VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE"

Transcript

1 COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. n 43 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza ordinaria. Seduta di prima convocazione. In data 05/06/2012 alle ore Ai sensi dell art Comma del D.Lgs. 18/08/2000 n. 267, si è convocato il Consiglio Comunale nella Residenza Municipale, oggi 05/06/2012 alle ore in adunanza ordinaria di prima convocazione, previo invio di invito scritto a domicilio. Fatto l appello nominale risultano: Presenti Assenti 1) FABBRI MARCO Sindaco 1 2) BELLINI ROBERTO 1 3) RIGHETTI ALBERTO 1 4) BOSIC ALESSIO 1 5) MODONESI MICHELE 1 6) TADDEI ALESSIO 1 7) BELLOTTI ROBERT 1 8) CALDERONE MARIANO ENRICO 1 9) FARINELLI ARIANNA 1 10) SENNI SAMUELE 1 11) MORESE CONSIGLIA 1 12) PIEROTTI ALESSANDO 1 13) MEZZOGORI FRANCO 1 14) MICHETTI DAVIDE 1 15) BELLINI GABRIELE 1 16) DI MUNNO ANTONIO 1 17) CAVALLARI FABIO 1 Totale n 16 1 Assiste il Sig. DOTT. FRANCESCO MONTEMURRO - Segretario Generale -. Il Sig. ROBERTO BELLINI Consigliere Anziano assume la presidenza e, riconosciutane la legalità, dichiara aperta la seduta, designando scrutatori i tre Consiglieri: SAMUELE SENNI - ALESSIO TADDEI - GABRIELE BELLINI. OGGETTO: NOMINA DELLA COMMISSIONE ELETTORALE COMUNALE.

2 Letto e sottoscritto IL PRESIDENTE ROBERT BELLOTTI IL SEGRETARIO COMUNALE DOTT. FRANCESCO MONTEMURRO Questa deliberazione viene pubblicata all albo pretorio per 15 giorni consecutivi dal., art. 124 D.Lgs. 267/00. Dalla Sede Comunale, addì IL DIRIGENTE SETTORE II DOTT.SSA FERNANDA VALLARIO Esecutiva per decorrenza del termine (10 giorni) dall inizio della pubblicazione, art comma, D.Lgs. 267/00. Il. IL DIRIGENTE SETTORE II

3 COMUNE DI COMACCHIO deliberazione n. 43 del Gli Assessori signori: Denis Fantinuoli, Alice Carli, Sara Bellotti, Stefano Parmiani, Sergio Provasi, presenti in aula, partecipano all'odierna seduta consiliare senza il diritto di voto e senza essere conteggiati ai fini della validità della riunione. IL CONSIGLIO COMUNALE Uditi gli interventi di cui all'allegato 1 agli atti della presente deliberazione; Premesso: che l art. 12 del D.P.R. 20 marzo 1967, n. 223 e successive modificazioni dispone che il Consiglio Comunale, nella prima seduta successiva all'elezione del Sindaco e della Giunta Municipale, elegge nel proprio seno la Commissione Elettorale Comunale; che l'art. 2, comma 30, della legge 24 dicembre 2007, n. 244 dispone che la Commissione Elettorale Comunale si occupi esclusivamente dei compiti previsti dagli articoli 3, 4, 5 e 6 della legge 8 marzo 1989, n. 95 e successive modificazioni in materia di formazione, tenuta e gestione dell'albo degli scrutatori di seggio elettorale; che il medesimo art. 2 della legge n. 244/2007 dispone che l'incarico di componente della Commissione Elettorale Comunale è gratuito ad eccezione delle spese di viaggio effettivamente sostenute; Dato atto che: 1. la Commissione Elettorale Comunale è composta dal Sindaco, che la presiede e da tre componenti effettivi e tre supplenti nei Comuni cui sono assegnati fino a 50 Consiglieri; 2. nella Commissione deve essere rappresentata la minoranza; 3. a tale scopo, per la elezione dei componenti effettivi della suddetta Commissione, ciascun Consigliere deve scrivere nella propria scheda un nome solo e sono proclamati eletti coloro che hanno avuto il maggior numero di voti, purché non inferiore a tre; 4. nel caso in cui non sia riuscito eletto alcun Consigliere di minoranza dovrà essere chiamato a far parte della Commissione, in sostituzione dell ultimo eletto della maggioranza, il Consigliere di minoranza che ha ottenuto il maggior numero di voti; 5. a parità di voti è proclamato eletto il più anziano d età; 6. il Sindaco non prende parte alla votazione; 7. con votazione separata e con le stesse modalità previste per la - 1 -

4 COMUNE DI COMACCHIO deliberazione n. 43 del nomina dei membri effettivi della Commissione, si procede alla nomina dei membri supplenti; Acquisito il parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica, espresso ai sensi dell art. 49 del D.Lgs n. 267; Dopo la nomina a scrutatori dei sigg. Consiglieri: Samuele Senni, Alessio Taddei e Gabriele Bellini, e distribuite le schede, procede alla votazione per la elezione dei componenti effettivi; Il risultato della votazione è il seguente: presenti n. 17 votanti n. 16 astenuti n. 0 non votanti n. 1 (Sindaco) Hanno ottenuto voti: Il Consigliere SAMUELE SENNI (Cons. di maggioranza) n. 7 Il Consigliere ROBERTO BELLINI (Cons. di maggioranza) n. 3 Il Consigliere DAVIDE MICHETTI (Cons. di minoranza) n. 6 Schede bianche n. 0 Schede nulle n. 0 Il Presidente proclama, quindi, eletti membri effettivi della Commissione Elettorale Comunale i Signori: 1. SAMUELE SENNI (Cons. magg.) nato a Portomaggiore (FE) il ROBERTO BELLINI - nato a Codigoro (FE) il DAVIDE MICHETTI (Cons. min.) - nato a Comacchio (FE) il Con l assistenza degli stessi scrutatori, procede alla nomina dei membri supplenti. Il risultato della votazione è il seguente: presenti n. 17 votanti n. 16 astenuti n. 0 non votanti n. 1 - Sindaco Hanno ottenuto voti: la Consigliera ARIANNA FARINELLI (Cons. magg.) n. 6 il Consigliere MICHELE MODONESI n. 4 il Consigliere ANTONIO DI MUNNO (Cons. min.) n. 3 Schede bianche n. 2 Schede nulle n. 1 Il Presidente proclama, quindi, eletti membri supplenti della Commissione Elettorale Comunale i Signori: 1. ARIANNA FARINELLI (Cons. magg.) nata a Ferrara il MICHELE MODONESI - nato a Comacchio (FE) il ANTONIO DI MUNNO (Cons. min.) - nato a Comacchio (FE) il

5 COMUNE DI COMACCHIO deliberazione n. 43 del Quindi il Consiglio DELIBERA di prendere unanimemente atto dei risultati della votazione come proclamata dal Presidente. Presiede la seduta il sig. Robert Bellotti in qualità di Presidente del Consiglio Comunale, come tale nominato in conformità alla deliberazione n. 41 della presente seduta. Si dà atto che durante la trattazione dell argomento risulta presente il Consigliere Fabio Cavallari, assente all appello. Prot. n. 41/S.E./FV/TD/cmc - 3 -

6 Allegato 1) PUNTO N. 5 dell O.d.G.: Nomina della Commissione Elettorale Comunale. ROBERT BELLOTTI Presidente Del Consiglio: Premesso che l Art. 12 del D.P.R. 20 marzo 1967, n. 223 e successive modificazioni dispone che il Consiglio Comunale nella prima seduta successiva all elezione del Sindaco e della Giunta municipale elegge nel proprio seno la Commissione Elettorale Comunale; che l Art. 2 comma 30 della legge 20 dicembre 2007, n. 244, dispone che la Commissione Elettorale Comunale si occupi esclusivamente dei compiti previsti dagli Artt. 3, 4, 5 e 6 della L. 8 marzo 1989, n. 95 e successive modificazioni in materia di formazione tenuta e gestione dell Albo degli Scrutatori di seggio elettorale, che il medesimo Art. 2 della legge n. 244/07, dispone che l incarico di componente della Commissione Elettorale Comunale è gratuito ad eccezione delle spese di viaggio effettivamente sostenute; dato atto che la Commissione Elettorale Comunale è composta dal Sindaco, che la presiede e da tre componenti effettivi e tre

7 supplenti dei Comuni di cui sono assegnati fino a cinquanta Consiglieri. Nella Commissione deve essere rappresentata la minoranza. A tale scopo, per la selezione dei componenti effettivi della suddetta Commissione ciascun Consigliere deve scrivere nella propria scheda un nome solo e sono proclamati eletti coloro che hanno avuto il maggior numero di voti, purché non inferiore a tre. Nel caso in cui non sia riuscito eletto alcun Consigliere di minoranza dovrà essere chiamato a far parte della Commissione, in sostituzione dell ultimo atto della maggioranza, il Consigliere di minoranza che ha ottenuto il maggior numero di voti. A parità di voti è proclamato eletto il più anziano d età. Il Sindaco non prende parte alla votazione. Con votazione separata e con le stesse modalità previste per la nomina dei membri effettivi della Commissione si procede alla nomina dei membri supplenti. Acquisito il parere favorevole in ordine della regolarità tecnica espressa ai sensi dell Art. 49 del D.Lgs. 18/8/2000, n. 267, dopo la nomina a scrutatore dei signori Consiglieri passo la parola al Sindaco. MARCO FABBRI Sindaco: Propongo i Consiglieri Samuele Senni e Roberto Bellini. Chiedo alla minoranza se hanno un loro candidato. Comune di Comacchio Consiglio del

8 Alessandro PIEROTTI - Rappresentante Gruppo L Onda Noi, come L Onda, proponiamo Michetti. DOTT. FRANCESCO MONTEMURRO - Segretario Generale Ricordo che la votazione si riferisce ai membri effettivi e sulla scheda va indicato un solo nome al fine di garantire il terzo membro quale rappresentante della minoranza. Un solo nome. ROBERT BELLOTTI Presidente Del Consiglio: Sono stati eletti componenti effettivi Samuele Senni, Bellini Roberto e Michetti Davide. Ora procederemo ad una seconda votazione per i membri supplenti. MARCO FABBRI Sindaco: Propongo, come membri supplenti, il Consigliere Farinelli Arianna e il Consigliere Michele Modenesi. Chiedo alla minoranza se hanno un membro da proporre. Antonio DI MUNNO Consigliere Gruppo P.D.L. Noi proponiamo la candidatura di Antonio Di Munno. Comune di Comacchio Consiglio del

9 ROBERT BELLOTTI Presidente Del Consiglio: Nomina dei membri supplenti: Consigliere Modenesi, Consigliere Di Munno e Consigliere Arianna Farinelli. Comune di Comacchio Consiglio del