Il software per le Ortopedie & Sanitarie

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il software per le Ortopedie & Sanitarie"

Transcript

1 Il software per le Ortopedie & Sanitarie L introduzione in azienda di un software applicativo, che si pone come obiettivo la informatizzazione completa di tutti gli aspetti legati all attività dell azienda, si deve ispirare ad una logica di integrazione tra i processi interni all impresa e le funzionalità specifiche del software. In particolare un sistema informativo, progettato per le specifiche esigenze delle aziende ortopediche, non può e non deve stravolgere le procedure operative adottate internamente, ma si deve adattare allo schema organizzativo, anche complesso, integrandone le funzioni. La soluzione software si deve quindi proporre come un vero e proprio strumento di guida e controllo dell impresa. Problematiche All interno di una azienda ortopedica, particolare importanza assumono i settori: - amministrazione (la redazione dei preventivi, la stampa delle schede progetto, la consegna dei presidi realizzati su misura, l emissione delle lettere all ente per comunicare l avvenuta consegna, la fatturazione sia agli enti che ai privati, il controllo delle forniture in scadenza, l invio di comunicazioni agli assistiti ed agli enti, ecc.) - commerciale (la gestione del magazzino sia per prodotti ortopedici extra-tariffario che per prodotti sanitari destinati alla vendita, la vendita al banco con lettura ottica e collegamento al registratore di cassa, il controllo degli articoli sottoscorta, le statistiche sul venduto, ecc.) - produzione (le commesse di lavorazione dai preventivi, individuare lo stato di avanzamento delle singole lavorazioni, la gestione del magazzino per quanto riguarda materie prime e semilavorati a lotti e con scadenze dei materiali deperibili, la registrazione e la gestione delle anomalie e dei malfunzionamenti, ecc.) - tecnico (la redazione della fascicolazione tecnica per i prodotti su misura, la stampa dell attestato di conformità e del manuale d uso e di manutenzione, la tenuta di schede tecniche e diagnostiche, ecc. ) L aspetto amministrativo, in un azienda ortopedica, è da intendersi come espletamento delle operazioni che vanno - dalla accettazione dell assistito con la rilevazione dei dati anagrafici e diagnostici, - alla redazione del preventivo con la stesura della relativa scheda progetto; - dalla imputazione dei dati inerenti all autorizzazione, - all emissione automatica, per reparti, delle commesse di lavorazione e alla determinazione della data presunta di consegna; - dalla emissione di documenti per la consegna dei presidi, - alla stampa della documentazione tecnica per l assistito (attestato di conformità e istruzioni d uso e manutenzione); - dalle comunicazioni di avvenuta consegna all ente, - alla fatturazione automatica e riepilogativa (per ente/distretto/preventivo). Tutto ciò deve essere effettuato adattandosi al modo di operare dell azienda, ponendosi l obiettivo che informazioni rilevate in quest ambito possono e devono essere di aiuto e supporto per altri settori C:\Documents and Settings\Nino\Desktop\Nino\sigao\manuali e moduli sigaowin\sigaowin.doc 1

2 dell azienda (tecnici ortopedici, responsabili della produzione, ecc.), rendendo semplici, veloci e sicure le operazioni svolte. L aspetto commerciale integra le problematiche connesse alle vendite con la tenuta del magazzino. Quest ultimo prima che un obbligo fiscale, è una esigenza gestionale. La contabilità di magazzino deve dare delle informazioni in risposta a diverse esigenze: - commerciali assicurando in modo funzionale la disponibilità dei prodotti; - economiche programmando in modo razionale gli acquisti; - finanziarie evitando l accumulo di scorte (di conseguenza immobilizzi) con un costo, a volte notevole, finanziario e di gestione; - fiscali legate al controllo e alle valorizzazioni contabili. Le vendite devono rispondere in maniera flessibile alle mutevoli esigenze del mercato curando particolarmente gli aspetti operativi di velocità e sicurezza nella emissione dei documenti. Le problematiche connesse alla produzione sono - avere le informazioni necessarie per rispondere alla domanda ricorrente dell assistito A che punto è la lavorazione della mia protesi? ; - avere il controllo delle lavorazioni verificando continuamente cosa è ancora da lavorare, cosa è in lavorazione, cosa è pronto per essere consegnato; - verificare che i tempi previsti per la consegna siano rispettati (analisi utile per determinare quali sono i reparti dell azienda con problemi di produzione e trovare le relative soluzioni); - controllare le situazioni che hanno comportato riparazioni o aggiustamenti delle protesi consegnate al fine di tenerne traccia e modificare le tecniche di produzione e/o i materiali al fine di prevenire tali anomalie. Dal punto di vista tecnico è necessario ottenere informazioni - circa l assistito al fine di conoscere ed espletare al meglio il proprio lavoro; - per redigere la fascicolazione tecnica integrando i dati dei preventivi con quelli inerenti la produzione (materiali, fasi di lavorazione, tecniche di produzione, analisi di rischio). Caratteristiche La procedura software deve quindi consentire Per l amministrazione: Gestire il nomenclatore-tariffario - tramite l uso indistinto del nuovo codice ISO o del vecchio codice; - individuando i prezzi anche per nomenclatori non più in uso al fine di determinare in qualsiasi momento conguagli possibili; - classificandolo per famiglie; per velocizzare l inserimento di preventivi, per ottenere statistiche circa la produzione sia per presidio che per famiglie. Predisporre gli archivi - creare gli archivi a sostegno della procedura che va dalla individuazione degli enti con la relativa suddivisione in distretti alla definizione dei recapiti e delle eventuali filiali; C:\Documents and Settings\Nino\Desktop\Nino\sigao\manuali e moduli sigaowin\sigaowin.doc 2

3 - associare le località ai distretti di appartenenza; per predisporre, una volta per tutte, quelle informazioni che consentiranno di ottenere in automatico le fatture così come richieste dai vari enti (raggruppate per ente, per distretto o preventivo) e l eventuale gestione decentrata delle pratiche per filiale. Seguire l iter burocratico delle pratiche - inserimento dei dati anagrafici e diagnostici dell assistito già dal primo colloquio; - inserimento del preventivo con sviluppo dei codici; - inserimento del preventivo a privato con generazione automatica della fattura/scontrino; - stampa del preventivo; - redazione e stampa della scheda progetto - informazioni circa le caratteristiche qualitative dei materiali usati e il metodo di realizzazione dei presidi, - eventuali osservazioni (ad esempio difformità tra quanto prescritto e quanto rilevato dal tecnico ortopedico), - la possibilità di indicare possibili codici di riconducibilità (a carico dell assistito); - il tutto utilizzando schede progetto prototipo sulle quali elaborare la scheda progetto personalizzata; - indicare i dati relativi alla autorizzazione del preventivo da parte dell ente con possibilità di modificare ulteriormente le voci del nomenclatore prescritte; - tener traccia del momento di ricezione della comunicazione dell autorizzazione al fine di determinare in automatico la data presunta di consegna dei presidi; - generazione automatica del fascicolo tecnico completo (Direttiva CEE n.93/42 (allegati I e VIII)) per ogni presidio realizzato su misura (anche se per privati) che integra un prototipo di fascicolo con i dati del preventivo, dando la possibilità al tecnico ortopedico di intervenire modificando le voci specifiche legate all assistito come pure gli aspetti connessi al metodo di produzione, ai materiali, ecc.; - indicare la data di consegna dei presidi con imputazione del numero di scontrino fiscale o con stampa del documento di trasporto; - stampa della parte di fascicolazione tecnica da consegnare all assistito anche contestualmente alla consegna; - stampa delle lettere di comunicazione all ente delle consegne avvenute (da predisporre in modalità singola o raggruppate sulla base di quanto richiesto esplicitamente dall ente o dalla consuetudine aziendale); - generazione e stampa delle fatture in modo automatico sulla base dei preventivi consegnati (considerando il numero di giorni di consegna e l eventuale collaudo effettuato); - controllare la situazione debitoria dei singoli clienti; - avere sempre in evidenza la situazione delle scadenze che matureranno e dello scaduto per effettuare una programmazione finanziaria ciò consente di seguire ogni singola pratica, essere sicuri che per ogni singola pratica siano stati emessi i documenti necessari (dalla scheda progetto, al fascicolo, dal d.d.t. alla lettera di avvenuta consegna, ecc.) con il risultato di ottenere la fatturazione di periodo in modo automatico rispettando quelle che sono le specifiche richieste del singolo ente. C:\Documents and Settings\Nino\Desktop\Nino\sigao\manuali e moduli sigaowin\sigaowin.doc 3

4 Gestire il quotidiano - avere sempre il controllo delle forniture in scadenza per programmare al meglio quelle che probabilmente saranno le esigenze dell assistito, le disponibilità interne di personale specializzato e di materiali/prodotti; - poter rispondere con immediatezza alla domanda dell assistito circa la possibilità di rinnovo della propria protesi/ortesi; - stampare o visualizzare la situazione dei preventivi emessi; - inviare comunicazioni agli assistiti; - inviare comunicazioni agli enti; ciò consente di pianificare gli interventi e avere sotto controllo la situazione delle pratiche per stato (non autorizzate, autorizzate e non consegnate, consegnate e non fatturate, collaudate e non fatturate, fatturate). Guardare oltre il quotidiano - estrarre dati che sintetizzino l andamento dell azienda (cosa si realizza maggiormente, da dove arriva la maggiore richiesta, ecc.) - per filiale - per recapito - per ente - suddiviso tra enti e privati - per medico - per articolo/famiglia -.. per dare a chi amministra l azienda dati oggettivi di valutazione. Decentrare l attività - gestendo le adempienze quotidiane (preventivi, commesse, fascicolazione, ecc.) presso le varie filiali; - integrando tali dati nella base di dati presso la sede per le adempienze fiscali quali la fatturazione ciò consente di distribuire i carichi di lavoro non accentrando le funzioni presso la sede ma effettuando le operazioni presso la filiale in cui sono attivate. Gestire situazioni occasionali - determinare gli interessi maturati per ritardati pagamenti da parte degli enti con eventuale emissione automatica delle note di debito; - generare automaticamente le fatture di conguaglio in caso di modifiche sui prezzi del nomenclatore-tariffario; - modificare il nomenclatore-tariffario in termini di codici, descrizioni e prezzi; ciò consente di dare risposte anche a situazioni che non si verificano frequentemente. Attenzione alla privacy - gestione degli operatori e delle password per controllare e limitare l accesso ai dati; per assicurare che le informazioni in possesso dell azienda circa i dati sensibili degli assistiti siano disponibili solo a persone abilitate al loro uso e non siano accessibili da esterni e per un uso non consentito. C:\Documents and Settings\Nino\Desktop\Nino\sigao\manuali e moduli sigaowin\sigaowin.doc 4

5 Per la parte commerciale: Razionalizzare gli approvvigionamenti - determinazione automatica della quantità di scorta minima calcolata sulla base del venduto per periodo, e dei tempi medi necessari per l approvvigionamento; - ordini a fornitori proposti in automatico per gli articoli sottoscorta; - storico dei costi e degli sconti di acquisto per articolo e/o fornitore; ciò consente di assicurare la disponibilità dei prodotti evitando situazioni di richieste non soddisfatte o di scorte dannose, in termini di utilizzo di mezzi finanziari oltre che costi di gestione (ad esempio costi di stoccaggio), senza comunque tralasciare le informazioni sui prezzi di acquisto utili per decidere il fornitore da cui rifornirsi. Organizzare e controllare la movimentazione dei materiali - movimentazioni di magazzino manuali ed automatiche; - acquisizione dei movimenti da lettore ottico o terminalino portatile; - lista documenti di trasporto ricevuti in attesa di fattura; - inventari periodici con la possibilità di servirsi di terminalini ottici per un veloce controllo della giacenza effettiva di magazzino; - statistiche : indici di rotazione, analisi ABC, costo del venduto, valorizzazioni delle giacenze, ecc.; - gestione articoli per lotti e/o per data scadenza, per numeri seriali (matricole); - stampa delle etichette degli articoli direttamente dai movimenti di acquisto per etichettare i prodotti di magazzino; ciò consente di tenere sotto controllo il magazzino dall evasione degli ordini dai fornitori alla valorizzazione dei documenti di acquisto, di verificare periodicamente la congruità tra le giacenze fisiche e quelle contabili (tramite l uso di terminalini), di valutare l andamento del magazzino, ecc.. Gestire gli acquisti - possibilità di gestire prezzi e/o sconti di acquisto per fornitore/articolo; - emissione degli ordini al fornitore; - registrazione dei documenti di entrata delle merci con possibilità di acquisizione automatica dei dati dell ordine a fornitore (e relativa evasione parziale o totale); - registrazione della fattura combinando e controllando i dati del documento di entrata con l eventuale ordine imputando solo i dati mancanti o errati (valorizzazione); - possibilità di acquisire in automatico la registrazione contabile della fattura dalla valorizzazione del documento di magazzino; - verificare periodicamente la situazione dei debiti nei confronti dei fornitori con evidenza degli scaduti per periodo; - esaminare gli scadenzari per data, fornitore, ecc.; ciò consente di seguire l iter degli acquisti dall ordine sino alla registrazione delle fatture in contabilità con la definizione dell impegno finanziario nei confronti dei fornitori. Gestire i rapporti tra l azienda e il mercato - gestione multi-listini di vendita; C:\Documents and Settings\Nino\Desktop\Nino\sigao\manuali e moduli sigaowin\sigaowin.doc 5

6 - possibilità di gestire prezzi e/o sconti particolari per cliente/articolo, per cliente/gruppo articoli, per categoria economica clienti/ articoli, per categoria economica clienti/ gruppo articoli, con indicazione della data limite di validità; - storico dei prezzi/sconti effettuati ai clienti consultabili anche durante l emissione del documento di vendita, utile per sapere per esempio l ultimo prezzo applicato; - utilizzo di condizioni di incasso con calcolo automatico delle scadenze o con imputazione delle scadenze definibili dall operatore (modalità libera); ciò consente di servire al meglio la propria clientela. Ottimizzare l emissione dei documenti di vendita - scarico di magazzino per vendita al banco con eventuale connessione al registratore fiscale di cassa e lettura ottica; - emissione dei documenti di vendita manuali, ed evasione automatica degli ordini da clienti; - acquisizione dei movimenti da lettore ottico o terminalino; - utilizzo di codici a barre per singolo prodotto, per confezione o a peso variabile ; - possibilità di ristampa di tutti i tipi di documento; - verifica, contestuale all emissione dei documenti, dell esposizione verso il cliente; ciò consente di rendere veloce e sicura l emissione dei documenti di vendita. Per la produzione: Attivare la lavorazione dei presidi su misura - generazione automatica, e per reparto, della commessa di lavorazione direttamente dal preventivo; - evidenza in commessa della data ultima consentita per la consegna (secondo i termini stabiliti dal nomenclatore e sulla base della data di ricezione della comunicazione dell autorizzazione; - calcolo della data presunta di consegna sulla base dei preventivi approvati e della forza lavoro a disposizione al fine di ottimizzare le lavorazioni; - verifica di cosa è ancora da lavorare e cosa è in lavorazione; - le lavorazioni terminate per cui non si è provveduto alla consegna; per controllare lo stato di avanzamento delle lavorazioni, individuare i colli di bottiglia della produzione e indirizzare le risorse umane dove più si necessita e per verificare che i tempi previsti di consegna siano rispettati (analisi utile per determinare quali sono i reparti dell azienda con problemi di produzione e trovare le relative soluzioni). Determinare la fase di lavorazione - gestione delle date di inizio e fine della singola fase di lavorazione per ogni commessa per consentire di dare una risposta immediata alla domanda dell assistito A che punto è la lavorazione della mia protesi, e per verifiche interne. Analizzare le lavorazioni - gestione e controllo delle anomalie delle modifiche apportate su presidi su misura per capire dove e perché vi sono problemi, e quindi individuare dove intervenire per prevenire i problemi più che risolverli; C:\Documents and Settings\Nino\Desktop\Nino\sigao\manuali e moduli sigaowin\sigaowin.doc 6

7 - individuare nelle diverse procedure operative i punti di maggiore criticità, comprendere dove nascono i problemi e come è possibile risolverli; - fornire ai responsabili tecnici indicazioni circa le lavorazioni (statistiche, andamenti, problemi riscontrati, non conformità, ecc.); - tracciabilità delle materie prime e dei semilavorati (gestione dei lotti e delle scadenze dei materiali, numeri di serie/matricole, ordini a fornitori con date di consegna, ecc.) per tener traccia e modificare le tecniche di produzione e/o i materiali al fine di prevenire tali anomalie, oltre che garantire al committente (ASL, INAIL, Privato, ecc.) la maggiore trasparenza possibile circa i processi di produzione e controllo di quanto realizzato e commercializzato dall azienda al fine di assicurare la qualità del prodotto finale, e quindi avvalorare l adeguatezza tra servizio fornito e prezzo. Per l aspetto tecnico: La Fascicolazione - tra gli adempimenti più onerosi vi è la redazione del fascicolo tecnico relativo alla realizzazione di protesi/ortesi realizzate su misura: o in esso devono essere elencati i principi, gli obiettivi, le caratteristiche, i rischi, ecc. connessi alla realizzazione della protesi/ortesi rapportando il tutto alle specifiche caratteristiche, necessità, problematiche dell assistito o deve essere consegnato all assistito il manuale d uso e di manutenzione della protesi o deve essere conservato per un periodo minimo di 5 anni o se non si dispone di supporto informatico integrato con i preventivi e i dati anagrafici/diagnostici degli assistiti questo diventa di difficile elaborazione o l utilizzo invece di uno strumento informatico integrato consente oltre che un risparmio di tempo per la specifica operazione anche la possibilità di utilizzare la fascicolazione come memoria storica elettronica di quanto realizzato per l assistito o come riferimento per il settore tecnico per realizzazioni simili nel futuro per focalizzare l attenzione su aspetti essenziali legati alla fascicolazione (analisi di rischio, tracciabilità dei materiali, problematiche connesse all assistito) e non disperdere le forze per risolvere situazioni puramente formali o di routine. Come base dati aziendale - informazioni specifiche dell assistito disponibili per i tecnici ortopedici ai fini di più immediate e corrette indicazioni su presidi, patologie e prescrizioni; - informazioni disponibili da utilizzare come un aggiornamento costante del personale tecnico considerando quanto evidenziato nei fascicoli come procedure operative di riferimento; - documentazione richiesta da soggetti esterni all azienda (Servizio Sanitario Nazionale, Assistiti, ); per essere utilizzata come fonte di informazione e aggiornamento. C:\Documents and Settings\Nino\Desktop\Nino\sigao\manuali e moduli sigaowin\sigaowin.doc 7

8 La soluzione software SIGAO-WIN La Datasoftware S.r.l., software house di Putignano (BA) già da molti anni impegnata nello sviluppo di software per il Settore delle Ortopedie & Sanitarie, ha realizzato la Procedura Software SIGAO-WIN che risolve, in maniera completamente integrata, tutte le esigenze delle aziende sanitarie ed ortopediche che realizzano, modificano, riparano e vendono protesi ed ausili. Tale procedura consente inoltre, completamente in automatico, di redigere la FASCICOLAZIONE TECNICA così come richiesta dalla direttiva CEE n. 93/42. Inoltre questa procedura permette anche di realizzare un Sistema di Qualità Aziendale. SIGAO-WIN è nato con l obiettivo di creare un Sistema intelligente e modulare per la conformità delle protesi e delle ortesi su misura, con una effettiva valutazione della conformità, tale da abbreviare a pochi minuti la stesura del fascicolo tecnico completo, e che possa essere utilizzato tanto dalla piccolissima quanto dalla grande Azienda Ortopedica. Cosa dicono i clienti del software SIGAO-WIN Si adegua perfettamente al modo di operare dell azienda. Non abbiamo dovuto modificare i nostri metodi se non per gli aspetti che hanno consentito di ottimizzare e semplificare il nostro lavoro e migliorare il servizio nei confronti dei clienti. Inoltre risponde molto bene alle aziende che, come la nostra, si sono certificate per la Qualità. Ortopuglia Srl - BARI L attenzione verso l assistito è la nostra mission: la procedura SIGAO-WIN ci è stata di grande aiuto a raggiungere tale risultato. Nella DATASOFTWARE abbiamo finalmente trovato il fornitore giusto, e professionisti dotati di grande competenza tecnica. C.O.S. Palagonia / Catania Con SIGAO-WIN ho ridotto drasticamente i tempi per la redazione della fascicolazione, ottemperando alla normativa in maniera molto semplice e nello stesso tempo mi ritrovo una memoria storica di grande utilità per l azienda. Ortopedia Guadagni - MANTOVA A luglio 2012 la procedura software SIGAO-WIN ha superato le 500 installazioni sul territorio nazionale, è interamente prodotta ed assistita da DATASOFTWARE S.R.L., via Carlo Rosselli n.39/33, PUTIGNANO (BA) Per informazioni: Nino Susca tel. 080/ fax 080/ cell. 335/ C:\Documents and Settings\Nino\Desktop\Nino\sigao\manuali e moduli sigaowin\sigaowin.doc 8

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A.

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Gestione Contabile : Piano dei conti : Suddivisione a 2 o 3 livelli del piano dei conti Definizione della coordinata CEE a livello di piano dei conti

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

Innovative Procurement Process. Consulting

Innovative Procurement Process. Consulting Creare un rapporto di partnership contribuendo al raggiungimento degli obiettivi delle Case di cura nella gestione dei DM attraverso soluzione a valore aggiunto Innovative Procurement Process Consulting

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico VenereBeautySPA Ver. 3.5 Gestione Parrucchieri e Centro Estetico Gestione completa per il tuo salone Gestione clienti e servizi Tel./Fax. 095 7164280 Cell. 329 2741068 Email: info@il-software.it - Web:

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE IL MONDO CAMBIA IN FRETTA. MEGLIO ESSERE DINAMICO Siamo una società vicentina, fondata nel 1999, specializzata nella realizzazione di software gestionali

Dettagli

MANUALE OPERATIVO INTRODUZIONE. Manuale Operativo

MANUALE OPERATIVO INTRODUZIONE. Manuale Operativo Pagina 1 di 24 INTRODUZIONE SEZ 0 Manuale Operativo DOCUMENTO TECNICO PER LA CERTIFICAZIONE DEL PROCESSO DI VENDITA DEGLI AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO OPERANTI PRESSO UN AGENZIA DI RAPPRESENTANZA:

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali La procedura è multi aziendale. L'accesso al software avviene tramite password e livello di accesso definibili per utente. L'interfaccia di

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli

Il gestionale per il collettame ed i corrieri espresso

Il gestionale per il collettame ed i corrieri espresso Il gestionale per il collettame ed i corrieri espresso Le caratteristiche principali del gestionale per il collettame ed i corrieri sono: gestione dei dati centralizzata, che minimizza il costo di manutenzione

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Gestione Magazzino. Terabit

Gestione Magazzino. Terabit Gestione Magazzino Terabit Informazioni Generali Gestione Magazzino Ricambi Il software è stato sviluppato specificamente per le aziende che commercializzano ricambi In particolare sono presenti le interfacce

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

Gamma EVOLUTION. L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale

Gamma EVOLUTION. L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale Gamma EVOLUTION L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale Gamma Evolution Caratteristiche Tecniche Linguaggio di programmazione: ACUCOBOLGT Case di sviluppo: TOTEM Sistema operativo: WINDOWS,

Dettagli

BAKEDIADE. Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste. BakeDiade, un idea buona come il pane

BAKEDIADE. Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste. BakeDiade, un idea buona come il pane BAKEDIADE Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste BakeDiade, un idea buona come il pane ATTIVITà AMMINISTRATIVA Grazie all utilizzo di semplici

Dettagli

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI)

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI) Pag. 1 di 16 PROCEDURE DEL MODELLO Pag. 2 di 16 Indice PROCEDURE DEL MODELLO... 1 PCI 01 - VENDITA DI SERVIZI... 3 PCI 02 PROCEDIMENTI GIUDIZIALI ED ARBITRALI... 5 PCI 03 AUTORIZZAZIONI E RAPPORTI CON

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Applicazione gestionale progettata per gestire tutti gli aspetti di palestre, centri sportivi e centri benessere Sicuro Personalizzabile

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Gestione Gas Metano. Inoltre sono state implementate funzioni come la gestione dei clienti idonei e la domiciliazione bancaria delle bollette.

Gestione Gas Metano. Inoltre sono state implementate funzioni come la gestione dei clienti idonei e la domiciliazione bancaria delle bollette. Gestione Gas Metano Introduzione Il bisogno di rispondere in maniera più efficace ed efficiente alle esigenze degli utenti, al continuo cambiamento delle normative e all incessante rinnovamento tecnologico

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO

BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO Puntas è un software sviluppato per la gestione di saloni di parrucchieri, centri

Dettagli

ECM Solution v.5.0. Il software per la gestione degli eventi ECM

ECM Solution v.5.0. Il software per la gestione degli eventi ECM ECM Solution v.5.0 Il software per la gestione degli eventi ECM I provider accreditati ECM (sia Nazionali che Regionali) possono trovare in ECM Solution un valido strumento operativo per la gestione delle

Dettagli

SPAI di Puclini Carlo

SPAI di Puclini Carlo CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

La CR come strumento per la previsione dell insolvenza e la diagnosi delle manipolazioni contabili

La CR come strumento per la previsione dell insolvenza e la diagnosi delle manipolazioni contabili S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE La centrale rischi interbancaria e le centrali rischi private: istruzioni per l uso La CR come strumento per la previsione dell insolvenza e la diagnosi delle manipolazioni

Dettagli

Qualificare i fornitori attraverso un sistema analitico di rating

Qualificare i fornitori attraverso un sistema analitico di rating articolo n. 3 giugno 2014 Qualificare i fornitori attraverso un sistema analitico di rating MASSIMILIANO MARI Responsabile Acquisti, SCANDOLARA s.p.a. Realizzare un sistema di rating costituisce un attività

Dettagli

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN La nuova impresa nasce da un idea, da un intuizione: la scoperta di una nuova tecnologia, l espansione della

Dettagli

Accademia Beauty and Hair

Accademia Beauty and Hair INDICE CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013 UNA SOLUZIONE INNOVATIVA Businesspass è la soluzione Cloud Computing, usufruibile anche tramite Tablet, ipad, iphone o Smartphone, per gestire l intero processo amministrativo e gestionale dello Studio,

Dettagli

L Azienda non è mai stata cosi vicina.

L Azienda non è mai stata cosi vicina. L Azienda non è mai stata cosi vicina. AlfaGestMed è il risultato di un processo di analisi e di sviluppo di un sistema nato per diventare il punto di incontro tra l Azienda e il Medico Competente, in

Dettagli

Classificazioni dei sistemi di produzione

Classificazioni dei sistemi di produzione Classificazioni dei sistemi di produzione Sistemi di produzione 1 Premessa Sono possibili diverse modalità di classificazione dei sistemi di produzione. Esse dipendono dallo scopo per cui tale classificazione

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Modello 730 precompilato e fatturazione elettronica Roma, 11 marzo 2015 2 PREMESSA Signori

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 30/7 DEL 29.7.2014

DELIBERAZIONE N. 30/7 DEL 29.7.2014 Oggetto: Assegnazione all Azienda ASL n. 8 di Cagliari dell espletamento della procedura per l affidamento del servizio di realizzazione del sistema informatico per la gestione dell accreditamento dei

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio:

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio: FATTURAZIONE In linea generale l Iva deve essere applicata sull ammontare complessivo di tutto ciò che è dovuto al cedente o al prestatore, quale controprestazione della cessione del bene o della prestazione

Dettagli

ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0

ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0 ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0 NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ 14.3.0 GENERAZIONE FILE EFFETTI IN FORMATO SEPA Dal programma 'Incassi e Pagamenti Automatici' è ora possibile generare file

Dettagli

Pacchetto verticale vitivinicolo

Pacchetto verticale vitivinicolo Pacchetto verticale vitivinicolo Descrizione della soluzione Pag. 1 La Cooperativa Seled ha realizzato una completa copertura delle procedure informatiche per Cooperative Vitivinicole in ambiente Windows,

Dettagli

AVCP Generatore di XML

AVCP Generatore di XML AVCP Generatore di XML Perché è necessario... 2 Come Funziona... 3 Appalto... 3 Indice... 5 Anagrafiche... 6 Lotto... 7 Partecipanti... 9 Partecipante in Solitario (Partecipante)... 9 Partecipante in Raggruppamento...

Dettagli

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL SAP Customer Success Story Prodotti Industriali Raffineria Metalli Capra Raffineria Metalli Capra. Utilizzata con concessione dell autore. Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL Partner

Dettagli

Istruzioni per la compilazione del Piano economico rendicontativo

Istruzioni per la compilazione del Piano economico rendicontativo I MATERIALI FORMATIVI costituiscono un supporto pratico alla rendicontazione dei progetti; la loro funzione principale è quella di mostrare l applicazione delle regole a casi concreti con l ausilio degli

Dettagli

COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD -

COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD - COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD - REGOLAMENTO DI CONTABILITÀ SOMMARIO: Capo I - Le competenze del servizio economico-finanziario Capo II - La programmazione

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Costi della Qualità. La Qualità costa! Ma quanto costa la non Qualità? La Qualità fa risparmiare denaro. La non Qualità fa perdere denaro.

Costi della Qualità. La Qualità costa! Ma quanto costa la non Qualità? La Qualità fa risparmiare denaro. La non Qualità fa perdere denaro. Costi della Qualità La Qualità costa! Ma quanto costa la non Qualità? La Qualità fa risparmiare denaro. La non Qualità fa perdere denaro. Per anni le aziende, in particolare quelle di produzione, hanno

Dettagli

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità Zucchetti Software Giuridico srl - Viale della Scienza 9/11 36100 Vicenza tel 0444 346211 info@fallco.it

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale Freight&Shipping www.sp1.it marittimo AEREO VIA TERRA dogana magazzino doganale business intelligence SP1, il Freight & Shipping entra spedito nel futuro SP1 è un nuovo applicativo web. Non si installa

Dettagli

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE Copyright 2008-2014 Lucanasoft di Vincenzo Azzone Tutti i diritti riservati. 1 Indice Generale INTRODUZIONE!...

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE

LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE Pag. 1 di 20 LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE Funzione Responsabile Supporto Tecnico Descrizione delle revisioni 0: Prima emissione FI 00 SU 0002 0 1: Revisione Generale IN 01 SU 0002 1 2:

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Il sistema di rilevazione dati per il controllo globale delle macchine di produzione

Il sistema di rilevazione dati per il controllo globale delle macchine di produzione 1 Il sistema di rilevazione dati per il controllo globale delle macchine di produzione Per automatizzare Ia raccolta dati di produzione e monitorare in tempo reale il funzionamento delle macchine, Meta

Dettagli

Quando attenzione fa rima con conciliazione. Enel è unica anche in questo.

Quando attenzione fa rima con conciliazione. Enel è unica anche in questo. Quando attenzione fa rima con conciliazione. Enel è unica anche in questo. Guida semplice per i clienti alla Conciliazione Paritetica on-line Per risolvere le controversie in modo semplice, veloce e gratuito,

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 PREMESSA L AGGIORNAMENTO PUO ESSERE EFFETTUATO SOLO SU SUPER MISTER HORECA 5.0 L INSTALLAZIONE RICHIEDE L ATTIVAZIONE TELEFONICA TRAMITE KEY CODE PRIMA DI EFFETTUARE

Dettagli

P.I.G.A.E. release 22.1 Enterprise Resource Planning

P.I.G.A.E. release 22.1 Enterprise Resource Planning P.I.G.A.E. release 22.1 Enterprise Resource Planning Sistema Informativo Aziendale per Imprese Ultimo aggiornamento Fix 22.1.a aprile 2014 InterNet Site: www.pigae.it www.trima.it Presentazione Sistema

Dettagli

ADVANCED MES SOLUTIONS

ADVANCED MES SOLUTIONS ADVANCED MES SOLUTIONS PRODUZIONE MATERIALI QUALITA MANUTENZIONE HR IIIIIIIIIaaa Open Data S.r.l. all rights reserved About OPERA OPERA MES è il software proprietario di Open Data. È un prodotto completo,

Dettagli

Progettazione e sviluppo di un sistema di tracciabilità e rintracciabilità di filiera AZIENDE DI STOCKAGGIO

Progettazione e sviluppo di un sistema di tracciabilità e rintracciabilità di filiera AZIENDE DI STOCKAGGIO ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI SpA Sede Legale: Via Lungarno - 52028 - Terranuova Braccioini (AR) - Tel. 055/9197.1 (R.A.) - Fax 055/9197515 Filiale di Parma Via B. Franklin n.31 43100 Tel. 0521/606272 Fax.

Dettagli

COMPRENSIONE DELL IMPRESA E DEL SUO CONTESTO E LA VALUTAZIONE DEI RISCHI DI ERRORI SIGNIFICATIVI

COMPRENSIONE DELL IMPRESA E DEL SUO CONTESTO E LA VALUTAZIONE DEI RISCHI DI ERRORI SIGNIFICATIVI COMPRENSIONE DELL IMPRESA E DEL SUO CONTESTO E LA VALUTAZIONE DEI RISCHI DI ERRORI SIGNIFICATIVI UNIVERSITA ROMA TRE FACOLTA DI ECONOMIA PROF. UGO MARINELLI Anno accademico 007-08 1 COMPRENSIONE DELL IMPRESA

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRÆCIA DI CATANZARO LE NOTE DI VARIAZIONE AI FINI IVA

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRÆCIA DI CATANZARO LE NOTE DI VARIAZIONE AI FINI IVA UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRÆCIA DI CATANZARO LE NOTE DI VARIAZIONE AI FINI IVA 1 NOTE DI VARIAZIONE IVA (art. 26 del DPR n. 633/1972) Obbligatorie Facoltative Si tratta delle variazioni in aumento

Dettagli

CIRCOLARE N. 1/E. Roma, 9 febbraio 2015

CIRCOLARE N. 1/E. Roma, 9 febbraio 2015 CIRCOLARE N. 1/E Direzione Centrale Normativa Roma, 9 febbraio 2015 OGGETTO: IVA. Ambito soggettivo di applicazione del meccanismo della scissione dei pagamenti Articolo 1, comma 629, lettera b), della

Dettagli

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15)

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) La redazione del bilancio civilistico 2014 : le principali novità. La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) dott. Paolo Farinella

Dettagli

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015 POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI Versione 9.0 del 9/03/2015 Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015 Policy conflitti di interesse Pag. 1 di 14 INDICE 1. PREMESSA... 3 1.1 Definizioni... 4 2. OBIETTIVI...

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

REQUISITI FORMALI DELLA RICETTA NON RIPETIBILE Alla luce del D.LGS. 219 DEL 2006 Codice di recepimento normativa europea farmaci ad uso umano

REQUISITI FORMALI DELLA RICETTA NON RIPETIBILE Alla luce del D.LGS. 219 DEL 2006 Codice di recepimento normativa europea farmaci ad uso umano REQUISITI FORMALI DELLA RICETTA NON RIPETIBILE [STUDIO avv. Paola Ferrari ] info@studiolegaleferrari.it per Pronto Soccorso fimmg lombardia QUESITO: Mi è arrivata una notifica di violazione amministrativa

Dettagli

API (FORMATO JSON) PER IMPORT DATI IN CONTABILITA' FACILE ONLINE

API (FORMATO JSON) PER IMPORT DATI IN CONTABILITA' FACILE ONLINE API (FORMAO JSON) PER IMPOR DAI IN CONABILIA' FACILE ONLINE Lo Staff della Geritec SRL mette a disposizione delle API per lo scambio DAI tra applicativi di terze parti e Contabilità facile online (di seguito

Dettagli

.. QUANDO?.. DOVE?... COME?

.. QUANDO?.. DOVE?... COME? S.S.V.D. ASSISTENZA INTEGRATIVA E PROTESCA CHI?.. QUANDO?.. DOVE?... COME? Rag. Coll. Amm. Rita Papagna Dott.ssa Laura Signorotti PRESIDI EROGABILI DAL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE D.M. n.332 del 27 agosto

Dettagli

LA TRASFORMAZIONE DEI SISTEMI AMMINISTRATIVI E CONTABILI: IL PASSAGGIO DALLA CONTABILITÀ FINANZIARIA AI NUOVI SISTEMI CONTABILI (CO.GE.

LA TRASFORMAZIONE DEI SISTEMI AMMINISTRATIVI E CONTABILI: IL PASSAGGIO DALLA CONTABILITÀ FINANZIARIA AI NUOVI SISTEMI CONTABILI (CO.GE. LA TRASFORMAZIONE DEI SISTEMI AMMINISTRATIVI E CONTABILI: IL PASSAGGIO DALLA CONTABILITÀ FINANZIARIA AI NUOVI SISTEMI CONTABILI (CO.GE. E COAN) Prof.ssa Claudia SALVATORE Università degli Studi del Molise

Dettagli

FOR SCHOOL. GESTIONE BIBLIOTECA E MENSA + Controllo sul servizio bibliotecario e nel coordinamento della mensa

FOR SCHOOL. GESTIONE BIBLIOTECA E MENSA + Controllo sul servizio bibliotecario e nel coordinamento della mensa Tutti a posto con... STEP Accounting FOR SCHOOL IL GESTIONALE CLOUD INTEGRATO FACILE DA INTERROGARE PER UNA SCUOLA UNO STEP AVANTI GESTIONE SEGRETERIA SCOLASTICA + Rapidità nelle procedure di pre-iscrizione,

Dettagli

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Samsung Electronics Italia S.p.A., con sede legale in Cernusco sul Naviglio (MI), Via C. Donat Cattin n. 5, P.IVA 11325690151

Dettagli

Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana

Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana SOMMARIO INTRODUZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI PANORAMICA FUNZIONI DI ACUT erp AREA ACQUISTI QUALITA DELLA FORNITURA

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

ALLEGATO 2 CAPITOLATO SPECIALE POI CATEGORIA: IMPIANTI SOLARI TERMICI E SERVIZI CONNESSI

ALLEGATO 2 CAPITOLATO SPECIALE POI CATEGORIA: IMPIANTI SOLARI TERMICI E SERVIZI CONNESSI ALLEGATO 2 CAPITOLATO SPECIALE POI CATEGORIA: IMPIANTI SOLARI TERMICI E SERVIZI CONNESSI PRODOTTO: POI ENERGIA/CSE 2015 - IMPIANTO SOLARE TERMICO ACS PER UFFICI PRODOTTO: POI ENERGIA/CSE 2015 - IMPIANTO

Dettagli

Gestionale 2 Zucchetti www.gestionale2.it

Gestionale 2 Zucchetti www.gestionale2.it Gestionale 2 Zucchetti www.gestionale2.it La versione 2012 di Gestionale2 presenta numerose novità : novità applicative : dashboard aziendali: i nuovi cruscotti per l analisi del fatturato, delle scadenze

Dettagli

Il bilancio con dati a scelta. Classe V ITC

Il bilancio con dati a scelta. Classe V ITC Il bilancio con dati a scelta Classe V ITC Il metodo da seguire Premesso che per la costruzione di un bilancio con dati a scelta si possono seguire diversi metodi, tutti ugualmente validi, negli esempi

Dettagli

Migl g i l or o am a e m n e t n o co c n o t n inu n o

Migl g i l or o am a e m n e t n o co c n o t n inu n o Gli Indicatori di Processo Come orientare un azienda al miglioramento continuo Formazione 18 Novembre 2008 UN CIRCOLO VIRTUOSO Miglioramento continuo del sistema di gestione per la qualità Clienti Gestione

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MIUR.AOODGPFB.REGISTRO UFFICIALE(U).0004509.09-06-2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per la programmazione Direzione Generale per la Politica Finanziaria e per

Dettagli

L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale

L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale GAMMA EVOLUTION Caratteristiche Funzionali Con la sua impostazione modulare, GAMMA EVOLUTION fornisce gli strumenti per una completa ed efficace gestione

Dettagli

STAMPA DEI REGISTRI CONTABILI E DEL LIBRO INVENTARI

STAMPA DEI REGISTRI CONTABILI E DEL LIBRO INVENTARI STAMPA DEI REGISTRI CONTABILI E DEL LIBRO INVENTARI La stampa dei registri contabili tenuti con sistemi meccanografici deve essere effettuata entro 3 mesi dalla scadenza prevista per la presentazione della

Dettagli

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio cloruro cloruro Data Revisione Redazione Approvazione Autorizzazione N archiviazione 00/00/2010 e Risk management Produzione Qualità e Risk management Direttore Sanitario 1 cloruro INDICE: 1. Premessa

Dettagli

Rischio impresa. Rischio di revisione

Rischio impresa. Rischio di revisione Guida alla revisione legale PIANIFICAZIONE del LAVORO di REVISIONE LEGALE dei CONTI Formalizzazione delle attività da svolgere nelle carte di lavoro: determinazione del rischio di revisione, calcolo della

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Ing. Francesco Porzio Padova, 5 Giugno 2013 f.porzio@porzioepartners.it

Dettagli

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK LA TUA POSTA IN UN CLICK Clicca&Posta è una soluzione software per la gestione della

Dettagli