L evoluzione del modello del servizio CBI a supporto della P.A.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L evoluzione del modello del servizio CBI a supporto della P.A."

Transcript

1 CBI 2008 e Forum Internazionale sulla Fattura Elettronica L evoluzione del modello del servizio CBI a supporto della P.A. Luca Poletto Responsabile Product & Marketing Cash management BNL Gruppo BNP Paribas Roma, 2 dicembre 2008

2 Il processo di automazione nella PA nei rapporti con il sistema bancario e con il mercato La sfida dei prossimi anni per gli Enti sarà quella di automatizzare le modalità di collegamento con le banche e di sviluppare nuovi servizi di incasso che rendano certa e tempestiva la riscossione per l ente facilitando al tempo stesso l operatività a carico del cittadino e semplificando/migliorando il processo di gestione del ciclo attivo/passivo con gli interlocutori commerciali Regioni Banche Cittadino Imprese Provincie Comuni Scuole Enti religiosi Università Aziende Sanitarie exmunicipalizzate soggetti incaricati della riscossione ecc. 2

3 Evoluzione delle modalità di collegamento con la banca La diffusione di strumenti abilitanti (firma digitale, canali telematici, ecc.) e l adozione dell Ordinativo Informatico consentirà di velocizzare e semplificare le comunicazioni con la banca, migliorando l efficienza complessiva del sistema oggi domani Consegna / Ritiro documentazione cartacea Riscontro materiale ricevuto Carico / Trasferimento degli ordinativi da supporto magnetico o per via telematica. Verifica con il cartaceo degli ordinativi ricevuti Correzione degli eventuali errori Esito degli ordinativi quietanzati all Ente Consegna del conto del Tesoriere e degli ordinativi cartacei all Ente. Semplicità di utilizzo Eliminazione documenti cartacei con riduzione degli spazi di archiviazione Accelerazione dei tempi di pagamento/incasso Controllo tempestivo sui flussi di spesa/incasso Semplificazione dei controlli sui ritorni della banca e controllo delle tempistiche di esecuzione Riduzione degli errori Rispetto della normativa Riqualificazione delle risorse umane 3

4 Evoluzione dei servizi offerti di incasso (il front office verso il cittadino) Le banche svolgono un ruolo fondamentale nel processo di automazione e ampliamento dei servizi di incasso e pagamento forniti alle Amministrazioni e ai cittadini oggi domani Domani Incassi effettuati prevalentemente in contanti o tramite bollettini postali Complessità della riscossione Elevato numero di risorse coinvolte Limitato utilizzo di canali esistenti Limitata standardizzazione e interoperabilità Per l utente Per l utente Per l ente Ampia scelta di canali Risparmio di tempo e risorse Utilizzo servizi già noti Standardizzazione e interoperabilità Certezza e semplificazione della riscossione Migliore organizzazione contabile Risparmio di risorse 4

5 Principali criticità da affrontare Per l implementazione delle nuove soluzioni gli Enti si trovano ad affrontare diverse criticità quali Scarsa conoscenza delle possibili soluzioni (e potenzialità) offerte dal mercato Limitata disponibilità di risorse professionali per gestire il cambiamento Inadeguatezza dei sistemi informativi (per la produzione di tracciati informatici completi di tutte le informazioni necessarie alla esecuzione degli ordini) Necessità di adozione della firma digitale e impiego di sistemi di dialogo/cooperazione (per permettere la trasmissione telematica alla banca) Necessità di creazione di un sistema di conservazione sostituitiva Revisione e adeguamento processi interni 5

6 L evoluzione dei rapporti tra PA e Sistema Bancario Tasso di innovazione/complessità Il Sistema Bancario ed in particolare il CBI collaborano da sempre con la PA nel processo di innovazione Sistemi di pagamento Sistemi di pagamento elettronici Fatturazione elettronica SCT / SDD Ordinativo informatico (2003 e 2008) Rete, standard di colloquio e di processo oggi Integrazione dei processi del ciclo di procurement Anni 80 Anni 90 Anni 2000 oltre 6

7 Il forte interesse del sistema bancario per il Mercato P.A. Fattore d interesse Sistemi di pagamento Descrizione L ABI ha già coinvolto le maggiori banche tesoriere in un progetto che mira ad esportare nel settore della PP.AA. i servizi elettronici già ampiamente utilizzati dalla clientela corporate* Modello di servizio Attività normativa Il modello di servizio CBI consente un facile adattamento alle esigenze delle Pubbliche Amministrazioni e le funzionalità ad oggi erogate risultano idonee per l evoluzione delle stesse in ottica di aziendalizzazione La Pubblica Amministrazione rappresenta uno degli ambiti su cui si concentra maggiormente l attività normativa per la standardizzazione e la diffusione di strumenti elettronici * Fonte: Serie Tecnica n.80 del 29 dicembre

8 Le spinte normative all innovazione dei servizi Il processo civile telematico La finanziaria 2008 Secondo quanto previsto dall Art. 4 del Reg : Tutti gli atti e i provvedimenti del processo possono essere comandi informatici sottoscritti con firma digitale L intero quadro normativo poggia su due principi: la validità giuridica del documento informatico e l uso della firma digitale per garantire il valore giuridico del documento informatico Il processo civile telematico consente la trattazione di tutti gli atti processuali in standard xml Spinta per una forte integrazione con i tribunali in termini di offerta di servizi di gestione documentale e di integrazione con gli incassi/pagamenti Le finalità Semplificazione nella fatturazione Fatturazione e registrazione delle operazioni Imponibili La decorrenza Entrata in vigore del DM regolamentare ex Comma 41 Gli operatori economici Obbligo Clienti Oggetto Amministrazioni ed enti Divieti Sviluppo anche nelle relazioni tra imprese Dal Luglio 2008 Emissione, trasmissione conservazione e archiviazione delle fatture in elettronico Amministrazioni statali, anche ad ordinamento autonomo ed enti pubblici nazionali Fatture anche sottoforma di nota, conto parcella e simili Accettare fatture emesse o trasmesse in forma cartacea Procedere a pagamenti, anche parziali, sino a invio in forma elettronica Con l eventuale entrata in vigore della finanziaria, il CBI rappresenta il canale preferenziale sul quale le Banche possono appoggiarsi per sviluppare un offerta ad hoc per la gestione integrata del ciclo passivo della P.A. 8

9 Il ruolo del CBI nella Fatturazione elettronica Lo schema logico promosso dalla Finanziaria 2008 Lo schema di trasmissione Sistema diretto Posta Elettronica Certificata / Trasmissione elettronica Canale di colloquio proprietario Impresa Banca Imprese Sistema diretto utilizzato prevalentemente da Imprese mediograndi Sistema Pubblico di connettività: rete che collega tra loro tutte le amministrazioni pubbliche italiane Amministrazioni statali Sistema indiretto utilizzato prevalentemente da Imprese piccole Sistema indiretto Sistema di interscambio presso il ministero Economia e Finanze Enti Pubblici Nazionali Imprese Intermediari privati (Banche, provider, ) La Finanziaria prevede due differenti modalità di interfacciamento tra Imprese e Sistema di interscambio presso il Ministero La rete CBI può garantire la veicolazione delle fatture da Intermediari Privati (Banche aderenti CBI) al Sistema di Interscambio presso il Ministero 9

10 Il CBI nell interazione P.A.- Banca. Sistemi di pagamento e gestione documentale Erogazione di servizi da parte della Banca Tesoriera per la gestione del procurement della P.A. e degli incassi/pagamenti verso fornitori e cittadini/imprese Banca Aderente CBI Cittadini ed imprese Pubblica Amministrazione Banca Tesoriera / Proponente Banca Aderente CBI Imprese fornitrici della PP.AA. Area Procurement Elementi di contesto: Esigenza di aziendalizzazione della Pubblica Amministrazione Centralità del CBI come canale trusted per lo scambio di fatture elettroniche e documenti firmati digitalmente Area Incassi/Pagamenti Elementi di contesto: Spinte del sistema Bancario per l informatizzazione della Pubblica Amministrazione Presenza nello scenario italiano dello strumento Ordinativo Informatico Valore aggiunto conferito dal CBI: Il CBI può guidare il processo di standardizzazione dell Ordinativo Informatico e abilitare i servizi di incasso e pagamento evoluti per la Pubblica Amministrazione (es. riconciliazione automatica attraverso l inserimento dell URI della fattura nella richiesta di pagamento tramitata 10 via Ordinativo Informatico).

11 Il supporto del modello CBI ai Portali Territoriali come nuovo ambito di sviluppo Lo schema di trasmissione 3. Invio fattura + richiesta di incasso Fornitore 8. Esito Banca Aderente CBI 1. Upload catalogo prodotti 4. Ricezione fattura e invio richiesta di pagamento (con rif. fattura) Portale P.A. Banca Proponente / Tesoriera 6. Esecuzione pagamento e invio esito/rendicontazio ne 2. Richiesta ordine 5. Ricezione/ autorizzazione richiesta di pagamento 7. Esito Comune /Regione La Banca proponente traduce la richiesta di incasso in una richiesta di pagamento da parte della P.A. corredandola delle informazioni standard previste per tale operazione (es. dati di bilancio, ecc..) I portali territoriali Numerosi Enti Locali hanno intrapreso progetti per lo sviluppo di un portale territoriale I fornitori ad oggi già caricano i propri cataloghi sul portale degli Enti (dove disponibile) Il CBI può integrare al ciclo d ordine i processi di fatturazione, pagamento e riconciliazione 11

12 Prodotti a supporto dell innovazione per la PA Finalità Prodotto Chi lo utilizza Automazione Eliminazione flussi cartacei Incasso e pagamento Ordinativo informatico MAv RAv Chi vuole semplificare ed efficientare i processi di interazione con la banca Chi deve incassare crediti con cadenza periodica o estemporanea (quote associative, canoni, contributi, ecc.) Chi effettua la riscossione di somme iscritte al ruolo o di quote associative Altri prodotti di gestione della liquidità RID Fattura elettronica Carte PA Carte Prepagate Chi deve incassare crediti con cadenza periodica o estemporanea (quote associative, canoni, contributi, ecc.) Chi vuole sostituire la gestione della documentazione cartacea con la gestione in digitale Chi vuole dare ai dipendenti un nuovo strumento di pagamento e semplificare il sistema di gestione delle spese Chi effettua pagamenti periodici vs terzi (non in possesso di c/c) In aggiunta ai tradizionali servizi di cassa e tesoreria 12

13 I prodotti/servizi che supportano i processi di automazione della P.A. ORDINATIVO INFORMATICO Offerta Elevata efficienza della gestione della Tesoreria/Cassa: possibilità di consultare, via e. banking, la situazione di Tesoreria/Cassa e la gestione autonoma dei flussi dispositivi tra Ente e Banca, nonché dei relativi messaggi di esito Flessibilità del sistema autorizzativo: l iter autorizzativo, può essere perfezionato apponendo la firma digitale sulla postazione di e.banking oppure direttamente sui sistemi dell Ente Standard di colloquio: messaggi xml standard, in uscita e in arrivo dalla banca, conferma di ricezione, esito, scarto, facilmente integrabili con i sistemi gestionali Vantaggi per il cliente Affidabilità del sistema: eliminazione dei disguidi connessi alla trasmissione ed alla lavorazione dei documenti cartacei. Elevata efficienza amministrativa: semplificazione delle procedure di acquisizione dei flussi contabili e informativi inviati dall Istituto Bancario Autonomia nell acquisizione del dato: l accesso diretto ai dati semplifica le procedure di controllo e rende l Ente maggiormente autonomo Riduzione dei tempi di esecuzione: l eliminazione di una serie di attività manuali permette di ridurre considerevolmente i tempi di esecuzione delle operazioni dispositive 13

14 Banche e P.A.: un percorso comune di crescita e innovazione Aspetti legali/normativi Regioni Provincie Comuni Scuole Enti religiosi Università Aziende Sanitarie exmunicipalizzate Benefici tecnici/operativi Banche soggetti incaricati della riscossione ecc. Opportunità commerciali Incremento dei livelli di servizio 14

Efficienza e innovazione nella PA

Efficienza e innovazione nella PA Roma, 10 dicembre 2009 Efficienza e innovazione nella Fausto Bolognini CEO Agenda Lo scenario di riferimento per la Le soluzioni di Quercia Software per la Le nuove opportunità legate al nodo CBI 2 I principali

Dettagli

IL RUOLO DEL TESORIERE NEL SUPPORTO ALLA P.A.

IL RUOLO DEL TESORIERE NEL SUPPORTO ALLA P.A. IL RUOLO DEL TESORIERE NEL SUPPORTO ALLA P.A. Claudio Mauro Direttore Centrale Business Genova, 11 Novembre 2010 1 Agenda Scenario Pubblica Amministrazione Locale Ordinativo Informatico Locale Gestione

Dettagli

Il Nuovo Codice dell Amministrazione Digitale: opportunità per i cittadini, adempimenti per le amministrazioni Napoli, 28 aprile 2011

Il Nuovo Codice dell Amministrazione Digitale: opportunità per i cittadini, adempimenti per le amministrazioni Napoli, 28 aprile 2011 Il Nuovo Codice dell Amministrazione Digitale: opportunità per i cittadini, adempimenti per le amministrazioni Napoli, 28 aprile 2011 Pagamenti elettronici 2 parte Alberto Carletti x 1 Indice I pagamenti

Dettagli

CBI 2: nuovi servizi a supporto delle imprese. Area Sistemi di Pagamento Roberto Menta

CBI 2: nuovi servizi a supporto delle imprese. Area Sistemi di Pagamento Roberto Menta CBI 2: nuovi servizi a supporto delle imprese Area Sistemi di Pagamento Roberto Menta CBI 2: nuovi servizi a supporto delle imprese 1 CBI - Corporate Banking Interbancario 2 CBI 2 - nuovo CBI 3 Nuovi servizi

Dettagli

Progetto Co.Ge. La nuova convenzione di cassa

Progetto Co.Ge. La nuova convenzione di cassa Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per la Programmazione Direzione Generale per la Politica Finanziaria e per il Bilancio Progetto Co.Ge. La nuova convenzione di cassa

Dettagli

Il nuovo servizio e-billing in ambito CBI

Il nuovo servizio e-billing in ambito CBI Il nuovo servizio e-billing in ambito CBI Dario Piovera Head of EB Network Products Product Development ebanking - Cash Management Global Transaction Banking UniCredit S.p.A. Roma, 22 novembre 2012 Lo

Dettagli

LegalPay Family: ordinativo informatico e soluzioni per l e-commerce

LegalPay Family: ordinativo informatico e soluzioni per l e-commerce LegalPay Family: ordinativo informatico e soluzioni per l e-commerce LegalPay FAMILY E-BUSINESS Autonomia delle Pubbliche Amministrazioni rispetto alle banche. Automazione commerciale per aziende, enti

Dettagli

FATTURAZIONE ELETTRONICA. La soluzione ad impatto zero per Imprese, PA e Banche

FATTURAZIONE ELETTRONICA. La soluzione ad impatto zero per Imprese, PA e Banche FATTURAZIONE ELETTRONICA La soluzione ad impatto zero per Imprese, PA e Banche FATTURAZIONE ELETTRONICA: LA SOLUZIONE AD IMPATTO ZERO RA Computer propone al mercato la soluzione per la gestione della fattura

Dettagli

La fatturazione elettronica per le istituzioni scolastiche

La fatturazione elettronica per le istituzioni scolastiche La fatturazione elettronica per le istituzioni scolastiche Paolo De Santis Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica - MIUR Agenda Il contesto di riferimento

Dettagli

YouInvoice Fatturazione elettronica spazio al cambiamento

YouInvoice Fatturazione elettronica spazio al cambiamento YouInvoice Fatturazione elettronica spazio al cambiamento Banca Transazionale Banco Popolare Pag. 1 Finanziaria 2008 Obbligo fattura elettronica nei rapporti con la PA Dal 6 giugno 2014 alcune PA Centrali

Dettagli

Settore Formazione e Lavoro Servizio Occupazione Disabili. SOTTOCOMITATO DISABILI 16 aprile 2013

Settore Formazione e Lavoro Servizio Occupazione Disabili. SOTTOCOMITATO DISABILI 16 aprile 2013 Settore Formazione e Lavoro Servizio Occupazione Disabili SOTTOCOMITATO DISABILI 16 aprile 2013 PROGETTO DI GESTIONE INFORMATIZZATA DEGLI ESONERI (PROGETTO MAV) L art. 5 della legge 68/99 disciplina l

Dettagli

Pagamenti elettronici e MUDE Piemonte

Pagamenti elettronici e MUDE Piemonte P. Palermo Direzione Soluzioni Applicative Area Bilancio, Programmazione e Procurement Torino, novembre 2014 La Piattaforma Pagamenti Piemonte 2 Pagamenti elettronici: situazione attuale Pagamenti elettronici

Dettagli

Servizio Tesorerie Enti. Servizi on line FATTURAZIONE ELETTRONICA

Servizio Tesorerie Enti. Servizi on line FATTURAZIONE ELETTRONICA Servizio Tesorerie Enti Servizi on line FATTURAZIONE ELETTRONICA L introduzione, a norma di Legge, dell obbligatorietà della fatturazione in forma elettronica nei rapporti con le amministrazioni dello

Dettagli

PUBBLICO, UTILE, MODERNO, AGILE. L offerta completa e innovativa di SIA per il Settore Pubblico

PUBBLICO, UTILE, MODERNO, AGILE. L offerta completa e innovativa di SIA per il Settore Pubblico PUBBLICO, UTILE, MODERNO, AGILE L offerta completa e innovativa di SIA per il Settore Pubblico PUBBLICO, UTILE, MODERNO, AGILE L offerta completa e innovativa di SIA per il Settore Pubblico L ammodernamento

Dettagli

COMUNE DI CASTELFIDARDO SERVIZIO FINANZIARIO GESTIONE MANDATI/REVERSALI INFORMATICI (MIF)

COMUNE DI CASTELFIDARDO SERVIZIO FINANZIARIO GESTIONE MANDATI/REVERSALI INFORMATICI (MIF) 1 COMUNE DI CASTELFIDARDO GESTIONE MANDATI/REVERSALI INFORMATICI (MIF) o Il quadro normativo o Obiettivi o Atti preliminari o I rapporti con il Tesoriere o L operatività La terminologia Il mandato informatico

Dettagli

Fatturazione elettronica: oltre le barriere affidando alla banca l intero processo

Fatturazione elettronica: oltre le barriere affidando alla banca l intero processo Fatturazione elettronica: oltre le barriere affidando alla banca l intero processo Roberto Gorlier Direzione Commerciale/Responsabile Trade Italia ed estero 1 Roma, 20 novembre 2007 Le fatture scambiate

Dettagli

Guida alla FATTURAZIONE ELETTRONICA

Guida alla FATTURAZIONE ELETTRONICA Guida alla FATTURAZIONE ELETTRONICA 1) Normativa Le disposizioni della Legge finanziaria 2008 prevedono che l emissione, la trasmissione, la conservazione e l archiviazione delle fatture emesse nei rapporti

Dettagli

La nuova fatturazione nell era digitale ISTITUTO CENTRALE DELLE BANCHE POPOLARI ITALIANE

La nuova fatturazione nell era digitale ISTITUTO CENTRALE DELLE BANCHE POPOLARI ITALIANE La nuova fatturazione nell era digitale ISTITUTO CENTRALE DELLE BANCHE POPOLARI ITALIANE La carta è il passato, per il futuro scegli Fast.Invoice Efficienza, velocità, risparmio e sicurezza sono le motivazioni

Dettagli

Fattura elettronica. verso la. Pubblica Amministrazione

Fattura elettronica. verso la. Pubblica Amministrazione Fattura elettronica verso la Pubblica Amministrazione SCENARIO DI RIFERIMENTO Quadro Normativo Tempistiche Attori e mercato Zucchetti: ipotesi implementative QUADRO NORMATIVO Due nuovi decreti regolamentano

Dettagli

La dematerializzazione, la standardizzazione, la tracciabilità e la trasparenza dei processi amministrativi. La soluzione SAP BPM

La dematerializzazione, la standardizzazione, la tracciabilità e la trasparenza dei processi amministrativi. La soluzione SAP BPM La dematerializzazione, la standardizzazione, la tracciabilità e la trasparenza dei processi amministrativi. La soluzione SAP BPM Agenda 1. Dematerializzazione dei flussi amministrativi 2. Gli elementi

Dettagli

Servizio. Scambio Documenti Digitali. Alessandro Biasin Evoluzione Ricerca Prodotti alessandro.biasin@constriv.it. 1 Padova 16 Marzo 2006

Servizio. Scambio Documenti Digitali. Alessandro Biasin Evoluzione Ricerca Prodotti alessandro.biasin@constriv.it. 1 Padova 16 Marzo 2006 Servizio 1 Scambio Documenti Digitali Alessandro Biasin Evoluzione Ricerca Prodotti alessandro.biasin@constriv.it 2 EDI (Electronic Data Interchange): È la trasmissione diretta di messaggi commerciali

Dettagli

Tutte le novità sulla fatturazione elettronica

Tutte le novità sulla fatturazione elettronica GUIDA PRATICA PER LE IMPRESE CHE HANNO RAPPORTI CON LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Tutte le novità sulla fatturazione elettronica Introduzione Lo sviluppo delle tecnologie digitali rappresenta l'obiettivo

Dettagli

Il progetto dell Umbria per la realizzazione dell HUB regionale di fatturazione elettronica a supporto degli enti del territorio

Il progetto dell Umbria per la realizzazione dell HUB regionale di fatturazione elettronica a supporto degli enti del territorio #AdUmbria Il progetto dell Umbria per la realizzazione dell HUB regionale di fatturazione a supporto degli enti del territorio Stefano Paggetti Dirigente Servizio Politiche per la Società dell'informazione

Dettagli

La Fattura Elettronica nei Sistemi Contabili delle Amministrazioni

La Fattura Elettronica nei Sistemi Contabili delle Amministrazioni La Fattura Elettronica nei Sistemi Contabili delle Amministrazioni Gianna Caralla Divisione Economia - Soluzioni per la Finanza Pubblica Contabilità Pubblica e Monitoraggio Spesa Roma 28 maggio 2014 Schema

Dettagli

I nuovi sistemi di incasso per la Pubblica Amministrazione

I nuovi sistemi di incasso per la Pubblica Amministrazione 1 I nuovi sistemi di incasso per la Pubblica Amministrazione Il Nodo dei Pagamenti AgID ed il ruolo di Poste Italiane come intermediario Giuseppe Palermo BancoPosta Responsabile Pubblica Amministrazione

Dettagli

FATTURAZIONE ELETTRONICA

FATTURAZIONE ELETTRONICA FATTURAZIONE ELETTRONICA Indice Perché elettronica Fattura elettronica PA Cos è e come funziona Chi è interessato In pratica Il Servizio www.infocamere.it www.registroimprese.it 2 Perché elettronica Genesi

Dettagli

Perché una Banca come partner?

Perché una Banca come partner? Perché una Banca come partner? Affidabilità BANCA Gestione delle filiere Sicurezza PA Offerta personalizzata a PA e fornitori FORNITORI PA Integrazione servizi finanziari 1 Dir. Global Transaction Banking

Dettagli

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA IN ITALIA NORMATIVE, ESPERIENZE ED EVOLUZIONE

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA IN ITALIA NORMATIVE, ESPERIENZE ED EVOLUZIONE LA FATTURAZIONE ELETTRONICA IN ITALIA NORMATIVE, ESPERIENZE ED EVOLUZIONE Reggio Emilia, 10 maggio 2016 Con la partecipazione di: PROGRAMMA Ore 14.15 Registrazione partecipanti Ore 14.30 INIZIO LAVORI:

Dettagli

Forum Banche e PA 2010

Forum Banche e PA 2010 Forum Banche e PA 2010 Servizi bancari e finanziari per la PA e per gli investimenti pubblici Fondo Unico Giustizia Dal progetto all operatività 18 febbraio 2010 Relatore Carlo Lassandro Equitalia Giustizia

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLION FIORENTINO Provincia di Arezzo. PIANO DI INFORMATIZZAZIONE per il Triennio 2015-2017

COMUNE DI CASTIGLION FIORENTINO Provincia di Arezzo. PIANO DI INFORMATIZZAZIONE per il Triennio 2015-2017 COMUNE D CASTGLON FORENTNO Provincia di Arezzo PANO D NFORMATZZAZONE per il Triennio - (Art. 24 DL 90/2014 convertito con Legge 11 agosto 2014 n. 114) Premessa n ottemperanza alle disposizioni di cui all

Dettagli

La Fatturazione Elettronica verso la PA

La Fatturazione Elettronica verso la PA La Fatturazione Elettronica verso la PA Il 6 giugno 2014 sarà una data importante in quanto entra in vigore il D.M. 55/2013 che ha stabilito le modalità attuative per fatturazione elettronica nei confronti

Dettagli

Il RAPPORTO BANCA-IMPRESA Spunti per la gestione efficiente della liquidità e la transizione a SEPA

Il RAPPORTO BANCA-IMPRESA Spunti per la gestione efficiente della liquidità e la transizione a SEPA Il RAPPORTO BANCA-IMPRESA Spunti per la gestione efficiente della liquidità e la transizione a SEPA ABI SPIN, Payment and Cash Management Napoli, 11/06/2013 Lidia Scarpelli Financial Banking Director DDway

Dettagli

SERVIZI E SOLUZIONI AVANZATE PER IL VOSTRO BUSINESS

SERVIZI E SOLUZIONI AVANZATE PER IL VOSTRO BUSINESS HUMAN UTILITY BUSINESS hubdoc.it / La nostra realtà SERVIZI E SOLUZIONI AVANZATE PER IL VOSTRO BUSINESS HUB è un centro servizi in cui, ogni giorno, professionisti con forti esperienze consolidate al vertice

Dettagli

Innovazione e Creazione di Valore nei Servizi Banca Impresa P.A.

Innovazione e Creazione di Valore nei Servizi Banca Impresa P.A. Innovazione e Creazione di Valore nei Servizi Banca Impresa P.A. Arnaldo Cis, Direttore Commerciale Istituto Centrale delle Banche Popolari Roma, 02 dicembre 2010 Il Gruppo ICBPI oggi G O V E R N A N C

Dettagli

pagopa: i servizi del Gruppo Intesa Sanpaolo Torino, 22 febbraio 2016

pagopa: i servizi del Gruppo Intesa Sanpaolo Torino, 22 febbraio 2016 pagopa: i servizi del Gruppo Intesa Sanpaolo Torino, 22 febbraio 2016 Che cos è «pagopa» - «Nodo dei Pagamenti» PagoPA è il sistema dei Pagamenti elettronici disposti favore delle pubbliche amministrazioni

Dettagli

Aspetti tecnici e di compliance, esperienze e case history, incentivi ed opportunità per aziende, banche e professionisti.

Aspetti tecnici e di compliance, esperienze e case history, incentivi ed opportunità per aziende, banche e professionisti. lo snodo e l interoperabilità verso altri ecosistemi. Aspetti tecnici e di compliance, esperienze e case history, incentivi ed opportunità per aziende, banche e professionisti. Roma, 20 gennaio 2016 Con

Dettagli

IL RETTORE. richiamato lo Statuto di Ateneo emanato con D.R. n. 14 in data 16 gennaio 2012, e successive modificazioni ed integrazioni;

IL RETTORE. richiamato lo Statuto di Ateneo emanato con D.R. n. 14 in data 16 gennaio 2012, e successive modificazioni ed integrazioni; Rep. N. 651/2015 Prot. 17316 IL RETTORE richiamato lo Statuto di Ateneo emanato con D.R. n. 14 in data 16 gennaio 2012, e successive modificazioni ed integrazioni; richiamato il Regolamento di Ateneo per

Dettagli

Deleghe F24 telematiche

Deleghe F24 telematiche Deleghe F24 telematiche C.B.I. Ordine dei Dottori Commercialisti 28/9/2006 OBIETTIVI DELLA PRESENTAZIONE 1. Il Corporate Banking Interbancario C.B.I. 2. Deleghe F24 telematiche 3. Gli sviluppi futuri del

Dettagli

Progetto FALLCO - MANDATI ELETTRONICI

Progetto FALLCO - MANDATI ELETTRONICI Progetto FALLCO - MANDATI ELETTRONICI Dematerializzazione dell iter autorizzativo ed esecutivo relativo ai mandati di pagamento disposti nell ambito delle procedure concorsuali presso le sezioni fallimentari

Dettagli

Soggetti obbligati. Ambito di applicazione DM 55 3 aprile 2013: Art. 1, comma 209 L. 244/2007

Soggetti obbligati. Ambito di applicazione DM 55 3 aprile 2013: Art. 1, comma 209 L. 244/2007 Soggetti obbligati Ambito di applicazione DM 55 3 aprile 2013: Art. 1, comma 209 L. 244/2007 Al fine di semplificare il procedimento di fatturazione e registrazione delle operazioni imponibili, a decorrere

Dettagli

Le esigenze della PA per il Fondo Unico Giustizia

Le esigenze della PA per il Fondo Unico Giustizia Le esigenze della PA per il Fondo Unico Giustizia 11 dicembre 2009 Relatore Patrizia Gabrieli Equitalia Giustizia SpA Responsabile Organizzazione Sistemi Informativi 1 Indice 1. Chi siamo 1.1 Le attività

Dettagli

L Azienda Digitale. Viaggio nell'italia che compete. Executive Summary. Ottobre 2012

L Azienda Digitale. Viaggio nell'italia che compete. Executive Summary. Ottobre 2012 L Azienda Digitale Viaggio nell'italia che compete Executive Summary Ottobre 2012 Realizzato da NetConsulting per Repubblica Affari&Finanza e Samsung Evento Territoriale di Modena NetConsulting 2012 1

Dettagli

Conservazione Sostitutiva. Verso l amministrazione digitale, in tutta sicurezza.

Conservazione Sostitutiva. Verso l amministrazione digitale, in tutta sicurezza. Conservazione Sostitutiva Verso l amministrazione digitale, in tutta sicurezza. Paperless office Recenti ricerche hanno stimato che ogni euro investito nella migrazione di sistemi tradizionali verso tecnologie

Dettagli

Mercoledì, 26 novembre 2014. slide 1 di 23

Mercoledì, 26 novembre 2014. slide 1 di 23 La transizione al digitale per gli enti pubblici locali opportunità e criticità operative sala Zodiaco Sede della Provincia di Bologna Mercoledì, 26 novembre 2014 slide 1 di 23 Gli argomenti Saluti e introduzione

Dettagli

www.menocarta.net FATTURA ELETTRONICA 2.0 Evoluzione e compliance della nuova fattura elettronica Dott. Federico CAMPOMORI

www.menocarta.net FATTURA ELETTRONICA 2.0 Evoluzione e compliance della nuova fattura elettronica Dott. Federico CAMPOMORI www.menocarta.net FATTURA ELETTRONICA 2.0 Evoluzione e compliance della nuova fattura elettronica Dott. Federico CAMPOMORI I TRE PILASTRI DELLA FATTURA ELETTRONICA 1.01.2013 UNA NUOVA DEREGULATION ACCORDO

Dettagli

Il Servizio F24 Zero Code - Zero Errori

Il Servizio F24 Zero Code - Zero Errori Il Servizio F24 Zero Code - Zero Errori SIA 1 Chi siamo Sia spa è leader europeo nella progettazione, realizzazione e gestione di infrastrutture e servizi tecnologici, dedicati alle Istituzioni Finanziarie

Dettagli

Pagamenti Elettronici - Progetto «Pago la Pubblica Amministrazione» Il Sistema dei pagamenti a favore delle PA

Pagamenti Elettronici - Progetto «Pago la Pubblica Amministrazione» Il Sistema dei pagamenti a favore delle PA Pagamenti Elettronici - Progetto «Pago la Pubblica Amministrazione» Il Sistema dei pagamenti a favore delle PA Roma, 10 giugno 2015 1 Obiettivi del documento Illustrare l iniziativa Pago PA in termini

Dettagli

Sei una Pubblica Amministrazione e a breve sarai obbligata a gestire la ricezione delle fatture elettroniche PA?

Sei una Pubblica Amministrazione e a breve sarai obbligata a gestire la ricezione delle fatture elettroniche PA? Sei una Pubblica Amministrazione e a breve sarai obbligata a gestire la ricezione delle fatture elettroniche PA? Namirial ha la soluzione per la fatturazione PA - PASSIVA e la conservazione a norma di

Dettagli

DESCRIZIONE PROCESSI E REQUISITI SERVIZIO HOME BANKING

DESCRIZIONE PROCESSI E REQUISITI SERVIZIO HOME BANKING Allegato B DESCRIZIONE PROCESSI E REQUISITI SERVIZIO HOME BANKING 1. INTRODUZIONE Il presente allegato ha lo scopo di descrivere gli aspetti del collegamento telematico tra Istituto Cassiere ed Automobile

Dettagli

EASY FATTURA. Soluzioni globali e servizi integrati per le imprese: operatività transazionale on line e fattura elettronica.

EASY FATTURA. Soluzioni globali e servizi integrati per le imprese: operatività transazionale on line e fattura elettronica. Soluzioni globali e servizi integrati per le imprese: operatività transazionale on line e fattura elettronica. EASY FATTURA Una soluzione globale per le imprese La nuova offerta di fatturazione elettronica

Dettagli

FATTURAZIONE ELETTRONICA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. Dott.ssa Barbara Santucci

FATTURAZIONE ELETTRONICA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. Dott.ssa Barbara Santucci FATTURAZIONE ELETTRONICA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Dott.ssa Barbara Santucci 1 1. INTRODUZIONE La L. n 244/2007 e successive modificazioni ha istituito l obbligo di fatturazione elettronica nei confronti

Dettagli

ISTITUZIONI SCOLASTICHE E BANCA TESORIERA

ISTITUZIONI SCOLASTICHE E BANCA TESORIERA ISTITUZIONI SCOLASTICHE E BANCA TESORIERA Le soluzioni informatiche Corrado Corradi Project Manager progetto OIL SECSERVIZI Antonio Speranza Functional and Product Manager RA Computer gruppo SIA LA SCUOLA

Dettagli

Guida Facile al servizio di e-billing Cbill. Servizio di e-billing CBILL. Incassi e Pagamenti. La doppia funzione.

Guida Facile al servizio di e-billing Cbill. Servizio di e-billing CBILL. Incassi e Pagamenti. La doppia funzione. Guida Facile al servizio di e-billing Cbill 1 Servizio di e-billing CBILL Incassi e Pagamenti. La doppia funzione. 2 GUIDA FACILE AL NUOVO SERVIZIO Servizio di e-billing CBILL Cos è il servizio di e-billing

Dettagli

FATTURA ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

FATTURA ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FATTURA ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE La soluzione di Credemtel 24 aprile 2014 Cosa cambia con la Fattura Elettronica La Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione è divenuto

Dettagli

21 DPR 633/72 ELETTRONICA

21 DPR 633/72 ELETTRONICA Gli obiettivi Semplificare e riorganizzare i processi attraverso la digitalizzazione (Riduzione degli errori umani tipici, possibilità di implementare procedure, interoperabili fra la fatturapa ed altri

Dettagli

La digitalizzazione negli studi professionali e la fatturazione elettronica La soluzione Sistemi. Dott.sa Paola Callegari

La digitalizzazione negli studi professionali e la fatturazione elettronica La soluzione Sistemi. Dott.sa Paola Callegari La digitalizzazione negli studi professionali e la fatturazione elettronica La soluzione Sistemi Dott.sa Paola Callegari Fatturazione Elettronica Emissione/ Trasmissione Archiviazione Conservazione CHIAVI

Dettagli

Protocollo di Intesa. Presidenza del Consiglio dei Ministri. Amministrazione e l Innovazione Tecnologica

Protocollo di Intesa. Presidenza del Consiglio dei Ministri. Amministrazione e l Innovazione Tecnologica Protocollo di Intesa tra Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per la Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione e l Innovazione Tecnologica e Istituto Centrale delle Banche Popolari

Dettagli

Ecosistema, obblighi e principali soluzioni per i fornitori della P.A.

Ecosistema, obblighi e principali soluzioni per i fornitori della P.A. Sezione dei Servizi Innovativi e Tecnologici Ecosistema, obblighi e principali soluzioni per i fornitori della P.A. Gianpaolo Malizia Rappresentante Piccola Industria Sezione dei Servizi Innovativi e Tecnologici

Dettagli

IfinConsulting News - FOCUS FATTURA ELETTRONICA

IfinConsulting News - FOCUS FATTURA ELETTRONICA GIUGNO 2014 IfinConsulting News - FOCUS FATTURA ELETTRONICA Stop alle fatture su carta! A decorrere dal 6 giugno scatta l obbligo per i fornitori della PA Centrale di fatturare con modalità elettroniche.

Dettagli

http://www.popso.it https://scrigno.popso.it Servizio di Gestione Documentale per clienti corporate BPS, scenario attuale e strategie future

http://www.popso.it https://scrigno.popso.it Servizio di Gestione Documentale per clienti corporate BPS, scenario attuale e strategie future http://www.popso.it https://scrigno.popso.it Servizio di Gestione Documentale per clienti corporate BPS, scenario attuale e strategie future Servizio gestione documentale Caratteristiche servizio : - Servizio

Dettagli

Fatturazione Elettronica

Fatturazione Elettronica GRUPPO TELECOM ITALIA Giugno 2014 Fatturazione Elettronica Telecom Italia National Wholesale Services.WIC. PIS PM: Margherita Pennazzi Cosa è la Fattura Elettronica Nel codice dell amministrazione digitale

Dettagli

WAM E-Invoice Fatturazione Elettronica a standard PA con integrazione ad Archiviazione e Conservazione Sostitutiva. Faber System è certificata

WAM E-Invoice Fatturazione Elettronica a standard PA con integrazione ad Archiviazione e Conservazione Sostitutiva. Faber System è certificata WAM E-Invoice Fatturazione Elettronica a standard PA con integrazione ad Archiviazione e Conservazione Sostitutiva Faber System è certificata La Fatturazione Elettronica 23.05.2013 Pubblicato in Gazzetta

Dettagli

L Infrastruttura CBI tra sicurezza ed efficienza

L Infrastruttura CBI tra sicurezza ed efficienza L Infrastruttura CBI tra sicurezza ed efficienza Ivana Gargiulo Project Manager Standard e Architettura Consorzio CBI Milano, 14 ottobre 2013 Luogo, Data Evoluzione e ruolo del Consorzio CBI 1995 2001

Dettagli

InfoCert e Sia per una digitalizzazione di sistema delle transazioni commerciali

InfoCert e Sia per una digitalizzazione di sistema delle transazioni commerciali Forum Banche e PA 2015 FATTURAZIONE ELETTRONICA E E- PROCUREMENT InfoCert e Sia per una digitalizzazione di sistema delle transazioni commerciali Fabrizio Leoni Npd Manager, Infocert Spa 23 Novembre 2015,

Dettagli

A chi è rivolta la FatturaPA

A chi è rivolta la FatturaPA A chi è rivolta la FatturaPA Tutti i fornitori che emettono fattura verso la Pubblica Amministrazione (anche sotto forma di nota o parcella) devono: produrre un documento in formato elettronico, denominato

Dettagli

3 luglio 2015 Fatturazione Elettronica: dalla Pubblica Amministrazione al B2B. Un percorso dove il controllo di gestione fa la differenza.

3 luglio 2015 Fatturazione Elettronica: dalla Pubblica Amministrazione al B2B. Un percorso dove il controllo di gestione fa la differenza. 3 luglio 2015 Fatturazione Elettronica: dalla Pubblica Amministrazione al B2B. Un percorso dove il controllo di gestione fa la differenza. Aspetti tecnici e di compliance, esperienze e case history, incentivi

Dettagli

FORUM PA 2011 PIANO STRAORDINARIO PER LA DIGITALIZZAZIONE DELLA GIUSTIZIA

FORUM PA 2011 PIANO STRAORDINARIO PER LA DIGITALIZZAZIONE DELLA GIUSTIZIA Ministero della Giustizia DGSIA Sistemi Informativi Automatizzati per il processo telematico FORUM PA 2011 PIANO STRAORDINARIO PER LA DIGITALIZZAZIONE DELLA GIUSTIZIA I pagamenti elettronici Maria Pia

Dettagli

FATTURAZIONE ELETTRONICA

FATTURAZIONE ELETTRONICA FATTURAZIONE ELETTRONICA Indice Perché elettronica Fattura elettronica PA Cos è e come funziona Chi è interessato In pratica Il Servizio 2 Perché elettronica Genesi Con la diffusione di strumenti digitali

Dettagli

DEMATERIALIZZAZIONE, UNA FONTE NASCOSTA DI VALORE REGOLE E TECNICHE DI CONSERVAZIONE. Lucia Picardi. Responsabile Marketing Servizi Digitali

DEMATERIALIZZAZIONE, UNA FONTE NASCOSTA DI VALORE REGOLE E TECNICHE DI CONSERVAZIONE. Lucia Picardi. Responsabile Marketing Servizi Digitali DEMATERIALIZZAZIONE, UNA FONTE NASCOSTA DI VALORE REGOLE E TECNICHE DI CONSERVAZIONE Lucia Picardi Responsabile Marketing Servizi Digitali Chi siamo 2 Poste Italiane: da un insieme di asset/infrastrutture

Dettagli

Lo stato dell arte sulla fatturazione elettronica

Lo stato dell arte sulla fatturazione elettronica Lo stato dell arte sulla fatturazione elettronica 25 novembre 2011 Agenzia delle Entrate - Direzione Centrale Amministrazione Pianificazione e Controllo a cura di Anna Pia Sassano (responsabile del settore

Dettagli

Digitale per la crescita: dall innovazione all attuazione. Francesco Orlandini Direttore Public Sector

Digitale per la crescita: dall innovazione all attuazione. Francesco Orlandini Direttore Public Sector Francesco Orlandini Direttore Public Sector Priorità per il piano industriale 1 Contribuire allo sviluppo della Pubblica Amministrazione in Italia 2 Innovare 3 Accelerare la crescita all estero 2 I mercati

Dettagli

La Digitalizzazione in Regione Lombardia

La Digitalizzazione in Regione Lombardia La Digitalizzazione in Regione Lombardia Il progetto EDMA: il percorso di innovazione di Regione Lombardia nell'ambito della dematerializzazione Milano, Risorse Comuni, 19 Novembre 2009 A cura di Ilario

Dettagli

STUDIO SESANA ASSOCIATI

STUDIO SESANA ASSOCIATI Ai Sigg. CLIENTI TITOLARI P.IVA Loro Sedi FATTURA ELETTRONICA VERSO LA P.A. Carissimi Clienti, a partire dal 6 giugno 2014 (la P.A. centrale) i Ministeri, le Agenzie fiscali (es.: Agenzia delle Entrate,

Dettagli

Fatturazione Elettronica PA Specifiche del Servizio

Fatturazione Elettronica PA Specifiche del Servizio Fatturazione Elettronica PA Specifiche del Servizio Andrea Di Ceglie 25/09/2014 Premessa Data la complessità del processo e la necessità di eseguirlo tramite procedure e canali informatici, il legislatore

Dettagli

Digital day - 9 marzo 2015 FATTURAZIONE ELETTRONICA, ISTRUZIONI PER L USO. In collaborazione con

Digital day - 9 marzo 2015 FATTURAZIONE ELETTRONICA, ISTRUZIONI PER L USO. In collaborazione con Digital day - 9 marzo 2015 FATTURAZIONE ELETTRONICA, ISTRUZIONI PER L USO DIGITAL CHAMPIONS SOMMARIO Cos è la fatturazione elettronica? Perché diventa obbligatoria la fatturazione elettronica? Chi è interessato

Dettagli

IL NODO DEI PAGAMENTI NELL ESPERIENZA DI REGIONE LOMBARDIA. Manuela Giaretta

IL NODO DEI PAGAMENTI NELL ESPERIENZA DI REGIONE LOMBARDIA. Manuela Giaretta IL NODO DEI PAGAMENTI NELL ESPERIENZA DI REGIONE LOMBARDIA Manuela Giaretta 23 gennaio 2014 Strumenti elettronici di pagamento Regione Lombardia è stata tra le prime Regioni ad introdurre l ordinativo

Dettagli

Intesa Spa Ottobre 2015

Intesa Spa Ottobre 2015 Intesa Spa Ottobre 2015 TRUSTED DOC SOLUTIONS INDICE DEI CONTENUTI 3 5 6 7 8 15 17 INDUSTRY TREND & DYNAMIC ESIGENZE DI BUSINESS FOCUS SU AREE DI ATTIVITA NORMATIVA DI RIFERIMENTO OVERVIEW DELLA SOLUZIONE

Dettagli

L addetto all Ufficio Protocollo riceve quotidianamente la posta pervenuta tramite servizio postale

L addetto all Ufficio Protocollo riceve quotidianamente la posta pervenuta tramite servizio postale Tempestività dei pagamenti delle pubbliche amministrazioni. Relazione tecnica sulle misure organizzative da adottare in attuazione dell articolo 9 del decreto legge 1 luglio 2009, n. 78, convertito con

Dettagli

Liliana Fratini Passi Direttore Generale Consorzio CBI

Liliana Fratini Passi Direttore Generale Consorzio CBI Liliana Fratini Passi Direttore Generale Consorzio Il Consorzio - Customer to Business Interaction Infrastruttura di rete Comunità estesa 580 Istituti finanziari Consorziati (compreso Poste e CartaLis)

Dettagli

Manuale d uso del Sistema di e-procurement

Manuale d uso del Sistema di e-procurement Manuale d uso del Sistema di e-procurement Guida all utilizzo del servizio di generazione e trasmissione delle Fatture Elettroniche sul Portale Acquisti in Rete Data ultimo aggiornamento: 03/06/2014 Pagina

Dettagli

In collaborazione con

In collaborazione con SOMMARIO Cos è la fatturazione elettronica? Perché diventa obbligatoria la fatturazione elettronica? Chi è interessato alla fatturazione elettronica? Quali sono le scadenze per la fatturazione elettronica?

Dettagli

CREDEMTEL. Credemtel S.p.A. Telese, 03/2015 CREDEMTEL

CREDEMTEL. Credemtel S.p.A. Telese, 03/2015 CREDEMTEL Credemtel S.p.A. Telese, 03/2015 Chi siamo è una società del Gruppo Bancario CREDEM, attiva dal 1989 nell offerta di servizi telematici a Banche, Aziende e Pubblica Amministrazione. 2 2 Presentazione Credemtel

Dettagli

tecnologie vicine Pagamenti on-line: la PA al servizio del cittadino Antonio Palummieri Resp. Area Mercato

tecnologie vicine Pagamenti on-line: la PA al servizio del cittadino Antonio Palummieri Resp. Area Mercato tecnologie vicine Pagamenti on-line: la PA al servizio del cittadino Antonio Palummieri Resp. Area Mercato Milano, 6 giugno 2013 Normativa internazionale sui pagamenti 1. Payment Services Directive (PSD,

Dettagli

Burani & Lancellotti COMMERCIALISTI ASSOCIATI Modena

Burani & Lancellotti COMMERCIALISTI ASSOCIATI Modena Spett.li Clienti Loro Sedi, lì 09 Marzo 2015 OGGETTO: fatturazione elettronica nei confronti della Pubblica Amministrazione Con la presente si trasmette circolare esplicativa delle principali disposizioni

Dettagli

Intesa Spa Ottobre 2015

Intesa Spa Ottobre 2015 Intesa Spa Ottobre 2015 RETAIL T-LINK INDICE DEI CONTENUTI 3 4 5 6 10 INDUSTRY TREND & DYNAMIC ESIGENZE DEI CLIENTI FOCUS SU AREE DI ATTIVITA OVERVIEW DELLA SOLUZIONE BENEFICI DELLA SOLUZIONE 2 Industry

Dettagli

Ottimizzare i processi di relazione tra partner lungo la supply chain: la dematerializzazione delle informazioni al servizio dei processi

Ottimizzare i processi di relazione tra partner lungo la supply chain: la dematerializzazione delle informazioni al servizio dei processi Piergiorgio Licciardello Ottimizzare i processi di relazione tra partner lungo la supply chain: la dematerializzazione delle informazioni al servizio dei processi Milano 11/11/2014 AGENDA Chi è Di.Tech

Dettagli

Intesa Spa Novembre 2015

Intesa Spa Novembre 2015 Certificazione delle Consegne Delivery Control 2015 Trusted Logistics Solutions Intesa Spa Novembre 2015 Certificazione delle consegne Delivery Control INDICE DEI CONTENUTI 3 5 6 7 14 15 INDUSTRY TREND

Dettagli

Welcome. CCIAA Nuoro. 9 Marzo 2015. D_Day nazionale Fatturazione Elettronica. In collaborazione con

Welcome. CCIAA Nuoro. 9 Marzo 2015. D_Day nazionale Fatturazione Elettronica. In collaborazione con Welcome CCIAA Nuoro 9 Marzo 2015 D_Day nazionale Fatturazione Elettronica Digital Day - 9 marzo 2015 FATTURAZIONE ELETTRONICA ISTRUZIONI PER L USO ANTONELLA FANCELLO SOMMARIO Cos è la fatturazione elettronica?

Dettagli

Fattura No Problem BancoPosta

Fattura No Problem BancoPosta Fattura No Problem BancoPosta L integrazione dei processi di Fattura Elettronica per la riduzione dei costi e l efficientamento nei rapporti con imprese, banche, P.A., e fornitori Lucia Cimmino Sistemi

Dettagli

F24 WEB PAGAMENTO ELETTRONICO IMPOSTE E CONTRIBUTI

F24 WEB PAGAMENTO ELETTRONICO IMPOSTE E CONTRIBUTI F24 WEB PAGAMENTO ELETTRONICO IMPOSTE E CONTRIBUTI NOTE OPERATIVE 1. PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO F24 WEB 1.1 Descrizione del Servizio 1.2 A chi si rivolge 1.3 Principali vantaggi 2. SOGGETTI COINVOLTI NEL

Dettagli

TARGET DOCUVISION DOCUVISION WORKFLOW DIGITALE

TARGET DOCUVISION DOCUVISION WORKFLOW DIGITALE 0 SOMMARIO TARGET DOCUVISION 2 REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE 4 CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEI MODULI 5 LOGICA OPERATIVA MODULO DOCUVISION 6 LOGICA OPERATIVA DELLE FUNZIONALITA WORKFLOW 7 GESTIONE DOCUMENTI

Dettagli

La dematerializzazione dei documenti da sottoscrivere allo sportello entra nella P.A. Maggio 2014

La dematerializzazione dei documenti da sottoscrivere allo sportello entra nella P.A. Maggio 2014 La dematerializzazione dei documenti da sottoscrivere allo sportello entra nella P.A. Maggio 2014 Il 2013: fondamentale per la abilitazione normativa della dematerializzazione DPCM22febbraio2013 (GU n.117

Dettagli

TARGET DEL PRODOTTO DOCUVISION WORKFLOW DIGITALE

TARGET DEL PRODOTTO DOCUVISION WORKFLOW DIGITALE PRESENTAZIONE 2 TARGET DEL PRODOTTO CHE COSA E Docuvision Workflow Digitale è uno strumento studiato per: la gestione elettronica dei documenti, acquisiti trami- te scanner, clipboard o file (disco, supporto

Dettagli

30/05/2014 Convention Gruppo CSE - 1

30/05/2014 Convention Gruppo CSE - 1 30/05/2014 Convention Gruppo CSE - 1 Nuovi progetti sui Sistemi di Pagamento MYBANK CBILL Dematerializzazione e Firme Digitali Mobile POS Fatturazione elettronica Prelievi Card- Less Nuovi progetti: MYBANK

Dettagli

Digitalizzazione dei Flussi Documentali. www.icms.it

Digitalizzazione dei Flussi Documentali. www.icms.it Digitalizzazione dei Flussi Documentali www.icms.it Lo scenario La rivoluzione digitale è già iniziata e comporterà grandi risparmi per imprese, professionisti e pubbliche amministrazioni. Le recenti evoluzioni

Dettagli

PAGAMENTI DIVERSI VIACARD TELEPASS FAMILY FOGLIO INFORMATIVO Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari

PAGAMENTI DIVERSI VIACARD TELEPASS FAMILY FOGLIO INFORMATIVO Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari Denominazione e forma giuridica: Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Sede legale: Via del Macello, 55 39100 Bolzano Sede amministrativa: Via J. Durst 28 39042 Bressanone Indirizzo

Dettagli

La Gestione Documentale:

La Gestione Documentale: La Gestione Documentale: Nuova frontiera per l integrazione l dei processi aziendali Se ti concentri nei risultati,non cambierai mai. Se ti concentri sui cambiamenti, otterrai dei risultati Jack Dixon

Dettagli

Catalogo Servizi Metel

Catalogo Servizi Metel Metel, standard di settore e strumento di filiera Catalogo Servizi Metel Servizi per i documenti del ciclo dell ordine; dalla generazione alla gestione, alla distribuzione e conservazione sostitutiva a

Dettagli

SCHEDA DEL CORSO Titolo: Descrizione: competenze giuridiche e fiscali da un lato, tecniche ed organizzative dall altro.

SCHEDA DEL CORSO Titolo: Descrizione: competenze giuridiche e fiscali da un lato, tecniche ed organizzative dall altro. SCHEDA DEL CORSO Titolo: La gestione elettronica e la dematerializzazione dei documenti. Il Responsabile della La normativa, l operatività nelle aziende e negli studi professionali. Come sfruttare queste

Dettagli

Il ruolo della Banca nel processo di innovazione della Pubblica Amministrazione e le sinergie con il Consorzio DAFNE

Il ruolo della Banca nel processo di innovazione della Pubblica Amministrazione e le sinergie con il Consorzio DAFNE Claudio G. Fornaro Intesa Sanpaolo - Direzione Marketing Small Business Il ruolo della Banca nel processo di innovazione della Pubblica Amministrazione e le sinergie con il Consorzio DAFNE Coverciano,

Dettagli