IL PROCESSO TELEMATICO DEL LAVORO. Avv. Daniela Muradore

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL PROCESSO TELEMATICO DEL LAVORO. Avv. Daniela Muradore"

Transcript

1 IL PROCESSO TELEMATICO DEL LAVORO Avv. Daniela Muradore

2 LA PEC D.l. n. 185/2008 convertito in Legge 28 gennaio 2009, n. 2 e successive modificazioni art. 16 comma 7 art. 16 comma 7-bis I professionisti hanno l obbligo di comunicare la PEC al proprio ordine o collegio Sono previste conseguenze per gli ordini o i collegi inadempienti ART. 125 C.P.C. Indicazione sugli atti del SOLO n. di FAX (l. 114/2014) MANCATA INDICAZIONE + 50% del C.U. - Manovra finanziaria del luglio 2011

3 Obblighi e modalità operative per Avvocati e Cancellerie alla luce del D.L. 179/2012 art. 16 comma 4: CANCELLERIA COMUNICAZIONI E NOTIFICAZIONI Obbligo delle comunicazione e notificazioni a mezzo PEC COSA SUCCEDE se - Non comunico l indirizzo PEC? - La mia PEC è piena o scaduta? AVVOCATI e altri causa imputabile al destinatario IL DOMINIO GIUSTIZIA: causa NON imputabile al destinatario art. 16 comma 6 esclusivamente con il deposito in cancelleria art. 16 comma 8 art. 136 e 137 ss. cpc

4 DOMICILIO DIGITALE Art. 16-sexies D.L. 179/2012 introdotto dal D.L. 90/2014 Salvo quanto previsto per il ricorso in Cassazione (art. 366 c.p.c.), quando la legge prevede che la notificazione degli atti in materia civile al difensore sia eseguita, ad istanza di parte, presso la cancelleria dell ufficio giudiziario, alla notificazione con le predette modalità può procedersi esclusivamente quando non sia possibile, per causa imputabile al destinatario, la notificazione presso l indirizzo di posta elettronica certificata risultante dall INI PEC e dal REGINDE.

5 IL FLUSSO del deposito degli ATTI via PEC I termini e la visibilità effettiva

6 DM 44/2011 Art I documenti informatici di cui al comma 1 si intendono ricevuti dal dominio giustizia nel momento in cui viene generata la RICEVUTA di AVVENUTA CONSEGNA (RAC) da parte del gestore di posta elettronica certificata del Ministero della giustizia 3. Nel caso previsto dal comma 2 la ricevuta di avvenuta consegna attesta, altresì, l avvenuto deposito dell atto o del documento presso l ufficio giudiziario competente. Quando la ricevuta è rilasciata DOPO le ore 14 il deposito si considera effettuato il GIORNO FERIALE immediatamente SUCCESSIVO La RAC L. 221/2012 di conversione del D.L. 179/2012 così come modificato dal D.L. 90/2014 Art. 16 bis 7. Il deposito di cui ai commi da 1 a 4 con modalità telematiche si ha per avvenuto al momento in cui viene generata la ricevuta di avvenuta consegna (RAC) da parte del gestore di posta elettronica certificata del ministero della giustizia. Il deposito è tempestivamente eseguito quando la RAC è generata entro la fine del giorno di scadenza e si applicano le disposizioni dell art. 155 quarto e quinto comma c.p.c.

7 DEPOSITO E VISIBILITÀ DEPOSITO = RAC L'attestazione di deposito è conferita dalla RAC (ricevuta di avvenuta consegna) generata dal gestore di PEC del Ministero della Giustizia (GiustiziaCert) così come previsto dall art. 16 bis Decreto sviluppo 2012 come modificato dalla legge di stabilità 2013 VISIBILITÀ CANCELLIERE L'atto diventerà visibile a tutte le parti costituite solo dopo l'accettazione da parte del cancelliere

8 Data evento e data registrazione

9 IL DECRETO SVILUPPO D.L. 179/2012 modificato dal D.L. 90/2014 (in vigore dal 25 giugno 2014) conv., con mod., dalla L. n. 114/2014

10 APPUNTAMENTO con L OBBLIGATORIETÀ UFFICI GIUDIZIARI DIVERSI DAI TRIBUNALI art. 16 bis comma 6 Necessità negli Uffici Giudiziari diversi dal Tribunale di appositi DECRETI del Ministero della Giustizia CORTE D APPELLO art. 16 bis comma 9 ter a decorrere dal 30 GIUGNO 2015 nei procedimenti civili, contenziosi o di volontaria giurisdizione OBBLIGATORIETÀ del deposito telematico degli atti processuali e dei documenti da parte dei difensori delle parti precedentemente COSTITUITE anche i soggetti NOMINATI o DELEGATI dall AUTORITÀ GIUDIZIARIA, ovvero dalle PARTI

11 ALTRI DEPOSITI TELEMATICI «FACOLTATIVI» IL PST E L INTERDEPOSITABILITÀ

12 DEPOSITI TELEMATICI FACOLTATIVI D.M. n. 44/2011 REGOLE TECNICHE (ai sensi dell art. 4, c. 1, d.l. n. 193/2009) Nelle ipotesi non previste dall art. 16-bis, d.l. n. 179/2012 art. 35 comma 1 Necessità del decreto dirigenziale per la trasmissione di documenti informatici nel singolo ufficio

13 Giurisprudenza INAMMISSIBILITA della costituzione in giudizio telematica Lettura dell art. 16 bis come NON OBLIGATORIO = SOLO CARTACEO AMMISSIBILITA della costituzione in giudizio telematica Lettura dell art. 16 bis come NON OBLIGATORIO = FACOLTA TELEMATICO

14 Cosa fare per i depositi superiori ai 30 MB consentiti? Art 16 bis comma 7 come modificato dall art 51 DL 90/2014 Laddove il messaggio di PEC inviato dalla parte al fine di operare il deposito superi la dimensione massima stabilita dalle specifiche tecniche del responsabile per i sistemi informativi automatizzati del Ministero della Giustizia, il deposito degli atti o dei documenti può essere tempestivamente eseguito mediante l invio di più messaggi di posta elettronica certificata, compiuti entro la fine del giorno di scadenza.

15 IL DECRETO SVILUPPO: POTERI DI AUTENTICA DI DIFENSORI E AUSILIARI D.L. 179/2012 modificato dal D.L. 90/2014 (in vigore dal 25 giugno 2014)

16 D.L. 179/2012 convertito con modifiche dalla L.221/2012 ART. 16 bis, comma 9-bis (*) EQUIVALENZA all ORIGINALE delle COPIE INFORMATICHE, anche per immagine, di ATTI PROCESSUALI di parte e degli ausiliari del giudice, di PROVVEDIMENTI del GIUDICE presenti nei FASCICOLI INFORMATICI dei procedimenti anche se prive della firma digitale del cancelliere (*) Nuovo testo Legge 114/2014

17 Da quando si può notificare? Le NUOVE NORME sulla FACOLTA per gli avvocati di procedere alla notificazione a mezzo PEC sono efficaci dal 24 maggio 2013 Data dell entrata in vigore del Decreto n. 48 del Regolamento recante modifiche al DM n. 44/2011, concernente le regole tecniche per l adozione nel processo civile e nel processo penale delle tecnologie dell informazione e della comunicazione in attuazione dell art. 16 quater DL n.179. Dal 25 giugno 2014 tutti gli avvocati possono eseguire notifiche in proprio via PEC (art. 46 D.L. 90/2014) senza alcuna necessità di autorizzazione da parte del proprio Consiglio dell Ordine (art. 1 Legge n.53 del 1994 così come modificato dalla Legge n. 114/2014 di conversione del D.L. 90/2014, entrata in vigore il 19 agosto 2014)

18 PREREQUISITI L avvocato può notificare a mezzo PEC se sussistono queste condizioni: 1. INDIRIZZO PEC del NOTIFICANTE risultante da PUBBLICI ELENCHI (indirizzo comunicato all Ordine L. n. 2/2009) 2. eventuale PROCURA ALLE LITI rilasciata ex art. 83 c.p.c. 3. INDIRIZZO PEC del DESTINATARIO tratto da PUBBLICI ELENCHI 4. dispositivo di FIRMA DIGITALE art.3 bis, comma 1, L.53/94 La notificazione può essere eseguita ESCLUSIVAMENTE utilizzando un indirizzo di posta elettronica certificata del NOTIFICANTE risultante da PUBBLICI ELENCHI art.3, comma 3 bis, L.53/94 La NOTIFICA è effettuata a mezzo della PEC SOLTANTO se l indirizzo del DESTINATARIO risulta da PUBBLICI ELENCHI

19 LA PREDISPOSIZIONE DELLA NOTIFICA Preliminarmente, per poter procedere alla notifica è necessario: predisporre: - l ATTO o gli atti da NOTIFICARE Secondo l art. 1 L.53/94 si possono notificare atti in materia civile, amministrativa e stragiudiziale. - la RELAZIONE di NOTIFICAZIONE - la PROCURA ALLE LITI (se necessaria) - l ATTESTAZIONE di CONFORMITA ex art. 16-bis, c. 9-bis, d.l. 179/2012 (se necessaria) Art. 3 bis, comma 2, L.53 del 1994 La notifica si esegue mediante ALLEGAZIONE dell'atto da notificarsi al messaggio di posta elettronica certificata

20 Art. 18, c. 1, D.M. n. 44/2011 Notificazione per via telematica eseguite dagli avvocati L avvocato che procede alla NOTIFICAZIONE con modalità TELEMATICHE ai sensi dell art.3-bis L.53/94 ALLEGA al messaggio di posta elettronica certificata i DOCUMENTI INFORMATICI o COPIE INFORMATICHE, anche per immagine, di documenti analogici (o informatici) privi di elementi attivi e REDATTI nei FORMATI CONSENTITI dalla SPECIFICHE TECNICHE STABILITE ai sensi dell art. 34 DM 44/2011 FORMATI AMMESSI Art. 19-bis Specifiche tecniche (Provvedimento 16 aprile 2014): PDF (testo o immagine) Privo di elementi attivi, tra cui macro e campi variabili MODALITA NOTIFICA

21 Il TEMPO delle NOTIFICAZIONI con MODALITA TELEMATICHE art. 16 septies D.L. 179/2012 convertito con modifiche dalla L.221/2012 La disposizione dell art. 147 c.p.c. si applica anche alle notificazioni eseguite con modalità telematiche. Quando è eseguita dopo le ore 21, la notificazione si considera perfezionata alle ore 7 del giorno successivo Il tempo delle notifiche telematiche rimane fissato a ore Se la notifica è effettuata dopo le ore si considera perfezionata il giorno successivo

22 COSA POSSO NOTIFICARE? DOCUMENTI INFORMATICI dell AVVOCATO (art. 21 CAD) documenti CREATI direttamente dall avvocato in FORMA ELETTRONICA (es: ATTO di CITAZIONE, PRECETTO, OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO.. ) nel formato previsto dalla Specifiche Tecniche che devono essere SOTTOSCRITTI DIGITALMENTE con le apposite utility rese disponibili unitamente al kit di firma digitale (smart card ovvero chiavetta USB) Il file FIRMATO DIGITALMENTE (normalmente con estensione del nome file.p7m) deve ESSERE ALLEGATO al MESSAGGIO di INVIO DELLA NOTIFICA

23 COSA POSSO NOTIFICARE? COPIE INFORMATICHE di PROVVEDIMENTI ANALOGICI si provvede ad effettuare la SCANSIONE DELL ORIGINALE CARTACEO (es. sentenza/decreto ingiuntivo in copia autentica/ esecutiva cartacea) che si allega al messaggio di notifica a mezzo PEC avendo cura di inserire nella relazione di notificazione l ASSEVERAZIONE di CONFORMITÀ della copia telematica all originale cartaceo (artt. 3-bis comma 2 e 6 comma 1 della L. 53/94, dell art. 22 comma 2 del Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82 e ss.mm.)

24 COSA POSSO NOTIFICARE? COPIE INFORMATICHE di ATTI e PROVVEDIMENTI contenuti nel FASCICOLO INFORMATICO Si provvede ad estrarre DIRETTAMENTE dal FASCICOLO INFORMATICO COPIE INFORMATICHE del provvedimento, allegando al messaggio di notifica a mezzo PEC il file.pdf estratto. In questo caso è necessario allegare su un distinto file firmato digitalmente la DICHIARAZIONE di CONFORMITÀ della presente copia informatica all originale depositato nel fascicolo informatico stesso (art. 16 bis comma 9 bis del D.L. 179/2012)

25 Marzo 2015

26 Il duplicato informa<co

27 Estrazione

28 Verifica della firma

29 Le esecuzioni telema<che

30 Nota di iscrizione a ruolo

31 Allega<.

PROCESSO CIVILE TELEMATICO FALLIMENTARE E GIUDIZIARIO

PROCESSO CIVILE TELEMATICO FALLIMENTARE E GIUDIZIARIO PROCESSO CIVILE TELEMATICO FALLIMENTARE E GIUDIZIARIO Firenze, 21 luglio 2014 Hotel Mediterraneo Eros Ceccherini La lunga strada del processo telematico D.LGS 7 MARZO 2005 N. 82 PRINCIPI PER L ADOZIONE

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI PER LA CIRCOSCRIZIONE DEL TRIBUNALE DI TREVISO

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI PER LA CIRCOSCRIZIONE DEL TRIBUNALE DI TREVISO CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI PER LA CIRCOSCRIZIONE DEL TRIBUNALE DI TREVISO TREVISO Via Verdi 18 TEL. 0422 5596 + 21-12-10-20-19 - FAX 0422 559618 SITO WEB: www.ordineavvocatitreviso.it Prot. n.

Dettagli

Il processo civile telematico e la consulenza tecnica di ufficio. Commissione di studio Area Giudiziale Sottocommissione alle CTU

Il processo civile telematico e la consulenza tecnica di ufficio. Commissione di studio Area Giudiziale Sottocommissione alle CTU Il processo civile telematico e la consulenza tecnica di ufficio Commissione di studio Area Giudiziale Sottocommissione alle CTU Art 16-bis D.L. 179/2012 come convertito in Legge "Salvo quanto previsto

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE Il PCT nel decreto legge 24 giugno 2014, n. 90 (Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l efficienza degli uffici giudiziari) Sommario: 1. Premessa. 2. Entrata in vigore

Dettagli

BREVE VADEMECUM LE NOTIFICHE IN PROPRIO A MEZZO PEC A CURA DELL AVV. DARIO OBIZZI

BREVE VADEMECUM LE NOTIFICHE IN PROPRIO A MEZZO PEC A CURA DELL AVV. DARIO OBIZZI BREVE VADEMECUM LE NOTIFICHE IN PROPRIO A MEZZO PEC A CURA DELL AVV. DARIO OBIZZI Quest'opera è stata rilasciata con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia. Per leggere una copia della licenza

Dettagli

Le notifiche degli avvocati tramite PEC (L. 53/94) dopo il DL 90/14 e la L. 114/14

Le notifiche degli avvocati tramite PEC (L. 53/94) dopo il DL 90/14 e la L. 114/14 Le notifiche degli avvocati tramite PEC (L. 53/94) Lentini, 24 ottobre 2014 Avv. Maurizio Reale Evoluzione normativa della L. 53/94 1) Legge 148/2011 2) Legge 17.12.2012 n. 221 3) DM 48/2013 Introduce

Dettagli

PROCESSO CIVILE TELEMATICO L ABC DEL PCT

PROCESSO CIVILE TELEMATICO L ABC DEL PCT PROCESSO CIVILE TELEMATICO L ABC DEL PCT OTTOBRE 2014 GRUPPO DI LAVORO DELLA F.I.I.F. FONDAZIONE ITALIANA PER L INNOVAZIONE FORENSE PREMESSA Tutte le slide reperibili sul sito www.pergliavvocati.it ScreenCast

Dettagli

Cristina Ferrari. Assistente Studi Professionali Tel/Fax 02 43 98 67 43 Cell. 331 487 34 97 E-mail:crissferr@virgilio.it

Cristina Ferrari. Assistente Studi Professionali Tel/Fax 02 43 98 67 43 Cell. 331 487 34 97 E-mail:crissferr@virgilio.it Tel/Fax 02 43 98 67 43 Cell. 331 487 34 97 E-mail:crissferr@virgilio.it PROCESSO CIVILE TELEMATICO - INVIO TELEMATICO DECRETO INGIUNTIVO 30 GIUGNO 2014 OBBLIGATORIETÀ DEL DEPOSITO TELEMATICO ATTI PROCESSUALI*

Dettagli

Avv. Andrea Ricuperati (ultimo aggiornamento: 25 giugno 2014)

Avv. Andrea Ricuperati (ultimo aggiornamento: 25 giugno 2014) Avv. Andrea Ricuperati (ultimo aggiornamento: 25 giugno 2014) 1 Le tre modalità di notifica secondo la nuova L. n. 53/1994 Tramite il servizio postale A mani Mediante posta elettronica certificata 2 Che

Dettagli

LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI

LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI UNIONE LOMBARDA DEI CONSIGLI DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC ex Legge 53/1994 succ. mod. (aggiornamento OTTOBRE 2014) Indice Vademecum operativo pag. 3

Dettagli

Progetto di formazione sul Processo Telematico DECRETI INGIUNTIVI ESECUZIONI IMMOBILIARI ATTI ENDOPROCESSUALI ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA

Progetto di formazione sul Processo Telematico DECRETI INGIUNTIVI ESECUZIONI IMMOBILIARI ATTI ENDOPROCESSUALI ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA Progetto di formazione sul Processo Telematico DECRETI INGIUNTIVI ESECUZIONI IMMOBILIARI ATTI ENDOPROCESSUALI Verona 29 aprile 2014 Il tempo scorre. Sostituire il testo

Dettagli

Il Processo Civile Telematico

Il Processo Civile Telematico Il Processo Civile Telematico avv. Pierluigi Basile 8 aprile 2015 Cosa è il PCT Il Processo Telematico è un progetto del Ministero della Giustizia che si propone di rendere possibile lo scambio di informazioni

Dettagli

INDICAZIONI OPERATIVE GESTIONE PCT TRIBUNALE DI FIRENZE

INDICAZIONI OPERATIVE GESTIONE PCT TRIBUNALE DI FIRENZE INDICAZIONI OPERATIVE GESTIONE PCT TRIBUNALE DI FIRENZE 13 GENNAIO 2015 La presente nota operativa dello StaffPCT del Tribunale di Firenze è un estratto di alcune indicazioni contenute nella circolare

Dettagli

La notifica telematica e l attestazione di conformità dei documenti informatici nel PCT

La notifica telematica e l attestazione di conformità dei documenti informatici nel PCT La notifica telematica e l attestazione di conformità dei documenti informatici nel PCT Istruzioni per l uso Novotel Via Castellana - Mestre 20 Febbraio 2015 Introduzione Con la legge 53/1994 è stata attribuita

Dettagli

GRUPPO MISTO DI LAVORO SUL PROCESSO CIVILE TELEMATICO DEL TRIBUNALE DI PESCARA

GRUPPO MISTO DI LAVORO SUL PROCESSO CIVILE TELEMATICO DEL TRIBUNALE DI PESCARA GRUPPO MISTO DI LAVORO SUL PROCESSO CIVILE TELEMATICO DEL TRIBUNALE DI PESCARA Vademecum per la redazione e l invio del ricorso per ingiunzione telematico e degli atti del processo civile telematico (per

Dettagli

LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC. ex Legge 53/1994 succ. mod.

LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC. ex Legge 53/1994 succ. mod. UNIONE LOMBARDA DEI CONSIGLI DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC ex Legge 53/1994 succ. mod. (aggiornamento 7.11.2013) Indice Vademecum operativo.. pag. 3

Dettagli

L avvocato può trovare la strada giusta (?)

L avvocato può trovare la strada giusta (?) Il processo civile telematico a un anno dalla sua obbligatorietà Salone Valente - 16 giugno 2015 L avvocato può trovare la strada giusta (?) NORMATIVA Codice dell Amministrazione Digitale D.Lgs. 82/2005

Dettagli

V GRUPPO Processo civile telematico

V GRUPPO Processo civile telematico V GRUPPO Processo civile telematico Scheda argomenti di dibattito: Processo telematico e raccordo tra atti difensivi e provvedimenti del giudice Protocolli sul processo civile telematico e modelli di atti/provvedimenti

Dettagli

Guida alla lettura del D.M. 44/2011 (Regolamento PCT)

Guida alla lettura del D.M. 44/2011 (Regolamento PCT) Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 26.3.2015 La Nuova Procedura Civile, 1, 2015 Editrice Guida alla lettura del D.M. 44/2011 (Regolamento PCT)

Dettagli

Le notifiche degli avvocati tramite PEC dopo il DL 90/14, la L. 114/14 e il DPCM 13.11.2014

Le notifiche degli avvocati tramite PEC dopo il DL 90/14, la L. 114/14 e il DPCM 13.11.2014 dopo il DL 90/14, la L. 114/14 e il DPCM 13.11.2014 AVV. MAURIZIO REALE (aggiornate al 22 marzo 2015) GRUPPO DI LAVORO DELLA F.I.I.F. FONDAZIONE ITALIANA PER L INNOVAZIONE FORENSE Evoluzione normativa

Dettagli

PROCESSO CIVILE TELEMATICO

PROCESSO CIVILE TELEMATICO Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A. www.procedure.it PROCESSO CIVILE TELEMATICO Istruzioni per i professionisti ausiliari del Giudice e per i CTU Vademecum realizzato dalla società Aste Giudiziarie Inlinea

Dettagli

La notificazione degli atti a mezzo Posta Elettronica Certificata Legge 21 gennaio 1994, N. 53 Istruzioni per l uso

La notificazione degli atti a mezzo Posta Elettronica Certificata Legge 21 gennaio 1994, N. 53 Istruzioni per l uso La notificazione degli atti a mezzo Posta Elettronica Certificata Legge 21 gennaio 1994, N. 53 Istruzioni per l uso Indice: Premessa La normativa di riferimento Cos è una casella p.e.c. e come funziona

Dettagli

VADEMECUM AVVOCATI GESTIONE DEPOSITO ATTI TELEMATICI DI PARTE ESECUZIONI. (ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2014)

VADEMECUM AVVOCATI GESTIONE DEPOSITO ATTI TELEMATICI DI PARTE ESECUZIONI. (ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2014) ORDINE DEGLI AVVOCATI DI BERGAMO TRIBUNALE ORDINARIO DI BERGAMO VADEMECUM AVVOCATI GESTIONE DEPOSITO ATTI TELEMATICI DI PARTE ESECUZIONI (ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2014) Per i procedimenti esecutivi,

Dettagli

Corso di aggiornamento PROCESSO CIVILE TELEMATICO, INFORMATIZZAZIONE DELLO STUDIO E RICERCA GIURIDICA ONLINE. 31 gennaio 2014 Ivrea (TO)

Corso di aggiornamento PROCESSO CIVILE TELEMATICO, INFORMATIZZAZIONE DELLO STUDIO E RICERCA GIURIDICA ONLINE. 31 gennaio 2014 Ivrea (TO) Corso di aggiornamento PROCESSO CIVILE TELEMATICO, INFORMATIZZAZIONE DELLO STUDIO E RICERCA GIURIDICA ONLINE 31 gennaio 2014 Ivrea (TO) Agenda Agenda Panoramica sul Processo Civile Telematico Le principali

Dettagli

VADEMECUM AVVOCATI GESTIONE, DEPOSITO ED ESTRAZIONE COPIE DEGLI ATTI TELEMATICI DI PARTE CONTENZIOSO CIVILE. (ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2014)

VADEMECUM AVVOCATI GESTIONE, DEPOSITO ED ESTRAZIONE COPIE DEGLI ATTI TELEMATICI DI PARTE CONTENZIOSO CIVILE. (ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2014) ORDINE DEGLI AVVOCATI DI BERGAMO TRIBUNALE ORDINARIO DI BERGAMO VADEMECUM AVVOCATI GESTIONE, DEPOSITO ED ESTRAZIONE COPIE DEGLI ATTI TELEMATICI DI PARTE CONTENZIOSO CIVILE (ultimo aggiornamento: 14 Luglio

Dettagli

Processo civile telematico!

Processo civile telematico! Tribunale di Lecce Sezione commerciale Processo civile telematico Protocollo tecnico operativo 22 luglio 2014 Il presente documento di prassi è stato elaborato a cura di C.O.Gruppo srl con il supporto

Dettagli

Avv. Andrea Ricuperati. (ultimo aggiornamento: 30 marzo 2015)

Avv. Andrea Ricuperati. (ultimo aggiornamento: 30 marzo 2015) Avv. Andrea Ricuperati (ultimo aggiornamento: 30 marzo 2015) 1 Tramite il servizio postale A mani Mediante posta elettronica certificata 2 24 maggio 2013 (= quindicesimo giorno successivo alla pubblicazione

Dettagli

LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC EX L. 53/1994

LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC EX L. 53/1994 LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC EX L. 53/1994 Indice: Premessa 1. Prerequisiti 2. Le fasi della notificazione 2.1 Predisposizione dell atto 2.2 Predisposizione della procura alle

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO

CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO Si riportano qui di seguito le tabelle ed i criteri di calcolo del contributo unificato per i procedimenti giurisdizionali riguardo ai quali ne è previsto

Dettagli

La notifica in proprio a mezzo pec, in pratica.

La notifica in proprio a mezzo pec, in pratica. ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA LE NOTIFICHE DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC 13 giugno 2013 ore 14,30 La notifica in proprio a mezzo pec, in pratica. Occorre avere: Prerequisiti L'autorizzazione alla notifica

Dettagli

IL PCT: PROCESSO CIVILE TELEMATICO

IL PCT: PROCESSO CIVILE TELEMATICO Gli strumenti necessari al PcT(PEC, ReGindE, Portale Giustizia e PolisWeb, esame fascicoli, punti di accesso, redattore atti e busta telematica, depositi elaborati) 1 DA QUANDO INIZIERA L OBBLIGO? OBBLIGATORIETA

Dettagli

Vademecum Professionisti ausiliari del Giudice

Vademecum Professionisti ausiliari del Giudice Vademecum Professionisti ausiliari del Giudice Processo Civile Telematico Sezione Commerciale del Tribunale di Lecce Il presente documento di prassi è stato elaborato C.O.Gruppo srl con il supporto della

Dettagli

Il Momento Legislativo

Il Momento Legislativo Il Momento Legislativo Modulo PCT Redattore atti Come redigere un ricorso per decreto ingiuntivo telematico 1 Introduzione Le diapositive che seguono illustreranno le funzioni di redazione ed invio atti

Dettagli

Atti che devono obbligatoriamente essere depositati in via telematica:

Atti che devono obbligatoriamente essere depositati in via telematica: Schema delle novità in materia di processo civile telematico a seguito del l D.L. 90/2014 Convertito con la legge n. 114 dell 11 agosto 2014 e piccolo vademecum a cura di Nicola Gargano Atti che devono

Dettagli

L ABC DEL PCT. Notizie sul Processo Civile Telematico applicato alle procedure concorsuali.

L ABC DEL PCT. Notizie sul Processo Civile Telematico applicato alle procedure concorsuali. L ABC DEL PCT Notizie sul Processo Civile Telematico applicato alle procedure concorsuali. A cura del Gruppo di lavoro sul P.C.T. Ordine Dottori Commercialisti di Firenze SIETE PRONTI? Da un punto di vista

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO

CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO Si riportano qui di seguito le tabelle ed i criteri di calcolo del contributo unificato per i procedimenti giurisdizionali riguardo ai quali ne è previsto

Dettagli

COMUNICAZIONI RELATIVE ALLA RIFORMA DEL PROCESSO ESECUTIVO D.L.132/2014

COMUNICAZIONI RELATIVE ALLA RIFORMA DEL PROCESSO ESECUTIVO D.L.132/2014 COMUNICAZIONI RELATIVE ALLA RIFORMA DEL PROCESSO ESECUTIVO D.L.132/2014 Con l entrata in vigore della riforma del processo esecutivo ex D.L. 132/2014, limitatamente agli aspetti pratici e in attesa di

Dettagli

LEGGE 6 AGOSTO 2015 N. 132

LEGGE 6 AGOSTO 2015 N. 132 LEGGE 6 AGOSTO 2015 N. 132 Conversione in legge, con modificazioni, del decretolegge 27 giugno 2015 n. 83 recante misure urgenti in materia fallimentare, civile e processuale civile e di organizzazione

Dettagli

LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC EX L. 53/1994 (come modificata dal D.L. 18.10.2012 n.179)

LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC EX L. 53/1994 (come modificata dal D.L. 18.10.2012 n.179) LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC EX L. 53/1994 (come modificata dal D.L. 18.10.2012 n.179) Relazione dell AVV. ANDREA GROPPO tenuta al «Corso Start-up» organizzato da AIGA Treviso

Dettagli

Processo civile telematico: obiettivi, funzioni e prospettive

Processo civile telematico: obiettivi, funzioni e prospettive Processo civile telematico: obiettivi, funzioni e prospettive Ing. Giulio Borsari Ministero della Giustizia Dipartimento dell organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi Direzione generale

Dettagli

La PEC come domicilio digitale del cittadino e dell impresa tra rischi e opportunità

La PEC come domicilio digitale del cittadino e dell impresa tra rischi e opportunità La PEC come domicilio digitale del cittadino e dell impresa tra rischi e opportunità Avv. Nicola Gargano www.amadir.it Un po di norme D.P.R. 11.2.2005 n. 68 regolamenta in Italia la c.d. PEC (Posta Elettronica

Dettagli

LA NOTIFICA A MEZZO PEC GUIDA OPERATIVA

LA NOTIFICA A MEZZO PEC GUIDA OPERATIVA LA NOTIFICA A MEZZO PEC GUIDA OPERATIVA 1. LA NOTIFICA IN PROPRIO DEGLI ATTI DA PARTE DEGLI AVVOCATI La legge 53 del 21 gennaio 1994 ha aggiunto (alle tradizionali forme di notificazione degli atti basate

Dettagli

L ABC del Processo Telematico

L ABC del Processo Telematico L ABC del Processo Telematico Strumenti del Processo telematico: PEC, Firma digitale, PdA, Redattore Atti; Servizi telematici attivi a Torino/per iscritti all OAT PdA: Polisweb, Torino Facile, 335, Pagamenti

Dettagli

QUANDO IL PROCESSO E TELEMATICO

QUANDO IL PROCESSO E TELEMATICO QUANDO IL PROCESSO E TELEMATICO www.quandoilprocessoetelematico.it www.amadir.it Avv. Nicola Gargano Il deposito: che succede dopo l ultimo clic? Dopo aver firmato gli atti il programma ci chiederà di

Dettagli

Le regole tecniche di funzionamento dei servizi telematici

Le regole tecniche di funzionamento dei servizi telematici Le regole tecniche di funzionamento dei servizi telematici Ing. Giulio Borsari Ministero della Giustizia Direzione Generale per i sistemi informativi automatizzati L attuale situazione Deposito atti di

Dettagli

Dr.ssa Anna Rita Bardini Coordinatore cancellerie civili Tribunale di Milano. L esperienza del Tribunale di Milano

Dr.ssa Anna Rita Bardini Coordinatore cancellerie civili Tribunale di Milano. L esperienza del Tribunale di Milano Coordinatore cancellerie civili Tribunale di Milano * L esperienza del Tribunale di Milano OBBLIGATORIETA ATTI TELEMATICI art. 44 Legge 11 agosto 2014 n. 114 di conversione del Decreto Legge 24 Giugno

Dettagli

Progetto GOL! Giustizia On Line Distretti di Catanzaro e Reggio Calabria. Il PCT per il Professionista ausiliario del Giudice

Progetto GOL! Giustizia On Line Distretti di Catanzaro e Reggio Calabria. Il PCT per il Professionista ausiliario del Giudice Progetto GOL! Giustizia On Line Distretti di Catanzaro e Reggio Calabria Il PCT per il Professionista ausiliario del Giudice Sommario INTRODUZIONE... 3 IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO... 3 OBBLIGO DEL DEPOSITO

Dettagli

Introduzione... 1 1. Requisiti... 2 2. Istruzioni... 2

Introduzione... 1 1. Requisiti... 2 2. Istruzioni... 2 Sommario Introduzione... 1 1. Requisiti... 2 2. Istruzioni... 2 Introduzione Dal 15 ottobre 2013, ai sensi dell art 16 del d.m. 44/2011, le comunicazioni e le notificazioni al professionista ausiliario

Dettagli

LA NOTIFICA A MEZZO P.E.C.

LA NOTIFICA A MEZZO P.E.C. LA NOTIFICA A MEZZO P.E.C. Avv. Mirco Minardi Ancona, 23 gennaio 2014 Di cosa parleremo? comunicazioni/notificazioni di cancelleria domicilio digitale La PEC come funziona tecnicamente quali sono le norme

Dettagli

TRIBUNALE DI FIRENZE

TRIBUNALE DI FIRENZE AI MAGISTRATI AL PERSONALE AMMINISTRATIVO E,P.C AL PRESIDENTE DEL TRIBUNALE TRIBUNALE DI FIRENZE STAFF PCT E,P.C. AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI MEMORANDUM RIEPILOGATIVO PCT Lo

Dettagli

TRASMISSIONE E DEPOSITO DEGLI ATTI TELEMATICI

TRASMISSIONE E DEPOSITO DEGLI ATTI TELEMATICI TRIBUNALE ORDINARIO DI FERRARA CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FERRARA r VADEMECUM PER IL PCT SEZIONE 2 TRASMISSIONE E DEPOSITO DEGLI ATTI TELEMATICI SOMMARIO 2.1. IL DEPOSITO TELEMATICO DELL'AVVOCATO

Dettagli

TRIBUNALE DI TRENTO PRASSI CONCORDATE SUL PROCESSO TELEMATICO I. RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO

TRIBUNALE DI TRENTO PRASSI CONCORDATE SUL PROCESSO TELEMATICO I. RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO TRIBUNALE DI TRENTO PRASSI CONCORDATE SUL PROCESSO TELEMATICO I. RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO 1. Redazione dell atto Il ricorso può essere predisposto con qualsiasi programma di elaborazione di testi

Dettagli

DECRETI INGIUNTIVI TELEMATICI

DECRETI INGIUNTIVI TELEMATICI ORDINE DEGLI AVVOCATI DI BERGAMO TRIBUNALE ORDINARIO DI BERGAMO VADEMECUM DECRETI INGIUNTIVI TELEMATICI (ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2014) Le seguenti prassi contengono le principali indicazioni inerenti

Dettagli

Pagamento Telematico delle Spese di Giustizia

Pagamento Telematico delle Spese di Giustizia Pagamento Telematico delle Spese di Giustizia Per informazioni e contatti sul conto corrente necessario per provvedere al pagamento telematico delle spese di giustizia invia una mail a info@aiga.it Sarai

Dettagli

Formazione 2015 Comm. Informatica OAT

Formazione 2015 Comm. Informatica OAT Formazione 2015 Comm. Informatica OAT 1. l ABC del Processo Telematico e dei servizi telematici attivi a Torino; Relatori: Avv. Paola Ripa e Dott. Paolo Lorenzin 2. Processo telematico: gli strumenti necessari

Dettagli

IL PROCESSO AL PROCESSO TELEMATICO

IL PROCESSO AL PROCESSO TELEMATICO IL PROCESSO AL PROCESSO TELEMATICO www.quandoilprocessoetelematico.it Avv. Nicola Gargano www.amadir.it Quando il processo è telematico L idea di processo civile telematico nasce verso la fine degli anni

Dettagli

PCT, NOTIFICHE VIA PEC, E CONTROLLO DI GESTIONE:

PCT, NOTIFICHE VIA PEC, E CONTROLLO DI GESTIONE: Dipartimento Giustizia Telematica PCT, NOTIFICHE VIA PEC, E CONTROLLO DI GESTIONE: LO STUDIO LEGALE DIGITALE 2.0 PADOVA, 23 OTTOBRE 2015 Sezione di Padova Dipartimento Giustizia Telematica DUPLICATI, COPIE

Dettagli

PCT DOMANDE E RISPOSTE AI DUBBI PIU COMUNI. A cura di Nicola Gargano

PCT DOMANDE E RISPOSTE AI DUBBI PIU COMUNI. A cura di Nicola Gargano PCT DOMANDE E RISPOSTE AI DUBBI PIU COMUNI A cura di Nicola Gargano A seguito delle numerose richieste ho deciso di creare un elenco di domande e risposte di facile consultazione riportando le domande

Dettagli

Il Processo Telematico Civile Penale. Notifiche via pec in sede penale

Il Processo Telematico Civile Penale. Notifiche via pec in sede penale Il Processo Telematico Civile Penale Notifiche via pec in sede penale Differenze Civile-Penale: le Norme C.P.C. Domiciliazione obbligatoria della parte presso il suo difensore Utilizzo esclusivo della

Dettagli

Progetto GOL! Giustizia On Line Distretto della Corte d Appello di Napoli. Il Processo Civile Telematico: Kit informativo per l Avvocato

Progetto GOL! Giustizia On Line Distretto della Corte d Appello di Napoli. Il Processo Civile Telematico: Kit informativo per l Avvocato Progetto GOL! Giustizia On Line Distretto della Corte d Appello di Napoli Sommario INTRODUZIONE... 3 IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO... 3 OBBLIGO DEL DEPOSITO TELEMATICO E L'OBBLIGO DELLE COMUNICAZIONI E

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TRANI

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TRANI ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TRANI VADEMECUM per la notifica diretta, da parte degli avvocati, di atti in materia civile, amministrativa e stragiudiziale, eliminando l'intermediazione degli Ufficiali Giudiziari

Dettagli

LE NOVITA DEL PROCESSO ESECUTIVO. Il Decreto Legge 132/2014 convertito con modifiche dalla legge 162/2014

LE NOVITA DEL PROCESSO ESECUTIVO. Il Decreto Legge 132/2014 convertito con modifiche dalla legge 162/2014 LE NOVITA DEL PROCESSO ESECUTIVO Il Decreto Legge 132/2014 convertito con modifiche dalla legge 162/2014 Le principali novità Iscrizione a ruolo del processo esecutivo per espropriazione (art. 518 co.6)

Dettagli

PCT e PEC: aspetti problematici

PCT e PEC: aspetti problematici PCT e PEC: aspetti problematici Avv. Mirco Minardi Fano, 20 marzo 2015 PARTE I QUESTIONI CONTROVERSE IN MATERIA DI PCT Di cosa parleremo? La normativa sul PCT Entrata in vigore delle disposizioni I c.d.

Dettagli

Servizio PCT. Guida all uso. www.accessogiustizia.it PROCESSO CIVILE TELEMATICO

Servizio PCT. Guida all uso. www.accessogiustizia.it PROCESSO CIVILE TELEMATICO Guida all uso www.accessogiustizia.it Servizio PCT PROCESSO CIVILE TELEMATICO Lextel SpA L informazione al lavoro. Lextel mette l informazione al lavoro attraverso proprie soluzioni telematiche, con servizi

Dettagli

Ordine degli Avvocati di Verona Progetto di Formazione sul Processo Telematico

Ordine degli Avvocati di Verona Progetto di Formazione sul Processo Telematico Ordine degli Avvocati di Verona Progetto di Formazione sul Processo Telematico LE COMUNICAZIONI TELEMATICHE E LA NOTIFICA A MEZZO PEC (con le modifiche introdotte dal D.L. 90 del 24.6.2014 e dalla L. di

Dettagli

BREVE GUIDA E TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO AGGIORNATA AL 25/06/2014

BREVE GUIDA E TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO AGGIORNATA AL 25/06/2014 BREVE GUIDA E TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO AGGIORNATA AL 25/06/2014 Gli importi per il calcolo del contributo unificato (di cui al Testo Unico sulle spese di giustizia - D.P.R 30 maggio 2002, n. 115) sono

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Avv. Angelo Cugini www.iuslaw.it . La PEC è uno strumento che, al pari della posta elettronica ordinaria consente la trasmissione un documento informatico composto dal testo

Dettagli

Prato 27.06.2014 Prot. O - 1242. Cari Colleghi,

Prato 27.06.2014 Prot. O - 1242. Cari Colleghi, Prato 27.06.2014 Prot. O - 1242 Cari Colleghi, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficie n 144 del 24/06/2014 il Decreto Legge 24/06/2014 n 90 denominato Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza

Dettagli

Livorno, 22/07/2014 Prot. n. 427/2014 Ill.mo Sig. Presidente del Tribunale Dott. Carlomaria Garbellotto

Livorno, 22/07/2014 Prot. n. 427/2014 Ill.mo Sig. Presidente del Tribunale Dott. Carlomaria Garbellotto Livorno, 22/07/2014 Prot. n. 427/2014 Ill.mo Sig. Presidente del Tribunale Dott. Carlomaria Garbellotto Tribunale di Ivrea Via Patrioti, 26 10015 Ivrea (TO) Oggetto: Piattaforma web Procedure.it per la

Dettagli

Art. 16. Biglietti di cancelleria, comunicazioni e notificazioni per via telematica

Art. 16. Biglietti di cancelleria, comunicazioni e notificazioni per via telematica Art. 16 Biglietti di cancelleria, comunicazioni e notificazioni per via telematica 1. All'articolo 136, primo comma, del codice di procedura civile, le parole: «in carta non bollata» sono soppresse. 2.

Dettagli

SERVIZI DI CANCELLERIA - CONTENZIOSO CIVILE E LAVORO REGOLAMENTO PER L'UTENZA

SERVIZI DI CANCELLERIA - CONTENZIOSO CIVILE E LAVORO REGOLAMENTO PER L'UTENZA SERVIZI DI CANCELLERIA - CONTENZIOSO CIVILE E LAVORO REGOLAMENTO PER L'UTENZA Il Tribunale di Rimini è abilitato alla ricezione telematica di tutti gli atti del procedimento civile (atti introduttivi,

Dettagli

DECRETO LEGGE N. 83/2015 MODIFICHE AL CODICE DI PROCEDURA CIVILE E AL D.L. 179/2012

DECRETO LEGGE N. 83/2015 MODIFICHE AL CODICE DI PROCEDURA CIVILE E AL D.L. 179/2012 Focus on DECRETO LEGGE N. 83/2015 MODIFICHE AL CODICE DI PROCEDURA CIVILE E AL D.L. 179/2012 Luglio 2015 www.lascalaw.com www.iusletter.com Milano Roma Torino Bologna Firenze Ancona Vicenza Padova redazione@lascalaw.com

Dettagli

I protocolli esistenti! e proposte condivise!

I protocolli esistenti! e proposte condivise! I protocolli esistenti! e proposte condivise! dott. Domenico Pellegrini Giudice del Tribunale di Genova! avv. Mauro Ferrando Foro di Genova 16 NELLE SEDI DI CORTE D APPELLO! E IN TUTTE LE PROVINCE D ITALIA

Dettagli

Aprire la Consolle dell Avvocato e, dopo avere inserito il vostro PIN, cliccare sulla sinistra della consolle, e utilizzare la funzione Live :

Aprire la Consolle dell Avvocato e, dopo avere inserito il vostro PIN, cliccare sulla sinistra della consolle, e utilizzare la funzione Live : Guida per il deposito telematico di atti (memorie, comparse con relativi documenti) tramite Consolle dell Avvocato vvocato. @@@ @@@ @@@ Aprire la Consolle dell Avvocato e, dopo avere inserito il vostro

Dettagli

VADEMECUM PER IL DEPOSITO DEL RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO TELEMATICO

VADEMECUM PER IL DEPOSITO DEL RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO TELEMATICO VADEMECUM PER IL DEPOSITO DEL RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO TELEMATICO Il RICORSO per decreto ingiuntivo telematico deve essere redatto con il software tradizionalmente utilizzato dall avvocato (Word,

Dettagli

VADEMECUM PER IL DEPOSITO TELEMATICO DEGLI ATTI NOTIFICATI AI SENSI DELL ART. 3 BIS l. 53/1994

VADEMECUM PER IL DEPOSITO TELEMATICO DEGLI ATTI NOTIFICATI AI SENSI DELL ART. 3 BIS l. 53/1994 VADEMECUM PER IL DEPOSITO TELEMATICO DEGLI ATTI NOTIFICATI AI SENSI DELL ART. 3 BIS l. 53/1994 Avv. Roberto Arcella - Dr. Stefano Baldoni sommario premessa normativa... 1 raccomandazione preliminare...

Dettagli

PROTOCOLLO PCT GRUPPO PROCESSO CIVILE TELEMATICO OSSERVATORIO SULLA GIUSTIZIA CIVILE DI FIRENZE

PROTOCOLLO PCT GRUPPO PROCESSO CIVILE TELEMATICO OSSERVATORIO SULLA GIUSTIZIA CIVILE DI FIRENZE OSSERVATORIO SULLA GIUSTIZIA CIVILE DI FIRENZE GRUPPO PROCESSO CIVILE TELEMATICO PROTOCOLLO PCT PROPOSTA DI REGOLE DI INTERPRETAZIONE DELLE NORME DEL PROCESSO CIVILE TELEMATICO E DI PRASSI DI TENUTA DI

Dettagli

Descrizione dei contenuti dei pacchetti

Descrizione dei contenuti dei pacchetti AGGIORNAMENTO, FORMAZIONE E STRUMENTI Processo Civile Telematico per CTU 7 CFP Pacchetto PLATINUM Descrizione Software SUITE PROCESSO TELEMATICO PER CTU con assistenza telefonica annuale BUSTE ILLIMITATE

Dettagli

QUANDO IL PROCESSO E TELEMATICO

QUANDO IL PROCESSO E TELEMATICO QUANDO IL PROCESSO E TELEMATICO www.quandoilprocessoetelematico.it Avv. Nicola Gargano Cos è il PCT L idea di processo civile telematico nasce verso la fine degli anni 90 come piano di e-government della

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO

CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO Si riportano qui di seguito le tabelle ed i criteri di calcolo del contributo unificato per i procedimenti giurisdizionali riguardo ai quali ne è previsto

Dettagli

CORTE DI APPELLO PALERMO

CORTE DI APPELLO PALERMO CORTE DI APPELLO PALERMO LIQUIDAZIONI SPESE DI GIUSTIZIA - ISTANZA WEB A partire dal 18 luglio 2014 è attivo il Sistema web Liquidazioni Spese di Giustizia realizzato per consentire ai beneficiari di pagamenti

Dettagli

1 ESECUZIONI MOBILIARI TELEMATICHE

1 ESECUZIONI MOBILIARI TELEMATICHE Protocollo PCT di Reggio Emilia 1 ESECUZIONI MOBILIARI TELEMATICHE 1.1 Premessa Per effetto dell art.16 bis, 3 comma, del D.L. n.179/2012, conv. con modifiche nella L. 24.12.2012, n. 228 e dell'art. 44

Dettagli

OSSERVATORIO PER LA GIUSTIZIA CIVILE DISTRETTO DI CORTE DI APPELLO DI PALERMO. Protocollo per l attuazione del processo civ i- le telematico

OSSERVATORIO PER LA GIUSTIZIA CIVILE DISTRETTO DI CORTE DI APPELLO DI PALERMO. Protocollo per l attuazione del processo civ i- le telematico OSSERVATORIO PER LA GIUSTIZIA CIVILE DISTRETTO DI CORTE DI APPELLO DI PALERMO Protocollo per l attuazione del processo civ i- le telematico Il presente protocollo è il frutto di un percorso compiuto insieme

Dettagli

La piattaforma web per il Processo Civile Telematico

La piattaforma web per il Processo Civile Telematico La piattaforma web per il Processo Civile Telematico INTRODUZIONE Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A., in virtù di una pluriennale esperienza professionale in ambito giudiziario, ha seguito da vicino il processo

Dettagli

DEPOSITO DEL FOGLIO DI PRECISAZIONE DELLE CONCLUSIONI TRAMITE CONSOLLE AVVOCATO

DEPOSITO DEL FOGLIO DI PRECISAZIONE DELLE CONCLUSIONI TRAMITE CONSOLLE AVVOCATO DEPOSITO DEL FOGLIO DI PRECISAZIONE DELLE CONCLUSIONI TRAMITE CONSOLLE AVVOCATO Dopo aver aperto il programma Consolle Avvocato selezionare il comando LIVE, entrare nella sezione FASCICOLI PERSONALI inserire

Dettagli

PROTOCOLLO SUL PROCEDIMENTO SOMMARIO DI COGNIZIONE ELABORATO DALL OSSERVATORIO DI REGGIO EMILIA

PROTOCOLLO SUL PROCEDIMENTO SOMMARIO DI COGNIZIONE ELABORATO DALL OSSERVATORIO DI REGGIO EMILIA PROTOCOLLO SUL PROCEDIMENTO SOMMARIO DI COGNIZIONE ELABORATO DALL OSSERVATORIO DI REGGIO EMILIA Il presente protocollo recepisce le indicazioni emerse all interno del gruppo di lavoro istituito all interno

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO

CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO 20 CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO Ove il difensore non indichi il proprio indirizzo P.E.C. e il proprio numero di fax ai sensi degli articoli 125, comma 1, c.p.c., ed il proprio indirizzo

Dettagli

L OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO

L OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO L OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO L opposizione a decreto ingiuntivo dà luogo ad un ordinario giudizio di cognizione, in cui il giudice non deve limitarsi a stabilire se l ingiunzione è stata emessa legittimamente

Dettagli

QUANDO IL PROCESSO E TELEMATICO

QUANDO IL PROCESSO E TELEMATICO QUANDO IL PROCESSO E TELEMATICO www.quandoilprocessoetelematico.it Avv. Nicola Gargano Atti endoprocessuali nei procedimenti civili e di volontaria giurisdizione nelle cause iscritte a ruolo dopo tale

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI MILANO

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI MILANO Norme modificate dall articolo 37 (disposizioni per l efficienza del sistema giudiziario e la celere definizione delle controversie) del decreto legge 6 luglio 2011, n. 98 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale

Dettagli

e p.c. Al Sig. Procuratore Generale presso la Corte Suprema di Cassazione

e p.c. Al Sig. Procuratore Generale presso la Corte Suprema di Cassazione Ministero della Giustizia Dipartimento per gli Affari di Giustizia Direzione Generale della Giustizia Civile Al Sig. Presidente della Corte Suprema di Cassazione Ai Sigg.ri Presidenti di Corte d Appello

Dettagli

FAMIGLIA VOLONTARIA GIURISDIZIONE il deposito telematico degli atti processuali introduttivi

FAMIGLIA VOLONTARIA GIURISDIZIONE il deposito telematico degli atti processuali introduttivi FAMIGLIA VOLONTARIA GIURISDIZIONE il deposito telematico degli atti processuali introduttivi FAMIGLIA VOLONTARIA GIURISDIZIONE il deposito telematico degli atti processuali introduttivi Gli atti che possono

Dettagli

EasyPda Punto d accesso al Processo Telematico

EasyPda Punto d accesso al Processo Telematico EasyPda Punto d accesso al Processo Telematico Il Punto d accesso viene definito dalla normativa sul Processo Telematico (D.M.Giustizia 21/2/2011 n. 44 e ss. mm. ii.) come struttura tecnologica-organizzativa

Dettagli

Ministero dell Economia e delle Finanze

Ministero dell Economia e delle Finanze Prot. 8962/2015/DF/DGT Ministero dell Economia e delle Finanze DIPARTIMENTO DELLE FINANZE IL DIRETTORE GENERALE DELLE FINANZE VISTO il decreto del Ministro dell Economia e delle Finanze in data 23 dicembre

Dettagli

Circolare 23 ottobre 2015 Adempimenti di cancelleria relativi al Processo Civile Telematico

Circolare 23 ottobre 2015 Adempimenti di cancelleria relativi al Processo Civile Telematico Circolare 23 ottobre 2015 Adempimenti di cancelleria relativi al Processo Civile Telematico 23 ottobre 2015 Ministero della Giustizia Dipartimento per gli Affari di Giustizia Direzione Generale della Giustizia

Dettagli

OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre

OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre Informativa per la clientela di studio N. 131 del 05.09.2012 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre Gentile Cliente, con la stesura del presente documento

Dettagli

I poteri di autentica delle copie di atti processuali dell avvocato e le notificazioni in proprio a mezzo PEC. 1. Tre fondamentali premesse.

I poteri di autentica delle copie di atti processuali dell avvocato e le notificazioni in proprio a mezzo PEC. 1. Tre fondamentali premesse. I poteri di autentica delle copie di atti processuali dell avvocato e le notificazioni in proprio a mezzo PEC. 1. Tre fondamentali premesse. 1.1. La nozione di copia conforme. 1.2. L ubiquità del documento

Dettagli

Il Portale dei Servizi Telematici

Il Portale dei Servizi Telematici TRIBUNALE DI CAGLIARI Il Portale dei Servizi Telematici GUIDA INFORMATIVA AI SERVIZI TELEMATICI DELLA GIUSTIZIA Perchè questa guida La presente Guida Informativa si rivolge all utenza degli Uffici Giudiziari

Dettagli

Avv. Giorgio Cesare Amerio Avv. Giuseppe Vitrani PROCESSO TELEMATICO LE ESECUZIONI INDIVIDUALI E CONCORSUALI

Avv. Giorgio Cesare Amerio Avv. Giuseppe Vitrani PROCESSO TELEMATICO LE ESECUZIONI INDIVIDUALI E CONCORSUALI Avv. Giorgio Cesare Amerio Avv. Giuseppe Vitrani PROCESSO TELEMATICO LE ESECUZIONI INDIVIDUALI E CONCORSUALI PROGRAMMA Aspetti comuni alle procedure concorsuali nel processo telematico Le procedure esecutive

Dettagli

EasyPda Punto d accesso al Processo Telematico

EasyPda Punto d accesso al Processo Telematico EasyPda Punto d accesso al Processo Telematico Il Punto d accesso viene definito dalla normativa sul Processo Telematico (D.M.Giustizia 21/2/2011 n. 44 e ss. mm. ii.) come struttura tecnologica-organizzativa

Dettagli