GUIDA DI VALUTAZIONE. Software gestionale per il RETAIL. VisionRETAIL Rev. 1.0 Vision Software House s.r.l

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GUIDA DI VALUTAZIONE. Software gestionale per il RETAIL. VisionRETAIL Rev. 1.0 Vision Software House s.r.l"

Transcript

1 GUIDA DI VALUTAZIONE Software gestionale per il RETAIL

2 Vision RETAIL, che cosa e : E un insieme di moduli software dedicate al settore del RETAIL ossia della vendita al dettaglio. I Comparti Gestionali : In questo tipo di attivita possiamo identificare 3 comparti gestionali : FRONT OFFICE MIDDLE OFFICE BACK OFFICE FRONT OFFICE E il comparto dove vengono effettuate le vendite e gli incassi, tipicamente la CASSA, e puo essere collegato e ricevere dati da eventuali preventivi o ordini fatti nel MIDDLE OFFICE o in generale dal BackOffice. L hardware e costituito da: - POS di tipo TOUCH SCREEN che sono in pratica veri e propri Personal Computer Touch Screen. - Stampante FISCALE di scontrini e/o fatture MIDDLE OFFICE Si tratta di un comparto presente solo in particolari tipi di attivita, non e presente per esempio nella vendita di prodotti alimentari. In questo comparto vengono recepite le esigenze del cliente, vengono date informazioni sui prodotti, formulati preventivi e/o inseriti gli ordini dei clienti. L hardware e costituito normalmente da PC dotati di stampante. Il modulo software tipicamente utilizzato e Vision2006 gestione Documenti e Magazzino. BACK OFFICE E il comparto gestionale e direzionale nel quale si svolgono tutte le operazioni contabili, di gestione del magazzino, del ciclo passivo, dove vengono elaborati i dati sul venduto, definite le promozioni, gestiti gli acquisti e il magazzino, etc, etc. L hardware e costituito normalmente da una con SERVER e PC dotati di stampante. Il software e Vision2006 in particolare il modulo di gestione documenti, gestione magazzino e gestione Contabilita. In una configurazione piu avanzata il BackOffice si potra occupare anche del commercio elettronico con il modulo VisionOnWeb.

3 Descrizione del prodotto VisionRETAIL è un software per la gestione dei REGISTRATORI DI CASSA di tipo POS ( ovvero veri e propri Personal Computers dotati di schermo Touch Screen) che si adegua alle crescenti necessità di qualsiasi negozio nel tempo. La semplicità d uso e l alto contenuto tecnologico sono i punti di forza di VISIONRETAIL. VISIONRETAIL è il componente fondamentale di una soluzione modulare, composta da un elegante Personal Computer di tipo touch screen, una stampante fiscale Easy Loading di dimensioni ridotte con display cliente LCD e tastierino ed un potente software in grado di gestire in maniera semplice ed efficace le vendite al banco. Front OFFICE : Vision RETAIL Stampante FISCALE Back Office : Vision Vision RETAIL

4 Interfaccia di Vendita L applicativo VISIONRETAIL è basato su una interfaccia di vendita touch screen ampiamente configurabile, che consente tramite la semplice pressione di un tasto sullo schermo di effettuare con immediatezza e semplicità le operazioni di vendita. Una volta inseriti i reparti e impostati gli articoli dal proprio gestionale, ecco come potrebbe apparire la schermata dell'utente: Area Scontrino Area Totalizzatori Area Articoli Rapidi Area Funzioni Vendita Area Reparti Area Tastiera Tasto Funzioni Area Utility

5 Apertura Giornaliera All inizio della giornata lavorativa, VISIONRETAIL offre la possibilità di effettuare versamenti e prelievi di contante. La necessità del prelievo può nascere nel caso in cui il giorno prima il titolare del negozio decida di lasciare nel cassetto una somma di denaro. L importo del versamento (ed eventualmente del prelievo) può essere digitato tramite il tastierino numerico posto in basso a sinistra. Per confermare questi movimenti, concludere l operazione premendo il pulsante Apri Cassa. Alla pressione del suddetto pulsante, la stampante fiscale provvederà a stampare due promemoria separati, uno per il versamento ed uno per il prelievo.

6 Operazioni di Vendita al Banco: o Battitura dell articolo VISIONRETAIL offre 4 possibilità di battitura dell articolo: - leggere il codice a barre tramite lo scanner della cassa o tramite una pistola di barcode - richiamare l articolo dall Area Articoli Rapidi - digitare manualmente, tramite tastierino numerico, il codice a barre dell articolo, seguito dalla pressione del tasto Scan (si consiglia di utilizzare questa funzionalità solo nel caso in cui lo scanner o la pistola di barcode non riescano a leggere il codice a barre) - eseguire doppio-click (F3) nel campo di scansione barcode e scegliere l articolo nell elenco degli articoli mostrati. Durante la fase di vendita l applicativo presenta la seguente videata: L Area Scontrino presenta l elenco degli articoli battuti, evidenziandone la quantità, la descrizione, il prezzo unitario ed il prezzo totale. L Area Totalizzatori mostra l importo della vendita ed un riepilogo relativo agli articoli passati.

7 o Stampa dello Scontrino VISIONRETAIL stampa lo scontrino in un unica soluzione: premendo il tasto Conferma, posto vicino al tastierino numerico, appare la seguente videata VISIONRETAIL permette di indicare sotto quale forma il cliente provvederà ad effettuare il pagamento (in contanti, tramite POS, con assegno e con buoni/ticket). Premendo uno qualsiasi dei pulsanti di pagamento, VISIONRETAIL proporrà in automatico il residuo da pagare nell area corrispondente. Se il cliente deciderà di pagare tutto in contanti, basterà premere il tasto Contanti. Nell esempio riportato dalla figura soprastante, il cliente ha pagato 9,60 in contanti ed il resto - 20,00 - con un assegno. Qualora l importo corrisposto dal cliente superi il totale della vendita, VISIONRETAIL provvede ad indicare l importo del resto nell area sottostante le forme di pagamento. Alla pressione del tasto Emetti Scontrino la stampante fiscale provvederà a stampare lo scontrino. o Aggiunta di articoli Naturalmente, se lo scontrino non è stato ancora stampato (quindi se l utente no ha ancora premuto il tasto Emetti Scontrino) è sempre possibile aggiungere nuovi articoli: basta premere il pulsante Indietro e passare gli articoli successivi. (N.B.: gli importi già digitati nelle modalità di pagamento saranno azzerati)

8 o Sconto % su articolo Durante la fase di vendita, VISIONRETAIL permette all utente di scontare a percentuale il valore di uno o più articoli. Selezionata sullo scontrino la riga interessata, alla pressione del tasto % Sconto Articolo, VISIONRETAIL presenta la seguente videata: Indicata la percentuale di sconto, alla pressione del tasto OK nelle righe dello scontrino apparirà una riga rossa con l importo dello sconto, come è evidenziato nella figura sottostante: Naturalmente la riga di sconto verrà stampata anche sullo scontrino.

9 o Battuta Multipla Durante la vendita può nascere l esigenza della battuta multipla: la soluzione è il tasto X del tastierino numerico. Basta digitare la corretta quantità, premere il tasto X e indicare l articolo (o passarlo sullo scanner). Il registratore di cassa proporrà nell area scontrino la quantità indicata dall operatore (che si andrà eventualmente a sommare a quantità indicate precedentemente). o Subtotale VISIONRETAIL offre la possibilità di richiamare il subtotale in un qualsiasi momento della vendita al banco. Alla pressione del tasto VISIONRETAIL presenterà la seguente videata, con le righe del subtotale evidenziate in blu: Come si può osservare il subtotale può essere richiamato più di una volta durante la fase di vendita, e ad ogni richiesta dello stesso VISIONRETAIL propone sempre parziali di vendita. Nell esempio sopra riportato, il primo subtotale fa riferimento a 1 Fabuloso ml Fabuloso + 1 Coccolino Ricarica. Il secondo subtotale si riferisce al resto della vendita. Naturalmente tutte le righe del subtotale verranno riportate sullo scontrino dalla stampante fiscale. o Scorrere le righe di un o scontrino E possibile scorrere lo scontrino cliccando sulle apposite frecce presenti nell Area Funzioni di Vendita:

10 o Errore di battitura (storno immediato dell articolo) Qualora l operatore si rende conto di aver inserito un articolo sbagliato, o il cliente vuole rendere un articolo già passato, si può utilizzare la funzione Elimina Riga tramite l apposito pulsante dell Area Menu: Prima di premere il pulsante Elimina Riga è necessario selezionare la riga dello scontrino interessata alla cancellazione. o Reso Merce (a scontrino aperto) Durante la fase di vendita, il cliente può rendere della merce acquistata in precedenza. L operazione di reso merce deve essere comunicata a VISIONRETAIL solo al termine della vendita stessa, (dopo aver passato tutti gli articoli oggetto della vendita in corso) e naturalmente prima della stampa dello scontrino. Premendo il tasto VISIONRETAIL si imposta in modalità reso. Lo stesso pulsante si colora infatti di giallo, come mostra la figura seguente: Con il pulsante di reso premuto, è possibile indicare gli articoli oggetto del reso merce. Passati tutti gli articoli, VISIONRETAIL presenta nello scontrino le righe di reso colorate di rosso come mostra la figura sottostante. Naturalmente le righe di reso saranno stampate sullo scontrino, e andranno ad abbattere l importo della vendita totale. Ad ogni articolo reso, VISIONRETAIL si reimposta in modalità NON RESO.

11 o Reso Contanti (a scontrino chiuso) Poiché il reso merce può essere effettuato solo durante un altra vendita al banco (quindi a scontrino aperto), VISIONRETAIL offre un alternativa che la differenzia sostanzialmente da altri registratori di cassa: il reso per contanti. Premendo l apposito pulsante VISIONRETAIL s imposta in modalità reso contanti (il pulsante rimane infatti acceso) Da questo momento in poi, tutti gli articoli oggetto del reso andranno ad incrementare l importo da restituire al cliente. Alla pressione del tasto conferma VISIONRETAIL presenterà la videata dei pagamenti con la riga dei contanti pre-compilata: questo è l importo da rendere al cliente. L operazione si concluderà premendo il tasto Emetti Scontrino: la stampante fiscale emetterà una ricevuta di prelievo atta ad indicare l importo reso al cliente. o Annullare uno Scontrino Se l operatore decide di voler annullare uno scontrino, è sufficiente premere il tasto Azzera del tastierino numerico. Il registratore di cassa provvederà ad annullare interamente lo scontrino in corso. Questa operazione può essere effettuata solo prima della stampa dello scontrino. o Apertura del cassetto L apertura del cassetto è possibile tramite la pressione del tasto Apri Cassetto mostrato nella figura successiva o Informazioni sull articolo Può sorgere la necessità di dover indicare un prezzo al cliente senza necessariamente dover inserire l articolo nello scontrino. VISIONRETAIL presenta due tasti nell Area utility

12 che svolgono la medesima mansione, con una piccola differenza: il tasto con la dicitura in nero si disattiva automaticamente dopo alcuni secondi. Premendo infatti uno dei due pulanti sopraindicati, e passando l articolo del quale si vuole ottenere informazioni, VISIONRETAIL presenta la seguente videata: L area info Articolo sparirà in automatico dopo alcuni secondi. Se fosse stato premuto il tasto con la dicitura rossa, tale area rimarrà attiva fino alla successiva pressione dello stesso pulsante. Area Info articolo

13 o Prelievi di giornata Durante la giornata lavorativa può sorgere l esigenza di prelevare del denaro dalla cassa. Premendo il tasto Funzioni posto affianco al tastierino numerico, VISIONRETAIL presenta la seguente videata:

14 Premendo a sua volta il tasto Chiusure appare un prospetto riepilogativo della giornata lavorativa corrente: In questo riepilogo sono presenti le voci relative: - all apertura - al totale delle vendite - al totale dei prelievi con i rispettivi dettagli a seconda della modalità di incasso / prelievo. L importo in cassa è indicato affianco alla dicitura Restano in cassa. Nelle colonne bianche è possibile indicare l importo del prelievo, importo che non deve superare naturalmente la differenza tra l importo indicato in colonna verde (che rappresenta gli incassi e i versamenti di giornata) e l importo della colonna arancione (stante ad indicare i prelievi di giornata). Indicato l importo (o gli importi, visto che è possibile prelevare contemporaneamente contanti e assegni), l operazione si conclude alla pressione del tasto Chiusura non fiscale. La stampante fiscale provvederà a stampare un giornale di giornata, e le relative ricevute di prelievo (distinte per Contanti Buoni Assegni).

15 Fatturazione VISIONRETAIL offre la possibilità di emettere anche fatture immediate. Dopo le operazioni di vendita, in seguito alla pressione del tasto Conferma, VISIONRETAIL presenta la seguente videata: L operazione si conclude premendo il tasto Emetti Fattura. Le righe dello scontrino saranno inviate al gestionale interfacciato con la vendita al banco (nel nostro caso ad Vision2006e). L amministrazione provvederà a completare la fattura con i dati forniti dal cliente.

16 Chiusura Fiscale Al termine della giornata lavorativa, premendo il tasto Funzioni seguito dal tasto Chiusure, VISIONRETAIL presenta il riepilogo giornaliero: Dopo aver indicato eventuali prelievi, alla pressione del tasto Chiusura Fiscale, VISIONRETAIL provvederà a stampare il giornale di cassa, le eventuali ricevute di prelievo e lo scontrino di chiusura. Se si decide di non effettuare prelievi (o di fare prelievi parziali), l importo residuo in cassa sarà riproposto alla successiva apertura come Riporto:

17 Utility Alla pressione del pulsante Funzioni VISIONRETAIL presenta la seguente videata: Oltre alle ben note funzioni Apri Cassetto, Info Art. e Chiusure, si notano due tasti: - Imposta Mancino: riflette completamente la pulsantiera di VISIONRETAIL per consentire ai mancini un uso più agevole del touch screen - Imposta Reparti: poiché VISIONRETAIL è interfacciato con il gestionale del cliente, quando quest ultimo decide di fare variazioni anagrafiche (vedi appendice B interfaccia con Vision2006), è necessario reimpostare i reparti sia sul touch screen sia sulla stampante fiscale. Imposta Reparti consente tutto ciò. (N.B.: i reparti saranno reimpostati sulla stampante solo dopo la chiusura fiscale, mentre l attivazione sul touch screen è immediata) Scontrino post chiusura fiscale VISIONRETAIL consente di emettere scontrini anche dopo la chiusura fiscale del registratore di cassa. Naturalmente l importo costruirà un riporto vendite per il giorno successivo.

18 Appendice A: Aperture e Chiusure (fiscali e non) con cenni sulla vendita Fig. 1 Apertura giornaliera: l applicativo invia all ECR il comando di versamento in contanti. Tale comando viene inviato anche se l importo è a ZERO come promemoria. Fig. 2 Vendita di 99 cdrom a 5,00 cadauno. Il cliente paga 90 con il POS/CC, 100 con assegni, 105 con buoni e il resto, 200, in contanti. Fig. 3 Chiusura non fiscale: l ECR stampa il giornale Medio di giornata. Gli importi corrispondono a quelli indicati dal software Sogea (Fig. A pagina successiva).

19 Fig. A

20 Fig. 4 Prelievo di 200 in contanti. Fig. 5 Prelievo di 105 di buoni. Fig. 6 Chiusura non Fiscale: l ECR stampa il giornale indicando un residuo in cassa di 280,00 e propone 305 come prelievi (2) e 180 come versamenti (quello di apertura). In fig. B ciò che risulta nell applicativo Sogea.

21 Fig. B La colonna verde indica INCASSI E VERSAMENTI DI GIORNATA: - CONTANTI: 180 di apertura di incasso (vedi scontrino fig. 2) - BUONI: 105 (vedi scontrino fig. 2) - ASSEGNI 100 (vedi scontrino fig. 2) - POS 90 (vedi scontrino fig. 2) La colonna arancione indica i PRELIEVI DI GIORNATA: - CONTANTI: 200 (vedi scontrino fig. 4) - BUONI: 105 (vedi scontrino fig. 5) - ASSEGNI: 0 - POS: 0 Nella colonna bianca è invece possibile indicare l importo del nuovo prelievo. Tale importo non deve naturalmente superare la differenza tra l importo della colonna verde e quello della colonna arancione che si trovano sulla propria riga: in caso contrario l applicativo avvertirà con un messaggio l utente ed imposterà in automatico il massimo importo prelevabile. L applicativo mostra pertanto in questa videata il dettaglio delle operazioni fatte sul registratore di cassa nella giornata in corso, proponendo nella parte alta un riepilogo con i valori di APERTURA, TOTALE DELLE VENDITE e TOTALE DEI PRELIEVI GIORNALIERI. Naturalmente il software non premette di effettuare prelievi sulla voce POS: tali importi saranno stornati automaticamente alla prima CHIUSURA FISCALE.

22 Di seguito una chiusura fiscale con prelievo degli assegni dal Registratore di cassa: Fig. 7 Promemoria del prelievo di assegni. Fig. 8 Chiusura Fiscale: l ECR stampa il giornale indicando un residuo in cassa di 180,00 e propone 405 come prelievi (3 200 contanti, 105 buoni e 100 assegni) e 180 come versamenti (quello di apertura). In fig. B ciò che risulta nell applicativo Sogea.

23 Fig. 9 Chiusura Fiscale: l ECR stampa l azzeramento fiscale. Una volta fatta la chiusura fiscale, al prossimo avvio l applicativo chiederà all utente la Apertura, proponendo ciò che è stato lasciato in cassa la sera prima. Se decido ci conferire altro contante, ad esempio20, l ECR mi stamperà il promemoria visibile in fig. 10: Fig. 10 Apertura della cassa: 180 di riporto del giorno prima + 20 conferiti oggi.

24 Appendice B: interfaccia con Vision2006 o con altri gestionali ERP o Anagrafica Reparti Tramite il proprio gestionale è possibile definire 30 Reparti. Questi appariranno nell area reparti del registratore di cassa solo quando agli stessi sarà associato uno o più articoli. La funzione di modifica della descrizione dei Reparti è accessibile dal menu ad albero alla voce Reparti (sotto la voce Vendita al Banco). Cliccando su Reparti Vision2006 propone la seguente finestra:

25 Con un doppio-click del mouse su uno dei 30 reparti della griglia è possibile, nella finestra che segue, indicare per ciascun reparto: - la descrizione - la sequenza (ossia l ordine di visualizzazione nell area reparti del registratore di cassa) - il codice IVA del reparto in questione Si consiglia di non superare i 16 caratteri per la descrizione del reparto, pena una errata visualizzazione sul registratore di cassa Sogea. o Anagrafica Articoli Cliccando sulla voce Magazzino, quindi su Articoli del menu ad albero, Vision2006 propone la gestione dell anagrafica dei propri articoli. Oltre alle informazioni già note riguardanti l articolo, la versione di Vision2006 Pro con la vendita al banco prevede nella linguetta Listini due nuovi campi: - descrizione breve: è quella che comparirà nel pulsante di scelta rapida del registratore di cassa - codice reparto: il codice del reparto di appartenenza dell articolo in questione

26 o Associare un Articolo ad un Reparto Una volta impostate le proprietà dei Reparti (da Vendita al Banco Reparti), e impostati i reparti dall anagrafica articoli (da Magazzino Articoli Listini), è possibile associare a ciascun reparto da 1 a 40 articoli: questi popoleranno i tasti di ricerca rapida del registratore di cassa Cliccando dunque su Vendita al Banco, Tasti veloci, Vision2006 presenterà la seguente finestra: Con un doppio-click su una riga della tabella sopraccitata, Vision2006 Pro presenterà la seguente schermata: Da qui è possibile indicare il prodotto da associare al reparto, e definire la descrizione che apparirà sul tasto di scelta rapido del registratore di cassa, e imputare il corretto codice a barre. PER TUTTE LE INFORMAZIONI RIGUARDANTI LE GESTIONI DI : - MIDDLE OFFICE - BACK OFFICE SI RIMANDA ALLA GUIDA DI VALUTAZIONE DI VISION2006.

Importazione dati da Excel

Importazione dati da Excel Nota Salvatempo Spesometro 4.3 19 MARZO 2015 Importazione dati da Excel In previsione della prossima scadenza dell'invio del Modello Polivalente (Spesometro scadenza aprile 2015), è stata implementata

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli v 4.0 1. Requisiti software Lo studente deve essere dotato di connessione internet

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 PREMESSA L AGGIORNAMENTO PUO ESSERE EFFETTUATO SOLO SU SUPER MISTER HORECA 5.0 L INSTALLAZIONE RICHIEDE L ATTIVAZIONE TELEFONICA TRAMITE KEY CODE PRIMA DI EFFETTUARE

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Nucleo. Manuale Operativo RCH. Rel 06/04 HW3

Nucleo. Manuale Operativo RCH. Rel 06/04 HW3 Nucleo Manuale Operativo RCH Grazie per aver scelto il nostro prodotto, RCH garantisce che il prodotto è stato costruito nel rispetto degli standard di sicurezza vigenti: direttive LVD ed EMC. Il prodotto

Dettagli

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it PROCEDURA E-COMMERCE BUSINESS TO BUSINESS Guida alla Compilazione di un ordine INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it INDICE 1. Autenticazione del nome utente

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC Barra di Formattazione Barra Standard Barra del Menu Intestazione di colonna Barra di Calcolo Contenuto della cella attiva Indirizzo della cella attiva Cella attiva Intestazione

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Il cavo di alimentazione è rigidamente fissato nella parte inferiore del terminale (fig.1), tale cavo deve essere connesso al trasformatore esterno (fig. ) e, questi,

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

NETTUNA 250 Istruzioni per l'uso

NETTUNA 250 Istruzioni per l'uso REGISTRATORE DI CASSA NETTUNA 250 Istruzioni per l'uso Pubblicazione emessa da: Olivetti S.p.A. Gruppo Telecom Italia Via Jervis, 77-10015 Ivrea (TO) Copyright 2009, by Olivetti Tutti i diritti riservati.

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

SYS@UNO SYS@UNO MANUALE UTENTE

SYS@UNO SYS@UNO MANUALE UTENTE SYS@UNO MANUALE UTENTE POS Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione totale o parziale del presente manuale in qualsiasi forma, sia essa cartacea o informatica. La SYSTEM RETAIL S.p.A. e le

Dettagli

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico VenereBeautySPA Ver. 3.5 Gestione Parrucchieri e Centro Estetico Gestione completa per il tuo salone Gestione clienti e servizi Tel./Fax. 095 7164280 Cell. 329 2741068 Email: info@il-software.it - Web:

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA La Scheda Valutazione Anziano FRAgile al momento dell inserimento è abbinata al paziente. E possibile modificarla o inserirne una nuova per quest ultimo. Verrà considerata

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498. 1000005802-02/14 MobilePOS di CartaSi www.cartasi.it Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.0519 Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. MobilePOS, un nuovo modo di accettare i

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

Card fidelity Interfaccia di vendita: risolto errore nella configurazione card fidelity se non si inserivano le soglie punti automatiche

Card fidelity Interfaccia di vendita: risolto errore nella configurazione card fidelity se non si inserivano le soglie punti automatiche AGGIORNAMENTO Programma Retail Shop Release 2.3.35 Data 18/11/2013 Tipo UPDATE NOTE DI INSTALLAZIONE Per installare l UPDATE è sufficiente eseguire il file RetailShopAutomationUpdate2335.exe. Questo UPDATE

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Configurazione Area51 e Bilance Bizerba

Configurazione Area51 e Bilance Bizerba Configurazione Area51 e Bilance Bizerba Ultimo Aggiornamento: 20 settembre 2014 Installazione software Bizerba... 1 Struttura file bz00varp.dat... 5 Configurazione Area51... 6 Note tecniche... 8 Gestione

Dettagli

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Presentazione ServiceControl è l evoluzione del primo programma, scritto per gestire il mio service circa 12 anni fa. Il programma

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento -

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Nota preliminare La presente guida, da considerarsi quale mera indicazione di massima fornita a titolo esemplificativo,

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI GENERAZIONE ARCHIVI Per generazione archivi si intende il riportare nel nuovo anno scolastico tutta una serie di informazioni necessarie a preparare il lavoro

Dettagli

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali La procedura è multi aziendale. L'accesso al software avviene tramite password e livello di accesso definibili per utente. L'interfaccia di

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso Parte 5 Adv WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso 1 di 30 Struttura di un Documento Complesso La realizzazione di un libro, di un documento tecnico o scientifico complesso, presenta

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

della domanda di agevolazione

della domanda di agevolazione Guida alla presentazione della domanda di agevolazione 1. MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA La domanda di agevolazione e i relativi allegati, pena l inammissibilità della stessa domanda, devono essere

Dettagli

Perché un software gestionale?

Perché un software gestionale? Gestionale per stabilimenti balneari Perché un software gestionale? Organizzazione efficiente, aumento della produttività, risparmio di tempo. Basato sulle più avanzate tecnologie del web, può essere installato

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

Partecipazione alle Gare Smaterializzate

Partecipazione alle Gare Smaterializzate Modulo 2 Partecipazione alle Gare Smaterializzate Pagina 1 di 26 INDICE 1. PREMESSA... 3 1. DIAGRAMMA DI FLUSSO... 6 3. PROCEDURA - DESCRIZIONE DI DETTAGLIO... 7 Pagina 2 di 26 1. PREMESSA Se sei un utente

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web

GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web La presente guida rapida sintetizza in modo veloce le procedure da seguire per attivare ed utilizzare con estrema semplicità il BITCARD POS Intellect

Dettagli

Guida alla compilazione

Guida alla compilazione Guida alla compilazione 1 Guida alla compilazione... 1 PARTE I REGISTRAZIONE ORGANIZZAZIONE... 5 LA PRIMA REGISTRAZIONE... 5 ACCESSO AREA RISERVATA (LOGIN)...11 ANAGRAFICA ORGANIZZAZIONE...12 ANAGRAFICA

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Inserimento di un nuovo sms 4 1.2 Rubrica 4 1.3 Ricarica credito 5 PAGINA 3 Capitolo 1:

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE Guida d uso per la registrazione e l accesso Ver 3.0 del 22/11/2013 Pag. 1 di 16 Sommario 1. Registrazione sul portale GSE... 3 2. Accesso al Portale... 8 2.1 Accesso alle

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

Guida ai servizi online della Provincia di Milano

Guida ai servizi online della Provincia di Milano Guida ai servizi online della Provincia di Milano - 1 - Il servizio CPI On line consente a tutti gli iscritti ai Centri per l impiego della Provincia di Milano di visualizzare, modificare e stampare alcune

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Applicazione gestionale progettata per gestire tutti gli aspetti di palestre, centri sportivi e centri benessere Sicuro Personalizzabile

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Istruzioni operative per la gestione delle Non Conformità e delle Azioni Correttive. https://nonconf.unife.it/

Istruzioni operative per la gestione delle Non Conformità e delle Azioni Correttive. https://nonconf.unife.it/ Istruzioni operative per la gestione delle Non Conformità e delle Azioni Correttive https://nonconf.unife.it/ Registrazione della Non Conformità (NC) Accesso di tipo 1 Addetto Registrazione della Non Conformità

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

MANUALE DOS INTRODUZIONE

MANUALE DOS INTRODUZIONE MANUALE DOS INTRODUZIONE Il DOS è il vecchio sistema operativo, che fino a qualche anno fa era il più diffuso sui PC, prima dell avvento di Windows 95 e successori. Le caratteristiche principali di questo

Dettagli

Fattura elettronica Vs Pa

Fattura elettronica Vs Pa Fattura elettronica Vs Pa Manuale Utente A cura di : VERS. 528 DEL 30/05/2014 11:10:00 (T. MICELI) Assist. Clienti Ft. El. Vs Pa SOMMARIO pag. I Sommario NORMATIVA... 1 Il formato della FatturaPA... 1

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

GUIDA ALLA SPEDIZIONE DELLA PRATICA CUR PER IL MANTENIMENTO DELL ISCRIZIONE ALL ALBO REGIONALE DELLE COOPERATIVE SOCIALI

GUIDA ALLA SPEDIZIONE DELLA PRATICA CUR PER IL MANTENIMENTO DELL ISCRIZIONE ALL ALBO REGIONALE DELLE COOPERATIVE SOCIALI GUIDA ALLA SPEDIZIONE DELLA PRATICA CUR PER IL MANTENIMENTO DELL ISCRIZIONE ALL ALBO REGIONALE DELLE COOPERATIVE SOCIALI 1. Dotazioni informatiche minime: Pc con accesso ad internet Contratto Telemaco

Dettagli

Invio SMS via e-mail MANUALE D USO

Invio SMS via e-mail MANUALE D USO Invio SMS via e-mail MANUALE D USO FREDA Annibale 03/2006 1 Introduzione Ho deciso di implementare la possibilità di poter inviare messaggi SMS direttamente dal programma gestionale di Officina proprio

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Disabilitare lo User Account Control

Disabilitare lo User Account Control Disabilitare lo User Account Control Come ottenere i privilegi di sistema su Windows 7 1s 2s 1. Cenni Generali Disabilitare il Controllo Account Utente (UAC) Win 7 1.1 Dove può essere applicato questo

Dettagli