PARTECIPAZIONE SOLIDARIETÀ COESIONE SOCIALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PARTECIPAZIONE SOLIDARIETÀ COESIONE SOCIALE"

Transcript

1 In collaborazione con: Comune di Porto Mantovano PARTECIPAZIONE SOLIDARIETÀ COESIONE SOCIALE RETE SOCIALE di Porto Mantovano 1

2 Presentazione OPUSCOLO ASSOCIAZIONI Con questa pubblicazione si avvia a conclusione il Progetto Famiglie Protagoniste. Certamente è stata un occasione importante per avvicinare in un percorso comune le Associazioni di volontariato, gli Istituti scolastici, le Parrocchie e l Amministrazione Comunale di Porto. È stato un percorso impegnativo, ma vissuto positivamente perchè il lavoro svolto insieme ha dato nuova forza e nuovi stimoli sia alle Associazioni che agli altri soggetti coinvolti. Gli uni e gli altri hanno corrisposto meglio ai propri impegni statutari e al tempo stesso hanno potuto apririsi verso nuove e più ampie prospettive di impegno. Progetto FAMIGLIE PROTAGONISTE È solo un primo passo verso una meta più ambiziosa ovvero la creazione di una rete che coinvolga le Associazioni, le istituzioni e i cittadini: una rete che unisca soggetti diversi mettendo in gioco le energie, le risorse e l impegno di tutti per rispondere meglio ai bisogni delle famiglie del nostro territorio. Una rete che permetta alle famiglie di essere protagoniste del proprio benessere ma anche della crescita e dello sviluppo del contesto in cui vivono e di poter costituire una risorsa vitale per fronteggiare insieme desideri e necessità comuni. In questo periodo di crisi, i problemi sociali di una comunità non sono più delegabili ai soli servizi comunali: oggi sono diventati i problemi di tutta la comunità e all interno di essa vanno affrontati. Per questi motivi come Amministrazione siamo impegnati nel favorire e sostenere l impegno delle Associazioni di volontariato e nel coinvolgere tutta la società civile, per rafforzarne la dimensione di comunità. Siamo convinti che soprattutto la qualità delle relazioni di vicinanza e solidarietà possa concorrere a determinare una migliore qualità della nostra vita e dell intera comunità di Porto Mantovano. Lucia Pasotti Assessore alle Politiche familiari e sociali 2 RETE SOCIALE di Porto Mantovano

3 Cosa vuole essere la RETE SOCIALE di Porto Mantovano? La Rete Sociale di Porto Mantovano è un organismo di coordinamento composto da associazioni di vario genere (volontariato, promozione sociale, sportive, generiche), parrocchie e cooperative attivato per favorire, in stretta connessione con l Amministrazione Comunale, momenti di incontro, confronto, pianificazione e progettazione in tema di Politiche Sociali e Politiche della Famiglia. Quali sono le sue finalità? La Rete Sociale di Porto Mantovano persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale. In particolare, ha lo scopo di trattare ed affrontare in modo mirato e condiviso le necessità emergenti della comunità di Porto Mantovano per promuovere azioni atte a migliorare la qualità della vita della cittadinanza ponendosi come principi la coesione sociale e la solidarietà. Che attività svolge? La Rete Sociale, attraverso prestazioni personali, volontarie e gratuite dei soggetti che vi partecipano, potrà svolgere le seguenti attività: Attivazione costante del Tavolo di Promozione Sociale; Interlocuzione e confronto con gli Enti Pubblici locali, nello specifico con l Amministrazione Comunale; Promozione delle attività dei soggetti componenti la rete attraverso l attivazione di reti informative tra associazioni, tra associazioni ed Istituzioni del territorio e tra associazioni e cittadinanza; Sviluppo della progettualità degli interventi sul territorio, anche attraverso l accesso a bandi di finanziamento. RETE SOCIALE di Porto Mantovano 3

4 ABEO MANTOVA onlus Associazione Bambino Emopatico Oncologico SEDE: Viale Albertoni n 1, MANTOVA - CAP Tel: Fax: Sito: Minori adolescenti ospedalizzati e/o con malattie gravi e/o rare e loro famiglie appartenenti alla comunità della provincia di Mantova. La nostra missione è quella di aumentare la possibilità di guarigione dei bambini affetti da malattie rare e/o gravi ricoverati all interno dell A.O. Carlo Poma. Per questo scopo promuoviamo in specifico tutte le iniziative possibili per migliorare le competenze e le risorse sotto il profilo della: prevenzione, diagnosi precoce, trattamento ottimale, riabilitazione, socializzazione. Operiamo direttamente da diversi anni all interno delle tre unità operative di Pediatria di Mantova, Asola e Pieve di Coriano per migliorare il più possibile le condizioni di degenza di tutti i bambini ospedalizzati. Attività d informazione e reclutamento di potenziali donatori di midollo osseo, cellule staminali emopoietiche e cordone ombelicale. AGA Associazione Genitori Autismo SEDE: Piazzale della Stazione n 4, Cell: Famiglie o singoli soggetti con problematiche legate alla Sindrome Autistica. L associazione ha come scopo: la diffusione dell informazione a livello di opinione pubblica e di operatori, mediante corsi, convegni e pubblicazioni in coerenza con le definizioni internazionali ufficiali dell autismo e dei disturbi generalizzati dello sviluppo; l organizzazione di percorsi di promozione dell associazione sul territorio mantovano e la presentazione a vari livelli delle problematiche legate all autismo; Organizzazione di azioni volte a promuovere la realizzazione sul territorio mantovano di strutture specializzate per soggetti autistici. 4 RETE SOCIALE di Porto Mantovano

5 PORTO MANTOVANO A. Ge. Associazione Genitori SEDE: Via Roma n 114, Cell: Tel: Sito: Genitori, educatori e tutti coloro che sono interessati all educazione dei figli e all importanza della famiglia. Incontri di formazione dei genitori; Attività per il benessere dei figli; Attività per il riconoscimento della centralità della famiglia; Impegno negli organismi collegiali della scuola; Attività ludiche condivise tra genitori e figli. GRUPPO SCOUT AGESCI Porto Mantovano 1 SEDE: Piazza S. Antonio, Cell: agescimantova.it Sito scout/ Bambini/e dagli 8 agli 11 anni (Branco: Lupetti/e) - Ragazzi/e dai 12 ai 15 anni (Reparto: Esploratori e Guide) - Ragazzi/e dai 16 ai 21 anni (Clan: Rover e Scolte). L Associazione educativa cattolica si propone la formazione integrale della persona secondo i principi e il metodo dello scoutismo, adattato ai ragazzi ed alle ragazze nella realtà sociale di oggi. RETE SOCIALE di Porto Mantovano 5

6 AMI Amici Missioni Indiane - Onlus SEDE: Sede Nazionale: Via A. Moro, 7 Buccinasco (MI) - CAP Sede di Mantova: Via W. Tobagi 3/D Tel: Cell: Sito: Favorire la solidarietà, sia con iniziative locali che attraverso gli interscambi con altri Paesi, operando in particolare a favore dei minori in difficoltà. L associazione si occupa di: Sostegno a distanza (sponsorizzazione/ adozione a distanza); Aiuti: studiando e valutando iniziative e progetti nei paesi in via di sviluppo; Sensibilizzazione: far conoscere alla pubblica opinione le problematiche di cui si occupa l Associazione, in particolare la situazione dei minori; Adozione internazionale. Associazione Sportiva Dilettantistica Porto-2005 SEDE: Via Bersaglieri n c.m. (Campi Sportivi Ca Rossa), Tel: Sito: Bambini (dai 5 anni in su), ragazzi e cittadini interessati al gioco del calcio. Promozione dilettantistica e sociale del gioco del calcio (Scuola Calcio / Calcio Giovanile / Calcio Dilettanti). Svolgiamo attività calcistica partecipando alle attività del settore giovanile fino ai campionati di categoria. 6 RETE SOCIALE di Porto Mantovano

7 ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA SANT ANTONIO ASD SANT ANTONIO SEDE: Via Cisa n 11, Tel: Tutti coloro che desiderano fare attività sportiva o aggregativa e non hanno uno spazio dedicato o disponibile. Quindi cittadini singoli o gruppi, disabili, immigrati, altre Società Sportive che non trovano spazio nelle strutture Comunali. Calcio per adulti (amatori), calcio per gruppi di cittadini non organizzati ed extracomunitari, Scuola Calcio, Tennis, Stage di tennis per disabili, Scuola tennis. Calcetto per adulti e ragazzi (20 squadre) e disabili (Quercia). Offriamo spazi aggregativi per tutti quelli che lo richiedono... e tanto altro. ATLETICA BANCOLE SEDE: Piazza Pace n 5, Tel: maratona96ibero.it Sito: Cittadini di tutte le età, che vogliano mantenersi in forma con attività podistiche. Compreso chi vuole fare solo semplici camminate. Attività podistiche e camminate a livello sia agonistico che non competitivo. RETE SOCIALE di Porto Mantovano 7

8 CENTRO DI SOLIDARIETÀ SOCIALE AUSER INSIEME ONLUS SEDE: Via Gramsci 1 (vicino palazzetto), Tel: Cell: Anziani, giovani e chiunque voglia stare in compagnia; persone che necessitano di accompagnamento protetto. Attività di promozione sociale; Servizio bar; Attività ricreative; Tornei di burraco; Feste; Trasporto protetto; iniziative di vicinanza alla solitudine. Sezione A.V.I.S. - Equiparata Comunale di Bancole E. Rebustini SEDE: Piazza della Pace n 5, Tel: Cell: Qualunque persona, di età compresa tra 18 e 65 anni, disponibile ed idoneo a donare sangue. Raccolta sangue, Educazione della salute nelle scuole di 1 e 2 grado, adozioni a distanza in collaborazione con l associazione AMI, gemellaggi con altre sezioni Avis, beneficenza, sponsorizzazione squadre sportive, organizzazione di feste a carattere locale/comunale per raccolta fondi. 8 RETE SOCIALE di Porto Mantovano

9 Sezione Comunale di Soave AVIS Comunale Soave SEDE: Via Della Libertà n 95, Soave di Cell: Persone dai 18 ai 65 in buona salute per donazioni di sangue. L associazione di occupa della Raccolta di Sangue. BOCCIOFILA MONTATA CARRA Società Cooperativa Sociale SEDE: Via Ciro Menotti 1, Tel: Tutti i cittadini. Attività Sportive, Socio-culturali e ricreative. RETE SOCIALE di Porto Mantovano 9

10 CENTRO SOCIALE ANZIANI SOAVE CENTRO SOCIO RICREATIVO BANCOLE SEDE: Via Montessori n 20/B, Tel: Il centro è aperto ai soli soci. Il centro si occupa di organizzare attività socio-ricreative, culturali e ludiche (mostre, spettacoli, tombola ecc.) rivolte ai propri soci. CENTRO SOCIALE ANZIANI SOAVE SEDE: Via Libertà n 97, Soave di Tel: Cittadini, Pensionati e non. Iniziative di aggregazione per i soci; Servizio di trasporto protetto in collaborazione col comune; L associazione ospita un patronato sindacale; L associazione ospita un doposcuola per bambini del paese. 10 RETE SOCIALE di Porto Mantovano

11 Comitato È Uno di Noi Porto Mantovano COMITATO È UNO DI NOI Porto Mantovano SEDE: Piazza della Pace n 5, Cell (presidente): Uomini e donne, giovani e meno giovani, che credono di poter contribuire a far maturare nella nostra società una attenzione alle persone problematiche, e disposte ad aiutarle per far esprimere le loro risorse, con la fiducia che anch esse abbiano un valore. Siamo volontari nelle comunità di recupero (per alcolisti e tossicodipendenti) del Centro Arca di Mantova. Organizziamo il Pane in Piazza a Bancole per raccogliere fondi a favore del Centro Arca e di altre iniziative. Cerchiamo di sensibilizzare le famiglie e le istituzioni del territorio sul tema del disagio e della sua prevenzione. VIA.VAI Cooperativa Sociale Onlus SEDE: Via Marconi n 98, Curtatone (MN) SEDE OPERATIVA: DRASSO PARK, Via Giovanni XXIII, Porto Mantovano - CAP Cell: Persone diversamente abili, persone normodotate di tutte le età. Via Vai Coop si occupa di ristorazione/ gestione bar e di manutenzione delle aree verdi. Nell ambito della gestione bar lavoriamo presso il Centro Culturale di San Giorgio di Mantova e presso l Area Drasso Park di Porto Mantovano. In entrambi le unità locali portiamo avanti una linea di gestione di bar, LA TANA DEL DRAGO e i bar DRASSO PARK e PISCINE COMUNALI, in cui l attenzione alla proposta di bancone si lega alla realizzazione di spazi di attività, di incontro e di animazione culturale, finalizzata all inserimento lavorativo. RETE SOCIALE di Porto Mantovano 11

12 CORALE FEMMINILE ISABELLA GONZAGA SEDE: Via Calipari n 34, Porto Mantovano CAP Cell: / Sito: L attività dell associazione si rivolge a tutti quelli a cui piace la musica. Obiettivo determinante è contribuire alla diffusione, alla conoscenza ed alla pratica della musica corale, non rinunciando mai a portare sempre e dovunque un messaggio di solidarietà, amore e fratellanza. CORO VOCI DEL MINCIO SEDE: Piazza della Pace, Cell: Roberto Vancini Cell: Ubaldo Franzini Sito: Tutti. Studio, apprendimento e presentazione al pubblico di canti d autore di ispirazione popolare. Partecipazione a concerti, rassegne corali e manifestazioni culturali proposte. Organizzazione sul territorio, in collaborazione con le Amministrazioni locali, di manifestazioni con la partecipazione di altri gruppi corali di rilevanza nazionale. Associazione di volontariato e solidarietà don Ugo Gorni Mamma della Pace ASSOCIAZIONE DON UGO GORNI MAMMA DELLA PACE SEDE: Presso la Parrocchia di Bancole Via Roma, 144 Cell: Sito: L associazione si rivolge a tutti coloro che desiderano fare esperienze di Volontariato, seguendo l esempio di Madre Teresa di Calcutta, al fianco delle persone in difficoltà, in stato di povertà, meno abbienti e lontani dalla fede. L associazione si ispira ai principi cristiani e si propone di promuovere nelle persone i valori di solidarietà, condivisione, rispetto, mutualità, impegno, responsabilità e giustizia attraverso VIAGGI DI SOLIDARIETÀ (Zagabria, Roma e Genova), attività culturali, formative, sociali, di beneficienza e di volontariato. L associazione promuove nei propri soci e negli altri la capacità di amare e di donare la propria vita per l altro. 12 RETE SOCIALE di Porto Mantovano

13 ASD BASKET BANCOLE SEDE: Via Bersaglieri n 2/X, Bancole di Porto Mantovano CAP Tel: Cell: E.mail: Sito: Ragazzi, bambini, adulti del comune attraverso attività sportiva pallacanestro minibasket, giovanili e senior Insegniamo, attraverso minibasket e giovanili, il gioco della pallacanestro e la sua socializzazione dell acqua ed attività educative in generale. FONDAZIONE DON MARINO CANI SEDE: Via Bersaglieri n 2/Y, Bancole di Porto Mantovano CAP Tel: Sito: Ragazzini dai 4 ai 16 anni e loro famiglie. Educazione Ambientale, riciclo rifiuti, ciclo dell acqua ed attività educative in generale. FORUM PER I DIRITTI DEI BAMBINI DI CHERNOBYL ONLUS SEDE: Via Mazzini n 22, Mantova - CAP FORUM PER I DIRITTI DEI BAMBINI DI CHERNOBYL ONLUS MANTOVA Cell: Minori e ragazzi orfani della Bielorussia ospitati negli istituti. Promuoviamo accoglienze terapeutiche in famiglia a favore dei ragazzi orfani sociali bielorussi per consentire loro di eliminare le scorie radioattive accumulate attraverso l assunzione di cibo e acqua contaminati. RETE SOCIALE di Porto Mantovano 13

14 ASSOCIAZIONE IL GERMOGLIO Onlus SEDE: Piazza S. Antonio n 3, Cell: Famiglie con minori dai 6-14 anni. L Associazione offre: Accoglienza di minori, possibilmente insieme ai loro genitori, di minori dai 6-14 anni per servizio mensa, dopo scuola e laboratori; Ascolto, counselling, mediazione familiare; Formazione di volontari e famiglie; Promozione sociale. ASSOCIAZIONE CULTURALE MARIA GONZAGA SEDE: Piazza S. Antonio n 5, Tel: Iscritti all associazione, cittadini del comune di Porto Mantovano, associazioni del comune di Porto Mantovano. L Associazione organizza visite culturali a mostre, visite culturali in città storiche e d arte, conferenze pubbliche di carattere culturale e sociale, collaborazioni con gli enti pubblici comunali. 14 RETE SOCIALE di Porto Mantovano

15 ASD N.G.S. PORTO SEDE: Via Einaudi Tel: Cell: Sito: Tutti coloro che volessero intraprendere le nostre attività sportive (bambini - ragazzi e adulti). L Associazione offre l opportunità di accedere alle seguenti attività sportive: Pallavolo; Karate; Ginnastica artistica; Ginnastica ritmica; Psicomotricità e attività per adulti. NORDIC WALKING MANTOVA SEDE: C/O Centro del Volontariato Don Salvato in Piazza della Pace n 5, Bancole di Cell: Sito: Tutti i cittadini interessati a praticare un po di movimento all aria aperta; un allenamento dolce che sviluppa resistenza, coordinazione e forza coinvolgendo braccia e tutta la muscolatura delle spalle e dei pettorali. Il Nordic Walking (camminata nordica) è una camminata tradizionale, ideale per tutte le età, che, grazie all uso di particolari bastoncini, consente di allenare la parte superiore del corpo, ottenendo una migliore coordinazione posturale nella camminata apportando un benessere psico-fisico senza affaticare le articolazioni. RETE SOCIALE di Porto Mantovano 15

16 NUOVO GRUPPO GIOVANI SOAVE SEDE: strada Soave n 58, Cell: In particolare i giovani, ma l associazione è aperta a tutti senza limiti di età. Manifestazioni di intrattenimento nel paese di Soave aperte a tutti ed eventi dedicati ai giovani tesserati. PALLAMANO BANCOLE SEDE: Piazza della Pace n. 5, Cell: Sito: Settore femminile: 3 ª -4 ª -5 ª elementare, 1 ª -2 ª -3 ª media. Attività sportiva di pallamano - campionati promozionali, campionati U12 - U14 - U18, campionato di serie A2 Nazionale. 16 RETE SOCIALE di Porto Mantovano

17 POLISPORTIVA SOAVE 90 SEDE: Via Coppi n 31, Tel: Bambini dai 4 anni ai ragazzi delle superiori, adulti e terza età. Attività sportiva: artistica, karatè, multidisciplinare, minivolley, tennis, danza classica e moderna per i bambini e ragazzi, corsi di mantenimento per adulti e terza età e momenti anche ricreativi rivolti a tutti. PORTO EMERGENZA Associazione Volontaria SEDE: Piazza dei Marinai n 1, Tel: Sito: Possono diventare volontari tutti i maggiorenni anche senza alcuna preparazione in argomenti sanitari, poiché tutti i nuovo volontari saranno adeguatamente istruiti secondo le linee guida della regione Lombardia ed in ogni caso tutte le persone che vogliano prestare un servizio di volontariato in un ambiente giovane e dinamico. Porto Emergenza è un Associazione di Volontariato Onlus in grado di effettuare con la massima professionalità: Interventi di Emergenza e Telesoccorso, coordinati direttamente dal 118 di Mantova, Trasporti programmati con utilizzo di ambulanza Servizio di assistenza a manifestazioni sportive ed eventi. RETE SOCIALE di Porto Mantovano 17

18 PORTO SOLIDARIETÀ SEDE: Piazza della Pace n 5, Presidente Sig. Avigni Massimo Cell: Segretario Sig.ra Melchiori Francesca Cell: Tutti coloro che volessero in qualche modo entrare nel mondo del volontariato e partecipare in qualsiasi maniera all organizzazione ed alla realizzazione delle attività svolte dall associazione. Promozione sociale all interno del comune di Porto Mantovano, attraverso l organizzazione e la realizzazione di eventi quali la Festa della Solidarietà e altre manifestazioni in collaborazione con le altre associazioni di volontariato del territorio e l amministrazione comunale. PRO LOCO L AGNELLA SEDE: Piazza della Pace n 5, Daffini Paolo - Presidente Tel: Sito: Tutti i cittadini di Porto Mantovano. Manifestazioni natalizie e riscoperta delle tradizioni popolari (Rassegna Presepi in Giardino e Buriel della Befana); Valorizzazione dell ambiente e del paesaggio locale (Camminata sotto le stelle, Fiera della bicicletta - Roundabike); Iniziative di solidarietà (Gessetti in piazza). 18 RETE SOCIALE di Porto Mantovano

19 SOAVE IN FAMIGLIA SEDE: Via S. Isidoro n 41, SOAVE di Sito: soaveinfamiglia.wordpress.com Bambini e bambine dai 4 agli 11 anni. Soave in Famiglia è un associazione non a scopo di lucro che intende promuovere lo sviluppo della personalità dei bambini residenti a Soave e nei paesi limitrofi, attraverso momenti ludico-ricreativi, educativi e di socializzazione. ASSOCIAZIONE EVANGELICA SOLA GRAZIA SEDE: Via Marconi n 4, Cell: Sito: L Associazione accomuna tutti coloro che possiedono una fede cristiana fondata sulla persona di Gesù Cristo e sono stati trasformati spiritualmente dalla grazia e dall amore di Dio. Questo cambiamento radicale spinge ogni membro a manifestare liberamente il proprio impegno per la comunità e la società in cui vive. Gli associati desiderano conoscere Dio e glorificarlo. Questo si verifica mediante studi di gruppo e conferenze teologiche e seminari. Organizziamo concerti Gospel, conferenze nazionali per adolescenti e genitori sull educazione. Formiamo ragazzi che portino avanti lo spirito di questa associazione. RETE SOCIALE di Porto Mantovano 19

20 SOLIDARIETÀ EDUCATIVA Comunità Familiare Tre Civette SEDE: Strada Marmirolo n 1, Tel: Persone e famiglie disponibili a sperimentare l accoglienza come nuovo modo di essere famiglia, aprendo la porta di casa a minori in difficoltà. La comunità accoglie bambini da 0 a 11 anni in forma residenziale o semiresidenziale. Promozione e sensibilizzazione sui temi dell accoglienza, della condivisione, della genitorialità sociale, dell affido, del disagio minorile, della cultura, della solidarietà e del bene comune. Rete di famiglie affidatarie con scopi di formazione e sostegno per famiglie disponibili o che già vivono l esperienza dell affido. Comunità famigliare di accoglienza per minori. TENNIS DREAM TEAM Porto Mantovano SEDE: Piazzale Sant Antonio n 1, Cell: Famiglie con figli under 16. Scuola di Tennis. 20 RETE SOCIALE di Porto Mantovano

21 LE PARROCCHIE UNIONE SPORTIVA SOAVE A.S.D. SEDE: Via Donatori di Sangue n 2, Soave di Tel: Sito: Tutti coloro che desiderano fare attività sportiva e volontariato nell ambito calcistico, senza distinzioni di età e di esperienza; dall amatore fino al calciatore agonista la società offre a tutti i cittadini la possibilità di esercitare una sana attività di gruppo e all aria aperta. Le nostre attività sono così distribuite: scuola calcio per i bambini dai cinque ai sei anni, campionati giovanili C.S.I. o F.I.G.C. per i ragazzi dai sette ai 15 anni, campionato amatoriale U.I.S.P. per adulti, Campionato Provinciale F.I.G.C. di 2ª Categoria. PARROCCHIA SANT ANTONIO Piazza S. Antonio, S. ANTONIO di P.M. Tel: 0376/ PARROCCHIA DI BANCOLE Via Roma, BANCOLE di P.M. Tel: 0376/ PARROCCHIA DI SOAVE Piazza Roma, SOAVE di P.M. Tel: 0376/ RETE SOCIALE di Porto Mantovano 21

22 RIFERIMENTI UTILI BIBLIO TECA BIBLIOTECA CENTRO BORSELLINO FALCONE DI MONTATA CARRA Indirizzo: Strada Canova, Montata Carra di Tel: Tutti i servizi sono gratuiti. In biblioteca puoi trovare: - libri e dvd, sia per bambini e ragazzi che per adulti: quelli che non sono resenti a Porto li chiediamo in prestito dalle altre biblioteche mantovane con arrivo in ore; - navigazione internet; - ogni mese una serata è dedicata al gruppo di lettura; - corsi di scrittura, di lettura ad alta voce, di webmaking; - visite guidate con le scuole con attività di animazione alla lettura. DRASSO PARK Il Drasso Park è un area verde attrezzata con finalità di socializzazione per i cittadini di tutte le età. Nel parco, situato in via Papa Giovanni XXIII (di fronte alla piscina comunale), vengono organizzate manifestazioni ed incontri, spettacoli, eventi ed attività ludiche. All interno del Drasso Park puoi trovare: - giochi e strutture per il divertimento dei bambini dai 2 ai 14 anni; - un bar per la ristorazione degli utenti che, su prenotazione, può ospitare feste; - un area WIFI per accedere gratuitamente, tramite il proprio PC, ad Internet; - feste (per informazioni rivolgersi al personale del bar); - un area WIFI per accedere gratuitamente, tramite il proprio PC, ad Internet. di Porto Mantovano GRUPPO COMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE DI PORTO MANTOVANO C/O Ufficio Tecnico del Comune di Porto Mantovano - strada Cisa,114 Cell: RETE SOCIALE di Porto Mantovano

23 CENTRO DI SERVIZIO PER IL VOLONTARIATO MANTOVANO Strada Montata 2 A, Cittadella di Mantova - (dietro Porta Giulia) Tel: Fax: CHI SIAMO: DA DOVE NASCE: dalla legge quadro sul volontariato L. 266/91 QUANDO: il 3 luglio 1997 COS È: un associazione di associazioni (Organizzazioni di Volontariato, Associazionismo, Cooperative Sociali) DA CHI È FINANZIATO: dalle fondazioni bancarie tramite il Co.Ge. Lombardia (Comitato di Gestione del Fondo Speciale per il Volontariato in Lombardia) attraverso criteri previsti dalla normativa. - tutte le Organizzazioni di Volontariato della provincia di Mantova - altre tipologie di associazioni (enti non commerciali, promozione sociale...) sulla base di accordi e protocolli con Provincia e Comuni. FINALITÀ: La missione del CSVM è di sostenere, promuovere, qualificare le organizzazioni e le attività del volontariato. A tal fine il centro mette a disposizione servizi di: - Promozione del volontariato sul territorio e in contesti giovanili; - Comunicazione delle iniziative associative rivolte alla cittadinanza; - Progettazione sociale, accesso a bandi e sviluppo territoriale per collaborazioni tra il Terzo Settore e le Istituzioni; - Sostegno alle attività di formazione delle associazioni; - Supporto consulenziale in ambito amministrativo, gestionale, giuridico e contabile. RETE SOCIALE di Porto Mantovano 23

24 Le associazioni della Rete Sociale di Porto Mantovano PORTO MANTOVANO ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA SANT ANTONIO Sezione Comunale di Soave Comitato CENTRO SOCIALE ANZIANI SOAVE È Uno di Noi Porto Mantovano Associazione di volontariato e solidarietà don Ugo Gorni Mamma della Pace FORUM PER I DIRITTI DEI BAMBINI DI CHERNOBYL ONLUS MANTOVA ASSOCIAZIONE CULTURALE MARIA GONZAGA FONDAZIONE DON MARINO CANI Il Progetto Famiglie Protagoniste è stato finanziato con il contributo della Regione Lombardia 24 RETE SOCIALE di Porto Mantovano

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it)

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) Oggetto:Richiesta di ammissione alla Consulta delle Organizzazioni che operano nel settore delle

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE Art. 1 - ISTITUZIONE E istituito presso il Comune di Golfo Aranci, un Centro di Aggregazione

Dettagli

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Un po di storia Il seme dell affido è germogliato in casa Tagliapietra nel lontano 1984 su un esigenza di affido consensuale in ambito parrocchiale. Questo seme ha cominciato

Dettagli

PISCINE COMUNALI PISCINA MUNICIPALE VIA PESTALOZZI, 5 A.S.D. ACCADEMIA DI SALVAMENTO. attività sportive in acqua. dal lun al sab

PISCINE COMUNALI PISCINA MUNICIPALE VIA PESTALOZZI, 5 A.S.D. ACCADEMIA DI SALVAMENTO. attività sportive in acqua. dal lun al sab Le Piscine Comunali sono attive, indicativamente, da settembre a luglio di ogni anno scolastico. Le iscrizioni ai corsi si ricevono direttamente nelle sedi di attività negli orari sottoindicati. I corsi

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

dall introduzione dell Assessore Luppi

dall introduzione dell Assessore Luppi Presenti: Giulia Luppi Assessore alla scuola Alessandra Caprari pedagogista Maurizia Cocconi insegnante Scuola Primaria De Amicis Giuliana Bizzarri insegnante Scuola d infanzia A.D Este Tondelli Rita insegnante

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: ANNO RICCO MI CI FICCO SETTORE e Area di Intervento: Settore A: Assistenza Aree: A02 Minori voce 5 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO OBIETTIVI DEL PROGETTO OBIETTIVI GENERALI

Dettagli

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO 1. Il bambino sviluppa il senso dell identità personale, è consapevole delle proprie esigenze e dei propri sentimenti, sa controllarli ed esprimerli in modo adeguato

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO Premessa L estate per i bambini è il tempo delle vacanze, il momento in cui è possibile esprimersi liberamente, lontano dalle scadenze, dagli impegni, dai compiti, dalle

Dettagli

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus Carta dei Servizi Famiglie Anziani Infanzia Indice di revisione n. 1 del 1/3/2014 3 INDICE CHI SIAMO IDENTITA E VALORI 4 5 COSA FACCIAMO

Dettagli

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO PRINCIPI FONDANTI 1. Volontario è la persona che, adempiuti i doveri di ogni cittadino, mette a disposizione il proprio tempo e le proprie capacità per gli altri, per

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R.

Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R. Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R. /2007 Sommario PREMESSA COMUNE ALLE SEZIONI A E B...3 SEZIONE A - SERVIZI

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato

Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato F.I.M.P. Federazione Italiana Medici Pediatri Regione Veneto Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato Il Codice

Dettagli

PRESENTAZIONE PROGETTO

PRESENTAZIONE PROGETTO PRESENTAZIONE PROGETTO Serie di attività svolte per sollecitare : Un maggior impegno sociale, Coinvolgimento attivo nella vita cittadina, Crescita della cultura della solidarietà, Dedicazione di parte

Dettagli

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con:

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: V E NIDO DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE R ENTI LOCALI T QUARTIERE I C SCUOLA DELL INFANZIA FAMIGLIA

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

Patto europeo. per la salute mentale e il benessere. Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008

Patto europeo. per la salute mentale e il benessere. Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008 Patto europeo per la salute mentale e il benessere CONFERENZA DI ALTO LIVELLO DELL UE INSIEME PER LA SALUTE MENTALE E IL BENESSERE Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008 Slovensko predsedstvo EU 2008 Slovenian Presidency

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

TERZO SETTORE TERZO SETTORE O SETTORE NON PROFIT

TERZO SETTORE TERZO SETTORE O SETTORE NON PROFIT TERZO SETTORE TERZO SETTORE O SETTORE NON PROFIT E quell insieme di organizzazioni che producono beni/servizi e gestiscono attività fuori dal mercato o, se operano nel mercato, agiscono con finalità non

Dettagli

IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI

IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI DAGLI AMATORI AI PROFESSIONISTI DI FATTO ATTRAVERSO LO STUDIO DELLE SOCIETÀ CALCISTICHE a cura di MATTEO SPERDUTI 2 0 1 5 INDICE ACRONIMI E ABBREVIAZIONI......

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Sc. Materna Elementare e Media LENTINI 85045 LAURIA (PZ) Cod. Scuola: PZIC848008 Codice Fisc.: 91002150760 Via Roma, 102 - e FAX: 0973823292 I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO

Dettagli

CTI della provincia di Verona. Seminario conclusivo - Bardolino ottobre 2013

CTI della provincia di Verona. Seminario conclusivo - Bardolino ottobre 2013 CTI della provincia di Verona Seminario conclusivo - Bardolino ottobre 2013 Per non perdere nessuno La crisi economica e valoriale che stiamo vivendo entra dapprima nelle famiglie e poi nella scuola. Gli

Dettagli

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo:

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo: SCHEDA 1/B SCHEDA PROGETTO PER L IMPEGNO DI GIOVANI IN SERVIZIO CIVILE REGIONALE IN EMILIA-ROMAGNA ENTE 1)Ente proponente il progetto: CARITAS DIOCESANA DI REGGIO EMILIA GUASTALLA (legata da vincoli associativi

Dettagli

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Società Cooperativa sociale onlus corso Torino 4/3 16129 Genova tel. 010 5956962 fax 010 5950871 info@cosgenova.com; coscooperativa@fastwebnet.it 1 Sede legale

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Lo scorso 8 febbraio nella sede del Comitato Consultivo, il Direttore Generale dell Azienda "Policlinico-Vittorio Emanuele", Armando Giacalone, il Direttore

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012 ATTIVITA 2012 L ORMA Educazione e Promozione Sociale Presentazione servizi e attività Anno 2012 L Orma è una realtà che opera da più di 10 anni nel settore dell Educazione e della Promozione Sociale. Tutte

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

LO SPORT PER TUTTI: BUONE PRATICHE DI BENESSERE

LO SPORT PER TUTTI: BUONE PRATICHE DI BENESSERE CAPITOLO V LO SPORT PER TUTTI: BUONE PRATICHE DI BENESSERE PREMESSA Questo capitolo affronta l analisi dello sport come diritto di cittadinanza non solo metaforico, emotivo, ma anche commerciale ed identitario.

Dettagli

Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi

Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi Venerdì 27 febbraio 2015 (0) Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi Lunedì 2 marzo a partire dalle 15,30 il ciclista Ivan Basso, oggi corridore per il team Tinko!- Saxo,

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

Regolamento per gli interventi e servizi sociali del Comune di Milano

Regolamento per gli interventi e servizi sociali del Comune di Milano Regolamento per gli interventi e servizi sociali del Comune di Milano approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 19 del 6 febbraio 2006 e rettificato con deliberazione del Consiglio Comunale

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Istituto SuperioreD'istruzione-Liceo Sportivo C. Piaggia di Viareggio. Prof. Alessandro Guglielmo Cucurnia. Anno scolastico 2014/2015

Istituto SuperioreD'istruzione-Liceo Sportivo C. Piaggia di Viareggio. Prof. Alessandro Guglielmo Cucurnia. Anno scolastico 2014/2015 Istituto SuperioreD'istruzione-Liceo Sportivo C. Piaggia di Viareggio. Prof. Alessandro Guglielmo Cucurnia. Anno scolastico 2014/2015 MATERIA: Scienze Motorie classe : V A SIA dell'istituto Superiore D'istruzione

Dettagli

DOVE. Comune di Milano www.comune.milano.it/parcocolombo parcocolombo@comune.milano.it

DOVE. Comune di Milano www.comune.milano.it/parcocolombo parcocolombo@comune.milano.it DOVE L area interessata dalla raccolta di idee si trova in via Cardellino 15 (nota anche come ex Campo Colombo), quartiere Inganni-Lorenteggio. Ha una superficie complessiva di circa 20.000 mq. ed è identificata

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1097 del 10 maggio 2014 Indice

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE Diritto all apprendimento permanente

PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE Diritto all apprendimento permanente PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE Diritto all apprendimento permanente Articolo 1 (Principi generali) 1. Ogni persona ha diritto all apprendimento permanente. 2. Per apprendimento permanente si

Dettagli

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE Amici della Pedagogia Waldorf Emil Molt. Art. 1 (Costituzione, denominazione e sede)

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE Amici della Pedagogia Waldorf Emil Molt. Art. 1 (Costituzione, denominazione e sede) STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE Amici della Pedagogia Waldorf Emil Molt Art. 1 (Costituzione, denominazione e sede) 1) E costituita, nel rispetto del Codice Civile, della Legge 383/2000 e della normativa in

Dettagli

INFORMAZIONI SUL CONTRAENTE PER LA VALUTAZIONE

INFORMAZIONI SUL CONTRAENTE PER LA VALUTAZIONE INFORMAZIONI SUL CONTRAENTE PER LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO RCT/RCO Parma, ottobre 2013 2 INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALE Ragione sociale Pedemontana Sociale - Azienda Territoriale per i Servizi alla

Dettagli

VIAGGIANDO CON LA NATURA

VIAGGIANDO CON LA NATURA VIAGGIANDO CON LA NATURA Il progetto intende, attraverso l esplorazione del mondo naturale (terra, acqua, aria e fuoco) sistematizzare le conoscenze per comprendere l organizzazione dell ecosistema naturale.

Dettagli

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio Scuola aperta 2015 Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio alla scoperta dell Asilo di Follina... l Asilo di Follina: LINEE PEDAGOGICO EDUCATIVE IL PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO. Il curricolo della scuola

Dettagli

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6.

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6. ASSOCIAZIONE MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO REGOLAMENTO CORSA PODISTICA NON COMPETITIVA SU STRADA L Associazione MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO, con il patrocinio del Comune e della Provincia

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

EROGAZIONI LIBERALI: le agevolazioni fiscali

EROGAZIONI LIBERALI: le agevolazioni fiscali le agevolazioni fiscali aggiornata con la normativa in vigore al 30 novembre 2007 INDICE 1. PREMESSA 2 2. LE LIBERALITÀ ALLE ONLUS 4 La deducibilità dal reddito delle erogazioni liberali alle ONLUS 4 La

Dettagli

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO PROGETTO DI INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI Classi Prime - Seconde - Terze Anno scolastico 2012-2013 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO

Dettagli

Che cosa provoca una commozione cerebrale?

Che cosa provoca una commozione cerebrale? INFORMAZIONI SULLE COMMOZIONI CEREBRALI Una commozione cerebrale è un trauma cranico. Tutte le commozioni cerebrali sono serie. Le commozioni cerebrali possono verificarsi senza la perdita di conoscenza.

Dettagli

Gruppo Roche. Policy sull Occupazione

Gruppo Roche. Policy sull Occupazione Gruppo Roche Policy sull Occupazione 2 I Principi Aziendali di Roche esprimono la nostra convinzione che il successo del Gruppo dipenda dal talento e dai risultati di persone coscienziose e impegnate nel

Dettagli

Facciamo scuola consapevolmente

Facciamo scuola consapevolmente SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO Progettazione e realizzazione di laboratori sull educazione al Consumo consapevole - Anno scolastico 2011/2012 BANDO 2011 ATTENZIONE La scheda progettuale, divisa in una parte

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Per la gestione del Servizio di Assistenza alla persona e Trasporto di soggetti portatori di handicap grave

CARTA DEI SERVIZI. Per la gestione del Servizio di Assistenza alla persona e Trasporto di soggetti portatori di handicap grave CARTA DEI SERVIZI Per la gestione del Servizio di Assistenza alla persona e Trasporto di soggetti portatori di handicap grave Provincia Reg. le di Catania 1 1. Premessa La presente Carta dei Servizi rappresenta

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

Carcere & Scuola: ne vale la Pena

Carcere & Scuola: ne vale la Pena PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA LEGALITA E CIVILTA Carcere & Scuola: ne vale la Pena Scuola di Alta Formazione in Scienze Criminologiche, Istituto FDE, Mantova Associazione LIBRA Rete per lo Studio e lo Sviluppo

Dettagli

presenta: Tutti a scuola con lo Sport (Progetto di integrazione motoria per la scuola primaria)

presenta: Tutti a scuola con lo Sport (Progetto di integrazione motoria per la scuola primaria) presenta: Tutti a scuola con lo Sport (Progetto di integrazione motoria per la scuola primaria) SPORTIVISSIMO chi è? L Associazione Sportiva Dilettantistica SPORTIVISSIMO, è un team di insegnanti di educazione

Dettagli

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo DIREZIONE DIDATTICA 3 Circolo di Carpi Progetto Educazione al Benessere Per star bene con sé e con gli altri Progetto di Circolo Anno scolastico 2004/2005 Per star bene con sé e con gli altri Premessa

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ Stagione Sportiva 2014/2015 Tornei organizzati da società Norme, disposizioni

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

presenta: CUCCIOLI SPRINT (progetto di attività cognitivo-motoria per bambini dai 20 mesi ai tre anni)

presenta: CUCCIOLI SPRINT (progetto di attività cognitivo-motoria per bambini dai 20 mesi ai tre anni) presenta: CUCCIOLI SPRINT (progetto di attività cognitivo-motoria per bambini dai 20 mesi ai tre anni) Premessa: Sportivissimo a.s.d. è un associazione affiliata all ACSI e al CONI che intende promuovere

Dettagli

in collaborazione con BANDO 2015 UN NIDO PER OGNI BAMBINO

in collaborazione con BANDO 2015 UN NIDO PER OGNI BAMBINO in collaborazione con Il contesto di riferimento BANDO 2015 UN NIDO PER OGNI BAMBINO L obiettivo fissato dall Unione Europea che si prefiggeva di raggiungere una ricettività del 33% dei nidi e in generale

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DI PROGETTI PERSONALIZZATI DI INTEGRAZIONE SOCIALE

REGOLAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DI PROGETTI PERSONALIZZATI DI INTEGRAZIONE SOCIALE REGOLAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DI PROGETTI PERSONALIZZATI DI INTEGRAZIONE SOCIALE I Progetti Personalizzati sono rivolti a minori e adulti con disabilità, residenti nel territorio dell Azienda ULSS n.

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA

PROTOCOLLO DI INTESA TRA PROTOCOLLO DI INTESA TRA L Associazione Fare Ambiente, Movimento Ecologista Europeo, già riconosciuta con Decreto del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare del 27 febbraio 2009,

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI PREMESSO CHE Nel 2001 è stata adottata in Italia la prima Carta dei diritti dei bambini in ospedale. Tale Carta era già ispirata alle norme

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

Diocesi di Nicosia. Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi

Diocesi di Nicosia. Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi Diocesi di Nicosia Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi Largo Duomo,10 94014 Nicosia (EN) cod. fisc.: 90000980863 tel./fax 0935/646040 e-mail: cancelleria@diocesinicosia.it Ai

Dettagli

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Servizio Attività del Tempo Libero 1 REALIZZATA A CURA DI: Servizio Attività del Tempo Libero Comune di Bolzano Michela Voltani Elena Bettini Anita Migl COORDINAMENTO PROGETTO Cristina

Dettagli

Parte Prima La mappa del NO PROFIT in provincia di Foggia

Parte Prima La mappa del NO PROFIT in provincia di Foggia Parte Prima La mappa del NO PROFIT in provincia di Foggia 1.1 Universo di partenza dell indagine In questa prima parte del lavoro sono state analizzate le associazioni censite e classificate nell intera

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Progetto di Zona 2012-2014

Progetto di Zona 2012-2014 Agesci Zona Udine Progetto di Zona 2012-2014 tempo (kronos o il tempo che scorre) Entusiasmo e leggerezza Responsabilità limite (kairos o il tempo giusto per) L insostenibile leggerezza dell essere Capi

Dettagli

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Marca da bollo Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Protocollo Oggetto: Richiesta concessione temporanea Impianto Sportivo

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Vivi un mondo accessibile con Abiliatour. www.abiliatour.it

Vivi un mondo accessibile con Abiliatour. www.abiliatour.it Vivi un mondo accessibile con Abiliatour www.abiliatour.it Che cos è Abiliatour O.N.L.U.S. L Associazione Abiliatour O.N.L.U.S. ha come scopo principale l assistenza e l aiuto alle persone disabili e alle

Dettagli

J. Delors NELL EDUCAZIONE UN TESORO. Rapporto all UNESCO della Commissione Internazionale sull Educazione per il XXI secolo

J. Delors NELL EDUCAZIONE UN TESORO. Rapporto all UNESCO della Commissione Internazionale sull Educazione per il XXI secolo J. Delors NELL EDUCAZIONE UN TESORO Rapporto all UNESCO della Commissione Internazionale sull Educazione per il XXI secolo L utopia dell educazione L educazione è un mezzo prezioso e indispensabile che

Dettagli

COMUNE di VANZAGO (Provincia di Milano) REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI E BENEFICI ECONOMICI A PERSONE ED ENTI PUBBLICI O PRIVATI

COMUNE di VANZAGO (Provincia di Milano) REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI E BENEFICI ECONOMICI A PERSONE ED ENTI PUBBLICI O PRIVATI COMUNE di VANZAGO (Provincia di Milano) REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI E BENEFICI ECONOMICI A PERSONE ED ENTI PUBBLICI O PRIVATI INDICE CAPO I - NORME GENERALI ART: 1 - FINALITA ART.

Dettagli