CidiuNotizie. Gruppo Cidiu. UNA SOCIETà PER L AMBIENTE SOMMARIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CidiuNotizie. Gruppo Cidiu. UNA SOCIETà PER L AMBIENTE SOMMARIO"

Transcript

1 Gruppo Cidiu NUMERO UNICO MARZO 2011 CidiuNotizie Notiziario per i cittadini dei comuni di: Alpignano, Buttigliera, Coazze, Collegno, Druento, Giaveno, Grugliasco, Pianezza, Reano, Rivoli, Rosta, Sangano, San Gillio, Trana, Valgioie, Villarbasse UNA SOCIETà PER L AMBIENTE Il CIDIU spa, Centro Intercomunale di Igiene Urbana, è la società pubblica di proprietà dei Comuni soci che, sul territorio ad ovest di Torino, cura la gestione e lo smaltimento dei rifiuti. Per la realizzazione della propria mission aziendale CIDIU spa ha costituito un Gruppo che, oltre alla capogruppo, comprende: - CIDIU SERVIZI spa per la gestione di raccolta rifiuti e nettezza urbana, controllata al 100% - PUNTO AMBIENTE srl per la gestione della frazione organica attraverso la produzione di compost di qualità, controllata al 98%. I Comuni soci sono: Alpignano, Buttigliera Alta, Coazze, Collegno, Druento, Giaveno, Grugliasco, Pianezza, Reano, Rivoli, Rosta, Sangano, San Gillio, Trana, Valgioie e Villarbasse, con una popolazione servita di circa abitanti. L obiettivo primario dell azienda è la raccolta differenziata dei rifiuti, attestata ormai da alcuni anni a valori superiori al 50%. SOMMARIO La raccolta differenziata 2 I risultati della raccolta 4 Cosa diventano i rifiuti? 4 Raccolta sfalci in abbonamento 5 Ritiro potature su prenotazione 5 Come smaltire gli ingombranti 5 Una convenzione per le scuole 6 La raccolta degli occhiali usati 6 Gli impianti 7 Le aziende del Gruppo sul web 8 Sperimentazione cestelli areati 8 Città pulita, un impegno comune 9 Quando i rifiuti vengono abbandonati 9 Certificazione di qualità 9 Customer satisfaction Il servizio Numero Verde 12 CIDIU spa Centro Intercomunale di Igiene Urbana Sede e Direzione Generale Via Torino Collegno TO Tel Fax Numero Verde P.I./Registro Imprese Torino n REA n sito internet:

2 CidiuNotizie 2 L obiettivo della raccolta differenziata è quello di selezionare le diverse tipologie di materiali, in modo da consentire un migliore trattamento dei rifiuti ed un più efficace recupero di oggetti riutilizzabili, materiali riciclabili, rifiuti combustibili idonei alla termovalorizzazione, resti organici adatti al compostaggio. A tale scopo Cidiu SpA, attraverso la controllata Cidiu Servizi SpA, si avvale di sistemi distinti: quello domiciliare, quello stradale, gli ecocentri, i punti di raccolta, i servizi su chiamata. Il metodo di raccolta prevede una certa flessibilità, soprattutto in relazione alla conformazione del territorio e alla presenza di ampi agglomerati urbani. I contenitori a disposizione dei cittadini, domiciliari, stradali o interrati, sono quelli della carta, degli imballaggi in plastica, della raccolta congiunta vetro e lattine, dell organico e dell indifferenziato, ovvero il rifiuto residuo non riciclabile. I rifiuti che, per tipologia o per dimensioni, non entrano nei cassonetti devono essere conferiti presso i Centri di Raccolta comunali (Ecocentri). CARTA E CARTONE Carta, cartone e cartoncino devono essere separati accuratamente e non gettati insieme ai rifiuti. Un semplice gesto quotidiano che consente il loro recupero, perché possano tornare ad essere nuova carta, cartone e cartoncino NEL CASSONETTO: CARTA - Giornali, riviste, fumetti, dèpliant, pieghevoli pubblicitari, sacchetti del pane, sacchetti di carta con manici, fogli, poster, bugiardini dei farmaci. CARTONE E CARTONCINO - Imballaggi in cartone ondulato, contenitori in cartone, cartoni per bevande (es. Tetra Pak per latte, succhi di frutta, vino, panna) svuotati, sciacquati e appiattiti, astucci per la pasta, fascette di prodotti come conserve o yogurt, scatole di scarpe, scatole dei medicinali, del dentifricio, ecc. NO: carta sporca, plastificata, piatti di carta. La raccolta differenziata IMBALLAGGI IN PLASTICA ORGANICO Attraverso il riciclaggio la plastica da scarto diventa materia per realizzare nuovi manufatti. Gli imballaggi in plastica devono essere separati dagli altri oggetti in plastica, svuotati da eventuali residui del prodotto e schiacciati per ridurne il volume. NEL CASSONETTO: bottiglie d acqua, delle bibite, del latte e delle bevande in genere, flaconi di detersivi per la pulizia della casa e l igiene della persona, vaschette (anche di polistirolo), shopper, sacchetti per alimenti (patatine, pasta, caramelle, ecc.), pellicole per imballaggi, reti per frutta e verdura, vasi per vivaisti. NO: giocattoli e oggetti in plastica che non sono imballaggi, oggetti in gomma, piatti/bicchieri/posate in plastica, contenitori di prodotti pericolosi (colle, solventi, vernici, ecc.) Gli scarti organici se non vengono raccolti in modo differenziato perdono ogni utilità e creano difficoltà negli impianti di smaltimento. Al contrario, se vengono separati dagli altri rifiuti diventano una risorsa, grazie alla loro trasformazione in compost. Le impurità inserite nel contenitore dell organico, come ad esempio barattoli di alluminio o plastica, creano problemi nel processo di compostaggio e pregiudicano il funzionamento dell impianto e la qualità del compost. NEL CASSONETTO: avanzi di cibo, scarti di frutta e verdura, gusci d uova, pane raffermo, fondi di caffè, bustine di tè, piccoli ossi e cartilagini, fiori appassiti, carta scottex unta. NO: contenitori per alimenti, carta da forno, fogli di alluminio, posate, medicinali, pannolini, garze e cerotti, sigarette.

3 3 CidiuNotizie VETRO Riutilizzare il vetro usato permette di risparmiare sulla materia prima e di ridurre i consumi di energia del 25%. Senza contare che, contrariamente ad altri materiali, il vetro può essere riciclato più volte con ottimi risultati. NEL CASSONETTO: bottiglie, barattoli, flaconi e vasetti in vetro. NO: ceramica e porcellana, lampadine, neon, specchi, vetro retinato, vetro opale (boccette di profumo), cristallo, schermi di televisori o computer, pirex (vetroceramica), vetri di porte e finestre. Non è necessario eliminare le etichette o risciacquare i contenitori in vetro, ma è importanti che vengano svuotati completamente dai residui del contenuto. Anche un solo frammento di ceramica, che ha una temperatura di fusione diversa, può vanificare il processo di riciclo del vetro. LATTINE LEGNO Gli imballaggi in alluminio, acciaio, ferro e banda stagnata devono sempre essere considerati un prezioso materiale riciclabile e quindi non devono essere gettati nell indifferenziato o, peggio, abbandonati nell ambiente. NEL CASSONETTO: lattine per bevande, vaschette e fogli di alluminio, barattoli e scatolette per conserve alimentari (es. pelati, tonno, cibo per animali, caffè), fustini e latte per usi alimentari (es. olio vegetale), bombolette aerosol, capsule, coperchi e tappi a corona, bombolette spray (deodoranti, lacche, detergenti, panna). NO: barattoli e latte per vernici e solventi, pile e batterie, bombolette spray etichettate T/F. È sempre buona regola svuotare completamente i contenitori, poiché Il contenuto fermenta creando liquidi maleodoranti nei cassonetti. Nella maggior parte dei Centri di Raccolta (ecocentri) presenti sul territorio Cidiu i cittadini possono portare i rifiuti legnosi ingombranti e gli imballaggi in legno. Diversamente presso la sede Cidiu di Cascina Gaj in via Venaria 64 a Collegno è attivo un punto di raccolta convenzionato con il Consorzio Rilegno (info Numero Verde). COSA CONFERIRE: cassette per l ortofrutta, piccoli contenitori in legno, bancali, infissi, oggetti di arredo in legno, mobili rotti. I rifiuti legnosi, ridotti di volume nei punti di raccolta, vengono trasportati presso le grandi industrie dove vengono ridotti in piccole schegge dette chips. In particolare, il legno raccolto dal Cidiu viene inviato ad un pannellificio per la produzione di pannelli truciolari, che sono la base di una gran parte di mobili e arredi.

4 CidiuNotizie 4 I RISULTATI DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA Nel territorio servito da Cidiu Servizi Spa il sistema di raccolta si è evoluto negli anni verso una raccolta differenziata sempre più spinta, attraverso diverse modalità e strategie: raccolta porta a porta di tre frazioni (carta, organico, indifferenziato), investimenti sui Centri di Raccolta (Ecocentri), introduzione di tecnologie avanzate, attenzione alla comunicazione verso l utente. I risultati riflettono i diversi momenti di intervento nel territorio, dai primi progetti del 2003 (Comunità Montana Val Sangone, Pianezza e Rosta), sino agli interventi nei comuni più grandi del (Collegno, Grugliasco, Rivoli). Dal 2007 il servizio è giunto a regime, con un risultato stabilizzatosi sul 55-56% di raccolta differenziata. Un altro obiettivo dell azienda è la riduzione dei rifiuti e in tal senso ha incentivato la pratica del compostaggio domestico per lo smaltimento della frazione organica (umido e verde), anche grazie al progressivo passaggio alla raccolta del verde solo su abbonamento a carico dell utente TONNELLATE RD E RSU IN DISCARICA % DI RACCOLTA DIFFERENZIATA ,3% 26,5% ,5% ,5% 50,9% 56,3% 58,0% 56,8% 55,7% RD RSU COSA DIVENTANO I RIFIUTI? Una raccolta differenziata di qualità è quella dove i materiali vengono divisi con cura e nei contenitori non vengono inseriti rifiuti diversi da quelli indicati. Una buona raccolta permette un riciclo ottimale dei materiali: con 800 lattine di alluminio può essere realizzata 1 bicicletta con 23 bottiglie in PET si può ottenere 1 cestino per la spesa con i residui organici possiamo ottenere del compost da usare in agricoltura e nel giardinaggio con 12 cassette e 3 pedane di legno si può realizzare 1 culla E la carta diventa carta riciclata, il cartone torna cartone, il vetro dà nuovo vetro Un ciclo positivo che permette di risparmiare materie prime ed energia.

5 5 CidiuNotizie RACCOLTA SFALCI IN ABBONAMENTO Abbonamento annuale Frequenza settimanale da aprile a novembre e mensile da dicembre a marzo Costo 110 IVA inclusa a cassonetto da 240 litri Comprende un ritiro gratuito all anno di grandi quantitativi (max 5 mc) Abbonamento ridotto Frequenza quindicinale da aprile a novembre Costo 55 IVA inclusa a cassonetto da 240 litri Il modulo di sottoscrizione può essere ritirato presso la reception Cidiu di via Torino 9 a Collegno o scaricato dal sito COME SMALTIRE GLI INGOMBRANTI Sono considerati rifiuti ingombranti i mobili, gli elettrodomestici, i sanitari, le reti e i materassi, le lastre di vetro, le damigiane e gli altri oggetti che, per tipologia o dimensioni, non possono essere inseriti nei cassonetti. Questi rifiuti possono essere portati gratuitamente presso i Centri di Raccolta (Ecocentri), di cui ogni Comune è dotato. RITIRO POTATURE SU PRENOTAZIONE è attivo un servizio su prenotazione di ramaglie per tutti i Comuni serviti da Cidiu (per un max di 5 mc) Il costo a presa è di 30 IVA inclusa. PRENOTA il tuo ritiro telefonando al numero verde Cidiu Per chi non ha la possibilità di portare personalmente gli ingombranti all Ecocentro, in alcuni Comuni è stato attivato un servizio di raccolta a domicilio (a livello stradale), previo appuntamento telefonico al numero verde Cidiu Il servizio viene effettuato con un mezzo tipo ragno. Il luogo del ritiro deve essere accessibile al mezzo. Il servizio prevede il sopralluogo di un nostro incaricato per la verifica dell accessibilità. Il pagamento deve avvenire prima del servizio. COSA CHIEDIAMO AI CITTADINI: di non abbandonare i rifiuti ingombranti presso i cassonetti o in altro luogo pubblico di attenersi alle direttive impartite dall operatore del numero verde al momento della prenotazione di segnalare la presenza di rifiuti abbandonati o discariche abusive.

6 CidiuNotizie 6 UNA CONVENZIONE PER LE SCUOLE CIDIU S.p.A. ha stipulato una convenzione con il Museo A come Ambiente per il triennio 2009/2012, che permette alle scuole del proprio territorio di usufruire dell offerta didattica del Museo a costo di ingresso ridotto. L offerta è rivolta alle classi della scuola primaria, alle tre classi della scuola media inferiore e ai centri estivi. Il Museo A come Ambiente propone visite tematiche ai suoi tre piani con percorsi interamente interattivi e multimediali. La visita guidata dura un ora e mezza ed è integrabile con un laboratorio scientifico o di manualità creativa a tema. La sezione dedicata ai rifiuti è un percorso che permette ai ragazzi di scoprire le tante sfaccettature del tema e di approfondire i materiali, le raccolte differenziate, gli smaltimenti, i consumi, gli imballaggi, le discariche, il compost, la biodegradabilità, i nuovi materiali ecologici, le produzioni del riciclaggio, i cicli di vita dei prodotti, le buone pratiche di riuso, i marchi ecologici, i cicli produttivi, i termovalorizzatori, le isole LA RACCOLTA DEGLI OCCHIALI USATI Prosegue l impegno del CIDIU per la raccolta degli occhiali usati, grazie all accordo con i Lions attivato nel I cittadini possono conferire direttamente alla sede Cidiu di via Torino 9 a Collegno o presso lo stand dell azienda allestito in occasione di fiere e rassegne cittadine. Dall inizio dell accordo, sono oltre 600 gli occhiali usati raccolti, anche grazie all impegno di alcuni Comuni e gruppi di Ecovolontari, che sono stati consegnati al Centro Italiano Lions per la Raccolta degli Occhiali Usati di Chivasso. ecologiche e molto altro. I beneficiari potranno anche usufruire di un accordo siglato tra il Museo e GTT per il tragitto scuola-museo a costi del trasporto pubblico e agli insegnanti interessati è offerta l opportunità di visitare gratuitamente il Museo, prima di portarvi la classe. In base alla convenzione stipulata con il Cidiu, l Associazione A come Ambiente si impegna ad effettuare una riduzione per la realizzazione delle seguenti iniziative, richieste dai Comuni soci Cidiu: - Info Container sull impronta ecologica e sull energia: riduzione del costo di noleggio da 350 a 250 (+ iva) - Corsi di formazione per insegnanti sulla didattica ambientale: riduzione da a (+ iva) - Attività didattiche presso le scuole (laboratori scientifici e di manualità): costi da definire a seconda del progetto - Animazioni di piazza in occasione di feste/manifestazioni (laboratori creativi, artisti, exhibit e giochi tematici): costi da definire a seconda del progetto Per informazioni e prenotazioni: Museo A come Ambiente, c.so Umbria 84/90, Torino - tel

7 7 CidiuNotizie GLI IMPIANTI Il CIDIU è titolare dell autorizzazione della discarica controllata per rifiuti non pericolosi sita in regione Cassagna, nel territorio del comune di Pianezza. La discarica accoglie i rifiuti provenienti dal territorio del CIDIU e dalla Città di Torino. Inoltre, l azienda cura tutte le fasi della gestione post chiusura delle ex discariche di Bruere (Alpignano) e di Cascina Gaj (Collegno), quest ultima dismessa nel Oltre alla discarica, gestisce un impianto di compostaggio della frazione verde proveniente dalla raccolta differenziata, una piattaforma di messa in riserva del legno e un impianto per la messa in riserva del vetro. La discarica controllata per rifiuti non pericolosi Si trova in strada Cassagna nel territorio del comune di Pianezza. È stata attivata nel settembre 1993 e la sua chiusura è prevista per il Occupa una superficie di circa mq ed ha una capacità complessiva di mc. Nel 2010 vi sono state smaltite t di rifiuti solidi urbani, t di rifiuti solidi assimilati, scarti di impianti di trattamento di rifiuti urbani, t di vaglio/fanghi di depurazione. Sempre nello stesso anno sono stati prodotti mc di percolato, estratti Nmc di biogas e prodotti KWh di energia elettrica. Il sito dell ex discarica di Cascina Gaj, situato in via Venaria 64 a Collegno, è stato recuperato e valorizzato con progetti mirati. Oggi rappresenta la principale unità operativa di Cidiu Servizi, con deposito automezzi, palazzina uffici e spogliatoi, officina meccanica, laboratorio per la preparazione e l applicazione di trasponder ai cassonetti, oltre che impianti di trattamento del verde e di messa in riserva di legno e vetro. L impianto di compostaggio del verde È stato attivato nel giugno del 1998 ed ha una capacità complessiva di t/anno di compostaggio oltre t/ anno di messa in riserva. Vengono trattati i residui derivanti da sfalci e potature (raccolta differenziata e manutenzione del verde pubblico e privato). Il prodotto è un ammendante compostato vegetale (D.Lgs. 75/2010) commercializzato in ambito florovivaistico e nella manutenzione del verde. Nel 2005 il compost ha ottenuto il Marchio Compost di Qualità del Consorzio italiano Compostatori. L impianto di messa in riserva del legno È stato attivato nel maggio 2005 e ha una capacità di t/anno. Tratta scarti di legno e sughero, imballaggi in legno derivanti da attività produttive, di servizio o di consumo relative a: industria edile, raccolta differenziata, attività industriali, commerciali, agricole e di servizio, attività di demolizione. Il legno è destinato a impianti di recupero (pannellifici). L impianto è una piattaforma convenzionata Rilegno. L impianto di messa in riserva del vetro È stato attivato nel giugno 2009 e ha una capacità di t/anno. Vengono trattati imballaggi in vetro provenienti dalla raccolta differenziata. Il vetro è poi destinato a impianti di recupero. L impianto di compostaggio Punto Ambiente L impianto Punto Ambiente, attivo dall ottobre 2009, sorge nel territorio del Comune di Druento. L impianto tratta il rifiuto organico differenziato prodotto dai cittadini che, miscelato con scarti della lavorazione del verde, viene convertito in compost di qualità (ammendante compostato misto), da utilizzare in agricoltura, nel ripristino ambientale e nel florovivaismo. Punto Ambiente è progettato per una capacità di trattamento di t/ anno di rifiuto organico proveniente dalla raccolta differenziata e t/anno di scarti della lavorazione del verde, da cui saranno prodotte t di ammendante compostato misto. Impianto di compostaggio di Cascina Gaj Condotti del biogas alla discarica di Cassagna Impianto di compostaggio di Punto Ambiente

8 CidiuNotizie 8 LE AZIENDE DEL GRUPPO SUL WEB Tutte le notizie sulla società capogruppo e le sue attività I servizi e le modalità di raccolta Comune per Comune Le info sull impianto di compostaggio e il compost prodotto SPERIMENTAZIONE CESTELLI AREATI Nel mese di novembre 2010, Al termine della sperimentazione ai con la collaborazione di circa cittadini è stato chiesto di compilare famiglie dei Comuni di un questionario per verificare il Alpignano, Collegno, Druento gradimento di questo sistema. I Grugliasco e Rivoli, è stata risultati, al momento della redazione attivata la sperimentazione di di questo giornalino, sono in fase di un particolare sistema per la elaborazione e verranno pubblicati raccolta differenziata del rifiuto quanti prima sul sito internet www. umido, con l utilizzo di un cestello cidiu.to.it. Sicuramente positiva areato da usare con sacchetti di carta o in Mater-bi che, rispetto al bidoncino sottolavello chiuso, garantisce un continuo passaggio di aria. L aria favorisce il processo di compostaggio, consente una maggiore evaporazione dei liquidi e riduce i cattivi odori. la risposta dei cittadini in termini di partecipazione, sia di chi ha gradito il sistema, e non tornerebbe indietro, sia di chi lo ha giudicato in modo molto negativo e poco pratico. Il materiale informativo realizzato per l occasione conteneva consigli pratici per l utilizzo del cestello areato e per fare correttamente la raccolta dell umido. Determinante per la riuscita dell iniziativa è stato l apporto dei gruppi di Ecovolontari.

9 9 CidiuNotizie Città pulita Un impegno comune Il desiderio di vivere in una città pulita richiede un impegno comune, che mette insieme il lavoro di chi pulisce (Cidiu Servizi per conto del Comune) con quello di chi, rispettando le regole, non sporca (il cittadino). Ecco le buone abitudini che tutti noi possiamo adottare, per garantire una città più pulita e una qualità della vita migliore. Gettare i rifiuti in sacchetti sigillati e non abbandonarli vicino ai cassonetti Non abbandonare dove capita i rifiuti ingombranti, ma utilizzare l Ecocentro cittadino oppure telefonare al Numero Verde Cidiu Differenziare correttamente i rifiuti Ricordarsi di portare sempre paletta e sacchetto quando si porta a spasso il cane Evitare atti vandalici ai contenitori ed ai segnali Evitare di gettare a terra cartacce, lattine, mozziconi di sigarette ed altri rifiuti anziché depositarli nei cestini di arredo urbano sparsi per tutto il territorio. Certificazione di qualità Dal 2004 CIDIU è certificato con il sistema UNI EN ISO 9001, in grado di attestare l effettiva rispondenza dei servizi offerti agli standard europei e mondiali (certificato Icim n. 2957). La società controllata CIDIU Servizi, responsabile della realizzazione dei servizi di raccolta su tutto il territorio, è stata certificata, sempre con il sistema UNI EN ISO 9001, nel 2010 e le è stato attribuito il certificato n dalla Icim spa. QUANDO I RIFIUTI VENGONO ABBANDONATI Che si tratti di rifiuti ingombranti o di sacchetti dell immondizia lasciati a fianco dei cassonetti oppure sui cigli delle strade, il fenomeno degli abbandoni sul suolo pubblico è motivo di degrado ambientale, di gravi danni alla natura e di costi che ricadono sul bilancio dei Comuni e quindi sulle tasche dei cittadini. Se è riprovevole l imprenditore che, per una politica di risparmio, abbandona i rifiuti sul territorio, anche buttare a terra le lattine vuote, il sacchetto delle patatine, la carta delle caramelle è un gesto che denota inciviltà e scarso rispetto della cosa pubblica. L abbandono di rifiuti è un reato. Se non si vuole incorrere nelle sanzioni previste dal D.Lgs. 152/2006 e dai regolamenti comunali, occorre rispettare le regole e informarsi sulle possibilità di smaltimento esistenti nel proprio Comune. A tale scopo una telefonata al Numero Verde del CIDIU può togliervi la maggior parte dei dubbi.

10

11

12 CidiuNotizie 12 L INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION 2010 Quanto è soddisfatto dei servizi erogati nel suo Comune? Nel mese di novembre 2010 la società Quaeris srl ha condotto un indagine di customer satisfaction che ha interessato tutti i Comuni serviti dal Cidiu ed ha sondato il parere dei cittadini in merito a: - Conoscenza e gradimento del gestore del servizio - Raccolta differenziata domiciliare - Raccolta differenziata stradale - Servizio di raccolta sfalci - Decoro del personale - Ecocentri - Sito internet e numero verde - Dubbi sulla separazione dei materiali - Conoscenza delle sanzioni Il questionario, strutturato con sistema CATI (computer assisted telephone interview), è stato somministrato telefonicamente a 1234 utenti. Si tratta della terza indagine generale (con questo termine si intende su tutti i Comuni ) dopo quelle del 2004 e del Dalla lettura dei dati si evidenzia una sostanziale soddisfazione degli utenti in linea con il trend dell Italia del Nord-ovest. Alla domanda relativa al livello di soddisfazione generale sui servizi erogati ben il 93,5% degli intervistati si è dichiarato soddisfatto. TELEFONATE RICEVUTE DAGLI OPERATORI IL SERVIZIO DEL NUMERO VERDE NEL VERDE 2010 VILLARBASSE VALGIOIE TRANA SANGANO SAN GILLIO ROSTA RIVOLI REANO PIANEZZA GRUGLIASCO GIAVENO DRUENTO COLLEGNO COAZZE BUTTIGLIERA ALTA ALPIGNANO 0,62% 0,05% 1,78% 1,65% 0,27% 1,5% 26,45% 1,1% 4,44% 16,37% 3,44% 1,87% 29,41% 1,35%7 1,92% 7,8% Il Numero Verde del CIDIU è a disposizione dei cittadini per ogni informazione relativa ai servizi. È attivo nei seguenti orari: dal lunedì al giovedì il venerdì Sono state oltre le telefonate a cui hanno risposto gli operatori del Cidiu nel Il grafico a fianco ne evidenzia la provvenienza. La pubblicazione di questo notiziario è stata possibile grazie al contributo degli sponsor. Redazione, testi e supervisione a cura dell Ufficio Comunicazione Cidiu

Prima di chiedersi come si puliscono le città, bisognerebbe chiedersi come si sporcano. Guido Viale

Prima di chiedersi come si puliscono le città, bisognerebbe chiedersi come si sporcano. Guido Viale Prima di chiedersi come si puliscono le città, bisognerebbe chiedersi come si sporcano. Guido Viale fare la raccolta differenziata non è solo un obbligo di legge è un segno di rispetto e di grande civiltà!

Dettagli

UTENZE NON DOMESTICHE

UTENZE NON DOMESTICHE Comune di San Cesareo UTENZE NON DOMESTICHE per informazioni numero verde 800.180.330 www.comune.sancesareo.rm.it www.aimeriambiente.it Massimilian Massimiliano Rosolino, testimonial per l Ambiente FRAZIONE

Dettagli

Comune di Spilimbergo ANNO 2008

Comune di Spilimbergo ANNO 2008 Comune di Spilimbergo ANNO 2008 RICICLABILE 39,1% NON RICICLABILE 60,9% SITUAZIONE ATTUALE! "# INDUSTRIALI 13% CARTA 9% PLASTICA 6% VETRO 8% INGOMBRANTI 7% VERDE 11% UMIDO 9% INERTI 10% SECCO 26% OBIETTIVI

Dettagli

differenza i colori fanno la RACCOLTA DIFFERENZIATA campagna per la promozione della

differenza i colori fanno la RACCOLTA DIFFERENZIATA campagna per la promozione della Comune di Spotorno i colori fanno la differenza campagna per la promozione della RACCOLTA DIFFERENZIATA per gli utenti di Via alla Rocca, Via alla Torre, Via Magiarda, Via Puccini, Via Coreallo Via Verdi

Dettagli

Utenze commerciali: Sacco bianco CARTA E CARTONI. Cosa mettere nel sacco:

Utenze commerciali: Sacco bianco CARTA E CARTONI. Cosa mettere nel sacco: CARTA E CARTONI Giornali e riviste separate da involucri di cellophane, libri e quaderni, fogli e tabulati, carta da pacchi, cartone e cartoncino, sacchetti di carta, scatole di cartoncino per alimenti

Dettagli

Comune di. Canegrate

Comune di. Canegrate Comune di Canegrate UMIDO ORGANICO Nei sacchetti in Mater-Bi dentro l apposito cestino aerato. Per la raccolta il sacchetto va spostato nel MASTELLO MARRONE da mettere fuori casa. Grandi quantità di verde

Dettagli

Trinitapoli Raccolta differenziata porta a porta

Trinitapoli Raccolta differenziata porta a porta 1 Porta a Porta: che cosa cambia? Scompaiono definitivamente i cassonetti stradali 1: Raccolta differenziata Porta a Porta Una grande idea per un mondo libero dai rifiuti il Comune di Trinitapoli attiva

Dettagli

Se raccolti in modo differenziato, i tuoi rifiuti potranno essere ReCUPeRAti:

Se raccolti in modo differenziato, i tuoi rifiuti potranno essere ReCUPeRAti: FAI LA DIFFERENZA Ciascuno di noi produce in media 1,5 KG Di RiFiUti AL GioRno, oltre 500 kg ogni anno! Se raccolti in modo differenziato, i tuoi rifiuti potranno essere ReCUPeRAti: attraverso il RICICLO

Dettagli

Quartiere Valle di Vado

Quartiere Valle di Vado carta, cartone e cartoncino: raccolta porta a porta il venerdì vetro e scatolame: campane verdi stradali plastica: raccolta porta a porta il giovedì abiti usati: contenitori stradali o presso la piattaforma

Dettagli

CARTA, CARTONCINO, CARTONE

CARTA, CARTONCINO, CARTONE CARTA, CARTONCINO, CARTONE QUALI SI: giornali e riviste, tabulati di fotocopie, carta da pacchi, imballaggi di carta e cartoncini in genere, sacchetti di carta, scatole e scatoloni anche ondulato, cartoni

Dettagli

La Raccolta Differenziata a casa tua. guida per le famiglie

La Raccolta Differenziata a casa tua. guida per le famiglie La Raccolta Differenziata a casa tua istruzioni per l uso guida per le famiglie Raccolta Differenziata Le novità Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve

Dettagli

CARTA, CARTONCINO, CARTONE

CARTA, CARTONCINO, CARTONE CARTA, CARTONCINO, CARTONE QUALI SI: giornali e riviste, tabulati di fotocopie, carta da pacchi, imballaggi di carta e cartoncini in genere, sacchetti di carta, scatole e scatoloni anche ondulato, cartoni

Dettagli

Comune di Arenzano. Utenze domestiche SCOPRI. i servizi di raccolta differenziata!

Comune di Arenzano. Utenze domestiche SCOPRI. i servizi di raccolta differenziata! Comune di Arenzano Utenze domestiche SCOPRI i servizi di raccolta differenziata! Cara cittadina e caro cittadino, da circa un anno il nostro Comune è coinvolto in un grande cambiamento, con l avvio della

Dettagli

Comune di Montefortino

Comune di Montefortino Comune di Montefortino Provincia di Fermo RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI RACCOLTA UMIDO Utilizza il cassonetto marrone per la raccolta dell UMIDO SI COSA INSERIRE: Avanzi freddi di cibo, scarti di

Dettagli

OGNI COSA AL SUO POSTO

OGNI COSA AL SUO POSTO Con il contributo di: OGNI COSA AL SUO POSTO ISTRUZIONI PER UNA CORRETTA RACCOLTA DIFFERENZIATA I VANTAGGI DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA RECUPERO di materiali che possono essere riutilizzati, anziché buttati

Dettagli

Che cos e il porta a porta?

Che cos e il porta a porta? Che cos e il porta a porta? È un nuovo modo di realizzare la raccolta dei rifiuti urbani. Si eliminano quasi tutti i cassonetti su strada e vengono consegnate ad ogni utenza piccole pattumiere in cui depositare

Dettagli

LE NUOVE MODALITÀ DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA

LE NUOVE MODALITÀ DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX LE NUOVE MODALITÀ DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA Assessorat du Territoire et de l Environnement Assessorato Territorio e ambiente I NUOVI

Dettagli

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche istruzioni per l uso Raccolta Differenziata Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve essere gestita in modo

Dettagli

GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA CALENDARIO RACCOLTA RIFIUTI A DOMICILIO Il nuovo sistema di raccolta prevede un cambiamento del calendario settimanale di raccolta così organizzato: MARTEDI' 1 e 3 martedì

Dettagli

COMUNE SETTALA ASSESSORATO AMBIENTE CARTA CARTONE TETRAPAK SENZA SACCHETTI DI PLASTICA

COMUNE SETTALA ASSESSORATO AMBIENTE CARTA CARTONE TETRAPAK SENZA SACCHETTI DI PLASTICA CARTA CARTONE TETRAPAK SENZA SACCHETTI DI PLASTICA GIORNALI E RIVISTE LIBRI E QUADERNI FOTOCOPIE E FOGLI VARI CARTONI PIEGATI E SCATOLE PER ALIMENTI IMBALLAGGI DI CARTONE TETRA PAK (LATTE, SUCCHI DI FRUTTA,

Dettagli

Edizione Gennaio 2011 Manuale per la raccolta differenziata. Comune di Casoria

Edizione Gennaio 2011 Manuale per la raccolta differenziata. Comune di Casoria Edizione Gennaio 2011 Manuale per la raccolta differenziata Comune di Casoria R.S.U. Rifiuti Solidi Urbani Piatti, bicchieri e posate in plastica Giocattoli Bicchieri e recipienti di cristallo Bicchieri,

Dettagli

PORTA A PORTA GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA. Comune di Pettorano sul Gizio LA TUA COLLABORAZIONE E INDISPENSABILE

PORTA A PORTA GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA. Comune di Pettorano sul Gizio LA TUA COLLABORAZIONE E INDISPENSABILE Comune di Pettorano sul Gizio GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA E il nuovo sistema domiciliare con cui il Comune di Pettorano sul Gizio provvederà al ritiro dei rifiuti direttamente avanti

Dettagli

COMUNE DI. Raccolta differenziata dei rifiuti SEMPLICE COME UN GIOCO.

COMUNE DI. Raccolta differenziata dei rifiuti SEMPLICE COME UN GIOCO. COMUNE DI Raccolta differenziata dei rifiuti SEMPLICE COME UN GIOCO. RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI PER RENDERE EFFICIENTE UN SERVIZIO AL CITTADINO NEL RISPETTO DELLE REGOLE DETTATE DALLA COMUNITA

Dettagli

Derichebourg San Germano. Comune di Bonorva. I nuovi servizi di raccolta differenziata

Derichebourg San Germano. Comune di Bonorva. I nuovi servizi di raccolta differenziata Derichebourg San Germano Comune di Bonorva I nuovi servizi di raccolta differenziata La composizione dei nostri rifiuti: Raccolte : Servizi previsti - raccolta domiciliare: Rifiuto solido frazione residuale

Dettagli

L unione fa. la differenza. Guida pratica ai servizi di raccolta differenziata Utenze domestiche. Unione di Comuni Stura, Orba e Leira 1

L unione fa. la differenza. Guida pratica ai servizi di raccolta differenziata Utenze domestiche. Unione di Comuni Stura, Orba e Leira 1 L unione fa la differenza Guida pratica ai servizi di raccolta differenziata Utenze domestiche Unione di Comuni Stura, Orba e Leira 1 FRAZIONE ORGANICA Tutti i rifiuti biodegradabili: - biscotti - carta

Dettagli

ASPEM Servizio di igiene urbana GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA E ALLO SMALTIMENTO RIFIUTI A VARESE

ASPEM Servizio di igiene urbana GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA E ALLO SMALTIMENTO RIFIUTI A VARESE ASPEM Servizio di igiene urbana GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA E ALLO SMALTIMENTO RIFIUTI A VARESE UMIDO SECCO ALTRI RIFIUTI PLASTICA TETRA PAK LATTINE VETRO CARTA LA RACCOLTA PORTA A PORTA I CONTENITORI

Dettagli

LE NUOVE MODALITà DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA

LE NUOVE MODALITà DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX LE NUOVE MODALITà DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA Assessorat du Territoire et de l Environnement Assessorato Territorio e ambiente i nuovi

Dettagli

Spezia raccoglie, differenzia, ricicla. nuovo servizio porta a porta

Spezia raccoglie, differenzia, ricicla. nuovo servizio porta a porta 1 Spezia raccoglie, differenzia, ricicla. nuovo servizio porta a porta 3 IL SISTEMA PORTA A PORTA Il Sistema porta a porta è un iniziativa del Comune della Spezia e di ACAM ambiente SpA per migliorare

Dettagli

riciclabili per natura

riciclabili per natura Comunità montana Walser alta Valle del Lys riciclabili per natura in collaborazione con: carta vetro e ALLUMiNio imballaggi in plastica rifiuti indifferenziati apparecchi elettrici ed elettronici ingombranti

Dettagli

L unione fa. la differenza. Guida pratica ai servizi di raccolta differenziata Utenze domestiche. Unione di Comuni Stura, Orba e Leira 1

L unione fa. la differenza. Guida pratica ai servizi di raccolta differenziata Utenze domestiche. Unione di Comuni Stura, Orba e Leira 1 L unione fa la differenza Guida pratica ai servizi di raccolta differenziata Utenze domestiche Unione di Comuni Stura, Orba e Leira 1 1 FRAZIONE ORGANICA Tutti i rifiuti biodegradabili: - biscotti - carta

Dettagli

Consorzio Intercomunale di Rio Marsiglia. Guida per la raccolta. differenziata

Consorzio Intercomunale di Rio Marsiglia. Guida per la raccolta. differenziata Consorzio Intercomunale di Rio Marsiglia Guida per la raccolta differenziata Piazza Cavagnari 7 16044 Cicagna (GE) Tel. 0185.92031 fax: 0185.929685 www.riomarsiglia.org riomarsiglia@riomarsiglia.org 2

Dettagli

raccolta differenziata porta a porta San Pietro in Palazzi da lunedì 10 novembre 2008 www.reaspa.it

raccolta differenziata porta a porta San Pietro in Palazzi da lunedì 10 novembre 2008 www.reaspa.it raccolta differenziata porta a porta San Pietro in Palazzi da lunedì 10 novembre 2008 www.reaspa.it L Amministrazione Comunale, in collaborazione con REA, avvierà, nel mese di novembre, nel quartiere di

Dettagli

Spezia raccoglie, differenzia, ricicla. nuovo servizio porta a porta

Spezia raccoglie, differenzia, ricicla. nuovo servizio porta a porta 1 Spezia raccoglie, differenzia, ricicla. nuovo servizio porta a porta 3 IL SISTEMA PORTA A PORTA Il Sistema porta a porta è un iniziativa del Comune della Spezia e di ACAM Ambiente SpA per migliorare

Dettagli

Dove lo butto? Guida alla raccolta differenziata domiciliare nel Comune di Parma. Zona 2

Dove lo butto? Guida alla raccolta differenziata domiciliare nel Comune di Parma. Zona 2 Dove lo butto? Guida alla raccolta differenziata domiciliare nel Comune di Parma Zona 2 Organico: da oggi è condominiale Da un ambiente sano e pulito dipende direttamente la nostra qualità della vita e

Dettagli

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto!

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! Umido Plastica e Lattine Carta e Cartone Secco non riciclabile Vetro (bianco e colorato) Farmaci scaduti Pile Legno Umido I rifiuti umidi vanno conferiti

Dettagli

MARCHIO WASTE LESS Allegato tecnico per le modalità di esecuzione della raccolta differenziata

MARCHIO WASTE LESS Allegato tecnico per le modalità di esecuzione della raccolta differenziata MARCHIO WASTE LESS Allegato tecnico per le modalità di esecuzione della raccolta differenziata LIFE09 ENV/IT/000068 WASTELESS in CHIANTI Prevenzione e riduzione dei rifiuti nel territorio del Chianti INDICE

Dettagli

LE NUOVE MODALITÀ DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA

LE NUOVE MODALITÀ DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA COMUNI DI: ANTEY-SAINT-ANDRÉ CHAMBAVE CHAMOIS CHÂTILLON EMARÈSE LA MAGDELEINE PONTEY SAINT-DENIS SAINT-VINCENT TORGNON VALTOURNENCHE VERRAYES LE NUOVE MODALITÀ DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA

Dettagli

INFORMAZIONE PER LA RACCOLTA

INFORMAZIONE PER LA RACCOLTA INFORMAZIONE PER LA RACCOLTA Per i rifiuti indifferenziati esponi il sacchetto nei pressi della tua abitazione nei giorni previsti (sono stati distribuiti dei casso netti a servizio delle famiglie del

Dettagli

RIFIUTI: DIFFERENZIARE FA LA DIFFERENZA

RIFIUTI: DIFFERENZIARE FA LA DIFFERENZA RIFIUTI: DIFFERENZIARE FA LA DIFFERENZA Bagnoli Irpino 19 Aprile 2008 Finalità: Promuovere modelli comportamentali ed economici che inducano ad un impegno reale e ad un maggiore senso di responsabilità

Dettagli

Cesenatico per l ambiente. Guida alla corretta gestione dei rifiuti per la tutela della nostra città. Comune di Cesenatico

Cesenatico per l ambiente. Guida alla corretta gestione dei rifiuti per la tutela della nostra città. Comune di Cesenatico Cesenatico per l ambiente. Guida alla corretta gestione dei rifiuti per la tutela della nostra città. Comune di Cesenatico Cesenatico per l ambiente Una corretta gestione dei servizi ambientali è fondamentale

Dettagli

VILLA FARALDI Differenziamoci. Con il porta a porta per liberarci dei rifiuti in modo intelligente, per noi e per le generazioni future.

VILLA FARALDI Differenziamoci. Con il porta a porta per liberarci dei rifiuti in modo intelligente, per noi e per le generazioni future. VILLA FARALDI Differenziamoci Con il porta a porta per liberarci dei rifiuti in modo intelligente, per noi e per le generazioni future. !!!!! SIAMO IMPEGNATI NEL MIGLIORAMENTO CONTINUO, AIUTATECI A RISPETTARE

Dettagli

FAI LA DIFFERENZA: DIFFERENZ A! GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI

FAI LA DIFFERENZA: DIFFERENZ A! GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI FAI LA DIFFERENZA: DIFFERENZ A! GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI COMUNE DI CESANO BOSCONE La raccolta differenziata a Cesano Boscone Raccogliere separatamente i rifiuti è un gesto di rispetto

Dettagli

RACCOLTA DIFFERENZIATA

RACCOLTA DIFFERENZIATA Comune di Arcola PROVINCIA DELLA SPEZIA RACCOGLI, DIFFERENZIA, RICICLA GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA UTENZE DOMESTICHE 1 Comune di Arcola PROVINCIA DELLA SPEZIA Il PORTA A PORTA è un modo avanzato

Dettagli

Comune di Bobbio Pellice

Comune di Bobbio Pellice Comune di Bobbio Pellice 2010 LA NUOVA RACCOLTA RIFIUTI Ecopunto Ecoisola Orario 2010 Delle ecoisole più vicine Torre Pellice Luserna S.G. Lunedì chiuso 14,00/17,00 Martedì 13,30/16,30 chiuso chiuso 14,00/17,00

Dettagli

QUARTIERE. CITTÀ DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO Assessorato alle Politiche Ambientali RAGNOLA F.E.E. ITALIA

QUARTIERE. CITTÀ DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO Assessorato alle Politiche Ambientali RAGNOLA F.E.E. ITALIA CITTÀ DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO Assessorato alle Politiche Ambientali F.E.E. ITALIA QUARTIERE RAGLA 5 Nel tuo quartiere da lunedì 2 maggio tutti i cassonetti cominceranno ad andare via! FACCIAMO BENE

Dettagli

OGGETTO: RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA. Trasmissione materiale informativo.

OGGETTO: RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA. Trasmissione materiale informativo. (PROVINCIA DI COSENZA) PROTOCOLLO N. 992 DEL 17/04/2009 AL SIG. OGGETTO: RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA Trasmissione materiale informativo. In riferimento a quando in oggetto, si trasmette la cartella

Dettagli

rifiuti come, dove, quando Imballaggi leggeri: la nuova raccolta opua5-rovereto.indd 1 2-09-2011 11:51:10

rifiuti come, dove, quando Imballaggi leggeri: la nuova raccolta opua5-rovereto.indd 1 2-09-2011 11:51:10 rifiuti come, dove, quando Imballaggi leggeri: la nuova raccolta opua5-rovereto.indd 1 2-09-2011 11:51:10 NuOVI SERVIZI PER MIGLIORARE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA dopo qualche anno dalla partenza a rovereto

Dettagli

rifiuti come, dove, quando

rifiuti come, dove, quando rifiuti come, dove, quando 71% del totale dei rifiuti domestici prodotti a Rovereto viene differenziato grazie all impegno di tutti i cittadini.* Solo con la collaborazione di ognuno si può aumentare ancora

Dettagli

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Comune di Lesignano de Bagni COSA VI VIENE FORNITO CARTA, VETRO, PLASTICA, BARATTOLAME e CONTENITORI TETRA PAK Ad ogni famiglia

Dettagli

MERCOLEDI E VENERDI PLASTICA BANDA STAGNATA E METALLI

MERCOLEDI E VENERDI PLASTICA BANDA STAGNATA E METALLI ordinanza n. 45 del 27/1/2011 MERCOLEDI E VENERDI PLASTICA BANDA STAGNATA E METALLI BOTTIGLIE DI PLASTICA PER ACQUA E BIBITE, FLACONI DI DETERSIVI, DETERGENTI E SHAMPOO, CONTENITORI PER ALIMENTI (YOUGURT

Dettagli

differenziabene QUADRI Città di Treviglio Assessorato alla Sostenibilità ambientale e sociale COMPATTATORI SPAZZATRICI

differenziabene QUADRI Città di Treviglio Assessorato alla Sostenibilità ambientale e sociale COMPATTATORI SPAZZATRICI Città di Treviglio Assessorato alla Sostenibilità ambientale e sociale differenziabene QUADRI VEICOLI INDUSTRIALI CONCESSIONARIA Pontirolo Nuovo BG via Bergamo 47 Tel 0363 332611 Fax 0363 88765 Grassobbio

Dettagli

2 novità GIUGNO 2011 - DICEMBRE 2012 I N D I F F E R E N Z I A T O F A L C DAL 1 GIUGNO LA RACCOLTA PORTA A PORTA DEI RIFIUTI SI ESTENDE SOLFERINO

2 novità GIUGNO 2011 - DICEMBRE 2012 I N D I F F E R E N Z I A T O F A L C DAL 1 GIUGNO LA RACCOLTA PORTA A PORTA DEI RIFIUTI SI ESTENDE SOLFERINO Città di SOLFERINO ecocale ndario GIUGNO 0 - DICEMBRE 0 novità per l ambiente DAL GIUGNO LA RACCOLTA PORTA A PORTA DEI RIFIUTI SI ESTENDE I N D I F F E R E N Z I A T O S F A I L C SI ESTENDE IL PORTA A

Dettagli

Raccolta differenziata imprese e attività commerciali. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci.

Raccolta differenziata imprese e attività commerciali. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Raccolta differenziata imprese e attività commerciali. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Le risorse disponibili sulla terra non sono infinite ed è quindi

Dettagli

QUALE TIPO DI RIFIUTO BUTTO NELL ORGANICO?

QUALE TIPO DI RIFIUTO BUTTO NELL ORGANICO? Differenziare i rifiuti L'importanza della raccolta differenziata La raccolta differenziata è il modo migliore per preservare e mantenere le risorse naturali, a vantaggio nostro, dell'ambiente in cui viviamo

Dettagli

Dimensione del contenitore. Tipologia di utenze

Dimensione del contenitore. Tipologia di utenze di Rifiuti organici: bucce e scarti di frutta e verdura, noccioli, avanzi di pasti o di cucina in genere (freddi), fondi di caffè o di tè, latticini, resti di carne o pesce (comprese piccolii ossi e lische),

Dettagli

Guida alla raccolta differenziata dei rifiuti urbani.

Guida alla raccolta differenziata dei rifiuti urbani. Stabilimenti balneari Guida alla raccolta differenziata dei rifiuti urbani. lo sapevate che: Per fare una tonnellata di carta ci vogliono 15 alberi, mentre per fare una tonnellata di carta riciclata neanche

Dettagli

CONFERIMENTO RIFIUTI

CONFERIMENTO RIFIUTI COMUNE DI OGGEBBIO Provincia del V.C.O. CONFERIMENTO RIFIUTI CONSULTATE IL CALENDARIO RIFIUTI PER VERIFICARE LE DATE DELLE RACCOLTE PERCHÉ DIFFERENZIARE I RIFIUTI Aumentare la raccolta differenziata consente

Dettagli

LABORATORIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA

LABORATORIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA LABORATORIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA Che cosa è un RIFIUTO? I RIFIUTI SONO COSE SPORCHE E PUZZOLENTI I RIFIUTI SONO COSE INUTILIZZABILI, SCARTI O COSE ROTTE I RIFIUTI SONO UNA RISORSA PER IL FUTURO, DA

Dettagli

Guida alla raccolta differenziata dalla A alla Z

Guida alla raccolta differenziata dalla A alla Z COMUNE DI CALVENE ASSESSORATO ECOLOGIA ED AMBIENTE Guida alla raccolta differenziata dalla A alla Z Secco Indifferenziato Il rifiuto secco indifferenziato è composto da tutti quei rifiuti che non si possono

Dettagli

La Raccolta Differenziata

La Raccolta Differenziata La Raccolta Differenziata Le norme principali Le istruzioni per l uso Le norme principali Il Regolamento comunale è un insieme di norme utili a salvaguardare il decoro di Roma e a garantire una corretta

Dettagli

L umido nel nuovo secchiello aerato

L umido nel nuovo secchiello aerato L umido nel nuovo secchiello aerato novità! Da gennaio 2013 è obbligatorio conferire il rifiuto umido dentro l apposito SECCHIELLO AERATO fornito gratuitamente dal Comune. Con il nuovo secchiello aerato

Dettagli

RACCOLTA DEI RIFIUTI. Chi differenzia fa la differenza CITTÀ DI GARDONE VALTROMPIA

RACCOLTA DEI RIFIUTI. Chi differenzia fa la differenza CITTÀ DI GARDONE VALTROMPIA CITTÀ DI GARDONE VALTROMPIA RACCOLTA DEI RIFIUTI Chi differenzia fa la differenza A Gardone Valtrompia la raccolta rifiuti avviene tramite «Porta a Porta» per la raccolta differenziata di Plastica, Carta,

Dettagli

RACCOLTA DIFFERENZIATA. la strada obbligata

RACCOLTA DIFFERENZIATA. la strada obbligata RACCOLTA DIFFERENZIATA la strada obbligata Il Consorzio RSU, quale Ente di Bacino, organo di indirizzo, pianificazione e controllo, in aderenza alle direttive dell assemblea dei Sindaci dei 50 Comuni

Dettagli

COMUNE DI QUINZANO D OGLIO PROVINCIA DI BRESCIA SERVIZIO AMBIENTE - ECOLOGIA Viale Gandini n. 48 Tel. 030/933232 Fax 030/9924035 e-mail

COMUNE DI QUINZANO D OGLIO PROVINCIA DI BRESCIA SERVIZIO AMBIENTE - ECOLOGIA Viale Gandini n. 48 Tel. 030/933232 Fax 030/9924035 e-mail COMUNE DI QUINZANO D OGLIO PROVINCIA DI BRESCIA SERVIZIO AMBIENTE - ECOLOGIA Viale Gandini n. 48 Tel. 030/933232 Fax 030/9924035 e-mail ambiente@quinzano.it GIORNO DI RACCOLTA: MARTEDI E SABATO RESTI DI

Dettagli

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Comune di Lesignano de Bagni C CA CO Ad ma ti. Co rac ca COSA VI VIENE FORNITO CARTA, VETRO, PLASTICA, BARATTOLAME e CONTENITORI

Dettagli

ArrivA il tuo CAssonetto e fa CresCere la differenziata! è un obbligo previsto dalla legge

ArrivA il tuo CAssonetto e fa CresCere la differenziata! è un obbligo previsto dalla legge Arriva il tuo cassonetto e fa crescere la differenziata! Parte dal tuo quartiere il nuovo servizio di raccolta dei rifiuti umidi: utilizzando la tua chiavetta personalizzata puoi rendere il servizio migliore

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. This information was prepared by Aprica and it is not to be relied on by any 3rd party without Aprica s prior written consent.

COMUNE DI NUVOLENTO. This information was prepared by Aprica and it is not to be relied on by any 3rd party without Aprica s prior written consent. COMUNE DI NUVOLENTO This information was prepared by Aprica and it is not to be relied on by any 3rd party without Aprica s prior written consent. 1 La novità da lunedì 5 ottobre A NUVOLENTO VERRA MODIFICATO

Dettagli

Raccolta differenziata di prossimità. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci.

Raccolta differenziata di prossimità. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Raccolta differenziata di prossimità. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Le risorse disponibili sulla terra non sono infinite ed è quindi indispensabile

Dettagli

GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA iomiglioro LA RACCOLTA DIFFERENZIATA non buttarmi! conservami in cucina, nel cassetto della tavola o accanto ai contenitori della raccolta differenziata. ti sarò utile per i prossimi anni! GUIDA ALLA RACCOLTA

Dettagli

Società Igiene Ambientale. Consorzio Bacino FG/4 a r.l. Comune di Margherita di Savoia. Istruzioni sulla. raccolta Differenziata

Società Igiene Ambientale. Consorzio Bacino FG/4 a r.l. Comune di Margherita di Savoia. Istruzioni sulla. raccolta Differenziata Comune di Margherita di Savoia Società Igiene Ambientale Consorzio Bacino FG/4 a r.l. Istruzioni sulla raccolta Differenziata 1 Raccolta differenziata Porta a Porta il Una grande idea per un mondo libero

Dettagli

COMUNE DI FORLIMPOPOLI Provincia di Forlì-Cesena. Raccolta rifiuti Porta a Porta

COMUNE DI FORLIMPOPOLI Provincia di Forlì-Cesena. Raccolta rifiuti Porta a Porta COMUNE DI FORLIMPOPOLI Provincia di Forlì-Cesena Raccolta rifiuti Porta a Porta OBIETTIVO NORMATIVO Al 31 dicembre 2012 la percentuale di Raccolta Differenziata dovrà essere non inferiore al 65% PERCHE

Dettagli

La raccolta differenziata a Pianezza

La raccolta differenziata a Pianezza COMUNE DI PIANEZZA Assessorato all Ambiente La raccolta differenziata a Pianezza ZONA GIALLA ZONA ARANCIONE ZONA VERDE ZONA BLU Cari concittadini, nel corso di questo anno si è arrivati alla firma del

Dettagli

IO MIGLIORO SIENAMBIENTE GUIDA PER METTERE I RIFIUTI GIUSTI NEL SACCHETTO GIUSTO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DI QUALITÀ DIAMOCI UN OBIETTIVO

IO MIGLIORO SIENAMBIENTE GUIDA PER METTERE I RIFIUTI GIUSTI NEL SACCHETTO GIUSTO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DI QUALITÀ DIAMOCI UN OBIETTIVO DIAMOCI UN OBIETTIVO DI QUALITÀ IO MIGLIORO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA GUIDA PER METTERE I RIFIUTI GIUSTI NEL SACCHETTO GIUSTO SIENAMBIENTE IO MIGLIORO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA multimateriale indifferenziato

Dettagli

LA NUOVA MAPPA DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA COME E QUANDO AVVIENE IL RITIRO

LA NUOVA MAPPA DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA COME E QUANDO AVVIENE IL RITIRO LA NUOVA MAPPA DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA COME E QUANDO AVVIENE IL RITIRO Virginio Brivio Sindaco di Lecco Vittorio Campione Assessore all Ambiente la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti sono un attività

Dettagli

ISOLE ECOLOGICHE (CENTRI DI RACCOLTA)

ISOLE ECOLOGICHE (CENTRI DI RACCOLTA) Cit t à d i Ao s t a Vi l l e d A o s t e CARTA CARTONE VETRO E ALLUMINIO IMBALLAGGI IN PLASTICA RIFIUTI INDIFFERENZIATI INGOMBRANTI SFALCI VERDI COMPOSTAGGIO DOMESTICO ISOLE ECOLOGICHE (CENTRI DI RACCOLTA)

Dettagli

Guida alla corretta divisione dei rifiuti

Guida alla corretta divisione dei rifiuti Guida alla corretta divisione dei rifiuti Guida alla corretta divisione dei rifiuti Cosa fare con i rifiuti? La lettiera per gatti va eliminata nel cassonetto biologico? Si possono gettare i resti di carta

Dettagli

A PORTO VENERE LA DIFFERENZA LA FAI TU! Il Rifiutario GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

A PORTO VENERE LA DIFFERENZA LA FAI TU! Il Rifiutario GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA Il Rifiutario GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA SOMMARIO Per informazioni Numero Verde ACAM ambiente 800 48 77 11 LUN-VEN 8.00/16.30 SAB 8.00/13.00 www.acamspa.com Linea Diretta Rifiuti - Comune di Porto

Dettagli

FILO DIRETTO. Calendario. Tel 070 85.02.67 Mattina dal Lunedì al Venerdì - ore 8.30-13.00 Pomeriggio dal Lunedì al Giovedì - ore 15.30-17.

FILO DIRETTO. Calendario. Tel 070 85.02.67 Mattina dal Lunedì al Venerdì - ore 8.30-13.00 Pomeriggio dal Lunedì al Giovedì - ore 15.30-17. FILO DIRETTO Tel 070 85.02.67 Mattina dal Lunedì al Venerdì - ore 8.30-13.00 Pomeriggio dal Lunedì al Giovedì - ore 15.30-17.00 DOVE LO BUTTO Hai un dubbio sulla raccolta differenziata? Non sai dove gettare

Dettagli

e AL COMUNI DI: Arnad, Ayas, Brusson, Challand-Saint-Anselme, Challand-Saint-Victor, Champdepraz, Issogne, Montjovet, Verrès in collaborazione con:

e AL COMUNI DI: Arnad, Ayas, Brusson, Challand-Saint-Anselme, Challand-Saint-Victor, Champdepraz, Issogne, Montjovet, Verrès in collaborazione con: COMUNI DI: Arnad, Ayas, Brusson, Challand-Saint-Anselme, Challand-Saint-Victor, Champdepraz, Issogne, Montjovet, Verrès Carta Plastica Vetro e AL www.quendoz.it in collaborazione con: cartone da imballaggio

Dettagli

FACCIAMO LA DIFFERENZA

FACCIAMO LA DIFFERENZA Opuscolo informativo sulla raccolta differenziata dei rifiuti La raccolta differenziata comincia con te. Pochi gesti semplici che renderanno migliore il nostro ambiente e la città più vivibile. FACCIAMO

Dettagli

A R E A P I A N I F I C A Z I O N E E G E S T I O N E D E L T E R R I T O R I O S E R V I Z I O A M B I E N T E E D E C O L O G I A

A R E A P I A N I F I C A Z I O N E E G E S T I O N E D E L T E R R I T O R I O S E R V I Z I O A M B I E N T E E D E C O L O G I A A R E A P I A N I F I C A Z I O N E E G E S T I O N E D E L T E R R I T O R I O S E R V I Z I O A M B I E N T E E D E C O L O G I A COMUNE DI OPERA SERVIZIO AMBIENTE ED ECOLOGIA Campagna informativa

Dettagli

La Raccolta Differenziata bussa alla tua

La Raccolta Differenziata bussa alla tua La Raccolta Differenziata bussa alla tua porta! Comune di Tollo REALIZZATO CON IL CONTRIBUTO DI Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a Base Cellulosica ECOCALENDARIO1 I rifiuti organici

Dettagli

Utenze domestiche. Guida alla raccolta differenziata dei rifiuti urbani

Utenze domestiche. Guida alla raccolta differenziata dei rifiuti urbani Utenze domestiche Guida alla raccolta differenziata dei rifiuti urbani CARTA giornali, riviste, libri, quaderni, carta da pacchi, cartoncini, sacchetti di carta, scatole di cartone per scarpe e alimenti

Dettagli

GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA. A cura dell Assessorato all Ambiente e del Settore Tecnico Manutentivo - 1 -

GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA. A cura dell Assessorato all Ambiente e del Settore Tecnico Manutentivo - 1 - GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA. A cura dell Assessorato all Ambiente e del Settore Tecnico Manutentivo - 1 - UN FUTURO PIU LEGGERO SENZA IL PESO DEI RIFIUTI. Molti piccoli uomini che fanno tante piccole

Dettagli

RIFIUTO AGENDE DI CARTA E/O CARTONCINO ALLUMINIO ANTINE DI MOBILI IN FERRO

RIFIUTO AGENDE DI CARTA E/O CARTONCINO ALLUMINIO ANTINE DI MOBILI IN FERRO RIFIUTO AGENDE DI CARTA E/O CARTONCINO ALLUMINIO ANTINE DI MOBILI IN FERRO APPARECCHI ELETTRONICI (tv,stampanti,computer ecc) ASPIRAPOLVERE AVANZI DI TORTE, PASTI IN GENERE AVANZI FREDDI DI CUCINA BATTERIE

Dettagli

Vimodrone comune pulito

Vimodrone comune pulito DifferenzIati... ricicla! Vimodrone comune pulito Manuale della raccolta dei rifiuti Sommario pag. 3 Non rifiutiamo il nostro futuro 4 Calendario raccolte 5 Perché è utile differenziare i rifiuti 6 Umido

Dettagli

Carissimi concittadini,

Carissimi concittadini, Carissimi concittadini, a distanza di un anno dall avvio della raccolta porta a porta nel centro urbano, torniamo nelle Vostre case a presentarvi un nuovo modello adattato alle reali esigenze del paese,

Dettagli

La Raccolta Differenziata bussa alla tua. porta! Comune di Pianella

La Raccolta Differenziata bussa alla tua. porta! Comune di Pianella La Raccolta Differenziata bussa alla tua porta! Comune di Pianella ECOCALENDARIO0 I rifiuti organici Avanzi di cibo crudo e cotto Scarti di frutta e verdura Alimenti avariati Filtri di tè, camomilla e

Dettagli

RACCOLTA DIFFERENZIATA

RACCOLTA DIFFERENZIATA GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA UTENZE DOMESTICHE 1 Il PORTA A PORTA è un modo avanzato di raccogliere i rifiuti e prevede il loro ritiro presso il domicilio dell utente o in prossimità. Con la raccolta

Dettagli

Solferino. Calendario raccolta differenziata 2016. Comune di. Solferino. Raccolta in rete Calendari, info, news sul tuo pc, smartphone, tablet

Solferino. Calendario raccolta differenziata 2016. Comune di. Solferino. Raccolta in rete Calendari, info, news sul tuo pc, smartphone, tablet Progetto grafico copertina Chialab, foto Westend/Getty Images Comune di Solferino Raccolta in rete Calendari, info, news sul tuo pc, smartphone, tablet www.mantovaambiente.it Solferino Calendario raccolta

Dettagli

Unità 1. Raccolta differenziata. Lavoriamo sulla comprensione. Ingombranti Conferiti nelle vicinanze Disfarti Riciclare

Unità 1. Raccolta differenziata. Lavoriamo sulla comprensione. Ingombranti Conferiti nelle vicinanze Disfarti Riciclare Unità 1 Raccolta differenziata CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere un testo che dà informazioni sulla raccolta differenziata parole relative alla raccolta differenziata e ai rifiuti a usare

Dettagli

> La nuova gestione dei servizi di igiene urbana nel Comune di San Zenone al Lambro <

> La nuova gestione dei servizi di igiene urbana nel Comune di San Zenone al Lambro < > La nuova gestione dei servizi di igiene urbana nel Comune di San Zenone al Lambro < La raccolta differenziata dei rifiuti è diventata una abitudine quotidiana delle famiglie del nostro Comune impegnate

Dettagli

Il nuovo Regolamento per la gestione dei rifiuti

Il nuovo Regolamento per la gestione dei rifiuti Il nuovo Regolamento per la gestione dei rifiuti Le norme principali Le istruzioni per l uso Le norme principali Raccolta differenziata Tutti i materiali riciclabili devono essere raccolti in modo differenziato

Dettagli

Impariamo anche noi a fare la differenza.

Impariamo anche noi a fare la differenza. La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica. Impariamo anche noi a fare la differenza. Comune di San Mar no in Rio COS E LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DOMICILIARE? La raccolta differenziata domiciliare

Dettagli

in collaborazione con Comune di MONTESILVANO GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA utenze domestiche

in collaborazione con Comune di MONTESILVANO GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA utenze domestiche in collaborazione con Comune di MONTESILVANO GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA utenze domestiche INDICE L amministrazione scrive La Raccolta differenziata Il Compostaggio domestico Cosa e come separare

Dettagli

guida alla raccolta CITTÀdiMEDA differenziata dei RIFIUTI

guida alla raccolta CITTÀdiMEDA differenziata dei RIFIUTI guida alla raccolta CITTÀdiMEDA differenziata dei RIFIUTI VERDE (residui vegetali ritiro a domicilio) CITTÀ DI MEDA Il materiale vegetale proveniente dalla manutenzione di giardini e orti privati viene

Dettagli

COSA? COME? COSA SI QUANDO? COSA NO

COSA? COME? COSA SI QUANDO? COSA NO IL COMUNE DI POLLICA SI DIFFERENZIA COSA? COME? COSA SI QUANDO? COSA NO Umido Sacchetto biodegradabile in mater-bio in ECM Scarti di cucina freddi (pane, pasta, riso), alimenti avariati, resti animali,

Dettagli

La raccolta differenziata dei rifiuti

La raccolta differenziata dei rifiuti La raccolta differenziata dei rifiuti Ciao zio Rod... Ciao Tea....Posso?! Sii brava e cerca un altro cestino, così mi aiuti a tenere PULITA LA CITTÀ Domande e risposte sulla raccolta differenziata dei

Dettagli

La Raccolta Differenziata bussa alla tua

La Raccolta Differenziata bussa alla tua La Raccolta Differenziata bussa alla tua porta! Comune di Villamagna ECOCALENDARIO 1 I rifiuti organici Avanzi di cibo crudo e cotto Scarti di frutta e verdura Alimenti avariati Filtri di tè, camomilla

Dettagli

II Settore. GUIDA alla raccolta DIFFERENZIATA. campagna informativa sulla nuova raccolta differenziata

II Settore. GUIDA alla raccolta DIFFERENZIATA. campagna informativa sulla nuova raccolta differenziata II Settore GUIDA alla raccolta DIFFERENZIATA campagna informativa sulla nuova raccolta differenziata CAMPAGNA PROMOZIONALE PESCHICI PULITA LETTERA INVITO AI CITTADINI Cari Cittadini, II Settore questa

Dettagli