RUE 2009 REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RUE 2009 REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO"

Transcript

1 COMUNE DI SASSUOLO PROVINCIA DI MODENA RUE 2009 REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO ALLEGATO 4 INDIVIDUAZIONE EDIFICI NON STORICI CON POSSIBILITA DI RIUSO ABITATIVO NEL TERRITORIO RURALE VERSIONE ADOTTATA ADOZIONE: Del C.C. n. del APPROVAZIONE: Del C.C. n. del Aprile 2009

2

3 VARIANTE GENERALE 2009 Il Sindaco Graziano Pattuzzi Assessore all Urbanistica Ruggero Cavani Responsabile Settore Pianificazione Antonella Munari Il Segretario Comunale Alfio Sapienza Gruppo di lavoro Comune di Sassuolo: Maddalena Gardini, Sergio Tremosini, Giordano Guidetti, Patrizia Maffei, Paolo Leoni, Matteo Nasi, Marialuisa Campani, Milva Dieci, Elmira Aloia, Anna Maria Camurati, Anna Maria Schiavone, Raffaele Di Napoli VERSIONE APPROVATA Del. 67 del 23/07/2007 e Del. 87 del 23/10/2007 Il Sindaco Assessore all Urbanistica Graziano Pattuzzi Ferruccio Giovanelli Il Segretario Comunale Alfio Sapienza Progettista responsabile Roberto Farina (OIKOS Ricerche) Gruppo di lavoro : Alessandra Carini, Francesco Manuzza,Antonio Conticello (S.I.T. ed elaborazioni cartografiche); Monica Regazzi, Roberta Benassi (elaborazioni grafiche), Concetta Venezia (segreteria editing indagini) Ufficio di Piano: Antonella Munari (Comune di Sassuolo) Comune di Sassuolo: Milva Dieci, Paolo Leoni, Patrizia Maffei, Mirella Aloia, Michele Tracquilio, Sergio Tremosini,Giordano Guidetti, Anna Maria Schiavone, Manola Guerra, Vincenzo Sibilio, Maria Luisa Campani, Raffaele Di Napoli, VERSIONE ADOTTATA Del. m 67 del 15/06/2006 Il Sindaco Assessore all Urbanistica Graziano Pattuzzi Giancarlo Diamanti Il Segretario Comunale Alfio Sapienza Progettista responsabile Roberto Farina (OIKOS Ricerche) Ufficio di Piano: prima fase: Lucia Bursi seconda fase: Carlo Mario Piacquadio Bruno Bolognesi Consulenti delle Amministrazioni Comunali per il progetto di PSC e RUE: Fabio Dani (aspetti giuridico-legali) Giovan Battista Fauché, Luciano Cuoghi (SAT Progetto riassetto sistema drenaggio urbano) - Giorgio Gasparini, Antonio Rossi (Arkigeo - aspetti geologici) - Franco Righetti (mobilità) Gruppo di lavoro OIKOS RICERCHE SRL: Francesco Manunza (coord. Quadro Conoscitivo e Valsat) - Antonio Conticello (S.I.T. ed elaborazioni cartografiche) - Carolina Crovara Pescia (indagini sul territorio storico) - Paolo De Stefano (riprese aeree) - Savino Paradiso (indagini sugli ambiti da riqualificare) - Monica Regazzi (indagini sull attuazione del PRG) - consulenza di Alessandra Carini (sistema insediativo storico); Mauro Pifferi, Wainer Zannoni, Gian Lorenzo Ingrami, Enrico Turrini (Studio Associato di Architettura Sulla via della Pace): indagine sugli edifici storici e sull edilizia rurale Collaboratori: Fabio Mercurio (Ufficio di Piano Comune di Sassuolo) Roberta Benassi (elaborazioni grafiche) - Davide Corti (Valsat) - Barbara Giovannini (indagini sul patrimonio storico ed elaborazioni cartografiche sugli ambiti) - Giulia Messori (Valsat) - Fabio Molinari (elaborazioni grafiche) - Concetta Venezia (segreteria editing indagini)

4

5 g POSSIBILITA DI DEGLI EDIFICI NON STORICI NEL TERRITORIO RURALE (I codici delle schede si riferiscono alla schedatura contenuta negli elaborati del Quadro Conoscitivo del PSC) CODICE Edificio Magazzino NO Edificio Magazzino NO Edificio Magazzino NO Edificio Magazzino NO Edificio Magazzino NO Villa Residenziale NO Capannone Artigianale NO Edificio Produttivo Forno NO Edificio Produttivo Forno NO Edificio Produttivo Forno NO Edificio Produttivo Forno NO Capannone Artigianale NO Edificio Produttivo Produttivo NO Edificio Produttivo Produttivo NO Edificio Agricolo Fienile NO Edificio Agricolo Residenziale SI Edificio Deposito NO Edificio Deposito NO Manufatto Accessorio NO Edificio Agricolo Stalla NO Villa Residenziale SI Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Edificio Agricolo Residenziale SI Edificio Agricolo Magazzino NO Edificio Agricolo Magazzino NO Edificio Agricolo Magazzino NO Edificio Autorimessa NO Box Residenziale SI Box Residenziale SI Edificio Agricolo Accessorio NO Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Edificio Agricolo Magazzino NO Edificio Agricolo Magazzino NO Edificio Agricolo Stalla NO Box Residenziale SI Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Edificio Agricolo Residenziale SI Edificio Agricolo Accessorio NO Manufatto Pollaio NO

6 Manufatto Accessorio NO Capannone Terziario NO Edificio Agricolo Fienile NO Edificio Agricolo Deposito NO Baracca Deposito NO Baracca Deposito NO Baracca Deposito NO Baracca Deposito NO Capannone Artigianale NO Villa Residenziale SI Box Autorimessa NO Edificio Agricolo Deposito attrezzi SI Edificio Agricolo Deposito attrezzi NO Manufatto Accessorio NO Box Residenziale SI Manufatto Accessorio NO Edificio Agricolo Accessorio NO Edificio Agricolo Deposito SI Tettoia Deposito NO Edificio Agricolo Deposito NO Edificio Agricolo Deposito NO Edificio Magazzino NO Edificio Agricolo Residenziale SI Tettoia Porcilaia NO Edificio Magazzino NO Edificio Magazzino NO Edificio Agricolo Residenziale SI Edificio Agricolo Residenziale SI Box Residenziale SI Edificio Magazzino NO Edificio Agricolo Stalla NO Baracca Deposito NO Edificio Agricolo Mulino NO Villa Residenziale SI Box Residenziale SI Edificio Agricolo Residenziale SI Edificio Autorimessa NO Edificio Autorimessa NO Villa Residenziale SI Manufatto Autorimessa NO Manufatto Autorimessa NO Villa Residenziale SI Edificio Agricolo Stalla NO

7 Edificio Magazzino NO Villa Residenziale SI Edificio Deposito attrezzi NO Edificio Deposito attrezzi NO Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Box Residenziale SI Edificio Agricolo Stalla SI Edificio Agricolo Stalla NO Baracca Deposito NO Edificio Agricolo Fienile NO Edificio Deposito attrezzi NO Edificio Agricolo Deposito NO Edificio Agricolo Deposito NO Edificio Agricolo Deposito NO Edificio Agricolo Porcilaia NO Manufatto Rurale Accessorio NO Edificio Residenziale SI Villa Residenziale SI Villa Residenziale SI Box Residenziale SI Edificio Agricolo Accessorio NO Capannone Artigianale NO Edificio Agricolo Deposito attrezzi NO Tettoia Deposito NO Edificio Agricolo Deposito NO Edificio Agricolo Deposito NO Edificio Accessorio SI Manufatto Rurale Accessorio NO Edificio Agricolo Stalla NO Edificio Agricolo Fienile NO Edificio Agricolo Porcilaia NO Villa Residenziale SI Villa Residenziale SI Villa Residenziale SI Capannone Artigianale NO Edificio Terziario Terziario NO Edificio Autorimessa NO Edificio Autorimessa NO Capannone Produttivo NO Edificio Deposito NO Box Residenziale SI Villa Residenziale SI Capannone Produttivo NO

8 Capannone Magazzino NO Capannone Produttivo NO Edificio Deposito NO Villa Residenziale SI Edificio Agricolo Opificio SI Edificio Caseificio NO Edificio Agricolo Opificio NO Edificio Agricolo Porcilaia SI Villa Residenziale SI Edificio Agricolo Fienile NO Manufatto Rurale Accessorio NO Edificio Agricolo Stalla NO Edificio Agricolo Mulino NO Box Residenziale SI Edificio Magazzino NO Edificio Magazzino NO Edificio Agricolo Stalla NO Edificio Agricolo Fienile NO Edificio Agricolo Fienile NO Edificio Agricolo Fienile NO Edificio Magazzino NO Edificio Agricolo Deposito NO Capannone Produttivo NO Capannone Produttivo NO Capannone Produttivo NO Capannone Produttivo NO Impianti tecnologici Accessorio NO Impianti tecnologici Accessorio NO Box Residenziale SI S Edificio Agricolo Stalla - Fienile SI Villa Residenziale SI Edificio Magazzino NO Baracca Deposito NO Impianti tecnologici Accessorio NO Edificio Agricolo Stalla NO Box Residenziale SI Villa Residenziale SI Villa Residenziale SI Edificio Autorimessa NO Edificio Produttivo Uffici NO Edificio Magazzino NO Box Residenziale SI Box Deposito NO

9 Edificio Autorimessa NO Edificio Produttivo Deposito NO Edificio Agricolo Stalla - Fienile SI Edificio Accessorio NO Box Residenziale SI Box Residenziale SI Box Residenziale SI Box Residenziale SI Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Edificio Accessorio SI Edificio Agricolo Fienile NO Edificio Agricolo Stalla NO Box Residenziale SI Edificio Agricolo Accessorio NO Edificio Deposito NO Edificio Agricolo Accessorio NO Capannone Autorimessa SI Edificio Agricolo Accessorio SI Capannone Porcilaia NO Capannone Porcilaia NO Capannone Porcilaia NO Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Box Residenziale SI Edificio Agricolo Deposito attrezzi NO Edificio Deposito NO Box Residenziale SI Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Edificio Agricolo Stalla - Fienile SI Villa Residenziale SI Capannone Artigianale NO Box Residenziale SI Box Residenziale SI Villa Residenziale SI Box Residenziale SI Edificio Deposito NO Box Residenziale SI Edificio Autorimessa SI Box Residenziale SI Box Residenziale SI Villa Residenziale SI Capannone Artigianale NO Box Residenziale SI Villa Residenziale SI

10 Edificio Residenziale SI Edificio Residenziale SI Capannone Terziario NO Villa Residenziale SI Villa Residenziale SI Edificio Autorimessa NO Edificio Autorimessa NO Villa Residenziale SI Box Residenziale SI Edificio Agricolo Accessorio NO Box Residenziale SI Edificio Deposito NO Villa Residenziale SI Edificio Deposito NO Edificio Magazzino SI Box Residenziale SI Edificio Deposito NO Edificio Deposito NO Villa Residenziale SI Box Residenziale SI Edificio Agricolo Magazzino NO Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Edificio Magazzino NO Box Residenziale SI Box Residenziale NO Box Residenziale NO Edificio Residenziale SI Edificio Deposito attrezzi NO Villa Residenziale SI Edificio Agricolo Stalla - Fienile SI Manufatto Rurale Accessorio NO Baracca Deposito NO Baracca Deposito NO Baracca Deposito NO Villa Residenziale SI Villa Residenziale SI Baracca Deposito NO Edificio Autorimessa NO Villa Residenziale SI Edificio Residenziale SI Edificio Residenziale SI Villa Residenziale SI Villa Residenziale SI

11 Edificio Residenziale SI Edificio Residenziale SI Box Residenziale SI Capannone Artigianale NO Edificio Agricolo Residenziale SI Edificio Deposito NO Manufatto Accessorio NO Edificio Residenziale SI Baracca Deposito NO Edificio Agricolo Stalla NO Edificio Caseificio SI Villa Residenziale SI Edificio Agricolo Stalla NO Edificio Agricolo Fienile NO Edificio Agricolo Residenziale SI Edificio Agricolo Stalla - Fienile SI Tettoia Deposito NO Edificio Agricolo Residenziale SI Villa Residenziale SI Manufatto Rurale Accessorio NO Manufatto Accessorio NO Edificio Agricolo Accessorio NO Edificio Agricolo Residenziale SI Capannone Artigianale NO Edificio Agricolo Residenziale SI Edificio Deposito NO Villa Residenziale SI Edificio Agricolo Residenziale SI Edificio Agricolo Accessorio NO Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Edificio Agricolo Stalla NO Baracca Deposito NO Baracca Deposito NO Villa Residenziale SI Edificio Deposito NO Edificio Residenziale SI Edificio Stalla - Fienile NO Edificio Residenziale SI Edificio Accessorio NO Edificio Residenziale SI Edificio Agricolo Stalla - Fienile SI Box Residenziale SI Edificio Artigianale Accessorio NO

12 Edificio Agricolo Residenziale SI Edificio Agricolo Fienile SI Edificio Agricolo Stalla - Fienile SI Edificio Agricolo Residenziale SI Manufatto Rurale Accessorio NO Edificio Agricolo Stalla - Fienile SI Manufatto Accessorio NO Manufatto Accessorio NO Edificio Agricolo Residenziale SI Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Edificio Agricolo Residenziale SI Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Capannone Stalla - Fienile NO Edificio Agricolo Accessorio NO Edificio Agricolo Accessorio NO Edificio Agricolo Residenziale NO Edificio Agricolo Residenziale SI Edificio Magazzino NO Edificio Agricolo Accessorio NO Edificio Agricolo Accessorio NO Box Residenziale SI Edificio Caseificio SI Edificio Magazzino NO Villa Residenziale SI Box Residenziale SI Villa Residenziale SI Box Residenziale SI Box Residenziale SI Villa Residenziale SI Box Residenziale SI Manufatto Accessorio NO Impianti tecnologici Accessorio NO Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Manufatto Accessorio NO Edificio Deposito NO Edificio Deposito NO Edificio Deposito NO Capannone Deposito NO Impianti tecnologici Accessorio NO Capannone Artigianale NO Capannone Artigianale NO Edificio Autorimessa NO Edificio Deposito NO

13 Edificio Agricolo Porcilaia NO Edificio Caseificio NO Villa Residenziale SI Edificio Agricolo Stalla NO Manufatto Rurale Accessorio NO Manufatto Rurale Accessorio NO Villa Residenziale SI Edificio Agricolo Fienile NO Edificio Agricolo Stalla SI Impianti tecnologici Accessorio NO Edificio Agricolo Stalla NO Impianti tecnologici Accessorio NO Villa Residenziale SI Edificio Deposito NO Edificio Residenziale SI Impianti tecnologici Accessorio NO Villa Residenziale SI Box Residenziale SI Edificio Agricolo Magazzino NO Villa Residenziale SI Box Residenziale SI Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Box Residenziale SI Impianti tecnologici Accessorio NO Edificio Residenziale SI Edificio Residenziale SI Edificio Autorimessa NO Villa Residenziale SI Villa Residenziale SI Villa Residenziale SI Edificio Residenziale NO Edificio Deposito NO Baracca Deposito NO Box Residenziale SI Edificio Agricolo Opificio NO Manufatto Rurale Accessorio NO Baracca Deposito NO Edificio Deposito NO Box Residenziale SI Edificio Agricolo Residenziale SI Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Capannone Artigianale NO

14 Edificio Produttivo Accessorio NO Edificio Agricolo Porcilaia NO Box Residenziale SI Box Residenziale SI Edificio Agricolo Fienile NO Edificio Agricolo Stalla NO Edificio Magazzino NO Box Residenziale SI Edificio Magazzino NO Villa Residenziale SI Box Residenziale SI Box Residenziale SI Box Residenziale SI Villa Residenziale SI Villa Residenziale SI Villa Residenziale SI Villa Residenziale SI Manufatto Accessorio NO Manufatto Accessorio NO Manufatto Accessorio NO Box Residenziale SI Edificio Agricolo Fienile NO Box Residenziale SI Villa Residenziale SI Edificio Agricolo Cabina Metano NO Capannone Deposito attrezzi NO Villa Residenziale NO Edificio Deposito NO Edificio Autorimessa NO Edificio Autorimessa NO Villa Residenziale SI Edificio Agricolo Residenziale SI Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Edificio Agricolo Stalla NO Box Residenziale SI Edificio Agricolo Stalla NO Villa Residenziale NO Manufatto Rurale Accessorio NO Box Residenziale SI Edificio Agricolo Porcilaia NO Edificio Deposito NO Capannone Artigianale NO Villa Residenziale NO

15 Manufatto Accessorio NO Box Residenziale SI Edificio Residenziale SI Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Edificio Agricolo Stalla NO 6.45A.01 Edificio Agricolo Fienile NO 6.45A.02 Villa Residenziale SI Capannone Stalla - Fienile NO Villa Residenziale SI Edificio Agricolo Opificio NO Box Accessorio NO Villa Residenziale SI Edificio Agricolo Fienile NO Edificio Agricolo Stalla NO Edificio Agricolo Stalla NO Tettoia Deposito NO Edificio Agricolo Porcilaia NO Box Residenziale SI Impianti tecnologici Accessorio NO Baracca Deposito NO Villa Residenziale SI Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Edificio Residenziale SI Edificio Accessorio NO Edificio Cabina Metano NO Edificio Agricolo Residenziale SI Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Edificio Deposito NO Baracca Deposito NO Box Autorimessa NO Box Autorimessa NO Box Residenziale SI Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Edificio Deposito NO Edificio Agricolo Accessorio NO Villa Residenziale SI Manufatto Rurale Accessorio NO Baracca Deposito NO Edificio Deposito NO Box Residenziale SI Edificio Deposito NO Villa Residenziale SI Edificio Accessorio NO

16 Edificio Deposito NO Villa Residenziale SI Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Manufatto Rurale Accessorio NO Manufatto Rurale Accessorio NO Edificio Autorimessa NO Edificio Residenziale SI Box Autorimessa NO Edificio Agricolo Stalla NO Edificio Residenziale SI Edificio Agricolo Cabina Metano NO Edificio Accessorio SI Edificio Agricolo Accessorio SI Manufatto Accessorio NO Edificio Agricolo Porcilaia NO Edificio Accessorio NO Manufatto Rurale Accessorio NO Edificio Deposito NO Manufatto Accessorio NO Manufatto Accessorio NO Edificio Deposito NO Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Edificio Deposito NO Manufatto Rurale Accessorio NO Edificio Deposito NO Box Residenziale SI Villa Residenziale SI Edificio Deposito attrezzi NO Edificio Agricolo Bagni Pubblici NO Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Box Residenziale SI Edificio Accessorio NO Edificio Accessorio NO Manufatto Accessorio NO Edificio Agricolo Magazzino NO Edificio Agricolo Stalla NO Edificio Agricolo Stalla NO Edificio Agricolo Stalla NO Box Residenziale SI Box Residenziale SI Edificio Agricolo Stalla NO Box Residenziale SI Edificio Residenziale SI

17 Edificio Autorimessa NO Edificio Residenziale SI Edificio Deposito attrezzi NO Edificio Deposito NO Edificio Deposito NO Edificio Agricolo Residenziale SI Edificio Agricolo Accessorio NO Edificio Agricolo Stalla NO Villa Residenziale SI Manufatto Rurale Accessorio NO Manufatto Rurale Accessorio NO Manufatto Rurale Accessorio NO Box Residenziale SI Box Residenziale SI Box Residenziale SI Edificio Agricolo Fienile NO Edificio Agricolo Cabina Metano NO Edificio Agricolo Porcilaia NO Capannone Artigianale NO Edificio Accessorio NO Edificio Accessorio NO Edificio Porcilaia NO Edificio Stalla - Fienile SI Edificio Residenziale SI Villa Residenziale SI Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Box Residenziale SI Baracca Deposito NO Edificio Accessorio NO Villa Residenziale SI Edificio Residenziale SI Edificio Deposito NO Edificio Agricolo Fienile NO Edificio Agricolo Fienile NO Edificio Agricolo Stalla NO Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Manufatto Rurale Accessorio NO Edificio Deposito NO Villa Residenziale SI Edificio Agricolo Fienile NO Edificio Agricolo Accessorio NO

18 Edificio Agricolo Magazzino NO Villa Residenziale SI Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Edificio Agricolo Stalla - Fienile NO Box Residenziale SI Villa Residenziale SI Villa Residenziale SI Edificio Agricolo Fienile NO Capannone Stalla - Fienile NO Box Residenziale SI Box Residenziale SI Box Residenziale SI Box Residenziale SI Box Accessorio NO Box Accessorio NO Villa Residenziale SI Edificio Caseificio NO Edificio Caseificio NO Edificio Agricolo Deposito NO S Edificio Agricolo Residenziale SI

COMUNE DI SASSUOLO PROVINCIA DI MODENA RUE 2011 REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO ALLEGATO 3.2. CENTRO STORICO IMMOBILI SOGGETTI A D.Lgs n.

COMUNE DI SASSUOLO PROVINCIA DI MODENA RUE 2011 REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO ALLEGATO 3.2. CENTRO STORICO IMMOBILI SOGGETTI A D.Lgs n. COMUNE DI SASSUOLO PROVINCIA DI MODENA RUE 2011 REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO ALLEGATO 3.2 CENTRO STORICO IMMOBILI SOGGETTI A D.Lgs n.42/2004 VERSIONE APPROVATA VARIANTE Il Sindaco Luca Caselli Il Segretario

Dettagli

R U E REGOLAMENTO URBANISTICO ED EDILIZIO DEL COMUNE DI FIORANO MODENESE

R U E REGOLAMENTO URBANISTICO ED EDILIZIO DEL COMUNE DI FIORANO MODENESE COMUNE DI FIORA MODENESE PROVINCIA DI MODENA VARIANTE AL R U E REGOLAMENTO URBANISTICO ED EDILIZIO DEL COMUNE DI FIORA MODENESE ADOZIONE: Del. C.C. n. 52 del 14/07/2011 APPROVAZIONE: Del. C.C. n. 86 del

Dettagli

RUE 2015 NORME TESTO COORDINATO COMUNE DI SASSUOLO PROVINCIA DI MODENA REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO VERSIONE ADOTTATA

RUE 2015 NORME TESTO COORDINATO COMUNE DI SASSUOLO PROVINCIA DI MODENA REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO VERSIONE ADOTTATA COMUNE DI SASSUOLO PROVINCIA DI MODENA RUE 2015 REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO NORME TESTO COORDINATO VERSIONE ADOTTATA VARIANTE Il Sindaco Claudio Pistoni Il Segretario Comunale Gregorio Martino Assessore

Dettagli

allegato EDIFICI E COMPLESSI EDILIZI IN AMBITO AGRICOLO COMUNE DI FIESCO Piano di Governo del Territorio Provincia di Cremona_ Regione Lombardia

allegato EDIFICI E COMPLESSI EDILIZI IN AMBITO AGRICOLO COMUNE DI FIESCO Piano di Governo del Territorio Provincia di Cremona_ Regione Lombardia COMUNE DI FIESCO Provincia di Cremona_ Regione Lombardia Piano di Governo del Territorio _ lr 1/005 + smi allegato E COMPLESSI EDILIZI IN AMBITO AGRICOLO Adozione con delibera di CC nr in data Pubblicazione

Dettagli

COMMISSIONE EDILIZIA COMUNALE (art. 14 del vigente regolamento edilizio comunale)

COMMISSIONE EDILIZIA COMUNALE (art. 14 del vigente regolamento edilizio comunale) Servizio Urbanistica Edilizia - gestione commissione edilizia VERBALE N. 2007/12 COMMISSIONE EDILIZIA COMUNALE (art. 14 del vigente regolamento edilizio comunale) SEDUTA DEL 07/12/2007 In data 07/12/2007,

Dettagli

COMUNE DI SASSUOLO Provincia di Modena

COMUNE DI SASSUOLO Provincia di Modena COMUNE DI SASSUOLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Copia N 53 del 30/05/2006 OGGETTO: PERMESSO DI COSTRUIRE IN DEROGA AI SENSI DELL'ART. 15 DELLA LEGGE REGIONALE N. 31/02 E SUCCESSIVE L'anno

Dettagli

Regolamento Urbanistico Edilizio

Regolamento Urbanistico Edilizio Comune di Ravenna Area Pianificazione Territoriale Servizio Progettazione Urbanistica PRG 2003 giugno 2008 - luglio 2009 RUE 5.2 Norme Tecniche di Attuazione: Parte Terza: Edilizia Parte Quarta: Disposizioni

Dettagli

P S C PIANO STRUTTURALE COMUNALE (L.R. 24 marzo 2000, n.20 - art.28)

P S C PIANO STRUTTURALE COMUNALE (L.R. 24 marzo 2000, n.20 - art.28) COMUNE DI SAN POLO D ENZA (PROVINCIA DI REGGIO EMILIA) P S C PIANO STRUTTURALE COMUNALE (L.R. 24 marzo 2000, n.20 - art.28) QUADRO CONOSCITIVO: SISTEMA INSEDIATIVO ALL. 2: PATRIMONIO EDILIZIO DI INTERESSE

Dettagli

COMMISSIONE per la QUALITA ARCHITETTONICA ed il PAESAGGIO

COMMISSIONE per la QUALITA ARCHITETTONICA ed il PAESAGGIO COMUNE DI SAN FELICE SUL ANARO (rovincia di Modena) Via Mazzini, 13 41038 San Felice sul anaro Tel. Centralino 0535 86311 Fax 0535 84362 C.F. 00668130362 e-mail: posta@comunesanfelice.net COMMISSIONE per

Dettagli

Quadro Conoscitivo e Orientativo Intercomunale

Quadro Conoscitivo e Orientativo Intercomunale Annicco, Azzanello, Cappella Cantone, Casalbuttano ed Uniti, Casalmorano, Castelvisconti, Cumignano sul Naviglio, Genivolta, Paderno Ponchielli, Soresina, Trigolo Piani di Governo del Territorio Integrati

Dettagli

Comune di Capannoli. Provincia di Pisa REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE N.34 DEL 24/04/2002

Comune di Capannoli. Provincia di Pisa REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE N.34 DEL 24/04/2002 Comune di Capannoli Provincia di Pisa Prot.n. del REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE N.34 DEL 24/04/2002 OGGETTO: URBANISTICA ED ASSETTO DEL TERRITORIO.P.d.R. DI INIZIATIVA

Dettagli

tipo 1.3Nb1 allevamento realizzato in muratura - scheda n.293 tipo 1.3Nb1 allevamento con associato il fienile - scheda n. 738

tipo 1.3Nb1 allevamento realizzato in muratura - scheda n.293 tipo 1.3Nb1 allevamento con associato il fienile - scheda n. 738 COMUNE di SARSINA PROVINCIA di FORLI' - CESENA Adottato Approvato con Del. C. C. n.20 del 03.04.2008 con Del. C. C. n. REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO art.29 della L.R. 20/2000 e s.m.i. ABACO DELLE TIPOLOGIE

Dettagli

Progettisti: Arch. Marco Zaoli (Capogruppo) Arch. Roberto Ricci

Progettisti: Arch. Marco Zaoli (Capogruppo) Arch. Roberto Ricci PIANO URBANISTICO COMUNALE PSC POC RUE PUT K1 Sistema ambientale + K2 Sistema sociale + K3 Sistema economico COMUNE DI VERUCCHIO PROVINCIA DI RIMINI PSC PIANO STRUTTURALE COMUNALE Sindaco: Giorgio Pruccoli

Dettagli

COMUNE DI SASSUOLO PROVINCIA DI MODENA POC PIANO OPERATIVO COMUNALE

COMUNE DI SASSUOLO PROVINCIA DI MODENA POC PIANO OPERATIVO COMUNALE COMUNE DI SASSUOLO PROVINCIA DI MODENA POC PIANO OPERATIVO COMUNALE INTEGRAZIONI DELLE PRESCRIZIONI DI CARATTERE GEOLOGICO-GEOTECNICO CONTENUTE NELLA VALSAT E NELLA SCHEDA NORMATIVA D AMBITO DEL POC OPERE

Dettagli

ELENCO AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE ANNO 2014

ELENCO AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE ANNO 2014 ELENCO AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE ANNO 214 CONTENUTO DEL PROVVEDIMENTO Autorizzazione Paesaggistica prot. 548 del 21/1/214, richiesta da: MARZALONI MATTEO Autorizzazione Paesaggistica prot. 549 del

Dettagli

Comune di San Giuliano Milanese Codice Ente 11083

Comune di San Giuliano Milanese Codice Ente 11083 Codice Ente 11083 C.C. N. 16 del 15/3/07 COPIA Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale OGGETTO: IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI APPLICAZIONE ALIQUOTE ANNO 2007 L anno duemilasette il giorno 15

Dettagli

PIANO DEGLI INTERVENTI SESTA VARIANTE

PIANO DEGLI INTERVENTI SESTA VARIANTE COMUNE DI PAESE Provincia di Treviso P.R.C. Elaborato B PIANO DEGLI INTERVENTI SESTA VARIANTE Norme Tecniche Operative (Stralcio) Il Sindaco Dott. Francesco Pietrobon Il Consigliere delegato alla Pianificazione

Dettagli

C O M U N E D I C A G L I

C O M U N E D I C A G L I C O M U N E D I C A G L I SERVIZIO URBANISTICA AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE ANNO 2012 1) ZANCHETTI MARCO - Lavori di sistemazione tetto e intonacatura facciate fabbricato di civile abitazione in Strada

Dettagli

VARIANTE 3/2012 AZIENDA A RISCHO D'INCIDENTE RILEVANTE NORME DI ATTUAZIONE PS 1 COMUNE DI CESENA VARIANTE GENERALE. Stralcio

VARIANTE 3/2012 AZIENDA A RISCHO D'INCIDENTE RILEVANTE NORME DI ATTUAZIONE PS 1 COMUNE DI CESENA VARIANTE GENERALE. Stralcio COMUNE DI CESENA PRG Settore Programmazione 2000 Urbanistica VARIANTE GENERALE VARIANTE 3/2012 AZIENDA A RISCHO D'INCIDENTE RILEVANTE NORME DI ATTUAZIONE Stralcio PS 1 Progettisti Anna Maria Biscaglia

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO COMUNE DI ORISTANO COMUNI DE ARISTANIS COPIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO NR. 016 DEL 27.09.2011 OGGETTO: D.P.R. 6 GIUGNO 2001 NR. 380 E SS.MM.II., ONERI RELATIVI ALLE CONCESSIONI EDILIZIE,

Dettagli

CARTOGRAFIA INTEGRATA PSC-POC-RUE

CARTOGRAFIA INTEGRATA PSC-POC-RUE COMUNE DI MODENA P R G 2 0 0 3 PIANO REGOLATORE GENERALE 4.25 CARTOGRAFIA INTEGRATA PSC-POC-RUE PIANO STRUTTURALE COMUNALE PIANO OPERATIVO COMUNALE REGOLAMENTO URBANISTICO ED EDILIZIO Adeguamento ai sensi

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO D ARGILE. VARIANTE AL RUE N. 8/2014 per modifica normativa all Art. 28 (ai sensi dell Art. 33 L.R. 20/2000)

COMUNE DI CASTELLO D ARGILE. VARIANTE AL RUE N. 8/2014 per modifica normativa all Art. 28 (ai sensi dell Art. 33 L.R. 20/2000) COMUNE DI CASTELLO D ARGILE VARIANTE AL RUE N. 8/2014 per modifica normativa all Art. 28 (ai sensi dell Art. 33 L.R. 20/2000) RELAZIONE ILLUSTRATIVA La Variante n. 8/2014 al RUE del Comune di Castello

Dettagli

Adottato con Delibera di Consiglio Comunale n. 22 del14/05/2009 - Il segretario

Adottato con Delibera di Consiglio Comunale n. 22 del14/05/2009 - Il segretario Adottato con Delibera di Consiglio Comunale n. 22 del14/05/2009 - Il segretario Approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 39 del 24/10/2009 - Il segretario Documento aggiornato con le modifiche previste

Dettagli

COPIA COMUNE DI ROCCASTRADA (Provincia di Grosseto) CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE N. 49 DEL 15/09/2004 OGGETTO: APPROVAZIONE DEFINITIVA VARIANTE AL REGOLAMENTO URBANISTICO- L anno duemilaquattro, il

Dettagli

COMUNE DI RUBIERA. (Provincia di Reggio Emilia)

COMUNE DI RUBIERA. (Provincia di Reggio Emilia) COMUNE DI RUBIERA (Provincia di Reggio Emilia) Via Emilia Est n. 5 C.A.P. 42048 - tel. 0522/622211 - fax 0522/628978 - P. IVA 00441270352 website http://www/comune.rubiera.re.it - E-mail: tecnico::comune.rubiera.re.it

Dettagli

COMUNE DI CAVRIAGO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI CAVRIAGO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI CAVRIAGO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA ORIGINALE DELIBERAZIONE N. 10 In data: 03/03/2011 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE INCREMENTO DI SUPERFICIE COPERTA: VALUTAZIONI

Dettagli

Comune di San Giuliano Milanese

Comune di San Giuliano Milanese Codice Ente 11083 C.C. N. 11 del 9/03/2009 COPIA Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL PIANO GENERALE DEL TRAFFICO URBANO ESAME DELLE OSSERVAZIONI - APPROVAZIONE L

Dettagli

Art. 6.10. Ambito del polo scolastico Art. 6.10 bis. Ambito Bertanella

Art. 6.10. Ambito del polo scolastico Art. 6.10 bis. Ambito Bertanella DELIBERA 1. DI ADOTTARE la variante parziale al P.S.C. consistente nella modifica delle classificazioni delle aree Bertanella (tav. 2) e Golf (tav. 1B) e della normativa (artt. 6.10 6.10 bis 6.19-7.4.4);

Dettagli

Analisi della CLE: Standard di rappresentazione e archiviazione informatica versione 1.0

Analisi della CLE: Standard di rappresentazione e archiviazione informatica versione 1.0 Analisi della CLE: Standard di rappresentazione e archiviazione informatica versione 1.0 Chiara Conte 05 Luglio 2012 OPCM 4007/2012: Articolo 18, comma 4 Al fine di conseguire risultati omogenei, la Commissione

Dettagli

COMUNE DI MALNATE Provincia di Varese

COMUNE DI MALNATE Provincia di Varese COMUNE DI MALNATE Provincia di Varese DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE C O P I A N. 21 Reg. Deliberazioni OGGETTO: AUTORIZZAZIONE AL RESPONSABILE DELL'AREA PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO PER IL RILASCIO

Dettagli

RELAZIONE DI ATTUAZIONE CAMMINARE PER CRESCERE PIANO D'AZIONE PER L'ENERGIA SOSTENIBILE 0-2 2-10 10-20 20+

RELAZIONE DI ATTUAZIONE CAMMINARE PER CRESCERE PIANO D'AZIONE PER L'ENERGIA SOSTENIBILE 0-2 2-10 10-20 20+ CAMMINARE PER CRESCERE 0-2 2-10 10-20 20+ PIANO D'AZIONE PER L'ENERGIA SOSTENIBILE UN MODO PER FARE DELL ENERGIA UN CONCETTO SOSTENIBILE PER FAMIGLIA E AMBIENTE ADESIONE PAES MEI 2013 RELAZIONE DI ATTUAZIONE

Dettagli

Progetto Preliminare Adottato con delibera del Consiglio Comunale n.. del.

Progetto Preliminare Adottato con delibera del Consiglio Comunale n.. del. REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI ALESSANDRIA COMUNE DI PECETTO DI VALENZA Legge Regionale 5 dicembre 1977 n. 56 e successive modifiche ed integrazioni PIANO REGOLATORE GENERALE COMUNALE Approvato con D.G.R.

Dettagli

3. OPERE DI EDILIZIA ED ARCH.PER IMMOBILI A CARATTERE SANITARIO 4. STUDI ED INDAGINI GEOLOGICHE, IDROGEO, GEOTECNICHE, GEOGNOSTICHE E STRUTTURALI

3. OPERE DI EDILIZIA ED ARCH.PER IMMOBILI A CARATTERE SANITARIO 4. STUDI ED INDAGINI GEOLOGICHE, IDROGEO, GEOTECNICHE, GEOGNOSTICHE E STRUTTURALI ALBO PROFESSIONISTI QUALIFICATI PER L'AFFIDAMENTO NEL TRIENNIO 2014-2016 DEI SERVIZI ATTINENTI ALL'ARCHITETTURA E A L'INGEGNERIA DI IMPORTO INFERIORE A 100,000 1. COLLAUDI STATICI 2. OPERE STRUTTURALI

Dettagli

I N A B R U A R T X I E E L C U N

I N A B R U A R T X I E E L C U N NUCLEI EXTRAURBANI Cassinino 1 Planimetria - scala 1:2.000 EDIFICI RESIDENZIALI CASSERI, RUSTICI E PORTICI TETTOIE E ACCESSORI BOX CAPANNONI AGRICOLI, MAGAZZINI E DEPOSITI ESSICATOI E SYLOS RICOVERI ANIMALI,

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI TORRI DEL BENACO Provincia di Verona Viale F.lli Lavanda, 3 - Cap. 37010 0456205888 - fax 0456205800 P.IVA 00661030239 sito internet: www.comune.torridelbenaco.vr.it e-mail: comune@torridelbenaco.vr.it

Dettagli

RUE 2009 REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO

RUE 2009 REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO COMUNE DI SASSUOLO PROVINCIA DI MODENA RUE 2009 REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO ALLEGATO 2 REQUISITI COGENTI E VOLONTARI DELLE OPERE EDILIZIE VERSIONE ADOTTATA ADOZIONE: Del C.C. n. del APPROVAZIONE:

Dettagli

A R T A. Pagina 1 di 5. Servizio Tecnico e di Autorizzazione. PSR Misura 6 2003- Misure Agroambientali-Completamento 6.1-6.2

A R T A. Pagina 1 di 5. Servizio Tecnico e di Autorizzazione. PSR Misura 6 2003- Misure Agroambientali-Completamento 6.1-6.2 A R T A Allegato al Servizio Tecnico e di Autorizzazione PSR Misura 6 2003- Misure Agroambientali-Completamento 6.1-6.2 Decreto : 273 / 2003 Azione : PSR - Azione 6.2 - Introduzione o mantenimento dei

Dettagli

PIANO REGOLATORE GENERALE VIGENTE APPROVATO CON D.G.R.V. 23 MAGGIO 2006, N 1590 V.G. P.R.G. - VARIANTE N 34

PIANO REGOLATORE GENERALE VIGENTE APPROVATO CON D.G.R.V. 23 MAGGIO 2006, N 1590 V.G. P.R.G. - VARIANTE N 34 REGIONE VENETO PROVINCIA DI VERONA CITTA' DI LEGNAGO PIANO REGOLATORE GENERALE VIGENTE APPROVATO CON D.G.R.V. 23 MAGGIO 2006, N 1590 V.G. P.R.G. - VARIANTE N 34 PIANO DELLE ALIENAZIONI E VALORIZZAZIONI

Dettagli

PI 2014 COMUNE DI FOLLINA. Edifici di interesse nei centri storici - Farrò. Schede A. Piano degli Interventi - PI n. 1. Elab. 24/B

PI 2014 COMUNE DI FOLLINA. Edifici di interesse nei centri storici - Farrò. Schede A. Piano degli Interventi - PI n. 1. Elab. 24/B PI 2014 COMUNE DI FOLLINA Piano degli Interventi - PI n. 1 (Legge Regionale n. 11/2004 e s.m.i.) Schede A Edifici di interesse nei centri storici - Farrò Elab. 24/B ADOZIONE D.C.C. n. del APPROVAZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI LUCIGNANO Provincia di Arezzo DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Atto n. 17 Seduta del 12 maggio 2008 Oggetto: Variante n. 9/R.U. per il Piano di Recupero in loc. Tozzo ai sensi dell art. 73,

Dettagli

COMUNE DI SASSUOLO PROVINCIA DI MODENA RUE 2011 REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO ALLEGATO 1 REQUISITI COGENTI E VOLONTARI VERSIONE APPROVATA

COMUNE DI SASSUOLO PROVINCIA DI MODENA RUE 2011 REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO ALLEGATO 1 REQUISITI COGENTI E VOLONTARI VERSIONE APPROVATA COMUNE DI SASSUOLO PROVINCIA DI MODENA RUE 2011 REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO ALLEGATO 1 REQUISITI COGENTI E VOLONTARI VERSIONE APPROVATA VARIANTE Il Sindaco Luca Caselli Il Segretario Comunale Alfio

Dettagli

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE COMUNE di CAVENAGO di BRIANZA SERVIZIO SEGRETERIA E DIREZIONE GENERALE VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N. 18 del 10/02/2010 Cod. Ente: 10956 COPIA OGGETTO: INDIVIDUAZIONE E NOMINA PROFESSIONISTA

Dettagli

PROVINCIA di BOLOGNA. Contenuti normativi del! Regolamento Urbanistico Edilizio. ESTRATTO articoli modificati MAGGIO 2013

PROVINCIA di BOLOGNA. Contenuti normativi del! Regolamento Urbanistico Edilizio. ESTRATTO articoli modificati MAGGIO 2013 adottato con dcc n 44 del 15.04.1999 controdedotto con dcc n 88 del 24.07.2000 approvato con dgp n 48 del 26.02.2001 AGGIORNAMENTO 2001 COMUNE C A S A L E C C H I di RENO di O PROVINCIA di BOLOGNA RUE

Dettagli

BOLLETTINO PER LA PUBBLICITA E TRASPARENZA DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE E DEGLI INCARICHI

BOLLETTINO PER LA PUBBLICITA E TRASPARENZA DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE E DEGLI INCARICHI BOLLETTINO PER LA PUBBLICITA E TRASPARENZA DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE E DEGLI INCARICHI Cognome e nome GIANELLA DAVIDE PIZZO LUCIA SARTORI SIMONE Consenso del coniuge e dei parenti fino al 2 grado alla

Dettagli

REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO VARIANTE 2015. NORME ALLEGATO 3a (ex Allegato 2.2) (testo comparato)

REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO VARIANTE 2015. NORME ALLEGATO 3a (ex Allegato 2.2) (testo comparato) COMUNE di SARSINA PROVINCIA di FORLI' - CESENA ADOTTATA con Del. C. C. n. APPROVATA con Del. C. C. n. del del SCHEDE LOTTI INEDIFICATI E SCHEDE RELATIVE ALLE PREVISIONI CONFERMATE DAL PSC (testo comparato)

Dettagli

Tassi di Assenza e di Maggior presenza del personale in servizio presso COMUNE DI SALERNO dal 01 03 2015 al 31 03 2015 GG. LAVORATIVI TOTALE PERSONALE

Tassi di Assenza e di Maggior presenza del personale in servizio presso COMUNE DI SALERNO dal 01 03 2015 al 31 03 2015 GG. LAVORATIVI TOTALE PERSONALE GRECO GIUSEPPE Dirigente DIREZIONE/SEGRETERIA (INGGRECO), EDILIZIA SCOLASTICA, MAN.PATRIMONIO ABITATIVO, MANUTENZIONE IMPIANTI ELETTRICI, PUBBLICA ILLUMINAZIONE UOPI ASSENZA ASSENZA/ PRESENZA PRESENZA/

Dettagli

NUOVE RICHIESTE AL 15/06/2010. Aspiranti soci affiliati (scadenza ratifica 30.06.2010)

NUOVE RICHIESTE AL 15/06/2010. Aspiranti soci affiliati (scadenza ratifica 30.06.2010) NUOVE RICHIESTE AL 15/06/2010 Aspiranti soci affiliati (scadenza ratifica 30.06.2010) BOVE EGIDIO Università degli Studi di Urbino LA MARCA SARAH Università di Parma MARTINA MARIANGELA MUZZATTI BARBARA

Dettagli

Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata

Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata Città di Fossano Provincia di Cuneo Dipartimento Tecnico Lavori Pubblici / Urbanistica / Ambiente Servizio Edilizia Privata e Convenzionata VERBALE DELLA COMMISSIONE EDILIZIA COMUNALE SEDUTA DEL 27 SETTEMBRE

Dettagli

COMUNE DI BASTIGLIA PROVINCIA DI MODENA ADEGUAMENTO ALLE RISERVE E DECISIONI SULLE OSSERVAZIONI FORMULATE DALLA PROVINCIA DI MODENA

COMUNE DI BASTIGLIA PROVINCIA DI MODENA ADEGUAMENTO ALLE RISERVE E DECISIONI SULLE OSSERVAZIONI FORMULATE DALLA PROVINCIA DI MODENA COMUNE DI BASTIGLIA PROVINCIA DI MODENA ADEGUAMENTO ALLE RISERVE E DECISIONI SULLE OSSERVAZIONI FORMULATE DALLA PROVINCIA DI MODENA ADOZIONE: Del. C.C. n. 19 del 25/07/2013 APPROVAZIONE: Del. C.C. n. del

Dettagli

CANDIDATO ELETTI - COGNOME E NOME LISTA COLLEGIO BERSANI MONTINO ESTERINO BERSANI 09 1 FROSINONE BERSANI D'ONOFRIO LAURA BERSANI 09 1 FROSINONE

CANDIDATO ELETTI - COGNOME E NOME LISTA COLLEGIO BERSANI MONTINO ESTERINO BERSANI 09 1 FROSINONE BERSANI D'ONOFRIO LAURA BERSANI 09 1 FROSINONE CANDIDATO ELETTI - COGNOME E NOME LISTA COLLEGIO BERSANI MONTINO ESTERINO BERSANI 09 1 FROSINONE BERSANI D'ONOFRIO LAURA BERSANI 09 1 FROSINONE BERSANI PALMIGIANI STEFANO BERSANI 09 1 FROSINONE FRANCESCHINI

Dettagli

RUE 2009 REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO

RUE 2009 REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO COMUNE DI SASSUOLO PROVINCIA DI MODENA RUE 2009 REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO ALLEGATO 1 DEFINIZIONI VERSIONE ADOTTATA ADOZIONE: Del C.C. n. del APPROVAZIONE: Del C.C. n. del Aprile 2009 VARIANTE GENERALE

Dettagli

COMUNE DI VEGGIANO Provincia di Padova

COMUNE DI VEGGIANO Provincia di Padova COMUNE DI VEGGIANO Provincia di Padova Copia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 21 del 05-03-2012 Oggetto:Aggiornamento dei diritti di segreteria da applicarsi alle pratiche edilizie e di

Dettagli

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE 1 COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE L anno duemiladieci in Modena il giorno sette del mese di giugno ( 07/06/2010 ) alle ore 14:40, regolarmente convocato, si è riunito il Consiglio

Dettagli

Dirigente Comune di Civitella in Val di Chiana Dirigente del IV settore. marco.magrini@civichiana.it. Laurea in Architettura Diploma di Geometra

Dirigente Comune di Civitella in Val di Chiana Dirigente del IV settore. marco.magrini@civichiana.it. Laurea in Architettura Diploma di Geometra C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Marco Magrini Data di nascita 30.10.1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio 0575/445318 Fax dell ufficio

Dettagli

Ing. Simona Revetria

Ing. Simona Revetria Curriculum VITÆ Dati personali Nome Cognome Luogo e data di nascita Nazionalità Codice fiscale Indirizzo abitazione Cellulare E-mail P.I. Simona Revetria Savona 17/08/1976 Italiana RVTSMN76M57I480Z Via

Dettagli

COMUNE DI MONTEBELLUNA

COMUNE DI MONTEBELLUNA Elaborato 47 Elaborati Approvati COMUNE DI MONTEBELLUNA ATTIVITA RICETTIVE Piano Regolatore Comunale LR 11/2004 Piano di Assetto del territorio PAT 2012 Adozione Approvazione Il Sindaco Prof. Marzio Favero

Dettagli

PGT Piano di Governo del Territorio ai sensi della Legge Regionale 11 marzo 2005, n 12

PGT Piano di Governo del Territorio ai sensi della Legge Regionale 11 marzo 2005, n 12 COMUNE DI SANTA CRISTINA E BISSONE PROVINCIA DI PAVIA PGT Piano di Governo del Territorio ai sensi della Legge Regionale 11 marzo 2005, n 12 12a Fascicolo PdR Piano delle Regole ANALISI DEL CENTRO STORICO

Dettagli

Richiesta elaborata correttamente

Richiesta elaborata correttamente Page 1 of 2 Home Esci Richiesta elaborata correttamente Ultima comunicazione fombio - COMUNICAZIONE 23 Data: 2014-05-26 16:06:20 LISTA CIVICA RINNOVAMENTO CONTINUITA' - PASSERINI DAVIDE : 51 LISTA CIVICA

Dettagli

P i a n o S t r u t t u r a l e

P i a n o S t r u t t u r a l e COMUNE di EMPOLI Provincia di Firenze Settore III - Politiche Territoriali integrazione schede U.T.O.E. coordinato ottobre 2013 P i a n o S t r u t t u r a l e v a r i a n t e d i m i n i m a e n t i t

Dettagli

PIANO COMUNE DI CHIANCIANO TERME. V Fascicolo Schede BSA: Schede dalla 300 alla 350 STRUTTURALE QUADRO CONOSCITIVO

PIANO COMUNE DI CHIANCIANO TERME. V Fascicolo Schede BSA: Schede dalla 300 alla 350 STRUTTURALE QUADRO CONOSCITIVO Regione Toscana Provincia di Siena PIANO STRUTTURALE COMUNE DI CHIANCIANO TERME Ufficio comunale di Piano per la redazione del Piano Strutturale e del Regolamento Urbanistico istituito con Delibera di

Dettagli

Comune di San Giuliano Milanese

Comune di San Giuliano Milanese Comune di San Giuliano Milanese Codice Ente 11083 C.C. N. 58 del 28.09.2007 COPIA Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale OGGETTO: MOZIONE RELATIVA ALLA SICUREZZA DELL'ARREDO URBANO CITTADINO CON

Dettagli

DELIBERAZIONE N IX / 2555 Seduta del 24/11/2011

DELIBERAZIONE N IX / 2555 Seduta del 24/11/2011 DELIBERAZIONE N IX / 2555 Seduta del 24/11/2011 Presidente ROBERTO FORMIGONI Assessori regionali ANDREA GIBELLI Vice Presidente GIULIO DE CAPITANI DANIELE BELOTTI ROMANO LA RUSSA GIULIO BOSCAGLI CARLO

Dettagli

Adozione. Comune di Santa Maria a Monte (Provincia di Pisa) PROGETTO Arch. Mauro Ciampa (Architetti Associati M.Ciampa - P.

Adozione. Comune di Santa Maria a Monte (Provincia di Pisa) PROGETTO Arch. Mauro Ciampa (Architetti Associati M.Ciampa - P. Comune di Santa Maria a Monte (Provincia di Pisa) Sindaco: Ilaria Parrella Ass. Urbanistica: Silvano Melani SETTORE 3 Garante della comunicazione: Dott. Paolo Di Carlo Responsabile del procedimento: Dott.

Dettagli

RAPPORTO IMMOBILIARE 2013 Il settore residenziale FONTI E CRITERI METODOLOGICI

RAPPORTO IMMOBILIARE 2013 Il settore residenziale FONTI E CRITERI METODOLOGICI RAPPORTO IMMOBILIARE 2013 data di pubblicazione: 14 maggio 2013 periodo di riferimento: anno 2012 Le informazioni rese nel presente rapporto sono di proprietà esclusiva dell Agenzia delle Entrate. Non

Dettagli

PSC PIANO STRUTTURALE COMUNALE

PSC PIANO STRUTTURALE COMUNALE COMUNE DI SASSUOLO PROVINCIA DI MODENA PSC PIANO STRUTTURALE COMUNALE VERSIONE APPROVATA QUADRO CONOSCITIVO Allegato alla Sezione QC.C - SISTEMA TERRITORIALE QC.C.2 Territorio urbanizzato: analisi dei

Dettagli

Insegnamento Docente Esame. 1 anno

Insegnamento Docente Esame. 1 anno Sessione d'esame: III sessione (autunnale) 2014/2015 Calendario degli esami visualizzato: Istanza 1 Architettura - Laurea Magistrale [5002] (2014/2015) 1 anno 1 Architectural design studio Maretto Marco

Dettagli

Ufficio Piani Urbanistici. Arch.Francesca Corbetta, Arch. Angela Cortini, Ing. Chiara Della Rossa,

Ufficio Piani Urbanistici. Arch.Francesca Corbetta, Arch. Angela Cortini, Ing. Chiara Della Rossa, Assessorato al Territorio Settore Programmazione e Pianificazione Territoriale, Urbanistica Operativa, Mobilità e Viabilità Servizio Programmazione e Pianificazione Territoriale Ufficio Piani Urbanistici

Dettagli

fabioguidicelli@gmail.com

fabioguidicelli@gmail.com C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome GEOM. GUIDICELLI FABIO Indirizzo FORMIGINE 41043 - VIA CHARLES DARWIN, 1 Telefono 347 / 95.49.744 E-mail Nazionalità fabioguidicelli@gmail.com

Dettagli

Piano degli Interventi Comune di Zimella -VR- Registro dei crediti edilizi

Piano degli Interventi Comune di Zimella -VR- Registro dei crediti edilizi Comune di ZIMELLA Provincia di Verona P.I. 2^ fase Elaborato N.T.O. Scala Registro dei Crediti Edilizi di cui all'art.17 comma 5 della LRV n 11/2004 GRUPPO DI LAVORO Ufficio Tecnico Comunale Geom. Claudio

Dettagli

Carpi Palazzo dei Pio 20 e 21 Novembre 2012

Carpi Palazzo dei Pio 20 e 21 Novembre 2012 MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI DIREZIONE REGIONALE PER I BENI CULTURALI E PAESAGGISTICI DELL EMILIA-ROMAGNA A SEI MESI DAL SISMA. RAPPORTO SUI BENI CULTURALI IN EMILIA-ROMAGNA. Carpi Palazzo

Dettagli

Allegato delib. n. 214 del 5/10/2004 Informatizzazione e ricostruzione Banca dati Numerazione Civica

Allegato delib. n. 214 del 5/10/2004 Informatizzazione e ricostruzione Banca dati Numerazione Civica Allegato delib. n. 214 del 5/10/2004 Informatizzazione e ricostruzione Banca dati Numerazione Civica Nel 1991 è stata effettuato il 1 rilievo della numerazione civica all interno del territorio del Comune

Dettagli

ARCHITETTO VERONICA ROSSI

ARCHITETTO VERONICA ROSSI ARCHITETTO VERONICA ROSSI GENERALITA Nata a Bergamo il 9 Maggio 1976 Residente a Valbrembo in Via Elia Moroni 8/C e.mail:info@veronicarossi.it codice fiscale RSS VNC 76E49A794R P.IVA: 03373530165 Iscritta

Dettagli

INTERVENTI ESEGUITI IN AMBITO A0 INTERVENTI EDILIZI

INTERVENTI ESEGUITI IN AMBITO A0 INTERVENTI EDILIZI RELAZIONE TECNICA Il Comune di Zoppola è dotato di Piano Regolatore Comunale adeguato alla L.R.52/91, adottato con Delibera del Consiglio Comunale n 63 del 25.09.1998 ed approvato con Delibera del Consiglio

Dettagli

RESOCONTO CAMPAGNIA ELETTORALE ELEZIONI COMUNALI 2011. MoVimento 5 Stelle Torino

RESOCONTO CAMPAGNIA ELETTORALE ELEZIONI COMUNALI 2011. MoVimento 5 Stelle Torino RESOCONTO CAMPAGNIA ELETTORALE ELEZIONI COMUNALI 2011 MoVimento 5 Stelle Torino Causale movimento Entrate 1) Donazioni individuali (BONIFICI, CONTANTI E PAYPAL) 2.844,45 2) Banchetti e riunioni 1.190,15

Dettagli

FABIO DOBICI ARCHITETTO

FABIO DOBICI ARCHITETTO FABIO DOBICI ARCHITETTO 00065 Fiano Romano (RM) Via P. Togliatti,103 e-mail: fabiodobici@virgilio.it tel. 0765 480877 cell. 327 1652132 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM (sintetico) Nato a Roma il 24 dicembre

Dettagli

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO - PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO - PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO - PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO - PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO - PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO - PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO - PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO - PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO - PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO Comune di Vedano Olona Provincia di Varese PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO

Dettagli

Istanza per il rilascio del certificato di agibilità

Istanza per il rilascio del certificato di agibilità Modello CA (01/02/2013) Allo Sportello Unico per l Edilizia Pagina 1 di 5 C O M U N E D I C A N D E L A (Provincia di Foggia) SETTORE TECNICO - URBANISTICO AMBIENTE - PATRIMONIO Protocollo Cod. Fisc. 80035910712

Dettagli

Modena, 14 giugno 2012. ORDINE INGEGNERI MODENA

Modena, 14 giugno 2012. ORDINE INGEGNERI MODENA Modena, 14 giugno 2012. Si riporta elenco Ingegneri di Modena che ci è stato fornito dall Ordine degli Ingegneri di Modena. L Ordine precisa inoltre che i suddetti volontari effettuano un primo sopralluogo

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE n. 3 5

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE n. 3 5 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE n. 3 5 OGGETTO: Legge Regionale n. 29 del 13.10.1998. Tutela e valorizzazione dei Centri Storici della Sardegna. Bando 2015 - Finanziamento di Programmi

Dettagli

Comune di Verona. Deliberazione della Giunta Comunale. N. Progr. 273 Seduta del giorno 09 Settembre 2015 ASSENTI PRESIEDE TOSI SIG.

Comune di Verona. Deliberazione della Giunta Comunale. N. Progr. 273 Seduta del giorno 09 Settembre 2015 ASSENTI PRESIEDE TOSI SIG. Rep. 2015/273 Oggetto n 47 Ufficio: 007 Comune di Verona Deliberazione della Giunta Comunale N. Progr. 273 Seduta del giorno 09 Settembre 2015 PRESENTI PISA SIG. LUIGI TOFFALI AVV. ENRICO LESO SIG.RA ANNA

Dettagli

1a giornata_20 NOVEMBRE 2014_WORKSHOP_INTERA GIORNATA

1a giornata_20 NOVEMBRE 2014_WORKSHOP_INTERA GIORNATA 1a giornata_20 NOVEMBRE 2014_WORKSHOP_INTERA GIORNATA PugliArchmeetsApulian Urban Landscape Luogo: Maglia 22 e Waterfront San Giorgio h. 9.30 13.30 Titolo: M_Argini Tipologia di evento: workshop di progettazione

Dettagli

Istruzione per la raccolta dati di supporto alla schedatura del patrimonio edilizio esistente

Istruzione per la raccolta dati di supporto alla schedatura del patrimonio edilizio esistente Qualora per gli edifici e l area di pertinenza non sia già disponibile la schedatura all interno del Sistema Informativo Territoriale Comunale, le informazioni utili alla schedatura possono essere fornite

Dettagli

COMUNE DI BORGHI PIANO STRUTTURALE COMUNALE - Art. 21 L.R. 20/2000

COMUNE DI BORGHI PIANO STRUTTURALE COMUNALE - Art. 21 L.R. 20/2000 PROVINCIA DI FORLI'-CESENA PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO PROVINCIALE COMUNE DI PIANO STRUTTURALE COMUNALE - Art. 21 L.R. 20/2000 DISCIPLINA PARTICOLAREGGIATA DEGLI INSEDIAMENTI E INFRASTRUTTURE STORICI

Dettagli

COMUNE DIPOLPENAZZE d/g. Martedì7 febbraio 2012. Ore 20.30 Sala Consiliare di Polpenazze d/g IMU 2012. Imposta Municipale Unica

COMUNE DIPOLPENAZZE d/g. Martedì7 febbraio 2012. Ore 20.30 Sala Consiliare di Polpenazze d/g IMU 2012. Imposta Municipale Unica COMUNE DIPOLPENAZZE d/g Martedì7 febbraio 2012 Ore 20.30 Sala Consiliare di Polpenazze d/g IMU 2012 Imposta Municipale Unica Articolo 13 comma 1 D.L. 201/2011 IMU istituzione e decorrenza: l'istituzione

Dettagli

COMMISSIONE per la QUALITA ARCHITETTONICA ed il PAESAGGIO

COMMISSIONE per la QUALITA ARCHITETTONICA ed il PAESAGGIO COMUNE DI SAN FELICE SUL PANARO (Provincia di Modena) Via Mazzini, 13 41038 San Felice sul Panaro Tel. Centralino 0535 86311 Fax 0535 84362 C.F. 00668130362 e-mail: posta@comunesanfelice.net COMMISSIONE

Dettagli

Unità di Direzione Direttore Tommaso Profeta Piazza di Porta Metronia, 2 00183 Roma

Unità di Direzione Direttore Tommaso Profeta Piazza di Porta Metronia, 2 00183 Roma Unità di Direzione Direttore Tommaso Profeta Piazza di Porta Metronia, 2 00183 Roma Ufficio Segreteria di Direzione Responsabile: Rascioni Massimo massimo.rascioni@comune.roma.it tel. 06 67109310 06 67105402

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 1 DEL 7 GENNAIO 2008

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 1 DEL 7 GENNAIO 2008 AVVISI DI DEPOSITO DI P.R.G. E/O ATTI URBANSITICI COMUNE DI CASTEL SAN LORENZO (SA) - Determina Dirigenziale Deposito indennità provvisoria per realizzazione lavori di sistemazione area di sedime P. Europa.

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE N. 50 in data 30/06/2008 Proposta n. 52 Oggetto: ADOZIONE DELLA SESTA VARIANTE AL REGOLAMENTO URBANISTICO ED EDILIZIO (RUE) VIGENTE. (LEGGE REGIONALE 24.03.2000 N. 20 E SUCC. MOD., ARTT. 29 E 33) E presente

Dettagli

O G G E T T O. Riconoscimento della legittimità di debiti fuori bilancio derivanti da sentenze di condanna dell Autorità Giudiziaria.

O G G E T T O. Riconoscimento della legittimità di debiti fuori bilancio derivanti da sentenze di condanna dell Autorità Giudiziaria. COMUNE DI ROVIGO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DEL CONSIGLIO COMUNALE n. DLCC/2014/16 O G G E T T O Riconoscimento della legittimità di debiti fuori bilancio derivanti

Dettagli

R.U.E. REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO VARIANTE N.1

R.U.E. REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO VARIANTE N.1 COMUNE DI FORLIMPOPOLI R.U.E. REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO ai sensi degli artt. 29 e 33 della L.R.20/2000 VARIANTE N.1 GLI STRUMENTI DELLA PIANIFICAZIONE COMUNALE PSC (art. 28 Lr 20/2000) contiene

Dettagli

COMUNE DI RIMINI. - Segreteria Generale - ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DI CONSIGLIO COMUNALE. DELIBERAZIONE N. : 47 del 11/06/2015

COMUNE DI RIMINI. - Segreteria Generale - ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DI CONSIGLIO COMUNALE. DELIBERAZIONE N. : 47 del 11/06/2015 COMUNE DI RIMINI - Segreteria Generale - ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DI CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE N. : 47 del 11/06/2015 Oggetto : NUOVA ZONIZZAZIONE ACUSTICA COMUNALE (ZAC). ADOZIONE.

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE

CURRICULUM PROFESSIONALE CURRICULUM PROFESSIONALE PROFILO PROFESSIONALE Nome e Cognome: ELIO BOSETTI Luogo e data di nascita: SAN LORENZO IN BANALE (TN) l 11 settembre 1950 Residenza: Anno laurea in Architettura: Anno di abilitazione

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

166 mq x 110,10 /mq = 18.277,00 (diciottomiladuecentosettantasette/00)

166 mq x 110,10 /mq = 18.277,00 (diciottomiladuecentosettantasette/00) III SETTORE - USO ED ASSETTO DEL TERRITORIO SERVIZIO URBANISTICA TERRITORIO E AMBIENTE Allegato OGGETTO: Inquadramento urbanistico e stima di un area a Fellegara in Via del Cristo identificata al Catasto

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 DEL 28/01/2014 OGGETTO

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 DEL 28/01/2014 OGGETTO Provincia di Firenze DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 DEL 28/01/2014 OGGETTO Autorità competente in materia di valutazione ambientale strategica (VAS). Approvazione modifica composizione. L'anno

Dettagli

PIANO REGOLATORE GENERALE COMUNALE

PIANO REGOLATORE GENERALE COMUNALE 2 REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI TORINO PIANO REGOLATORE GENERALE COMUNALE VARIANTE N.3 AI SENSI ART.17 COMMA 8 LETTERA C L.R. N.56/77 e s.m.i. RELAZIONE ILLUSTRATIVA PROGETTO CAPO SEZIONE TECNICO ING.

Dettagli

COMUNE DI NEGRAR Provincia di Verona

COMUNE DI NEGRAR Provincia di Verona SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO Unità Organizzativa Edilizia Privata SUAP Ambiente Servizio Edilizia Privata Negrar, lì 03/05/2013 Prot. n. 07730 COMUNE DI NEGRAR PEC autorizzazioni.paesaggistiche@regione.veneto.it

Dettagli

Estratto dal D.P.C.M. 12 dicembre 2005

Estratto dal D.P.C.M. 12 dicembre 2005 Estratto dal D.P.C.M. 12 dicembre 2005 SCHEDA PER LA PRESENTAZIONE DELLA RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA PER LE OPERE IL CUI IMPATTO PAESAGGISTICO È VALUTATO MEDIANTE UNA DOCUMENTAZIONE SEMPLIFICATA

Dettagli

COMUNE DI SASSUOLO PROVINCIA DI MODENA RUE 2011 REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO ALLEGATO 4

COMUNE DI SASSUOLO PROVINCIA DI MODENA RUE 2011 REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO ALLEGATO 4 COMUNE DI SASSUOLO PROVINCIA DI MODENA RUE 2011 REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO ALLEGATO 4 DOCUMENTAZIONE COSTITUTIVA GLI STRUMENTI DI PIANIFICAZIONE ATTUATIVA E I TITOLI ABILITATIVI VERSIONE APPROVATA

Dettagli

Zona Elementare 161 area 01 Via Milano Accordo art. 18 LR20/2000 in variante al POC

Zona Elementare 161 area 01 Via Milano Accordo art. 18 LR20/2000 in variante al POC Zona Elementare 161 area 01 Via Milano Accordo art. 18 LR20/2000 in variante al POC Applicazione dell art. 14.1 del Testo Coordinato delle Norme di PSC-POC-RUE RAPPORTO PRELIMINARE (ART. 12 D.LGS. N. 152/2006

Dettagli