CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO"

Transcript

1 CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO Nel testo che segue, si deve intendere per: DEFINIZIONI ASSICURATO ASSICURAZIONE BROKER CONTRAENTE ASSICURATI INDENNIZZO INDENNITÀ LIMITE DI INDENNIZZO PERIODO DI ASSICURAZIONE POLIZZA PREMIO RISCHIO SINISTRO SOCIETÀ il Soggetto il cui interesse è protetto dalla presente assicurazione: Il COMUNE il Contratto di assicurazione (polizza) Società alla quale è affidata l esecuzione e la gestione della polizza il Comune che stipula l assicurazione in nome proprio, nell interesse proprio a copertura del rischio di assunzione/accollo delle spese legali riguardanti i procedimenti insorti a carico dei suoi funzionari I titolari delle funzioni di indirizzo e controllo politico amministrative: Sindaco, Assessori, Consiglieri Comunali, I titolari delle funzioni di gestione: Dirigenti, A.P.O, il Segretario Comunale, il Direttore Generale nonchè tutte le persone alle dipendenze del contraente, il cui rapporto di lavoro è regolato dal Contratto Collettivo Nazionale vigente. la somma dovuta dalla Società all'assicurato o all'avente diritto in caso di sinistro la somma massima dovuta dalla Società il periodo pari o inferiore a 12 mesi compreso tra la data di effetto e la data di scadenza annuale; il Documento che prova e regolamenta l'assicurazione; la somma dovuta dal Contraente alla Società a fronte delle garanzie da Essa prestate a termini della presente assicurazione; la probabilità che si verifichi il sinistro il momento nel quale il funzionario viene a conoscenza, attraverso il ricevimento una notificazione/comunicazione scritta, dell avvio di una procedura giudiziaria a suo carico e/o della richiesta di risarcimento danni avanzata e/o depositata nei suoi confronti in sede giudiziaria. la Compagnia assicuratrice che ha assunto la presente assicurazione

2 NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE 1) Dichiarazioni relative alle circostanze del rischio Le dichiarazioni inesatte o le reticenze del Contraente, o dell Assicurato, relative alle circostanze che influiscono sulla valutazione del rischio, possono comportare la perdita totale o parziale del diritto all Indennizzo / Risarcimento e la stessa cessazione dell assicurazione ai sensi degli articoli 1892, 1893 e, 1894 del Codice Civile. Tuttavia l omissione, incompletezza od inesattezza della dichiarazione da parte dell Assicurato di una circostanza eventualmente aggravante il rischio, durante il corso della validità della polizza così come all atto della stipulazione della stessa, non pregiudicano il diritto all indennizzo, sempre che tali omissioni o dichiarazioni incomplete o inesatte non dipendano dal dolo dell Assicurato. 2) Altre Assicurazioni Il Contraente, o l Assicurato, deve comunicare per iscritto alla Società l esistenza e la successiva stipulazione di altre assicurazioni per lo stesso rischio. In caso di Sinistro l Assicurato deve darne avviso a tutti gli assicuratori ed è tenuto a richiedere a ciascuno di essi l indennizzo dovuto secondo il rispettivo contratto autonomamente considerato. Qualora la somma di tali indennizzi, escluso dal conteggio quello dovuto dall assicuratore insolvente, superi l ammontare del danno, la Società è tenuta a pagare soltanto la sua quota proporzionale in ragione dell Indennizzo / Risarcimento calcolato secondo il proprio contratto, esclusa comunque ogni obbligazione solidale con gli altri assicuratori. 3) Pagamento del Premio e decorrenza della garanzia L assicurazione ha effetto dalle ore 24 del giorno indicato nella scheda di polizza se il Premio o la prima rata di Premio sono stati pagati; altrimenti ha effetto dalle ore 24 del giorno di pagamento. I premi devono essere pagati all agenzia alla quale è assegnata la polizza oppure alla Società, tramite il Broker che gestisce la polizza. Se il Contraente, o l Assicurato, non paga i premi o le rate di premio successivi, l assicurazione resta sospesa dalle ore 24 del 60 giorno dopo quello della scadenza e riprende vigore dalle ore 24 del giorno del pagamento. Si conviene, a parziale modifica dell art del Codice Civile, di prorogare a 60 giorni i termini di pagamento del premio. 4) Frazionamento del Premio Premesso che il premio annuo è indivisibile, la Società può concedere il frazionamento del medesimo. In caso di mancato pagamento delle rate di Premio, trascorsi 60 giorni dalla rispettiva scadenza, la Società è esonerata da ogni obbligo ad essa derivante, fermo e impregiudicato ogni diritto al recupero integrale del Premio. L assicurazione avrà effetto dalle ore 24 del giorno in cui verrà effettuato il pagamento del Premio in arretrato. 5) Modifiche dell assicurazione Le eventuali modifiche dell assicurazione devono essere provate per iscritto.

3 6) Termini di denuncia dei sinistri Si conviene che i termini per la presentazione delle denuncie di sinistro, vengono elevati a gg. 60 decorrenti dal momento in cui l Assicurato è venuto a conoscenza del sinistro stesso. 7) Durata di polizza La polizza ha durata 3 ANNI (dalle ore 24,00 del 31/12/2009 alle ore del31/12/2012) e non è rinnovabile tacitamente. Alla scadenza è facoltà del contraente chiedere il rinnovo per pari periodo alle stesse condizioni contrattuali in corso; qualora la Società non conceda il rinnovo, la stessa è impegnata a prorogare l assicurazione, su richiesta del contraente, alle medesime condizioni contrattuali ed economiche per un periodo di 120 ( centoventi ) giorni. 8) Recesso in caso di sinistro Dopo ogni sinistro e fino al 60 giorno del pagamento o rifiuto dell Indennizzo / Risarcimento le parti possono recedere dall Assicurazione con preavviso di 120gg. In tal caso la Società entro 15 gg dalla data di efficacia del recesso rimborsa la parte di premio, al netto delle imposte, relative al periodo di rischio non corso. 9) Deroga al Foro competente Si conviene che il Foro competente è esclusivamente quello dell Autorità Giudiziaria dove ha sede l Assicurato e/o Contraente.

4 POLIZZA DANNI ACCIDENTALI AUTOVETTURE AMMINISTRATORI E DIPENDENTI ENTI PUBBLICI Condizioni Generali di Assicurazione 1) Oggetto dell Assicurazione a) La Compagnia di Assicurazione si obbliga, fino alla concorrenza degli importi indicati in polizza e nei limiti ed alle condizioni che seguono, ad indennizzare i danneggiamenti materiali subiti dalle autovetture intestate al P.R.A. ai dipendenti della contraente, lavoratori parasubordinati così come disciplinati dal D.Lgs. 38/2000 e/o loro familiari conviventi, autorizzati a servirsi, in occasione di missioni e/o adempimenti di servizio fuori dall ufficio, del mezzo di trasporto sopra richiamato, limitatamente al tempo strettamente necessario per l esecuzione delle prestazioni di servizio ( art. 6 del DPR n 395, art. 23 DPR 333/1990 e CCNL integrativo art.43 ) in conseguenza di collisione con altri veicoli, urto con ostacoli di qualsiasi genere, ribaltamento e fuoriuscita di strada, verificatisi durante la circolazione. b) La garanzia del punto 1, lettera a), è estesa alle autovetture di proprietà degli amministratori e del Segretario Comunale e/o Direttore Generale nel caso in cui lo stesso non risulti alle dipendenze dell Ente e/o loro familiari conviventi, utilizzate per missioni o per adempimenti di servizio ( art. 23 Legge n 816 e art. 86 comma 5 del DLgs n 267 del Legge n 265 ). 2) Delimitazione dell assicurazione Le garanzie sono prestate con il limite massimo di indennizzo di euro ,00 e con l applicazione di una franchigia di euro 250,00 per ogni sinistro. Non sono comunque risarcibili i danni : subiti durante la circolazione fuoristrada; conseguenti a furto o rapina ( consumati e tentati ) del mezzo e derivanti da incendio, salvo che quest ultimo non si sviluppi a seguito di collisione, urto, ribaltamento o fuoriuscita di strada; alle apparecchiature ed attrezzature particolari nonché agli apparecchi radio, radiotelefoni, mangianastri, televisori ed altri componenti del genere; derivanti dalla partecipazione del veicolo a gare o competizioni sportive e relative prove ed allenamenti; avvenuti in conseguenza di atti di guerra, occupazione militare, invasione, insurrezione. 3) Individuazione degli assicurati Il contraente è esonerato dall obbligo della preventiva denuncia delle targhe delle autovetture assicurate nonché delle generalità delle persone che usano tali autovetture; per l identificazione di tali elementi si farà riferimento ai registri ufficiali o altri documenti equipollenti del Contraente, nonché alle risultanze del P.R.A.

5 4) Determinazione dell ammontare dei danni A deroga delle condizioni generali di assicurazione, il danno sarà valutato in base al valore a nuovo dei pezzi di ricambio al momento del sinistro, tenendo conto anche della incidenza dell IVA, qualora l Assicurato la tenga a suo carico, con il limite del massimo risarcimento pari al valore commerciale del veicolo al momento del sinistro, fermo il limite di euro ,00. Rimane comunque inteso che in caso di perdita totale, la Società non risarcirà importo superiore al valore commerciale del mezzo al momento del sinistro, sempre con il limite del massimo risarcimento di euro ,00. 5) Colpa Grave L Assicurazione copre anche i danni determinati e/o agevolati da colpa grave del Contraente e/o delle persone incaricate della guida delle autovetture assicurate. 6) Rinuncia all azione di rivalsa La Compagnia rinuncia all azione di rivalsa nei confronti del conducente dell autovettura danneggiata. 7) Regolazione del premio Il premio anticipato, comprensivo di imposte, presupponendo una percorrenza annua di km viene provvisoriamente stabilito in euro salvo conguaglio da effettuare sul chilometraggio effettivamente percorso e sulla base di un premio al km di euro per ogni chilometro di eccedenza rispetto al preventivato. La contraente si impegna a segnalare alla Società, al termine di ogni annualità assicurativa e comunque non oltre 90 gg dalla scadenza del contratto, l ammontare annuo complessivo dei km effettuati dalle autovetture di cui al punto 1) lettere a) e b), durante l attività di servizio, quali risultano dai documenti contabili della Contraente. Tali documenti, in caso di richiesta, dovranno essere esibiti alla Società richiedente. Le differenze attive a favore della Società dovranno essere corrisposte dall Assicurato entro 90 gg dalla data di ricevimento della relativa appendice. 8) Condizioni Aggiuntive richieste - Atti vandalici ed Eventi socio-politici : A parziale deroga dell Art.2 delle Condizioni di Polizza, la Società risponde dei danni e della perdita totale del veicolo assicurato avvenuti in occasione di tumulti popolari, scioperi, sommosse, dimostrazioni, atti di terrorismo, sabotaggio e vandalismo in genere. - Eventi naturali : A parziale deroga dell Art.2 delle Condizioni di Polizza, la Società risponde dei danni e della perdita del veicolo assicurato avvenuti in conseguenza di frane, smottamenti, uragani, trombe d aria, inondazioni, alluvione, grandine, ancorchè detti danni siano ocorsi durante la circolazione. - Incendio : La società risponde dei danni da incendio sviluppatosi a qualsiasi titolo.

6 - Furto : La società risponde del furto totale e/o parziale e dei danni provocati all autovettura in conseguenza del furto o tentato furto. Clausola Broker Resta inteso fra le Parti che alla B C & I Insurance Broker SrL, in qualità di Broker di assicurazione del Contraente, è affidata la gestione e l'esecuzione della presente polizza. Si dà inoltre atto che ai fini dell Articolo 1901 del Codice Civile il pagamento dei premi effettuato alla B C & I Insurance Broker SrL si intenderà come ricevuto dalle Compagnie. Del pari, le comunicazioni ricevute dalla B C & I Insurance Broker SrL, si intendono come ricevute dalle Compagnie anche ai fini dell Articolo 1913 del Codice Civile. Ai sensi degli art e 1342 del C.C. il sottoscritto dichiara di approvare specificatamente le seguenti condizioni di assicurazione: art.2 delle Norme che regolano l Assicurazione, Assicurazione presso diversi assicuratori; art. 8 delle Norme che regolano l Assicurazione, recesso in caso di sinistro.

I.A.C.P ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA Via E. Ruggiero, 134 81100 CASERTA

I.A.C.P ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA Via E. Ruggiero, 134 81100 CASERTA I.A.C.P ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA Via E. Ruggiero, 134 81100 CASERTA Capitolato di polizza di Assicurazione KASKO AMMINISTRATORI E DIPENDENTI LOTTO N. 2 UNICOVER

Dettagli

C O M U N E D I C A N N A R A Provincia di Perugia

C O M U N E D I C A N N A R A Provincia di Perugia Cottimo fiduciario per l affidamento dei servizi assicurativi del Comune di Cannara per l anno 2014 LOTTO C CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE KASKO - DIPENDENTI IN MISSIONE CON MEZZI PROPRI C O M U N E D I C

Dettagli

COMUNE DI MACERATA POLIZZA INCENDIO FURTO DANNI ACCIDENTALI (KASKO) VEICOLI A MOTORE - LOTTO 5 - Polizza I/Furto/Kasko Comune di Macerata 1

COMUNE DI MACERATA POLIZZA INCENDIO FURTO DANNI ACCIDENTALI (KASKO) VEICOLI A MOTORE - LOTTO 5 - Polizza I/Furto/Kasko Comune di Macerata 1 COMUNE DI MACERATA POLIZZA INCENDIO FURTO DANNI ACCIDENTALI (KASKO) VEICOLI A MOTORE - LOTTO 5 - Polizza I/Furto/Kasko Comune di Macerata 1 DEFINIZIONI Le norme dattiloscritte indicate di seguito prevalgono

Dettagli

Capitolato Speciale LOTTO 5 POLIZZA DI ASSICURAZIONE KASKO DIPENDENTI IN MISSIONE COMUNE DI ACQUI TERME

Capitolato Speciale LOTTO 5 POLIZZA DI ASSICURAZIONE KASKO DIPENDENTI IN MISSIONE COMUNE DI ACQUI TERME Capitolato Speciale LOTTO 5 POLIZZA DI ASSICURAZIONE KASKO DIPENDENTI IN MISSIONE La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI ACQUI TERME e Decorrenza ore 24.00 del 31/3/2008 Scadenza ore 24.00 del 31/3/2011

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI CONTRAENTE: COMUNE DI BIBBIENA

CAPITOLATO SPECIALE PER L ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI CONTRAENTE: COMUNE DI BIBBIENA CAPITOLATO SPECIALE PER L ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI CONTRAENTE: COMUNE DI BIBBIENA 1 D E F I N I Z I O N I Nel testo che segue si intendono: - per Assicurazione : il contratto di assicurazione

Dettagli

COMUNE DI MAGIONE. PROVINCIA DI PERUGIA - C.F./P.I. 00349480541 - Tel. 075/8477011 - Fax 8477041

COMUNE DI MAGIONE. PROVINCIA DI PERUGIA - C.F./P.I. 00349480541 - Tel. 075/8477011 - Fax 8477041 COMUNE DI MAGIONE PROVINCIA DI PERUGIA - C.F./P.I. 00349480541 - Tel. 075/8477011 - Fax 8477041 CAPITOLATO TECNICO RISCHI DIVERSI VEICOLI DEI DIPENDENTI IN MISSIONE PER L ENTE POLIZZA DI ASSICURAZIONE

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI 1. OGGETTO DELL ASSICURAZIONE La Società si obbliga, fino alla concorrenza degli importi indicati nell allegata scheda e nei limiti ed alle condizioni

Dettagli

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE DANNI ALLE AUTOVETTURE DEGLI AMMINISTRATORI E DEI DIPENDENTI UTILIZZATE PER CAUSA DI SERVIZIO

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE DANNI ALLE AUTOVETTURE DEGLI AMMINISTRATORI E DEI DIPENDENTI UTILIZZATE PER CAUSA DI SERVIZIO CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE DANNI ALLE AUTOVETTURE DEGLI AMMINISTRATORI E DEI DIPENDENTI UTILIZZATE PER CAUSA DI SERVIZIO SCHEMATIZZAZIONE RICHIESTA DI OFFERTA Effetto contratto : ore 24,00 del 30.09.2012

Dettagli

COMUNE DI MASSA MARITTIMA

COMUNE DI MASSA MARITTIMA COMUNE DI MASSA MARITTIMA COPERTURA ASSICURATIVA CORPO VEICOLI TERRESTRI (INCENDIO, FURTO, KASKO E RISCHI DIVERSI) DURATA DEL CONTRATTO: DALLE ORE 24.00 DEL 31.12.2014 ALLE ORE 24.00 DEL 31.12.2017 SCADENZE

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA

AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA SONDRIO Lotto n. 3 Capitolato Tecnico Kasko SOMMARIO Definizioni Pag. 3 Definizioni di settore Pag. 3 Caratteristiche del Rischio Pag. 3 Somme

Dettagli

POLIZZA KASKO - INCENDIO E FURTO DEFINIZIONI. - la persona fisica o giuridica nel cui interesse é stipulato il contratto

POLIZZA KASKO - INCENDIO E FURTO DEFINIZIONI. - la persona fisica o giuridica nel cui interesse é stipulato il contratto POLIZZA KASKO - INCENDIO E FURTO Nel testo che segue si intendono: DEFINIZIONI per ASSICURATO - la persona fisica o giuridica nel cui interesse é stipulato il contratto per CONTRAENTE - l'azienda Provinciale

Dettagli

KASKO Danni accidentali ai veicoli

KASKO Danni accidentali ai veicoli COMUNE di PEDARA Capitolato Polizza di Assicurazione KASKO Danni accidentali ai veicoli LOTTO 5 1 DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: ASSICURAZIONE: Il contratto di assicurazione; ASSICURATO:

Dettagli

KASKO Danni accidentali ai veicoli

KASKO Danni accidentali ai veicoli COMUNE di RAGUSA Capitolato Polizza di Assicurazione KASKO Danni accidentali ai veicoli Lotto 3 1 DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: ASSICURAZIONE: Il contratto di assicurazione; ASSICURATO:

Dettagli

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE. LOTTO n 3 CAPITOLATO KASKO VEICOLI PRIVATI UTILIZZATI PER SERVIZIO POLIZZA

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE. LOTTO n 3 CAPITOLATO KASKO VEICOLI PRIVATI UTILIZZATI PER SERVIZIO POLIZZA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE LOTTO n 3 CAPITOLATO KASKO VEICOLI PRIVATI UTILIZZATI PER SERVIZIO POLIZZA DEFINIZIONI Nel tesato delle presenti Condizioni di

Dettagli

Capitolato di Polizza di Assicurazione

Capitolato di Polizza di Assicurazione Allegato E al disciplinare di gara UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE 60121 ANCONA P.zza Roma 22 LOTTO IV Capitolato di Polizza di Assicurazione Danni Accidentali Automezzi dei dipendenti in missione

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE LOTTO 4 ASSICURAZIONE DANNI ACCIDENTALI ALTRI RISCHI

CAPITOLATO SPECIALE LOTTO 4 ASSICURAZIONE DANNI ACCIDENTALI ALTRI RISCHI CAPITOLATO SPECIALE LOTTO 4 ASSICURAZIONE DANNI ACCIDENTALI ED ALTRI RISCHI 1 DEFINIZIONI Nel testo delle presenti Condizioni di Assicurazione si definiscono con: Contraente Società Broker Assicurato Assicurazione

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE RISCHIO KASKO KILOMETRICA AMMINISTRATORI E DIPENDENTI - LOTTO 5 -

CAPITOLATO SPECIALE RISCHIO KASKO KILOMETRICA AMMINISTRATORI E DIPENDENTI - LOTTO 5 - COMUNE DI MONIGA DEL GARDA CAPITOLATO SPECIALE RISCHIO KASKO KILOMETRICA AMMINISTRATORI E DIPENDENTI - LOTTO 5 - stipulata tra il COMUNE DI MONIGA DEL GARDA Piazza S.Martino 1 25080 Moniga del Garda (Brescia)

Dettagli

TECHNOrisk s.r.l. 60125 Ancona Via De Gasperi, n 72 Tel 071 2814179 - Fax 071 2818834 e mail: info@technorisk.it

TECHNOrisk s.r.l. 60125 Ancona Via De Gasperi, n 72 Tel 071 2814179 - Fax 071 2818834 e mail: info@technorisk.it COMUNE DI CASTELFIDARDO P.zza della Repubblica n. 8 60022 Castelfidardo (AN) tel. 071.78291 - fax 071.7820119 c.f/p.iva 00123220428 Capitolato di Polizza di Assicurazione Contro i Danni Accidentali Automezzi

Dettagli

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DEI DANNI AI VEICOLI DI DIPENDENTI IN MISSIONE

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DEI DANNI AI VEICOLI DI DIPENDENTI IN MISSIONE Contraente/Ente POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DEI DANNI AI VEICOLI DI DIPENDENTI IN MISSIONE Partita I.V.A. CENTRO SERVIZI ALLA PERSONA MORELLI BUGNA 01557080239 sede legale c.a. p. città Via Rinaldo, 16

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA Policlinico "Gaetano Martino"

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA Policlinico Gaetano Martino AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA Policlinico "Gaetano Martino" Capitolato Polizza di Assicurazione Danni accidentali ai veicoli (Kasko) LOTTO n 2 1 DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono:

Dettagli

LOTTO n 3 CAPITOLATO POLIZZA INCENDIO FURTO E KASKO

LOTTO n 3 CAPITOLATO POLIZZA INCENDIO FURTO E KASKO LOTTO n 3 CAPITOLATO POLIZZA INCENDIO FURTO E KASKO P O L I Z Z A I N C E N D I O F U R T O E K A S K O Dati Assicurato/Contraente Nome : COMUNE DI FIVIZZANO C. Fiscale P. IVA : 00087770459 Domicilio :

Dettagli

Piazza del Popolo, 1 61100 Pesaro. P.Iva 00272430414. Lotto 4

Piazza del Popolo, 1 61100 Pesaro. P.Iva 00272430414. Lotto 4 Piazza del Popolo, 1 61100 Pesaro P.Iva 00272430414 DISCIPLINARE TECNICO PER LA STIPULAZIONE DELLA POLIZZA POLIZZA AUTO RISCHI DIVERSI mezzi amministratori e dipendenti Lotto 4 1/1 NORME CHE REGOLANO L

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO. Polizza CVT Missioni

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO. Polizza CVT Missioni ALLEGATO c CAPITOLATI SPECIALI CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO Polizza CVT Missioni CONTRAENTE / ASSICURATO Comune di Castiglione del Lago P.zza A. Gramsci 1 06061 Castiglione del Lago (PG) P.IVA 00366960540

Dettagli

COMUNE di RAGUSA. Capitolato Polizza di Assicurazione DANNI ACCIDENTALI VEICOLI. Lotto n. 3

COMUNE di RAGUSA. Capitolato Polizza di Assicurazione DANNI ACCIDENTALI VEICOLI. Lotto n. 3 COMUNE di RAGUSA Capitolato Polizza di Assicurazione DANNI ACCIDENTALI VEICOLI Lotto n. 3 DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: per ASSICURAZIONE: Il contratto di assicurazione; per POLIZZA: Il

Dettagli

COMUNE DI MAGIONE. PROVINCIA DI PERUGIA - C.F./P.I. 00349480541 - Tel. 075/8477011 - Fax 8477041

COMUNE DI MAGIONE. PROVINCIA DI PERUGIA - C.F./P.I. 00349480541 - Tel. 075/8477011 - Fax 8477041 COMUNE DI MAGIONE PROVINCIA DI PERUGIA - C.F./P.I. 00349480541 - Tel. 075/8477011 - Fax 8477041 CAPITOLATO SPECIALE RISCHI DIVERSI VEICOLI DEI DIPENDENTI IN MISSIONE PER L ENTE CIG 551717225D POLIZZA DI

Dettagli

Polizza di Assicurazione danni accidentali veicoli dipendenti in missione

Polizza di Assicurazione danni accidentali veicoli dipendenti in missione Polizza di Assicurazione danni accidentali veicoli dipendenti in missione (Compagnia) Terbroker S.r.l. Corso Cerulli, 59 64100 Teramo Tel. 0861 413494 Fax 0861 211786 e-mail: info@terbroker.it DEFINIZIONI

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI. Condizioni di Assicurazione

POLIZZA DI ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI. Condizioni di Assicurazione POLIZZA DI ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI Condizioni di Assicurazione Art. 1 - OGGETTO DELL ASSICURAZIONE La Società si obbliga, fino alla concorrenza degli importi indicati in polizza e nei limiti

Dettagli

CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO DIPENDENTI IN MISSIONE

CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO DIPENDENTI IN MISSIONE - CAPITOLATO TECNICO DI POLIZZA - CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO DIPENDENTI IN MISSIONE Pag. 1 di 10 DEFINIZIONI Contraente L azienda A.O.R.N. DEI COLLI MONALDI-COTUGNO-C.T.O. Impresa La Compagnia Assicuratrice.

Dettagli

PROVINCIA DI AREZZO POLIZZA KASKO AUTO DIPENDENTI. (art. 43 - comma 2 CCNL 14.09.2000) DURATA DEL CONTRATTO

PROVINCIA DI AREZZO POLIZZA KASKO AUTO DIPENDENTI. (art. 43 - comma 2 CCNL 14.09.2000) DURATA DEL CONTRATTO PROVINCIA DI AREZZO POLIZZA KASKO AUTO DIPENDENTI (art. 43 - comma 2 CCNL 14.09.2000) DURATA DEL CONTRATTO ORE 24.00 DEL 30.05.2009 ORE 24.00 DEL 30/05/2012 DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono:

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DANNI ACCIDENTALI ED ALTRI RISCHI (KASKO DIPENDENTI) stipulata tra la. Azienda Sanitaria Locale n 4 Chiavarese

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DANNI ACCIDENTALI ED ALTRI RISCHI (KASKO DIPENDENTI) stipulata tra la. Azienda Sanitaria Locale n 4 Chiavarese POLIZZA DI ASSICURAZIONE DANNI ACCIDENTALI ED ALTRI RISCHI (KASKO DIPENDENTI) stipulata tra la Azienda Sanitaria Locale n 4 Chiavarese e l'impresa di Assicurazioni: e le Coassicuratrici: Decorrenza: ore

Dettagli

LOTTO N. 5 CAPITOLATO DI POLIZZA AUTO RISCHI DIVERSI (KASKO ED ALTRI EVENTI)

LOTTO N. 5 CAPITOLATO DI POLIZZA AUTO RISCHI DIVERSI (KASKO ED ALTRI EVENTI) LOTTO N. 5 CAPITOLATO DI POLIZZA AUTO RISCHI DIVERSI (KASKO ED ALTRI EVENTI) La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI SPOLETO Piazza del Comune, 1 06049 SPOLETO (PG) P.I. 00315600544 e Società Assicuratrice

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER COPERTURA ASSICURATIVA DANNI ACCIDENTALI TOTALI A FAVORE DEI DIPENDENTI E DEGLI AMMINISTRATORI LOTTO 7 CIG 0235803EC6

CAPITOLATO SPECIALE PER COPERTURA ASSICURATIVA DANNI ACCIDENTALI TOTALI A FAVORE DEI DIPENDENTI E DEGLI AMMINISTRATORI LOTTO 7 CIG 0235803EC6 CAPITOLATO SPECIALE PER COPERTURA ASSICURATIVA DANNI ACCIDENTALI TOTALI A FAVORE DEI DIPENDENTI E DEGLI AMMINISTRATORI ALLEGATO L DETERMINA N. /08 LOTTO 7 CIG 0235803EC6 C.I.S.A.S CONSORZIO INTERCOMUNALE

Dettagli

CAPITOLATO POLIZZA DANNI A VEICOLI DI TERZI IN MISSIONE

CAPITOLATO POLIZZA DANNI A VEICOLI DI TERZI IN MISSIONE CAPITOLATO POLIZZA DANNI A VEICOLI DI TERZI IN MISSIONE CONTRAENTE COMUNE DI CAORSO Lotto 7- DANNI A VEICOLI DI TERZI IN MISSIONE CIG: 3085266A09 EFFETTO: 30.09.2011 SCADENZA PRIMA RATA: 31.12.2011 SCADENZA

Dettagli

COMUNE DI LECCO. Capitolato Speciale di Polizza

COMUNE DI LECCO. Capitolato Speciale di Polizza LOTTO 7 COMUNE DI LECCO Capitolato Speciale di Polizza DANNI AI VEICOLI PRIVATI UTILIZZATI DAGLI AMMINISTRATORI, DAL SEGRETARIO GENERALE E DAI DIPENDENTI COMUNALI PER MOTIVI DI SERVIZIO Anno 2011 DEFINIZIONI

Dettagli

Consiglio Regionale della Basilicata LOTTO n. 1 CAPITOLATO KASKO VEICOLI PRIVATI UTILIZZATI PER SERVIZIO

Consiglio Regionale della Basilicata LOTTO n. 1 CAPITOLATO KASKO VEICOLI PRIVATI UTILIZZATI PER SERVIZIO DEFINIZIONI Consiglio Regionale della Basilicata LOTTO n. 1 CAPITOLATO KASKO VEICOLI PRIVATI UTILIZZATI PER SERVIZIO Nel testo delle presenti Condizioni di Assicurazione si definiscono con: Assicurazione

Dettagli

COPERTURA ASSICURATIVA CORPO VEICOLI TERRESTRI (INCENDIO, FURTO, KASKO E RISCHI DIVERSI)

COPERTURA ASSICURATIVA CORPO VEICOLI TERRESTRI (INCENDIO, FURTO, KASKO E RISCHI DIVERSI) COMUNITA MONTANA DELLA CARNIA VIA CARNIA LIBERA 1944 N. 29 33028 TOLMEZZO UD Partita IVA 01216420305 Codice Fiscale 93002260300 COPERTURA ASSICURATIVA CORPO VEICOLI TERRESTRI (INCENDIO, FURTO, KASKO E

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE RISCHIO KASKO AMMINISTRATORI E DIPENDENTI - LOTTO 8 -

CAPITOLATO SPECIALE RISCHIO KASKO AMMINISTRATORI E DIPENDENTI - LOTTO 8 - COMUNE DI DESENZANO DEL GARDA CAPITOLATO SPECIALE RISCHIO KASKO AMMINISTRATORI E DIPENDENTI - LOTTO 8 - (DA SOTTOSCRIVERE ED INSERIRE NELLA BUSTA n. 1 - Documentazione) stipulata tra il Comune di Desenzano

Dettagli

GARA D'APPALTO SERVIZI ASSICURATIVI LOTTO N 4 CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE KASKO DIPENDENTI/AMMINISTRATORI IN MISSIONE CONTRAENTE

GARA D'APPALTO SERVIZI ASSICURATIVI LOTTO N 4 CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE KASKO DIPENDENTI/AMMINISTRATORI IN MISSIONE CONTRAENTE GARA D'APPALTO SERVIZI ASSICURATIVI LOTTO N 4 CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE KASKO DIPENDENTI/AMMINISTRATORI IN MISSIONE CONTRAENTE Provincia di Bergamo Via Torquato Tasso 8 24121 Bergamo C.F.: 80004870160

Dettagli

CONTRAENTE. Comune di Barletta Corso Vittorio Emanuele n.94 76121 Barletta (Bt) C.F. n.00741610729

CONTRAENTE. Comune di Barletta Corso Vittorio Emanuele n.94 76121 Barletta (Bt) C.F. n.00741610729 GARA D'APPALTO SERVIZI ASSICURATIVI LOTTO 5 CAPITOLATO COPERTURA ASSICURATIVA RISCHIO KASKO DEGLI AMMINISTRATORI E DIPENDENTI IN MISSIONE DEL COMUNE DI BARLETTA CONTRAENTE Comune di Barletta Corso Vittorio

Dettagli

BLOCK NOTES POLIZZA KASKO INSURANCE SUPPLEMENTO INFORMATIVO DI FABI UNINFORM PER GLI ISCRITTI FABI. Aprile 2010

BLOCK NOTES POLIZZA KASKO INSURANCE SUPPLEMENTO INFORMATIVO DI FABI UNINFORM PER GLI ISCRITTI FABI. Aprile 2010 BLOCK NOTES SUPPLEMENTO INFORMATIVO DI FABI UNINFORM PER GLI ISCRITTI FABI 2 POLIZZA KASKO INSURANCE Aprile 2010 Indice 01. Premessa Pag. 2 02. Cos è la polizza casco Pag. 2 03. La polizza Kasko aziendale

Dettagli

COMUNE di RECCO (Provincia di Genova) LOTTO SEI CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO VEICOLI PRIVATI UTILIZZATI PER SERVIZIO DESCRIZIONE DEL RISCHIO

COMUNE di RECCO (Provincia di Genova) LOTTO SEI CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO VEICOLI PRIVATI UTILIZZATI PER SERVIZIO DESCRIZIONE DEL RISCHIO COMUNE di RECCO (Provincia di Genova) LOTTO SEI CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO VEICOLI PRIVATI UTILIZZATI PER SERVIZIO DESCRIZIONE DEL RISCHIO CONTRAENTE COMUNE DI RECCO PIAZZA NICOLOSO, 14 CAP 16036 RECCO

Dettagli

COMUNE DI MARINEO. Corso dei Mille N 127 90035 MARINEO (PA) CODICE FISCALE 86000870823

COMUNE DI MARINEO. Corso dei Mille N 127 90035 MARINEO (PA) CODICE FISCALE 86000870823 - Polizza KASKO e Danni ai Veicoli dei Dipendenti in Missione LOTTO 1 Assicurazione KASKO - DANNI AI VEICOLI COMUNE DI MARINEO Corso dei Mille N 127 90035 MARINEO (PA) CODICE FISCALE 86000870823 CAPITOLATO

Dettagli

CONSORZIO EUROPEO AUTOTRASPORTATORI C.E.A.

CONSORZIO EUROPEO AUTOTRASPORTATORI C.E.A. CONSORZIO EUROPEO AUTOTRASPORTATORI C.E.A. SEDE E DIREZIONE NAZIONALE 47900 RIMINI (RN) VIALE TRIPOLI, 214 Tel. 0541.391850 Fax 0541.391594 WEB: email servizi@consorzio-cea.com - www.consorzio-cea.com

Dettagli

Polizza Kasko veicoli privati utilizzati per servizio

Polizza Kasko veicoli privati utilizzati per servizio Capitolato speciale di polizza Polizza Kasko veicoli privati utilizzati per servizio La presente polizza è stipulata tra PROVINCIA DI BERGAMO Via Torquato Tasso, 8 24121 Bergamo BG P. IVA 00639600162 e

Dettagli

ALLEGATO "B" DANNI ad AUTO di DIPENDENTI - SEGRETARIO - AMMINISTRATORI subiti in occasione di servizio. il Comune di RESCALDINA...

ALLEGATO B DANNI ad AUTO di DIPENDENTI - SEGRETARIO - AMMINISTRATORI subiti in occasione di servizio. il Comune di RESCALDINA... ALLEGATO "B" DANNI ad AUTO di DIPENDENTI - SEGRETARIO - AMMINISTRATORI subiti in occasione di servizio La presente polizza è stipulata tra il Comune di RESCALDINA e la Società Assicuratrice.............

Dettagli

Comune di Monte San Vito Provincia di Ancona

Comune di Monte San Vito Provincia di Ancona Comune di Monte San Vito Provincia di Ancona CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA SEZIONE 1 DESCRIZIONE DEL RISCHIO E DEFINIZIONI DESCRIZIONI DEL RISCHIO E DEFINIZIONI ART. 1 - DESCRIZIONE DEL RISCHIO La garanzia

Dettagli

POLIZZA ASSICURATIVA INCENDIO - FURTO - EVENTI SOCIOPOLITICI - EVENTI ATMOSFERICI - KASKO VEICOLI DEI DIPENDENTI

POLIZZA ASSICURATIVA INCENDIO - FURTO - EVENTI SOCIOPOLITICI - EVENTI ATMOSFERICI - KASKO VEICOLI DEI DIPENDENTI POLIZZA ASSICURATIVA INCENDIO - FURTO - EVENTI SOCIOPOLITICI - EVENTI ATMOSFERICI - KASKO VEICOLI DEI DIPENDENTI La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI ASSAGO 20090 Assago (MI) PI 04150950154 e

Dettagli

COPERTURA ASSICURATIVA CONTRO I DANNI ACCIDENTALI AI VEICOLI

COPERTURA ASSICURATIVA CONTRO I DANNI ACCIDENTALI AI VEICOLI COPERTURA ASSICURATIVA CONTRO I DANNI ACCIDENTALI AI VEICOLI DEFINIZIONI Nel testo che segue, si intende per: Amministrazione:.., Contraente della polizza; Assicurato: il soggetto, persona fisica o giuridica,

Dettagli

POLIZZA TIPO-CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO LOTTO N. 1

POLIZZA TIPO-CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO LOTTO N. 1 POLIZZA TIPO-CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO LOTTO N. 1 KASKO, FURTO INCENDIO E RISCHI DIVERSI DEI VEICOLI DEI DIPENDENTI UTILIZZATI PER RAGIONI DI SERVIZIO Base di gara: Euro 0,05.- al km percorso; Euro

Dettagli

COMUNE DI BARLASSINA. La presente polizza è stipulata tra. COMUNE DI BARLASSINA Piazza Cavour, 3 20030 Barlassina MI P.

COMUNE DI BARLASSINA. La presente polizza è stipulata tra. COMUNE DI BARLASSINA Piazza Cavour, 3 20030 Barlassina MI P. POLIZZA DI ASSICURAZIONE KASKO La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI BARLASSINA Piazza Cavour, 3 20030 Barlassina MI P. IVA 00715910964 e Compagnia di Assicurazione Durata del contratto Dalle ore

Dettagli

GARANZIE RELATIVE AL PARCO AUTOMEZZI COSMO S.p.A. CAPITOLATO 2

GARANZIE RELATIVE AL PARCO AUTOMEZZI COSMO S.p.A. CAPITOLATO 2 GARANZIE RELATIVE AL PARCO AUTOMEZZI COSMO S.p.A. CAPITOLATO 2 Capitolato di assicurazione C.V.T. per la copertura dei rischi Incendio; Furto; Eventi Naturali; Eventi Sociopolitici; Ricorso Terzi; Cristalli;

Dettagli

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DEI DANNI A MEZZI DI DIPENDENTI IN MISSIONE

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DEI DANNI A MEZZI DI DIPENDENTI IN MISSIONE POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DEI DANNI A MEZZI DI DIPENDENTI IN MISSIONE Contraente / Ente Partita I.V.A. COMUNE DI GUALTIERI 00440630358 sede legale c.a.p. città Piazza Bentivoglio 26 42044 GUALTIERI (RE)

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO

CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO ENTE CONTRAENTE: COMUNE DI B I B B I E N A Decorrenza: dalle ore 24 del 30 Giugno 2010 Scadenza: alle ore 24 del 30 Giugno 2012 1 DEFINIZIONI

Dettagli

Allegato 1 - Capitolato speciale di polizza Lotto 9 - Kasko LOTTO 9 CAPITOLATO SPECIALE POLIZZA KASKO CIG: 643417405B

Allegato 1 - Capitolato speciale di polizza Lotto 9 - Kasko LOTTO 9 CAPITOLATO SPECIALE POLIZZA KASKO CIG: 643417405B Allegato 1 - Capitolato speciale di polizza Lotto 9 - Kasko LOTTO 9 CAPITOLATO SPECIALE POLIZZA KASKO CIG: 643417405B La presente polizza è stipulata tra il Contraente: Consorzio 4 Basso Valdarno Via San

Dettagli

AGENZIA REGIONALE PROTEZIONE AMBIENTE A.R.P.A - UMBRIA VIA PIEVAIOLA 06127 PERUGIA C.F. : 94086960542

AGENZIA REGIONALE PROTEZIONE AMBIENTE A.R.P.A - UMBRIA VIA PIEVAIOLA 06127 PERUGIA C.F. : 94086960542 AGENZIA REGIONALE PROTEZIONE AMBIENTE A.R.P.A - UMBRIA VIA PIEVAIOLA 06127 PERUGIA C.F. : 94086960542 LOTTO N 2 POLIZZA ARD VEICOLI A MOTORE P O L I Z Z A ARD VEICOLI A MOTORE DEFINIZIONI Le norme dattiloscritte

Dettagli

Ente Nazionale di Previdenza e di Assistenza per i Lavoratori dello Spettacolo

Ente Nazionale di Previdenza e di Assistenza per i Lavoratori dello Spettacolo Ente Nazionale di Previdenza e di Assistenza per i Lavoratori dello Spettacolo Capitolato di Polizza di Assicurazione Danni ai Veicoli da circolazione (KASKO) LOTTO n. 1 DEFINIZIONI Nel testo che segue,

Dettagli

COMUNE DI TODI. Capitolato tecnico polizza Inc./Furto/Kasko veicoli. Lotto n. 6

COMUNE DI TODI. Capitolato tecnico polizza Inc./Furto/Kasko veicoli. Lotto n. 6 COMUNE DI TODI Capitolato tecnico polizza Inc./Furto/Kasko veicoli Lotto n. 6 1 CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA SEZIONE 1 DESCRIZIONE DEL RISCHIO E DEFINIZIONI ART. 1 - DESCRIZIONE DEL RISCHIO La garanzia

Dettagli

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA CAPITOLATO TUTELA LEGALE DIRIGENTI

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA CAPITOLATO TUTELA LEGALE DIRIGENTI ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA CAPITOLATO TUTELA LEGALE DIRIGENTI DEFINIZIONI Nel testo che segue s intendono: per Contraente: per Assicurato: per Società: per Polizza: per Premio: per Rischio: per Sinistro:

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI

ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI Allegato 2c al Disciplinare di Gara CAPITOLATO TECNICO Procedura aperta di carattere comunitario, ai

Dettagli

Procedura aperta per l affidamento dei servizi assicurativi diversi da RCT/O a favore dell ASL 4 Chiavarese e dell ASL 5 Spezzino

Procedura aperta per l affidamento dei servizi assicurativi diversi da RCT/O a favore dell ASL 4 Chiavarese e dell ASL 5 Spezzino Procedura aperta per l affidamento dei servizi assicurativi diversi da RCT/O a favore dell ASL 4 Chiavarese e dell ASL 5 Spezzino LOTTO N. 6 POLIZZA DI ASSICURAZIONE DANNI ACCIDENTALI ED ALTRI RISCHI AI

Dettagli

POLIZZA DANNI ACCIDENTALI AI VEICOLI DI DIPENDENTI E AMMINISTRATORI IN OCCASIONE DI TRASFERTE O ADEMPIMENTI DI SERVIZIO (KASKO)

POLIZZA DANNI ACCIDENTALI AI VEICOLI DI DIPENDENTI E AMMINISTRATORI IN OCCASIONE DI TRASFERTE O ADEMPIMENTI DI SERVIZIO (KASKO) POLIZZA DANNI ACCIDENTALI AI VEICOLI DI DIPENDENTI E AMMINISTRATORI IN OCCASIONE DI TRASFERTE O ADEMPIMENTI DI SERVIZIO (KASKO) stipulata tra il COMUNE DELLA SPEZIA e l'impresa di Assicurazioni: Decorrenza:

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DANNI VEICOLI A MOTORE DIPENDENTI IN MISSIONE

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DANNI VEICOLI A MOTORE DIPENDENTI IN MISSIONE REGIONE SICILIANA CAPITOLATO SPECIALE POLIZZA DI ASSICURAZIONE DANNI VEICOLI A MOTORE DIPENDENTI IN MISSIONE Lotto 1 1 DEFINIZIONI Nel testo delle presenti Condizioni di Assicurazione si definiscono con:

Dettagli

CAPITOLATO POLIZZA DANNI A VEICOLI DI TERZI IN MISSIONE

CAPITOLATO POLIZZA DANNI A VEICOLI DI TERZI IN MISSIONE CAPITOLATO POLIZZA DANNI A VEICOLI DI TERZI IN MISSIONE CONTRAENTE AZIENDA SPECIALE SERVIZI ALLA PERSONA EFFETTO ore 24,00 30/04/2012 SCADENZA PRIMA QUIETANZA ore 24,00 30/04/2013 SCADENZA CONTRATTO ore

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU ASSICURAZIONE GLOBALE CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ASSICURATIVO GLOBALE

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU ASSICURAZIONE GLOBALE CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ASSICURATIVO GLOBALE PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU SETTORE ORGANI ISTITUZIONALI E AA.GG. Servizio Provveditorato ASSICURAZIONE GLOBALE CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ASSICURATIVO GLOBALE ART. 1. OGGETTO 1.A.

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI RELATIVI AI BENI ED ALL ATTIVITÀ ISTITUZIONALE DELLA REGIONE SARDEGNA

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI RELATIVI AI BENI ED ALL ATTIVITÀ ISTITUZIONALE DELLA REGIONE SARDEGNA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI RELATIVI AI BENI ED ALL ATTIVITÀ ISTITUZIONALE DELLA REGIONE SARDEGNA Allegato 1.8 CAPITOLATO TECNICO LOTTO 8 KASKO PER MISSIONI DEFINIZIONI

Dettagli

COMUNE DI CORSICO. La presente polizza è stipulata tra. COMUNE DI CORSICO Via Roma 18 20094 Corsico MI Codice Fiscale P.

COMUNE DI CORSICO. La presente polizza è stipulata tra. COMUNE DI CORSICO Via Roma 18 20094 Corsico MI Codice Fiscale P. POLIZZA DI ASSICURAZIONE KASKO La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI CORSICO Via Roma 18 20094 Corsico MI Codice Fiscale P. IVA 00880000153 e Compagnia di Assicurazione Durata del contratto Dalle

Dettagli

CAPITOLATO D ONERI PER LA COPERTURA DEI PULA

CAPITOLATO D ONERI PER LA COPERTURA DEI PULA COMUNE DI PULA P rovinc i a Cagliar i AREA AMMINISTRAZIONE GENERALE Corso Vittorio Emanuele, 28-09070 Pula Telefono: Uffici 070/92440225/204 Fax 070/9253346 E-Mail: adepau@comune.pula.ca.it CAPITOLATO

Dettagli

GARANZIE : AGENZIA DI: RIVA DEL GARDA 620. Auto - Furto Massimale: 17.000,00 Franchigia : 400,00 Imposte : 297,36 Premio netto annuo : 2.

GARANZIE : AGENZIA DI: RIVA DEL GARDA 620. Auto - Furto Massimale: 17.000,00 Franchigia : 400,00 Imposte : 297,36 Premio netto annuo : 2. INSER S.P.A. 001.0006400751 AGENZIA DI: RIVA DEL GARDA 620 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE: VITTORIA - A.R.D. Chilometrica n 620.018.0000106700 DECORRENZA CONTRATTO: 20/06/2013 SCADENZA 1 RATA: ore 24:00 del

Dettagli

Comune di Merone Via A. Appiani, 22 22046 Merone (CO) C.F.: 00549420131 P.IVA: 00549420131

Comune di Merone Via A. Appiani, 22 22046 Merone (CO) C.F.: 00549420131 P.IVA: 00549420131 GARA D'APPALTO SERVIZI ASSICURATIVI LOTTO N 5 CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE KASKO DIPENDENTI IN MISSIONE CONTRAENTE Comune di Merone Via A. Appiani, 22 22046 Merone (CO) C.F.: 00549420131 P.IVA: 00549420131

Dettagli

CAPITOLATO POLIZZA DANNI A VEICOLI DI TERZI IN MISSIONE

CAPITOLATO POLIZZA DANNI A VEICOLI DI TERZI IN MISSIONE CAPITOLATO POLIZZA DANNI A VEICOLI DI TERZI IN MISSIONE CONTRAENTE COMUNE DI RUSSI Piazza Farini, 1 48026 Russi (RA) CF/PIVA 00246880397 EFFETTO: ore 24,00 del 31.05.2015 SCADENZA 1 QUIETANZA ore 24,00

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 VIA VALVERDE, 42 37122 VERONA (VR) C.F. 02573090236 ANNUALE

AZIENDA ULSS 20 VIA VALVERDE, 42 37122 VERONA (VR) C.F. 02573090236 ANNUALE CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI CAPITOLATO SPECIALE CONTRAENTE AZIENDA ULSS 20 VIA VALVERDE, 42 37122 VERONA (VR) C.F. 02573090236 DECORRENZA ORE 24.00 DEL 31.12.2010 SCADENZA ORE 24.00

Dettagli

LOTTO 6 ENAV S.P.A. CAPITOLATO KASKO VEICOLI PRIVATI UTILIZZATI PER SERVIZIO

LOTTO 6 ENAV S.P.A. CAPITOLATO KASKO VEICOLI PRIVATI UTILIZZATI PER SERVIZIO LOTTO 6 ENAV S.P.A. CAPITOLATO KASKO VEICOLI PRIVATI UTILIZZATI PER SERVIZIO DEFINIZIONI Nel testo delle presenti Condizioni di Assicurazione si definiscono con: Contraente : l ENAV S.p.a. Impresa : la

Dettagli

POLIZZA DANNI ACCIDENTALI AI VEICOLI DI DIPENDENTI E AMMINISTRATORI IN OCCASIONE DI TRASFERTE O ADEMPIMENTI DI SERVIZIO (KASKO)

POLIZZA DANNI ACCIDENTALI AI VEICOLI DI DIPENDENTI E AMMINISTRATORI IN OCCASIONE DI TRASFERTE O ADEMPIMENTI DI SERVIZIO (KASKO) POLIZZA DANNI ACCIDENTALI AI VEICOLI DI DIPENDENTI E AMMINISTRATORI IN OCCASIONE DI TRASFERTE O ADEMPIMENTI DI SERVIZIO (KASKO) La presente polizza è stipulata tra il Contraente Comune della Spezia Piazza

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE INCENDIO FURTO KASKO EVENTI NATURALI E SOCIO POLITICI VEICOLI DEI DIPENDENTI E DEGLI AMMINISTRATORI

POLIZZA DI ASSICURAZIONE INCENDIO FURTO KASKO EVENTI NATURALI E SOCIO POLITICI VEICOLI DEI DIPENDENTI E DEGLI AMMINISTRATORI COMUNE DI VITTORIO VENETO POLIZZA DI ASSICURAZIONE INCENDIO FURTO KASKO EVENTI NATURALI E SOCIO POLITICI VEICOLI DEI DIPENDENTI E DEGLI AMMINISTRATORI Lotto n. 7 La presente polizza è stipulata tra il

Dettagli

ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA DEGLI AMMINISTRATORI, DEI DIRIGENTI E DEI DIPENDENTI DEFINIZIONI

ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA DEGLI AMMINISTRATORI, DEI DIRIGENTI E DEI DIPENDENTI DEFINIZIONI ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA DEGLI AMMINISTRATORI, DEI DIRIGENTI E DEI DIPENDENTI DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: - per Assicurazione : il contratto di assicurazione; - per Polizza :

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA (Provincia di Modena)

COMUNE DI FINALE EMILIA (Provincia di Modena) COMUNE DI FINALE EMILIA (Provincia di Modena) Capitolato normativo per l assicurazione AUTO RISCHI DIVERSI per i danni ai veicoli utilizzati per missioni e adempimenti di servizio o di mandato e non appartenenti

Dettagli

POLITECNICO DI BARI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DI ATENEO CAPITOLATO POLIZZA KASKO DIPENDENTI IN MISSIONE DEFINIZIONI

POLITECNICO DI BARI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DI ATENEO CAPITOLATO POLIZZA KASKO DIPENDENTI IN MISSIONE DEFINIZIONI POLITECNICO DI BARI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI CAPITOLATO POLIZZA KASKO DIPENDENTI IN MISSIONE DEFINIZIONI Ai seguenti termini, le Parti attribuiscono il significato di seguito precisato: Assicurazione:

Dettagli

Capitolato Tecnico di Polizza REGIONE MARCHE AZIENDA OSPEDALIERA SAN SALVATORE VIALE TRIESTE, 391 61100 - PESARO

Capitolato Tecnico di Polizza REGIONE MARCHE AZIENDA OSPEDALIERA SAN SALVATORE VIALE TRIESTE, 391 61100 - PESARO Capitolato Tecnico di Polizza REGIONE MARCHE AZIENDA OSPEDALIERA SAN SALVATORE VIALE TRIESTE, 391 61100 - PESARO POLIZZA KASKO DIPENDENTI Elaborato da DIREZIONE TECNICA A.T.I. GPA Assiparos S.p.A. AON

Dettagli

Comune di Sasso Marconi Provincia di Bologna

Comune di Sasso Marconi Provincia di Bologna Comune di Sasso Marconi Provincia di Bologna CAPITOLATO SPECIFICO D ONERI LOTTO 5 ASSICURAZIONE DEI DANNI ACCIDENTALI, INCENDIO, FURTO ED EVENTI SPECIALI AI VEICOLI NON DI PROPRIETÀ DELL'ENTE, UTILIZZATI

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE INCENDIO/FURTO/KASKO VEICOLI DI PROPRIETA DEGLI AMMINISTRATORI E DEI DIPENDENTI

POLIZZA DI ASSICURAZIONE INCENDIO/FURTO/KASKO VEICOLI DI PROPRIETA DEGLI AMMINISTRATORI E DEI DIPENDENTI POLIZZA DI ASSICURAZIONE INCENDIO/FURTO/KASKO VEICOLI DI PROPRIETA DEGLI AMMINISTRATORI E DEI DIPENDENTI La presente polizza è stipulata tra Azienda Regionale Veneto Agricoltura Viale dell Università,14

Dettagli

Università degli Studi di Teramo Viale F. Crucioli 122 64100 Teramo

Università degli Studi di Teramo Viale F. Crucioli 122 64100 Teramo Università degli Studi di Teramo Viale F. Crucioli 122 64100 Teramo LOTTO XI Capitolato di Polizza di Assicurazione Kasko Dipendenti in missione ROMA 26/11/07 GBS SpA General Broker Service Direzione Generale

Dettagli

Comune di Formia COPERTURA KASKO DIPENDENTI. (Provincia di Latina )

Comune di Formia COPERTURA KASKO DIPENDENTI. (Provincia di Latina ) Comune di Formia (Provincia di Latina ) COPERTURA KASKO DIPENDENTI Durata: dalle ore 24,00 del 30/09/2010 alle ore 24,00 del 31/12/2013 1 DEFINIZIONI Nel testo delle presenti condizioni di assicurazione

Dettagli

9 $VVLFXUD]LRQH: il contratto di assicurazione; 9 &RQWUDHQWH: il soggetto che stipula l assicurazione;

9 $VVLFXUD]LRQH: il contratto di assicurazione; 9 &RQWUDHQWH: il soggetto che stipula l assicurazione; '(),1,=,21, Nel testo che segue si intendono per: 9 $VVLFXUD]LRQH: il contratto di assicurazione; 9 3ROL]]D: il documento che prova l assicurazione; 9 &RQWUDHQWH: il soggetto che stipula l assicurazione;

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE DI VITERBO. Lotto N 5 CAPITOLATO ASSICURAZIONE KASKO VEICOLI PRIVATI UTILIZZATI PER SERVIZIO

AZIENDA SANITARIA LOCALE DI VITERBO. Lotto N 5 CAPITOLATO ASSICURAZIONE KASKO VEICOLI PRIVATI UTILIZZATI PER SERVIZIO AZIENDA SANITARIA LOCALE DI VITERBO Lotto N 5 CAPITOLATO ASSICURAZIONE KASKO VEICOLI PRIVATI UTILIZZATI PER SERVIZIO DEFINIZIONI Nel testo delle presenti Condizioni di Assicurazione si definiscono con:

Dettagli

COMUNE DI SAN COLOMBANO AL LAMBRO (Provincia di Milano)

COMUNE DI SAN COLOMBANO AL LAMBRO (Provincia di Milano) COMUNE DI SAN COLOMBANO AL LAMBRO (Provincia di Milano) Capitolato speciale dell assicurazione AUTO RISCHI DIVERSI per i danni ai veicoli utilizzati per missioni e adempimenti di servizio o di mandato

Dettagli

SINDACATI BANCARI POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE

SINDACATI BANCARI POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE SINDACATI BANCARI POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE COMPAGNIA ASSICURATRICE: MILANO DIVISIONE SASA Numero di polizza Sostituisce la polizza Broker/Agenzia Codice ==== RELA BROKER s.r.l. CONTRAENTE RELA

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE IN CONVENZIONE

POLIZZA DI ASSICURAZIONE IN CONVENZIONE POLIZZA DI ASSICURAZIONE IN CONVENZIONE POLIZZA KASKO, FURTO, INCENDIO E RISCHI DIVERSI DEI VEICOLI DEI DIPENDENTI E DEGLI AMMINISTRATORI UTILIZZATI PER RAGIONI DI SERVIZIO stipulata tra (il Contraente)

Dettagli

COMUNE DI PALERMO. Art. 2 Modifiche all assicurazione. Le eventuali modificazioni dell Assicurazione devono essere provate per iscritto.

COMUNE DI PALERMO. Art. 2 Modifiche all assicurazione. Le eventuali modificazioni dell Assicurazione devono essere provate per iscritto. COMUNE DI PALERMO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA ANNUALE R.C.A. ED A.R.D. DEGLI AUTOMEZZI DI PROPRIETÀ DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI PALERMO. Premessa

Dettagli

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE DANNI ALLE AUTOVETTURE DEGLI AMMINISTRATORI E DEI DIPENDENTI UTILIZZATE PER CAUSA DI SERVIZIO

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE DANNI ALLE AUTOVETTURE DEGLI AMMINISTRATORI E DEI DIPENDENTI UTILIZZATE PER CAUSA DI SERVIZIO CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE DANNI ALLE AUTOVETTURE DEGLI AMMINISTRATORI E DEI DIPENDENTI UTILIZZATE PER CAUSA DI SERVIZIO SCHEMATIZZAZIONE RICHIESTA DI OFFERTA Effetto contratto : ore 24,00 del 30.09.2011

Dettagli

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Piazza Unità d Italia, 1 34121 Trieste COPERTURA ASSICURATIVA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Piazza Unità d Italia, 1 34121 Trieste COPERTURA ASSICURATIVA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI Capitolato LOTTO 2 REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Piazza Unità d Italia, 1 34121 Trieste COPERTURA ASSICURATIVA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI DURATA DELL APPALTO L appalto ha la durata di 3

Dettagli