Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile. (Provincia di Trapani) SETTORE TERRITORIO ED AMBIENTE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile. (Provincia di Trapani) SETTORE TERRITORIO ED AMBIENTE"

Transcript

1 Città di Marsala Medaglia d oro al Valore Civile (Provincia di Trapani) SETTORE TERRITORIO ED AMBIENTE DETERMINA N. 115 DEL 22/07/2010 OGGETTO: Conferimento incarico per studio geologico e indagini geognostiche RIQUALIFICAZIONE URBANISTICA ED AMBIENTALE DELL AREA DI COLMATA WATERFRONT DELL AREA ADIACENTE AL PORTO DI MARSALA Il sottoscritto Ing. D Orazio Gian Franco, nella qualità di Dirigente del Settore Territorio e Ambiente del Comune di Marsala, propone l adozione della seguente determinazione. Premesso: Proposta di determinazione CHE il Settore Territorio e Ambiente ha predisposto il progetto preliminare per la riqualificazione Dell area di colmata Waterfront dell area adiacente al porto di Marsala, per l importo di ,00 comprensivo degli oneri di sicurezza, oltre IVA e somme in amministrazione e quindi per un totale di ,00; CHE con Delibera n 328 del 29/10/2009 è stato assunto un mutuo con la Cassa Depositi e Prestiti per la redazione del progetto definitivo relativo all intervento per la riqualificazione dell area di colmata Waterfront dell area adiacente al porto di Marsala inserito nel Piano Integrato di Sviluppo Urbano (P.I.S.U.), approvato con Delibera di G.M. n.136 del 15/05/2009, per l importo di ,58; CHE con Determina n 1645 del 26/11/2010 è stato stabilito di porre in essere tutte le attività finalizzate alla formalizzazione del contratto di prestito con la Cassa DD.PP. al fine di procurare tutte le risorse finanziarie necessarie per far fronte agli oneri della progettazione definitiva relativa alla riqualificazione dell area di colmata Waterfront dell area adiacente al porto di Marsala ; CHE per l importo necessario per la progettazione definitiva pari ad ,58 è stato stipulato con la Cassa Depositi e Prestiti il mutuo con posizione n ;

2 CHE la progettazione definitiva è stato affidato l incarico all Arch Pietro Di Maria, relativa alla riqualificazione dell area di colmata Waterfront dell area adiacente al porto di Marsala ; CHE occorre provvedere allo studio geologico per le indagini geognostiche ; CONSIDERATO che tra i dipendenti del Settore Territorio Ambiente non esistono professionalità esperte nel ramo, con competenze specifiche in ogni caso il carico di lavoro gravante sul personale in servizio non consente di potere svolgere l incarico in questione; CHE occorre conferire ad un libero professionista l incarico dello studio geologico per le indagini geognostiche oltre alla predisposizione di tutti gli atti necessari per l ottenimento del parere del Genio Civile ai sensi dell art.13 della Legge n 64/74 per la variante urbanistica; RITENUTO che, in applicazione del Regolamento Comunale approvato con Delibera del C.C. n 127 del 22/12/2008, è possibile procedere al conferimento diretto dell incarico a professionista di fiducia dell Amministrazione qualora l importo risulti inferiore ad ,00; VISTO l Albo dei professionisti di fiducia dell Amministrazione, istituito nell anno RITENUTO che da valutazione effettuata congiuntamente tra il rappresentante legale dell Ente ed il Dirigente del Settore Territorio e Ambiente, il primo per la scelta tra i professionisti iscritti all Albo di fiducia di Codesto Ente ed il secondo per le verifiche relative al rispetto dei principi comunitari e della normativa del Settore, fatte comunque salve le ulteriori verifiche prima della stipula del disciplinare d incarico, la scelta può farsi ricadere sulla persona del libero professionista Geologo Angileri Giuseppa, nata a Erice il 01/01/1976 con sede in Marsala, Corso Gramsci Pal. B n 184 iscritto all Albo dei Geologi al n Sezione A ed all Albo dei professionisti di fiducia dell Amministrazione al n. 171; ATTESO che alla luce del Decreto Bersani la prestazione dovrà essere remunerata sulla base delle riduzioni sui minimi tariffari indicati nella nota prot. 2083/TEC del 22/11/06 del Dirigente del ATTESO che l importo dell onorario per lo studio geologico in questione è inferiore ad ,00; DATO ATTO che l importo graverà sul mutuo concesso dalla Cassa DD.PP. con posizione n ; DATO ATTO che, prima della sottoscrizione del disciplinare d incarico, verrà valutata, dal Dirigente del Settore Territorio e Ambiente, l effettiva competenza rilevabile dal curriculum professionale del libero professionista sopra indicato e che lo stesso verificherà l assenza di ipotesi di incompatibilità e di mancanza di condizioni ostative all assunzione di incarichi con la pubblica Amministrazione. DATO ATTO, altresì, che è demandata al Dirigente del Settore Territorio e Ambiente la verifica del rispetto dei criteri di cui al regolamento approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 127/08. CHE, ai sensi dell art. 17 della Legge n. 109/1994, si procederà a dare comunicazione all Ordine professionale competente per territorio, del conferimento dell incarico in questione.

3 DATO ATTO che ai fini della normativa antimafia vigente, al professionista incaricato non sarà richiesta alcuna certificazione in quanto trattasi di incarico a favore di chi esercita attività professionale ( art. 2 lett. D del DPR 3/5/98 n. 21 ) RITENUTO pertanto necessario procedere al conferimento di incarico esterno. VISTA la Legge Regionale n. 10/1991 s.m.i. VISTO l art. 3, commi 18 e 54, della Legge n. 244/2007 in materia di pubblicità degli incarichi ; VISTA la Legge n. 142/1990, come recepita dalla Legge Regionale n. 48/1991; VISTA la Legge n. 109/1994 testo coordinato con la Legge Regionale n. 7/2002 e n. 7/2003 ; VISTO l art. 27 del regolamento Comunale approvato con Delibera di C.C. n 127 del 22/12/2008; PROPONE Per le motivazioni nelle premesse specificate : 1) Conferire al Geologo Angileri Giuseppa, nata a Erice il 01/01/1976 con sede in Marsala, Corso Gramsci Pal.B n 184, iscritto all Albo dei professionisti di fiducia dell Amministrazione istituito nell anno 2008 al n. 171 e all Ordine professionale dei Geologi al n Sezione A, l incarico per lo studio geologico e indagini geologiche per la riqualificazione dell area di colmata Waterfront dell area adiacente al porto di Marsala 2) Dare atto che le somme necessarie per l incarico in questione graveranno sul muto concesso dalla Cassa Depositi e Prestiti con posizione n ) Dare atto che alla luce del Decreto Bersani la prestazione dovrà essere remunerata sulla base delle riduzioni sui minimi tariffari indicati nella nota prot. 2083/TEC del 22/11/06 del Dirigente del 4) Dare atto che l incarico è subordinato alla dimostrazione, da parte del tecnico incaricato, del possesso dei requisiti di cui all art. 17 della Legge n. 109/1994 testo coordinato; 5) Dare atto che è demandato al Dirigente del Settore Territorio e Ambiente la verifica del rispetto dei criteri di cui al regolamento approvato con Deliberazione di C.C. n 127/08. 6) Dare atto che l incarico sarà formalizzato con la sottoscrizione del relativo disciplinare. 7) Dare atto che ai sensi dell art. 17 della Legge n. 109/1994, si procederà a dare comunicazione all Ordine professionale competente per territorio, del conferimento dell incarico in questione. 8) Dare pubblicità all incarico in questione secondo la normativa in materia di pubblicità degli incarichi prevista dalla finanziaria 2008 e della Circolare del Segretario Generale nonchè mediante pubblicazione sul sito internet del Comune di Marsala. IL DIRIGENTE Ing. Gian Franco D Orazio

4 IL SINDACO - Vista la proposta a firma del Dirigente del Settore Territorio e Ambiente avente per oggetto: Conferimento incarico per studio geologico e indagini geognostiche per i lavori di RIQUALIFICAZIONE URBANISTICA ED AMBIENTALE DELL AREA DI COLMATA WATERFRONT DELL AREA ADIACENTE AL PORTO DI MARSALA - Ritenuto di condividere la stessa - Vista la Legge Regionale n. 7/2002 e s.m.i. - Visto l art.27 del Regolamento approvato con Deliberazione del C.C. n 127/08 Tutto ciò premesso: DETERMINA 1) Approvare e fare propria integralmente la proposta di determinazione a firma del Dirigente del Settore Territorio e Ambiente avente per oggetto: Conferimento incarico per studio geologico e indagini geognostiche per i lavori di Riqualificazione dell area di colmata Waterfront dell area adiacente al porto di Marsala 2) Dare atto che alla luce del Decreto Bersani la prestazione dovrà essere remunerata sulla base delle riduzioni sui minimi tariffari indicati nella nota prot. 2083/TEC del 22/11/06 del Dirigente del 3) Trasmettere copia della presente al Dirigente del Settore interessato, per l adozione dei provvedimenti consequenziali. IL SINDACO Avv. Lorenzo Carini

5 Visto per la regolarità contabile attestante la copertura finanziaria della spesa ai sensi del V comma dell art. 51 Bis della L.142/90 come recepita con L.R. 23/98. Il Responsabile dei servizi Finanziari. Affissa all Albo Pretorio il... Il Responsabile dell Albo Pretorio... Defissa dall Albo Pretorio il. Il Responsabile dell Albo Pretorio. Certificato di pubblicazione Si certifica, su conforme dichiarazione del Responsabile che la presente deliberazione è rimasta affissa all Albo Pretorio dal.. al per 15 giorni consecutivi e che contro di essa non è pervenuto reclamo e/o opposizione alcuna. Marsala, li. Il Segretario Generale..

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile. OGGETTO: Diritti tecnici di istruttoria per la richiesta di atti di tipo urbanistico.

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile. OGGETTO: Diritti tecnici di istruttoria per la richiesta di atti di tipo urbanistico. Città di Marsala Medaglia d oro al Valore Civile Settore Territorio e Ambiente P. I.V.A. 00139550818 Dirigente: Ing. G. F. D Orazio Pos. Org. Edilizia Privata Residenziale Condono - Abusivismo Ufficio

Dettagli

COMUNE DI SCILLATO PROVINCIA DI PALERMO CCCC

COMUNE DI SCILLATO PROVINCIA DI PALERMO CCCC COMUNE DI SCILLATO PROVINCIA DI PALERMO CCCC Via Mattarella,46 C.A.P. 90020 TEL. 0921/663025 FAX 0921/663196 E mail: comunescillato@libero.it 1 DETERMINA DEL SINDACO N 19 DEL 29/08/2011 Oggetto: nomina

Dettagli

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 706 DEL 09/06/2015

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 706 DEL 09/06/2015 CITTA DI AULLA Medaglia d Oro al Merito Civile Provincia di Massa Carrara 3 SETTORE AFFARI GENERALI E FINANZIARI DETERMINAZIONE N 706 DEL 09/06/2015 OGGETTO: Rinegoziazione mutui Cassa DD.PP. a seguito

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 1351 DEL 12/12/2014

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 1351 DEL 12/12/2014 CITTA DI AULLA Medaglia d Oro al Merito Civile Provincia di Massa Carrara 3 SETTORE AFFARI GENERALI E FINANZIARI DETERMINAZIONE N 1351 DEL 12/12/2014 OGGETTO: OGGETTO: Determinazione a contrattare (art.

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO ORIGINALE COMUNE DI SANTA MARIA A VICO PROVINCIA DI CASERTA Data Delibera: 25/06/2014 N Delibera: 70 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: ACCESSO AL FONDO DI LIQUIDITA' PER ASSICURARE

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 120 del 10/09/2013 OGGETTO: COMUNE C/DOTT. M.A. - AZIONE RISARCITORIA DINANZI ALL'A.G.O. - DETERMINAZIONI. L'anno

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. Che tale contratto deve essere stipulato in forma scritta;

LA GIUNTA COMUNALE. Che tale contratto deve essere stipulato in forma scritta; OGGETTO: Assunzione mutuo di euro 216.851,00 con la Cassa Depositi e Prestiti S.p.A. Roma per il finanziamento dei lavori di "Allargamento e sistemazione viabilità urbana in Via Vanucla". LA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

SETTORE TERRITORIO E SVILUPPO ECONOMICO

SETTORE TERRITORIO E SVILUPPO ECONOMICO Prot.Urb.// Lì Protocollo generale SETTORE TERRITORIO E SVILUPPO ECONOMICO Servizio Urbanistica ed Edilizia DETERMINAZIONE N 243 DEL 26/08/2013 Oggetto: Affidamento di incarico di consulenza ed assistenza

Dettagli

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 1331 DEL 09/12/2014

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 1331 DEL 09/12/2014 CITTA DI AULLA Medaglia d Oro al Merito Civile Provincia di Massa Carrara 3 SETTORE AFFARI GENERALI E FINANZIARI DETERMINAZIONE N 1331 DEL 09/12/2014 OGGETTO: Determinazione a contrattare (art. 192 tuel)

Dettagli

COMUNE DI LENI PROVINCIA DI MESSINA Patrimonio dell Umanità

COMUNE DI LENI PROVINCIA DI MESSINA Patrimonio dell Umanità COMUNE DI LENI PROVINCIA DI MESSINA Patrimonio dell Umanità DETERMINAZIONE N. 03/2010 OGGETTO: Incarico all ing. Vito Leto in materia di sicurezza sui luoghi di lavori. Art. 51 comma 7 L.R. n. 48/91. IL

Dettagli

Comune di Putignano Provincia di Bari

Comune di Putignano Provincia di Bari Comune di Putignano Provincia di Bari COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 42 del 10-04-2015 del Registro Deliberazioni Oggetto: LAVORI DI MANUTENZIONE ED ADEGUAMENTO A NORME DELL'EDIFICIO SCOLASTICO

Dettagli

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT)

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT) DETERMINAZIONE N. 64 DEL 13/12/2012 OGGETTO: Servizio di tesoreria comunale. Approvazione verbale di asta deserta. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Vista la determinazione sindacale n. 13 del 01/10/2012 con

Dettagli

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 1273 DEL 26/11/2014

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 1273 DEL 26/11/2014 CITTA DI AULLA Medaglia d Oro al Merito Civile Provincia di Massa Carrara 3 SETTORE AFFARI GENERALI E FINANZIARI DETERMINAZIONE N 1273 DEL 26/11/2014 OGGETTO: Rinegoziazione Cassa DD.PP. 2014 - Determinazione

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Codice Fiscale e Partita IVA: 00115070856

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Codice Fiscale e Partita IVA: 00115070856 N.P.29 del 05.02.2014 PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Codice Fiscale e Partita IVA: 00115070856 SETTORE 7 VIABILITA E TRASPORTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N.135 DELl 11.02.2014 OGGETTO: Lavori di

Dettagli

COMUNE DI BARANO D'ISCHIA (Prov. di Napoli) UFFICIO TECNICO COMUNALE

COMUNE DI BARANO D'ISCHIA (Prov. di Napoli) UFFICIO TECNICO COMUNALE COMUNE DI BARANO D'ISCHIA (Prov. di Napoli) UFFICIO TECNICO COMUNALE SETTORE LAVORI PUBBLICI AMBIENTE MANUTENZIONE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL U.T.C. N. 72 del 04 Maggio 2012 N. 148 raccolta generale

Dettagli

SETTORE PARCHI E QUALITA DELLA VITA URBANA DETERMINAZIONE N. 93 DEL 16/04/2009

SETTORE PARCHI E QUALITA DELLA VITA URBANA DETERMINAZIONE N. 93 DEL 16/04/2009 SETTORE PARCHI E QUALITA DELLA VITA URBANA DETERMINAZIONE N. 93 DEL 16/04/2009 Oggetto: Proroga incarico di controllo e vigilanza sotto il profilo geologico delle cave/cave di prestito o profili idrogeologici

Dettagli

S.P.Q.R. COMUNE DI ROMA

S.P.Q.R. COMUNE DI ROMA S.P.Q.R. COMUNE DI ROMA IL DIRETTORE DELL UFFICIO PER LA CITTA STORICA DIPARTIMENTO VI POLITICHE DELLA PROGRAMMAZIONE E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO E ROMA CAPITALE RENDE NOTO Predisposizione di elenchi

Dettagli

Determinazione. del 20-03-2009. SETTORE: Ragioneria

Determinazione. del 20-03-2009. SETTORE: Ragioneria Comune n. 178 di del 20-03-2009 Argenta PROVINCIA DI FERRARA Determinazione SETTORE: Ragioneria OGGETTO: Incarico Legale all Avvocato Riccardo Caniato per l assistenza preliminare in giudizio e la costituzione

Dettagli

CITTA' DI CALATAFIMI SEGESTA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE

CITTA' DI CALATAFIMI SEGESTA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE CITTA' DI CALATAFIMI SEGESTA (Libero Consorzio Comunale di Trapani) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE Deliberazione N. Oggetto: Lavori di ristrutturazione edilizia dei locali comunali siti in contrada

Dettagli

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT)

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 103 DEL 21-12-2012 L anno duemiladodici, addì ventuno del mese di dicembre alle ore 13,43 in Santa Maria di Licodia, presso il Municipio, convocata a norma di legge,

Dettagli

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale N. 8 Reg. Seduta del 13/02/2015 OGGETTO: COSTITUZIONE IN GIUDIZIO NEI CONFRONTI DELLA SOCIETÀ POWER ONE ITALY SPA

Dettagli

PROVINCIA DI ASTI Medaglia d oro al valor militare

PROVINCIA DI ASTI Medaglia d oro al valor militare PROVINCIA DI ASTI Medaglia d oro al valor militare SERVIZIO LAVORI PUBBLICI, EDILIZIA E STRADE UFFICIO SUPPORTO RUP N. meccanografico DT010-195-2010 del 28/04/2010 N. determina 2067 del 03/05/2010 DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SINAGRA Piazza San Teodoro, 1 ~ 98069 Sinagra Telefono: 0941-594016 Fax: 0941-594372 Provincia di Messina

COMUNE DI SINAGRA Piazza San Teodoro, 1 ~ 98069 Sinagra Telefono: 0941-594016 Fax: 0941-594372 Provincia di Messina COMUNE DI SINAGRA Piazza San Teodoro, 1 ~ 98069 Sinagra Telefono: 0941-594016 Fax: 0941-594372 Provincia di Messina. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 13 del 21.01.2015 COPIA OGGETTO: APPROVAZIONE

Dettagli

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT)

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT) DETERMINAZIONE SINDACALE N. 02 DEL 15-01-2013 OGGETTO: Incarico di consulenza a titolo gratuito al dott. David Mascali.- IL SINDACO Considerato che tra gli obiettivi di questa Amministrazione rientra quello

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ATTO N. 19 del 02.07.2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ATTO N. 19 del 02.07.2014 COMUNE DI MARZIO PROVINCIA DI VARESE Via Marchese Menefoglio n. 3 - CAP. 21030 - TEL 0332.727851 FAX 0332.727937 E-mail: info@comune.marzio.va.it PEC:comune.marzio@pec.regione.lombardia.it COPIA VERBALE

Dettagli

COMUNE DI MONTIERI Provincia di Grosseto

COMUNE DI MONTIERI Provincia di Grosseto COMUNE DI MONTIERI Provincia di Grosseto *** COPIA SETTORE TECNICO N. 3 Servizio Urbanistica, LL.PP. e Manutenzioni Determinazione N. 55 Del 23/02/2011 OGGETTO: Ristrutturazione dell'immobile destinato

Dettagli

COMUNE di LESTIZZA Provincia di Udine

COMUNE di LESTIZZA Provincia di Udine Nr. 094 ORIGINALE COMUNE di LESTIZZA Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Adeguamento centro di raccolta di Lestizza. Approvazione progetto esecutivo.- L anno duemiladieci

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 73 del 29.05.2015 Oggetto: Ricorso ex art. 702 BIS CPC ad istanza sigg. Danubio Francesco e Calabrese Marianna Incarico

Dettagli

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO)

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 49 OGGETTO: Potenziamento del Servizio Idrico Integrato - programma di infrastrutturazione nei territori delle Comunità

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1346 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 60 DEL 17/12/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1346 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 60 DEL 17/12/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1346 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 60 DEL 17/12/2014 OGGETTO: INTEGRAZIONE D.D. 1250 DEL 09/12/2014

Dettagli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli ORIGINALE R.G. N. 983 DEL 27/10/2014 SETTORE I - FINANZE E PERSONALE DETERMINAZIONE N. 109 DEL 27/10/2014 Oggetto: ANTICIPAZIONE DI LIQUIDITÀ, AI SENSI DELL

Dettagli

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli)

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) COPIA DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO (Nominato con decreto del Presidente della Repubblica del 21.10.2013) N. 41 del 28.11.2013 (adottata

Dettagli

Centro Direzionale di Napoli isola F9 80143 NAPOLI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. N. 12 del 05 MAR 2015

Centro Direzionale di Napoli isola F9 80143 NAPOLI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. N. 12 del 05 MAR 2015 Centro Direzionale di Napoli isola F9 80143 NAPOLI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 12 del 05 MAR 2015 L anno 2015, il giorno 5 del mese di Marzo, in Napoli nella sede dell A.R.SAN., il Direttore

Dettagli

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Area Tecnica OGGETTO: Lavori di ammodernamento e completamento dell'impianto sportivo comunale polivalente "Gregorio Giannattasio" al Casale

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 57 del 28/02/2013. Proposta n. 57

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 57 del 28/02/2013. Proposta n. 57 DETERMINAZIONE N. 57 del 28/02/2013 Proposta n. 57 Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO PER LE CONTRODEDUZIONI ALLE OSSERVAZIONI ALLA VARIANTE STRUTTURALE AL P.R.G.C. VIGENTE, RELATIVA ALLA BORGATE, AGLI ARCHITETTI

Dettagli

L'AMMINISTRATORE UNICO

L'AMMINISTRATORE UNICO STRUTTURA PROPONENTE: UNITA DI DIREZIONE DIREZIONE AZIEND A TERRI TO RI AL E PER L EDILIZI A RESIDE NZI ALE DI POTENZ A Via Manhes, 33 85100 POTENZA tel. 0971413111 fax. 0971410493 www.aterpotenza.it URP

Dettagli

Provincia di Bologna Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 181/II/3 del 19/06/2008 Rep. N. 418 del 11/07/2008

Provincia di Bologna Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 181/II/3 del 19/06/2008 Rep. N. 418 del 11/07/2008 Provincia di Bologna Area Tecnica DETERMINAZIONE N. 181/II/3 del 19/06/2008 Rep. N. 418 del 11/07/2008 OGGETTO: STUDIO LEGALE ASSOCIATO CORINALDESI - MISCHI. INCARICO DI CONSULENZA PER LA REDAZIONE DEL

Dettagli

CITTA DI CECCANO (Provincia di FROSINONE)

CITTA DI CECCANO (Provincia di FROSINONE) CITTA DI CECCANO (Provincia di FROSINONE) ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 77 30/10/2014 OGGETTO : Diverso utilizzo mutuo Cassa DD.PP. 206.892,00 pos.n. 4541967/00 concesso

Dettagli

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT)

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 90 DEL 14-12-2012 L anno duemiladodici, addì quattordici del mese di dicembre alle ore 13,15, in Santa Maria di Licodia, presso il Municipio, convocata a norma

Dettagli

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana Legge Regionale 26 luglio 2002, n. 32 e ss.mm. PROVVEDIMENTO DEL DIRETTORE N 352/15 del 17/09/2015 Oggetto: LAVORI DI CONSOLIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI POLIZZI GENEROSA Provincia di Palermo

COMUNE DI POLIZZI GENEROSA Provincia di Palermo COMUNE DI POLIZZI GENEROSA Provincia di Palermo Via Garibaldi n. 13 C.A.P. 90028 tel. 0921-551643 fax 0921-551612 E-mail: s.ficile@comune.polizzi.pa.it PEC : ragioneria.polizzigenerosa@anutel.it Determinazione

Dettagli

... VISTO il Decreto n. 7 del 01/12/2010 del Sindaco con il quale sono state conferite le competenze gestionali ai responsabi dei servizi comunali.

... VISTO il Decreto n. 7 del 01/12/2010 del Sindaco con il quale sono state conferite le competenze gestionali ai responsabi dei servizi comunali. ORIGINALE COMUNE DI PARELLA Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO n. 43 del 04/06/2015. Oggetto: Rinegoziazione mutui..... L anno duemilaquindici del giorno quattro

Dettagli

Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2015 04666/060 Servizio Edilizia per la Cultura CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2015 04666/060 Servizio Edilizia per la Cultura CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2015 04666/060 Servizio Edilizia per la Cultura CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 147 approvata il 8 ottobre 2015 DETERMINAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO N. 66 del 28/08/2014 Copia Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: POR CAMPANIA FESR 2007/2013-ASSE VI, ATTIVITA' A, OBIETTIVO OPERATIVO 6,3 "CITTA'

Dettagli

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO N. 35 del 26/04/2013 Copia Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: IMPUGNATIVA GIURISDIZIONALE AVVERSO IL DECRETO DIRIGENZIALE N. 12 DEL 01.03.2013.

Dettagli

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA PROVINCIA DI ROMA Tel. 06-9015601 Fax. 06-9041991 Piazza C. Leonelli n 15 C.A.P. 00063 www.comunecampagnano.it DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N. 70 del Reg. Data:

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1034 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 257 DEL 17/09/2015 OGGETTO: NUOVO CONTRATTO SERVIZIO LINEA DATI ADSL AD USO DELLA SCUOLA PRIMARIA

Dettagli

COMUNE DI MONTEROSSO GRANA PROVINCIA DI CUNEO

COMUNE DI MONTEROSSO GRANA PROVINCIA DI CUNEO COMUNE DI MONTEROSSO GRANA PROVINCIA DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SERVIZIO: UFFICIO: Segreteria N. 23 DATA: _24.02.2012 Oggetto: ALLUVIONE 2008 CN_DA14_3683_08_287 INTERVENTI DI

Dettagli

Città di Tarcento Provincia di Udine

Città di Tarcento Provincia di Udine Reg. delib. n 41 COPIA Città di Tarcento Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: Legge Regionale 18.07.2014 n. 13,

Dettagli

COMUNE DI CAPODRISE PROVINCIA DI CASERTA

COMUNE DI CAPODRISE PROVINCIA DI CASERTA OGGETTO: Lavori di ristrutturazione, miglioramento ed adeguamento della Casa Comunale in Piazza Aldo Moro. Approvazione progetto ESECUTIVO._ L anno duemilanove il giorno cinque del mese di marzo alle ore

Dettagli

COMUNE DI CASTELTERMINI PROVINCIA DI AGRIGENTO

COMUNE DI CASTELTERMINI PROVINCIA DI AGRIGENTO COMUNE DI CASTELTERMINI PROVINCIA DI AGRIGENTO UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE N 179 DEL 21/12/2009 OGGETTO: Formalizzazione del contratto di prestito con la Cassa Depositi e Prestiti S.p.a. per i lavori

Dettagli

COMUNE DI AURANO (Provincia del Verbano Cusio Ossola)

COMUNE DI AURANO (Provincia del Verbano Cusio Ossola) COMUNE DI AURANO (Provincia del Verbano Cusio Ossola) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NUMERO: 10 DATA: 5/3/2013 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO DEI LAVORI DI MANUTEN- ZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

6^ Settore 1^ SERVIZIO - SVILUPPO ECONOMICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. 294 del 14-11-2014. N. Generale 2052 del 17-11-2014

6^ Settore 1^ SERVIZIO - SVILUPPO ECONOMICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. 294 del 14-11-2014. N. Generale 2052 del 17-11-2014 ORIGINALE 6^ Settore 1^ SERVIZIO - SVILUPPO ECONOMICO Oggetto: Autorizzazione a contrarre per la fornitura del servizio di stampa di materiale grafico inerente il progetto INTERREG IV C (Innovation & Environment

Dettagli

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT)

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 55 DEL 19-09-2012 OGGETTO: Approvazione progetto esecutivo relativo a lavori di: Realizzazione loculi comunali nel nuovo civico cimitero.- L anno duemiladodici

Dettagli

Azienda pubblica di servizi alla persona Città di Riva Riva del Garda VERBALE DI DETERMINAZIONE NR. 200 DEL DIRETTORE

Azienda pubblica di servizi alla persona Città di Riva Riva del Garda VERBALE DI DETERMINAZIONE NR. 200 DEL DIRETTORE Copia Prot.003057 Azienda pubblica di servizi alla persona Città di Riva Riva del Garda VERBALE DI DETERMINAZIONE NR. 200 DEL DIRETTORE Oggetto: Affidamento incarico redazione APE pp. edd. 303/1 303/2

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Delibera N. 48 del 06 Giugno 2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Delibera N. 48 del 06 Giugno 2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Delibera N. 48 del 06 Giugno 2014 OGGETTO: PIANO DI RECUPERO AI SENSI DELLA LEGGE REGIONALE 7 MAGGIO 1985 N. 57 FINALIZZATO ALLA RIQUALIFICAZIONE DEL PATRIMONIO

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 70 del 05/05/2011 OGGETTO: PROTOCOLLO

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. N. atto DN-14 / 277 del 18/03/2015 Codice identificativo 1123347

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. N. atto DN-14 / 277 del 18/03/2015 Codice identificativo 1123347 COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-14 / 277 del 18/03/2015 Codice identificativo 1123347 PROPONENTE Manutenzioni - Manifestazioni storiche - Sport OGGETTO INCARICO PROFESSIONALE

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 684 Del 21/10/2015

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 684 Del 21/10/2015 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 684 Del 21/10/2015 OGGETTO: APPROVAZIONE E ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO DI GESTIONE DEL SERVIZIO BANCHE DATI TELEMACO

Dettagli

CITTA DI MOLFETTA SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

CITTA DI MOLFETTA SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI MOLFETTA SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Iscritta al N. 57 del registro Determinazioni Dirigenziali in data 01/07/2010 Numero generale n. 902 OGGETTO: Adesione allo schema

Dettagli

COMUNE DI BRUSAPORTO PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI BRUSAPORTO PROVINCIA DI BERGAMO DETERMINAZIONE N. 100 DEL 17 marzo 2014 COPIA N. Proposta Settore: 34 OGGETTO: COD CIG ZA90E017AD. MANUTENZIONE ALLE APPARECCHIATURE ANTINCENDIO ED ANTINFORTUNISTICHE PRESSO GLI EDIFICI COMUNALI (ESTINTORI

Dettagli

COMUNE DI RIETI PROVINCIA DI RIETI

COMUNE DI RIETI PROVINCIA DI RIETI il presente verbale viene letto e sottoscritto come segue: IL SINDACO IL SEGRETARIO GENERALE f.to Avv. Simone Petrangeli f.to dott.ssa Rosa Iovinella COMUNE DI RIETI PROVINCIA DI RIETI DELIBERAZIONE N.

Dettagli

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT)

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 110 DEL 31-12-2012 OGGETTO. Pagamento fattura per rimozione salma e successivo trasporto. L anno duemiladodici, addì trentuno del mese di dicembre alle ore 13,25,

Dettagli

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale N. 44 Reg. Seduta del 09/10/2014 OGGETTO: PIGNORAMENTO PRESSO TERZI EURO COSTRUZIONI S.R.L.. OPPOSIZIONE DELL ENTE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Copia della presente determinazione viene trasmessa a: SINDACO SEGRETARIO GENERALE ASSESSORE POLITICHE SOCIALI DIRIGENTE SETTORE SERVIZI SOCIALI SERVIZIO FINANZIARIO UFFICIO DI PIANO ALBO COMUNALE ALTRI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 836 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 196 DEL 26/08/2014 OGGETTO: CONCESSIONE PER LA DURATA DI NOVE ANNI DELL'UTILIZZO DEI CAVIDOTTI INTERRATI

Dettagli

PROVINCIA DI ASTI Medaglia d oro al valor militare

PROVINCIA DI ASTI Medaglia d oro al valor militare PROVINCIA DI ASTI Medaglia d oro al valor militare SERVIZIO LAVORI PUBBLICI, EDILIZIA E STRADE UFFICIO SUPPORTO RUP N. meccanografico DT010-412-2010 del 05/08/2010 N. determina 3854 del 09/08/2010 DETERMINAZIONE

Dettagli

Originale DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO

Originale DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO CITTÀ DI GIUGLIANO IN CAMPANIA Provincia di Napoli Originale DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO N. 9. Data 28/11/2012 OGGETTO: RIMBORSO ANTICIPATO MUTUO IN ESSERE CON LA CASSA DEPOSITI E PRESTITI

Dettagli

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE COPIA C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 132 Reg. Deliberazioni N. 23468/2012 di Prot. G. OGGETTO: Promozione di ricorso avanti il T.A.R.

Dettagli

COMUNE DI PISOGNE PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI PISOGNE PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI PISOGNE PROVINCIA DI BRESCIA Verbale di deliberazione della Giunta Comunale n. 162 Oggetto: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO OPERE DI REALIZZAZIONE DELLA PASSEGGIATA ZANARDELLI E SOTTOPASSO

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 29 in data 01/02/2013

COMUNE DI USSANA. Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 29 in data 01/02/2013 COMUNE DI USSANA Area Tecnica DETERMINAZIONE N. 29 in data 01/02/2013 OGGETTO: Rinnovo copertura assicurativa RCA anno 2013 automezzi comunali in dotazione all'ufficio Tecnico mediante procedura in economia.

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Provincia di Cuneo DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 5 del 27/01/2012 Il Responsabile del Servizio: Geom. Luigi

Dettagli

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO N. 53 del 25/06/2013 Copia Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: LAVORI DI SISTEMAZIONE DELLE STRADE COMUNALI FONTANA-CARRARE - NUVOLA. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

COPIA DETERMINAZIONE N. 9 DEL 21/05/2013

COPIA DETERMINAZIONE N. 9 DEL 21/05/2013 SETTORE UNITA 3 SERVIZI PROGRAMMAZIONE DEL TERRITORIO SETTORE 3 RESPONSABILE COPIA DETERMINAZIONE N. 9 DEL 21/05/2013 OGGETTO: VERIFICA ASSOGGETTABILITA' A VAS - ART. 22 L.R. 10/2010 - VARIANTE AL PDR

Dettagli

C I T T À D I E R I C E

C I T T À D I E R I C E C I T T À D I E R I C E VERBALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE Delibera N. 224 del 13/10/2014 Proposta N. 266 del 09/10/2014 ORIGINALE OGGETTO: AUTORIZZAZIONE AL SINDACO PER LA COSTITUZIONE DI PARTE

Dettagli

Comune di San Giuliano Milanese

Comune di San Giuliano Milanese DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE / RESPONSABILE DI SERVIZIO ARTT. 169 E 183 D. LGS 267/2000 DETERMINAZIONE n 297/2008 del 14/05/2008 SETTORE:TECNICO SERVIZIO:LAVORI PUBBLICI RESPONSABILE DEL BUDGET:ARCH. ROBERTO

Dettagli

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA CODICE ENTE 012022 COPIA ALBO ON LINE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Via Bernardino Luini n. 6; C.A.P. 21030; TEL.: 0332 575103 -FAX: 0332576443 E-MAIL: combrissago@comune.brissago-valtravaglia.va.it

Dettagli

Direzione Territorio e Ambiente 2015 03814/126 Area Ambiente Servizio Adempimenti Tecnico Ambientali MP 5 CITTÀ DI TORINO

Direzione Territorio e Ambiente 2015 03814/126 Area Ambiente Servizio Adempimenti Tecnico Ambientali MP 5 CITTÀ DI TORINO Direzione Territorio e Ambiente 2015 03814/126 Area Ambiente Servizio Adempimenti Tecnico Ambientali MP 5 CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE 15 settembre 2015 Convocata la Giunta presieduta

Dettagli

PROVINCIA DI ANCONA DECRETO DELLA PRESIDENTE DELLA PROVINCIA. n. 29 del 3/02/2015

PROVINCIA DI ANCONA DECRETO DELLA PRESIDENTE DELLA PROVINCIA. n. 29 del 3/02/2015 COPIA PROVINCIA DI ANCONA DECRETO DELLA PRESIDENTE DELLA PROVINCIA n. 29 del 3/02/2015 Oggetto: Comune di Osimo Variante al PRG ex Consorzio Agrario Parere favorevole L anno 2015, il giorno tre del mese

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO DETERMINAZIONE INGEGNERE CAPO SETTORE LL.PP. 3 SETTORE TECNICO Servizio di manutenzione beni comunali e servizi tecnologici DETERMINA N. 249 DEL 21/07/2011

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 320 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 64 DEL 30/03/2015 OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA DEGLI IMPIANTI ELEVATORI DEGLI IMMOBILI

Dettagli

COMUNE DI MARUGGIO Provincia di Taranto

COMUNE DI MARUGGIO Provincia di Taranto SETTORE: Affari Generali COMUNE DI MARUGGIO Provincia di Taranto DETERMINA ORIGINALE Ufficio Casa Impegno di Spesa NUMERAZIONE DEL SERVIZIO Proposta determina N 21 del 15/09/2015 NUMERO DI REGISTRO GENERALE

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta Codice fiscale e partita IVA - 00115070856

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta Codice fiscale e partita IVA - 00115070856 N.P. 38 DEL 25 marzo 2015 PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta Codice fiscale e partita IVA - 00115070856 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 312 DEL 27 Marzo

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO DETERMINAZIONE INGEGNERE CAPO SETTORE LL.PP. 3 SETTORE TECNICO Servizio di manutenzione beni comunali e servizi tecnologici DETERMINA N. 246 DEL 21/07/2011

Dettagli

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: arch. Mario Messina Responsabile Area Tecnica 1 f.f.

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: arch. Mario Messina Responsabile Area Tecnica 1 f.f. N. 146 dell 11.09.2015 avente per oggetto: Presa atto e approvazione progetto esecutivo Intervento di riqualificazione e adeguamento alle norme vigenti in materia di agibilità, sicurezz, igiene e abbattimento

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO P.zza Avv. P. Miserendino snc - 90020 - tel. 0921558232- fax 0921.762007 PEC:tecnico@pec.comune.castellana-sicula.pa.it - E-mail:pconoscenti@comune.castellana-sicula.pa.it

Dettagli

CITTA DI ALCAMO Provincia di Trapani. Settore Servizi tecnici Manutentivi e Ambientali

CITTA DI ALCAMO Provincia di Trapani. Settore Servizi tecnici Manutentivi e Ambientali Registro Determinazione n. 31 del 18/02/2015 CITTA DI ALCAMO Provincia di Trapani Settore Servizi tecnici Manutentivi e Ambientali DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DI IMPEGNO DI SPESA N. 00291 DEL 25/02/2015

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 1 DEL 7 GENNAIO 2008

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 1 DEL 7 GENNAIO 2008 AVVISI DI DEPOSITO DI P.R.G. E/O ATTI URBANSITICI COMUNE DI CASTEL SAN LORENZO (SA) - Determina Dirigenziale Deposito indennità provvisoria per realizzazione lavori di sistemazione area di sedime P. Europa.

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO DETERMINAZIONE INGEGNERE CAPO SETTORE LL.PP. 3 SETTORE TECNICO Servizio di manutenzione beni comunali e servizi tecnologici DETERMINA N. 227 DEL 11/07/2011

Dettagli

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE CODICE ENTE 022012 COPIA ALBO ONLINE Via Bernardino Luini n. 6; C.A.P. 21030; TEL.: 0332 575103 -FAX: 0332576443 E-MAIL: ragioneria@comune.brissago-valtravaglia.va.it

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 735 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 177 DEL 22/06/ OGGETTO: LAVORI DI REALIZZAZIONE IMPIANTO DI DISTRIBUZIONE GAS METANO NELLA ZONA P.I.P..

Dettagli

COMUNE DI PEIO. Provincia di Trento. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 147 della Giunta comunale

COMUNE DI PEIO. Provincia di Trento. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 147 della Giunta comunale COMUNE DI PEIO Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 147 della Giunta comunale OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO E SCHEMA DI CONVENZIONE, AVENTE AD OGGETTO LA PREDISPOSIZIONE DELLA RETE DI ACCESSO

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO DETERMINAZIONE INGEGNERE CAPO 3 SETTORE LL.PP. DETERMINA N. 440 DEL 12/12/2011 OGGETTO: Determinazione a contrattare ed affidamento diretto allo Studio

Dettagli

OGGETTO: Affidamento incarico per realizzazione sito internet Comune di Tuenno.

OGGETTO: Affidamento incarico per realizzazione sito internet Comune di Tuenno. OGGETTO: Affidamento incarico per realizzazione sito internet Comune di Tuenno. LA GIUNTA COMUNALE Vista la deliberazione della Giunta comunale n. 1 di data 07.01.2010, immediatamente esecutiva, con la

Dettagli

COMUNE DI MONTIERI Provincia di Grosseto

COMUNE DI MONTIERI Provincia di Grosseto COMUNE DI MONTIERI Provincia di Grosseto COPIA *** SETTORE TECNICO n. 3 Urbanistica, LL.PP. e Manutenzioni Determinazione N. 24 del 31/01/2011 OGGETTO: Lavori di restauro del centro civico di Travale Approvazione

Dettagli

COMUNE DI MARIGLIANO (PROVINCIA DI NAPOLI)

COMUNE DI MARIGLIANO (PROVINCIA DI NAPOLI) COMUNE DI MARIGLIANO (PROVINCIA DI NAPOLI) AVVISO PUBBLICO PER L AGGIORNAMENTO DELL ELENCO DEI SOGGETTI QUALIFICATI AD ASSUMERE INCARICHI DI IMPORTO STIMATO INFERIORE AD 100.000,00 1) ENTE APPALTANTE:

Dettagli

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS Legge Regionale 28 giugno 2013 n. 15 - Disposizioni transitorie in materia di riordino delle province Legge Regionale 12 marzo 2015 n. 7 - Disposizioni urgenti in materia

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 05-11-2008 AL 20-11-2008 COPIA REG. GEN. N. 1638 Data 05-11-2008 PRATICA N. DBDIR - 1727-2008 PROVINCIA DI CROTONE SETTORE: AMBITO TERRITORIALE OTIIMALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE OGGETTO:

Dettagli

CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia Regionale di Enna)

CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia Regionale di Enna) CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia Regionale di Enna) Verbale del Registro delle Deliberazioni della Giunta Comunale N. 245 Reg. Data 03/11/2009 Oggetto: EROGAZIONE CONTRIBUTO PER SPESE FUNEBRI. L anno

Dettagli