Esercizi di riepilogo. 10 dicembre Esercizi capitalizzazione semplice e composta e rendite

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Esercizi di riepilogo. 10 dicembre 2015. Esercizi capitalizzazione semplice e composta e rendite"

Transcript

1 Esercizi di riepilogo. 0 dicembre 205 Esercizi capitalizzazione semplice e composta e rendite Esercizio. Un capitale C viene impiegato in capitalizzazione semplice per 2 mesi al tasso annuo del 5%. La somma complessiva viene impiegata per 3 mesi al tasso annuo i=6% (capitalizzazione composta convenzione lineare). a) Determinare C sapendo che il montante finale ottenuto è pari a 4200 euro; b) successivamente si decide di investire i 4200 euro al tasso annuo 4%. Dopo quanto tempo si ottiene un montante pari a 5000 euro? (capitalizzazione composta convenzione esponenziale.) Montante:=C*(+0.05*2/2)*(+0.06)*(+0.06*/2); Montante := C Capitale:=solve(Montante=4200,C); Capitale := tempo:=solve(5000=4200*(+0.04)^t,t); tempo := anni:=4; mesi:=(tempo-4)*2; giorni:=(mesi-5)*30; anni := 4 mesi := giorni := (.) (.2) (.3) (.4) (.5) (.6) Tempo: 4 anni, 5 mesi e 0 giorni Esercizio 2. Si determini la rata di una rendita posticipata, differita di anno, di durata 4 anni, tale che al tasso del 2% il valore attuale sia pari a Euro VA:=R*(+i)^(-)*(-(+i)^(-4))/i; R K C i 4 VA := (.7) C i i VA:=subs(i=0.02,VA); VA := R Rata:=solve(VA=8000,R); Rata := (.8) (.9) Esercizio 3 Si determini la rata R tale che una rendita anticipata differita di 4 anni, di durata 7 anni, al tasso del 5%, abbia valore attuale pari a 300 euro. VA:=R*(+i)^(-3)*(-(+i)^(-7))/i; (.0)

2 Calcolo rata Rata:=45000*i[2]/(-(+i[2])^(-8)); Rata := Calcolo il debito residuo al periodo 4 D4:=Rata*(-(+i[2])^(-4))/i[2]; D4 := VA:=subs(i=0.05,VA); VA := R K C i 7 C i 3 i VA := R Rata:=solve(VA=300,R); Rata := (.0) (.) (.2) Esercizio 5 del 9//205 Un prestito di euro viene ammortizzato mediante 8 versamenti posticipati, mensili, costanti, al tasso effettivo annuo i = 6%. a) Determinare l'importo della rata R ed il debito residuo dopo il pagamento della quarta rata. b) Dopo il pagamento della quarta rata, a causa di sopravvenute difficoltà economiche, il debitore non riesce piu a sostenere il pagamento della rata. Il debitore ottiene di poter pagare rate da 2077 euro, ma la banca impone un nuovo tasso mensile effettivo i2 = 0,6%. Determinare il numero delle rate necessarie al debitore per estinguere il prestito (arrotondare per eccesso). Svolgimento Calcolo il tasso mensile equivalente al tasso annuo i i[2]:=(.06)^(/2)-; i 2 := (.3) n_rata:=solve(d4=2077*(-(+0.006)^(-n))/0.006); n_rata := (.4) (.5) (.6) Esercizio 7 del 9 giugno 205 Il Sig. Rossi ha euro di risparmi da investire in un conto vincolato per 63 mesi. La propria banca B0 gli offre un regime di capitalizzazione composta con convenzione esponenziale al tasso effettivo annuo del 7%. La banca B propone invece un regime di capitalizzazione composta con convenzione esponenziale al tasso nominale annuo convertibile trimestralmente del 6,8%. Una seconda banca B2 propone infine un regime di capitalizzazione composta con convenzione lineare al tasso nominale annuo convertibile quadrimestralmente del 6,9%. Individuare l'istituto di credito pi\022u conveniente per il Sig. Rossi utilizzando i montanti. Montante_B0:=50000*(+0.07)^(63/2): Montante_B0=2397, 579 i4:=0.068/4; i4 := Osserviamo che in 63 mesi vi sono 63/3=2 trimestri (.7)

3 Montante_B:=50000*(+i4)^(2): Montante_B=2373, 622 i3:=0.069/3; i3 := In 63 mesi vi sono 5 quadrimestri e 3/4 di quadrimestre Montante_B2:=50000*(+i4)^(5)*(+i4*3/4): Montante_B2=9567, 5452 L'alternativa più conveniente è la B0 Esercizio 4. Dato il tasso i=4% annuo calcolare: a) il tasso semestrale equivalente a i=4% in regime di capitalizzazione semplice b) il tasso bimestrale equivalente a i=4% in regime di capitalizzazione composta con convenzione esponenziale ed il corrispodente tasso nominale annuo convertibile bimestralmente c) il tasso quadrimestrale equivalente al tasso semestrale determinato in a) (regime di capitalizzazione semplice) d) il tasso trimestrale equivalente al tasso bimestrale determinato in b) (regime di capitalizzazione composta convenzione esponenziale) ed il corrispondente tasso nominale annuo convertibile trimesralmente Svolgimento a) (.8) i2 = i 2 b) i2:=0.04/2; i6 = C i = 2 i i2 := K = C i / 6 K i6:=(+0.04)^(/6)-; j6 = i6$6 j6:=i6*6; c) Un quadrimetre è 2/3 di un semestre i3 = 0.02$2 3 i3:=0.02*2/3; i6 := = j6 := i3 := In alternativa, possiamo sfruttare il fatto che sia i3 che i2 sono equivalenti a i=4% () (2) (3) (4) (5) (6) (7)

4 i3:=0.04/3; d) Un trimestre è 3/2 di un bimestre da cui i3 := C i4 4 = C i = i4 = C i K = C i6 2 K false i4:=(+i6)^(3/2)-; j4:=i4*4; i4 := j4 := In alternativa, possiamo sfruttare il fatto che sia i4 che i6 sono equivalenti a i=4% 4 i4 = C 0.04 K = i4:=(+0.04)^(/4)-; j4:=i4*4; i4 := j4 := (8) (9) (0) () (2) (3) (4) (5) Esercizi su TIR e REA TAN e TAEG Esercizio 5. Determinare per quali valori di i [0,], il seguente progetto finanziario ha un REA positivo Progetto_C:=matrix(2,3,[0,,2,500, -290,-38]); 0 2 Progetto_C := 500 K290 K38 (2.) Ricordiamo che il montante del progetto finanziario è dato da REA*(+i) 2. Di conseguenza i valori di i che rendono positivi il REA rendono positivi anche il montante; ponendo x=(+i) si ha: Montante:=Progetto_C[2,]*x^2+Progetto_C[2,2]*x+Progetto_C[2,3]; Montante := 500 x 2 K 290 x K 38 (2.2) REA_C:=Progetto_C[2,]+Progetto_C[2,2]*(+i)^(-)+Progetto_C[2,3] *(+i)^(-2); REA_C := 500 K 290 C i K 38 C i 2 solve(montante0,x); RealRange KN, Open K 5 tasso:=evalf(53/50-);, RealRange Open 53 50, N (2.3) (2.4)

5 tasso := Da cui segue che si ottiene un REA positivo per i0.06 (2.4) Esercizio 4 giugno 202 Si ha una disponibilitè di 5000 euro e ci vengono proposte 3 tipologie di investimento. a) Ritirare dopo 4 anni 6500 euro; b) Riscuotere ogni mese, per i successivi 4 anni, rate costanti posticipate calcolate al tasso i 2 =0, 3%; c) Riscuotere tra 2 anni 3500 euro e tra 4 anni 3000 euro. Determinare quale alternativa è più conveniente, utilizzando ) il criterio del REA, con tasso di valutazione i=3%; 2) il criterio del T.I.R. Alternativa a) REA_a:= *(+0.03)^(-4); REA_a := (2..) Alternativa b) Trovo la rata R:=5000*0.003/(-(+0.003)^(-48)); R := Per calcolare il REA trovo tasso mensile equivalente a i=0.03 annuo i2:=(+0.03)^(/2)-; i2 := (2..2) (2..3) Calcolo il REA di B al tasso i 2 REA_b:=-5000+R*(-(+i2)^(-48))/i2; REA_b := c) REA_c:= *(+0.03)^(-2)+3000*(+0.03)^(-4); REA_c := Sulla base del criterio del REA, conviene l'alternativa c). Stabilisco la forma più conveniente sulla base del TIR a) Calcoli il REA REA_a:= *(+i)^(-4); REA_a := K5000 C 6500 C i 4 Il RIR è il tasso che annulla il REA ovvero Tir_a:=fsolve(REA_a=0,i); Tir_a := b) IL TIR dell'alternativa b) è pari al tasso annuo equivalente al tasso menisle usato per determinare la rata i2=0,003 Tir_b:=(+0.003)^2-; Tir_b := c) Calcolo il REA di C (2..4) (2..5) (2..6) (2..7) (2..8)

6 REA_c:= *(+i)^(-2)+3000*(+i)^(-4); REA_c := K5000 C 3500 C i 2 C 3000 C i 4 Pongo x=(+i) ed imposto l'equazione (2..9) -5000*x^4+3500*x^2+3000=0; K5000 x 4 C 3500 x 2 C 3000 = 0 Pongo t=x^2 solve(-5000*t^2+3500*t+3000=0,t); K 2, 6 5 Considero solo x^2=6/5 da cui x:=sqrt(6./5); e i:=x-; x := i := (2..0) (2..) (2..2) (2..3) Anche rispetto al criterio del TIR conviene C). Esercizio 6 Dire per quale valore di X il T.I.R. dell'operazione B risulta essere /3 del T.I.R. dell'operazione A. restart: Operazione_A:=Matrix([[0,,2],[-500,300,220]]); Operazione_B:=Matrix([[0,,2],[-500,X,420]]); 0 2 Operazione_A := K Operazione_B := 0 2 K500 X 420 (2.5) Calcolo il TIR dell'operazione A REA_A:= *(+i)^(-)+220*(+i)^(-2); REA_A := K500 C 300 C i C 220 C i 2 TIR_A:=solve(REA_A=0.,i); TIR_A := K , Calcolo il TIR di B è i:= */3; i := Calcolo il REA_B al tasso i= REA_B:=-500+X*(+i)^(-)+420*(+i)^(-2); REA_B := K C X Determino X ricordardo che il TIR è il tasso che annula il REA Valore_X:=solve(REA_B=0,X); (2.6) (2.7) (2.8) (2.9) (2.0)

7 Esercizio 6.a del 2/09/205 Data l'operazione restart: Operazione_A:=Matrix([[0,,2,3,4,5],[-300,40,y,0,0,0]]); Operazione_A := K y Valore_X := Posto y=280, verificare che il TIR dell'operazione è pari a: 4,988390% Svolgimento Calcolo REA_A REA_A:= /(+i)+280*(+i)^(-2)+0*(+i)^(-5); REA_A := K300 C 40 C i C 280 C i 2 C 0 C i 5 subs(i= ,rea_a); K (2.0) (2.) (2.2) (2.3) Esercizio 7 del 25/0/202 Riceviamo un finanziamento di 5000 euro da rimborsare in 2 rate semestrali costanti immediate posticipate, al tasso effettivo annuo i=4%. a) Calcolare la rata. b) Tenuto conto ) che le spese di instruttoria e notarili sono complessivmente di 20 euro e che tale somma deve essere versata all'atto della stipula del contratto; 2) che le spese per l'incasso di ogni rata sono di euro, determinare il TAN e il TAEG. Svolgimento Trovo il tasso semestrale restart: 2 i2 := C 0.04 K i2 := (2.2.) Calcolo rata Rata := 5000 i2 K C i2 K2 Rata := A:=Matrix([[0,,2],[5000,-Rata,-Rata]]); 0 2 A := 5000 K K REA_A:=A[2,]+A[2,2]*(+i)^(-)+A[2,3]*(+i)^(-2); REA_A := 5000 K K C i C i 2 (2.2.2) (2.2.3) (2.2.4)

8 tir_semestrale:=solve(rea_a=0,i); tir_semestrale := , K Il TAN è j2 ovvero j2:=i2*2; TAEG:=(tir_semestrale[]+)^2-; TAEG := j2 := Determino il tasso annuo equivalente al tasso semestrale TAEG:=( e-)^2-; TAEG := (2.2.5) (2.2.6) (2.2.7) Per il calcolo del TAEG costruisco l'operazione finanziaria i cui flussi di cassa tengono conto di tutte le spese A:=Matrix([[0,,2],[ ,-(Rata+),-(Rata+)]]); 0 2 A := (2.2.8) 4980 K K Il TAEG è il tasso annuale equvalente al Tir (semestrale) del progetto finanziario A, ovvero è il tasso che annulla il REA di A. REA_A:=A[2,]+A[2,2]*(+i)^(-)+A[2,3]*(+i)^(-2); REA_A := 4980 K C i K C i 2 semestrale:=solve(rea_a=0,i); semestrale := , K (2.2.9) (2.2.0) (2.2.) Esercizio 7. Riceviamo un finanziamento di importo pari a da estinguere in 60 rate mensili al tasso nominale annuo converibile mensilmente del j 2 =7%. Vengono rilevate spese di istruttoria per 70 e spese notarili 250 da pagare alla stipula del contratto; inoltre insieme alla rata vengono pagati 2 per spese di incasso. Calcolare TAN e verificare che il TAEG è pari a Svolgimento Il TAN è pari al tasso di interesse nominale annuo convertibile mensilmente. Abbiamo rate mensili e quindi, dal tasso nominale del 7% dobbiamo ricavare il tasso mensile e successivamente il tasso annuo effettivo equivalente al tasso mensile. Ovvero: i[2]:=0.07/2; i 2 := (2.4) i 2 := TAN := 0.07 TAEG: è il costo totale del credito a carico del consumatore espresso in percentuale annua del credito concesso. Il T.A.E.G. comprende gli interessi e tutti gli oneri da sostenere per utilizzare il credito (art. 22 TUB) In altre parole il TAEG è il tasso che annulla il valore attuale dei flussi di cassa che comprendono la quota capitale, la quota interessi e tutte le altre spese sostenute. Determiniamo gli effettivi flussi di cassa dell'operazione, a partire dal calcolo della rata.

9 rata := i 2 K C i 2 K60 rata:=32000*i[2]/(-/(+i[2])^60); rata := (2.5) I flussi di cassa dell'operazione sono i seguenti: - al tempo 0 riceviamo il finanziamento di diminuito delle spese di istruttoria e delle spese notarili; - ad ogni mese paghiamo la rata di 633,64 euro più le spese di incasso di 2 euro. Il progetto finanziario può essere descritto nel seguente modo: Progetto_C:=Matrix(2,7,[[0,,2,a,a,a,60],[ ,- ( ),-( ),a,a,a,-( )]]): a := `..`: Progetto_C; K K K (2.6) Calcoliamo il REA dell'operazione finanziaria a cui si riferisce il TAEG K C 2 K C i_m REA := K 70 K 250 K ; i_m REA := ( )*(-/(+i_m)^60)/i_m; K C i_m 60 REA := 3680 K i_m Il TAEG è il tasso annuo equivalente al tasso mensile che annulla il REA. Sapendo che il TAEG = , troviamo il tasso mensile equivalente 2 TAEG_2 := C K (2.7) TAEG_2:=( )^(/2)-; TAEG_2 := (2.8) Per verificare che il TAEG sia effettivamente pari a , sostituiamo il tasso mensile ad esso equivalente nella fornula del REA. REA_T:=subs(i_m= ,REA); REA_T := (2.9) Esercizio 8 Per l'acquisto di una bicicletta da corsa del valore di 3050 euro, ci viene proposta la seguente forma di finanziamento: spese di istruttoria pari a 50 euro da pagare immediatamente, 24 rate costanti mensili immediate posticipate annuali al tasso nominale annuo convertibile mensilemente j2= e spese di incasso sulle rate pari a euro. a) calcolare l'importo della rata b) verificare che il TAEG dell'operazione è pari a 9, % Svolgimento:

10 Determino il tasso mensile effettivo applicato per determinare gli interessi da corrispondere i[2]:= /2; i 2 := Il TAN è il tasso annuo nominale convertibile mensilmente equivalente al tasso mensile precedentemente determinato. TAN := i 2 $2 TAN:=i[2]*2; Il TAN è pari a 6,78%. Determino l'importo della rata TAN := (2.20) (2.2) Rata := 3050 i 2 K C i 2 K24 Rata:=3050*i[2]/(-/(+i[2])^24); Rata := (2.22) Il TAEG è un tasso annuo, mentre la periodicità della rata è mensile. Di conseguenza il valore attuale dei flussi di cassa deve essere calcolato usando un tasso mensile. Il TAEG è il tasso annuo effettivo equivalente al tasso mensile effettivo che annulla il valore attuale dei flussi di cassa. In base a quanto detto, calcolo il tasso mensilo equivalente al TAEG tasso_mensile := C K tasso_mensile:=( e-)^(/2)-; tasso_mensile := Il tasso mensile che annulla il valore attuale dei flussi di cassa, soddisfa la seguente equazione K C K C i_m REA := 3050 K 50 K : i_m REA := ( )*(-/(+i_m)^24)/i_m; K C i_m 24 REA := 3000 K i_m (2.23) (2.24) Sostituendo a i_m il valore del tasso mensile equivalente al TAEG (ovvero ) si ha REA= 0 ( a meno di errori determinati dagli arrotondamenti) e quindi abbiamo verificato che il TAEG= 9, %. Infatti subs(i_m=tasso_mensile,rea); (2.25)

Lezione del 9 dicembre 2013. Problemi di scelta tra operazioni finanziarie CRITERIO DEL R.E.A. E DEL T.I.R.

Lezione del 9 dicembre 2013. Problemi di scelta tra operazioni finanziarie CRITERIO DEL R.E.A. E DEL T.I.R. Lezione del 9 dicembre 2013 Problemi di scelta tra operazioni finanziarie Riferimenti bibliografici: S. Stefani, A. Torriero, G. Zambruno. Elementi di Matematica Finanziaria e cenni di Programmazione lineare,

Dettagli

Esercizi svolti durante le lezioni del 2 dicembre 2015

Esercizi svolti durante le lezioni del 2 dicembre 2015 Esercizi svolti durante le lezioni del 2 dicembre 205 Sconto commerciale ed attualizzazione. Lo sconto commerciale è proporzionale al capitale scontato ed al tempo che intercorre tra oggi e l'epoca in

Dettagli

ELABORAZIONE AUTOMATICA DEI DATI PER LE DECISIONI ECONOMICHE E FINANZIARIE

ELABORAZIONE AUTOMATICA DEI DATI PER LE DECISIONI ECONOMICHE E FINANZIARIE ELABORAZIONE AUTOMATICA DEI DATI PER LE DECISIONI ECONOMICHE E FINANZIARIE Calcolo Finanziario Esercizi proposti Gli esercizi contrassegnati con (*) è consigliato svolgerli con il foglio elettronico, quelli

Dettagli

Esercizi svolti in aula

Esercizi svolti in aula Esercizi svolti in aula 23 maggio 2012 Esercizio 1 (Esercizio 1 del compito di matematica finanziaria 1 (CdL EA) del 16-02-10) Un individuo vuole accumulare su un conto corrente la somma di 10.000 Euro

Dettagli

1 Esercizi di Riepilogo sulla Capitalizzazione Semplice e Composta

1 Esercizi di Riepilogo sulla Capitalizzazione Semplice e Composta 1 Esercizi di Riepilogo sulla Capitalizzazione Semplice e Composta 1. Un capitale C = 15 000 euro viene investito in RIC per anni al tasso di interesse trimestrale i 1 = 0.03. Il montante che si ottiene

Dettagli

ESERCIZI DA SVOLGERE PER IL 23/05/08 (la parte in verde, il resto lo dovreste avere già svolto).

ESERCIZI DA SVOLGERE PER IL 23/05/08 (la parte in verde, il resto lo dovreste avere già svolto). ESERCIZI DA SVOLGERE PER IL 23/05/08 (la parte in verde, il resto lo dovreste avere già svolto). 1. Data la funzione : f x =x 2 e x minimo e di massimo. Determinare inoltre gli eventuali flessi e gli intervalli

Dettagli

Le Scelte Finanziarie. S. Corsaro Matematica Finanziaria a.a. 2007/08

Le Scelte Finanziarie. S. Corsaro Matematica Finanziaria a.a. 2007/08 Le Scelte Finanziarie 1 Tasso Interno di Rendimento Consideriamo un operazione finanziaria (t 0 =0): 0 x 0 t 1 t 2 t m...... x 1 x 2 x m Posto: x = x0, x1,, xm { } si definisce tasso interno di rendimento

Dettagli

MATEMATICA FINANZIARIA

MATEMATICA FINANZIARIA MATEMATICA FINANZIARIA E. Michetti Esercitazioni in aula MOD. 2 E. Michetti (Esercitazioni in aula MOD. 2) MATEMATICA FINANZIARIA 1 / 18 Rendite Esercizi 2.1 1. Un flusso di cassa prevede la riscossione

Dettagli

MATEMATICA FINANZIARIA Schede Esercizi a.a. 2014-2015 Elisabetta Michetti

MATEMATICA FINANZIARIA Schede Esercizi a.a. 2014-2015 Elisabetta Michetti MATEMATICA FINANZIARIA Schede Esercizi a.a. 2014-2015 Elisabetta Michetti 1 MODULO 1 1.1 Principali grandezze finanziarie 1. Si consideri una operazione finanziaria di provvista che prevede di ottenere

Dettagli

Matematica Finanziaria Soluzione della prova scritta del 15/05/09

Matematica Finanziaria Soluzione della prova scritta del 15/05/09 Matematica Finanziaria Soluzione della prova scritta del 15/05/09 ESERCIZIO 1 Il valore in t = 60 semestri dei versamenti effettuati dall individuo è W (m) = R(1 + i 2 ) m + R(1 + i 2 ) m 1 +... R(1 +

Dettagli

Determinare l ammontare x da versare per centrare l obiettivo di costituzione.

Determinare l ammontare x da versare per centrare l obiettivo di costituzione. Esercizi di matematica finanziaria 1 VAN - DCF - TIR Esercizio 1.1. Un investitore desidera disporre tra 3 anni d un capitale M = 10000 euro. Investe subito la somma c 0 pari a 1/4 di M. Farà poi un ulteriore

Dettagli

TRACCE DI MATEMATICA FINANZIARIA

TRACCE DI MATEMATICA FINANZIARIA TRACCE DI MATEMATICA FINANZIARIA 1. Determinare il capitale da investire tra tre mesi per ottenere, nel regime dello sconto commerciale, un montante di 2800 tra tre anni e tre mesi sapendo che il tasso

Dettagli

681 5.215 1,5% 19,56% 9.231 4.362,9 22.150 106,528

681 5.215 1,5% 19,56% 9.231 4.362,9 22.150 106,528 Calcolo economico e finanziario: Esercizi svolti. Un macchinario è stato acquistato per 200., vita utile dieci anni, flusso netto di cassa stimato 60. l anno, valore di recupero 20.. Calcolare il costo

Dettagli

Calcolo economico e finanziario: Esercizi da svolgere. A) Capitalizzazione semplice

Calcolo economico e finanziario: Esercizi da svolgere. A) Capitalizzazione semplice Calcolo economico e finanziario: Esercizi da svolgere A) Capitalizzazione semplice A.1) Il capitale di 3.000 viene impiegato al tasso i=0,07 per 4 anni. Calcolare il montante. A.2) Il capitale di 3.500

Dettagli

Matematica finanziaria: svolgimento prova di esame del 21 giugno 2005 (con esercizio 1 corretto)

Matematica finanziaria: svolgimento prova di esame del 21 giugno 2005 (con esercizio 1 corretto) Matematica finanziaria: svolgimento prova di esame del giugno 5 (con esercizio corretto). [6 punti cleai, 6 punti altri] Si possiede un capitale di e e lo si vuole impiegare per anni. Supponendo che eventuali

Dettagli

Esercizi di Matematica Finanziaria

Esercizi di Matematica Finanziaria Università degli Studi di Siena Facoltà di Economia Esercizi di Matematica Finanziaria relativi ai capitoli I-IV del testo Claudio Pacati a.a. 1998 99 c Claudio Pacati tutti i diritti riservati. Il presente

Dettagli

ESERCIZI DI MATEMATICA FINANZIARIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT UNIFE A.A. 2015/2016. 1. Esercizi 4

ESERCIZI DI MATEMATICA FINANZIARIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT UNIFE A.A. 2015/2016. 1. Esercizi 4 ESERCIZI DI MATEMATICA FINANZIARIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT UNIFE A.A. 2015/2016 1. Esercizi 4 Piani di ammortamento Esercizio 1. Un debito di 1000e viene rimborsato a tasso annuo i = 10%

Dettagli

Esercizi di Matematica Finanziaria - Corso Part Time scheda 1 - Leggi finanziarie, rendite ed ammortamenti

Esercizi di Matematica Finanziaria - Corso Part Time scheda 1 - Leggi finanziarie, rendite ed ammortamenti Esercizi di Matematica Finanziaria - Corso Part Time scheda 1 - Leggi finanziarie, rendite ed ammortamenti 1. Un capitale d ammontare 100 viene investito, in regime di interesse semplice, al tasso annuo

Dettagli

Lezione del 17 dicembre 2013 TAN E TAEG

Lezione del 17 dicembre 2013 TAN E TAEG Lezione del 7 dicembre 03 TAN E TAEG Esercizio. Calcolo del TAN e TAEG Riceviamo un finanziamento di importo pari a 7500 da estinguere in rate annue al tasso annuo effettivo del 5,%. Vengono rilevate spese

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Corso di prof.ssa Maria Sole Brioschi TAN, TAE e TAEG DLP-L Addendum Corso 20085 Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Edile Anno Accademico 2012/2013 TAN, TAE e TAEG

Dettagli

Capitolo 1. Leggi di capitalizzazione. 1.1 Introduzione. 1.2 Richiami di teoria

Capitolo 1. Leggi di capitalizzazione. 1.1 Introduzione. 1.2 Richiami di teoria Indice 1 Leggi di capitalizzazione 5 1.1 Introduzione............................ 5 1.2 Richiami di teoria......................... 5 1.2.1 Regimi notevoli...................... 6 1.2.2 Tassi equivalenti.....................

Dettagli

Cognome Nome Matricola

Cognome Nome Matricola Sede di SULMONA Prova scritta di esame del 01 02-2011 Cognome Nome Matricola Esercizio 1 (punti 5) Nel regime dell interesse iperbolico e dell interesse composto, calcolare il tasso semestrale di interesse

Dettagli

Esercizi di Matematica Finanziaria

Esercizi di Matematica Finanziaria Esercizi di Matematica Finanziaria Un utile premessa Negli esercizi di questo capitolo, tutti gli importi in euro sono opportunamente arrotondati al centesimo. Ad esempio,e2 589.23658 e2 589.24 (con un

Dettagli

CLASSE TERZA - COMPITI DELLE VACANZE A.S. 2014/15 MATEMATICA

CLASSE TERZA - COMPITI DELLE VACANZE A.S. 2014/15 MATEMATICA Risolvere le seguenti disequazioni: 0 ) x x ) x x x 0 CLASSE TERZA - COMPITI DELLE VACANZE A.S. 04/ MATEMATICA x 6 x x x x 4) x x x x x 4 ) 6) x x x ( x) 0 x x x x x x 6 0 7) x x x EQUAZIONI CON I MODULI

Dettagli

LABORATORIO DI MATEMATICA RENDITE, AMMORTAMENTI, LEASING CON EXCEL

LABORATORIO DI MATEMATICA RENDITE, AMMORTAMENTI, LEASING CON EXCEL LABORATORIO DI MATEMATICA RENDITE, AMMORTAMENTI, LEASING CON EXCEL ESERCITAZIONE GUIDATA: LE RENDITE 1. Il montante di una rendita immediata posticipata Utilizzando Excel, calcoliamo il montante di una

Dettagli

IV Esercitazione di Matematica Finanziaria

IV Esercitazione di Matematica Finanziaria IV Esercitazione di Matematica Finanziaria 28 Ottobre 2010 Esercizio 1. Si consideri l acquisto di un titolo a cedola nulla con vita a scadenza di 85 giorni, prezzo di acquisto (lordo) P = 97.40 euro e

Dettagli

1 MATEMATICA FINANZIARIA

1 MATEMATICA FINANZIARIA 1 MATEMATICA FINANZIARIA 1.1 26.6.2000 Data la seguente operazione finanziaria: k = 0 1 2 3 4 F k = -800 200 300 300 400 a. determinare il TIR b. detreminare il VAN corrispondente ad un interesse periodale

Dettagli

Foglio Informativo CR_ACC-MTP01. Foglio Informativo

Foglio Informativo CR_ACC-MTP01. Foglio Informativo Foglio Informativo Infomazioni sulla Banca Banca A.G.C.I. S.p.A. Sede legale e Direzione Generale: Via Alessandrini, 15 40126 Bologna (BO) Capitale sociale Euro 18.000.000 i.v. Riserve per sovrapprezzo

Dettagli

Esercizio + 0,05 (1 0,05) 1. Calcolare la rata annua necessaria per costituire in 11 anni al tasso del 5% il capitale di 9800. 7-1

Esercizio + 0,05 (1 0,05) 1. Calcolare la rata annua necessaria per costituire in 11 anni al tasso del 5% il capitale di 9800. 7-1 Esercizio Calcolare la rata annua necessaria per costituire in anni al tasso del 5% il capitale di 9800. ( 0,05) + 9800 = R 4,2068R 0,05 R 689,8 7- Esercizio Calcolare la rata di una rendita semestrale

Dettagli

2. Scomporre la seconda rata in quota di capitale e quota d interesse.

2. Scomporre la seconda rata in quota di capitale e quota d interesse. Esercizi di matematica finanziaria Rate e ammortamenti Esercizio.. Un finanziamento di 0000 euro deve essere rimborsato con tre rate annue costanti d ammontare R. Il tasso contrattuale è 2% annuo (composto)..

Dettagli

Sommario. Alcuni esercizi. Stefania Ragni. Dipartimento di Economia & Management - Università di Ferrara

Sommario. Alcuni esercizi. Stefania Ragni. Dipartimento di Economia & Management - Università di Ferrara Sommario Dipartimento di Economia & Management - Università di Ferrara Sommario Parte I: Capitalizzazione semplice e composta Parte II: Capitalizzazione mista Parte III: Capitalizzazione frazionata e tassi

Dettagli

MATEMATICA FINANZIARIA

MATEMATICA FINANZIARIA MATEMATICA FINANZIARIA INTERESSE SEMPLICE Calcolo dell interesse 1. Un capitale di 3.400 fu impiegato per 3 mesi al tasso del 5%. Qual è l interesse prodotto? 2. Un capitale di 1.725 venne impiegato per

Dettagli

Esercizio 1 Calcolare il montante F di 10.000 con un interesse semplice del 15% annuo, dopo 4 anni. [16.000 ]

Esercizio 1 Calcolare il montante F di 10.000 con un interesse semplice del 15% annuo, dopo 4 anni. [16.000 ] Esercizio 1 Calcolare il montante F di 10.000 con un interesse semplice del 15% annuo, dopo 4 anni. [16.000 ] Esercizio 2 Del precedente esercizio calcolare il montante in regime di capitalizzazione composta.

Dettagli

3. Determinare il numero di mesi m > 0 tale che i montanti generati dai due impieghi coincidano. M = 1000 1 + 0.1 9 ) = 1075 12

3. Determinare il numero di mesi m > 0 tale che i montanti generati dai due impieghi coincidano. M = 1000 1 + 0.1 9 ) = 1075 12 Esercizi di matematica finanziaria 1 Leggi finanziarie in una variabile Esercizio 1.1. Un soggetto può impiegare C o a interessi semplici con tasso annuo i oppure a interessi semplici anticipati con tasso

Dettagli

i = ˆ i = 0,02007 i = 0,0201 ˆ "3,02 non accett. Anno z Rata Quota interessi Quota capitale Debito estinto Debito residuo

i = ˆ i = 0,02007 i = 0,0201 ˆ 3,02 non accett. Anno z Rata Quota interessi Quota capitale Debito estinto Debito residuo 1 Appello sessione estiva 2009/ 2010 (tassi equivalenti - ammortamento) 1 Parte Rispondere ai seguenti distinti quesiti in A) e in B). A) Il capitale C=10000 è stato impiegato in capitalizzazione composta

Dettagli

Lezione del 7 dicembre Problemi di scelta tra operazioni finanziarie CRITERIO DEL R.E.A. E DEL T.I.R.

Lezione del 7 dicembre Problemi di scelta tra operazioni finanziarie CRITERIO DEL R.E.A. E DEL T.I.R. Lezione del 7 dicembre 2016 Problemi di scelta tra operazioni finanziarie Riferimenti bibliografici: S. Stefani, A. Torriero, G. Zambruno. Elementi di Matematica Finanziaria e cenni di Programmazione lineare,

Dettagli

MATEMATICA FINANZIARIA

MATEMATICA FINANZIARIA MATEMATICA FINANZIARIA Introduzione Definizione. La matematica finanziaria studia le operazioni finanziarie. Definizione. Una operazione finanziaria è un contratto che prevede scambi di danaro (tra i contraenti)

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Prestito Personale a Privati TASSO FISSO

FOGLIO INFORMATIVO. Prestito Personale a Privati TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO Prestito Personale a Privati TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Soc. Coop. p. a. Piazza Matteotti, 23-41038 San Felice sul Panaro (MO) Tel.: 0535/89811

Dettagli

ELABORAZIONE AUTOMATICA DEI DATI PER LE DECISIONI ECONOMICHE E FINANZIARIE. Prova del 23 giugno 2009. Cognome Nome e matr... Anno di Corso... Firma...

ELABORAZIONE AUTOMATICA DEI DATI PER LE DECISIONI ECONOMICHE E FINANZIARIE. Prova del 23 giugno 2009. Cognome Nome e matr... Anno di Corso... Firma... ELABORAZIONE AUTOMATICA DEI DATI PER LE DECISIONI ECONOMICHE E FINANZIARIE Prova del 23 giugno 2009 Cognome Nome e matr..................................................................................

Dettagli

Esercizi svolti di Matematica Finanziaria

Esercizi svolti di Matematica Finanziaria Esercizi svolti di Matematica Finanziaria Anno Accademico 2007/2008 Rossana Riccardi Dipartimento di Statistica e Matematica Applicata all Economia Facoltà di Economia, Università di Pisa, Via Cosimo Ridolfi

Dettagli

Foglio informativo (I0404) MUTUO IPOTECARIO TASSO MISTO CON OPZIONE TRIENNALE (Cat. 59)

Foglio informativo (I0404) MUTUO IPOTECARIO TASSO MISTO CON OPZIONE TRIENNALE (Cat. 59) Foglio informativo (I0404) MUTUO IPOTECARIO TASSO MISTO CON OPZIONE TRIENNALE (Cat. 59) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cambiano (Castelfiorentino Firenze) Società Cooperativa

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Prestito Personale a Privati TASSO VARIABILE

FOGLIO INFORMATIVO. Prestito Personale a Privati TASSO VARIABILE FOGLIO INFORMATIVO Prestito Personale a Privati TASSO VARIABILE INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Soc. Coop. p. a. Piazza Matteotti, 23-41038 San Felice sul Panaro (MO) Tel.: 0535/89811

Dettagli

ESERCIZI DI MATEMATICA FINANZIARIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT UNIFE A.A. 2015/2016. 1. Esercizi: lezione 09/10/2015

ESERCIZI DI MATEMATICA FINANZIARIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT UNIFE A.A. 2015/2016. 1. Esercizi: lezione 09/10/2015 ESERCIZI DI MATEMATICA FINANZIARIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT UNIFE A.A. 2015/2016 1. Esercizi: lezione 09/10/2015 Regimi semplice e composto Esercizio 1. Dopo quanti mesi un capitale C, impiegato

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OFFERTO ALLE IMPRESE

MUTUO CHIROGRAFARIO OFFERTO ALLE IMPRESE MUTUO CHIROGRAFARIO OFFERTO ALLE IMPRESE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Anagni Società Cooperativa Piazza G. Marconi n. 17-03012 ANAGNI (FR) Tel.: 0775 73391 - Fax: 0775 728276

Dettagli

Cassa Lombarda S.p.A. Pagina 1 di 5

Cassa Lombarda S.p.A. Pagina 1 di 5 Cassa Lombarda S.p.A. Pagina 1 di 5 INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore/intermediario del Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax to web CASSA LOMBARDA

Dettagli

Formulario. Legge di capitalizzazione dell Interesse semplice (CS)

Formulario. Legge di capitalizzazione dell Interesse semplice (CS) Formulario Legge di capitalizzazione dell Interesse semplice (CS) Il montante M è una funzione lineare del capitale iniziale P. Di conseguenza M cresce proporzionalmente rispetto al tempo. M = P*(1+i*t)

Dettagli

Matrice Excel Calcolo rata con TASSO DI INTERESSE determinato dall'utente

Matrice Excel Calcolo rata con TASSO DI INTERESSE determinato dall'utente Matrice Excel Calcolo rata con TASSO DI INTERESSE determinato dall'utente L'acquisto di un immobile comporta un impegno finanziario notevole e non sempre è possibile disporre della somma di denaro sufficiente

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al mutuo Ipotecario

FOGLIO INFORMATIVO relativo al mutuo Ipotecario FOGLIO INFORMATIVO relativo al mutuo Ipotecario INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA EMILVENETA S.P.A. Viale Reiter, 34 41121 - Modena Tel.: 059/235785 Fax: 059/4900498 [email: info@bancaemilveneta.it / www.bancaemilveneta.it]

Dettagli

1 2 3 4 Prefazione Il presente volume raccoglie testi proposti dagli autori nell ambito dei vari appelli d esame per il corso di Matematica Finanziaria tenuto presso la Facoltà di Economia dell Università

Dettagli

Matematica finanziaria: svolgimento prova di esame del 5 luglio 2005

Matematica finanziaria: svolgimento prova di esame del 5 luglio 2005 Matematica finanziaria: svolgimento prova di esame del 5 luglio 5. [5 punti cleai, 5 punti altri] Prestiamo e a un amico. Ci si accorda per un tasso di remunerazione del 6% annuale (posticipato), per un

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CREDITO AL CONSUMO

FOGLIO INFORMATIVO CREDITO AL CONSUMO (das Informationsblatt in deutscher Sprache ist in Ausarbeitung) FOGLIO INFORMATIVO CREDITO AL CONSUMO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via Siemens,

Dettagli

Matrice Excel Calcolo rata con DURATA DEL FINANZIAMENTO determinata dall'utente

Matrice Excel Calcolo rata con DURATA DEL FINANZIAMENTO determinata dall'utente Matrice Excel Calcolo rata con DURATA DEL FINANZIAMENTO determinata dall'utente L'acquisto di un immobile comporta un impegno finanziario notevole e non sempre è possibile disporre della somma di denaro

Dettagli

CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060 ALDENO TN - VIA ROMA, 1 TELEFONO E FAX 0461 842 517-0461 842 101

CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060 ALDENO TN - VIA ROMA, 1 TELEFONO E FAX 0461 842 517-0461 842 101 ANNUNCIO PUBBLICITARIO MUTUO Chirografario per Consumatore AGGIORNATO AL 01/11/2015 F51900 DATI INFORMATIVI DELLA BANCA DENOMINAZIONE CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL MUTUO IPOTECARIO PRIMA CASA

QUANTO PUÒ COSTARE IL MUTUO IPOTECARIO PRIMA CASA MUTUO IPOTECARIO PRIMA CASA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Anagni Società Cooperativa Piazza G. Marconi n. 17-03012 ANAGNI (FR) Tel.: 0775 73391 - Fax: 0775 728276 Email: ba_info@bancanagni.it

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI

MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Anagni Società Cooperativa Piazza G. Marconi n. 17-03012 ANAGNI (FR) Tel.: 0775 73391 - Fax: 0775 728276

Dettagli

Ipotizzando una sottostante legge esponenziale e considerando l anno solare (365 gg), determinare:

Ipotizzando una sottostante legge esponenziale e considerando l anno solare (365 gg), determinare: MATEMATICA FINANZIARIA - 6 cfu quadrate, i punti che saranno assegnati se l esercizio è stato svolto in modo corretto. con le seguenti caratteristiche: prezzo di emissione: 99,467e, valore a scadenza 100e,

Dettagli

Soluzioni del Capitolo 5

Soluzioni del Capitolo 5 Soluzioni del Capitolo 5 5. Tizio contrae un prestito di 5.000 al cui rimborso provvede mediante il pagamento di cinque rate annue; le prime quattro rate sono ciascuna di importo.00. Determinare l importo

Dettagli

per Mara a) 16% b) 12% c) 11% d) 15% d 3.200, se aspetti 5mesi ci vogliono 200 in più. Che tasso annuo ha applicato il creditore?

per Mara a) 16% b) 12% c) 11% d) 15% d 3.200, se aspetti 5mesi ci vogliono 200 in più. Che tasso annuo ha applicato il creditore? RA00001 Quanti d interesse producono, in capitalizzazione a) 326,4 b) 412,5 c) 132,8 d) 210 a composta, 4000 impiegati al 4% dopo 2 anni? RA00002 Investendo per 6 anni un capitale di 32000, si sono a)

Dettagli

Cassa Lombarda S.p.A. 2 di 7

Cassa Lombarda S.p.A. 2 di 7 Cassa Lombarda S.p.A. 1 di 7 FOGLIO INFORMATIVO MUTUO A TASSO VARIABILE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: CASSA LOMBARDA SPA Sede legale: Via Alessandro Manzoni, 12/14 20121 MILANO

Dettagli

Maria Elena De Giuli Cesare Zuccotti E S E R C I Z I R I S O L T I d i M A T E M A T I C A F I N A N Z I A R I A

Maria Elena De Giuli Cesare Zuccotti E S E R C I Z I R I S O L T I d i M A T E M A T I C A F I N A N Z I A R I A Maria Elena De Giuli Cesare Zuccotti ESERCIZI RISOLTI di MATEMATICA FINANZIARIA INDICE PARTE I TESTO DEGLI ESERCIZI pag. 1 LE LEGGI DI CAPITALIZZAZIONE 1 2 LA CAPITALIZZAZIONE SEMPLICE 4 3 LA CAPITALIZZAZIONE

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Prestito Personale a Privati

FOGLIO INFORMATIVO. Prestito Personale a Privati FOGLIO INFORMATIVO Prestito Personale a Privati INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Soc. Coop. p. a. Piazza Matteotti, 23-41038 San Felice sul Panaro (MO) Tel.: 0535/89811 Fax: 0535/83112

Dettagli

Foglio informativo (I0409) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE, RATA COSTANTE, DURATA VARIABILE CON CAP (Cat. 85)

Foglio informativo (I0409) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE, RATA COSTANTE, DURATA VARIABILE CON CAP (Cat. 85) Foglio informativo (I0409) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE, RATA COSTANTE, DURATA VARIABILE CON CAP (Cat. 85) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cambiano (Castelfiorentino Firenze)

Dettagli

SEMPREPIU IMPRESA MEDIUM. Canone mensile SEMPREPIU IMPRESA LARGE. Canone mensile

SEMPREPIU IMPRESA MEDIUM. Canone mensile SEMPREPIU IMPRESA LARGE. Canone mensile Conti Correnti Offerta Riservata ai Clienti con fatturato annuo non superiore a 2.500.000. Spese di tenuta conto, di produzione ed invio estratto conto SEMPREPIU IMPRESA MEDIUM Canone mensile * per i primi

Dettagli

Matematica Finanziaria A - corso part time prova d esame del 21 Aprile 2010 modalità A

Matematica Finanziaria A - corso part time prova d esame del 21 Aprile 2010 modalità A prova d esame del 21 Aprile 2010 modalità A 1. Un tizio ha bisogno di 600 euro che può chiedere, in alternativa, a due banche: A e B. La banca A propone un rimborso a quote capitale costanti mediante tre

Dettagli

YouGo! IMPRESA Investimenti Tasso fisso

YouGo! IMPRESA Investimenti Tasso fisso INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Reale S.p.A. Sede: Corso Vittorio Emanuele II, 101 10128 Torino; Capitale sociale: Euro 30.000.000,00 interamente versato Numero Verde: 803.808; Sito Internet: www.bancareale.it;

Dettagli

CREVAL ENERGIA PULITA IMPRESE Foglio informativo

CREVAL ENERGIA PULITA IMPRESE Foglio informativo Informazioni sulla Banca CHE COS E Creval Energia Pulita Imprese è un finanziamento a medio-lungo termine destinato alle aziende. In genere la sua durata va da un minimo di 19 mesi ad un massimo di 10

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO A PRIVATI TASSO FISSO

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO A PRIVATI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO A PRIVATI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Iscrizione in albi e/o registri Indirizzo della sede legale Banca Euromobiliare S.p.A. Iscritta

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FONDIARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FONDIARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FONDIARIO Aggiornamento nr. 5 del 1 gennaio 2010 INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA STABIESE S.p.A. Sede Legale ed Amministrativa in Via Ettore Tito 1, 80053 Castellammare di Stabia

Dettagli

GARA NAZIONALE IGEA 2011 PROVA DI ECONOMIA AZIENDALE

GARA NAZIONALE IGEA 2011 PROVA DI ECONOMIA AZIENDALE GARA NAZIONALE IGEA 2011 PROVA DI ECONOMIA AZIENDALE Si richiede lo svolgimento della parte A e di uno dei punti a scelta della parte B E consentito l uso del Codice Civile non commentato e della calcolatrice

Dettagli

Foglio Informativo Mutui Fondiari

Foglio Informativo Mutui Fondiari Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DEL SUD S.p.A. Sede legale e amministrativa: VIA CALABRITTO, 20 80121 NAPOLI Recapiti ( telefono e fax) 0819776411, 0817976402 Sito internet:

Dettagli

ELABORAZIONE AUTOMATICA DEI DATI PER LE DECISIONI ECONOMICHE E FINANZIARIE. PROVA DI COMPLETAMENTO 22 maggio 2009

ELABORAZIONE AUTOMATICA DEI DATI PER LE DECISIONI ECONOMICHE E FINANZIARIE. PROVA DI COMPLETAMENTO 22 maggio 2009 ELABORAZIONE AUTOMATICA DEI DATI PER LE DECISIONI ECONOMICHE E FINANZIARIE PROVA DI COMPLETAMENTO 22 maggio 2009 Cognome Nome e matr..................................................................................

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario per il Credito al CONSUMO

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario per il Credito al CONSUMO FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario per il Credito al CONSUMO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Emilveneta spa Viale Reiter 34-41126 - Modena Tel.: 059.235785 Fax: 059 4900498 (a) [email info@bancaemilveneta.it

Dettagli

ESERCIZI DI MATEMATICA FINANZIARIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT UNIFE A.A. 2015/2016. 1. Esercizi: lezione 03/11/2015

ESERCIZI DI MATEMATICA FINANZIARIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT UNIFE A.A. 2015/2016. 1. Esercizi: lezione 03/11/2015 ESERCIZI DI MATEMATICA FINANZIARIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT UNIFE A.A. 2015/2016 1. Esercizi: lezione 03/11/2015 Piani di ammortamento Esercizio 1. Un finanziamento pari a 100000e viene rimborsato

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO DESTINATO A CLIENTELA PRIVATA

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO DESTINATO A CLIENTELA PRIVATA (das Informationsblatt in deutscher Sprache ist in Ausarbeitung) FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO DESTINATO A CLIENTELA PRIVATA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società

Dettagli

OPERAZIONI DI PRESTITO

OPERAZIONI DI PRESTITO APPUNTI DI ESTIMO La matematica finanziaria si occupa delle operazioni finanziarie, delle loro valutazioni, nonché del loro confronto. Si definisce operazione finanziaria, qualsiasi operazione che prevede

Dettagli

Foglio informativo (I0409) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE, RATA COSTANTE, DURATA VARIABILE CON CAP (Cat. 85)

Foglio informativo (I0409) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE, RATA COSTANTE, DURATA VARIABILE CON CAP (Cat. 85) Foglio informativo (I0409) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE, RATA COSTANTE, DURATA VARIABILE CON CAP (Cat. 85) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cambiano (Castelfiorentino-Firenze)

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo Chirografario Bonus Energia INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo San Michele

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FONDIARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FONDIARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FONDIARIO Aggiornamento nr. 6 del 1 Ottobre 2015 INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA STABIESE S.p.A. Sede Legale ed Amministrativa in Via Ettore Tito 1, 80053 Castellammare di Stabia

Dettagli

YouGo! IMPRESA Investimenti Tasso fisso

YouGo! IMPRESA Investimenti Tasso fisso INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Reale S.p.A. Sede: Corso Vittorio Emanuele II, 101 10128 Torino; Capitale sociale: Euro 30.000.000,00 interamente versato Numero Verde: 803.808; Sito Internet: www.bancareale.it;

Dettagli

FINANZIAMENTO BEGHELLI Finanziamo il Fotovoltaico Finanziamento ricompreso nella convenzione sottoscritta tra il Gruppo Bancario MPS e Beghelli

FINANZIAMENTO BEGHELLI Finanziamo il Fotovoltaico Finanziamento ricompreso nella convenzione sottoscritta tra il Gruppo Bancario MPS e Beghelli Pag. 1 / 6 Foglio Informativo Finanziamenti FINANZIAMENTO BEGHELLI Finanziamo il Fotovoltaico Finanziamento ricompreso nella convenzione sottoscritta tra il Gruppo Bancario MPS e Beghelli INFORMAZIONI

Dettagli

Foglio informativo aggiornato al 12/01/2016 Pagina 1 di 5

Foglio informativo aggiornato al 12/01/2016 Pagina 1 di 5 INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828 952377 [e-mail

Dettagli

Foglio informativo (I0407) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE TASSO BCE CON CAP PGC (Cat. 60)

Foglio informativo (I0407) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE TASSO BCE CON CAP PGC (Cat. 60) Foglio informativo (I0407) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE TASSO BCE CON CAP PGC (Cat. 60) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cambiano (Castelfiorentino Firenze) Società Cooperativa

Dettagli

Epoca k Rata Rk Capitale Ck interessi Ik residuo Dk Ek 0 S 0 1 C1 Ik=i*S Dk=S-C1. n 0 S

Epoca k Rata Rk Capitale Ck interessi Ik residuo Dk Ek 0 S 0 1 C1 Ik=i*S Dk=S-C1. n 0 S L AMMORTAMENTO Gli ammortamenti sono un altra apllicazione delle rendite. Il prestito è un operazione finanziaria caratterizzata da un flusso di cassa positivo (mi prendo i soldi in prestito) seguito da

Dettagli

Matrice Excel Calcolo rata con IMPORTO DEL FINANZIAMENTO determinato dall'utente

Matrice Excel Calcolo rata con IMPORTO DEL FINANZIAMENTO determinato dall'utente Matrice Excel Calcolo rata con IMPORTO DEL FINANZIAMENTO determinato dall'utente L'acquisto di un immobile comporta un impegno finanziario notevole e non sempre è possibile disporre della somma di denaro

Dettagli

Capitalizzazione composta, rendite, ammortamento

Capitalizzazione composta, rendite, ammortamento Capitalizzazione composta, rendite, ammortamento Paolo Malinconico 2 dicembre 2014 Montante Composto dove: C(t) = C(1+i) t C(t) = montante (o valore del capitale) al tempo t C = capitale impiegato (corrispondente

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTI FOTOVOLTAICI IMPRESE

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTI FOTOVOLTAICI IMPRESE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca: Banca del Fucino S.p.A. Indirizzo: Via Tomacelli 139-00186 Roma Telefono: 06.68976.1 Fax: 06.68300129 Sito internet: www.bancafucino.it E-mail: info@bancafucino.net Codice

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale versato Euro

Dettagli

Dati e qualifica soggetto incaricato dell offerta fuori sede

Dati e qualifica soggetto incaricato dell offerta fuori sede Cassa Lombarda S.p.A. 1 di 7 FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO A TASSO VARIABILE Il presente Foglio Informativo è rivolto ai clienti non Consumatori e ai clienti Consumatori che intendono richiedere

Dettagli

MUTUO FONDIARIO OFFERTO AI CONSUMATORI

MUTUO FONDIARIO OFFERTO AI CONSUMATORI MUTUO FONDIARIO OFFERTO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Anagni Società Cooperativa Piazza G. Marconi n. 17-03012 ANAGNI (FR) Tel.: 0775 73391 - Fax: 0775 728276

Dettagli

Pertanto la formula per una prima approssimazione del tasso di rendimento a scadenza fornisce

Pertanto la formula per una prima approssimazione del tasso di rendimento a scadenza fornisce A. Peretti Svolgimento dei temi d esame di MDEF A.A. 015/16 1 PROVA CONCLUSIVA DI MATEMATICA per le DECISIONI ECONOMICO-FINANZIARIE Vicenza, 9/01/016 ESERCIZIO 1. Data l obbligazione con le seguenti caratteristiche:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO A PRIVATI A TASSO VARIABILE

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO A PRIVATI A TASSO VARIABILE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Iscrizione in albi e/o registri Indirizzo della sede legale FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO A PRIVATI A TASSO VARIABILE Banca Euromobiliare S.p.A.

Dettagli

Esercitazione 24 marzo

Esercitazione 24 marzo Esercitazione 24 marzo Esercizio 1 Una persona contrae un prestito di 25000 e, che estinguerà pagando le seguenti quote capitale: 3000 e fra 6 mesi, 5000 e fra un anno, 8000 e fra 18 mesi, 4000 e fra 2

Dettagli

Prospetto con dati aggiornati al 27/06/2016 Pagina 1 di 9

Prospetto con dati aggiornati al 27/06/2016 Pagina 1 di 9 27/06/2016 Come previsto dalla Banca d Italia nelle Disposizioni di Vigilanza del 30/12/2008, in relazione all oggetto, si elencano nel prospetto seguente le diverse tipologie di mutui offerti dalla Nuova

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al MUTUO IPOTECARIO

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al MUTUO IPOTECARIO FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO IPOTECARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI BEDIZZOLE TURANO VALVESTINO Credito Cooperativo Società Cooperativa Fondata il 12 settembre 1895 Sede legale: Via G. Garibaldi

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO L.P.21/1992, PIANO STRAORDINARIO 2006-2007 L.P.20/2005 ART. 58 E PIANO STRAORDINARIO 2009 L.P. 23/2007 ART. 53

MUTUO CHIROGRAFARIO L.P.21/1992, PIANO STRAORDINARIO 2006-2007 L.P.20/2005 ART. 58 E PIANO STRAORDINARIO 2009 L.P. 23/2007 ART. 53 FOGLIO INFORMATIVO _Riserve} MUTUO CHIROGRAFARIO L.P.21/1992, PIANO STRAORDINARIO 2006-2007 L.P.20/2005 ART. 58 E PIANO STRAORDINARIO 2009 L.P. 23/2007 ART. 53 {N_Aggiornamento} Data aggiornamento: 02/02/2011

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4f Altri finanziamenti non cambiari ad imprese

FOGLIO INFORMATIVO. 4f Altri finanziamenti non cambiari ad imprese Pagina 1/12 FOGLIO INFORMATIVO 4f Altri finanziamenti non cambiari ad imprese INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTI CHIROGRAFARI ALLE PMI DEL MEZZOGIORNO

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTI CHIROGRAFARI ALLE PMI DEL MEZZOGIORNO FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare di Puglia e Basilicata S.c.p.a. Via Ottavio Serena, n. 13-70022 - Altamura (BA) Tel.: 080/8710268 -Fax: 080/8710745 [trasparenza@bppb.it / www.bppb.it]

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO ACQUISTO TESTI SCOLASTICI

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO ACQUISTO TESTI SCOLASTICI FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO ACQUISTO TESTI SCOLASTICI A FAVORE DI SOCI E DI COLORO CHE RICHIEDERANNO DI DIVENTARLO CONTESTUALMENTE ALL ACCENSIONE DEL FINANZIAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di

Dettagli

Foglio Comparativo dei Mutui Garantiti da ipoteca per l'acquisto dell'abitazione principale offerti alla clientela

Foglio Comparativo dei Mutui Garantiti da ipoteca per l'acquisto dell'abitazione principale offerti alla clientela 01/04/2015 BRIANZA P:\PACTUM\LOGO\LogoBDD2.bmp 80 01/05/2015 0,100 0,100 Foglio Informativo Mutui offerti a Consumatori INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio Comparativo dei Mutui Garantiti da ipoteca per l'acquisto

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO IPOTECARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Soc. Coop. Sede legale in Flumeri (AV) - 83040 via Olivieri snc Tel. 0825.443227 Fax : 0825.443480

Dettagli