DATACENTER PALAZZO DEI CONGRESSI SITO B DATACENTER ARTE ANTICA SITO A SCHEDE DI MANUTENZIONE ORDINARIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DATACENTER PALAZZO DEI CONGRESSI SITO B DATACENTER ARTE ANTICA SITO A SCHEDE DI MANUTENZIONE ORDINARIA"

Transcript

1 LLEGO B DCENER PLZZO DEI CONGREI IO B DCENER RE NIC IO CHEDE DI MNUENZIONE ORDINRI 1

2 CHED 1 REDZIONE DOCUMENZIONE ZON ppo Mo/Cod Vf h oozo d o d odo ofo qo do o CEI 64/8 f 1000 po 3108 Vf podz d po o d po dozo p poo ggo hd o g v d d vf, oodo h d h o o d, op 'dzo ho d ovo d oggo vfo f do o o d o g pp pov d qo o ggo /o g dg dozo h h do p o go dg p M podo podo podo podo podo podo P og po vfo dovà d zo dovo po: * odzo o o g d ovzo * odà opv d zo d vfh h, ohé po h d zo * d vfh h ff * v dffoà ph d fzoo o oo d vfh * povvd d do p ozzzo d'po o opo d p o odzo d zz o fzoà dg pp d o o 2

3 CHED 2 IMPINI DI ERR E DI PROEZIONE ZON ppo Mo/Cod dpd oo pobà d d p d ogo d dpo pozz 'o o 'o d'ob P dpo h o pzob vf h po d gzo pf d oo o odo d o ofo o vg Vf h dpo o po d ooo /o zo h pod d o d gzo Rop o p zz oo d dpd Rp q p (pod, bo, o, ) h o dovo odzo o p bo fzoo d po M vo d z d do o o 'o d opp odo d po d bà, z og odo d d d pozo Cog z Vf o o d ovzo d odo pz d oo pp d q od ( ), opo ooo d gh dfv d v zo d odo 'z v Rp dd gh qo foo ggb o M podo podo podo podo podo podo 3

4 CHED 3 IMPINI DI PROEZIONE NIFULMINE ZON ppo Mo/Cod pood d odo bo d fggo oo Vf oà d odo d pozo, d odo qpoz pp pp d v o Cog o ppoo boo odvo, o oozo dff fzo d o v ff vf, d pozo odo b vb og oo oo E d go, pdo bo fzoo d po qo oo o ph d od vz q: - z d d odo d pozo p ogo d zzo o p d dbzo; - z d d odo qpoz p oo d M podo podo podo podo podo podo 4

5 CHED 4 IMPINI ELERICI UILIZZORI - LOCLE ZON ppo Mo/Cod Ip FM Cooo qb h f d v po o b (<= 20%) (obbgoo d o ovo ) Rvzo poz v v ob d'po vf h o ofo g pg o o oà og Vf o d ovzo odo d zo pph po ob P / p Cooo gà d ffz Cooo o ggo oo v Cooo d v ozo d p zzo ob o ofo pv p op fooop, h dbzo bvd d fdd Ip d zo Vf o d ovzo d op d 'ob Vf oo vo zo d gz do z o ff h ff Vf oo fzoo d d zo Vf oo fzoo d dpov d o Vf ozo d pd, p d o Vf ozo dg o od L h Vf d ovo d'oo d od Codo d Vf d oà d v d pozo M podo podo podo podo podo podo 5

6 CHED 5 QUDRO GENERLE DI B ENIONE (QGB) ZON ppo Mo/Cod zoo Vf ooo gà fzoo Cooo o ggo oo v Io Vf ooo gà fzoo Cooo o ggo oo v M Cooo gà d ffz zo Cooo o ggo oo v Cooo poo pdpoo d odo o d Cooo zo, zzo pov fzo Pozo Cooo gà d ffz zo Cooo o ggo oo v Cooo Cooo gzo d zo dzo z o Cooo gà d ffz zo Cooo o ggo oo v Vf ffz o f ob Cì Rè Cooo gà d ffz zo Cooo o ggo oo v Cooo pd p d v oo ozo M podo podo podo podo podo podo 6

7 CHED 6 QUDRI DI L ZON ppo Mo/Cod Cooo gà d ffz Cooo o ggo oo v opo P o ov pf op opo, v po g Lbfzo Rp d v, o d do d v, pv v o gg Pz d p d zo o foz Fb Vf gà d v ozo Cooo d gzo d fb d o (o 3 p po po) Dffz od Vf d'ffz d pzo dffz o pov oo ozo o Io od Vf ooo gà fzoo o oo ozo o Cooo o ggo oo v o oo ozo o Mo ggo d v pz d vo gh Vf o ppzo pph zo o o Idfzo d og ppzo gh h o Cooo podz do h o zo ph M podo podo podo podo podo podo 7

8 ggoo d boo o odfh o f d vf Co Cooo d fzoà Vf gzo do o CHED 7 QUDRI ERVIZI ZON ppo Mo/Cod Io od Vf ooo gà fzoo o oo ozo o Cooo o ggo oo v M Cooo gà d ffz zo Cooo o ggo oo v Cooo poo pdpoo d ooo o d Pozo Cooo gà d ffz zo Cooo o ggo oo v Cooo Cooo gzo d, zo dzo z Rè Cooo gà d ffz Cooo o ggo oo v go Cooo gà d ffz zo Cooo o ggo oo v oo ozo o foo M podo podo podo podo podo podo 8

9 Cooo gà d ffz zo Cooo o ggo oo v Cooo gà d ffz Cooo o ggo oo v opo P o ov pf op opo, v po g Lbfzo Rp d v, o d do d v, pv v o gg Fb Vf gà d v ozo Cooo d gzo d fb d o (o 3 p po po) Dffz od Vf d'ffz d pzo dffz o pov oo ozo o Mo ggo d v pz d vo gh Vf d gzo d d d pph Co Cooo d fzoà Vf gzo do o M podo podo podo podo podo podo 9

10 CHED 8 OCCORRIORI E LIMENORI ZON ppo Mo/Cod Rddzzo Rvzo p LED B Cooo vvo do o Cooo d ffz p 15 go Cooo gà d ffz zo Cooo o ggo oo v oo ozo o foo Cooo gà d ffz Cooo o ggo oo v Fb Vf gà d v ozo Cooo d gzo d fb d o (o 3 p po po) Mo ggo d v pz d vo M podo podo podo podo podo podo 10

11 CHED 9 QUDRO DI MEDI ENIONE ZON ppo Mo/Cod o M Cooo ffz zoo d Pz g ggo d bo /o o Lbfzo o v p d o d pz d Lbfzo o oo gfo d g ggg ov Cooo o po d ggo Pov ov d p h Cooo oo fzoo -boh Vf o gzo gf/o d p h Io d ov Pz g ggo d bo o o Lbfzo o v p d o d pz d Lbfzo o oo gfo d g ggg ov Cooo o po d ggo Cooo oo fzoo boh Cooo o gzo gf/o d p h Io d ov zoo Cooo oo fzoo boh d Vf o gzo gf/o d p h M podo podo podo podo podo podo 11

12 CHED 10 REE DI DIRIBUZIONE IN CVO ZON ppo Mo/Cod R d dbzo vo Cooo pz d o, g PP vd d pggo v Cooo ggo oo M d oo o ppoo o o Cooo pz d d dbzo opo ggo d v Vf ffz dg ffgg d ogo v v Vf o d ovzo d v Cooo do v Cooo o v d M podo podo podo podo podo podo 12

13 CHED 11 RFORMORI ECCO M/B ZON ppo Mo/Cod foo d poz o, gob Pz g d d h, op v vo d pz Vf o oo o vzo d v d h, Cooo d o pozo dg po d v gozo d oo dz Vf d oo o po gdo p: - odzo - h dfozo - d Cooo ggo d bo Vf pz vbzo h d og Vf d vo d g d d o o zo d g Cooo oo vvog f oo o o goho (po gg) vfdo h vo o q pv d oo Cooo ffz v dpov d ffddo Cooo d ogoo d v d ( 1 2 og) o v vo pv d oo foo d Pz g Cooo ggo bo Cogo M/B Cooo d M vo Cooo d B pz Cooo z d oo go pz M podo podo podo podo podo podo 13

14 Cooo pd p, o ozo d q, v fb d pozo Boh po oo Vf oo fzoo o v po 14

15 CHED 12 GRUPPO ELEROGENO ZON ppo Mo/Cod Moo d 4 p Cooo d v po vo oo oo Cooo do oo/q v o Cooo gh d v po/ozo Cooo vo qdo fg d v po Cooo ffz do Cooo gà d zo pd b o Cooo ffz do d vo Cooo d v po vo o d b d vvo Cooo o b d vvo Cooo o o d ddzzo -b ozo fo oo oo Cooo pz fo, ozo do o ff ozo f obb Vf o fzoo d oo d bboo ozo g oo oo Eopop zo obb Cooo opo pop g o v ozo d Cooo d g o v ozo d Cooo p ooà d v bfzo Cooo obo o Cooo o ggo oo v Go o Cooo p ooà d v bfzo Pov d zo z vf d: - po GE ( o d d o pù gpp); - pggo d o GE B podo podo podo podo podo podo 15

16 Rvo d g d o zo fogo pzo: - o d, o d, fqz d, poz v og Dopo v fo fzo GE p o 30, vf: - pggo d o ; - fzoo voo d GE p po pvo boo obb qdo P pozo d fod o vo o do o d p, d v po d ffz Cooo v pz q d dzo, pozo ppo vvo d pgo o, z, d pzo o bzo zvo Ipzo d p, o d boo bo fo, d v po d o povo pvo: - vggo d pf d boo o ov; - pozo gg o pzzo d fo o bvo; - d d, o oo, d v gg zzdo v d dff oozo Cooo d v ozo d gzo po d oo Cooo d opf d bo d fo Cooo d o d po d bzo d o Cooo bzo d zo Cooo d ffz d vvo o d zo d vvo h pd Cooo d ffz d do d vo Cooo d à q d pozzo d po d oo d o dggo B podo podo podo podo podo podo 16

17 Cooo d d v h opho d po d oo Cooo d gz d obb B podo podo podo podo podo podo Rfoo obb p gz oà fzoo L ffzo d dd opzo d zo, v boo p obb qdo dv fo o d opo h v h povvdo o dv ovo, p podo o fo 5, fzo 17

18 CHED 13 GRUPPI DI CONINUI ZON ppo Mo/Cod Iv Pz g Vf o d fzoo qdo po vo Rvzo o Rvzo o Rvzo fqz Rvzo o ozo v/ Rvzo o ozo v/ Rvzo poz ozo v/ Rvzo o d b Rvzo o d b Cooo og Vf o ggo oo v Coo o Pz g Vf ffz Vf oo fzoo Ezo voo d ov d bo v / Vf o ggo oo v By-p Pz g Vf ffz Vf oo fzoo Vf o ggjo oo v Po B Vf o b gzo o Vf fzoo d v po gzo Vf fzoo d v po M podo podo podo podo podo podo 18

19 CHED 14 ERULICO ZON ppo Mo/Cod Boh, gg, vvo d pzo, Pz R d d d' Lbfzo v Rgzo v pz R d gfoo Vf o hp d p Vf fzoà vooo Vf opodz po d ooo o fzoà ffv Io d' Vf do o d o Vf fggo voo Rp o Q d podo podo podo podo podo podo 19

20 CHED 15 IDRULICO ZON ppo Mo/Cod V d'po h Vf d fzoo Pz g Vf d Cooo vo q Cooo d p Vf fggo voo Vf vvo d zz Gpp o d po Vf d fzoo Vf d Pz g Cooo fzoo d v po p h p v boo Pz fo, op v ozo Mo g vb ( q) Vf d fzoo Lbfzo Pz g Vf d Vf d pzo Vf g vb Vvo d go Vf d fzoo Pz g Vf d Lbfzo Ioo bzo, vvo, pph Vf o d Rp obzo Vvo vvo d, vvo f, b ho Vf d fzoo Pz g Vf d Mzo popp Q d podo podo podo podo podo podo 20

21 p h p v boo Vf do o d o Lbfzo Rgozo o Vf fzoà gob d Vf fzoà po Vf opodz fzo vdo o gozo ffv Cooo opodz p ogo Pz g Vf d Rgoo Vf d fzoo Pz g Pov o o Cooo Pz 21

22 CHED 16 IMPINO IDRICO NIRIO LOCLE BGNI ZON ppo Mo/Cod Vf d fzoo Cooo bzo v Cooo gzo Cooo pd Vf vv po g ogo Vf fzoà o Vf odzo pph d o Q d podo podo podo podo podo podo 22

23 CHED 17 MECCNICO ZON ppo Mo/Cod Eopop Vf d fzoo Cooo ggo bo d og Lbfzo Vf d fzoo oo Cooo d zo - f Pz g Cozo z d fzoo Vf d Vf g - vb Vf fggo voo Vf ggo d o d o Uà o Vf d fzoo Lbfzo Pz g Cooo h oo o b z o o Pz d v ozo f Vf d v od d gozo bodo h Cooo d zo - f Cooo h o v o pd d q Pz b à Pz b od vf o od Vf po Vf o fggo p Vf fzoo vo Vo Vf d fzoo Pz g Cooo h vo g b z o o Cooo ggo bo d og Cooo d zo f Cooo oo Pz g B podo podo podo podo podo podo 23

24 Cooo gg pzo / po Cooo gh 24

25 CHED 18 OPERE CIVILI ZON ppo Mo/Cod If d Cooo fzoo Lbfzo Cooo fzoo Cooo fzoo o Lbfzo Pvo oooffo C po pvo fo Vf o d ovzo Vf fzoà pvo, zo d Vf fzoà oooffo ozo p ov o Vf oooffo Pozz d o q oh Vf o d ovzo Vf fzoà d ffz gg pozz M podo podo podo podo podo podo 25

26 CHED 19 RFFRECMENO CDZ odo CDZ g ZON ppo Mo/Cod Uà p Vf d fzoo Vf fo d v bboo Vf fggo gzo p Vf do o d fooob Cooo ggo bo d og Vf oo fzoo po d odo odo Pz g Vf ggo d o d o Pz fo Pz b à / Vf fzoo oood Vf o p à Pz b od Codo d Vf d fzoo d odo Vf d fzoo d vo d v ozo vo Vf fggo gzo p Cooo ggo bo d og Lbfzo Pz d v v opo Lvggo b Vf ggo d o d o Vf ooà Cooo vvo gzo Pz d v v vvo Q d podo podo podo podo podo podo 26

27 CHED 20 RFFRECMENO CDZ odo CDZ do ZON ppo Mo/Cod Vovo - Vf d fzoo q d - Vf o fggo op - Vf oo fzoo d 3 voà d vo - Vf vvo d zo - Vf fzoo vvo d gozo - vf ggo d o d o - Pz d v ozo fo - Vf pz b d bo o - Pz b od podo podo podo podo podo podo 27

28 CHED 21 RFFRECMENO GRUPPI FRIGO ZON ppo 1 Mo/Cod Gpp fgof - Vf d fzoo - Vf fggo gzo p -Vf do o fooob - Cooo ggo bo d og - Vf p-po q IN- OU -Vf oo fzoo po d odo - Cooo dà o g q d - Vf g - Vf po vpozo - vf po odzo - vf zo d zz d v - Cooo d v d - Lbfzo - vf d vo d oo - Cooo fzoo z oo - Pz g - Vf ggo d o d o pph do - Cooo fzoo - Pz podo podo podo podo podo podo - ooo pd 28

29 L CHED 21b RFFRECMENO HH1 111 ONDE PREE F Opo No od p Rv: p oo o: od p Rv: p oo o: D od p Rv: p oo o: od p Rv: p oo o: F Opo No od p Rv: p oo o: od p Rv: p oo o: D od p Rv: p oo o: od p Rv: p oo o: F Opo No od p Rv: p oo o: od p Rv: p oo o: D od p Rv: p oo o: od p Rv: p oo o: F Opo No od p Rv: p oo o: od p Rv: p oo o: D od p Rv: p oo o: od p Rv: p oo o: Cooo f D Vdzo pob 29

30 CHED 22 IMPINI PECILI NINRUIONE E CONROLLO CCEI ZON ppo Mo/Cod C Eo E dg d dgoo Cooo gà d ffz zo Cooo gà d ffz zo d v Cooo gà d ffz gzo oo o Pz pov Vf, ooo o oo h po C Bdg Cooo gà d ffz Cooo gà d ffz d h od Pz pov Rvo Vo Cooo gà d ffz d fzoo Pov fzo o 20% d vo Vf po bo o d ovzo d vo Co Mg Cooo gà d ffz d fzoo Pov fzo o 20% d o Vf po bo o d ovzo d o B podo podo podo podo podo podo 30

31 CHED 23 IMPINI PECILI - V CC ZON ppo Mo/Cod Vdogzo E dg d dgoo Cooo gà d ffz zo Cooo gà d ffz zo d v Cooo gà d ffz oo Cooo gà d ffz vdo go Pz pov Vf, ooo o oo h po Cooo gà d ffz d fzoo Pov fzo zoo, o, gozo Vf po bo o d ovzo d Cooo d pz dà od d Pz pov pz d oh B podo podo podo podo podo podo 31

32 ZON CHED 24 ZIONE ENERGI 48 V ppo Mo/Cod Rddzzo b podo podo podo podo podo podo - Rvzo dpy o - Rvzo dpy o - Vf vo d ffddo B - Cooo vvo do o (odzo, do) - Cooo d ffz - p 15 - Vf vvo ddzzo 32

MASCHERE E RITI nei carnevali arcaici delle Dolomiti nel Veneto

MASCHERE E RITI nei carnevali arcaici delle Dolomiti nel Veneto CENTRO STUDI E DOCUMENTAZIONE RITI E CARNEVALI DI MONTAGNA ASSOCIAZIONE CULTURALE INTERNAZIONALE SORAIMAR ASOLO GRUPPO CULTURALE BELUMAT MOSTRA ITINERANTE MASCHERE E RITI v d Doom Vo Sg: /o Gug So v Gbd

Dettagli

Ricerca sperimentale R i c e r c a ADESIONE DI ATTACCHI ORTODONTICI SU SMALTO MORDENZATO O TRATTATO CON LASER ER-YAG

Ricerca sperimentale R i c e r c a ADESIONE DI ATTACCHI ORTODONTICI SU SMALTO MORDENZATO O TRATTATO CON LASER ER-YAG Uvà dg Sud d Fz, CLOPD, *Cd d Chug S Odooooog, ofo.. **Uvà d Nzz (F) Soh-Ao, U.F.. Odooog, do L...o. ***Uvà dg Sud d S, Cd d Edodoz C, ofo u ****Uvà dg Sud d Fz, CLOPD, Cd d Covv, ofo.. *****Uvà dg Sud

Dettagli

Storia di un ebreo musulmano di Martin Kramer

Storia di un ebreo musulmano di Martin Kramer L z f 25 S d d M K z d Lvv ( U Gz O p P j q ") z d ppz d p d p L à S O p pvd pd d % à q d L d d W Mk f d M M F L f vv d q SSS S W vvv p f L d p pfd f d pd p Bj W d d d Czvz à d Bkv R d v pv f pd P q pd

Dettagli

SISTEMA STANDARDIZZATO DI VALUTAZIONE DELLA VESCICA NEUROLOGICA NEL MIELOLESO

SISTEMA STANDARDIZZATO DI VALUTAZIONE DELLA VESCICA NEUROLOGICA NEL MIELOLESO SISTEMA STANDARDIZZATO DI VALUTAZIONE DELLA VESCICA NEUROLOGICA NEL MIELOLESO STRUMENTO ELABORATO DALLE SOCIETA SCIENTIFICHE S.I.UD E SO.M.I.PAR A Rb C 1 SCHEDA DI RACCOLTA DATI ANAGRAFICI D z / / N Cg

Dettagli

Saluti di Lucio d Alessandro Rettore dell Università degli Studi Suor Orsola Benicasa

Saluti di Lucio d Alessandro Rettore dell Università degli Studi Suor Orsola Benicasa g f mp d C mpd A d U v àdg d O B C m d N p A U v àd g d O B C d R R p N p 1 6 1 9M z 2 0 1 6 C mp D m M g g Md p F b g k. w dp. m P f mz p z : f f. p g @ b.. CENTRODIRI CERCA R. E.. I NCORRUPTA Mdì 16

Dettagli

Concorso "un logo per la consulta provinciale degli studenti"

Concorso un logo per la consulta provinciale degli studenti C " g v dg d" 6 1 0 2 v b b f 9 2 PROROGATO: ENTRO IL 2 MAGGIO 2016 f d g gg C dg d d v d Lv Rg d C h d C v dg d d v d Lv - RIAPERTURA A. 1 Pz fà L USR-AT d v d Lv C v dg d "U h CPS Lv", v g d d Sd d II

Dettagli

L Italia sembra giovane. e nuova, con le case bruciate

L Italia sembra giovane. e nuova, con le case bruciate pp f I 25 p f v Rz Lbz I. I 25 p bz I pz v f. G h v Rz I. I I Rz è p h h b f. A q pp pp p h ppv v f. I v f, è v h pv pv f bà p. Iv p pp p h pp Rz v z bà. L I b v v, b, q p,, p p, p. N bb v,. pp f CITAZIONI

Dettagli

BEACH TENNIS 6 TORNEI INTERNAZIONALI 6 ASSOCIAZIONI SPORTIVE 6 LOCALITÀ MOZZAFIATO BEACHTENNISITALIANTOUR E A N N I N N I. B e. c h. e n. l i.

BEACH TENNIS 6 TORNEI INTERNAZIONALI 6 ASSOCIAZIONI SPORTIVE 6 LOCALITÀ MOZZAFIATO BEACHTENNISITALIANTOUR E A N N I N N I. B e. c h. e n. l i. 6 Z PV 6 À MZZF 6 Z p z f è pf mbz pv d è p pgg d md (f Fd), (,, á mbú, Gd d M G d ), Gpp (ky Fjw Kgw), ( Pbg, M, m), p (F, pg, g) pù b (b, M, md,, p, ) Pù v d pù p d vy z m d à v v d g P g m d à pf d

Dettagli

TRATTATO CHE ISTITUISCE LA C.E. Allegato 1)

TRATTATO CHE ISTITUISCE LA C.E. Allegato 1) TRATTATO CHE ISTITUISCE LA C.E. Ago 1) Ago 2) GIURISPRUDENZA COMUNITARIA Ago 3) BIBLIOGRAFIA Gmbno G * Cobn G. L nomv u ng mpn : 3 o 1) Obbgo d u u voo I G o n d I ng. 2 / 1 / 19 79p. 7 2

Dettagli

9 788891 802279 euro 14,90

9 788891 802279 euro 14,90 9 8889 80229 u 4,90 k COP ITA. 2 09/02/5 4.55 Sb F M Fug L Lb L M M pù u gu, u vgg L Gu EK Mpp M 2 3 4 5 8 9 2 3 4 Du Pzz R Mu Nv Pzz M 5 8 9 C Sfz T Mu Dg P Sp A P Aqu 0 2 3 4 G v P P Mu S Nu V R PAC

Dettagli

RICHIESTA DI NUOVA FORNITURA IDRICA

RICHIESTA DI NUOVA FORNITURA IDRICA Md. SC-NFI RICHIESTA DI NUOVA FORNITURA IDRICA CONTENENTE DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE (. 46 47 DPR 28/12/2000,. 445...) Cpv d pbà d z p pv d. 76 d DPR. 445/2000... p f z dhz d (SE COMPILATO A MANO, SI PREGA

Dettagli

smart BRABUS tailor made >> Dall originale al pezzo unico.

smart BRABUS tailor made >> Dall originale al pezzo unico. m BRABUS md >> D g pzz c m BRABUS md 02 03 d Q v d d h c c p à p U m fw è mp pc E c m BRABUS md dv ch c C m fw p c ch g fv d pzzz cà N pg g v q d ch v g pz Lc m d pp d m p dvv ch c v ch pm mg pà m BRABUS

Dettagli

Circolo S. Luigi GLI ITALIANI HANNO SCELTO ANSPI SAN LUIGI SI RINNOVA L IMPEGNO! FESTA DELLA COMUNITÀ PER IL TESSERAMENTO 2008

Circolo S. Luigi GLI ITALIANI HANNO SCELTO ANSPI SAN LUIGI SI RINNOVA L IMPEGNO! FESTA DELLA COMUNITÀ PER IL TESSERAMENTO 2008 X º 54 G B B D FZ D G D V D -: b@b WB: ://b/ FÙ? D m m q b q m m m m m mm m q b B Bb m m G b à m q b b ù m b q m m m q m m bb m b m m m mm bà m bm bà V m b m mm m : b@b mbb D b B m B m q q è mb : m b m

Dettagli

SPRING ENERGIE. DIMENSIONI ha una grandissima resistenza, può essere sottoposto a picchi di forza verticale che arrivano fino a 1000 kg!

SPRING ENERGIE. DIMENSIONI ha una grandissima resistenza, può essere sottoposto a picchi di forza verticale che arrivano fino a 1000 kg! O P È W j 90 ù ù ù ù q O q ù x P Y O Y H H 2006 2006 ù 2 q 0 0 2 002 q 2 q j O x ù : q q q q B B x q J D q D D! q (1) q (2) P DMO ò 1000! : 805 : 335 ( ): 125 x j 1000! M : 805 : 335 : 125 (1) (2) x V

Dettagli

REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. Paciucci E. Ragno Servizio sicurezza e protezione - CNR

REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. Paciucci E. Ragno Servizio sicurezza e protezione - CNR REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. P E. R Svz szz pz - CNR L f sh s s mp pph ; p è pps pm pssbà p sss è ss vs, s s mp mq sz, ; s (, svh.) pss ss s z. I sh ss s spsv è sfvm fz m pph s p:

Dettagli

Scheda tecnica micro compattatori

Scheda tecnica micro compattatori C O M U N E DI G I O V I N A Z Z O S E T T O R E 3 G E S T I O N E D E L T E R R I T O R I O Svz Ass mb OGGETTO: PO FESR 2007-2013, ss II, v 2.5, z 2.5.1, sz b). DGR. 2989 2010. Pps v p pzm g f b ssm Cm

Dettagli

Prova di coltivazione di varietà di pomodoro resistente a virosi in territorio di Termini Imerese (PA)

Prova di coltivazione di varietà di pomodoro resistente a virosi in territorio di Termini Imerese (PA) Pg fzz R m v u p mp, vzzz puz mzzz h u Avà 2011 Pv vz và pm v Tm Im (PA) (: Gh p Rpb.O.P.A.T.. 57 m) PREEA 2001 z Opv EA m h vu ff v pbmh g h vu vz p mp; p, puz pm u p pm 80% puz vb. vgh ffu p Uvà g u

Dettagli

1) LargitorLucis (59823 points) 2) gotohell (53974 points) 3) LK9999 (48844 points) LargitorLucis si è aggiudicato il trash barrel laccato oro

1) LargitorLucis (59823 points) 2) gotohell (53974 points) 3) LK9999 (48844 points) LargitorLucis si è aggiudicato il trash barrel laccato oro LP m d B D mp : B z m G v : T v A 1, N m 1 L mt hd y, 2 0 0 5, m p f b d h v v p h p y, k d C p 2 L L : C ì h v p mp m p 4 E p! Vx h dppv p v Fm d d Dm 18 b, f 700 d dp, m p d py è ff d h v vh p d pv,

Dettagli

M08/2/ANITA/SP1/ITA/TZ0/XX/T+

M08/2/ANITA/SP1/ITA/TZ0/XX/T+ M08/2/NIT/SP1/IT/TZ0/XX/T+ 22082817 ITLIN B INITIO STNDRD LEVEL PPER 1 ITLIEN B INITIO NIVEU My é 1 ITLINO B INITIO NIVEL MEDIO PRUEB 1 My 19 My 2008 (g) L 19 2008 () L 19 y 2008 (ñ) 1 h 30 TEXT BOOKLET

Dettagli

n. 1 - GIUGNo 2015 MAKING Industria Romagna CONFINDUSTRIA ROMAGNA VERSO CONFINDUSTRIA ROMAGNA

n. 1 - GIUGNo 2015 MAKING Industria Romagna CONFINDUSTRIA ROMAGNA VERSO CONFINDUSTRIA ROMAGNA 1 - GUG 21 KG FDU G FDU G V FDU G 2 21 b zz v fy f zz b v : kw-hw à z qv zz b v b : vz v ffz v z z zz b zz b fz wwwfywk KG f L U Fv f ff h h à vv à 21 v f q v è ù f vb L è z vz h zz f q v f v ù q v (v

Dettagli

Esperienza n 8:Determinazione del calore specifico di un corpo

Esperienza n 8:Determinazione del calore specifico di un corpo Espz 8:Dzo dl lo spfo d u opo Spo: o Eul (N ol 4549 v.o.) v Noo (N ol 458656 v.o.) Sopo dll spz Qus spz h lo sopo d d l lo spfo d u opo vso l uso dl loo dll solz. Su ulzz P l'spz soo s ulzz sgu su: -U

Dettagli

CASTEL VOLTURNO (Caserta) - La Polizia di Stato al passo coi tempi e dei social network con

CASTEL VOLTURNO (Caserta) - La Polizia di Stato al passo coi tempi e dei social network con C V L Pz d S v Tk: U v d S d v Mdì 7 Mz 205 0:5 CASTEL VOLTURNO (C) - L Pz d S m d wk UNA VITA DA SOCIAL è Cm m dv m d wk ybbm dm zz vz d vy. U d: 2 3 d d ybbm. E R d Pzz d Q Rm ù m m m dv zz d Pz d S

Dettagli

PAG 2 Le strutture della nostra. PAG 3 Notiziando. intervista. libero. pag 7 L angolo delle poesie

PAG 2 Le strutture della nostra. PAG 3 Notiziando. intervista. libero. pag 7 L angolo delle poesie 2 3 PG 2 L uu u PG 3 z 6 8 4 p 4/ L p 6 I p b 7 p 7 L p p 8 I b L uu u L z L p p h bb f O qu bb p u u p u u p u u z f u u u S D M Eup 38; p 20 z I p p h u u L u h 4 z -B-C-D L u u u b ph URE PIETR LIG

Dettagli

tana del pazzo e cocc è di meglio?

tana del pazzo e cocc è di meglio? d pzz B L V g v L f d M Cppè T d Luc M, g u... u G ccc è d mg? c c 72 TUTTOmb TUTTOmb 73 d pzz Ty cc. M cm qud u c p d p d k p I bk è M d, c v d u, dvv u u m v p d c I pcu f ch è p c u cpp d M + Hgh R

Dettagli

ANNO 2007 IMPORTO TOTALE ANNUO 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000

ANNO 2007 IMPORTO TOTALE ANNUO 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 N. 1 COGNOME NOME 2 RC 3 PM 4 RP 5 NU GD FINALITA' DEL BENEFICIO CONCESSO IMPORTO TOTALE ANNUO RIFERIMENTI LEGISLATIVI 6 AV 7 PD 8 KN 9 AL 10 AR 11 TG 12 LD 13 GL 14 DD 15 DL 16 BM 17 BM 18 BE 19 AM 20

Dettagli

11.2 Uso di strumenti informatici e siti web rilevanti nella didattica della lingua inglese

11.2 Uso di strumenti informatici e siti web rilevanti nella didattica della lingua inglese 11.2 U d fc b v ddc d c d M Bcz Idz N vpp d v d dff d d cp fz pv ddc d, pù, d cd (L2). G f d cp, c zz p pz d c d v, c p cz d pd p. R d I Lb d fc à zz c pù pz d p cp, pb c f. L pfc ddz cpd p c bc, c, vd/fc

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE.. 2014-2015 DISCIPLINA : STORIA BIENNIO COORDINATRICE: Pof. Glon Cnp PROFILO IN USCITA A CONCLUSIONE DEL PERCORSO BIENNALE, IN TERMINI DI ABILITA E COMPETENZE Al n

Dettagli

Sémestriel de la bibliothèque communale d étroubles n. 25 1/2014. Mon pays étroubles

Sémestriel de la bibliothèque communale d étroubles n. 25 1/2014. Mon pays étroubles Sél l bblohèqu coul éoubl. 25 1/2014 Mo py éoubl Eol Ul é o l Soo p quc l o po cco p ll Bbloc uo quo po l ho uo co u pz uc, ol fco u oppouà po p cooc glo l p p ll po,, p lol poccupzo. Co Bbloc bbo poo,

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE TRIENNIO

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE TRIENNIO CERTIFICAZIONE QUALITÀ SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE TRIENNIO.. 2014-2015 INDIRIZZO ECONOMICO E TURISTICO DISCIPLINA RELIGIONE Lo n l n l coo à o go l gn copnz pcfch: vlpp n o no cco n ponl pogo

Dettagli

E D G O E N A A U C . E. i l. ICI e SC I. e nel. ita s. i n. i d. G i. u e. t s. n o. i d. l a. i fi c o. Sc ie. Il Lice. is t. t o re n A LO GU A

E D G O E N A A U C . E. i l. ICI e SC I. e nel. ita s. i n. i d. G i. u e. t s. n o. i d. l a. i fi c o. Sc ie. Il Lice. is t. t o re n A LO GU A Wk Mu, B,, f xg, g ', 1897, 1918 u v G. v uì 6 2 19 f u u g u '. g è g u. 14 6 192 Z F G? C C F G C g C, f uu UM z U à u u, u u g,, v z f gg f à u g b, g u u v u g, uv v. v Z V. www. G.... P f.b G C V

Dettagli

La tenda bonsai. il poster COMPLETAMENTE GRATUITO! ECCO I MIEI NUOVI AMICI. La rivista di Coop per ragazzi che puntano in alto N.

La tenda bonsai. il poster COMPLETAMENTE GRATUITO! ECCO I MIEI NUOVI AMICI. La rivista di Coop per ragazzi che puntano in alto N. L v d gzz h l N. 13 EO I MIEI NUOVI AMII OMPLETAMENTE GRATUITO! JMD L d b l www.jd.h/v d G? Jd H dz d : dll l L 1, 14 15. I v v g f I.. l l l d f v h/v d. www.j Q U D G J D l B Uh lb O ky?...... I M E

Dettagli

Progetto TASSO. Territorio, agricoltura, società in una prospettiva sostenibile Coordinamento e gestione del progetto

Progetto TASSO. Territorio, agricoltura, società in una prospettiva sostenibile Coordinamento e gestione del progetto Ag 21 E T Pg TASSO T, gu, à u pp b C g pg Cu : Ab, Au, Bgg, Bff Sp T, Czz, C Lugg, C, Cb, Mg, M C, M, O, Rb u Ng, S Sf T, S C bu fz Th pj fu by h Eup U Pg REALSAN R p uzz B «Eu bà» 2011 P fz P I bz Aà

Dettagli

Decorazione pasquale. Per te: il poster. Jamadu corre COMPLETAMENTE GRATUITO CHE BELLO LAVARSI

Decorazione pasquale. Per te: il poster. Jamadu corre COMPLETAMENTE GRATUITO CHE BELLO LAVARSI L C gzz h N 14 CHE BELLO LAVARSI COMPLETAMENTE GRATUITO Dz q J P wwwjh/ G C? J C 4 2 z C f H H Sh, Ky, D Vw; g 2/3 Th Cg; f Bé Th-Sök, F, ; Iz C K, Shff & Cz AG H f L I I f / h wj ww L «T h g g b?» T «bb»

Dettagli

MACCHINA SINCRONA MODELLO NELLE VARIABILI DI FASE

MACCHINA SINCRONA MODELLO NELLE VARIABILI DI FASE G. SUPE UG OES E SSE EEOE l H SO g. 7 H SO OEO EE SE o o ll cch co è clco. Sullo o oo olg cou ugul o c lugo l o oo ch gl gc, b,c oo o lc loo. u coucoo gl olg cl, collg llo. l oo l o cch co. l ollo clco

Dettagli

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA Siamo fermamente convinti che redigere un preciso quadro di riferimento, attestante le coperture Assicurative di un Cliente, consenta allo stesso di potersi

Dettagli

ESCRIZIONE DELLA PROPOSTA

ESCRIZIONE DELLA PROPOSTA -2015 ESCRIZIONE DELLA PROPOSTA LABORATORI PER LE SCUOLE PROPOSTE DI LABORATORI ARTISTICI, ESPRESSIVI ED ESPERIENZIALI RIVOLTI AI BAMBINI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO, DELLA PRIMARIA E DELL INFANZIA

Dettagli

recent exhibition: A Blow-by-Blow Account of Stonecarving in Oxford (2014) at Modern Art Oxford, Dublin City Gallery The Hugh Lane, and

recent exhibition: A Blow-by-Blow Account of Stonecarving in Oxford (2014) at Modern Art Oxford, Dublin City Gallery The Hugh Lane, and Av: C k S L I V I Pv B A 2015. Av: C v j vv v j v. S L xv - z q v vk. T L vk I x v v. T j I B Av: C /. P L v v I k j v. T x Av: C k x. T j L v v Av: C v. S x x v. Lv v x. M k k. 1 Av: C è v S L I V P B

Dettagli

Rosetando. La Tua Guida Turistica di Roseto Capo Spulico

Rosetando. La Tua Guida Turistica di Roseto Capo Spulico R L T G T R R L T G - V è f fz : V y R I è vzz v v v v f v v z ù A J A v à z z v v f à zz P v v f R F N Z j B ffè v ù f R If f h f R f à z -j z - N z v v f f D D F & D wwwf A v zz V y R Az z zz ù v v zz

Dettagli

Il fantasma di Canterville

Il fantasma di Canterville TR O I f d Cv TA TE A I Ad Gc T! FA N SCHEA IATTICA f d Cv (Th Cv Gh, 1887) è u cb cc uc gv d Oc Wd Pubbc v u v Th Cu d Scy Rvw, cc bb u ucc cu d 'g N zz u d c, v È u d d S d f Lgg gu b d' g d Wd, d dd

Dettagli

informa Comune di ALBUZZANO il omune numero 4 dicembre 2012

informa Comune di ALBUZZANO il omune numero 4 dicembre 2012 f C ALBUZZANO C l f f 4 2012 f l C f Rz. 6/2010 l 10.12.2010; E: C Alzz Dz z: C Alzz - Pzz V 1 - Alzz PV D Rpl: F C P f pz p: v C C v vl ll l ll l CIf v p f l ll p f qll h è lzz ql v ( p l f pzz V). C

Dettagli

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI Dario Focarelli Direttore Generale ANIA Milano, 12 marzo 2013 «LA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTOMOBILISTICA STRATEGIA, INNOVAZIONE

Dettagli

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Ed. settembre 2013 Agenda Obiettivo della statistica Oggetto della statistica Grado di partecipazione Alcuni confronti con la statistica precedente

Dettagli

S i g n o r V i c e M i n i s t r o p e r l U n i v e r s i t à, A u t o r i t à, M a g n i f i c i R e t t o r i, c a r i C o l - l e g h i, c a r i S t u d e n t i, S i g n o r e e S i g n o r i, r i

Dettagli

Psychofenia vol. VI, n. 9, 2003 VIVERE IL TEATRO E VIVERE LA VITA: RICERCA SULLA TRASFORMAZIONE

Psychofenia vol. VI, n. 9, 2003 VIVERE IL TEATRO E VIVERE LA VITA: RICERCA SULLA TRASFORMAZIONE Pyh v. VI,. 9, 2003 VIVERE IL TEATRO E VIVERE LA VITA: RIERA SULLA TRASFORMAZIONE A L qà v ù v q. Q? I q b, h h v v, b, v q Sé A Sé, è. I, q, v q bb vb, (, v b, h ) h h v q v,, v v v ò h v : - h b ù h

Dettagli

forlicasa...p. 5 metroquadro...p. 5 imm. italia...p. 6 patty chiari...p. 6 soloaffitti...p. 7

forlicasa...p. 5 metroquadro...p. 5 imm. italia...p. 6 patty chiari...p. 6 soloaffitti...p. 7 202 MENILE DI INFORMAZIONE IMMOBILIARE DI FORLI E DINTORNI V G, 34 - FORLI - T 0543 5533 - -: @ pp 855 D /09/202 - A T F 9/988 - D RpF M p 3 p 3 p 4 p 4 fp 5 q p 5 p 6 py h p 6 ff p f p 8 p p 8 p 9 p 9

Dettagli

Metrico 2009. Italiano. CROSBY LAUGHLIN LEBUS McKISSICK WESTERN NATIONAL. Con avvertenze sul prodotto e informazioni sull applicazione

Metrico 2009. Italiano. CROSBY LAUGHLIN LEBUS McKISSICK WESTERN NATIONAL. Con avvertenze sul prodotto e informazioni sull applicazione M 2009 I Su Abà uz Fmz R / Svu CROSBY LAUHLIN LEBUS MKISSICK WESTERN NATIONAL C vvz u fmz u z I LOSSARIO (m m fz)........................................................................ 2 TERMINAZIONI

Dettagli

writers A cura di Nando, Milena, paul, manish, Alessandra, claudio, Ivana

writers A cura di Nando, Milena, paul, manish, Alessandra, claudio, Ivana L kk zlab w A N, M,, h, A,, Iv S T v 156, fz L 285/97 C R VII F 4 f D h,, z ò z 3, h ò f b. F q ù, è f fh ( b), f,. D f : h 3 b. S h. f 5 f!! kj F 3 S z v, h. T b z q, h hé y v ù. S f f, b b b h h h f,

Dettagli

Liceo Scientifico Statale "P. Bottoni"

Liceo Scientifico Statale P. Bottoni L Sf S "P. B" V M Mh, 96/98-20155 MILANO T. 02.39.21.14.18 - Fx 02.39.21.14.27 ESAMI DI STATO.. 2012/2013 dum d Cg d 5^ D 1 SOMMARIO Suu d d Cg d C... 3 Avà gv u d xu... 4 Obv d Cg d C.. 2012/13... 4 Pz

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. FEBBRAIO 2015 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. GENNAIO 2014 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

FULL HD (1920x1080), tecnologia 100 Hz, decoder digitale terrestre integrato, contrasto 80000:1, audio stereo, USB, 3 HDMi

FULL HD (1920x1080), tecnologia 100 Hz, decoder digitale terrestre integrato, contrasto 80000:1, audio stereo, USB, 3 HDMi m g g g Z. Y K V V " F (x),.:, g g, V v h mmg h, V by, V m : fm m Y, g g,,.:, mà /mq,, g, mg m mb v. KY fm v. V V : fm m, F (x), g, g g, :,,, V. W - - v : fm m, F (x), :, g g,, v,: fm m, F (X), g g,, :,

Dettagli

ANTIPASTI DI PESCE. Il misto dello Sloppy 12,00. Tapas ai tre sapori 9,00. Insalata di Seppia 9,00. Guazzetto di Cozze 9,00. Gratinato del Levante

ANTIPASTI DI PESCE. Il misto dello Sloppy 12,00. Tapas ai tre sapori 9,00. Insalata di Seppia 9,00. Guazzetto di Cozze 9,00. Gratinato del Levante v b m I S (Pm gmb m zz C) T Sz m I m Sy 9 9 Guzz Czz 9 * I bb g bà C OO C Ag g f G Lv 12 12 ANTIPASTI DI PESCE PRIMI DI PESCE R m C Sgh Vg Gg gù C Mf b S 1 9 1 9 * I bb g bà C 1 * I bb g bà C O T m u m

Dettagli

Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco"

Formula Bonus-Malus l'abito non fa (più) il monaco Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco" Limiti e criticità dell'attuale formula Giovanni Sammartini Coordinatore Commissione Danni Roma, 7 giugno 2013 2000-2011: com'è cambiata la distribuzione

Dettagli

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Perché? Le recenti azioni giudiziarie hanno indotto nelle aziende la necessità di dotarsi di un modello

Dettagli

Costo Dinamico Carburanti DFC. Gabriele Puccetti E CO RINNOVABILITALIA 2011 2013 tutti i diritti riservati

Costo Dinamico Carburanti DFC. Gabriele Puccetti E CO RINNOVABILITALIA 2011 2013 tutti i diritti riservati CDC Costo Dinamico Carburanti DFC DynamicFuel Cost Gabriele Puccetti E CO RINNOVABILITALIA 2011 2013 tutti i diritti riservati CDC (Costo Dinamico Carburanti) Con il progetto CDC si propone come creare

Dettagli

VI Convegno. Storie e memorie dell Istituto Superiore di Sanità

VI Convegno. Storie e memorie dell Istituto Superiore di Sanità VI Cvg S mm I Sp Sà c cbz Dpm Scz pch, Scz Cmcz Igg Ifmz, Uvà g S S M fgfc c Cm M Cò, P D C, D M, Fc Np, Sv Ng, Eb P, S Avà E, I Sp Sà Pg gfc zzz p Cm M Cò, S Avà E, I Sp Sà S gz p cbz A Tv, Dpm Scz pch,

Dettagli

soluzione informatica A Domanda Risponde

soluzione informatica A Domanda Risponde ..ADR ouon nom omnd Rpond Ipo E... v Zon, 28-46029 Su (MN) 0376-521926 Fx 0376-521953 E-m : po@po.n www.po.n www.-ouon.om P IVA 01754060208 C.C.I.A.A. 179495 Ion Tbun Mnov 18447.. ouon nom A Domnd Rpond

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE TRIENNIO

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE TRIENNIO SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE TRIENNIO INDIRIZZO TURISMO.. 2014-15 DISCIPLINA Dcpln ch znl PROFILO IN USCITA A CONCLUSIONE DEL PERCORSO QUINQUENNALE, IN TER- MINI DI ABILITA E COMPETENZE (n b ll

Dettagli

San Zanobi San Zanobi è stato vescovo di Firenze ed è venerato come santo dalla Chiesa cattolica: è il patrono principale dell arcidiocesi

San Zanobi San Zanobi è stato vescovo di Firenze ed è venerato come santo dalla Chiesa cattolica: è il patrono principale dell arcidiocesi SANTI TA I ERI... ... ...SANTI TA OGGI S Zb S Zb è vv d Fz d è v m d Ch : è p pp d d f. Zb bb Fz v mà d IV, fu bzz, bb u'duz mpg d' vv Td. Cbb Ambg d pgg Fz 394 bb u f Rm, dv Ambg vbb p pp Dm I, qu vbb

Dettagli

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA ANUGA COLONIA 05-09 OTTOBRE 2013 Ragione Sociale Inviare a : all'attenzione di : Padiglione Koelnmesse Srl Giulia Falchetti/Alessandra Cola Viale Sarca 336 F tel. 02/86961336 Stand 20126 Milano fax 02/89095134

Dettagli

LEGENDA SIMBOLI NELLA COLONNA DEI TRENI

LEGENDA SIMBOLI NELLA COLONNA DEI TRENI GNDA SIMBOI NA COONNA DI RNI o Bu z o uot Itl Alt Vlotà Q o uot Itl o uot Cty ~Svzo ttuto o ullm g tumo N o Pdolo dll Sotà Clo B o uocty vzo tzol duo D o uonght vzo tzol ottuo o ItCty Plu C o ItCty A o

Dettagli

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010)

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010) TBELL PREZZI DEGLI INTERVENTI PER PROVINCI (escluso pezzi di ricambio) G comune/provincia 290,00 Comprende trasferta e 1 ora lavoro. Ore seguenti vedi tab. TRIFFE pag.5 L comune/provincia SI Trasferta

Dettagli

Natale. da domenica 18 novembre a domenica 23 dicembre. Finalmente

Natale. da domenica 18 novembre a domenica 23 dicembre. Finalmente Fm! m D N D 18 vmb 2 3 dmb, g mb d, v h db sp, b. dmd dm d sd d p Tu kd p g w d mb h z s b s f Fm! m D N P spu p pd u d m gg *Tu * f dmh d su m 16.0 s. 0 I N B C s dpg d m. Tu dmh dpp ppum su d h pp sp

Dettagli

CONVENTO. provincia. Sul convento di Sant'Antonio da Padova della terra di. Rotondella. L'Ill.mo Astorgio Agnesi, cavaliere napoletano e

CONVENTO. provincia. Sul convento di Sant'Antonio da Padova della terra di. Rotondella. L'Ill.mo Astorgio Agnesi, cavaliere napoletano e COMUNE DI ROTONDELLA CONVENTO DI SANT ANTONIO DA PADOVA Pof Gov Moeo Pbblczoe c Coo Sglo Ogg eo e olo l bell, c è ggo ecee cple eb pleeee fo p; p l e o oco cple vel Pe l eo e gfc coe o c poch pezz ggev,

Dettagli

Bando Trasferimenti da altra sede e passaggi di corso di studio - A.A. 2015-16

Bando Trasferimenti da altra sede e passaggi di corso di studio - A.A. 2015-16 C Cr Sr rrr su 1 B rsr lr s pssgg rs su -.. 2015-16 Sr S l u l prvu sru (r. 5 l B) r. 1 l B sbls h pss prpr l su b slusv: ) gl su prv lr s h h l srz u rs su ll sss lss qull u s sr, qul ur h, ll s u prvg,

Dettagli

Programmazione coordinata dal C.d.c. Anno scolastico 2013-2014

Programmazione coordinata dal C.d.c. Anno scolastico 2013-2014 Pz d d C.d.. A ss 2013-2014 Cs d ss sz. Cd: pf. Msh T Au/ h s vv IRC N C ALUNNI F Au p (RIP) / fqu (NF) IL CONIGLIO DI CLAE ITALIANO TORIA, GEOGRAFIA,CITTADINANZA E COTITUZIONE MATEMATICA / CIENZE INGLEE

Dettagli

Polizia di Stato Questur a di Tr ento

Polizia di Stato Questur a di Tr ento Polizia di Stato Questur a di Tr ento Elenco dei passaporti emessi a seguito di istanze presentate presso gli sportelli URP della Questura di Trento e presso i Commissariati della Polizia di Stato di Rovereto

Dettagli

G.M. Condizionatori srl

G.M. Condizionatori srl Professionisti dell aria Gm condizionatori srl è un azienda con esperienza più che ventennale ed è particolarmente apprezzata sul mercato italiano ed estero per la progettazione e costruzione di macchine

Dettagli

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia Una voce oco a / Barbiere di Siviglia Andante 4 3 RÔ tr tr tr 4 3 RÔ & K r # Gioachino Rossini # n 6 # R R n # n R R R R # n 8 # R R n # R R n R R & & 12 r r r # # # R Una voce oco a qui nel cor mi ri

Dettagli

ufficio show room scrittura ufficio elettronica hi-tech/accessori agende/calendari ombrelli borse

ufficio show room scrittura ufficio elettronica hi-tech/accessori agende/calendari ombrelli borse how room cur uffco lonc h-ch/cco gnd/clnd ombrll bor uffco 38 l quozon ono ogg obl gumn ggornmn d mco c/orzon gg bmbo mr ugn uo clln bbgmno r S4068 d r bloccho un connor n c con bloccho n cr nn f. m ul

Dettagli

C O M U N E D I GO R GO N ZOLA C O M U N I C A ZIONI DEL SINDACO E D E L P R E S I D E N T E D E L C O N S I G L I O C O M U N A L E

C O M U N E D I GO R GO N ZOLA C O M U N I C A ZIONI DEL SINDACO E D E L P R E S I D E N T E D E L C O N S I G L I O C O M U N A L E C O M U N E D I GO R GO N ZOLA P. N. 1 O. d. G. - C. C. D E L 2 0 L U G L I O 2 0 0 9 C O M U N I C A ZIONI DEL SINDACO E D E L D E L C O N S I G L I O C O M U N A L E Bu o n a s e r a a t u t t i. La

Dettagli

Industria. rvr vrv 'ruurrr. rrét.rr*rv e. P.zzaDei. Giudici,3 Dlgs152106. IscrizioneN: FI00100 ll Presidente. srezione. regionare

Industria. rvr vrv 'ruurrr. rrét.rr*rv e. P.zzaDei. Giudici,3 Dlgs152106. IscrizioneN: FI00100 ll Presidente. srezione. regionare Ab{GAb SEZIONIEREGIONALEDELLA TOSCANA C C *',,",'1Q,'1"yy'AR*j: v vv ' I 4 ^ Ag É*v É Ag vl4,,1,w1,j:::;;;"h,;:úí;#"" :,1{;62 PD G,3 Dg15216 íé*u;;;,ugog IN: FI1 P g,{ ',L\SM$['Éî 'AbNGAb v ' 212 gv 3

Dettagli

RISERVATO ALLA SCUOLA PRIMARIA

RISERVATO ALLA SCUOLA PRIMARIA V EDIZIONE CONCORSO NAZIONALE LA FILASTROCCOLA L ii ANDERSEN RICREA - Cooio Nio Riio Ruo Ii Aiio ioo V Eiio Pio Fioo, io ooii i i i o iii qu'o i iio i ii iio. RISERVATO ALLA SCUOLA PRIMARIA L'Uoo i L è

Dettagli

MACCHINE ROTANTI A CORRENTE ALTERNATA:

MACCHINE ROTANTI A CORRENTE ALTERNATA: ACCHIE OTATI A COETE ATEATA: GEEAITA Inouzon l pn polo ngono noo l nozon h onnono l'nl l funzonno ll hn on on ln. T l pozon pol è l l o fol o ol o nno lun n phé onn un on unf l funzonno n g zono no. T

Dettagli

TEST D'INTEROPERABILITA' PEC. Profilo Test ACME RELEASE 1.0 DATA 31/10/2007. Gestore sottoposto a verifica:

TEST D'INTEROPERABILITA' PEC. Profilo Test ACME RELEASE 1.0 DATA 31/10/2007. Gestore sottoposto a verifica: TEST D'INTEROPERABILITA' PEC RELEASE DATA 1.0 31/10/2007 Profilo Test Gestore sottoposto a verifica: CNIPA LEGENDA Utente 1 Utente 2 user2@test.cert.cnipa user2@acme ESITO TEST Utente 3 user3@test.cert.cnipa

Dettagli

T R I BU N A L E D I T R E V IS O A Z I E N D A LE. Pr e me s so

T R I BU N A L E D I T R E V IS O A Z I E N D A LE. Pr e me s so 1 T R I BU N A L E D I T R E V IS O BA N D O P E R L A C E S S IO N E C O M P E TI TI V A D EL C O M P E N D I O A Z I E N D A LE D E L C O N C O R D A T O PR EV E N T I V O F 5 Sr l i n l i q u i da z

Dettagli

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO - 49 - 3.1 INTRODUZIONE Volendo descrivere le province utilizzando contemporaneamente gli indicatori relativi alle diverse tematiche analizzate prima in modo

Dettagli

FALL-WINTER

FALL-WINTER FALL-WINTER 2016-17 FALL-WINTER 2016-17 ARTICOLI - ARTICLES:. 04. 05. 06. 07. 08. 09. 10. 11. 12. 13 BRANDY d BRANDY w h BIBIANE d BIBIANE w h ALISSA d ALISSA w h HARRIET d HARRIET w h HOPE d HOPE w h

Dettagli

Rivalutazione delle aree edificabili dei privati

Rivalutazione delle aree edificabili dei privati Fiscalità Edilizia Rivalutazione delle aree edificabili dei privati - Riapertura dei termini al 31 ottobre 2010 e riepilogo delle modalità applicative - Marzo 2010 "##$%&'($ "#$%&'$(")*+,-+%%+,$.++,+-"/"0$1"%",+,0)*,-+2'"*$(")*+,$3."0)%$,,

Dettagli

e r c i f a i d o n E n i a t e a z i p o e l n e d p a t s r c s a a o e i a i r c r c l Eventi Assemblea

e r c i f a i d o n E n i a t e a z i p o e l n e d p a t s r c s a a o e i a i r c r c l Eventi Assemblea Ev Amb g I o Abo Vcch, p Uu Boog, V Cum, p Cou Mo, Rcco M, p Uu F, ggo m poocoo ch cc uo oczo. Sop pcp bo u zozzzo mp: Guo Sp, oc So coom po Uvà Mo, Rcco Mo, p Ic, Robo Npoo, o «So 24O» z uzo p o M c u,

Dettagli

Maurizio Versino.

Maurizio Versino. CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERONALI Nm I **** M V Tf 382 3834 Fx 382 2474 E-m Nà m@p. I D 28//63 Lg N C F V VR************* EPERIENZA LAVORATIVA I mb m D ( ) 22 - Nm Uà g P Tp mpg Pf A Ng (MED 26) Pp

Dettagli

TEST D'INTEROPERABILITA' PEC. Profilo Test. RELEASE 1.2 DATA 23/11/2012. Gestore sottoposto a verifica:

TEST D'INTEROPERABILITA' PEC. Profilo Test. <Nome Gestore> RELEASE 1.2 DATA 23/11/2012. Gestore sottoposto a verifica: TEST D'INTEROPERABILITA' PEC RELEASE DATA 1.2 23/11/2012 Profilo Test Gestore sottoposto a verifica: Agenzia per l'italia Digitale LEGENDA Utente 1 gestore> Utente 2 user2@test.cert.cnipa.it gestore> ESITO

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) E g: L ASSOCIAZIONE IL SENTIERO f u gg gg f g g b f h,, u ( g),, g gu : ) u gg; b) u g ; ) uu, uu u à f ; ) u ugug, gà u

Dettagli

DUE E QUATTRO RUOTE A NOVEMBRE

DUE E QUATTRO RUOTE A NOVEMBRE Roma, 6 dicembre 2012 MERCATO AUTO ACI: A NOVEMBRE AUMENTANO LE RADIAZIONI AUTO DAL PRA Diminuiscono ancora i passaggi di proprietà Vendute 209 auto usate ogni 100 nuove per il calo delle immatricolazioni

Dettagli

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007 Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Milano, 25 febbraio 2009 CONTENUTI 1. I risultati della nuova statistica annuale RC Auto gli

Dettagli

TRASFORMATE DI LAPLACE

TRASFORMATE DI LAPLACE TASOMATE D APACE rorm lc co rormr l quzo rzl quzo lgbrch mlco l l crcu mc lr. l moo ll rorm lc grlzz l moo or: zché clcolr l ro rm gr uol, co l rorm lc omo rcvr l ro coml u cl gr molo ù grl ch olr ll uo

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

Costruisci una zattera

Costruisci una zattera L vt d C gzz h t lt N 18 COMPLETAMENTE GRATUITO! VEDO UN OASI! JMD g H P t t wwwjdh/vt Ct ztt Gd C Cz Ch f l dt? L ht dg C! C Iv l t gt t l 26 lgl 2015 tl tl: C, vt JMD, ll tl, 4091 Bl ( dt d d l t dzz),

Dettagli

L ANDAMENTO DEI CONTI PUBBLICI ITALIANI NELLA SECONDA REPUBBLICA

L ANDAMENTO DEI CONTI PUBBLICI ITALIANI NELLA SECONDA REPUBBLICA L NMENTO EI CONTI ULICI ITLINI NELL SECON REULIC d.i.l.,d dbt, d dfit, d z p, d dpz,d pz, dg tt d p t pt d 13 21 Ebz St M Stdtt bt pbb - 14-2 14 15 16 1 1 1 1 11 12 13 14 15 16 1 1 1 2 21 22 23 24 25 26

Dettagli

SI Morbegno, In occasione del Trofeo Vanoni, ad ottobre 200 ricambiata da una delegazione di Llanberis Edwards, Roland Evans, Ken Jones.

SI Morbegno, In occasione del Trofeo Vanoni, ad ottobre 200 ricambiata da una delegazione di Llanberis Edwards, Roland Evans, Ken Jones. P p phé Mb è Lb b f p f pp 1980 q CSI Mb pp p p v Lb (G) Sw R zz v D. K J Mb q G v p f R Sw ì N. V Tf v p z K à B p G v p h J CSI Mb. M p p C Mb G R p S w I S 03 N 20 b L. v à M p p v L N 1993 I C SI Mb

Dettagli

Causali Consulenti del Lavoro

Causali Consulenti del Lavoro Causali Consulenti del Lavoro Codice Descrizione Codice posizione Tipo inizio periodo riferimento AG00 AL00 AN00 AO00 AP00 AQ00 AR00 provinciale di Agrigento provinciale di Alessandria provinciale di Ancona

Dettagli

LEGENDA SIMBOLI NELLA COLONNA DEI TRENI

LEGENDA SIMBOLI NELLA COLONNA DEI TRENI LEGEND SMBOL NELL COLONN DE TREN s To Busss z To Euost tl lt Vlotà Q To Euost tl T To Euost Cty ~Svzo ffttuto o pullm g tusmo N To Pdolo dll Sotà Cslpo B To EuoCty svzo tzol duo D To EuoNght svzo tzol

Dettagli

RM ,54 Pagato

RM ,54 Pagato 7468 20121214 BA 04303410726 04303410726 869,02 Pagato 7469 20121214 BA 04303410726 04303410726 1.079,32 Pagato 156 20121105 PT 00413750472 80009130479 27.516,07 Pagato 156 20121105 PT 00413750472 80009130479

Dettagli

T e l. 0 5 2 2 8 4 6 2 3 5 C e l l 3 3 5 6 0 7 3 0 7 8

T e l. 0 5 2 2 8 4 6 2 3 5 C e l l 3 3 5 6 0 7 3 0 7 8 I M P R E S A E D I L E M O N T I S. R. L. 42013 C a s a l g r a n d e RE T e l. 0 5 2 2 8 4 6 2 3 5 C e l l 3 3 5 6 0 7 3 0 7 8 -------------------------------------------------- ------- I N T E R V E

Dettagli

IL FURTO DEL DIAMANTE GIGANTE

IL FURTO DEL DIAMANTE GIGANTE IL FUT DEL DIMNTE GIGNTE T d Grm S Crdm d Ib Smrg Crdm dr d rz ur Edg d dr r Drr: Ip Bru Cpr d br h (dg) dr Cv (r) Grph Dgr: dr Cv / hwrdfdt Iurz pg z f: br h (dg) E Buf MD5 (dg pg.123), Sud rpà dr Cv

Dettagli

DOCUMENTO COMPLETO RELATIVO AL SONDAGGIO CS clienti Poste Mobile e Competitor

DOCUMENTO COMPLETO RELATIVO AL SONDAGGIO CS clienti Poste Mobile e Competitor VIA PANIZZA, 7 20144 MILANO - ITALIA TEL. (39) 02.48193320 FAX (39) 02.48193286 DOXA@DOXA.IT WWW.DOXA.IT DOCUMENTO COMPLETO RELATIVO AL SONDAGGIO CS clienti Poste Mobile e Competitor (in ottemperanza al

Dettagli

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA Area di Agrigento (Sicilia) AG CDL CATANIA Alessandria (Piemonte) AL CDL MILANO Ancona (Marche) AN CDL PADOVA Aosta (Valle d'aosta) AO CDL MILANO Arezzo (Toscana) AR CDL ROMA

Dettagli

5 SETTORE - ASSETTO DEL TERRITORIO IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 496 del 06/11/2015

5 SETTORE - ASSETTO DEL TERRITORIO IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 496 del 06/11/2015 COPIA CITTA' DI CALIMERA (Prv d L) Tl.: 832/87 Fx 832/872266 5 SETTORE - ASSETTO DEL TERRITORIO IL RESPONSABILE DEL SETTORE DETERMINAZIONE: r. 496 dl 6//25 Ogg: P.O. FESR 27/2 - II - l rv 3.3 - Az 2.3.2

Dettagli

VITA DA PENSIONATO DEL LEGIONARIO TULLIUS STRABAUZIOR

VITA DA PENSIONATO DEL LEGIONARIO TULLIUS STRABAUZIOR VITA DA PENSIONATO DEL LEGIONARIO TULLIUS STRABAUZIOR I L L E G I O N A R I O T U L L I U S S T R A B A U Z I O R D O P O AV E R P R E S TAT O S E R V I Z I O N E L L E S E R C I T O R O M A N O P E R

Dettagli