HELPDESK SISS Workflow Management TTS Supporto Carta Regionale dei Servizi ad Operatori Sanitari

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "HELPDESK SISS Workflow Management TTS Supporto Carta Regionale dei Servizi ad Operatori Sanitari"

Transcript

1 HELPDESK Workflow Management TTS Supporto Carta Regionale dei Servizi ad Operatori Sanitari

2 OBIETTIVI DELLA STRUTTURA HELPDESK Sperimentazione (I Stadio)» Scalabilità HW e SW della piattaforma (I & II Stadio)» Aumento dello skill interno tramite condivisione soluzioni adottate tate» Dimensionamento dinamico del WorkFlow Management Supporto alle funzionalità CRS- ad Operatori Sanitari via:»web Helpdesk (VoIP( VoIP)»Telefono (Numero Verde) Rispetto dei Livelli di servizio Predisposizione della struttura all adozione di uno o più Provider nel II Stadio (I Livello Helpdesk)

3 PIATTAFORMA TECNOLOGICA SERVER di WORKFLOW POSTAZIONI ADDETTI TRASPORTO DATI PIATTAFORMA HW UNIX SUN SOLARIS 2.6 ORACLE DATABASE 8.0.x MOTORE APPLICATIVO ARS REMEDY 4.0.x BROWSER ARWEB 3.0 WEB SERVER NETSCAPE 3.51 WORKSTATION WINDOWS NT 4.0 TOOLS GESTIONE CHIAMATA TELEFONICA (CCA, Sixth Sense, CTI Application Link) INTERFACCIA GUI AR-USER RETE ETHERNET PROTOCOLLO TCP/IP TROUGHT PUT 100 Mbit FUNZIONALITA ARCHITETTURA CLUSTERING SUN CTI ERICSSON N&SM Integrato al WORKFLOW

4 STRUTTURA ORGANIZZATIVA HELPDESK (Continua.) C H A N G E AREA HELPDESK OPERATORI SANITARI I LIVELLO Helpdesk II LIVELLO Helpdesk G S S SISTEMISTI S & N M CGI RISORSE Gruppo I Livello Si occupa di ricevere le segnalazioni dai vari sistemi e di aprire un Ticket. Durante la fase di sottomissione si preoccuperà di: Supervisore I Livello Tiene sotto controllo l andamento del servizio al I livello II Livello Qualora il I Livello non abbia trovato una soluzione nella Base Dati o non possa essere applicata, il II Livello rappresenta il gruppo di risorse coinvolte per la risoluzione dei problemi segnalati. GSS / Sistemisti Possono risolvere i problemi più complessi essendo il livello più alto di know-how all interno della struttura e avendo compiti amministrativi sui device presenti Amministratore Il supervisore si occupa del corretto funzionamento del sistema segnalando al gruppo di progetto Helpdesk eventuali anomalie di funzionamento o bug. STRUTTURA ORGANIZZATIVA ENTITA CHANGE Ente responsabile delle richieste Movement (M.A.C.) S&NM Ente di supervisione e management della struttura STRUTTURA ORGANIZZATIVA Tutte le altre entità coinvolte nell erogazione del servizio

5 STRUTTURA ORGANIZZATIVA HELPDESK CGI S&NM La struttura Helpdesk è connessa ad altre entità all interno del CGI. D C CHANGE Gestione Carte Cooperazione HELPDESK CALL CENTRE STRUTTURA ORGANIZZATIVA Call Centre S&NM Change Management Struttura Organizzativa Lo scambio di informazioni tra queste tre entità è: Bidirezionale tra la struttura HD e Call Centre Bidirezionale tra HD e Struttura Organizzativa Unidirezionale tra HD e S&NM Unidirezionale HD e CHANGE MANAGEMENT. Tutte le entità coinvolte nel workflow management sono connesse al server Remedy e alla Banca dati per la condivisione delle conoscenze ed informazioni (Soluzioni e Anagrafica ) La modalità di accesso alle tabelle anagrafiche è fornita da interfaccie personalizzate o servizi messi a disposizione dalle singole entità coinvolte, essendo alcuni dati residenti all interno del dominio centrale DC. OpenView (S&NM) ANAGRAFICA APPARATI (CHANGE) ANAGRAFICHE TROUBLE TICKETING SYSTEM Remedy Server I LIVELLO (Remedy Client) II LIVELLO (Remedy Client) GSS e Sistemisti (Remedy Client) Altri Sottoprogetti Struttura Organizzativa

6 FLUSSO CHIAMATE IN ENTRATA ALL HELPDESK (Continua..) Cittadini Operatori Sanitari CENTRALE TELEFONICA PABX MD110 RISPONDITORE AUTOMATICO ALBERO Call Centre IVR ALBERO Helpdesk Addetti Call Centre Addetti Helpdesk Unico punto di contatto per operatori e cittadini in termini di struttura (unico PABX). Diverso flusso di chiamata e workflow a seconda della problematica e classe di appartenenza (Code Addetti e Albero IVR) Trasparenza del flusso sia per cittadini che operatori

7 FLUSSO CHIAMATE IN ENTRATA ALL HELPDESK CHIAMATA TELEFONICA ALL HELPDESK MESSAGGIO di BENVENUTO RACCOLTA DATI OPERATORE SANITARIO La logica di elaborazione è: raccolta informazioni ricerca su DB locali e Remoti presentazione dei dati e della chiamata all addetto Helpdesk appropriato RICERCA SU DB LOCALI E REMOTI RICHIESTA CONTATTO ADDETTO HELPDESK I LIVELLO NO OPERATORE IDENTIFICATO? SI SCREEN POP-UP SENZA DATI IDENTIFICATIVI SCREEN POP-UP CON DATI IDENTIFICATIVI

8 FUNZIONALITA - Notifica / Escalation / Stati (Continua.) Notifica Operatore Escalation Interna Notify EU WIH - OPENED Notify EU & LSA WIH - FIXED Notify EU & LSA WIH - AUTOCLOSED Notify EU & LSA Notify WIH EU WIH RECEIVED - RECEIVED and Numbers Of Rregistration Request created. Status NEW Request fix e d? W ork in progress? W ork in progress Status: O PENED Forward request? Request fix e d? W ork com pleted. Status FIXED. Resolution accepted? Requst Closed Status: CLO SED Yes Ogni modifica del ticket è momorizzata Change Status Notification Escalation Solution Note No Yes Request sent to team or a person. Status RECEIVED W ork stopped tem porarily. S ta tu s : P E N D IN G No Time gaps Notify EU WIH - RECEIVED Notify EU WIH - REASSIGNED Notify EU WIH - PENDING STATI del TICKET New E lo stato iniziale. Il ticket è stato inoltrato al 1 livello. Received Il ticket è stato ricevuto dal 1 livello e assegnato ad un gruppo. Opened Il ticket è stato ricevuto dal 2 Livello e l iter risolutivo ha inizio. Pending Il ticket è in attesa di essere risolto (attesa per mancanza dati e/o personale ). Fixed Il ticket è stato risolto ma attende la verifica utente. Closed : Il ticket è chiuso dopo la verifica utente o per tacito accordo.

9 FUNZIONALITA - IL WEB SUPPORT La funzionalità prevede un accesso alla coda Helpdesk di I Livello. la quale chiamata è sincronizzata con Sceen Pop-Up della pagina selezionata dall Operatore Sanitario all addetto Helpdesk che può fornireimmediatamente informazioni sulla consultazione e navigazione del sito. Supporto Informativo, con ausilio di documenti messi a disposizione via download Supporto Tecnico, con la pagina delle FAQ consultabili per problematica Trasparenza dello stato di avanzamento dell anomalia segnalata dal singolo Operatore Sanitario previa identificazione (uninominale e del numero ticket in oggetto). Supporto VoIP, attraverso connessione fonia dell addetto Helpdesk di I Livello e navigazione WEB simultanea.

10 LIVELLI DI SERVIZIO Viene fornito il seguente livello di servizio: Disponibilità con presidio nell orario 8-20 dei soli giorni feriali (cioè dal lunedì al sabato compresi), nel restante tempo attivo solo con messaggio registrato per il supporto e presidio per monitoring piattaforma (S&NM) Tempo massimo tra l ingresso della chiamata nel sistema telefonico e la risposta dell operatore dell help desk inferiore a 20 secondi nell 85% dei casi; Tempo medio per la fornitura della soluzione al primo livello (ovvero chiusura del ticket) non superiore a 10 minuti nel 90% dei casi; Percentuale di segnalazioni non risolte dall help desk non superiore al 10%; Tempo massimo di intervento e ripristino del secondo livello non superiori ai tempi sotto indicati nell 85% dei casi; Priorità assegnata Critica (bloccante): non si è in grado di svolgere la propria attività; e coinvolge un gruppo di utenti Alta (bloccante): non si è in grado di svolgere la propria attività; ma non coinvolge gruppi di utenti Media (non bloccante): si è in grado di svolgere la propria attività, ma in modo degradato o alternativo Bassa (non bloccante): si è in grado comunque di svolgere la propria attività ma è richiesto un miglioramento pianificabile Tempo Max. di Intervento Immediato (2 ore) Tempo di Ripristino 4 ore 4 ore 1 giorno (8 ore) 1 giorno (8 ore) 3 giorni 3 giorni 7 giorni

11 Q o S - Qualità del Servizio A dimostrazione della qualità del servizio fornito, si produrrà un report, con le seguenti informazioni: numero totale di segnalazioni prese in carico, con suddivisione nelle classi di severità; percentuale di segnalazioni non risolte, che cioè non hanno avuto risposta atta a portare al ripristino dal disservizio; percentuale dei casi risolti rispettivamente al primo e al secondo livello; percentuale, fra le segnalazioni risolte al primo livello, di quelle chiuse entro 10 minuti: percentuale, fra le segnalazioni passate in carico al secondo livello, che richiedono l intervento di strutture esterne; percentuale, fra le segnalazioni risolte al secondo livello, di quelle con tempo di intervento inferiore a quello massimo, per ciascuna classe di severità; percentuale, fra le segnalazioni risolte al secondo livello, di quelle con tempo di ripristino dal disservizio inferiore a quello massimo, per ciascuna classe di severità; percentuale di chiamate telefoniche con tempo di risposta dell operatore inferiore a 20 secondi. A partire dallo stesso archivio, viene prodotto anche un altro report: per ognuno degli elementi gestiti, il tempo complessivo di indisponibilità, la disponibilità percentuale, con riferimento al tempo complessivo di esercizio.

12 DIMENSIONAMENTO - I STADIO Il dimensionamento delle risorse Helpdesk ha tenuto conto delle necessità in termine di: livelli di servizio al primo contatto dell utente verso l Helpdesk ( tempi di risposta e tempi medi di durata della chiamata) livello di servizio necessario alla risoluzione del ticket inoltrato Picco massimo di lavoro con delta fissato a 1,6 il lavoro medio. La ripartizione delle risorse è il seguente: La funzione HD nell orario 08:00-20:00 La funzione di S&NM nell orario 00:00-24:00 Rimane inteso che la contemporaneità delle risorse utilizzate è legata al personale di turno, riducendo quindi il numero di postazioni necessarie (condivisione del posto di lavoro). Il riepilogo complessivo è il seguente : I livello HD : 8 operatori e 5 PC tutti a carico HD; II livello HD / N&SM: 5 operatori per HD e 5 per N&SM (totale 10 Risorse) 1 ciascuno per turno; 1 PC per HD e 1 per N&SM; GSS e amministratori N&SM: 1 GSS per HD e 3 Amministratori per N&SM, 1 PC per HD e 3 per N&SM. Il totale degli addetti a supporto è 22 : Addetti HD = 14 (PC HD = 7) Addetti N&SM = 8 (PC N&SM = 4 ) I Livello HD I Turno 08:00 14:00 II Turno 14:00 20:00 2 turni per 6 giorni alla settimana II Livello HD I Turno 08:00 14:00 II Turno 14:00-20:00 III Turno 20:00-02:00 IV Turno02:00-08:00 5 turni per 6 giorni al1a settimana 1 turno smontante al giorno riposa GSS/Amministratori Orario : 09:00 18:00 per 5 giorni alla settimana con REPERIBILITA NOTTURNA 7 gg

13 ARCHITETTURA E DISTRIBUZIONE DELLE RISORSE UMANE Database 4 = GSS + 2 Specialisti HD + S&NM STRUTTURA ORGANIZZATIVA MD110 ACD AR System, Applicativo TTS OPERATORI Rete Ethernet II Livello 10 = (2 * 5) PSTN E - I S D N Area Call Centre IVR 3600 I Livello 8 = (3 * 2)+1+1 HD

14 IL PROVIDER - Architettura II STADIO LIVELLO ACCESSO DATI (LOGICO) PROVIDER I Livello HD SERVER ARS-TTS LIVELLO CONNESSIONE (FISICO) Ogni Provider vedrà solo i ticket che ha sottomesso e gestito, o che sono in carico al II Livello, e accede alle informazioni relative ai soli Operatori Sanitari che usufruiscono del servizio dallo stesso provider. SOLUZIONI STRUTTURA ORGANIZZATIVA II Livello HelpDesk GSS / Specialisti S & N M CGI Accesso ai Dati : Si intende il grado di condivisione delle informazioni residenti in CGI (Profili / workflow) Connessione : Si intende il livello di integrazione tra due strutture ( e Provider) appartenenti a domini differenti Dal punto di vista tecnologico, l impatto di distribuire il I livello l HD ad uno o più Providers, riguarda la modalità di accesso alla struttura CGI, dove risiede lo staff Helpdesk di II Livello,GSS e la Struttura Organizzativa. Dal punto di vista organizzativo è necessario stabilire le competenze del Provider e il livello di condivisione delle informazioni ni residenti all interno del CGI. Entrambe le problematiche possono o essere riassunte in : tipologia di connessione (CDN o DMZ) accessibilità ai dati ( al profilo delle risorse esterne coinvolte )

15 IL PROVIDER - SCENARI II STADIO IMPATTI Nessun impatto sull applicazione e per gli addetti di Helpdesk. Il provider è visto come una remotizzazione degli addetti di I Livello. DMZ PROVIDER I Livello HD ROUTER SOLUZIONE con CDN PROVIDER I Livello HD ROUTER WAN CDN ROUTER REMEDY SERVER ROUTER FIREWALLL WEB SERVER SOLUZIONI INTERNET EXTRANET R O U T E R SOLUZIONE con DMZ SERVER REMEDY II Livello HD SOLUZIONI II Livello HD STRUTTURA ORGANIZZATIVA GSS / Specialisti STRUTTURA ORGANIZZATIVA GSS / Specialisti CGI IMPATTI Necessario uno sviluppo applicativo per l utilizzo della funzionalità Broswer (ARWeb) e l acquisto delle licenze d utilizzo Remedy.

Project Automation S.p.a.

Project Automation S.p.a. PROJECT AUTOMATION S.P.A. 1. PROFILO DELLA SOCIETÀ è la denominazione assunta nel 1999 da Philips Automation S.p.a., a sua volta costituita nel 1987 rilevando dalla Divisione Industrial & ElectroAcustic

Dettagli

HELP DESK STARTER KIT

HELP DESK STARTER KIT HELP DESK STARTER KIT Centralino VoIP Risponditore automatico (IVR) Gestione servizi Gruppi operatori Barra telefonica Team Leader Statistiche Apertura scheda cliente Gestione ticket Evolvi Livecare Support

Dettagli

Servizio di Conservazione a norma Service Level Agreement Sistema di Gestione per la Qualità - DQ_07.06 UNIMATICA S.p.A.

Servizio di Conservazione a norma Service Level Agreement Sistema di Gestione per la Qualità - DQ_07.06 UNIMATICA S.p.A. Servizio di Conservazione a norma Service Level Agreement Sistema di Gestione per la Qualità - DQ_07.06 pag. 1 di 12 Revisione Data Motivo Revisione Redatto da Approvato da 1.0 03/10/2009 Emissione Andrea

Dettagli

Servizi. Gennaio 2013. Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.)

Servizi. Gennaio 2013. Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.) Servizi Gennaio 2013 Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.) Sede Legale: Via La Spezia, 6 00182 Roma Sede Operativa: Via Tre Cannelle, 5 00040 Pomezia (RM) - Tel. +39.06.91997.1 - Fax +39.06.91997.241 - sales@scorylus.it

Dettagli

T R A S F O R M A L A T U A L A N I N R E T E T E L E F O N I C A IL PIÙ DIFFUSO CENTRALINO SOFTWARE IP affidabilità organizzazione web management voip IVR comunicazione crm internet telefono IP VOIspeed

Dettagli

Risorsa N 001954. Sistemi Operativi: Windows Client (Exp. 7 anni) Active Directory (Exp. 1 anno) Linux (Exp. 1 anno) Unix (Exp.

Risorsa N 001954. Sistemi Operativi: Windows Client (Exp. 7 anni) Active Directory (Exp. 1 anno) Linux (Exp. 1 anno) Unix (Exp. Risorsa N 001954 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1969 Residente a: Roma FORMAZIONE E CORSI: Nel 2007: Corso su Linux & reti installazione e configurazione di una rete completa, con server Apache/ PHP Nel 2002:

Dettagli

Access, MSDE 2000, SQLServerExpress2005 e MySQL per soluzioni di media complessità e per soluzioni entry level ;

Access, MSDE 2000, SQLServerExpress2005 e MySQL per soluzioni di media complessità e per soluzioni entry level ; Gruppo SIGLA, attiva da diversi anni nel settore della Computer Telephony Integration, ha realizzato SiTel, un sistema di comunicazione multicanale (telefonia fissa analogica e digitale, telefonia mobile,

Dettagli

CST Consulting Gestione del ticket: snellire e organizzare i processi informativi di supporto al cliente interno

CST Consulting Gestione del ticket: snellire e organizzare i processi informativi di supporto al cliente interno CST Consulting Gestione del ticket: snellire e organizzare i processi informativi di supporto al cliente interno Luciano Balzarini CEO CST Consulting CST Consulting CST Consulting overview CST Consulting

Dettagli

Tecnologie Informatiche. security. Rete Aziendale Sicura

Tecnologie Informatiche. security. Rete Aziendale Sicura Tecnologie Informatiche security Rete Aziendale Sicura Neth Security è un sistema veloce, affidabile e potente per la gestione della sicurezza aziendale, la protezione della rete, l accesso a siti indesiderati

Dettagli

MODULO Informatica Generale (Q Z) Anno Accademico 2001-2002. Information & Communication Technology ICT. V Lezione

MODULO Informatica Generale (Q Z) Anno Accademico 2001-2002. Information & Communication Technology ICT. V Lezione MODULO Informatica Generale (Q Z) Anno Accademico 2001-2002 Information & Communication Technology ICT V Lezione COS E L ICT E L UNIONE TRA LE TECNOLOGIE E LE FUNZIONALITA TIPICHE DEI PERSONAL COMPUTER

Dettagli

T R A S F O R M A L A T U A L A N I N R E T E T E L E F O N I C A IL PIÙ DIFFUSO CENTRALINO SOFTWARE IP affidabilità organizzazione web management V O I S P E E D È U N P R O D O T T O H A R P A X Harpax

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 ALLEGATO 1.1 1 Premessa L Azienda ha implementato negli anni una rete di comunicazione tra le proprie

Dettagli

Allegato III CONDIZIONI DI SERVIZIO

Allegato III CONDIZIONI DI SERVIZIO CONSORZIO COMUNI B.I.M. DI VALLE CAMONICA Procedura per l individuazione di un socio privato che partecipi alla costituzione di una società di capitali nella forma di società a responsabilità limitata

Dettagli

Sistema integrato di comunicazione

Sistema integrato di comunicazione Sistema integrato di comunicazione INNOVAZIONE E TECNOLOGIA AL SERVIZIO DEL MERCATO 1 CHE COSA E SMART 4 Basic? Il sistema di comunicazione SMART 4 Basic consente di usufruire in maniera distribuita dei

Dettagli

Risorsa N 033863. Inglese Buono Spagnolo Buono

Risorsa N 033863. Inglese Buono Spagnolo Buono Risorsa N 033863 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1973 Residente a : Roma ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: Diploma di Maturità Scientifica LINGUE STRANIERE: Inglese Buono Spagnolo Buono COMPETENZE INFORMATICHE:

Dettagli

CATEGORIZZAZIONE PREVENTIVA di tutte le tipologie di richieste e dei dati necessari alla loro gestione Change Mgmt

CATEGORIZZAZIONE PREVENTIVA di tutte le tipologie di richieste e dei dati necessari alla loro gestione Change Mgmt Trouble Ticketing Contesto di riferimento I benefici del Trouble Ticketing Nell area Operations Support si collocano le varie fasi della gestione di un infrastruttura IT: a tale area è strettamente correlata

Dettagli

Tecnologie Informatiche. voice. Telefonia IP e VoIP

Tecnologie Informatiche. voice. Telefonia IP e VoIP Tecnologie Informatiche Telefonia IP e VoIP Neth Voice è un nuovo sistema telefonico aperto e integrato con la informatica dell azienda che, sfruttando le potenzialità delle tecnologie Internet (IP), è

Dettagli

Allegato B DOCUMENTO DI SLA (Service Level Agreement) Colf&Badanti Web

Allegato B DOCUMENTO DI SLA (Service Level Agreement) Colf&Badanti Web Allegato B DOCUMENTO DI SLA (Service Level Agreement) Colf&Badanti Web 1 INDICE 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO 3 2. SLA RELATIVO ALLA INFRASTRUTTURA PRIMARIA 3 2.1. Dati di targa... 3 2.2. Banda virtuale

Dettagli

Scheda Tecnica Modulo HDM Professional

Scheda Tecnica Modulo HDM Professional pagina 2 Indice Caratteristiche generali... 3 Apertura del Ticket... 4 Canali InBound... 4 Modalità di Apertura... 4 Comportamento InBound (SA)... 5 Integrazione CTI... 6 Integrazione con software telefonici/multimediali...

Dettagli

Tecniche e Strategie per misurare e migliorare le performance del servizio di telefonia fissa. Application Monitoring Broadband Report Analysis

Tecniche e Strategie per misurare e migliorare le performance del servizio di telefonia fissa. Application Monitoring Broadband Report Analysis Tecniche e Strategie per misurare e migliorare le performance del servizio di telefonia fissa Application Monitoring Broadband Report Analysis Le necessità tipiche del servizio di telefonia Maggiore sicurezza

Dettagli

www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software

www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software WEB-BASED MANAGEMENT SOFTWARE C-Light è l applicazione per la gestione locale (intranet) e remota (internet) di ogni impianto d automazione integrabile

Dettagli

Tecnologie Informatiche. voice. Telefonia IP e VoIP

Tecnologie Informatiche. voice. Telefonia IP e VoIP Tecnologie Informatiche Telefonia IP e VoIP Tecnologie Informatiche Neth Voice è un nuovo sistema telefonico aperto e integrato con la rete informatica dell azienda che, sfruttando le potenzialità delle

Dettagli

CONVENZIONE CON GLI ATENEI E ISTITUTI DI GRADO UNIVERSITARIO ALLEGATO 3 CRITERI TECNICI PER LE MODALITA DI ACCESSO DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI HOSTING

CONVENZIONE CON GLI ATENEI E ISTITUTI DI GRADO UNIVERSITARIO ALLEGATO 3 CRITERI TECNICI PER LE MODALITA DI ACCESSO DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI HOSTING CONVENZIONE CON GLI ATENEI E ISTITUTI DI GRADO UNIVERSITARIO ALLEGATO 3 CRITERI TECNICI PER LE MODALITA DI ACCESSO DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI HOSTING Il servizio, fornito attraverso macchine server messe

Dettagli

Sistema integrato di comunicazione broadband

Sistema integrato di comunicazione broadband Sistema integrato di comunicazione broadband INNOVAZIONE E TECNOLOGIA AL SERVIZIO DEL MERCATO 1 CHE COSA E SMART 4 PERFORMANCE? Il sistema di comunicazione broadband SMART 4 PERFORMANCE offre soluzioni

Dettagli

Intranet (ed Extranet) arcipelago scrl

Intranet (ed Extranet) arcipelago scrl Intranet (ed Extranet) Cos è una Intranet Applicazione ad una rete aziendale delle stesse tecnologie che sono applicate su Internet TCP IP WEB... Lo sviluppo delle Intranet I fattori: facilità di condivisione

Dettagli

Approfondimenti tecnici su framework v6.3

Approfondimenti tecnici su framework v6.3 Sito http://www.icu.fitb.eu/ pagina 1 I.C.U. "I See You" Sito...1 Cosa è...3 Cosa fa...3 Alcune funzionalità Base:...3 Alcune funzionalità Avanzate:...3 Personalizzazioni...3 Elenco Moduli base...4 Elenco

Dettagli

Service Level Agreement

Service Level Agreement Service Level Agreement Gennaio 2011 1 IT.Gate S.p.A. - Corso Svizzera 185 I-10149 Torino - Tel: +39 011 2301000 - Fax: +39 +39 011 2309384 www.itgate.it Introduzione... 3 Validità dei Service Level Agreement...

Dettagli

Service Desk Incident Problem Management

Service Desk Incident Problem Management Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT Paolo Salvaneschi A6_2 V1.2 Service Desk Incident Problem Management Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti,

Dettagli

Governance nei Contact Center della PA e di aziende di settori regolamentati

Governance nei Contact Center della PA e di aziende di settori regolamentati Benchmarking Governance nei Contact Center della PA e di aziende di settori regolamentati Relativo al 2011 A cura di Livio Rolle Organizzazione, Modalità KPI Percorso Previsioni Rapporto/integrazione Verifica

Dettagli

IL SISTEMA DI HELP DESK UNA APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DEI SERVIZI DI ASSISTENZA E SUPPORTO

IL SISTEMA DI HELP DESK UNA APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DEI SERVIZI DI ASSISTENZA E SUPPORTO IL SISTEMA DI HELP DESK UNA APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DEI SERVIZI DI ASSISTENZA E SUPPORTO INDICE INTRODUZIONE...3 GLOSSARIO...4 PARTE PRIMA...6 1. GUIDA UTENTE PER L USO DEL SISTEMA DI HELP DESK...6

Dettagli

Procedura Gestione Guasti TOP

Procedura Gestione Guasti TOP V FIS 5.2 Business Unit Executive Strettamente confidenziale 1 SUPPORTO TECNICO 1.1 Contatto per fault reporting fornirà al un singolo punto di contatto, per la segnalazione delle anomalie e di altri problemi

Dettagli

Working Instruction. Decisyon Guida al Supporto. 2015 Decisyon, Inc. / All Rights Reserved.

Working Instruction. Decisyon Guida al Supporto. 2015 Decisyon, Inc. / All Rights Reserved. Working Instruction Decisyon Guida al Supporto CODIFICA DOCUMENTO Titolo Codice Decisyon Guida al Supporto DIT.WIN.012 Versione 02 Data 02/01/2015 APPROVAZIONE DOCUMENTO Ruolo Nome Data Firma Autore Support

Dettagli

use ready 2 La soluzione open source enterprise preconfigurata per l'it Asset Management www.cmdbuild.org Tecnoteca Srl

use ready 2 La soluzione open source enterprise preconfigurata per l'it Asset Management www.cmdbuild.org Tecnoteca Srl 1 ready 2 use La soluzione open source enterprise preconfigurata per l'it Asset Management www.cmdbuild.org Tecnoteca Srl tecnoteca@tecnoteca.com www.tecnoteca.com CMDBuild ready2use 2 CMDBuild ready2use

Dettagli

Autorità per l Informatica nella Pubblica Amministrazione

Autorità per l Informatica nella Pubblica Amministrazione Autorità per l Informatica nella Pubblica Amministrazione Lotto 2 - Interoperabilità Allegato C/1 INDICE PROGETTO TECNICO INDICE DEL PROGETTO 1 SERVIZI PER L'INTEROPERABILITÀ NEL DOMINIO DELLA RETE UNITARIA

Dettagli

Allegato Tecnico al Contratto di Appalto di Servizi Informatici tra ACAM SPA e ACAM CLIENTI SPA. Allegato A2 Servizi APPLICATION MANAGEMENT SERVICE

Allegato Tecnico al Contratto di Appalto di Servizi Informatici tra ACAM SPA e ACAM CLIENTI SPA. Allegato A2 Servizi APPLICATION MANAGEMENT SERVICE Allegato Tecnico al Contratto di Appalto di Servizi Informatici tra ACAM SPA e ACAM CLIENTI SPA Allegato A2 Servizi APPLICATION MANAGEMENT SERVICE 1 Introduzione 1.1 Premessa 1. Il presente Allegato A2

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara europea a procedura aperta per l affidamento dei servizi di help desk e assistenza di 1 livello per i sistemi informativi di SACE CIG 5451997A3E Pagina 1 1. PREMESSA 3 2. OGGETTO DELLA FORNITURA 3

Dettagli

ADMIN CLIENT. è il software definitivo di gestione del Call Center, sia inbound che outbound.

ADMIN CLIENT. è il software definitivo di gestione del Call Center, sia inbound che outbound. è il software definitivo di gestione del Call Center, sia inbound che outbound. Disponibile in versione Standard e Professional Rebacall si pone l obiettivo di gestire ogni tipo di problematica relativa

Dettagli

Capitolato tecnico. Servizio di gestione dei posti di lavoro on-site della direzione generale dell Enpals.

Capitolato tecnico. Servizio di gestione dei posti di lavoro on-site della direzione generale dell Enpals. Capitolato tecnico Servizio di gestione dei posti di lavoro on-site della direzione generale dell Enpals. Gestione posti di lavoro - Capitolato Tecnico - 1 INDICAZIONI E RIFERIMENTI PRELIMINARI L Enpals

Dettagli

Applicazione: OIL Online Interactive helpdesk

Applicazione: OIL Online Interactive helpdesk Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione ICT Applicazione: OIL Online Interactive helpdesk Amministrazione: Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) Responsabile dei sistemi informativi

Dettagli

Power-Studio è un semplice, veloce potente ed intuitivo applicativo software di monitoraggio e supervisione energetica che consente di realizzare:

Power-Studio è un semplice, veloce potente ed intuitivo applicativo software di monitoraggio e supervisione energetica che consente di realizzare: Software di monitoraggio e supervisione energetica Power-Studio & Scada Power-Studio è un semplice, veloce potente ed intuitivo applicativo software di monitoraggio e supervisione energetica che consente

Dettagli

Piano della Qualità. Help desk Utenti CSI Piemonte. Inva Spa. Emesso Data Firma. Approvato Data Firma

Piano della Qualità. Help desk Utenti CSI Piemonte. Inva Spa. Emesso Data Firma. Approvato Data Firma Pag. 1/16 Inva Spa Emesso Data Firma Approvato Data Firma INVA Spa Via Xavier de Maistre, 24 11100 Aosta, Italy T: +39 0165 367711 F: +39 0165 262336 E: inva@invallee.it www.invallee.it Pag. 2/16 PROGETTO

Dettagli

MANUALE UTENTE GESTIONE PIATTAFORMA TROUBLE TICKETING (GLPI)

MANUALE UTENTE GESTIONE PIATTAFORMA TROUBLE TICKETING (GLPI) MANUALE UTENTE GESTIONE PIATTAFORMA TROUBLE TICKETING (GLPI) SOMMARIO 1 Obiettivo del documento...3 2 Definizioni, acronimi e abbreviazioni...4 3 Accesso al Sistema...5 3.1 Accesso al Sistema...5 4 Gestione

Dettagli

Sistemi E Servizi Voip

Sistemi E Servizi Voip M-PRG-03 Rev. 00 Sistemi E Servizi Voip Descrizione Tecnica Powered By Autore m.dallaturca Prodotto il 30/03/06 Aggiornato 30/03/06 15.59 Pag. 2/25 Sommario Introduzione...4 Scopo del documento... 4 COmsy

Dettagli

Descrizione generale del sistema SGRI

Descrizione generale del sistema SGRI NEATEC S.P.A. Il sistema è un sito WEB intranet realizzato per rappresentare logicamente e fisicamente, in forma grafica e testuale, le informazioni e le infrastrutture attive e passive che compongono

Dettagli

CALL CENTER REGIONALE. 24 marzo 2009

CALL CENTER REGIONALE. 24 marzo 2009 CALL CENTER REGIONALE 24 marzo 2009 Agenda Lombardia Informatica Il Progetto CRS-SISS Il Call Center Regionale Il numero verde unico per le prenotazioni ospedaliere L infrastruttura Lombardia Informatica

Dettagli

ALLEGATO 3 CAPITOLATO TECNICO PROCEDURE APERTA PER L AFFIDAMENTO SERVIZIO DI VERIFICA E CONTROLLO DEL TRAFFICO TELEFONICO MOBILE E FISSO

ALLEGATO 3 CAPITOLATO TECNICO PROCEDURE APERTA PER L AFFIDAMENTO SERVIZIO DI VERIFICA E CONTROLLO DEL TRAFFICO TELEFONICO MOBILE E FISSO ALLEGATO 3 CAPITOLATO TECNICO PROCEDURE APERTA PER L AFFIDAMENTO SERVIZIO DI VERIFICA E CONTROLLO DEL TRAFFICO TELEFONICO MOBILE E FISSO Allegato 3 Capitolato Tecnico pagina 1 di 17 Indice 1. OGGETTO DELLA

Dettagli

L installazione Fritz!Box Fon

L installazione Fritz!Box Fon L installazione Fritz!Box Fon Contenuto 1 Descrizione...3 2 Impostazione di Fritz!Box Fon per collegamento a internet...4 2.1 Configurazione di Fritz!Box Fon con cavo USB...4 2.2 Configurazione di Fritz!Box

Dettagli

BANCA VIRTUALE/1 tecnologie dell informazione della comunicazione

BANCA VIRTUALE/1 tecnologie dell informazione della comunicazione BANCA VIRTUALE/1 Il termine indica un entità finanziaria che vende servizi finanziari alla clientela tramite le tecnologie dell informazione e della comunicazione, senza ricorrere al personale di filiale

Dettagli

RILASSATI... Alla comunicazione pensiamo noi!

RILASSATI... Alla comunicazione pensiamo noi! RILASSATI... Alla comunicazione pensiamo noi! 2 I principi di Integra è la piattaforma XStream dedicata alle Aziende, la soluzione prevede in un unico contratto tutti i servizi dati, voce, infrastruttura

Dettagli

HP Tech Installation and Startup Servizi di implementazione per HP OpenView Performance Insight

HP Tech Installation and Startup Servizi di implementazione per HP OpenView Performance Insight HP Tech Installation and Startup Servizi di implementazione per HP OpenView Performance Insight Gli specialisti HP nella gestione dei servizi mettono a disposizione dei clienti le conoscenze e le competenze

Dettagli

Caratteristiche e modalità di erogazione dell assistenza tecnica

Caratteristiche e modalità di erogazione dell assistenza tecnica Caratteristiche e modalità di erogazione dell assistenza tecnica Termini del servizio La funzione dell Help Desk è quella di assicurare il mantenimento delle caratteristiche ottimali di funzionamento della

Dettagli

Catalogo dei servizi DSET. Schede di sintesi

Catalogo dei servizi DSET. Schede di sintesi Catalogo dei servizi DSET Schede di sintesi La versione pubblica qui esposta riporta esclusivamente indicazioni sul livello di servizio offerto dal Cineca relativamente ai servizi di hosting, di connettività

Dettagli

Concetti base. Impianti Informatici. Web application

Concetti base. Impianti Informatici. Web application Concetti base Web application La diffusione del World Wide Web 2 Supporto ai ricercatori Organizzazione documentazione Condivisione informazioni Scambio di informazioni di qualsiasi natura Chat Forum Intranet

Dettagli

Capitolato tecnico per il servizio di CALL CENTER

Capitolato tecnico per il servizio di CALL CENTER GENERALITA Capitolato tecnico per il servizio di CALL CENTER L Ufficio Nazionale per il Servizio Civile (UNSC) per far fronte alle diverse ed aumentate necessità derivanti dal nuovo quadro normativo per

Dettagli

Risorsa N 032833. Nel 12/2005: Corso di Cisco Networking Academy CCNA Nel 01/2011: Corso di Oracle Pl/Sql

Risorsa N 032833. Nel 12/2005: Corso di Cisco Networking Academy CCNA Nel 01/2011: Corso di Oracle Pl/Sql Risorsa N 032833 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1972 Domiciliato a : Monza Brianza FORMAZIONE E CORSI: Nel 12/2005: Corso di Cisco Networking Academy CCNA Nel 01/2011: Corso di Oracle Pl/Sql ISTRUZIONE E

Dettagli

PROGRAMMA CORSO SISTEMISTA INFORMATICO

PROGRAMMA CORSO SISTEMISTA INFORMATICO PROGRAMMA CORSO SISTEMISTA INFORMATICO Corso Sistemista Junior OBIETTIVI L obiettivo dei corsi sistemistici è quello di fornire le conoscenze tecniche di base per potersi avviare alla professione di sistemista

Dettagli

LIGHTCARE CTI LA SOLUZIONE PIÙ COMPLETA PER ATTIVARE CALL E CONTACT CENTER MULTICANALE NELLA PICCOLA E MEDIA IMPRESA WHITE PAPER WWW.LIVECARE.

LIGHTCARE CTI LA SOLUZIONE PIÙ COMPLETA PER ATTIVARE CALL E CONTACT CENTER MULTICANALE NELLA PICCOLA E MEDIA IMPRESA WHITE PAPER WWW.LIVECARE. LIGHTCARE CTI LA SOLUZIONE PIÙ COMPLETA PER ATTIVARE CALL E CONTACT CENTER MULTICANALE NELLA PICCOLA E MEDIA IMPRESA WWW.LIVECARE.IT/NXO WHITE PAPER Grazie all evoluzione tecnologica, il Call Center, ha

Dettagli

Desktop Management Risparmi ottenibili dalla gestione efficiente degli asset informatici.

Desktop Management Risparmi ottenibili dalla gestione efficiente degli asset informatici. Desktop Management Risparmi ottenibili dalla gestione efficiente degli asset informatici. Renato Taglietti Information Technology Azienda Ospedaliera Spedali Civili di Brescia Contesto Geografico/Ambientale

Dettagli

Risorsa N 011116. Diploma di Ragioniere Perito Commerciale e Programmatore. Inglese Buono Francese Scolastico

Risorsa N 011116. Diploma di Ragioniere Perito Commerciale e Programmatore. Inglese Buono Francese Scolastico Risorsa N 011116 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1965 Nato e Residente a : Milano FORMAZIONE E CORSI: Corso su Unix: Base- Administrator SO- shell Corso su C linguaggio base e C su Unix Corso su Uniplex: Base-

Dettagli

Software per Helpdesk

Software per Helpdesk Software per Helpdesk Padova - maggio 2010 Antonio Dalvit - www.antoniodalvit.com Cosa è un helpdesk? Un help desk è un servizio che fornisce informazioni e assistenza ad utenti che hanno problemi nella

Dettagli

Risorsa N 038000. Dal 09/2010 al 08/2011: Corso Cisco CCNA Networking Associate Dal 07/2014 al 08/2014: Corso Cisco CCNA Security Networking Associate

Risorsa N 038000. Dal 09/2010 al 08/2011: Corso Cisco CCNA Networking Associate Dal 07/2014 al 08/2014: Corso Cisco CCNA Security Networking Associate DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1988 Nato e Residente a : Roma Risorsa N 038000 FORMAZIONE E CORSI: Dal 09/2010 al 08/2011: Corso Cisco CCNA Networking Associate Dal 07/2014 al 08/2014: Corso Cisco CCNA Security

Dettagli

SERVIZIO DI ASSISTENZA ABLETECH - ARXIVAR

SERVIZIO DI ASSISTENZA ABLETECH - ARXIVAR SERVIZIO DI ASSISTENZA ABLETECH - ARXIVAR Manutenzione e assistenza La manutenzione annua consentirà di usufruire di tutti gli aggiornamenti del programma che vengono periodicamente rilasciati e di tutti

Dettagli

MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici

MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici SPECIFICHE TECNICHE MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici RSPV05I1 rev.01 0909 (Descrizione) Il sistema di telegestione telecontrollo

Dettagli

Contratto per la fornitura dei servizi di assistenza e di rete agli Aderenti del CRS-SISS Farmacie :

Contratto per la fornitura dei servizi di assistenza e di rete agli Aderenti del CRS-SISS Farmacie : Contratto per la fornitura dei servizi di assistenza e di rete agli Aderenti del CRS-SISS Farmacie : Le sottoscritte parti : FARMASI SRL con sede in Via Lunga 51/b, 25126 Brescia - C.F. e P.IVA 03214900171

Dettagli

GESTIONE DELLE SEGNALAZIONI

GESTIONE DELLE SEGNALAZIONI Guida al Supporto Indice 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Scopo... 3 1.2 Contesto di riferimento... 3 1.3 Destinatari... 3 1.4 Abbreviazioni ed Acronimi... 4 1.5 Glossario... 4 2 SUPPORTO TECNICO... 5 2.1 Accesso

Dettagli

- SIAU - Specifiche di Interfaccia Applicativi Utente

- SIAU - Specifiche di Interfaccia Applicativi Utente SISS - Sistema Informativo Socio Sanitario - SIAU - Specifiche di Interfaccia Applicativi Utente Configurazione del PdL Operatore Codice documento: CRS-ISAU-SIAU#05 Versione: 09 PVCS: 14 Data di emissione:

Dettagli

BMC Performance Manager. solution WHITE PAPER

BMC Performance Manager. solution WHITE PAPER BMC Performance Manager solution WHITE PAPER Sommario Introduzione...1 Perché Serve un Approccio Proattivo...2 Caratteristiche di una Soluzione Proattiva...3. > Sistema di preallarme... 3. > Ripristino

Dettagli

SUITE SISTEMI. la suite di soluzioni dedicate all ufficio Sistemi Informativi. White Paper

SUITE SISTEMI. la suite di soluzioni dedicate all ufficio Sistemi Informativi. White Paper SUITE SISTEMI la suite di soluzioni dedicate all ufficio Sistemi Informativi White Paper Introduzione Suite Sistemi è un pacchetto di soluzioni per la gestione di tutte le attività che coinvolgono l ufficio

Dettagli

Manuale utente. ver 1.0 del 31/10/2011

Manuale utente. ver 1.0 del 31/10/2011 Manuale utente ver 1.0 del 31/10/2011 Sommario 1. Il Servizio... 2 2. Requisiti minimi... 2 3. L architettura... 2 4. Creazione del profilo... 3 5. Aggiunta di un nuovo dispositivo... 3 5.1. Installazione

Dettagli

Software di gestione della stampante

Software di gestione della stampante Questo argomento include le seguenti sezioni: "Uso del software CentreWare" a pagina 3-11 "Uso delle funzioni di gestione della stampante" a pagina 3-13 Uso del software CentreWare CentreWare Internet

Dettagli

eprogress la soluzione completa per la gestione della relazione e del contatto

eprogress la soluzione completa per la gestione della relazione e del contatto eprogress la soluzione completa per la gestione della relazione e del contatto eprogress eprogress è la piattaforma per la gestione del contatto e della relazione sviluppata da ONC. Le principali caratteristiche

Dettagli

Comune di Empoli. Progetto Sistema Informativo Documentale Gestione Atti Amministrativi

Comune di Empoli. Progetto Sistema Informativo Documentale Gestione Atti Amministrativi Comune di Empoli Progetto Sistema Informativo Documentale Gestione Atti Amministrativi Offerta /P/2014 Vers. 1.0 Data: 17 Luglio 2014 INTRODUZIONE... 4 SCOPO DEL DOCUMENTO... 4 SCOPO DEL DOCUMENTO... 4

Dettagli

IP Telephony. Indice generale. www.tnet.it 2. Titoli degli argomenti

IP Telephony. Indice generale. www.tnet.it 2. Titoli degli argomenti Servizi Internet per le Aziende Certified Content XML Implementer CONNETTIVITÀ DIAL UP, ADSL, HDSL PROGETTAZIONE RETI VPN, VOIP WIRELESS WEB SOLUTION IP TELEPHONY VIDEOSORVEGLIANZA IP TUTELA DELLA PRIVACY

Dettagli

Accordo per l erogazione. del servizio SICOGE. in modalità ASP

Accordo per l erogazione. del servizio SICOGE. in modalità ASP Accordo per l erogazione del servizio SICOGE in modalità ASP Sommario PREMESSA...3 SCOPO DEL DOCUMENTO...4 SPECIFICHE DEL SERVIZIO...4 ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO...4 RUOLI E RESPONSABILITÀ...5 DISPONIBILITÀ

Dettagli

Sistema telefonico Ip affidabile, potente e scalabile. Soluzioni VoIP flessibili per qualsiasi esigenza. l UNIFIED COMMUNICATION è quì.

Sistema telefonico Ip affidabile, potente e scalabile. Soluzioni VoIP flessibili per qualsiasi esigenza. l UNIFIED COMMUNICATION è quì. Sistema telefonico Ip affidabile, potente e scalabile Soluzioni VoIP flessibili per qualsiasi esigenza l UNIFIED COMMUNICATION è quì s S -voip è un sistema Ip che sostituisce totalmente un centralino tradizionale

Dettagli

L installazione Fritz!Box Fon WLAN 7050

L installazione Fritz!Box Fon WLAN 7050 L installazione Fritz!Box Fon WLAN 7050 Contenuto 1 Descrizione...3 2 Impostazione di Fritz!Box Fon WLAN per collegamento a internet4 2.1 Configurazione di Fritz!Box Fon WLAN 7050 con cavo USB...4 2.2

Dettagli

Manuale Operativo. Servizio GESTASSI. Assistenza Servizi Anagrafici COD. PROD. D.6.3

Manuale Operativo. Servizio GESTASSI. Assistenza Servizi Anagrafici COD. PROD. D.6.3 Manuale Operativo Servizio GESTASSI Assistenza Servizi Anagrafici COD. PROD. D.6.3 Premessa Il presente servizio è attivato per favorire e facilitare la gestione delle irregolarità da INA SAIA comunicate

Dettagli

CONTENT MANAGEMENT SYSTEM

CONTENT MANAGEMENT SYSTEM CONTENT MANAGEMENT SYSTEM P-2 PARLARE IN MULTICANALE Creare un portale complesso e ricco di informazioni continuamente aggiornate, disponibile su più canali (web, mobile, iphone, ipad) richiede competenze

Dettagli

Allegato n 6 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CAREGGI DI FIRENZE

Allegato n 6 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CAREGGI DI FIRENZE Aziende Pagina 1 di 6 Allegato n 6 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CAREGGI DI FIRENZE DEFINIZIONI Per la AOU Careggi sono valide le seguenti definizioni: POSTAZIONE DI LAVORO (PDL) per postazione di

Dettagli

CONTACT CENTER. 17-20 Maggio 2010 FORUM PA

CONTACT CENTER. 17-20 Maggio 2010 FORUM PA CONTACT CENTER Il contact center è il modo più strutturato ed efficiente per organizzare e gestire le relazioni multicanale con i cittadini/utenti in presenza di grandi numeri. 2 INCREMENTO NELL EFFICIENZA

Dettagli

IngEstate. Sistema di telegestione

IngEstate. Sistema di telegestione IngEstate Sistema di telegestione Indice 1. Introduzione generale del prodotto > I vantaggi per gli utenti 2. Caratteristiche tecniche > Tipologie di terminali gestiti > Caratteristiche tecniche > Le versioni

Dettagli

C) supponendo che la scuola voglia collegarsi in modo sicuro con una sede remota, valutare le possibili soluzioni (non risolto)

C) supponendo che la scuola voglia collegarsi in modo sicuro con una sede remota, valutare le possibili soluzioni (non risolto) PROGETTO DI UNA SEMPLICE RETE Testo In una scuola media si vuole realizzare un laboratorio informatico con 12 stazioni di lavoro. Per tale scopo si decide di creare un unica rete locale che colleghi fra

Dettagli

Evoluzione dei sistemi operativi (5) Evoluzione dei sistemi operativi (4) Classificazione dei sistemi operativi

Evoluzione dei sistemi operativi (5) Evoluzione dei sistemi operativi (4) Classificazione dei sistemi operativi Evoluzione dei sistemi operativi (4) Sistemi multiprogrammati! più programmi sono caricati in contemporaneamente, e l elaborazione passa periodicamente dall uno all altro Evoluzione dei sistemi operativi

Dettagli

Università degli Studi della Basilicata

Università degli Studi della Basilicata Università degli Studi della Basilicata SERVIZIO DI ASSISTENZA MANUTENTIVA E GESTIONE TECNICA E SISTEMISTICA DEI SISTEMI COSTITUENTI LA RETE DI TELEFONIA DELL'UNIVERSITA' CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

Dettagli

Centralino telefonico Samsung Officeserv 7030

Centralino telefonico Samsung Officeserv 7030 Centralino telefonico Samsung Officeserv 7030 Modularità Il design del sistema OfficeServ 7030 è basato su un unico Cabinet espandibile a due. Equipaggiamento OfficeServ 7030 introduce una soluzione All-in-One

Dettagli

UNITA / NOME FIRMA DATA TST Massimo Calabrese. TST Roberto Ibba

UNITA / NOME FIRMA DATA TST Massimo Calabrese. TST Roberto Ibba Pagina: 1 di 11 PREPARATO VERIFICATO APPROVATO UNITA / NOME FIRMA DATA TST Massimo Calabrese TST Massimo Firme Calabrese riportate sull originale agli atti TST Roberto Ibba Registro delle modifiche Data

Dettagli

un rapporto di collaborazione con gli utenti

un rapporto di collaborazione con gli utenti LA CARTA DEI SERVIZI INFORMATICI un rapporto di collaborazione con gli utenti La prima edizione della Carta dei Servizi Informatici vuole affermare l impegno di Informatica Trentina e del Servizio Sistemi

Dettagli

Geo-Sigma: Sistema Integrato di Gestione della Manutenzione degli Apparati Geolocalizzati

Geo-Sigma: Sistema Integrato di Gestione della Manutenzione degli Apparati Geolocalizzati settore applicativo: Gestione dei Processi Aziendali Geo-Sigma: Sistema Integrato di Gestione della Il sistema Geo-Sigma [Sistema Integrato di Gestione della ] si basa su una piattaforma comune ed è costituto

Dettagli

Total Security Knowledge Management Solution. Per Una Gestione Integrata Della Sicurezza Dell Azienda

Total Security Knowledge Management Solution. Per Una Gestione Integrata Della Sicurezza Dell Azienda Total Security Knowledge Management Solution Per Una Gestione Integrata Della Sicurezza Dell Azienda 3S Team SpA Nel 2004 la Sysdata Team SPA, oggi 3S Team SpA Software & Security Solutions - è entrata

Dettagli

comunicazione a tutto campo

comunicazione a tutto campo comunicazione a tutto campo Software GESTIONALE PBX Asterisk Introduzione Rubrica Telefonica Condivisa Il crescente bisogno di velocità e snellezza in tutte le operazioni aziendali, compreso l'ambito della

Dettagli

Le sottoscritte parti:

Le sottoscritte parti: Contratto per la fornitura dei servizi di assistenza e Gestione delle Postazioni di Lavoro CRS-SISS a favore delle Farmacie, che svolgono attività sul territorio della Regione Lombardia. Le sottoscritte

Dettagli

Indice. Introduzione. Capitolo 1

Indice. Introduzione. Capitolo 1 indice Xp pro.qxd 4-04-2002 19:42 Pagina V Indice Introduzione XV Capitolo 1 Sistemi operativi Windows di nuova generazione 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Introduzione alla famiglia Windows XP 1 Windows XP Home

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale versato Euro

Dettagli

MODULO REMOTIZZAZIONE ETS PER KONNEXION [KNX-ETS]

MODULO REMOTIZZAZIONE ETS PER KONNEXION [KNX-ETS] MODULO REMOTIZZAZIONE ETS PER KONNEXION [KNX-ETS] 1 1 - OPERAZIONI PRELIMINARI INTRODUZIONE Il modulo KNX-ETS è un componente software aggiuntivo per KONNEXION, il controller web di supervisione di Domotica

Dettagli

RDO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE DELL INFRASTRUTTURA IBM WEBSPHERE E IBM BPM BUSINESS PROCESS MANAGER CIG Z8B1996283

RDO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE DELL INFRASTRUTTURA IBM WEBSPHERE E IBM BPM BUSINESS PROCESS MANAGER CIG Z8B1996283 RDO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE DELL INFRASTRUTTURA IBM WEBSPHERE E IBM BPM BUSINESS PROCESS MANAGER CIG Z8B1996283 SPECIFICHE TECNICHE 1 SCOPO E ORGANIZZAZIONE DEL DOCUMENTO... 2 2

Dettagli

Allegato 1 CIG 58703795FF PROCEDURA DI AFFIDAMENTO PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER SERVICE MASHUP AND DELIVERY CAPITOLATO TECNICO

Allegato 1 CIG 58703795FF PROCEDURA DI AFFIDAMENTO PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER SERVICE MASHUP AND DELIVERY CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA DI AFFIDAMENTO PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER SERVICE MASHUP AND DELIVERY CAPITOLATO TECNICO SOMMARIO 1 Oggetto della Fornitura... 3 2 Composizione della Fornitura... 3 2.1 Piattaforma

Dettagli

Modalità di segnalazione al Centro di. Gestione Rete di problematiche riscontrate. nell utilizzo dei terminali sulla rete ERretre

Modalità di segnalazione al Centro di. Gestione Rete di problematiche riscontrate. nell utilizzo dei terminali sulla rete ERretre Modalità di segnalazione al Centro di Gestione Rete di problematiche riscontrate nell utilizzo dei terminali sulla rete ERretre Pagina 1 di 8 Indice 1. Premessa... 3 2. Il Centro di Gestione della Rete

Dettagli

Teatro Open Arena. Benvenuti! Trouble Ticketing e gestione. dell Ufficio Relazione del Pubblico (URP)

Teatro Open Arena. Benvenuti! Trouble Ticketing e gestione. dell Ufficio Relazione del Pubblico (URP) Trouble Ticketing e gestione Teatro Open Arena dell Ufficio Relazione del Pubblico (URP) Benvenuti! Roberto Genco, Consultant NTTAGIC Roberto.genco@nttagic.com Carlo Calderini, Technology Solution Professional

Dettagli

Sistema di supervisione e controllo TAC VISTA

Sistema di supervisione e controllo TAC VISTA Sistema di supervisione e controllo TAC VISTA Software TAC VISTA IV TAC VISTA IV è il sistema di supervisione e gestione per edifici che permette il monitoraggio, il controllo e la gestione degli impianti

Dettagli

IT-Connect Specto La Piattaforma di Knowledge Sharing

IT-Connect Specto La Piattaforma di Knowledge Sharing IT-Connect Specto La Piattaforma di Knowledge Sharing www.itconnectitalia.it IT-Connect We Solve IT Piattaforma di Collaboration La soluzione di egovernance per la gestione integrata della conoscenza ITC

Dettagli