XXIX Conferenza Internazionale XXIX International Conference

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "XXIX Conferenza Internazionale XXIX International Conference"

Transcript

1 Pontificium Consilium pro valetudinis administris XXIX Conferenza Internazionale XXIX International Conference La persona con disturbi dello spettro autistico: animare la speranza The Person with Autism Spectrum Disorders: Animating Hope novembre 2014 Nuova Aula del Sinodo New Synod Hall Città del Vaticano Vatican City

2 Presentazione Anche per l anno in corso 2014 il Pontificio Consiglio per gli Operatori Sanitari (per la Pastorale della Salute) organizza la sua XXIX Conferenza Internazionale, che si svolgerà nei giorni di giovedì 20, venerdì 21 e sabato 22 novembre nell Aula del Sinodo, ed avrà per tema generale: La Persona con disturbi dello spettro autistico: animare la speranza. Tenendo conto della notevole incidenza che i disturbi dello spettro autistico comportano, nonché i problemi posti nell ambito della ricerca, nell individuazione dei sintomi che solitamente affiorano fin dai primi anni di vita con il diretto coinvolgimento della famiglia ma anche del mondo della scuola, e, non ultimo, della stessa comunità ecclesiale, il Dicastero ha ritenuto che quello dell autismo potesse costituire un tema da affrontare e da approfondire in occasione dell annuale Conferenza Internazionale. Come si evidenzia dal programma, numerosi Esperti scienziati, ricercatori e specialisti nella tematica in oggetto sono stati invitati per un confronto interdisciplinare e per studiare i disturbi dello spettro autistico dal punto di vista medico, psicologico, familiare, sociale, pastorale e religioso. Durante i due giorni di studio la Conferenza Internazionale si articolerà secondo alcune principali direttrici, quali l epidemiologia e la politica sanitaria, nazionale e internazionale; la ricerca, la prevenzione e gli apporti terapeutici; la diagnosi precoce e l identificazione dei disturbi dello spettro autistico; i trattamenti farmacologici e comportamentali; gli aspetti socio-culturali, educativi, e gli approcci teologici e pastorali. PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS 1

3 Promuovendo questa iniziativa il Pontificio Consiglio per gli Operatori Sanitari intende così manifestare la sollecitudine della Chiesa sia alla comunità scientifica, internazionale e nazionale, sia alle famiglie, al mondo della scuola ed alle Associazioni che si prendono cura delle persone affette dalla diffusa sindrome dello spettro autistico. Al riguardo, anche nel Messaggio del nostro Pontificio Consiglio, pubblicato in occasione della Giornata Mondiale sull Autismo lo scorso 2 Aprile 2014, annunciando la celebrazione di questo Convegno, è scritto: La complessità che la sindrome dello spettro autistico presenta alla comunità scientifica, alle famiglie, alle istituzioni formative e di inserimento sociale potrà in quella sede, con l intervento di ricercatori, esperti ed operatori sanitari di tutto il mondo, trovare un momento di confronto e di impegno. Come afferma Papa Francesco nella sua recente Esortazione apostolica Evangelii gaudium, «è indispensabile prestare attenzione per essere vicini a nuove forme di povertà e di fragilità in cui siamo chiamati a riconoscere Cristo sofferente, anche se questo apparentemente non ci porta vantaggi tangibili e immediati» (n. 210). Giovedì 20 novembre la nostra Conferenza Internazionale inizierà con la celebrazione della Santa Messa nella Basilica di San Pietro. A questa faranno seguito le Relazioni e gli Interventi nell Aula del Sinodo, che si susseguiranno fino all intera giornata del venerdì successivo. Nella mattinata di sabato 22 i partecipanti alla Conferenza si ritroveranno, infine, con le persone affette da disturbi dello spettro autistico ed i loro familiari, gli accompagnatori, gli operatori sanitari, i sacerdoti, i religiosi e le religiose nonché i volontari nell Aula Paolo VI per un Incontro di testimonianza e preghiera con il Santo Padre Francesco, insieme ad un momento musicale. Proprio per il notevole apporto offerto dalla musica per questa specifica patologia, si è ritenuto opportuno che detto Incontro con il Papa assuma anche i contorni di una festa, rendendo così più agevole il coinvolgimento e la partecipazione delle persone che saranno presenti all Incontro, quale segno anche dell attenzione, della vicinanza e della solidarietà della comunità ecclesiale. Una testimonianza preziosa sarà inoltre offerta dall esposizione delle opere di un pittore autistico di Taiwan, che è riuscito ad affermarsi come artista in ambito internazionale e che sarà presente al nostro Evento. Vogliamo affidare i Lavori di questo nuovo sforzo organizzativo alla protezione della Madonna Addolorata, che stette presso la croce di Cristo. Affidando al suo materno soccorso le difficoltà che gravano sulle persone autistiche e sui loro familiari in particolare, come pure le ansie che accompagnano il mondo scientifico in questa sfida, preghiamo di camminare con Lei sulla via della fede per unire le nostre sofferenze alla passione di Cristo, affinché diventino occasione di grazia e strumento di evangelizzazione e di salvezza per Zygmunt Zimowski Presidente del Pontificio Consiglio per gli Operatori Sanitari 2 PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS 3

4 Presentation In the year 2014, as well, the Pontifical Council for Health Care Workers (for Health Pastoral Care) is organising an international conference (the twenty-ninth) and this will be held on Thursday, Friday and Saturday November in the Synod Hall of the Vatican. Its general subject will be: The Person with Autism Spectrum Disorders: Animating Hope. Bearing in mind the notable impact of autism spectrum disorders, as well as the problems that exist both in the field of research and in the identification of pathological symptoms, which usually emerge in the early years of life with the direct involvement of the family but also of the world of schooling and, not least, of the Church community itself, this Pontifical Council was of the view that autism was a subject that could be addressed and examined on the occasion of its international conference. As is highlighted in the programme, numerous experts in this field of study scientists, researchers and specialists on the topic have been invited for an interdisciplinary exchange and to study autism spectrum disorders from a medical, psychological, familial, social, pastoral and religious point of view. During the two days of study the international conference will be organised around a number of principal topics, such as epidemiology and national and international health-care policies; research, prevention and therapeutic contributions; the early diagnosis and identification of autism spectrum disorders; pharmacological and behavioural therapy; the socio-cultural and educational aspects; and theological and pastoral approaches. Promoting this initiative the Pontifical Council for Health Care Workers thus intends to express sensitivity and nearness of the Church to, and solidarity with, both the international and national scientific community and families, the world of schooling and the associations that care for people with this widespread syndrome of autism spectrum. It is relevant to point out here that in the Message of our Pontifical Council which was published in the occasion of the World Autism Day of 2 April 2014, I wrote when announcing the holding of this conference that: The complexity which the syndrome of autism spectrum presents to the scientific community, to families and to institutions concerned with education and social integration, can on that occasion, through the papers and contributions of researchers, experts and health-care workers from all over the world, find a moment of dialogue and commitment. As Pope Francis observed in his recent apostolic exhortation Evangelii gaudium: It is essential to draw near to new forms of poverty and vulnerability, in which we are called to recognize the suffering Christ, even if this appears to bring us no tangible and immediate benefits (n. 210). On Thursday 20 November 2014 our international conference will begin with a celebration of the Holy Mass in St. Peter s Basilica. This will be followed by the papers and contributions in the Hall of the Synod which will follow one another for the whole of Friday. In the morning of Saturday 22 November those taking part in the international conference will join people with autism spectrum disorders and their family relatives, those who accompany them, health-care workers, priests, men and women religious, and voluntary workers, in the Paul VI Hall for a meeting of testimonies and prayer with the Holy Father Francis, along with a musical moment. Bearing in mind the notable contribution offered by music for this specific pathology, it was believed advisable that this meeting with the Holy Father should also have the features of a party, thereby making easier the involvement and the participation of the people who will be present at the meeting, as a sign of the care, nearness and solidarity of the Church community. 4 PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS 5

5 Valuable testimony will also be offered by the exhibition of works by an autistic painter from Taiwan who has managed to become established as an artist on the international scene and who will also be present at our event. We want to entrust the deliberations of this new organisational initiative to the protection of Our Lady of Sorrows who was near to the cross of Christ. In entrusting to her maternal help the afflictions that weigh upon autistic people and their family relatives in particular, as well the concerns that accompany the scientific world in the challenge that this pathology imposes, we pray that we will walk with her on the way of faith in order to unite our sufferings to the passion of Christ so that they become an occasion for graces and an instrument for evangelisation and salvation for everyone. XXIX Conferenza Internazionale del Pontificio Consiglio per gli Operatori Sanitari (per la Pastorale della Salute) La persona con disturbi dello spettro autistico: animare la speranza Città del Vaticano, novembre Zygmunt Zimowski President of the Pontifical Council for Health Care Workers Giovedì 20 novembre Sessione anti-meridiana 7.30 Celebrazione della Santa Messa nella Basilica di San Pietro all Altare della Cattedra Sua Eminenza il Card. George Pell Prefetto della Segreteria per l Economia (Santa Sede) 9.00 Discorso di Apertura La sollecitudine di Papa Francesco per i malati e i sofferenti S.E. Mons. Zygmunt Zimowski Presidente del Pontificio Consiglio per gli Operatori Sanitari (Santa Sede) Moderatore: Dott.ssa Mary Healey Sedutto Fondatrice e Direttore della Fondazione Hope for a Healthier Humanity (USA) 9.30 Saluto delle Autorità 6 PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS 7

6 10.00 Prolusione I disturbi dello spettro autistico in età infantile: sfida alla pastorale della famiglia Prof. Stefano Vicari Responsabile U.O. di Neuropsichiatria Infantile Ospedale Bambino Gesù, Roma (Italia) L antropologia della percezione del dolore nei disturbi dello spettro autistico Prof. Christian Flavigny Direttore del Dipartimento del Bambino e dell Adolescente, CHU dell Ospedale Pitié Salpêtrière, Parigi (Francia) Pausa Epidemiologia e politica sanitaria dei disturbi dello spettro autistico Moderatore: Dott. Roberto Bertollini Direttore Scientifico e Rappresentante dell OMS (Organizzazione mondiale della sanità) presso l Unione Europea (Belgio) Percorso storico ed epistemologico dei disturbi dello spettro autistico Prof.ssa Francesca Happé Professoressa in neuroscienze cognitive, Università di Londra (Regno Unito) Sforzi globali e coordinati per la gestione dei disturbi dello spettro autistico Dott. Shekhar Saxena Direttore del Dipartimento della Salute Mentale e Abuso di Sostanze, OMS (Svizzera) Disturbi dello spettro autistico: politica e strategia europea Prof. Fabrizio Oleari Già Presidente dell Istituto Superiore di Sanità (Italia) Fine sessione Sessione post-meridiana Strategie di politica sanitaria adottate dall Organizzazione Mondiale della Sanità a favore di persone con Disturbi dello spettro autistico Moderatore: Prof. Romano Marabelli Segretario generale del Ministero della Salute (Italia) BANGLADESH Dott.ssa Saima Hossain Presidente del Comitato Consultivo Nazionale per l Autismo MALESIA YB Datuk Seri Dr. S. Subramaniam Ministro della Sanità ITALIA Prof. Romano Marabelli Discussione Pausa Ricerca, prevenzione e terapie Moderatore: Prof. Kang-E Michael Hong Professore Emerito all Università Nazionale di Seoul, Facoltà di Medicina, Dipartimento Psichiatria del Bambino ed Adolescente (Corea) 8 PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS 9

7 17.30 I progressi nella ricerca genetica Prof. Daniel H. Geschwind Direttore del programma di Neurogenetica al Centro per la Ricerca e il Trattamento dell Università della California, Los Angeles (USA) Il ruolo delle esposizioni ambientali nell eziologia dell autismo: una retrospettiva dell ultimo decennio, nuovi risultati e nuove frontiere per il futuro Prof.ssa Irva Hertz-Picciotto Docente e Direttore della Divisione di Salute Ambientale e del Lavoro UC Davis M.I.N.D. Institute (USA) Il cervello e il comportamento Prof. Filippo Drago Professore ordinario di Farmacologia, Università di Catania (Italia) Il ruolo della terapia medico-riabilitativa precoce in ambito preventivo Prof.ssa Marina Gandione Professore di Neuropsichiatria infantile, Università degli Studi di Torino (Italia) Fine sessione Venerdì 21 novembre La diagnosi precoce e l identificazione dei disturbi dello spettro autistico Sessione anti-meridiana Moderatore: Dott. Maurizio Brighenti Direttore del Centro Diagnosi, Cure e Ricerca per l Autismo, Verona (Italia) 9.00 La rete BASIS uno studio britannico sull autismo dei bambini tra loro fratelli Prof. Mark Johnson Direttore del Centro sul Cervello e lo Sviluppo Cognitivo, Birkbeck College, Università di Londra (Regno Unito) 9.20 Strumenti non invasivi per la diagnosi precoce dei disturbi dello spettro autistico: Il progetto NIDA Prof.ssa Maria Luisa Scattoni Coordinatrice del progetto per il riconoscimento precoce dell autismo, Istituto Superiore di Sanità (Italia) 9.40 I marcatori comportamentali predittivi dei disturbi dello spettro autistico nei neonati ad alto rischio Prof. Lonnie Zwaigenbaum Professore al Dipartimento di pediatria e Direttore del Centro di Ricerca sull autismo, Università di Alberta, Edmonton, AB (Canada) Pausa Trattamenti: farmacologici, comportamentali e innovativi Moderatore: Prof. Salvatore Cuzzocrea Professore ordinario di Farmacologia, Università degli Studi di Messina (Italia) Terapie riabilitative e farmacologiche basate sull evidenza: attualità e prospettive Prof. Antonio M. Persico Professore di Neuropsichiatria Infantile, Università Campus Bio-medico, Roma (Italia) 10 PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS 11

8 10.50 Medicina complementare e integrativa: una visione d insieme Dott.ssa Catherine Doyen Psichiatra presso il Centro Ospedaliero Sainte-Anne, Parigi (Francia) Il trattamento dei bambini con disturbi dello spettro autistico nei Paesi a basso e medio reddito: il ruolo dei fornitori di cure non specialistiche Dott.ssa Mashudat A. Bello-Mojeed Psichiatra al Centro per il Bambino e l Adolescente, Ospedale Neuropsichiatrico Federale, Lagos (Nigeria) Gli aspetti etici e legislativi relativi alla ricerca e alla cura Prof. Roberto Dell Oro Direttore dell Istituto di Bioetica, Università Loyola Marymount (USA) L apporto dell arte, della religione e della comunicazione nella cura delle persone con disturbi dello spettro autistico Dott.ssa Marina Norsi Già Direttore del Centro di Riabilitazione di Neuropsichiatria Infantile, Ospedale di Beer Sheva; Consulente di Neuropsichiatria Pediatrica (Israele) Discussione DISCUSSANT Prof. Massimo Aliverti Neuropsichiatra Infantile e Dirigente medico, Ospedale S. Anna, Como (Italia) Fine sessione Aspetti psico-socio-culturali, educativi, teologici e pastorali Sessione post-meridiana TAVOLA ROTONDA: Contributo delle diverse figure coinvolte nell accompagnamento e nell educazione delle persone con disturbi dello spettro autistico Moderatore: Dott. Richard Mills Direttore di Ricerca, National Autistic Society (Regno Unito) GENITORI Dott.ssa Francesca Malaffo Psicoterapeuta ad indirizzo sistemico-familiare, Dipartimento di Neuropsichiatria Infantile, ULSS 20, Verona (Italia) EDUCATORI Prof. Carlo Hanau Docente di Statistica medica e di Programmazione ed organizzazione dei servizi sociali e sanitari, Dipartimento di Educazione e Scienze Umane, Università di Modena e Reggio Emilia (Italia) PASTORI S.E. Mons. Nicolas Djomo Vescovo di Tshumbe, Presidente della Conferenza Episcopale Nazionale della RD Congo e Già professore di Psicologia clinica, Università di Kinshasa (RDC) OPERATORI SOCIOPSICO-SANITARI Prof.ssa Salomé Recio Pedagoga e Professoressa esperta in Educazione Infantile (Spagna) VOLONTARI Sig. Bob e Sig.ra Suzanne Wright Co-fondatori dell Associazione Autism Speaks (USA) 12 PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS 13

9 16.15 Fondamenti teologici dell educazione religiosa nelle persone con disturbi dello spettro autistico P. Prof. Andrzej Kiciński Direttore dell Istituto di Teologia Pastorale e Catechetica, Università Cattolica di Lublino (Polonia) Pausa Accompagnamento pastorale delle famiglie con persone affette da disturbi dello spettro autistico Mons. Pierangelo Sequeri Membro della Commissione Teologica Internazionale (Italia) Esperienze in alcune comunità cristiane Moderatore: P. Prof. Telesphore Malonga Professore di Ecclesiologia e di Diritto pubblico, Università Cattolica di Graben - Butembo (Repubblica Democratica del Congo) AFRICA Dott. Charles Masulani Mwale Direttore Sanitario dell Ospedale San Giovanni di Dio, Mzuzu (Malawi) AMERICA Dott.ssa Janice Benton Direttore Esecutivo di National Catholic Partnership on Disability - NCPD (USA) EUROPA Prof. Arndt Büssing Cattedra di Spiritualità, benessere e qualità di vita, Centro di Medicina integrativa, Facoltà di Medicina, Università di Witten/Herdecke (Germania) Presentazione delle Conclusioni e Raccomandazioni Dott.ssa Rosa Merola Psicologa, Psicoterapeuta; Consulente Esperto Psicologo Penitenziario, Ministero della Giustizia (Italia) Consultore del Pontificio Consiglio per gli Operatori Sanitari Prof. Massimo Petrini Preside dell Istituto Internazionale di Teologia Pastorale Sanitaria, Camillianum (Italia) Consultore del Pontificio Consiglio per gli Operatori Sanitari Mons. Tony Anatrella Psicanalista (Francia) Consultore del Pontificio Consiglio per gli Operatori Sanitari Fine Sessione Sabato 22 novembre Incontro di preghiera e di testimonianza con le persone affette da disturbi dello spettro autistico, le loro famiglie e le associazioni del settore, nell Aula Paolo VI Udienza Generale con il Santo Padre Francesco Durante la Conferenza Internazionale verranno esposte le opere dell artista di Taiwan Mr. Leland Lee Discussione 14 PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS 15

10 XXIX International Conference of the Pontifical Council for Health Care Workers The Person with Autism Spectrum Disorders: Animating Hope Vatican City, November Prolusion Autism Spectrum Disorders in Childhood: a Challenge for Pastoral Care of the Family Prof. Stefano Vicari Head of Child Neuropsychiatry Unit, Bambino Gesù Children s Hospital, Rome (Italy) The Anthropology of the Perception of Pain in Autism Spectrum Disorders Prof. Christian Flavigny Director of the Department for Children and Adolescents, CHU Hôpital Pitié Salpêtrière, Paris, (France) Break Thursday 20 November Morning Session 7.30 Celebration of Holy Mass in St. Peter s Basilica at the Altar of the Chair His Eminence Cardinal George Pell Prefect of the Secretariat for the Economy (Holy See) 9.00 Opening Address The Solicitude of Pope Francis for the Sick and the Suffering H.E. Msgr. Zygmunt Zimowski President of the Pontifical Council for Health Care Workers (Holy See) Chairman: Dr. Mary Healey Sedutto Founder and Executive Director Hope for a Healthier Humanity Foundation (USA) 9.30 Greetings of Authorities Autism spectrum disorders: epidemiology and health-care policies Chairman: Dr. Roberto Bertollini Scientific Director and Representative of the WHO (World Health Organization) at the European Union (Belgium) The Historical and Epistemological Background to Autism Spectrum Disorders Prof. Francesca Happé Professor in Cognitive Neurosciences at the University of London (United Kingdom) Global and Coordinated Efforts to Manage Autism Spectrum Disorders Dr. Shekhar Saxena Director of the Department of Mental Health and Substance Abuse, WHO (Geneva) 16 PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS 17

11 12.10 Autism Spectrum Disorders: European Policies and Strategies Prof. Fabrizio Oleari Past President of the Higher Institute for Health Care (Italy) End of Session Afternoon Session Health Policy Strategies Adopted by the World Health Organization in Favour of People with Autism Spectrum Disorders (ASD) Chairman: Prof. Romano Marabelli General Secretary of the Ministry of Health (Italy) BANGLADESH Dr. Saima Hossain Chair-National Advisory Commitee on Autism MALAYSIA YB Datuk Seri Dr. S. Subramaniam Minister of Health ITALY Prof. Romano Marabelli Discussion Break Research, prevention and therapies Chairman: Prof. Kang-E Michael Hong Professor Emeritus at the National University of Seoul, Faculty of Medicine, Department of Child and Adolescent Psychiatry (Korea) Advances in Genetic Research Prof. Daniel H. Geschwind Director of the Neurogenetics Programme at the Centre for Research and Treatment of the University of California, Los Angeles (USA) The Role of Environmental Exposures in the Aetiology of Autism: a Retrospective View of the Last Decade New Results and New Frontiers for the Future Prof. Irva Hertz-Picciotto Professor and Director of the Environmental and Work Health Division UC Davis M.I.N.D. Institute (USA) The Brain and Behaviour Prof. Filippo Drago Full Professor of Pharmacology at the University of Catania (Italy) The Role of Early Medical and Rehabilitation Therapies in the Area of Prevention Prof. Marina Gandione Professor of Child Neuropsychiatry at the University of Turin (Italy) End of Session 18 PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS 19

12 Friday 21 November The early diagnosis and the identification of autism spectrum disorders Morning Session Chairman: Dr. Maurizio Brighenti Director of the Centre for Autism Diagnosis, Treatment and Research, Verona (Italy) 9.00 The BASIS Network a British Study on the Autism of Children amongst their Siblings Prof. Mark Johnson Director of the Centre on the Brain and Cognitive Development, Birkbeck College, University of London (United Kingdom) 9.20 Non-invasive Instruments for the Early Diagnosis of Autism Spectrum Disorders: the NIDA Project Prof. Maria Luisa Scattoni Coordinator of the Project for the Early Recognition of Autism of the Higher Institute of Health Care (Italy) 9.40 Predictive Behavioural Markers of ASD in Neonates at High risk Prof. Lonnie Zwaigenbaum Professor at the Department of Paediatrics and Director of the Centre of Research on Autism at the University of Alberta, Edmonton, AB (Canada) Break Pharmacological, behavioural and innovative treatment Chairman: Prof. Salvatore Cuzzocrea Full Professor of Pharmacology at the University of Messina (Italy) Evidence-based pharmacological and rehabilitative therapies: current status and prospects Prof. Antonio M. Persico Professor of Neuropsychiatry at the Bio-medical Campus University of Rome (Italy) Complementary and Supporting Medicine: an Overall Vision Dr. Catherine Doyen Psychiatrist at the Sainte-Anne Hospital Centre of Paris (France) The Treatment of Children with Autism Spectrum Disorders in Low- and Middle-Income Countries: the Role of Non-Specialist Treatment Providers Dr. Mashudat A. Bello-Mojeed Psychiatrist at the Centre for Children and Adolescents at the Federal Neuropsychiatric Hospital of Lagos (Nigeria) The Ethical and Legislative Aspects of Research and Treatment Prof. Roberto Dell Oro Director of the Institute of Bioethics at the Loyola Marymount University (USA) The Contribution of Art, Religion and Communication in the Treatment of People with Autism Spectrum Disorders Dr. Marina Norsi Former Director of the Rehabilitation Center for Child Neuropsychiatry at the Beer Sheva Hospital; Consultant for Child Neuropsychiatry (Israel) 20 PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS 21

13 12.10 Discussion DISCUSSANT Prof. Massimo Aliverti Child Psychiatrist, Medical Director at the St. Anna Hospital of Como (Italy) End of Session Psychosocial, cultural, educational, theological and pastoral aspects Afternoon Session ROUND TABLE: the Contribution of the Various Figures Involved in the Accompanying and Education of People with ASD Chairman: Dr. Richard Mills Research Director, National Autistic Society (United Kingdom) PARENTS Dr. Francesca Malaffo Systematic Family Psychotherapist at the Child Neuropsychiatry of the ULSS 20, Verona (Italy) EDUCATORS Prof. Carlo Hanau Lecturer in Medical Statistics and the Planning and Organisation of Social and Health-care Services, the Department of Education and Human Sciences, University of Modena and Reggio Emilia (Italy) PASTORS H.E. Msgr. Nicolas Djomo Bishop of Tshumbe, President of the National Bishops Conference of the Democratic Republic of the Congo and former Professor of Clinical Psychology at the University of Kinshasa (DRC) SOCIO-PSYCHO/HEALTH-CARE WORKERS Prof. Salomé Recio Pedagogue and Professor of Childhood Education (Spain) VOLUNTEERS Mr. Bob and Mrs. Suzanne Wright Co-founders of Autism Speaks Association (USA) The Theological Foundations of Religious Education in People with Autism Spectrum Disorders (ASD) Rev. Prof. Andrzej Kiciński Director of the Institute of Catechetical and Pastoral Theology, Catholic University of Lublin (Poland) Break The Pastoral Accompanying of Families with People with ASD Msgr. Pierangelo Sequeri Member of the International Theological Commission (Italy) Experiences from some Christian Communities Chairman: Rev. Prof. Telesphore Malonga Professor of Ecclesiology and Public Law, the Catholic University of Graben-Butembo (DRC) AFRICA Dr. Charles Masulani Mwale Director of Services, St. John of God Hospitaller Service, Mzuzu (Malawi) AMERICA Dr. Janice Benton Executive Director National Catholic Partnership on Disability NCPD (USA) EUROPE Prof. Arndt Büssing Professorship on Quality of Life, Spirituality and Coping; Center for Integrative Medicine; Faculty of Health, Witten/Herdecke University (Germany) 22 PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS 23

14 18.20 Discussion Presentation of the Conclusions and Recommendations Dr. Rosa Merola Psychologist, Psychotherapist; Expert Consultant Prison Psychologist of the Ministry of Justice (Italy) Consultor of the Pontifical Council for Health Care Workers Prof. Massimo Petrini Dean of the International Institute of the Pastoral Theology of Health Care, Camillianum (Italy) Consultor of the Pontifical Council for Health Care Workers Msgr. Tony Anatrella Psychoanalyst (France) Consultor of the Pontifical Council for Health Care Workers End of Session Saturday 22 November Meeting of Prayer and Testimonies with People with ASD, their families and Associations of the Sector in the Paul VI Audience Hall General Audience with the Holy Father Francis During the International Conference, works of a Taiwan artist Mr. Leland Lee will be exhibited EXECUTIVE COMMITTEE COMITATO ESECUTIVO Mons. Jean-Marie Mupendawatu Rev. P. Maurizio Faggioni, O.F.M Rev. P. Bonifacio Honings, O.C.D. Rev. P. Eugenio Sapori, M.I. Prof. Maurizio Evangelista Prof. Filippo Maria Boscia Prof.ssa Maria Luisa Scattoni Dott. Daniel Cabezas Dott. Piero Uroda Prof. Massimo Petrini Prof. Antonino Bagnato Dott.ssa Rosa Merola GENERAL SECRETERIAT SEGRETERIA GENERALE Rev. P. Augusto Chendi, M.I. Dott.ssa Alessandra Ciattini Mons. Dariusz Giers Mons. Charles Namugera Mons. Jean-Baptiste Karogoya Mons. Piotr Supierz Sig.ra Emanuela Milana Dott.ssa Elisabetta Sezzatini Sig.ra Carola Pachini Sig. Luigi Nardelli Sr. Juliana Gomes Resende Fra Jaime Alberto Buitrago Gómez, O.H. Sig. Pietro Sinisi Sig. Mauro Patteri Dott.ssa Beatrice Luccardi Dott.ssa Claudia di Lorenzi Sig.ra Anna Maria Skowyra Dott. Gaspare Guglielmi Sig.na Claudia Chiminello Ing. Carlo Pesaro Sr. Anna Antida Casolino Dott.ssa Silvia Casadei Dott. Pierluigi Gigliofiorito 24 PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS 25

15 Informazioni Segreteria della Conferenza Via della Conciliazione, Roma Tel (06) Fax: + 39 (06) Dal 20 novembre 2014 la Segreteria si trasferisce nella Nuova Aula del Sinodo, Città del Vaticano. Ingresso da Piazza del Sant Uffizio, Colonnato di sinistra di Piazza San Pietro. Per la prenotazione alberghiera si può contattare l Agenzia RAPTIM: Via dei Penitenzieri, 17/ A Roma Tel Fax La quota d iscrizione è di euro 150,00 che dà diritto a ricevere il numero speciale della Rivista Dolentium Hominum che contiene gli Atti della Conferenza, e alle consumazioni dei break. Inoltre giovedì e venerdì sarà organizzato un lunch buffet (ore 13,00) al costo di euro 20,00 cad. da versare durante i lavori della Conferenza. Tutti coloro che parteciperanno alla Conferenza Internazionale dovranno inviare la scheda d iscrizione compilata entro il 30 Ottobre 2014 al Pontificio Consiglio per gli Operatori Sanitari, Città del Vaticano. La quota d iscrizione dovrà essere pagata nel modo seguente: 1) Dall estero con un assegno internazionale o con vaglia postale internazionale intestato a: Pontificio Consiglio per la Pastorale della Salute, Città del Vaticano. 2) Dall Italia, a mezzo c.c.p. n intestato a: Pontificio Consiglio della Pastorale per gli Operatori Sanitari, Via della Conciliazione 3, Roma; indicando la causale del pagamento. È prevista la traduzione simultanea in Inglese, Francese, Spagnolo e Italiano. Per l ingresso all Aula del Sinodo si dovrà essere muniti di un cartellino nominativo di riconoscimento che si potrà ritirare negli Uffici del Pontificio Consiglio da lunedì 17 a mercoledì 19 novembre dalle 9,00 alle 18,00 oppure il giorno stesso della Conferenza direttamente nell Aula Nuova del Sinodo. Information Conference Secretariat Via della Conciliazione, Rome, Italy Telephone: (06) Fax: (06) Beginning from November 20, 2014, the Secretariat will move to the Synod Hall, Vatican City. Entrance from Piazza del Sant Uffizio, Left Colonnade of St. Peter s Square. For Hotel reservations you may contact RAPTIM: Via dei Penitenzieri, 17/ A Roma Tel Fax The registration fee is euro , which entitles you to receive the special issue of the journal Dolentium Hominum containing the proceedings of the Conference, and also have the break tea or coffee. There will be a lunch buffet on Thursday and Friday (13.00 hours) at a cost of euro per person, payable during the Conference. All those who wish to participate in the International Conference must send in the completed registration form to the Pontifical Council for Health Care Workers, Vatican City, not later than October 30, The registration fee may be paid as follows: 1) Outside Italy, by way of an international check or postal money order made out to the Pontifical Council for Health Pastoral Care, Vatican City 2) In Italy, you may use c.c.p. n , indicating that payment is to the Pontifical Council for Health Pastoral Care, Via della Conciliazione 3, Roma for the purpose of registration. There will be simultaneous translation into English, Spanish, French, and Italian. For admission to the Synod Hall, participants will have to present an ID badge, which can be collected from the Office of the Pontifical Council from Monday, November 17 to Wednesday, November 19 (from 9.00 a.m. to 6.00 pm.), then on Thursday, November 20 the Secretariat will be transferred to the New Synod Hall. 26 PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS PONTIFICIUM CONSILIUM PRO VALETUDINIS ADMINISTRIS 27

16 XXIX Conferenza Internazionale Nuova Aula del Sinodo, Città del Vaticano Novembre 2014 Scheda d iscrizione XXIX International Conference Vatican City, New Synod Hall November 20-22, 2014 Registration Form Cognome/Surname Nome/First Name Professione/Profession Indirizzo/Address CAP/Zip Code Città/City Nazione/State Telefono/Telephone Fax Desidera prenotare il lunch / Do you want to book the lunch? 20/11/2014 yes no 21/11/2014 yes no D.Lgs 196/2003 sulla tutela dei dati personali: ai sensi della legge su indicata, il dichiarante presta il proprio consenso al trattamento dei dati personali per la gestione di comunicazioni a carattere informativo e organizzativo. In accordance with ACT No. 196/2003 on personal data protection, the declarant grants his consent to the processing of his personal data for the purpose and to the extent necessary for the management of information and communications related to the organization of the Conference. Informazioni 1. La scheda d iscrizione dovrà essere compilata in stampatello. Registration 1. Please fill in the form clearly in capital letters. 2. La scheda d iscrizione e la quota di 150 dovranno pervenire al Dicastero entro il 30 Ottobre La quota d iscrizione dovrà essere saldata nel modo seguente: a) Dall estero con un assegno internazionale, o con vaglia postale internazionale intestato a: Pontificio Consiglio per la Pastorale della Salute, Città del Vaticano. b) Dall Italia, a mezzo c.c.p. n intestato a: Pontificio Consiglio della Pastorale per gli Operatori sanitari, Via della Conciliazione 3, Roma; indicando la causale del pagamento. 3. Una conferma scritta arriverà ai partecipanti dopo avere ricevuto la scheda compilata e la quota d iscrizione. 2. The inscription form should be sent to us by October 30, 2014 and the amount of 150 in the following manner: a) Those who register from outside Italy may pay by an International cheque or international postal order made out to the Pontifical Council for Health Pastoral Care, Vatican City. b) Those who register from within Italy may use c.c.p. n , bearing the name of Pontifical Council for Health Pastoral Care, via della Conci liazione 3, Roma. 3. After receiving the form and fee, written confirmation will be sent to the participants. Realizzazione e stampa a cura dell Editrice Velar, Gorle (BG)

17 Pontificium Consilium pro valetudinis administris

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Le Udienze Rinunce e nomine Attività del Santo Padre nel periodo estivo: alcune informazioni Avviso di Conferenza Stampa

Le Udienze Rinunce e nomine Attività del Santo Padre nel periodo estivo: alcune informazioni Avviso di Conferenza Stampa N. 0438 Sabato 14.06.2014 Pubblicazione: Immediata Sommario: Le Udienze Rinunce e nomine Attività del Santo Padre nel periodo estivo: alcune informazioni Avviso di Conferenza Stampa Le Udienze Il Santo

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI Riconoscendo che i diritti sessuali sono essenziali per l ottenimento del miglior standard di salute sessuale raggiungibile, la World Association for Sexual Health (WAS):

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE

NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE AUDIZIONE PRESSO UFFICIO DI PRESIDENZA 7ª COMMISSIONE (Istruzione) SULL'AFFARE ASSEGNATO DISABILITÀ NELLA SCUOLA E CONTINUITÀ DIDATTICA DEGLI INSEGNANTI DI SOSTEGNO (ATTO N. 304)

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

PONTIFICIUM CONSILIUM

PONTIFICIUM CONSILIUM PONTIFICIUM CONSILIUM PRO PASTORALI VALETUDINIS CURA SEMINARIO di STUDIO sul tema L IDENTITA DEL CAPPELLANO CATTOLICO IN PASTORALE DELLA SALUTE e SANITA alle SOGLIE DEL 3 MILLENNIO STUDY SEMINAR on The

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

L Asia ha sete di giustizia e di pace Intervista al Prof. Thomas Hong-Soon Han

L Asia ha sete di giustizia e di pace Intervista al Prof. Thomas Hong-Soon Han L Asia ha sete di giustizia e di pace Intervista al Prof. Thomas Hong-Soon Han di PAOLO PEGORARO Il Prof. Thomas Han, ex alunno della Facoltà di Scienze Sociali, spiega l importanza della dottrina sociale

Dettagli

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Introduzione I percorsi di Arte Terapia e Pet Therapy, trattati ampiamente negli altri contributi, sono stati oggetto di monitoraggio clinico, allo

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

*** L ora è riservata per comunicazioni e riunioni (Collegio Studenti, Commissioni )

*** L ora è riservata per comunicazioni e riunioni (Collegio Studenti, Commissioni ) ORARIO LEZIONI 2 semestre - Anno accademico 2014/2015 2 semestre 1 ANNO GIORNI ORE LUNEDÌ Teologia morale fondamentale Teologia morale fondamentale Psicologia dello sviluppo I Psicologia dello sviluppo

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze Evidence-Based Medicine Italian Group Workshop Evidence-based Medicine Le opportunità di un linguaggio comune Como, 9-11 maggio 2003 Sezione

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

IL PROGETTO PASTORALE DI EVANGELII GAUDIUM - INCONTRO INTERNAZIONALE 18-19-20 SETTEMBRE 2014 AULA PAOLO VI INCONTRO INTERNAZIONALE

IL PROGETTO PASTORALE DI EVANGELII GAUDIUM - INCONTRO INTERNAZIONALE 18-19-20 SETTEMBRE 2014 AULA PAOLO VI INCONTRO INTERNAZIONALE IL PROGETTO PASTORALE DI EVANGELII GAUDIUM - INCONTRO INTERNAZIONALE 18-19-20 SETTEMBRE 2014 AULA PAOLO VI INCONTRO INTERNAZIONALE IL PROGETTO PASTORALE DI EVANGELII GAUDIUM CITTÀ DEL VATICANO, 18-19-20

Dettagli

THE CHURCH IN AFRICA: FROM THE SECOND VATICAN COUNCIL TO THE THIRD MILLENNIUM

THE CHURCH IN AFRICA: FROM THE SECOND VATICAN COUNCIL TO THE THIRD MILLENNIUM THE CHURCH IN AFRICA: FROM THE SECOND VATICAN COUNCIL TO THE THIRD MILLENNIUM Rome, 24 and 25 April, 2014, a Conference with African men and women, Bishops, members of SECAM, theologians, and cultural

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org 48 Congresso Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors COMITATI Presidente del Congresso: Carlo Signorelli, Presidente Presidente Comitato organizzatore: Francesco Auxilia,

Dettagli

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Grazia D Onofrio 1, Daniele Sancarlo 1, Francesco Paris 1, Leandro Cascavilla 1, Giulia Paroni 1,

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITA DI PADOVA PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI Preparato da Gruppo di Lavoro Ambulatori Clinica Ostetrico- Ginecologica Verificato da Servizio Qualità Verifica per

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA UFFICIO FORMAZIONE E ECM IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA Mod. -0701-08 a Rev. 02 Del 10/07/2011 LA COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: STRATEGIE E STRUMENTI LOW ED HIGH TECH PER LA COMUNICAZIONE,

Dettagli

DIETE E PIANI ALIMENTARI: ELABORAZIONE E GESTIONE Roma, 19-22 novembre 2015

DIETE E PIANI ALIMENTARI: ELABORAZIONE E GESTIONE Roma, 19-22 novembre 2015 BRAIN HEALTH CENTRE CENTRO STUDI E RICERCHE CLINICHE NEUROPSICOFISIOLOGICHE Anagrafe Nazionale delle Ricerche (D.P.R. 11/7/1980 n.382-artt.63 e 64) n.55643fru Organizzatore di Attività Formativa Sede legale:

Dettagli

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Istruzioni per gli Autori Informazioni generali Aggiornamenti CIO è la rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi e pubblica articoli

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Informazioni per i pazienti e le famiglie

Informazioni per i pazienti e le famiglie Che cos è l MRSA? (What is MRSA? Italian) Reparto Prevenzione e controllo delle infezioni UHN Informazioni per i pazienti e le famiglie Patient Education Improving Health Through Education L MRSA è un

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI DESTINATARI: INFERMIERE, INFERMIERE PEDIATRICO INIZIO: 01/01/2012 FINE: 31/12/2012 COSTO: 84,70 (IVA INCLUSA) OBIETTIVI

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia della coppia e i suoi percorsi affettivi

Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia della coppia e i suoi percorsi affettivi ISIPSÉ Istituto di Specializzazione Scuola di Psicoterapia in Psicologia Psicoanalitica del Sé e Psicoanalisi Relazionale presenta il convegno internazionale Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia

Dettagli

Richiesta di trasferimento internazionale di denaro International money transfer send form

Richiesta di trasferimento internazionale di denaro International money transfer send form Parte A a cura del Mittente/Section A reserved to the Customer Parte B a cura dell Ufficio Postale/Section B reserved to the Post Office Richiesta di trasferimento internazionale di denaro International

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ

STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ Il 6 e 7 novembre 2014 INFFU organizza a Roma il I corso nazionale di Igiene Urbana: STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ Accreditato ECM dall Istituto Zooprofilattico

Dettagli

LICEO STATALE Carlo Montanari

LICEO STATALE Carlo Montanari Classe 1 Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme Gli aggettivi e pronomi possessivi Gli articoli a/an, the Il caso possessivo dei sostantivi

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

MODULO D ISCRIZIONE 2015 41^ EDIZIONE ENTRY FORM LA DUECENTO. Pescaggio/Draft CLASSE

MODULO D ISCRIZIONE 2015 41^ EDIZIONE ENTRY FORM LA DUECENTO. Pescaggio/Draft CLASSE MODULO D ISCRIZIONE 2015 41^ EDIZIONE ENTRY FORM Nome barca/yacht name Cantiere /Shipyard Colore dello scafo/hull color Numero velico/sail number Modello/Model Imbarcazione sponsorizzata/sponsor name Data

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Società e Servizi di IR Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Noi Siamo una società indipendente di consulenza specializzata in Investor Relations e Comunicazione d Impresa. Siamo una giovane realtà,

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15 Si terrà il 29 e 30 giugno 2015, presso la Sala Magna di Palazzo Chiaramonte Steri, il convegno dal titolo La Rete diabetologica pediatrica in Sicilia. Novità Organizzative e assistenziali: le nuove lineee

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA Dear Mr. Secretary General, I m pleased to confirm that ALKEDO ngo supports the ten principles of the UN Global Compact, with the respect to the human

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

Remarks by H.E. Paul Richard Gallagher, Secretary for Relations with States of the Holy See, at the FATCA Signing Ceremony

Remarks by H.E. Paul Richard Gallagher, Secretary for Relations with States of the Holy See, at the FATCA Signing Ceremony N. 0450 Mercoledì 10.06.2015 Accordo fra la Santa Sede, anche a nome e per conto dello Stato della Città del Vaticano, e gli Stati Uniti d America, per favorire l osservanza a livello internazionale degli

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015 ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO Delegazione Gran Magistrale della Sardegna SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

Dettagli

L'ORDINE SECOLARE DEI SERVI DI MARIA (OSSM)

L'ORDINE SECOLARE DEI SERVI DI MARIA (OSSM) L'ORDINE SECOLARE DEI SERVI DI MARIA (OSSM) Un Ordine Secolare, fin dall inizio, è un gruppo di fedeli cristiani che, inseriti e lavorando nella società, vivono la spiritualità di un Ordine religioso e

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli