KLIMAHOUSE ROMA 08. magazine. Palazzo dei Congressi EUR di Roma, ottobre 2008, dalle 9.00 alle 19.o0. KLIMAHOUSE Fiera leader per il settore

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "KLIMAHOUSE ROMA 08. magazine. Palazzo dei Congressi EUR di Roma, 23 24 ottobre 2008, dalle 9.00 alle 19.o0. KLIMAHOUSE Fiera leader per il settore"

Transcript

1 KLIMAHOUSE ROMA 08 1 a Fiera congresso specializzata per l efficienza energetica nell edilizia e l edilizia sostenibile Palazzo dei Congressi EUR di Roma, ottobre 2008, dalle 9.00 alle 19.o0 preregistrazione online obbligatoria magazine KLIMAHOUSE Informazioni e servizi per operatori del settore COSTRUIRE IL FUTURO Convegno internazionale CasaClima KLIMAHOUSE Fiera leader per il settore FIERA BOLZANO SPA Alto Adige Italia - tel

2 LA FINESTRA MULTIFUNZIONALE. SISTEMA DI FINESTRE ACCOPPIATE DI FINSTRAL. Di più è meglio: 2 ante e 3 lastre di vetro conferiscono alla finestra accoppiata di FINSTRAL ottime prestazioni di isolamento sia termico che acustico. È il sistema ideale per proteggere da sole e sguardi indesiderati, risultando all avanguardia anche per la sicurezza antieffrazione. La finestra accoppiata di FINSTRAL. Tecnologia leader negli infissi. Segni di qualità: - Maggiore isolamento termico grazie ai tre vetri basso-emissivi - Ottimo isolamento acustico, con la struttura a sandwich e le guarnizioni multiple - Efficiente protezione dal sole e dagli sguardi indesiderati grazie alle veneziane integrate tra le lastre di vetro, in zona protetta dalle intemperie - L avvolgibile risulta superfluo, riducendo tempi e costi di posa e assicurando un attacco perfettamente isolato alla muratura - Efficace protezione antieffrazione tramite l allestimento di sicurezza di serie - Eleganti soluzioni personalizzate grazie alla vasta gamma di colori e superfici FINSTRAL Visitateci presso Klimahouse Roma il 23 e il 24 ottobre 2008 FINSTRAL SPA: VIA GASTERS 1. I AUNA DI SOTTO (BZ) BOLZANO TEL.: FAX:

3 Perché Roma? IMPRESSUM FIERAMESSE. Magazine Editore: Fiera Bolzano SpA Bolzano Piazza Fiera, 1 Tel Fax Internet: Direttore responsabile: Dott. Reinhold Marsoner Redazione: Cristina Pucher Katja Sanin Massimiliano Cudin Con la collaborazione di: Martin Stampfer Silva Candioli Grafica: Michelangelo Graphic Art Lito e Stampa: Arti Grafiche Amilcare Pizzi SpA Foto Agenzia CasaClima Fiera Bolzano Studio YES Klimahouse è nata a Bolzano, sostenibile parlano chiaro: è ed è stata pensata, fin dall inizio, stata travolgente la provenienza per il mercato italiano. Anche i di operatori e pubblico da tutta dati delle tre edizioni già svolte, l Italia: all ultima edizione di presso il quartiere fieristico di Klimahouse, tenutasi a gennaio Bolzano, di questa fiera internazionale specializzata per giunto da fuori provincia e il 2,3% 2008, l 83,2% degli intervistati è l efficienza energetica e l edilizia dall estero. sommario Perché Roma? CasaClima: una rivoluzione engetica...5 Le tappe del successo Congresso Internazionale Casa Clima - Costruire il futuro Le migliori CasaClima...13 Fabbricato di 40 alloggi in via Benassi - Modena...14 Risanamenti di successo...15 La scommessa del blocco di ghiaccio Enertour apre le porte degli edifici ecosostenibili in Alto Adige...17 Elenco Espositori L edizione 2008 di Klimahouse ha superato ogni più rosea aspettativa ottenendo un grande successo. Klimahouse ha consolidato il proprio ruolo di rassegna leader in Italia anche grazie ai quasi visitatori, soprattutto operatori del settore, giunti nei padiglioni di Fiera Bolzano per conoscere le novità del settore presentate da 375 aziende. Quasi un 20% dei visitatori di Klimahouse proviene dal centro-sud del Paese, numero assolutamente decisivo e a conferma del grande interesse, ormai diffuso in tutt Italia, di informarsi e conoscere prodotti innovativi per l efficienza energetica nell edilizia. Per promuovere l informazione in questo settore innovativo, Fiera Bolzano, insieme con l Agenzia CasaClima e l Ufficio Aria e Rumore della Provincia Autonoma di Palazzo dei Congressi - EUR Spa KLIMAHOUSE ROMA 08 3

4 info Klimahouse a Roma, la fiera congresso specializzata per l efficienza energetica dell edilizia e l edilizia sostenibile presso il Palazzo dei Congressi nel cuore dell EUR nella capitale. L edificio rappresenta una delle maggiori strutture ricettive del polo congressuale di Roma. Bolzano, organizza un congresso internazionale, come cuore pulsante della manifestazione, al quale partecipano relatori di spicco provenienti da tutta Europa. Il congresso Casa Clima Costruire il futuro del 2008 ha messo in luce temi inerenti al risanamento, alle tecnologie abitative e ai relativi materiali, alla sostenibilità e alle certificazioni riportando un ottimo successo grazie alla partecipazione di oltre 900 operatori provenienti da tutta Italia. Dato il grande successo della fiera Klimahouse presso il quartiere fieristico bolzanino, Fiera Bolzano, dopo una lunga fase di ricerche di mercato e dopo aver consultato sia espositori che visitatori, ha deciso di organizzare una edizione di Klimahouse con congresso anche nel centro d Italia per diffondere sempre più l informazione sul motore, che da sempre, gode di forte importanza per l economia: l edilizia abitativa. Nasce Klimahouse Roma, 1a Fiera congresso per l efficienza energetica e l edilizia sostenibile. La capitale offrirà, dal 23 al 24 ottobre 2008, un punto d incontro più vicino e facilmente accessibile per chi già conosce Klimahouse e per tutti gli interessati al concetto CasaClima che non hanno potuto recarsi a Bolzano. Come luogo di svolgimento per questa prima edizione, Fiera Bolzano, ha scelto il Palazzo dei Congressi situato nel cuore dell EUR di Roma. La Fiera congresso Klimahouse Roma offre agli operatori del settore del centro e sud d Italia, l opportunità di informarsi sui sistemi, necessità e vantaggi del risparmio energetico nell edilizia, a tale scopo saranno presenti circa 100 aziende con stand espositivi su una superficie di circa metri quadri. Il fulcro della manifestazione sarà il congresso internazionale e, come già avviene a Bolzano, saranno presenti, anche a Roma, relatori di fama internazionale che informeranno su tutti gli aspetti legati alla campagna energia sostenibile in Europa e sarà l occasione per diffondere il concetto CasaClima, che ha l obiettivo di coniugare comportamento ecologico e calcolo economico: una casa ad alta qualità abitativa non deve essere cara; al contrario, esistono molte possibilità di risparmio che consentono nello stesso tempo di tutelare l ambiente, poiché l edilizia sostenibile ed il risparmio energetico sono di crescente attualità su tutto il territorio nazionale ed europeo. Se ci pensiamo, con una CasaClima, già oggi, è possibile un risparmio energetico fino al 90%! I PARTNER DI KLIMAHOUSE ROMA Agenzia CasaClima ANAB Associazione Nazionale Architettura Bioecologica ANIT Associazione Nazionale per l isolamento termico ed acustico Associazione provinciale commercianti di materiali edili APA Associazione Provinciale dell Artigianato ASSOVETRO Associazione Nazionale degli Industriali del Vetro Collegio dei Costruttori Edili della Provincia di Bolzano Comitato Interprofessionale degli Ordini e dei Collegi ad indirizzo tecnico della Provincia di Bolzano EURAC Accademia Europea di Bolzano Enertour TIS Innovation park Federcomated Federazione Nazionale Commercianti cementi, laterizi e materiali da costruzione ISES International Solar Energy Society SEE - Sustainable Energy Europe Ministero dell ambiente e della tutela territorio Roma Provincia Autonoma di Bolzano Agenzia provinciale per l ambiente Per ulteriori informazioni si può consultare il sito: 4 KLIMAHOUSE ROMA 08 Palazzo dei Congressi - EUR Spa

5 CasaClima: una rivoluzione energetica CasaClima B info CasaClima Oro Fabbisogno energetico inferiore di 10 kwh/m²a /casa da un litro CasaClima A Fabbisogno energetico inferiore di 30 kwh/m²a/casa da 3 litri CasaClima B Fabbisogno energetico inferiore di 50 kwh/m²a / casa da 5 litri CasaClima CasaClima è ormai sinonimo di edilizia ad alto risparmio energetico e di un modo di abitare sano. In un epoca caratterizzata dalla costante riduzione delle riserve di petrolio e gas. Quando si tratta di costruire e ristrutturare, oltre ai fattori ecologici, entrano in gioco anche quelli economici. Casa Clima coniuga il benessere con il risparmio economico. Non è lo stile architettonico, bensì la categoria energetica. Ciò che permette di definire una Casa- Clima è il fabbisogno energetico dell edificio che si può calcolare con un pratico sistema di calcolo. Il certificato energetico e la targhetta CasaClima sono le colonne portanti del sistema di classificazione, mentre la positiva immagine connessa con il concetto CasaClima, attira sempre più costruttori e proprietari. Da ricordare è che questo concetto non riguarda solo le nuove costruzioni, ma anche la ristrutturazione sostenibile di vecchi immobili, con l obiettivo di garantire comfort abitativo e qualità della vita senza danneggiare l ambiente e le risorse. Vantaggi di una CasaClima Chi si orienta verso una CasaClima di nuova costruzione o un risanamento secondo i criteri CasaClima può contare su numerosi vantaggi che riguardano sia la qualità della vita, sia l aspetto economico, perchè una CasaClima ha costi energetici molto ridotti. Last but not least, CasaClima è anche una risposta all irrefrenabile fame di energia che caratterizza l umanità intera e che comporta il consumo delle ultime riserve fossili. CasaClima è, infatti, tutela quotidiana dell ambiente, che porta vantaggi al pianeta terra ed al portafoglio. Sono almeno 7 le ragioni per scegliere una CasaClima, perchè essa garantisce consapevolezza energetica, comfort, tutela dell ambiente e del clima, salute, risparmio, assenza di difetti edili ed una rivalutazione dell immobile. Categorie CasaClima L obiettivo di CasaClima è coniugare risparmio, benessere abitativo e sostenibilità. Le categorie CasaClima permettono di identificare il grado di consumo energetico di un edificio. Esistono: CasaClima Oro, CasaClima A e CasaClima B. Il consumo di energia più basso è garantito da una CasaClima Oro, che richiede 10 KiloWattora per metro quadro l anno, il che si può garantire, in pratica, anche in assenza di un sistema di riscaldamento attivo. La CasaClima oro è anche detta casa da un litro, perché per ogni metro quadro, necessita di un litro di gasolio o di un m³ di gas l anno. Le case con un consumo di calore inferiore ai 30 KiloWattora per metro quadro sono invece classificate come CasaClima A, la cosiddetta casa da 3 litri, perché richiede 3 litri di gasolio o 3m³ di gas per metro quadro all anno. CasaClima B è invece l edificio che richiede meno di 50 KiloWattora per metro quadro l anno. In questo caso si parla di casa da 5 litri, in quanto il consumo energetico comporta l uso di 5 litri di gasolio o 5 m³ di gas per metro quadro l anno. Fonte: Palazzo dei Congressi - EUR Spa KLIMAHOUSE ROMA 08 5

6 6 KLIMAHOUSE ROMA 08 Palazzo dei Congressi - EUR Spa

7 info Agenzia CasaClima Via degli Artigiani, 31 I Bolzano Tel casaclima.it Agenzia CasaClima: le tappe del successo 1000esima CasaClima La cronologia del progetto CasaClima, sviluppato ed applicato nell ufficio aria e rumore della Provincia Autonoma di Bolzano. CasaClima ha le sue radici già negli anni 80, quando la prima promozione di misure per il risparmio energetico in Alto Adige viene sviluppata e applicata dall ufficio provinciale per l inquinamento atmosferico. Come data di nascita di questo progetto ambizioso si potrebbe considerare il 1992, quando la Provincia e dei comuni altoatesini aderiscono all alleanza per il clima, una collaborazione internazionale tra i comuni europei e gli indigeni della foresta amazzonica per la protezione del clima. Poco dopo segue la formazione di un reparto di coordinamento presso l Ufficio aria e rumore, ex Ufficio provinciale contro l inquinamento atmosferico Organizzazione di numerose azioni di informazione e sensibilizzare sul rischio che corre il nostro pianeta e su come sfruttare l energia e le risorse con la massima efficienza possibile. Molto interesse suscitato dalle iniziative Unione per il Clima, Passi per il Clima, Scuola Clima, Prima Clima e AziendaClima Elaborazione di un pass energetico e di un attestato energetico per edifici (a quel tempo CERTI- FICATO CLIMATICO ) e sviluppo di un piano strategico per il miglioramento dell efficienza energetica e della sostenibilità delle abitazioni. Il progetto nasce dalle attività di salvaguardia dell ambiente preesistenti e viene battezzato CasaClima/Klimahaus. Il nuovo certificato energetico descrive in modo facile e comprensibile l efficienza energetica di una casa. Edifici con un efficienza energetica buona o molto buona ricevono con il certificato anche la targhetta CasaClima. Per progettisti e artigiani vengono istituti corsi di formazione e specializzazione, come pure intense campagne per promuovere l informazione sul rapporto tra Casa e Energia Febbraio Prima presentazione di CasaClima ad un convegno a Bolzano. Nella prima fase si è agito sulla volontà dei singoli committenti per costruire case a basso fabbisogno energetico. Già allora trasparenza e comunicazione erano le basi fondamentali per la buona riuscita del progetto CasaClima Aprile Invito del governo canadese per la presentazione del progetto CasaClima all ambasciata canadese a Milano Maggio Il primo certificato energetico per una CasaClima viene consegnato alla famiglia Schäfer (Renon BZ) Ottobre Il Comune di Bolzano adotta i principi di CasaClima nel regolamento edilizio. Per la prima volta in Italia si richiede obbligatoriamente un certificato energetico notevolmente più restrittivo rispetto allo standard nazionale (10/1991). Poco tempo dopo seguono altri comuni attuando il progetto CasaClima. Palazzo dei Congressi - EUR Spa KLIMAHOUSE ROMA 08 7

8 info Klimahouse Roma, dal 23 al 24 ottobre 2008 sarà accessibile dalle 9.00 alle solo agli operatori e previa preregistrazione al sito: www. klimahouseroma.it Aprile L IPES (istituto altoatesino del edilizia sociale) che dispone di circa appartamenti in Alto Adige, si impone volontariamente di costruire e risanare realizzando soltanto CasaClima. Per l intero settore edilizio questo è un chiaro segnale che CasaClima diverrà uno standard Maggio Prima premiazione della miglior CasaClima. Il primo premio è assegnato all edificio Albert Willeit a Gais. La Repubblica dedica un articolo nell inserto Venerdì alla premiazione della miglior CasaClima e titola il pezzo Benvenuti nella casa più ecologica d Italia Giugno La facoltà di architettura dell Università La Sapienza di Roma invita CasaClima a tenere un ciclo di conferenze Dicembre Il presidente della giunta provinciale pubblica il decreto legge n.34: è il regolamento di esecuzione della legge urbanistica in materia di risparmio energetico, con il quale il progetto CasaClima trova norma e modalità di applicazione Ottobre Pubblicazione del libro CasaClima Vivere nel più. Il libro è subito molto richiesto Novembre Invito all undicesima Conferenza mondiale sul clima a Montreal (Canada) organizzato dalle Nazioni Unite, dove CasaClima viene scelto come esempio tra 21 progetti invitati Gennaio Fiera Bolzano organizza la prima fiera Klimahouse. In quattro giorni di fiera si registrano oltre visitatori; a contorno della manifestazione il congresso internazionale Costruire il futuro ha fatto registrare più di 1000 visitatori Gennaio Per la prima volta il premio miglior CasaClima è suddiviso dalla giuria in sei categorie diverse Febbraio Approvazione e vendita di VERs (verified emission reduction) attraverso il programma Clima. CasaClima riceve il primo certificato per le emissioni di CO2 nel settore edile da parte delle TÜV di Monaco (Germania) Aprile Nella Libera Università di Bolzano comincia il primo Master CasaClima. La richiesta è così grande che si deve procedere alla selezione dei candidati Maggio Stoccolma: invito dell Agenzia Casa Clima alla conferenza internazionale di ICLEI (Local Governments for Sustainability) Maggio Nascita dell Agenzia CasaClima S.r.l Ottobre Partecipazione alla fiera SAIE a Bologna Dicembre Il primo dicembre comincia l attività della nuova Agenzia CasaClima in Via Dante 20 nella città di Bolzano. Compiti principali svolti: certificazione energetica degli edifici, formazione dei progettisti e consulenza Gennaio Partecipazione al workshop internazionale Natural Step a Stoccolma con invito personale da parte del Re di Svezia al direttore Lantschner Gennaio Seconda fiera Klimahouse 2007 e secondo convegno internazionale Costruire il futuro Maggio Il nuovo regolamento edilizio del Comune di Bolzano richiede lo standard CasaClima B per tutte le nuove costruzioni Giugno-Luglio Prima Scommessa del cubo di ghiaccio a Bolzano Ottobre Partecipazione alla fiera SAIE 2007 Bologna Ottobre Pubblicazione del libro CasaClima CasaClima 2008 Il piacere di abitare. Il libro è subito molto richiesto Ottobre Pubblicazione del nuovo software di calcolo ProCasaClima Dicembre Inaugurazione della nuova sede CasaClima in via degli Artigiani, Bolzano Dicembre Cerimonia per la consegna dei diplomi per il Master CasaClima della Libera Università di Bolzano Gennaio Partecipazione alla fiera Klimahouse 2008 e terzo convegno internazionale Costruire il futuro Gennaio Agenzia CasaClima diventa partner ufficiale della campagna Sustainable Energy Europe (SEE), Commissione Europea Febbraio Partecipazione alla fiera MadeExpo Milano Febbraio Partecipazione alla fiera Climatherm 2008, Athene Marzo Prima uscita KlimaHaus- CasaClima la rivista ufficiale dell agenzia KlimaHaus-CasaClima Ottobre Partecipazione a Klimahouse Roma 2008, Roma. Fonte: CasaClima KlimaHaus 01/ KLIMAHOUSE ROMA 08 Palazzo dei Congressi - EUR Spa

9 Pionieri in CaseClima Casa MANTOVA Casa COMO Tecnica costruttiva ecologica. Risparmio del 40 % sui costi di riscaldamento! La CasaClima Rubner consente un risparmio del 40 % sui costi di riscaldamento con positivi riflessi per l ambiente. Non va inoltre dimenticato che le nostre case, per la particolare tecnica costruttiva impiegata, garantiscono la sicurezza antisismica. Fach-Ing. Norbert Rauch direttore commerciale, esperto CasaClima Sede e produzione Rubner Haus SpA Zona artigianale, Chienes (BZ) Tel Centro espositivo Chienes, orario d apertura: lun - ven e sab e Vieni a trovarci nel centro espositivo a te più vicino: Alto Adige Lombardia Piemonte Abruzzo Brescia Calabria Emilia Friuli Venezia Gulia Lazio Marche Molise Padova Puglia Romagna Trieste Valle d Aosta Palazzo dei Congressi - EUR Spa KLIMAHOUSE ROMA 08 9

10 info Klimahouse Roma, dal 23 al 24 ottobre 2008 sarà accessibile dalle 9.00 alle solo agli operatori. OBBLIGATORIO: preregistrazione al sito: www. klimahouseroma.it Tel.: Location: Palazzo dei Congressi Piazza John Kennedy, Roma Tel: Tel: fierabolzano.it Prezzi del convegno: 1 giorno 25,00 Euro 2 giorni 40,00 Euro Congresso ANIT Progettare il Comfort intelligente - La progettazione integrata di isolamento termico, termoigrometrico e acustico nel rispetto dei requisiti di legge. 24/ Sala 3 Palazzo dei Congressi EUR di Roma IL CONGRESSO INTERNAZIONALE CasaClima - Costruire il futuro giovedì 23 e venerdì 24 ottobre 2008 Palazzo dei Congressi EUR di Roma In Italia il settore edile consuma più di un terzo dell energia prodotta totale. I prezzi dell energia stabiliscono di giorno in giorno nuovi record. Questo non va solo a colpire il bilancio dei nuclei famigliari, ma anche l intera economia. Il risanamento degli edifici è una delle opportunità migliori per poter risparmiare energia. Naturalmente, anche le nuove costruzioni devono presentare un certo standard di qualità energetica, così da non aver bisogno in futuro di risanamenti. Alexander Gschnell Progress Spa (Bressanone - BZ) - Responsabile divisione Risanamento Energetico Edifici Ettore Zambelli Professore al Politecnico di Milano Facoltà di Ingegneria Edile-Architettura (Milano) Eugenio Tresoldi Röfix Spa (Bolzano) - Product Manager Röfix Luca Gobetti Finstral Spa - Responsabile Area Strategica Progettisti Finstral (Renon BZ) Norbert Rauch Rubner Haus Spa (Chienes BZ) Direttore commerciale Rubner Haus e esperto CasaClima L efficienza energetica è allo stesso tempo una risposta concreta al cambiamento climatico. Quali standard di costruzione aiutano a risparmiare energia? Quali tecniche e quali materiali devono essere utilizzati? Come e dove si riescono a trovare consulenti, progettisti e artigiani qualificati? Il certificato energetico di che cosa si tratta? Quali provvedimenti bisogna adottare per garantire l idoneità estiva delle case? I Relatori Manuel Benedikter Architetto e relatore accreditato presso L Ufficio Aria e Rumore della Provincia Autonoma di Bolzano e presso l Agenzia CasaClima (Bolzano) Marco Imperadori Professore al Politecnico di Milano - Progettazione e Innovazione Tecnologica (Milano) Norbert Klammsteiner Ingegnere, libero professionista e docente alle università di Vicenza Bolzano Camerino (Merano - BZ) Norbert Lantschner Direttore dell Agenzia CasaClima dell Alto Adige (Bolzano) Il Congresso KLIMAHOUSE costruire il futuro risponde in modo esauriente a tutte queste domande. Workshop Klimahouse Roma 08 A completare il ricco congresso, il Comune di Bolzano, con la collaborazione di Fiera Bolzano Spa, alla luce delle novità introdotte nel 2007 nel regolamento edilizio del Comune di Bolzano, organizzerà un Workshop dedicato allo standard Casa Clima. Il Workshop si terrà il 23 ottobre 2008 dalle alle Gratuito con registrazione obbligatoria. Ruben Erlacher Ingegnere, libero professionista e docente presso l Università di Roma e Bolzano - Esperto Casa Clima ed Esaminatore qualificato per la rilevazione della tenuta d aria negli edifici (Innsbruck) Stefano Fattor Architetto, Assessore all ambiente del Comune di Bolzano dal 2000 al 2005 (Bolzano) Ulrich Klammsteiner Responsabile tecnico Agenzia CasaClima e Ufficio Aria e Rumore - APPA Provincia Autonoma di Bolzano Alto Adige (Bolzano) Wolfgang Holzfeind Geoliving Srl - Energia geotermica per riscaldamento e climatizzazione - Amministratore delegato della Geoliving Srl (Bolzano) 10 KLIMAHOUSE ROMA 08 Palazzo dei Congressi - EUR Spa

11 PROGRAMMA CONGRESSO PROGRAMMA CONGRESSO Welcome Norbert Lantschner La sostenibilità energetica nell edilizia Costruire il nostro futuro Ruben Erlacher La costruzione massiccia comfort termico e risparmio energetico Norbert Klammsteiner Un`impiantistica alternativa per la produzione, distribuzione e regolazione di energia PAUSA PRANZO Stefano Fattor Costruire sul costruito per risanare energeticamente le preesistenze a costo zero Eugenio Tresoldi Sistemi di isolamento termico a regola d arte dalla progettazione alla realizzazione Alexander Gschnell Risanamento Energetico: la sfida all involucro edilizio: metodi strumenti procedure Norbert Rauch La CasaClima in legno al Centro- Sud Ulrich Klammsteiner La certificazione energetica Riconquistare la fiducia dei committenti Marco Imperadori La tecnologia stratificata a secco progettare e costruire l innovazione Ettore Zambelli Progetto Birth Brescia Innovazione e edilizia sostenibile PAUSA PRANZO Manuel Benedikter Efficienza nella riqualificazione I principi e le applicazioni nell edilizia Wolfgang Holzfeind Energia geotermica per riscaldamento e climatizzazione Luca Gobetti Serramenti per migliorare l efficienza energetica degli edifici e corretta applicazione Numero Verde EcoEducation E.Q.S. training Palazzo dei Congressi - EUR Spa KLIMAHOUSE ROMA 08 11

12 Sistemi per costruire Un unica stagione di benessere e armonia nella tua casa. 365 giorni all anno. I sistemi di isolamento termico RÖFIX I sistemi di isolamento termico RÖFIX garantiscono il confort in ogni stagione, trasformando la tua casa in un oasi di benessere, isolata dai rigori invernali e dalle calure estive. Qualità dei materiali, risparmio energetico, rispetto per il clima e per l ambiente: questi sono i principi ispiratori che ci guidano nella costante messa a punto dei nostri sistemi. RÖFIX SpA, I Parcines-BZ, Tel. +39/0473/966100, Fax +39/0473/966150, 12 KLIMAHOUSE ROMA 08 Palazzo dei Congressi - EUR Spa

13 Le migliori Casa Clima Ogni anno, a partire dal 2003, il inizialmente era uno solo l edificio viene individuato l edificio che più concorso Migliore CasaClima individua premiato, nel tempo sono sta- contribuisce a ridurre le emissio- e premia in Alto Adige gli te individuate 5 categorie: abitare ni inquinanti nell atmosfera. edifici, nuovi e ristrutturati, che (edifici unifamiliari e condomini), Ecco una piccola panoramica delle presentano le migliori caratteristiche lavoro, turismo, energy plus e case premiate nel 2007, ovvero di risparmio energetico. Se risanamento. Per ognuna di esse le Migliori CasaClima 2006 : info Le migliori CasaClima sono esempi di costruzioni e risanamenti rispettosi dell ambiente e del benessere abitativo. CONDOMINIO FALLER A VARNA CasaClima Oro+: fabbisogno di calore pari a 9 kwh/(m 2 a) Progetto: arch. Bruno Rubber Giudizio della giuria: elegante edificio condominiale ad alta efficienza energetica, grande semplicità volumetrica ed accurata scelta dei materiali. Un esempio di un operazione immobiliare privata ad alto livello di sostenibilità. Uffici Rubner a Casteldarne CasaClima Oro+: fabbisogno di calore pari a 7 kwh/(m 2 a) Progetto: arch. G. Bermeister, G. Rubner, D. Rieder Giudizio della giuria: Edificio per uffici ad altissima efficienza energetica e buon comfort lavorativo, che rispecchia la filosofia di un azienda impegnata nella produzione di edifici CasaClima. ABITARE Biohotel Grüner Baum a Bressanone CasaClima A +: fabbisogno di calore pari a 29 kwh/(m 2 a) Progetto: Hugo J. Demetz Giudizio della giuria: Ampliamento di un vasto complesso alberghiero di grande tradizione che si offre come punto di riferimento per un edilizia alberghiera ad alta efficienza energetica. L edificio rappresenta in modo esemplare una cultura della sostenibilità che può essere così trasmessa agli ospiti LAVORO Scuola elementare di Ried, Laion CasaClimaOro: fabbisogno di calore pari a 9 kwh/(m 2 a) Progetto: Johann Vonmetz Giudizio della giuria: Esempio di entusiasmo e lungi,miranza politica di una piccola amministrazione comunale. Lo sfruttamento dell energia solare e della geotermia fa sì che l edificio produca più energia di quella che consuma: una scuola che fa scuola. TURISMO ENERGY PLUS Palazzo dei Congressi - EUR Spa KLIMAHOUSE ROMA 08 13

14 info Ulteriori informazioni sulla fiera congresso specializzata Klimahouse Roma presso il Palazzo dei Congressi nel cuore dell EUR di Roma: www. klimahouseroma.it CasaClima B CasaClima sbarca a Modena Fabbricato di 40 alloggi in via Benassi Caratteristiche tecniche: Il fabbricato presenta i seguenti pacchetti coibenti: - muro esterno composto da un termo laterizio da cm 35 di spessore ed un cappotto in polistirene da cm 6. Il cappotto copre anche pilastri e travi in c.a. eliminando i ponti termici. Con gli intonaci si raggiunge uno spessore complessivo di cm Solaio di piano terra in laterocemento avente uno strato isolante di cm 4 sottopavimento ed un cappotto esterno di spessore cm 6 ed in alcune zone di cm Solaio di copertura in struttura di legno lamellare con strato di finitura interna in tavolato, strato isolante formato da 5 strati di fibra di legno da cm 2 per complessivi cm 10, camera d aria ventilante e manto in Coverib antirumore. - Terrazze realizzate con strato coibente in vetro cellulare dello spessore di cm 6 sormontate da solette aerate e pavimento galleggiante. - serramenti in legno di sezione maggiorata a doppia guarnizione avente vetrate a camera con strato basso emissivo e riempimento ad aria o ad argon a seconda delle zone. Vetrate in alluminio a taglio termico. - murature di separazione con i vani scala con strato coibente di cm 4. - vari particolari locali atti alla riduzione dei ponti termici (balconi, solette, cantine, ecc.) Caratteristiche impianti termici: - Caldaie singola a condensazione con boiler incorporato da 50 litri. - riscaldamento eseguito con tubazioni annegate nel pavimento con acqua calda a bassa temperatura. - Ventilazione naturale. - L efficienza in Euro. A seguito della certificazione ottenuta che si basa sulla valutazione standardizzata dei parametrici termici dei materiali usati, dei dati climatici e della realizzazione dei pacchetti in opera, ci si può aspettare un forte risparmio del consumo di gas per riscaldamento in questo edificio. Volendo fare un confronto con un appartamento in un ufficio moderno (10-15 anni fa) di pari dimensione,per esempio di 80mq di superficie utile,si può stimare i seguenti risparmi: Il risparmio ottenibile è pari a 560, superiore al 50% di un appartamento di soli anni fa. Questo valore sarà comunque condizionato dall uso dell appartamento per quanto attiene al valore di temperatura interna mantenuta, al corretto uso delle finestre, al consumo di acqua calda e naturalmente al prezzo del gas metano. Questo edificio, costruito in area libera, sará consegnato ai soci di Abitcoop nella primavera KLIMAHOUSE ROMA 08 Palazzo dei Congressi - EUR Spa

15 CasaClima Oro Risanamenti di successo Esempio di ristrutturazione secondo i principi di CasaClima Edificio Ex Posta, Bolzano Il caso dell edificio bolzanino che una volta ospitava la Posta, ristrutturato dalla Provincia di Bolzano per renderlo la sede dell Assessorato all Ambiente, è un ottima dimostrazione di come la pubblica amministrazione possa farsi promotrice di risanamenti edili all insegna del risparmio energetico, fornendo in questo modo ai cittadini un esempio di agire sostenibile. Quella che ora è una CasaClima Oro, primo edificio pubblico in Italia ad avere queste caratteristiche, era fino a pochi anni fa un palazzone in disuso, eretto su due piani nel 1954, per m3 complessivi, e innalzato di un ulteriore piano 20 anni dopo: grazie al progetto elaborato dallo studio di architettura Michael Tribus, è stato ristrutturato aumentando considerevolmente la capacità di contenere il calore, e riducendo quasi a zero le perdite di energia: in questo modo, sono diminuite del 90% le spese di climatizzazione. Nello stesso tempo, è stato garantito un elevato comfort abitativo, con temperatura ottimale e luce naturale diffusa. Il nuovo edificio, innalzato a cinque piani e realizzato in meno di due anni, ha mantenuto la struttura compatta, priva di ponti termici, che lo caratterizzava. Solo i 16% della facciata è caratterizzato da finestre, e tuttavia la luce raggiunge gli ambienti grazie all inclinatura degli sguinci, che, diversa da piano a piano a seconda della posizione rispetto ai raggi solari, permette ai raggi di illuminare e scaldare al meglio uffici e sale. Sulle facciate, partendo dall involucro delle cantine 60 cm sotto terra e fino ad un metro di altezza, è stato steso un pannello isolante in EPS-P, che si sviluppa lungo tutto il perimetro, a protezione dalle basse temperature del suolo. Grazie ad uno strato isolante in EPS di 35 cm di spessore, ed a vetri a triplo strato, si è poi provveduto a proteggere l intero edificio: questo ha permesso di rinunciare ad una misura di riscaldamento tradizionale. Il comfort termico è garantito dall impianto di ventilazione, che permette di recuperare il 90% del calore: per le restanti esigenze di riscaldamento o raffreddamento è quindi sufficiente una caldaia a gas da 63 kw, non più grande di quella adottata normalmente per una casa unifamiliare. Un convettore posto sulla porta d ingresso di ciascun ufficio permette di regolare autonomamente la temperatura della propria stanza, mentre termosifoni sono presenti solo nelle cantine e negli archivi. In estate, il calore eccessivo viene allontanato dal condizionatore integrato nella macchina di ventilazione. Climatizzatori aggiuntivi installati nei corridoi e nelle sale più grandi sono alimentati da una macchina frigorifera a gas da 84 kw. L isolamento termico dell edificio è garantito anche dalla presenza di un tetto verde, che contribuisce anche ad assorbire acqua piovana e polvere. info Dati tecnici edificio ex Posta di Bolzano: CasaClima Oro Indice termico: 7 kwh m 2 / anno Impiantistica: Ventilazione controllata con recupero di calore Telaio: Cemento armato e tamponamento in laterizio Materiale isolante: Lamdapor U=0,10 W/m 2 K, U=0,18 W/ m 2 K, U=0,12 W/m 2 K Solaio esterno: calcestruzzo isolato con lamdapor Finestre: Uw = 0,78 W/m 2 K Palazzo dei Congressi - EUR Spa KLIMAHOUSE ROMA 08 15

16 info Il messaggio della scommessa: un buon cappotto termico; che può essere applicato su ogni edificio, ha una doppia funzione: protegge d inverno dal freddo e d estate lascia fuori per tanto tempo il caldo. La scommessa del blocco di ghiaccio La scommessa del blocco di ghiaccio lanciata da CasaClima, del quale è risaputa la capacità di proteggere dal freddo invernale, e allo stesso modo, di conservare il fresco durante i mesi estivi. Il palco per la scommessa è stato montato nel mezzo della centralissima piazza Walther di Bolzano il 5 giugno 2007, in occasione della giornata mondiale per l ambiente. Due blocchi di un metro cubo ciascuno sono stati posizionati sul palco con una gru.uno è stato protetto da un involucro coibentato in standard CasaClima Oro, l altro è stato lasciato sotto i raggi del sole e senza alcuna protezione. Dei cartelli informavano i passanti ed i curiosi riguardo all insolita scommessa a cui tutti erano chiamati a partecipare. La scommessa era la seguente: quanta parte percentuale del volume originario del blocco di ghiaccio protetto da CasaClima rimarrà ancora dopo quattro settimane? La scheda di gioco, che proponeva tre possibili risposte, doveva essere riposta nell apposito contenitore dal quale sarebbero poi stati estratti i vincitori. Io scommetto che tra quattro settimane nella CasaClima rimarrà il: 1-35% % del volume originario del blocco di ghiaccio. I premi messi in palio erano due: Citybikes e consulenze energetiche fornite gratuitamente dall agenzia CasaClima. Bolzano appartiene (quasi incredibilmente) alle città più calde d Italia. Una situazione climatica che dipende anche dalla sua collocazione all interno di una conca. Non vi è quindi da stupirsi del fatto che già dopo tre giorni il blocco lasciato all aperto si era ridotto ad un rigagnolo d acqua, mentre il suo amico di fianco, protetto dall involucro CasaClima, si godeva la frescura di casa sua ed era ancora in piena forma. La curiosità degli spettatori, l attesa degli scommettitori e la tensione degli organizzatori è giunta al culmine quando, esattamente dopo quattro settimane, è stato levato il tetto CasaClima e la gru ha potuto estrarre quello che rimaneva del blocco di ghiaccio. Lo stupore dei politici che erano stati invitati alla conferenza stampa è stato davvero grande quando videro il sorprendente risultato della scommessa. Dopo quattro settimane il volume originario del blocco di ghiaccio era diminuito solo del 30%. Altrettanto interessante è stata la valutazione delle oltre 3000 schede compilate dagli scommettitori. Il 14% era convinto che del blocco di ghiaccio ne sarebbe rimasto ben poco. Un terzo era dell opinione che ne sarebbe rimasta circa la metá. Il 52% aveva scommesso che l involucro CasaClima, dopo quattro settimane d esposizione al sole, avrebbe protetto il blocco di ghiaccio facendo in 16 KLIMAHOUSE ROMA 08 Palazzo dei Congressi - EUR Spa

17 modo di conservarne più del 66%. Da tale esperienza possiamo concludere che vi è ancora bisogno di informazione, perché le persone che non sanno che un buon isolamento termico protegge anche dalla calura estiva sono ancora molte. Un iniziativa di sensibilizzazione come quella del blocco di ghiaccio serve a rendere facilmente visibile e comprensibile come una casa dotata di una ottima coibentazione offra notevoli vantaggi anche in relazione alla richiesta di comfort abitativo nei mesi estivi. Una questione che diventa di sempre maggiore attualità nelle regioni del sud Europa dove si devono fare i conti con fenomeni di surriscaldamento degli edifici. Con questo esperimento mediatizzato, si è riusciti a dimostrare in modo semplice, come sia possibile ottenere ambienti abitativi confortevoli anche in estate senza ricorrere all utilizzo di impianti di refrigerazione ad alto fabbisogno energetico. Per ottenere un tale risultato è necessario mettere in campo tutte le attuali conoscenze in materia di progettazione, tecnologia e materiali edili ed essere in grado di ricavarne il massimo potenziale. Fonte: Lantscher, Norbert: Casa- Clima Il piacere di Abitare 2008, Casa Editrice Athesia, Bolzano Enertour apre le porte degli edifici ecosostenibili in Alto Adige Il Centro per le energie rinnovabili RENERTEC del parco per innovazione tecnologica dell Alto Adige organizza visite guidate agli edifici della provincia di Bolzano, la capitale di CasaClima. Scuole, condomini, municipi, sedi di imprese e edifici industriali costruiti secondo criteri di sostenibilità ambientale ed energetica sono oggi visitabili grazie all iniziativa enertour. Si possono attualmente contare sul territorio altoatesino oltre 1000 edifici a basso consumo energetico certificati CasaClima. Le porte di questi edifici vengono aperte per mostrare gli accorgimenti, i materiali, le tecniche, le soluzioni che rendono un edificio energeticamente efficiente. L iniziativa enertour consiste, infatti, in visite guidate tecniche a edifici a basso consumo energetico e ad impianti a fonte rinnovabili dell Alto Adige (regione che con le rinnovabili copre attualmente il 45% del suo fabbisogno energetico). Le guide sono condotte dai progettisti degli edifici e degli impianti stessi per fornire ai partecipanti informazioni di prima mano relative alla progettazione, al finanziamento e al funzionamento. Il progetto enertour del Centro per le energie rinnovabili RENERTEC del TIS innovation park, struttura semipubblica che favorisce l innovazione e il trasferimento tecnologico con l obiettivo di sviluppare il territorio, ha il duplice scopo di dimostrare da una parte in modo tangibile i vantaggi delle rinnovabili e dell efficienza energetica in termini economici, sociali ed ambientali e dall altra di fornire informazioni concrete per l applicazione di tecnologie e buone pratiche di costruzione. Il progetto è nato nel 2006 e da allora ha diffuso conoscenze ed esperienze nei settori dell edilizia e dell energia a oltre 2500 enerturisti, tra cui progettisti e tecnici, responsabili delle amministrazioni pubbliche, studenti, professori universitari e privati. Le visite proposte dal centro RENERTEC affrontano attraverso esempi modello illustrati in loco dai progettisti, tematiche quali ad esempio la riqualificazione di edifici esistenti o l applicazione delle rinnovabili nell edilizia, ma possono anche essere dedicate all edilizia residenziale o alle costruzioni sostenibili in fase di cantiere. Le escursioni enertour si effettuano nel corso di tutto l anno e sono realizzate anche su richiesta per gruppi di persone. Con l iniziativa enertour si sensibilizza quindi alla tematica dell efficienza energetica e delle energie rinnovabili in un ottica di promulgazione di una cultura ambientale attenta alle nuove possibilità fornite dall innovazione tecnologica. I partecipanti possono vedere e toccare le applicazioni già realizzate e parlare direttamente con chi ha progettato gli edifici o gli impianti. Dal 2007 enertour fa parte della Campagna Energia Sostenibile Per L Europa in collaborazione con il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. info Fonte: TIS innovation park RENERTEC Centro per le energie rinnovabili Via Siemens Bolzano bz.it tel bz.it Palazzo dei Congressi - EUR Spa KLIMAHOUSE ROMA 08 17

18 Elenco Espositori (aggiornato al 28/07/2008) A 3THERM Srl Via del Bersaglio,7 I MONTAGNA (BZ) Tel.: Fax: ACCA SOFTWARE SpA Via M. Cianciulli I MONTELLA (AV) Tel.: Fax: ACCOMANDITA ROMA PSE Srl Via Montenero, 77 I GUIDONIA (LT) Tel.: Fax: AGENZIA CASA CLIMA Srl Via degli Artigiani, 31 I BOLZANO Tel.: Fax: ALBERTO GRECO EDITORE Srl Via Salvator Rosa, 14 I MILANO (MI) Tel.: ANDIL Assolaterizi Via A.Torlonia, 15 I ROMA (RM) Tel.: Fax: ANTONIO ZOPPAS EDITORE Via P.F. Calvi 27 - C.P. 258 I CONEGLIANO (VE) Tel.: Fax: B BAYERN HANDWERK INTERNATIONAL Sulzbacher Strasse D NÜRNBERG Tel: Fax: BAMPI SpA Via Borsellino. 4 I LONATO (BS) Tel.: Fax: BIOCALCE - A BRAND OF KERAKOLL GROUP Via dell`artigianato, 9 I SasSUOLO (MO) Tel.: Fax: BIOCASA Srl Vallelata, 69 I APRILIA (LT) Tel.: Fax: C CADLINE SOFTWARE Via Pelosa, 78 I CASELLE DI SELVAZZANO (PD) Tel.: Fax: CAPAROL ITALIANA Largo Caparol, 1 I VERMEZZO (MI) Tel.: Fax: CELENIT Srl Via Bellinghiera, 17 I ONARA DI TOMBOLO (PD) Tel.: Fax: CENTAURO Srl Via del Pratello, 8 I BOLOGNA (BO) Tel.: Fax: CONSORZIO LEGNO LEGNO Via Pio La Torre, 11 I CORREGGIO (RE) Tel.: Fax: legnolegno.it D DEI TIPOGRAFIA DEL GENIO CIVILE Via Nomentana, 16/20 I ROMA (RM) Tel.: Fax: E ECO EDUCATION E.G.S TRAINING Via Giotto, 4a I BOLZANO Tel.: Fax: EDICOM EDIZIONI Via I Maggio, 117 I MONFALCONE (GO) Tel.: Fax: EDILSERVICE GROUP Srl Corso Italia, 2 I GALLARATE (VA) Tel.: Fax: EDILTECO Srl Via dell Industria, 710 I SAN FELICE SUL PANARO (MO) Tel.: Fax: EDITORIALE DELFINO Srl Via Lomellina, 33 I MILANO (MI) Tel.: Fax: EDITRICE AAM TERRANUOVA Srl Ponte di mezzo, 1 I FIRENZE (FI) Tel.: 055/ Fax: 055/ EDITRICE IDM Srl Piazza Agrippa, 1 I MILANO (MI) Tel.: Fax: EDIZIONI PEI Srl Strada Naviglio Alto, 46/1 I PARMA (PR) Tel.: Fax: ELI SpA Edizioni Living International Via Anton Giulio Bragaglia 33 I ROMA (RM) Tel.: Fax: ERACLIT VERNIER SpA Via dell Elettricità, 18 I PORTOMARGHERA (VE) Tel.: Fax: EUROTHERM SpA Pillhof, 91 - FRANGARTO (BZ) Tel.: Fax: EUROTRIAS Srl Via G. di Vittorio, 9 I BOLZANO Tel.: Fax: F FINSTRAL SpA Via Gasters, 1 I AUNA DI SOTTO (BZ) Tel.: Fax: FONT Srl Via Siusi, 20/A I MILANO (MI) Tel.: Fax: FRANK ITALY Srl Zona Industriale Molini, 6 I CAMPO TURES (BZ) Tel.: Fax: FREESERVICE Srl Via del Consorzio, 34 I FALCONARA () Tel.: Fax: G GOSTNER Sas Via Isarco, 11 I VARNA (BZ) Tel.: Fax: I I.C.S.A. Viale Misurata, 59 I MILANO (MI) Tel.: Fax: IL SOLE 24 ORE - BUSINESS MEDIA Srl Via Patecchio, 2 I MILANO (MI) Tel.: Fax: INDUSTRIE COTTO POSSAGNO SpA Via Molinetto, 80 I POSSAGNO (TV) Tel.: Fax: INFINITY MOTION Srl Piazza Risorgimento, 1 I CARATE BRIANZA (MI) Tel.: Fax: INPEK Srl Via Val di Vizze, 57 I PRATI/VIPITENO (BZ) Tel.: Fax: INTERNORM ITALIA Srl Via Bolzano, 34 I GARDOLO DI TRENTO (TN) Tel.: Fax: KLIMAHOUSE ROMA 08 Palazzo dei Congressi - EUR Spa

19 AKB KLE-manifesto.indd :22:06 Uhr ISOLARE DI SONDA LUCIANO Via Monte Pertica, 11 I ROMANO D EZZELINO (VI) Tel.: Fax: K KEIMFARBEN Colori Minerali Srl Zona Industriale, SCIAVES (BZ) Tel.: Fax: L LIBERA UNIVERSITÀ DI BOLZANO Via Sernesi, 1 I BOLZANO (BZ) Tel.: Fax: M MAGGIOLI EDITORE SpA Via del Carpino, 8 I SANTARCANGELO DI ROMA- GNA (RN) Tel.: Fax: MICRO GEO Via Pasolini, 28 I CAMPI BISENZIO (FI) Tel.: Fax: N NATURALIA-BAU Srl Via Kuperion, 6 I MERANO (BZ) Tel.: Fax: NORDTEX Srl Prati all Ospizio, 6 I CHIUSA (BZ) Tel.: P PROJECT MHM Srl Strada Nazionale, 61 I ORA (BZ) Tel.: Fax: R RÖFIX AG Via Val Venosta, 70 I PARCINES (BZ) Tel.: Fax: RIWEGA Srl Via Isola di Sopra, 28 I EGNA (BZ) Tel.: Fax: RUBNER HAUS SpA Zona Artigianale, 4 I CHIENES (BZ) Tel.: Fax: S SCHWEIGL OHG Tusengrabl, 23 I S. PANCRAZIO (BZ) Tel.: Fax: SILVESTRI LEGNAMI Srl Strada Statale Cassia Nord km. 81,100 I VITERBO (VT) Tel.: Fax: SOLAR SOLUTION DI ENRICO AQUILANI Via dei Sindacati, 16 I VITERBO (VT) Tel.: Fax: SOLARFOCUS Srl Werkstrasse 1 AT ST. ULRICH BEI STEYR Tel.: Fax: STIFERITE Srl Viale Navigazione Interna, 54 I PADOVA (PD) Tel.: Fax: STO ITALIA Srl Via G. di Vittorio, 1/3 I EMPOLI (FI) Tel.: Fax: STUDIO BERRUTI Viale Repubblica, 69 I LISSONE (MI) Tel.: Fax: T TECNASFALTI Srl Via Umbria, 8 I SAN GIULIANO MIL.SE (MI) Tel.: Fax: TECNOSUGHERI Srl Via G. di Vittorio, 6 I SENAGO (MI) Tel.: Fax: TOP HAUS SpA Via Julius-Durst, 100 I BRESSANONE (BZ) Tel.: Fax: U UNIMETAL SpA Via G. Giolitti, 92 I TORRE SAN GIORGIO (CN) Tel.: Fax: V ELTA ITALIA Srl Via della Miniera, 9 I TERLANO (BZ) Tel.: Fax: VIBRAPAC SpA Via Vallone, 1 I SOLARO (MI) Tel: Fax: VIBRAPAC ROMA Srl Via Messico, 14 I POMEZIA (ROMA) Tel: Fax: W KLIMAENERGY 08 1 A FIERA SPECIALIZZATA DELLE ENERGIE RINNOVABILI PER USI COMMERCIALI BOLZANO ITALIA, 8-10 OTTOBRE 2008 ORE WALER Srl Via Leonardo da Vinci, 5 I SOLARO (MI) Tel: Fax: WIENERBERGER BRUNORI Srl Via Ringhiera, 1 I MORDANO FRAZ. BUBANO (BO) Tel.: Fax: WOLF SYSTEM Srl Zona Industriale 1 I CAMPO DI TRENS (BZ) Tel.: Fax: FIERA BOLZANO SPA Alto Adige I Italia Palazzo dei Congressi - EUR Spa KLIMAHOUSE ROMA 08 19

20 Pellicole per vetri di nuova generazione ad alto risparmio energetico La società è leader per la qualità della posa in opera delle migliori pellicole per vetri esistenti con durata ultradecennale. Le pellicole permettono di ridurre l eccessivo calore derivato dall irraggiamento solare e riducono sensibilmente i costi per la climatizzazione degli ambienti fino al 50%, riducendo in tal modo la conseguente emissione di CO2. Forniamo inoltre le soluzioni più avanzate per risolvere ogni esigenza relativa alla privacy, all abbagliamento derivante dal sole e all adeguamento delle vetrate al D.Lgs. 626/94. Via dei Sindacati 16, Viterbo - Zona industriale Poggino tel fax SOCIO FONDATORE

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 72. Benessere da vivere. Su misura.

FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 72. Benessere da vivere. Su misura. FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 72 Benessere da vivere. Su misura. 2 Qualità e varietà per la vostra casa Maggior comfort abitativo costi energetici ridotti cura e manutenzione minime FINSTRAL produce

Dettagli

Alle nostre latitudini la domanda di

Alle nostre latitudini la domanda di minergie Protezioni solari con lamelle, in parte fisse, e gronde Benessere ter edifici ed effi Nella società contemporanea trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in spazi confinati, in particolare

Dettagli

NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O. Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne

NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O. Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne 3 Sintesi perfetta fra isolamento termico, tecnica e design Le finestre e le porte di oggi non solo devono

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO COMUNE DI CANZO COMUNE DI CASTELMARTE COMUNE DI EUPILIO COMUNE DI LONONE AL SERINO COMUNE DI PROSERPIO COMUNE DI PUSIANO L AUDIT ENERETICO DELI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERETICO Una politica energetica

Dettagli

PERSIANE FINSTRAL. Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione

PERSIANE FINSTRAL. Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione PERSIANE FINSTRAL Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione PERSIANE 2 Oscuramento e protezione visiva nel rispetto della tradizione Le persiane, oltre al loro ruolo principale di elemento

Dettagli

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 L'edificio oggetto dell'intervento, si trova a Bolzano in via Dalmazia ai numeri 60, 60A e 62 E' stato costruito nei primi anni '50

Dettagli

I VETRI ISOLANTI DI FINSTRAL. Una vasta gamma di soluzioni per le vostre esigenze!

I VETRI ISOLANTI DI FINSTRAL. Una vasta gamma di soluzioni per le vostre esigenze! I VETRI ISOLANTI DI FINSTRAL Una vasta gamma di soluzioni per le vostre esigenze! LA GAMMA VETRI DI FINSTRAL Plus-Valor La qualità è di serie Il vetro basso-emissivo Plus-Valor da noi è di serie. Questo

Dettagli

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata Cosa può fare l Istituto per le Energie Rinnovabili dell EURAC? E quando? Il team di EURAC è in grado di: gestire

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project: serramenti in alluminio ad alte prestazioni Ricche dotazioni tecnologiche e funzionali Eccezionale isolamento termico Massima espressione

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

Solare Pannelli solari termici

Solare Pannelli solari termici Solare Pannelli solari termici Il Sole: fonte inesauribile... e gratuita Il sole, fonte energetica primaria e origine di tutti gli elementi naturali, fonte indiscussa dell energia pulita, libera, eterna,

Dettagli

Opere di ristrutturazione edilizia e risanamento conservativo - variante essenziale relative all'immobile sito in via Millelire n 10/c - Milano

Opere di ristrutturazione edilizia e risanamento conservativo - variante essenziale relative all'immobile sito in via Millelire n 10/c - Milano Comune di MILANO Provincia di MILANO Regione LOMBARDIA RELAZIONE TECNICA Rispondenza alle prescrizioni in materia di contenimento del consumo energetico Deliberazione Giunta Regionale 22 dicembre 2008

Dettagli

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico Vetro e risparmio energetico Controllo solare Bollettino tecnico Introduzione Oltre a consentire l ingresso di luce e a permettere la visione verso l esterno, le finestre lasciano entrare anche la radiazione

Dettagli

RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA Comune della Spezia MARIO NIRO 5S a.s. 2013/2014 RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA RELATIVA AL PROGETTO DI ABITAZIONE UNIFAMILIARE DA EDIFICARE PRESSO IL COMUNE DELLA SPEZIA, VIA MONTALBANO CT FOGLIO 60, MAPPALE

Dettagli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli www.metrawindows.it PERSIANA SCORREVOLE Sistemi oscuranti METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA

Dettagli

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi www.metrawindows.it THEATRON Linea GLASS Sistemi per Balconi METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati

Dettagli

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w www.metra.it SISTEMI PER BALCONI. THEATRON METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA sono stati

Dettagli

La riqualificazione energetica delle scuole: prospettive e criticità. I principali interventi tecnici e gli esperti da coinvolgere.

La riqualificazione energetica delle scuole: prospettive e criticità. I principali interventi tecnici e gli esperti da coinvolgere. La riqualificazione energetica delle scuole: prospettive e criticità I principali interventi tecnici e gli esperti da coinvolgere I principali interventi tecnici e gli esperti da coinvolgere Obiettivi

Dettagli

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO Forum Internazionale Green City Energy MED LO SVILUPPO DELLE SMART CITIES E DEI GREEN PORTS NELL AREA MEDITERANEA Convegno La produzione di energia rinnovabile nella Smart City Sessione Integrazione dei

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

Isolamento termico ad alta efficienza energetica Un investimento per il futuro che rende da subito. Costruire con coscienza.

Isolamento termico ad alta efficienza energetica Un investimento per il futuro che rende da subito. Costruire con coscienza. Tema Isolamento termico ad alta efficienza energetica Isolamento termico ad alta efficienza energetica Un investimento per il futuro che rende da subito. Costruire con coscienza. Le informazioni, le immagini,

Dettagli

Il Ministro dell Economia e delle Finanze. Il Ministro dello Sviluppo Economico. di concerto con

Il Ministro dell Economia e delle Finanze. Il Ministro dello Sviluppo Economico. di concerto con Il Ministro dell Economia e delle Finanze di concerto con Il Ministro dello Sviluppo Economico Visto l articolo 1 della legge 27 dicembre 2006, n. 296, recante legge finanziaria per il 2007 (di seguito:

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

Costruire con la canapa in ITALIA

Costruire con la canapa in ITALIA Costruire con la canapa in ITALIA OLVER ZACCANTI anab architetturanaturale officinadelbuoncostruire@yahoo.it Costruire con la canapa in Italia pannelli in fibra di canapa per isolamenti Pareti divisorie

Dettagli

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI Presentazione per le scuole primarie A cura di Enrico Forcucci, Paola Di Giacomo e Alessandra Santini ni Promuovere la conoscenza e la diffusione delle energie provenienti

Dettagli

RILEVAZIONE STATISTICA DEI PERMESSI DI COSTRUIRE, DIA,EDILIZIA PUBBLICA (DPR 380/2001, art. 7) SISTEMA STATISTICO NAZIONALE

RILEVAZIONE STATISTICA DEI PERMESSI DI COSTRUIRE, DIA,EDILIZIA PUBBLICA (DPR 380/2001, art. 7) SISTEMA STATISTICO NAZIONALE RILEVAZIONE STATISTICA DEI PERMESSI DI COSTRUIRE, DIA,EDILIZIA PUBBLICA (DPR 380/2001, art. 7) SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO ISTAT/PDC/NRE

Dettagli

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10)

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN Costruire il futuro Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) 1 indice Obiettivi dell Unione Europea 04 La direttiva nel contesto della certificazione CE 05

Dettagli

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF 5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF Ecco un elenco esemplificativo di interventi ammissibili a fruire della detrazione Irpef. In ogni caso, deve essere verificata la conformità

Dettagli

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Enti locali per Kyoto Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Rodolfo Pasinetti Ambiente Italia srl Milano, 15 dicembre 2006 Contesto Politiche energetiche Nel passato

Dettagli

Diamo importanza all affidabilità Paradigma è: Solare Bollitori / Accumuli inerziali gma Biomassa Termoregolazioni GARANZIA adi ANNI Solare

Diamo importanza all affidabilità Paradigma è: Solare Bollitori / Accumuli inerziali gma Biomassa Termoregolazioni GARANZIA adi ANNI Solare I prodotti Paradigma Paradigma Italia: l azienda ecologicamente conseguente Paradigma Italia nasce nel 1998 dall esperienza e affidabilità della casa madre tedesca, azienda leader nella distribuzione di

Dettagli

Cos è una. pompa di calore?

Cos è una. pompa di calore? Cos è una pompa di calore? !? La pompa di calore aria/acqua La pompa di calore (PDC) aria-acqua è una macchina in grado di trasferire energia termica (calore) dall aria esterna all acqua dell impianto

Dettagli

FAQ (FREQUENTLY ASKED QUESTIONS DOMANDE PIU FREQUENTI)

FAQ (FREQUENTLY ASKED QUESTIONS DOMANDE PIU FREQUENTI) FAQ (FREQUENTLY ASKED QUESTIONS DOMANDE PIU FREQUENTI) Domande frequenti inerenti la Relazione Energetico - Ambientale e la conformità delle pratiche edilizie alla normativa di settore. Aggiornamento al

Dettagli

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici 12 Giugno 2014 Stefano Bonfanti Product Manager - Cillichemie Italiana S.r.l. L azienda n.2 Sedi n.47 Agenti

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

SPECIALE TECNICO. Soluzioni per una casa a basso consumo energetico. A cura di Roberto Salustri

SPECIALE TECNICO. Soluzioni per una casa a basso consumo energetico. A cura di Roberto Salustri SPECIALE TECNICO Soluzioni per una casa a basso consumo energetico A cura di Roberto Salustri NOVEMBRE 2014 QUALENERGIA.IT SPECIALE TECNICO / NOV 2014 ABSTRACT Soluzioni per una casa a basso consumo energetico

Dettagli

I NUOVI REGOLAMENTI EDILIZI COMUNALI: LINEE GUIDA PER I COMUNI DELLA PROVINCIA DI COMO PROVINCIA DI COMO. Assessorato Ecologia e Ambiente

I NUOVI REGOLAMENTI EDILIZI COMUNALI: LINEE GUIDA PER I COMUNI DELLA PROVINCIA DI COMO PROVINCIA DI COMO. Assessorato Ecologia e Ambiente punt energia I NUOVI REGOLAMENTI EDILIZI COMUNALI: LINEE GUIDA PER I COMUNI DELLA PROVINCIA DI COMO PROVINCIA DI COMO Assessorato Ecologia e Ambiente I nuovi regolamenti edilizi comunali Progetto a cura

Dettagli

Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica

Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica Marco Citterio, Gaetano Fasano Report RSE/2009/165 Ente per le Nuove tecnologie,

Dettagli

Il Ministro dello Sviluppo Economico

Il Ministro dello Sviluppo Economico DECRETO 11 marzo 2008. Attuazione dell articolo 1, comma 24, lettera a) della legge 24 dicembre 2007, n. 244, per la definizione dei valori limite di fabbisogno di energia primaria annuo e di trasmittanza

Dettagli

Il Ministro dello Sviluppo Economico

Il Ministro dello Sviluppo Economico ERETO 11 marzo 2008 coordinato con ecreto 26 gennaio 2010 (modifiche in rosso, in vigore dal 14 marzo 2010; attenzione: le modifiche sono riportate al solo scopo di facilitare la lettura del decreto; in

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive.

L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive. L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive. Un testo della redazione di Electro Online, il tuo esperto online. Data: 19/03/2013 Nuove regole per i condizionatori

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso QUANDO ISOLARE DALL INTERNO L isolamento dall interno delle pareti perimetrali e dei soffitti rappresenta, in alcuni contesti edilizi e soprattutto nel caso di ristrutturazioni, l unica soluzione perseguibile

Dettagli

I CONSUMI ED IL RENDIMENTO

I CONSUMI ED IL RENDIMENTO I CONSUMI ED IL RENDIMENTO E buona prassi che chiunque sia interessato a realizzare un impianto di riscaldamento, serio, efficiente ed efficace, si rivolga presso uno Studio di ingegneria termotecnica

Dettagli

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Protezione dal Fuoco Vetri Resistenti al Fuoco Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Chicago Art Istitute, Chicago (USA). Chi siamo Produciamo e trasformiamo vetro dal 1826. Questa

Dettagli

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA Unita' di climatizzazione autonoma con recupero calore passivo efficienza di recupero > 50% e recupero di calore attivo riscaldamento, raffrescamento e ricambio aria

Dettagli

La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020

La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020 La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020 Giuseppe Gargano Rete Rurale Nazionale - INEA Varzi, 18 giugno 2014 Priorità dell'unione in materia

Dettagli

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997)

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) Progetto per la realizzazione di: Edificio residenziale Località: Ancona Indirizzo: via Menicucci, 3 Il tecnico competente Ancona, 20/09/2011

Dettagli

Studio sull efficienza degli edifici

Studio sull efficienza degli edifici Studio sull efficienza degli edifici Effetti dei comandi di luce e schermature antisolari sul consumo energetico di un complesso di uffici Gennaio 2012 I rilevamenti in tempo reale confermano che il risparmio

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

>> Investimento redditizio >> Fino al 70% di risparmio energetico >> Rispetto dell ambiente

>> Investimento redditizio >> Fino al 70% di risparmio energetico >> Rispetto dell ambiente SOLARE BIOMASSA POMPE DI CALORE CONDENSAZIONE Alezio POMPA DI CALORE ARIA/ACQUA EASYLIFE Facilità di utilizzo: da oggi è possibile! >> Investimento redditizio >> Fino al 70% di risparmio energetico >>

Dettagli

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici RISCALDATORI DI ACQUA IBRIDI LOGITEX LX AC, LX AC/M, LX AC/M+K Gamma di modelli invenzione brevettata Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici Catalogo dei prodotti Riscaldatore dell acqua Logitex

Dettagli

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SOLARE AEROVOLTAICO L energia fronte-retro www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SISTEMA BREVETTATO IL PUNTO DI RIFERIMENTO PER IL RISPARMIO ENERGETICO E IL COMFORT TERMICO Effetto fronte-retro Recupero

Dettagli

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO L innovativo sistema per la ristrutturazione delle pareti dall interno LEADER MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO Costi energetici elevati e livello di comfort basso: un problema in crescita La maggior

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

Pannelli Solari Termici. Parete esterna verticale. Tipologia di. inserimento. I pannelli solari termici sono inseriti sulla parete esterna verticale

Pannelli Solari Termici. Parete esterna verticale. Tipologia di. inserimento. I pannelli solari termici sono inseriti sulla parete esterna verticale Pannelli Solari Termici Parete esterna verticale I pannelli solari termici sono inseriti sulla parete esterna verticale dell edificio. Pannelli Solari Termici Parete esterna verticale e parapetti Legenda

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

EVOLUZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI: DALLA CASA A BASSO CONSUMO AL TARGET PASSIVHAUS

EVOLUZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI: DALLA CASA A BASSO CONSUMO AL TARGET PASSIVHAUS EVOLUZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI: DALLA CASA A BASSO CONSUMO AL TARGET PASSIVHAUS arch. Fabio Sciurpi, Dipartimento TAeD, Università di Firenze Via San Niccolò 93, tel. 055 2491538, e-mail: fabio.sciurpi@taed.unifi.it

Dettagli

Il miglior investimento che tu possa fare. Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente

Il miglior investimento che tu possa fare. Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente Il miglior investimento che tu possa fare Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente Il miglior investimento che tu possa fare Se progettate di rinnovare o costruire un nuovo bagno, una cucina o un

Dettagli

L ECO-UFFICIO. Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio

L ECO-UFFICIO. Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio Comune di Udine L ECO-UFFICIO Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio Efficienza energetica: di necessità virtù L efficienza energetica non è semplice risparmio: è riduzione del consumo di

Dettagli

I vantaggi dell efficienza energetica

I vantaggi dell efficienza energetica Introduzione Migliorare l efficienza energetica (EE) può produrre vantaggi a tutti i livelli dell economia e della società: individuale (persone fisiche, famiglie e imprese); settoriale (nei singoli settori

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE RISORSE ENERGETICHE : ALTERNATIVE E SUGGERIMENTI. Isitip Verrés sede Pont-Saint-Martin AS 2006/07

QUESTIONARIO SULLE RISORSE ENERGETICHE : ALTERNATIVE E SUGGERIMENTI. Isitip Verrés sede Pont-Saint-Martin AS 2006/07 QUESTIONARIO SULLE RISORSE ENERGETICHE : ALTERNATIVE E SUGGERIMENTI Isitip Verrés sede Pont-Saint-Martin AS 2006/07 Sezione A: Che cosa sappiamo delle risorse energetiche? Sono risorse energetiche non

Dettagli

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico La riparazione dell asfalto ha fatto strada. Sistemi MAPEI per la realizzazione di pavime I pannelli radianti sono

Dettagli

ECOPITTURE E GUAINE DI FINITURA TERMO-RIFLETTENTI A BASE DI LATTE ED ACETO.

ECOPITTURE E GUAINE DI FINITURA TERMO-RIFLETTENTI A BASE DI LATTE ED ACETO. ECOPITTURE E GUAINE DI FINITURA TERMO-RIFLETTENTI A BASE DI LATTE ED ACETO. L efficacia dell ecopitture e guaine a base di latte e aceto si basa su l intelligente impiego dell elettroidrogenesi generata

Dettagli

OGRA R FIA I I N AMBI B TO ED E I D LE E E

OGRA R FIA I I N AMBI B TO ED E I D LE E E LA TERMOGRAFIA TERMOGRAFIA IN AMBITO EDILE E ARCHITETTONICO LA TERMOGRAFIA IN ABITO EDILE ED ARCHITETTONICO INDICE: LA TEORIA DELL INFRAROSSO LA TERMOGRAFIA PASSIVA LA TERMOGRAFIA ATTIVA ESEMPI DI INDAGINI

Dettagli

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI Gli aggiornamenti più recenti Proroga dell agevolazione al 31 dicembre 2015 I quesiti più frequenti aggiornamento aprile 2015 ACQUISTI AGEVOLATI IMPORTO DETRAIBILE MODALITA

Dettagli

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA ED AMBIENTALE

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA ED AMBIENTALE LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA ED AMBIENTALE Ing. Leonardo Maffia Maffia@studiolce.it Formato del Certificato (aggiornabile) Certificato Energetico-Ambientale Prestazione energetica dell edificio EPi come

Dettagli

FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA.

FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA. FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA. FIA SISTEM nasce nel 1984 come azienda sotto casa, occupandosi principalmente della realizzazione di impianti elettrici e di installazione e motorizzazione di

Dettagli

LA TRASMITTANZA TERMICA DEGLI INFISSI: COS'E' E COME SI CALCOLA

LA TRASMITTANZA TERMICA DEGLI INFISSI: COS'E' E COME SI CALCOLA LA TRASMITTANZA TERMICA DEGLI INFISSI: COS'E' E COME SI CALCOLA 1. La trasmittanza termica U COS'E? La trasmittanza termica U è il flusso di calore medio che passa, per metro quadrato di superficie, attraverso

Dettagli

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI MANIFESTO PER L ENERGIA SOSTENIBILE DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI COSTRUISCI CON NOI UN SISTEMA ENERGETICO SOSTENIBILE PER L ITALIA Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale. FINALITà Favorire la

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

L impianto di trigenerazione del Policlinico di Modena: le motivazioni delle scelte progettuali dal punto di vista dell Energy Manager

L impianto di trigenerazione del Policlinico di Modena: le motivazioni delle scelte progettuali dal punto di vista dell Energy Manager Workshop Tecnico Efficientamento energetico nelle strutture ospedaliere e residenziali sanitarie Area Science Park Padriciano, Trieste 29 aprile 2015 L impianto di trigenerazione del Policlinico di Modena:

Dettagli

L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola

L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola E' italiana la casa ad alta efficienza energetica campione del mondo che si è aggiudicata il primo posto

Dettagli

Risparmio ed efficienza energetica negli edifici GUIDA PRATICA PER I CONSUMATORI. Test noi consumatori

Risparmio ed efficienza energetica negli edifici GUIDA PRATICA PER I CONSUMATORI. Test noi consumatori Test noi consumatori Test noi consumatori - Periodico settimanale di informazione e studi su consumi,servizi, ambiente - anno XXIII n. 6 del 4 febbraio 2011 - sped. in abb. post. DL 353/2003 ( conv. in

Dettagli

IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici. Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti

IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici. Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti gli utilizzi tecnici dell acqua in un edificio ACQUA FREDDA SANITARIA

Dettagli

LEADER EUROPEO. Blocchi e Solai in Legno Cemento. Struttura antisismica testata e collaudata

LEADER EUROPEO. Blocchi e Solai in Legno Cemento. Struttura antisismica testata e collaudata LEADER EUROPEO Blocchi e Solai in Legno Cemento Struttura antisismica testata e collaudata Come da Linee Guida del Ministero LLPP Luglio 2011 TERREMOTO IN EMILIA 2012 Asilo a Ganaceto (MO) Intervento a

Dettagli

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Maggior comfort e sicurezza in movimento Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Comfort e sicurezza ti accompagnano in ogni situazione. Ecco cosa significa Feel

Dettagli

LE FONTI ENERGETICHE.

LE FONTI ENERGETICHE. LE FONTI ENERGETICHE. Il problema La maggior parte dell'energia delle fonti non rinnovabili è costituita dai combustibili fossili quali carbone, petrolio e gas naturale che ricoprono l'80% del fabbisogno

Dettagli

L esperienza del Green Energy Audit

L esperienza del Green Energy Audit L esperienza del Green Energy Audit Arch. Ph.D. Annalisa Galante Adjunct Professor Research Associate - Dipartimento ABC - Politecnico di Milano Coordinamento corsi di formazione - Comunicazione e Marketing

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche tradizionali. Il principo dell uso è di deviare energie

Dettagli

Costruzioni in legno: nuove prospettive

Costruzioni in legno: nuove prospettive Costruzioni in legno: nuove prospettive STRUZION Il legno come materiale da costruzione: origini e declino Il legno, grazie alla sua diffusione e alle sue proprietà, ha rappresentato per millenni il materiale

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

4 - Dati generali e climatici

4 - Dati generali e climatici 4 - Dati generali e climatici 88 Sommario 4.1 Dati catasto energetico... 91 4.1.1 Edificio... 91 4.1.2 Proprietario e responsabile dell impianto... 92 4.2 Dati generali... 96 4.2.1 Richiesta... 96 4.2.2

Dettagli

Impianti di climatizzazione

Impianti di climatizzazione Corso di IPIANTI TECNICI per l EDILIZIAl Impianti di climatizzazione Prof. Paolo ZAZZINI Dipartimento INGEO Università G. D Annunzio Pescara www.lft.unich.it IPIANTI DI CLIATIZZAZIONE Impianti di climatizzazione

Dettagli

Isomax/Terra-Sol tecnologia per edifici

Isomax/Terra-Sol tecnologia per edifici Isomax/Terra-Sol tecnologia per edifici SOMMARIO Pagina 1. Introduzione 2 2. Utilizzo dell energia terrestre superficiale e sostenuta dal sole 2 per risparmiare energia in edifici 3. Indagine geotecnica

Dettagli

I CONTROLLI, pertanto, sono OBBLIGATORI, così come le procedure secondo le quali devono essere svolti.

I CONTROLLI, pertanto, sono OBBLIGATORI, così come le procedure secondo le quali devono essere svolti. INDICE Informazioni per i cittadini - 3 Campagna di controllo degli impianti termici - 3 Responsabile dell impianto termico - 4 La manutenzione degli impianti: frequenze temporali delle operazioni - 4

Dettagli

POWERED BY SUN LEAF ROOF

POWERED BY SUN LEAF ROOF POWERED BY SUN LEAF ROOF DALLA COPERTURA COME PROTEZIONE... [...] essendo sorto dopo la scoperta del fuoco un principio di comunità fra uomini [...] cominciarono in tale assembramento alcuni a far tetti

Dettagli

Isolamento termico dall interno senza barriera al vapore

Isolamento termico dall interno senza barriera al vapore Versione 1 settembre 2013 Isolamento termico dall interno senza barriera al vapore via Savona 1/B, 20144 Milano - tel 02 89415126 - fax 02 58104378 - info@anit.it Tutti i diritti sono riservati. Nessuna

Dettagli

Per le tue segnalazioni su edifici scrivi a: energia@legambiente.it. Le Città monitorate dal Legambiente

Per le tue segnalazioni su edifici scrivi a: energia@legambiente.it. Le Città monitorate dal Legambiente PREMESSA "Tutti in classe A" e' una nuova campagna di Legambiente che ha un obiettivo preciso: sensibilizzare sull'importanza dell'efficienza energetica in edilizia. Vogliamo farlo attraverso uno strumento

Dettagli

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile MATERIALI A BASE DI CALCE NATURALE PER IL RESTAURO E IL RISANAMENTO scheda tecnica per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO PRODOTTO PER

Dettagli

L EFFICIENZA ENERGETICA NELLE NUOVE COSTRUZIONI

L EFFICIENZA ENERGETICA NELLE NUOVE COSTRUZIONI LA GUIDA DEL CONSUMATORE L EFFICIENZA ENERGETICA NELLE NUOVE COSTRUZIONI Testi: Pieraldo Isolani Hanno collaborato i componenti del Gruppo di Lavoro Internazionale Riccardo Comini - ADICONSUM Italia Dario

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE FOCUS TECNICO IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE DETRAZIONI FISCALI SUDDIVISIONE PIÙ EQUA DELLE SPESE RISPARMIO IN BOLLETTA MINOR CONSUMO GLOBALE DI TUTTO IL CONDOMINIO COSTO

Dettagli