecipanti: Primiano Tucci, Filippo Gregori Advisor: Prof. Eugenio Faldella Home automation over mains with Altera NIOS-IIII Altera InnovateItaly 2011 Partecipanti: Primiano Tucci, Filippo Gregori Advisor: Prof. Eugenio Faldella Università di Bologna Contesto Home Automation Applicazioni

Dettagli

Osservatorio per l'innovazione e il Trasferimento tecnologico sul software Open Source

Osservatorio per l'innovazione e il Trasferimento tecnologico sul software Open Source Osservatorio per l'innovazione e il Trasferimento Tecnologico sul www.oitos.it software Open Source Presentazione al Seminario info@oitos.it dell'innovazione Forlì, 28 Settembre 2006 Progetto finanziato

Dettagli

di programmazione quali varargin/varargout, switch, i comandi e salvataggio dei dati. Tutto questo, migliorato da una maggiore

di programmazione quali varargin/varargout, switch, i comandi e salvataggio dei dati. Tutto questo, migliorato da una maggiore COMPILER 2.0 Generazione automatica di C-Mex file e impiego stand-alone. Maggior flessibilità ed efficienza nell esecuzione e nel controllo. La nuova versione del Compiler presenta tali migliorie ed aggiornamenti

Dettagli

PROGETTO ASSOBIOMEDICALI. L eccellenza biomedicale in Italia

PROGETTO ASSOBIOMEDICALI. L eccellenza biomedicale in Italia PROGETTO ASSOBIOMEDICALI L eccellenza biomedicale in Italia PREMESSA Le aziende di dispositivi medici rappresentano un tessuto produttivo che in Italia conta 3.025 imprese con un fatturato medio di 6 milioni

Dettagli

PROGRAMMA SEMINARI DI AGGIORNAMENTO PER OPERATORI DEL SETTORE CONGRESSUALE

PROGRAMMA SEMINARI DI AGGIORNAMENTO PER OPERATORI DEL SETTORE CONGRESSUALE ALLEGATO 2 PROGRAMMA SEMINARI DI AGGIORNAMENTO PER OPERATORI DEL SETTORE CONGRESSUALE Assessorato al Turismo, Sport, Impianti di Risalita, Pari Opportunità L Assessore Prot. n. Torino, 13 maggio 2008 Agli

Dettagli

Camera di Commercio di Udine. IX Congresso Imprenditoria Femminile dell Adriatico e dello Ionio 19-20 ottobre 2015 Lignano Sabbiadoro

Camera di Commercio di Udine. IX Congresso Imprenditoria Femminile dell Adriatico e dello Ionio 19-20 ottobre 2015 Lignano Sabbiadoro Camera di Commercio di Udine IX Congresso Imprenditoria Femminile dell Adriatico e dello Ionio 19-20 ottobre 2015 Lignano Sabbiadoro IMPRESE FEMMINILI NELL ECONOMIA ITALIANA Le imprese femminili attive

Dettagli

VISIONE PER COMPETERE

VISIONE PER COMPETERE Workshop VISIONE PER COMPETERE Innovare i prodotti e i processi con le nuove tecnologie di visione artificiale Giovedì 14 Aprile 2011 ore 14.30 17.30 Presso Soilmec Gruppo Trevi Via Dismano 5819 Pievesestina

Dettagli

CONFESERCENTI Mercoledì, 23 settembre 2015

CONFESERCENTI Mercoledì, 23 settembre 2015 CONFESERCENTI Mercoledì, 23 settembre 2015 CONFESERCENTI Mercoledì, 23 settembre 2015 23/09/2015 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 9 Adesioni al bando a sostegno delle start up: pochi giorni per

Dettagli

VERSO LA SMART SPECIALIZATION TRE LEVE MOLTO IMPORTANTI PER UNA NUOVA COMPETITIVITÀ

VERSO LA SMART SPECIALIZATION TRE LEVE MOLTO IMPORTANTI PER UNA NUOVA COMPETITIVITÀ COMPETITIVITA 2.0? VERSO LA SMART SPECIALIZATION TRE LEVE MOLTO IMPORTANTI PER UNA NUOVA COMPETITIVITÀ F.Boccia/B.IT sas 1 SOMMARIO PROGETTAZIONE ASSISTITA DA CAE/SIMULAZIONE/SUPERCALCOLO LOGISTICA INTELLIGENTE

Dettagli

Report tecnico descrittivo delle metodologie individuate per lo sviluppo di IP (RT-MET)

Report tecnico descrittivo delle metodologie individuate per lo sviluppo di IP (RT-MET) PROGETTO DI RICERCA AMBIENTE DI SVILUPPO PER APPARATI DI PROCESSING PER IL BROADCASTING DIGITALE (ASAP) Report tecnico descrittivo delle metodologie individuate per lo sviluppo di IP (RT-MET) Partita IVA

Dettagli

SISTEMA INNOVATIVO DIODE PUMPED SOLID STATE LASER(DPSS LASER), AD ALTA EFFICIENZA ED A BASSO IMPATTO AMBIENTALE, PER IL TAGLIO DI METALLI

SISTEMA INNOVATIVO DIODE PUMPED SOLID STATE LASER(DPSS LASER), AD ALTA EFFICIENZA ED A BASSO IMPATTO AMBIENTALE, PER IL TAGLIO DI METALLI SISTEMA INNOVATIVO DIODE PUMPED SOLID STATE LASER(DPSS LASER), AD ALTA EFFICIENZA ED A BASSO IMPATTO AMBIENTALE, Adriatica Industriale S.r.L. sorge a Corato (Ba) Dal 1979 Adriatica Industriale S.r.l. ha

Dettagli

PANDA Collaboration antiproton ANnihilations at DArmstadt. At present a group of 400 physicists from 53 institutions of 17 Countries

PANDA Collaboration antiproton ANnihilations at DArmstadt. At present a group of 400 physicists from 53 institutions of 17 Countries PANDA Collaboration antiproton ANnihilations at DArmstadt At present a group of 400 physicists from 53 institutions of 17 Countries Puzzling questions Quale è l origine del confinamento dei quark? Cosa

Dettagli

Ing. MASSIMO VANZI General Manager Accent S.r.l.

Ing. MASSIMO VANZI General Manager Accent S.r.l. ccent The Total Service Company Ing. MASSIMO VANZI General Manager Accent S.r.l. Da prodotti tecnici a prodotti tecnologici CC Lecco 25 Marzo 2004 I believe we are now entering the Renaissance phase of

Dettagli

11 Novembre 2011. Bologna 27 Marzo 2007

11 Novembre 2011. Bologna 27 Marzo 2007 PROMOZIONE IL PIANO DELLE DELLA AZIONI CULTURA DI MIGLIORAMENTO TECNICA E PER SCIENTIFICA LA RIDUZIONE A LIVELLO DEL RISCHIO REGIONALE 11 Novembre 2011 Bologna 27 Marzo 2007 1 FONDAZIONE ALDINI VALERIANI

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI INFORMAZIONI PERSONALI Nome Ricci Elena Data di nascita 03/08/1951 Qualifica Dirigente di Settore Amministrazione Incarico attuale Responsabile- Settore Valutazione, controlo di qualità e Sistema Informativo

Dettagli

Piattaforma ICT e Design

Piattaforma ICT e Design Piattaforma ICT e Design Prof. Rita Cucchiara Università di Modena e Reggio Emilia Referente Scientifico della Piattaforma ICT e Design ICT e Design Platform Intermech-more (Softech) Labs in Technopoles

Dettagli

RASSEGNA STAMPA 13.03.2015

RASSEGNA STAMPA 13.03.2015 RASSEGNA STAMPA 13.03.2015 COMUNICATO 11.03.2015 Esperienze di management e imprenditoriali: strumenti e soluzioni per il placement manageriale. Convegno organizzato da CIDA Emilia - Romagna a Bologna

Dettagli

Sistemi per Telecomunicazioni

Sistemi per Telecomunicazioni Sistemi per Telecomunicazioni QSD Sistemi s.r.l. 20060 Pessano con Bornago (MI), Via Isonzo 6/bis Tel 02.9504773 Email: info@qsdsistemi.it - www.qsdsistemi.it CONSULENZA NELLE TLC Dal 2004 QSD Sistemi

Dettagli

Provincia di Modena. Provincia di Bologna. Provincia di Ravenna

Provincia di Modena. Provincia di Bologna. Provincia di Ravenna Provincia di Modena Provincia di Bologna Provincia di Ravenna Struttura partnership Regional co-ordinator Emilia-Romagna Provincia di Modena Co-operating partners Provincia di Bologna Provincia di Ravenna

Dettagli

Presentazione della Società. Maggio 2014

Presentazione della Società. Maggio 2014 Presentazione della Società Maggio 2014 La Società La Struttura Produttiva Il Sistema di Competenze Il Posizionamento I Dati Economico - Finanziari 2 La Società La Storia 2004 Costituzione della StraDe

Dettagli

Camera di Commercio di Milano BANDO FARE IMPRESA DIGITALE

Camera di Commercio di Milano BANDO FARE IMPRESA DIGITALE Camera di Commercio di Milano BANDO FARE IMPRESA DIGITALE!1 RIEPILOGO NORMATIVA Requisiti soggetto proponente PMI singole o reti di imprese attive e iscritte al registro delle imprese della CCIAA di Milano

Dettagli

Percorsi per l arricchimento e la qualificazione dei percorsi biennali delle Fondazioni ITS

Percorsi per l arricchimento e la qualificazione dei percorsi biennali delle Fondazioni ITS Percorsi per l arricchimento e la qualificazione dei percorsi biennali delle Fondazioni ITS CULTURA E SVILUPPO DELL INNOVAZIONE Le attività sono gratuite in quanto finanziate dalla Regione Emilia-Romagna

Dettagli

Sintesi per la stampa

Sintesi per la stampa Sintesi per la stampa PIANO TRIENNALE PER LO SVILUPPO Nel Piano triennale per lo sviluppo approvato dal Consiglio dei Ministri, sono contenuti numerosi provvedimenti presentati dal Ministero dello Sviluppo

Dettagli

Progettiamo e realizziamo ogni aspetto di un evento.

Progettiamo e realizziamo ogni aspetto di un evento. Progettiamo e realizziamo ogni aspetto di un evento. Adria Congrex, Professional Congress Organizer del gruppo PA, grazie all esperienza quarantennale all interno della cooperativa, è un punto di riferimento

Dettagli

Sistemi e Tecnologie per l Automazione LS

Sistemi e Tecnologie per l Automazione LS Sistemi e Tecnologie per l Automazione LS (Corso da 60 ore, 6CFU) C.D.L. SPECIALISTICA IN INGEGNERIA INFORMATICA C.D.L. SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRONICA E DELLE TELECOMUNICAZIONI SECONDA FACOLTÀ

Dettagli

Danais s.r.l. Profilo Aziendale

Danais s.r.l. Profilo Aziendale Danais s.r.l. Profilo Aziendale Danais s.r.l. Marzo 2013 Indice Caratteri identificativi della società... 3 Gli ambiti di competenza... 3 Edilizia... 3 Mercati di riferimento... 4 Caratteristiche distintive...

Dettagli

INVITO ORIENTARE IL BUSINESS NEL SEGNO DELL INNOVAZIONE. Parma 15 marzo 2007. Gruppo Imprese Artigiane

INVITO ORIENTARE IL BUSINESS NEL SEGNO DELL INNOVAZIONE. Parma 15 marzo 2007. Gruppo Imprese Artigiane Parma 15 marzo 2007 INVITO ORIENTARE IL BUSINESS NEL SEGNO DELL INNOVAZIONE Gruppo Imprese Artigiane ORIENTARE IL BUSINESS NEL SEGNO DELL INNOVAZIONE Vincere le sfide di business e competere in maniera

Dettagli

Open Academy UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, settembre 2013

Open Academy UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, settembre 2013 Open Academy UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, settembre 2013 OPEN ACADEMY è un progetto inserito nel cuore della mostra, dedicato all innovazione. L iniziativa rappresenta uno strumento condiviso di discussione

Dettagli

SOSTEGNO ALLO START UP DI NUOVE IMPRESE INNOVATIVE 2016

SOSTEGNO ALLO START UP DI NUOVE IMPRESE INNOVATIVE 2016 SOSTEGNO ALLO START UP DI NUOVE IMPRESE INNOVATIVE 2016 Attività 1.4.1del POR FESR 2014-2020 D.G.R. 11/2016 Regione Emilia-Romagna COS È IL POR FESR 2014-2020 STRUMENTO OPERATIVO DI PROGRAMMAZIONE LOCALE

Dettagli

2 Conferenza Internazionale sul Turismo Sostenibile

2 Conferenza Internazionale sul Turismo Sostenibile 2 Conferenza Internazionale sul Turismo Sostenibile Riviera di Rimini 27-29 Novembre 2008 Perché una Conferenza Internazionale sul Turismo Sostenibile? Secondo i principali osservatori economici internazionali

Dettagli

L impegno di Siemens per la Scuola

L impegno di Siemens per la Scuola Siemens Automation Cooperates with Education L impegno di Siemens per la Scuola Raffaella Menconi Head SCE Italy siemens.it/sce Collante tra Scuola e Impresa Siemens investe nella formazione e informazione

Dettagli

Elenco prestazioni 2006-2013 nel turismo e nel marketing territoriale con dettaglio attività e output Anno Cliente Tipologia cliente 2006-2007

Elenco prestazioni 2006-2013 nel turismo e nel marketing territoriale con dettaglio attività e output Anno Cliente Tipologia cliente 2006-2007 Studio Giaccardi & Associati Consulenti di Direzione Elenco prestazioni 2006-2013 nel turismo e nel marketing territoriale con dettaglio attività e output Anno Cliente Tipologia 2006-2007 2007-2008 2008-2009

Dettagli

I tecnici di Automazione nel mondo del lavoro

I tecnici di Automazione nel mondo del lavoro I tecnici di Automazione nel mondo del lavoro Indagine sulla collocazione del tecnico/ingegnere di automazione nel mondo del lavoro pag. 1 Motivazioni Un osservatorio per l analisi dei bisogni di cultura

Dettagli

COMPANY PROFILE Il Modello TEC Eurolab. www.tec-eurolab.com 1

COMPANY PROFILE Il Modello TEC Eurolab. www.tec-eurolab.com 1 COMPANY PROFILE Il Modello TEC Eurolab www.tec-eurolab.com 1 We make you feel sure Persone, competenze e strumenti per la sicurezza che materiali e processi siano idonei a garantire le prestazioni attese

Dettagli

Creatori di Eccellenza nella Supply Chain

Creatori di Eccellenza nella Supply Chain Creatori di Eccellenza nella Supply Chain Chi siamo Essere innovativi ma concreti, scommettere assieme sui risultati. Fare le cose che servono per creare valore nel miglior modo possibile. Questa è Makeitalia.

Dettagli

Ottimizzazione dell infrastruttura

Ottimizzazione dell infrastruttura Ottimizzazione dell infrastruttura Matteo Mille Direttore Divisione Server &Tools Microsoft Italia Ottimizzazione e Dynamic IT Ottimizzazione dell infrastruttura Di Base Standardizzata Razionalizzata Dinamica

Dettagli

Premessa. Presentazione

Premessa. Presentazione Premessa Nexera nasce come società del settore ICT, con una forte focalizzazione sulla ricerca tecnologica, e, sin dall inizio della sua attività, ha concentrato la propria attenzione al settore della

Dettagli

Scheda per la rilevazione delle caratteristiche dei soggetti aderenti alla

Scheda per la rilevazione delle caratteristiche dei soggetti aderenti alla Scheda per la rilevazione delle caratteristiche dei soggetti aderenti alla Rete territoriale a sostegno del sistema provinciale di istruzione e formazione per la musica e la valorizzazione dell arte liutaria

Dettagli

@TRACTOR: il trattore digitale. risultati del progetto di ricerca Isotractor

@TRACTOR: il trattore digitale. risultati del progetto di ricerca Isotractor @TRACTOR: il trattore digitale risultati del progetto di ricerca Isotractor Sommario Il progetto ISOBUS Obiettivi Partner Risultati: @tractor, il trattore digitale Architettura del sistema Sensori wireless

Dettagli

Competitività e Sostenibilità

Competitività e Sostenibilità Stakeholder Engagement Co-Design Competitività e Sostenibilità CSR Management Smart City Social Innovation Green Economy Management Comunicazione per la Sostenibilità Formazione per la Sostenibilità Ricerca

Dettagli

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA COMPETITIVITA' E INNOVAZIONE SOCIALE POLITICHE PER IL PROTAGONISMO RESPONSABILE E LA CITTA' INTELLIGENTE

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA COMPETITIVITA' E INNOVAZIONE SOCIALE POLITICHE PER IL PROTAGONISMO RESPONSABILE E LA CITTA' INTELLIGENTE Settore: CI Proponente: 29.A Proposta: 2015/576 del 10/12/2015 Classifica: COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA R.U.D. 1279 del 18/12/2015 COMPETITIVITA' E INNOVAZIONE SOCIALE POLITICHE PER IL PROTAGONISMO RESPONSABILE

Dettagli

SVILUPPA NUOVE COMPETENZE CRESCI NELLA TUA PROFESSIONE

SVILUPPA NUOVE COMPETENZE CRESCI NELLA TUA PROFESSIONE SVILUPPA NUOVE COMPETENZE CRESCI NELLA TUA PROFESSIONE ITALIA 2012 SVILUPPA NUOVE COMPETENZE CRESCI NELLA TUA PROFESSIONE Rafforza il tuo business con un training MathWorks. Il training MathWorks è la

Dettagli

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE 1 Premessa Il presente documento ha lo scopo di facilitare la disseminazione e il riuso

Dettagli

Progettare l hardware con linguaggi di tipo C/C++

Progettare l hardware con linguaggi di tipo C/C++ Progettare l hardware con linguaggi di tipo C/C++ Dietro l acronimo SLD (System Level Design) si celano gli ultimi progressi compiuti nel campo degli strumenti di progettazione hardware e di sistema. Uno

Dettagli

ITS FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE. Nuovi saperi per l Agroalimentare CORSO 2012-2014. www.itsparma.it

ITS FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE. Nuovi saperi per l Agroalimentare CORSO 2012-2014. www.itsparma.it ITS CORSO 2012-2014 TECNICO RESPONSABILE DELLE PRODUZIONI E DELLE TRASFORMAZIONI AGRARIE, AGRO-ALIMENTARI E AGRO-INDUSTRIALI www.itsparma.it TECNICI DI ALTO PROFILO PER IL SETTORE AGROALIMENTARE il nuovo

Dettagli

Il Gruppo IIS in Malesia a proporre i propri servizi tra gli sponsor

Il Gruppo IIS in Malesia a proporre i propri servizi tra gli sponsor Mercoledi 08 ottobre 2014, N. 593, Anno XIII, Settimanale Online, Suppl. al n. 5/2014 di Rivista Italiana della Saldatura, Editore: Istituto Italiano Saldatura, Direttore Responsabile: Sergio Scanavino,

Dettagli

Visione Artificiale nell Automotive

Visione Artificiale nell Automotive Visione Artificiale nell Automotive Una presenza diffusa Introduzione Nell ultimo decennio, la necessità di controlli automatici sempre più accurati ha portato ad un intensa integrazione dell industria

Dettagli

INIZIATIVE PROMOZIONALI REALIZZATE E DA REALIZZARE NEL 2011

INIZIATIVE PROMOZIONALI REALIZZATE E DA REALIZZARE NEL 2011 Ministero degli Affari esteri INIZIATIVE PROMOZIONALI REALIZZATE E DA REALIZZARE NEL 2011 Gennaio 28 Gennaio 2 Febbraio Programma promozionale ICE Incoming moda accessori e tempo libero Missione operatori

Dettagli

Fabrizio Vergari Technical Coordinator

Fabrizio Vergari Technical Coordinator Fabrizio Vergari Technical Coordinator Cos è GUIDE SHARE EUROPE (GSE)? Il più importante IBM User Group in Europa Istituito nel 1959 festeggia quest anno il 50 Anniversario Un associazione no-profit Un

Dettagli

Ing. Luca Canepa - Consigliere Delegato IBAN

Ing. Luca Canepa - Consigliere Delegato IBAN Ing. Luca Canepa - Consigliere Delegato IBAN Nato a Milano nel Novembre 1957, Luca è un business leader, executive e advisor con vasta esperienza internazionale. Luca ha supportato con successo varie Aziende

Dettagli

PROGETTO ASSOBIOMEDICALI. L eccellenza biomedicale in Italia

PROGETTO ASSOBIOMEDICALI. L eccellenza biomedicale in Italia PROGETTO ASSOBIOMEDICALI L eccellenza biomedicale in Italia PREMESSA Le aziende di dispositivi medici rappresentano un tessuto produttivo che in Italia conta 3.025 imprese con un fatturato medio di 6

Dettagli

CARBON FOOTPRINT ANALYSIS

CARBON FOOTPRINT ANALYSIS CARBON FOOTPRINT ANALYSIS PROFILO AzzeroCO 2 è una società di consulenza energetico-ambientale creata da Legambiente, Kyoto Club e Ambiente Italia. Accreditata come ESCo (Energy Service Company), analizza

Dettagli

Giugno 2008 Novembre 2008 Aster S.cons.p.a., Via Gobetti 101, 40129, Bologna

Giugno 2008 Novembre 2008 Aster S.cons.p.a., Via Gobetti 101, 40129, Bologna Principali mansioni e responsabilità - Progettazione, implementazione e monitoraggio di progetti promozionali per l internazionalizzazione delle PMI della Regione, in collaborazione con il sistema camerale,

Dettagli

EasyCloud400. Il tuo AS/400. Come vuoi, quanto vuoi. Telecomunicazioni per l Emilia Romagna. Società del Gruppo Hera

EasyCloud400. Il tuo AS/400. Come vuoi, quanto vuoi. Telecomunicazioni per l Emilia Romagna. Società del Gruppo Hera EasyCloud400 Il tuo AS/400. Come vuoi, quanto vuoi. Telecomunicazioni per l Emilia Romagna Società del Gruppo Hera L opportunità Aumentare la flessibilità dell azienda in risposta ai cambiamenti dei mercati.

Dettagli

Convegno Annuale AISIS

Convegno Annuale AISIS Convegno Annuale AISIS Abilitare il Workspace in ambito clinico e l esperienza dell Azienda Ospedaliera Carlo Poma Massimiliano Grassi, Marketing Manager, Citrix Systems Italy & Southeastern Europe Franco

Dettagli

PROGETTO ELIGO Il polo dei lavori e delle idee di innovazione e sviluppo dedicato ai Giovani della Valle Brembana

PROGETTO ELIGO Il polo dei lavori e delle idee di innovazione e sviluppo dedicato ai Giovani della Valle Brembana PROGETTO ELIGO Il polo dei lavori e delle idee di innovazione e sviluppo dedicato ai Giovani della Valle Brembana Osservatorio Vallare Sul Sociale ed il Lavoro Il Bando Regione Lombardia sostiene la realizzazione

Dettagli

START CUP - SPINNER 2013 EMILIA-ROMAGNA. Edizione 2012. Regolamento

START CUP - SPINNER 2013 EMILIA-ROMAGNA. Edizione 2012. Regolamento START CUP - SPINNER 2013 EMILIA-ROMAGNA Edizione 2012 Regolamento Definizione e obiettivi START CUP - SPINNER 2013 EMILIA-ROMAGNA Edizione 2012 è la business plan competition dell Emilia-Romagna finalizzata

Dettagli

Fisicamente presente per sempre preservato

Fisicamente presente per sempre preservato Fisicamente presente per sempre preservato introduzione Ridisegnare la preservazione digitale Le strategie di conservazione fondate sulla migrazione di dati sono costose, comportano rischi di perdita di

Dettagli

OGGETTO: INCONTRO con delegazione cinese presso la Camera di Commercio - Giovedì 11 giugno 2015, ore 08.45

OGGETTO: INCONTRO con delegazione cinese presso la Camera di Commercio - Giovedì 11 giugno 2015, ore 08.45 Alle imprese interessate Loro sedi Prot. n.27 Pesaro, 03 giugno 2015 OGGETTO: INCONTRO con delegazione cinese presso la Camera di Commercio - Giovedì 11 giugno 2015, ore 08.45 Desideriamo informarvi che

Dettagli

Serializzazione La chiave di successo è l integrazione tra business e shop floor. Mauro Chiaraluce Sales Manager

Serializzazione La chiave di successo è l integrazione tra business e shop floor. Mauro Chiaraluce Sales Manager Serializzazione La chiave di successo è l integrazione tra business e shop floor Mauro Chiaraluce Sales Manager AGENDA Il nostro Gruppo La ESISOFTWARE L integrazione nella Serializzazione Mauro Chiaraluce

Dettagli

Il successo dell impresa passa per la scuola Relatore Raffaella Menconi Azienda: Siemens

Il successo dell impresa passa per la scuola Relatore Raffaella Menconi Azienda: Siemens Il successo dell impresa passa per la scuola Relatore Raffaella Menconi Azienda: Siemens Disoccupazione in Italia Disoccupazione tra i giovani è al 43,1% (Apr. 15 Istat) L occupazione favorisce i tecnici

Dettagli

MOBILITY MANAGEMENT IN AREA TURISTICA. Rapporto definitivo

MOBILITY MANAGEMENT IN AREA TURISTICA. Rapporto definitivo MOBILITY MANAGEMENT IN AREA TURISTICA Rapporto definitivo (ai sensi dell art. 4 del D. D. prot. 57/2002/SIAR/DEC del 15.03.02) COMPLETAMENTO DEL PROGRAMMA OPERATIVO Sintesi delle attività svolte Con la

Dettagli

CONFESERCENTI Martedì, 21 aprile 2015

CONFESERCENTI Martedì, 21 aprile 2015 CONFESERCENTI Martedì, 21 aprile 2015 CONFESERCENTI Martedì, 21 aprile 2015 21/04/2015 Gazzetta di Modena Pagina 25 Jobs Act e Garanzia Giovani, un incontro 1 21/04/2015 La Nuova Prima Pagina Pagina 17

Dettagli