PROGRAMMA LIVELLI BASE Metodo Raggi con Pancafit

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGRAMMA LIVELLI BASE Metodo Raggi con Pancafit"

Transcript

1 PROGRAMMA LIVELLI BASE Metodo Raggi con Pancafit Questo programma è il frutto di esperienza maturata attraverso vari metodi in ambitoposturaleriabilitativo (dalla Riflessologia plantare al Metodo Feldenkrais, dal Rolfing alle tecniche Miotensive, da Zilgrei ad Alexander, dalla Fisioterapia classica alla moderna Posturologia Clinica, etc.). Ma,la matrice principale su cui questo Metodo trae le principali fondamenta, è il "Metodo Mézières". Il Metodo Raggi si concretizzerà con l'ideazione e creazione di Pancafit. Nascono così numerosi esercizi e "posture decompensate", atte a rendere questo metodo decisamente funzionale. È l'unico Metodo in grado di "interrogare" le catene neuro-muscolari e fare emergere il percorso delle "catene iper-programmate". Attraverso questo tipo di approccio, ogni alterazione posturale, disfunzione, rigidità, dolore, etc., Il Metodo Raggi -Pancafit, è un approccio Posturale che agisce sulla persona nella sua Globalità: Riequilibrio Posturale ad Approccio Globale. Questa metodica si indirizza prevalentemente al recupero delle funzioni del sistema muscoloscheletrico ed al trattamento delle varie disfunzioni e dei vari disagi, dolori, dei processi infiammatori, processi artrosici, deviazioni della colonna, etc., attraverso il riequilibrio del tono delle catene neuro-muscolari. In questo Metodo, la logica di causa-effetto, è una delle peculiarità fondamentali (un effetto è sempre preceduto da una causa); per questa ragione non si agisce mai sul dolore o sull area disfunzionale, quale effetto di un vecchio problema (trauma, intervento chirurgico, malocclusione, disfunzione visiva, disbiosi, cicatrici, galvanismi, etc, etc.), ma si va alla ricerca della causa dimenticata, nascosta, per poter sradicare definitivamente il problema. La modalità per rintracciare le cause dimenticate e nascoste è una peculiarità di questa metodica. potrà essere affrontata, trattata, migliorata e definitivamente risolta. Ogni postura antalgica (postura adattata/compensata), permanendo nel tempo, acquisisce il potere di alterare anche lo schema corporeo, che risulterà, da li in poi, in uno schema alterato e falsato in grado di mantenere in esistere l'alterazione posturale anche quando si cerchi, con qualsiasi artifizio, di plasmarla. Da qui si comprende come, ogni trattamento posturale che non rintracci ed agisca sulla causa originale, sia spesso destinato a recidive o fallimenti. Nei livelli più avanzati inoltre, si apprendono tutti i test necessari per poter rintracciare più velocemente le vecchie "cause nascoste", per poi trattarle e riabilitarle parallelamente alla postura, al diaframma ed allo "schema motorio", utilizzando tecniche propriocettivo/posturali, specifiche di questo metodo. Fondamentale è l approccio al complesso sistema recettoriale essendo questi le principali porte di ingresso del complesso Sistema Tonico Posturale. Rieducando i recettori in disfunzione, riequilibrando le ipertonie delle catene neuro-muscolari attraverso "l allungamento muscolare globale decompensato" ed il coinvolgimento dinamico del diaframma, il corpo, con la sua rigorosa e sempre attiva memoria degli eventi, condurrà le tensioni verso l area in cui si trova la vecchia causa che ora potrà essere adeguatamente trattata.

2 Questa metodica può essere appresa dai professionisti attraverso un percorso operativo particolarmente dinamico ed interattivo. Il Programma di formazione inizia con 4 livelli base durante i quali si comprendono le varie dinamiche posturali esistenti fra il sistema neuro-muscolare (gestione delle varie catene), il sistema recettoriale e le varie espressioni della postura. All interno del programma dei primi 4 livelli sono previsti tutti gli esercizi base, tale da mettere il professionista nella condizione di poter essere immediatamente operativo nel proprio studio. L approccio didattico di questa metodologia, consente e richiede allo studente, l'applicazione pratica "su paziente" già dopo le prime due giornate di formazione, per verificare e consolidare quanto appreso, potendo così accedere facilmente al 3 /4 livello. PROGRAMMA 1-2 LIVELLO Presentazione: il Metodo Raggi ( allungamento muscolare globale decompensato per il riequilibrio tensivo delle catene neuro-muscolari). Concetti di postura. Le leggi fondamentali della postura. Il Sistema Tonico Posturale (STP). I recettori come porte di ingresso del STP. Gravità e postura. I concetti sbagliati riguardo la forza di gravità ed i problemi posturali. La postura ideale e la postura funzionale. Il dolore: campanello d allarme. Il dolore ed il disagio come causa di alterazioni posturali. Le spine irritative ed il STP. Il muscolo: sarcomeri e tessuto connettivo. Distinzione fra tono e trofismo, ipertonia, ipotonia, ipertrofia, ipotrofia, contrazione e retrazione. Le catene muscolari, catene fasciali, le catene connettivali, le catene neuromuscolari, le catene individuali". Le catene descritte da vari autori e le catene che il corpo ha organizzato per gestire le proprie funzioni e per superare i propri limiti. Le retrazioni muscolari e le catene retratte, ipertoniche. Genesi delle principali catene: catena muscolare posteriore, catena linguale, catena respiratoria, catena brachiale, catene crociate. Catene muscolari e relazione biomeccanica articolare. Coattazione articolare: le zone ipo e le zone iper quali risultato finale dell ipertonia delle catene muscolari. Artrosi: causa o effetto? Meccanismi compensativi automatici antalgici : dolori e blocchi articolari; riflesso antalgico a priori e a posteriori. Zone ipermobili e zone ipomobili. Dove si manifesta il dolore non c è la causa. Colonna Vertebrale: genesi delle curve analisi delle curve (cifosi, ipercifosi, lordosi, iperlordosi, rettificazione, inversione) biomeccanica articolare. Come osservare le curve della colonna.

3 Alterazioni delle curve fisiologiche, predisponenti discopatie. Relazione fra forma e funzione e funzione e forma. Schema falsato e patologie permanenti. Tecnica per deprogrammare lo schema motorio automatico falsato. Utilizzo dei cuscinetti lombari e cervicali per le alterazioni delle curve fisiologiche (per il recurvatum delle ginocchia, per i compensi ragionati della zona cervicale). Test pratici di comparazione fra stretching analitico e stretching globale decompensato. Test e analisi dei compensi. Chiavi di lettura dei principali segnali che il corpo evidenzia prima che si manifestino dolori, malattie o atteggiamenti scorretti. Analisi posturale pratica su un corsista a scopo didattico: osservazione delle alterazioni posturali. Il Diaframma: dalla struttura anatomica alla sua complessa funzione; analisi funzionale tridimensionale. Osservazione a coppie della meccanica respiratoria. La forma del torace influenza la funzione; le disfunzioni diaframmatiche plasmano la forma del torace e possono creare patologie. Ipofunzionalità del diaframma e azione dei sistemi vicarianti accessori. Diaframma ed ernia jatale. Diaframma in relazione alle disfunzioni dell intestino, della vescica, delle gonadi, della circolazione venosa, arteriosa, linfatica. Diaframma, iperlordosi, ipercifosi, scoliosi e discopatie. Diaframma e artrosi all anca. Come intervenire in casi di algie legate a problematiche del diaframma. S.T.P. e test sui recettori. Relazioni tra tempo/ gravità/ postura/ respirazione e adattamenti del S.T.P. Gestione ed utilizzo dei vari angoli di Pancafit in relazione azione al problema, al tipo di postura, alla gravità. Esercizi pratici base eseguiti in postura decompensata su Pancafit : a) tecniche respiratorie in relazione all alterazione sia della forma che della funzione b) respirazione in autoallungamento c) esercizi di propriocettività trattamento ed auto-trattamento del diaframma. d) esercizi che coinvolgono le varie catene muscolari iniziando dal recettore podalico: e) flesso-estensione interdipendenza neuro-muscolare tra piede/caviglia e altri distretti corporei. Esercizi per i muscoli delle braccia, pettorali, dorsali, lombari, lombo-sacrali. f) esercizio per il dorso curvo e per il dorso piatto g) esercizi per il tratto cervicale. Trattamento base per protrusioni ed ernie del disco. Test valutativi iniziali e finali.

4 Supervisione del lavoro pratico da parte del docente. Analisi e consegna della scheda Esercitazione Pratica PROGRAMMA 3-4 LIVELLO Analisi delle difficoltà e delle reazioni dei pazienti emerse durante l'applicazione degli esercizi del primo e secondo livello. Analisi delle varie relazioni fra il S.T.P. e la postura decompensata. Strategie di intervento (reazioni vascolari, neurovegetative, nervose, etc.). Analisi del cammino: la dinamica e la statica sono in stretta relazione fra di loro. Ogni movimento è frutto della propria condizione posturale (non può esistere un effetto se non preceduto da una causa). "La postura è espressione della nostra storia" Il paziente dimentica, il corpo nasconde; l'azione decompensata fa riemergere i vecchi ricordi o traumi: la causa nascosta che ha generato il dolore, l'effetto. Esercizi pratici base eseguiti in postura decompensata su Pancafit : a) Esercizi per patologie della spalla, del gomito, del polso, della mano. b) Utilizzo delle starballs per i muscoli del dorso, per i glutei, per i femorali, per i muscoli del polpaccio e dei piedi. c) Esercizi per il piede (abduzione/adduzione, circonduzione) e utilizzo assicella trapezoidale propriocettiva per catena semichiusa. d) Esercizi propriocettivi per destrutturare e rieducare schemi motori falsati. e) Utilizzo della emisfera in caso di traumi sacro-coccigei f) Trattamento base delle cicatrici g) Tecnica miotensiva per lombalgia acuta. Tecnica per la riabilitazione dell alluce valgo Test di convergenza oculare Sviluppo della capacità di osservare il paziente dal modo di camminare, muoversi, atteggiarsi, respirare, parlare, aprire la bocca, Etc. Osservare ed interpretare i segni del corpo, il colore della pelle, etc. Utilizzo della "scheda anamnesi base" semplificata per l approccio al paziente posturale. Il terapista fa domande, il paziente risponde, il terapista ascolta e non commenta". Soggetto vagotonico o simpaticotonico: strategie di intervento adeguate. Il paziente che resiste ad ogni cambiamento: come utilizzare la respirazione ad oltranza. Esercitazione pratica svolta dagli studenti: compilazione della scheda anamnesi base semplificata e svolgimento della seduta di riequilibrio posturale a coppie secondo la logica di causa-effetto Supervisione del lavoro pratico da parte del docente. Esame conclusivo dei quattro livelli base

5 Comunicazione risultati esame e consegna attestati. ORARI E SEDE La formazione di base è strutturata su quattro livelli full-immersion di una giornata ciascuno. 1 livello e livello e livello e livello e ABBIGLIAMENTO Si consiglia un abbigliamento comodo (tuta e calzettoni), un costume da bagno per eseguire l esame posturale ed un asciugamano per le esercitazioni pratiche su Pancafit. ATTESTATO FINALE DI PARTECIPAZIONE Al termine della giornata del 4 Livello verrà effettuata una prova scritta test a scelta multipla e risposta chiusa e un esame pratico, per verificare il grado di apprendimento raggiunto dal corsista. Superato l esame verrà rilasciato l attestato di Tecnico Base del Metodo Raggi con Pancafit ".

Corso base di TEORIA E TECNICA DEL METODO PANCAFIT

Corso base di TEORIA E TECNICA DEL METODO PANCAFIT Facoltà di Scienze della Formazione Corso di Laurea in Scienze Motorie e dello sport Servizio Orientamento e tutorato Corso base di TEORIA E TECNICA DEL METODO PANCAFIT Direzione Scientifica Prof. Casolo

Dettagli

Napoli 10-11ottobre e novembre Riservato a Operatori Sanitari 42,7 Crediti ECM

Napoli 10-11ottobre e novembre Riservato a Operatori Sanitari 42,7 Crediti ECM Formazione in POSTUROLOGIA 2015 Napoli 10-11ottobre e 28-29 novembre Riservato a Operatori Sanitari 42,7 Crediti ECM Evento formativo che rientra nel programma formativo AGENAS al codice id. 135328 OBIETTIVI

Dettagli

Corso base di TEORIA E TECNICA DEL METODO PANCAFIT

Corso base di TEORIA E TECNICA DEL METODO PANCAFIT Facoltà di Scienze della Formazione Corso di Laurea in Scienze Motorie e dello sport Servizio Orientamento e tutorato Corso base di TEORIA E TECNICA DEL METODO PANCAFIT Direzione Scientifica Prof. Casolo

Dettagli

PROGRAMMA DIDATTICO LIVELLI AVANZATI PER OPERATORI BENESSERE E DEL FITNESS

PROGRAMMA DIDATTICO LIVELLI AVANZATI PER OPERATORI BENESSERE E DEL FITNESS PROGRAMMA DIDATTICO LIVELLI AVANZATI PER OPERATORI BENESSERE E DEL FITNESS Livello Avanzato n.1 Il primo livello avanzato permette agli operatori del benessere di arricchire le capacità di approccio al

Dettagli

VOCE E CANTO TRA POSTURA E DIAFRAMMA

VOCE E CANTO TRA POSTURA E DIAFRAMMA VOCE E CANTO TRA POSTURA E DIAFRAMMA PROGRAMMA DEL CORSO PRIMA GIORNATA SABATO - 20/02/2016 L esperienza vissuta si fa promotrice (Eleonora Bruni) Il corso ha lo scopo di fornire al professionista della

Dettagli

PROGRAMMA DIDATTICO LIVELLO AVANZATO N.1 INTERAZIONE TRA RACHIDE CERVICALE, FUNZIONE VISIVA E CATENE MUSCOLARI IN UN CONCETTO DI GLOBALITÀ

PROGRAMMA DIDATTICO LIVELLO AVANZATO N.1 INTERAZIONE TRA RACHIDE CERVICALE, FUNZIONE VISIVA E CATENE MUSCOLARI IN UN CONCETTO DI GLOBALITÀ PROGRAMMA DIDATTICO LIVELLO AVANZATO N.1 INTERAZIONE TRA RACHIDE CERVICALE, FUNZIONE VISIVA E CATENE MUSCOLARI IN UN CONCETTO DI GLOBALITÀ Cenni anatomici, valutazione posturale ed analisi della struttura

Dettagli

Performance ed elasticità: una nuova metodica al servizio dello sportivo. 16 Febbraio 2003 Prof. Paolo Beretta

Performance ed elasticità: una nuova metodica al servizio dello sportivo. 16 Febbraio 2003 Prof. Paolo Beretta PREPARAZIONE ATLETICA Performance ed elasticità: una nuova metodica al servizio dello sportivo. 16 Febbraio 2003 Prof. Paolo Beretta La Performance Nello sport, risultato di particolare rilievo ottenuto

Dettagli

Dott. Massimiliano Mariani (D.O.)

Dott. Massimiliano Mariani (D.O.) Centro Osteopatico di Terapia Manuale e Riabilitativa Dott. Massimiliano Mariani (D.O.) Cervicalgie e Cervicobrachialgie Cefalee Disturbi Posturali Epicondiliti Dorsalgie Colpo della Strega Dolori Viscerali

Dettagli

FORMAZIONE BASE IN "LOGOPEDIA E POSTUROLOGIA IN RIABILITAZIONE RIEQUILIBRIO POSTURALE AD APPROCCIO GLOBALE - Metodo Raggi

FORMAZIONE BASE IN LOGOPEDIA E POSTUROLOGIA IN RIABILITAZIONE RIEQUILIBRIO POSTURALE AD APPROCCIO GLOBALE - Metodo Raggi FORMAZIONE BASE IN "LOGOPEDIA E POSTUROLOGIA IN RIABILITAZIONE RIEQUILIBRIO POSTURALE AD APPROCCIO GLOBALE - Metodo Raggi PREVISTI 50 CREDITI ECM Roma 08/09 OTTOBRE e 26/27 novembre 2016 OBIETTIVI FORMATIVI

Dettagli

CANOTTAGGIO: PREVENZIONE E RIEDUCAZIONE DELLE ALTERAZIONI POSTURALI INDOTTE DAL CICLO DI VOGA. Tesi di Laurea di: CAUDULLO Claudio Matricola N 3809553

CANOTTAGGIO: PREVENZIONE E RIEDUCAZIONE DELLE ALTERAZIONI POSTURALI INDOTTE DAL CICLO DI VOGA. Tesi di Laurea di: CAUDULLO Claudio Matricola N 3809553 UNIVERSITA CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO Facoltà di scienze della formazione Corso di Laurea in Scienze E Tecniche Delle Attività Motorie Preventive e Adattate CANOTTAGGIO: PREVENZIONE E RIEDUCAZIONE

Dettagli

Fisioterapia Posturologia Massoterapia Linfodrenaggio Riabilitazione. Dott.ssa. fisioterapista. Sara Vignoli

Fisioterapia Posturologia Massoterapia Linfodrenaggio Riabilitazione. Dott.ssa. fisioterapista. Sara Vignoli Fisioterapia Posturologia Massoterapia Linfodrenaggio Riabilitazione fisioterapista Dott.ssa Sara Vignoli Dott.ssa Sara Vignoli fisioterapista specializzata in posturologia Laureata nel 2010 presso l Università

Dettagli

EDUCAZIONE POSTURALE

EDUCAZIONE POSTURALE EDUCAZIONE POSTURALE Le statistiche dicono che 8 persone su 10 hanno sofferto o soffrono di mal di schiena; questo fenomeno è in aumento anche tra i giovani e le cause principali, sulle quali si può intervenire,

Dettagli

Mal di schiena Istruzioni per l uso

Mal di schiena Istruzioni per l uso Mal di schiena Istruzioni per l uso A cura del prof. Revrenna Luca Chinesiologo - Personal trainer Operatore di riequilibrio posturale ad approccio globale Metodo Raggi COS È Il mal di schiena è un dolore

Dettagli

Corso di Formazione nel Trattamento Manuale Globale del Tessuto Connettivo e dei Tendini

Corso di Formazione nel Trattamento Manuale Globale del Tessuto Connettivo e dei Tendini Corso di Formazione nel Trattamento Manuale Globale del Tessuto Connettivo e dei Tendini CE.S.TE.M. Centro Studi in Terapia manuale Via Dora 7 00198 Roma www.cestem.it cestem@fastwebnet.it In fase di accreditamento

Dettagli

I MERCOLEDÌ DEL CITTADINO: CONOSCERE PER PREVENIRE. Le lombalgie non chirurgiche

I MERCOLEDÌ DEL CITTADINO: CONOSCERE PER PREVENIRE. Le lombalgie non chirurgiche I MERCOLEDÌ DEL CITTADINO: CONOSCERE PER PREVENIRE Le lombalgie non chirurgiche Relatrici: Fiorenza Paci- Annalisa Zampini 18 marzo 2015 Feltre - ore 18.00 GLI ATTACCHI DI DOLORE LOMBARE SONO RICORRENTI

Dettagli

Postural Posturologia Sportiva Applicata

Postural Posturologia Sportiva Applicata MASTER Postural Posturologia Sportiva Applicata Corso Accreditato COS È LA POSTUROLOGIA? Il sistema posturale è un insieme molto complesso, che vede coinvolte strutture del sistema nervoso centrale e periferico,

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO GALILEO GALILEI CATANIA PARAMORFISMI

LICEO SCIENTIFICO GALILEO GALILEI CATANIA PARAMORFISMI LICEO SCIENTIFICO GALILEO GALILEI CATANIA Dipartimento di Scienze Motorie PARAMORFISMI Si tratta di deformità in genere transitorie, correggibili volontariamente, non sostenute da alterazioni anatomiche

Dettagli

CENTRO IDROKIN. V.le XXIV maggio, 11 TREVIGLIO BENESSERE IN GRAVIDANZA

CENTRO IDROKIN. V.le XXIV maggio, 11 TREVIGLIO BENESSERE IN GRAVIDANZA BENESSERE IN GRAVIDANZA La gravidanza è l evento più bello che una donna possa affrontare. Il lavoro corporeo in gravidanza rappresenta una sorta di viaggio, di esplorazione e riscoperta di sé. È occasione

Dettagli

allungamento muscolare globale decompensato allungamento muscolare globale decompensato compensi

allungamento muscolare globale decompensato allungamento muscolare globale decompensato compensi ATLETA SENZA LIMITI La dimensione dell atleta è una dimensione speciale, in cui desiderio di auto affermazione, estro, creatività e duro allenamento quotidiano devono trovare un punto di convergenza che

Dettagli

Formazione in Osteopatia Piano di studi

Formazione in Osteopatia Piano di studi Formazione in Osteopatia Piano di studi AREE TEMATICHE AREA GENERALE Storia dell'osteopatia Dagli Stati Uniti all'inghilterra fino al resto dell'europa: conoscere l'origine e la diffusione dell'osteopatia

Dettagli

AL PAZIENTE LARINGECTOMIZZATO

AL PAZIENTE LARINGECTOMIZZATO APPROCCIO FISIOTERAPICO AL PAZIENTE LARINGECTOMIZZATO RIEDUCAZIONE MOTORIA RIEDUCAZIONE RESPIRATORIA Il trattamento riabilitativo motorio e respiratorio va iniziato precocemente a distanza di pochi giorni

Dettagli

EFFICACIA DELLA BACK SCHOOL NEL TRATTAMENTO DELLE RACHIALGIE CRONICHE: ESPERIENZA PERSONALE

EFFICACIA DELLA BACK SCHOOL NEL TRATTAMENTO DELLE RACHIALGIE CRONICHE: ESPERIENZA PERSONALE Università Cattolica del Sacro Cuore Milano Interfacoltà di Scienze della Formazione Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate EFFICACIA DELLA

Dettagli

MANUALE SUL PIEDE. Doctor Foot srl. 00060 Formello (RM) Via degli Olmetti, 18 tel. 06 9075520 fax 06 9075155 www.doctorfoot.it info@doctorfoot.

MANUALE SUL PIEDE. Doctor Foot srl. 00060 Formello (RM) Via degli Olmetti, 18 tel. 06 9075520 fax 06 9075155 www.doctorfoot.it info@doctorfoot. MANUALE SUL PIEDE 1 Il Piede Il piede è un capolavoro unico d architettura, o meglio di biomeccanica, con le sue 26 ossa, 33 articolazioni, 114 legamenti, 20 muscoli e 250.000 ghiandole sudorifere presiede

Dettagli

COACH DI FITNESS POSTURALE

COACH DI FITNESS POSTURALE 1 Anno Formativo 2015 CORSO DI FORMAZIONE PER COACH DI FITNESS POSTURALE (Postural Fitness Coach ) PROGETTAZIONE DIDATTICA ANALISI DEI BISOGNI PROFESSIONALI Nel patrimonio delle competenze professionali

Dettagli

Corso base di TEORIA E TECNICA DEL METODO PANCAFIT

Corso base di TEORIA E TECNICA DEL METODO PANCAFIT Facoltà di Scienze della Formazione Corso di Laurea in Scienze Motorie e dello sport Orientamento e tutorato Corso base di TEORIA E TECNICA DEL METODO PANCAFIT Direzione Scientifica Prof. Casolo Francesco

Dettagli

Corso taping kinesiologico nella fisioterapia generale, e nella fase post chirurgica.

Corso taping kinesiologico nella fisioterapia generale, e nella fase post chirurgica. Corso taping kinesiologico nella fisioterapia generale, e nella fase post chirurgica. docente: prof. Rosario per dieci anni fisioterapista della nazionale italiana F.I.H.P. docente presso l Università

Dettagli

Associazione di Pugliese di Medicina Olistica e Centro Studi di Posturologia Clinica Integrata

Associazione di Pugliese di Medicina Olistica e Centro Studi di Posturologia Clinica Integrata Associazione di Pugliese di Medicina Olistica e Centro Studi di Posturologia Clinica Integrata Il corso si terrà presso Centro corsi APMO c/o Parco Tecnologico Cittadella della Ricerca S S. 7 per MESAGNE

Dettagli

Termine d iscrizione 10.09.2015 Il corso è a numero chiuso, con un massimo di 20 partecipanti per Anno Accademico.

Termine d iscrizione 10.09.2015 Il corso è a numero chiuso, con un massimo di 20 partecipanti per Anno Accademico. Terapia Funzionale Globale Tematiche Anatomia funzionale e meccanica articolare dei vari distretti dell apparato di movimento Anatomia palpatoria finalizzata alla conoscenza dei punti di repere principali

Dettagli

ADOTTARE UNA POSTURA CORRETTA

ADOTTARE UNA POSTURA CORRETTA ADOTTARE UNA POSTURA CORRETTA Gli Osteopati,i Fisioterapisti ed i Posturologi sono molto attenti riguardo la postura dei loro pazienti, consigliando loro come correggerla e come eseguire esercizi correttivi,

Dettagli

Corso di formazione per Istruttore Societario di secondo livello di Ginnastica Posturale

Corso di formazione per Istruttore Societario di secondo livello di Ginnastica Posturale Corso di formazione per Istruttore Societario di secondo livello di Ginnastica Posturale La Ginnastica antalgico posturale La ginnastica posturale è una tecnica che corregge la postura, rende armonica

Dettagli

RETRAZIONE CATENA MUSCOLARE POSTERIORE

RETRAZIONE CATENA MUSCOLARE POSTERIORE RETRAZIONE CATENA MUSCOLARE POSTERIORE È il test iniziale della batteria di prove a carattere funzionale : da posizione seduta, con arti inferiori distesi e piedi a martello, distendere gli arti superiori

Dettagli

LA LOMBALGIA. Lezione 1 C. Fondamenti di biomeccanica della colonna vertebrale applicati alla visita medica in azienda

LA LOMBALGIA. Lezione 1 C. Fondamenti di biomeccanica della colonna vertebrale applicati alla visita medica in azienda LA LOMBALGIA Lezione 1 C Fondamenti di biomeccanica della colonna vertebrale applicati alla visita medica in azienda Il dolore lombare Il dolore lombare può essere classificato in base a criteri clinici,

Dettagli

LE POTENZIALITA' IN MANO AL FISIATRIA PER LA GESTIONE DELLA SINDROME DA ESOSTOSI MULTIPLA

LE POTENZIALITA' IN MANO AL FISIATRIA PER LA GESTIONE DELLA SINDROME DA ESOSTOSI MULTIPLA UU.OO. Ortopedia e Traumatologia Direttore Prof.Biagio Moretti Azienda Ospedaliera Policlinico LE POTENZIALITA' IN MANO AL FISIATRIA PER LA GESTIONE DELLA SINDROME DA ESOSTOSI MULTIPLA Dott.ssa Angela

Dettagli

MAL DI SCHIENA.. NO GRAZIE! GRAZIE!

MAL DI SCHIENA.. NO GRAZIE! GRAZIE! MAL DI SCHIENA.. MAL NO DI GRAZIE! SCHIENA... NO GRAZIE! COME PREVENIRE E CURARE IL MAL DI SCHIENA E I DOLORI CERVICALI COME PREVENIRE E CURARE I DOLORI CERVICALI E IL MAL DI SCHIENA A.S.D. EFESO MION

Dettagli

LA CHINESITERAPIA NEL TRATTAMENTO DI LOMBALGIE, LOMBOSCIATALGIE E LOMBOCRURALGIE CHE HANNO ORIGINE DA PROTRUSIONI DISCALI O ERNIAZIONI DISCALI

LA CHINESITERAPIA NEL TRATTAMENTO DI LOMBALGIE, LOMBOSCIATALGIE E LOMBOCRURALGIE CHE HANNO ORIGINE DA PROTRUSIONI DISCALI O ERNIAZIONI DISCALI LA CHINESITERAPIA NEL TRATTAMENTO DI LOMBALGIE, LOMBOSCIATALGIE E LOMBOCRURALGIE CHE HANNO ORIGINE DA PROTRUSIONI DISCALI O ERNIAZIONI DISCALI (articolo redatto da Damiano Francesconi*) 1. Cosa si intende

Dettagli

L allenamento posturale per il Biker di Saverio Ottolini

L allenamento posturale per il Biker di Saverio Ottolini L allenamento posturale per il Biker di Saverio Ottolini Saverio Ottolini L allenamento posturale per il biker www.mtbpassione.com L allenamento posturale per il biker Per chi si allena e gareggia in Mountain

Dettagli

Il massaggio consiste in manipolazioni che si praticano sui tessuti molli a fini terapeutici.

Il massaggio consiste in manipolazioni che si praticano sui tessuti molli a fini terapeutici. Il massaggio consiste in manipolazioni che si praticano sui tessuti molli a fini terapeutici. Ogni seduta deve essere iniziata con particolare cautela, onde saggiare la reattività del soggetto ed evitare

Dettagli

LA CURA EDUCAZIONE E RIEDUCAZIONE POSTURALE, RIABILITAZIONE FUNZIONALE E PREVENTIVA TORNARE IN SALUTE O STAR BENE SENZA INTERVENTO

LA CURA EDUCAZIONE E RIEDUCAZIONE POSTURALE, RIABILITAZIONE FUNZIONALE E PREVENTIVA TORNARE IN SALUTE O STAR BENE SENZA INTERVENTO SCOLIOSI? STOP AL BUSTO! DOLORE ALLA SPALLA? STOP ALL' INTERVENTO! DOLORE ALLA SCHIENA, ALLE SPALLE, TUNNEL CARPALE, ARTRITE ARTROSI DELLE PICCOLE E GRANDI ARTICOLAZIONI, LOMBALGIA, CERVICALGIA, DORSALGIA,

Dettagli

Regole fondamentali e posture

Regole fondamentali e posture Regole fondamentali e posture Propongo adesso sotto forma schematica una serie di input basilari, da tenere sempre presenti ogni volta che mi accingo a proporre uno stiramento: - I nostri muscoli sono

Dettagli

Tecnica Pompage Mobilizzazione delle fasce

Tecnica Pompage Mobilizzazione delle fasce CORSO RESIDENZIALE INTERATTIVO Tecnica Pompage Mobilizzazione delle fasce CREDITI ECM PER FISIOTERAPISTI 46,3 CHIUSURA ISCRIZIONI 1 OTTOBRE Milano - 6, 7 ottobre e 24, 25 novembre 2012 Sede di Via Lattanzio

Dettagli

Alcuni esercizi per ridurre la curva di lordosi lombare e reidratare i dischi

Alcuni esercizi per ridurre la curva di lordosi lombare e reidratare i dischi Alcuni esercizi per ridurre la curva di lordosi lombare e reidratare i dischi ( A cura di Nascimben Andrea. Chinesiologo Master in Posturologia) Se la causa dei dolori vertebrali potrebbe essere generata

Dettagli

Corso di Pilates. Uno sport per il corpo e per l'anima. iltuocorso Ermes srl Via E. De Amicis, 57 20123 Milano

Corso di Pilates. Uno sport per il corpo e per l'anima. iltuocorso Ermes srl Via E. De Amicis, 57 20123 Milano Corso di Pilates Uno sport per il corpo e per l'anima iltuocorso Ermes srl Via E. De Amicis, 57 20123 Milano Il corso Il Metodo Pilates lavora per riequilibrare la postura di ciascun individuo attraverso

Dettagli

www.vogliadisalute.it 13/11/2008 Schiena al sicuro sulle piste da sci

www.vogliadisalute.it 13/11/2008 Schiena al sicuro sulle piste da sci www.vogliadisalute.it 13/11/2008 Schiena al sicuro sulle piste da sci I consigli degli esperti per prevenire problemi di lombalgia: dalla scelta degli scarponi agli esercizi fisici preparatori, all attenzione

Dettagli

Corso di Medicina Osteopatica: tecniche di trattamento integrato

Corso di Medicina Osteopatica: tecniche di trattamento integrato Corso di Medicina Osteopatica: tecniche di trattamento integrato Programma Provvisorio CE.S.TE.M. Centro Studi in Terapia manuale www.cestem.it infocestem@gmail.com Scopi del corso: presentazione, obiettivi

Dettagli

Rilevazione dei vizi posturali più comuni nei ragazzi in età scolare

Rilevazione dei vizi posturali più comuni nei ragazzi in età scolare Rilevazione dei vizi posturali più comuni nei ragazzi in età scolare Andrea Bergna DO MROI 6 Maggio 2013 Obiettivo Screening muscolo-scheletrico per valutare i paramorfismi vertebrali e degli arti inferiori.

Dettagli

CENTRO FISIOTERAPICO E RIABILITATIVO

CENTRO FISIOTERAPICO E RIABILITATIVO La postura di un individuo è frutto del vissuto della persona stessa, determinato da stress, traumi fisici ed emotivi, posture professionali scorrette ripetute e mantenute nel tempo, respirazione scorretta,

Dettagli

LOGOPEDIA E POSTUROLOGIA IN RIABILITAZIONE CORSO DI FORMAZIONE BASE IN Riequilibrio Posturale ad approccio globale Metodo Raggi

LOGOPEDIA E POSTUROLOGIA IN RIABILITAZIONE CORSO DI FORMAZIONE BASE IN Riequilibrio Posturale ad approccio globale Metodo Raggi LOGOPEDIA E POSTUROLOGIA IN RIABILITAZIONE CORSO DI FORMAZIONE BASE IN Riequilibrio Posturale ad approccio globale Metodo Raggi RICONOSCIMENTO CREDITI ECM Roma 08/09 ottobre e 26/27 novembre 2016 OBIETTIVI

Dettagli

Corso di Primo livello e Secondo livello (Istr. Bodybuilding) e terzo livello (Personal Trainer) FITNESS EVOLUTION ACADEMY (brevetto registrato)

Corso di Primo livello e Secondo livello (Istr. Bodybuilding) e terzo livello (Personal Trainer) FITNESS EVOLUTION ACADEMY (brevetto registrato) PADOVA Programma del corso in Corso di Primo livello e Secondo livello (Istr. Bodybuilding) e terzo livello (Personal Trainer) FITNESS EVOLUTION ACADEMY (brevetto registrato) Storia e Dimensione del Fitness

Dettagli

Per minimizzare i rischi potenziali di lesioni da posizioni fisiche non confortevoli, è importante adottare una postura corretta.

Per minimizzare i rischi potenziali di lesioni da posizioni fisiche non confortevoli, è importante adottare una postura corretta. Lo stress Fattori di stress: Scarsa conoscenza del software e dell hardware; mancanza di informazioni sulla progettazione, sull organizzazione e sui e sui risultati del lavoro; mancanza di una propria

Dettagli

accreditato per medici chirurghi (41cf) ed odontoiatri (43cf)

accreditato per medici chirurghi (41cf) ed odontoiatri (43cf) Corso di Formazione nel Trattamento Manuale Globale della colonna cervicale. Cenni di rieducazione posturale. CE.S.TE.M. Centro Studi in Terapia manuale Via Dora 7 00198 Roma www.cestem.it cestem@fastwebnet.it

Dettagli

L acqua strumento di salute di daniela codeluppi

L acqua strumento di salute di daniela codeluppi L acqua strumento di salute di daniela codeluppi RIABILITAZIONE e NUOTO CORPO UMANO ACQUA MOVIMENTO VASCA NUOTO VASCA RIABILITATIVA VASCA TERMALE VASCA POLIFUNZIONALE LEGISLAZIONE: www.aifi.it + www.unc.it

Dettagli

REGOLAMENTAZIONE LIVELLI BASE PER PROFESSIONISTI CON LAUREA O DIPLOMI AFFINI

REGOLAMENTAZIONE LIVELLI BASE PER PROFESSIONISTI CON LAUREA O DIPLOMI AFFINI REGOLAMENTAZIONE LIVELLI BASE PER PROFESSIONISTI CON LAUREA O DIPLOMI AFFINI Metodo Raggi con Pancafit 1. MODALITA DI ISCRIZIONE: Per iscriversi ai Livelli Base FERRARA è necessario accedere all area riservata

Dettagli

DIAGNOSI FUNZIONALE E TRATTAMENTO APPLICATI ALLA COLONNA LOMBARE, BACINO E ARTO INFERIORE, SECONDO I CONCETTI DI SHIRLEY SAHRMANN

DIAGNOSI FUNZIONALE E TRATTAMENTO APPLICATI ALLA COLONNA LOMBARE, BACINO E ARTO INFERIORE, SECONDO I CONCETTI DI SHIRLEY SAHRMANN DIAGNOSI FUNZIONALE E TRATTAMENTO APPLICATI ALLA COLONNA LOMBARE, BACINO E ARTO INFERIORE, SECONDO I CONCETTI DI SHIRLEY SAHRMANN (quadrante inferiore) DATA : 5-6 ottobre, 30 novembre e 1 dicembre LUOGO

Dettagli

Test capacità motorie funzionali

Test capacità motorie funzionali Test capacità motorie funzionali Con il termine capacità motorie funzionali si intendono quelle fisiologiche qualità motorie che permettono, nella vita di relazione quotidiana, un opportuno funzionamento

Dettagli

Indice. BACK SCHOOL - Neck School - Bone School - Programmi di lavoro specifici per le patologie del rachide ISBN 88-7051-266-5

Indice. BACK SCHOOL - Neck School - Bone School - Programmi di lavoro specifici per le patologie del rachide ISBN 88-7051-266-5 Indice 1. Spondilolistesi Fattori che impediscono lo scivolamento... 1 Cause della spondilolistesi... 1 Spondilolistesi e sport... 2 Valutazione della spondilolistesi... 3 Evoluzione e trattamento della

Dettagli

LE DEFORMITA DELLA COLONNA SCOLIOSI E CIFOSI

LE DEFORMITA DELLA COLONNA SCOLIOSI E CIFOSI LE DEFORMITA DELLA COLONNA SCOLIOSI E CIFOSI E CIFOSI La colonna vertebrale presenta fisiologicamente una serie di curve sul piano sagittale (laterale), mentre normalmente non presenta curve sul piano

Dettagli

Scuola Specialistica in Fisioterapia Ortokinetica. www.gstmonline.it

Scuola Specialistica in Fisioterapia Ortokinetica. www.gstmonline.it Scuola Specialistica in Fisioterapia Ortokinetica www.gstmonline.it La Scuola di Formazione Specialistica in Fisioterapia Ortokinetica GSTM è un percorso quadriennale in Terapia Manuale e Fisioterapia

Dettagli

Catene muscolari: una visione globale per comprendere l origine di molte rachialgie. Prima parte: la cervicale

Catene muscolari: una visione globale per comprendere l origine di molte rachialgie. Prima parte: la cervicale Catene muscolari: una visione globale per comprendere l origine di molte rachialgie Prima parte: la cervicale Per impostare un programma di lavoro che abbia la massima efficacia su una rachialgia dobbiamo

Dettagli

La movimentazione manuale dei carichi

La movimentazione manuale dei carichi ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE "EINSTEIN" Torino (TO) La movimentazione manuale dei carichi Note informative per la sicurezza e la salute sul lavoro Decreto Legislativo n. 9 aprile 2008 n. 81 Procedura

Dettagli

2. forza-potenza, con lo scopo di ottenere un incremento della forza e della potenza sviluppata dai maggiori gruppi muscolari; 3.

2. forza-potenza, con lo scopo di ottenere un incremento della forza e della potenza sviluppata dai maggiori gruppi muscolari; 3. SOMMARIO Il presente lavoro, nato dalla collaborazione tra il Dipartimento di Bioingegneria del Politecnico di Milano e la Polisportiva Milanese, ha come obiettivo la valutazione di possibili benefici

Dettagli

LA BIOMEDICA POSTURALE

LA BIOMEDICA POSTURALE LA POSTUROLOGIA LA BIOMEDICA POSTURALE La posturologia è la scienza che studia la posizione del corpo umano nello spazio. Nel corpo umano esiste un sistema posturale che viene informato della posizione

Dettagli

FISIOEQUIPE Riabilitazione e Prevenzione - Studio Fisioterapico di Marco De Angelis, Alessio Paganelli, Stefano D Eustacchio

FISIOEQUIPE Riabilitazione e Prevenzione - Studio Fisioterapico di Marco De Angelis, Alessio Paganelli, Stefano D Eustacchio FISIOEQUIPE Riabilitazione e Prevenzione - Studio Fisioterapico di Marco De Angelis, Alessio Paganelli, Stefano D Eustacchio FISIOEQUIPE è una associazione professionale che si dedica alla cura ed alla

Dettagli

LA VALUTAZIONE DELLA FUNZIONALITA MUSCOLARE

LA VALUTAZIONE DELLA FUNZIONALITA MUSCOLARE 2 CORSO NAZIONALE PREPARATORI FISICI PALLAVOLO LA VALUTAZIONE DELLA FUNZIONALITA MUSCOLARE GIACOMO TOLLINI NORCIA 20/21 GIUGNO 2005 FUNZIONALITA FLESSIBILITA ORGANIZZAZIONE CATENE CINETICHE POSTURA Metodi

Dettagli

La Sindrome dell EGRESSO TORACICO. Guida per il paziente LA SINDROME DELL EGRESSO TORACICO

La Sindrome dell EGRESSO TORACICO. Guida per il paziente LA SINDROME DELL EGRESSO TORACICO La Sindrome dell EGRESSO TORACICO Guida per il paziente LA SINDROME DELL EGRESSO TORACICO Introduzione La Sindrome dell Egresso Toracico è una patologia che deriva dalla compressione di strutture nervose

Dettagli

Riequilibrarsi Naturalmente

Riequilibrarsi Naturalmente Riequilibrarsi Naturalmente di Maria Elisa Marchiani l Equilibrio Muscolare che dà voce al corpo! Liberarsi dalle tensioni muscolari, sentire l armonia del corpo, la libertà della schiena e il piacere

Dettagli

LA PREVENZIONE DEL MAL DI SCHIENA CENNI DI ERGONOMIA E DI RIABILITAZIONE POSTURALE

LA PREVENZIONE DEL MAL DI SCHIENA CENNI DI ERGONOMIA E DI RIABILITAZIONE POSTURALE LA PREVENZIONE DEL MAL DI SCHIENA CENNI DI ERGONOMIA E DI RIABILITAZIONE POSTURALE Dott. Innorta Giacomo Fisioterapista, Dottore Magistrale in Scienze Riabilitative 22/04/2013 Dott. Innorta Giacomo 1 Scopo

Dettagli

PAR A A R M A OR O F R I F SMI

PAR A A R M A OR O F R I F SMI PARAMORFISMI LA COLONNA VERTEBRALE IL RACHIDE È COMPOSTO DA NUMEROSI SEGMENTI SOVRAPPOSTI L UNO ALL ALTRO, LE VERTEBRE. È MOLTO FLESSIBILE È COSTITUISCE UN SOSTEGNO STABILE, MOBILE ED ELASTICO PER TESTA,

Dettagli

MAL DI SCHIENA : TANTI MOTIVI PER UNA RIEDIZIONE

MAL DI SCHIENA : TANTI MOTIVI PER UNA RIEDIZIONE MAL DI SCHIENA : TANTI MOTIVI PER UNA RIEDIZIONE Il libro Mal di schiena - Prevenzione e terapia delle algie vertebrali è stato pubblicato per la prima volta nel 1991, aggiornato e ampliato nel 1994. Dal

Dettagli

I vizi del portamento e le posture corrette

I vizi del portamento e le posture corrette I vizi del portamento e le posture corrette Scienze Motorie Prof.ssa Marta Pippo I vizi del portamento 3 gradi di gravita : ATTEGGIAMENTO VIZIATO (nessuna alterazione osteo muscolare) PARAMORFISMO (alterazione

Dettagli

Presentazione del corso: Terapia Manuale Allenamento medicale e Teoria della terapia manuale secondo il Concetto OMT Kaltenborn Evjenth

Presentazione del corso: Terapia Manuale Allenamento medicale e Teoria della terapia manuale secondo il Concetto OMT Kaltenborn Evjenth Presentazione del corso: Terapia Manuale Allenamento medicale e Teoria della terapia manuale secondo il Concetto OMT Kaltenborn Evjenth Insegnante: Jochen Schomacher PT-OMT, M.C.M.K. (F), DPT (USA), B.

Dettagli

LA RIFLESSOLOGIA PLANTARE. Relatore: Enrico Barcaioli

LA RIFLESSOLOGIA PLANTARE. Relatore: Enrico Barcaioli LA RIFLESSOLOGIA PLANTARE Relatore: Enrico Barcaioli LA RIFLESSOLOGIA PLANTARE È UNA TECNICA DI INTERVENTO MANUALE CHE AGISCE ATTRAVERSO I PIEDI E CONSENTE ALLA PERSONA DI RITROVARE L EQUILIBRIOL PSICO-FISICO

Dettagli

DIZIONARIO DELLE PRINCIPALI PATOLOGIE DELLA SCHIENA

DIZIONARIO DELLE PRINCIPALI PATOLOGIE DELLA SCHIENA DIZIONARIO DELLE PRINCIPALI PATOLOGIE DELLA SCHIENA Nel primo articolo vi presento un sintetico e semplice dizionario delle parole chiave e delle patologie riguardanti la colonna. Un utile vademecum nel

Dettagli

La riabilitazione del piede nello sportivo

La riabilitazione del piede nello sportivo La riabilitazione del piede nello sportivo La riabilitazione in ambito sportivo è caratterizzata dalla necessità di brevità nei tempi di recupero e dal raggiungimento di alti livelli di prestazione sportiva.

Dettagli

Francesco Vinci Logopedista

Francesco Vinci Logopedista Francesco Vinci Logopedista Tale terapia consiste nella rieducazione della postura linguale statica e dinamica e delle alterazioni gnosico-prassiche e muscolari oro facciali, delle alterazioni respiratorie,

Dettagli

Gloreha DAS (Dynamic Arm Support)

Gloreha DAS (Dynamic Arm Support) Gloreha DAS (Dynamic Arm Support) Gloreha DAS (Dynamic Arm Support) Ausilio Supporto Dispositivo di riabilitazione Gloreha DAS (Dynamic Arm Support) è un supporto dinamico per il braccio; è stato sviluppato

Dettagli

METODO MEZIERES. Programma corso formazione. Riabilitazione Morfologico Posturale

METODO MEZIERES. Programma corso formazione. Riabilitazione Morfologico Posturale Programma corso formazione Moduli base ed avanzato Contenuti: obiettivi generali del Metodo Mézières METODO MEZIERES Riabilitazione Morfologico Posturale la perdita della simmetria corporea: cause fisiologiche

Dettagli

L efficacia dell invisibile nel visibile Lao Tse

L efficacia dell invisibile nel visibile Lao Tse FORMAZIONE COMPLETA DI RIFLESSOLOGIA PLANTARE La formazione è conforme alle attuali direttive NVS, SPAK, EMR per poter esercitare come Terapista Complementare. L efficacia dell invisibile nel visibile

Dettagli

CERVICALGIA ESERCIZI DI FISIOTERAPIA

CERVICALGIA ESERCIZI DI FISIOTERAPIA CERVICALGIA ESERCIZI DI FISIOTERAPIA Esercizi di fisioterapia Il tratto cervicale è la prima parte della colonna vertebrale. Quando si parla di cervicalgia si intende un dolore a livello del collo che

Dettagli

LA RIABILITAZIONE DELLA PARALISI POLIOMIELITICA E DELLA SINDROME POST POLIO

LA RIABILITAZIONE DELLA PARALISI POLIOMIELITICA E DELLA SINDROME POST POLIO CONVEGNO INTERNAZIONALE MALCESINE 2010 LA RIABILITAZIONE DELLA PARALISI POLIOMIELITICA E DELLA SINDROME POST POLIO D. M. Fisioterapista LINO FIA Il trattamento è rivolto a pazienti: in fase di stabilizzazione

Dettagli

UNIVERSITA DI CHIETI FACOLTA DI MEDICINA

UNIVERSITA DI CHIETI FACOLTA DI MEDICINA GIORI FRANCO NATO A ROVERETO IL 19/9/63 RESIDENTE IN VIA SEGANTINI 32 TEL 0464414144 38068 ROVERETO TN CURRUCULUM DIPLOMATO nel 1992 DIPLOMA DI EDUCAZIONE FISICA 108/110 ISTITUTO SUPERIORE DI EDUCAZIONE

Dettagli

La sindrome pseudo radicolare: quando muscoli, legamenti, articolazioni imitano il dolore radicolare di Dr. Giovanni Migliaccio

La sindrome pseudo radicolare: quando muscoli, legamenti, articolazioni imitano il dolore radicolare di Dr. Giovanni Migliaccio La sindrome pseudo radicolare: quando muscoli, legamenti, articolazioni imitano il dolore radicolare di Dr. Giovanni Migliaccio La sindrome radicolare pura si esprime con un dolore irradiato nel territorio

Dettagli

TERAPIA MANUALE e RIABILITAZIONE

TERAPIA MANUALE e RIABILITAZIONE Corso base in TERAPIA MANUALE e RIABILITAZIONE a - 9 edizione - Settembre Dicembre 2015 Lecce NOTE INTRODUTTIVE Il trattamento dei disturbi funzionali e/o strutturali dei sistemi muscolo scheletrico e

Dettagli

EFFICACIA DI STRATEGIE DI INTERVENTO BASATE SULL ATTIVITA MOTORIA IN SOGGETTI AFFETTI DA MAL DI SCHIENA

EFFICACIA DI STRATEGIE DI INTERVENTO BASATE SULL ATTIVITA MOTORIA IN SOGGETTI AFFETTI DA MAL DI SCHIENA EFFICACIA DI STRATEGIE DI INTERVENTO BASATE SULL ATTIVITA MOTORIA IN SOGGETTI AFFETTI DA MAL DI SCHIENA PROGRAMMA DI ATTIVITA FISICA ADATTATA PER LA PALESTRA N esercizio Descrizione esercizio obbligatorio

Dettagli

Bite terapeutici 1. Patologia orale Unità 15 Patologia orale generale

Bite terapeutici 1. Patologia orale Unità 15 Patologia orale generale Bite terapeutici 1 Lo stretto legame tra il sistema stomatognatico e le caratteristiche posturali può portare a disturbi funzionali che interessano vari distretti corporei. In particolare, alcune disfunzioni

Dettagli

LO STRETCHING. Metodiche di stretching. Tecniche di stretching statico

LO STRETCHING. Metodiche di stretching. Tecniche di stretching statico LO STRETCHING Chi corre deve avere una buona flessibilità per esprimere al meglio il proprio potenziale e per non incorrere in continui ed invalidanti infortuni. La flessibilità è l insieme della mobilità

Dettagli

CORSO POST-UNIVERSITARIO IN TERAPIA MANUALE

CORSO POST-UNIVERSITARIO IN TERAPIA MANUALE SCUOLA DI AGOPUNTURA TRADIZIONALE DELLA CITTÀ DI FIRENZE Editrice SOLLEONE CORSO POST-UNIVERSITARIO IN TERAPIA MANUALE SCOPI ED ASPETTI GENERALI Il Corso ha lo scopo di fornire le nozioni teorico-pratiche

Dettagli

OPUSCOLO INFORMATIVO SULLA PREPARAZIONE FISICA

OPUSCOLO INFORMATIVO SULLA PREPARAZIONE FISICA NUMERO 1 OPUSCOLO INFORMATIVO SULLA PREPARAZIONE FISICA TEST DA CAMPO PER LA VALUTAZIONE FUNZIONALE DELL ATLETA INTRODUZIONE Prima di eseguire qualsiasi tipologia di allenamento si deve capire qual è lo

Dettagli

Terapia Manuale secondo il Concetto OMT Kaltenborn-Evjenth Livello I

Terapia Manuale secondo il Concetto OMT Kaltenborn-Evjenth Livello I Educazione Continua in Medicina Terapia Manuale secondo il Concetto OMT Kaltenborn-Evjenth Livello I Documentazione per poter richiedere accreditamento al Ministero della Salute per i corsi di Terapia

Dettagli

SCUOLA SPECIALISTICA IN FISIOTERAPIA ORTOKINETICA

SCUOLA SPECIALISTICA IN FISIOTERAPIA ORTOKINETICA SCUOLA SPECIALISTICA IN FISIOTERAPIA ORTOKINETICA TERAPIA MANUALE E FISIOTERAPIA NEURO-MUSCOLOSCHELETRICA SEDE DI TORINO FORMAZIONE MODULARE STRUTTURATA È questa un innovativa Formazione Modulare Strutturata

Dettagli

Carta dei servizi di oftalmologia

Carta dei servizi di oftalmologia INTERVISION Istituto Scientifico Carta dei servizi di oftalmologia Sommario: Centro specializzato nell approccio multidisciplinare 2 Presentazione dei servizi 3 Esame visivo completo 4 Esame visivo pediatrico

Dettagli

Il corso è aperto a tutte le figure che operano nel mondo della salute e del benessere.

Il corso è aperto a tutte le figure che operano nel mondo della salute e del benessere. Il corso è aperto a tutte le figure che operano nel mondo della salute e del benessere. Laureati in fisioterapia (o studenti) Laurea in scienze motorie (o studenti) Laurea in medicina (o studenti) Istruttori

Dettagli

VERONA 14/04/2012 CARRIERE GIANCARLO FISIOTERAPISTA OSTEOPATA SAVONA

VERONA 14/04/2012 CARRIERE GIANCARLO FISIOTERAPISTA OSTEOPATA SAVONA VERONA 14/04/2012 CARRIERE GIANCARLO FISIOTERAPISTA OSTEOPATA SAVONA Limitazione funzionale del ginocchio dopo intervento di P.T.A. Contributo della B.F.D. La Biomeccanica Funzionale Dinamica è un nuovo

Dettagli

PROGRAMMA DI ATTIVITA FISICA ADATTATA PER LA PALESTRA

PROGRAMMA DI ATTIVITA FISICA ADATTATA PER LA PALESTRA PROGRAMMA DI ATTIVITA FISICA ADATTATA PER LA PALESTRA N esercizio Descrizione esercizio obbligatorio 1 Camminata sul posto o in circolo o movimento analogo per la bassa funzione 2 Camminata sul posto o

Dettagli

La Back School in Gravidanza: prevenzione delle algie vertebrali

La Back School in Gravidanza: prevenzione delle algie vertebrali Università Cattolica del Sacro Cuore MILANO Corso di Laurea in Scienze Motorie e dello Sport La Back School in Gravidanza: prevenzione delle algie vertebrali Tesi di Laurea di Chiara Cazzaro Matricola

Dettagli

La Scuola del Fitness www.maf-italia.it info@maf-italia.it Tel. 090.3695665 347.3215463 Resp. Lino Bruno

La Scuola del Fitness www.maf-italia.it info@maf-italia.it Tel. 090.3695665 347.3215463 Resp. Lino Bruno La Scuola del Fitness www.maf-italia.it info@maf-italia.it Tel. 090.3695665 347.3215463 Resp. Lino Bruno PERCORSO FORMATIVO PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA NAZIONALE DI Operatore di fitness posturale"

Dettagli

Nuovo Centro di Fisioterapia Riabilitativa in acqua. anni

Nuovo Centro di Fisioterapia Riabilitativa in acqua. anni Nuovo Centro di Fisioterapia Riabilitativa in acqua 50 1964 2014 anni Il Centro di Terapia in Acqua di Villa Maria Il Centro di Fisioterapia Riabilitativa in Acqua (idrochinesiterapia) di Villa Maria è

Dettagli

I TRAUMI ALLA SCHIENA

I TRAUMI ALLA SCHIENA I TRAUMI ALLA SCHIENA La colonna vertebrale ( rachide ) è composta da 34-35 ossa corte, le vertebre. Si distinguono in 7 cervicali, 12 toraciche, 5 lombari, 5 sacrali (+3/4 coccigee) Funzioni Protezione

Dettagli

Corso Metodo Mézières (corso teorico-pratico)

Corso Metodo Mézières (corso teorico-pratico) Corso Metodo Mézières (corso teorico-pratico) CORSO FORMATIVO STRUTTURATO IN 2 SEMINARI (dal 4 al 7 LUGLIO e dal 25 al 28 LUGLIO) TOTALE ORE FORMATIVE: 60 SEDE: Studio di Massofisioterapia, Osteopatia

Dettagli

TERAPIA MANUALE e RIABILITAZIONE

TERAPIA MANUALE e RIABILITAZIONE Corso base in TERAPIA MANUALE e RIABILITAZIONE a - 7 edizione - Marzo Ottobre 2013 Foligno (PG) scadenza iscrizioni 28 febbraio 2013 NOTE INTRODUTTIVE Il trattamento dei disturbi funzionali e/o strutturali

Dettagli

REGOLAMENTAZIONE LIVELLI AVANZATI OPERATORI BENESSERE

REGOLAMENTAZIONE LIVELLI AVANZATI OPERATORI BENESSERE REGOLAMENTAZIONE LIVELLI AVANZATI OPERATORI BENESSERE 1. MODALITA DI AMMISSIONE: Possono accedere ai Livelli Avanzati Operatori Benessere i professionisti che hanno conseguito l attestato Formazione Base

Dettagli