RIPARTIRE CON NUOVO SLANCIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RIPARTIRE CON NUOVO SLANCIO"

Transcript

1 PrimaCasa LEGACOOP ABITANTI TOSCANA Azienda certificata Unica Soc. Coop. di Abitazione PRIMA CASA - Periodico di Unica Soc. Coop. di abitazione - Anno XVII Numero 1 - Gennaio Sped. in abb. post. 45% - art. 2 comma 20/b L662/96 Firenze - In caso di mancato recapito si prega voler restituire all ufficio CMP Firenze detentore del conto, il quale provvederà alla restituzione al mittente che si impegna a pagare la relativa tariffa. RIPARTIRE CON NUOVO SLANCIO ALL INTERNO: la Guida alle Convenzioni 2014 inserto da staccare e conservare INTERVENTI SOCI SOCI INNOVAZIONE Speciale Elezione Nuova sede Fondo Housing Scandicci Centro nuovo CdA Sesto Fiorentino Toscano PAG. 4 PAG. 7 PAG. 7 PAG. 11

2 PRESTITO SOCIALE Il CdA di Unica ha deliberato i nuovi tassi di interesse, a partire dal I nuovi tassi tengono conto dell andamento del mercato, mantenendo condizioni vantaggiose per i soci: Tasso ordinario: 2,5% lordo Tasso per depositi vincolati a 12 mesi: 3,25 % lordo Tasso per depositi vincolati a 18 mesi: 3,50% lordo Il prestito sociale è disciplinato dalla legge e dalle normative della Banca d Italia e gestito secondo il Regolamento approvato dall Assemblea dei soci. Si ricorda inoltre che i soci risparmiatori che manterranno per l intero 2014 sul Libretto di Risparmio una cifra superiore a 1.000,00 saranno esentati dal pagamento della quota associativa annua. LEGACOOP ABITANTI TOSCANA PRIMA CASA PERIODICO DI UNICA SOCIETÀ COOPERATIVA DI ABITAZIONE Registrazione presso il Tribunale di Firenze n del Vieni ad informarti in cooperativa Anno XVII Numero 1 Direttore responsabile: Stefano Tossani Segretaria di redazione: Laura Poggiolini Direzione Redazione e Amministrazione: Viale Gramsci, Firenze Tel. 055/ Fax 055/ Il salto di qualità con Legacoop! Progetto grafico e impaginazione: Cristiano Pancani edizioni medicea firenze Via della Villa Lorenzi, 8 Firenze Tel Stampa: Nuova Grafica Fiorentina CONVENZIONE LEGACOOP - UNIPOL VOGLIAMO ESSERE OGNI GIORNO ACCANTO A TE PER OFFRIRTI: Soluzioni innovative Tariffe scontate Garanzie esclusive Servizi aggiuntivi gratuiti Scopri i vantaggi esclusivi previsti dalla Convenzione per i Soci e i loro familiari presso le Sedi LEGACOOP e le Agenzie Unipol Assicurazioni. Romagna Modena&Ferrara FIRENZE Via Benedetto Dei, 19 Tel Messaggio pubblicitario. Prima della sottoscrizione leggere il Fascicolo Informativo da richiedere in agenzia e agli intermediari autorizzati e consultabile sul sito internet PrimaCasaUnicaGENNAIO14 2 Grosseto

3 l editoriale di Stefano Tossani Presidente di Unica Non abbassare la guardia di fronte alle difficoltà Il nuovo anno sembra presentarsi con una serie di contraddizioni ancora irrisolte. Infatti mentre da una parte si parla con insistenza ed in sedi apparentemente autorevoli dell ormai prossima uscita dal tunnel della crisi e di primi segnali di ripresa, dall altra i problemi sociali e le difficoltà economiche mantengono inalterato, e talvolta addirittura aggravato, il loro impatto quotidiano confermando un quadro complessivo ancora molto critico. Prevale quindi l incertezza sul futuro e permane la ricerca, spesso affannosa, della ricetta giusta per uscire da questa situazione. Ricetta che ancora non sembra essere alla giusta portata. Eppure, in questo quadro contraddittorio ed incerto, non dobbiamo abbassare la guardia, né dobbiamo arrenderci di fronte a difficoltà che talvolta sembrano insormontabili. Sono ormai diversi anni che viviamo in questa situazione straordinariamente difficile ed inedita sotto molti aspetti. Abbiamo visto tante realtà imprenditoriali, soprattutto in questo settore, affondare nella crisi e scomparire, lasciandosi dietro la desolazione e lo sconforto di tanti lavoratori, rimasti senza lavoro e senza prospettive. Abbiamo visto cambiamenti che hanno profondamente modificato il quadro di riferimento dentro al quale ci muovevamo. Abbiamo visto tante famiglie disorientate nella loro ricerca di una soluzione abitativa sostenibile, spesso smarrite di fronte alle difficoltà incontrate ed alla mancanza di risposte accessibili. Con caparbietà abbiamo cercato soluzioni che potessero costituire un aiuto ed una risposta a queste situazioni. Abbiamo fatto anche errori. Ma non ci siamo mai arresi, né ci siamo fermati di fronte ai tanti problemi incontrati. Rimaniamo convinti nel continuare in questo sforzo teso a fronteggiare le difficoltà e come ci ricordava recentemente il presidente di Legacoop, Poletti, applichiamo con convinzione la prima regola cooperativa: facciamo noi quello che possiamo e dobbiamo fare, aiutiamoci tra di noi ed aiuteremo anche tutti gli altri. PrimaCasaUnicaGENNAIO14 3

4 speciale Scandicci Centro SCANDICCI CENTRO la festa per celebrare un opera importante Non abbiamo mai nascosto la nostra convinzione circa l assoluto rilievo di questa opera nel contesto della Toscana centrale per le caratteristiche ed il significato che andava assumendo. Non lo abbiamo fatto neppure quando l opera sembrava ancora lontana da venire e qualche polemicuccia tentava di prendere piede. A maggior ragione non nascondiamo oggi la nostra soddisfazione quando i lavori sono ormai terminati con successo e si susseguono festeggiamenti a sottolineare questa o quella parte dell opera ed i complimenti si sprecano insieme alla meraviglia per il lieto fine. Così lo scorso 3 ottobre sono stati inaugurati, con tanto di festa, gli spazi commerciali collocati al piano terra degli edifici residenziale, direzionale e culturale. Dieci negozi, uno sportello bancario, una libreria, un ristorante. Festeggiamenti che si sono ripetuti, in tono maggiore, sabato 30 novembre quando anche la grande piazza, antistante i tre edifici e adiacente alla stazione della tramvia per Firenze, è stata aperta al pubblico. L architetto Richard Rogers, assieme ai suoi più stretti collaboratori, è stato presente fin dal mattino per visitare ogni parte dell intervento e per verificare i risultati raggiunti. La sua soddisfazione è stata palese, espressamente e ripetutamente dichiarata. Ma è stata soprattutto una festa PrimaCasaUnicaGENNAIO14 4

5 Alcune immagini della festa di inaugurazione e l intervento giunto a conclusione (foto Alessandro Ciampi) di popolo, richiamato dalle tante iniziative in programma, ma soprattutto curioso e desideroso di vedere, vivere ed impossessarsi dei nuovi spazi che questa realizzazione offre. Questo è anche il principale fattore di successo di questa opera. La capacità cioè di tenere insieme due diversi caratteri: quello strategico, che permette a Scandicci di avere un nuovo centro, riqualificato per caratteri e funzioni, collegato da un efficiente sistema di trasporti al centro di Firenze ed in futuro alle altre parti del territorio fiorentino, tanto da farne oggi il centro di maggiore interesse e dinamismo. Ma insieme anche il fattore partecipativo, popolare, testimoniato dalle migliaia di persone che hanno voluto essere presenti all inaugurazione ed hanno seguito con soddisfazione ogni fase dei festeggiamenti. Tanto che anche per la notte di S. Silvestro si è tenuta una nuova festa in piazza con tanti ospiti. Anche per Unica, che fin dalla presentazione della proposta nel 2005, aveva creduto in questa iniziativa, ci sono motivi di soddisfazione. PrimaCasaUnicaGENNAIO14 5

6 speciale Ex Merinangora Ex Merinangora - S. Francesco di Pelago Non sempre è stato facile valutare con un semplice sguardo le caratteristiche di questo intervento, vuoi per i ponteggi che hanno per lungo tempo oscurato alla vista le caratteristiche della facciata ed il movimento dei suoi volumi oppure per la mancata sistemazione delle aree esterne di accesso alle palazzine che limitava la comprensione circa l aspetto e la funzionalità di questi spazi. Adesso che tutte queste lavorazioni sono state completate è come quando una persona si toglie il grembiule da cucina e mostra l eleganza del suo abbigliamento che fino ad allora la presenza del grembiule impediva di apprezzare. Così si presenta oggi l intervento, suscitando spesso la sorpresa anche di coloro che avevano modo di vederlo frequentemente e che talvolta si erano mostrati perplessi. Non si limitano qui i pregi di questo intervento che vede nella sua collocazione ambientale e nel contesto che lo circonda un ulteriore punto di forza. Oltre a quello della qualità dei materiali e della dotazione tecnologica orientata al risparmio energetico ed al confort abitativo. Inoltre, come abbiamo annunciato nel precedente numero di Prima Casa, questo intervento gode di una particolare formula finanziaria che scaturisce dall esperienza maturata con Abito Subito: paghi l affitto compri la casa e dal suo aggiornamento dopo il successo di attenzione goduto in questi anni. Dallo scorso settembre infatti è operativa la formula Abito Subito... ma pago a rate che permette di abitare da subito l alloggio prescelto, e, dietro versamento di una caparra del 15%, avere a disposizione fino ad 8 (otto) anni per stipulare l atto di acquisto, pagando in questo periodo la rata mensile di un mutuo che copre circa i due terzi del prezzo dell alloggio. Con tale formula Unica finanzia, a tasso zero, una parte del prezzo per un periodo fino ad 8 (otto) anni aiutando così il socio a disporre di un consistente periodo di tempo per consolidare la propria posizione familiare e/o lavorativa, senza rinunciare da subito ai suoi progetti o rimandandoli a tempi migliori. Questa formula, che di fatto consiste in una sorta di accompagnamento del socio all acquisto, sta riscuotendo grande curiosità ed interesse da parte di tanti cittadini in cerca di soluzioni abitative sostenibili. Ne sono testimonianza le tante richieste di informazioni e le diverse prenotazioni effettuate con questa modalità. Per ulteriori informazioni rivolgersi all ufficio di Pontassieve tel Alcune immagini del nuovo intervento Ex Merinangora PrimaCasaUnicaGENNAIO14 6

7 Da staccare e conservare 2014 GUIDA ALLE CONVENZIONI 2014 Presentazione della Card La Card di Unica è un vantaggio aggiuntivo per il socio. E una tessera nominativa intestata al socio stesso e può essere utilizzata anche dai suoi familiari. Ha validità per tutto il tempo di adesione alla cooperativa. Viene inviata per posta al socio dopo 3 mesi dalla data di ammissione. Perché la Card Il rapporto tra socio e cooperativa è, prima di tutto, fondato sulla fiducia. Per questo proponiamo che prosegua oltre la consegna delle chiavi, anche perché le esigenze collegate all abitare richiedono sempre maggiori servizi. Per cercare di rispondere ad alcune di queste esigenze Unica offre ai propri soci anche le opportunità e le agevolazioni contenute in questa Guida. Guida 2014: le convenzioni di Unica In questa guida sono raccolte le numerose opportunità di sconto e agevolazioni che la Cooperativa ha stipulato per i propri soci e che riguardano soprattutto arredo casa, tempo libero, assicurazioni banche e servizi. E sufficiente presentare la Card di Unica nei negozi riportati nella guida per ottenere uno sconto immediato. Un vantaggio aggiuntivo per il socio e per i suoi familiari La guida delle opportunità viene aggiornata annualmente. Gli aggiornamenti e le integrazioni sono pubblicati sul sito Per migliorarla è utile conoscere il grado di apprezzamento da parte dei soci: pertanto le eventuali proposte e osservazioni contribuiranno a rendere più efficace questo strumento. ARREDO CASA Tappezzeria Rigacci Arredamenti Bigozzi Gianflex ASSICURAZIONI BANCHE Banca Popolare di Vicenza BCC Credito cooperativo Assicoop TEMPO LIBERO Libreria Rinascita Ottica Mattolini Mondobimbo Teatro delle Spiagge Musicus Concentus Da Tommy Libreria Fortuna SERVIZI Gas Clima Traslochi Perfetti Coop. Sociale Di Vittorio Centro servizi Borgo dei Greci Giardinia BK Servizi Asili nido Giocolare Asilo Nido Mary Poppins IMPORTANTE: Staccate e conservate questo inserto.

8 ARREDO CASA GUIDA ALLE CONVENZIONI 2014 La nostra passione e cura dei dettagli unita alla grande esperienza ed Ci occupiamo della produzione di tende da interno artigianali di alta qualità prediligendo artigianalità componenti è finalizzata made in alla Italy completa e utilizzando soddisfazione esclusivamente tessuti di grande pregio. del cliente. La nostra passione e cura dei dettagli unita alla grande esperienza ed artigianalità è finalizzata alla completa soddisfazione del cliente. Rig Rigacci upholstery is locate sin since more than forty years We produce high quality We h components and using only co Our passion and attention Out is aimed to achieve the com is La ditta Gianflex di Giandonati Carlo " Il Materasso di Pistoia" e' lieta di fare un'offerta, senza limite di tempo, ai soci di Unica e loro familiari per l'acquisto dei nostri prodotti; sarà effettuato uno sconto pari al 50% più il 15% del prezzo del nostro listino su tutta la merce da noi venduta: letti, materassi, reti, cuscini, trapunte, divani letto, poltrone relax trasporto gratuito e ritiro del vecchio materasso Per visionare tutti i nostri prodotti consultare il sito web

9 GUIDA ALLE CONVENZIONI 2014 In un momento di turbolenza del mercato c'è chi può dormire sonni tranquilli. Anche tu puoi investire in serenità sottoscrivendo obbligazioni BCC con garanzia di rimborso. Un'opportunità unica nel suo genere che solo una banca fondata sulla solidarietà di sistema può garantire. AGENZIE Sede: via Garibaldi 22 - Pontassieve (FI) - tel Self service Point I Villini: via Znoymo 53/55 - Pontassieve (FI) Sieci: via Aretina Sieci (FI) - tel Molino del Piano: via di Rimaggio 1 - Molino del Piano (FI) - tel Bagno a Ripoli: via Roma Bagno a Ripoli (FI) - tel Rufina: via XXV Aprile 8 - Rufina (FI) - tel Firenze 1: piazza Beccaria 2 r - Firenze - tel Dicomano: piazza Trieste 41/42 - Dicomano (FI) - tel Osmannoro: via Prov. Lucchese 90 - Osmannoro - Sesto F.no (FI) - tel Londa: via Roma 19 - Londa (FI) - tel La garanzia opera nei limiti stabiliti dal Fondo di Garanzia degli Obbligazionisti. Messaggio pubblicitario: prima dell adesione leggere i prospetti informativi in agenzia o sul sito ASSICURAZIONI E BANCHE Convenzione UNIPOL - UNICA SERENITÀ ASSICURATA A CONDIZIONI ESCLUSIVE. AUTO CASA SALUTE RISPARMIO Sconti e vantaggi esclusivi per i Soci e i loro familiari. Per informazioni Agenzia Generale Assicoop Firenze S.p.A. FIRENZE Via Benedetto Dei, 19 - Tel

10 TEMPO LIBERO GUIDA ALLE CONVENZIONI 2014

11 STAGIONE TEATRALE 2014 GUIDA ALLE CONVENZIONI 2014 FEBBRAIO MAGGIO 2014 TEMPO LIBERO Panineria - Hamburgeria di alta qualità - Birreria - Pub sconto 10% sul prezzo di listino del menu escluso menu promozionale Sconto del 10% su tutti i libri e materiale per la scuola (esclusi testi scolastici) Al raggiungimento della soglia minima di 130,00 verrà caricato in tessera un credito pari al 10% ossia 13,00 per l acquisto di libri e materiale per la scuola. LIBRERIA FORTUNA Via Garibaldi 6/ Pontassieve (FI) tel-fax

12 SERVIZI GUIDA ALLE CONVENZIONI 2014 sede operativa: Via Lungo l Affrico, 76/r Firenze CAAF CGIL Toscana srl 730 IMU BONUS UNICO ISEE/ISEU Tariffe scontate del 10% (lo sconto si riferisce alle tariffe praticate ai non iscritti al sindacato CGIL) RISERVATO AI SOCI DI UNICA BADANTI e COLF RED DETRA ICRIC/ICLAV/ACCAS/PS SUCCESSIONI Servizio qualificato e copertura assicurativa su tutti i servizi...v i c i n o a T e SERVIZI per i cellulari: al costo del piano tariffario del tuo gestore I NOSTRI

13 SERVIZI GUIDA ALLE CONVENZIONI 2014

14 GUIDA ALLE CONVENZIONI 2014 Comunicateci rilievi, proposte e suggerimenti per migliorare la Card di Unica. Unica Soc. Coop. di Abitazione Viale Gramsci, Firenze Tel Referente Card: Maurizio Signori Te

15 notizie Elezione del nuovo Consiglio di Amministrazione Con la prossima assemblea di bilancio scade il mandato dell attuale Consiglio di Amministrazione della cooperativa che pertanto in quella occasione dovrà essere rinnovato. OVA SEDE In base all apposito Regolamento per l elezione delle di cariche Abitazione sociali, fra i diversi ca Soc. Cooperativa Gramsci, adempimenti 15 - Sesto Fiorentino previsti in vista di tale scadenza, il consiglio uscente deve raccogliere, fra i soci, entro il 15 febbraio 2014 le eventuali autocandidature (art.6). Ciascuna proposta di autocandidatura deve essere accompagnata da un curriculum personale e da una dichiarazione di: - condividere i valori ed i principi cooperativi come indicati espressamente nella Carta dei Valori guida di Legacoop, nella dichiarazione di Identità dell Alleanza Cooperativa Internazionale e nel Codice Etico delle cooperative di abitanti aderenti a Legacoop; - non svolgere attività e/o non ricoprire incarichi in palese contrasto con attività ed interessi della Cooperativa e del movimento cooperativo nel suo complesso; - non ricadere nelle casistiche di ineleggibilità previste dall art del Codice Civile né in una delle ipotesi degli articoli 2390 e 2391 dello stesso Codice Civile. Ciascuna autocandidatura dovrà essere presentata, in uno qualunque degli uffici di Unica, indirizzata al Consiglio di Amministrazione della cooperativa, entro il prossimo 15 febbraio, in modo da permettere lo svolgimento di tutte le procedure previste da Regolamento per l elezione del nuovo Consiglio di Amministrazione. Nasce la Rete delle cooperative di abitanti: ABITA.net Nuovi uffici di Sesto Fiorentino Viale Ariosto Il 21 novembre scorso Unica ha trasferito l ufficio di Sesto Fiorentino dalla Galleria Fosco Giachetti ai nuovi locali ubicati in Via Gramsci, 15. I numeri telefonici, l orario di apertura e tutti gli altri riferimenti sono rimasti invariati. Funzionalità e facilità di accesso e di parcheggio, sono queste le caratteristiche che qualificano i nuovi spazi che sono stati pensati per rispondere al meglio ai bisogni ed alle necessità dei soci e dei tanti cittadini che quotidianamente si rivolgono ad Unica. Miglioramento quindi della presenza storica di Unica nel territorio di Sesto Fiorentino, inizialmente in Via della Tonietta, poi in Galleria Fosco Giachetti, fino ad arrivare ad oggi appunto in Via Gramsci, 15. L ufficio si trova ben visibile sul fronte strada, al piano terreno di una piccola palazzina, luminoso, moderno e funzionale. Tra l altro è collocato nelle immediate vicinanze del nuovo intervento in costruzione denominato Cantieri Comunali che vedrà la fine lavori nell aprile del Il 20 dicembre si è tenuto un brindisi augurale con tutto il personale di Unica, che si è scambiato gli auguri di Natale nella nuova sede. E che sia di buon auspicio!! Per affrontare con maggiore possibilità di successo la crisi le cooperative di abitanti di Legacoop scelgono di mettersi in rete, sottoscrivendo un apposito contratto che coinvolge 13 fra le maggiori cooperative a livello nazionale che insieme detengono un patrimonio complessivo di quasi 1 miliardo di euro ed aggregano una base sociale di circa soci. Le 13 cooperative sono localizzate prevalentemente nel centro nord del Paese: Piemonte, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Umbria e Lazio sono gli ambiti territoriali interessati. Lo scopo di questo Contratto di Rete, sottoscritto lo scorso 9 dicembre, è quello di riuscire a perseguire con maggiore efficacia ed efficienza lo scopo mutualistico di ciascuna cooperativa, proponendosi di svolgere in comune alcune attività, tra le quali: rafforzare il marketing immobiliare e rinnovare l approccio commerciale; progettare soluzioni abitative ed iniziative di sviluppo innovative; rafforzare il ruolo delle cooperative nello sviluppo e nella gestione dei programmi di social housing; condividere competenze e risorse per accedere a nuovi settori di attività complementari a quello tradizionale; presentarsi alle banche come soggetto unitario promotore di un progetto anziché come singola cooperativa; etc. L elenco degli obbiettivi potrebbe allungarsi ancora. Rimane costante la scelta di sviluppare il massimo di sinergie possibili fra cooperative che vantano esperienze importanti, con il duplice scopo di trovare maggiore capacità di risposta al contesto di grave crisi del settore e delineare concrete possibilità di riposizionamento strategico. Unica ha aderito con convinzione a questo progetto fino dai suoi primi passi ed è uno dei tredici firmatari del Contratto. PrimaCasaUnicaGENNAIO14 7

16 il nostro lavoro LAVORI IN CORSO... Intendiamo mantenere il dovuto spazio a questa rubrica dedicata ai cantieri attualmente in produzione innanzitutto per dare una prima, seppur sommaria, risposta alla curiosità ed all interesse dei soci, che invitiamo a rivolgersi ai diversi uffici della cooperativa per i necessari approfondimenti. Ma pensiamo che rappresenti anche un segnale di incoraggiamento e di stimolo più generale ed un invito a guardare al futuro. SESTO FIORENTINO - Ex cantieri comunali: il cantiere procede speditamente E vero, l avevamo detto anche nel precedente numero di qualche mese fa! Ma non possiamo che confermarlo con il supporto facilmente riscontrabile dell attività quotidiana in cantiere e dell avanzamento fisico dell edificio in costruzione che ha ormai completato la copertura ed avviato le tamponature esterne. Inoltre sono già state realizzate, seppure al grezzo, le opere di urbanizzazione (strade e fognature) per cui l intervento ha assunto i suoi confini naturali che permettono di valutare meglio l insediamento nel suo complesso e di apprezzarne le caratteristiche. La campagna promozionale sviluppata nei mesi scorsi ha richiamato l attenzione di tanti cittadini che telefonicamente o direttamente in ufficio a Sesto (o meglio nel nuovo ufficio a seguito del trasferimento dello scorso 20 novembre - vedi notizia a pagina 7) hanno chiesto informazioni e in alcuni casi hanno effettuato la prenotazione dell alloggio prescelto. Questo a conferma dell esistenza di una domanda abitativa ancora alla ricerca di risposte capaci di unire qualità, affidabilità e garanzie reali. Caratteristiche di cui questo intervento appare dotato sia relativamente alle prestazioni energetiche che agli spazi a servizio della residenza che Rendering dell intervento alle soluzioni strutturali adottate per accrescere la sicurezza contro gli eventi sismici. Componenti sempre più importanti ed apprezzate da chi cerca casa per definire l effettivo livello di qualità. Per ulteriori informazioni rivolgersi al (nuovo) ufficio di Sesto, via Gramsci 15 - tel Rendering dell intervento PrimaCasaUnicaGENNAIO14 8

17 TAVARNELLE - Via delle Fonti: i lavori sono ripartiti Rendering dell intervento Avevamo già anticipato la notizia circa la ripresa dei lavori dopo il completamento di tutte le procedure necessarie a risolvere, per gravi inadempienze, il contratto con l impresa appaltatrice e dopo aver effettuato una specifica selezione ed aver stipulato con l impresa risultata vincitrice un nuovo contratto d appalto per completare tutti i lavori. Il cantiere aveva infatti conosciuto un periodo di sosta di diversi mesi che aveva allarmato innanzitutto i soci prenotatari e la stessa Amministrazione comunale per gli effetti indotti che questo poteva provocare. Si tratta, purtroppo, di un aspetto del clima attuale in cui le crisi aziendali sono all ordine del giorno, acuite spesso dal comportamento del sistema bancario nella concessione del credito. Le informazioni fornite dalla cooperativa in occasione di due specifici incontri con tutti i soci prenotatari a cavallo del periodo feriale e soprattutto il materializzarsi della ripresa delle attività in cantiere nello scorso mese di novembre hanno rappresentato per tutti un contributo concreto alla serenità ed alla confermata fiducia verso Unica. Una fiducia che siamo impegnati a non smentire! La conclusione dei lavori è prevista nella prossima primavera. Approssimandosi alla conclusione prevediamo di organizzare una specifica iniziativa per i soci e per l intera comunità di Tavarnelle per presentare l intervento e, soprattutto, le sue svariate caratteristiche qualitative. Per ulteriori informazioni rivolgersi all ufficio di Scandicci - tel MONTELUPO F.NO Ex Vetreria Lux Torre di Montelupo Anche questo cantiere non fa eccezione nel testimoniare la crisi del settore date le difficoltà aziendali che hanno investito l impresa appaltatrice e ne hanno determinato l abbandono delle lavorazioni in cantiere. Condizioni che si sono protratte per diversi mesi. Dopo un periodo di paziente attività e di relative trattative che hanno permesso di riprendere il possesso del cantiere e successivamente appaltare i lavori ad un nuovo soggetto imprenditoriale, i lavori sono ripresi e stanno procedendo verso il completamento della struttura in cemento armato dei due edifici per complessivi 36 alloggi, che costituiscono il primo stralcio del Piano di Recupero della storica Vetreria Lux. Anche l ultimo ostacolo, in ordine di tempo, rappresentato Rendering dell intervento dalle autorizzazioni alla bonifica di una porzione di area, che ha rallentato i tempi inizialmente previsti sembra superato. Pertanto in primavera questa fase delle lavorazioni sarà completata. Per ulteriori informazioni rivolgersi all ufficio di Scandicci - tel PrimaCasaUnicaGENNAIO14 9

18 il nostro lavoro INTERVENTI IN PROGRAMMA Rufina centro Rendering dell intervento Si tratta di 12 appartamenti dotati di riscaldamento singolo a condensazione, con incremento del solare termico e realizzati con moderne tecnologie e materiali per garantire risparmio nei consumi energetici ed un ottimo isolamento acustico. La palazzina si collocherà in pieno centro storico (Piazza Aldo Moro) vicino alla stazione, al Municipio ed a tutte le attività commerciali, sociali, culturali ed economiche della cittadina. Vieni ad informarti in cooperativa presso l ufficio di Pontassieve, oppure telefona al numero S. Lorenzo a Battilana - Sesto Fiorentino L area dove sorgerà l intervento è situata nelle immediate vicinanze del centro di Sesto Fiorentino, tra Viale Ariosto e Via degli Scardassieri ed è confinante con la storica Villa S. Lorenzo. La nuova realizzazione di Unica si integrerà con il vecchio borgo esistente creando una nuova zona residenziale adiacente ad un nuovo parco verde. Sono state da tempo ultimate le ricerche archeologiche ed il Piano di Caratterizzazione territoriale. È in corso la predisposizione della proposta definitiva di Piano Attuativo da presentare al comune e dare così inizio alla procedura urbanistica che ci dovrà portare alla progettazione architettonica ed all inizio dei lavori. L intervento, che complessivamente prevede la costruzione di oltre 100 appartamenti, sarà realizzato per lotti funzionali di medie dimensioni. Comprenderà tutte le tipologie di appartamenti e si caratterizzerà per l utilizzo di materiali e tecnologie in grado di garantire bassi consumi energetici. Per ulteriori informazioni rivolgersi al (nuovo) ufficio di Sesto, via Gramsci 15 - tel Impruneta - Pozzolatico Si tratta di una recente iniziativa a cui Unica sta lavorando e di cui abbiamo già dato notizia nello scorso numero. Dopo l avvenuta presentazione da parte della cooperativa della proposta di Piano Attuativo agli uffici competenti, siamo ancora in attesa di una risposta nel merito da parte dei medesimi che dovrebbe arrivare nelle prossime settimane. La proposta presentata tiene insieme un attenzione particolare alla qualità dell insediamento, dato anche il contesto di pregio in cui si colloca, ed ai connotati di socialità che dovranno essere garantiti. Per ulteriori informazioni rivolgersi ad uno degli uffici della cooperativa. Fiesole Caldine - Mimmole VIENI A VISIONARE I PROGETTI! Il 29 ottobre scorso sono scaduti i termini per la presentazione delle domande di partecipazione al bando del Comune di Fiesole per la formazione della graduatoria dei soggetti interessati alla prenotazione degli appartamenti dell intervento. Come comunicato nell ultimo numero di Prima Casa a settembre scorso, confermiamo che tutti coloro che saranno inseriti nella graduatoria, avranno diritto alla priorità nella prenotazione degli appartamenti. Successivamente, esaurita tale graduatoria, la Cooperativa potrà assegnare a tutti i soci interessati, senza che sia richiesto loro alcun requisito, nel rispetto della Convenzione firmata con il Comune di Fiesole. Siamo in attesa, ma la cosa dovrebbe essere imminente, che il Comune ci trasmetta i nominativi selezionati, non appena questo avverrà, convocheremo una riunione per la presentazione dell intervento e delle procedure per le prenotazioni. Il progetto prevede 22 appartamenti in palazzine bifamiliari, immersi nel verde ma nello stesso tempo vicino alla città ed a tutti i servizi. Per ulteriori informazioni rivolgersi all ufficio di Firenze al numero PrimaCasaUnicaGENNAIO14 10

19 innovazione FONDO Housing Toscano: nuove opportunità Lo strumento Fondo merita una particolare attenzione perché si tratta di una novità di assoluto rilievo nel panorama nazionale del settore ed una realtà senza uguali in Toscana. Nell attuale situazione del mercato immobiliare caratterizzato da un marcato indebolimento economico della domanda abitativa e da un comportamento molto restrittivo degli istituti di credito nella concessione di finanziamenti alle famiglie ed alle imprese, l asticella dell accesso alla casa si è di fatto considerevolmente alzata. Per rispondere a questa situazione è necessario che la produzione si orienti verso tipologie che contemplino una forte presenza di alloggi in affitto a canoni moderati insieme a formule che prevedano affitto ed acquisto dopo un periodo di tempo (5 o 8 anni). Queste tipologie sono identificate generalmente col termine di housing sociale. E queste tipologie costituiscono le finalità del Fondo Housing Toscano che per questa ragione vede la partecipazione della Cassa Depositi e Prestiti Investimenti (CDPi). Per questo parliamo con una certa enfasi di opportunità per questo territorio e la sua comunità, trattandosi di uno strumento finalizzato ad immettere sul mercato alloggi dal contenuto fortemente sociale e nello stesso tempo dotato di importanti capacità di investimento. Un opportunità per i Comuni, molto spesso in prima linea nel cercare di fronteggiare le problematiche abitative dei propri cittadini, ma anche per tanti altri soggetti che si vogliono misurare concretamente con la possibilità di dare risposte ai bisogni esistenti. Il Fondo Housing Toscano (FHT) ha assunto il carattere di piattaforma regionale e quindi ha le potenzialità per rivolgersi ad un territorio ed a soggetti al di fuori dell area fiorentina, ambito consolidato dell attività di Unica. A distanza di un anno ormai dalla sua formale costituzione è in corso il completamento dell istruttoria relativa allo sviluppo di nuove iniziative per oltre 500 alloggi e 90 milioni di investimento, la metà dei quali destinati all affitto. Le iniziative collocate nell area fiorentina si trovano a Calenzano, a Campi, a Scandicci, a Firenze ed a Pontassieve. Appena conclusa l istruttoria in corso da parte della Cassa Depositi e Prestiti ci proponiamo di presentare adeguatamente ciascuna di queste iniziative. Nel frattempo tutti coloro che fossero interessati possono rivolgersi ai vari uffici di Unica per ulteriori informazioni. Mutui - Convenzione Cassa Depositi e Prestiti e Associazione Bancaria Italiana (ABI) - Una buona notizia! Quella che abbiamo appreso dai giornali e dalle varie comunicazioni che ne sono seguite vogliamo considerarla una buona notizia. E come tutte le buone notizie merita il dovuto risalto e la giusta attenzione. Lo scorso 20 novembre è stata firmata fra Cassa Depositi e prestiti e ABI una convenzione che prevede la messa a disposizione da parte di Cassa Depositi e Prestiti di ben 2 miliardi di euro a favore del sistema bancario per l erogazione di mutui agevolati a favore di quei soggetti che hanno difficoltà ad accedere al credito. Potranno essere offerti mutui sia a tasso fisso che variabile e soprattutto dovrà essere praticato ed evidenziato il beneficio a favore del mutuatario rispetto ad altri prodotti analoghi offerti dalla stessa banca. La priorità dovrà essere riservata a giovani coppie, famiglie con disabili e famiglie numerose. Sarà possibile chiedere un prestito fino al 100% del prezzo dell intervento che si intende finanziare. Come si vede da questa breve sintesi si tratta di un iniziativa sicuramente interessante e mirata ad affrontare uno dei nodi dell attuale crisi del mercato della casa: la mancanza di finanziamenti da parte del sistema bancario motivata dalle difficoltà e dai costi della provvista. Questa convenzione mette a disposizione delle banche una somma cospicua (2 miliardi), a condizioni di costo favorevoli e con una tempistica ravvicinata perché già dall inizio dell anno è previsto l avvio dell intera procedura. Per questo ci sembra una buona notizia per tutti coloro che cercano casa e che finora hanno incontrato grosse difficoltà con le banche, sia per le condizioni del tasso, che per l importo finanziabile nonchè per le garanzie richieste. Si tratta adesso di verificare il comportamento di ciascuna banca rispetto a tale convenzione. Nelle prossime settimane abbiamo in calendario incontri con diversi istituti di credito per gli approfondimenti necessari al decollo di questa iniziativa. PrimaCasaUnicaGENNAIO14 11

20 Bticino SpA Via Aretina Firenze Tel

GUIDA ALLE CONVENZIONI 2014

GUIDA ALLE CONVENZIONI 2014 Da staccare e conservare 2014 GUIDA ALLE CONVENZIONI 2014 Presentazione della Card La Card di Unica è un vantaggio aggiuntivo per il socio. E una tessera nominativa intestata al socio stesso e può essere

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA CARD

PRESENTAZIONE DELLA CARD PRESENTAZIONE DELLA CARD La Card di Unica è un vantaggio aggiuntivo per il socio. E una tessera nominativa intestata al socio stesso e può essere utilizzata anche dai suoi familiari. Ha validità per tutto

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA CARD

PRESENTAZIONE DELLA CARD PRESENTAZIONE DELLA CARD La Card di Unica è un vantaggio aggiuntivo per il socio. È una tessera nominativa intestata al socio stesso e può essere utilizzata anche dai suoi familiari. Ha validità per tutto

Dettagli

ALL INTERNO: la Guida alle Convenzioni 2013 inserto da staccare e conservare

ALL INTERNO: la Guida alle Convenzioni 2013 inserto da staccare e conservare PrimaCasa LEGACOOP ABITANTI TOSCANA Azienda certificata Unica Soc. Coop. di Abitazione PRIMA CASA - Periodico di Unica Soc. Coop. di abitazione - Anno XVI Numero 1 - Marzo 2013 - Sped. in abb. post. 45%

Dettagli

La casa, il futuro dei giovani

La casa, il futuro dei giovani PrimaCasa LEGACOOP ABITANTI TOSCANA Azienda certificata Unica Soc. Coop. di Abitazione PRIMA CASA - Periodico di Unica Soc. Coop. di abitazione - Anno XIV Numero 1 - Marzo 2011 - Sped. in abb. post. 45%

Dettagli

DALLA PARTE DELLE FAMIGLIE. Prodotti e servizi che semplificano la vita.

DALLA PARTE DELLE FAMIGLIE. Prodotti e servizi che semplificano la vita. DALLA PARTE DELLE FAMIGLIE Prodotti e servizi che semplificano la vita. LA BANCA COME TU LA DALLA PARTE DELLE FAMIGLIE Prodotti e servizi che semplificano la vita. VUOI Una banca comoda per le mie esigenze

Dettagli

DALLA PARTE DEGLI INDIPENDENTI. Prodotti e servizi che semplificano la vita.

DALLA PARTE DEGLI INDIPENDENTI. Prodotti e servizi che semplificano la vita. DALLA PARTE DEGLI INDIPENDENTI Prodotti e servizi che semplificano la vita. LA BANCA COME TU LA DALLA PARTE DEGLI INDIPENDENTI Prodotti e servizi che semplificano la vita. VUOI Per Una banca a mia disposizione

Dettagli

UNIPOL BANCA SOLUZIONI PER IL TUO MONDO

UNIPOL BANCA SOLUZIONI PER IL TUO MONDO UNIPOL BANCA SOLUZIONI PER IL TUO MONDO Incontro con FITEL Milano, 13 maggio 2014 CHI SIAMO Unipol Banca, istituto di credito appartenente al Gruppo Unipol, primario gruppo assicurativo italiano, è una

Dettagli

DALLA PARTE DEGLI INDIPENDENTI. Prodotti e servizi che semplificano la vita.

DALLA PARTE DEGLI INDIPENDENTI. Prodotti e servizi che semplificano la vita. DALLA PARTE DEGLI INDIPENDENTI Prodotti e servizi che semplificano la vita. LA BANCA COME TU LA DALLA PARTE DEGLI INDIPENDENTI Prodotti e servizi che semplificano la vita. VUOI Per Una banca a mia disposizione

Dettagli

NOTA TECNICA SUL PIANO CASA

NOTA TECNICA SUL PIANO CASA NOTA TECNICA SUL PIANO CASA L art. 11 della legge 133/08 ha inteso rilanciare un Piano Casa per realizzare un offerta di alloggi in proprietà e in locazione prima casa nelle aree di bisogno abitativo,

Dettagli

AUTOIMPIEGO: decreto legislativo n. 185/2000 Titolo II MICROIMPRESA

AUTOIMPIEGO: decreto legislativo n. 185/2000 Titolo II MICROIMPRESA AUTOIMPIEGO: decreto legislativo n. 185/2000 Titolo II MICROIMPRESA La Microimpresa è una misura prevista dal Titolo II del Decreto 185/2000 pensata per chi vuole creare una piccola impresa nel settore

Dettagli

Microcredito alle porte della Lombardia: BCC di Creta Cred. Coop. Piacentino

Microcredito alle porte della Lombardia: BCC di Creta Cred. Coop. Piacentino Microcredito alle porte della Lombardia: BCC di Creta Cred. Coop. Piacentino Bologna, 21 maggio 2010 premessa: la popolazione sotto il livello di povertà L'ISTAT conduce annualmente una analisi delle condizioni

Dettagli

Assemblea di bilancio PAG. 8. unicafirenze@cooperativaunica.it - www.cooperativaunica.it

Assemblea di bilancio PAG. 8. unicafirenze@cooperativaunica.it - www.cooperativaunica.it PrimaCasa LEGACOOP ABITANTI TOSCANA Azienda certificata Unica Soc. Coop. di Abitazione PRIMA CASA - Periodico di Unica Soc. Coop. di abitazione - Anno XVI Numero 2 - Settembre 2013 - Sped. in abb. post.

Dettagli

INVITALIA (ex Sviluppo Italia) www.invitalia.it

INVITALIA (ex Sviluppo Italia) www.invitalia.it INVITALIA (ex Sviluppo Italia) www.invitalia.it La legge che agevola l Autoimpiego (D.L. n. 185/2000 - Titolo II) costituisce il principale strumento di sostegno alla realizzazione e all avvio di piccole

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI VALLEDOLMO

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI VALLEDOLMO Valledolmo BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI VALLEDOLMO Banca e Territorio Due nuove iniziative Lavora con noi per fare Crescere la Comunità L importanza di essere SOCIO Dalla BCC 4 milioni di euro per Imprese,

Dettagli

LA CASA. godimento-affitto. abitcoop PRONTA CONSEGNA 2 ALLOGGI IN GODIMENTO TEMPORANEO A CARPI

LA CASA. godimento-affitto. abitcoop PRONTA CONSEGNA 2 ALLOGGI IN GODIMENTO TEMPORANEO A CARPI Anno 17 - supplemento del periodico LA CASA - n. 1/2007 Poste Italiane s.p.a. - Spedizione in abbonamento postale - 70% - DCB Modena. In caso di mancato recapito rinviare all ufficio di Modena CPO per

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO GARANZIA ISMEA - SGFA PER LE IMPRESE AGRICOLE

DOCUMENTO INFORMATIVO GARANZIA ISMEA - SGFA PER LE IMPRESE AGRICOLE INFORMAZIONI SU COOPERFIDI ITALIA DOCUMENTO INFORMATIVO GARANZIA ISMEA - SGFA PER LE IMPRESE AGRICOLE Versione N. 9 aggiornata all 26.03.2015 Cooperfidi Italia soc. coop. Sede legale e direzione generale

Dettagli

Dote Sport. Le risorse finanziarie destinate alla Dote Junior non potranno andare a compensare fabbisogni relativi alla Dote Teen e viceversa.

Dote Sport. Le risorse finanziarie destinate alla Dote Junior non potranno andare a compensare fabbisogni relativi alla Dote Teen e viceversa. Dote Sport Con D.G.R. X/3731 del 19 giugno 2015 sono stati approvati i criteri e le modalità per l assegnazione della Dote Sport, misura prevista dall art. 5 della l.r. 1 ottobre 2014, n. 26 che intende

Dettagli

Finint ha incaricato quale soggetto che fungerà da Gestore Sociale la Società Consortile C.A.S.A. FVG (di seguito Gestore Sociale )

Finint ha incaricato quale soggetto che fungerà da Gestore Sociale la Società Consortile C.A.S.A. FVG (di seguito Gestore Sociale ) AVVISO PER LA RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE A SPORTELLO Alloggi in locazione nel sito AbitaPordenone Non solo una casa Viale Grigoletti 92-94/A - Pordenone PREMESSA Il Fondo Immobiliare Housing

Dettagli

TRA la Regione Lazio (d ora in poi denominata Regione), con sede in Roma Via Cristoforo Colombo 212,C.F. 80143490581, rappresentata dal E

TRA la Regione Lazio (d ora in poi denominata Regione), con sede in Roma Via Cristoforo Colombo 212,C.F. 80143490581, rappresentata dal E ALLEGATO A Schema di Convenzione per la gestione del Fondo di rotazione per la realizzazione di programmi pluriennali di edilizia residenziale agevolata di cui all art. 82 della Lr n. 8/2002 e successive

Dettagli

COSTITUZIONE DEL CONSORZIO DI GARANZIA FIDI REGGIO EMILIA COFIRE CON SEDE IN REGGIO EMILIA. PATTI CONSORTILI ARTICOLO 1 Denominazione e sede

COSTITUZIONE DEL CONSORZIO DI GARANZIA FIDI REGGIO EMILIA COFIRE CON SEDE IN REGGIO EMILIA. PATTI CONSORTILI ARTICOLO 1 Denominazione e sede COSTITUZIONE DEL CONSORZIO DI GARANZIA FIDI REGGIO EMILIA COFIRE CON SEDE IN REGGIO EMILIA PATTI CONSORTILI ARTICOLO 1 Denominazione e sede E costituito un Consorzio di garanzia collettiva fra le imprese

Dettagli

Allegato alla deliberazione di G.C. n. 133 del 13/10/2011

Allegato alla deliberazione di G.C. n. 133 del 13/10/2011 Allegato alla deliberazione di G.C. n. 133 del 13/10/2011 PROTOCOLLO D INTESA PROMOSSO DALLA PREFETTURA DI BOLOGNA TRA TRIBUNALE DI BOLOGNA, REGIONE EMILIA-ROMAGNA, PROVINCIA DI BOLOGNA, COMUNI DELLA PROVINCIA

Dettagli

REGOLAMENTO Per la concessione in locazione delle Botteghe Artigiane

REGOLAMENTO Per la concessione in locazione delle Botteghe Artigiane C O M U N E D I S I N N A I Provincia di Cagliari Parco delle Rimembranze C.A.P. 09048 Tel. 070/76901 Fax 070 781412 www.comune.sinnai.ca.it Allegato alla deliberazione C.C. n 24 del 14 Giugno 2007 REGOLAMENTO

Dettagli

L offerta di Intesa Sanpaolo riservata ai Soci ARCA Associazione Nazionale Ricreativa, Culturale e Sportiva Dipendenti Gruppo ENEL

L offerta di Intesa Sanpaolo riservata ai Soci ARCA Associazione Nazionale Ricreativa, Culturale e Sportiva Dipendenti Gruppo ENEL Condizioni valide e aggiornate a dicembre 2011. L offerta di Intesa Sanpaolo riservata ai Soci ARCA Associazione Nazionale Ricreativa, Culturale e Sportiva Dipendenti Gruppo ENEL L offerta di Intesa Sanpaolo

Dettagli

NEL MEZZO DEL CAMMIN : IL SOCIAL HOUSING, A CHE PUNTO SIAMO? Angela Airoldi

NEL MEZZO DEL CAMMIN : IL SOCIAL HOUSING, A CHE PUNTO SIAMO? Angela Airoldi NEL MEZZO DEL CAMMIN : IL SOCIAL HOUSING, A CHE PUNTO SIAMO? Angela Airoldi Responsabile Area Economia Urbana e Immobiliare CERTeT Università L. Bocconi Ricercatore senior Gruppo CLAS 8 giugno 2011, fieramilano

Dettagli

EUROFIDI ED EUROCONS RISULTATI 2007 NEL SEGNO DELLA REDDITIVITÀ

EUROFIDI ED EUROCONS RISULTATI 2007 NEL SEGNO DELLA REDDITIVITÀ Comunicato stampa EUROFIDI ED EUROCONS RISULTATI 2007 NEL SEGNO DELLA REDDITIVITÀ Le imprese associate a Eurogroup sono quasi 37 mila (+8,6% rispetto al 2006) L avanzo di gestione ante imposte è di 6,3

Dettagli

DALLA PARTE DEI SENIOR. Prodotti e servizi che semplificano la vita.

DALLA PARTE DEI SENIOR. Prodotti e servizi che semplificano la vita. DALLA PARTE DEI SENIOR Prodotti e servizi che semplificano la vita. LA BANCA COME TU LA DALLA PARTE DEI SENIOR Prodotti e servizi che semplificano la vita. VUOI Per Una banca che sia il mio consulente

Dettagli

di essere cittadino italiano o di uno stato aderente all Unione Europea;

di essere cittadino italiano o di uno stato aderente all Unione Europea; Al Sig. Sindaco del Comune di Altopascio P.zza Vittorio Emanuele, 24 55011 Altopascio (LU) DOMANDA CONTRIBUTO AFFITTO ANNO 2014 in esenzione da bollo ai sensi del D.P.R. 642/72 tab. B art. 8 comma 3 Il

Dettagli

FONDO STRAORDINARIO A SOSTEGNO DELLE FAMIGLIE

FONDO STRAORDINARIO A SOSTEGNO DELLE FAMIGLIE COMUNE DI NIBIONNO PROVINCIA DI LECCO REGOLAMENTO PER LA COSTITUZIONE DI UN FONDO STRAORDINARIO A SOSTEGNO DELLE FAMIGLIE PER CONTRASTARE LA CRISI ECONOMICA SUL TERRITORIO COMUNALE 1 ART. 1 - OGGETTO L

Dettagli

BANDO IMPRENDITORIA INNOVATIVA 2014

BANDO IMPRENDITORIA INNOVATIVA 2014 BANDO IMPRENDITORIA INNOVATIVA 2014 PREMESSE MagVenezia e Consorzio Finanza Solidale realizzano da oltre 20 anni sul territorio del veneziano un attività finanziaria a sostegno dello sviluppo dell imprenditoria

Dettagli

- che il verificarsi delle crisi aziendali genera perciò effetti e ricadute negative sull occupazione e sui redditi dei lavoratori e delle famiglie;

- che il verificarsi delle crisi aziendali genera perciò effetti e ricadute negative sull occupazione e sui redditi dei lavoratori e delle famiglie; ACCORDO PER INTERVENTI DI SOSTEGNO AI REDDITI DELLE FAMIGLIE E ALLA COMPETITIVITA DEL SISTEMA IMPRENDITORIALE DEI COMUNI DELL UNIONE DELLA BASSA ROMAGNA PREMESSO - che l aggravarsi della crisi finanziaria

Dettagli

LEGGE REGIONALE N. 3 DEL 1-02-1977 REGIONE PUGLIA

LEGGE REGIONALE N. 3 DEL 1-02-1977 REGIONE PUGLIA Legge 1977003 Pagina 1 di 9 LEGGE REGIONALE N. 3 DEL 1-02-1977 REGIONE PUGLIA

Dettagli

L HOUSING SOCIALE A MILANO E REALTA VIA AL BANDO PER 124 ABITAZIONI CENNI DI CAMBIAMENTO SULLA CITTA

L HOUSING SOCIALE A MILANO E REALTA VIA AL BANDO PER 124 ABITAZIONI CENNI DI CAMBIAMENTO SULLA CITTA COMUNICATO STAMPA L HOUSING SOCIALE A MILANO E REALTA VIA AL BANDO PER 124 ABITAZIONI CENNI DI CAMBIAMENTO SULLA CITTA Per la prima volta a Milano un bando per assegnare la abitazioni a canone calmierato.

Dettagli

Bando di concorso per la presentazione di proposte di animazione di giardini scolastici da parte di genitori

Bando di concorso per la presentazione di proposte di animazione di giardini scolastici da parte di genitori comune di trieste area educazione università ricerca cultura e sport servizi educativi integrati e politiche giovanili ufficio qualità dei servizi, formazione pedagogica e partecipazione Progetto Spazi

Dettagli

Contratti di Quartiere II - Milano. Ponte Lambro

Contratti di Quartiere II - Milano. Ponte Lambro Contratti di Quartiere II - Milano 44 Ponte Lambro Quartiere Ponte Lambro Quartiere Ponte Lambro 45 Stato d avanzamento del Programma e sintesi della relazione sull andamento della Progettazione Partecipata

Dettagli

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO Copia originale per UNICREDIT INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI DELEGAZIONE DI PAGAMENTO 1. identità e contatti del finanziatore/intermediario DEL CREDITO Finanziatore UniCredit S.p.A.

Dettagli

L esperienza di Fondazione Housing Sociale MIlano, 29 novembre 2013

L esperienza di Fondazione Housing Sociale MIlano, 29 novembre 2013 RISERVATO E CONFIDENZIALE L esperienza di Fondazione Housing Sociale MIlano, 29 novembre 2013 Fondazione Housing Sociale nasce per rispondere a un bisogno La Fondazione Housing Sociale ( FHS o la Fondazione

Dettagli

Nuove imprese a tasso zero - finanziamenti agevolati per nuove cooperative di giovani e donne.

Nuove imprese a tasso zero - finanziamenti agevolati per nuove cooperative di giovani e donne. Nuove imprese a tasso zero - finanziamenti agevolati per nuove cooperative di giovani e donne. È entrata nella sua fase operativa il provvedimento del Ministero dello Sviluppo Economico che prevede la

Dettagli

CASA INTEGRA - BOCCALEONE UN OPPORTUNITÀ ABITATIVA TRA LA CITTÀ E IL QUARTIERE

CASA INTEGRA - BOCCALEONE UN OPPORTUNITÀ ABITATIVA TRA LA CITTÀ E IL QUARTIERE CASA INTEGRA - BOCCALEONE UN OPPORTUNITÀ ABITATIVA TRA LA CITTÀ E IL QUARTIERE AVVISO PUBBLICO PER LA RACCOLTA DI CANDIDATURE PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI IN LOCAZIONE A CANONE MODERATO E CON PATTO DI

Dettagli

LEGGE GIOVANI: Provvedimenti per l inserimento lavorativo, la disponibilità abitativa, lo sviluppo culturale, la partecipazione attiva dei giovani

LEGGE GIOVANI: Provvedimenti per l inserimento lavorativo, la disponibilità abitativa, lo sviluppo culturale, la partecipazione attiva dei giovani Consigliere provinciale MAURO MINNITI Via Perathoner, 10 39100 BOLZANO Tel. 0471-946209 www.minnitimauro.it info@minnitimauro.it DISEGNO DI LEGGE PROVINCIALE LEGGE GIOVANI: Provvedimenti per l inserimento

Dettagli

COS E UNA COOPERATIVA EDILIZIA?

COS E UNA COOPERATIVA EDILIZIA? COS E UNA COOPERATIVA EDILIZIA? Una cooperativa edilizia di abitazione è una società a responsabilità limitata, alla quale aderiscono dei soci allo scopo principale di realizzare un intervento costruttivo

Dettagli

QUADERNO TECNICO IL MERCATO DEI MUTUI E L ATTUAZIONE DEL PLAFOND CASSA DEPOSITI E PRESTITI

QUADERNO TECNICO IL MERCATO DEI MUTUI E L ATTUAZIONE DEL PLAFOND CASSA DEPOSITI E PRESTITI QUADERNO TECNICO IL MERCATO DEI MUTUI E L ATTUAZIONE DEL PLAFOND CASSA DEPOSITI E PRESTITI 7 maggio 2014 GR Centro Studi Acen Il tema dei mutui alle famiglie è essenziale nel sistema delle costruzioni

Dettagli

PIANO PROVINCIALE DI MANTOVA PER L INSERIMENTO LAVORATIVO DELLE PERSONE DISABILI (2014-2016)

PIANO PROVINCIALE DI MANTOVA PER L INSERIMENTO LAVORATIVO DELLE PERSONE DISABILI (2014-2016) PROVINCIA DI MANTOVA Settore risorse culturali e turistiche, lavoro, sviluppo della persona e delle comunità. PIANO PROVINCIALE DI MANTOVA PER L INSERIMENTO LAVORATIVO DELLE PERSONE DISABILI (2014-2016)

Dettagli

Reagire alla crisi: Credito e Liquidità per Imprese e Famiglie 1 2 3 4 5 7 8 9 LE TUE DOMANDE, LE NOSTRE RISPOSTE

Reagire alla crisi: Credito e Liquidità per Imprese e Famiglie 1 2 3 4 5 7 8 9 LE TUE DOMANDE, LE NOSTRE RISPOSTE Reagire alla crisi: 610 Credito e Liquidità per Imprese e Famiglie 1 2 3 4 5 7 8 9 LE TUE DOMANDE, LE NOSTRE RISPOSTE 10 Reagire alla crisi Se sei un imprenditore e hai bisogno di nuovi finanziamenti o

Dettagli

Progetto ANZIANI domiciliarità e non autosufficienza

Progetto ANZIANI domiciliarità e non autosufficienza Progetto ANZIANI domiciliarità e non autosufficienza Allegato A MODALITÀ DI UTILIZZO DEL FONDO PER LE NON AUTOSUFFICIENZE E DEL FONDO FINALIZZATO ALLA PERMANENZA O RITORNO IN FAMIGLIA DI PERSONE PARZIALMENTE

Dettagli

Il Bilancio del Comune spiegato in 15 punti

Il Bilancio del Comune spiegato in 15 punti Il Bilancio del Comune spiegato in 15 punti 1. Che cos è il bilancio del Comune? Il bilancio è lo strumento con il quale il Comune programma le attività e i servizi dell ente per l anno successivo. Al

Dettagli

CONVENZIONE CGIL - UNIPOL

CONVENZIONE CGIL - UNIPOL CONVENZIONE CGIL - UNIPOL IL SALTO DI QUALITÀ CHE MIGLIORA LA VITA! Proteggere le persone amate, tutelare le cose importanti, fare il salto di qualità e migliorare la vita? È quello che ogni Iscritto

Dettagli

WELHOME! MOLINI RIUNITI ALLOGGI IN LOCAZIONE A CANONE MODERATO

WELHOME! MOLINI RIUNITI ALLOGGI IN LOCAZIONE A CANONE MODERATO WELHOME! MOLINI RIUNITI ALLOGGI IN LOCAZIONE A CANONE MODERATO AVVISO PUBBLICO PER LA RACCOLTA DI CANDIDATURE PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI IN LOCAZIONE A CANONE MODERATO A COLOGNOLA (BG) 0. PREMESSA Il

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI SPAZI ALLE ASSOCIAZIONI PER SEDI O PER LO SVOLGIMENTO DELLA PROPRIA ATTIVITA Approvato con Deliberazione

Dettagli

CITTA DI VIGEVANO REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI SU MUTUI FINALIZZATI ALL ACQUISTO DELLA PRIMA CASA DA PARTE DI GIOVANI FAMIGLIE

CITTA DI VIGEVANO REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI SU MUTUI FINALIZZATI ALL ACQUISTO DELLA PRIMA CASA DA PARTE DI GIOVANI FAMIGLIE CITTA DI VIGEVANO REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI SU MUTUI FINALIZZATI ALL ACQUISTO DELLA PRIMA CASA DA PARTE DI GIOVANI FAMIGLIE Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale in data 19/12/2001

Dettagli

Il FONDO Housing Sociale Italia Centrale e Palazzo Sgariglia di Ascoli Piceno

Il FONDO Housing Sociale Italia Centrale e Palazzo Sgariglia di Ascoli Piceno Il FONDO Housing Sociale Italia Centrale e Palazzo Sgariglia di Ascoli Piceno Nel 2011 ad iniziativa di Fondazione Tercas e Fondazione CARISAP è stato istituito il Fondo Housing Sociale (HS) Italia Centrale,

Dettagli

L offerta di Intesa Sanpaolo riservata ai Soci ARCA Associazione Nazionale Ricreativa, Culturale e Sportiva Dipendenti Gruppo ENEL

L offerta di Intesa Sanpaolo riservata ai Soci ARCA Associazione Nazionale Ricreativa, Culturale e Sportiva Dipendenti Gruppo ENEL L offerta di Intesa Sanpaolo riservata ai Soci ARCA Associazione Nazionale Ricreativa, Culturale e Sportiva Dipendenti Gruppo ENEL Messaggio Pubblicitario Condizioni valide e aggiornate a luglio 2011.

Dettagli

L offerta di Intesa Sanpaolo per le esigenze personali di iscritti e dipendenti. Messaggio Pubblicitario

L offerta di Intesa Sanpaolo per le esigenze personali di iscritti e dipendenti. Messaggio Pubblicitario L offerta di Intesa Sanpaolo per le esigenze personali di iscritti e dipendenti Messaggio Pubblicitario Condizioni valide e aggiornate a novembre 2011 L offerta di Intesa Sanpaolo riservata a iscritti

Dettagli

NOTA ANCAb SUL PIANO CASA

NOTA ANCAb SUL PIANO CASA NOTA ANCAb SUL PIANO CASA Il Piano Casa del Governo, istituito dall art. 11 della legge n 133 del 2008, rivolto all incremento del patrimonio immobiliare ad uso abitativo attraverso l offerta di abitazioni

Dettagli

BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA PICCOLA IMPRENDITORIA INNOVATIVA

BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA PICCOLA IMPRENDITORIA INNOVATIVA BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA PICCOLA IMPRENDITORIA INNOVATIVA PREMESSE MagVenezia e Consorzio Finanza Solidale realizzano da 20 anni sul territorio del veneziano un attività finanziaria a sostegno dello

Dettagli

CENTRI DIURNI INTEGRATI PER ANZIANI (C.D.I.)

CENTRI DIURNI INTEGRATI PER ANZIANI (C.D.I.) CENTRI DIURNI INTEGRATI PER ANZIANI (C.D.I.) Criteri generali del Bando Stanziamento Lo stanziamento complessivo deliberato dalla Compagnia di San Paolo per la realizzazione nel territorio della regione

Dettagli

Protocollo d Intesa. per la costituzione di un Fondo di garanzia di finanza sociale e per l attivazione di convenzioni e strumenti di finanza solidale

Protocollo d Intesa. per la costituzione di un Fondo di garanzia di finanza sociale e per l attivazione di convenzioni e strumenti di finanza solidale Protocollo d Intesa per la costituzione di un Fondo di garanzia di finanza sociale e per l attivazione di convenzioni e strumenti di finanza solidale Il Comune di Reggio Emilia il Consiglio Notarile di

Dettagli

Fondo Centrale di Garanzia. Sezione speciale per le imprese femminili

Fondo Centrale di Garanzia. Sezione speciale per le imprese femminili Fondo Centrale di Garanzia Sezione speciale per le imprese femminili Aprile 2013 Crisi e imprenditoria femminile: quale risposta Nel momento di difficoltà che il nostro Paese sta attraversando, l imprenditoria

Dettagli

Piano nazionale di edilizia abitativa

Piano nazionale di edilizia abitativa ALLEGATO Piano nazionale di edilizia abitativa Art. 1 (Linee d intervento) 1. Il piano è articolato in sei linee di intervento, di seguito indicate: a) costituzione di un sistema integrato nazionale e

Dettagli

AVVISO 2013 PER L EROGAZIONE DI MUTUI IN FAVORE DI GIOVANI COPPIE CON CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI. Premessa

AVVISO 2013 PER L EROGAZIONE DI MUTUI IN FAVORE DI GIOVANI COPPIE CON CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI. Premessa ALLEGATO A ALLA D.G.R DEL 2013 AVVISO 2013 PER L EROGAZIONE DI MUTUI IN FAVORE DI GIOVANI COPPIE CON CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI Premessa L iniziativa s inserisce nell ambito della collaborazione attivata

Dettagli

1 febbraio 2010 avvio della moratoria delle banche sulle rate dei mutui delle famiglie

1 febbraio 2010 avvio della moratoria delle banche sulle rate dei mutui delle famiglie TITOLO 1 febbraio 2010 avvio della moratoria delle banche sulle rate dei mutui delle famiglie Gentile cliente, con la presente desideriamo aggiornarla sull Accordo tra l'associazione bancaria italiana

Dettagli

I NOSTRI PRODOTTI E SERVIZI IN CONVENZIONE CON LA CASSA FORENSE.

I NOSTRI PRODOTTI E SERVIZI IN CONVENZIONE CON LA CASSA FORENSE. Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per tutte le condizioni contrattuali si rinvia ai fogli informativi a disposizione della clientela presso ogni filiale della Banca o sul sito bper.it.

Dettagli

La legislazione regionale in tema di fondi immobiliari per l edilizia privata sociale

La legislazione regionale in tema di fondi immobiliari per l edilizia privata sociale La legislazione regionale in tema di fondi immobiliari per l edilizia privata sociale Le iniziative della Regione Emilia- Romagna per l housing sociale Bologna 15 novembre 2012 Caterina Brancaleoni Nucleo

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER L ANTICIPAZIONE SOCIALE DELL INDENNITÀ DI CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI STRAORDINARIA

PROTOCOLLO D INTESA PER L ANTICIPAZIONE SOCIALE DELL INDENNITÀ DI CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI STRAORDINARIA PROTOCOLLO D INTESA PER L ANTICIPAZIONE SOCIALE DELL INDENNITÀ DI CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI STRAORDINARIA In data 2013 in Torino tra Provincia di Torino (di seguito Provincia ) Unicredit Banca (di seguito

Dettagli

BANDO VITA NOVA Vademecum per i beneficiari del contributo Giovani

BANDO VITA NOVA Vademecum per i beneficiari del contributo Giovani BANDO VITA NOVA Vademecum per i beneficiari del contributo Giovani ART. 1 - REQUISITI I requisiti previsti nel bando Vita Nova devono essere mantenuti per tutta la durata di erogazione del contributo.

Dettagli

BANDO A SOSTEGNO DELL IMPRENDITORIA GIOVANILE

BANDO A SOSTEGNO DELL IMPRENDITORIA GIOVANILE BANDO A SOSTEGNO DELL IMPRENDITORIA GIOVANILE PREMESSE MagVenezia e Consorzio Finanza Solidale realizzano da 20 anni sul territorio del veneziano un attività finanziaria a sostegno dello sviluppo dell

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEL PRESTITO D'ONORE

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEL PRESTITO D'ONORE REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEL PRESTITO D'ONORE Approvato con deliberazione di Consiglio comunale n. 6 del 29/01/2015 Sevizi Sociali INDICE ART. 1 - OGGETTO DEL REGOLAMENTO..... PAG. 2 ART. 2 - FINALITÀ....

Dettagli

Carta Servizi Inprogram. Imprese e Professionisti Convenzionati Casaprogram

Carta Servizi Inprogram. Imprese e Professionisti Convenzionati Casaprogram Carta Servizi Inprogram Imprese e Professionisti Convenzionati Casaprogram Carta Servizi Inprogram Opportunità, Pubblicità, Servizi La Carta Servizi Inprogram per Imprese e Professionisti Convenzionati

Dettagli

DOCUMENTO sulle Anticipazioni

DOCUMENTO sulle Anticipazioni DOCUMENTO sulle Anticipazioni Aggiornato al 9/12/2015 Requisiti generali Albo dei fondi pensione n. 61 Secondo quanto previsto dal Decreto Legislativo del 05 Dicembre 2005, n 252, art. 11, comma 7: Gli

Dettagli

Il sostegno di Regione Lombardia alla domanda abitativa delle famiglie lombarde

Il sostegno di Regione Lombardia alla domanda abitativa delle famiglie lombarde Il sostegno di Regione Lombardia alla domanda abitativa delle famiglie lombarde Misure Salva Mutui Agevolazione alle giovani coppie per l acquisto della prima casa Fondo Sostegno al Disagio Acuto Contributo

Dettagli

Fondo Housing Toscano

Fondo Housing Toscano Fondo Housing Toscano HOUSING SOCIALE_ Definizione Nuova offerta di alloggi e servizi con forte connotazione sociale per coloro che non riescono a soddisfare il proprio bisogno abitativo sul mercato per

Dettagli

(LU) DOMANDA CONTRIBUTO AFFITTO ANNO

(LU) DOMANDA CONTRIBUTO AFFITTO ANNO Al Sig. Sindaco del Comune di Altopascio P.zza Vittorio Emanuele, 24 55011 Altopascio (LU) DOMANDA CONTRIBUTO AFFITTO ANNO 2015 in esenzione da bollo ai sensi del D.P.R. 642/72 tab. B art. 8 comma 3 Il

Dettagli

L internazionalizzazione delle imprese nei mercati europei Venezia 17 febbraio 2015

L internazionalizzazione delle imprese nei mercati europei Venezia 17 febbraio 2015 Politiche nazionali ed opportunità per le aziende nei mercati energetici locali ed esteri Sebastiano Serra SEGRETERIA TECNICA DEL Ministro dell Ambiente L internazionalizzazione delle imprese nei mercati

Dettagli

REGOLAMENTO E ISTITUZIONE SERVIZIO ABITATIVO APPARTAMENTI CASALGRANDE ALTO

REGOLAMENTO E ISTITUZIONE SERVIZIO ABITATIVO APPARTAMENTI CASALGRANDE ALTO REGOLAMENTO E ISTITUZIONE SERVIZIO ABITATIVO APPARTAMENTI CASALGRANDE ALTO Premessa Il Comune di Casalgrande proprietario dell immobile, sito nella frazione di Casalgrande Alto, all incrocio tra Via Statutaria

Dettagli

Mutuo ipotecario GRADUATO LINEA CASA Versione: 2011/2 Data: 13/04/2011

Mutuo ipotecario GRADUATO LINEA CASA Versione: 2011/2 Data: 13/04/2011 Deutsche Bank Mutui S.p.A. con socio unico Deutsche Bank S.p.A. - Sede Sociale e Direzione Generale: Via Melchiorre Gioia, 8, 20124 Milano Capitale Sociale 48.000.000 Partita IVA 08226630153 iscritta all

Dettagli

Premessa. Descrizione del Bilancio

Premessa. Descrizione del Bilancio Premessa Il Bilancio Preventivo 2011 è stato elaborato prendendo come riferimento i dati dell esercizio appena concluso e assumendo come obbiettivo la volontà di garantire la stessa impegnativa e intensa

Dettagli

Vantaggi. da mettere in conto LE ESCLUSIVE OPPORTUNITÀ PER I SOCI DI BANCO EMILIANO. Grande e Locale

Vantaggi. da mettere in conto LE ESCLUSIVE OPPORTUNITÀ PER I SOCI DI BANCO EMILIANO. Grande e Locale Vantaggi da mettere in conto LE ESCLUSIVE OPPORTUNITÀ PER I SOCI DI BANCO EMILIANO Grande e Locale Differente Banco Emiliano è una Banca di Credito Cooperativo, di esclusiva proprietà di migliaia di soci

Dettagli

L offerta di Intesa Sanpaolo per le esigenze personali di iscritti e dipendenti della. Messaggio Pubblicitario

L offerta di Intesa Sanpaolo per le esigenze personali di iscritti e dipendenti della. Messaggio Pubblicitario L offerta di Intesa Sanpaolo per le esigenze personali di iscritti e dipendenti della Messaggio Pubblicitario Condizioni valide e aggiornate a novembre 2014 L offerta di Intesa Sanpaolo riservata a iscritti/dipendenti

Dettagli

Comune di Quattro Castella

Comune di Quattro Castella Comune di Quattro Castella Quattro Castella batte la crisi Il Comune di Quattro Castella intende reagire con forza alla situazione di grave difficoltà in cui si trovano oggi le famiglie le imprese. E nostra

Dettagli

Progetto ANAMA REGOLAMENTO 101210

Progetto ANAMA REGOLAMENTO 101210 Progetto ANAMA REGOLAMENTO 101210 Nell ambito del Progetto ANAMA (di seguito denominato anche Progetto ) ideato da ANAMA CONFESERCENTI, Via Nazionale 60 00184 Roma, tel. 06/47.251, il presente REGOLAMENTO

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE. In esecuzione della deliberazione di Giunta Comunale n. 38 del 15/02/2010 dichiarata immediatamente NELL INTENTO

IL DIRETTORE GENERALE. In esecuzione della deliberazione di Giunta Comunale n. 38 del 15/02/2010 dichiarata immediatamente NELL INTENTO Prot. n. 2471 del 22/02/2010 BANDO ANNO 2010 PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI PER FINANZIAMENTI AGEVOLATI ALLE ATTIVITA COMMERCIALI, TURISTICHE, ARTIGIANALI E DEI SERVIZI. IL DIRETTORE

Dettagli

COMUNE di BAGNO A RIPOLI

COMUNE di BAGNO A RIPOLI COMUNE di BAGNO A RIPOLI (Provincia di FIRENZE) Bando Pubblico con invito a manifestare interesse per la gestione del progetto di marketing territoriale PORTICO anche attraverso il portale internet www.firenzelecolline.it

Dettagli

DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI

DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI Il presente documento disciplina le modalità di liquidazione anticipata dell ammontare della posizione pensionistica individuale da parte del Fondo (di seguito, Anticipazione),

Dettagli

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE PER ACQUISTO PRIMA CASA DI ABITAZIONE PER L ISCRITTO O PER I FIGLI

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE PER ACQUISTO PRIMA CASA DI ABITAZIONE PER L ISCRITTO O PER I FIGLI Iscritto all Albo dei Fondi Pensione con il numero d ordine 1294 Via Sammontana, 39 50056 Montelupo F.no FI- - Codice fiscale: 94017550487 Tel. 0571-5327215/8 - Fax 0571-5327265 e-mail fondopensione.dirigenti@ancc.coop.it

Dettagli

NORME DI ATTUAZIONE DEL PIANO DI ASSISTENZA IN COOPERAZIONE

NORME DI ATTUAZIONE DEL PIANO DI ASSISTENZA IN COOPERAZIONE NORME DI ATTUAZIONE DEL PIANO DI ASSISTENZA IN COOPERAZIONE PER I SOCI DELLE COOPERATIVE DI CONSUMO E RELATIVO NUCLEO FAMILIARE PER IL NUCLEO FAMILIARE DEI DIPENDENTI DI COOPERATIVE TRENTINE GIA ISCRITTI

Dettagli

La Casa di Margherita

La Casa di Margherita La Casa di Margherita Associazione di Solidarietà Familiare Via Trento Trieste 1-20043 Arcore (MI) www.lacasadimargherita.org Statuto dell Associazione Art. 1 Costituzione 2.1. É costituita l Associazione

Dettagli

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi.

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi. Carissimi Soci, anche quest anno di vita associativa si avvia gradualmente a conclusione con moltissimi obiettivi raggiunti, moltissime iniziative a tutela e promozione della nostra Professione concluse

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato GIANNI

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato GIANNI Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 4536 PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa del deputato GIANNI Disposizioni per ridurre il disagio abitativo mediante la partecipazione delle regioni

Dettagli

CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CANTÙ Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa CONDIZIONI DEFINITIVE

CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CANTÙ Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa CONDIZIONI DEFINITIVE in qualità di Emittente Sede legale in Cantù, Corso Unità d Italia 11 Iscritta all Albo delle Banche al n. 719 (Cod. ABI 08430), all Albo delle Cooperative al n. A165516, al Registro delle Imprese di Como

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI N. 15 BORSE DI STUDIO PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO INTENSIVO SULLA FINANZA ETICA

BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI N. 15 BORSE DI STUDIO PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO INTENSIVO SULLA FINANZA ETICA BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI N. 15 BORSE DI STUDIO PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO INTENSIVO SULLA FINANZA ETICA L interesse più alto è quello di tutti. Questo principio ha ispirato noi donne,

Dettagli

VIVERE VICINI IN VIA VOLTRI AVVISO PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI IN LOCAZIONE A CANONE SOCIALE NEL COMUNE DI MILANO VIA VOLTRI

VIVERE VICINI IN VIA VOLTRI AVVISO PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI IN LOCAZIONE A CANONE SOCIALE NEL COMUNE DI MILANO VIA VOLTRI VIVERE VICINI IN VIA VOLTRI AVVISO PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI IN LOCAZIONE A CANONE SOCIALE NEL COMUNE DI MILANO VIA VOLTRI Ai sensi della Convenzione tra Comune di Milano e Pessina Costruzioni S.P.A.

Dettagli

NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A FEBBRAIO 2013 1. Provincia di Salerno Indicatori socio-economici -0,60% -28,3%

NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A FEBBRAIO 2013 1. Provincia di Salerno Indicatori socio-economici -0,60% -28,3% Osservatorio sul Mercato Immobiliare, Marzo 13 SALERNO NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A FEBBRAIO 13 1 Provincia di Indicatori socio-economici Figura 1 Negli ultimi dieci anni la popolazione

Dettagli

Abrogazione e sostituzione integrale del regolamento n 3 del 23 ottobre 2001: Regolamento di attuazione della legge regionale n. 25 del 6 luglio 2001.

Abrogazione e sostituzione integrale del regolamento n 3 del 23 ottobre 2001: Regolamento di attuazione della legge regionale n. 25 del 6 luglio 2001. Abrogazione e sostituzione integrale del regolamento n 3 del 23 ottobre 2001: Regolamento di attuazione della legge regionale n. 25 del 6 luglio 2001. Art. 1 (Finalità) 1. Il presente regolamento viene

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Imu, Service Tax e fondi per la riqualificazione edilizia ed energetica, in vigore il decreto. Conversano, 3 Settembre 13

COMUNICATO STAMPA. Imu, Service Tax e fondi per la riqualificazione edilizia ed energetica, in vigore il decreto. Conversano, 3 Settembre 13 Dott. Pietro D Onghia Ufficio Stampa Master m. 328 4259547 t 080 4959823 f 080 4959030 www.masteritaly.com ufficiostampa@masteritaly.com Master s.r.l. Master s.r.l. progetta, produce e commercializza accessori

Dettagli

bilancio partecipato del Comune di Monte Porzio Catone

bilancio partecipato del Comune di Monte Porzio Catone bilancio partecipato del Comune di Monte Porzio Catone BP 2009 non solo parole Sbilanciamoci è un invito a partecipare alla scelta su come investire soldi pubblici, tramite il Bilancio Partecipato. Il

Dettagli

Regolamento per la disciplina dei rapporti mutualistici tra CEIRE SOC. COOP. ed i propri soci cooperatori

Regolamento per la disciplina dei rapporti mutualistici tra CEIRE SOC. COOP. ed i propri soci cooperatori Regolamento per la disciplina dei rapporti mutualistici tra CEIRE SOC. COOP. ed i propri soci cooperatori 1 PREMESSE... 3 ART. 1 - OGGETTO... 3 ART. 2 - ORGANIZZAZIONE SERVIZI... 3 ART. 3 - SERVIZI...

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI BENEFICI TESI ALLA VALORIZZAZIONE DEI CENTRI STORICI

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI BENEFICI TESI ALLA VALORIZZAZIONE DEI CENTRI STORICI Comune di Pitigliano (Provincia di Grosseto) Comune di Pitigliano Provincia di Grosseto Allegato alla delibera del C.C. n. 40 del 28.09.2010 Il Segretario Comunale F.to Sommovigo M.P. REGOLAMENTO PER LA

Dettagli

PREMESSA. www.housingsocialefvg.it 1

PREMESSA. www.housingsocialefvg.it 1 AVVISO PER LA RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE Alloggi in locazione nel sito AbitaPordenone Non solo una casa Viale Grigoletti 92-94/A - Pordenone PREMESSA Il Fondo Immobiliare Finint Abitare Fvg

Dettagli

La / il sottoscritt. nat_ a Prov., il. residente nel Comune di Prov. Via n. CAP. La / il sottoscritt. nat_ a Prov., il. residente nel Comune di Prov.

La / il sottoscritt. nat_ a Prov., il. residente nel Comune di Prov. Via n. CAP. La / il sottoscritt. nat_ a Prov., il. residente nel Comune di Prov. finestra PERIODO DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA: dal 15 ottobre al 21 dicembre 2012 Allegato B ( domanda di contributo) Regione Toscana D.G. Diritti di cittadinanza e coesione sociale Settore politiche

Dettagli

Microimpresa Pensare in grande, da piccoli

Microimpresa Pensare in grande, da piccoli Microimpresa Pensare in grande, da piccoli Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Microimpresa Pensare in grande, da piccoli Invitalia, l Agenzia nazionale per

Dettagli