IT MANUALE TECNICO. Manuale tecnico software ViP Manager Art

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IT MANUALE TECNICO. Manuale tecnico software ViP Manager Art. 1449. www.comelitgroup.com"

Transcript

1 IT MANUALE TECNICO Manuale tecnico software ViP Manager Art

2 SOMMARIO 1 Installazione software ViP Manager Art Requisiti sistema Procedura di installazione Descrizione interfaccia e icone Schermata Home Barra Azioni Barra Visualizzazione Finestra Output Albero Navigazione Finestra Filtro Barra Navigazione Schermata File Menu Opzioni Tab Generale Tab Albero Navigazione Tab Connessioni Locali Tab Connessioni Remote Tab Messaggi Lingua Configurazione software ViP Manager Creazione di una connessione locale Creazione di una connessione remota Eliminazione di una connessione locale / remota Configurazione messaggi Gestione dispositivi Eseguire uno Scan Sistema Eseguire uno Scan Selettivo Legenda dispositivi connessi Posti interni Assegnare / modificare indirizzo IP Assegnare / modificare indirizzo ViP Programmazione pulsanti Funzione Intercomunicante Funzione Autoaccensione Funzione Apriporta Funzione Chiamata prioritaria 1 / 2 / 3 / Funzione Attuatore Funzione Attiva uscita Funzione Privacy / Dottore / Dottore e Privacy Funzione Disabilitato Assegnare / Modificare Descrizione dispositivo Gestione rubriche Abilitazioni rubriche Rubrica telecamere Rubrica stato porte Rubrica Intercomunicante Rubrica moduli IO Gestione ingressi e uscite Configurazione uscita NC/NO Attiva uscita su chiamata Configurazione ingressi Impostazioni principali Configurazione data e ora Regolazione luminosità e contrasto Modificare lingua menu Impostazione melodie e ripetizione toni Impostazioni segreteria Impostazioni messaggi Impostazioni volumi Impostazioni speciali

3 Impostazione allarmi Impostazione antifurto Impostazione tempi di chiamata Impostazione comportamento dispositivo Impostazione deviazione di chiamata Impostazione password installatore Impostazione bitrate segnale video Centralino di portineria Assegnare / modificare indirizzo IP Assegnare / modificare indirizzo ViP Programmazione pulsanti Funzione Intercomunicante Funzione Autoaccensione Funzione Apriporta Funzione Attuatore Funzione Giorno e Notte Attivare / disattivare funzione Giorno e Notte Impostazione lista dispositivi Programmazione settimanale Assegnare / Modificare Descrizione dispositivo Gestione rubriche Rubrica appartamenti Rubrica telecamere Rubrica centralini Rubrica stato porte Rubrica moduli IO Rubrica pulsantiere Impostazioni principali Configurazione data e ora Modificare lingua menu Impostazioni client di messaggistica Impostazioni Destinazioni per deviazione di chiamata Servizi Impostazioni server di messaggistica Configurazione da remoto Impostazioni speciali Telecamera associata Impostazione tempi di chiamata Impostazione Apriporta Impostazione password installatore Abilitazione / disabilitazione pulsante ON-OFF Configurazione nomi chiamate prioritarie Configurazione tasto autoaccensione Impostazione bitrate segnale video Posti esterni e rubriche Assegnare / modificare indirizzo IP Assegnare / modificare indirizzo ViP Programmazione pulsanti Programmazione pulsanti a bordo del posto esterno Programmazione modulo pulsanti aggiuntivi Assegnare / Modificare Descrizione dispositivo Rubriche Art. 3360A e Art Gestione rubrica nomi Gestione rubrica password apriporta Gestione parametri rubrica Art. 3360A e Art Esempio utilizzo funzione Pattern di composizione Gestione ingressi e uscite Attuatore su autoaccensione Configurazione Ingresso Configurazione IO moduli attuatore Configurazione porter relé Configurazione relé posto esterno

4 4.6.7 Impostazioni principali Modificare lingua messaggi vocali Impostazioni speciali Impostazioni speciali Impostazione bitrate segnale video Replica flusso video Modulo interfaccia telecamere Art Assegnare / modificare indirizzo IP Assegnare / modificare indirizzo ViP Assegnare / Modificare Descrizione dispositivo Impostazioni principali Parametri telecamera Impostazioni speciali Impostazione bitrate segnale video Replica flusso video Modulo IO Art Assegnare / modificare indirizzo IP Assegnare / modificare indirizzo ViP Assegnare / Modificare Descrizione dispositivo Impostazioni ingressi e uscite Configurazione Ingressi 1 e Configurazione uscite Utilizzo funzionalità software ViP Manager Creazione di uno schema sinottico Creazione di un gruppo dispositivi Inviare messaggi Procedura lettura codice a barre Procedura aggiornamento firmware dispositivi Funzione confronto Glossario

5 1 Installazione software ViP Manager Art Requisiti sistema Sistema operativo Windows XP o superiore. Scheda di rete o scheda wi-fi. Cavo ethernet per collegamento Switch Art PC (fornito a corredo del software art. 1449) 1.2 Procedura di installazione 1. Eseguire il programma di setup del software ViP Manager Art. 1449, reperibile sul supporto CD. 2. Seguire le istruzioni a schermo fino a completamento dell installazione. 2 Descrizione interfaccia e icone 2.1 Schermata Home Tab Home: tab per accedere alla schermata principale del software 2. Barra Azioni: gruppo di icone che compiono azioni specifiche 3. Barra Visualizzazione: gruppo di icone per abilitare / disabilitare la visualizzazione delle finestre del software 4. Icona Opzioni: Icona per accedere al menu Opzioni del software 5. Composizione Sistema: i contenuti di questa finestra cambiano a seconda dell operazione in corso 6. Finestra Output: finestra in cui vengono visualizzati i vari messaggi di diagnostica impianto 7. Albero Navigazione: finestra utilizzata per navigare tra i dispositivi collegati sull impianto 8. Finestra Filtro: finestra utilizzata per filtrare l elenco dei dispositivi collegati su impianto 9. Barra navigazione: gruppo di icone per cambiare la visualizzazione dell Albero Navigazione 10. Tab File: tab per accedere al menu File del software 11. Barra accesso veloce: gruppo di icone per l avvio veloce delle funzioni Scan Sistema, menu Opzioni e Esci 5

6 2.2 Barra Azioni Scan Sistema: Cliccando questa icona il software effettuerà un ricerca di tutti i dispositivi collegati sull impianto e li elencherà nella Finestra Navigazione Scan Selettivo: Come per la funzione Scan Sistema ma, filtrando la ricerca come spiegato nel capitolo Eseguire uno Scan Selettivo Locale / Remoto: Cliccando questa icona si passerà dalla modalità Locale alla modalità Remoto o viceversa Scarica firmware: Cliccando questa icona si avvierà il procedimento di aggiornamento firmware del dispositivo selezionato nella Finestra Navigazione Riavvia dispositivo: Cliccando questa icona verrà riavviato il dispositivo selezionato nella Finestra Navigazione Raggruppa Dispositivi: Cliccando questa icona verrà creato un nuovo gruppo contenente i dispositivi selezionati nella Finestra Navigazione Leggi codice a barre: Cliccando questa icona si avvierà il procedimento per la lettura del codice a barre di un dispositivo Configurazione Messaggi: Cliccando questa icona si aprirà il menu di Configurazione Messaggi Invia messaggio: Cliccando questa icona si aprirà il menu di invio messaggi 2.3 Barra Visualizzazione Finestra Output: Cliccando questa icona si potrà abilitare / disabilitare la visualizzazione della Finestra Output Finestra Filtro: Cliccando questa icona si potrà abilitare / disabilitare la visualizzazione della Finestra Filtro Albero Navigazione: Cliccando questa icona si potrà abilitare / disabilitare la visualizzazione dell Albero Navigazione 2.4 Finestra Output Cancella: Cliccando questa icona si cancellano tutti i messaggi presenti nella finestra Errori: Cliccando questa icona si potrà abilitare / disabilitare la visualizzazione dei messaggi di tipo Errore Avvisi: Cliccando questa icona si potrà abilitare / disabilitare la visualizzazione dei messaggi di tipo Avvisi Messaggi: Cliccando questa icona si potrà abilitare / disabilitare la visualizzazione dei messaggi di tipo Messaggi Mostra ultimo: Cliccando questa icona la cronologia scorre automaticamente fino a posizionarsi sull ultimo messaggio ricevuto 6

7 2.5 Albero Navigazione Nome: Colonna in cui sono elencati i dispositivi presenti su impianto. Da questa colonna è possibile accedere alle funzioni / impostazioni specifiche del dispositivo Tipo di dispositivo: Mostra il tipo di dispositivo (parametro impostato di fabbrica e non modificabile) Indirizzo ViP: Mostra l indirizzo ViP assegnato al dispositivo Indirizzo IP: Mostra l indirizzo Ip assegnato al dispositivo Indirizzo MAC: Mostra l indirizzo MAC assegnato al dispositivo (parametro impostato di fabbrica e non modificabile) 2.6 Finestra Filtro Questa finestra permette di filtrare l elenco dei dispositivi collegati su impianto in modo da visualizzare solo quelli desiderati. Tipo di dispositivo: Questo parametro permette di filtrare l elenco per tipo di dispositivo. Dal menu a tendina è possibile selezionare i vari dispositivi tra la gamma ViP Indirizzo ViP: Questo parametro permette di filtrare l elenco utilizzando come riferimento l indirizzo ViP assegnato ai dispositivi collegati sull impianto. Dal menu a tendina è possibile selezionare i vari parametri tra Uguale a, Maggiore di, Minore di e Compreso tra. Indirizzo MAC: Questo parametro permette di filtrare l elenco utilizzando come riferimento l indirizzo MAC dei dispositivi 2.7 Barra Navigazione Lista Dispositivi: Vengono visualizzati tutti i dispositivi connessi all impianto Sinottico: Menù che permette di creare uno schema sinottico di un impianto con i dispositivi collegati. Gruppi Dispositivi: Vengono visualizzati tutti i gruppi di dispositivi creati. 7

8 2.8 Schermata File Nuovo: permette di creare nuovo impianto per la procedura lettura codice a barre 2. Salva selezione: permette di salvare le impostazioni dei dispositivi selezionati nella finestra Albero Navigazione 3. Salva tutto: permette di salvare le impostazioni dei dispositivi attualmente collegati all impianto 4. Confronta: permette di confrontare le impostazioni dei dispositivi attualmente collegati all impianto con quelle contenute in un file precedentemente salvato 5. Download: permette di caricare le impostazioni dei dispositivi da un file precedentemente salvato 6. Esci: permette di uscire dal programma 7. Guida di ViP Manager: apre la guida all utilizzo del software 8. Opzioni: apre il menu Opzioni 9. Esporta opzioni: esporta tutte le impostazioni dell applicazione salvandole su un file 10. Importa opzioni: carica tutte le impostazioni salvate con la funzione Esporta opzioni 11. Verifica aggiornamenti: il software verifica l esistenza di una versione più aggiornata online (è necessario una connessione internet) 12. Version: Indica la versione del software in uso 2.9 Menu Opzioni Dal menu Opzioni è possibile configurare tutti i parametri del software ViP Manager art Di seguito vengono spiegati in dettaglio tutte le opzioni possibili Tab Generale Verifica automatica degli aggiornamenti: spuntando questa opzione, al suo avvio, il software ViP Manager effettuerà automaticamente una ricerca per eventuali aggiornamenti presenti in rete (è necessaria una connessione internet) 2. Utilizza file indirizzi ViP esterno: 3. Numero massimo di download multipli: numero max dispositivi aggiornabili contemporaneamente 4. Leggi indirizzo MAC al termine della scansione: 8

9 2.9.2 Tab Albero Navigazione Mostra Colonna Tipo Dispositivo: Questa spunta permette di abilitare / disabilitare la visualizzazione della colonna Tipo di dispositivo nella finestra Albero Navigazione 2. Mostra Colonna Indirizzo ViP: Questa spunta permette di abilitare / disabilitare la visualizzazione della colonna Vip Address nella finestra Albero Navigazione 3. Mostra Colonna Indirizzo IP: Questa spunta permette di abilitare / disabilitare la visualizzazione della colonna Ip Address nella finestra Albero Navigazione 4. Mostra Colonna Indirizzo MAC: Questa spunta permette di abilitare / disabilitare la visualizzazione della colonna Mac Address nella finestra Albero Navigazione Tab Connessioni Locali Tasto Aggiungi: permette di aggiungere una nuova connessione 2. Campo Nome: campo da cui è possibile modificare il nome della connessione selezionata 3. Campo Interfaccia di rete: menu a tendina con l elenco delle interfacce di rete disponibili (selezionare quella che si desidera utilizzare per la connessione attualmente selezionata) 4. Tasto Aggiorna: permette di aggiornare la lista delle interfacce di rete disponibili 5. Abilitazione DHCP: abilitare la funzione DHCP solo se l impianto è collegato ad un server con la funzione DHCP attiva 6. Tasto Autoip: permette di assegnare alla connessione un indirizzo ip in modo automatico 7. Tasto Annulla: permette di uscire dal menu Opzioni senza salvare le modifiche effettuate 8. Tasto OK: permette di salvare le modifiche effettuate ed uscire dal menu Opzioni 9. Campo Gateway predefinito: campo in cui viene visualizzato il Default Gateway assegnato alla connessione selezionata 10. Campo Maschera sottorete: campo in cui viene visualizzato il Subnet Mask assegnato alla connessione selezionata. È possibile modificare manualmente l indirizzo nel caso se ne desideri assegnare uno specifico alla connessione 11. Campo Indirizzo IP: campo in cui viene visualizzato l indirizzo ip attualmente assegnato alla connessione. È possibile modificare manualmente l indirizzo nel caso se ne desideri assegnare uno specifico alla connessione 12. Tasto Rimuovi: permette di eliminare la connessione selezionata nella lista delle connessioni disponibili 9

10 2.9.4 Tab Connessioni Remote Tasto Aggiungi: permette di aggiungere una nuova connessione Campo Nome: campo da cui è possibile modificare il nome della connessione selezionata 3. Campo Indirizzo IP: campo in cui inserire l indirizzo IP appartenente al router dell impianto a cui ci si desidera collegare 4. Campo Porta RCMP: campo in cui inserire il numero della porta RCMP del router predisposta per la connessione del software ViP Manager 5. Campo SNMP Port: campo in cui inserire il numero della porta SNMP del router predisposta per la connessione del software ViP Manager 6. Password: campo in cui inserire la password impostata sul centralino nella fase di configurazione impianto per connessioni remote 7. Tasto Annulla: permette di uscire dal menu Opzioni senza salvare le modifiche effettuate 8. Tasto OK: permette di salvare le modifiche effettuate ed uscire dal menu Opzioni 9. Tasto Rimuovi: permette di eliminare la connessione selezionata nella lista delle connessioni disponibili Tab Messaggi 1. Server Messaggi Predefinito: In questo campo è possibile selezionare il dispositivo da impostare come server di messaggi predefinito Lingua 1. Lingua: permette di cambiare la lingua del software ViP Manager 10

11 3 Configurazione software ViP Manager 3.1 Creazione di una connessione locale Per poter utilizzare il software ViP Manager occorre stabilire innanzitutto una connessione tra il PC e l impianto. Di seguito viene spiegata la procedura per stabilire tale connessione quando PC e impianto si trovano sulla stessa rete. 1. Accedere al menu Opzioni 2. Aprire il Tab Connessioni Locali 3. Premere il tasto Aggiungi 4. Nel campo Nome immettere il nome che si desidera assegnare alla connessione (Es. Nome del impianto) 5. Dal menu a tendina Interfaccia di rete selezionare la scheda di rete del proprio PC (nel caso di più schede installate selezionare quella a cui è stato collegato il cavo di rete) 6. Selezionare DHCP solo se l impianto è stato collegato ad un server con protocollo DHCP attivo. Premere il tasto Autoip per assegnare un indirizzo IP al proprio PC (i campi IP Address, Subnet Mask e Default Gateway verranno compilati automaticamente dal software) 7. Premere il tasto OK per salvare e uscire dal menu Opzioni. 3.2 Creazione di una connessione remota Per poter utilizzare il software ViP Manager occorre stabilire innanzitutto una connessione tra il PC e l impianto. Di seguito viene spiegata la procedura per stabilire tale connessione quando PC e impianto si trovano sul reti diverse. Entrambe le reti devono avere un accesso ad internet Assicurarsi che l impianto sia stato configurato per le connessioni remote 1. Accedere al menu Opzioni 2. Aprire il Tab Connessioni Remote 3. Premere il tasto Aggiungi 4. Nel campo Nome immettere il nome che si desidera assegnare alla connessione (Es. nome del impianto) 5. Nel campo Indirizzo IP inserire l indirizzo IP del router collegato all impianto 6. Nel campo RCMP inserire il numero della porta RCMP del router collegato all impianto predisposta per la connessione del software ViP Manager 7. Nel campo SNMP inserire il numero della porta SNMP del router collegato all impianto predisposta per la connessione del software ViP Manager 8. Nel campo Password inserire la password impostata sul centralino durante la fase di configurazione dell impianto per le connessioni remote 3.3 Eliminazione di una connessione locale / remota Per eliminare una connessione locale o remota precedentemente creata seguire la seguente procedura. 1. Accedere al menu Opzioni 2. Aprire il Tab Connessioni Locali / Connessioni Remote 3. Selezionare la connessione che si desidera eliminare 4. Premere il tasto Rimuovi 5. Premere il tasto OK per salvare e uscire dal menu Opzioni. 3.4 Configurazione messaggi Per utilizzare questa funzione é richiesta la creazione di uno schema sinottico Per poter utilizzare la funzione Invia Messaggio occorre prima impostare un dispositivo idoneo (Es. centralino, PC) come server di messaggi. 1. Cliccare sull icona Configurazione Messaggi presente nella Barra Azioni 2. Selezionare il/i dispositivo/i che si desidera utilizzare come server di messaggi spuntando la casella a destra 3. Cliccare su pulsante Successivo 4. Abbinare un server agli edifici presenti 5. Cliccare su pulsante Successivo 6. Verrà visualizzata una schermata di riepilogo dei settaggi 7. cliccare sul pulsante Fine per salvare e terminare la procedura di configurazione o Annulla per annullare. 11

12 4 Gestione dispositivi 4.1 Eseguire uno Scan Sistema Quando si esegue uno Scan Sistema, vengono visualizzati tutti i dispositivi alimentati e collegati all impianto. `` Per eseguire uno Scan Sistema cliccare sull icona: Una volta terminata la ricerca dei dispositivi, nella finestra Albero Navigazione compariranno tutti i dispositivi alimentati e collegati all impianto. 4.2 Eseguire uno Scan Selettivo L opzione Scan Selettivo permette di applicare dei filtri per ricercare dispositivi con determinati parametri. Per eseguire uno scan selettivo seguire la seguente procedura: 1. Cliccare sull icona: 2. Personalizzare la schermata dei filtri per visualizzare i dispositvi di interesse. I filtri disponibili sono: Indirizzo ViP Indirizzo assente: Verranno ricercati tutti i dispositivi a cui NON è stato assegnato un indirizzo ViP Pattern indirizzo ViP: Verranno ricercati tutti i dispositivi con l indirizzo ViP inserito. Sottoindirizzo ViP Sottoindirizzo assente: Verranno ricercati tutti i dispositivi a cui NON è stato assegnato un sottoindirizzo (ES. posti esterni) Solo Master: Verranno ricercati tutti i dispositivi impostati come Master Solo Slave: Verranno ricercati tutti i dispositivi impostati come Slave Master e Slave: Verranno ricercati tutti i dispositivi sia Master che Slave Indirizzo IP Pettern indirizzo IP: Verrà ricercato il dispositivo con l indirizzo IP specificato in questo filtro Indirizzo MAC Pattern indirizzo MAC: Verrà ricercato il dispositivo con l indirizzo MAC specificato in questo filtro Tipo di dispositivo: Nel menu a tendina è possibile selezionare il tipo specifico di dispositivo tra la gamma ViP 3. Cliccare sul pulsante Scansione per avviare la ricerca dei dispositivi N.B. È possibile utilizzare il carattere asterisco all interno dei campi come carattere generale. Ad esempio se nel campo di ricerca Indirizzo ViP inseriamo il seguente pattern 5******1 il sistema ricercherà tutti i dispositivi avente un indirizzo ViP che inizi per 5 e finisce per 1. 12

13 4.3 Legenda dispositivi connessi Nella finestra Albero navigazione i dispositivi connessi vengono preceduti da un icona che indica lo stato dell indirizzo ViP. Verde: l indirizzo ViP del dispositivo è configurato correttamente Giallo: non è stato assegnato un indirizzo ViP al dispositivo Rosso: due dispositivi Master o Slave sono stati programmati con lo stesso indirizzo ViP Viola: Il dispositivo è in fase di boot. Questo casistica capita se, durante la fase di aggiornamento del dispositivo viene interrotta la connessione e l operazione non viene terminata correttamente. In questo caso seguire la procedura di aggiornamento firmware 4.4 Posti interni Il sistema ViP comprende 2 tipi di posti interni, i posti interni video (Planux, 7 Stelle, Smart e Maestro) e i posti interni audio (Easycom). In questo capitolo saranno elencati tutti i parametri di configurazione di entrambe le tipologie di dispositivi. Si precisa che non tutte le funzioni possono essere trovati su tutti i dispositivi. All inzio di ogni paragrafo si potrà trovare un elenco dei dispositvi compatibili con la funzione descritta Assegnare / modificare indirizzo IP TUTTI I DISPOSITIVI Per assegnare o modificare l indirizzo IP di un posto interno seguire la seguente procedura: 1. Selezionare il posto interno cliccandoci sopra nell albero di navigazione 2. Espandere il menu Indirizzamento 3. Entrare nel sottomenu Indirizzo IP 4. Dal menu a tendina selezionare la modalità dell indirizzo IP tra Autoip, Statico e DHCP 5. A seconda della modalità selezionata nel passo precedente si dovrà compilare o meno i campi Indirizzo IP, Maschera di rete IP e Indirizzo gateway 6. Cliccare sul pulsante Scrivi pagina per rendere effettive le impostazioni 13

14 4.4.2 Assegnare / modificare indirizzo ViP TUTTI I DISPOSITIVI Per assegnare o modificare l indirizzo ViP di un posto interno seguire la seguente procedura: 1. Selezionare il posto interno cliccandoci sopra nell albero di navigazione 2. Espandere il menu Indirizzamento 3. Entrare nel sottomenu Indirizzo ViP 4. Inserire l indirizzo ViP che si desidera assegnare al dispositivo nel campo predisposto 5. Selezionare se impostare il dispositivo come Master o Slave usando il menu a tendina 6. Cliccare sul pulsante Scrivi pagina per rendere effettive le impostazioni MAX 1 dispositivo master per ogni indirizzo ViP Programmazione pulsanti TUTTI I DISPOSITIVI I pulsanti dei posti interni ViP possono essere programmati con svariate funzioni a seconda dell articolo. Qui di seguito viene riportata la procedura da seguire per tutti i posti interni per accedere al menu di programmazione dei pulsanti 1. Selezionare il posto interno cliccandoci sopra nell albero di navigazione 2. Espandere il menu Pulsanti 3. Selezionare il pulsante che si desidera programmare 4. Dal menu a tendina del campo Funzione pulsante selezionare la funzione che si desidera assegnare al pulsante 5. A seconda della funzione selezionata seguire la procedura di configurazione illustrata nelle pagine seguenti del manuale 6. Cliccare sul pulsante Scrivi pagina per rendere effettive le impostazioni 14

15 Funzione Intercomunicante TUTTI I DISPOSITIVI Questa funzione permette di inviare una chiamata intercomunicante verso un determinato dispositivo. Tipo chiamata intercom: Questo campo offre due opzioni Indirizzo ViP uguale: Scegliendo questa opzione, alla pressione del pulsante, verrà inviata una chiamata intercomunicante verso un dispositivo con lo stesso indirizzo ViP. Tale dispositivo dovrà essere selezionato dal menu a tendina della voce Staffa Indirizzo ViP diverso: Scegliendo questa opzione, alla pressione del pulsante, verrà inviata una chiamata intercomunicante verso un dispositivo con un indirizzo ViP diverso. Tale dispositivo dovrà essere indicato inserendo l indirizzo nel campo Indirizzo ViP. in questo caso non è possibile selezionare un master o uno slave, ma può essere chiamato solo l intero appartamento Indirizzo ViP: campo in cui inserire l indirizzo ViP del dispositivo che si desidera associare alla chiamata intercomunicante nel caso si avesse scelto l opzione Indirizzo ViP diverso Staffa: menu a tendina in cui selezionare il dispositivo che si desidera associare alla chiamata intercomunicante nel caso si avesse scelto l opzione Indirizzo ViP uguale Funzione Autoaccensione PLANUX - 7 STELLE - MAESTRO - smart Questa funzione permette di visualizzare le immagini trasmesse dalla telecamera di uno o più dispositivi collegati all impianto. Indirizzo ViP: campo in cui inserire l indirizzo ViP del dispositivo che si desidera associare alla funzione autoaccensione Telecamera: menu a tendina da cui selezionare quale telecamera del dispositivo si desidera visualizzare. La Telecamera Automatica è sempre la prima del dispositivo : Telecamera Automatica su dispositivo Posto Esterno è la sua telecamera. Telecamera Automatica sul dispositivo 1445 è sempre la TELECAMERA 1. N.B. Possono essere associati più dispositivi o più telecamere di uno stesso dispositivo. In questo caso, ad ogni pressione del pulsante programmato con la funzione autoaccensione, si visualizzeranno a ciclo le immagini trasmesse dai vari dispositivi. La funzione autoaccensione deve essere abilitata anche sul posto esterno 15

16 Funzione Apriporta TUTTI I DISPOSITIVI Questa funzione ha due stati: Apriporta durante chiamata: eseguirà una o due azioni quando è in corso una chiamata con un posto esterno Apriporta in assenza chiamata: eseguirà una o due azioni quando non è in corso alcuna chiamata Si possono compiere fino a 2 azioni contemporaneamente per ogni stato di funzionamento Azione 1 / 2: spuntando questa casella si attiva l azione Relé: menu a tendina da cui selezionare quale relé attivare tra relé 1 e 2 Destinazione: menu a tendina da cui selezionare se si vuole attivare il relé del posto esterno chiamante oppure di un altro modulo collegato all impianto. Nel caso si selezionasse la seconda opzione di dovrà compilare il campo Indirizzo ViP per indicare il modulo con cui si desidera interagire. Indirizzo ViP: campo in cui indicare l indirizzo del modulo nel caso fosse stato selezionato l opzione Porta nel campo precedente Per esempio la schermata illustrata qui sopra va letta nel seguente modo: Azione 1 Attiva il relé numero 1 dell interlocutore (il posto esterno chiamante) Azione 2 Attiva il relé numero 1 della Porta con indirizzo ViP Lo stesso vale per la funzione in stato Apriporta in assenza chiamata con la differenza che in questo caso non avremo l opzione Interlocutore ma si dovrà sempre inserire l indirizzo ViP del modulo con cui si desidera interagire. Anche i relé dei posti esterni devono essere configurati per attivarsi con la funzione Apriporta Anche i posti esterni devono essere configurati per attivarsi nella modalità assenza di chiamata attivando la funzione Accetta apertura porta durante inattività Funzione Chiamata prioritaria 1 / 2 / 3 / 4 TUTTI I DISPOSITIVI Le chiamate prioritarie hanno la precedenza sulle chiamate fuori porta, chiamate utente da posto esterno, chiamate da centralino e chiamate intercomunicanti. Solitamente vengono usate per chiamate di tipo Allarme, Panico, Incendio etc. Premendo il pulsante programmato per questa funzione viene inviata una chiamata al dispositivo impostato, solitamente un centralino di portineria. Per la configurazione delle chiamate vedi la procedura di Impostazione allarmi 16

17 Funzione Attuatore TUTTI I DISPOSITIVI Questa funzione permette di attivare l'uscita relé di un modulo attuatore IO oppure quella di un espansione ad esso collegato. Indirizzo ViP modulo IO: campo in cui inserire l indirizzo ViP del modulo IO che si desidera comandare. Indice espansione: menu a tendina da cui scegliere se si desidera interagire direttamente con il modulo IO sopra indicato oppure con un modulo espansione ad esso collegato Indice uscita: menu a tendina da cui scegliere l uscita specifica che si desidera comandare Funzione Attiva uscita PLANUX - 7 Stelle - Maestro - smart Questa funzione permette di attivare l'uscita NC/NO del posto interno premendo il pulsante L uscita dev essere configurata seguendo la procedura Configurazione uscita NC/NO Funzione Privacy / Dottore / Dottore e Privacy planux - 7 stelle - maestro - easycom Privacy: per servizio privacy si intende l esclusione della suoneria su chiamata da posto esterno, centralino e posto interno Dottore: la funzione Dottore permette l azionamento automatico dell apriporta su chiamata da posto esterno Dottore e Privacy: La funzione Dottore e Privacy oltre a disattivare la suoneria del posto interno come nella funzione Privacy, permette l azionamento automatico dell apriporta su chiamata da posto esterno Funzione Disabilitato TUTTI I DISPOSITIVI Questa funzione permette di disabilitare il pulsante. 17

18 4.4.4 Assegnare / Modificare Descrizione dispositivo TUTTI I DISPOSITIVI La descrizione serve ad identificare più facilmente i dispositivi nel caso di impianti complessi. Una volta impostato una descrizione, lo si potrà vedere nella finestra Albero Navigazione, sotto la colonna Nome. 1. Selezionare il posto interno cliccandoci sopra nell albero di navigazione 2. Espandere il menu Descrizione 3. Selezionare il menu Descrizione dispositivo 4. Compilare il campo sulla destra 5. Cliccare sul pulsante Scrivi pagina per rendere effettive le impostazioni Gestione rubriche Abilitazioni rubriche planux - 7 stelle - maestro - smart Per visualizzare e utilizzare le rubriche dal menu del posto interno occorre abilitarle da ViP manager 1. Selezionare il posto interno cliccandoci sopra nell albero di navigazione 2. Espandere il menu Rubriche 3. Selezionare il menu Abilitazioni rubriche 4. Spuntare la casella a destra del menu che si desidera abilitare 5. Cliccare sul pulsante Scrivi pagina per rendere effettive le impostazioni 18

19 Rubrica telecamere planux - 7 stelle - maestro - smart Di seguito viene illustrata la procedura per la compilazione della rubrica telecamere. 1. Selezionare il posto interno cliccandoci sopra nell albero di navigazione 2. Espandere il menu Rubriche 3. Selezionare il menu Rubrica telecamere Indirizzo ViP: campo in cui inserire l indirizzo ViP del modulo telecamera Telecamera: menu a tendina da cui selezionare quale telecamera del dispositivo si desidera visualizzare. La Telecamera Automatica è sempre la prima del dispositivo : Telecamera Automatica su dispositivo Posto Esterno è la sua telecamera. Telecamera Automatica sul dispositivo 1445 è sempre la TELECAMERA 1. Nome: nome che verrà visualizzato nella rubrica telecamere del posto interno 4. Cliccare sul pulsante Scrivi pagina per rendere effettive le impostazioni Rubrica stato porte tutti i dispositivi La rubrica stato porte permette di creare un elenco di posti esterni da monitorare. Questa funzione richiede che i posti esterni monitorati abbiano almeno un ingresso impostato con la funzione Stato porta 1. Selezionare il posto interno cliccandoci sopra nell albero di navigazione 2. Espandere il menu Rubriche 3. Selezionare il menu Rubrica stato porta Indirizzo ViP da monitorare: campo in cui inserire l indirizzo ViP del posto esterno che si desidera monitorare 4. Cliccare sul pulsante Scrivi pagina per rendere effettive le impostazioni 19

20 Rubrica Intercomunicante planux - 7 stelle - maestro - smart Di seguito viene illustrata la procedura per la compilazione della rubrica intercomunicante. 1. Selezionare il posto interno cliccandoci sopra nell albero di navigazione 2. Espandere il menu Rubriche 3. Selezionare il menu Rubrica intercomunicante Indirizzo ViP: campo in cui inserire l indirizzo ViP dell utente che si desidera chiamare Master / Slave: menu a tendina da cui selezionare se si desidera chiamare il dispositivo master o slave associato all indirizzo ViP inserito nel passo precedente Nome: nome che verrà visualizzato nella rubrica intercomunicante del posto interno 4. Cliccare sul pulsante Scrivi pagina per rendere effettive le impostazioni Rubrica moduli IO planux - 7 stelle - maestro - smart Di seguito viene illustrata la procedura per la compilazione della rubrica moduli IO. 1. Selezionare il posto interno cliccandoci sopra nell albero di navigazione 2. Espandere il menu Rubriche 3. Selezionare il menu Rubrica moduli IO Indirizzo ViP modulo IO: campo in cui inserire l indirizzo ViP del modulo IO con cui si desidera interagire Indice espansione: menu a tendina da cui selezionare se si desidera interagire direttamente con il modulo IO oppure con un modulo espansione ad esso collegato Indice uscita: menu a tendina da cui selezionare l uscita che si desidera comandare Nome: nome che verrà visualizzato nella rubrica moduli IO del posto interno 4. Cliccare sul pulsante Scrivi pagina per rendere effettive le impostazioni 20

Manuale Utilizzo App Intercall ViP

Manuale Utilizzo App Intercall ViP IT MANUALE UTILIZZO Manuale Utilizzo App Intercall ViP PER DISPOSITIVI: www.comelitgroup.com Indice Installazione App Intercall ViP... Configurazione indirizzo Vip... 4 Rispondere a una chiamata... 5 Gestione

Dettagli

Manuale Utilizzo App Intercall Remote ViP

Manuale Utilizzo App Intercall Remote ViP IT MANUALE UTILIZZO Manuale Utilizzo App Intercall Remote ViP PER DISPOSITIVI: www.comelitgroup.com Indice Installazione App Intercall Remote ViP... 3 Configurazione Applicazione... 4 CONFIGURAZIONE INDIRIZZO

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Smart Guide ITALIANO. Versione: 3.2.5. netrd. etstart srl via Austria, 23/D - 35127 Padova (PD), Italy - info@etstart.it - www.etstart.

Smart Guide ITALIANO. Versione: 3.2.5. netrd. etstart srl via Austria, 23/D - 35127 Padova (PD), Italy - info@etstart.it - www.etstart. Smart Guide netrd ITALIANO Versione: 3.2.5 netrd è commercializzato da etstart srl via Austria, 23/D - 35127 Padova (PD), Italy - info@etstart.it - www.etstart.it 1 1 Descrizione Prodotto INDICE 1.1 Informazioni

Dettagli

IT MANUALE UTENTE. Manuale utente Applicazione ComelitViP Remote 3.0 per dispositivi. Passion.Technology.Design.

IT MANUALE UTENTE. Manuale utente Applicazione ComelitViP Remote 3.0 per dispositivi. Passion.Technology.Design. IT MANUALE UTENTE Manuale utente Applicazione ComelitViP Remote.0 per dispositivi Passion.Technology.Design. Indice Installazione... Autoconfigurazione gestore di appartamento... 4 Autoconfigurazione utente...

Dettagli

345020-345021. TiIrydeTouchPhone. Istruzioni d uso 10/11-01 PC

345020-345021. TiIrydeTouchPhone. Istruzioni d uso 10/11-01 PC 345020-345021 TiIrydeTouchPhone Istruzioni d uso 10/11-01 PC 2 TiIrydeTouchPhone Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti minimi Hardware 4 1.2 Requisiti minimi Software

Dettagli

Manuale tecnico kit 2 utenti ViP Art.8500 www.comelitgroup.com

Manuale tecnico kit 2 utenti ViP Art.8500 www.comelitgroup.com il Sistema Internet Protocol completo semplice e versatile Manuale tecnico kit 2 utenti ViP Art.8500 www.comelitgroup.com Avvertenze Effettuare l installazione seguendo scrupolosamente le istruzioni fornite

Dettagli

Guida alla configurazione

Guida alla configurazione NovaSun Log Guida alla configurazione Revisione 3.1 28/06/2010 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 1 di 16 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 2 di 16 Contenuti Il presente documento

Dettagli

Manuale Utente MyFastPage

Manuale Utente MyFastPage Manuale MyFastPage Utente Elenco dei contenuti 1. Cosa è MyVoice Home?... 4 1.1. Introduzione... 5 2. Utilizzo del servizio... 6 2.1. Accesso... 6 2.2. Disconnessione... 7 2.3. Configurazione base Profilo

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 PROCEDURA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET Sono di seguito riportate le istruzioni necessarie per l attivazione del servizio.

Dettagli

Manuale imagic. Manuale Utente imagic

Manuale imagic. Manuale Utente imagic Manuale Utente imagic 0 INDICE Introduzione... 2 Contenuto della scatola... 3 Capitolo 1 Procedura di accensione... 4 Capitolo 2 Procedura di configurazione... 5 2.1 Individuazione IP... 5 3.2 Wizard...

Dettagli

CTIconnect PRO. Guida Rapida

CTIconnect PRO. Guida Rapida CTIconnect PRO Guida Rapida Versione aggiornata: 01.09.2012 CTIconnect PRO è uno strumento efficace in grado di fornire agli utenti la possibilità di vedere lo stato di presence dei propri colleghi e contattarli

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

Telefono DECT Gigaset A510

Telefono DECT Gigaset A510 Telefono DECT Gigaset A510 Manuale di Configurazione Il telefono Gigaset A510IP è un terminale DECT che supporta lo standard SIP per la comunicazione con centralini IP. Può dunque essere integrato nel

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Agritherm50. Software per la visualizzazione e controllo delle temperature SPECIFICHE

Agritherm50. Software per la visualizzazione e controllo delle temperature SPECIFICHE Agritherm50 documentazione tecnica 825A143A Software per la visualizzazione e controllo delle temperature Sistema di monitoraggio e supervisione Rilevamento in continuo di tutti i punti di lettura di sonde

Dettagli

Videoregistratori Serie DX

Videoregistratori Serie DX Pagina:1 DVR per telecamere AHD, analogiche, IP Manuale programma CMS Come installare e utilizzare il programma client per i DVR Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto come installare

Dettagli

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) ------------------------------------------------- GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)... 1 Installazione Billiards Counter... 2 Primo avvio e configurazione

Dettagli

IP CONTROLLER IPC-3008/ IPC-3108 IPC-3002 / IPC-3102

IP CONTROLLER IPC-3008/ IPC-3108 IPC-3002 / IPC-3102 MANUALE SEMPLIFICATO DI PROGRAMMAZIONE IP CONTROLLER IPC-3008/ IPC-3108 IPC-3004 / IPC-3104 IPC-3002 / IPC-3102 NOTE Il seguente manuale è valido per tutti i modelli di moduli IP Controller, della serie

Dettagli

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2) GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 7 Funzionalità... 8 Anagrafica... 9 Registrazione

Dettagli

inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola

inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola Guida rapida Magic Home Magic Home Plus ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) Importante Per una corretta installazione

Dettagli

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map Manuale d uso per i programmi VS Server E-Map Con E-Map Server, si possono creare mappe elettroniche per le telecamere ed i dispositivi I/O collegati a GV-Video Server. Usando il browser web, si possono

Dettagli

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Management Utilities Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Management Utilities Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset S450 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev2-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP...3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi NAVIGATOR Primi Passi Guida con i Primi Passi per conoscere il software NAVIGATOR per la visualizzazione, registrazione e centralizzazione degli impianti IP Megapixel Professionali. Versione: 1.0.0.72

Dettagli

A4 Monocromatiche B/N AQUARIUS. FS-1041 (20ppm) FS-1061DN (25ppm) FS-1220MFP (20ppm) FS-1320MFP (20ppm) FS-1325 (25ppm)

A4 Monocromatiche B/N AQUARIUS. FS-1041 (20ppm) FS-1061DN (25ppm) FS-1220MFP (20ppm) FS-1320MFP (20ppm) FS-1325 (25ppm) A4 Monocromatiche B/N AQUARIUS FS-1041 (20ppm) FS-1061DN (25ppm) FS-1220MFP (20ppm) FS-1320MFP (20ppm) FS-1325 (25ppm) Installazione del software in Windows in ambito DHCP Per collegare la periferica a

Dettagli

SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset C450 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP...3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

SIEMENS GIGASET S685 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET S685 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET S685 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset S685 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev2-0 pag.2 INDICE SCOPO... 3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP... 3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services)

Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services) Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services) Rev. 01-15 ITA Versione Telenet 2015.09.01 Versione DB 2015.09.01 ELECTRICAL BOARDS FOR REFRIGERATING INSTALLATIONS 1 3232 3 INSTALLAZIONE HARDWARE

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL ALL7950...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL'APPARATO...6

Dettagli

Software centralizzazione per DVR

Software centralizzazione per DVR Software centralizzazione per DVR Manuale installazione ed uso 2 INTRODUZIONE Il PSS (Pro Surveillance System) è un software per PC utilizzato per gestire DVR e/o telecamere serie VKD. Tramite esso è possibile

Dettagli

Manuale videoconferenza da Postazione di Lavoro

Manuale videoconferenza da Postazione di Lavoro Manuale videoconferenza da Postazione di Lavoro v. 3.1 INDICE 1 ACCOUNT PORTALE DI VIDEOCONFERENZA...2 1.1 Accesso al portale...2 1.1.1 Registrazione...3 2 COME UTILIZZARE IL CLIENT DA PC PATPHONE...4

Dettagli

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros Configurator è uno strumento facile ed intuitivo nel suo utilizzo, che vi permetterà di realizzare in breve tempo il dimensionamento di canne fumarie e renderà

Dettagli

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIP PHONE ALLNET ALL7950 Guida all installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL TELEFONO ALL7950...3

Dettagli

PHONOTTO. User Manual. Versione 0.90

PHONOTTO. User Manual. Versione 0.90 PHONOTTO User Manual Versione 0.90 Installazione guidata Avviando l app partirà l installazione guidata, configurandola in base alle proprie preferenze ed esigenze. Il primo passo mostra le impostazioni

Dettagli

SoftSwitchboard. Manuale utente 12/10-01 PC

SoftSwitchboard. Manuale utente 12/10-01 PC SoftSwitchboard Manuale utente 12/10-01 PC 2 SoftSwitchboard Manuale utente Indice 1. Introduzione 4 2. Descrizione dell interfaccia 4 2.1 Area Chiamate in entrata 5 2.2 Area Chiamate in uscita 5 2.3 Area

Dettagli

Pronti via! ETHERNET NS - CJ1

Pronti via! ETHERNET NS - CJ1 PV_0001 Rev. A Pronti via! ETHERNET NS - CJ1 Pronti via! "Pronti... via!" è una raccolta di informazioni interattive, che permette una consultazione rapida delle principali informazioni necessarie all'utilizzo

Dettagli

ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno)

ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) Importante Per una corretta installazione del prodotto è necessario seguire

Dettagli

GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL G300...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL'APPARATO...7 Accesso

Dettagli

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28 Magic Wand Manager Guida Utente Rel. 1.1 04/2011 1 di 28 Sommario 1. Setup del Software... 3 2. Convalida della propria licenza software... 8 3. Avvio del software Magic Wand manager... 9 4. Cattura immagini

Dettagli

CTIconnect PRO 3.x. Manuale d uso !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Versione 01.06.2014 Versione WMS: 3.x

CTIconnect PRO 3.x. Manuale d uso !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Versione 01.06.2014 Versione WMS: 3.x CTIconnect PRO 3.x Versione 01.06.2014 Versione WMS: 3.x Manuale d uso CTIconnect PRO è l applicazione di collaboration che permette agli utenti di monitorare lo stato di presence dei propri colleghi e

Dettagli

Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO. Versione 1

Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO. Versione 1 Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO Versione 1 Marzo 2014 1 INDICE GENERALE 1.0 Panoramica della sequenza dei lavori... 3 2.0 Spiegazione dei pulsanti operativi della pagina iniziale (cruscotto)... 8 3.0

Dettagli

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI 1 SOMMARIO ACCESSO ALLA MYUNITO DOCENTE...3 GESTIONE LISTA ISCRITTI...4 INSERIMENTO

Dettagli

Manuale Operativo P2P Web

Manuale Operativo P2P Web Manuale Operativo P2P Web Menu Capitolo 1 Configurazione dispositivo... Errore. Il segnalibro non è definito. 1.1 Configurazione funzione P2P dispositivo... 2 Capitolo 2 Operazioni P2P Web... Errore. Il

Dettagli

Guida rapida Cisco SPA 303

Guida rapida Cisco SPA 303 Giugno 2011 Guida rapida Cisco SPA 303 www.vodafone.it numero breve 42323, gratuito da cellulare Vodafone numero verde 800-227755, dalle 8.00 alle 24.00 Questo materiale è stato realizzato con carta riciclata

Dettagli

Utilizzo dell'unità Cisco UC 320W con Windows Small Business Server

Utilizzo dell'unità Cisco UC 320W con Windows Small Business Server Utilizzo dell'unità Cisco UC 320W con Windows Small Business Server In questo documento viene mostrato come distribuire l'unità Cisco UC 320W in un ambiente Windows Small Business Server. Sommario In questo

Dettagli

Interfaccia software per pc

Interfaccia software per pc Interfaccia software per pc Istruzioni per l uso Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche quotidiane.

Dettagli

SOFTWARE CLIENT PC WINDOWS

SOFTWARE CLIENT PC WINDOWS INTRODUZIONE Il software ipdoor per Windows è un applicazione client da installare su uno o più Personal Computer, per poter rispondere alle chiamate dalla pulsantiera esterna (targa), includendo la visione

Dettagli

Guida rapida Cisco SPA 504G

Guida rapida Cisco SPA 504G Guida rapida Cisco SPA 504G Indice Indice Introduzione 3 Panoramica del telefono 4 Gestione delle chiamate 6 Effettuare una chiamata 6 Rispondere a una chiamata 6 Concludere una chiamata 7 Mettere una

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

PowerLink Pro. Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE. Nota :

PowerLink Pro. Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE. Nota : PowerLink Pro Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE Il PowerLink Pro permette di visualizzare e gestire il sistema PowerMax Pro tramite internet. La gestione è possibile da una qualunque

Dettagli

Guida Utente Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti Risorse Presentazioni 11 Procedura d ordine

Guida Utente Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti Risorse Presentazioni 11 Procedura d ordine Guida Utente V.0 Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti 7 Risorse 0 Presentazioni Procedura d ordine Cos è aworkbook Prodotti Risorse Presentazione Assortimento aworkbook presenta al

Dettagli

Eureka Web. Connessione remota a centrali via Web

Eureka Web. Connessione remota a centrali via Web Eureka Web Connessione remota a centrali via Web Luglio 2013 2 Connessione remota a centrali via Web INDICE ACCESSO E UTILIZZO DEL PANNELLO DI CONTROLLO DI EUREKA WEB IMPOSTAZIONE DI EUREKA WEB Impostazione

Dettagli

HORIZON SQL MODULO AGENDA

HORIZON SQL MODULO AGENDA 1-1/11 HORIZON SQL MODULO AGENDA 1 INTRODUZIONE... 1-2 Considerazioni Generali... 1-2 Inserimento Appuntamento... 1-2 Inserimento Manuale... 1-2 Inserimento Manuale con Seleziona... 1-3 Inserimento con

Dettagli

Centralino telefonico PABX

Centralino telefonico PABX 345829 Centralino telefonico PABX Istruzioni d'uso 08/13-01 PC 2 1 Introduzione 6 1.1 Il Centralino telefonico 6 Descrizione generale 6 2 Utilizzo 8 2.1 Funzioni telefoniche 8 Tasti dedicati presenti sui

Dettagli

MyVoice Home Manuale Utente ios

MyVoice Home Manuale Utente ios Manuale Utente ios Elenco dei contenuti 1. Cosa è MyVoice Home?... 4 1.1. Introduzione... 5 2. Utilizzo del servizio... 6 2.1. Accesso... 6 2.2. Disconnessione... 8 3. Rubrica... 8 4. Contatti... 9 4.1.

Dettagli

PLC VS ANDROID MANUALE APPLICAZIONE

PLC VS ANDROID MANUALE APPLICAZIONE PLC VS ANDROID MANUALE APPLICAZIONE 1 Indice 1. Installazione App Android pag.3 2. Menù Impostazioni pag.4 2.1. Comunicazione pag.5 2.2. Configurazioni pag.6 2.3. Grafica Pagine pag.7 2.4. Lavoro pag.8

Dettagli

GESCO MOBILE per ANDROID

GESCO MOBILE per ANDROID GESCO MOBILE per ANDROID APPLICAZIONE PER LA GESTIONE DEI DISPOSITIVI GSM GESCO aggiornamenti su www.gesco.it GUIDA ALL USO Vi ringraziamo per aver scelto la qualità dei prodotti GESCO. Scopo di questa

Dettagli

Manuale Utente. Indice. Your journey, Our technology. 1. Introduzione 2. 6. Come aggiornare le mappe 6. 2. Installazione di Geosat Suite 2

Manuale Utente. Indice. Your journey, Our technology. 1. Introduzione 2. 6. Come aggiornare le mappe 6. 2. Installazione di Geosat Suite 2 Manuale Utente Indice 1. Introduzione 2 2. Installazione di Geosat Suite 2 3. Prima connessione 2 4. Operazioni Base 3 4.1 Come avviare la Suite 3 4.2 Come chiudere la Suite 4 4.3 Come cambiare la lingua

Dettagli

Telefonare su PC Panoramica

Telefonare su PC Panoramica Telefonare su PC Panoramica Tramite l interfaccia utente del centralino telefonico Gigaset T500 PRO e Gigaset T300 PRO si ha accesso alle funzioni del centralino. Login sull interfaccia utente del centralino

Dettagli

DSL-G604T Wireless ADSL Router

DSL-G604T Wireless ADSL Router Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-G604T Wireless ADSL Router Prima di cominciare 1. Se si intende utilizzare

Dettagli

TERMINALE. Creazione e gestione di una postazione terminale di Eureka

TERMINALE. Creazione e gestione di una postazione terminale di Eureka TERMINALE Creazione e gestione di una postazione terminale di Eureka Febbraio 2011 2 Creazione e gestione di una postazione terminale di Eureka INDICE POSTAZIONE TERMINALE EUREKA REQUISITI INSTALLAZIONE

Dettagli

ETI/Domo. Italiano. www.bpt.it. ETI-Domo Config 24810070 IT 29-07-14

ETI/Domo. Italiano. www.bpt.it. ETI-Domo Config 24810070 IT 29-07-14 ETI/Domo 24810070 www.bpt.it IT Italiano ETI-Domo Config 24810070 IT 29-07-14 Configurazione del PC Prima di procedere con la configurazione di tutto il sistema è necessario configurare il PC in modo che

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

Manuale Utente FAX SERVER

Manuale Utente FAX SERVER Manuale Utente FAX SERVER Manuale Utente FAX Server - Evolution 2015 Indice 1. Servizio Fax Server... 3 2. Tool Print and Fax... 4 2.1. Download Tool Print&Fax... 4 2.2. Setup e configurazione tool Print&Fax...

Dettagli

BREVE GUIDA ALL ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DDNS PER DVR SERIE TMX

BREVE GUIDA ALL ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DDNS PER DVR SERIE TMX BREVE GUIDA ALL ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DDNS PER DVR SERIE TMX Questa guida riporta i passi da seguire per la connessione dei DVR serie TMX ad Internet con indirizzo IP dinamico, sfruttando il servizio

Dettagli

APP - myavsalarm ABC - INSTALLATORE

APP - myavsalarm ABC - INSTALLATORE APP - myavsalarm ABC - INSTALLATORE Devi registrarti sul sito www.myavsalarm.com per diventare un installatore abilitato all APP. Apri un browser, vai sul sito dedicato all APP ed entra nell area a te

Dettagli

PROGRAMMATORE CENTRALI 2012 - GUIDA RAPIDA AL SOFTWARE 11 luglio 2012

PROGRAMMATORE CENTRALI 2012 - GUIDA RAPIDA AL SOFTWARE 11 luglio 2012 INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE Eseguire il file di SetupCentraliCombivox.exe, selezionando la lingua e la cartella di installazione. SetupCentraliCom bivox.exe Durante l installazione, è possibile creare un

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

Ubiquity getting started

Ubiquity getting started Introduzione Il documento descrive I passi fondamentali per il setup completo di una installazione Ubiquity Installazione dei componenti Creazione del dominio Associazione dei dispositivi al dominio Versione

Dettagli

MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 MODELLO F24 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Importazione dati da anno precedente 3 1.2 Inserimento di una nuova anagrafica

Dettagli

Manuale utente IS-Station Wi-Fi

Manuale utente IS-Station Wi-Fi Manuale utente IS-Station Wi-Fi Versione 1.0 del 17 ottobre 2008 Prodotto da : Distribuito da: Industrial Software SRL Econnet s.r.l. Via Carducci, 56 Via Nicolò Pasquali Alidosi, 18/2 54100 Massa 40139

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

Manuale d uso e configurazione

Manuale d uso e configurazione Manuale d uso e configurazione Versione 1.0 1 Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

MODULO REMOTIZZAZIONE ETS PER KONNEXION [KNX-ETS]

MODULO REMOTIZZAZIONE ETS PER KONNEXION [KNX-ETS] MODULO REMOTIZZAZIONE ETS PER KONNEXION [KNX-ETS] 1 1 - OPERAZIONI PRELIMINARI INTRODUZIONE Il modulo KNX-ETS è un componente software aggiuntivo per KONNEXION, il controller web di supervisione di Domotica

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

SISM Sistema Informativo Salute Mentale

SISM Sistema Informativo Salute Mentale SISM Sistema Informativo Salute Mentale Manuale per la registrazione al sistema Versione 1.0 12/01/2012 NSIS_SSW.MSW_PREVSAN_SISM_MTR_Registrazione.doc Pagina 1 di 25 Scheda informativa del documento Versione

Dettagli

INVERTER FOTOVOLTAICI SERIE INGECON SUN

INVERTER FOTOVOLTAICI SERIE INGECON SUN INVERTER FOTOVOLTAICI SERIE INGECON SUN Procedura di aggiornamento firmware inverter Ingeteam serie Ingecon Sun Lite Tel. + 39 0546 651490 Fax: +39 0546 655391 e-mail: italia.energy@ingeteam.com Pagina

Dettagli

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 ARGO DOC ARGO DOC è un sistema per la gestione documentale in formato elettronico che consente di conservare i propri documenti su un server Web accessibile via internet. Ciò significa che i documenti

Dettagli

Classe 300. Manuale Utente. www.bticino.com

Classe 300. Manuale Utente. www.bticino.com Classe 300 www.bticino.com Classe 300 Classe 300 Indice Il tuo Videocitofono Classe 300 usalo subito! 4 Rispondi ad una chiamata 4 Consulta la segreteria telefonica (solo modello 344622) 6 Effettua un

Dettagli

Quick Guide imagic. ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno)

Quick Guide imagic. ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) Importante Per una corretta installazione del prodotto è necessario seguire

Dettagli

IL TELEFONO DI ALICE Manuale utente

IL TELEFONO DI ALICE Manuale utente IL TELEFONO DI ALICE Manuale utente INDICE 1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO 2 2 ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO 2 3 INVIO CHIAMATA 3 4 LISTA CONTATTI 4 5 CONTATTI ABILITATI 7 6 RICEZIONE DELLA CHIAMATA 8 7 REGISTRAZIONE

Dettagli

Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh

Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh 13 Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh Il CD del Software per l utente comprende le utilità di installazione di Fiery Link. Il software di utilità Fiery è supportato in Windows 95/98,

Dettagli

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC 3456 IRSplit Istruzioni d uso 07/10-01 PC 2 IRSplit Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

FidelJob gestione Card di fidelizzazione

FidelJob gestione Card di fidelizzazione FidelJob gestione Card di fidelizzazione Software di gestione card con credito in Punti o in Euro ad incremento o a decremento, con funzioni di ricarica Card o scala credito da Card. Versione archivio

Dettagli

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 ver 2.0 Log Manager Quick Start Guide 1 Connessione dell apparato 2 2 Prima configurazione 2 2.1 Impostazioni di fabbrica 2 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 2.3 Configurazione DNS e Nome Host

Dettagli

Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA

Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA 7IS-80376 29/06/2015 SOMMARIO FUNZIONI ALBERGHIERE... 3 Richiamo funzioni tramite menu... 3 Check-in... 3 Costi... 4 Cabine... 4 Stampe... 5 Sveglia... 6 Credito... 6 Stato

Dettagli

FASI PER UNA CORRETTA INSTALLAZIONE DI ULTRA VNC E SKYPE

FASI PER UNA CORRETTA INSTALLAZIONE DI ULTRA VNC E SKYPE FASI PER UNA CORRETTA INSTALLAZIONE DI ULTRA VNC E SKYPE Gentile utente Al fine di effettuare una demo, che ci consenta di operare in modo interattivo con Lei, è necessario verificare la presenza del software

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT

GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT Versione 1.0 Per assistenza tecnica e per qualsiasi informazione contattare il Numero Verde 1

Dettagli

CTIconnect PRO 3.0. Guida Rapida. Versione 01.02.2013 Versione WMS: 3.0

CTIconnect PRO 3.0. Guida Rapida. Versione 01.02.2013 Versione WMS: 3.0 CTIconnect PRO 3.0 Guida Rapida Versione 01.02.2013 Versione WMS: 3.0 CTIconnect PRO è l applicazione di collaboration che permette agli utenti di monitorare lo stato di presence dei propri colleghi e

Dettagli

Versione 1.0. Manuale d uso. del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl. Software per la configurazione 02/08-01 PC

Versione 1.0. Manuale d uso. del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl. Software per la configurazione 02/08-01 PC Versione 1.0 02/08-01 PC Manuale d uso TiStereoControl Software per la configurazione del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl 2 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4

Dettagli

Manuale di configurazione CONNECT GW

Manuale di configurazione CONNECT GW Modulo gateway FA00386-IT B A 2 10 Manuale di configurazione CONNECT GW INFORMAZIONI GENERALI Per connettere una o più automazioni al portale CAME Cloud o ad una rete locale dedicata e rendere possibile

Dettagli

CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA

CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA VIPA 900-2C610 Router VPN Questo dispositivo consente la pura teleassistenza: non sono configurabili variabili, allarmi (email, sms), script. Requisiti hardware:

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Sistema inoltro telematico domande di nulla osta, ricongiungimento e conversioni Manuale utente Versione 2 Data creazione 02/11/2007 12.14.00

Dettagli