Linguistica applicata Semantica e pragmatica in prospettiva interculturale. Parte quinta Metafora: universalità e variazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Linguistica applicata Semantica e pragmatica in prospettiva interculturale. Parte quinta Metafora: universalità e variazione"

Transcript

1 Linguistica applicata Semantica e pragmatica in prospettiva interculturale Parte quinta Metafora: universalità e variazione

2 Universalità della metafora? --- L analisi di Lakoff & Johnson ha enfatizzato il carattere universale della metafora concettuale, connesso al suo radicamento nell esperienza sensoriale dell uomo. --- Ma le metafore concettuali NON sono necessariamente universali, ed esistono ampi margini di variazione tra cultura e cultura. --- Zoltan Kövecses (Metaphor in Culture, 2005) ha analizzato sistematicamente l universalità e la variazione interlinguistica delle metafore.

3 Universalità della metafora La cosiddetta standard view della metafora (= Lakoff & Johnson): --- metaphors are based on embodied human --- metaphors are based on embodied human experiences. For example, we metaphorically view affection as warmth because of the correlation in our childhood experiences between the loving embrace of our parents and the comforting bodily warmth that accompanies it. (Kövecses 2005, pp. 2-3)

4 La nozione di embodiment What does it mean more precisely that metaphor is in the body? In order to see this, imagine the following simple situation: You are working hard, let us say sawing or chopping wood, or you are doing some vigorous exercise, such as running or aerobics. After a while you are beginning to work up heat, you feel hot, and maybe you begin to sweat. We can say that the vigorous bodily activity produces an increase in body heat. Typically, when you engage in vigorous bodily activity, your body responds in this way. Similarly, when you are very angry, or when you have strong sexual feelings, or when you are under strong psychological pressure, your body may also produce an increase in body heat that manifests itself physiologically in a variety of ways

5 La nozione di embodiment In all of these cases, the increase in the intensity of an activity or state accompanies an increase in body heat, and your body responds this way automatically. The correlation between the increase in the intensity of the activity or the state, on the one hand, and the production of body heat, on the other, is inevitable for the kind of body we have. We cannot prevent the correlation between intensity (of these activities and states) and body heat. This correlation forms the basis of a linguistic and conceptual metaphor: intensity is heat. But the correlation is at the level of the body, and in this sense metaphor is as much in the body as it is in language or thought. (Kövecses 2005, p. 18)

6 Universalità della metafora La cosiddetta standard view della metafora (= Lakoff & Johnson): 1. La metafora consiste nell associazione di un dominio source ed un dominio target, il primo più concreto, il secondo più astratto. Ad esempio AFFECTION IS WARMTH. 2. La scelta di un associazione tra un dominio source e un dominio target è motivata dall esperienza fisica/corporea. Ad esempio, l affetto si correla con il calore corporeo. 3. L esperienza fisica attiva connessioni neurali tra aree del cervello. Ad esempio, quando si attiva l area del cervello corrispondente all affetto si attiva anche l area corrispondente al calore.

7 Universalità della metafora La cosiddetta standard view della metafora (= Lakoff & Johnson): 4. Il rapporto tra dominio source e dominio target è tale per cui a un dato dominio source possono applicarsi diversi domini target e viceversa. Ad esempio il dominio target VIAGGIO si può applicare ai domini source VITA e AMORE (L AMORE è UN VIAGGIO; LA VITA è UN VIAGGIO). 5. L associazione tra dominio source e dominio target dà luogo a espressioni linguistiche che connettono i due domini concettuali. Ad esempio, warm relationship ( AFFECTION IS WARMTH), get around a problem ( DIFFICULTIES ARE OBSTACLES).

8 Universalità della metafora La cosiddetta standard view della metafora (= Lakoff & Johnson): 6. Esistono corrispondenze sistematiche tra i domini source e target:

9 Universalità della metafora La cosiddetta standard view della metafora (= Lakoff & Johnson): 7. I domini source vengono proiettati sui domini target anche al di là delle corrispondenze di base (esiste cioè un aspetto creativo del pensiero metaforico). Queste proiezioni aggiuntive prendono la forma di inferenze. Data la metafora LOVE IS A JOURNEY, e data la corrispondenza tra il veicolo e la relazione, si possono avere ulteriori elaborazioni di queste corrispondenze: ad esempio uscire dal veicolo può significare interrompere la relazione; riparare il veicolo può significare far funzionare la relazione, ecc.

10 Metafore universali Metafore come HAPPINESS IS UP, HAPPINESS IS LIGHT o HAPPINESS IS A FLUID IN A CONTAINER (he s bursting with joy) si ritrovano in lingue molto distanti tra loro, come l inglese, il cinese e l ungherese: Ta hen gao-xing. he very high-spirit He is very high-spirited/happy. Nem bírtam magamban tartani örömömet. not could-i myself-in hold joy-my-acc I couldn t contain my joy.

11 Metafore universali La event structure metaphor è altrettanto universale, e buone possibilità di essere considerata universale è la metafora TIME IS SPACE. Ungherese Ez már mind mögöttünk van. this already all behind-us is That s all behind us now.

12 Le nuove domande di Kövecses Ma la standard view non è sufficiente: --- Can the cognitive linguistic view of metaphor simultaneously explain both universality and diversity in metaphorical thought?

13 Le tesi di Kövecses

14 Le metafore sono culture-specific Quali sono le dimensioni di variazione delle metafore? Alcune metafore possono essere attestate in lingue diverse, ma i dettagli delle espressioni che le realizzano sono diversi. Ad esempio la metafora THE ANGRY PERSON IS A PRESSURIZED CONTAINER ha buone probabilità di essere universale, dal momento che la sua base esperienziale è molto forte (la temperatura corporea e la pressione sanguigna si alzano quando siamo preda dell ira), e di fatto in molte lingue è ben attestata. I dettagli, però, differiscono: in giapponese, ad esempio, il contenitore vero e proprio dell ira è lo hara ( stomaco ), in cinese l ira è sempre contenuta all interno della persona, però non è concettualizzata come un fluido ma come un gas (qi).

15 Le metafore sono culture-specific Un esempio analogo è quello della metafora generica POLITICS IS SPORT, che può essere declinata in modi diversi a seconda del particolare tipo di sport utilizzato come dominio target: in cinese, gli sport che servono come dominio target sono il volley e il tennis tavolo, nell inglese americano è il baseball, in italiano il calcio, ecc.

16 Le metafore sono culture-specific Un caso analogo riguarda la macro-metafora TIME IS MOTION. La concettualizzazione del tempo come movimento nello spazio è pressoché universale, ma esistono lingue (ad esempio l aymara) in cui l orientamento è diverso dal nostro: il passato è davanti agli occhi e il futuro è dietro le spalle. Questa realizzazione della metafora TIME IS MOTION è perfettamente motivabile: ciò che è passato è visibile e conoscibile, ciò che deve ancora accadere è fuori dal nostro campo visivo. Quello che importa è che tali differenze non mettono in discussione l universalità della concettualizzazione del tempo come movimento.

17 Le metafore sono culture-specific Esistono poi casi di metafore che, semplicemente, NON sono universali, e che si correlano con tratti culturali più generali. Ad esempio, in cinese esiste una metafora per cui HAPPINESS IS FLOWERS IN THE HEART, che in inglese non è attestata. Significativamente, la presenza di questa metafora si correla con una maggiore introversione dei cinesi nella gestione della felicità, che si pone in contrasto con la natura più estroversa delle manifestazioni di felicità delle società occidentali.

18 Le metafore sono culture-specific Un altro caso in cui le lingue e le culture differiscono tra loro è nell individuazione delle cosiddette metafore preferenziali : quando un dominio source (ad esempio VITA) ha diversi domini target ugualmente attestati in due lingue diverse, i parlanti delle due lingue possono differire nella preferenza accordata a una metafora piuttosto che un altra.

19 Le metafore sono culture-specific Kövecses ha somministrato a studenti americani e ungheresi un task descrittivo in cui si chiedeva di rispondere ad alcune semplici domande sul senso della vita: --- How do you view human life in general? --- What does life mean to you? --- What do you consider to be a successful life? --- What is your view on life based on your personal experiences and thoughts?

20 Le metafore sono culture-specific I soggetti americani e ungheresi condividono in larga parte le stesse metafore, con gli stessi domini target: LIFE IS A GAME, LIFE IS A JOURNEY, LIFE IS A COMPROMISE, LIFE IS WAR, LIFE IS A PRECIOUS POSSESSION, LIFE IS A GIFT, ecc. Il punto di differenziazione tra le due lingue (e le due culture) riguarda la preferenza per alcune metafore a scapito di altre: laddove gli americani preferiscono le metafore LIFE IS A GIFT e LIFE IS A PRECIOUS POSSESSION, i parlanti ungheresi manifestano la loro preferenza per metafore come LIFE IS WAR e LIFE IS A COMPROMISE.

21 Le metafore sono culture-specific

22 Le metafore sono culture-specific Data la stessa metafora in due lingue diverse, le espressioni linguistiche che la realizzano possono enfatizzare aspetti diversi del dominio source che corrispondono a specificità culturali e attitudinali delle culture di cui le due lingue in questione sono espressione. Kövecses illustra questo caso attraverso un confronto sistematico delle espressioni che realizzano la metafora LOVE IS A JOURNEY in inglese e ungherese.

23 Le metafore sono culture-specific L espressione inglese in (1) è facilmente traducibile in ungherese, data la presenza della stessa metafora nelle due lingue, anche se in ungherese non è un espressione convenzionalizzata. Inoltre, il verbo utilizzato in ungherese è jut, che, a differenza di come, indica il raggiungimento di una meta finale attraverso un percorso irto di difficoltà (la glossa reach è piuttosto neutra e non pienamente soddisfacente)

24 Le metafore sono culture-specific L espressione inglese in (3) non è direttamente traducibile. Esiste però un espressione analoga in ungherese in cui il soggetto non è costituito dalle due persone coinvolte nella relazione d amore ( we ) ma dalle strade che si separano.

25 Le metafore sono culture-specific Anche in (4) e in (12) si rileva la tendenza dell ungherese a fare della relazione stessa o di altri elementi esterni il soggetto della frase, a differenza dell inglese, che tende a mettere in primo piano, attraverso la prominenza sintattica, le due persone che intrattengono la relazione.

26 Le metafore sono culture-specific Secondo Kövecses la tendenza dell ungherese a creare espressioni linguistiche nell ambito della metafora LOVE IS A JOURNEY in cui il soggetto è un entità inanimata (la relazione stessa, o un elemento esterno come la strada) corrisponde a una maggiore tendenza al fatalismo. Al contrario, in inglese the agents are making a continued and concerted effort to achieve progress. Thus, in addition to goal-orientedness, this suggests optimism, determination, and perseverance in achieving one s goals (Kövecses 2005: 159)

27 Le metafore variano anche all interno della stessa società Le metafore possono essere diversificate anche all interno della stessa società. Le variabili sociali più rilevanti in questo senso sono quelle che determinano la variazione linguistica tout court in una società: sesso, classe sociale, gruppo etnico, provenienza regionale. Un esempio classico sono le differenti metafore alla base della concettualizzazione delle donne da parte degli uomini e viceversa: è ad esempio piuttosto comune la tendenza degli uomini a concettualizzare le donne come animali di piccole dimensioni (kitten, chicken, ecc.) e delle donne a concettualizzare gli uomini come animali di grosse dimensioni (bear, ecc.)

28 Le metafore variano anche all interno della stessa società Una metafora generale come LIFE IS A JOURNEY può essere declinata in modi diversi all interno di sotto-culture diverse appartenenti alla stessa società. Ad esempio, esiste una versione laica della metafora e una versione religiosa, che caratterizza la lingua di sottogruppi specifici all interno della stessa società e che presenta delle associazioni diverse tra aspetti dei domini source e target: la lingua dei gruppi religiosi cristiani negli USA, ad esempio, è permeata da una serie di metafore specifiche che elaborano la metafora generica LIFE IS A JOURNEY e che hanno valore e senso esclusivamente all interno di questo sottogruppo.

29 Le metafore variano anche all interno della stessa società SINNING IS DEVIATING FROM GOD S WAY : For I have kept the ways of the Lord, and have not wickedly departed from my God. GOD S WAY IS A STRAIGHT PATH: To the faithful his ways are straight, but full of pitfalls for the wicked. There is only one final goal which is eternal life. There are no There is only one final goal which is eternal life. There are no different paths to reach destinations corresponding to different ways of achieving one s purposes. There is only a single straight path, a single moral way, which is God s way. And there is no mention that the distance covered during the journey corresponds to the progress made in life. There is only one long extended effort to follow God s way at all times. Thus we have two different sets of mapping for the same conceptual metaphor, life is a journey. The differences in mapping characterize two different segments of Western culture: a profane mainstream culture and a religious subculture (Kövecses 2005: 126)

30 Le cause della variazione nel pensiero metaforico --- A che cosa sono dovute le variazioni tra cultura e cultura (o all interno della stessa cultura) nel pensiero metaforico? 1) Ambiente fisico: diversità di flora e fauna; maggiore o minore interazione con animali; presenza vs. assenza di landmarks specifici. 2) Contesto sociale e relazioni di potere. 3) Conoscenze scientifiche: la metafora THE ANGRY PERSON IS A PRESSURIZED CONTAINER si basa sulla nozione, alla base della scienza medica per secoli, dei quattro umori (flegma, bile gialla, bile nera e sangue) che determinano il funzionamento del corpo umano; il fatto che in cinese la rabbia è concettualizzata come un gas (qi) è motivato dalle credenze della medicina tradizionale cinese. 4) Memoria storica: la concettualizzazione più fatalistica della vita (e dell amore) da parte degli ungheresi è parzialmente motivata dalle vicende storiche recenti dell Ungheria, e dalla presenza di un regime che limitava e bloccava l azione politica del singolo e la libertà individuale. 5) Storia e interessi personali.

31 Metafora concettuale e comportamento nonlinguistico: the American mind secondo Kövecses Kövecses si chiede inoltre in che misura l esistenza di metafore concettuali in una data società si realizzi anche nei comportamenti quotidiani che caratterizzano quella società. In una società come quella statunitense (non diversa, sotto questo aspetto, dalla maggior parte delle società occidentali) ci sono metafore (come ad esempio la metafora IMPORTANT IS HIGH/UP o IMPORTANT IS CENTRAL) che trovano una loro realizzazione in fenomeni non linguistici come la disposizione delle sedie in un meeting. Si tratta, in questo caso, di corrispondenze piuttosto semplici: l obiettivo di Kövecses è più ambizioso, e si può riassumere nella domanda What ideas and notions make up the American mind, how does this mind work, and how can we get access to it?

32 Metafora concettuale e comportamento nonlinguistico: the American mind secondo Kövecses Dove cercare i riflessi delle metafore concettuali? --- Secondo Kövecses, le forme d arte e di comunicazione di una società sono profondamente permeate di metafore culturespecific. --- Partiamo da casi molto semplici: nei cartoni animati, ad esempio, alcune metafore sono realizzate in maniera, per così dire, letterale (la metafora AN ANGRY PERSON IS A PRESSURIZED CONTAINER può realizzarsi in vere e proprie esplosioni di personaggi arrabbiati; la metafora KNOWING IS SEEING può trovare immediata realizzazione nella materializzazione di una lampadina nei momenti in cu un personaggio capisce qualcosa o ha un idea).

33 Metafora concettuale e comportamento nonlinguistico: the American mind secondo Kövecses Dove cercare i riflessi delle metafore concettuali? --- Casi più complessi sono rappresentati dalle opere d arte e dai monumenti, specialmente dai monumenti celebrativi e ideologici. La statua della libertà, ad esempio, è una realizzazione della metafora HISTORY IS DEVELOPMENT FROM DARK TO LIGHT, che è alla base della concezione storica teleologica che permea il mito fondativo degli USA. --- le metafore trovano espressione anche nella propaganda politica: il pensiero politico americano è permeato dalla metafora SOCIETY or NATION IS A FAMILY, che è alla base della pratica politica quotidiana di ambedue i principali partiti statunitensi.

34 Metafora concettuale e comportamento nonlinguistico: the American mind secondo Kövecses La metafora SOCIETY IS A FAMILY, tuttavia, può assumere aspetti altamente culture-specific perché il dominio target, la famiglia, può essere declinato in maniere diverse in diversi gruppi sociali e presso diverse popolazioni. Lakoff ha mostrato che negli USA i diversi modelli di famiglia presenti presso diversi gruppi sociali (il cosiddetto strict-father model e il nurturance model) si correlano significativamente con la visione politica e sociale dei diversi gruppi.

35 Metafora concettuale e comportamento nonlinguistico: the American mind secondo Kövecses La metafora SOCIETY IS A FAMILY, tuttavia, può assumere aspetti altamente culture-specific perché il dominio target, la famiglia, può essere declinato in maniere diverse in diversi gruppi sociali, e può avere alla base due concezioni diverse della moralità e dei rapporti familiari (il cosiddetto strict-father model e il nurturance model, il primo basato sulla metafora MORALITY IS STRENGTH e il secondo basato sulla metafora MORALITY IS NURTURANCE) Lakoff (in Moral Politics) ha mostrato che negli USA i diversi modelli di famiglia presenti presso diversi gruppi sociali si correlano significativamente con la visione politica e sociale dei diversi gruppi.

36 Metafora concettuale e comportamento nonlinguistico: the American mind secondo Kövecses The two views of morality that have been briefly outlined imply different conceptions of what a family is. In the moral strength metaphor, the family consists of independent and selfreliant individuals and morality is taught and learned primarily through discipline (to resist evil). In the nurturance metaphor, the family consists of people who have a moral obligation to help each other. In this view of the family, morality is taught and learned less through discipline than through nurturance. Now the priorities given to the two metaphors have implications for one s political views because the two conceptions of the family and morality influence one s view of the nation as a family. The metaphor-based notion of morality has different consequences for one s political views (Kövecses 2005: 176)

37 The American mind secondo Kövecses Lo studio delle metafore che formano la cosiddetta American mind può avere anche una dimensione diacronica, legata al mutamento nelle pratiche sociali ed economiche. Kövecses ha studiato le metafore relative all amore nella cultura statunitense dal 19 secolo a oggi, e ha mostrato che: --- le due metafore prevalenti nell inglese americano di oggi sono LOVE IS A UNITY e LOVE IS AN ECONOMIC EXCHANGE; --- la prima metafora si ritrova nei testi sin dal 19 secolo, la seconda è più recente;

38 The American mind secondo Kövecses --- si può assistere alla nascita, nei testi, di espressioni linguistiche che realizzano la seconda metafora; --- cronologicamente, la nascita della seconda metafora può collocarsi negli anni 30 del 20 secolo, in corrispondenza di una profonda ristrutturazione dei rapporti sociali ed economici conseguente alla grande depressione; --- successivamente, intorno agli anni 60 del 20 secolo prende piede una concezione più libertaria del rapporto di coppia, in cui si pone l accento sulla libertà di scelta di entrambi i partner e sulla necessità che non ci siano persone in stato di minorità che soffrono all interno di una relazione d amore.

39 The American mind secondo Kövecses Rationality was emphasized in all walks of life, possibly as a result of the influence of business and the rational organization of large corporations. By 1936, marriage manuals stressed the idea of rational, cooperative arrangements between men and women. Soaring ideals and spirituality were largely absent. And after the 1960s relationships were regarded as exchange arrangements in which sensible partners would make sure that no great self-sacrifice was involved. All in all, then, we can see a general shift to less intense and more controlled forms of emotion in the American context. (Kövecses 2005: 182)

40 The American mind secondo Kövecses --- Ogni cultura, in un dato momento storico, è caratterizzata da quelle che Kövecses chiama central o foundational metaphors : large-scale conceptual metaphors that organize extensive portions of experience in a culture and may involve several more specific metaphors that are more limited in their scope. --- Nella cultura odierna statunitense una foundational metaphor è, secondo Kövecses, LIFE IS A SHOW.

41 The American mind secondo Kövecses It s curtains for him. She always wants to be in the spotlight. That s not in the script. What s your part in this? He saved the show. He always plays the fool. That attitude is just a mask. Take a bow! You deserve a standing ovation. He plays an important role in the process. He only played a bit part in my life. He s waiting in the wings. I m improvising.

42 The American mind secondo Kövecses La metafora nasce nel 20 secolo in contrapposizione a una visione diversa, più puritana, dei ruoli sociali, che aveva dominato la cultura americana mainstream fino agli inizi del 20 secolo, e che poneva forte enfasi sul lavoro e sulla moralità: i mutamenti sociali che si correlano all emergere e al diffondersi della metafora LIFE IS A SHOW sono quelli che hanno portato alla nascita dei mezzi di comunicazione di massa e dello spettacolo popolare (cinema, televisione, sport).

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI MODAL VERBS PROF. COLOMBA LA RAGIONE Indice 1 VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI ----------------------------------------------- 3 2 di 15 1 Verbi modali: aspetti grammaticali e pragmatici

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI Riconoscendo che i diritti sessuali sono essenziali per l ottenimento del miglior standard di salute sessuale raggiungibile, la World Association for Sexual Health (WAS):

Dettagli

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la Ci sono molti ricordi che rimangono impressi nella memoria, quegli eventi che rappresentano una parte importante della propria vita e di cui non ci si dimentica mai. Tra i miei c è questo viaggio, che

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

3. LO STAGE INTERNAZIONALE

3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3.1. IL CONCETTO La formazione professionale deve essere considerata un mezzo per fornire ai giovani la conoscenza teorica e pratica richiesta per rispondere in maniera flessibile

Dettagli

trovando in loro, veramente ma non pomposamente, le leggi principali della nostra natura:

trovando in loro, veramente ma non pomposamente, le leggi principali della nostra natura: From : The principal object - To : notions in simple and unelaborated expressions. The principal object, then, proposed in these Poems was to choose incidents L oggetto principale, poi, proposto in queste

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Versione 12.6.05 Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche 1 Il contesto del discorso (dalla lezione introduttiva)

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

LICEO STATALE Carlo Montanari

LICEO STATALE Carlo Montanari Classe 1 Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme Gli aggettivi e pronomi possessivi Gli articoli a/an, the Il caso possessivo dei sostantivi

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

UNIT 1 PRESENT SIMPLE PRESENT CONTINUOUS

UNIT 1 PRESENT SIMPLE PRESENT CONTINUOUS UNIT 1 PRESENT SIMPLE PRESENT CONTINUOUS Per definire le situazioni espresse attraverso l uso del present simple utilizzeremo la seguente terminologia: permanent state timetable routine law of nature or

Dettagli

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 MADE IN ITALY SOL - Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2013 Sol è un sistema basato interamente sull interpretazione di innovativi principi di calcolo

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

Allegato IV simulazione della Terza Prova, TIP. B+C. del 27/05/2015

Allegato IV simulazione della Terza Prova, TIP. B+C. del 27/05/2015 Allegato IV simulazione della Terza Prova, TIP. B+C del 27/05/2015 Istituto d Istruzione Superiore Liceo Classico Statale G. Garibaldi Via Roma, 164 87012 Castrovillari ( CS ) Tel. e fax 0981.209049 Anno

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

LICEO GINNASIO STATALE VIRGILIO SIMULAZIONE III PROVA ESAMI DI STATO

LICEO GINNASIO STATALE VIRGILIO SIMULAZIONE III PROVA ESAMI DI STATO SIMULAZIONE III PROVA ESAMI DI STATO Classe V F Liceo Internazionale Spagnolo Discipline: Francese/Inglese, Filosofia, Matematica, Scienze, Storia dell'arte Data 12 dicembre 2013 Tipologia A Durata ore

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Come si prepara una presentazione

Come si prepara una presentazione Analisi Critica della Letteratura Scientifica 1 Come si prepara una presentazione Perché? 2 Esperienza: Si vedono spesso presentazioni di scarsa qualità Evidenza: Un lavoro ottimo, presentato in modo pessimo,

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

CALDO SGUARDO GRECO PDF

CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF ==> Download: CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF - Are you searching for Caldo Sguardo Greco Books? Now, you will be happy that at this time Caldo Sguardo Greco PDF

Dettagli

- transitivi Gianni ha colpito Pietro Ha mangiato (la pasta)

- transitivi Gianni ha colpito Pietro Ha mangiato (la pasta) Teoria tematica Ogni predicato ha una sua struttura argomentale, richiede cioè un certo numero di argomenti che indicano i partecipanti minimalmente coinvolti nell attività/stato espressi dal verbo stesso.

Dettagli

Modificazioni dello spazio affettivo nel ciclo di vita

Modificazioni dello spazio affettivo nel ciclo di vita Modificazioni dello spazio affettivo nel ciclo di vita di Francesca Battisti Come gestiamo le nostre emozioni? Assistiamo ad esse passivamente o le ignoriamo? Le incoraggiamo o le sopprimiamo? Ogni cultura

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 La cronistoria Pre 2009 Modello a benchmark basato su: Pesi delle asset class Benchmark costituito da indici

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

La teoria dei vantaggi comparati. La teoria dei vantaggi comparati

La teoria dei vantaggi comparati. La teoria dei vantaggi comparati La teoria dei vantaggi comparati La teoria dei vantaggi comparati fu elaborata dall economista inglese David Ricardo (1772-1823) nella sua opera principale: On the Principles of Political Economy and Taxation

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

Manuale BDM - TRUCK -

Manuale BDM - TRUCK - Manuale BDM - TRUCK - FG Technology 1/38 EOBD2 Indice Index Premessa / Premise............................................. 3 Il modulo EOBD2 / The EOBD2 module........................... 4 Pin dell interfaccia

Dettagli

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx. Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.com Avvertenza di Rischio: Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

Esami orali Trinity in inglese

Esami orali Trinity in inglese Esami orali Trinity in inglese (Graded Examinations in Spoken English - GESE) Syllabus 2010-2013 Questi titoli in inglese come lingua straniera si riferiscono ai livelli compresi tra A1 e C2 del Quadro

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

ALLA RICERCA DI UNA DIDATTICA ALTERNATIVA THE SQUARE VISUAL LEARNING PROGETTO VINCITORE LABEL EUROPEO 2009 SETTORE FORMAZIONE

ALLA RICERCA DI UNA DIDATTICA ALTERNATIVA THE SQUARE VISUAL LEARNING PROGETTO VINCITORE LABEL EUROPEO 2009 SETTORE FORMAZIONE LL RICERC DI UN DIDTTIC LTERNTIV THE SQURE VISUL LERNING PROGETTO VINCITORE LBEL EUROPEO 2009 SETTORE FORMZIONE L utilizzo di: mappe concettuali intelligenti evita la frammentazione, gli incastri illogici

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

Principali prove meccaniche su materiali polimerici

Principali prove meccaniche su materiali polimerici modulo: Proprietà viscoelastiche e proprietà meccaniche dei polimeri Principali prove meccaniche su materiali polimerici R. Pantani Scheda tecnica di un materiale polimerico Standard per prove meccaniche

Dettagli

La materia di cui sono fa0 i sogni digitali. Gian Luigi Ferrari Dipar7mento di Informa7ca Universita di Pisa

La materia di cui sono fa0 i sogni digitali. Gian Luigi Ferrari Dipar7mento di Informa7ca Universita di Pisa La materia di cui sono fa0 i sogni digitali Gian Luigi Ferrari Dipar7mento di Informa7ca Universita di Pisa Presentazioni! Gian Luigi Ferrari o Informa7co! Di cosa mi occupo (ricerca) o Linguaggi di Programmazione!

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

1 - Cos è l accessibilità e a chi è destinata

1 - Cos è l accessibilità e a chi è destinata 1 - Cos è l accessibilità e a chi è destinata di Michele Diodati michele@diodati.org http://www.diodati.org Cosa significa accessibile 2 di 19 Content is accessible when it may be used by someone with

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

Vince un Golden Globe per la canzone "BEN" e viene nominato agli Oscar.

Vince un Golden Globe per la canzone BEN e viene nominato agli Oscar. L'artista più premiato nella storia (405 premi, di cui 18 Grammy Awards). Secondo il Guinness World Records, è l'artista di maggior successo di tutti i tempi, avendo venduto, nel corso della sua carriera,

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

Manualino di Inglese. Marco Trentini mt@datasked.com

Manualino di Inglese. Marco Trentini mt@datasked.com Manualino di Inglese Marco Trentini mt@datasked.com 19 febbraio 2012 Prefazione Questo documento è un mini manuale di inglese, utile per una facile e veloce consultazione. La maggior parte di questo documento

Dettagli

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse)

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) I PRONOMI PERSONALI PRONOMI PERSONALI SOGGETTO Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) Ella, esso, essa sono forme antiquate. Esso,

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

DEFT Zero Guida Rapida

DEFT Zero Guida Rapida DEFT Zero Guida Rapida Indice Indice... 1 Premessa... 1 Modalità di avvio... 1 1) GUI mode, RAM preload... 2 2) GUI mode... 2 3) Text mode... 2 Modalità di mount dei dispositivi... 3 Mount di dispositivi

Dettagli

UFFICI DIREZIONALI: IL MANAGER, IL SUO AMBIENTE E LE RELAZIONI CON LE PERSONE

UFFICI DIREZIONALI: IL MANAGER, IL SUO AMBIENTE E LE RELAZIONI CON LE PERSONE UFFICI DIREZIONALI: IL MANAGER, IL SUO AMBIENTE E LE RELAZIONI CON LE PERSONE Tre interviste per scoprire le qualità di un buon manager, le nuove tendenze negli arredi direzionali e l esperienza di un

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Va, pensiero Chorus of Hebrew Slaves from Verdi s Nabucco

Va, pensiero Chorus of Hebrew Slaves from Verdi s Nabucco a, pensiero Chorus of Hebre Slaves from erdi s Nabuo a, pensiero, sull ali dorate; a, ti posa sui livi, sui olli, Ove olezzano tepide e molli L aure doli del suolo natal! Del Giordano le rive saluta, Di

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

FOCUS. Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione

FOCUS. Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione FOCUS Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione Versione in acciaio Extra-fort Roue à Colonnes Grande Date 125ème Anniversaire, cronografo automatico con scala tachimetrica. Steel version Extra-fort

Dettagli

La natura del linguaggio e il processo di acquisizione

La natura del linguaggio e il processo di acquisizione La natura del linguaggio e il processo di acquisizione Il bambino nasce con un patrimonio genetico e con una predisposizione innata per il linguaggio. Affinché ciò avvenga normalmente è necessario che

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese

Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese by Lewis Baker 44 Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese 1. Present Simple (4 dialogues) Pagina 45 2. Past Simple (4 dialogues) Pagina 47 3. Present Continuous (4 dialogues) Pagina 49 4. Present

Dettagli

Scegliere la sostenibilità: decisioni e decisori

Scegliere la sostenibilità: decisioni e decisori Scegliere la sostenibilità: decisioni e decisori Claudio Cecchi Lezioni di Ecoomia del Turismo Roma, 26 novembre 2012 Dall agire al governo delle azioni nella sostenibilità I soggetti che agiscono Individui

Dettagli

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema Res User Meeting 2014 con la partecipazione di Scriviamo insieme il futuro Paolo Ferrandi Responsabile Tecnico Research for Enterprise Systems Federico Bonelli Engineer Process mining & Optimization Un

Dettagli