Vantaggi in una gestione intelligente dell infrastruttura di rete. Ing. Davide Badiali, RCDD COMMSCOPE Milano, 26 Ottobre 2011

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Vantaggi in una gestione intelligente dell infrastruttura di rete. Ing. Davide Badiali, RCDD COMMSCOPE Milano, 26 Ottobre 2011"

Transcript

1 Vantaggi in una gestione intelligente dell infrastruttura di rete Ing. Davide Badiali, RCDD COMMSCOPE Milano, 26 Ottobre 2011

2 Dove muoversi nella rete QUALITÀ INTEGRAZIONE MODULARITÀ PRESTAZIONI GARANZIA RAMEvsFIBRA CONF.STANDARD BRAND/MARCA PREZZO ETC.

3 Con cosa muoversi nella rete Fiat 500

4 Con cosa muoversi nella rete Airbus

5 Con cosa muoversi nella rete Mercedes-Benz CLS

6 Come muoversi nella rete

7 Quanto è intelligente la rete Gestione Applicazioni Apparati di Rete Livello Fisico Dispositivi Rete

8 Quanto è intelligente la rete Gestione Applicazioni Apparati di Rete Infrastruttura di cablaggio Intelligente Livello Fisico Dispositivi Rete

9 Gestione dell infrastruttura di rete Server 1 Router A Router B Server 2 Switch Server 3 Server 4 SAN Server 5

10 Integrazione NMS con cabling Esempio: l integrazione fra un sistema di Network Management System (HP OpenView) e un sistema di cablaggio intelligente (SYSTIMAX ipatch) permette di ottenere informazioni altrimenti non disponibili nel sistema NMS, come ad esempio la traccia fisica del circuito o la localizzazione del dispositivo IP su una planimetria.

11 Perchè un cablaggio intelligente GESTIONE CONFIGURAZIONI GESTIONE EVENTI GESTIONE CAMBIAMENTI Manual documentation? Documentazione automatizzata Unknown port capacity? Ricerca dei dispositivi di rete Mismatched labeling? Visualizzazione su mappe Cad Outdated location information? Integrazione delle planimetrie Lack of accurate reports? Report in tempo reale Undetected changes? Notifica in tempo reale cambiamenti Missing port status information? Controllo stato porte switch Physical layer breaches? Riconoscimento intrusi Critical connectivity events? Notifica eventi External device alarms? Integrazione con altri dispositivi Paper work orders? Ordini di lavoro elettronici Unguided moves and changes? Guida avanzata dei tecnici Unknown connectivity paths? Servizi forniti intelligentemente Labor intensive deployments? Attivazione guidata dei server Manual updates of applications? Integrazione dei processi + = An Intelligent VISIONE Infrastructure Solution CONOSCENZA gives you Vision, Knowledge CONTROLLO and Control

12 Infrastruttura di rete intelligente Utilizza un layer fisico ed un software che assieme permettano di Aggiornare in tempo reale il database Riconoscere bretelle standard in rame o fibra ottica Scoprire la connettività di rete end-to-end Localizzare e tracciare i dispositivi di rete Generare Allarmi per attività non autorizzate e/o non pianificate Integrarsi con altri sistemi di gestione Notificare eventi automaticamente

13 Evoluzione nella gestione della rete Memoria personale Documenti scritti Spreadsheet/database Cable Management Software

14 Evoluzione nella gestione della rete Sistemi di cablaggio intelligenti Software di gestione (CMS) Hardware specifico Database viene aggiornato in tempo reale Controllo remoto Mantenimento dello storico Reportistica

15 Aziende che propongono soluzioni di cablaggio intelligente

16 Come rendere intelligente la rete Hardware Pannelli intelligenti (rame o fibra) Unità di controllo Software di gestione

17 Collegamento degli elementi Local Area Network

18 Pannelli rame e cassetti ottici Le terminazioni nervose del sistema Pannelli in rame e cassetti ottici Possibilità di upgrade da tradizionale a intelligente Varie tecnologie Utilizzo di bretelle standard Tecnologie proprietarie Bretelle rame/fibra con pin aggiuntivo Bretelle rame a 5 coppie Bretele con chip Sistemi RFID

19 Modalità di connessione Cross Connect Interconnect

20 Unità di controllo In ogni armadio in cui sono presenti pannelli o cassetti ottici intelligenti Permette la comunicazione fra i pannelli all interno dell armadio e con sistema di gestione Raggiungibile in rete tramite proprio IP Guida i tecnici durante gli interventi, solitamente tramite display, led e segnali acustici

21 Software di gestione Interfaccia utente Applicativo client/server Web client Traccia dei circuiti Visualizzazione mappe cad Creazione degli ordini di lavoro Gestione eventi e allarmi Reportistica

22 Fornire servizi: ordini di lavoro Selezionare la stanza Selezionare outlet o dispositivo da attivare Definire il servizio Servizio da fornire (LAN, Voce, etc.) Programmare l attivazione Selezionate le porte del servizio Determinate le permutazioni Generazione ordine di lavoro elettronico Conferma automatica

23 Localizzazione dispositivi IP Nuovo dispositivo collegato alla rete Ricezione Link-up SNMP trap Definita traccia connettività Identificata locazione dispositivo Ottenute proprietà dispositivo Locazione del dispositivo può essere ora condivisa con altri sistemi (NMS, Web Browser, applicazioni estere)

24 Attivazione dei server nel DC Selezionare server template Template include dimensione, alimentazione, peso, porte, servizio richiesto Selezionare Armadio/Rack Selezione in base alla disponibilità delle unità disponibili, alimentazione, capacità carico Programmare montaggio Determiare le connessioni Generazione ordini di lavoro elettronici Montaggio/configurazione server I tecnici vengono guidati nel completare gli ordini di lavoro elettronici Conferma automatica Riconoscimento del servizio corretto Chiusura del ticket

25 Guida dei tecnici in caso di guasto Bretella scollegata per errore Unità controllo scopre evento Avvisi locali audio/visivi Evento inviato al server Identificazione dell evento Emissione allarmi Generate istruzioni di ripristino Instruzioni inviate unit. controllo Guida locale audio/visiva Circuito viene ripristinato Unità controllo scopre evento Database viene aggiornato Mantenimento Log storico

26 Integrazione cablaggio intelligente con sistema di videosorveglianza Local Area Network

27 Integrazione cablaggio intelligente con sistema di videosorveglianza!! Local Area Network!

28 Integrazione cablaggio intelligente con sistema di videosorveglianza Local Area Network

29 Integrazione cablaggio intelligente con sistema di videosorveglianza Local Area Network

30 Integrazione con telefoni IP Intelligent Infrastructure Solution Utente riceve chiamata Localizzazione dei dati ricevuta dal server del sistema CMS Localizzazione inviata al ricevente Sul telefono del ricevente appare sul display un pulsante Locate Informazioni del dispositivo chiamante sono visualizzate in tempo reale

31 Lo standard di riferimento ANSI/TIA/EIA-606-A, Administration Standard for Commercial Telecommunications Infrastructure, ANSI/TIA/EIA-606-B (draft) In fase di rilascio, sostituirà ANSI/TIA/EIA-606-A Include un capitolo dedicato ai sistemi di gestione intelligenti (Automated Infrastructure Management Systems)

32 ANSI/TIA/EIA-606-B (draft) ADMINISTRATION STANDARD FOR TELECOMMUNICATIONS INFRASTRUCTURE 12.AUTOMATED INFRASTRUCTURE MANAGEMENT SYSTEMS General Administration may be accomplished using traditional paper based methods, spreadsheets, data bases, or custom cabling management software. In L amministrazione addition to these systems, può essere the functions effettuata of utilizzando automated metodi infrastructure tradizionali management basati su carta, systems fogli elettronici, may be suitable data base for o more software complex specifici installations, di gestione where per staffing il cablaggio. attributes make the use of automated systems more effective and efficient, and to meet regulatory Oltre a compliance questi metodi, requirements. le funzionalità dei sistemi di gestione automatizzata delle infrastrutture possono essere opportune per installazioni più complesse, in cui le caratteristiche del personale rendono l'uso di sistemi automatizzati più efficace ed efficiente, oltre a soddisfare i requisiti di conformità.

33 ANSI/TIA/EIA-606-B (draft) ADMINISTRATION STANDARD FOR TELECOMMUNICATIONS INFRASTRUCTURE 12.AUTOMATED INFRASTRUCTURE MANAGEMENT SYSTEMS Core Functions The automated infrastructure management system can be software based, software and hardware based, and may include technology required to communicate infrastructure changes Il sistema (e.g. di pre-printed gestione automatizzata serialized bar delle codes, infrastruttura human readable può essere text, RFID basato chip su technology, software, electrical software continuity e hardware, contacts). e può includere la tecnologia necessaria per comunicare i cambiamenti dell infrastruttura (per esempio codici a barre serializzati pre-stampati, testo The leggibile, automated tecnologia infrastructure a chip RFID, management contatti a systems continuità should elettrica). be capable of documenting the infrastructure elements as described in this standard. I sistemi di gestione automatizzata dell'infrastruttura dovrebbe essere in grado di Additionally, documentare to provide gli elementi a comprehensive dell'infrastruttura, record così of come all the descritto connected in questo equipment standard. and facilitate easy trouble shooting, it is recommended that the system have the capability to provide an automated Inoltre, per method fornire of una discovering registrazione and documenting completa di tutte configuration le apparecchiature or LAN and connesse SAN switches, e per along facilitare with il automatically ripristino in caso discovering di problemi, and documenting si raccomanda end che devices il sistema that abbia connect la capacità to the di network. scoprire e documentare automaticamente la configurazione di switch LAN e SAN, insieme alla possibilità di scoprire e documentare dispositivi che si collegano alla rete. The system should be capable of automatically monitoring patch connections between cross connects Il sistema with dovrebbe automated essere management, in grado and di of generating monitorare alerts e gestire and updating automaticamente le documentation permutazioni when in configurazione any of these patch cross connections connect, are generando changed. avvisi e aggiornando la documentazione quando una qualsiasi di queste connessioni viene cambiata.

34 ANSI/TIA/EIA-606-B (draft) ADMINISTRATION STANDARD FOR TELECOMMUNICATIONS INFRASTRUCTURE 12.AUTOMATED INFRASTRUCTURE MANAGEMENT SYSTEMS Auxiliary Functions 1. Automatically discovering and tracking the physical location of the end devices that are connected to the infrastructure. 1. Scoperta e il traccia automatica della posizione fisica dei dispositivi che sono collegati all infrastruttura. 2. Integration with CAD-generated drawings or other types of building floor plans to allow for easier interactions with the infrastructure layouts and documentation. 2. Integrazione con disegni CAD o altre planimetrie dell'edificio per consentire più facilmente le interazioni con il layout delle infrastrutture e la documentazione. 3. Generating electronic work orders to support move add change (MAC) activities, or integrating with work order management systems in order to reduce the time required to 3. Generazione ordini di lavoro elettronici a supporto delle attività move-add-change implement network connectivity changes, and to deliver improved accuracy by minimizing (MAC), o l'integrazione con i sistemi di gestione degli ordini di lavoro al fine di ridurre il possibilities of human errors. tempo necessario per attuare i cambiamenti relativi alla connettività di rete, e per offrire maggiore precisione riducendo al minimo le possibilità di errori umani. 4. Creation of text and labels as described in clause Creazione di testo ed etichette come descritto nella clausola Managing and monitoring power and the operating environment. 5. Gestire e monitorare l alimentazione e il funzionamento dell ambiente.

35 Obiezioni degli utenti Costo maggiore rispetto ad un sistema tradizionale Pannelli intelligenti, unità di controllo, software Preferibile utilizzo cross-connect al posto di interconnect Configurazione software/database

36 Calcolo del ritorno dell investimento La valutazione economica di una soluzione intelligente vs tradizionale deve essere fatta considerando l intero ciclo di vita stimato dell infrastruttura fisica di rete

37 Obiezioni degli utenti Costo maggiore rispetto ad un sistema tradizionale Pannelli intelligenti, unità di controllo, software Preferibile utilizzo cross-connect al posto di interconnect Configurazione software/database Non ne ho bisogno!? So come fare a gestire la mia rete Ho già un software/sistema per la gestione degli apparati attivi E solo un cablaggio strutturato

38 A chi affidare la propria rete? Sistemi di gestione della rete, se presenti, non sono in grado di gestire anche il cablaggio

39 Obiezioni degli utenti Costo maggiore rispetto ad un sistema tradizionale Pannelli intelligenti, unità di controllo, software Preferibile utilizzo cross-connect al posto di interconnect Configurazione software/database Non ne ho bisogno!? So come fare a gestire la mia rete Ho già un software/sistema per la gestione degli apparati attivi E solo un cablaggio strutturato Utenti non capiscono cosa sia un sistema di cablaggio intelligente Vengono considerati pannelli intelligenti, ma non sistema intelligente Non si conoscono le reali potenzialità, come un sistema di cablaggio possa essere integrato con altri sistemi di gestione Sistema stand-alone

40 Gestione intelligente dell infrastruttura di rete Controllo anche del layer fisico Integrazione con applicativi esterni Es: CA Unicenter, HP Openview, IBM Tivoli, Cisco EnergyWise, CiscoWorks, telefoni IP (Cisco CallManager), Microsoft Active Directory, NetBotz, sistemi di videosorveglianza, etc. Cambiare completamente il punto di vista: non un semplice cablaggio intelligente ma una gestione intelligente dell infrastruttura di rete

41 Obiezioni degli utenti Costo maggiore rispetto ad un sistema tradizionale Pannelli intelligenti, unità di controllo, software Preferibile utilizzo cross-connect al posto di interconnect Configurazione software/database Non ne ho bisogno!? So come fare a gestire la mia rete Ho già un software/sistema per la gestione degli apparati attivi E solo un cablaggio strutturato Utenti non capiscono cosa sia un sistema di cablaggio intelligente Vengono considerati pannelli intelligenti, ma non sistema intelligente Non si conoscono le reali potenzialità, come un sistema di cablaggio possa essere integrato con altri sistemi di gestione Sistema stand-alone

42 La nostra visione Guidare il mercato verso l'adozione di infrastrutture intelligenti, rendendole parte integrante delle moderne reti Reti più semplici, veloci, gestibili Auto-documentare cambiamenti connettività Report relativi a capacità e stato del sistema Tracciare locazione dispositivi in real-time Notificare connettività e relativi eventi Integrarsi con altri sistemi di gestione

43 Per gli approfondimenti... Seminario Monografico: Sala C, 15:45/16:30 Marco Desiati RCDD/NTS, Anixter: Automazione, sicurezza e controllo del cablaggio Area espositiva: stand COMMSCOPE 11:05/11:50 Coffee Break 13:00/14:30 Pranzo

44 Grazie per l attenzione!

45 Info & contatti Ing. Davide Badiali, RCDD Technical Manager Via Archimede 22/24, Agrate Brianza (MB) Tel: Cell:

Vantaggi in una gestione intelligente. Ing. Davide Badiali, RCDD. Milano, 26 Ottobre 2011

Vantaggi in una gestione intelligente. Ing. Davide Badiali, RCDD. Milano, 26 Ottobre 2011 Vantaggi in una gestione intelligente dell infrastruttura tt di rete Ing. Davide Badiali, RCDD COMMSCOPE Milano, 26 Ottobre 2011 Dove muoversi nella rete QUALITÀ INTEGRAZIONE MODULARITÀ PRESTAZIONI GARANZIA

Dettagli

SYSTIMAX Solutions. imvisiontm. la gestione dell infrastruttura resa semplice.

SYSTIMAX Solutions. imvisiontm. la gestione dell infrastruttura resa semplice. SYSTIMAX Solutions imvisiontm. la gestione dell infrastruttura resa semplice. Tutte le reti devono essere gestite. La domanda è: COME? La visione: il successo dell azienda inizia da una migliore gestione

Dettagli

Presentazione della soluzione

Presentazione della soluzione Presentazione della soluzione Fondata nel 2001, di proprietà mista britannico/australiana Cormant Technologies è rappresentata attraverso in suoi Certified Solution Provider in Australia e Nuova Zelanda,

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM CRWM (Web Content Relationship Management) has the main features for managing customer relationships from the first contact to after sales. The main functions of the application include: managing

Dettagli

IL NAC alla SAPIENZA-NET

IL NAC alla SAPIENZA-NET IL NAC alla SAPIENZA-NET NET Breve descrizione della rete Obiettivi Network Admission Control Descrizione Caratteristiche Tecnologia SAPIENZA-NET Qualche numero 16 mila nodi 43 sedi (Roma+Latina+Civitavecchia+.)

Dettagli

Patch Panel SMARTen 24 STP

Patch Panel SMARTen 24 STP Patch Panel SMARTen 24 STP Caratteristiche Alta densità, 24 porte per 1U Alte prestazioni, supporta una larghezza di banda fino a 500MHz secondo lo standard IEEE 802.3an 10Gbps Speciale design del pannello

Dettagli

Approfondimenti tecnici su framework v6.3

Approfondimenti tecnici su framework v6.3 Sito http://www.icu.fitb.eu/ pagina 1 I.C.U. "I See You" Sito...1 Cosa è...3 Cosa fa...3 Alcune funzionalità Base:...3 Alcune funzionalità Avanzate:...3 Personalizzazioni...3 Elenco Moduli base...4 Elenco

Dettagli

Software PIM 4.3 ITA

Software PIM 4.3 ITA Software PIM 4.3 ITA Il PIM è una piattaforma software sviluppata da Panduit, per la gestione dell'infrastruttura fisica di collegamento, per mezzo della quale è possibile localizzare e verificare lo stato

Dettagli

Servizi. Gennaio 2013. Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.)

Servizi. Gennaio 2013. Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.) Servizi Gennaio 2013 Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.) Sede Legale: Via La Spezia, 6 00182 Roma Sede Operativa: Via Tre Cannelle, 5 00040 Pomezia (RM) - Tel. +39.06.91997.1 - Fax +39.06.91997.241 - sales@scorylus.it

Dettagli

www.aylook.com MANUALE UTENTE VMS (versione 1.0) pag. 1 di 25

www.aylook.com MANUALE UTENTE VMS (versione 1.0) pag. 1 di 25 MANUALE UTENTE VMS (versione 1.0) pag. 1 di 25 INDICE 1. PRESENTAZIONE SOFTWARE VMS... 3 2. PRIMO COLLEGAMENTO AL VMS... 3 3. LAYOUT DEL PROGRAMMA... 5 3.1 Tabs... 5 3.2 Toolbar... 6 3.3 Status bar...

Dettagli

Sistema di connettività SYSTIMAX InstaPATCH Cu

Sistema di connettività SYSTIMAX InstaPATCH Cu Sistema di connettività SYSTIMAX InstaPATCH Cu Soluzioni per centri dati in rame preterminato Soluzioni SYSTIMAX per centri dati in rame preterminato Soluzioni in rame preterminato InstaPATCH Cu SwitchPack

Dettagli

IBM Green Data Center

IBM Green Data Center IBM Green Data Center Mauro Bonfanti Director of Tivoli Software Italy www.ibm.com/green Milano, 17/02/2009 Partiamo da qui... L efficienza Energetica è una issue globale con impatti significativi oggi

Dettagli

Descrizione generale del sistema SGRI

Descrizione generale del sistema SGRI NEATEC S.P.A. Il sistema è un sito WEB intranet realizzato per rappresentare logicamente e fisicamente, in forma grafica e testuale, le informazioni e le infrastrutture attive e passive che compongono

Dettagli

Network and IT Infrastructure Monitoring System

Network and IT Infrastructure Monitoring System NIMS+ Network and IT Infrastructure Monitoring System Software web based per il monitoraggio avanzato delle reti di telecomunicazioni, dell infrastruttura IT e delle Applicazioni 2 Soluzione software modulare,

Dettagli

Panduit PIM Software per la gestione dell'infrastruttura fisica di rete

Panduit PIM Software per la gestione dell'infrastruttura fisica di rete Panduit PIM Software per la gestione dell'infrastruttura fisica di rete Gestite l'intero data center con possibilità di controllo dei sistemi logici La piattaforma software Physical Infrastructure Manager,

Dettagli

Alcatel OmniVista 4760

Alcatel OmniVista 4760 Alcatel OmniVista 4760 La piattaforma di gestione aperta Una soluzione completa per la gestione di rete ARCHITETTURA APERTA Il tentativo di essere al passo con le innovazioni nel campo delle reti e delle

Dettagli

Gestione semplice e centralizzata di stampanti e multifunzione

Gestione semplice e centralizzata di stampanti e multifunzione Soluzioni per la Gestione delle Periferiche controllo l efficienza I supporto Gestione semplice e centralizzata di stampanti e multifunzione La maniera semplice per gestire i vostri flussi di lavoro È

Dettagli

Manuale utente. ver 1.0 del 31/10/2011

Manuale utente. ver 1.0 del 31/10/2011 Manuale utente ver 1.0 del 31/10/2011 Sommario 1. Il Servizio... 2 2. Requisiti minimi... 2 3. L architettura... 2 4. Creazione del profilo... 3 5. Aggiunta di un nuovo dispositivo... 3 5.1. Installazione

Dettagli

Agenda. La protezione della Banca. attraverso la convergenza della Sicurezza Fisica e Logica. innovazione per nuovi progetti

Agenda. La protezione della Banca. attraverso la convergenza della Sicurezza Fisica e Logica. innovazione per nuovi progetti La protezione della Banca attraverso la convergenza della Sicurezza Fisica e Logica Roma, 21-22 Maggio 2007 Mariangela Fagnani (mfagnani@it.ibm.com) ABI Banche e Sicurezza 2007 2007 Corporation Agenda

Dettagli

INSTALLARE PALLADIO USB DATA CABLE IN WINDOWS XP/ME/2000/98

INSTALLARE PALLADIO USB DATA CABLE IN WINDOWS XP/ME/2000/98 rev. 1.0-02/2002 Palladio USB Data Cable INSTALLARE PALLADIO USB DATA CABLE IN WINDOWS XP/ME/2000/98 (tutti i KIT, escluso KIT MOTOROLA V6x-T280) La procedura di installazione del Palladio USB Data Cable

Dettagli

Ricca - Divisione I.T.

Ricca - Divisione I.T. Ricca - Divisione I.T. Information Technology & Security Partner Profilo B.U. e Offerta Servizi Ricca Divisione I.T. Information Technology & Security Partner La Mission La nostra missione è divenire il

Dettagli

OnGuard. Gestione Integrata t della Sicurezza Aziendale

OnGuard. Gestione Integrata t della Sicurezza Aziendale OnGuard Gestione Integrata t della Sicurezza Aziendale LA PROPOSTA DI SICUREZZA 3S Team Access Control System Intrusion System Tecnologie Biometriche e Tradizionali Gestione Beni Aziendali Sensoristica

Dettagli

MANUALE UTENTE MODULO ESPANSIONE TASTI MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Descrizione Il modulo fornisce al telefono VOIspeed V-605 flessibilità e adattabilità, mediante l aggiunta di trenta tasti memoria facilmente

Dettagli

MiniTech. High security lock for safes ISTRUZIONI UTENTE

MiniTech. High security lock for safes ISTRUZIONI UTENTE MiniTech High security lock for safes ISTRUZIONI UTENTE Indice Informazioni generali... 3 Apertura della Serratura... 5 Manager (01) e utenti (02-08): apertura con tempo di ritardo... 5 Utente override

Dettagli

Installazione interfaccia e software di controllo mediante PC Installing the PC communication interface and control software

Installazione interfaccia e software di controllo mediante PC Installing the PC communication interface and control software Windows 7 Installazione interfaccia e software di controllo mediante PC Installing the PC communication interface and control software Contenuto del kit cod. 20046946: - Interfaccia PC-scheda (comprensiva

Dettagli

Paolo Gandolfo Efficienza IT e controllo costi

Paolo Gandolfo Efficienza IT e controllo costi Paolo Gandolfo Efficienza IT e controllo costi Agenda della sessione La piattaforma IBM per l Asset & Service management Aree e voci di impatto sulle rendiconto economico Soluzioni TIVOLI a supporto Quali

Dettagli

Gara n. 4066. Fornitura di un sistema per il consolidamento della Piattaforma di Service Management SINTESI DELL APPALTO

Gara n. 4066. Fornitura di un sistema per il consolidamento della Piattaforma di Service Management SINTESI DELL APPALTO Gara n. 4066 Fornitura di un sistema per il consolidamento della Piattaforma di Service Management SINTESI DELL APPALTO Pagina 1 di 5 INDICE 1. CARATTERISTICHE DEL SISTEMA INFORMATICO DEL GSE... 3 2. PROGETTO

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ - 0MNSWK0082LUA - - ITALIANO - DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ Il produttore non accetta responsabilità per la perdita di dati, produttività, dispositivi o qualunque altro danno o costo associato (diretto

Dettagli

Workflow Infrastructure Services

Workflow Infrastructure Services Workflow Infrastructure Services Power & Control Solutions Paolo Fulli Senior Consultant IT IBM venerdì 26 ottobre 2007 Perché i Workflow Infrastructure Services? I Workflow Infrastructure Services (WIS)

Dettagli

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili Var Group, attraverso la sua società di servizi, fornisce supporto alle Aziende con le sue risorse e competenze nelle aree: Consulenza, Sistemi informativi, Soluzioni applicative, Servizi per le Infrastrutture,

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

STATO IMPLEMENTAZIONE ONVIF SU TELECAMERE MUNDUS SECURUS

STATO IMPLEMENTAZIONE ONVIF SU TELECAMERE MUNDUS SECURUS IMPLEMENTAZIONE ONVIF SU TELECAMERE MUNDUS SECURUS 1. Ambiente di sviluppo Sono stati analizzati diversi linguaggi e framework differenti utilizzabili per implementare i WebServices ONVIF. Il risultato

Dettagli

Le conseguenze di una corretta progettazione e gestione del livello fisico nei Data Center

Le conseguenze di una corretta progettazione e gestione del livello fisico nei Data Center Le conseguenze di una corretta progettazione e gestione del livello fisico nei Data Center Milano, 26 Ottobre 2011 Alberto Zucchinali RCDD EMEA DC Solutions & Services Manager The Siemon Company Sommario

Dettagli

Esame 70-271 : Supporting Users Running the Microsoft Windows XP Operating Systems (corso Moc 2261)

Esame 70-271 : Supporting Users Running the Microsoft Windows XP Operating Systems (corso Moc 2261) Esame 70-271 : Supporting Users Running the Microsoft Windows XP Operating Systems (corso Moc 2261) Questo corso ha lo scopo di fornire ai professionisti senza esperienza specifica di lavoro con Microsoft

Dettagli

Total Security Knowledge Management Solution. Per Una Gestione Integrata Della Sicurezza Dell Azienda

Total Security Knowledge Management Solution. Per Una Gestione Integrata Della Sicurezza Dell Azienda Total Security Knowledge Management Solution Per Una Gestione Integrata Della Sicurezza Dell Azienda 3S Team SpA Nel 2004 la Sysdata Team SPA, oggi 3S Team SpA Software & Security Solutions - è entrata

Dettagli

Strumenti software SPC - il modo più semplice per massimizzare prestazioni e protezione

Strumenti software SPC - il modo più semplice per massimizzare prestazioni e protezione Strumenti software SPC - il modo più semplice per massimizzare prestazioni e protezione SPC - Il progresso dell arte moderna della sicurezza www.spc-intruder-detection.it Answers for infrastructure SPC

Dettagli

Diesel è un azienda internazionale che disegna e produce abbigliamento con sede centrale in Italia Howa TBreganze in provincia di Vicenza.

Diesel è un azienda internazionale che disegna e produce abbigliamento con sede centrale in Italia Howa TBreganze in provincia di Vicenza. Diesel è un azienda internazionale che disegna e produce abbigliamento con sede centrale in Italia Howa TBreganze in provincia di Vicenza. Il portafoglio prodotti comprende diverse collezioni (sia maschili

Dettagli

All. 1. CAPITOLATO TECNICO per la Fornitura di una Infrastruttura Blade per il Progetto PIC di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A.

All. 1. CAPITOLATO TECNICO per la Fornitura di una Infrastruttura Blade per il Progetto PIC di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. All. 1 CAPITOLATO TECNICO per la Fornitura di una Infrastruttura Blade per il Progetto PIC di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. INDICE 1. INTRODUZIONE...3 2. OGGETTO E LUOGO DI CONSEGNA DELLA FORNITURA...4

Dettagli

Line Monitoring System

Line Monitoring System Line Monitoring System La pressione dei costi, i network eterogenei e la crescente domanda degli utilizzatori finali inducono i fornitori di servizi a fare un uso sempre più efficiente delle risorse disponibili

Dettagli

Corso ufficiale Installing, Configuring and Manage VMWare 6

Corso ufficiale Installing, Configuring and Manage VMWare 6 Percorso di Certificazione VMWare (VCP 6) ITCore Group in esclusiva, ha ideato un percorso formativo rivolto a coloro che desiderano ottenere la certificazione VMware Certified Professional 6-Data Center

Dettagli

M257SC. Scanner per lastre Scanner for slabs

M257SC. Scanner per lastre Scanner for slabs M257SC Scanner per lastre Scanner for slabs M257SC Scanner per lastre utilizzato per la creazione di foto digitali a colori ad alta defi nizione e per il rilevamento dei dati dimensionali. Per ogni lastra

Dettagli

Guida rapida all installazione

Guida rapida all installazione Guida rapida all installazione Wireless Network Broadband Router 140g+ WL-143 La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente contenuto nel CD-ROM in dotazione

Dettagli

Mod. 1067 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE. Sch./Ref.1067/003

Mod. 1067 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE. Sch./Ref.1067/003 Mod. 1067 DS1067-019 LBT8388 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE Sch./Ref.1067/003 ITALIANO DESCRIZIONE GENERALE L interfaccia 1067/003 consente di collegare alla Centrale 1067/032 o 1067/042 (ver. 2.00

Dettagli

MANUALE D USO MA-PMX-U-SFW-101 10-10

MANUALE D USO MA-PMX-U-SFW-101 10-10 GESTIONE DEL SISTEMA EASYMIX CONNECT E RELATIVO AGGIORNAMENTO MANUALE D USO MA-PMX-U-SFW-101 10-10 Sommario LAUNCH MANAGEMENT TOOL...3 APPLICATION UPDATE...4 MODULO SYSTEM MANAGEMENT...5 LINGUA... 6 DATE

Dettagli

Progetto Michelangelo. Click4Care - ThinkHealth System. Paolo Rota Sperti Roma, 08 Novembre 2008. 2008 Pfizer Italy. Tutti i diritti riservati.

Progetto Michelangelo. Click4Care - ThinkHealth System. Paolo Rota Sperti Roma, 08 Novembre 2008. 2008 Pfizer Italy. Tutti i diritti riservati. Progetto Michelangelo Click4Care - ThinkHealth System Paolo Rota Sperti Roma, 08 Novembre 2008 2008 Pfizer Italy. Tutti i diritti riservati. 1 Storia Pfizer ha sviluppato negli ultimi anni know-how nel

Dettagli

S2 NetBox: il futuro dei sistemi di sicurezza integrata

S2 NetBox: il futuro dei sistemi di sicurezza integrata S2 NetBox: il futuro dei sistemi di sicurezza integrata Chi siamo Un gruppo dinamico formato da persone esperte, provenienti sia dal mondo della sicurezza sia da quello informatico. Il nostro obiettivo

Dettagli

www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software

www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software WEB-BASED MANAGEMENT SOFTWARE C-Light è l applicazione per la gestione locale (intranet) e remota (internet) di ogni impianto d automazione integrabile

Dettagli

Introduzione all uso del Software Cisco Packet Tracer

Introduzione all uso del Software Cisco Packet Tracer - Laboratorio di Servizi di Telecomunicazione Introduzione all uso del Software Cisco Packet Tracer Packet Tracer? Che cosa è Packet Tracer? Cisco Packet Tracer è un software didattico per l emulazione

Dettagli

Business Continuity. Le implicazioni imposte da Basel 2 Come soddisfarle con la realizzazione di Infrastrutture IT ad Alta Disponibilità

Business Continuity. Le implicazioni imposte da Basel 2 Come soddisfarle con la realizzazione di Infrastrutture IT ad Alta Disponibilità Business Continuity Le implicazioni imposte da Basel 2 Come soddisfarle con la realizzazione di Infrastrutture IT ad Alta Disponibilità Massimo Galbiati, System Engineer, APC Italia Parleremo di... Basilea

Dettagli

Il servizio IT dalla prospettiva dell utente. End User Experience. NetEye Real User experience

Il servizio IT dalla prospettiva dell utente. End User Experience. NetEye Real User experience Il servizio IT dalla prospettiva dell utente End User Experience NetEye Real User experience ITIL e il continual service improvement Soddisfazione del cliente Servizi Processi Tecnologia CHECK DO ACT PLAN

Dettagli

Verona, 29-30 ottobre 2013!

Verona, 29-30 ottobre 2013! Verona, 29-30 ottobre 2013! Smart Home L evoluzione digitale dell ambiente domestico Marco Canesi M2M Sales & Marketing Manager Italy Home & Building 29 Ottobre 2013 1 Le abitazioni e gli edifici stanno

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

MS WINDOWS SERVER 2008 - CONFIGURING AND TROUBLESHOOTING A NETWORK INFRASTRUCTURE

MS WINDOWS SERVER 2008 - CONFIGURING AND TROUBLESHOOTING A NETWORK INFRASTRUCTURE MS WINDOWS SERVER 2008 - CONFIGURING AND TROUBLESHOOTING A NETWORK INFRASTRUCTURE UN BUON MOTIVO PER [cod. E106] Il corso fornisce tutte le conoscenze e gli skill necessari per configurare e risolvere

Dettagli

La Governance come strumento di valorizzazione dell'it verso il business

La Governance come strumento di valorizzazione dell'it verso il business La Governance come strumento di valorizzazione dell'it verso il business Livio Selvini HP IT Governance Senior Consultant Vicenza, 24 novembre Hewlett-Packard Development Company, L.P. The information

Dettagli

CMDB. Table of Contents. Open Source Tool Selection

CMDB. Table of Contents. Open Source Tool Selection CMDB Open Source Tool Selection Table of Contents BPM Space 3 itop 5 One CMDB 6 i-doit 7 CMDBuild 8 Rapid OSS 10 ECDB 11 Page 2 Tutti i marchi riportati sono marchi registrati e appartengono ai loro rispettivi

Dettagli

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Giovanni Vecchio Marketing Program Manager - Hewlett Packard Italiana S.r.l. Treviso, 13

Dettagli

ACQUISTI PORTALE. Purchasing Portal

ACQUISTI PORTALE. Purchasing Portal ACQUISTI PORTALE Purchasing Portal Il portale acquisti della Mario De Cecco è ideato per: The Mario De Cecco purchase portal is conceived for: - ordinare on line in modo semplice e rapido i prodotti desiderati,

Dettagli

use ready 2 La soluzione open source enterprise preconfigurata per l'it Asset Management www.cmdbuild.org Tecnoteca Srl

use ready 2 La soluzione open source enterprise preconfigurata per l'it Asset Management www.cmdbuild.org Tecnoteca Srl 1 ready 2 use La soluzione open source enterprise preconfigurata per l'it Asset Management www.cmdbuild.org Tecnoteca Srl tecnoteca@tecnoteca.com www.tecnoteca.com CMDBuild ready2use 2 CMDBuild ready2use

Dettagli

Alcatel-Lucent OmniVista TM 4760 Sistema di gestione della rete

Alcatel-Lucent OmniVista TM 4760 Sistema di gestione della rete Alcatel-Lucent OmniVista TM 4760 Sistema di gestione della rete Sistemi di gestione della rete I responsabili delle telecomunicazioni richiedono strumenti flessibili di gestione della rete per poter essere

Dettagli

Protocolli di Sessione TCP/IP: una panoramica

Protocolli di Sessione TCP/IP: una panoramica Protocolli di Sessione TCP/IP: una panoramica Carlo Perassi carlo@linux.it Un breve documento, utile per la presentazione dei principali protocolli di livello Sessione dello stack TCP/IP e dei principali

Dettagli

Guida utente User Manual made in Italy Rev0

Guida utente User Manual made in Italy Rev0 Guida utente User Manual Rev0 made in Italy Indice/Index Informazioni generali General Info... 3 Guida Rapida per messa in funzione Start Up procedure... 3 Login Login... 3 Significato dei tasti Botton

Dettagli

Cisco Unified Access Roadshow. One Management. Marco Mazzoleni. mmaz@cisco.com. 2012 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati.

Cisco Unified Access Roadshow. One Management. Marco Mazzoleni. mmaz@cisco.com. 2012 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Cisco Unified Access Roadshow One Management Marco Mazzoleni mmaz@cisco.com 2012 Cisco e/o i relativi affiliati. Tutti i diritti sono riservati. Della prima piattaforma Cisco di gestione unificata di reti

Dettagli

Guida alla configurazione Configuration Guide

Guida alla configurazione Configuration Guide Guida alla configurazione Configuration Guide Configurazione telecamere IP con DVR analogici, compatibili IP IP cameras configuration with analog DVR, IP compatible Menu principale: Fare clic con il pulsante

Dettagli

Babel presenta: Opsview

Babel presenta: Opsview Babel presenta: Opsview Cinecittà Studios 16 maggio 2012 Michelangelo Uberti Babel S.r.l., Sales Engineer Christopher Buckley Opsview Ltd., Pre Sales Consultant Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia

Dettagli

Gestione Remota Dispositivi di Stampa. Presentazione ai Partner

Gestione Remota Dispositivi di Stampa. Presentazione ai Partner Gestione Remota Dispositivi di Stampa Presentazione ai Partner AB Asset Management srl Aprile 2012 Unica società in Italia dedicata alla fornitura di software per i Managed Print Services e per la gestione

Dettagli

ACCESSNET -T IP NMS. Network Management System. www.hytera.de

ACCESSNET -T IP NMS. Network Management System. www.hytera.de ACCESSNET -T IP NMS Network System Con il sistema di gestione della rete (NMS) è possibile controllare e gestire l infrastruttura e diversi servizi di una rete ACCESSNET -T IP. NMS è un sistema distribuito

Dettagli

NetCrunch 6. Server per il controllo della rete aziendale. Controlla

NetCrunch 6. Server per il controllo della rete aziendale. Controlla AdRem NetCrunch 6 Server per il controllo della rete aziendale Con NetCrunch puoi tenere sotto controllo ogni applicazione, servizio, server e apparato critico della tua azienda. Documenta Esplora la topologia

Dettagli

CloudEvolution is a plant monitoring and supervision system (via Web).

CloudEvolution is a plant monitoring and supervision system (via Web). CloudEvolution Plant monitoring and supervision system (via Web) Sistema di monitoraggio e di supervisione di impianti (via Web) CloudEvolution is a plant monitoring and supervision system (via Web). With

Dettagli

Allegato B DOCUMENTO DI SLA (Service Level Agreement) Colf&Badanti Web

Allegato B DOCUMENTO DI SLA (Service Level Agreement) Colf&Badanti Web Allegato B DOCUMENTO DI SLA (Service Level Agreement) Colf&Badanti Web 1 INDICE 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO 3 2. SLA RELATIVO ALLA INFRASTRUTTURA PRIMARIA 3 2.1. Dati di targa... 3 2.2. Banda virtuale

Dettagli

StorageTek Tape Analytics

StorageTek Tape Analytics StorageTek Tape Analytics Guida per la sicurezza Release 2.1 E60950-01 Gennaio 2015 StorageTek Tape Analytics Guida per la sicurezza E60950-01 copyright 2012-2015, Oracle e/o relative consociate. Tutti

Dettagli

Soluzioni HP per la Gestione della Stampa. Tutto TEMPO GUADAGNATO.

Soluzioni HP per la Gestione della Stampa. Tutto TEMPO GUADAGNATO. Soluzioni HP per la Gestione della Stampa Tutto TEMPO GUADAGNATO. QUANTO TE HAI? MPO Le Soluzioni HP per la Gestione della Stampa riducono il tempo e l energia che spendi nella manutenzione e nello sviluppo

Dettagli

GSM WATER CONTROL TELECONTROLLO REMOTO DI IMPIANTI, GESTIONE ACQUA SERBATOI, CONDUTTURE

GSM WATER CONTROL TELECONTROLLO REMOTO DI IMPIANTI, GESTIONE ACQUA SERBATOI, CONDUTTURE GSM WATER CONTROL TELECONTROLLO REMOTO DI IMPIANTI, GESTIONE ACQUA SERBATOI, CONDUTTURE REMOTE CONTROL SYSTEM, MANAGEMENT OF WATER, TANKS AND PIPELINE TELELETTURA REMOTA DI INVASI, ACQUEDOTTI, CONDUTTURE,CONTATORI

Dettagli

IBM Tivoli Endpoint Manager for Lifecycle Management

IBM Tivoli Endpoint Manager for Lifecycle Management IBM Endpoint Manager for Lifecycle Management Un approccio basato sull utilizzo di un singolo agente software e un unica console per la gestione degli endpoint all interno dell intera organizzazione aziendale

Dettagli

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente Programma Introduzione a Windows XP Professional Esplorazione delle nuove funzionalità e dei miglioramenti Risoluzione dei problemi mediante Guida in linea e supporto tecnico Gruppi di lavoro e domini

Dettagli

Installing and Configuring Windows 10 (MOC 20697-1)

Installing and Configuring Windows 10 (MOC 20697-1) Installing and Configuring Windows 10 (MOC 20697-1) Durata Il corso dura 4,5 giorni. Scopo Questo è un corso ufficiale Microsoft che prevede un docente approvato d Microsoft ed il manuale ufficiale Microsoft

Dettagli

MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici

MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici SPECIFICHE TECNICHE MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici RSPV05I1 rev.01 0909 (Descrizione) Il sistema di telegestione telecontrollo

Dettagli

DATABASE IN RETE. La gestione informatizzata di un Centro Cefalee

DATABASE IN RETE. La gestione informatizzata di un Centro Cefalee DATABASE IN RETE La gestione informatizzata di un Centro Cefalee Reti Informatiche Database relazionali Database in rete La gestione informatizzata di un Centro Cefalee RETI INFORMATICHE Per connettere

Dettagli

Servizio di IT Asset Inventory e Management

Servizio di IT Asset Inventory e Management Servizio di IT Asset Inventory e Management Dexit S.r.l. Sede legale: via G. Gilli, 2-38121 Trento (TN) Tel. 0461/020500 Fax 0461/020599 Cap.Soc. Euro 700.000,00 - Codice Fiscale, P.IVA, Registro Imprese

Dettagli

Ottimizzate i processi IT, massimizzate il ROA (return on assets) e migliorate il livello dei servizi

Ottimizzate i processi IT, massimizzate il ROA (return on assets) e migliorate il livello dei servizi Soluzioni per la gestione di risorse e servizi A supporto dei vostri obiettivi di business Ottimizzate i processi IT, massimizzate il ROA (return on assets) e migliorate il livello dei servizi Utilizzate

Dettagli

Nuove funzionalità introdotte in Windows Server 8 (Beta)

Nuove funzionalità introdotte in Windows Server 8 (Beta) Nuove funzionalità introdotte in Windows Server 8 (Beta) Al momento della pubblicazione di questo articolo Windows Server 8 è ancora in versione beta quindi c è la possibilità che cambino ancora le carte

Dettagli

E 2 T 2 ENTERPRISE ENGINE FOR TROUBLE TICKETING

E 2 T 2 ENTERPRISE ENGINE FOR TROUBLE TICKETING E 2 T 2 ENTERPRISE ENGINE FOR TROUBLE TICKETING Cluster Reply ha sviluppato un framework software basato sulla tecnologia Microsoft SharePoint 2007 (MOSS 2007) che, sfruttando alcune funzionalità native

Dettagli

ENPCOM European network for the promotion of the Covenant of Mayors

ENPCOM European network for the promotion of the Covenant of Mayors ENPCOM European network for the promotion of the Covenant of Mayors Censimento e monitoraggio dei consumi energetici e comportamento dei cittadini Controllo Energetico dei Consumi degli Edifici Monitoraggio

Dettagli

BUSINESS CLOUD EXPERIENCE L'accesso al business è cambiato! Quanto sta cambiando la tua azienda? Lodovico Piermattei - CSC Engineer AC Power

BUSINESS CLOUD EXPERIENCE L'accesso al business è cambiato! Quanto sta cambiando la tua azienda? Lodovico Piermattei - CSC Engineer AC Power BUSINESS CLOUD EXPERIENCE L'accesso al business è cambiato! Quanto sta cambiando la tua azienda? Lodovico Piermattei - CSC Engineer AC Power IL CASO dell Azienda Municipalizzata Azienda che nasce come

Dettagli

Guida Packet Tracer. Prof. Ettore Panella. www.ettorepanella.com

Guida Packet Tracer. Prof. Ettore Panella. www.ettorepanella.com Guida Packet Tracer Prof. Ettore Panella www.ettorepanella.com Packet Tracer è un software di simulazione didattico distribuito liberamente agli studenti ed istruttori del Programma Cisco Networking Academy.

Dettagli

Wind Mobile Platform

Wind Mobile Platform Wind Mobile Platform M2M Services offering choice: Device Management Service Overview Descrizione La soluzione di Mobile Device Management gestisce il il completo ciclo di vita dei dispositivi business

Dettagli

Seminari Eucip, Esercizio e Supporto di Sistemi Informativi

Seminari Eucip, Esercizio e Supporto di Sistemi Informativi Seminari Eucip, Esercizio di Sistemi Informativi Service Delivery and Support Dipartimento di Informtica e Sistemistica Università di Roma La Sapienza ITIL.1 Relazioni con il.2 Pianificazione.3 Gestione

Dettagli

Alessandro Huber Chief Technology Officer, Microsoft Italia Claudia Angelelli Service Line Manager, Microsoft Italia

Alessandro Huber Chief Technology Officer, Microsoft Italia Claudia Angelelli Service Line Manager, Microsoft Italia Alessandro Huber Chief Technology Officer, Microsoft Italia Claudia Angelelli Service Line Manager, Microsoft Italia Contenimento dei costi di gestione Acquisizioni/ merge Rafforzare la relazione con

Dettagli

Wireless Network Broadband Modem/router WL-108. Guida rapida all'installazione

Wireless Network Broadband Modem/router WL-108. Guida rapida all'installazione Wireless Network Broadband Modem/router WL-108 Guida rapida all'installazione La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente presente sul CD-ROM in dotazione

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Scheda di rete 10/100/1000Mbps USB3.0, USB Hub

Scheda di rete 10/100/1000Mbps USB3.0, USB Hub USB-0502 Versione H/w: 1 Scheda di rete 10/100/1000Mbps USB3.0, USB Hub Connessione facile e veloce con l\\\'usb L\\\'adattatore di rete Gigabit USB LevelOne con Hub a 3 Porte USB consente di collegarsi

Dettagli

AZIENDA USL ROMA H Borgo Garibaldi,12 00041 Albano Laziale (Roma)

AZIENDA USL ROMA H Borgo Garibaldi,12 00041 Albano Laziale (Roma) Appalto per l Affidamento del Servizio di MANUTENZIONE, MONITORAGGIO E CONDUZIONE DEI SERVIZI DI SERVER FARM dell Azienda Sanitaria Locale Roma H compresa la realizzazione di due progetti IT finalizzati

Dettagli

Software per la gestione delle stampanti MarkVision

Software per la gestione delle stampanti MarkVision Software e utilità per stampante 1 Software per la gestione delle stampanti MarkVision In questa sezione viene fornita una breve panoramica sul programma di utilità per stampanti MarkVision e sulle sue

Dettagli

HABITAT ITALIANA s.r.l. Via Serenissima, 7 25135 Brescia - Italy. Tel.+390302350081 fax+390303363050 www.habitatitaliana.it

HABITAT ITALIANA s.r.l. Via Serenissima, 7 25135 Brescia - Italy. Tel.+390302350081 fax+390303363050 www.habitatitaliana.it 1.1 INTRODUZIONE Scopo della presente offerta è la fornitura presso la casa di riposo del sistema di sorveglianza e controllo delle evasioni di ospiti non consapevoli con limitate capacità cognitive. 1.2

Dettagli

GARR Integrated Networking Suite

GARR Integrated Networking Suite GARR Integrated Networking Suite GARR_WS7 17/11/2006 giovanni.cesaroni@garr.it Cosa e' GINS? GINS e' una suite software il cui scopo e' l'integrazione di servizi di monitoring servizi di acquisizione statistiche

Dettagli

Software di gestione della stampante

Software di gestione della stampante Questo argomento include le seguenti sezioni: "Uso del software CentreWare" a pagina 3-11 "Uso delle funzioni di gestione della stampante" a pagina 3-13 Uso del software CentreWare CentreWare Internet

Dettagli

HVDP. High Voltage Dynamic Power supply/source. Potenza: in uscita 1, 2.5 e 5kW in DC + sinusoidale.

HVDP. High Voltage Dynamic Power supply/source. Potenza: in uscita 1, 2.5 e 5kW in DC + sinusoidale. Milano, 12 Marzo 2015 HVDP High Voltage Dynamic Power supply/source Potenza: in uscita 1, 2.5 e 5kW in DC + sinusoidale. HVDP (High Voltage Dynamic Power) è una famiglia di alimentatori con uscita in DC

Dettagli

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Premessa Questo prodotto è stato pensato e progettato, per poter essere installato, sia sulle vetture provviste di piattaforma CAN che su

Dettagli

Data Sheet 963 Supervisor

Data Sheet 963 Supervisor Data Sheet 963 Supervisor 963 supervisor Descrizione Il supervisore 963 è un software grafico real time per applicazioni di building controls system. Permette all utente di controllare l impianto o i servizi

Dettagli

Telecontrollo. Come poter controllare in remoto l efficienza del vostro impianto

Telecontrollo. Come poter controllare in remoto l efficienza del vostro impianto Telecontrollo Come poter controllare in remoto l efficienza del vostro impianto AUTORE: Andrea Borroni Weidmüller S.r.l. Tel. 0266068.1 Fax.026124945 aborroni@weidmuller.it www.weidmuller.it Ethernet nelle

Dettagli

Teatro Open Arena. Benvenuti! Trouble Ticketing e gestione. dell Ufficio Relazione del Pubblico (URP)

Teatro Open Arena. Benvenuti! Trouble Ticketing e gestione. dell Ufficio Relazione del Pubblico (URP) Trouble Ticketing e gestione Teatro Open Arena dell Ufficio Relazione del Pubblico (URP) Benvenuti! Roberto Genco, Consultant NTTAGIC Roberto.genco@nttagic.com Carlo Calderini, Technology Solution Professional

Dettagli