WHITE PAPER Ottobre CA Unified Infrastructure Management: architettura della soluzione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "WHITE PAPER Ottobre 2014. CA Unified Infrastructure Management: architettura della soluzione"

Transcript

1 WHITE PAPER Ottobre 2014 CA Unified Infrastructure Management: architettura della soluzione

2 2 White paper: CA Unified Infrastructure Management: architettura della soluzione Sommario Introduzione 3 L'architettura della soluzione CA UIM 4 CA UIM: funzionalità chiave 6 In che modo i clienti utilizzano CA UIM 12

3 3 White paper: CA Unified Infrastructure Management: architettura della soluzione Executive summary CA Unified Infrastructure Management (CA UIM, ex CA Nimsoft Monitor) consente a service provider e organizzazioni IT aziendali di acquisire le capacità di cui hanno bisogno per migliorare nettamente la qualità del servizio e ridurre i costi della delivery dei servizi IT. La soluzione include una singola architettura unificata che supporta sia i data center tradizionali che gli ambienti di virtualizzazione e cloud più recenti. Questo white paper illustra in modo dettagliato l'architettura della soluzione e alcune delle caratteristiche principali che la distinguono dai prodotti della concorrenza. Introduzione CA UIM è una piattaforma di gestione IT che fornisce funzionalità di monitoraggio scalabili, resilienti e affidabili, per mettere le aziende in condizione di gestire in modo proattivo le risorse IT critiche. CA UIM consente il monitoraggio di infrastrutture cloud-based e on-premise, su una singola base di codifica. CA UIM offre la velocità e la facilità di utilizzo associate alle soluzioni puntuali, con un'architettura unica dall'impronta limitata. Allo stesso tempo, la soluzione fornisce multi-tenancy e scalabilità enterprise. CA UIM si basa su un'architettura unificata che consente alle organizzazioni di monitorare server, applicazioni, database, servizi e device di rete, nonché cloud pubblici e privati. Questa architettura unificata offre capacità di monitoraggio estremamente efficienti e può essere implementata on-premise o attraverso un servizio SaaS/in hosting, tramite uno dei centinaia di partner service provider di CA Technologies. CA UIM fornisce monitoraggio delle prestazioni e della disponibilità end-to-end e offre una combinazione senza paragoni di parametri di monitoraggio sofisticati, ampia copertura infrastrutturale, reporting avanzato e facilità d'uso. Vantaggi di CA UIM Raccolta dati a impronta ridotta Scalabilità per gestire fino a decine di migliaia di device con un'unica istanza Supporto out-of-the-box per oltre 140 tipi di device, inclusi server, database, applicazioni, device di rete e servizi cloud Vista portale singola e multi-tenant Dashboard e reporting personalizzabili CA UIM offre le seguenti funzionalità di configurazione del monitoraggio: Monitoraggio locale. Utilizzando agenti software efficienti installati in locale sul device gestito, CA UIM fornisce un elevato livello di funzionalità di gestione, sottoponendo i device a sollecitazioni limitate o nulle. Questo monitoraggio locale consente di tenere traccia del device gestito anche quando viene temporaneamente disconnesso dal resto del sistema di gestione, ad esempio in caso di interruzione delle funzionalità di rete. Monitoraggio remoto. CA UIM è in grado di monitorare device e applicazioni anche a distanza; ad esempio, può fungere da client remoto in ambienti client-server. Questo risulta efficace quando l'obiettivo è gestire applicazioni basate su transazioni, ad esempio un cliente che accede a un database centrale o a servizi online analoghi, e di misurare con precisione i tempi di risposta delle transazioni.

4 4 White paper: CA Unified Infrastructure Management: architettura della soluzione Monitoraggio SNMP. CA UIM è in grado di comunicare con i device di rete tramite SNMP, a scopo di reporting delle prestazioni. Inoltre, è in grado di ricevere ed elaborare le trap SNMP, il che lo rende un potente sistema di gestione eventi per tutti i data center e i sistemi basati su cloud. L'architettura della soluzione CA UIM Bus di messaggi Le applicazioni all'interno del dominio CA UIM comunicano attraverso lo scambio di messaggi. Il bus di messaggi CA UIM fornisce le capacità di comunicazione necessarie sull'intera infrastruttura aziendale. Quando un sistema all'interno di un dominio CA UIM dispone di nuovi dati, li pubblica automaticamente tramite il bus di messaggi. Tutte le applicazioni iscritte per la ricezione di aggiornamenti relativi a tale sistema riceveranno automaticamente l'aggiornamento. I sistemi tradizionali client-server point-to-point richiedono l'invio di copie multiple di messaggi, uno per ogni applicazione; un sistema molto meno efficace. L'architettura di CA UIM consente agli amministratori di configurare tutte le pubblicazioni e le sottoscrizioni tramite un'unica console di gestione nativa. Tutte le configurazioni di monitoraggio possono essere controllate a livello di programmazione tramite API solide, consentendo ai fornitori cloud di automatizzare completamente il monitoraggio delle applicazioni critiche. Il bus di messaggi è un elemento centrale della piattaforma. Insieme alle interfacce di programmazione delle applicazioni (API) associate e al kit di sviluppo software (SDK), il bus di messaggi consente a tutti i componenti di monitoraggio di comunicare tra loro, senza collegamenti diretti program-to-program. Il bus di messaggi funge da livello di astrazione collocato tra il sistema centrale e le sonde di monitoraggio e tra le diverse sonde. Questo porta a miglioramenti significativi negli ambiti seguenti: Figura A. CA UIM include diversi componenti. Ciascuno di essi comunica con gli altri mediante un bus di messaggi.

5 5 White paper: CA Unified Infrastructure Management: architettura della soluzione Figura B. Gli hub di CA UIM consentono la gestione unificata di più reti, collegate tra loro tramite SSL. L'affidabilità risulta migliorata, grazie all'assenza di dipendenze di programmazione tra i vari componenti. Il codice dannoso di un soggetto, quindi, non potrà incidere direttamente su quello valido di un altro. La scalabilità risulta migliorata perché il bus di messaggi, in quanto entità logica, non presenta limiti effettivi sotto questo aspetto. I limiti di scalabilità esistenti sono legati più ai livelli di inserimento nel database che al bus di messaggi vero e proprio. L'agilità risulta migliorata in quanto i componenti possono essere sviluppati e testati in isolamento. Ogni componente può essere convalidato quando pubblica o utilizza i messaggi provenienti dal bus e viene verificato esaminando i messaggi associati. Di conseguenza, con CA UIM, CA Technologies può sviluppare e rilasciare nuove sonde per i clienti in qualsiasi momento, senza dover apportare modifiche al sistema centrale. Hub L'hub è una componente essenziale all'interno di ogni deployment CA UIM. Si tratta fondamentalmente di un componente software interno a un dominio CA UIM, che consente ai componenti la connessione al bus di messaggi. L'hub riceve tutti i messaggi pubblicati dai client e li distribuisce a un gruppo di iscritti all'autore della pubblicazione. Inoltre, tiene traccia degli indirizzi nel proprio dominio, così come delle informazioni relative a ognuno dei sistemi monitorati, tramite i robot CA UIM (agenti). Un dominio CA UIM può includere più hub, con conseguente capacità di failover in caso di interruzione delle comunicazioni. Più hub vengono utilizzati anche per collegare tra loro le reti gestite su Internet tramite tunnel SSL tra gli hub, consentendo ai service provider di collegare i clienti remoti al rispettivo centro operativo. Robot Un robot CA UIM raccoglie e diffonde informazioni sul device gestito. I clienti che vogliono sfruttare le configurazioni di monitoraggio on-board possono installare un robot lightweight su ogni device gestito. Questi robot forniscono la funzionalità di comunicazione richiesta per il monitoraggio di un sistema in un dominio CA UIM. Un robot include inoltre i seguenti subcomponenti essenziali:

6 6 White paper: CA Unified Infrastructure Management: architettura della soluzione Controller. Il controller è il punto di contatto di un robot come visualizzato dagli altri componenti CA UIM. Gestisce una serie di plug-in di monitoraggio detti sonde, che avvia e interrompe in base a una determinata configurazione. Le sonde possono essere avviate in modo temporizzato o in modalità standalone o daemon. Spooler. Lo spooler riceve i messaggi pubblicati dalle sonde (client) e li trasmette all'hub, a meno che non sia configurato per eseguire lo spooling (trattenere) il messaggio finché non venga soddisfatto un determinato criterio. Lo spooler fornisce la capacità di trattenere e recapitare i messaggi in caso di perdita della connettività di rete con un hub. Sonde Le sonde di CA UIM forniscono l'intelligence per gestire i componenti specifici su un device gestito. Ad esempio, una sonda comune, la sonda CDM, è responsabile del monitoraggio di utilizzo di CPU, disco e memoria sugli host di destinazione. Più di 140 sonde disponibili consentono agli utenti di gestire l'intera infrastruttura IT, inclusi server, device di rete, applicazioni e database, nonché di misurare l'utilizzo e il consumo energetico del data center. Le sonde possono essere distribuire facilmente sull'intera rete tramite un'immediata interfaccia drag-and-drop o tramite programmazione, in modo automatizzato. Inoltre, con i toolkit CA UIM (SDK), i clienti possono scrivere sonde personalizzate per la gestione di applicazioni proprietarie. Server di allarme CA UIM dispone di un server di allarmi che si occupa di ricevere e gestire i messaggi di allarme in arrivo. Il server di allarmi supporta anche la soppressione dei messaggi e fornisce ai clienti servizi quali aggiornamenti di eventi, filtraggio dei messaggi, azioni automatiche e funzioni di mirroring. Inoltre, consente ai clienti di abilitare funzionalità avanzate di correlazione eventi. Visibilità CA UIM fornisce viste portale intuitive e aggiornate sui dati di monitoraggio. Il portale di monitoraggio offre una vista completa sui sistemi e sui servizi alla base dei servizi di business essenziali, basati su una qualsiasi combinazione di infrastrutture virtualizzate, offerte SaaS, servizi cloud-based o ambienti in outsourcing. La soluzione include inoltre robuste funzionalità multi-tenant. Grazie a queste funzionalità, i service provider possono monitorare e gestire le infrastrutture di più client e i reparti IT aziendali possono personalizzare efficacemente offerte di servizi per gruppi e utenti specifici. Dashboard configurabili offrono ai clienti, utenti finali e service provider accesso immediato e in tempo reale ai dati di monitoraggio più essenziali. I report di CA UIM offrono snapshot e contesto storico per il monitoraggio relativo a qualità del servizio, prestazioni e conformità con gli SLA. CA UIM: funzionalità chiave Rispetto ad altre soluzioni sul mercato, l'architettura di CA UIM offre ai clienti una serie di vantaggi tecnologici: Trasferimento dei messaggi garantito tramite meccanismi di spooling Quando i robot di CA UIM sono installati su device gestiti, è possibile continuare a raccogliere e conservare i dati di gestione in modo sicuro, indipendentemente dalla connettività di rete rispetto a una console di gestione centrale. Questa capacità di spooling garantisce che, anche in caso di interruzione della rete, la raccolta dei dati continui, e che gli stessi vengano trasmessi al ripristino della connettività.

7 7 White paper: CA Unified Infrastructure Management: architettura della soluzione Deployment di monitoraggio adattabili ed estensibili Alla crescita e al modificarsi nel tempo dell'ambiente gestito, CA UIM è in grado di adattarsi rapidamente alla gestione di nuovi componenti, senza interruzioni all'interno dell'ambiente di monitoraggio esistente. Grazie a un motore di distribuzione estremamente flessibile, i nuovi profili di monitoraggio possono essere distribuiti rapidamente a qualsiasi numero di nodi di gestione. Minimi requisiti di larghezza di banda CA UIM è stato progettato per fornire un'interfaccia di gestione efficiente, con requisiti di larghezza di banda estremamente limitati. Questo è ottenuto attraverso l'architettura del bus di messaggi, in cui messaggi di dimensioni limitate vengono trasmessi secondo necessità al sistema di gestione, per essere impiegati a fini operativi da altri componenti di CA UIM. Eliminazione dei messaggi e correlazione di eventi CA UIM include una tecnologia di eliminazione dei messaggi che verifica e notifica al personale di gestione della rete eventuali problematiche nel momento in cui si verificano. Allarmi residui o conseguenti collegati a una causa principale vengono eliminati per consentire al personale di concentrarsi sul vero problema. In aggiunta, CA UIM comprende un potente motore di correlazione e un linguaggio che permette agli amministratori IT di "addestrare" il sistema sulle condizioni di allarme specifiche per l'attività e gli ambienti tecnici specifici. Supporto per un'ampia gamma di piattaforme CA UIM fornisce funzionalità di monitoraggio per la maggior parte dei sistemi operativi, database, servizi di rete, protocolli tradizionali di gestione della rete, applicazioni SaaS e implementazioni IaaS e PaaS pubbliche. Gateway ai framework IT tradizionali consentono ai clienti CA UIM di sfruttare gli investimenti esistenti. Opzioni di monitoraggio server con e senza agenti CA UIM è una soluzione ibrida, che offre opzioni basate su agenti e agentless per monitorare device e server. I clienti possono scegliere l'approccio che preferiscono, incluso un deployment ibrido in cui su alcuni sistemi vengono eseguiti agenti, mentre su altri è utilizzato il monitoraggio agentless. Basato su TCP/IP Tutti i dati relativi a prestazioni e allarmi raccolti via CA UIM sono trasferiti tra i componenti della soluzione via TCP/IP. Si tratta di una funzione sofisticata, in quanto l'arrivo a destinazione dei messaggi trasferiti su TCP/IP è garantito grazie alla natura del protocollo, in cui il sistema ricevente conferma la ricezione del messaggio. Il TCP/IP offre inoltre un'elevata flessibilità nella gestione di device e applicazioni remoti. La trasmissione di socket personalizzabili rende possibile l'operabilità in ambienti protetti da firewall. Scalabilità e flessibilità dell'implementazione sono vantaggi aggiuntivi essenziali forniti dall'architettura del bus di messaggi. Dato che CA UIM è in grado di gestire e instradare centinaia di migliaia di messaggi all'interno della soluzione, può monitorare ambienti IT estremamente ampi e complessi. Opzioni di deployment e delivery flessibili CA UIM può essere implementato on-premise o attraverso un servizio SaaS/in hosting, tramite uno dei centinaia di partner service provider di CA Technologies. I clienti possono inoltre scegliere se eseguire CA UIM su Windows o Linux, così come scegliere il server di database back-end da utilizzare, tra Microsoft SQL Server, Oracle o MySQL.

8 8 White paper: CA Unified Infrastructure Management: architettura della soluzione Figura C. CA UIM fornisce monitoraggio di tutti gli elementi all'interno dell'infrastruttura Vblock, nonché delle applicazioni e dei servizi associati a tali ambienti. Copertura completa CA UIM è una piattaforma scalabile ed efficiente utilizzabile per monitorare e gestire i sistemi e i servizi seguenti: Reti, inclusi router, switch, firewall e VoIP Server, come Windows, Linux, UNIX, Cisco UCS, Novell Open Enterprise Server e IBM Power Systems Database, come Oracle, Sybase, Microsoft SQL Server, IBM Informix e IBM DB2 Applicazioni come Microsoft Exchange, Microsoft IIS, Active Directory, Citrix, websphere, JBoss, applicazioni proprietarie e molte altre Piattaforme di virtualizzazione, come VMware and vcloud Monitor, Microsoft Hyper-V, Solaris Zones, IBM PowerVM, Citrix XenServer e XenDesktop e Red Hat Enterprise Virtualization Ambienti cloud pubblici e privati come Amazon Web Services, Rackspace, Google Apps, Salesforce.com, Vblock e FlexPod User experience, compresa la misurazione delle prestazioni delle applicazioni end-to-end, come applicazioni basate sul web e client/server, attraverso monitoraggio delle transazioni sintetiche Gestione degli allarmi La gestione degli allarmi di CA UIM aiuta gli addetti alle operations IT a gestire il flusso di eventi provenienti dall'infrastruttura IT, eliminando i segnali relativi a eventi duplicati e filtrando gli eventi in base a priorità operative o di business. Gli obiettivi sono il miglioramento del tempo medio di isolamento e correzione dei problemi e la definizione delle priorità degli sforzi di supporto IT, in base al valore del processo di business. Attraverso i filtri personalizzati della soluzione, i clienti possono impostare avvisi solo quando si verifica un'eccezione, ad esempio un guasto, un errore o il superamento di una soglia. La gestione allarmi di CA UIM aiuta le organizzazioni IT a ridurre il tempo necessario per risolvere i problemi, consolidando gli eventi da device, server e applicazioni diversi, e fornendo la possibilità di assegnare gli allarmi al personale IT più adatto.

9 9 White paper: CA Unified Infrastructure Management: architettura della soluzione Figura D. CA UIM presenta sofisticate funzionalità di gestione degli allarmi che aiutano a velocizzare l'identificazione e la risoluzione dei problemi. Portale di monitoraggio CA UIM include un portale di monitoraggio che offre una vista unica, intuitiva e basata su ruoli di tutti i dati di monitoraggio. Il portale estende le funzionalità multi-tenant di CA UIM, consentendo ai service provider di riportare in modo efficace ai clienti lo stato degli SLA e le informazioni di monitoraggio, offrendo al contempo chiare dashboard executive-ready per mostrare lo stato degli SLA ai soggetti interessati in-house. Portlet out-of-the-box e personalizzazione a livello di utente finale consentono agli utenti di CA UIM di adattare e ottimizzare le viste di monitoraggio. CA UIM offre funzionalità di gestione a livello di servizio che consentono agli amministratori di gestire i dati storici raccolti sulla qualità del servizio. Questi dati possono essere aggregati e analizzati in report SLA che forniscono una vista illuminante sul supporto fornito dall'ambiente IT agli obiettivi di business e dei clienti, in base ai livelli richiesti. Figura E. CA UIM include un portale di monitoraggio che offre informazioni grafiche e intuitive, capacità multitenant e portlet predefiniti.

10 10 White paper: CA Unified Infrastructure Management: architettura della soluzione Figura F. Le dashboard di CA UIM possono essere adattate a utenti, gruppi e ruoli specifici. Dashboard Le dashboard di CA UIM offrono una vista in tempo reale sui servizi di business e IT. Le dashboard possono essere personalizzate per utenti, gruppi e ruoli specifici, consentendo agli utenti di visualizzare praticamente qualsiasi tipo di dati in un'unica vista, incluse statistiche relative alle chiamate all'help desk, parametri sulle prestazioni delle applicazioni, utilizzo delle risorse IT e molto altro ancora. I service provider possono inserire il proprio logo sulle dashboard e personalizzarle per ciascun utente finale. CA UIM offre dashboard out-of-the-box per condizioni e prestazioni VMware, consumo di energia, Amazon Web Services e prestazioni dei data center. Le dashboard di servizio unificato della soluzione consentono ai service provider di creare dashboard riutilizzabili e a manutenzione zero, associate alle proprie offerte di servizi. Le dashboard possono consistere in uno o più portlet flessibili, che presentano i dati sulla base di criteri di selezione predefiniti. I portlet visualizzano automaticamente i dati di monitoraggio chiave correnti tramite il rilevamento automatico dell'infrastruttura IT. Questi portlet si adattano automaticamente all'espandersi e al contrarsi dell'infrastruttura distribuita. Le dashboard sono compatibili con il web per l'accessibilità remota e includono funzioni di controllo per assicurarne l'accessibilità solo agli utenti autorizzati. Reporting CA UIM fornisce le funzionalità di reporting necessarie alle organizzazioni per sfruttare appieno tutti i dati di monitoraggio generati. Mediante la soluzione, le aziende possono sviluppare facilmente report basati su qualsiasi elemento di dati di monitoraggio acquisito, compresi server interni e apparecchiature di rete, infrastrutture virtualizzate, offerte SaaS, servizi basati su cloud o ambienti in outsourcing. Con 75 report out-of-the-box e complete capacità di creazione di report e di personalizzazione, CA UIM fornisce tempestivamente i dati di monitoraggio essenziali, in base a una pianificazione e ad hoc.

11 11 White paper: CA Unified Infrastructure Management: architettura della soluzione Figura G. Esempi di report di CA UIM.

12 12 White paper: CA Unified Infrastructure Management: architettura della soluzione In che modo i clienti utilizzano CA UIM Aziende Fornire servizi interni altamente disponibili e reattivi è essenziale per qualsiasi organizzazione IT. CA UIM consente alle aziende di sfruttare ambienti e fisici, virtuali e cloud-based utilizzando un unico portale di monitoraggio per controllarli tutti. CA UIM fornisce dashboard degli allarmi che mostrano dove siano situati i potenziali problemi, la qualità delle informazioni sui servizi e i tempi di risposta agli utenti finali. Grazie a questi dati, le organizzazioni IT possono identificare e gestire le varie problematiche prima che possano causare interruzioni del servizio. Service provider I service provider apprezzano particolarmente il modo in cui CA UIM fornisce loro un single pane of glass per monitorare tutte le infrastrutture eterogenee dei clienti, massimizzando in modo più efficiente ed efficace il rispetto degli SLA. Con le sue funzionalità multi-tenant, CA UIM consente ai service provider di gestire centinaia di migliaia di clienti da un'unica istanza. Il monitoraggio continuo di rete, applicazioni e server permette ai service provider di fornire disponibilità elevata e di ottimizzare i tempi di risposta agli utenti finali. Attraverso le sue funzionalità di portale, CA UIM fornisce una visualizzazione personalizzabile del catalogo dei servizi di ogni cliente, che può essere condiviso con questi ultimi, qualora desiderino una vista in tempo reale dei propri servizi. Le dashboard configurabili consentono ai service provider di creare viste personalizzate per gli utenti finali business e tecnici. I service provider utilizzano le funzionalità di reporting della soluzione per mantenere i clienti costantemente aggiornati, mediante informazioni di monitoraggio storiche e statistiche sulla qualità del servizio. CA UIM fornisce ai service provider le capacità necessarie a erogare nuovi servizi a valore aggiunto e ad acquisire maggiore differenziazione sui propri mercati. Conclusione CA UIM è basato su una singola architettura unificata che supporta sia i data center tradizionali che gli ambienti di virtualizzazione e cloud più recenti. Grazie a questa architettura unificata, i service provider e le organizzazioni IT aziendali acquisiscono le capacità di cui hanno bisogno per monitorare in modo efficiente i propri ambienti e ottenere l'intelligence necessaria per ridurre i tempi di inattività e ottimizzare i livelli di servizio. Per ulteriori informazioni, visitare il sito /UIM.

13 13 White paper: CA Unified Infrastructure Management: architettura della soluzione È possibile entrare in contatto con CA Technologies collegandosi al sito CA Technologies (NASDAQ: CA) crea software che promuove l'innovazione all'interno delle aziende, consentendo loro di sfruttare le opportunità offerte dall'economia delle applicazioni. Il software rappresenta il cuore di qualsiasi business, in ogni settore. Dalla pianificazione allo sviluppo, fino alla gestione e alla sicurezza, CA Technologies lavora con le aziende di tutto il mondo per cambiare il nostro modo di vivere, interagire e comunicare, in ambienti mobili, cloud pubblici e privati, distribuiti e mainframe. Per ulteriori informazioni visitare il sito. Copyright 2014 CA Technologies. Tutti i diritti riservati. Il presente documento ha esclusivamente scopi informativi e non costituisce garanzia di alcun tipo. CS _1014

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

La piattaforma IBM Cognos

La piattaforma IBM Cognos La piattaforma IBM Cognos Fornire informazioni complete, coerenti e puntuali a tutti gli utenti, con una soluzione economicamente scalabile Caratteristiche principali Accedere a tutte le informazioni in

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

agility made possible

agility made possible SOLUTION BRIEF CA IT Asset Manager Come gestire il ciclo di vita degli asset, massimizzare il valore degli investimenti IT e ottenere una vista a portfolio di tutti gli asset? agility made possible contribuisce

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale DataFix D A T A N O S T O P La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale L a necessità di fornire un adeguato supporto agli utenti di sistemi informatici

Dettagli

CA Business Intelligence

CA Business Intelligence CA Business Intelligence Guida all'implementazione Versione 03.2.00 La presente documentazione ed ogni relativo programma software di ausilio (di seguito definiti "Documentazione") vengono forniti unicamente

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp Efficienza e performance Soluzioni di storage NetApp Sommario 3 Introduzione n EFFICIENZA A LIVELLO DI STORAGE 4 Efficienza di storage: il 100% dei vostri dati nel 50% del volume di storage 6 Tutto in

Dettagli

Analisi per tutti. Panoramica. Considerazioni principali. Business Analytics Scheda tecnica. Software per analisi

Analisi per tutti. Panoramica. Considerazioni principali. Business Analytics Scheda tecnica. Software per analisi Analisi per tutti Considerazioni principali Soddisfare le esigenze di una vasta gamma di utenti con analisi semplici e avanzate Coinvolgere le persone giuste nei processi decisionali Consentire l'analisi

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard

Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard Procedure per la scansione di sicurezza Versione 1.1 Release: settembre 2006 Indice generale Finalità... 1 Introduzione... 1 Ambito di applicazione dei

Dettagli

rischi del cloud computing

rischi del cloud computing rischi del cloud computing maurizio pizzonia dipartimento di informatica e automazione università degli studi roma tre 1 due tipologie di rischi rischi legati alla sicurezza informatica vulnerabilità affidabilità

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Scott Lowe Founder and Managing Consultant del 1610 Group Modern Data Protection Built for Virtualization Introduzione C è stato

Dettagli

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE Versione 1.0 Via della Fisica 18/C Tel. 0971 476311 Fax 0971 476333 85100 POTENZA Via Castiglione,4 Tel. 051 7459619 Fax 051 7459619

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10

B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10 B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10 REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE UFFICIO SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE E STATISTICA Via V. Verrastro, n. 4 85100 Potenza tel

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 Sistemi Web-Based - Terminologia Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 CLIENT: il client è il programma che richiede un servizio a un computer collegato in

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

Comunicazioni video Avaya

Comunicazioni video Avaya Comunicazioni video Avaya Video ad alta definizione per singoli e gruppi a livello aziendale. Facile utilizzo. Ampiezza di banda ridotta. Scelta di endpoint e funzionalità. Le soluzioni video Avaya sfatano

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

CA Process Automation

CA Process Automation CA Process Automation Glossario Release 04.2.00 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata come

Dettagli

Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler

Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler 2 Le aziende attuali stanno adottando rapidamente la virtualizzazione desktop quale mezzo per ridurre i costi operativi,

Dettagli

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa Cosa è MPLS MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa L idea di base consiste nell associare a ciascun pacchetto un breve identificativo

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete.

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete. Premessa. La traccia di questo anno integra richieste che possono essere ricondotte a due tipi di prove, informatica sistemi, senza lasciare spazio ad opzioni facoltative. Alcuni quesiti vanno oltre le

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult Terminologia Ci sono alcuni termini che, a vario titolo, hanno a che fare col tema dell intervento KM ECM BPM E20 Enterprise

Dettagli

LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI

LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI È ora di pensare ad una nuova soluzione. I contenuti sono la linfa vitale di ogni azienda. Il modo in cui li creiamo, li utiliziamo e

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Zabbix 4 Dummies. Dimitri Bellini, Zabbix Trainer Quadrata.it

Zabbix 4 Dummies. Dimitri Bellini, Zabbix Trainer Quadrata.it Zabbix 4 Dummies Dimitri Bellini, Zabbix Trainer Quadrata.it Relatore Nome: Biografia: Dimitri Bellini Decennale esperienza su sistemi operativi UX based, Storage Area Network, Array Management e tutto

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY

CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY L evoluzione dell IT attraverso il Cloud White Paper per www.netalia.it Marzo 2015 SIRMI assicura che la presente indagine è stata effettuata con la massima cura e con tutta

Dettagli

Modello OSI e architettura TCP/IP

Modello OSI e architettura TCP/IP Modello OSI e architettura TCP/IP Differenza tra modello e architettura - Modello: è puramente teorico, definisce relazioni e caratteristiche dei livelli ma non i protocolli effettivi - Architettura: è

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Introduzione. E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace:

Introduzione. E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace: Overview tecnica Introduzione E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace: Introduce un architettura ESB nella realtà del cliente Si basa su standard aperti Utilizza un qualsiasi Application

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS Introduzione La nostra soluzione sms2biz.it, Vi mette a disposizione un ambiente web per una gestione professionale dell invio di

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Le dieci fasi di un'implementazione DCIM corretta

Le dieci fasi di un'implementazione DCIM corretta WHITE PAPER Novembre 2013 Le dieci fasi di un'implementazione DCIM corretta Dhesikan Ananchaperumal Distinguished Engineer e Vice presidente senior, DCIM, CA Technologies Hervé Tardy Vice presidente e

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub viprinet Mai più offline. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub Adatti per la connettività Internet e reti VPN Site-to-Site Bounding effettivo delle connessioni WAN (fino a sei) Design modulare

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente a scopi informativi e come sono, senza garanzie di alcun tipo, sia espresse che implicite,

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Guida all'implementazione Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli