ISTRUZIONI ALL USO DELLA SCIA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ISTRUZIONI ALL USO DELLA SCIA"

Transcript

1 ISTRUZIONI ALL USO DELLA SCIA 1) Che cos è la SCIA? La SCIA - Segnalazione di Inizio Attività (Produttiva) - è la dichiarazione che, correttamente compilata e consegnata, consente di iniziare, modificare o cessare un attività produttiva (artigianale, commerciale, industriale). In alcuni casi (quelli elencati al punto 2) la SCIA è l unico adempimento richiesto, in altri casi (quelli descritti al punto 3) essa è necessaria, ma non è da sola sufficiente. La dichiarazione va presentata al SUAP della Camera di Commercio di Bergamo che farà da tramite e trasmetterà il tutto al SUAP del Comune di Covo e va fatta compilando esclusivamente i modelli regionali In particolare con la compilazione e la presentazione del: Modello A si avvia o si modifica un attività economica; Modello B si subentra o si cessa un attività economica. 2) Casi in cui la SCIA rappresenta l unico adempimento La SCIA rappresenta l unico adempimento per iniziare, modificare o cessare l attività nei seguenti casi: vendita al dettaglio (esercizi di vicinato); forme speciali di vendita (quali ad esempio internet, spacci, corrispondenza, domicilio); vendita di propri prodotti da parte degli agricoltori; vend ita di funghi epigei spontanei sfusi; panificazione; somministrazione di alimenti e bevande nell ambito di manifestazioni temporanee (quali ad esempio concerti, eventi sportivi); somministrazione di alimenti e bevande all interno di impianti (quali ad esempio centri sportivi, balneari) o locali (quali ad esempio cinema, teatri, discoteche) destinati prevalentemente allo svolgimento di altre attività; servizi alla persona (acconciatore, estetista, esecutore di tatuaggi e piercing); altre attività di servizio precedentemente soggette a nulla osta di esercizio (NOE) quali ad esempio carrozzerie, lavanderie, autolavaggi; produzione latte crudo destinato alla fabbricazione di latte fresco di alta qualità; produzione e deposito nel settore non alimentare; produzione/trasformazione alimenti, deposito e/o trasporto alimenti. In tutti questi casi la SCIA sostituisce le autorizzazioni/ dichiarazioni/comunicazioni necessarie in precedenza ed è l UNICO adempimento richiesto. Per le attività descritte la presentazione della SCIA ed il conseguente rilascio della ricevuta di deposito da parte dello Sportello Unico Attività Produttive, consentono IMMEDIATAMENTE all interessato di iniziare, modificare o cessare l attività. 3) Casi in cui la SCIA è necessaria ma non sufficiente In altri casi la SCIA, pur essendo necessaria, non è da sola sufficiente per iniziare l attività. Si tratta di tutti quei casi in cui la normativa prevede che l attività economica sia ancora

2 soggetta ad autorizzazione amministrativa come ad esempio il commercio ambulante e le medie/grandi strutture di vendita. In questi casi occorre: 1. prima richiedere ed ottenere l autorizzazione amministrativa prevista dalla specifica normativa; 2. solo successivamente, all effettivo inizio dell attività, presentare la SCIA per dichiarare che sussistono i requisiti igienico-sanitari. 4) Chi deve sottoscrivere la SCIA La SCIA deve essere sottoscritta: dal titolare dell attività economica in caso di impresa individuale; dal legale rappresentante in caso di società. 5) Per quali attività non occorre presentare la SCIA Non occorre presentare la SCIA per laboratori artigianali che impiegano fino a 3 addetti e che: non svolgono attività nel settore alimentare; non producono, con impianti o macchine, emissioni in atmosfera; non hanno scarichi idrici di tipo produttivo; non producono rifiuti speciali pericolosi; non hanno significativo impatto rumoroso. 6) Dove si presenta la SCIA La SCIA deve essere presentata al SUAP della Camera di Commercio di Bergamo che farà da tramite e trasmetterà il tutto al SUAP del Comune di Covo esclusivamente per le attività economiche localizzate nel territorio comunale. 7) Norme che il dichiarante si impegna a rispettare con la SCIA Presentando la SCIA il dichiarante si impegna a rispettare: le norme vigenti in materia urbanistica, di igiene pubblica, igiene edilizia e tutela ambientale, tutela della salute nei luoghi di lavoro e di sicurezza alimentare; i regolamenti locali di polizia urbana. 8) Le responsabilità del dichiarante La SCIA è una dichiarazione sostitutiva di certificazione o di atto di notorietà che attesta il rispetto di requisiti e di prescrizioni di norme. Essa è sottoscritta ai sensi del DPR 445/2000 ed il sottoscrittore deve essere consapevole delle responsabilità, anche penali, che si assume in caso di false dichiarazioni. 9) Principali norme che disciplinano la SCIA Le SCIA sono regolamentate quasi esclusivamente da normativa regionale, in particolare: LR 2/2/07, n. 1, Strumenti di competitività per le imprese e per il territorio della Lombardia; LR 2/4/07, n. 8, Disposizioni in materia di attività sanitarie e socio-sanitarie. Collegato; DGR 3/4/07, n. VIII/4502, Semplificazione delle procedure delle attività imprenditoriali

3 D.d.c. 24/4/07, n. 4221, Approvazione degli schemi di dichiarazione; DGR 2/4/08, n. VIII/6919, Semplificazione amministrativa; D.d.c. 16/7/08, n. 7813, Approvazione degli schemi di dichiarazione; DGR 3/12/08, n. VIII/8547, Semplificazione amministrativa; D.d.c. 2/2/09, n. 790, Approvazione degli schemi di dichiarazione. D.D.G. n del pubblicato sul B.u.r.l. n. 12 del ) Quando bisogna presentare il Modella A Bisogna compilare e presentare il modello A per l avvio di una nuova attività o per la modifica di un attività esistente. In particolare la modifica può riguardare il trasferimento di sede, la modifica dei locali (com preso l ampliamento o la riduzione della superficie), degli impianti, della merceologia, del processo produttivo o altro. 11) Cosa bisogna indicare/dichiarare nel Modello A Occorre indicare: le generalità del dichiarante (titolare/legale rappresentante/curatore fallimentare/erede o le generalità dell impresa/azienda/ente (denominazione, ragione sociale, sede legale e il motivo della presentazione: inizio di una nuova attività o modifica di un attività esistente (trasferimento di sede, modifica ai locali, agli impianti, alla merceologia, al processo produttivo o la tipologia dell attività; le informazioni relative agli alimenti oggetto dell attività, indicando: -tipologia del prodotto; - vita commerciale del prodotto più deperibile; -metodo di conservazione; le caratteristiche dell attività, indicando: -anno di iscrizione alla CCIAA; -codice ATECO e anno di riferimento; -tipologia e descrizione delle principali caratteristiche (attività prevalente e secondaria); la sede di esercizio (ubicazione, recapiti telefonici e indirizzo ); la durata dell attività (permanente/stagionale/temporanea) e relativo periodo di riferimento; il numero degli addetti; gli estremi dei titoli autorizzativi posseduti. Occorre dichiarare: l insussistenza nei propri confronti di cause di divieto, di decadenza o di sospensione (autocertificazione antimafia); la compatibilità della destinazione d uso degli edifici e dei locali utilizzati con l attività esercitata; il possesso delle autorizzazioni necessarie allo svolgimento dell attività (per gli scarichi, i rifiuti, la prevenzione incendi e altre); in caso di utilizzo da parte di lavoratori di locali chiusi sotterranei o seminterrati, la sussistenza di idonee condizioni di aerazione, illuminazione e microclima e l acquisizione del consenso all uso dei locali da parte della ASL; per l attività di vendita e di somministrazione: - il possesso dei requisiti morali, da parte di tutti i soci (se s.n.c.), dei soci accomandatari (se s.a.s.), di tutti i componenti dell organo di amministrazione (se S.r.l. o S.p.A.) e dell eventuale preposto o delegato;

4 -il possesso dei requisiti professionali del titolare (se ditta individuale esercente la vendita), del titolare o delegato (se ditta individuale esercente la somministrazione), del legale rappresentante o delegato (se società, in entrambi i casi). 18) Quando bisogna presentare il Modello B Bisogna compilare e presentare il modello B per il subingresso o modifica della ragione sociale, la cessazione, la sospensione e ripresa di un attività soggetta all obbligo di presentazione della SCIA. 19) Cosa bisogna indicare/dichiarare nel Modello B Occorre indicare sempre: le generalità del dichiarante (titolare/legale rappresentante/curatore fallimentare/erede o le generalità dell impresa/ azienda / ente (denominazione, ragione sociale, sede legale e il motivo di presentazione: subingresso, sospensione o ripresa dell attività, cessazione dell attività, cambiamento della ragione sociale, modifica dei soggetti titolari dei requisiti morali e/o professionali; tipologia dell attività. Occorre dichiarare sempre gli estremi dei titoli autorizzativi posseduti per le attività commerciali. Inoltre in caso di SUBINGRESSO: la denominazione e la sede legale della ditta alla quale si subentra; la decorrenza del subentro; la motivazione del subentro (compravendita, affitto d azienda, donazione, cessazione di affitto d azienda, successione, fusione d azienda o la tipologia del subentro (nella titolarità o nella gestione); la dichiarazione che i locali e le condizioni di esercizio dell attività non sono stati modificati; la dichiarazione che non sussistono, nei propri confronti, cause di divieto, decadenza o sospensione (autocertificazione antimafia); la dichiarazione del possesso dei requisiti morali e professionali necessari per lo svolgimento dell attività; per le attività di vendita e di somministrazione: la dichiarazione del possesso dei requisiti morali, da parte di tutti i soci (se s.n.c.), dei soci accomandatari (se s.a.s.), di tutti i componenti dell organo di amministrazione (se S.r.l. o S.p.A.) e dell eventuale preposto o delegato; -la dichiarazione del possesso dei requisiti professionali del titolare (se ditta individuale esercente la vendita), del titolare o delegato (se ditta individuale esercente la somministrazione), del legale rappresentante o delegato (se società, in entrambi i casi). In caso di SOSPENSIONE dell attività: l ubicazione dell attività; la motivazione e la data finale della sospensione dell attività. In caso di RIPRESA dell attività:

5 l ubicazione dell attività; la data iniziale e finale della sospensione dell attività. In caso di CAMBIAMENTO della ragione sociale, di modifica dei soggetti titolari, dei requisiti morali e/o professionali: la precedente e la nuova denominazione o ragione sociale; i nominativi di chi cessa la titolarità dei requisiti; la dichiarazione che i locali e le condizioni di esercizio dell attività non sono stati modificati. In caso di CESSAZIONE dell attività: la motivazione (trasferimento in proprietà o chiusura definitiva); la decorrenza della cessazione; l ubicazione dell attività; se la cessazione riguarda tutte o solo alcune delle attività esercitate nell unità locale.

DICHIARAZIONE DI AVVIO / MODIFICA ATTIVITÀ (DIAP)

DICHIARAZIONE DI AVVIO / MODIFICA ATTIVITÀ (DIAP) MODULISTICA REGIONALE UNIFICATA MODELLO A Spazio per apposizione protocollo Inserire qui stemma Comune Al Comune di DICHIARAZIONE DI AVVIO / MODIFICA ATTIVITÀ (DIAP) Ai sensi le L.R. 1/2007 e 8/2007 e

Dettagli

SCHEDA ESPLICATIVA DIAP Dichiarazione di inizio attività produttiva - Regione Lombardia

SCHEDA ESPLICATIVA DIAP Dichiarazione di inizio attività produttiva - Regione Lombardia SCHEDA ESPLICATIVA DIAP Dichiarazione di inizio attività produttiva - Regione Lombardia Tipologia atto Dichiarazione di inizio attività produttiva, ai sensi della legge regionale n. 1/2007 e n. 8/2007

Dettagli

Allo Sportello Unico Attività Produttive. Comune di

Allo Sportello Unico Attività Produttive. Comune di Allo Sportello Unico Attività Produttive Comune di PROT. N DEL SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER LABORATORIO DI PANIFICAZIONE (Ai sensi dell art. 19 della L.241/90 e successive modifiche

Dettagli

DICHIARAZIONE SUBINGRESSO / CESSAZIONE / SOSPENSIONE E RIPRESA / CAMBIAMENTO RAGIONE SOCIALE DI ATTIVITA' PRODUTTIVA

DICHIARAZIONE SUBINGRESSO / CESSAZIONE / SOSPENSIONE E RIPRESA / CAMBIAMENTO RAGIONE SOCIALE DI ATTIVITA' PRODUTTIVA MODULISTICA REGIONALE UNIFICATA MODELLO B Spazio per apposizione protocollo Inserire qui stemma del Comune Al Comune di Cognome Codice Fiscale Nome Codice ISTAT Comune A cura degli Uffici Comunali Data

Dettagli

COMMERCIO AL DETTAGLIO SPACCI INTERNI. S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M F

COMMERCIO AL DETTAGLIO SPACCI INTERNI. S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M F COMMERCIO AL DETTAGLIO SPACCI INTERNI S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...: Cognome Nome C.F. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Dettagli

Al Comune di GIARRE - Attività Produttive

Al Comune di GIARRE - Attività Produttive Spazio per il Protocollo del Comune di Giarre GIARRE Scia commercio elettronico Forme speciali di vendita al dettaglio COMMERCIO ELETTRONICO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA Al Comune di GIARRE

Dettagli

ALLO SUAP DEL COMUNE DI MANTA 0 0 4 1 1 6

ALLO SUAP DEL COMUNE DI MANTA 0 0 4 1 1 6 CODICE PRATICA riservato allo SUAP MOD.6COM FORME SPECIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO COMMERCIO ELETTRONICO Segnalazione Certificata di Inizio attività (compilare in stampatello) ALLO SUAP DEL COMUNE DI MANTA

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) ATTIVITA DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) ATTIVITA DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. Comunale (Modello 0050 Versione 005-2014) Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) ATTIVITA DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA Allo Sportello Unico

Dettagli

Data di nascita / / Cittadinanza Sesso M F Luogo di nascita: Stato Provincia Comune

Data di nascita / / Cittadinanza Sesso M F Luogo di nascita: Stato Provincia Comune Timbro del protocollo COMUNE DI ROSTA Città metropolitana di Torino SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE S.U.A.P. del Comune di Rosta Piazza Vittorio Veneto n 1 10090 ROSTA (TO) Sito web: www.comune.rosta.to.it

Dettagli

DICHIARAZIONE DI INIZIO/MODIFICA ATTIVITÀ PRODUTTIVA (DIAP) CASTELLEONE (CR) 0 1 9 0 2 5. Il/la sottoscritto/a

DICHIARAZIONE DI INIZIO/MODIFICA ATTIVITÀ PRODUTTIVA (DIAP) CASTELLEONE (CR) 0 1 9 0 2 5. Il/la sottoscritto/a MODULISTICA REGIONALE UNIFICATA MODELLO A DICHIARAZIONE DI INIZIO/MODIFICA ATTIVITÀ PRODUTTIVA (DIAP) CASTELLEONE (CR) 0 1 9 0 2 5 Al Comune di Cognome Ai sensi delle L.R. 1/2007 e 8/2007 e delle DGR 4502/2007,

Dettagli

Comune di Sabaudia Provincia di Latina

Comune di Sabaudia Provincia di Latina \ Protocollo generale Comune di Sabaudia Provincia di Latina N del Sportello Unico Attività Produttive SPETT.LE COMUNE DI SABAUDIA SETTORE AA.PP. S.U.A.P. S.C.I.A. ACCONCIATORI, ESTETISTI E MESTIERI AFFINI

Dettagli

ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (compilare in stampatello) MOD. SCIA-COM 1.

ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (compilare in stampatello) MOD. SCIA-COM 1. ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (compilare in stampatello) MOD. SCIA-COM 1 Al Comune di * Ai sensi del D. L.gs. 114/98 (art. 7 e 26 comma 5),

Dettagli

attività commerciali vendita della stampa quotidiana e periodica modello 2_15_05

attività commerciali vendita della stampa quotidiana e periodica modello 2_15_05 AL COMUNE DI MONTE SAN SAVINO U Sportello Unico per le Attività Produttive - Corso Sangallo, 38 52048 Monte San Savino (Arezzo) Da inoltrare utilizzando il Portale Regionale accessibile dal sito web del

Dettagli

Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M. Luogo di nascita: Stato Provincia Comune _. Via o... n. C.A.P. con sede nel Comune di Provincia

Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M. Luogo di nascita: Stato Provincia Comune _. Via o... n. C.A.P. con sede nel Comune di Provincia Forme speciali di vendita al dettaglio: PER CORRISPONDENZA -- TELEVISIONE - ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE - AL DOMICILIO DEL CONSUMATORE - S.C.I.A. Segnalazione Certificata di Inizio Attività CAPCF29C.RTF

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA di INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA di INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) SEGNALAZIONE CERTIFICATA di INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) Art. 19 Legge 7 Agosto 1990, n. 241 Attività di laboratorio artigianale alimentare con annessa vendita La presente SCIA deve essere inviata in modalità

Dettagli

S E G N A L A di iniziare l attività di commercio al minuto a seguito:

S E G N A L A di iniziare l attività di commercio al minuto a seguito: COMMERCIO AL DETTAGLIO DISTRIBUTORI AUTOMATICI SETTORE NON ALIMENTARE S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attivita AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...: Cognome Nome C.F.

Dettagli

COMUNE DI PAOLA ( Provincia di Cosenza )

COMUNE DI PAOLA ( Provincia di Cosenza ) COMUNE DI PAOLA ( Provincia di Cosenza ) SETTORE N. 7 UFFICIO : Attività Economiche e Produttive ( Piazza IV Novembre,22 ) tel. 0982 582860 fax 0982582397 legislazione di riferimento : Decreto legislativo

Dettagli

Modulo E7.02 mod. COM_38_scia_vend corrispondenza vers. 02 del 09/04/2015

Modulo E7.02 mod. COM_38_scia_vend corrispondenza vers. 02 del 09/04/2015 Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ FORME SPECIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO Vendita per Corrispondenza, Radio, Televisione o altri sistemi di

Dettagli

C.F. Partita IVA (se diversa da C.F.) denominazione o ragione sociale

C.F. Partita IVA (se diversa da C.F.) denominazione o ragione sociale AL COMUNE/ALL UNIONE DEI COMUNI DI ALLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE DI ATTIVITÀ DI ESTETISTA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (L. n. 1/1990, L.R. n. 17/2011, D.Lgs 59/2010, art.

Dettagli

COMMERCIO AL DETTAGLIO ESERCIZI DI VICINATO. S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M F

COMMERCIO AL DETTAGLIO ESERCIZI DI VICINATO. S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M F COMMERCIO AL DETTAGLIO ESERCIZI DI VICINATO S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività AL COMUNE DI Cod. ISTAT...l... sottoscritt...: Cognome Nome C.F. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso:

Dettagli

ATTIVITA DI TINTOLAVANDERIA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (Art. 19 L.241/90)

ATTIVITA DI TINTOLAVANDERIA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (Art. 19 L.241/90) COMUNE DI MAGLIANO ALPI ATTIVITA DI TINTOLAVANDERIA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (Art. 19 L.241/90) Ai sensi della L. 22.02.2006 n 84, del D.Lgs. 25.03.2010 n. 59, Artt. 79 e dell art. 19

Dettagli

Somministrazione di alimenti e bevande per mezzo di Distributori Automatici (non effettuata in apposito locale)

Somministrazione di alimenti e bevande per mezzo di Distributori Automatici (non effettuata in apposito locale) Somministrazione di alimenti e bevande per mezzo di Distributori Automatici (non effettuata in apposito locale) S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività AL COMUNE DI Cod. ISTAT...l... sottoscritt...:

Dettagli

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP:

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' (SCIA) ATTIVITA'

Dettagli

Forme speciali di vendita al dettaglio: PER CORRISPONDENZA - TELEVISIONE - ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE - AL DOMICILIO DEL CONSUMATORE -

Forme speciali di vendita al dettaglio: PER CORRISPONDENZA - TELEVISIONE - ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE - AL DOMICILIO DEL CONSUMATORE - Forme speciali di vendita al dettaglio: PER CORRISPONDENZA - TELEVISIONE - ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE - AL DOMICILIO DEL CONSUMATORE - S.C.I.A. Segnalazione Certificata di Inizio Attività AL COMUNE

Dettagli

COMUNE DI TRIUGGIO Polizia Locale

COMUNE DI TRIUGGIO Polizia Locale COMUNE DI TRIUGGIO Polizia Locale ADEMPIMENTI DI CUI ALL ART. 25 DEL D.LGS. N. 33/2013 ATTIVITA PRODUTTIVE Nuova Apertura Subingresso Trasferimento L.R. 1/2007 L.R. 8/2007 Produttive in genere ARPA, ENTI

Dettagli

sez. A - APERTURA sez. B - APERTURA PER SUBENTRO sez. C - VARIAZIONI sez. C1 TRASFERIMENTO DEI LOCALI sez. C2 VARIAZIONE DEI LOCALI

sez. A - APERTURA sez. B - APERTURA PER SUBENTRO sez. C - VARIAZIONI sez. C1 TRASFERIMENTO DEI LOCALI sez. C2 VARIAZIONE DEI LOCALI SERVIZI ALLA PERSONA ESERCIZI DI TATUAGGIO E PIERCING S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attivita AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _ L.241/1990, DGR 2402/10...l... sottoscritt...: Cognome Nome

Dettagli

MODELLO VARIAZIONI SOGGETTIVE E DATI IMPRESA Attività commerciali

MODELLO VARIAZIONI SOGGETTIVE E DATI IMPRESA Attività commerciali Allo Sportello Unico delle Attività Produttive del COMUNE di MODELLO VARIAZIONI SOGGETTIVE E DATI IMPRESA Attività commerciali PRIVACY: Nel compilare questo modello le chiederemo di fornire dati personali

Dettagli

COMUNE DI SARNO (PROVINCIA DI SALERNO) SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI NIZIO ATTIVITA LUDOTECA

COMUNE DI SARNO (PROVINCIA DI SALERNO) SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI NIZIO ATTIVITA LUDOTECA COMUNE DI SARNO (PROVINCIA DI SALERNO) SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI NIZIO ATTIVITA LUDOTECA NUOVA ATTIVITÀ-SUBINGRESSO TRASFERIMENTO DI SEDE VARIAZIONI CESSAZIONE ATTIVITÀ

Dettagli

l sottoscritt : Ai sensi del D.L. 114/1998 e della L.r. 28 dicembre 1999 n. 28 (art.21) e D. L.vo 59/10 e ss.mm.ii.,

l sottoscritt : Ai sensi del D.L. 114/1998 e della L.r. 28 dicembre 1999 n. 28 (art.21) e D. L.vo 59/10 e ss.mm.ii., Scheda 2 Vice S.C.I.A. Commercio Elettronico Al DIPARTIMENTO SUAP - Sportello Unico Attività Produttive Comune di MESSINA l sottoscritt : Ai sensi del D.L. 114/1998 e della L.r. 28 dicembre 1999 n. 28

Dettagli

SCIA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA Forme speciali di vendita al dettaglio COMMERCIO ELETTRONICO

SCIA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA Forme speciali di vendita al dettaglio COMMERCIO ELETTRONICO COMUNE DI UMBERTIDE Comando Polizia Municipale Piazza Matteotti, 1 06019 Umbertide (PG) Tel 075/9419250 Fax 075/9419289 www.comune.umbertide.pg.it PEC:comune.umbertide@postacert.umbria.it SCIA SEGNALAZIONE

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA. Cognome Nome. data di nascita cittadinanza sesso: M. F. Luogo di nascita: Stato Provincia Comune

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA. Cognome Nome. data di nascita cittadinanza sesso: M. F. Luogo di nascita: Stato Provincia Comune COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ****************************************************** FORME SPECIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO VENDITA PER CORRISPONDENZA, TELEVISIONE O ALTRI SISTEMI

Dettagli

FORME SPECIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (compilare in stampatello) MOD. SCIA-COM 6

FORME SPECIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (compilare in stampatello) MOD. SCIA-COM 6 FORME SPECIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (compilare in stampatello) MOD. SCIA-COM 6 Al Comune di * Ai sensi del D.L.vo 31/3/1998 n.114 (art. 18 e 26 comma 5),

Dettagli

FORME SPECIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO COMMERCIO ELETTRONICO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (compilare in stampatello)

FORME SPECIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO COMMERCIO ELETTRONICO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (compilare in stampatello) FORME SPECIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO COMMERCIO ELETTRONICO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (compilare in stampatello) MOD. SCIA-COM 6bis Al Comune di * Ai sensi del D.L.vo 31/3/1998 n.114

Dettagli

Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività Produttive Comune Di Messina

Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività Produttive Comune Di Messina Scheda 7 Vivc S.C.I.A. SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA VENDITA PER CORRISPONDENZA, TELEVISIONE O ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività Produttive Comune

Dettagli

ATTIVITA DI AGRITURISMO Segnalazione Certificata Inizio Attività (S.C.I.A.) per NUOVA APERTURA SUBINGRESSO IN ATTIVITA ESISTENTE

ATTIVITA DI AGRITURISMO Segnalazione Certificata Inizio Attività (S.C.I.A.) per NUOVA APERTURA SUBINGRESSO IN ATTIVITA ESISTENTE COMUNE DI CAROVIGNO (BR) PROV. BRINDISI Settore Gestione del Territorio Urbanistica LL. PP. Sezione Attività Produttive SUAP Polizia Amministrativa Commercio AVVERTENZA: la presente segnalazione certificata

Dettagli

DICHIARAZIONE DI INIZIO/MODIFICA ATTIVITÀ PRODUTTIVA (DIAP)

DICHIARAZIONE DI INIZIO/MODIFICA ATTIVITÀ PRODUTTIVA (DIAP) MODULISTICA REGIONALE UNIFICATA MODELLO A I DICHIARAZIONE DI INIZIO/MODIFICA ATTIVITÀ PRODUTTIVA (DIAP) Al Comune di B R E S C I A 1 7 0 2 9 Ai sensi delle L.R. 1/2007 e 8/2007 e delle DGR 4502/2007, 6919/2008

Dettagli

COMMERCIO ELETTRONICO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (compilare in stampatello)

COMMERCIO ELETTRONICO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (compilare in stampatello) COMMERCIO ELETTRONICO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (compilare in stampatello) MOD. COM 6bis - SCIA Al Comune di * Ai sensi del D.L.vo 31/3/1998 n.114 (art. 18 e 26 comma 5),del D.L.gs. 59/10

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ ATTIVITA DI SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda e rappresentate

Dettagli

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE *******************************************************

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ******************************************************* 1 COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ******************************************************* S.C.I.A. - (SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ) DI ESERCIZIO PUNTO VENDITA NON ESCLUSIVO

Dettagli

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ****************************************************** COMMERCIO ELETTRONICO

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ****************************************************** COMMERCIO ELETTRONICO COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ****************************************************** FORME SPECIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO COMMERCIO ELETTRONICO D.Lgs. 31 marzo 1998, n. 114 e ss.mm.ii,

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ LABORATORIO ARTIGIANALE PRODUZIONE E VENDITA CIBI DA ASPORTO 1. Dati impresa Il sottoscritto: Cognome: Nome:

Dettagli

ATTIVITA DI FISIOTERAPIA

ATTIVITA DI FISIOTERAPIA ATTIVITA DI FISIOTERAPIA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) INIZIO ATTIVITÀ - SUBINGRESSO TRASFERIMENTO DI SEDE VARIAZIONI - CESSAZIONE ATTIVITA Al Comune di ACIREALE 0 8 7 0 0 4 Ai sensi

Dettagli

AL COMUNE DI RENDE UFFICIO SUAP - COMMERCIO

AL COMUNE DI RENDE UFFICIO SUAP - COMMERCIO Mod. SCIA Presentare in 3 copie: Originale per il Comune 1 copia alla CCIAA* 1 copia per l interessato SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (SCIA) (Art. 19 legge n. 241/1990 e successive modifiche)

Dettagli

l sottoscritt nat a il residente in Via codice fiscale legale rappresentante della con sede in Via C.F. Partita IVA dell azienda già intestata a

l sottoscritt nat a il residente in Via codice fiscale legale rappresentante della con sede in Via C.F. Partita IVA dell azienda già intestata a scia subingresso aree pubbliche società Al Comune di CENGIO l sottoscritt nat a il residente in Via codice fiscale legale rappresentante della con sede in Via C.F. Partita IVA a seguito di ( ) acquisto

Dettagli

MODELLO DI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO DELL ATTIVITÀ DI LAVANDERIA A GETTONI

MODELLO DI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO DELL ATTIVITÀ DI LAVANDERIA A GETTONI ALLEGATO 3 MODELLO DI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO DELL ATTIVITÀ DI LAVANDERIA A GETTONI AL COMUNE/ALL UNIONE DEI COMUNI DI ALLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE DI ATTIVITA DI LAVANDERIA

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ LABORATORIO ARTIGIANALE PRODUZIONE E VENDITA CIBI DA ASPORTO Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda

Dettagli

AL COMUNE DI PALERMO Settore Servizi alle Imprese - Sportello Unico Via Ugo La Malfa n.34-90146 Palermo

AL COMUNE DI PALERMO Settore Servizi alle Imprese - Sportello Unico Via Ugo La Malfa n.34-90146 Palermo SCIA vendita con distributori automatici Editing del 11/10/2011 Pagina 1 di 10 N.B. Allegare attestazione di avvenuto pagamento dei diritti di cui al tariffario SUAP AL COMUNE DI PALERMO Settore Servizi

Dettagli

Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività Produttive Comune Di Messina

Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività Produttive Comune Di Messina Scheda 6 Vida Forme speciali di vendita al dettaglio SCIA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' COMMERCIO PRODOTTI PER MEZZO DI APPARECCHI AUTOMATICI Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività

Dettagli

Modulo E7.02 Mod.COM_38_scia_vend corrispondenza vers. 01 del 29/10/2014

Modulo E7.02 Mod.COM_38_scia_vend corrispondenza vers. 01 del 29/10/2014 Modulo E7.02 Mod.COM_38_scia_vend corrispondenza vers. 01 del 29/10/2014 Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ (ai sensi del D.L. 78/10 convertito

Dettagli

S C R I V E R E I N S T A M P A T E L L O

S C R I V E R E I N S T A M P A T E L L O ALL.2 All ufficio Dipartimento di Prevenzione della ASL di e p.c. Al Comune di NOTIFICA UNITA D IMPRESA DEL SETTORE ALIMENTARE CON PROCEDURA DI DENUNCIA INIZIO ATTIVITA AI FINI DELLA REGISTRAZIONE (Art.

Dettagli

ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (compilare in stampatello) MOD.

ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (compilare in stampatello) MOD. ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (compilare in stampatello) MOD. SCIA-COM 1 Al Comune di * Ai sensi del D. L.gs. 114/98 (art. 7 e 26 comma 5),

Dettagli

..l.. sottoscritt... nat a... il.. residente in

..l.. sottoscritt... nat a... il.. residente in SCIA - apertura esercizio vicinato ALLO S.U.A.P. del Comune di....l.. sottoscritt.... nat a... il.. residente in via.. cittadinanza. (se cittadino extracomunitario) in possesso di permesso di soggiorno

Dettagli

Comune di Bojano Campobasso

Comune di Bojano Campobasso Mod. SCIA Tatuaggi SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) Art. 19 L. 241/90 Per l attività di TATUAGGIO e PIERCING "Regolamento per l'esercizio dell'attività di tatuaggio e piercing nella Regione

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ LABORATORIO ARTIGIANALE PRODUZIONE E VENDITA DOLCI E GELATI Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda

Dettagli

Somministrazione di alimenti e bevande

Somministrazione di alimenti e bevande Somministrazione di alimenti e bevande S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività AL COMUNE DI Cod. ISTAT...l... sottoscritt...: Cognome Nome C.F. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M

Dettagli

PRODUZIONE DI PANE. S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attivita. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M F

PRODUZIONE DI PANE. S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attivita. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M F PRODUZIONE DI PANE S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attivita AL COMUNE DI Cod. ISTAT l sottoscritt : Cognome Nome C.. Luogo di nascita: Stato Provincia Comune Provincia Comune Via o... n.

Dettagli

Controlli sulle imprese

Controlli sulle imprese Controlli sulle imprese Art. 25 del d.lgs. 33/2013 Oggetto dei controlli è la verifica della conformità delle attività esercitate a quanto autorizzato, ovvero del contenuto delle dichiarazioni rilasciate

Dettagli

AL RESPONSABILE DEL SETTORE ATTIVITA DI ACCONCIATORE ED ESTETISTA

AL RESPONSABILE DEL SETTORE ATTIVITA DI ACCONCIATORE ED ESTETISTA COMUNE DI SAREZZO UFFICIO COMMERCIO P.zza C. Battisi, 4-25068 SAREZZO Tel. (39) 030 8936211 Fax (39) 030 800155 Internet: http://www.comune.sarezzo.bs.it E-mail: zubani.diego@comune.sarezzo.bs.it Da presentare

Dettagli

S E G N A L A la seguente operazione:

S E G N A L A la seguente operazione: CAPBP42C.rtf - (12/2015) SERVIZI ALLA PERSONA ESERCIZI DI TATUAGGIO E PIERCING S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...: Cog Nome

Dettagli

COMMERCIO AL DETTAGLIO GRANDI STRUTTURE. S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attivita. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M F

COMMERCIO AL DETTAGLIO GRANDI STRUTTURE. S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attivita. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M F COMMERCIO AL DETTAGLIO GRANDI STRUTTURE S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attivita AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...: Cognome Nome C.F. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Dettagli

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE 1 COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE S.C.I.A. (Segnalazione certificata di Inizio Attività) ESERCIZIO COMMERCIALE AL DETTAGLIO CON SUPERFICIE DI VENDITA FINO A 250 MQ. D.Lgs. 31 marzo

Dettagli

INTERNET POINT SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA)

INTERNET POINT SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) INTERNET POINT SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) Al Comune di ACIREALE 0 8 7 0 0 4 Ai sensi del D.Lgs. 59/2010 (art. 65), della L.R. 28/1999 e della L.R. 5/2011 (art. 6) IL SOTTOSCRITTO

Dettagli

Forme speciali di vendita al dettaglio

Forme speciali di vendita al dettaglio Forme speciali di vendita al dettaglio VENDITA PER CORRISPONDENZA, TELEVISIONE O ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ/COMUNICAZIONE Al Comune di JESI 0 4 2 0 2 1 Ai

Dettagli

COMUNE DI MANTA U F F I C I O C O M M E R C I O SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE

COMUNE DI MANTA U F F I C I O C O M M E R C I O SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE CODICE PRATICA riservato allo SUAP ALLO S.U.A.P. DEL COMUNE DI MANTA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ DI PANIFICAZIONE (art. 4, D.L. 04/07/2006, n. 233) (COMPILARE IN STAMPATELLO) Il /La sottoscritto/a

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA CENTRO DI TELEFONIA E COMUNICAZIONE (c.d. phone center e/o internet point) 1

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA CENTRO DI TELEFONIA E COMUNICAZIONE (c.d. phone center e/o internet point) 1 Al Responsabile SUAP Via della Pineta 117 00040 Rocca Priora RM SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA CENTRO DI TELEFONIA E COMUNICAZIONE (c.d. phone center e/o internet point) 1 D. Lgs n. 259/2003

Dettagli

INDIRIZZO DELL ESERCIZIO Via o...

INDIRIZZO DELL ESERCIZIO Via o... COMMERCIO AL DETTAGLIO MEDIE STRUTTURE DIVENDITA S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività Articolo 18, commi 1 e 3 della legge regionale 28 dicembre 2012, n. 50 AL S.U.A.P. del COMUNE DI

Dettagli

Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività Produttive Comune Di Messina

Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività Produttive Comune Di Messina Scheda 4 vic SCIA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività Produttive Comune Di Messina l sottoscritt :

Dettagli

Comune di Bojano Campobasso

Comune di Bojano Campobasso Mod. SCIA Agenzia di Viaggi SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) Art. 19 L. 241/90 Per l attività di AGENZIA DI VIAGGI Intervento nel di _BOJANO _ Ai sensi della L.R. 32/1996 e del D.lgs.

Dettagli

AL COMUNE DI GASSINO TORINESE cod. istat 001112 Ai sensi del d. lgs. 31/03/1998 N.114 (art. 18 e 26 comma 5)

AL COMUNE DI GASSINO TORINESE cod. istat 001112 Ai sensi del d. lgs. 31/03/1998 N.114 (art. 18 e 26 comma 5) FORME SPECIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO VENDITA PER CORRISPONDENZA, TELEVISIONE O ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE S.C.I.A. (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) Art. 19 L. 07.08.1990, n. 241 e ss.mm.

Dettagli

Al Comune di GIUGLIANO IN CAMPANIA.

Al Comune di GIUGLIANO IN CAMPANIA. Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 ATTIVITA DI ESTETISTA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) INIZIO ATTIVITÀ - SUBINGRESSO TRASFERIMENTO DI SEDE VARIAZIONI - CESSAZIONE ATTIVITA Al Comune

Dettagli

ATTIVITA DI ACCONCIATORE/ESTETISTA E MESTIERI AFFINI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA)

ATTIVITA DI ACCONCIATORE/ESTETISTA E MESTIERI AFFINI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 ATTIVITA DI ACCONCIATORE/ESTETISTA E MESTIERI AFFINI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) INIZIO ATTIVITÀ - SUBINGRESSO TRASFERIMENTO DI SEDE VARIAZIONI

Dettagli

COMMERCIO AL DETTAGLIO ESERCIZI DI VICINATO S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attivita. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M F

COMMERCIO AL DETTAGLIO ESERCIZI DI VICINATO S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attivita. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M F COMMERCIO AL DETTAGLIO ESERCIZI DI VICINATO S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attivita AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...: Cognome Nome C.F. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di volturazione/reintestazione di autorizzazione AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _ Il sottoscritto nato il _ _ / _ _ / _ _ _ _ a Comune Provincia Stato (sesso M _

Dettagli

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP:

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: CODICE PRATICA Mod. Comunale (Modello 0237 Versione 002-2014) Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) ESERCIZIO di AMBULATORIO - POLIAMBULATORIO MEDICO E/O ODONTOIATRICO SUBINGRESSO (a esclusione

Dettagli

VENDITA AL DETTAGLIO PER CORRISPONDENZA, TELEVISIONE O ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE

VENDITA AL DETTAGLIO PER CORRISPONDENZA, TELEVISIONE O ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE Spazio riservato all ufficio per la protocollazione della denuncia inizio attività 1 COMUNE DI NOVARA Servizio Polizia Municipale Commercio VENDITA AL DETTAGLIO PER CORRISPONDENZA, TELEVISIONE O ALTRI

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) AL COMUNE DI MONTE SAN SAVINO U Sportello Unico per le Attività Produttive - Corso Sangallo, 38 52048 (Arezzo) Da inoltrare utilizzando il Portale Regionale accessibile dal sito web del Comune - SUAP ONLINE

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Al Ministero della Salute Progetto tracciabilità del farmaco Via G. Ribotta n. 5 00144 ROMA All Agenzia Italiana del Farmaco Via del Tritone 181 00187

Dettagli

Unione di Comuni Montana Lunigiana Sportello Unico per le Attività Produttive Via Gandhi 8 54011 Aulla (MS)

Unione di Comuni Montana Lunigiana Sportello Unico per le Attività Produttive Via Gandhi 8 54011 Aulla (MS) ESTREMI DI ISCRIZIONE DELLA DICHIARAZIONE (A CURA DELL UFFICIO) 1 Ufficio ricevente Presentata il Modalità di inoltro Data protocollo Num. Prot fax a mano posta via telematica NUMERO ASSEGNATO ALLA PRATICA

Dettagli

SUAP Piazza Municipio 3 10090 BRUINO (TO)

SUAP Piazza Municipio 3 10090 BRUINO (TO) Al Comune di BRUINO SUAP Piazza Municipio 3 10090 BRUINO (TO) OGGETTO: SCIA di subingresso nell'esercizio dell'attività di commercio su aree pubbliche ai sensi dell art. 28, comma 12, del D.Lgs. n. 114/1998

Dettagli

SUAP DELLE VALLI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE

SUAP DELLE VALLI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE SUAP DELLE VALLI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE PRESSO LA COMUNITÀ MONTANA VALLE SUSA E VAL SANGONE S.C.I.A - SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ DI VENDITA AL DETAGLIO PER CORRISPONDENZA,

Dettagli

S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività COMMERCIO AL DETTAGLIO ESERCIZI DI VICINATO

S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività COMMERCIO AL DETTAGLIO ESERCIZI DI VICINATO S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività COMMERCIO AL DETTAGLIO ESERCIZI DI VICINATO AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...: Cognome Nome C.F. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Dettagli

Presentare il modello in 3 copie se ditta individuale, in 2 copie se società

Presentare il modello in 3 copie se ditta individuale, in 2 copie se società mod. Com6 COMUNICAZIONE PER VENDITA PER CORRISPONDENZA, TELEVISIONE O ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE Legge Regione Toscana n. 28/2005 e ss.mm.ii. e DPGR 15/R/2009 Presentare il modello in 3 copie se ditta

Dettagli

108 Prelevato dal sito http://gurs.pa.cnr.it/gurs Suppl. ord. alla G.U.R.S. (P. I) n. 41 del 17-8-2001 (n. 21)

108 Prelevato dal sito http://gurs.pa.cnr.it/gurs Suppl. ord. alla G.U.R.S. (P. I) n. 41 del 17-8-2001 (n. 21) 108 Prelevato dal sito http://gurs.pa.cnr.it/gurs Suppl. ord. alla G.U.R.S. (P. I) n. 41 del 17-8-2001 (n. 21) COM 10 (Spazio per l ufficio) FORME SPECIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO VENDITA PRESSO IL DOMICILIO

Dettagli

Regolamento di procedura per l apertura delle medie strutture di vendita nel territorio comunale.

Regolamento di procedura per l apertura delle medie strutture di vendita nel territorio comunale. Regolamento di procedura per l apertura delle medie strutture di vendita nel territorio comunale. Norme per l esercizio delle attività di vendita al dettaglio in sede fissa. Decreto legislativo 31 marzo

Dettagli

..l.. sottoscritt... nat a... il.. residente in

..l.. sottoscritt... nat a... il.. residente in SCIA - apertura com..elettr Allo Sportello Unico Attività Produttive Servizio Associato Comuni di Bormida Mallare Pallare Via Chiesa 10 17045 Bormida (SV)..l.. sottoscritt.... nat a... il.. residente in

Dettagli

MODELLO UNICO COMMERCIO AREE PUBBLICHE SU POSTEGGIO (FIERE E MERCATO)

MODELLO UNICO COMMERCIO AREE PUBBLICHE SU POSTEGGIO (FIERE E MERCATO) MODELLO UNICO COMMERCIO AREE PUBBLICHE SU POSTEGGIO (FIERE E MERCATO) AL COMUNE DI BORGO A MOZZANO UFFICIO COMMERCIO AREE PUBBLICHE OGGETTO: Domanda per sub ingresso in autorizzazione/concessione decennale

Dettagli

REGIONE PIEMONTE ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO IN CENTRO COMMERCIALE COMUNICAZIONE DI VARIAZIONE

REGIONE PIEMONTE ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO IN CENTRO COMMERCIALE COMUNICAZIONE DI VARIAZIONE MOD. COM 4b COMPILARE IN STAMPATELLO AL COMUNE DI * _ _ _ _ _ _ Ai sensi del d. lgs. 114/1998, l.r. n. 28/99 e D.C.R. n. 563-13414/99 il sottoscritto Cognome Nome C. F. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Dettagli

COM 6 CORRISPONDENZA, TV, ALTRI SISTEMI

COM 6 CORRISPONDENZA, TV, ALTRI SISTEMI spazio per la protocollazione Allo Sportello Unico delle Attività Produttive del COMUNE DI SESTO FIORENTINO COM 6 CORRISPONDENZA, TV, ALTRI SISTEMI PRIVACY: Nel compilare questo modello le chiederemo di

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (Art. 19 L. 241/90 D. Lgs. n. 79/2011 Codice del Turismo ) Per l attività di Agenzia di VIAGGI E TURISMO

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (Art. 19 L. 241/90 D. Lgs. n. 79/2011 Codice del Turismo ) Per l attività di Agenzia di VIAGGI E TURISMO Al Responsabile SUAP Via della Pineta 117 00040 Rocca Priora RM SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (Art. 19 L. 241/90 D. Lgs. n. 79/2011 Codice del Turismo ) Per l attività di Agenzia di VIAGGI

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ ASILO - NIDO Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda e rappresentante legale, ubicazione intervento,

Dettagli

Il Sottoscritto. Nome

Il Sottoscritto. Nome COMUNE DI GALLIATE Provincia di Novara Piazza Martiri della Libertà n. 28 - c.a.p. 28066 p. iva 00184500031 SETTORE PROGRAMMAZIONE TERRITORIALE Sportello Unico Attività Produttive E-mail: sp.unico@comune.galliate.no.it

Dettagli

SUBINGRESSO NELL ATTIVITA DI COMMERCIO ELETTRONICO (QUADRO B)

SUBINGRESSO NELL ATTIVITA DI COMMERCIO ELETTRONICO (QUADRO B) Spazio riservato all ufficio per la protocollazione della denuncia inizio attività 1 COMUNE DI NOVARA Servizio Polizia Municipale Commercio COMMERCIO ELETTRONICO Art. 4, lettera h), punto 3), e art. 18

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di volturazione/reintestazione di autorizzazione AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _ Il sottoscritto nato il _ _ / _ _ / _ _ _ _ a Comune Provincia Stato (sesso M _

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ CASE E APPARTAMENTI PER VACANZE Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda e rappresentante legale,

Dettagli

..l.. sottoscritt... nat a... il.. residente in

..l.. sottoscritt... nat a... il.. residente in SCIA - subingresso esercizio di somministrazione alimenti e bevande a seguito reintestazione per risoluzione contratto di affitto di azienda. Al Comune di CARCARE Ufficio Commercio..l.. sottoscritt...

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ COMMERCIO COSE ANTICHE O USATE Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati e anagrafica azienda, ubicazione intervento

Dettagli

luogo di nascita provincia o stato estero di nascita data di nascita

luogo di nascita provincia o stato estero di nascita data di nascita COMMERCIO AL DETTAGLIO MEDIA STRUTTURA DI VENDITA (da mq. 1501 a mq. 2.500) >> CENTRO COMMERCIALE

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ TINTOLAVANDERIA Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda e rappresentante legale, ubicazione intervento,

Dettagli

MENSA AZIENDALE Segnalazione certificata di inizio attività/comunicazione

MENSA AZIENDALE Segnalazione certificata di inizio attività/comunicazione spazio per la protocollazione Allo Sportello Unico delle Attività Produttive del COMUNE di NARNI MENSA AZIENDALE Segnalazione certificata di inizio attività/comunicazione Il/La sottoscritto/a QUADRO INIZIALE

Dettagli

Bollo 14,62 AL SINDACO DEL COMUNE DI CAMPEGINE

Bollo 14,62 AL SINDACO DEL COMUNE DI CAMPEGINE Bollo 14,62 AL SINDACO DEL COMUNE DI CAMPEGINE RICHIESTA RILASCIO AUTORIZZAZIONE AMMINISTRATIVA PER LA VENDITA SU AREE PUBBLICHE DI TIPO B) ITINERANTE ( Art. 20 L. 241/90 - ART. 28 D. LGS.VO 114/98 L.R.

Dettagli